Sei sulla pagina 1di 17

In caso di mancato recapito restituire al mittente presso l’ufficio

3 e 6,75
Nido Maggio / Giugno 2012 - Edizioni del Borgo S.r.l. - Direttore responsabile S. Cassanelli - Registrazione Trib. di Bologna n. 7087 - Spedizione in a. p. - 45% - art. 2 comma 20/b - legge 662/96 - Filiale di Bologna

di Bologna CMP. Il mittente si impegna a pagare la relativa tassa


2012
Maggio/Giugno/Luglio

0/3i
ann

La prima rivista di sola didattica operativa per il nido

Giornate all’aperto
Fantasia
di giochi

Alla
fattoria

Libri
per giocare
d i r e , fa r e , c r e a r e
“Dire, fare, creare”, è una divertente collana di 16 volumetti dedicata alle attività manuali per bambini, dai più
piccoli ai più grandicelli. Le attività proposte prevedono l’utilizzo di tecniche di lavorazione e materiali diversi,
sono illustrate nelle varie fasi di realizzazione e sono accompagnate da chiare e semplici spiegazioni.
editoriale Indice nido 0/3 anni -

G
Maggio/giugno 2012
Formato: cm. 21 x 25,5; copertina in brossura; pag. 24; età: dai 3 anni in su.
e ni tor i di buon se nso
Rubriche didattiche
Nel corso del lungo inver- loro oppure adottano te-
no il palinsesto televisivo orie integraliste incredibi- LE PROPOSTE DIDATTICHE DELLA RIVISTA
si è arricchito di sezioni li. Si vedono genitori che Le proposte didattiche della rivista.............4
o di interi programmi de- sono contro le medicine,
dicati all’infanzia. Esperti, le vaccinazioni. Genitori In vetrina

medici, tate, pedago- che scelgono diete alter- Libri e novità..................................................30

gisti, nutrizionisti hanno native per i propri figli.


spiegato ai genitori che
cosa cucinare, come oc-
Altri che eliminano le fi-
gure parentali, altri che
Didattiche a confronto
cupare il tempo dei figli, eliminano tutto ciò che è
come essere buoni geni- tv, computer… Identità e relazione
tori, come gestire i nonni, Ma come è possibile che Fantasia di giochi............................................6
come gestire i capricci, la questi nuovi genitori siano
nanna, i viaggi, i compi- così impreparati a gestire percezione e movimento
ti. Ad ascoltare per bene i propri figli con modera- Alla fattoria....................................................14
le risposte delle perso- zione, calma e intelligen-
ne competenti emerge za? Ciò che è chiaro è che gesto, immagine e parole
la chiara sensazione che anche il nido, con le sue Libri per giocare...........................................18
stiano dicendo delle educatrici, deve pren-
grandi verità, ma assolu- dere in considerazione ambiente e logica
tamente ragionevoli e di l’idea di aprire uno spor- Giornate all’aperto...................................... 26
Compilare, ritagliare (o fotocopiare) e inviare il coupon a: buon senso come se fos- tello, un servizio che dia
Edizioni del Borgo S.r.l. - Via Caduti di Reggio Emilia, 15 sero dette da una buona supporto a chi ha appena
SI, INVIATEMI i libri contrassegnati 40033 - Casalecchio di Reno (BO)
(fino ad esaurimento dei titoli):
oppure via fax al n. 051/752637
madre di famiglia. È sco- avuto un figlio e che si tro-
 “creare con la plastilina” e3,90 raggiante, poi, ascoltare va a dover gestire anche
 “Creare con i sassi” e3,90 Per il pagamento  Pagherò in contrassegno le domande dei genito- situazioni banali come i
 “giochiamo con i colori” e3,90
Cognome e Nome/Scuola:
ri. È incredibile scopri- capricci, le paure, i pian-
 “il villaggio degli gnomi” e3,90
re come i nuovi genitori, ti… Le nuove famiglie
 “idee per la pasqua” e3,90
magari molto moderni per hanno bisogno di avere
Cedola di com miss ione libr ar ia

 “attività per i più piccoli” e3,90


Codice fiscale e/o Partita IVA
(obbligatorio per la spedizione)
 “animali divertenti” e3,90 istruzione e competenze, delle persone di fiducia
Indirizzo:
 “il mio amico clown” e3,90 siano totalmente sprovve- con cui parlare del pro-
 “giochiamo con gli animali” e3,90
Cap.: Città: Prov.:
duti rispetto ai propri figli. prio figlio, con cui con-
 “origami per bambini” e3,90
Inermi di fronte ai bambi- dividere le perplessità e
 “luci di natale” e3,90
Tel.: e-mail: ni spesso soccombono i dubbi, con cui discute
 “animali di carta” e3,90
 “caro babbo natale” e3,90
La informiamo che ai sensi della legge 675/96 i suoi dati saranno da noi utilizzati a soli fini promozionali. Lei potrà, in qualsiasi momento lasciandosi sopraffare da delle scelte da compiere.
richiederci aggiornamento o cancellazione scrivendo a:
Edizioni del Borgo S.r.l., Via Caduti di Reggio Emilia 15 - 40033 - Casalecchio di Reno (Bo)

+ e 6,00 per contributo spese di spedizione


di Monica Puggioni
Data: Firma:
3
1
Programmazione educativa e didattica
1 1 1
Le proposte didattiche della rivista
di Monica Puggioni

i contenuti della rivista percezione e movimento

1 Cattività che si svolgono all’interno del


omincia la stagione calda e anche le

nido subiscono alcune variazioni e si


giocare ad imitare la cicala, il grillo e la
coccinella seguendo testi in rima molto
semplici e orecchiabili.
A lla f at tor ia
La fattoria è una delle mete preferite anche cartoni animati o sui libri illustrati. Il per-
modellano su argomenti più vicini alle Se, invece, vi occorre trovare qualche per le visite didattiche dei bambini del corso previsto in queste pagine prevede
caratteristiche stagionali. nuova idea per giocare in modo co- nido. di proporre ai bambini alcune attività per
Uno spazio della rivista è dedicato,
infatti, alle uscite didattiche che nor-
struttivo e interattivo con i vostri bam-
bini, l’intervento “Fantasia di giochi” vi
Tra tutte le importanti finalità didattiche
che sottendono ad un’uscita dall’asilo vi
è anche la grande finalità di poter osserva-
favorire l’elaborazione delle esperienze
vissute nella fattoria  e il racconto delle
emozioni. Ovviamente ogni proposta si
1
malmente  si svolgono, per i bambini offre alcuni percorsi interessanti e sem-
di questa età, in luoghi come le fatto- plicissimi da realizzare. re dal vero gli animali che normalmente i può svolgere anche se non è stata effet-
rie o in posti a contatto con la natura La proposta legata ai “libri per gioca- bambini di questa fascia d’età vedono nei tuata alcuna visita reale alla fattoria.
e gli animali. Le attività didattiche sono re” è interessante perché vi permette
rivolte, quindi, alla scoperta delle ca- di avviare i bambini alla scoperta della gesto, immagine e parole
ratteristiche, dei nomi e dei versi degli lettura e dei libri attraverso la costru-

L ibr i pe r gioc are


animali più conosciuti. zione di libri personalizzati, piacevoli
Un altro spazio didattico è rivolto alle e divertenti. Questa proposta didattica

1 scoperte che si possono compiere


nei prati, individuando piccoli insetti
molto interessanti. I bambini potranno
può anche essere considerata una trac-
cia per allestire in modo nuovo l’angolo
della lettura all’interno dell’asilo nido.
L’angolo della lettura all’asilo nido è un luo- sfogliare, da vedere e da manipolare. I li-
go importante e denso di emozioni mol- bri per la primissima infanzia si trovano in
to significative per la crescita dei piccoli commercio presso le librerie specializzate
lettori. L’angolo dovrebbe essere raccolto, oppure si possono realizzare con il “fai da
identità e relazione comodo, morbido e con una serie di libri te”, come potete scoprire nelle pagine di
adeguati all’età dei bambini comodi da questo contributo. 1
F antasia di giochi ambiente e logica

G ior n ate all’ape rto


In questo spazio c’è un piccolo vade-
mecum per trovare semplici idee per
realizzare giochi veloci e piacevoli per i
bambini che frequentano il nido. Le belle giornate della primavera avan- perte vi è un percorso didattico sul
Sono giochi che non richiedono troppa zata consentono ai bambini di compie- giallo e sul sole.
preparazione e neppure una lunga spie- ni in cui stimolare la curiosità dei bambi- re osservazioni sui cambiamenti stagio- Successivamente, trovate una proposta
gazione. Sono suggerimenti che posso- ni, ma soprattutto per attivare una rela- nali, sui colori, sui fiori, sui frutti e sugli ludico - musicale per scoprire la cicala,
no arricchire i momenti di gioco nel pic- zione costruttiva tra il bambino e l’adulto animaletti che vivono proprio in questo il grillo, la formica e la coccinella, ani-
colo gruppo o di coppia. che si prende cura di lui oppure in un periodo. maletti simpatici che stimolano la cu-
Sono spunti operativi per creare situazio- piccolissimo gruppetto di bambini. Per sottolineare alcune di queste sco- riosità e l’interesse dei bambini.

4 0/3 anni - maggio/giugno 2012 0/3 anni - maggio/giugno 2012


5
di Ilaria Fiore identità e relazione
IDENTITà E RELAZIONE Gioco

˘ Parlare dentro il tubo ˘


Fantasia
Obiettivi
LLInteragire con
l’adulto.
LLInteragire con uno o Questo gioco si svolge utilizzando i rotoli di carto-

di giochi
più compagni. ne su cui si avvolgono tanti tipi di carta, dalla
LLUtilizzare con carta igienica, alla carta cucina, carta stagnola Che cosa occorre
fantasia materiali di o pellicola.
recupero.
LLRecuperate i tubi di varie dimensioni e lun- 99rotoli di carton
e9
LLSvolgere giochi di recupero
ghezze.
verbali.
LLFate vedere ai bambini come si possono uti-
LLSvolgere attività
creative. Idee semplici nt
o o ?? lizzare.
LLAvvicinate un tubo alla bocca e provate a
per giocare
Pro
emettere suoni lunghi o corti, provate a pronun-
Ciao ciare alcune parole e osservate la reazione dei
bambini. Se hanno seguito i vostri gesti saranno
come stai?
Q uesta proposta didattica cer-
ca di essere un piccolo vade-
mecum per trovare semplici idee
mettono di crescere, di compren-
dere, di imparare e di diventare
più abili.
incuriositi e vorranno provare a loro volta.
LLGuidateli e mostrate ancora come si può fare.
I bambini diventeranno in breve tempo dei veri
per realizzare giochi veloci e pia- I giochi presenti in queste pagine
cevoli per i bambini che frequen- sono semplicissimi sia per la strut-
professionisti e si divertiranno anche moltissimo.
tano il nido. tura del gioco sia per il materiale
Sono giochini che non richie- occorrente.
dono troppa preparazione e Come potrete vedere si utilizzano Sugge rimen ti
ludica
neppure una lunga spiegazione i rotoli di cartoncino di recupero, Se volete arricchire la proposta
ni o pa-
sono suggerimenti che possono scatoline di cartone, l’acqua e i potete pensare di scegliere suo
tubo.
arricchire i momenti di gioco nel pennelli oppure gli strumenti digi- role specifiche da pronunciare nel
nome di
piccolo gruppo o di coppia. tali per registrare e filmare che or- Per esempio, si può esclamare il
tanto.
Sono spunti operativi per creare mai sono di uso comune tra tutte bambini, invitandoli a fare altret
di una
situazioni in cui stimolare la curio- le persone. Oppure si può pronunciare il suono
vocale in modo esteso e chiaro.
sità dei bambini, ma soprattutto Sono protagonisti dei giochi an-
per attivare una relazione costrut- che i giocattoli molto diffusi come
tiva tra il bambino e l’adulto che i telefonini che attirano la curiosità
si prende cura di lui oppure tra un e l’attenzione anche dei bambini
piccolissimo gruppetto di bam- più piccoli. Tutti questi oggetti,
bini. Attraverso la relazione, se utilizzati, in modo didattica-
infatti, vi è la possibilità di mente corretto possono diventare
creare una rete di stimo- gli strumenti per giocare in modo
li e di scambi che per- creativo e intelligente.

6 0/3 anni - maggio/giugno 2012 0/3 anni - maggio/giugno 2012


7
identità e relazione identità e relazione
Gioco

˘ Dipingere con l’acqua ˘ Registrare


e riascoltare
riprese video. Si può provare a gio-
care anche con la ripresa e la visio-

Ciao, indov
ne, ma il lavoro solo sulla registra-
Le tecnologie dei telefonini oppure zione audio permette di stimolare
Questo gioco è un vero spasso ed è
Che cosa occorre dei piccolissimi registratori digitali meglio la percezione uditiva. i na
anche estremamente adatto per il consentono di avere a disposizio- chi sono
periodo caldo. 99contenitori di
plastica
ne degli strumenti veramente po- Registrazioni ?
Si tratta di sfruttare la caratte- 99 acqua tenti e affascinanti, ma soprattutto particolari
ristica che ha l’acqua di bagnare le divertenti.
99 pennelli di vari Questa attività è una variante leg-
superfici. e Con pochissimi gesti potete regi-
germente più articolata di quella
dimensione
strare le parole, i suoni e i rumori
LLI bambini mentre dipingono con precedente.
che produce un bambino per poi
l’acqua alcune superfici hanno la Si tratta, infatti, di registrare alcune
risentirli insieme.
sensazione di dipingere perché voci o suoni particolari per giocare
la superficie cambia colore. LLDopo qualche tempo l’acqua Questo giochetto piace moltissimo con i bimbi a riconoscerli.
ai bambini che si divertono a ria-
asciuga e tutto si può colorare Registrate la voce di un’educatrice
scoltare moltissime volte la stessa
nuovamente. e provate a farla ascoltare ai bam-
incisione. bini. “Chi è?” - provate a chiedere
LLIl gioco, quindi, può continuare Non è necessario che si registrino e verificate le risposte. Non sarà
molto a lungo in modo particolare prestazioni particolari. È sufficiente automatico il riconoscimento della
se si svolge all’aperto durante il far cantare, recitare o parlare qual- voce, ma i bambini si divertiran-
periodo caldo. che minuto i bambini per ottenere no comunque. Invece delle voci
LLÈ divertente dipingere le super- una registrazione interessante da si possono registrare alcuni rumori
riascoltare. Ultimamente i bambini molto comuni oppure i versi di ani-
fici come il marciapiede, il muro
oppure oggetti di legno grezzo.
sono molto incuriositi anche dalle mali domestici.
Gioco

˘ Gioco con la musica ˘


Se svolgete l’attività all’interno
del nido potete far dipingere le
tovaglie di panno spugna oppure i
pannelli in compensato per la pit-
tura…
Il registratore può essere utilizza-
LLL’importante è che la superficie to anche per ascoltare le musiche.
non sia impermeabile, ma che I bambini, in genere, sono molto in-
invece assorba un po’ l’acqua e teressati a questo tipo di attività e
LLChe cosa succede quando si spe-
cambi colore. spesso si muovono spontaneamente
gne la musica? Si riesce ancora a
LLL’aspetto più interessante del sul ritmo della melodia.
cantare o a ballare? Raccogliete
gioco è che nessuno si sporca con LLPer stimolare la loro attenzione le sensazioni dei bambini e pro-
la pittura e che la pittura non uditiva potete giocare a spegnere cedete con il gioco che diventerà
sporca nessuna superficie! il registratore e a riaccenderlo. sempre più divertente.

8 0/3 anni - maggio/giugno 2012 0/3 anni - maggio/giugno 2012


9
identità e relazione identità e relazione

Gioco Gioco

˘ Il gioco del telefono ˘ ˘ Giocare con i telefonini giocattolo ˘


I bambini a partire dai 9 mesi sono Che cosa occorre Con i bambini che cominciano a Che cosa occorre
molto interessati a tutti i rumori e parlare o a pronunciare suoni di
i suoni che li circondano. Il telefo- 99scatole vuote tipo intenzionale si può giocare a 99telefonino gioc
di m attolo
no cellulare è, a questo proposito, un a quella di un te isura simile telefonare. Il gioco stimola l’at-
lefonino
oggetto che crea una fortissima cu- 99nastro adesivo tenzione e la verbalizzazione di al-
riosità. Ovviamente, non è possibile colorato cune parole  come il proprio nome o
99campanellini o
lasciare che un bambino così piccolo altr altre semplici paroline.
che possono suon i oggetti
possa maneggiare un oggetto come il 99pennarelli inde
are
Svolgimento del gioco Driiiiin!
cellulare per cui si può sfruttare l’in- lebili
teresse verso il telefono utilizzando LLL’adulto impugna un telefono
altri oggetti. finto e dice con voce squillante
In commercio, nei negozi specializza- ”Drinnn!” oppure suona un pic-
ti, potete trovare alcuni giocattoli a colo campanello reale.
forma di cellulare con relativa suone- LLIl bambino che ha in mano un al-
ria e alcune funzioni legate ai tasti. tro telefonino finto risponde e
Se non avete a disposizione questi dice “Pronto!”
sussidi potete creare alcune situa-
!!! LLA questo punto la telefonata
zioni altrettanto coinvolgenti.
La prima attività da compiere è la co- oo continua con l’educatrice che
struzione dei telefonini giocattolo. to dice: “Chi parla?”

on
Svolgimento del gioco LLE il bambino risponde dicendo il
proprio nome.

Pr
LLInserite nella scatola i campanel-
lini o gli altri oggettini rumorosi.
LLSe i bambini sono grandi, la
conversazione può continuare
LLRivestite interamente la scato- con un’alternanza di domande e
la con i nastri adesivi colorati in di risposte reciproche.
modo da coprire tutta la superfi-
cie.
LLSe i bambini sono piccoli, inve-
ce, resta più limitata, ma è im-
LLUtilizzate un nastro di colore portante che l’adulto continui a
contrastante per ritagliare e in- ripetere le richieste linguisti-
collare i tasti del telefono e lo che per stimolare la verbaliz-
schermo. zazione dei bambini.

10 0/3 anni - maggio/giugno 2012 0/3 anni - maggio/giugno 2012


11
identità e relazione identità e relazione

Gioco Gioco

˘ Giochi con i tappi ˘ ˘ Giocare con le calze ˘


Questo gioco è veramente sempli- Questo gioco è una versione Che cosa occorre
cissimo ed è adatto in modo parti- semplificata della creazione
colare ai bambini più piccoli. Che cosa occorre dei burattini con le calze. 99calze dei bambi
ni
varia dimension di
Cercate di prestare un po’ di at- In quel caso, infatti, le calze ee
99tappi di plastica colore
tenzione nella scelta del materiale. di
dimensione e co varia vengono arricchite di decori
lore 99pennarelli inde
Sono migliori, infatti, i tappi di pla- diverso e accessori che formano un lebili
stica grandi come quelli dei flaconi 99piatti di carta vero e proprio personaggio da
del detersivo o dei succhi di frutta o plastica muovere con le mani all’inter-
99cucchiai di plas
perché sono colorati e più grandi di tica o di no di un teatrino o di una rap-
carta (oggi si tr
quelli delle classiche bottiglie di ac- ovano in presentazione.
commercio)
qua o di bibite. Ora, invece, le calze colorate
LLLavate con cura i tappi. Se li met- e allegre dei bambini divente-
tete in lavastoviglie potete ga- ranno gli oggetti con cui gio-
rantire che siano perfettamente care molto liberamente.
igienizzati e privati di sostanze LLMostrate loro che possono riem- LLOgnuno sceglierà la calza
poco piacevoli da ingerire. pire il piatto con i tappi. Si pos- che preferisce e la infilerà
sono disporre ordinati sul fondo, sulla propria manina. Che
LLFornite ad ogni bambino una cer- oppure si possono mescolare con
ta quantità di tappi, un piatto e cosa succede?
il cucchiaio.
un cucchiaio. LLSi può ancora muovere la
LLSi può far finta di avere cibi mano? Si possono ancora
differenti perché il tappo rosso muovere le dita?
può essere un pomodoro, il tappo
giallo può essere un panino e così
LLChe cosa succede se si
muove la mano? La calza
via. S ug ge r ime n t i
sembra prendere vita e
Questo gioco stimola molto la ma- Con i bambin
sembra diventare un vero i più grandi
di arricchir si può pensa
nualità dei bambini perché devono e la situazio re
burattino. ne disegnan
afferrare bene con le dita i tappi con il penna do,
rello indele
LLI bambini potranno giocare ta delle calz bile, sulla p
per poterli gestire. Affina anche la e gli occhi un-
a sperimentare, a muovere modo che il e la bocca
percezione visiva e incrementa la gioco assum in
le “calze”, a metterle e a più ricca. a una valenz
fantasia perché le situazioni di gio- a
toglierle con divertimento.
co sono libere e con materiale aper-
to a moltissime interpretazioni.

12 0/3 anni - maggio/giugno 2012 0/3 anni - maggio/giugno 2012


13
di Monica Puggioni percezione e movimento
Percezione e movimento

Mii

Alla
Obiettivi
Una filastrocca Questo tipo di gioco coinvolge
iaao
per giocare con i versi
o!
anche i bambini più piccoli che
LLOsservare l’ambiente impareranno velocemente tutti i
in cui ci si trova.
degli animali versi.
Squit
LLOsservare gli animali La filastrocca “Alla fattoria”  è un Con i bambini più grandi si pos-
squit
!
fattoria
dal vero. testo allegro che ha come pro- sono anche sottolineare le posi-
tagonisti i classici animali che si zioni spaziali di ogni animale.
LLRiconoscere e
Qua qua!
possono vedere in una fattoria. Come vedete nel testo, c’è un
riprodurre il verso
In questo caso, la filastrocca si uso costante delle parole SO-
degli animali.
può utilizzare come strumento PRA, SOTTO, DENTRO, DAVAN-
LLConoscere il nome di per far giocare i bambini a ripro- TI, DIETRO. 
alcuni animali della
durre con la voce il verso degli È interessante coinvolgere i
fattoria.
Scoperte animali. bambini  nella comprensione di
e e e !
LLRispettare il proprio Ogni volta che, durante la lettu- queste parole per cominciare a
Be e
nella natura
turno durante le ra, l’adulto pronuncia il nome di comprendere il loro vero signi-
attività. un animale, tutti i bambini pro- ficato nella dimensione concreta
ducono il verso relativo. della realtà.

A nche i bambini che fre-


quentano il nido vanno
vo, accettare e rispettare le re-
gole necessarie per vivere bene
Filastrocca
in “gita scolastica”. l’esperienza.
Spesso sono uscite didatti- Soprattutto, però, vi è la gran- L’ALLEGRA FATTO
RIA
che molto brevi, ma comun- de finalità di poter osservare dal Sopra il fieno profumat
que rappresentano espe- vero gli animali che normalmente o
c’è un gattino addormen
rienze molto intense per i bambini di questa fascia d’età tato,
sotto il tetto del granaio
ogni piccolo partecipante. vedono nei cartoni animati o sui c’è un bel topo che fa un
Una delle mete più diffuse, libri illustrati. guaio.
Dentro l’acqua dello stag
è la visita ad una fattoria del no
territorio o comunque una
LLQuanto è grande la mucca c’è un’ochetta che fa il
bagno,
fattoria didattica e attrezzata
per davvero? al di fuori del cancello
per accogliere dei bambini
LLQuanto è forte la sua voce? bruca l’erba l’asinello.
così piccoli. LLÈ proprio rosa un porcellino? Sul davanti della stalla
Le finalità didattiche della vi- Queste ed altre sono le doman- un capretto gioca e balla
,
sita ad una fattoria compren- de a cui possono dare risposta i mentre dietro, nel frut
teto,
dono obiettivi comuni a tutte bambini osservando con i propri il fattore canta lieto.
le uscite didattiche e, quindi, occhi gli animali veri! Ma che bella fattoria,
la capacità di accettare gli Al termine della visita didattica, sempre piena d’allegria!
spostamenti, superare la paura nei giorni successivi è interessante Cinzia Binelli
di un posto nuovo, utilizzare proporre alcune attività per favo-
correttamente e serenamente rire l’elaborazione delle esperien-
un mezzo di trasporto nuo- ze e il racconto delle emozioni.

14 0/3 anni - maggio/giugno 2012 0/3 anni - maggio/giugno 2012


15
percezione e movimento
Nome .............................................. Scheda operativa n. 1
Data ................................................ nido 0/3 anni - maggio/giugno 2012 17

Animali
Filastrocca della fattoria serena e piacevole in cui gli animali
Tra tutti gli animali della possano apparire nella loro veste
PRATOLINA E MARILù fattoria, qui ne sono stati migliore. Per rivivere anche all’asi-
La mia mucca Pratolina selezionati due, il por- lo le immagini e le sensazioni che
ha una bella vitellina cellino e la mucca. Sono sono state provate dal vero, potete
che si chiama Marilù due animali che sono stati utilizzare due poesiole veramente
molto enfatizzati dai testi
e ha dolcissimi occhi blu.
facili in cui si propone l’amore ver-
per bambini. Il porcelli- so gli animali.
Lei traballa se cammina
no bello e rosa, gentile e Il testo sul porcellino ha un finale
perché è nata stamattina. carino, la mucca è sem- delizioso che rende questo anima-
Ogni tanto cade giù pre materna, generosa, le un cucciolo adorabile.
si riposa e torna su. sensibile, ma nella realtà La poesia sulla mucca è, invece, un
Quando ha fame la piccina questi due animali pos- quadretto sulla maternità che pro-
sta vici no a Pra toli na sono anche impaurire i pone ai bambini sensazioni a loro
Beve il latt e “glu , glu, glu” bambini per la dimen- ben note di attaccamento alla pro-
Fino a che non ce n’è più. sione, per l’odore delle pria mamma.
stalle in cui vivono e per Accanto ad  entrambe le poesie
la potenza dei loro ver- potete proporre una scheda in cui i
si. Cerchiamo, quindi, di garantire bambini possono colorare a piace-
ai bambini una visita alla fattoria, re le grandi immagini degli animali.

Filastrocca
IL PORC
ELL INO
Il nonno A
ldo per ce
Ha portat nare
lo voleva c o u n maialino
ucinare co
n patate e
Era buffo rosmarino
, rotondet .
rosa, mor to
bido e anc
con la cod he bello,
a a ricciole
e il musin tto
o da mone
Vuoi sape llo.
re com’è a
Il grazios ndata?
o porcellin
s’è mangia o
to una frit
e ha dorm tata
ito sul cus
cino.

Fotocopiate e ingrandite le immagini.


16 0/3 anni - maggio/giugno 2012 I bambini colorano le figure con i colori a dita adatti.
gesto, immagine e parole
di Sara Lorenzi Costruiamo insieme

Gesto, immagine e parole


Un libro avventuroso

Libri
Obiettivi
LLScoprire il libro.
Il modello del libro che vi pro- È necessario che vi sia la pre-
LLAscoltare la lettura
dell’adulto.
poniamo si può realizzare in senza di un  adulto per presen-

per giocare
carta. tare il libro ai bambini, per leg-
LLOsservare le
Per rendere le pagine più resi- gere loro i testi e per creare
immagini di un libro.
stenti ai bambini più piccoli vi l’atmosfera che può rendere il
LLSeguire le consigliamo di plastificare ogni libro una vera avventura.
indicazioni
pagina. In seguito, i bambini potranno
dell’adulto durante
la lettura. Per rilegarle, poi, basterà pra- sfogliare il libro da soli, osser-
ticare una serie di fori con l’ap- var le immagini e rievocare nel-
Creare libri posito perforatore e far passa-
re un nastro robusto.
la propria mente ciò che hanno
ascoltato.
per bambini Che cosa occorre

A ll’asilo nido è importante ave- nuovi, degli animali reali e fantasti- 99plastificatrice
re un angolo in cui allestire un ci, delle magie  e delle avventure. 99perforatore
piccolo angolo per la lettura. I bambini che vengono accompa- 99nastro
L’angolo dovrebbe essere raccolto, gnati nella piacevole esperienza
99tempere
comodo, morbido e con una serie della lettura animata dei libri sa-
di libri adeguati all’età dei bambini ranno incuriositi e stimolati ad uti- 99colla e forbici
facili da sfogliare, da vedere e da lizzare i libri come compagni di
manipolare. gioco e come passatempo ricco

Prima pagina
Ogni tanto le educatrici provve- di emozioni. I libri per la primissi-
deranno a cambiare i libri in modo ma infanzia si trovano in commer-
che sia sempre garantita la varietà cio presso le librerie specializzate
degli stimoli. Nell’angolo di lettura oppure si possono realizzare con Sulla prima pagina del libro
si dovrebbero prevedere, però, an- il “fai da te”. I materiali possono collocate la presentazione in
che momenti in cui i libri si leggono essere svariati per dimensione, per rima che trovate a pagina 20
con l’adulto. In questo modo, ogni consistenza e volume, l’importante pronta per essere fotocopiata.
libro può prendere vita  tra le pro- è sempre che siano adatti ai picco-
prie mani. L’educatrice lo presenta, li fruitori sia per il contenuto delle
crea l’aspettativa e anima con la pagine sia per la struttura. Non si
propria voce i personaggi e le pa- devono, infatti, usare materiali che
role. Le pagine sono così il luogo possono essere inghiottiti o che
delle sorprese, delle risate, delle possono essere dannosi se suc-
scoperte, delle tenerezze, degli chiati. Non devono essere taglienti
oggetti conosciuti, degli oggetti e neppure troppo pesanti!

18 0/3 anni - maggio/giugno 2012 0/3 anni - maggio/giugno 2012


19
Modello attività Nome .............................................. Nome .............................................. Modello attività
20 nido 0/3 anni - maggio/giugno 2012 Data ................................................ Data ................................................ nido 0/3 anni - maggio/giugno 2012 21

* Pagina 4 *
* Pagina 1 *
...una cesta.
- Care bambine, cari bambini, Cesta ricolma di ciliegie e rose.
sono un librone assai misterioso che a Maggio sono meravigliose
sedete tutti a me vicini e se guardo vedo anche le viole!
voglio svelarvi un fatto curioso: Volta la pagina c’è...
tra le mie pagine è racchiuso un mondo
pieno di suoni e colori, giocondo,
ma, chiederete voi: “come fare
per visitare il tuo mondo giocondo?”
È presto detto, basta sfogliare
* Pagina 5 *
ogni mia pagina da cima a fondo. ...il sole.
Ma andiamo subito a incominciare! Il sole che ride fino a sera
Volta la pagina e trovi... evviva Maggio e la primavera!
Li salutiamo con baci ed inchini?
Volta la pagina c’è...

* Pagina 2 *
...il mare. * Pagina 6 *
Mare che ti agiti tra flutti e onde,
Nel prato ci sono i pulcini,
voglio sentire un poco il tuo suono,
i tondi pulcini fan “pio pio”
suono che varia più piano,
l’ape che ronza fa “zzzzzzzzzz”
più forte!
Che fortuna,
Volta la pagina e trovi...
volta la pagina e trovi...

* Pagina 3 * * Pagina 7 *
...due torte. ...la luna.
Torte di panna e cioccolata, La luna che brilla sui tetti
voglio sentire applaudire con gioia Dice a tutti  di chiudere i libretti
che meraviglia, sembra una festa! E di fare la nanna nei propri letti!
Volta la pagina e trovi...

Questi sono i testi da fotocopiare e incollare Questi sono i testi da fotocopiare e incollare
sulle pagine del libro che state costruendo. sulle pagine del libro che state costruendo.
Costruiamo insieme Costruiamo insieme
Gesto, immagine e parole

Gesto, immagine e parole


Seconda pagina Quinta pagina

Colorate tutta la pagina con vari Su questa pagina campeggia un gran-


toni di blu e azzurro. dissimo sole e i bambini seguono le
Al centro incollate il foglietto con indicazioni del testo e compiono in-
il testo, poi, plastificate tutto. chini mandando tanti bacini!
Durante la lettura di questa pagina Potete trovare nelle pagine seguenti
i bambini sono invitati a riprodurre il modello del sole pronto per essere
liberamente il suono delle onde del fotocopiato.
mare!

Sesta pagina
Terza pagina La pagina è tutta colorata di verde
come il prato. In mezzo ci sono tanti
cerchi gialli di misure differenti. I
Su questa pagina incollate due gran- più grandi hanno il becco arancione
di immagini di torte da favola, incol- e le zampette. Sono i pulcini.
late la scritta e plastificate. Altri tondi gialli più piccoli hanno
Al termine della lettura dei brevi delle righette nere perché sono le
versi, i bambini potranno applaudire api. I bambini si divertono a ripro-
felici come se fossero ad una vera durre il verso e il suono di questi
festa. due animaletti.

Quarta pagina Ultima pagina


Qui c’è il disegno di un enorme cesto Siamo arrivati all’ultima pagina. La
con le ciliegie e i fiori. Potete uti- storia finisce, è ora di chiudere il
lizzare il modello fotocopiabile che libro e di fare la nanna.
trovate in queste pagine. Tutti i bambini chiuderanno gli oc-
I bambini, al termine della lettura, chi facendo finta di fare un bel ri-
fanno finta di mangiare tutte le ci- posino. Potete trovare nelle pagine
liegie! seguenti il modello della luna pronto
per essere fotocopiato.

22 0/3 anni - maggio/giugno 2012 0/3 anni - maggio/giugno 2012


23
Modello attività Nome .............................................. Nome .............................................. Modello attività
24 nido 0/3 anni - maggio/giugno 2012 Data ................................................ Data ................................................ nido 0/3 anni - maggio/giugno 2012 25

Questi sono i modelli per la pagina cinque


Questo è il modello per la quarta pagina del libro da costruire.
e per l’ultima pagina del libro da costruire.
di Lia Fozzi ambiente e logica
ambiente e logica Attività

˘ Sole giallo ˘
Obiettivi
LLOsserva l’ambiente
con curiosità.
LLRiconosce alcuni
Giornate Filastrocca
Sole gia
llo

all’aperto
colori principali. Sole giallo è
un paese fe
dove nessun lice
LLSegue le consegne “Sole giallo” è una rima semplice e ric- o usa mai la
Tutto è giall vernice.
per eseguire ca di termini molto comprensibili. Vi è o, giallo limo
un’attività. dalle patate ne,
un vero e proprio elenco di oggetti che al panettone
Son gialle le .
LLMuove il corpo in possono essere gialli! Con i bambini po- nuvole della
son gialli i fi sera
base alle richieste. tete divertirvi a scoprire gli oggetti e ori di prima
vera,
Sole e prati rappresentarli con il collage ossia cer-
cando le figure sulle riviste patinate
gialli i coper
gialle le mele
chi e le forc
e le albicocc
hette
Son gialle p h e a fette.
per le prime scoperte e a ritagliarle per incollarle su un bel
cartellone.
e, ci credet
ure le casse
e,? è giallo
ruole
anche il sole
!

Attività
L a primavera è ormai inoltrata e lo spunto per giocare con il giallo

˘ Il sole in un piatto ˘
le giornate hanno temperature, con la filastrocca e con la pittura.
colori e profumi sempre più estivi. Successivamente, potete lavorare
Durante il giorno i bambini hanno con i bambini con alcuni piccoli
la possibilità di stare maggiormente animaletti che popolano il prato e
all’aperto e si possono ammirare i
cambiamenti della natura. I fiori co-
il giardino anche nelle grandi città.
Sono la cicala, il grillo, la formica
Che cosa occorre
lorati della tarda primavera, i frutti e la coccinella che propongono le 99piatti di carta
succosi e appariscenti decorano in proprie avventure in rima e in mu- 99tempera gialla
modo nuovo i prati e i giardini. sica.
Il testo, infatti, può essere recitato
99striscioline di carta
I bambini possono notare i cam-
biamenti legati alla stagione guidati oppure cantato seguendo una me- 99forbici e colla
dagli adulti che sanno cogliere sa- lodia molto nota. 99spugnette
pientemente gli aspetti che pos- Volendo, la stessa proposta in rima
sono maggiormente coinvolgere i può diventare anche la base per
LLTagliate le strisce di carta in
bambini. un’attività di gruppo, una sorta di
modo che siano leggermente
Un colore che appare  evidente in drammatizzazione in cui ognuno
LLConsegnate ad ogni bambino un appuntite alle estremità e in-
questo periodo  è il giallo come il può avere un ruolo importante.
piatto di carta e invitatelo a co- collatele sotto il piatto in modo
giallo del sole più intenso, dei fio- Con un po’ di fantasia e curando
lorarlo interamente con il giallo. che le punte spuntino legger-
ri, di alcuni frutti come le prugne e leggermente la coreografia e i co-
le albicocche, dei peperoni e dei stumi, questa proposta può diven-
Si può usare la spugnetta imbe- mente dal bordo.
girasoli. tare la base anche per una festic- vuta di tempera oppure le dita. LLIn questo modo si realizzano i
Ecco, quindi, che la natura fornisce ciola di fine anno con le famiglie. LLLasciate asciugare. raggi del sole.

26 0/3 anni - maggio/giugno 2012 0/3 anni - maggio/giugno 2012


27
ambiente e logica ambiente e logica
Attività Attività

˘ La cicala, il grillo, la formica continua... ˘ La cicala, il grillo, la formica e la coccinella ˘

e la coccinella ˘ Filastrocca
formica
I protagonisti di questa attività sono biano già visti o sentiti direttamente. Io sono la
ica
quattro simpatici animaletti che vi- La filastrocca può essere semplice- Io sono la form
lica
vono nei prati nella tarda primavera. mente recitata con alcuni accorgi- raccolgo la mol
mavera
Spesso i bambini li conoscono perché menti oppure anche cantata utiliz- ne faccio a pri
intera
sono i protagonisti di storie e di fia- zando la melodia della celebre “Io son una provvista
onate
be, ma non è sempre detto che li ab- contadinella” che molti conoscono. e mentre voi su
ò.
la tana riempir
di Filastrocca
Filastrocca (Gesti: i bamb
raccogliere ta
ini fanno finta
nte palline da
terra)
Io sono
Io sono il grillo la Coccin
ella
 Ecco, io sono il grillo Sono la coccin
llo ella
allegro e sempre arzi allegra e paf
futella
a primavera incanto amo la prima
vera
ovunque col mio canto son tutta ros
sa e nera
venite al mio concerto e mentre voi
. La filastrocca e i bambini suonate
cantate insieme a me un ballo io fa
rò.
o finta di Il testo della filastrocca si può animare (Gesti: i bam
(Gesti: i bambini fann
cantare con il microfon
o in mano) Filastrocca con i gesti oppure con i cartellini. Se bini danzano
sto oppure in sul po-
pensate di coinvolgere i bambini inse- girotondo!)
gnando loro i gesti  seguite i suggeri-
Io sono
la cica menti al termine di ogni strofa.
la
Io sono la Altrimenti potete pensare di organiz- da tenere in mano oppure ancora da in-
cicala
vestita d zare la recita in questo modo. dossare come una pettorina.
a gran ga
amo la pr la Dividete i bambini in quattro gruppi: ci- In questo modo i bambini si sentiranno
imavera
e canto a cale, grilli, formiche e coccinelle.             veramente coccinelle o cicale o grilli o
nche di s
venite al era Ogni gruppo si muove solo quando vi è formiche.
mio conce
cantate in rto la strofa dedicata a se stessi. Non appena comincia la strofa i bambi-
sieme a m
(Gesti: i b e. Per aumentare il coinvolgimento dei ni che rappresentano l’animaletto che
ambini mu
come se d ovono le m bambini potete preparare una serie di viene nominato si alzano e si muovono
irigessero ani
un concer cartoncini da appendere al collo oppure seguendo le indicazioni del testo.
to)

28 0/3 anni - maggio/giugno 2012 0/3 anni - maggio/giugno 2012


29
0/3
anni

Direttore
In vetrina Libri &
n ovità Come abbonarsi a

C
responsabile

Stefano Cassanelli
ome e perché re alizzare un nido
aziendale o interaziendale?
Direttore di redazione

Monica Puggioni

0/3
Comitato di redazione
http://centroser vizi.lineacomune.it/spic/leggi/schedaillustrati- anni
Monica Puggioni - Cinzia Binelli vamicronido.pdf
Roberta Fanti
Per sapere tutto ciò che occorre sui nidi aziendali potete con-
sultare on-line una breve guida che trasmette con immedia- Per attivare l’abbonamento a Didattica Operativa 3/6 (10 numeri)
Progetto grafico

Claudia Dovì tezza una prima visione d’insieme sul tema degli asili nido effettuare il versamento sul CCP n° 34497537 intestato a:
Impaginazione
aziendali. Lo scopo è quello di fornire gli elementi utili a una PerEDIZIONI DEL BORGO S.r.l.a -Nido
attivare l’abbonamento Via Romagnoli,
0/3 anni (5 21 - 40069 - Zola Predosa (Bo)
numeri)
Elisa De Rose valutazione generale circa l’opportunità - o meno - di avvici- effettuare il versamento
indicando i vostri datisul CCP n° completi,
anagrafici 34497537nonchè
intestato
una:vostro recapito telefonico
narsi a questa iniziativa. e l’eventuale indirizzo e-mail.
L’approccio più naturale da seguire è sembrato quello di calar- EDIZIONI DEL BORGO S.r.l.
Servizio abbonati si nella visione di un imprenditore e tentare di rispondere alle Via Caduti di Reggio Emilia, 15
EDIZIONI DEL BORGO s.r.l.
domande che di fronte a quest’iniziativa viene più spontaneo Nella
40033 causale del
- Casalecchio di versamento
Reno (Bo) dovrete indicare la dicitura:
Via Caduti di Reggio Emilia, 15 porsi, partendo quindi dall’identificazione dei motivi che pos-
40033 Casalecchio di Reno (Bo) sono portare all’assunzione della decisione di aprire un asilo ABBONAMENTO
indicando i vostri datiA anagrafici
DIDATTICAcompleti.
OPERATIVA 3/6
tel. 051.75.14.39 aziendale.
fax. 051.75.26.37
Nella causaleildel
e specificare tipoversamento dovrete
di abbonamento indicare
da voi prescelto e lalarelativa
dicitura:
decorrenza
Abbonamento annuo e31,50

L
tra le seguenti opzioni:
pagabili in un’unica soluzione

Abbonamento estero e46,50


a f at tor ia ABBONAMENTO A NIDO 0/3 ANNI
Prezzo al pubblico e6,75
SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE (copia incellophanata)
Sappiamo tutti quale fonte di ispira- e specificare il tipoe
di abbonamento da voi prescelto e la relativa decorrenza
Abbonamento: 42,00 anno solare (Gennaio/Dicembre)
Numero arretrato e7,80
zione per la fantasia dei bambini sia tra le seguenti opzioni:
L’impegno di abbonamento è riferi- la fattoria con i suoi animali. E allora Abbonamento: e 42,00 anno scolastico (Settembre/Giugno)
to a 5 numeri.
perché non dargliene una “vera” con
Scritti, fotografie e disegni pub­b licati
rimangono di proprietà della rivista. I cui giocare? In questa confezione il SPEDIZIONE
SPEDIZIONE ININ BUSTA CHIUSA CON
ABBONAMENTO AFFRANCATURA
POSTALE ORDINARIA
(copia incellophanata)
manoscritti non pubblicati non vengono
restituiti. Il contenuto degli articoli non bambino troverà un bellissimo libro Abbonamento:
Abbonamento: anno+solare
e42,00
e31,50 e7,75 anno solare (Gennaio/Dicembre)
(Gennaio/Dicembre)
redazionali non impegna la Direzione.
con le finestrelle, una splendida fatto- Abbonamento:
Abbonamento: anno+scolastico
e42,00
e31,50 (Settembre/Giugno)
e7,75 anno scolastico (Settembre/Giugno)
Stampa
ria in cartone da montare con grande
facilità e tanti animali di cartone con
Petruzzi Stampa
SPEDIZIONE
SPEDIZIONEININBUSTA
BUSTA CHIUSA PERPOSTA
CHIUSA PER POSTA PRIORITARIA
PRIORITARIA
cui divertirsi a inventare mille storie.
Abbonamento: e31,50 + e10,00 anno solare (Gennaio/Dicembre)
Città di Castello (PG)

Abbonamento: e42,00 + e9,30 anno solare (Gennaio/Dicembre)


Scatola gioco con all’interno: 1 libro illustrato con finestrelle, 1 fattoria in Abbonamento: e31,50 + e10,00 anno scolastico (Settembre/Giugno)
Pubblicazione autorizzata cartone da costruire e vari personaggi disposti in 5 fustelle anch’essi da Abbonamento: e42,00 + e9,30 anno scolastico (Settembre/Giugno)
dal Tribunale di Bologna n.7087
costruire.
del 2001 - IVA assolta
Vi facciamo presente, inoltre, che il servizio abbonamenti (051.751439)
dall’editore a norma dell’art. 74/DPR Formato: 24 x 26 cm
633 del 26.10.1972.
Edizioni del Borgo, 2011
Vi facciamo
è attivo presente,
dal lunedì inoltre,
al venerdì che
dalle il servizio
ore abbonati
9 alle ore (051/751439)
13 e dalle ore 14 alleèore
attivo tutti i
16.30
g 14,90 giorni dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 14,00 alle 16,30.
Le novità di

Ancora una volta il pennarello cancellabile


è protagonista in questo volume, che invita i
bambini a fare e rifare all’infinito una serie di
proposte che si dividono in attività di prescrittura,
osservazione e logica.

Laura Manni
Giocare a imparare
A colori,
cartonato con spirale
e pennarello cancellabile
formato 29,7 x 23,5 cm
pp. 32
9,90 euro
Età: dai 4 anni

9788882222581
55053c

SI, INVIATEMI i libri contrassegnati: Per il pagamento  Pagherò in contrassegno

 “giocare a imparare” e 9,90 Cognome e Nome/Scuola:


+ e 6 per contributo spese di spedizione
C edola di c omm issi one libr ar ia

Codice fiscale e/o Partita IVA (tassativo per la spedizione)


Compilare, ritagliare (o fotocopiare)
e inviare il coupon a: Indirizzo:
Edizioni del Borgo S.r.l.
Via Caduti di Reggio Emilia, 15
Cap.: Città: Prov.:
40033 - Casalecchio di Reno (BO)
oppure via fax al n. 051/752637
Tel.: e-mail:
La informiamo che ai sensi della legge 675/96 i suoi dati saranno da noi utilizzati a soli fini promozionali. Lei potrà, in qualsiasi momento
richiederci aggiornamento o cancellazione scrivendo a:
Edizioni del Borgo S.r.l., Via Caduti di Reggio Emilia 15 - 40033 - Casalecchio di Reno (Bo)

Data: Firma: