Sei sulla pagina 1di 26

CERTIFICAZIONE EN 1090

Quando, come e perché!

Per conoscere i lavori che richiedono la certificazione


EN 1090 scaricare dal nostro sito il file

1
Obiettivo incontro

• Capire quando fare la EN 1090 e cosa fare per ottenerla

• Qualche consiglio - consultazione TC 135

• Tempo massimo 1 ora

• Contenuti stringati possibilità di domande al termine

2
Referenze

 Tecnico di Laboratorio presso Politecnico Torino


 Laurea Ingegneria Gestionale
 Perito Meccanico
 Qualifica di Welding Coordinator
 Consulente nel settore del ferro dal 2008
 Consulente per UNI 3834 per Saldature
 Consulente per EN 1090 dal 2014
 Qualificato Auditor per Sistemi di Gestione ISO 9001

3
Indice Argomenti

• Cos’è la EN 1090

• Quando la EN 1090 è obbligatoria

• Cosa si deve fare per ottenerla

• ..

• Sanzioni.

4
VALIDITA MARCATURA CE
Cosa è la EN 1090

• Cosa è la EN 1090

6
Quando è obbligatoria

• La EN 1090 è in vigore dal 30 luglio 2014, ma era già


obbligatorio regolarizzarsi già dal 2008 con le NTC -
vedere circolare Cons. Sup. Lav. Pubblici

• Chiarimenti dei prodotti interessati sul foglio commissione


TC 135 (Commissione Tecnica in Ambito CEN)

E’ obbligatoria per lavori sia pubblici che privati

7
Scelte Certificazione
1) Classi di Esecuzione EXC1, EXC 2, EXC 3 e EXC4 - la sceglie il progettista! -

EXC 2 copre oltre 80% dei casi - nb: Acciaio di grado massimo fino al S355 NO
Superiori

2) Metodo di Produzione 2, 3a e 3b ovvero:


2 produzione di serie e con progetto outsourcing,
3a solo produzione senza progettazione con progetto fornito dal cliente
3b con progettazione interna

3) Lavorazione: Acciaio, Inox e Alluminio o loro combinazioni

ATTENZIONE
Il progettista può anche essere un professionista esterno regolarizzato da un contratto di
collaborazione senza definizione degli importi.

8
Cosa si deve fare?
Si deve garantire di sapere produrre seguendo le prescrizioni contenute nella norma EN
1090 e collegate:

1) Qualifica di Processo Saldatura WPQR e Patentini, quanti, come, durata etc?

2) Idoneità strumenti di misura, Calibro di Cambridge, Calibro a nonio, Metro, Lampada


almeno 350 lux e chiave dinamometrica.

3) Qualifica dei processi mediante ITT per punzonatura e taglio termico

4) Controllo di corretto funzionamento della attrezzature di officina e manutenzioni

5) Verifica Impianti sollevamento e impianto di terra

6) Realizzazione di idoneo sistema gestionale per il soddisfacimento dei requisiti

7) Nomina di un Welding Coordinator con conoscenza delle WPQR e specifiche di saldatura

9
Cosa Cambia
Oltre alla realizzazione del Sistema EN 1090 e le spese iniziali,
un’azienda certificata dovrà dimostrare di essere capace di:

• Ricostruire la rintracciabilità dei materiali utilizzati con le loro


lavorazioni con traccia macchine e materiali apporto

• Per costruzioni strutturali acquistare solo acciaio certificato in 2.2 o


3.1 secondo la UNI EN 10024, mentre per semilavorati solo da
Aziende con Certificazione EN 1090

• Affidamento Zincatura e Verniciatura solo a ditte qualificate

• Sottoporsi ad una visita periodica annuale di mantenimento della


certificazione per la verifica dei requisiti e il mantenimento del
certificato

10
EN 1090 Possibilità
A seconda della certificazione scelta l’Azienda potra:

1) compiere lavorazioni all’interno della classe di


esecuzione (EXC?) e del metodo dichiarati/o (2, 3a e 3b);

2) compiere lavorazioni e attività di saldatura all’interno


delle qualifiche di processo e patentini posseduti;

3) rilasciare dichiarazione di Marcatura CE e DoP al


termine dei lavori

11
Esempio
DoP

12
Esempio
Marcatura CE

Nb: sono documenti che


già conoscete e che
avete gia visto. Li
ricordate ???

13
FAQ

• Quanto durano i patentini e le WPQR?

• La certificazione quanto dura?

• Se arriva un lavoro con delle saldature che non copro coi


patentini cosa succede? Oppure voglio aggiungere un
metodo es. 3b o aumentare la classe di Esecuzione EXC?

• Il Welding Coordinator chi è?

14
ERRORE

La certificazione EN 1090 è una


certificazione della Azienda, pensare di fare
un lavoro ed utilizzare la certificazione di
un’altra azienda facendo credere che lo
avete fatto Voi è un reato penale

15
Sanzioni
• La marcatura CE è obbligatoria con le NTC del 14 febbraio del
2008 – Controllo e Autorizzazioni da Ministero Infrastrutture

• Sostituzione NTC 2008 con EN 1090 vedi circolare Ministero 5


giugno 2014

• La Marcatura CE delle carpenterie metalliche rientra nella


Direttiva dei prodotti da Costruzioni reg. UE 305/2011.

• Per i prodotti da costruzione il 16 luglio 2017 entrato in vigore il


DL 106 con le ammende - art. 19 e succ.

16
Attività EN 1090
Primo ANNO

• Qualifica del personale – Patentino di Saldatura

• Qualifica del processo – WPQR

• Dotazioni strumenti di Misura e Taratura della Saldatrice

• Ente di Certificazione per ottenimento Certificato

• Servizio di Consulenza

Anni Successivi: La certificazione va mantenuta. Visita Certificazione


Annuale, Mantenimento del Sistema. I patentini durano 3 anni!

17
Curiosita Strumenti

Scarsette controllo cordone saldatura e Calibro di Cambridge

18
Agevolazioni

• Solo per le Aziende ARTIGIANE è appena stato


pubblicato un bando con un contributo del 50% per:

Qualifica del personale e dei processi di produzione quindi


per PATENTINI e WPQR

ATTENZIONE
Scadenza a esaurimento
delle risorse

19
Agevolazione 2
• Per tutte le Aziende iscritte alla CCIAA con dipendenti è
possibile ottenere della FORMAZIONE FINANZIATA
mediante FONDIMPRESA

Possibili corsi Aziendali e Interaziendali per:

Qualifica del personale e dei processi di produzione quindi per PATENTINI e


WPQR

Oppure anche corsi Primo Soccorso e etc

ATTENZIONE
Bandi a Scadenza

20
ERRORI Frequenti
• Materiale di apporto con resistenza inferiore a quello del
metallo saldato

• Assenza di patentini o presenza di patentini sbagliati e senza


le WPQR

• Unione di giunti sporchi, unti o troppo freddi/bagnati

• Elettrodi basici non riscaldati - mancanza fornetto

• Mancanza conoscenza della copertura dei patentini


range e validità

21
MANCANZA
CONOSCENZA
• Inquadramento normativo attività e obblighi.

• Sui documenti che accompagnano i prodotti siderurgici da


utilizzare per le unioni saldate e bullonate

• Della normativa e della simbologia per la rappresentazione


delle saldature

• Criteri di controllo e registrazione delle lavorazioni (taglio;


foratura, assemblaggio); delle saldature Metodi non
distruttivi: Visivo (VT); Liquidi penetranti (PT); Magnetico
(MT); Radiografia (RT); Metodi distruttivi: prove di
trazione dei giunti; prove di durezza delle superfici
sottoposte a shock termici (saldatura, taglio termico).

22
NOSTRI SERVIZI
• Assistenza all’ottenimento EN 1090

• Formazione personale es.: Welding Coordinator

• Coordinamento Patentini e Certificazioni

• Assistenza Visite di Certificazione

• Aggiornamento per il Mantenimento Annuale della


certificazione

23
Altri SERVIZI…

• Certificazioni ISO 9001 – 14001 – 18001 - 50001 etc

• Corsi Sicurezza: RLS – RSPP – Carrelli – Carroponti etc

• Redazione POS – DVR – DVRI

• www.coccoconsulenza.it

• www.coccoformazione.it

24
Domande

• Ringrazio per l’attenzione e rimango disponibile per


eventuali domande

25
Ringraziamenti

26