Sei sulla pagina 1di 3

Analisi e geometria 2 Sezione prof. Schlesinger

Prova orale 8 luglio 2019

Cognome:

Nome:

Matricola:

1. Si dia la definizione di funzione lineare.

2. Si mostri che la funzione composta di due funzioni lineari `e lineare.

3. Quali delle seguenti funzioni f : R R sono lineari?

f 1 (x) = 4x, f 2 (x) = x + 4, f 3 (x) = ln(1 + x 2 )

Si giustifichi la risposta.

4. Si dia la definizione di insieme di vettori linearmente indipendente. Se possibile, si dia un esempio di un insieme

linearmente dipendente {v 1 , v 2 , v 3 } tale che {v 1 , v 2 }

,

{v 1 , v 3 }

e

{v 2 ,

v 3 } siano linearmente indipendenti.

5. Si dia la definizione di derivata direzionale D v f (a, b) di una funzione f (x, y) nel punto (a, b) lungo il vettore v .

v R 2 ,

6. Si dimostri la formula della matrice Hessiana:

allora la derivata seconda in t = 0 della funzione g(t) = f (p + tv) `e uguale al prodotto v T Hv dove H `e la matrice Hessiana di f in p .

7. Si dia, se possibile, un esempio di una funzione che ha in (0, 0) un punto di sella, e la cui matrice Hessiana

se

f (x, y) `e di classe

C 2

in un intorno di

p = (a, b)

e

nell’origine `e H = 1

1

1

1 .

Analisi e geometria 2 Sezione prof. Schlesinger

Prova orale 8 luglio 2019

Cognome:

Nome:

Matricola:

1. Si dia la definizione di matrice ortogonale.

2. Si mostri che una matrice 2 ×2 ortogonale reale `e la matrice di una rotazione oppure la matrice di una riflessione ortogonale.

3. Si dia la defizione di sottospazio vettoriale di una spazio vettoriale.

4. Qali dei seguenti sottoinsiemi di R 2 sono sottospazi vettoriali? Si giustifichi la risposta:

H 1 = {(x, y) R 2 : 3x + y 0};

H 2 = {(x, y) R 2 : 3x + y 1};

H 3 = {(x, y) R 2 :

3x + y = 0}.

5. Si dia la definizione di punto di minimo locale forte di una funzione f : U R 2 R .

6. Si dia la definizione di forma quadratica definita positiva.

 

7. Sia f

una funzione di classe C 2 in un intorno di p R 2 . Si supponga che il gradiente di f

sia nullo in

p

e

che la matrice Hessiana di f in p sia definita positiva. Si dimostri che il punto p `e un punto di minimo locale

forte di

8. Se possibile, si dia un esempio di una funzione di classe C 2 in un intorno dell’origine che nell’origine abbia un punto di minimo locale forte, ma la cui matrice Hessiana nell’origine non sia definita positiva.

f .

Analisi e geometria 2 Sezione prof. Schlesinger

Prova orale 8 luglio 2019

Cognome:

Nome:

Matricola:

1. Si dia la definizione di proiezione ortogonale su un sottospazio di uno spazio euclideo; si enunci e si dimostri la propriet`a di minimo della proiezione ortogonale.

2. La matrice

1

1

0

rappresenta una proiezione ortogonale su un sottospazio di R 3 ? Se s`ı, su quale sottospazio H ? Si giustifichi la risposta.

A = 1

2

1

1

0

0

0

0

3. Si definisca l’intorno sferico di raggio r di un punto p in R n .

4. Si dia la definizione di sottoinsieme aperto di R n , e si dimostri che l’intorno sferico di raggio r di un punto p `e un insieme aperto.

5. Sia f (x, y) una funzione di classe C 2 (R 2 ) tale che f x (0, 0) = 3 e f y (0, 0) = 5 . Si calcoli se possibile la derivata

g (0) della funzione

g(t) = f (t, ln(1 + t))

in

t = 0 .