Sei sulla pagina 1di 2

Cassilis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Cassilis è una città fantasma situata presso Gippsland (Victoria) in
Cassilis
Australia. Nel tardo '800, durante il picco della febbre dell'oro, fu un
città fantasma
importante centro minerario e dimora di più di 500 minatori.

Le prime pepite d'oro furono scoperte nel 1885 a Long Gully, e a partire
dal 1889 vi nacquero attività commerciali, come un magazzino di articoli
di vario genere utili per la vita quotidiana, una drogheria, una farmacia e
un istituto per le scienze meccaniche. Sorse anche una scuola privata,
dopo che fu avviata, nel 1890 una scuola pubblica. Le scuole produssero
risultati eccezionali, e la zona formò individui tanto formati da avere un
primato nella zona. Successivamente nacquero 2 ostelli, un caffè, diverse
botteghe di barbieri, negozi di libri, due agenzie bancarie e un ufficio
Localizzazione
postale. La prima centrale idroelettrica nello Stato di Vittoria fu situata
presso le omonime cascate per provvedere alla richiesta di luce e energia Stato Australia
che la miniera di Cassilis richiedeva. Stato Victoria
federato
Tra le miniere vicine, quelle di Mt. Hepburn e di Cassilis furono le più
Local Contea di Gippsland
grandi. Le prime consistevano in un immenso foro nella roccia vicino al
government Est
chilometro di lunghezza e ai 15 metri di larghezza. Una costosa nuova
area
galleria fu costruita presso le miniere di King Cassilis attorno al 1896, ma
Territorio
non fu di grande successo come la prima.
Coordinate 37°13′19.2″S
Durante la Prima guerra mondiale, gran parte dell'oro reperibile andò 147°36′03.6″E
perduto, e le miniere furono definitivamente chiuse. La città cadde
Abitanti 0
rapidamente in declino e già nel 1933 contava l'esiguo numero di 34
abitanti. Il Venerdì nero del 1939 distrusse parte della città, insieme a altri Altre informazioni
numerosi edifici contigui ad essa. Ora Cassilis detiene la fama di città Cod. 3898
fantasma, e non ospita più alcuna attività commerciale. Situate nei 3600 postale
ettari di area storica della città, le miniere sono diventate un'attrazione Fuso orario UTC+8
turistica locale, conservando intatti reperti di archeologia industriale Cartografia
riguardanti il periodo della corsa all'oro.

Altri progetti
Wikimedia Commons (https://commons.wikimedia.org/wik
i/?uselang=it) contiene immagini o altri file su Cassilis (https://
commons.wikimedia.org/wiki/Category:Cassilis,_Victoria?
uselang=it)

Collegamenti esterni
Australian Places: Cassilis, su arts.monash.edu.au (archiviato
dall'url originale l'11 maggio 2004).
Cassillis House, Ayrshire, su geograph.org.uk (archiviato dall'url
originale il 6 marzo 2016).

Cassilis

Estratto da "https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Cassilis&oldid=105668614"

Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 14 giu 2019 alle 12:19.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono
applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.