Sei sulla pagina 1di 8

QUESTIONARIO ACUSTICA

[Gruppo del Sabato]


(Aggiungere nomi)

1) Che funzione ha la campana conica del clarinetto?

A. Ha la funzione di dare uniformità alle note più gravi


B. Ha la funzione di dare uniformità alle note acute
C. Ha la funzione di direzionare il suono
D. Ha la funzione di amplificare il suono

2) Che pressione il suonatore deve mantenere all’interno della bocca per mantenere
l’ancia del clarinetto in oscillazione?
A. 242 Hz
B. 2 KPa sotto la pressione atmosferica
C. 5 Newton
D. 3 KPa sopra la pressione atmosferica

3) La nota più grave che è possibile intonare su un clarinetto in Sib è:


A. Fa3
B. Mi3
C. Do2
D. Re3

4) Cosa è il Principio di Bernoulli?

A. Il principio che regola il trasferimento dei fluidi nell’atmosfera


B. Il principio di dissipazione dell’energia meccanica nel moto dei fluidi
C. Il principio di conservazione dell’energia meccanica nel moto dei fluidi
D. Nessuna delle precedenti

5) Come si comporta il flauto dal punto di vista acustico?


A. Come un tubo cilindrico aperto in entrambe le estremità
B. Come un tubo aperto nell’estremità inferiore
C. Come un tubo chiuso nell’estremità inferiore
D. Nessuna delle precedenti

6) A cosa corrisponde la risonanza principale del flauto?


A. Corrisponde al modo la cui lunghezza d’onda è pari alla metà della lunghezza
della canna
B. Corrisponde con il modo fondamentale della sua canna, in cui la cui lunghezza
d’onda è pari al doppio della lunghezza della canna
C. Corrisponde con il modo la cui la cui lunghezza d’onda è pari al doppio del
diametro della canna efficace
D. Tutte le precedenti sono false

7) Cosa è il “Frullo” del flauto?


A. E’ un effetto il cui risultato è quello di ottenere una rapida modulazione
dell’ampiezza
B. E’ un effetto ottenuto pronunciando la lettera “R” mentre si suona.
C. E’ un effetto che genera una variazione di circa 2 db alla frequenza di circa 25 Hz
D. Tutte le precedenti sono vere [risposta giusta]

8) Cosa è la “Catena” del violino?


A. E’ un cilindro di legno incollato fra l’anima ed il fondo
B. E’ un cilindretto di legno posto tra la tavola ed il fondo
C. E’ una lista dritta posta tra la tavola ed il fondo
D. E’ una lista curva incollata longitudinalmente sotto la tavola del violino

9) Che forma d’onda genera l’oscillazione della corda nel violino?


A. Sempre sinusoidale
B. Sinusoidale in origine e a “dente di sega” in seguito
C. A “dente di sega” in origine e sinusoidale successivamente
D. Sempre a “dente di sega”

10) Cosa è la sordina nel violino?


A. E’ una specie di molletta che si monta a cavallo del ponticello
B. E’ un panno che si mette sul ponticello per attutire il suono
C. E’ un capotasto che si mette sulla tastiera
D. E’ una specie di molletta che si monta sulla tastiera

11) Che cosa è un suono vibrato?


A. Un suono che si ottiene pizzicando le corde
B. È una variazione di altezza fra il suono più acuto e quello più grave
C. E’ una piccola modulazione della frequenza tra un suono base e un altro
D. Una variazione d’intensità sonora (dB)

12) Cosa sono i timpani?


A. Tamburi con cordiera
B. Grossi membranofoni a suono indeterminato
C. Grossi membranofoni con un suono determinato
D. Tamburi senza cordiera a suono indeterminato

13) E’ possibile ottenere un glissando su un timpano?


A. Si, percuotendo la membrana e variando la tensione della stessa tramite il pedale
B. No, e’ impossibile
C. Si, soltanto tramite la pressione della mano sulla membrana in vibrazione
D. Tutte le precedenti sono false

14) Cosa crea il fenomeno dei battimenti?


A. Una sola onda sonora con frequenza molto alta
B. L’interferenza fra due onde sonore con la stessa frequenza
C. L’interferenza fra due onde sonore con frequenza opposta
D. l’interferenza fra due onde sonore di frequenza non molto diversa tra di loro

15) In acustica si definiscono battimenti di prima specie:


A. I battimenti provocati da suoni che cadono nella stessa banda critica
B. Quelli provocati da suoni che non cadono nella stessa banda critica
C. I battimenti che vengono percepiti dall’orecchio umano
D. Nessuna delle precedenti

16) Come è composta la cavità detta orecchio medio?


A. Da padiglione auricolare e canale uditivo
B. Da tre ossicini detti martello, incudine e staffa
C. Dalla chiocciola fino al nervo acustico
D. Dalla membrana del timpano

17) Quando due onde producono interferenza costruttiva?


A. Quando le loro oscillazioni non si incontrano nello stesso spazio
B. Quando le loro oscillazioni sono in opposizione di fase e si annullano
C. Quando le loro oscillazioni sono in fase e si sommano originando una oscillazione
di ampiezza doppia
D. Quando le loro oscillazioni sono in fase e si annullano

18) Dove hanno origine i formanti in uno strumento musicale?


A. Nella tastiera
B. Internamente alla cassa armonica che funge da filtro
C. Nel mezzo di propagazione
D. Nessuna delle precedenti

19) La risonanza consiste nella capacità di un corpo elastico di mettersi in vibrazione


quando:
A. Viene investito da onde sonore avanti la stessa frequenza naturale
B. Viene investito da onde sonore avanti la stessa durata
C. Viene investito da onde in contro fase
D. Quando la somma delle onde sonore produce un formante

20) Cosa indica la forza con cui il suono è stato prodotto?


A. Timbro
B. Altezza
C. Intensità
D. Durata

21) Ogni suono può essere scomposto in:


A. Il suono non può essere scomposto
B. Una serie di sinusoidi con stesse frequenze ed ampiezze
C. Una serie di sinusoidi con relative frequenze ed ampiezze
D. Nessuna delle precedenti

22) Si è in presenza di un suono armonico quando:


A. La frequenza di parziale è multipla della frequenza della fondamentale
B. La frequenza di parziale è uguale alla frequenza della fondamentale
C. La frequenza di parziale è inferiore di quella della fondamentale
D. Quando si è in presenza di un rumore

23) Come è rappresentato un suono privo di armonici?


A. Sotto forma di una retta
B. Sotto forma di onda sinusoidale
C. Sotto forma di una parabola
D. Con un’onda a “dente di sega”

24) Un’onda è detta longitudinale se:


A. Ogni onda è longitudinale
B. Le vibrazioni avvengono perpendicolarmente alla direzione dell’onda
C. Le vibrazioni avvengono nella stessa direziona in cui si propaga l’onda
D. Se è piana

25) Di cosa necessita il suono per propagarsi?


A. Il vuoto
B. Solo della fonte sonora
C. Fonte sonora, mezzo di propagazione
D. Un mezzo elastico in vibrazione

26) Quali sono le caratteristiche del suono?


A. Volume e durata
B. Altezza ed ampiezza
C. Le lunghezze d’onda
D. Altezza, intensità, timbro

27) Qual è l’unità di misura della frequenza?


A. Hz
B. dB
C. T
D. C

28) Il fenomeno di interferenza si verifica quando:


A. Due o più onde si sovrappongono in zone diverse
B. Due o più onde si sovrappongono in una stessa zona dello spazio
C. Due o più onde non si sovrappongono
D. Nessuna delle precedenti

29) Definisci il parametro sonoro dell’intensità:


A. Esso definisce l’altezza dei suoni
B. Esso permette di riconoscere la fonte sonora
C. Esso definisce la forza con cui viene prodotto un suono
D. Esso definisce la lunghezza d’onda

30) Qual è la principale differenza fra un suono acuto e un suono grave?


A. Un suono acuto ha una frequenza maggiore di un suono grave
B. Un suono acuto è più intenso di un suono grave
C. Un suono acuto ha un timbro diverso da uno grave
D. Un suono acuto non ha armonici mentre uno grave si

31) Qual è il livello di intensità oltre il quale si avverte dolore?


A. Dai 120 dB ai 139 dB
B. Oltre la soglia dei 140 dB
C. Dai 20 dB ai 119 dB
D. Oltre i 1000 dB

32) Il moto armonico si definisce a partire dal moto circolare uniforme. Come si
muove il punto P?
A. Percorre archi diversi in intervalli di tempo diversi
B. Percorre archi uguali in intervalli di tempo diversi
C. Percorre archi diversi in intervalli di tempo uguali
D. Percorre archi uguali in intervalli di tempo anch’essi uguali

33) Qual è la proporzione che definisce l’intervallo di ottava?


A. 1:1
B. 2:1
C. 3:2
D. 4:3

[Gruppo del Lunedì]


(Aggiungere nomi)

34) Quale tra i seguenti strumenti è un idiofono?


A. Flauto traverso
B. Violino
C. Chitarra
D. Piatti

33) Quale tra i seguenti strumenti è un membranofono?


A. Marimba
B. Timpani
C. Pianoforte
D. Violoncello

35) A cosa servono i pìroli degli strumenti ad arco?


A. Per aumentarne l’intensità
B. Per modificarne il timbro
C. Per regolarne e modificarne l’accordatura
D. Per migliorarne la stabilità meccanica

36) Quale di questi strumenti è ad ancia doppia?


A. Clarinetto
B. Fagotto
C. Sassofono
D. Corno francese

37) Quale tra le seguenti NON è un’area del registro vocale?


A. Voce di testa
B. Voce di petto
C. Voce di gola
D. Voce di diaframma

37) Quale tra i seguenti è uno strumento a canna conica?


A. Tromba
B. Oboe
C. Violino
D. Tutte le precedenti

38) In quale tra i seguenti strumenti si usa il bocchino?


A. Flauto
B. Oboe
C. Trombone
D. Viola da gamba

39) Che cos’è il terzo suono di Tartini?


A. È un suono la cui frequenza corrisponde alla somma tra le due frequenze
generatrici
B. È una dissonanza
C. È il terzo suono della successione naturale dei suoni armonici
D. E’ un suono la cui frequenza corrisponde alla differenza tra le due frequenze
Generatrici

40) Qual è la funzione dell’ancia?


A. Di trasformare il flusso d’aria continuo generato dall’esecutore in un flusso
oscillante
B. Di rendere più acuto il suono emesso dallo strumento
C. Di ovattare il suono
D. Di evitare di far sentire le stonature

41) Da cosa dipende il timbro della voce umana?


A. Dallo stato emotivo dell’esecutore
B. Dall’acustica del luogo dell’esecuzione
C. Dall’intonazione delle note emesse
D. Dalle caratteristiche intrinseche della fisionomia e fisiologia dell’esecutore

42) Come viene prodotto il suono negli ottoni?


A. Viene prodotto dall’oscillazione delle labbra
B. Viene prodotto dall’insufflazione dell’aria
C. Viene prodotto dalla pressione dei pistoni
D. Nessuna delle precedenti

43) Qual è la funzione principale dell’anima negli strumenti ad arco?


A. Migliorarne l’intonazione
B. Regolare l’umidità dello strumento
C. Di trasmettere le vibrazioni dalla tavola al fondo
D. Di determinare la lunghezza delle corde

44) Cos’è uno “strumento modello”?


A. Uno strumento teoricamente perfetto
B. Un modello geometrico utile a esemplificare la fisica del funzionamento di uno
strumento reale
C. Un modello storico costruttivo di rifermento
D. Nessuna delle precedenti

44) Cos’è uno strumento traspositore?


A. Uno strumento che cambia il timbro
B. Uno strumento che cambia accordatura a piacere dell’esecutore
C. Uno strumento che produce un suono reale differente da quello scritto sulla
partitura
D. Uno strumento componibile e facile da trasportare

45) Cosa succede se un timpano viene percosso al centro della membrana?


A. La membrana si perfora
B. Non produce nessun suono determinato
C. Produce un suono più intenso
D. Cambia accordatura

46) Cosa è la frequenza naturale?


A. E’ la frequenza prodotta dagli agenti atmosferici
B. E’ la frequenza del suono prodotto naturalmente da un corpo che, quando
stimolato, vibra
C. E’ una forza che assorbe le onde sonore circostanti
D. E’ la frequenza compresa tra i 220 e i 445 Hz

49) Cos’è la tromba di Eustachio?


A. E’ un osso dell’orecchio interno
B. E’ un condotto che collega l’orecchio medio alla faringe
C. E’ un nervo collegato alla coclea
D. E’ una membrana elastica collegata al timpano

50) Qual è lo schema della successione delle quattro fasi dell’inviluppo?


A. ADSR
B. ASDR
C. ARDS
D. ADRS

51) Cosa è l’effetto di mascheramento?


A. E’ l’effetto della sovrapposizione di due suoni uguali
B. E’ l’effetto ottenuto dall’uso della sordina
C. E’ l’effetto di un suono che nasconde completamente l’altro
D. E’ l’effetto di più suoni prodotti assieme che si disturbano reciprocamente

52) Cos’è il periodo?


A. È lo scostamento dell’onda dalla linea di zero
B. È il numero delle ripetizioni del ciclo per secondo
C. E’ la durata di un ciclo e si misura in frazioni di secondo
D. È l’istante in cui l’onda si trova nel ciclo

53) Quando si verifica l’effetto Doppler?

A. Si verifica quando la sorgente sonora o l’ascoltatore sono fermi


B. Si verifica quando la sorgente sonora e l’ascoltatore sono lontani
C. Si verifica quando la sorgente sonora e/o l’ascoltatore sono in movimento
D. Tutte e tre le precedenti opzioni sono esatte

55) Che intervallo copre una banda critica?


A. Circa un’ottava
B. Circa 1/3 di ottava
C. Circa due ottave
D. Il tritono

56) Per cosa si caratterizzano gli strumenti ad evoluzione libera?


A. In essi l’esecutore si limita a fornire un’energia iniziale
B. L’esecutore deve continuare a fornire energia
C. Per la forma sinusoidale dell’onda prodotta
D. L’esecutore fornisce energia ad intervalli regolari

57) Quali sono le due fasi di propagazione delle onde meccaniche longitudinali?
A. Fase di decompressione e di inversione
B. Fase di compressione e fase di rarefazione
C. Fase di compensazione e di rifrazione
D. Fase di rarefazione e retrogradazione

59) In uno strumento musicale esistono sempre


A. Un elemento vibrante
B. Un elemento risonante
C. Un elemento vibrante ed uno risonante
D. Nessuna delle precedenti
60) Come può essere scomposta un’onda?
A. In una serie di onde semplici dette sinusoidi
B. In una serie di onde dette quadre
C. In una serie di onde dette trapezoidali
D. In una serie di onde triangolari

61) Qual è l’unità di misura più comunemente usata in acustica?


A. Joule
B. Metri
C. Decibel
D. Volt

62) qual è la frequenza naturale del diapason?


A. La
B. Re
C. Do
D. Mi

63) Qual è il più noto fenomeno di riflessione sonora?


A. Frigio
B. Eco
C. Dorico
D. Eolio

64) Nel fenomeno della diffrazione, quando un’onda incontra un ostacolo si


generano:
A. Onde quadrate
B. Onde sferiche che si propagano in una direzione
C. Onde sferiche che si propagano in tutte le direzioni
D. Onde che non si propagano