Sei sulla pagina 1di 11

1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA

CORSO DI FISICA, Appello del 26.10.2015


Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:
1. Per determinare l’attrito dell`aria su un oggetto questo viene viene sparato verso l`alto
arrivando a un`altezza pari al 95% di quella ideale. In seguito lo stesso oggetto viene lanciato
su un piano ruvido orizzontale con velocita` iniziale di 10m/s, fermandosi dopo aver percorso
27 metri. Si determini la decelerazione dell`oggetto dovuta all`attrito con il piano.

2. Disponendo di una grande quantita` di acqua alla temperatura di 21 gradi, se ne versano 1.8
L su 1800 g di ghiaccio tenuti in un thermos a 0 OC e si osserva che solamente 472 g si
sciolgono. Si trovi quanta acqua si dovrebbe versare per sciogliere tutto il ghiaccio e quanta
per ottenere solo acqua ma alla temperatura di 7 OC.

3. Una pesante sfera di metallo caricata con + 8 mC viene tenuta sospesa da una fune isolante
attaccata all`armatura superiore di un condensatore, tenuta a +17 V rispetto all`armatura
inferiore. Per evitare una tensione troppo elevata sulla fune si decide di cambiare il segno al
potenziale, cosi da diminuire la forza di tensione di 5 N. Si determini la distanza tra le
armature del condensatore.

4. Una lente utilizzata per proiettare immagini su uno schermo e’ tale che quando l’oggetto si
trova a 26 cm l’immagine sullo schermo risulta delle stesse dimensioni dell’oggetto. Una
seconda lente invece crea di un oggetto immagini virtuali appena la distanza dell’oggetto
dalla lente e’ inferiore a 9 cm. Collocando le due lenti una attaccata all’altra, a che distanza
dovremmo disporre l’oggetto per ottenere sullo schermo un’immagine con dimensioni 4
volte superiori a quelle dell’oggetto?
1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CORSO DI FISICA, Appello del 23.11.2015
Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:
1. Un carrellino scorre su un piano ruvido e partendo con una certa velocita` iniziale si ferma
dopo 8 metri. Se volessimo farlo arrivare 1.5 metri oltre il limite precedente, di quanto
dovremmo incrementare la velocita` iniziale?

2. Per sciogliere del ghiaccio tenuto alla temperatura di fusione in un contenitore isolato
termicamente si versano 2 litri di acqua a 37 C. Raggiunto l’equilibrio la temperatura risulta
diminuita di 18 C. Se invece si usa solo 1 litro della stessa acqua la temperatura finale risulta
diminuita di 25 C. Si determini la massa di ghiaccio.

3. Una sferetta carica, lasciata libera all’interno dello spazio delimitato da due piani metallici
orizzontali, collegati ad una pila, dopo 0.3 s si ritrova 27 cm sotto il punto di partenza. Se si
invertissero i collegamenti dei piani metallici con i poli della pila, dove si troverebbe la
sferetta in questione, dopo lo stesso tempo?

4. Un fascetto sottilissimo di raggi luminosi, propaganosi in una direzione inclinata di 28º


rispetto alla verticale penetra in un recipiente vuoto e aperto in alto fino a colpirne il fondo
orizzontale. Se, dopo aver riempito il recipiente con un fluido trasparente, si vuol far in modo
che il raggio segua lo stesso percorso di prima, bisogna variare la sua inclinazione in aria fino
a 58º. Qual’e’ l’indice di rifrazione del liquido? Di quanto variera’ il tempo di percorrenza del
raggio nel recipiente?
1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CORSO DI FISICA, prova in Itinere-1 del 06.11.2015 - pari
Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:
1. Un corpo di massa di 7kg che striscia su un tavolo ruvido e` collegato attraverso una fune e
una carrucola a un secondo corpo libero di muoversi sotto l`azione della gravita. Quando la
massa del secondo corpo vale 3kg questo scende a velocita` costante. Cosa succede se la
massa del secondo corpo viene aumentata del 58%? Calcolare la tensione del filo nel primo e
nel secondo caso.

2.Volendo conoscere il calore specifico di un liquido, se ne aggiunge un dato volume in un


contenitore termicamente isolato dove all`equilibrio un termometro misura una temperatura di
16 gradi. Aggiungendo lo stesso volume di acqua alla temperatura di 24 gradi, al nuovo
equilibrio il termometro segna 18 gradi. Ripetendo lo stesso esperimento con un volume di
liquido del 26% superiore occorre aumentare del 63% il volume di acqua per avere le stesse
variazioni di temperatura. Sapendo che il liquido ha una densita del 16% superiore a quella
dell`acqua, quanto vale il calore specifico del liquido?

3. In un tubo a U aperto da entrambe le parti viene versato del liquido, di densita` 12 volte
quella dell`acqua, sino a lasciare un volume vuoto corrispondente a un`altezza di 24 cm. A
questo punto si chiude il ramo di sinistra con un tappo e sul ramo di destra si versa un liquido
immiscibile col primo sino a che all`equilibrio il ramo di destra e` pieno sino all`orlo.
Sapendo che il volume d`aria nel ramo di sinistra e` diminuito del 13%, si determini la
densita` del liquido.
1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CORSO DI FISICA, prova in Itinere-2 del 27.11.2015 - pari
Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:
1.Un corpo viene lanciato con velocita` iniziale di 10 m/s lungo un piano inclinato ruvido e
raggiunge l`altezza di 4 m prima di ricadere verso il basso. Con che velocita` arriva alla base
del piano inclinato?

2.Una boa di volume 90 L viene tenuta ancorata al fondo di un bacino pieno d`acqua
attraverso una fune. Quando il 47% del volume e` immerso la fune ha una tensione di 243 N.
A quale tensione sarebbe invece sottoposta la fune se la boa risultasse tutta immersa?

3. Si vogliono raffreddare 3 litri di acqua alla temperatura di 54 gradi contenuti all`interno di


un thermos. Si dispone di alcuni cubetti di ghiaccio al punto di fusione. Dopo averne aggiunto
uno si rileva una temperatura di equilibrio di 8 gradi inferiore. Si determini la massa del
cubetto. Aggiungendo un secondo cubetto quanto quanto vale la nuova temperatura di
equilibrio? (si trascuri la capacita` termica del thermos, kfusione=80cal/g)
1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CORSO DI FISICA, prova in Itinere-3 del 30.11.2015 - pari
Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:
1.Una lente e` capace di creare un immagine capovolta e ingrandita di un fattore 6 di un
oggetto posto a 31 cm dalla lente stessa. Una volta calcolato il fuoco si determini il numero
minimo di lenti di questo tipo che devono essere combinate tra loro per ottenere un`immagine
capovolta e rimpicciolita e si calcoli in questo caso il fattore di ingrandimento.

2.Una particella carica di massa 11 g viene inserita tra le armature di un condensatore


collegato a una pila di 8 V e le cui armature orizzontali distano 4 cm. Quando la carica cade
di 2 cm acquista un`energia cinetica di 3 mj. Si determini la carica della particella e la
direzione del campo elettrico all`interno del condensatore.

3. Una pila con resistenza interna viene usata per alimentare un dispositivo di resistenza 90
Ohm, nel quale viene dissipata il 77% della potenza totale. Quanto vale la resistenza interna?
Se nello stesso circuito si inserisce in serie una seconda pila identica alla prima, quanto vale
percentualmente la potenza dissipata nel dispositivo?
1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CORSO DI FISICA, prova in Itinere-4 del 7.12.2015 - pari
Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:
1.Una pila con resistenza interna viene usata per alimentare un dispositivo di resistenza 96
Ohm, nel quale la corrente vale il 23% meno di quella ideale. Quanto vale la resistenza
interna? Se si vuole ottenere una corrente reale uguale a quella ideale aggiungendo in
parallelo al dispositivo una nuova resistenza, quanto deve valere la nuova resistenza?

2.Un fascio sottile di luce prodotto da una sorgente posta sul punto piu alto di un serbatoio
cilindrico incide sul fondo dello stesso nell`angolo diametralmente opposto con un angolo di
21 gradi rispetto alla verticale quando il serbatoio e` vuoto. Se il serbatoio fosse riempito di
acqua sino a un`altezza di 10 m, di quanto si sposterebbe il punto in cui il fascio incide sul
fondo?

3. Un dischetto caricato con 8 nC si muove su un piano isolante sotto l`azione di un campo


elettrico creato da un altro dischetto carico ma fisso, posto inizialmente a una distanza di 32
cm dal primo. Sapendo che il dischetto mobile dopo aver percorso 18 cm allontanandosi
acquista un`energia cinetica di 16 mj, si trovi quanto vale la carica sul dischetto fisso.
1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CORSO DI FISICA, Appello del 18.12.2015
Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:
1. Un fascio sottile di luce prodotto da una sorgente incide con un angolo di 78 gradi, rispetto
alla normale, sulla superficie di un liquido contenuto in un serbatoio profondo 15 m e arriva
sul suo fondo con uno spostamento di 8 m dalla verticale rispetto al punto di incidenza. Una
volta trovato l`indice di rifrazione del liquido, si determini quanto si sposterebbe
ulteriormente sul fondo il punto di arrivo del fascio se il livello del serbatoio si abbassasse del
25%.

2. Masse uguali dello stesso gas vengono messe in un contenitore diviso in due parti uguali da
un pistone bloccato che non permette lo scambio di calore. Le due porzioni del contenitore
vengono collegate a due termostati indipendenti che lavorano rispettivamente a 15 e 20 gradi,
sino a che ciascuna porzione del gas raggiunge il proprio equilibrio termico. Se il pistone
viene sbloccato, di quanto risulteranno variati percentualmente all’equilibrio i volumi iniziali
delle due porzioni?

3. In un tubo a U aperto in alto il ramo di sinistra contiene all`equilibrio una colonna di


liquido alta 39 cm, mentre nell`altro ramo e` contenuta una colonna di 31 cm di un secondo
liquido non miscibile col primo. Qual`e` il rapporto tra le densita` dei 2 liquidi? A questo
punto blocchiamo con un tappo a tenuta il ramo di sinistra e versiamo a destra un`opportuna
quantita del primo liquido fino a eguagliare le altezze totali nei due rami. Tolto il tappo a
sinistra i liquidi ovviamente si riequilibrano: determinare le altezze delle colonne di ciascun
liquido sia nel ramo di sinistra che in quello di destra.

4. Un apparecchio elettrico funziona in maniera ottimale quando la ddp ai suoi capi vale
110V. Disponendo di una pila da 170V e di un cavo di collegamento si constata che ai capi
dell`apparecchio la ddp risulta solo di 99V e si decide di sostituire il cavo con un altro di pari
lunghezza ma di sezione diversa per mettersi nelle condizioni di funzionamento ottimale.
Quanto valgono i rapporti tra le resistenze dei cavi e quella dell`apparecchio? Di quanto
bisognera` variare la sezione del cavo originario?
1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CORSO DI FISICA, Appello del 10.03.2016
Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:
1. Volendo ridurre del 39% la potenza dissipata in un dispositivo quando lo si connette
direttamente ai poli di una pila, si stabilisce di includere nel circuito un ulteriore
resistenza. La si colleghera` in serie o in parallelo al dispositivo? Quanto dovra` differire
in percentuale dalla resistenza del dispositivo? Una volta inserita questa ulteriore
resistenza, di quanto differira` in percentuale la potenza totale erogata dalla pila da
quella erogata prima dell`inserimento?

2. Un vagoncino di 244 Kg dotato di motore si muove su un binario con velocita` costante


di 53 km/h. Per consentire il moto uniforme il motore, acceso, assicura una potenza
1100W. D`improvviso a 185 m di distanza si profila un ostacolo. Bastera` spegnere il
motore per evitarlo? E se no, che forza ulteriore dovra` esercitare il freno allo stesso
scopo?

3. In un thermos contenente ghiaccio a 0 OC viene introdotto un recipiente metallico


totalmente pieno di liquido a temperatura ambiente. Dopo un certo tempo si constata
che la temperatura del liquido e` scesa di 13OC e che 23 g di ghiaccio si sono sciolti. Se
invece il recipiente e` pieno solo al 62% quando la sua temperatura e` scesa di 13OC si
sono sciolti solo 15 g di ghiaccio. Se il recipiente viene immerso vuoto, sempre per
garantire lo stesso salto della sua temperatura quanto ghiaccio si scioglierebbe?

4. Si vuole ottenere su uno schermo l`immagine ingrandita del 44% di un oggetto


luminoso posto a 340 cm dallo schermo. Che potere diottrico deve avere la lente da
usare? A che distanza dall`oggetto va inserita?
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CORSO DI FISICA, Appello del 13.06.2016

Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:


1.Dopo aver introdotto un blocco metallico di 7.5 Kg in un (alto)forno, bisogna attendere 35’ perche’
cominci a fondere. Per ottenere 2.8 kg di fuso occorrono invece 47’. Se avessimo ritagliato dal blocco
iniziale una porzione di 4 kg, dopo quanto tempo ne saranno fusi 2 kg?

2. Una boa rigida di massa 80 kg e cava all’interno quando lasciata libera galleggia in acqua
emergendone per il 40%. Per tenerla tutta sott’acqua la si ancora al fondo con una fune: si determini la
tensione a cui e’ sottoposta la fune. Quanta acqua si deve aggiungere al suo interno per ridurre la
tensione della fune del 30%?

3. Di un oggetto luminoso una lente e’ capace di creare un’immagine ingrandita del 220% su uno
schermo posto a 2,5 metri dalla lente stessa. Si calcoli il suo potere diottrico. Se si vogliono diminuire
le dimensioni dell’immagine del 25%, si rideterminino le posizioni relative dell’oggetto e dello
schermo rispetto alla lente.

4. In un circuito ohmico si misura in uscita dalla pila di alimentazione una corrente di 12.3 A. Quando
pero’ si inseriscono nel circuito alternativamente 2 tratti di filo di differenti caratteristiche la corrente
misurata scende, nei 2 casi, a 0.49 A e 0.27 A. Dopo aver determinato nei 2 casi il rapporto tra le
resistenze dei 2 fili aggiunti e quella originaria del circuito, si determini quale sarebbe la corrente
misurata in uscita dalla pila se i 2 fili venissero inseriti entrambi, collegati tra loro in parallelo.
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CORSO DI FISICA, Appello del 18.07.2016
Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:
1. Una grossa sfera metallica viene raffreddata di 160 ºC immergendola in 2000 litri di acqua alla
temperatura di 18 ºC. All’equilibrio l’acqua arriva a una temperatura di 88 ºC. Volendo in un secondo
momento raffreddare a partire dalla stessa temperatura una sfera dello stesso materiale, ma piu grande
del 35%, quanta acqua andrebbe aggiunta perche la temperatura all’equilibrio non ecceda i 95 ºC?

2. Due tubi cilindrici di ugual sezione sono collegati in basso, ma mentre quello di sinistra e’ chiuso in
alto da uno stantuffo a tenuta libero di muoversi lungo il tubo, quello di destra e’ aperto verso l’alto.
Versando un liquido da destra avendo cura che non si formi sotto lo stantuffo una bolla d’aria, si
verifica che all’equilibrio a sinistra la colonna di liquido e’ alta 30 cm e a destra 41 cm. Aumentando
del 47% la massa dello stantuffo quali sarebbero le altezze delle 2 colonne a sinistra e a destra?

3. Per fotografare una serie di oggetti si costruisce un’apparato nel quale una lente montata su un
supporto mobile produce le immagini su una parete di fondo fotosensibile. La distanza tra supporto e
parete puo’ essere variata tra 5 cm e 25 cm. Stabilire che tipo di lente (convergente o divergente)
andra’ scelta e quale distanza focale dovra’ avere se si vuol essere in grado di fotografare oggetti che
distano dalla lente fino a una distanza massima di 8.5 m. Una volta scelta la lente, variando la
posizione del supporto, quanto disteranno dalla lente gli oggetti piu’ vicini che l’apparato e’ in grado
di fotografare?

4. Una sfera metallica carica si trova appesa a un filo isolante tra le armature orizzontali di un
condensatore, distanti 20 cm e collegate a un generatore da 25 V. Con queste condizioni il filo e’
sottoposto a una tensione di 2.5 N. Invertendo i collegamenti elettrici tra il generatore e il
condensatore la tensione del filo diminuisce del 30%. Si determini la carica elettrica della sfera.
1 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA
CORSO DI FISICA, Appello del 18.09.2016
Nome: .................................................... Matricola: .................. Anno Immatric.:
1. Un tubo ad U a pareti metalliche, che consentono l’equilibrio termico con l’ambiente esterno, e’
costituito da 2 tubi identici chiusi in alto: quello di sinistra e’ completamente riempito da un liquido,
mentre quello di destra contiene un gas, separato dal liquido da un divisore mobile a tenuta. Volendo
aumentare del 23% il volume di liquido contenuto nel tubo ad U, per garantire un equilibrio, come nel
caso precedente, si dovra’ variare –tramite una valvola presente in alto nel tubo di destra- la massa di
gas contenuta nella porzione non occupata dal liquido. Di quanto e’ variato il volume del gas? Di
quanto sono variate la sua pressione e la sua massa?

2. Un corpo viene fatto scivolare da una piazzuola lungo un sentiero in pendenza, inclinato di 37o
rispetto al piano orizzontale e la sua energia cinetica all’arrivo al suolo risulta ridotta del 40% rispetto
a quella di una caduta libera. Se invece viene fatto scivolare dalla stessa piazzuola lungo un diverso
sentiero, inclinato di 53o e con un fondo fatto di materiale diverso rispetto al precedente, l’energia
cinetica in arrivo e’ ridotta del 26%. Di quanto e’ variata la forza di attrito sul fondo rispetto al primo
caso?

3. Se si pone un oggetto luminoso a 20 cm di distanza da una lente da 6.25 D, che tipo di immagine si
produce ed a quale distanza? Se ora a 83 cm dall’oggetto si inserisce anche uno specchio piano, che
tipo di imagine finale ne risulta e in che posizione? (Per trovare almeno una risposta qualitativa alla
seconda domanda si provi a costruire geometricamente l’immagine.)

4. Collegando per 17’ un filo ai poli di una pila si ricava una energia dissipata sotto forma di calore
superiore del 68% a quella dissipata nello stesso filo quando e’ collegato per 14’ ad una diversa pila.
Pertanto di quanto differiscono percentualmente le fm delle 2 pile?