Sei sulla pagina 1di 10

TABELLA COMPLESSIVA DELLE ESENZIONI RELATIVA ALL’ASSISTENZA FARMACEUTICA

PARTECIPAZIONE O
ESENZIONE ALLA SPESA
CODICE ESENZIONE
CATEGORIA ASSISTITO CLASSIFICAZIONE SANITARIA
E COMPILAZIONE
E NUMERO CONFEZIONI
PER RICETTA

2 € per confezione,
massimo 4 €/ricetta

Non esente NON ESENTE Massimo due confezioni per


Assistito non esente
ricetta salvo i casi di
prescrizione di antibiotici in
confezione monodose, di
fleboclisi (massimo 6
confezioni)

Minori E11 Pagano l’eventuale differenza


Assistito minore anni 14
sulla quota di riferimento

1 € per confezione
massimo 6 €/ricetta

fino a 6 confezioni/ricetta
per farmaci correlati alla
patologia esente

I soggetti affetti da epatite


cronica per i medicinali a base
di interferone hanno diritto ad
Come da Allegato 8 un massimo di 6 confezioni per
Soggetti affetti da patologie croniche e invalidanti ricetta con un limite massimo
esenti, ai sensi dell’Allegato 8-bis del D.P.C.M. Malattie croniche bis del D.P.C.M. del di 3 euro/ricetta)
12.01.2017 12.01.2017
Per la pluriprescrizione fino a 6
confezioni di medicinale a base
di antibiotici iniettabili in
confezione monodose, di
medicinali somministrati per
fleboclisi, la quota fissa di 1
euro a confezione ha un limite
massimo di 3 euro a ricetta

Pagano l'eventuale differenza


sulla quota di riferimento.

1
PARTECIPAZIONE O
ESENZIONE ALLA SPESA
CODICE ESENZIONE
CATEGORIA ASSISTITO CLASSIFICAZIONE SANITARIA
E COMPILAZIONE
E NUMERO CONFEZIONI
PER RICETTA
Ai soggetti trapiantati d’organo
possono essere prescritti
farmaci di classe C correlati
alla patologia.

Ai soggetti affetti dal morbo di


Parkinson possono essere
prescritti alcuni farmaci di
classe C a base di
domperidone correlati alla
patologia.

1 € per confezione
massimo 6 €/ricetta

fino a 6 confezioni/ricetta
per farmaci correlati alla
patologia esente

Per la pluriprescrizione fino a 6


confezioni di medicinale a base
Come da Allegato 7 di antibiotici iniettabili in
confezione monodose, di
Soggetti affetti da patologie rare esenti, ai sensi Malattie Rare del D.P.C.M. del medicinali somministrati per
dell’Allegato 7 del D.P.C.M. 12.01.2017 fleboclisi, la quota fissa di 1
12.01.2017
euro a confezione ha un limite
massimo di 3 euro a ricetta.

Pagano l'eventuale differenza


sulla quota di riferimento.

Ai cittadini affetti da malattie


rare possono essere prescritti
farmaci di classe C e
medicinali galenici.

Soggetti affetti da patologie croniche, ai sensi ESENTI farmaci correlati alla


dell’Allegato 8-bis del D.P.C.M. 12.01.2017, patologia esente o malattia
Reddito e
appartenenti a nucleo familiare con reddito complessivo E30 rara che possono essere
riferito all'anno precedente non superiore a 46.600 €, patologia cronica multiprescritti fino a 6
incrementato in funzione della composizione del nucleo confezioni/ricetta.
familiare secondo i parametri desunti dalla scala di

2
PARTECIPAZIONE O
ESENZIONE ALLA SPESA
CODICE ESENZIONE
CATEGORIA ASSISTITO CLASSIFICAZIONE SANITARIA
E COMPILAZIONE
E NUMERO CONFEZIONI
PER RICETTA
equivalenza della tab. 2 del D.Lgs. 109/98 e successive Pagano l'eventuale differenza
modifiche. sulla quota di riferimento.

Ai soggetti trapiantati d’organo


possono essere prescritti
farmaci di classe C correlati
alla patologia.

Ai soggetti affetti dal morbo di


Parkinson possono essere
prescritti alcuni farmaci di
classe C a base di
domperidone correlati alla
patologia.

ESENTI farmaci correlati alla


patologia esente o malattia
Soggetti affetti da malattie rare, ai sensi dell’Allegato 7 rara che possono essere
del D.P.C.M. 12.01.2017, appartenenti a nucleo familiare multiprescritti fino a 6
con reddito complessivo riferito all'anno precedente non confezioni/ricetta.
Reddito e
superiore a 46.600 €, incrementato in funzione della E40
composizione del nucleo familiare secondo i parametri malattia rara Pagano l'eventuale differenza
desunti dalla scala di equivalenza della tab. 2 del D. Lgs. sulla quota di riferimento.
109/98 e successive modifiche.
Ai cittadini affetti da malattie
rare possono essere prescritti
farmaci di classe C e
medicinali galenici.

1 €/confezione
massimo 3 €/ricetta

massimo 2 confezioni per


ricetta
Invalidi civili con riduzione della capacità lavorativa C03
superiore a 2/3 dal 67% al 99% di invalidità (ex art.6 DM Invalidità civile Per la pluriprescrizione fino a 6
1.2.1991) confezioni di medicinale a base
di antibiotici iniettabili in
confezione monodose, di
medicinali somministrati per
fleboclisi, la quota fissa di 1
euro a confezione ha un limite
massimo di 3 euro a ricetta.

3
PARTECIPAZIONE O
ESENZIONE ALLA SPESA
CODICE ESENZIONE
CATEGORIA ASSISTITO CLASSIFICAZIONE SANITARIA
E COMPILAZIONE
E NUMERO CONFEZIONI
PER RICETTA

Pagano l'eventuale differenza


sulla quota di riferimento.

1 €/confezione massimo 3
€/ricetta
massimo 2 confezioni per
ricetta

Per la pluriprescrizione fino a 6


Invalidi del lavoro con riduzione della capacità L02 confezioni di medicinale a base
lavorativa > 2/3 dal 67% al 79% di invalidità (ex art.6 DM Invalidità lavoro di antibiotici iniettabili in
1.2.1991) confezione monodose, di
medicinali somministrati per
fleboclisi, la quota fissa di 1
euro a confezione ha un limite
massimo di 3 euro a ricetta.

Pagano l'eventuale differenza


sulla quota di riferimento.

ESENTI
massimo 2 confezioni per
ricetta

Non pagano la differenza sul


Invalidi di guerra appartenenti alle categorie dalla 1° G01 prezzo di riferimento.
alla 5° titolari di pensione diretta vitalizia e deportati in Invalidità Guerra
campi di sterminio (ex art. 6 DM 1.2.1991) Possono essere prescritti
farmaci di classe C, massimo 2
confezioni per ricetta, con
apposizione da parte del
medico della dicitura "terapia
utile per il paziente" o
indicazione analoga

ESENTI
G02 massimo 2 confezioni per
Invalidi di guerra militari appartenenti alle categorie Invalidità Guerra ricetta
dalla 6° alla 8° (ex art. 6 DM 1.2.1991)
Non pagano la differenza sul
prezzo di riferimento.

4
PARTECIPAZIONE O
ESENZIONE ALLA SPESA
CODICE ESENZIONE
CATEGORIA ASSISTITO CLASSIFICAZIONE SANITARIA
E COMPILAZIONE
E NUMERO CONFEZIONI
PER RICETTA

Possono essere prescritti


farmaci di classe C, massimo 2
confezioni per ricetta, con
apposizione da parte del
medico della dicitura "terapia
utile per il paziente" o
indicazione analoga

ESENTI, massimo 2
Grandi invalidi per servizio appartenenti alla 1° Invalidità S01 confezioni per ricetta
categoria, titolari di specifica pensione (ex art. 6 DM
Servizio Pagano l'eventuale differenza
1.2.1991)
sulla quota di riferimento.

ESENTI, massimo 2
Invalidità S02 confezioni per ricetta
Invalidi per servizio appartenenti alle categorie dalla 2°
alla 5° (ex art. 6 DM 1.2.1991) Servizio Pagano l'eventuale differenza
sulla quota di riferimento.

ESENTI, massimo 2
Invalidità S03 confezioni per ricetta
Invalidi per servizio appartenenti alla categoria dalla 6°
all'8° (ex art. 6 DM 1.2.1991) Servizio Pagano l'eventuale differenza
sulla quota di riferimento.

ESENTI, massimo 2
Invalidità L01 confezioni per ricetta
Grandi invalidi del lavoro dall'80% al 100% di invalidità
(ex art. 6 DM 1.2.1991) Lavoro Pagano l'eventuale differenza
sulla quota di riferimento.

5
PARTECIPAZIONE O
ESENZIONE ALLA SPESA
CODICE ESENZIONE
CATEGORIA ASSISTITO CLASSIFICAZIONE SANITARIA
E COMPILAZIONE
E NUMERO CONFEZIONI
PER RICETTA

ESENTI, massimo 2
Invalidità C01 confezioni per ricetta
Invalidi civili al 100% di invalidità senza indennità di
accompagnamento (ex art. 6 DM 1.2.1991) Civile Pagano l'eventuale differenza
sulla quota di riferimento.

ESENTI, massimo 2
Invalidità C04 confezioni per ricetta
Invalidi < di 18 anni con indennità di frequenza ex art. 1
L. 289/90 (ex art. 5 D. Lgs. 124/98) Civile Pagano l'eventuale differenza
sulla quota di riferimento.

ESENTI, massimo 2
Invalidità confezioni per ricetta
Invalidi civili al 100% di invalidità con indennità di C02
accompagnamento (ex art. 6 DM 1.2.1991) Civile Pagano l'eventuale differenza
sulla quota di riferimento.

ESENTI, massimo 2
confezioni per ricetta

Possono essere prescritti


farmaci di classe C, purché il
Vittime VT43 medico ne attesti la
Vittime atti di terrorismo e stragi (L. 206/04) comprovata utilità terapeutica
per il paziente.

Non pagano l'eventuale


differenza sulla quota di
riferimento.

6
PARTECIPAZIONE O
ESENZIONE ALLA SPESA
CODICE ESENZIONE
CATEGORIA ASSISTITO CLASSIFICAZIONE SANITARIA
E COMPILAZIONE
E NUMERO CONFEZIONI
PER RICETTA

ESENTI, massimo 2
confezioni per ricetta.

Possono essere prescritti


Familiari vittime terrorismo e stragi di tale matrice farmaci di classe C, purchè il
(L. 206/04, circ. R.L. prot. n. H1.2004.0047753 del Vittime VT43.2 medico ne attesti la
13.09.04) comprovata utilità terapeutica
per il paziente.

Non pagano l'eventuale


differenza sulla quota di
riferimento.

ESENTI, massimo 2
confezioni per ricetta

Possono essere prescritti


farmaci di classe C, purché il
Vittime dovere (D.P.R. 7.7.2006, n. 243) Vittime VD44 medico ne attesti la
comprovata utilità terapeutica
per il paziente.

Pagano l'eventuale differenza


sulla quota di riferimento.

ESENTI, massimo 2
confezioni per ricetta

Possono essere prescritti


farmaci di classe C, purché il
Familiari vittime del dovere (D.P.R. 7.7.2006, n. 243) Vittime VD44.2 medico ne attesti la
comprovata utilità terapeutica
per il paziente.

Pagano l'eventuale differenza


sulla quota di riferimento.

Ciechi assoluti o con residuo visivo non superiore a 1/10 Invalidità C05
ad entrambi gli occhi riconosciuti dalla commissione ESENTI, massimo 2
civile confezioni per ricetta.
invalidi ciechi civili (art. 6 DM 1.2.1991)

7
PARTECIPAZIONE O
ESENZIONE ALLA SPESA
CODICE ESENZIONE
CATEGORIA ASSISTITO CLASSIFICAZIONE SANITARIA
E COMPILAZIONE
E NUMERO CONFEZIONI
PER RICETTA

Pagano l'eventuale differenza


sulla quota di riferimento.

ESENTI
Sordi (chi è colpito da sordità dalla nascita o prima massimo 2 confezioni per
Invalidità C06
dell'apprendimento della lingua parlata) - art. 6 del DM ricetta.
1.2.1991, ex art.7 L.482/68 come modificato dalla civile
L.68/99, L.95/2006 Pagano l'eventuale differenza
sulla quota di riferimento.

ESENTI solamente per i


farmaci correlati a patologie
acquisite,
Danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa
N01
di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e Danneggiati
somministrazione di emoderivati (L. 210/92 e D. Lgs. massimo 2 confezioni per
124/1998) ricetta.

Pagano l'eventuale differenza


sulla quota di riferimento .

Titolari di pensione al minimo, con più di 60 anni – e ESENTI, massimo 2


loro familiari a carico – con reddito familiare inferiore a confezioni per ricetta
8.263,31 euro incrementato a 11.362,05 euro in Reddito E04
presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516 euro Pagano l'eventuale differenza
per ogni figlio a carico (ex art. 8 comma 16 della L. sulla quota di riferimento.
537/1993 e succ. modifiche e integrazioni).

Infortunati sul lavoro per il periodo della durata ESENTI


Lavoro L04
dell’infortunio solamente per i farmaci per il
trattamento delle patologie
connesse all'infortunio,

8
PARTECIPAZIONE O
ESENZIONE ALLA SPESA
CODICE ESENZIONE
CATEGORIA ASSISTITO CLASSIFICAZIONE SANITARIA
E COMPILAZIONE
E NUMERO CONFEZIONI
PER RICETTA

massimo 2 confezioni per


ricetta.

Pagano l'eventuale differenza


sulla quota di riferimento.

Terapia ESENTI Numero di


Soggetti sottoposti alla terapia del dolore TDL confezioni
del Dolore sufficienti a coprire la terapia di
30 giorni.
Disoccupati e loro familiari a carico appartenenti a
nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore a
8.263,31 € incrementato a 11.362,05 € in presenza del Reddito
coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 € per ogni figlio a ESENTI, massimo 2
carico. confezioni per ricetta.
E02
Pagano l'eventuale differenza
sulla quota di riferimento.
Cittadino extracomunitario, iscritto al SSN, con
permesso di soggiorno per richiesta di asilo politico od
umanitario ed i familiari a carico.

ESENTI, massimo 2
Disoccupati iscritti agli elenchi anagrafici dei centri per confezioni per ricetta.
l’impiego e loro familiari a carico appartenenti a nucleo Reddito E12
familiare con un reddito complessivo pari o inferiore a Pagano l'eventuale differenza
27.000 € sulla quota di riferimento.

9
PARTECIPAZIONE O
ESENZIONE ALLA SPESA
CODICE ESENZIONE
CATEGORIA ASSISTITO CLASSIFICAZIONE SANITARIA
E COMPILAZIONE
E NUMERO CONFEZIONI
PER RICETTA
 Assistiti in cassa integrazione straordinaria o
in deroga o in mobilità
 Assistiti cui è stato concesso il contratto di
ESENTI, massimo 2
solidarietà cosiddetto difensivo ex art. 1 del
confezioni per ricetta.
D.L. 30/10/1984, n. 726
Reddito E13 Pagano l'eventuale differenza
che percepiscano una retribuzione, comprensiva
sulla quota di riferimento.
dell’integrazione salariale, non superiore ai massimali
previsti dalla Circolare n. 14 dell’INPS del 30/01/2013 e
suoi eventuali successivi aggiornamenti, per la cassa
integrazione ed ai familiari a loro carico (Categorie
introdotte con DGR n. 10804/2009 e DGR n.3341/2012)

ESENTI, massimo 2
confezioni per ricetta.
Titolari di pensione sociale e familiari a loro carico Reddito E03
(circ. R.L. prot. n. H1.2011.0036838 del 16.12.2011). Pagano l'eventuale differenza
sulla quota di riferimento.

ESENTI, massimo 2
confezioni per ricetta.
Cittadini con età uguale o superiore a 66 anni fino ad
un reddito familiare fiscale annuale pari a € 18.000, a Reddito E14
Pagano l'eventuale differenza
partire dal 31 marzo 2014.
sulla quota di riferimento.

10