Sei sulla pagina 1di 24

549/12/ALL_05 1

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

STUDIOPARISET

Gennaio 2013
PONTE DI CRETAZ – Cogne

Analisi di vulnerabilità sismica

Analisi strutturale sismica

Allegato 05

Pariset Ing. Sandro

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 2

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

SOMMARIO

1. Premessa .............................................................................................................. 3
2. Analisi................................................................................................................... 3
Generalità................................................................................................................. 3
Sicurezza e prestazioni attese .................................................................................... 4
Caratteristiche sito .................................................................................................... 4
Analisi dei carichi ...................................................................................................... 7
Campata di monte ................................................................................................. 7
Campata di valle.................................................................................................... 9
Analisi strutturale.................................................................................................... 10
Pila infinitamente rigida........................................................................................ 10
Pendolo inverso ................................................................................................... 13
Analisi semplificata .............................................................................................. 14
3. Modellazione FEM ................................................................................................ 15
Modello separato .................................................................................................... 15
Campata in cls..................................................................................................... 15
Campata in acciaio............................................................................................... 19
Modello globale....................................................................................................... 23

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 3

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

1. Premessa

La presente relazione contiene i dati di analisi e di calcolo delle strutture del ponte per la
verifica di vulnerabilità sismica secondo le norme NTC08.

2. Analisi

Generalità
L’analisi strutturale di vulnerabilità sismica di un ponte è relativamente diversa rispetto a
quella degli edifici esistenti poiché le masse oscillanti sono sostanzialmente concentrate
nell’impalcato e quindi la sensibilità del manufatto alle sollecitazioni orizzontali riguarda
principalmente le pile (con le relative fondazioni), gli apparecchi di appoggio e le spalle
d’appoggio (in funzione della loro rigidezza).

Occorre infatti evidenziare come nella precedente progettazione statica ordinaria non si
tenga praticamente in conto l’effetto delle azioni orizzontali, fatta eccezione per l’effetto
della frenata e dell’azione del vento che però usualmente presentano un ordine di
grandezza inferiore di sollecitazione rispetto al sisma. Normalmente quindi le condizioni di
vincolo non sono idonee rispetto alle azioni delle forze orizzontali di tipo sismico né in
termini di funzionamento cinematico né di resistenza meccanica al taglio.

Il manufatto in esame presenta una configurazione statica riconducibile a trave


semplicemente appoggiata per la campata di monte in calcestruzzo e a trave
semplicemente appoggiata con apparecchi di appoggio per quella di valle in acciaio.

Questa organizzazione strutturale di fatto configura una sorta di disaccoppiamento delle


campate.

La parte di monte in cls non è


dotata di nessun tipo particolare
di appoggio al di fuori del
classico strato di neoprene che
in caso di sisma fornisce la
forma modale numero 1 e in
subordine la numero 2. In tale
condizione la campata si muove
in blocco configurando in casi
estremi la potenziale caduta per
mancanza di appoggio.

In senso longitudinale non sono attualmente previsti ritegni e in caso di sisma si può
tranquillamente generare il fenomeno di martellamento dell’impalcato sia sulla spalla sia
sul pulvino contro l’altra campata.

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 4

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Per la parte in acciaio gli appoggi attualmente montati devono assorbire un’azione di taglio
per la quale non sono stati probabilmente né progettati né correttamente ancorati alle
sottostrutture.

Il calcolo strutturale completo mediante l’analisi modale e l’impiego dello spettro elastico di
risposta risulta complicato dalla citata tipologia di vincolo delle travi. Si è quindi fatto
ricorso anche ad altri metodi di analisi comprovati più semplici o schematici.

Sicurezza e prestazioni attese


Il manufatto in esame è caratterizzato dai seguenti parametri:

Vita nominale Vn> 50 anni per opere ordinarie


Classe d’uso IV in relazione all’accesso certo unico al paese
Coefficiente d’uso 2.0
Vita di riferimento Vr= 100 anni

La verifica deve essere effettuata per lo stato limite di collasso (SLC) o per lo stato limite
di salvaguardia della vita (SLV) e in relazione alla classe d’uso anche per lo stato limite di
danno (SLD).

Si assume SLC 5 % su 100 anni Tr 1950 anni


SLV 10% su 100 anni Tr 949 anni
SLD 50% su 100 anni Tr 144 anni
SLD 63% su 100 anni Tr 101 anni

(Si evidenzia che l’eventuale valutazione dello SLD al 50% rientra nella competenza
dell’Amministrazione proprietaria del manufatto e consente di incrementare l’azione
sismica di progetto in termini di periodo di ritorno).

Caratteristiche sito
Categoria suolo B da indagine geosismica
Coefficiente topografico T1 (<15%) St 1.0

Sulla base delle precedenti valutazioni si ottengono i seguenti grafico degli spettri di
risposta elastici secondo le norme NTC08.

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 5

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 6

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 7

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Nelle seguenti figure sono rappresentati i grafici degli spettri elastici di risposta.

Analisi dei carichi


Di seguito sono analizzati i vari carichi da applicare nelle diverse verifiche.

Campata di monte
Carichi permanenti

Luce impalcato [m] 40.00


Sezione strutturale corrente (travi, traversi) [mq] 2.09
Larghezza impalcato [m] 10.40
Larghezza pavimentazione [m] 7.40 OK
Numero corsie [] 2
Altezza sezione laterale [m] 2.7
Quota altimetrica [m] 1500
Delta T [°C} 60
Coefficiente attrito globale appoggi [] 0
Peso
Larghezza Spessore Peso al metro Peso totale Peso totale
specifico
[m] [m] [daN/mc] [daN/m] [daN]
Travi / cassone 2'500 5'220 208'800
G1
Soletta 10.40 0.22 2'500 5'720 228'800 437'600
Cordoli 3.00 0.18 2'500 1'350 54'000
G2 Pavimentzione 7.40 0.13 2'100 2'020 80'808
Barriere 300 12'000 146'808
------------ ------------
584'408 584'408

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 8

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Carichi variabili

Q1 Carichi variabili Schema di carico 1


Q1k q1k qrk
[daN] [daN/mq] [daN/mq]
1 CORSIA 30'000 900 250.00
2 CORSIA 20'000 250
3 CORSIA 0 0
Corsie successive 0 0
[daN] [daN] [daN] [daN/m]
Carico totale 100'000 276'000 14'000 390'000 9'750

Q2 Incremento dinamico Q2 0 [daN]

46'800
Q3 Azione di frenamento 46'800 [daN]

Q4 Azione centrifuga 0 [daN]

Q5 Azione vento Q5 Vb 30 [m/s]


qb 56 [daN/mq]
ce 1.5
cp 1
cd 1
p 84 [daN/mq]
Ponte scarico (azione totale) 9'113 [daN]
Ponte carico (azione totale) 19'238 [daN]

Dilatazione termica totale 2.88 [cm]

Reazioni sugli appoggi

Combinazione FONDAMENTALE SLU (EQU) G1 G2 Q1 Q2 n.appoggi per lato


Azioni verticali APPOGGI 1.1 1.5 1.35 1.35 3
481'580 220'212 135'000 372'600 201'565
1.1 1.5 1.35 1.35 3
0.75 0.4 Verticale Orizzontale
Frenatura 481'580 220'212 101'250 149'040 158'680 10'530
1.1 1.5 1.35 1.35 3
1 1 Verticale Orizzontale
Vento a ponte scarico 481'580 220'212 0 0 116'965 1'367
Vento a ponte carico 201'565 2'886

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 9

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Campata di valle

Carichi permanenti

Luce impalcato [m] 40.00


Sezione strutturale corrente (travi, traversi) [mq] 1.95
Larghezza impalcato [m] 10.40
Larghezza pavimentazione [m] 7.40 OK
Numero corsie [] 2
Altezza sezione laterale [m] 2.7
Quota altimetrica [m] 1500
Delta T [°C} 60
Coefficiente attrito globale appoggi [] 0
Peso
Larghezza Spessore Peso al metro Peso totale Peso totale
specifico
[m] [m] [daN/mc] [daN/m] [daN]
Travi / cassone 2'500 4'875 195'000
Soletta 10.40 0.22 2'500 5'720 228'800 423'800
Cordoli 3.00 0.18 2'500 1'350 54'000
Pavimentzione 7.40 0.13 2'100 2'020 80'808
Barriere 300 12'000 146'808
------------ ------------
570'608 570'608

Carichi variabili

Q1 Carichi variabili Schema di carico 1


Q1k q1k qrk
[daN] [daN/mq] [daN/mq]
1 CORSIA 30'000 900 250.00
2 CORSIA 20'000 250
3 CORSIA 0 0
Corsie successive 0 0
[daN] [daN] [daN] [daN/m]
Carico totale 100'000 276'000 14'000 390'000 9'750

Q2 Incremento dinamico Q2 0 [daN]

46'800
Q3 Azione di frenamento 46'800 [daN]

Q4 Azione centrifuga 0 [daN]

Q5 Azione vento Q5 Vb 30 [m/s]


qb 56 [daN/mq]
ce 1.5
cp 1
cd 1
p 84 [daN/mq]
Ponte scarico (azione totale) 9'113 [daN]
Ponte carico (azione totale) 19'238 [daN]

Dilatazione termica totale 2.88 [cm]

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 10

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Reazioni agli appoggi

Combinazione FONDAMENTALE SLU (EQU) G1 G2 Q1 Q2 n.appoggi per lato


Azioni verticali APPOGGI 1.1 1.5 1.35 1.35 3
466'180 220'212 135'000 372'600 198'999
1.1 1.5 1.35 1.35 3
0.75 0.4 Verticale Orizzontale
Frenatura 466'180 220'212 101'250 149'040 156'114 10'530
1.1 1.5 1.35 1.35 3
1 1 Verticale Orizzontale
Vento a ponte scarico 466'180 220'212 0 0 114'399 1'367
Vento a ponte carico 198'999 2'886

Analisi strutturale

Nell’ottica della complessità dell’analisi e del grado di approssimazione di alcuni parametri


come già precedentemente analizzato, occorre effettuare delle “schematizzazioni limite”
per individuare l’ordine di grandezza delle diverse verifiche.

Sono state quindi effettuate le seguenti verifiche:

1. schema di pila infinitamente rigida


2. schema a pendolo inverso
3. schema ReLuiss (analisi semplificata)
4. analisi modale completa

Pila infinitamente rigida


In relazione a:

1) particolare schema statico ai fini sismici di un ponte a doppia campata. Tale


configurazione colloca infatti la struttura, come funzionamento reale, a cavallo tra
struttura intelaiata e struttura rigida disconnessa;

2) aleatorietà di vincolo sugli appoggi della campata di monte;

per valutare le sollecitazioni sulla pila si ipotizza inizialmente un comportamento


infinitamente rigido dell’insieme spalla+pila applicando al pulvino il valore
dell’accelerazione al suolo ag. A tale configurazione non si deve quindi applicare lo spettro
di risposta elastico non avendo ragionato in termini di oscillatore semplice.

Per quanto riguarda l’accelerazione di riferimento si considerano i valori di sito, derivanti


dalla zonizzazione sismica e si utilizzano i soli coefficienti correlati alla stratigrafia e
topografia.

Le sollecitazioni ricavate sono compatibili con i vincoli reali e quindi possono


ragionevolmente realizzarsi.

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 11

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Campata di monte

Carico verticale statico totale Wp [kN] 5'845


Coefficiente d'attrito [] 0.80

Accelerazione al suolo ag [m/s2] 0.094


Coefficiente stratigrafico [] 1.20
Coefficiente topografico [] 1.00

Accelerazione di calcolo ag* [m/s2] 0.113


Forza inerziale globale Tg [kN] 659
Forza inerziale su singolo pulvino T [kN] 330

Dimensioni appoggio Larghezza Profondità Altezza


[cm] [cm] [cm]
50 50 5.00

Modulo elasticità tangenziale G [N/mm2] 1.00


Numero di appoggi Nap [] 3.00
Massima forza trasmissibile appoggio Rmax [kN] 779
Taglio agente per singolo appoggio Nap1 [kN] 110

Deformazione laterale L [mm] 21.98

Campata di valle

Carico verticale statico totale Wp [kN] 5'706


Coefficiente d'attrito [] 1.00

Accelerazione al suolo ag [m/s2] 0.094


Coefficiente stratigrafico [] 1.20
Coefficiente topografico [] 1.00

Accelerazione di calcolo ag* [m/s2] 0.113


Forza inerziale globale Tg [kN] 644
Forza inerziale su singolo pulvino T [kN] 322

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 12

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Sollecitazioni sulla pila

Combinando le sollecitazioni sopra ricavate si ottengono i seguenti risultati.

Peso impalcato di monte Wm [kN] 2'922 Volume Lunghezza Larghezza Altezza


Peso impalcato di valle Wv [kN] 2'853
Peso pulvino Wpulv [kN] 1'084 43.4 8.5 3.0 1.7
Peso pila Wpila [kN] 1'414 56.5 8.0 3.0 8.0
Peso plinto Wplinto [kN] 1'800 72.0 6.0 6.0 2.0
--------
Peso totale Wtot [kN] 10'072

Forza orizzontale di monte [kN] 330


Forza orizzontale di valle [kN] 322

Altezza baricentro impalcato Hi [m] 2


Altezza pulvino Hp [m] 2
Altezza pila Hpila [m] 8
Altezza plinto Hplinto [m] 2.0
--------
[m] 14

Sforzi base pila N [kN] 8'272


M [kNm] 7824
T [kN] 652

Sforzi su terreno
Momento agente Ma [kNm] 9'128
Eccentricità e [m] 0.91
Eccentricità limite per sezione tutta compressa elim [m] 1.00

Tensione da compressione centrata c [daN/cmq] 2.80


Tensione flessione f [daN/cmq] 2.54
Tensione massima max [daN/cmq] 5.33
Tensione minima min [daN/cmq] 0.26

Le sollecitazioni sono compatibili sia con la pila sia con il plinto di fondazione ipotizzato di
dimensioni pari a 6x6x2.

Moment-Curvature Nel grafico accanto è riportato il diagramma


18000.0
momento curvatura per la sezione di base della
pila tenendo conto del carico normale applicato.
15000.0 La sollecitazione indotta mantiene comunque la
pila abbondantemente in ambito elastico.
12000.0
Moment (kNm)

9000.0

6000.0

3000.0

0.0
0.0 4.0 8.0 12.0 16.0 20.0
Curvature (rad/km)

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 13

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Nella seguente figura sono evidenziati i valori di calcolo per il diagramma momento
curvatura.

Pendolo inverso
Utilizzando l’attuale approccio alle sollecitazioni sismiche che prevede lo spettro di risposta
elastico, si ipotizza per il funzionamento della pila lo schema a pendolo inverso.

Mediante la modellazione si ottiene un periodo di oscillazione trasversale attorno a 0.36


secondi che colloca la struttura quasi nel peggiore periodo dello spettro elastico.

Si rileva infatti che realmente le sovrastrutture presentano periodi sufficientemente simili


per lo stesso tipo di oscillazione: si veda ad esempio il periodo pari a 0.50 s per la campata
di monte.

Tale comportamento genera sollecitazione circa tre volte superiori a quelle stimate nella
schematizzazione precedente portando la struttura al di là delle sue capacità resistenti.

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 14

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Analisi semplificata
Utilizzando la proposta di analisi della Reluis (progetto DPC 2005-2008, Valutazione e
riduzione del rischio sismico dei ponti esistenti) si ottengono i seguenti valori:

Analisi semplificata
Pesi Masse
2'922 297'859
100% 2'853 290'826
100% 1'084 110'474
30% 424 43'233
742.39 [kN/massa]

Altezza massa 10.59 [m]

Rotazione ultima u 2.40E-05 [1/mm]


Momento ultimo Mu 14'450 [kNm]

Curvatura di snervamento y 8.67E-07


Lunghezza cerniera plastica lp 0.8 [m]
Spostamento di snervamento y 0.027 [m]
Spostamento ultimo u 0.215 [m]
Taglio ultimo Vy 1'365 [kN]
Rigidezza corrispondente K 5.06E+04 kN/m

Periodo di oscillazione T 0.76 [s]


Accelerazione spettrale S(t) 0.303 [m/s2]
Spostamento inelastico t 0.004 [m]

Si ottengono quindi risultati simili alla modellazione a pendolo inverso rispetto alla
inadeguatezza delle strutture rispetto alla sollecitazione sismica.

Occorre quindi intervenire per sostituire gli appoggi con appositi isolatori sismici per
portare il sistema “impalcato + isolatori” ad un periodo almeno superiore a 1.50 secondi.

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 15

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

3. Modellazione FEM

Mediante il software di analisi agli elementi finiti (FEM) Abaqus 6.12 è stata effettuata una
doppia modellazione.

Nel primo caso sono stati modellati i due impalcati separatamente, immaginando
infinitamente fissi gli appoggi, a meno del materiale di interposizione o del meccanismo di
appoggio. Le frequenze ottenute sono state positivamente confrontate con i valori ottenuti
dalla prova dinamica a conferma della bontà del modello.

Nel secondo caso è stato modellato il ponte in maniera globale al fine di determinare il
periodo da inserire nel grafico dello spettro elastico di risposta.

Modello separato

Campata in cls
Come precedentemente riportato le travi appoggiano su blocchetti classici di neoprene che
condizionano pesantemente il comportamento dinamico per sollecitazioni trasversali.

Nella seguente tabella sono riportate le prime frequenze modali proprie ricavate dal
software.

Le prime tre dipendono esclusivamente dal materiale di appoggio. La quarta, flessionale


semplice coincide con quella ricavata durante la prova dinamica.

Nelle seguenti immagini sono riportati alcune immagini del modello realizzato.

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 16

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

MODELLO GEOMETRICO INDEFORMATO

Nelle seguenti immagini sono riportate le deformate modali considerate.


Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 17

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

DEFORMATE MODALI
1 modo
2 modo
3 modo

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 18

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

DEFORMATE MODALI
4 modo
5 modo
6 modo

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 19

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Campata in acciaio

MODELLO GEOMETRICO INDEFORMATO

Nella seguente tabella sono riportate le prime frequenze modali proprie ricavate dal
software.

Si rileva il diverso comportamento dinamico dovuto alla presenza dei vincoli di appoggio
del tipo a disco elastomerico confinato con cerniera sferica a scorrimento unilaterale.

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 20

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

In questo caso la frequenza di verifica è la prima, corrispondente alla flessione semplice.

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 21

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

1 modo
2 modo
3 modo DEFORMATE MODALI

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 22

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

4 modo
5 modo
6 modo DEFORMATE MODALI

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 23

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Modello globale
Nella seguente tabella sono riportati i valori di frequenza modale dei primi modi di
deformazione.

Tabella 1 - Frequenze modali

IL tecnico
Pariset Ing.Sandro

Nella seguente immagine è rappresentata la prima forma modale

Nell’immagine successiva è riportata la seconda frequenza modale che interessa l’azione


sismica orizzontale trasversale. L’immagine successiva fornisce la deformata in pianta.

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344
549/12/ALL_05 24

STUDIO D'INGEGNERIA
PARISET SANDRO

Il periodo di oscillazione risultante colloca la struttura nel tratto peggiore dello spettro di
risposta elastico, generando sollecitazioni superiori a quelle tollerabili dalla struttura.

Via Corrado Gex, 20 C.F. PRS SDR 65S19 A326W em@il: info@studiopariset.it
11010 Saint Pierre (AO) P.IVA 00568000079 web: www.studiopariset.it
Tel/Fax 0165 903555 Ordine Ing. n° 344