Sei sulla pagina 1di 17

UmbriajournalTV.

it

Attenti, il grande fratello Emmanuel vi osserva: il presidente francese


Macron si è fatto fare una app per controllare il lavoro dei suoi ministri y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!z!}!#!/

Martedì 17 settembre 2019 – Anno 11 – n° 256 a 1,50 -Arretrati:


a 1,50 -Arretrati:
a 3,00 - aa8,00
3,00con
-a 14,00
e 1,50
il libro “Cosacon
nostra
– ilArretrati:
libro
spiegata
“Il peggio
aieragazzi”
di3,0
me”
0
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

AUTOSTRADE Consiglio d’amministrazione straordinario SCENEGGIATA “Esibita” a Pontida: è estranea all’inchiesta


Il morbo smemorino

Benetton scarica Castellucci Salvini: la “bimba strappata” » MARCO TRAVAGLIO

(a 13 mesi dal crollo del Ponte) non c’entra col caso Bibbiano U
na terribile malattia sta
colpendo tutti i Matteo
che fanno politica. È una
forma selettiva di demenza gio-
p Sulla cacciata dell’ad c’è l’accordo. Per p La piccola Greta vive in Lombardia vanile che attacca la memoria. I
sostituirlo in pole Mion, braccio destro e non ha nulla a che vedere con “Angeli primi sintomi si sono riscontrati
della famiglia. E sulla concessione la linea e Demoni”. La madre: “Con l’hashtag in Matteo Orfini, di cui avevamo
M5S-Conte è mini-revoca e pedaggi giù Bibbiano la tua storia arriva più lontano” perso memoria anche noi, fin-
ché non l’abbiamo rivisto in una
q DI FOGGIA E MELETTI A PAG. 8 - 9 q BUONO A PAG. 7 MaratonaMentana tutto sde-
gnato per l’intesa “contro natu-
ra” Pd-M5S: aveva dimenticato
che nel 2013 definì “inimmagi-

UMBRIA, EMILIA, CALABRIA, CAMPANIA... nabile e inesistente in natura un


governo Pd-Pdl-Monti e senza
Grillo”, poi due mesi dopo votò il

LISTE CIVICHE,
governo Letta senza Grillo con
B. e Monti. Il contagio s’è diffuso
rapidamente a Renzi, quello che
doveva ritirarsi in caso di scon-
fitta al referendum e invece re-
stò. Poi si diede un gran daffare

I DINOSAURI
per regalare il palcoscenico al
terzo Matteo, l’altro Cazzaro,
con l’astuta strategia dei pop
corn. Infettato a sua volta dal vi-
rus smemorino, Salvini passò 15
mesi a rinnegare le sue battaglie

ORA TREMANO
precedenti: No Tav anzi Sì, No
Triv anzi Sì, No inceneritori anzi
Sì, No Benetton anzi Sì. Poi ro-
vesciò il suo governo e iniziò ad
accusare Conte e Di Maio che
non c’entravano una mazza. Fi-
no all’apoteosi di Pontida, dove

M5S E PD A CACCIA DI SOCIETÀ CIVILE PER LE REGIONALI. mancava poco che si scordasse
come si chiama.
Lì ha sventolato una presunta
VACILLANO BONACCINI, DE LUCA E OLIVERIO. IN UMBRIA bimba di Bibbiano (che però è di
Milano), immemore di aver or-

CUCINELLI DICE NO, MA DI MAIO INSISTE CON IL PRESSING dinato di “tenere i bambini fuori
dalla politica” quando suo figlio
scorrazzava nel mar del Papeete
sull’acquascooter della Polizia.
q DE CAROLIS, GIARELLI E SALVINI A PAG. 2 - 3 Poi ha accusato Conte, restando
serio, di avere “svenduto l’Italia
all’Europa per le poltrone”. Ora,
Conte la poltrona ce l’aveva già
La scissione grazie alla fiducia di Salvini. Che
Oggi Renzi molla l’8 agosto presentò una mozione
di sfiducia. Il 20 agosto Conte lo
il Pd con pochi demolì in Senato e lui, mentre
replicava a rutti, ritirò la mozio-
intimi, ma lascia ne di sfiducia. Conte a quel pun-
to avrebbe potuto restare. Inve-
in pegno Lotti & C. ce salì al Quirinale a mollare la
poltrona senza che più nessuno
p L’ultima avventura: grup- glielo chiedesse, mentre Salvini
pi autonomi in Parlamen- restò imbullonato alla sua. E i-
to. Ma criticò Bersani & C. niziò a stalkerare Di Maio per of-
frirgli la poltrona di premier e te-
q MARRA, PALOMBI E TECCE nere la sua e quelle degli altri le-
A PAG. 4 - 5 ghisti incollate ai rispettivi culi.
Intanto l’altro cazzaro Matteo,
che da tre anni menava chiun-
que nominasse i 5Stelle, prese a
menare chiunque si opponesse
La cattiveria RETATA A TORINO PESSOA Torna 40 anni dopo “Una sola moltitudine” PRO&CONTRO ai 5Stelle. E ora si scinde dal Pd
che ha fatto quel che ha detto lui
Bambini costretti
a stare in mezzo ai leghisti: “Il nostro amore è appeso IL TOTALITARISMO per fondare un bel centrino, co-
me se qualcuno ne avvertisse
“DEMOCRATICO”
a un concorso di sciarade”
è così che è nato l’impellente bisogno. Lui che nel
il mito di Tarzan DI FACEBOOK 2017, quando la scissione la fe-
cero Bersani &C., la bollò come
WWW.SPINOZA.IT
» FERNANDO PESSOA nienti che Lei mi ha
CONTRO I SITI FASCI “una delle parole peggiori” e così
scritto. Bastava dir- q MASSIMO FINI ritrasse i fuorusciti: “Se fossero
LUIGI GRILLO
Il sen. condannato Ricatti, cori, botte
O phelinha, per
mostrarmi il
Suo disprezzo, o se
melo. Perché così ho
compreso ugual-
mente, ma mi ha ad-
IL SOCIAL È STATO
rimasti nel Pd, in Parlamento non
ci sarebbero più rientrati: fru-

non altro la Sua effet- dolorato di più. Se pre-


PIÙ FEDELE strati nella prospettiva di tornare
a occupare gli scranni... decidono
fa la vendemmia e biglietti gratis: tiva indifferenza, non e- ferisce a me il giovanot- DEI MAGISTRATI di andarsene... nel tentativo di lo-

con il generalone ultrà Juve in gabbia ra necessario il palese ca-


muffamento di un discorso così
to che La corteggia e che e-
videntemente Le piace molto,
ALLA COSTITUZIONE gorare il segretario”. Ora ovvia-
mente ha rimosso tutto. Ma sta-
lungo, né tutta la serie di “ragio- come posso avermene a male? q TOMASO MONTANARI va dipingendo, a futura memo-
q SANSA A PAG. 6 q GIAMBARTOLOMEI A PAG. 19 ni” così poco sincere e conve- A PAGINA 22 A PAGINA 11 ria, il suo autoritratto.
UmbriajournalTV.it
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!z!}!#!/

Martedì 17 settembre 2019 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 256 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Non ha niente di meglio da fare


Sfondati i 2.400 miliardi
Affoghiamo
nel debito
che sale sempre

ADESSO IL PAPA PREGA GIULIANO ZULIN

Ci sono poche certezze nel-


la vita: la morte, le tasse e il
debito pubblico che sale.
Cambiano i governi, le

PER SALVARE IL GOVERNO maggioranze si sfasciano e


si ricompongono come fos-
sero pezzi di Lego, però il
buco nero dello Stato non
accenna mai a restringersi.
Anzi.
A luglio abbiamo sfonda-
to i 2.400 miliardi, 2.409,9
Il Pontefice: «Qualche politico merita insulti, però quelli che stanno al potere per la precisione. In au-
mento di 23 miliardi rispet-
hanno bisogno che Dio li benedica». Perché non si era speso così per Salvini? to a giugno. A dire il vero
uno dei motivi di questa ul-
teriore impennata è l’au-
FAUSTO CARIOTI mento (...)
Preghiamo per il governo grilloco- tersi in discussione e di rivalutare i segue ➔ a pagina 2
Verso la scissione munista. Per Giuseppe Conte, pu-
pillo del cardinale progressista
osi parlare dell’Ici sugli immobili
della Chiesa. Preghiamo per il com-
temi dell’omosessualità, conviven-
za e divorzio». Per il pentastellato
Achille Silvestrini, scomparso po- pagno Roberto Speranza, ministro Vincenzo Spadafora, ministro della
Renzi fuori dal Pd chi giorni fa dopo avere costruito
per il presidente del Consiglio una
della Sanità, favorevole alla legaliz-
zazione dell’eutanasia. Per la ren-
Gioventù schierato a favore del
«matrimonio egualitario», della pro-
Bellomo, toga a processo
per avere in mano rete di rapporti utili pure al Vatica-
no, come conferma il fatto che in
ziana Elena Bonetti, ministro della
Famiglia, che firmò una lettera in
creazione assistita per le coppie gay
e tante altre cose (...)
«Le mie allieve
il pallino del gioco un esecutivo del genere nessuno cui si chiedeva alla Chiesa «di met- segue ➔ a pagina 3 sono diventate
VITTORIO FELTRI
tutte magistrate»
FILIPPO FACCI
Matteo Renzi è un furbacchione, e que-
sto lo sappiamo da sempre. Ha commes-
Aggredita da un clandestino, lei lo perdona: «Ha ricevuto poco affetto» Erano solo corsi eleganti e
so qualche errore grave allorché era a ca- le partecipanti vestite di po-
po del governo, però non ha perso l’astu- co (minigonne e tacchi al-
zia che gli consente di mettere nel sacco
amici e nemici.
L’attrice ti) presenziavano perché
avevano liberamente accet-
È noto che è stato lui a combinare il
pasticcio dell’esecutivo giallorosso, trasci-
nando nel dirupo Zingaretti e la sua ban-
che ama tato di farlo, come si fa a
una cena: e, se poi l’adesio-
ne a un corso o a una cena
da di assetati di potere. Ormai i giochi
sono fatti e ne subiremo le conseguenze chi la picchia le ha portate a diventare
magistrate oppure vallette
fino in fondo, mentre Salvini rosica e for- di «Colorado», beh, non in-
se si è pentito di aver adottato la linea teressa alla legge perché in
dello sfasciacarrozze. È solo una ipotesi AZZURRA BARBUTO ogni caso non si ravvisano
che verificheremo nel tempo. estorsioni, stalking, maltrat-
Ciò che invece vedremo presto è la stra- Nei confronti dell’immigrato tamenti, minacce eccetera.
da scelta per l’immedia- irregolare che sabato sera, a Tori- Non l’hanno scritto così:
to futuro da Renzi. Il no, le ha sferrato un colpo in faccia facen- sta di fatto che due pm mi-
quale è pronto a creare dole perdere i sensi, l’attrice bergamasca Gloria lanesi (un uomo (...)
un proprio partito, sepa- Cuminetti ha deciso di applicare i precetti del segue ➔ a pagina 8
randosi dai democrati- Vangelo: “Se ti danno un pugno, porgi l’altra
ci allo scopo di tenere il
gabinetto Conte per le
guancia”. Ella, infatti, ha riservato parole dense di
pietà al trentaquattrenne marocchino che, sotto
Caffeina
palle. Egli dispone di l’effetto di sostanze cannabinoidi, l’ha picchiata Nel Lazio (governatore
un gruppo di parlamen- scegliendola a caso tra la gente, soltanto perché Zingaretti) gli esercizi
Matteo Renzi tari sufficiente a deter- gli è capitata fatalmente davanti. «Credo che que- pubblici potranno far
minare i destini del fog- sta persona abbia subito delle ingiustizie (...) pagare l'uso dei bagni.
giano e della sua troupe. Se il Matteo di segue ➔ a pagina 9 Chiamiamola la tassa
Firenze decidesse di bocciare un qualsia- sulla pipì. O sulla prosta-
si provvedimento dell’attuale maggioran- ta. Emme
za sarebbe immediatamente crisi di go-
verno. Addio coalizione e addio sogni di
gloria.
In pratica la vita del premier dipenderà
dagli umori e dalle idee dell’ex presiden- IL CAMBIO DI STAGIONE
te del Consiglio. Che ha voluto unire il Pd RICHIEDE PIÙ ENERGIA? Studio italiano: un esame del sangue individua i più esposti
al M5S non soltanto per fare fuori la Lega,
ma anche per menare il torrone. Infatti i Cancro al polmone, ora il rischio si può prevedere
democratici se privati dei renziani non
saranno più all’altezza di tenere in piedi MELANIA RIZZOLI BUONA TV A TUTTI
l’esecutivo. In altri termini comanda Mat-
teo pur disponendo di un esiguo numero
di deputati e senatori ubbidienti. Chiama-
Perché tra i forti fumatori alcuni si ammalano di
cancro del polmone, mentre altri arrivano all’età
Il «Tale e quale»
telo scemo. Da notare che quest’uomo
era dato per spacciato, quando viceversa
senile senza nemmeno conoscerlo? È una doman-
da che si sono posti tutti gli oncologi del mondo, e
di Carlo Conti
è più sveglio dei fessi che lo volevano eli- oggi ne conosciamo il motivo. La risposta è che il è un varietà
minare. Mi sa che prima o poi egli si divo- rischio del tumore del polmone non è uguale per
rerà Zingaretti e la sua corte di sprovvedu- tutti, per la prima volta è stato dimostrato, ed è stato con i fiocchi
ti. individuato uno screening (...)
© RIPRODUZIONE RISERVATA segue ➔ a pagina 15 MAURIZIO COSTANZO ➔ a pagina 26

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +;!z!}!#!/
UmbriajournalTV.it

Martedì 17 settembre 2019 € 1,20


S. Roberto Bellarmino Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 256 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 – a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

La mattonata di Franceschini
Il ministro chiama per sbaglio Il Tempo e rivela: «Trasformo il mio B&B a Ferrara in studentato»
Addio alla reggia ricavata dalla casa paterna. Sarà per evitare imbarazzi ora che è al Turismo?
IL TEMPO di Oshø
di Franco Bechis

a telefonata è arrivata alle 15 e 46 di ieri

L da un numero che non avevo in agenda.


E chissà perché (non lo faccio mai con
numeri che non conosco) l'ho presa. «Sono
Franceschini, ciao...». La voce era inconfon-
dibilmente quella di Dario Franceschini,
neo ministro dei Beni culturali e del Turismo
nel governo rossogiallo di Giuseppe Conte.
Non era un caso se in agenda non avevo il
numero: in venti anni e più nessuno dei due
aveva mai telefonato all'altro. Così di istinto
mi sono chiesto: «Chissà che avremo combi-
nato su Il Tempo per ricevere la sua chiama-
ta?», ma a lui (...)
segue ➔ a pagina 3

Giurano i sottosegretari Dem

Nemici del M5S


Ma più amici
della poltrona

Alla fine s’è rottamato da solo: Renzi molla il Pd


a prevedibile scissione renziana dal Pd di Alessandro Giuli febbricitante e ancora ben lontana dai climi

L sarà anche «un fatto drammatico», co-


me ha lamentato con angoscia il segre-
tario Nicola Zingaretti, ma più che altro ci
tica italiana ci sono due figure rivali e al
contempo simili tra loro. Stiamo parlando,
temperati dell’incipiente autunno. Due lea-
der naturali, arcitaliani, arroganti fino
all’autolesionismo e spericolati manipolato-
mette di fronte a un fatto compiuto difficil- è ovvio, dei due Mattei: Renzi e Salvini, i ri mediatici. Salvini si è giocato (...) De Leo ➔ a pagina 6
mente smentibile: al centro della scena poli- protagonisti indiscussi di un’estate politica segue ➔ a pagina 2

Obiettivo più deficit in manovra


Nel fascicolo al vaglio tutte le note di servizio dei militari. Anche il secondo americano rinuncia al Riesame Debito pubblico da record
Ma il governo tira dritto
Carabiniere ucciso, c’è una nuova inchiesta per falso Maccari ➔ a pagina 7

■ Le nuove prove depositate dalla procura


hannoconvintoilegalidi NataleHjortha rinun-
Sempre più tentativi sventati ciare al Riesame, mentre gli inquirenti conti- Pignatta leghista all’Estate romana Asse Nazareno-grillini alle regionali
nuano a scavare per fugare ogni dubbio. Per
Addio lucchetti dell’amore questo motivo i magistrati che indagano sulla
morte del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega,
Salvini bastonato alla festa In Umbria parte la caccia
Ponte Milvio meta di suicidi e sugli eventi successivi, hanno aperto un fasci-
colo in cui si ipotizza il reato di falso.
Un’altra bufera sulla Raggi al «civico» rosso-giallo
Di Pietro ➔ a pagina 17 Ossino e Parboni ➔ a pagina 16 Mariani ➔ a pagina 19 Barbieri ➔ a pagina 9

Lo Studio Piazzolla è uno studio commercialista


di recente costituzione. é una struttura nuova e giovane,
che sta gettando le basi per poter diffondere
ed affermare la propria competenza nella realtà
STUDIO Quegli «esperti» di tv di Maurizio Costanzo

PIAZZOLLA
metropolitana di Roma, ricca di imprenditorialità,
efficenza, dinamicità e con ottime prospettive
di crescita.
che non capiscono la tv
LE NOSTRE ATTIVITÀ er la serie «chi poco sa deo. Dovrebbero sapere, gli sivamente, tornano alla tele-
Tel/ Fax 06.50684165
Consulenza aziendale
Consulenza contrattuale
Operazioni societarie
Prestazioni contabili e bilanci
Tel/ Fax 06.45554685
Cell. 393.8933255
P presto parla», gli anali-
sti della televisione,
quelli cioè che pensano di
analisti, che il pubblico di
quell’ora è decisamente an-
ziano, sessantenni e over ses-
visione quando viene tolta
l’ora legale, altrimenti ci so-
no i bar del paese o della
studiare la televisione, si so- santacinquenni. Gli altri, si città, dove vedere gli amici,
Amministrazione no interrogati su come mai il possono permettere di anda- continuare a chiacchierare,
e Liquidazione di aziende rosario.piazzolla.rp@ gmail.com
pubblico dei quarantenni re al mare, di fare una escur- non certo andare a casa per
Perizie e valutazioni
Studio Piazzolla (non dico quello più giova-
ne), specialmente d’estate,
sione in montagna, di bighel-
lonare intorno a un lago, co-
un programma tv.
Sì, sono proprio riparti-
alle 14.00, alle 15.00, alle munque di star fuori. I qua- ti tutti i programmi (...)
Via Guido Fubini, 23 - 00134 Roma 16.00, non è davanti al vi- rantenni e i giovani, progres- segue ➔ a pagina 24
SOLO

1&
1.943.000 lettori (dati Audipress 2019/I) 82 OGNI SETTIMA
NA I GIOCHI
PIÙ APPASSI
ONANTI E
DIVERTENTI

TICA
1,20 &

QN ENIGMISTICA
ANNO II

ENIGMIS
23-09-2019

UmbriajournalTV.it In edicola
dal 17/09/2019

TALI: 1
La penisola
ORIZZON Pola - 6 La quinta no -

musicale -
e
comprend Località del Salernita
9
il divo - 11
10 L’ha raggiunta- 12 La Nazione
che
nota

È buona
più
CIATE
PAROLE INCRO  





  





  


IN EDICOLA IL SETTIMANALE DI GIOCHI A € 1
- 
se non è viziata sul prezzario  
13 Cadauno - 16 Molti
popolosa - dello scandalo 
espone
14 C’è quella acustica - 18 La e


suonano quella - 19 Il nome


dell’attric 
acqua  
il venditoreHa per confini solo    

Derek - 20 26 L’ultimo
to, triste - Lo sono gli


- 25 Abbacchia - 27 
II Romanov professionisti 
fu Nicola non da ver- 
- 31 Un

sport praticati per il poeta Si parla a 

- 30 Andati io - 32  
Quelli
samento obbligator boom - 34 
33 In pieno capiscono - 35 
Istanbul - non si 
doppi talvolta - 36 Un corteggia-  


L’attrice Cortellesi nell’età


le - 39 È entrato si ot-

tore irresistibi - 41 Il peso che  

della maturitàtara - 42 Poco bucolico - 44



la
tiene tolta isola del mar Egeo - 45 

- 43 Grande cato 
codici al supermer
(1979), attrice

Sono nei - 46 Si trovano
Una valle
del Trentino plebe - 48 Anna Foglietta - 19 Frutto
come
- 47 Popolino, sso chi si innamora in Internet
in biblioteca umano - 49 Un prefi ij - 21 Luogo
Filtro del corpoe - 50 Tinteggia pareti. - 17 Può perderla - 25
di bianco 20 Lo stolto di Dostoevsk - 24 Non distratti
che diminuisc - di Barletta argentino
Abramo e
il mirtillo
cano - 23
Centro tordo - 28 Ballo - 35
1 Il figlio di - 22 Lubrifi - 26 Versi delsborsano acquistando
di Sex and le pendici
VERTICALI:
Si
Rotolano lungo atmosferico - 34 Milano ne ha uno
importan-
Jessica Parker e - 40
Sara - 2 La... sono i film che si guarda- - 29 Un brontoliodi un festival -
36
- 38 Città
piemontes
Lo - 44 Sfreccia
the City - 3 visori - 4 Sigla
dell’acido
6 Lo L’organizz
atore n Gesualdo
no con speciali pronome -
Mastro-do nacque Beethoven 47 Iniziali
te - 37 Scrisse incartata - 42 Vi Vale a te -
co - 5 Primo 7 Il conduttore non difetti - 46 L’Oricense
ribonuclei
da Siena
- - 10 Caramella - 45 Piccoli sangue.
è Caterina signorina piste ghiacciate fattore del
Articolo per è intorno - 14 su ea - 48 Un
Fantini - 8 - 12 Che di Mastandr
Belve... orgogliose
gli attori -
15 Una tonalità NASCOSTI
CON NOMI
Le studiano SILLABICO
SCOPRI IL
CRUCIVERBA
A PAG. 35
12:06
03/09/19

VER 25
PE19_82_01_CO

MARTEDÌ 17 SETTEMBRE 2019 | € 1,60 | Anno 161 - Numero 256 | Anno 20 - Numero 256 | www.lanazione.it FIRENZE

PRIMA CAMPANELLA, ESPERIMENTO NEGLI ISTITUTI ARETINI

Gli angeli anti bullismo


Ecco i tutor delle matricole
PIERINI · A pagina 18

Retata in curva Juve, mafia ultras


LA SCISSIONE
L’AZZARDO
DI UN CAPO
di P.F. DE ROBERTIS
Ricatti al club e violenze: arrestati 12 capi. «Strategia criminale» Servizi e TASSI
· Alle pagine 8 e 9

I
NSI
EMEATE
UN AZZARDO, come
È tutti gli azzardi
destinato a essere
giudicato dopo. Se andrà
INTERVISTA AL MINISTRO
«Mai più classi
bene sarà stata una
coraggiosa intuizione,
altrimenti un’operazione di senza professori

N
ONC I
STOPI
Ù
Palazzo. Tutti i condottieri
hanno azzardato, prima di a inizio anno»
lasciare quasi sempre le DI BLASIO e NITROSI · Alle p. 6 e 7
penne nell’assalto finale.
Renzi l’azzardo ce l’ha nel
sangue. Primarie 2012 TRASFUSIONE FATALE
contro la Ditta, referendum
2016, spariglio anti-Salvini.
· A pagina 2 RENZI:ÈVERO,LASCIOI
LPD Sangue scambiato
MATTEO PER SILVIO ISUOIFEDELI
SSIMISPACCATI Morta in ospedale
BOSCHIESCE,LOTTIRESTA per un’omonimia
IL DELFINO CALDEROLA e DEL NINNO · A p. 13
PREDILETTO
di MASSIMO DONELLI
MALATTIA RARISSIMA
N FONDO lo pensavano e C’è un donatore
I lo pensano tutti, a
cominciare dai diretti
interessati: Matteo Renzi è il
Il piccolo Gabriele
figlio (politico) che Silvio
Berlusconi ha sempre
torna a sperare
sognato di mettere al mondo. FEMIANI · A pagina 12
Per consegnargli, con gioia,
le chiavi del centrodestra,
liberandosi, così, di una
sempre più insopportabile
TENSIONE USA-IRAN
corte dei miracolati. E per
ritagliarsi il ruolo di padre Petrolio alle stelle
nobile che assiste soddisfatto
alla realizzazione dei
progetti di una vita. Quali?
Arriva la stangata
Rottamare gli eredi del
vecchio Pci.
al distributore
COLOMBO, COPPARI e FARRUGGIA · Alle pagine 2 e 3
· A pagina 5 FARRUGGIA · A pagina 19

IL REPORTAGE POSTER STRAPPATI


«Ho sfogato «Scandalo»
la rabbia Così Pio XII
a martellate» censurò BB

y(7HA3J1*QSQPTQ(| +;!z!}!#!/ PONCHIA · Alle pagine 10 e 11 BOGANI · A pagina 25


UmbriajournalTV.it

9 771124 883008
90917
il Giornale
MARTEDÌ 17 SETTEMBRE 2019
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVI - Numero 219 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)

SCUOLA SENZA DECORO


COLLOQUIO CON L’EX PREMIER Le treccine blu

Renzi: «Sì, lascio il Pd» e quei genitori


da cartellino rosso
di Stefano Zecchi

Sinistra e governo a pezzi «P er il bene di mio fi-


glio», dice la madre:
e cosa c'è di più giu-
sto per una madre che volere
il bene del proprio figlio? Il
«Con 12-15 senatori sarò ancora decisivo. Conte? Stia sereno...» problema è che spesso i geni-
tori non sanno proprio quale
sia il bene del proprio figlio. In
Alitalia, subito un rinvio: giallorossi già fermi una scuola di Scampia, il ra-
gazzino si presenta in classe
con capelli e treccine colorate
di Augusto Minzolini CRISTIANO RONALDO SI CONFESSA di un bel blu. La preside non
lo fa entrare in classe perché

I
l dado è tratto. Oggi, a parte ripensamenti l’acconciatura del tredicenne
dell’ultima ora (ma visto il carattere del
personaggio praticamente impossibili), Se il campione non è ritenuta dignitosa per
l’istituzione scolastica. Glielo
Matteo Renzi annuncerà la nascita dei dice e glielo ripete, chiedendo-
suoi gruppi parlamentari autonomi dal Pd. «So-
lo chi è a digiuno di politica - ha spiegato - non
che ha tutto gli di adeguarsi (...)

capisce questa mia scelta. Formeremo due


gruppi parlamentari uno di 25 deputati alla Ca-
piange per il papà segue a pagina 16

mera e un altro tra i 12-15 senatori a Palazzo


Madama. Due nuovi soggetti che saranno deci-
sivi per la maggioranza e per il governo. Un
che non lo ha visto DUE PESI E DUE MISURE

governo che spero duri tre anni. Questa sera di Vittorio Macioce I bimbi a Pontida
(ieri, ndr) ho telefonato al premier Giuseppe
indignano,
I
Conte per rassicurarlo di persona. Non farò never saw the video. L’avambraccio de-
neppure un’Opa sul centrodestra. Dario Fran- stro sul volto per nascondere le lacrime,
ceschini mi ha scritto: “Sbagli. Se te ne vai dal una due, tre volte, e poi il polso per asciu- al Gay Pride no
Pd, si spegneranno i riflettori su di te e non garle. «Non avevo mai visto il video». È il 2004
conterai più nulla”. Vedremo. Io penso il con- e ci sono gli europei in Portogallo. CR7 non è di Felice Manti
trario». Del resto basta prendere i dati della ancora un marchio globale. È da poco arriva-

I
presenza di Matteo R. in tv, per scoprire che gli to al Manchester United e c’è questa scena: bambini non si esibisco-
«altri» lo stavano già spegnendo. un uomo stanco, invecchiato troppo in fretta, no, si proteggono. Questa
Il dado è tratto. Matteo Salvini ha cominciato che sorride nel nome di suo figlio. Si chiama logica dovrebbe valere
le manovre per la sua battaglia decisiva: blocca- José Dinis Aveiro e tra poco meno (...) sempre, non solo per Matteo
re l’approvazione di una legge proporzionale segue a pagina 18 Salvini. Il leader della Lega ha
con un referendum o, più probabilmente, in sbagliato a usare come un fan-
Parlamento. L’editto di Pontida è facile da de- toccio la piccola Greta, strap-
crittare: una chiamata alle armi agli alleati e ai RIMPIANTO Le lacrime di Cristiano pata ingiustamente e poi resti-
potenziali alleati per imporre una legge eletto- Ronaldo mentre ricorda il papà tuita alla sua famiglia. Giusto
rale maggioritaria. Il sistema più consono alla alcolizzato Dinis, morto nel 2005 parlare dello scandalo dietro
sua visione - e a quella sovranista - della politi- il business degli affidi scoppia-
ca: tutto il potere ad uno solo. Lo spartiacque è to a Bibbiano, il comune emi-
lì. Matteo S. ha fatto questo ragionamento ad liano a guida Pd. Sbagliato il
alcuni suoi parlamentari: «Facciamo il maggio- LITE ORBÁN-DI MAIO modo, terribile. Oggi sappia-
ritario e spacchiamo i 5stelle: una parte verrà mo anche che la ragazzina
da noi, un’altra andrà con la sinistra. E tanto
per cominciare trovatemi i grillini “buoni” e
portateli da me a prendere un caffè». Stesso
Immigrati, tutti contro l’Italia aperta non c’entra nulla (...)

segue a pagina 5
discorso sul versante di Forza Italia. Racconta Non c’è accordo per la redistribuzione. Scontro totale con l’Ungheria Borgia e Cottone a pagina 5
Renata Polverini: «Dai governatori del Nord è
arrivata una richiesta perentoria ai nostri grup- Lodovica Bulian
pi parlamentari: dovete raccogliere le firme per LA CRISI IRAN-USA-ARABIA SAUDITA RETATA NELLA CURVA JUVE
il referendum sul maggioritario». Il grande idillio europeo sull’immigrazione
Eh già, la politica si è rimessa in moto e, Il petrolio trascina a picco le Borse raccontato dal governo Conte è già finito. Co- Non lasciate soli
com’era nelle cose, lo scenario politico è desti- me anticipato, sulla redistribuzione dei migran-
nato a mutare rapidamente (...) Rischiamo una guerra mondiale ti Francia e Germania si ritraggono. E Orban i club che rifiutano
attacca: «Aprire i porti è pericoloso».
segue a pagina 2 servizi alle pagine 12-13 i ricatti degli ultrà
servizi da pagina 2 a pagina 7 a pagina 8
di Tony Damascelli

T
orino si muove e mette
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

PONZISpA
IL CAPO «RAZZISTA» AFFOSSA GUCCI al gabbio diciannove
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

delinquenti spacciati
La vendetta del maglione «negro» per tifosi. Ricattatori, evasori
fiscali, mercanti anche di dro-
ga, è il meraviglioso pubblico
di Cinzia Meoni celebrato da alcuni fogli, dagli
STREGA, CAMPIELLO & C.
BORRACCE stessi calciatori, complici o sot-

I nvestire su Instagram e Facebook è or-


mai diventato un mantra per le azien-
de, ma può trasformarsi in una maledizio-
Trucchetti, PERSONALIZZATE
to minaccia, da alcuni dirigen-
ti costretti a non denunciare
estorsioni e pressioni. La cri-
ne. Soprattutto per quelle imprese che, co- bugie e invidie GADGET minalità trova spazio tra le tifo-

Fra
nce
scoPon
zi
me le società della moda, si rivolgono prin-
cipalmente a Millennial e alla generazione Settant’anni ECOLOGICI serie, le organizza, le proteg-
ge, le nutre per arrivare
ceoPonziSp
A Z, un pubblico affamato di immagini, divo- all’obiettivo: impossessarsi
ratore di racconti (o «storytelling») e per di Premiopoli SCONTO 30% del mercato dei biglietti e del-
cui le scelte di acquisto sono sempre più lo spaccio, parallelo (...)
di Luigi Mascheroni SPEDIZIONE GRATUITA
dettate dalla «instagrammabilità» (...)

albapremium.it
a pagina 25 segue a pagina 11
segue a pagina 21 servizi alle pagine 10-11
UmbriajournalTV.it

Le Monde diplomatique Climate Action 70 anni di Rpc


DA OGGI IN EDICOLA Dossier: a chi AMBIENTE Eventi e manifestazioni CINA Intervista al sinologo britannico
conviene la lotta anticorruzione?, in vista del summit sulla crisi Kerry Brown; l’Italia e le possibilità
Portogallo, Bolivia, Sudan, golfo climatica globale a New York offerte dalla Nuova via della seta
d’Oman, Gaza, armi europee Catucci, Viale a pagina 9 Bradanini, Pieranni pagine 16,17

oggi con
quotidiano comunista le monde diplomatique

 CON ALIAS GIOCHI


+ EURO 1,00

MARTEDÌ 17 SETTEMBRE 2019 – ANNO XLVIII – N° 223 www.ilmanifesto.it euro 3,50

Matteo Renzi foto di Vincenzo Livieri/LaPresse


Legge elettorale
La pistola scarica
di Salvini,
il masochismo dem
MASSIMO VILLONE

Pontida Matteo Salvi-

A ni propone un attac-
co referendario alla
legge elettorale, da trasfor-
mare in totalmente maggio-
ritaria. La proposta segue al
ricompattarsi del centrode-
stra, e reagisce alla voglia di
proporzionale in gialloros-
so. È un remake del passag-
gio dal proporzionale al
maggioritario del Mattarel-
lum del 1993. Ma oggi è una
pistola scarica.
Il dado è tratto. Salvini pensa a una richie-
sta referendaria avanzata
O quasi. La scissione da cinque consigli regiona-
li, ex articolo 75 della Costi-
di Renzi dal Pd è tuzione.
un serial. Atteso per — segue a pagina 4 —

oggi un doppio
annuncio sulla Droni e petrolio
stampa e in tv, La lezione iraniana
a «Porta a Porta». alle guerre di Riyadh
Ma in tanti ora si e Washington
sfilano. Compresi ALBERTO NEGRI
i suoi «delfini» Gori attacco agli impian-

e Nardella pagine 2,3 L’ ti petroliferi sauditi


è la più potente umi-
liazione subita dal Regno
delle Due Spade degli ulti-
DUBBI SULL’ATTACCO DI SABATO AL PETROLIO DI RIYADH. POMPEO ACCUSA L’IRAN, TRUMP NO mi 70 anni, ancora maggio-
re dell’attacco alla Mecca di

Droni «invisibili» sul greggio saudita


40 anni fa, quando nel 1979
gli insorti guidati dal predi-
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

catore Al Otaybi ingaggiaro-


no due settimane di batta-
glia nel luogo simbolo
II L’attacco di sabato alla raffi- Riyadh crolla, Trump stempera dell’arrivo dei velivoli. Teheran ISRAELE OGGI AL VOTO dell’Islam con oltre 250
neria di Abqait e il giacimento le accuse contro l’Iran del suo da parte sua nega ogni coinvol- morti. Stavolta è ancora più
di Khurai, nelle regioni orienta- segretario di Stato Pompeo e gimento e il presidente Usa mi- Likud e generali, è testa a testa grave perché il regime sau-
li dell’Arabia saudita, non con- Netanyahu sorride: perfetta naccia gli autori senza, stavol- dita, capeggiato dal figlio
vince. I dubbi intorno all’ag- tempistica, a pochi giorni dal ta, fare nomi: non conviene far II Oggi Israele torna al voto no. Per Netanyahu l’unico mo- del re, il principe Moham-
gressione rivendicata dagli voto israeliano di oggi. Strano crescere la tensione con Riyadh dopo le elezioni del 9 aprile ar- do di vincere è far tornare a ca- med Bin Salman, è stato
Houthi yemeniti montano. che nessuno - né la difesa saudi- che sta per offrire la sua compa- chiviate senza un governo. sa l’ex braccio destro Lieber- colto di sorpresa.
Mentre il prezzo del greggio si ta né le flotte americana e bri- gnia petrolifera agli investitori Stessa situazione: il Likud e Blu man. Con un occhio al voto pa- — segue a pagina 15 —
impenna e la produzione di tannica nel Golfo - si sia accorto privati. SABAHI A PAGINA 15 e Bianco sono dati a 32 seggi l’u- lestinese. GIORGIO A PAGINA 14

biani MIGRANTI all’interno ELEZIONI IN TUNISIA


La proposta
Torture e stupri Sorpresa alle urne,
Al di là del governo, nei campi libici Amazzonia Sonia Guajajara: vince il prof «salafita»
la sinistra riparta «I nostri corpi in prima linea»
dai «Dieci punti»
ANGELO FERRACUTI PAGINE 10, 11

PAOLO FAVILLI
Eutanasia Cappato: «Contro
a costituzione del nuo-

L vo governo è un fatto
positivo anche per la
nostra sinistra. Non è certo
la Consulta, Cei e politici»
ELEONORA MARTINI PAGINA 7
però un governo con cui iden- II Da bere acqua di mare, pane duro II L’unica previsione rispettata è sta-
tificarsi. Per «nostra» intendo per cibo. Rinchiusi in celle anguste tra ta l’imprevedibilità: al primo turno del-
quell’insieme politico e teori- immondizia e insetti per mesi. E poi tor- Oppiacei Purdue Pharma le presidenziali tunisine, con il 18,9%
co che aveva trovato una pri- ture di ogni tipo: scariche elettriche, ba- dei voti, ha vinto il costituzionalista ul-
ma fragile aggregazione nel- stonate, colpi con il calcio dei fucili e le fallisce per bancarotta tra-conservatore Kais Saied, seguito
la lista «la Sinistra». donne violentate. L’orrore dei campi dal magnate delle tv (in prigione) Nabil
- segue a pagina 23 - per migranti in Libia nelle testimonian- MARINA CATUCCI PAGINA 13 Karoui. Sintomi della disillusione po-
ze dei sopravvissuti. MARSALA A PAGINA 5 st-rivoluzione. SGRENA A PAGINA 13
UmbriajournalTV.it
T1PR

Cinema Brad Pitt controfigura di DiCaprio Calcio Toro irriconoscibile e sconfitto


w
nel nuovo film di Quentin Tarantino
w
Contro il Lecce la partita finisce 1 a 2
FULVIA CAPRARA — P. 26 GUGLIELMO BUCCHERI — P. 35

LA STAMPA MARTEDÌ 17 SETTEMBRE 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 153 II N. 256 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

Oggi l’annuncio ufficiale dell’addio. una scelta che può mettere in crisi i giallorossi STAMPA
PLUS ST+
Terremoto Renzi sul Conte bis BILL GATES
PAOLO MASTROLILLI

Scissione nel Pd, l’ex segretario lascia. Telefonata al premier: “Ho un mio progetto ma ti sosterrò” “Vi spiego
come diminuire
L’EX PRIMO MINISTRO E IL NUOVO PARTITO Matteo Renzi annuncia l’addio l’ineguaglianza”
OPERAZIONE
al Pd e telefona a Conte: «La-
scio per un progetto nuovo, La Juve denuncia il ricatto degli ultrà P. 24

In 12 vengono arrestati dalla polizia


ma il governo non rischia». L’a-
A RISCHIO rea di Franceschini prova inva-
no a evitare lo strappo. Il pre-
IRRILEVANZA mier: «Sono allibito e preoccu-
pato». La scelta adesso rischia
FRANCESCO BEI di mettere in crisi i giallorossi.

I l treno è partito. Matteo Renzi


ufficializzerà oggi la scissione,
la terza nella storia del Pd dopo
E in Forza Italia si prepara l’u-
scita della pattuglia anti-sovra-
nista: in cinquanta, insofferen-
quelle di Francesco Rutelli ti verso Salvini, aspettano un
(2009) e Pierluigi Bersani segnale di Mara Carfagna.
(2017). E già un po’ di memoria PREZZO IN RIALZO
BERTINI, LOMBARDO E MAGRI – PP. 2-3
dei precedenti dovrebbe sconsi- BARONI E SEMPRINI
gliare un’operazione del genere.
Al di là dell’indubbio talento poli- IL NO ALLA CANDIDATURA IN UMBRIA Attacchi al petrolio
tico dell’ex presidente del Consi-
glio, a cui va riconosciuto di aver Cucinelli: a Di Maio Trump avverte l’Iran
cambiato un finale che Matteo
Salvini credeva già scritto, ci so- ho detto di usare “Reagiremo armati”
gentilezza e umanità
PP. 8-9
no infatti almeno dieci buone ra-
gioni che avrebbero dovuto in-
durre Renzi a ripensarci. MARIA CORBI — P. 4
Uno: il governo si è appena for-
mato e l’Italia, con lo spread che
sta scendendo e un’interlocuzio- IL COMIZIO DI PONTIDA
ne positiva con l’Ue, di tutto ha
bisogno in questo momento tran- Il bluff di Salvini
ne che di un nuovo fattore di in-
stabilità come la nascita di un la bambina sul palco
partito che possa terremotare la non era di Bibbiano
maggioranza.
CONTINUA A PAGINA 23 ALBERTO MATTIOLI — P. 5

LE STORIE
dopo gli sviluppi dell’inchiesta di genova PAOLA SCOLA

Emidio, l’ultimo
Atlantia, svolta di Benetton campanaro
Castellucci prepara la resa della Val Bronda
P. 27

Sale la tensione in casa Atlantia, la LA GUIDA DELLA COMMISSIONE ECONOMICA ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO
ADRIANA RICCOMAGNO

società a capo del gruppo che con-


trolla, tra le altre, Autostrade per Tinagli: con Gentiloni
Alcuni degli oggetti sequestrati dalla polizia nella curva della Juventus
GIUBILEI, MANCINI E PEGGIO — PP. 12-13
Torino, la sartoria
l’Italia, dopo l’inchiesta sui report
proverò a cambiare popolare
manomessi. Il top manager Gio-
vanni Castellucci pronto a dimet- queste regole europee IL FAR WEST DELLE CURVE nasce in Barriera
tersi. Oggi a Genova i primi interro- P. 27
gatori. FREGATTI, GRASSO E SPINI – P. 7 MARCO BRESOLIN — P. 6 PAOLO COLONNELLO — P. 23

BUONGIORNO Il canto dell’anima MATTIA


FELTRI

Luigi Di Maio ha avuto un’ulteriore epifania. Per le elezio- Ma se i partiti si ritengono e si dichiarano inadatti al ruo-
ni in Umbria ha suggerito un «passo indietro» ai nuovi lo, l’unico cui dovrebbero ambire, non si capisce che stia-
compagni di governo – Partito democratico e Liberi e no lì a fare: meglio chiudere bottega. Invece ogni tre per
uguali - e di lasciare la guida della regione a una «giunta due ritirano fuori la soluzione, come folgorante colpo di
civica», alla quale le forze politiche si limiteranno a dare genio che Benedetto Croce udiva «cantare nell’anima di
un sostegno in campagna elettorale coi loro simboli, e tutti gl’imbecilli». Il caso in questione però assume di-
y(7HB1C2*LRQKKN( +;!z!}!#!/

coi loro uomini in consiglio comunale. Ma niente presi- mensioni inadeguate persino allo spietato giudizio del fi-
dente e niente assessori. E’ una proposta che nei decenni losofo, poiché i Cinque stelle sono già un movimento di
è stata avanzata qualche migliaio di volte, e dunque co- società civile, nato proprio per fare un passo avanti lad-
me al solito Di Maio pensa di arrivare primo e al contra- dove i partiti ne hanno progettato uno indietro, e per por-
rio arriva tragicamente ultimo. La «giunta civica» sareb- tare finalmente in politica competenza, onestà e disinte-
be un areopago selezionato nella mitica società civile, di resse. Ora siamo al movimento della società civile che fa
per sé competente, onesta e disinteressata, qualità che i un passo indietro a beneficio di un’altra società civile: de-
partiti, nella loro catastrofe, non si sentono di garantire. gli imbecilli al quadrato, crocianamente parlando. —
.
UmbriajournalTV.it

ANNO IV NUMERO 183 www.ildubbio.news


1,5 EURO
MARTEDÌ17SETTEMBRE2019

DDL SALVA-GIORNALISTI
EDITORIALE

Mettere
al riparo PATTO CAMERA-SENATO
il governo ERRICO NOVI A PAGINA 7

IL DUBBIO
CARLO FUSI

C’ è chi giura che il Gior-


no dell’Annuncio sa-
rà oggi. Altri assicurano che
ci vorrà più tempo. Ma or-
mai praticamente nessuno
mette più in dubbio lo “sgan-
ciamento” (il termine scissio- L’ANNUNCIO DELL’EX PREMIER POTREBBE ARRIVARE OGGI IN “DIRETTA TV”

L’addio ai dem di Renzi


ne risulta al contempo trop-
po e troppo poco) di Matteo
Renzi dalla Ditta, ossia dal
Pd che si appresta a riabbrac-
ciare i dissidenti di Leu, Ber-

agita governo e 5Stelle


sani e D’Alema in primis. Le
ragioni che portano ad un si-
mile sbocco le spiegherà di-
rettamente l’ex premier. Ma
non è così lontano dal vero
immaginare che il senatore

A
di Scandicci, artefice massi- questo punto non è più questione di se, ma di quando. Insom-
mo del Conte due, capace ma, la scelta di Renzi di lasciare il Pd e di fondare un nuovo VERINI (PD) IL COMMENTO
con la sua forza politica di partito, ormai sembra presa. Lui fa capire ai suoi che è pronto
realizzare il connubio di go- alla “renzata”, e gli spifferi che arrivano dal Nazareno confermano «GIUSTIZIA MERITOCRAZIA
vernabilità altrimenti ritenu-
to impossibile tra Democrati-
che l’addio ufficiale potrebbe arrivare stasera stessa dagli studi tele-
visivi di Porta a porta. Nel frattempo i suoi, quelli del Giglio magico
E UMBRIA: ARABA
ci e Cinquestelle, non si ritro- allargato, si schierano. E se alcuni - Giachetti in testa - sono COSÌ FENICE
vi nell’equilibrio che si è de- pronti a seguire l’ex premier, altri, anche tra i suoi, pre- AISALDEREMO INVOCATA
terminato dopo il giuramen-
to dell’esecutivo. Il dividen-
feriscono rimanere dentro la ditta. A cominciare dal
renzianissimo sindaco di Firenze, Dario Nardella.
AIA L’ASSE E MAI
do di una operazione spre- Ma la mossa renziana preoccupa, e non poco, anche AATRA PD E 5S» PRATICATA
giudicata e di successo, nelle il movimento 5Stelle che in caso di scissione dem
GIULIA MERLO PAOLO ARMAROLI
valutazioni di Renzi, rischia si troverebbe a dover trattare anche con l’odiatissi-
PAGINA 4 A PAGINA 3
di esaurirsi esclusivamente mo senatore toscano. ALLE PAGINE 2 E 3
nella triangolazione Con-
te-Di Maio-Zingaretti. La-
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

sciando a lui le briciole e un


proseguimento di legislatu- NATALE HJORTH RINUNCIA AL RIESAME MAGGIORANZE
ra privo delle sue impronte.
Nasce da qui l’esigenza di
bruciare i tempi. Dalla volon- La sfida del
tà, cioè, di modificare il tavo-
lo su cui regge l’esecutivo, ag- riformismo
giungendo una gamba: me-
liberale
BUGIE,
glio ancora se determinante,
anche in virtù della capacità
di calamitare parlamentari
che siedono su banchi diver-
si da quelli della maggioran- DEPISTAGGI SERGIO CARLINI
za giallorossa. Le prossime
scadenze, e più in là il voto E OMBRE O ggi nel mondo il discri-

TUTTI I BUCHI NERI


degli italiani, diranno se la mine fondamentale è
strambata renziana godrà di rappresentato dalla con-
apprezzamento e consenso trapposizione fra sistemi li-
oppure se subirà la sorte di
inconcludenza di tante altre DEL CASO beraldemcratici e regimi e
politiche autoritarie e na-

CERCIELLO REGA
divaricazioni nel campo del- zionaliste. I sistemi demo-
la sinistra. In ogni caso il pe- cratici e liberali possono re-
ricolo più grosso da evitare è sistere all'urto dei partiti e
che i contraccolpi dell’inizia- degli Stati autoritari se si
tiva renziana mettano piom- dimostrano capaci di ri-
bo nelle ali dell’esecutivo. In spondere ai bisogni delle
teoria non dovrebbe, visto classi medie e ai giovani
che gran parte delle chances SIMONA MUSCO A PAGINA 13 con ricette autenticamente
dell’ex premier si giocano liberali.
sulla durata fino a fine legi- Anche il nuovo governo ita-
slatura del Conte 2, compre- TOGHE IN SCIOPERO UN GIORNALISTA TURCO liano è di fronte a questa sfi-
so il fondamentale passag- da così drammatica.
ISSN 2499-6009

gio dell’elezione del nuovo


capo dello Stato. Avvocati francesi: Scappa da Ergogan Angelo Panebianco e Erne-
sto Galli della Loggia, da
Ma è altrettanto vero che cer-
ti processi una volta messi in «Le nostre pensioni Due mesi nel Cpr angolature diverse ma com-
plementari, leggono la for-
moto possono deragliare, de-
terminando un’eterogenesi
dei fini. Lo strappo di Renzi
non si toccano» da uno non mangia mazione del nuovo gover-
no come l'espressione del
tradizionale trasformismo
comunque indebolirà il Pd e italico. C'è del vero in que-
sul fronte opposto costringe- sta valutazione dell'allean-
y(7HC4J9*QKKKKT( +;!z!}!#!/

DANIELE ZACCARIA DAMIANO ALIPRANDI


rà Di Maio ad un confronto za inaspettatamente scoc-
da questi sempre rigettato. cata tra Pd e Cinquestelle,
Nuove tensioni, anche forti,
minacciano di prodursi. Sa-
rebbe paradossale sfociare
G li avvocati francesi scioperano contro il nuovo
regime previdenziale voluto dal governo: fine
della cassa forense e dei contributi separati. I contri-
D al primo settembre è in sciopero della fame
nel centro di permanenza e rimpatrio (Cpr)
di Torino, dove è recluso dai primi di agosto. Ma
anche se non si può negare
che la Lega abbia provoca-
to in Italia e in Europa rea-
in elezioni anticipate dopo buti passeranno dal 14 al 28%: «E’ una sentenza di non è un migrante qualunque. Si chiama Deniz zioni comprensibilmente
averle così caparbiamente morte per centinaia di studi legali», tuona la presiden- Pinaroglu, un giornalista 35enne scappato dalla critiche e allarmate.
esorcizzate. te del Consiglio nazionale degli ordini forensi. persecuzione del regime turco di Erdogan. SEGUE A PAGINA 14
PAGINA 10 A PAGINA 15
UmbriajournalTV.it

*44/ 

.BSUFEÖ  TFUUFNCSF  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

4VNNJU B 3PNB USB ;JOHBSFUUJ %J .BJP F 7FSJOJ * HSJMMJOJ DPOUJOVBOP B DFSDBSF BMUSJ OPNJ F TQVOUBOP 1SPJFUUJ #BMEBTTBSSF F ;VDDIJOJ

*M 1E UFOUB MBDDPSEP DPO .4 TV 'PSB


1&36(*" 1SJNP QJBOP
! %PQP JM OP EJ #SVOFMMP
$VDJOFMMJ JO VO WFSUJDF SP
NBOP B USF USB -VJHJ %J .B
Cucinelli: “A Luigi ho dato solo consigli paterni” $POGFSNBUP JM TPTUFHOP BM HPWFSOP

JP /JDPMB ;JOHBSFUUJ F 7BM Renzi pronto


UFS 7FSJOJ TJ DFSDB EJ UJSBSF a farsi un partito
MF GJMB $PO MVTDJUB EJ TDFOB
EFMMJNQSFOEJUPSF EJ 4PMP
NFP TJ DFSDBOP OVPWF TPMV
[JPOF "ODIF TF BM NPNFO
UP MVOJDP OPNF TVMMB QJB[
[B QJBDDJB P NFOP SFTUB
RVFMMP EFM DJWJDP "OESFB 'P
SB 6O OJFU DIF QPUSFCCF QF
SÖ DBEFSF B PSF NB JO DBN
CJP J HSJMMJOJ WPHMJPOP MB UF
TUB EJ UVUUJ DPMPSP DIF IBO
OP BWVUP B DIF GBSF DPM WFD ¼ B QBHJOB 
DIJP TJTUFNB EJ QPUFSF & J
QJÜ DPOUSBSJ BM OPNF EJ 'P 4BWF 5IF $IJMESFO JM SJTDIJP Ò BMUP
SB TFNCSBOP QSPQSJP J QFO
UBTUFMMBUJ VNCSJ TQVOUBOP Allarme sicurezza
DPTÑ J OPNJ EJ 1SPJFUUJ #BM
EBTTBSSF F ;VDDIJOJ nelle scuole italiane
¼ BMMF QBHJOF  F  ¼ B QBHJOB 
"OUPOJOJ F "OUPMJOJ


1&36(*"  

Trovata morta L’autunno del piccolo schermo


dopo 15 giorni *M SF EFM DBDIFNJSF #SVOFMMP $VDJOFMMJ SJWFMB EJ BWFS JODPOUSBUP B 4PMPNFP -VJHJ %J .BJP i)P EBUP EFJ DPOTJHMJ EB QBESF B GJHMJPw ¼ BMMF QBHJOF  F  ¼ B QBHJOB 
¼ B QBHJOB 

5&3/* -B HVBSEJB EJ GJOBO[B IB FTFHVJUP VO TFRVFTUSP QSFWFOUJWP EJ  NJMB FVSP OFJ DPOGSPOUJ EJ VO BMCFSHBUPSF


Auto contromano
Schianto frontale
¼ B QBHJOB 
Non versano la tassa di soggiorno, 13 denunce 
 

."(*0/& 1&36(*" 4QPSU


'0-*(/0
! /PO BWSFCCFSP WFSTBUP BM $PNVOF EJ
Gonfalone bruciato Rubati i motori di tre barche 1FSVHJB  NJMB FVSP EJ UBTTF EJ TPHHJPS $"-$*0
OP 1FS RVFTUP J UJUPMBSJ EJ  TUSVUUVSF
Il piromane si scusa
¼ B QBHJOB 
SJDFUUJWF TPOP TUBUJ EFOVODJBUJ QFS QFDVMB 5FHPMB "OHFMMB
UP EBJ NJMJUBSJ EFMMB (VBSEJB EJ GJOBO[B EJ
1FSVHJB -F GJBNNF HJBMMF IBOOP JOPMUSF TVM (SJGP
/03$*" FTFHVJUP VO TFRVFTUSP QSFWFOUJWP QFS CF
OJ EFM WBMPSF EJ  NJMB FVSP OFJ DPOGSPO NB MB EJGFTB
Riaperto lo svincolo UJ EJ VO BMCFSHBUPSF DIF BWSFCCF USBUUFOV
di Forca Canapine UP RVFTUB DJGSB OPO WFSTBOEPMB OFMMF DBT
TF EFM $PNVOF
SFHHF CFOF Al Catarinelli di Spoleto
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  .BSSVDP ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  1BSUFO[J
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 
UmbriajournalTV.it

MARTEDÌ 17 SETTEMBRE 2019


Anno 161 - Numero 256
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

SPOLETO EMERGENZA, LE CHIAVI ERANO RIMASTE DENTRO L’ABITACOLO

Neonata chiusa in auto sotto il sole


I pompieri rompono il vetro: salva
MINNI · A pagina 20

L’UMBRIA
Veglia per 16 giorni la madre morta
AGLI ANTIPODI Orrore a Perugia: l’uomo trovato accanto al cadavere PONTINI
· A pagina 5
È UN PO’ di Umbria
C’ anche
“downunder”, come
dicono a Sidney: Francesca
ALBERGATORI NEI GUAI
Tardioli, di Foligno, è la
nuova ambasciatrice italiana
in Australia. Ambasciatrice
designata: presenterà le
credenziali il 20 settembre.
Da un paio di giorni si trova a
Canberra, e ha cominciato a
lavorare da ieri mattina.
Tardioli è nata l’8 settembre
1965. Si è laureata in Scienze
Politiche all’Università di Tassa di soggiorno
Perugia nel 1989. «Sono
orgogliosa e onorata - ha mai pagata al Comune
detto - di rappresentare
l’Italia in Australia. Mi Scovati 13 furbetti
impegnerò a portare avanti
un partenariato a tutto · A pagina 4
campo tra i due Paesi amici,
che condividono valori
fondamentali, tradizioni L’INIZIATIVA
democratiche e radici
culturali in un mondo in
continuo cambiamento».
Con La Nazione
due pagine
dedicate al lavoro
· A pagina 9

SAN VENANZO: LA CROCIATA


«Via i nomi
dei dittatori
dalle strade»
· A pagina 22

L’EVENTO
DI ASSISI

“In-contro”
al Cortile
di Francesco
«Un inno
Padre
Gambetti,
al dialogo
Custode
del Sacro
e alla vita»
Convento
· Alle pagine 6 e 7
UmbriajournalTV.it

1FSVHJB

NBSUFEÖ
 TFUUFNCSF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

"M UJUPMBSF EJ VO IPUFM TPOP TUBUJ TFRVFTUSBUJ CFOJ QFS  NJMB FVSP
0QFSB[JPOF EFMMB GJOBO[B EPQP MF TFHOBMB[JPOJ EJ 1BMB[[P EFJ 1SJPSJ

/PO WFSTBOP BM $PNVOF


MB UBTTB EJ TPHHJPSOP
%FOVODJBUJ  BMCFSHBUPSJ
EJ 'SBODFTDB .BSSVDP
*ORVJSFOUJ
1&36(*"
" TJOJTUSB JM QN
! 5SFEJDJ EFOVODF QFS .BSJP
QFDVMBUP F VO TFRVFTUSP 'PSNJTBOP
QSFWFOUJWP QFS CFOJ EFM B EFTUSB F JO BMUP
WBMPSF EJ  NJMB FVSP J NJMJUBSJ
&TBUUBNFOUF RVBOUP TF EFMMB GJOBO[B
DPOEP J DPOUJ GBUUJ EBHMJ
VPNJOJ EFMMB HVBSEJB EJ WFOUJWP OFJ DPOGSPOUJ EFM UBOEP EJ GBUUP SFTQPOTBCJ SJ BWFWB TFHOBMBUP BMMB
GJOBO[B JM UJUPMBSF EJ VO UJUPMBSF EJ VO IPUFM SJTBMF MJ EFM EFOBSP SJDFWVUP EB $PSUF EFJ $POUJ JM NBODB
BMCFSHP EJ 1FSVHJB BWSFC B RVBMDIF NFTF GB HMJ PTQJUJ DPO MPCCMJHP EJ UP QBHBNFOUP EFMMB UBTTB
CF USBUUFOVUP OFMMF TVF *OPMUSF TFDPOEP RVBOUP SJWFSTBSF BM $PNVOF EB QBSUF EJ BMUSJ  BMCFS
DBTTF JOWFDF EJ WFSTBSF FNFSTP HMJ TUFTTJ JOEBHB RVBOUP QFSDFQJUP &E Í HBUPSJ QFS RVFMMBOOP F JM
BM $PNVOF DPNF QSFWJ UJ TPOP HJÆ GJOJUJ BODIF QSPQSJP B DBVTB EJ RVFTUP QSFDFEFOUF 4FDPOEP
TUP QFS MFHHF & RVFTUP JM OFM NJSJOP EFMMB $PSUF TUBUVT DIF HMJ WJFOF DPOUF RVBOUP SJTDPOUSBUP EBHMJ
CJMBODJP EJ VO VMUFSJPSF EFJ $POUJ (MJ BDDFSUB TUBUB MBDDVTB EJ QFDVMB VGGJDJ J UJUPMBSJ EJ BMUSFU
GBTDJDPMP EJ JOEBHJOF SFMB NFOUJ FGGFUUVBUJ JOGBUUJ TP UP VO SFBUP SJTFSWBUP BJ UBOUF TUSVUUVSF SJDFUUJWF
UJWP BM NBODBUP P SJUBSEB OP SFMBUJWJ BHMJ BOOJ EJ JN QVCCMJDJ VGGJDJBMJ BODIF OPO BWFWBOP WFSTBUP
UP WFSTBNFOUP EFMMJODBT QPTUB DIF WBOOP EBM  UFNQPSBOFJ MhPCPMP QSFWJTUP EBMMB MFH
TP EFSJWBOUF EBMMB UBTTB BM  F IBOOP JNCPDDB 0MUSF BJ  BMCFSHBUPSJ HF NFOUSF  IPUFM MP
EJ TPHHJPSOP EB QBSUF EJ UP JM EPQQJP CJOBSJP EFMMB BODIF J UJUPMBSJ EJ  BWFWBOP GBUUP TPMP JO QBS
QSPQSJFUBSJ P HFTUPSJ EJ BU HJVTUJ[JB QFOBMF F DPOUB CFECSFBLGBTU TPOP TUBUJ UF
UJWJUÆ UVSJTUJDIF -JODIJF CJMF *M EBOOP BMMFSBSJP Í TFHOBMBUJ BMMB $PSUF EFJ /FM UFNQP BMDVOJ EFJ TF
TUB EJ DVJ Í UJUPMBSF JM QN QBDJGJDP J TPMEJ EFMMB UBT $POUJ QFS WJPMB[JPOJ DPO HOBMBUJ BWFWBOP QSPWWF
.BSJP 'PSNJTBOP BWWJB TB EJ TPHHJPSOP WBOOP OFTTF BM DPTJEEFUUP iDPO EVUP B SFHPMBSJ[[BSF MB
UB QFS MF TFHOBMB[JPOJ GBU Í BSSJWBUB BM HJSP EJ CPB BHMJ JOEBHBUJ EBHMJ VPNJ BHMJ FOUJ MPDBMJ F J UJUPMBSJ UP HJVEJ[JBMFu QSPQSJB QPTJ[JPOF QBHBO
UF EBMM"SFB TFSWJ[J GJOBO EFMMB DIJVTVSB EFMMF JOEB OJ EFMMB DPNQBHOJB EFMMB EFHMJ BMCFSHIJ BTTVNP 2VFTUJ TPOP TPMP BMDVOJ EP RVBOUP EPWVUP F MhBN
[JBSJ F EJ DPOUSPMMP EFM $P HJOJ QSFMVEJP EFMMB SJDIJF HVBSEJB EJ GJOBO[B EJ 1F OP B UVUUJ HMJ FGGFUUJ MB EV EJ RVFMMJ DIF JO UPUBMF TP NBODP BMMB GJOF FSB EJNJ
NVOF EJ 1FSVHJB DIF IBO TUB EJ SJOWJP B HJVEJ[JP SVHJB HVJEBUB EBM DBQJUB QMJDF WFTUF EJ i JODBSJDBUJ OP GJOJUJ OFM NJSJOP EFMMB OVJUP "MDVOJ EJ MPSP TP
OP DPOTUBUBUP VO BNNBO -BUUP Í TUBUP OPUJGJDBUP OP 3PCFSUB 4DIJBWVMMJ EJ QVCCMJDP TFSWJ[JPu F HJVTUJ[JB *OGBUUJ BMMB GJOF OP TUBUJ EFOVODJBUJ F SJ
DP EJ PMUSF  NJMB FVSP OFMMF TDPSTF TFUUJNBOF NFOUSF JM TFRVFTUSP QSF iBHFOUJ DPOUBCJMJu EJWFO EFM  QBMB[[P EFJ 1SJP TDIJBOP JM QSPDFTTP

*ODIJFTUF HFNFMMF HJË JO BVMB

Mancati versamenti
Due udienze a ottobre
1&36(*" CSFWJBUP * RVBUUSP EJGFTJ
EBHMJ BWWPDBUJ -VDJBOP
! 4POP EVF HMJ BQQVOUB (IJSHB .JDIFMF 3PUVOOP
NFOUJ JO QSPHSBNNB OFM F .BSDP #BMEBTTBSSJ TPOP
NFTF EJ PUUPCSF QFS BMUSFU BDDVTBUJ EJ BWFS USBUUFOVUP
UBOUF VEJFO[F SJHVBSEBOUJ DJGSF NPEFTUF JOPMUSF IBO
BMUSJ BMCFSHBUPSJ GJOJUJ JOEB OP TPTUFOVUP DIF BMDVOJ
HBUJ QFS QFDVMBUP QFS OPO BWFWBOP EJNFOUJDBUP EJ
BWFS WFSTBUP BM $PNVOF MF GBSMP F OPO IBOOP BHJUP
1BMB[[JOB FY &OFM -B TFEF UBTTF EJ TPHHJPSOP *O QBSUJ DPO EPMP "MMB GJOF EFM NF
EFM USJCVOBMF QFOBMF JO WJB 9*7 DPMBSF M PUUPCSF TBSÆ JM TF QPJ TBSÆ MB WPMUB EJ VOBM
4FUUFNCSF NPNFOUP EJ RVBUUSP JNQV USB VEJFO[B QSFMJNJOBSF
UBUJ EVF EJ MPSP IBOOP DPO MF TUFTTF BDDVTF SFQMJ
TDFMUP JM QBUUFHHJBNFOUP DBUF QFS J UJUPMBSJ EJ BMUSF
BMUSJ EVF JOWFDF JM SJUP BC TUSVUUVSF
UmbriajournalTV.it

5FSOJ

NBSUFEÖ
 TFUUFNCSF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

1PMP DIJNJDP EJ /FSB .POUPSP


-B[JFOEB Ò TQFDJBMJ[[BUB OFMMB QSPEV[JPOF F DPNNFSDJBMJ[[B[JPOF EJ MBTUSF JO QPMJDBSCPOBUP TU MBQQSPWB[JPOF F EBMMJOJ[JP
EFM  MB[JFOEB EJ /FSB
Serafin rileva Covestro, passaggio a inizio 2020 .POUPSP EPWSFCCF QBTTBSF JO
NPEP EFGJOJUJWP BM HSVQQP 4F
5&3/* [B[JPOF EJ MBTUSF BMWFPMBSJ JO OBUP OPO FSB QJÜ iJO MJOFB DPO SBGJO DIF IB TFEF B .POBDP EJ
QPMJDBSCPOBUP .BLSPMPO MB TUSBUFHJB EFM TVP TFHNFOUP #BWJFSB F TJ DPODFOUSB TVHMJ JO
! $PWFTUSP DIF PQFSB OFM QP -B DFTTJPOF Í BWWFOVUB MB TDPS EFJ QPMJDBSCPOBUJ OFM MVOHP QF WFTUJNFOUJ JO QJDDPMF F NFEJF
MP DIJNJDP EJ /FSB .POUPSP Í TB TFUUJNBOB JFSJ MB DPNVOJDB SJPEPu JNQSFTF OFJ TFUUPSJ JOEVTUSJBMJ
TUBUB DFEVUB BM HSVQQP 4FSBGJO [JPOF BJ TJOEBDBUJ EJ DBUFHPSJB *O GVUVSP JM TFHNFOUP DPOUJOVF 4FSBGJO TJ JNQFHOB BM NBOUFOJ
-B[JFOEB OFM  FSB TVCFO *O VOB OPUB $PWFTUSP TPTUJFOF SÆ B DPODFOUSBSTJ TV BQQMJDB[JP NFOUP EFMMBUUVBMF BTTFUUP JN
USBUB BMMB #BZFS FE FSB BMUB DIF EPQP iVOBUUFOUB WBMVUB OJ EJGGFSFO[JBUF F EJ NBHHJPS WB QJBOUJTUJDP F MBWPSBUJWP QFS BM
NFOUF TQFDJBMJ[[BUB OFMMB QSP [JPOFu IB EFDJTP DIF JM CVTJ MPSF NFOP  NFTJ
EV[JPOF F OFMMB DPNNFSDJBMJ[ OFTT EFMMF MBTUSF JO QPMJDBSCP 0SB TQFUUB BMMBVUPSJUÆ BOUJUSV 0L GJOBMF $PWFTUSP B 4FSBGJO EJSË MBOUJUSVTU $'FS

5SPQQP POFSPTP BDDPMMBSTJ QFS JOUFSP MVOJDP QPMP DVMUVSBMF EFMMB DJUUË 1BMB[[P 4QBEB iTQBDDIFUUBw MB HFTUJPOF EFM $BPT

*M $PNVOF TJ SJQSFOEF JM NVTFP


EJ .BSJB -VDF 4DIJMMBDJ DPTF USPWBUP EBWBOUJ B EFM QVCCMJDP MB SJTUPSB[JP
VOBMUSB HBSB TFO[B BMDVO OF MB QVMJ[JB MB WJHJMBO[B F
5&3/*
FTJUP F TFO[B OFQQVSF VOB MB CJHMJFUUFSJB "M NPNFO
! (FTUJPOF iJO IPVTFu CVTUB EB BQSJSF 'JOP B PH UP TPOP VOB WFOUJOB MF QFS
EFJ NVTFJ JM SFTUP iTQBD HJ JOGBUUJ OPO Í BSSJWBUB TPOF DIF MBWPSBOP QFS JM TJ
DIFUUBUPu 4J WB WFSTP RVF OFQQVSF VOB TPMB SJDIJFTUB TUFNB NVTFBMF UFSOBOP
TUB TPMV[JPOF QFS JM QPMP EJ QBSUFDJQB[JPOF *M QSP OFMMBNCJUP EFMMhBQQBMUP
NVTFBMF F UFBUSBMF EFMMB DJU CMFNB Í TFNQSF JM TPMJUP J DIF MB DPSEBUB BUUVBMF TJ Í
UÆ VO SJNFEJP DIF 1BMB[[P TPMEJ USPQQP QPDIJ QFS HF BHHJVEJDBUB OFM  PMUSF
4QBEB TUB TUVEJBOEP QFS TUJSF VO QBUSJNPOJP OPO BJ MBWPSBUPSJ EFJ TFSWJ[J BD
FWJUBSF VOBMUSB HBSB EFTFS EFM UVUUP JSSJMFWBOUF DPNF DFTTPSJ EBMMF QVMJ[JF BMMBT
UB EPQP JM QSJNP GMPQ *M WJ JM QPMP NVTFBMF F UFBUSBMF TJTUFO[B UFDOJDB -BUUVBMF
DF TJOEBDP F BTTFTTPSF BMMB 4J QBSMB EFM UFBUSP 4FDDJ DPSEBUB OPO TFNCSB BGGBU
EFM $BPT UP EJTQPTUB B QSPTFHVJSF PM
EFMMBOGJUFB USF DPO MB HFTUJPOF OÊ B SJ
"QQFUJCJMJ J UFBUSJ USP SPNBOP QSFTFOUBSTJ DPTB EFM SFTUP
0SB TJ QPSUË DIJFEFSF JO DPODFTTJPOF F EFM 1BMFP DIF BWFWB HJÆ GBUUP BODIF
MBC -B DJGSB DPM QSJNP CBOEP 0SB EVO
BODIF TPMP JM 4FDDJ P MBOGJUFBUSP EFMMBUUVBMF RVF JM $PNVOF DJ SJQFOTB F
CBOEP JO TJ SJQSFOEF MB HFTUJPOF EFJ
$VMUVSB "OESFB (JVMJ PH DPSTP WFEF QFS VOB HFTUJP NVTFJ F EFHMJ TQB[J FTQPTJ
HJ TUFTTP JODPOUSFSÆ EJSJ OF RVJORVFOOBMF VO WBMP UJWJ 5VUUP DJÖ DIF SFTUB EJ
HFOUJ GVO[JPOBSJ F UFDOJDJ SF DPNQMFTTJWP EJ CBTF QB QJÜ iBQQFUJCJMFu TPQSBUUVU
DPNVOBMJ EFM TFUUPSF QFS SJ B  NJMB F  FVSP UP JM UFBUSP JM $BPT DPO JM
EFDJEFSF JM NFUPEP QJÜ "MMB QSJNB HBSB DPO TDB 'BU TBSÆ NFTTP B HBSB $Í
BEFHVBUP "HMJ BUUVBMJ HF EFO[B JM  MVHMJP OPO DFSB QFSÖ EB DBQJSF DPNF -P
TUPSJ PWWFSP *OEJTDJQMJOBS TUBUP BMDVO PQFSBUPSF B "DSPOJNP *M OPNF $BPT TUB QFS $FOUSP QFS MF "SUJ 0QJGJDJP 4JSJ WJTUP DIF Ò OBUP OFHMJ FY DBQBOOPOJ EFMMFY QPMP JOEVTUSJBMF TQBDDIFUUBNFOUP QPUSFC
UF $JWJUB "MJT F "DUM Í TUB QSFOEFSTJ MB CSJHB EJ QBSUF CF FTTFSF EPQQJP DPO VO
UB DPODFTTB VOB QSPSPHB DJQBSF 6O CFM HSBUUBDBQP TDPSQPSBUP JM TJUP EJ $BSTV OF EFMMB CJCMJPUFDB NVTFB OJGFTUB[JPOJ DVMUVSBMJ F JOJ CBOEP QFS JM UFBUSP F MBOGJ
EJ EVF NFTJ WJTUP DIF JM MP QFS JM $PNVOF DIF TJ Í SJ MBF PSB B HBSB DPO JM TJUP MF MB QSPEV[JPOF EJ PHHFUUJ [JBUJWF QSPNP[JPOBMJ MB WJ UFBUSP F VO BMUSP QFS JM
SP BQQBMUP TBSFCCF TDBEV USPWBUP B SJNFUUFSF NBOP EFMMB DBTDBUB EFMMF .BSNP TUJDB MBDDPHMJFO[B EFM HJMBO[B MB QVMJ[JB F MB CJ $BPT NB MF JEFF OPO TPOP
UP JM  PUUPCSF UFNQJ USPQ BMMB QSPDFEVSB EJ HBSB DPO SF 5SB J TFSWJ[J QSFWJTUJ OFM QVCCMJDP MF BUUJWJUÆ EJEBUUJ HMJFUUFSJB 1FS J TFSWJ[J SFMB BODPSB DIJBSF -PCJFUUJWP
QP TUSFUUJ DPO JM $PNVOF VO CBOEP SFWJTJPOBUP F CBOEP DJ TPOP RVFMMJ FEJUP DIF MB SJTUPSB[JPOF MPSHB UJWJ BM TJTUFNB UFBUSBMF TP JO PHOJ DBTP Í EJ OPO GBSF
DIF TJ TBSFCCF QFS GPS[B EJ TOFMMJUP EBM RVBMF Í TUBUP SJBMJ F EJ WFOEJUB MB HFTUJP OJ[[B[JPOF EJ NPTUSF NB OP QSFWJTUJ MBDDPHMJFO[B VO BMUSP TBMUP OFM WVPUP

-B[JFOEB DIJFEF BMUSF  PSF QSJNB EJ EJTDVUFSF EFMMB DBTTB JOUFHSB[JPOF EPQP MB OPUJ[JB EFJ EB[J BMM*OEPOFTJB 6TC i*OBDDFUUBCJMFw
Ast, lo sciopero diventa generale dopo il rinvio dell’incontro
EJ $BSMP 'FSSBOUF MF OPUJ[JF BSSJWBUF JO RVFTUJ HJPS OVNFSP EJ EJQFOEFOUJ JOUFSFTTB UP TPDJBMF EFMMB DBTTB JOUFHSB[JP
OJ EB #SVYFMMFT TFDPOEP DVJ MB UJu 4VMMB WJDFOEB JOUFSWFOHPOP OF OFJ OVNFSJ F OFJ UFNQJ BO
5&3/*
$PNNJTTJPOF &VSPQFB BWSFCCF MF TFHSFUFSJF UFSSJUPSJBMJ EJ 'JN DIF B GSPOUF EJ NPEJGJDBUJ TDFOB
! 6OP TDJPQFSP HFOFSBMF EJ EFDJTP EJ JODMVEFSF BODIF Mh*OEP 'JPN 6JMN 'JTNJD 6HM DIF FWJ SJ DIF OFMMF VMUJNF PSF TUBOOP
RVBUUSP PSF BM UFSNJOF EJ PHOJ OFTJB OFMMFMFODP EFJ 1BFTJ JO WJB EFO[JBOP iMFOOFTJNP BUUFHHJB FNFSHFOEP B MJWFMMP HMPCBMF F EJ
UVSOP EJ MBWPSP Í TUBUP QSPDMB EJ TWJMVQQP TPHHFUUJ BMMF NJTVSF NFOUP TVQFSGJDJBMFu F iTPQSBUUVU NFSDBUPu *OUBOUP "TU Í BM DFO
NBUP BMM"TU QFS PHHJ F EPNBOJ EJ TBMWBHVBSEJB B UVUFMB EFJ QSP UP OFMMF NPEBMJUÆ JO DVJ TJ JOUFO USP EFMMF USBTNJTTJPOJ UFMFWJTJWF
QFS MB RVBSUB TRVBESB EBMM6TC EVUUPSJ EJ BDDJBJP JOPTTJEBCJMF EPOP HFTUJSF MF SFMB[JPOJ JOEV OB[JPOBMJ %PQP "HPSÆ RVFTUB
"MMB CBTF EFMMB QSPUFTUB JM NBODB "TUJ IB SJDIJFTUP EJ TFSB Í MB WPMUB EFM QSPHSBNNB
UP JODPOUSP GJTTBUP QFS JFSJ QPNF QPTUJDJQBSF EJ VO QB $BSUB #JBODB DPOEPUUP EB #JBO
SJHHJP JO $POGJOEVTUSJB USB NB JP EJ HJPSOJ MJODPO -F TFHSFUFSJF UFSSJUPSJBMJ DB #FSMJOHVFS * MBWPSBUPSJ TUBO
OBHFNFOU EFMM"TU F TJOEBDBUJ USP SFMBUJWP BMMB DBT i(FTUJPOF EFMMF SFMB[JPOJ TJOEBDBMJ OP DBNCJBOEP QFMMF QPMJUJDB

QFS MBQFSUVSB EFMMB QSPDFEVSB TB JOUFHSB[JPOF PSEJ MB GBCCSJDB OPO Í QJÜ SPTTB QBSUJ
EFMMB DBTTB JOUFHSB[JPOF PSEJOB OBSJBu 1FS MB[JFO QFS MFOOFTJNB WPMUB TVQFSGJDJBMFw UJ EJ EFTUSB PHHJ TFNCSBOP SBQ
SJB -B GFEFSB[JPOF QSPWJODJBMF EB MB SJDIJFTUB iOB QSFTFOUBSF QSPCMFNJ FE JTUBO[F
6TC F MB STV 6TC "TU SJUFOHPOP TDF EBMMB OFDFTTJUÆ EJ BQQSPGPO TUSJBMJ F TJOEBDBMJu 1FS JM TJOEBDB EFMMF UVUUF CMV " DBTB EFM DPPSEJ
iJOBDDFUUBCJMFu JM SJOWJP EFMMJO EJSF DPO BUUFO[JPOF UVUUJ HMJ JN UP MJODPOUSP iQPUFWB SBQQSFTFO OBUPSF EFMMB 'JTNJD .BSDP #SV
DPOUSP FE iFTUFOEPOP B UVUUP MP QBUUJ DIF QPUSÆ BWFSF RVFTUB EF UBSF VO NPNFOUP VUJMF B DIJBSJ OJ TPOP TUBUF BGGSPOUBUF RVFTUF
TUBCJMJNFOUP MP TDJPQFSP QSFWJ DJTJPOF TVM OPTUSP NFSDBUP DPO SF UVUUF RVFMMF QBVSF DIF MB DP UFNBUJDIF " #JBODB #FSMJOHVFS
TUP QFS JM TPMP SFQBSUP "DDu USJCVFOEP B EFGJOJSF OFMMB NB NVOJDB[JPOF VGGJDJBMF IB HFOFSB JM DPNQJUP EJ BQQSPGPOEJSF MB
-B[JFOEB JO VO DPNVOJDBUP 0SF EJ BQQSFOTJPOF -BOOVODJBUB DBTTB OJFSB QJÜ BEFHVBUB MB SJDIJFTUB UPu F BVTQJDB DIF JM SJOWJP iTJB NFUBNPSGPTJ QPMJUJDB EFJ MBWPSB
TQJFHB MF SBHJPOF i"MMB MVDF EFM JOUFHSB[JPOF SJHVBSEFSFCCF  MBWPSBUPSJ EJ DJ MB TVB EVSBUB F JM SFMBUJWP QSPQFEFVUJDP B NJUJHBSF MJNQBU UPSJ EJ WJBMF #SJO
•• 4 CRONACA PERUGIA MARTEDÌ 17 SETTEMBRE 2019
UmbriajournalTV.it

I NODI DA SCIOGLIERE

I furbetti della tassa di soggiorno


Tredici albergatori denunciati per peculato. “Evasi” 112 mila euro Angela Avila, magistrato
– PERUGIA –
TRIBUNALE
I TURISTI pagavano. Decine di
Denunciato
migliaia di visitatori ospiti delle
strutture ricettive perugine sbor-
Arriva il quinto
savano la tassa di soggiorno. Ma il
denaro riscosso – secondo l’accu-
gip-gup
A spasso con gli abiti
sa – non finiva, come invece previ-
sto, all’interno delle casse comu- rubati al turista È l’ex pm
nali. E’ ancora peculato per tredi-
ci persone, responsabili della ge- MENTRE passeggiava in Angela Avila
stione di altrettante strutture, l’ac- centro e, in particolare in
– PERUGIA –
cusa mossa dalla procura di Peru- piazzetta Ansidei, ha visto
gia (pm Mario Formisano) all’esi- un giovane con addosso gli PUBBLICO ministero a Pe-
to di un’indagine svolta dalla com- indumenti che gli erano stati rugia, poi giudice ad Arezzo
pagnia di Perugia della guardia di rubati il giorno prima. e infine gip-gup di nuovo nel
finanza. E così un turista tedesco ha capoluogo umbro. E’ previ-
Nei giorni scorsi ai tredici indaga- dato l’allarme al 113. E’
accaduto intorno alla sto entro breve il ritorno del-
ti è stato notificato l’avviso di con- la dottoressa Angela Avila.
clusione delle indagini, l’antica- mezzanotte. In pochi minuti
la squadra volante è riuscita Un trasferimento che signifi-
a localizzare ed identificare ca finalmente l’arrivo del
COSA ACCADE un italiano di 21 anni con quinto gip-gup, già previsto
I turisti pagano le strutture precedenti di polizia. E’ in pianta organica e rimasto
stato denunciato per scoperto. L’ufficio gip – coor-
ma il contributo non viene ricettazione
versato al Comune dinato dalla dottoressa Lidia
L’INDAGINE Svolta dalla Finanza su segnalazione del Comune Brutti – deve gestire tutti gli
mera della richiesta di rinvio a vo, eseguito su beni del valore Oltre alle tredici strutture quattro arresti (tranne le direttissi-
giudizio. Gli accertamenti sono IN TRIBUNALE complessivo di 70 mila euro. B&B sono stati segnalati alla Cor- me), le misure cautelari, le ri-
scattati, come già avvenuto in pas- In una nota la stessa Finanza ri- te dei Conti di Perugia per viola- chieste di intercettazioni e i
sato, in seguito alla segnalazione Albergatori: 4 già corda che i titolari delle strutture zioni connesse alla mancata pre- giudizi – abbreviati, patteg-
di Palazzo dei Priori rispetto al ricettive (alberghi e simili), una sentazione del cosiddetto “conto giamenti – che provengono
mancato o ritardato versamento a processo volta ricevuto il pagamento della giudiziale”, previsto dalla norma- dalla procura dove sono in
delle imposte di soggiorno da par- GIÀ QUATTRO alberga- cosiddetta “imposta di soggior- tiva di settore. servizio quindici pubblici
te degli operatori del settore. tori sono finiti davanti al no” assumono la duplice veste di Già a processo, davanti al gup del ministeri. E’ quindi spesso
Le Fiamme Gialle della Compa- gup con l’accusa di pecula- “incaricato di pubblico servizio” tribunale, sono finiti quattro al- in situazioni di sofferenza.
gnia di Perugia, dopo accurate in- to per il mancato versamen- e di “agente contabile”, diventan- bergatori che, in passato, avrebbe-
to della tassa di soggiorno, L’assegnazione all’ufficio pe-
dagini, hanno ricostruito la cifra do di fatto responsabili del dena- ro messo in atto lo stesso trucchet-
dovuta al Comune, che è risultata all’esito di un maxi-accerta- ro ricevuto dagli ospiti, con l’ob- to. Percepivano la tassa ma non la rugino è già avvenuta con
mento svolto dalla guardia versavano. Gli imputati hanno provvedimento dell’11 set-
essere di poco superiore a 112 mi- di finanza e sollecitato dal- bligo di riversare al Comune
la euro. quanto percepito. Il mancato ver- scelto il patteggiamento o il rito tembre ma la stessa giudice
la stessa amministrazione
che non aveva incassato la samento può pertanto dare luogo abbreviato e il giudice si pronun- deve definire alcuni processi
MA NON è tutto. Per uno degli tassa sui turisti. Udienza 8 a responsabilità di tipo penale ed cerà alla prossima udienza dell’ 8 in fase avanzata di istruttoria
indagati è anche scattato un prov- ottobre. erariale.Da qui la contestazione ottobre. dibattimentale ad Arezzo.
vedimento di sequestro preventi- di peculato. Eri.P.

ACCADE A GUBBIO ARRESTATO 32ENNE LA NOSTRA SALUTE E’ COSTATO 3 MILIONI


Ubriaco maltratta madre e padre Centro per l’autismo a Madonna Alta
E si scaglia contro i carabinieri Il Comune passa l’immobile all’Asl
– GUBBIO – ti proprio i genitori, alla fine, a de- – PERUGIA – zio sanitario. Per concretizzare
cidere di presentare formale de- C’E’ LA FIRMA sull’atto di com- una migliore e più razionale ero-
LA DIPENDENZA dall’alcol gazione di servizi territoriali a ca-
l’ha portato ad avere comporta- nuncia contro il figlio. Un atto du- pravendita che sigla il definitivo
ro dettato dall’esasperazione e rattere socio-sanitario nel territo-
menti aggressivi, soprattutto in fa- passaggio di proprietà di un im- rio, ampliando i servizi all’inter-
dall’impossibilità di aiutare il fi- mobile dal Comune all’Usl Um- no del compendio immobiliare
miglia. Sempre di più. Fino a sa-
glio a curarsi. Oltre che dalla pau- bria 1 che ospiterà anche il nuovo anche mediante insediamento del
bato sera quando una coppia di eu- Centro di riferimento per i distur-
ra per la loro stessa incolumità. centro di riferimento regionale
gubini, esasperata dagli ennesimi Quando i carabinieri della compa- bi dell’autismo. Si tratta di una
maltrattamenti del figlio 32enne, per i disturbi dello spettro autisti-
gnia sono arrivati il 32enne ha da- struttura di Madonna Alta dove co, Comune ed Usl avevano intra-
con loro convivente, ha chiamato to in escandescenze. attualmente ci sono il Centro diur- preso un confronto finalizzato al-
i carabinieri chiedendo aiuto. Di- Sono intervenuti i militari no Alzheimer del Perugino e il la ridefinizione dei rapporti patri-
nanzi all’ennesima serata ad alto E’ SCATTATO quindi l’arresto Centro di salute. Contestualmen- moniali interistituzionali, riguar-
del tribunale, Natalia giubilei per te alla sottoscrizione dei docu- danti la struttura in oggetto non-
tasso alcolico infatti il giovane ha in flagranza – disposto dal pm di la convalida dell’arresto. menti vi è stato il formale paga- ché altre. Dopo l’accordo a marzo
dato in escandescenze e aggredito turno, Mario Formisano – con le L’indagato è difeso dall’avvocato mento del prezzo dell’immobile la giunta regionale ha autorizzato
padre, madre e la compagna. Un accuse di resistenza a pubblico uf- Mario Bruto Gaggioli Santini. per complessivi 3,35 milioni di eu- la Usl Umbria 1 all’acquisto men-
comportamento dettato purtrop- ficiale e maltrattamenti in fami- Il 32enne sarebbe convinto a cu- ro, come da perizia di stima effet- tre ad aprile l’Esecutivo di Peru-
po da una forte dipendenza dall’al- glia. Il ragazzo è stato portato nel rarsi per “guarire” da quel male tuata dall’Agenzia delle Entrate. gia ha approvato la delibera di au-
col. Una malattia da curare al pari carcere perugino di Capanne. Sta- di vivere che l’ha portato sulla Già da tempo l’immobile in ogget- torizzazione all’alienazione a trat-
della tossicodipendenza. Sono sta- mattina comparirà davanti al gip strada dell’alcol. to era nella disponibilità del servi- tativa privata.
0
UmbriajournalTV.it
SAN GEMINI, LA “GIOSTRA“ AMELIA, TUTTI A RIPULIRE
Tutto pronto per la nuova edizione del Comune di Amelia, volontari e
tradizionale appuntamento con la parrocchie ripuliscono la strada dei
Giostra dell’Arte di San Gemini. Il Cappuccini per la festa di San
programma 2019 sarà svelato giovedì Francesco, il 4 ottobre. Appuntamento
alle 10,30 in Provincia. Presenti il il 25 settembre alle 15.30 per
sindaco di San Gemini, Luciano rimuovere i rifiuti abbandonati sulla
Clementella, e il presidente dell’ente strada dei Cappuccini che da
Giostra dell’Arme, David De Santis. Sambucetole conduce al Convento.

Ast, è caos sulla cassa integrazione


L’azienda rinvia il summit e ora potrebbe rivedere la richiesta. Sciopero: sindacati divisi
– TERNI – nuovo incontro in Confindu- dia a tutela dei produttori di ac- forma e sostanza, soprattutto
stria tra management e sindacati ciaio inossidabile. Ast aggiunge nelle modalità in cui si intendo- PARCO CIAURRO
«PASTICCIO» alla ternana sul- è previsto mercoledì alle 18. Ma di essere impegnata «a definire no gestire le relazioni industria-
la cassa integrazione all’Ast (nel-
la foto la fabbrica). Se è vero che
la partita Acciaieria si gioca su
dopo poche ore Ast spiega che la
richiesta di posticipare di due
nella maniera più adeguata la ri-
chiesta di cassa integrazione or-
dinaria, la sua durata e il nume-
li e sindacali». «Auspichiamo
che tale rinvio sia propedeutico
a mitigare l’impatto sociale del-
Nuova palestra
giorni l’incontro nasce dalla «ne-
scenari internazionali, è altret-
tanto vero che l’approssimazio- cessità di approfondire con at-
tenzione» tutti gli impatti sul
ro di dipendenti interessati». Se-
condo i rumors la richiesta sarà
la cassa integrazione nei numeri
e nei tempi, anche a fronte di
e chiusure notturne
ne sembra regnare sovrana. Ast
rinvia di due giorni, a domani,
l’incontro fissato ieri in Confin-
mercato della decisione della
Commissione europea di inclu-
ridotta nel numero di addetti.
Intanto il fronte sindacale non
modificati scenari che nelle ulti-
me ore stanno emergendo a livel- anti-vandali
dere anche l’Indonesia nell’elen- appoggia la scelta di Usb ma par- lo globale e di mercato», aggiun-
dustria per decidere le modalità la di «ennesimo atteggiamento gono i metalmeccanici. – TERNI –
di applicazione della cassa inte- co dei Paesi in via di sviluppo
soggetti alle misure di salvaguar- superficiale che vede criticità di Ste.Cin. PARCO CIAURRO rinasce. O, almeno,
grazione, che come noto era sta-
ci prova. Sono state avviate le operazioni
di montaggio della nuova palestra
LA PROTESTA all’aperto, un percorso fitness che
L’ira del sindacato Usb “Agorà” riqualificherà l’area verde del centro,
nella speranza che i vandali stavolta siano
«Aver spostato la riunione fermati. Già, perché non è la prima
per noi è inaccettabile» palestra all’aperto realizzata in Parco
Ciaurro. Quella precedente, in legno, è
ta richiesta dalla stessa azienda
Lega & c: l’ascesa caduta vittima dei vandali, che l’hanno
per ben 1200 lavoratori, a comin- distrutta pezzo a pezzo. Adesso il
Il caso-Terni, la vittoria della Comune ci riprova. E sulla vicenda
ciare dal primo ottobre, per tre Lega alle comunali di un
mesi. Il rinvio fa storcere il naso interviene il
anno fa nella ex culla rossa consigliere
a tutti ma soprattutto all’Usb dell’ Umbria, in un servizio
(Unione sindacale di base) che comunale di Terni
estende a tutto lo stabilimento delle trasmissione di Rai Civica, Michele
lo sciopero di quattro ore a tur- Tre, «Agorà», che in vista Rossi: «Se allo
no gia previsto per oggi e doma- delle regionali ha puntato stesso tempo non si
ni, per carenze organizzative, al ieri i riflettori su Terni e San provvedera’ a
reparto acciaieria di Ast. Gemini, con amministrazioni chiudere di notte il
Per la federazione provinciale di destra dopo oltre mezzo parco (anche la
dell’Usb il rinvio della riunione, secolo di sinistra al governo sovrastante
(per «sopraggiunte esigenze in- locale. Intervistati operai Ast Passeggiata) e ad
terne aziendali») è «inaccettabi- e cittadini. «Luci e umbrie» il installare la
le». E parla di «comportamento titolo del servizio. videosorveglianza, Michele Rossi
irresponsabile dell’azienda». Il saranno tutti soldi
sprecati.
Ricordiamo che degli attrezzi, seppur in
numero minore, erano già presenti e
Scatta il progetto «Angeli custodi», mano tesa ai più deboli sono stati completamente distrutti dai
vandali. Torno a chiedere, come qualche
– ACQUASPARTA – che con difficoltà riescono a gestire anche vizio «Angeli Custodi» è stato presentato mese fa, almeno la chiusura notturna dei
le più semplici esigenze della quotidianità, alla città dal sindaco, Giovanni Montani, nostri parchi».Rossi annuncia che
ISTITUZIONI e volontari tendono la ma- come l’approvvigionamento di farmaci. dal rappresentante della delegazione del presenterà una nuova interrogazione con
no ai più deboli, nella speranza che nessu- Gli «Angeli Custodi» si occuperanno Sovrano Militare Ordine di Malta, Marco la quale chiederà all’amministrazione la
no si senta abbandonato. Via al servizio dell’accoglienza degli utenti, specie anzia- Giannoni, dal cappellano capo del Gran chiusura del parco e l’installazione delle
«Angeli Custodi», promosso dai volontari ni e persone svantaggiate, negli studi di Priorato di Roma, monsignor Guido Maz- telecamere. Anche l’assessore ai lavori
del Sovrano Militare Ordine di Malta. Il medicina generale di Acquasparta e offri- zotta, dal luogotenente Domenico Bellacic- pubblici, Enrico Melasecche, si dice
gruppo, composto da 15 persone, tra cui ranno anche un servizio di consegna a do- co, comandante della stazione dei carabi- favorevole. «Il percorso ginnico in Parco
l’assessore comunale Sara Marcucci e resi- micilio dei farmaci, in collaborazione con nieri e dal parroco di Acquasparta e respon- Ciaurro è un altro passo avanti –
denti nei comuni di Acquasparta, Terni, le farmacie cittadine. Una raccolta fondi a sabile del locale gruppo dei volontari commenta Melasecche -.Ma serve
Massa Martana e Todi, intende far fronte sostegno dell’iniziativa è stata promossa dell’Ordine di Malta, don Alessandro For- l’impegno di tutti. Ho chiesto che parchi
ai bisogni di persone sole, malate e anziane dai carabinieri della locale stazione. Il ser- tunati. e cimiteri siano chiusi tutte le sere».

CORDOGLIO SUI SOCIAL I RICORDI DEGLI ALUNNI DI UNA VITA fino a martedì 17 settembre 2019

Addio alla “prof” Rossi. La comunità in lutto

1 ,89
– TERNI – Donatelli, è sempre stata un punto di riferimento
PROFONDO cordoglio in città per la scomparsa per la comunità scolastica. Seria, bella, elegante, Pao-
della professoressa Paola Rossi, sopraffatta dalla ma- la era una donna professionale, competente e dalle
lattia. Sui social si susseguono i ricordi di una perso- grandi doti umane. Un esempio per alunni e colle-
na da tutti apprezzata, che ha lasciato un segno im- ghi. Oggi, nel giorno del dolore, il commosso pensie-
portante nell’insegnamento e soprattutto nei suoi al- ro di tutti va ai suoi cari. La sua perdita lascia un
lievi, che la salutano con particolare affetto. «Si è vuoto incolmabile. Ma il ricordo del suo dolce sorri- UVA ITALIA
spenta la professoressa Paola Rossi - si legge nel so vivrà in eterno nei cuori di chi ha avuto il privile-
al kg
gruppo Fb ‘Ricordi di vita’ - , donna e docente ama- gio di conoscerla». Al cordoglio si unisce la Flc-Cgil
ta e stimata da tutti. Si è dovuta arrendere alla malat- di Terni: «Ciao Paola. Le nostre più sentite condo-
tia, scoperta poco tempo fa, gettando nello sconforto glianze alla sua famiglia e a tutta la comunità scolasti-
l’intera città. Insegnante nei licei scientifici Galilei e ca nella quale era in servizio».
0
UmbriajournalTV.it

90917

€ 2 in Italia — Martedì 17 Settembre 2019 — Anno 155°, Numero 256 — ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Speciale moda donna


Al via le sfilate
di Milano:
numeri, strategie,
immagini e storie
delle aziende leader
Un inserto di 38 pagine sui big e le Pmi,
su innovazioni di prodotto e nel retail,
con i racconti dei protagonisti che
esportano il made in Italy e un focus
sul tema chiave della sostenibilità
Fondato nel 1865
Quotidiano
—Speciale in allegato al Sole 24 Ore di oggi
Politico Economico Finanziario Normativo da richiedere all’edicolante

FTSE MIB 21969,24 -0,96% | SPREAD BUND 10Y 133,90 +1,70 | €/$ 1,1031 -0,59% | ORO FIXING 1497,20 -0,39% | Indici&Numeri w PAGINE 32-36

Autostrade, ARABIA SAU DIT A, T EM PI LUNG HI PER IL RIPRIS TINO DEG LI IM PIANTI
STRINGER/REUTERS
PANORA MA

PARTITO DEMOCRATICO

Castellucci
Renzi tira dritto
sullo scisma: atteso
oggi l’annuncio

pronto
Renzi avvia la scissione nel Pd: oggi
ufficializzerà la nascita di nuovi grup-
pi parlamentari. Ieri sera una telefo-
nata al premier Conte e ai presidenti

a lasciare
delle Camere, con la rassicurazione
che il sostegno al governo non verrà
meno e che anzi l’operazione mira ad
allargare la maggioranza. —a pagina 8

NAUTICA
Giovanni Castellucci si prepara a Gli yacht di Ferretti pronti
IL GIORNO DELLA VERITÀ consegnare il mandato da ceo di At- al ritorno in Piazza Affari
lantia nelle mani del consiglio di am-
Il consiglio di Atlantia ministrazione della società. Ieri il A sedici anni dal delisting gli yacht di
deciderà oggi la posizione manager ha chiesto al presiden- lusso di Ferretti si preparano a sbar-
te, Fabio Cerchiai, di convocare un care di nuovo a Piazza Affari entro la
dell’amministratore delegato board straordinario e il numero uno fine del prossimo ottobre. L’obiettivo
ha risposto prontamente mettendo sarà un flottante del 35-40%. Il gruppo
Nuovo scivolone in Borsa: in agenda per oggi pomeriggio la riu- ha appena ultimato un’iniziezione di
ieri il titolo giù del 7,8% nione del cda. La società è nel mirino capitale da 250 milioni. —a pagina 16
degli investitori di Borsa da giorni e
Pesa il rebus concessioni dopo il -9,38% segnato venerdì 13
settembre, ieri ha perso un altro 7,8%
LA UE CHE VERRÀ
Boccia: non diventi a 20,44 euro. Il titolo è finito nuova-
questione politica mente al tappeto perché sono tornati PROTAGONISMO
forti i timori di un intervento deciso
ma prevalga il buonsenso sulle concessioni. Boccia (Confindu- L’impatto sui mercati. Scossone su prezzi e quotazioni dopo l’attentato (nella foto, un uomo davanti a uno schermo in un borsino di una banca a Ryad) DI MACRON
stria): non diventi questione politica.
Laura Galvagni —a pag. 4
E OCCASIONI
PER L’ITALIA
IL NODO DEI PATTI PARAS OC IAL I
Il caro petrolio fa paura INFLAZIONE, MA NON BUONA
(+14%), è corsa a oro e bund di Giorgio Barba Navaretti di Antonio Pilati —a pagina 21

Abertis, le carte degli spagnoli Usa: l’attacco da Iran o Iraq


L’
impennata del prezzo del petrolio non è una buona notizia.
Porta cattiva inflazione, ulteriore incertezza e contribuisce
Marigia Mangano —a pag. 5 al rallentamento dell’economia globale. MONETA ELETTRONICA
—Servizi a pagina 2 e 3 —Continua a pagina 2 Il Governo apre al bonus
per chi usa carte e bancomat
Laura Castelli (M5s), riconfermata co-

Rc auto, la scatola nera Commercialisti, sciopero anti-Isa


me viceministra all’Economia, apre
alla proposta del Centro Studi Confin-
dustria di un mix di incentivi ai paga-

spinge le polizze menti elettronici sotto forma di credi-

1,8
ti d’imposta e disincentivi al contante
indici sintetici di affidabilità, con con una tassa sui prelievi. —a pagina 8

al minimo di 405 euro Cybersecurity


PAGELLE FISCALI tutte le incertezze che li riguardano,
sono solo l’ultima goccia che ha fatto
DOGANE
Astensione dalle udienze
davanti ai giudici tributari
traboccare il vaso. Due le azioni di
protesta in programma: il 30 set- Obblighi Commercio internazionale,
RILEVAZIONI IVASS
peggiori. Sono i dati più significativi
della rilevazione Iper, che elabora i dal 30 settembre al 7 ottobre
tembre e il 1° ottobre i commerciali-
sti si asterranno dalla trasmissione e incentivi resta il franco fabbrica

milioni
premi effettivamente versati dagli as- telematica dei loro modelli di paga- Pubblicato l’aggiornamento degli In-
Accelera la diffusione della scatola ne- sicurati nel secondo trimestre 2019, Commercialisti in sciopero dal 30 mento F24; dal 30 settembre al 7 ot- contro i rischi coterms, in vigore dal 2020. Individua-
ra abbinata alle polizze Rc auto e trai- effettuata come di consueto dal- settembre. Le associazioni di cate- tobre, invece, non parteciperanno no condizioni di consegna e la riparti-
na al ribasso il prezzo di tali coperture. l’Ivass. Il calo è più intenso al Sud e
nelle isole: a Enna, Caltanissetta e Ca-
goria, unite, hanno deciso di incro- alle udienze presso le Commissioni
tributarie provinciali e regionali.
Fissate tra un minimo di del 5G zione della responsabilità nelle transa-
Si raggiunge così il minimo storico: ciare le braccia per sottolineare il 200mila euro e 1,8milioni € le zioni di beni. Nonostante le previsioni,
405 euro. Ma crescono le penalizza- tanzaro le riduzioni sono state supe- profondo disagio in cui i professio- Cremonese, Lovecchio, sanzioni per le inadempienze Fotina e Ludovico —a pag. 5 resta la clausola franco fabbrica.
zioni per i clienti con i profili di rischio riori al 4,5%. Caprino —a pag. 26 nisti sono costretti a lavorare. Gli Isa, Micardi —a pag. 25 —a pagina 28

Export, Firenze batte Bologna


grazie al boom di pelli e calzature SANITÀ
E FRONTIERE
DELLA MEDICINA

PRIMO SEMESTRE 2019 LE INTERV IS TE DEL S OLE

Davanti a Bologna, ma anche a Mo-


dena e Treviso. Firenze, grazie alla Maetzu: «Ora Elia Maramotti:
crescita esplosiva del distretto pelli-
calzature (+55% nel primo seme- Ikea punta «Max Mara
stre, a quota 3,3 miliardi) si arram-
pica al sesto posto assoluto nella su mini negozi riparte dallo
classifica dell’export provinciale in
Italia. Le imprese: Firenze e la To- in centro città» shopping» Ricerca, la raccolta
scana hanno la leadership mondia-
La banca privata non è mai stata le del settore. Orlando —a pag.11 Giovanna Mancini —a pag. 9 Giulia Crivelli —a pag. 12 fondi misurata
così imprenditoriale. con l’impatto
Soluzioni di private banking eccellenti. Servizi finanziari e di investimento completi. Per ogni cliente. L’INCHIES TA
I maggiori enti scientifici non profit
Banche Ue,
I
ricavi delle attività globali del secondo un report Bain&Com- per finanziare la loro ricerca si stanno
capital market sono scesi del pany, per il settore dei capital organizzando con nuove strategie e
it.efgbank.com
per il rilancio 30% a 220 miliardi di dollari nel
decennio post crisi finanziaria
market è previsto un aumento dei
ricavi del 5% entro fine 2021. Per
strumenti per raccolta fondi e rendi-
contazione dell’impatto sulla vita dei
EFG Bank (Luxembourg) S.A. Succursale Italiana fa parte del gruppo internazionale EFG International che offre servizi di private banking
e asset management, operando con circa 40 sedi in tutto il mondo tra cui Zurigo, Ginevra, Lugano, Londra, Madrid, Monaco, Lussemburgo,
Hong Kong, Singapore, Sydney, Miami, Bogotà e Montevideo. In Italia, la sede della succursale italiana di EFG Bank (Luxembourg) S.A.
medie imprese (2009-2018). E la quota delle
grandi banche Usa ha surclassato
recuperare terreno le banche
europee dovranno accelerare gli
pazienti. Una volta le fonti di soste-
gno erano accordi con aziende e sms
è in via Paleocapa 5, 20121 Milano, T +39 02 7222 271. EFG Bank (Luxembourg) S.A. Succursale Italiana è iscritta al numero 8075 dell’Albo
tenuto da Banca d’Italia ai sensi dell’articolo 13 del Decreto Legislativo del 1 settembre 1993, n. 385. e digitale quella delle europee. Non solo
negli Usa, ma anche in Europa
investimenti in tecnologie digitali
e puntare sulle medie imprese,
solidali (valevano 7,8 milioni). Ora la
prima voce di raccolta (12,8 milioni)
dove il leader del comparto è ora clienti non ideali per le grandi sono le donazioni dei sostenitori.
Alessandro Graziani JP Morgan. A livello globale, banche Usa. —Servizio a pagina 19 Alessia Maccaferri —a pag. 30
UmbriajournalTV.it
MARTEDÌ 17 SETTEMBRE 2019 www.corriere.it In Italia EURO 1,50 ANNO 144 - N. 220

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

Il docufilm Domani gratis


Vanitoso e retorico: «Cook» torna in edicola
L’inserto del food celebra
il Buscetta mai visto i protagonisti del settore
di Paolo Valentino di Alessandra Dal Monte
a pagina 23 a pagina 25

La nuova America «Non posso più stare assieme ai miei carnefici». Tra i fedelissimi c’è chi resterà con i democratici

LascissionediRenzi:addioPd
LA SCELTA DEI BENETTON
I FALSI MITI Autostrade:
CADUTI il manager
CON TRUMP Chiama Conte: lascio il partito ma non il governo, subito gruppi autonomi Castellucci
di Massimo Gaggi verso l’uscita

J
Oggi l’annuncio, Matteo Renzi lascerà il Par- di Fabio Savelli
oe Biden si batte con tito democratico. «Non posso più stare assie-
● GIANNELLI DEMOCRAZIA: I 7 PARADOSSI
coraggio, ma sembra
sempre più il vecchio
capobranco assediato
me ai miei carnefici», ha detto l’ex premier,
che formerà un gruppo parlamentare autono-
mo alla Camera. Un addio non facile, in qual-
«A sbagliare I l futuro di Giovanni
Castellucci in Atlantia
sembra avere le ore contate. Il
da giovani scalpitanti
decisi a detronizzarlo in
che modo combattuto anche da alcuni fedelis-
simi che, come Nardella, hanno risposto che
non è chi vota» top manager ha chiesto al
presidente della capogruppo
una lotta mortale. A sinistra, resteranno nel partito. La telefonata a Conte. di Davide Casaleggio di Autostrade per l’Italia e
intanto, conquista consensi da pagina 2 a pagina 5 degli Aeroporti di Roma,
Elizabeth Warren con le sue
parole d’ordine radicali. Se
l’altro grande vecchio dei
IL COMMENTO C aro direttore, nell’era
della cittadinanza digitale
siamo entrati in un dilemma
Fabio Cerchiai, di convocare
per oggi un cda straordinario
della società quotata a Piazza
liberal americani, Bernie
Sanders, alla fine le cederà il
Leincognitesull’esecutivo culturale schiacciato tra
le abitudini consolidate e
Affari che ieri ha archiviato
un’altra seduta pesantissima
passo, potrebbe essere lei a di Massimo Franco le nuove opportunità che in Borsa, chiudendo a 20,44
conquistare la nomination ci offre la Rete e le tecnologie euro per azione, valore
del fronte progressista per le
elezioni presidenziali Usa
del 2020. Nell’incubo senza
I vertici del partito di Nicola Zingaretti
rileggono con malizia quanto Matteo Renzi
disse nel marzo del 2017, mentre si
esponenziali. Aggrapparsi
alle tradizioni ignorando
le possibilità del presente
ai minimi da febbraio.
Castellucci avrebbe rimesso il
mandato nelle mani dei soci
fine che è diventata, da tre consumava la scissione di Pierluigi Bersani crea sette brevi paradossi e oggi dirà le sue ragioni.
anni a questa parte, la e di Massimo D’Alema. della democrazia. alle pagine 10 e 11
politica americana in balia di continua a pagina 3 continua a pagina 8 Baccaro, Pasqualetto
un Trump che ne ha fatto
saltare i meccanismi IN BRIANZA OPERATA PER UN FEMORE ROTTO
democratici di
bilanciamento, ha demolito
il suo stesso partito e
imposto una leadership
La storia È uno dei venti bambini al mondo affetti da una patologia rara
Errore in ospedale
pericolosamente instabile, la
ricerca del candidato
democratico da opporgli
Per la trasfusione
nella corsa alla Casa Bianca
sta diventando, a sua volta,
un dramma in slow motion:
muore una donna
un partito spaccato, investito di Simona Ravizza
e influenzato dai germi del
populismo e
dell’isolazionismo
trumpiano, privo di leader
T rasfusione con il sangue sbagliato e una
donna, ricoverata per un femore rotto,
muore in ospedale. La tragedia nell’ospedale
carismatici, che teme di non di Vimercate, in provincia di Monza e Brianza.
riuscire a battere un La paziente, 84 anni, è entrata in sala
presidente che giudica operatoria e al termine si è resa necessaria
pericoloso e che è detestato una trasfusione. Ma la sacca utilizzata, di un
dai più. L’anomalia di un gruppo diverso dal suo, ha scatenato la
uomo solo al comando che reazione mortale del suo sistema
epura periodicamente tutti i immunitario. Lo ha confermato la dirigenza
suoi collaboratori dovrebbe dell’ospedale di Vimercate. Alla donna è stato
essere solo un incidente trasfuso il sangue destinato a un’altra
della storia, vista anche la paziente con lo stesso cognome. Indagano
scarsa popolarità di The anche gli ispettori del ministero e la regione
Donald fotografata dai Lombardia. a pagina 18 Berni
sondaggi nazionali. E,
invece, la forza della sua base
Il piccolo Gabriele, due anni e una malattia rara, ha trovato il donatore compatibile per il trapianto del midollo. La sua storia ha commosso il mondo
elettorale, minoritaria ma L’INCHIESTA
compatta, può garantirgli la
riconferma mentre il suo
stratega politico, Brad
LafavoladelpiccoloGabry G laabrypagina
«little hero», il piccolo eroe, come dice
Facebook a lui dedicata dai genitori,
Juve, arrestati i capi ultrà
Parscale, prevede,
addirittura, l’inizio di una
chehatrovatoilsuodonatore ilmalattia
bambino di due anni affetto da una rarissima
(Sifd), ha trovato il donatore di midollo
«Ricatti per i biglietti»
osseo. La conferma dagli Spedali Civili di Brescia,
dinastia politica trumpiana. di Massimo Massenzio
di Fulvio Bufi dove Gabriele è in cura. a pagina 19
continua a pagina 26 e Massimiliano Nerozzi a pagina 16

IL CAFFÈ
di Massimo Gramellini CR sei
P uoi essere il campione più invidia-
to. Puoi permetterti tutti i piaceri
che la vita concede ai possessori di
fama e carte di credito. Puoi restare im-
passibile davanti a una folla che ti osanna
accettare da tua madre e riconoscere da
tuo padre. Una figura paterna impalpabi-
le o incapace di gratificarti ti trasmette
una forza fragile, quella tipica degli eroi,
capaci di slanci formidabili e di schianti
o che ti insulta. Ma alla fine basta un fil- improvvisi. Cristiano ha il mondo ai suoi
mato inedito di tuo padre che parla di te piedi anche perché non ha mai potuto
per farti scoppiare in lacrime davanti alle avere il padre tra le sue braccia. Se lo
90917

telecamere come un tronista. O come un avesse avuto, forse sarebbe diventato un


bambino: «Papà non ha mai visto che co- campioncino appagato, fermandosi
sa sono diventato», ha detto Cristiano molto prima della cima. Certe carenze
Ronaldo alla tv inglese. Suo padre è mor- d’affetto sono uno strazio e uno stimolo.
9 771120 498008

to a cinquantadue anni, corroso dall’al- Vale per CR7 come per tanti altri disabili
colismo. Lui era già forte, anche se non emotivi meno famosi di lui. Un esercito
ancora il più forte. Ma il padre lo sapeva a eroico di CR6 che ogni mattina decidono
stento. Fluttuava in un altrove che lo ren- di salire sulla carrozzella dei loro traumi
deva insensibile a sé stesso e agli altri. per spingerla in strada nonostante tutto,
Secondo i sacri testi della psiche uma- cercando di stare attenti alle buche.
na, tutto ciò che fai nella vita è per farti © RIPRODUZIONE RISERVATA
UmbriajournalTV.it

Martedì 17 settembre
2019

ANNO LII n° 220


1,50 €
Santa Ildegarda
di Bingen
vergine
e dottore della Chiesa

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 € Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t
Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale ■ I nostri temi


PETROLIO Dopo le bombe sugli impianti, cresce del 10% la quotazione del greggio. Usa: pronti a colpire l’Iran
Escalation petrolifera d’una guerra feroce
UNA CRISI PARADOSSALE
FUOCHI D’ARABIA: Attacchi in Arabia, salgono toni e prezzi Dialogo: la ricetta
CHI PAGA I CONTI per l’Italia
ELENA MOLINARI
a corto di farmaci
GIORGIO FERRARI L’Onu, l’Unione Europea e
la Russia invitano a non
WALTER RICCIARDI

L’
impennata di ieri è davvero giungere a conclusioni af-
senza precedenti: 12 dollari di frettate, ma gli Stati Uniti Non vi è dubbio che i far-
rincaro nei primi secondi di insistono: l’Iran è respon- maci abbiano giocato – e
contrattazione, il maggior incremento sabile del doppio attacco giocheranno – un ruolo es-
giornaliero dai tempi della guerra del alle raffinerie saudite. E senziale nel garantire vite
Golfo, con il Brent del Mare del Nord che Donald Trump avverte: lunghe e di qualità ai cit-
scalava la vetta dei 71 dollari al barile. «Siamo armati e pronti a tadini del mondo. Il vente-
Ma dietro la guerra dei prezzi petrolio c’è colpire». Teheran risponde simo secolo ha segnato
un’altra partita, certamente più smentendo ogni implica- l’avvento di farmaci ecce-
pericolosa. Ad arroventare i mercati è zione ed escludendo la zionali.
stata l’incursione sul giacimento di possibilità di un incontro
Khurais e il maxi-impianto di Abqaiq fra il presidente Usa e la sua A pagina 3
della compagnia nazionale saudita controparte iraniana Has-
Saudi Aramco da parte (a quanto pare) san Rohani, atteso a mar-
della fazione Houthi dello Yemen, che ha gine dell’Assemblea gene- ANNO SCOLASTICO
abbattuto e dimezzato la produzione rale dell’Onu a New York.
giornaliera di Riad facendo balenare lo La sfida
spettro di un incontrollabile boom dei Saccò a pagina 6
prezzi. Di fatto quei 5,7 milioni di barili di pagare di più
in meno – pari al 6% della produzione
mondiale – rappresentano un record i professori
storico negativo: a tanto non si giunse
nella Guerra dello Yom Kippur del LA GUERRA
PAOLO FERRARIO
1973, né nel 1979 con la caduta dello
Scià e la rivoluzione khomeinista e Uno scontro «Tanti meriti vanno rico-
neppure nel 1990 con l’invasione nosciuti agli insegnanti che
irachena del Kuwait. sulla pelle mettono la loro passione e
In realtà, siamo ben lontani da un vero preparazione a servizio dei
choc petrolifero: banche, compagnie e dello Yemen giovani. Non sempre rice-
analisti stimano un ritorno alla vono il riconoscimento che
normalità (intesa come il greggio sotto la in ginocchio è loro dovuto». Il presiden-
soglia dei 60 dollari) entro breve periodo, te Sergio Mattarella...
sebbene – secondo alcuni – l’ipotesi di Ardemagni
un ritorno ai 100 dollari al barile non sia a pagina 6 A pagina 15
totalmente da escludere. Anche perché
la stessa produzione di shale-oil
(petrolio di scisto, prodotto dalla
frantumazione di rocce bituminose) INCHIESTA IL FATTO I giudici di Palermo dispongono tre arresti. L’Ungheria contro l’Italia per i porti «aperti»
americano che ha consentito agli Usa
Bibbiano:
«Tortura di Stato»
l’autosufficienza energetica e il primato
di primo produttore petrolifero
mondiale non è sufficiente a garantire
all’infinito la "sete" che sta dilagando sui
mercati. Di fondo, anche in epoca di
dove sono
vacche magre, resta sempre un’unica
grande verità: la domanda di energia
aumenta e l’offerta mondiale non basta
i 9 bambini
a colmarla. A pagare il conto più salato
per ora è la sola Arabia Saudita, che già
vittime Inchiesta conferma le violenze subite dai migranti nelle carceri governative in Libia
negli anni scorsi – forte del suo
bassissimo break even, 12,50 dollari per Mentre si attendono le richieste NELLO SCAVO scorso luglio l’ex ministro dell’Interno vole-
ogni barile estratto – aveva cavalcato di rinvio a giudizio, preoccupa- va respingere, hanno raccontato un calvario
una fallimentare campagna ribassista no gli esiti delle situazioni vis- Il grande imputato continua a farla franca, fatto di soprusi e perversioni. Ma anche la A MADRID «UOMINI E RELIGIONI»
nel tentativo di scoraggiare lo shale-oil sute dai minori prima e dopo perché difficilmente la «polizia libica» potrà storia di un inatteso samaritano libico.
americano con i prezzi che nel 2016 l’intervento dei terapeuti della mai finire davanti a un tribunale italiano. Tre I tre aguzzini erano nell’hotspot di Messina, Papa Francesco: la pace
erano scesi fino a 30 dollari al barile Val D’Enza. Cinque, in tempi scagnozzi, però, sono stati arrestati a Mes- apparentemente migranti come gli altri. Il
provocando un deficit pubblico di oltre diversi, sono stati riaffidati alle sina. Riconosciuti dalle loro stesse vittime campionario dei reati contestati è degno di non ha confini
il 15% del Pil di Riad pari a quasi 100 famiglie d’origine, due stanno nel corso di una inchiesta che per la prima una Norimberga: tratta di persone, violen-
miliardi di dollari, un tasso di ancora combattendo con i fan- volta conferma e aggrava le accuse dell’O- za sessuale, tortura, omicidio, sequestro di Non si nega l’ospitalità
disoccupazione dell’11,5% e la crescita tasmi suscitati dai metodi fini- nu alle autorità di Tripoli. L’indagine si deve persona a scopo di estorsione, favoreggia-
economica della ricca monarchia più ti nel mirino della procura. a uno dei salvataggi di Mediterranea. Inter- mento dell’immigrazione clandestina.
che dimezzata, dal 5% a un modesto 2%. rogati dagli agenti di Agrigento, i naufraghi Del Vecchio e Gambassi
L’altalena delle quotazioni tuttavia non Moia a pagina 10 soccorsi dalla Alex, la barca a vela che nello Fassini a pagina 11 alle pagine 4 e 5
spiega tutto. Perché il petrolio, come ben
sappiamo, è ingrediente decisivo ma
non certo l’unico nel complicato MENO 7 GIORNI SCISSIONE IN PARLAMENTO
scenario che abbiamo sotto gli occhi.
Attore principale in questa fase è l’Iran.
ALLA CONSULTA Sul suicidio assistito Renzi: lascio il Pd
POPOTUS
Il logo di Genova
Nel breve volgere di alcuni mesi Teheran
ha dimostrato almeno tre cose. la carta delle mozioni Gruppi autonomi profuma di basilico
continua a pagina 2 Picariello e una lettera di Donata Lenzi a pagina 7 Fatigante a pagina 9 Otto pagine tabloid

Canzoni da leggere ■ Agorà


Andrea Pedrinelli
INTERVISTA
sonno: sia tranquillo da bambino,
Non mi rompete sia che puzzi del russare da
Alazraki: donne,
ubriaco. Perché volete il coraggio

N
on fatevi trarre in disturbarmi, se forse sto
inganno dal titolo della sognando un viaggio alato? Sopra
contro la violenza
canzone. Il titolo è un carro senza ruote, trascinato Capuzzi a pagina 22
provocazione, certo, ma il testo dai cavalli del maestrale… …Nel
somiglia più a poesia: poesia maestrale, in volo! Non mi RELIGIONI
forse necessaria, specie oggi che svegliate, ve ne prego: lasciate
troppo spesso ci dimentichiamo che io dorma questo sonno… C’è Orobator: l’Africa
di prenderci una pausa dal ancora tempo per il giorno, animista riletta
mondo, dalle sue meschinità, dal quando gli occhi s’imbevono di
suo assordante frastuono di pianto… I miei occhi… Di con il Vangelo
nulla. E senza prendersi tempo pianto…». Sì, forse dovremmo Il testo a pagina 24
per noi stessi, per il sogno, per il gridarlo tutti il titolo di questa
bambino che ancora si nasconde canzone, poi cantare in coro il CALCIO
in noi, si muore dentro. Perciò testo di questo brano: scritto
allora è giusto pure arrabbiarsi, dall’indimenticato Francesco Di Ultrà arrestati:
persino gridare «Non mi Giacomo e messo su disco, «Ricattavano
rompete»; per poi però cantare… magnificamente, dal Banco del
«Non mi svegliate, ve ne prego. Mutuo Soccorso. la Juventus»
Lasciate che io dorma questo © RIPRODUZIONE RISERVATA Scacchi a pagina 26