Sei sulla pagina 1di 2

#1

21/06/08
La Resistenza irachena: cinque
BACK TO IRAQ piene di citazioni del Corano e di frasi di
dirigenti storici arabi e musulmani, un fatto che
sacra”, come “destino e onere di Al-Baath tanto
quanto lo è del grande popolo iracheno e delle
anni dopo, riappare il successore rende la traduzione in inglese di quest’intervista sue forze islamiche, pan-arabe e jihadiste
di Saddam in alcuni frangenti una missione impossibile. nazionali, e del popolo libero della nostra
Addouri identifica Al-Baath come nazione ed umanità (araba) come insieme”,
“un’organizzazione rivoluzionaria, con una essendo diventati tutti “obiettivi dell'invasione”.
Addouri riassume la strategia e la leadership coraggiosa ed innovatrice,
tattica della resistenza agli USA un’organizzazione rivoluzionaria armata Pronti a negoziare il ritiro statunitense
di Nicola Nasser jihadista che rappresenta un esercito valoroso e Addouri sembra confidare pienamente nella
08/06/2008 gloriose forze armate”. vittoria, ripetendo che l’occupazione a guida
Negando le voci dei media sulle sue cattive statunitense è già stata sconfitta e che è “alla
Per la prima volta dall'invasione statunitense condizioni di salute (nato il 01/07/1942), disperata ricerca di una via d’uscita”. La
dell'Iraq dell’aprile 2003, è apparso sulla scena Addouri conferma “Godo di buona salute e di resistenza “ha distrutto l'alleanza del male i cui
Izzat Ibrahim Addouri, vice del defunto un alto spirito jihadista - e aggiunge - oggi credo membri stanno scappando uno dietro l’altro.
presidente dell'Iraq Saddam Hussein, nonostante di stare camminando verso Dio ed il Suo Profeta Solo Bush continua testardo nella sua debacle”,
la taglia di dieci milioni di dollari che i - e - di aver lasciato il mondo, la sua fortuna e dice.
nordamericani hanno messo sulla sua testa. me stesso dietro le spalle - per essere In risposta alle domande sulla veridicità delle
In un'ampia intervista rilasciata il 26 maggio completamente legato e dedito - a Dio e al Suo notizie riportate dai media riguardo alcuni
scorso ad Abdel-Azim Manaf, caporedattore del amore fino alla vittoria o al martirio”. “contatti diretti o indiretti con autorità ufficiali
periodico egiziano (non fra i media dominanti) statunitensi”, e se così fosse se “era desideroso
Al-Mawqif Al-Arabi, Izzat Ibrahim Addouri I tre capitoli della Resistenza di negoziare con gli statunitensi” e “quali erano
traccia la strategia e tattiche della resistenza “La nostra resistenza e lotta contro l'occupante i termini delle negoziazioni”, “se le condurrebbe
irachena diretta dal precedente partito di statunitense non è qualcosa di nuovo”, dice personalmente” o autorizzerebbe altri, se quelle
governo, Al-Baath. Addouri. “Iniziò nei primi anni della formazione trattative sarebbero state bilaterali (tra Al-Baath
La riapparizione di Addouri e la strategia della di Al-Baath per ampliarsi ed approfondirsi dopo e USA) o in nome del “fronte” della resistenza,
resistenza da lui indicata rappresentano una la gloriosa rivoluzione di Tammuz (Luglio) del e se fosse sicuro che il risultato
sfida diretta alla potenza occupante. 1968… Prima del 2003, il nemico imperialista corrisponderebbe al reale peso della resistenza
Manaf ha dichiarato ad Associated Press (AP) di utilizzava forze locali dell'Iraq, ed in alcuni casi sul terreno, “come dice il proverbio, non puoi
aver intervistato Addouri sul “campo di della nazione (araba); altre volte usava le arrivare al tavolo delle trattative più lontano di
battaglia”. La conversazione si è svolta con un potenze regionali per combatterci a suo nome. quanto arriva la tua artiglieria”, Addouri ha
comandante che si trova nel suo territorio e tra i Quando questi suoi strumenti locali e regionali detto:
suoi soldati, in zona di guerra e sul campo di fallirono nel fermare il rinascimento panarabo “Amici e nemici” conoscono molto bene la
battaglia mentre parlavano le armi, riporta dell'Iraq, il nemico statunitense entrò nostra strategia, che i media hanno reso
Manaf nella sua introduzione. Addouri ha direttamente nel campo di battaglia, raccolse pubblica; “Al-Baath non negozia con nessuno
parlato dalla sua posizione di Comandante grandi forze e guidò esso stesso l’invasione e che prima non riconosca questa strategia, e non
supremo del Fronte di liberazione per la Jihad, l’occupazione”. negozierà con gli USA né con intermediari o
come Segretario generale pan-arabo del Partito Quindi identifica tre tappe nella resistenza amici se non su di questa base. Se il nemico
socialista Al-Baath e Segretario della regione irachena all’invasione e all’occupazione USA. riconosce questa strategia, ci siederemo
dell'Iraq, ha aggiunto il giornalista egiziano. “Il primo capitolo è stato quello del confronto direttamente con loro, negozieremo con loro e li
La AP riporta che Addouri è ritenuto svolgere ufficiale, quando le formazioni regolari delle aiuteremo ad uscire dal nostro paese senza
un ruolo importante nei compiti di valorose forze armate si levarono di fronte perdere la faccia, facilitando il loro ritiro. Se
finanziamento della resistenza, benché si sappia all'invasione; poi venne la volta della lotta non si realizzerà questo riconoscimento, non ci
poco di come direttamente guidi i combattenti popolare contro l’invasione, che si lega al saranno trattative col nemico occupante.”
sul terreno. Tuttavia, la potenza occupante capitolo precedente. L’integrazione popolare, “Al-Baath incontrerà tutti coloro che vogliono
statunitense, come l’Iran ed il regime filo ufficiale e militare si raggiunse immediatamente farlo, fatta eccezione per l'entità sionista
iraniano portato da Washington a Baghdad dopo e la guerra di liberazione popolare prese il via (Israele) ed il governo collaborazionista della
l’occupazione, hanno avuto un grande interesse durante la prima settimana dell'invasione, Zona Verde… ci sentiremo felici quando il
nel minimizzare il ruolo giocato da Addouri e pianificata dalla leadership e in accordo con la nemico si convincerà della sua sconfitta,
dal suo partito nella resistenza nazionale, ed al sua strategia. accetterà la nostra strategia e si siederà con noi
suo posto hanno sottolineato quello marginale di [...] per negoziare un programma per il suo rirtiro”,
Al-Qaeda, entrata in Iraq per la prima volta Il “terzo capitolo è il mantenimento della ha aggiunto.
grazie agli USA e agli altri islamisti. resistenza e la prosecuzione del combattimento Addouri descrive la sua strategia, indicando che
[...] fino alla liberazione dell'Iraq.” “qualunque negoziato con gli invasori al di fuori
Addouri dichiara che durante l'occupazione di questo programma strategico rappresenta una
Manaf, nella sua introduzione, segnala che sono caduti più di 1.300.000 iracheni e che “il diserzione ed un tradimento, ed è respinto da
Addouri è un uomo molto religioso, molto numero di martiri di Al-Baath in quelle battaglie tutte le componenti nazionali, pan-arabe e
esperto in teologa islamica ed in storia araba, fu superiore ai 120.000.” islamiche della resistenza”:
molto vicino al sufismo. La sua cultura araba ed Egli considera “quello storico e decisivo
islamica si riflette ampiamente nelle sue risposte confronto” che descrive come “la battaglia
1. Riconoscimento ufficiale della resistenza propri metodi e tattiche di combattimento, sia “Il resto delle fazioni della Jihad apparvero dopo
nazionale armata e non, comprese tutte le stata innovatrice per la sua logistica e le che la resistenza si era profondamente radicata
sue fazioni e partiti (politici) come unico e operazioni speciali e, soprattutto, si sia adattata nel confronto con l'occupante; alcune di esse si
legittimo rappresentante del popolo all’ambiente iracheno per agire in funzione della formarono ed incominciarono ad agire tre anni
dell’Iraq. guerra popolare. Mediante la pratica, ha molto dopo l'occupazione.
2. Dichiarazione ufficiale da parte dei sviluppato le regole per “muoversi [...]
dirigenti statunitensi di un ritiro velocemente” al fine di ottenere che “tutta la
incondizionato dall'Iraq. terra sia nostra e tutto il tempo sia nostro ed Compromesso con l'autonomia curda
3. Dichiarare nulle e senza effetto tutte le essere capaci di trasformare in antiquato ciò che Manaf: Qual è il programma per affrontare la
istituzioni legislative e politiche, tutte le è nuovo per il nemico e affrontarlo con le nostre questione curda dopo la liberazione?
leggi e gli atti legislativi da loro emessi sin innovazioni” Addouri: “Crediamo fermamente in che il
dal momento dell'occupazione, “Abbiamo elaborato ed aperto nuove vie e nostro popolo curdo non otterrà i suoi diritti
cominciando dalla legge di metodi che non hanno precedenti nelle guerre nazionali e culturali… se non all’interno
debaathizzazione e compensando tutti popolari di liberazione… non posso entrare nei dell'unità di… un Iraq libero, liberato,
coloro che ne sono stati colpiti. dettagli per ragioni di sicurezza; la resistenza ed indipendente e prospero… Il Partito Baath
4. Mettere fine agli assalti, alle persecuzioni, i suoi dirigenti conservano segretamente e manterrà l’impegno della dichiarazione storica
agli arresti, agli assassinii e alle misteriosamente il modo per umiliare il nemico, del marzo 1970 e della Legge dell’Autonomia
deportazioni. i suoi collaboratori e le spie.” del 1974 (*) come basi per affrontare i diritti
5. Liberazione di tutti i prigionieri di guerra, politici, culturali e nazionali del nostro popolo
prigionieri e detenuti senza eccezione, Al-Baath vive e… recluta sostenitori curdo dell'Iraq.”
compensandoli per tutti i danni fisici e Manaf: Le vostre formazioni della resistenza Manaf: Recentemente è stato fondato
psicologici. sono distribuite equamente per coprire tutta pubblicamente il “Partito per la Giustizia e la
6. Ripristino in servizio dell'esercito e delle l'area dell'Iraq o sono concentrate in certe zone Libertà del Kurdistan”, che è contro
forze nazionali di sicurezza, in accordo con e governatorati? l'occupazione. Che ruolo si aspetta che giochi
le leggi e norme anteriori all'occupazione, Addouri: “Il partito (Al-Baath) ha più di mezzo questo partito nel Kurdistan?
compensando tutti coloro che sono stati secolo di vita in Iraq…. L'organizzazione Al- Addouri: Sono stati fondati due partiti curdi in
danneggiati dalla loro dissoluzione. Baath oggi… è più forte sotto molti aspetti nome della libertà e la giustizia del Kurdistan,
7. Compromesso per compensare l'Iraq di rispetto a quanto lo era prima uno presieduto da Yohar al-Hirki, figlio di
tutte le perdite morali e materiali provocate dell'occupazione… (non fornisco dettagli) per un'importante famiglia curdo irachena, leale al
dall'occupazione. ovvie ragioni Al-Baath si manifesterà a tempo popolo dell'Iraq, e l'altro presieduto dal “fratello
[...] debito”. Attualmente il partito è presente in tutte combattente” Arshad Zibari. Ambedue hanno
le città, villaggi, pianure, montagne e deserti sostenuto grandi sacrifici con le loro famiglie e
Altri estratti dell'intervista dell'Iraq; fuori dell’Iraq è anche presente tra gli tribù contro l'occupazione ed in difesa della
Manaf: Si è indicato che la resistenza irachena iracheni dovunque essi siano, in tutti i paesi libertà e indipendenza dell'Iraq.
iniziò immediatamente dopo la profanazione arabi o nei paesi stranieri.” “La nascita di entrambi i partiti contribuirà a
della terra dell'Iraq da parte delle forze Dopo l'occupazione, nonostante le “severe fortificare ed estendere il movimento nazionale
statunitensi. Come ha potuto la resistenza condizioni” di ingresso nel partito e la curdo contro l'occupazione e coloro che
nascere e crescere con tanta rapidità? campagna di debaathizzazione, “in migliaia si l'appoggiano.”
Addouri: “Il Partito socialista arabo Al-Baath è unirono al partito, in maggioranza giovani tra i Nicola Nasser è un esperto giornalista arabo
il partito dell'Iraq e della nazione araba… non 16 e 25 anni. Decine di migliaia di altri iracheni che vive a Bir Zeit, Cisgiordania, nei Territori
deporrà le armi né smetterà di lottare neanche si unirono ai gruppi della resistenza dirette da palestinesi occupati da Israele.
per un'ora, giorno e notte, e la sua marcia Al-Baath.”
jihadista non si fermerà mai… Non si è lasciato “Infine, sorse il Fronte islamico, pan-arabo, N.d.T.
sorprendere dagli avvenimenti ma ha nazionale; Al-Baath è una delle sue colonne (*) In seguito alla Rivoluzione ba'athista del
rafforzato… la sua determinazione nel portanti.” 17-30 luglio 1968, ai Kurdi dell'Iraq sono stati
continuare a combattere implacabilmente contro [...] riconosciuti i diritti nazionali nell'ambito
gli invasori, i loro complici e le spie senza dell'unità irachena. Nell'articolo A della quarta
curarsi dei sacrifici né del tempo che sarebbe Manaf: Alcuni dicono che il ruolo di Al-Baath Costituzione provvisoria del 1970 si può infatti
occorso per ottenere la completa vittoria e la nella resistenza sia limitato. Quale è il peso leggere: "Il Popolo iracheno è composto da due
liberazione dell'Iraq.” della resistenza a guida Al-Baath? etnie principali, l'etnia araba e quella kurda.
Addouri: “L'occupante nemico ed i suoi sodali Questa costituzione riconosce i diritti nazionali
Ruolo dell'Esercito locali e regionali hanno sostenuto un genocidio del popolo kurdo e i diritti di tutte le minoranze
Manaf: Quale ruolo giocano nella resistenza gli contro i baathisti, le loro famiglie, i seguaci e i nel quadro dell'unità irachena". L'articolo I A
ufficiali e soldati delle forze armate irachene? simpatizzanti. La costituzione dei della Legge dell'autonomia per la regione del
Addouri: Attualmente svolgono “un ruolo collaborazionisti, disposta dalla CIA, include un Kurdistan del 1974, d'altro canto, stabilisce: "La
eroico e decisivo nella marcia della resistenza. articolo a carattere razzista e nazista che regione del Kurdistan gode di un potere
Oltre al loro ruolo di lotta jihadista attraverso le sancisce la liquidazione di Al-Baath come autonomo e ogni qual volta, all'interno della
proprie formazioni… sotto le insegne del organizzazione, come pensiero e come legge, si cita "la regione" si intende la regione
Comando Generale delle Forze armate, esse militanti.” del Kurdistan autonomo".
sono distribuite, in accordo con le direttive della “Stabilirono come obiettivo la liquidazione
leadership del partito Al-Baath e del Comando fisica, la distruzione e la deportazione della http://www.resistenze.org/sito/te/po/ir/poir8f16-
Generale delle Forze armate, in altre fazioni società del partito fino all' ultimo dei suoi 003298.htm
jihadiste dove i membri agiscono come membri.
comandanti di campo, pianificatori, tecnici e “Uno dei più importanti e pericolosi metodi di
costruttori della maggior parte delle armi che debaathizzazione, dopo l'assassinio e
usa la resistenza. Rappresentano l'anima della liquidazione fisica, è il tentativo di censurare
resistenza ed il segreto delle sue innovazioni, totalmente il ruolo di Al-Baath sul campo come
realizzazioni e vittorie.” partito resistente e come resistenza armata,
screditando la sua immagine.”
Nuovi metodi “senza precedenti” “Se non fosse stato Al-Baath ad iniziare la
Manaf: “Cosa contraddistingue la resistenza resistenza sin dal primo giorno di invasione e
irachena? Come può combattere l'occupante in occupazione, e non avesse agito come se la
campo aperto? battaglia e la causa fossero le proprie, il mondo
Addouri: “La resistenza dipende dalle norme e non avrebbe potuto assistere all'apparizione
dai principi delle guerre popolari e della guerra della più forte resistenza nazionale
di guerriglia, benché, dopo avere sviluppato immediatamente dopo l'invasione.”