Sei sulla pagina 1di 2

MOLOTOV

Bollettino esteri giacobino the original


#9
06/11/07

Russia Unita trionfa alle legislative


Alcune brevi riflessioni sulle frammentazione dell’URSS, di avere azzerato il saranno rispediti al mittente, permettendo così a
pauroso deficit che aveva portato il paese sull’orlo quel 20% della società russa che ancora si
elezioni politiche in Russia del precipizio finanziario, di avere migliorato, pur esprime con nettezza per una “scelta socialista”
Mauro Gemma in presenza ancora di grandi ingiustizie e di avere la possibilità di favorire una positiva
4 dicembre 2007 contraddizioni sociali, il tenore di vita di milioni di evoluzione dei processi politici, avviati con
Ripreso da yugoinfo@yahoogroups.com russi. Sono fatti che nessuno può contestare l’uscita dalla scena di Eltsin e l’avvento di
“Non bisogna farsi illusioni. Tutta quella gente credibilmente. Putin, e che hanno permesso alla Russia di
(gli oligarchi e le strutture politiche che li E, invece, per spiegare il 63% dei voti raccolto dal ritrovare un ruolo dignitoso nella scena
sostengono) non è uscita dalla scena politica. I partito di Putin nel contesto di un’alta mondiale, sottraendola sempre di più ai
nomi li trovate tra i candidati e i sostenitori di partecipazione al voto (quanti, fino al giorno condizionamenti e ai ricatti dell’imperialismo.
alcuni partiti. Vogliono una rivincita, tornare al prima avevano confidato in un grande
potere, ad esercitare la loro influenza. E astensionismo?), si è scelta la strada suggerita dai Scudi anti-missili nei Balcani
restaurare il regime oligarchico, basato sulla propagandisti dell’amministrazione americana, Il governo russo costruirà un'installazione anti-
corruzione e sulla menzogna”. Forse queste anche a “sinistra”. Invece di soffermarsi a missilistica in Serbia, sul fiume Drina,
parole pronunciate da Vladimir Putin, durante riflettere su come Putin vorrà o potrà proseguire rispondendo così al progetto atlantico dello
una grande manifestazione di “Russia Unita”, il sulla strada degli impegni di riscatto sociale e scudo statunitense realizzato in Polonia e in
partito di cui era capolista, servono a far nazionale presi con i suoi elettori (e che gli elettori Repubblica Ceca.
comprendere le vere ragioni dello straordinario non dimenticheranno) e ripetuti in modo La notizia è stata resa nota dal quotidiano di
successo della forza politica di governo che – al martellante in tutti gli ultimi messaggi elettorali, e Belgrado Kurir, confermando così quanto
di là dei suoi confusi e contraddittori programmi su come potrà vincere le resistenze (di cui è annunciato lo scorso 25 novembre dal Pravda di
politici e di un apparato in larga parte non pienamente consapevole) che provengono dagli Mosca. Fonti da Belgrado hanno infatti
distinguibile, per provenienza e aspirazioni apparati del suo stesso partito, si preferisce divulgato la notizia secondo cui Mosca ha
sociali, dall’opposizione “liberale” –, dai russi è evidentemente dare una mano a questi ultimi, presentato la sua proposta alla Serbia, e il
stato associato alla figura del presidente russo diffondendo la favola (non sostenibile alla prova governo di Kostunica ha dato il suo consenso
dopo la sua decisione di diventarne il leader. dei fatti) dell’esistenza in Russia di una dittatura. per procedere all'installazione dello scudo sul
Troppo vivo è il ricordo del decennio di La vittoria travolgente di Putin pone anche i territorio della regione dei Balcani. Tale
umiliazioni e di declino della Russia, seguito alla comunisti russi di fronte all’esigenza di aprire un decisione, rientra tuttavia ad un progetto di
dissoluzione della potenza sovietica, per poter serio dibattito sulla loro collocazione nello ampio raggio che comporterà anche la
pensare ad una rivincita degli uomini e dei partiti scenario politico che si profila per i prossimi anni. dislocazione di armi nucleari russe in
che delle disgrazie di quel periodo sono stati i L’ulteriore, seppur lieve, ridimensionamento Bielorussia, come affermato lo scorso agosto,
responsabili, al seguito di quella che oggi può elettorale (dal 12,6% all’11,7%), che gela le dall`ambasciatore russo in Bielorussia,
considerarsi la figura più screditata della storia speranze di una ripresa elettorale coltivate nelle Alexander Surikov.
contemporanea di questo grande paese: Boris elezioni parziali del marzo scorso, non può essere Il piano di Mosca nei confronti della Serbia e, in
Eltsin. Lo striminzito 2% raccolto dai partiti spiegato solo, in modo autoconsolatorio, con generale, della Regione Balcanica, sono a tutti
“liberali”, osannati in Occidente (“progressisti" li l’eventuale presenza di brogli elettorali (del resto, gli effetti reali, considerando che, secondo fonti
ha definiti anche “Liberazione”!), sta lì a sempre denunciati anche al termine di ogni della NATO, l`Alleanza Atlantica discuterà in
dimostrarlo eloquentemente. passata consultazione), per i quali chiedere occasione del prossimo Summit di Bucarest,
Stupisce che una riflessione più ponderata di l’intervento di quegli organismi internazionali che, l'ampliamento del progetto dello scudo anti-
quanto sta accadendo in Russia non sia passata in altre occasioni, hanno avviato campagne di missili a medio raggio in Europa Sud-Orientale,
per la testa neppure a molti commentatori della criminalizzazione contro gli stessi comunisti e in particolare in Bulgaria, Romania, Croazia,
cosiddetta sinistra radicale occidentale (i servizi (Consiglio d’Europa). Italia, Grecia e Turchia. In seguito alla
su “Liberazione” del 1 dicembre ne sono un Il PCFR, che resta comunque una forza politica di presentazione della domanda di adesione dai
esempio), che non hanno avuto alcuna esitazione tutto rispetto, sarà sicuramente costretto ad rispettivi paesi, si passerà all'equipaggiamento
ad accettare in modo acritico tutti i cliché avviare una profonda analisi dei mutamenti del sistema di radar dello scudo, mediante delle
propagandistici delle centrali di informazione intervenuti nella società russa, durante i 7 anni di piattaforme nel Mar Adriatico e nel mare Nero.
occidentali. amministrazione di Putin. E dovrà fare finalmente Dinanzi a tali progetti, sorgono numerosi dubbi
Putin per i russi, spesso descritti nei giornali i conti con la necessità di incidere realmente nelle da parte del Governo albanese, che al momento
occidentali, con veri e propri toni razzisti, come contraddizioni degli attuali assetti di potere russo, deve decidere se rimanere indifferente dinnanzi
un popolo quasi geneticamente “autoritario” (con uscendo da una sorta di orgoglioso isolamento e a tali sviluppi di carattere strategico all'interno
tanto di interviste a “raffinati” intellettuali russi cogliendo in tutta la sua portata la cesura netta, sia della Regione Balcanica, o se cogliere
che, ai tempi del secondo golpe di Eltsin nel sul piano della politica estera che di quella interna, l'occasione per esercitare ulteriori pressioni per
1993, non ebbero dubbi a sostenere il massacro avvenuta in questi anni rispetto alla precedente entrare a far parte della Nato. Questo in
dei difensori del Parlamento russo) è colui che, “era Eltsin”, grazie all’iniziativa incalzante di considerazione del fatto che numerosi Stati, non
con i fatti, ha dato prova di voler voltare pagina. Putin e del gruppo “patriottico” che si raccoglie ancora membri della Nato, come la Croazia,
I russi, che sicuramente non considerano il loro attorno a lui. siano stati coinvolti nel progetto di estensione
presidente perfetto, gli riconoscono, a ragione, la Se ciò avverrà, gli appelli a lavorare insieme nel dello scudo anti-missilistico. Per l'Albania e la
determinazione dimostrata nel riportare la Russia prossimo parlamento russo, lanciati subito dopo il Macedonia, il Summit di Bucarest sarà dunque
sulla scena mondiale, nel sottrarla al rischio di voto dal partito “Russia Giusta” (8% dei voti) (il un evento chiave per far luce su tali questioni e
essere condannata al ruolo di colonia delle partito filo-presidenziale, che si definisce chiarire così la loro posizione nel processo di
potenze e delle multinazionali occidentali e “socialista”) ai comunisti, forse, questa volta, non adesione all'interno della Nato. Ad ogni modo,
destinata a subire gli stessi processi di
lo sviluppo di tali progetti nei Balcani, una comunità di lingua e cultura e sulla speranza mostrava che, tra il 1995 e il 2007, vi erano
evidenziano senz'altro l'importanza strategica del di un muto appoggio. La Spagna si è buttata a stati 2200 suicidi tra soldati in "servizio attivo".
controllo della Regione balcanica negli equilibri pesce sulle sue antiche colonie con le sue banche,
internazionali. Sia la Russia, che gli Stati Uniti le sue imprese multinazionali per lo sfruttamento Stronzate.
cercano di avanzare all'interno del territorio del gas, degli idrocarburi, dell’elettricità, della Il Pentagono stava nascondendo la reale entità
balcanico, colonizzando questa regione che fa da telefonia, del turismo, con i suoi cooperanti, con ledell' "epidemia di suicidi". Dopo un'esauriente
avamposto all'Europa. Ong. Risultato: una neocolonizzazione del indagine su dati riguardanti il suicidio di
http://www.rinascitabalcanica.com/ territorio. veterani raccolti in 45 stati la CBS scoprì che
Adesso che questi nodi vengono al pettine, invece nel solo 2005 "ve ne erano stati almeno 6256
Chavez ha perso. Chavez ha vinto di invertire la rotta rispetto alla sfacciata ostilità
tra coloro che avevano prestato servizio nelle
Alessandra Riccio del Governo Aznar –scandalosamente vicino alla forze armate. Ciò vuol dire 120 per ogni singola
(04 dicembre 2007) politica internazionale di Bush- , il socialista settimana in un solo anno".
E’ vero: Chávez ha perso. Chávez ha vinto Zapatero ricorda ai Presidenti che l’umanità è No non è un errore di stampa. Personale militare
La marea di magliette rosse che hanno progredita grazie ai principi diffusi dalla in congedo o in servizio attivo, in gran parte
manifestato in suo favore, non è bastata a Hugo Rivoluzione Francese –che è europea- e della giovani veterani tra i 20 e i 24 anni, ritornano
Chávez per poter far passare la sua proposta di dottrina di Marx –che è europeo. dal combattimento e si uccidono in quantità mai
una nuova costituzione, un complesso e Solo a questo punto Chávez ha interloquito per viste prima. Possiamo assumere che "turni
interessante progetto di riforma ricordare che l’America latina ha anche le sue multipli di servizio" in una zona di guerra
dell’organizzazione dello Stato che i nostri mass- ragioni per non ammirare incondizionatamente la abbiano fatto precipitare una crisi di salute
media liquidavano come un’astuta manovra del vecchia Europa: per non andare tanto lontano, mentale di cui il pubblico non sa assolutamente
“caudillo rosso” per rimanere al potere per basta ricordare quello che Aznar ha fatto quando nulla e che il Pentagono nega completamente.
l’eternità. Invece la costituzione prevedeva era il capo del Governo spagnolo e continua a fare Se aggiungiamo i 6256 morti per suicidio nel
finalmente, per il disgraziato Venezuela, oggi. “Aznar è un fascista” –ha detto Chávez con 2005 all'ufficiale cifra di 3865 perdite in
disorganizzato e rapinato per decenni senza che la stessa innocenza con cui il bambino della favola combattimento otteniamo un totale di 10.121
l’opinione pubblica europea battesse ciglio, una dice: “Il re è nudo”. Zapatero, come è noto, ha morti. Persino una stima a occhio di quantità di
serie di misure per modernizzarlo, organizzarlo, invitato il collega venezuelano a rispettare un capo suicidi simili nel 2004 e nel 2006 implicherebbe
ordinarlo e, finalmente, liberarlo dalla soggezione di governo eletto dal popolo spagnolo mentre il Re un numero totale di perdite Usa nella guerra in
ai paesi e ai poteri forti per avviarlo a quel di Spagna (già, perché la Spagna moderna e Iraq che supererebbe le 15.000.
“Socialismo del secolo Ventesimo” che per imprenditrice è ancora una monarchia), irritato, se Già, 15.000 uomini e donne Usa in servizio
alcuni è una delle trovate dell’ex-paracadutista e ne usciva con quella frase infelice sulla quale ha attivo, morti in una guerra che non ha ancora
per altri è la speranza che sia ancora possibile ricamato tutta la stampa. Pochi, invece, hanno alcuna giustificazione legale o morale.
stabilire semplici norme di giustizia ed equità fra raccontato la reazione degli altri capi di Stato, da La CBS ha intervistato il Dr. Ira Katz, direttore
esseri umani. Norme basate su semplici Ortega a Lage a Morales a Correa che non sono per la salute mentale al Dipartimento per le
constatazioni come quelle che ha fatto il stati zitti ed hanno replicato alla coppia Zapatero- questioni dei Veterani. Katz ha tentato di
Presidente Evo Morales a Roma, davanti agli Juan Carlos, incredibilmente impegnati a minimizzare l'incremento di suicidi tra i veterani
studenti dell’Università della Sapienza, quando difendere il fascista Aznar e l’onore della Spagna! affermando che "non c'è un'epidemia di suicidi,
ha affermato che se la Bolivia, con undici milioni Quell’episodio dell’ottobre scorso, che ha dato a ma il suicidio è un grande problema".
di abitanti e una ricchezza di materie prime – giornali e televisioni lo spunto per gettare addosso Forse Katz ha ragione. Forse non c'è
dallo stagno agli idrocarburi, all’acqua- è uno dei a Chávez la croce di rozzo, irrispettoso e un'epidemia. Forse è perfettamente normale che
paesi più poveri d’America, è segno che qualcosa prepotente, quando erano stati i due spagnoli ad giovani uomini e donne di ritorno dal
non va. E se il Venezuela, con l’immensa interromperlo, è oggi smentito dalle parole con cui combattimento affondino in una inconsolabile
ricchezza che gli deriva dal petrolio, ha ancora ha accettato la sconfitta di un referendum a cui depressione e si uccidano in quantità maggiori
una popolazione in gran parte analfabeta, teneva moltissimo e che lui stesso aveva detto che di coloro che muoiono sui campi di battaglia.
indocumentata e miserabile, è ovvio constatare sarebbe stato per lui o contro di lui. Forse è normale per il Pentagono abbandonarli
che qualcosa non va. E quando questi Da questa sua prima sconfitta nelle urne in nove appena ritornano dalla loro missione e lasciare
sorprendenti e stimolanti (ma per alcuni, anni, Chávez non si è lasciato avvilire: “Por ahora che si facciano esplodere il cervello o si
preoccupanti) nuovi capi di stato latinoamericani, no pudimos”, non ce l’abbiamo fatta ancora, ha impicchino nella loro cantina con un tubo da
indagano sul perché di questa arretratezza e di detto, a fare una nuova distribuzione delle terre, a giardino. Forse è normale che i politici
questa contraddizione e risalgono al loro passato mettere in discussione l’autonomia della Banca continuino a finanziare un massacro scansando
di paesi conquistati, colonizzati e poi Centrale, a far votare a sedici anni, a ridurre le perdite che hanno prodotto a causa della loro
neocolonizzati,, è scandalo. l’orario di lavoro, a ristrutturare la megalopoli insensibilità e mancanza di coraggio. Forse è
Il dodici ottobre cade l’anniversario della Caracas. E’ stata una lunga battaglia che non si normale che il presidente continui con le solite,
“scoperta” dell’America: in quella ricorrenza, da sarebbe potuta accontentare di una vittoria di insipide bugie che perpetuano l'occupazione e
diciassette anni, la Spagna –che dal tempo di Pirro. L’opposizione, fino ad ora così violenta e continuano a uccidere decine di giovani soldati
Franco celebra, con un termine davvero infelice, radicale, accoglierà l’invito del Presidente a non che si sono esposti al rischio per il loro paese.
“la giornata della razza”-, morto il dittatore ha fare salti nel vuoto e a lasciar stare la strada della
No, non è normale; è una pandemia--
avuto l’idea di dar vita a un Vertice destabilizzazione e della violenza? Nel gioco un'esplosione di disperazione che è il corollario
Iberoamericano insieme al Portogallo, in cui si democratico si vince o si perde ma forse Chávez naturale per chi vive nella paura costante di
riuniscono tutti i paesi dell’America Latina di riuscirà a trasformare questa sconfitta in vittoria. vedere i propri amici venire smembrati dalle
colonizzazione iberica. Poteva sembrare una "roadside bombs", o vedere bambini fatti a
bell’idea per discutere progetti e problemi Guerra in Iraq: più di 15000 le pezzi ai checkpoint, o trovare corpi torturati
comuni, specialmente adesso che in Spagna vittime USA? sepolti sulle rive di un fiume come un sacco di
governa il socialista Zapatero e in America DI MIKE WHITNEY spazzatura.
Latina, dal Cile all’Ecuador, dall’Argentina al L'esplosione del numero di suicidi è il logico
Counterpunch
Brasile, dal Venezuela alla Bolivia e al risultato della guerra Usa all’Iraq. I soldati che
Il Pentagono ha nascosto il vero numero delle
Nicaragua, governano dei presidenti che sono o si ritornano sono traumatizzati dalla loro
perdite americane nella guerra in Iraq. Il numero
dicono di area progressista. Tanto più che questo esperienza e si uccidono a decine. Forse
autentico supera le 15.000 unità e CBS News può
Vertice, fin dal suo primo incontro in Colombia avremmo dovuto pensarci prima di iniziare
provarlo.
diciassette anni fa, ha finalmente invitato la l'invasione.
L'unità investigativa della CBS voleva fare un
reietta ed emarginata Cuba mentre gli Stati Uniti,
servizio sul numero dei soldati morti per suicidio e
che da secoli fanno il bello e il cattivo tempo nel
ha "sottomesso una richiesta al Dipartimento della
sub-continente, restavano fuori da questo grande
difesa in base al Freedom of Information Act".
incontro continentale basato sul presupposto di
Dopo quattro mesi ricevettero un documento che