Sei sulla pagina 1di 1

LUNEDÌ 2 SETTEMBRE 2019 FANO E URBINO 7 ••

FELICI Da sinistra la partenza


degli aquiloni, la contrada
Piansevero esultante per la vittoria
Tempo: e l’Araba fenice di Hong Kong
da iniziali condizioni di nuvolosità
irregolare, dal pomeriggio la nuvo-
losità sarà associata a nuclei tem-
poraleschi localmente anche in-
tensi.
Temperature:
Piansevero guarda tutti dall’alto
in calo sia le minime che le mas-
sime Festa dell’Aquilone di Urbino, la contrada si conferma in vetta
Venti: in graduale rotazione da
nord anche di forte intensità
– URBINO – A QUEL PUNTO, il cielo si è di- UN POMERIGGIO che è diven-
Mare: da poco mosso a mosso
pinto di una tavolozza multicolo- ALTRI PREMI tato occasione per momenti di so-
VINCERE È DIFFICILE, ma re e traslucida che, pur ripetendo- lidarietà ai quali le contrade non
confermarsi vincitori lo è ancora L’Araba fenice di Hong Kong,
si ogni anno, continua a lasciare a si sottraggono mai: così sono vola-
di più ed è il segno di una forza bocca aperta grandi e piccini del poi Lavagine e Monte. Valutati ti in cielo aquiloni dell’Unicef co-
TEMPERATURE che dura nel tempo: la contrada aspetti estetici e tecnici
luogo come quelli che pur viven- me pure quelli dell’Avis di Urbi-
previste per oggi Min Max Piansevero conquista l’edizione do altrove salgono alle Cesane per no, mentre le donne delle contra-
PESARO 22 30 64 della Festa dell’Aquilone di Ur- assistere allo spettacolo. E quan- de hanno effettuato una raccolta
e Michele Pagliaroni ha assolto il fondi in favore della prevenzione
bino ribadendo la vittoria del do il cielo si è incupito delle ansie suo delicatissimo incarico asse-
2018 dopo una settimana di tro- incombenti da minacciose nuvole grazie alla vendita dei bijoux rea-
gnando i premi che domenica lizzati in proprio e sostenendo il
spuntate all’orizzonte, ci ha pensa-
LA REDAZIONE fei, tanto quanto è durata l’infini-
ta kermesse di una festa che ha to la stazione metereologica alle- completavano la lista di quelli as- progetto Movis in favore dell’atti-
stita dall’Osservatorio ‘Serpieri’ segnati nei giorni precedenti: il vità fisica, che ha collocato i pro-
coinvolto ancora una volta centi- premio per l’aquilone migliore
naia di urbinati per i mesi dei la- dell’Università di Urbino a fuga- pri adesivi su aquiloni di tutte le
Cronaca di Pesaro dal 1947 re ogni preoccupazione rassicu- sul piano tecnico se lo è aggiudica- contrade. In serata, le proclama-
boratori e delle prove sul campo, to la contrada verde di Lavagine, zioni hanno visto la straordinaria
Direttore responsabile: Paolo Giacomin
spesso sacrificando ferie e diversi- rando gli animi sul fatto che la ga-
Condirettore: Beppe Boni ra sarebbe proseguita senza peri- quello di bellezza bidimensionale policromia di migliaia di contra-
Vicedirettore: Gianluigi Schiavon vi per giocarsi tutto affidando il è andato ai rossi del Monte men- daioli radunati per la cena finale
colo. E così è stato.
Caporedattore centrale: Massimo Pandolfi destino a un refolo di vento. Do- tre quello tridimensionale lo ha allestita dall’organizzazione di Ur-
Capocronista Roberto Fiaccarini po che Fabrizio Ovarelli si era ag- DOPO LA GARA per l’aquilone conquistato l’Araba Fenice di bino Servizi sotto i torricini illu-
Vicecapocronista Alessandro Mazzanti giudicato il titolo di miglior aqui- più lontano che ha assegnato il Hong Kong che infatti si è librata minati dalla luce: quella dei riflet-
In Redazione Roberto Damiani
Giorgio Guidelli lonista e le ragazze calciatrici ave- 64° Trofeo «Città di Urbino» alla in cielo maestosa con i suoi mille tori, quella della felicità dei vinci-
Benedetta Iacomucci vano battuto la Piantata, poi quan- contrada arancione, la giuria pre- tentacoli gialli soltanto al secon- tori e quella del piacere di tutti
Giovanni Lani
Via Manzoni 24 - 61100 PESARO do gli speaker Lara Ottaviani e sieduta da Luigi Bravi con i giudi- do tentativo, risorgendo dalle ce- nel condividere una festa sempre
Tel. 0721 / 377711
E-mail: cronaca.pesaro@ilcarlino.net Giuseppe Biancalana hanno dato ci Enzo Felici, Giuseppe Biagetti, neri del primo infausto tentativo più viva e coinvolgente.
E-mail personali: nome.cognome@ilcarlino.net
il fatidico via dai loro microfoni. Gabriele Marra, Enrica Veterani di volo. Tiziano V. Mancini
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Interessi correlati