Sei sulla pagina 1di 2
82 Fabio Concato DOMENICA BESTIALE Testo e Musica di F, CONCATO Moderato Do - me-ni-ca ti por-te-rd sul ace eta Tela Ee Sim7/La la - go ve - drai sa-ra pit dol-ce dir-si tia - mo fa - Lal Sim7/La La Sim7MLax Dofm7 Fat7/4. Fat? -remojun gi-roin bar-ca pos-sia-moan-che pe-sca-re e —_fin- ge-re di es-se-re sul Sim Do#7/4 Dot?” papa? sit si7 iT ma-re. Sa - pes-sia-mo-re mio co-me mi pia-ce par - Rem Mit Mi La Sim7/La Lal Sim7/La - ti-re quan-do. Mi-la-no dor-me.an - ¢0 - ra ve - der-la son-nee-chia-re eac- La si Ta Dofm7 FafT/4 Fat? Sim? Dot7/4. Dot? scor - ger=mi che® bel - la pri-ma che co-min-cia cor-re-reead ur - Fak? siv4 SIT Sim7 -la = re. Che do-me"- - -ni-ca_ be-stia - le la do-me. Mia c Seltnx? Doth - mi-ea_ con te o-gni tan-to man-giounfio- re lo con- = — Dofm? Dotm7 (© 1989 by WARNER CHAPPELL MUSC ITALIANA «1a dela Reps 16 - 2014 Mane UNVERSAL Me lular - Vs Date 15-9013 Mano Ti dm sno tena emi ese pe Mat pas del mondo. Allihs ene: lemon Cooma sce. -fon-do col tuoa-mo-re — co-m’s bel - la la— 83 na - tu-rae co-m’é bel-loil tuo ‘Sim? Lats cuo-re, 1 - Ie La Late Soltm? 0 - gni -fon-do col tuoa-mo-re co-m’e Sun? Lats Solfm7 tan - to Dofm7 ReT+ bel - la la Dot? fm Che = [12 A Dat % at poi segue Lats SimT/La Ja do-me - - - ni-ca_con tex _—_—— = Aa Dota) Fafm7 man-gioun fio - re lo con - Dogon na - tu-rae co-m’e bel-loiil tuo Solfmt Daf? Fahm? Lats Domenica ti porterd sul lago vedrai sara pitt dolce dirsi ti amo faremo un giro in barea possiamo anche peseare e fingere di essere sul mare Sapessi amore mio come mi piace partire quando Milano dorme ancora vederla sonnecchiare e accorgermi che é bella prima che cominei a correre e ad urlare, Che domenica hestiale Ta domenica con te ogni tanto mangio un fiore lo confondo col tuo amore com’? bella la natura ¢ com’é bello il tuo cuore. La Sim7/lnLa7+ — Sim7/La ripetere ad libitum Che meraviglia stare sotto il sole sentirsi come un bimbo ad una gita hai voglia di giocare, che belli i tuoi complimenti ® strano non ho pitt voglia di pescare. Amore mio che fame spaventosa dev'essere quest’aria innaturale ® bello parlare d’amore tra un fritto e uninsalata e dirti che fortuna averti incontrata. Che domenica bestiale la domenica con te ‘ogni tanto mangio un fiore lo confondo col tuo amore com’ bella la natura com’ bello il tuo cuore.