Sei sulla pagina 1di 17

*44/ 

.BSUFEÖ  TFUUFNCSF  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

$PO 4BMWJOJ WFOFSEÖ B 4BO (FNJOJ TBSË VGGJDJBMJ[[BUB MB DBOEJEBUVSB EFMMB TFOBUSJDF BMMB QSFTJEFO[B EFMMB 3FHJPOF

5FTFJ QSPOUB BMMB TGJEB OPO EFMVEFSÛ


1SJNP QJBOP 1&36(*"

(PWFSOP VO BMUSP QBTTP BWBOUJ Ricostruzione: Conte promette, il vescovo bacchetta ! 7FOFSEÑ MVGGJDJBMJUÆ TV
%POBUFMMB 5FTFJ BMMB HVJ
EB EFMMB DPBMJ[JPOF EJ DFO
Di Maio rinuncia 1&36(*" USPEFTUSB OFMMB DPSTB QFS
a fare il vicepremier 1BMB[[P %POJOJ -B TFOB
! 6O JODPOUSP iMVOHP F USJDF MFHIJTUB TBSÆ B 4BO
QSPGJDVPu Í TUBUP EFGJOJUP (FNJOJ QFS MB QSJNB GFTUB
EBM DPNJUBUP EFJ SBQQSFTFO QSPWJODJBMF EFMMB -FHB
UBOUJ EFM 7FSP DSBUFSF JM DPO 5FSOJ B DVJ JOUFSWFSSÆ BO
GSPOUP BWVUP JFSJ DPO JM QSF DIF .BUUFP 4BMWJOJ *O
NJFS $POUF B .POUFDJUP RVFMMB TFEF Í BUUFTB MB EF
SJP *M QSFTJEFOUF JODBSJDBUP GJOJUJWB JOWFTUJUVSB EJ 5F
TJ Í JNQFHOBUP QFS VOB SJDP TFJ DPNF DBOEJEBUB HPWFS
TUSV[JPOF OPO TPMP NBUFSJB OBUSJDF QSPQSJP EB QBSUF
MF NB BODIF FDPOPNJDB EFM MFBEFS EFM $BSSPDDJP
QFS GBS UPSOBSF B WJWFSF MF "ODIF J QBSUJUJ BMMFBUJ
¼ B QBHJOB  [POF DPMQJUF EJDFOEPTJ BO BTQFUUBOP RVFTUP NPNFO
DIF EJTQPOJCJMF B WFSJGJDBSF UP OFMMBSJB EB UFNQP &
" QFTBSF Ò TFNQSF MP TQSFBE TF DÍ MB QPTTJCJMJUÆ EJ NFU BMMF TQBMMF MJNQBTTF DIF
UFSF MF NBOJ BMMB MFHHF EBO TJ FSB QSPGJMBUB B DBVTB EFM
Economia ancora ferma EPMF DBSBUUFSF TQFDJBMF MB DSJTJ EJ HPWFSOP RVBO
4VMMF QSPNFTTF EJ $POUF TJ EP 4BMWJOJ BWFWB SJCBEJUP
Allarme Confindustria Í QSPOVODJBUP EBJ NJDSPGP EJ OPO FTTFSF EJTQPTUP B
¼ B QBHJOB  OJ EJ 3BEJP 7BUJDBOB JM WF NPMMBSF MF QSFTJEFO[F EFM
TDPWP EJ /PSDJB F 7BMOFSJ MF DPNNJTTJPOJ QBSMBNFO
OB NPOTJHOPS #PDDBSEP UBSJ 5FTFJ HVJEB RVFMMB
i*M OVPWP HPWFSOP  IB EFU %JGFTB
 & MB TUFTTB TFOB
 UP  NFUUB EBWWFSP USB MF USJDF B DPOGFSNBSF EJ FTTF
 
QSJPSJUÆ EFMMB TVB B[JPOF SF JNQFHOBUB B MBWPSBSF
Non c’è più un Noschese VOBUUFO[JPOF QSJWJMFHJBUB BMMB TVB MJTUB i/FTTVO OP
BJ MVPHIJ EFM UFSSFNPUPu NF TBSÆ TDFMUP B DBTPu
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  #VTJSJ 7JDJ $POGSPOUP (JVTFQQF $POUF JOTJFNF BMMB EFMFHB[JPOF EFM DPNJUBUP EFJ SBQQSFTFOUBOUJ EFM 7FSP DSBUFSF ¼ B QBHJOB  #PSHIJ

-FY QSJNBSJP EJ 1FEJBUSJB FSB TUBUB EFOVODJBUB EBJ WFSUJDJ EFMMPTQFEBMF GJOJUJ OFM DJDMPOF EFMMJODIJFTUB TVJ DPODPSTJ *OUFSWFOUP



 
Sanità, chiesta archiviazione per Esposito L’isolamento
5&3/* 1&36(*" *M QFMMFHSJOBHHJP
della Valnerina
Amputata dopo l’incidente ! i-B OPUJ[JB EJ SFBUP Í Sentiero di Francesco all’ultima tappa EJ 3PCFSUP 4FHBUPSJ
JOGPOEBUBu -B 1SPDVSB IB
Non può più rientrare a casa EFQPTJUBUP MB SJDIJFTUB EJ ! (JPWFEÑ  BHPTUP TPOP
BSDIJWJB[JPOF QFS MB QSP TUBUP B .POUFMFPOF EJ 4QP
¼ B QBHJOB  1BMFOHB MFUP QFS MB QSFTFOUB[JPOF
GFTTPSFTTB 4VTBOOB &TQPTJ
UP DIF FSB GJOJUB JOEBHBUB EFM MJCSP i6O QBUSJNPOJP
"44*4* QFS GBMTF DFSUJGJDB[JPOJ EP GFSJUP -B 7BMOFSJOBu EFMMF
Ruba l’incasso della gelateria QP MB EFOVODJB EFHMJ FY EJ &EJ[JPOJ 0SGJOJ /VNFJTUFS
SJHFOUJ EFM 4BOUB .BSJB EFM 4J USBUUB EJ VO EPDVNFOUP
La Raffineria, colazioni e notizie Ladro inseguito dai clienti MB .JTFSJDPSEJB QPJ GJOJUJ QSF[JPTP DIF GB JM QVOUP TVM
OFMMB NBYJ JODIJFTUB MB TJUVB[JPOF
¼ B QBHJOB  .BHHJ ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  .BSSVDP ¼ B QBHJOB  < DPOUJOVB B QBHJOB  >

4QPSU
$"-$*0 $"-$*0
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

-B 5FSOBOB QJB[[B JM EPQQJP DPMQP *M (SJGP TJ SFHBMB 'BMDJOFMMJ JO FYUSFNJT


*O BUUBDDP QSFTP JM  #FMLIFJS
$Ò %BNJBO QFS JM DFOUSPDBNQP "SSJWB QVSF /JDPMVTTJ 3BOPDDIJB BMMB +VWF 
¼ B QBHJOB  (JPWBOOFUUJ       ! 
$"-$*0
4PSSFOUJOP F $JOBHMJB TPOP J WPMUJ OVPWJ EFM (VCCJP 
¼ B QBHJOB  (SJMMJ
 


-*/*;*"5*7"  
    
i/PJ DIF JM DBMDJPw DIJVTVSB DPM CPUUP
4BOGBUVDDIJP SF EFMMB QSJNB FEJ[JPOF
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  6SBT

UjTV News24 LIVE


MARTEDÌ 3 SETTEMBRE 2019
Anno 161 - Numero 242
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

SANITÀ DIRIGENTE REGOLARMENTE AL LAVORO E NON FUORI REGIONE

«Archiviazione per la Esposito»


La procura: le accuse erano infondate
PONTINI · A pagina 7

FRONTIERA
Schiavizza la ex: finisce in manette
PARKINSON Amelia, lei chiama la polizia dopo violenze di ogni tipo CINAGLIA
· A pagina 19
NCHE l’Università di
A Perugia ha partecipato
allo studio italiano che
apre una nuova frontiera per
LA NOSTRA INIZIATIVA
la cura del morbo di
Parkinson. La “chiave” per
frenare la progressione della
malattia sarebbe la resolvina,
una molecola prodotta dal
nostro organismo per
spegnere i processi
infiammatori.
I ricercatori hanno rilevato
un basso livello di resolvina
in pazienti affetti dalla
“Il Re del gelato”
patologia e sono perciò
intervenuti per riequilibrare
Continua la sfida
la presenza della molecola
nell’organismo. Questo ha
a colpi di dolcezze
portato a una progressiva · A pagina 9
riduzione del processo
degenerativo che nella
malattia di Parkinson MALTEMPO
provoca la distruzione dei
neuroni deputati alla
produzione di dopamina.
Fulmini e vento
Fiamme in una casa
anziani nel terrore
·A pagina 5

SANTA MARIA DEGLI ANGELI


Uno zaino sospetto
vicino alla Basilica
Scatta l’emergenza
BAGLIONI ·A pagina 13

IL CORTOMETRAGGIO
DI BEATRICE BALDACCI

Dall’Umbria
a Venezia
Giovane regista
alla conquista
La regista
Beatrice
della Mostra
Baldacci,
tifernate
del Cinema
di 26 anni UjTV News24 LIVE
S. COLETTI · A pagina 10
1FSVHJB

NBSUFEÖ
 TFUUFNCSF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

4DJFO[B
"ODIF SJDFSDBUPSJ QFSVHJOJ OFM UFBN BM MBWPSP TVMMP TUVEJP QFS DPOUSBTUBSF JM NPSCP UVSP TFSWJSF BODIF DPNF NBSDB
UPSF QSFDPDF EFMMB NBMBUUJBu
Parkinson, individuate le molecole per rallentare la malattia *M OVPWP TUVEJP Í DPOEPUUP EBJ
SJDFSDBUPSJ EFMM6OJWFSTJUÆ EJ 3P
1&36(*" BWWJFOF UBSEJWBNFOUF RVBOEP TJBOP BOEBUJ QFSTJ QFS TFNQSF NB 5PS 7FSHBUB EFMMB 'POEB[JP
QJÜ EFMMB NFUÆ EFJ OFVSPOJ EPQB GB CFO TQFSBSF QFS GVUVSF TQFSJ OF 4BOUB -VDJB *3$$4 F EFMM6OJ
! -6OJWFSTJUÆ EJ 1FSVHJB Í BM NJOFSHJDJ Í HJÆ BOEBUB EJTUSVUUB NFOUB[JPOJ DMJOJDIF JO HSBEP EJ WFSTJUÆ $BNQVT #JP.FEJDP EJ
DFOUSP EJ VO JNQPSUBOUF TUVEJP F OPO BCCJBNP UFSBQJF QFS SJHF SBMMFOUBSF P BVTQJDBCJMNFOUF BS 3PNB F WFEPOP JO DBNQP BODIF
QFS SBMMFOUBSF JM NPSCP EJ 1BSLJO OFSBSMJ &TTFSF SJVTDJUJ B JOUFSWF SFTUBSF MP TWJMVQQP EFMMB NBMBU MB DPMMBCPSB[JPOF EFMM6OJQH MB
TPO 4VMMB SJWJTUB /BUVSF $PN OJSF JO MBCPSBUPSJP TV VO QSPDFT UJBu & BHHJVOHPOP i& SBHJPOF $BUUPMJDB EFM 4BDSP $VPSF M6OJ
NVOJDBUJPOT HMJ FTQFSUJ TQJFHB TP JOGJBNNBUPSJP DPMMFHBUP B WPMF JQPUJ[[BSF DIF MB QSFTFO[B WFSTJUÆ EJ 5VCJOHB JO (FSNBOJB
OP EJ DIF TJ USBUUB i" PHHJ MB EJB RVFTUB OFVSPEFHFOFSB[JPOF QSJ SJEPUUB EJ 3FTPMWJOF JO QB[JFOUJ FM6OJWFSTJUÆ EJ )BSWBSE OFHMJ
HOPTJ EJ NBMBUUJB EJ 1BSLJOTPO NB DIF J OFVSPOJ EPQBNJOFSHJDJ BGGFUUJ EB 1BSLJOTPO QPTTB JO GV 3JDFSDB 4UVEJ DPOUSP JM 1BSLJOTPO 4UBUJ 6OJUJ

*M DBQP EFMMB QPMJ[JB B 1FSVHJB EPQP J EJTPSEJOJ JO DFOUSP i&QJTPEJ EJ JODJWJMUË NB JM OPTUSP JNQFHOP Ò NBTTJNPw

*M RVFTUPSF i1Já QBUUVHMJF QFS MB DJUUËw


EJ 'SBODFTDB .BSSVDP TFSWJ[J EJ DPOUSPMMP TUSBPSEJ JODJWJMUÆ DIF DPNVORVF TP
OBSJ %FWP EJSF DIF J SJTVMUB OP GBTUJEJPTJ F WFSTP J RVBMJ
1&36(*"
UJ TPOP TUBUJ CVPOJ BCCJB JM OPTUSP JNQFHOP Í NBTTJ
! "MUSJ BHFOUJ QFS UFOFSF NP JOEJWJEVBUP BMDVOF TJ NPu 2VBOUP BM QPTUP GJTTP
BQFSUP JM QPTUP GJTTP EFM UVB[JPOJ F MF BCCJBNP SJTPM EJ QPMJ[JB JO DFOUSP TUPSDJP
DFOUSP JM QJÜ B MVOHP QPTTJ UF QSPOUBNFOUF .B JM OP QFS DVJ J SFTJEFOUJ IBOOP
CJMF NB TPQSBUUVUUP iQJÜ TUSP DPOUSPMMP DhÍ TFNQSFu DIJFTUP VOBQFSUVSB QJÜ
QBUUVHMJF OFM UFSSJUPSJPu & 2VBOUP BHMJ FQJTPEJ EJ NJ FTUFTB SJTQFUUP BE PSB JM
RVFTUP JM QSPQPTJUP DIF DSPDSJNJOBMJUÆ DIF TJ TPOP RVFTUPSF TPTUJFOF DIF iJM
NVPWF JM RVFTUPSF EJ 1FSV WFSJGJDBUJ OFMMBDSPQPMJ JM QPTUP GJTTP IB VO PSHBOJDP
HJB .BSJP 'JOPDDIJBSP RVFTUPSF EJDF i $J TPOP TUB DIF Í TVGGJDJFOUF QFS
DIF TQJFHB DPNF HMJ BHFOUJ UJ EFHMJ FWFOUJ DSJUJDJ Í WF VOhBQFSUVSB GJOP BMMF PSF
QFS TUSBEB TPOP iEBWWFSP SP NB OPO DJ TPOP TUBUJ u NB TQJFHB DIF iTPQSBU
QBSUJDPMBSJ UVUUP JO RVFTUP QFSJPEP BC
QJDDIJ OV CJBNP EPWVUP JNQJFHBSF
5SPWBUJ J SFTQPOTBCJMJ NFSJDJ F NB RVFM QFSTPOBMF BODIF QFS
i1FS J SFBUJ HSBWJ BCCJBNP TFNQSF HBSJ TPOP BMUSJ TFSWJ[Ju & JOTJTUF OFM
GBUUJ QFS DVJ TPUUPMJOFBSF i2VFMMP DIF Í
JOEJWJEVBUP DIJ MJ IB DPNNFTTJw DhÍ TUBUP QJÜ EBWWFSP JNQPSUBOUF F DIF
SJTBMUP NF OPJ TUJBNP DFSDBOEP EJ GB
JNQPSUBOUJu F iOPJ JO RVF EJBUJDP NB JOEVCCJBNFO SF JM QPTTJCJMF QFS UFOFSF JM
TUP TFOTP TUJBNP DFSDBOEP UF MB SFB[JPOF Í TUBUB TFN NBHHJPS OVNFSP EJ QFSTP
EJ GBSF JM NBTTJNP *M OVNF QSF QSPOUB *P  BHHJVOHF  OBMF TVM UFSSJUPSJP JO QBUUV
SP VOP EFMMB RVFTUVSB EJ 1F DIF TPOP RVJ EB RVBMDIF HMJBNFOUP *O RVFTUP TFOTP
SVHJB QBSMB EFJ SFDFOUJ FQJ NFTF EFWP EJSF DIF J GBUUJ J OPTUSJ TGPS[J TPOP NBTTJ
TPEJ EJ EBOOFHHJBNFOUJ F DSJNJOPTJ QJÜ HSBWJ DIF TJ NJ QPJ DFSDIFSFNP EJ UF
WBOEBMJTNP BDDBEVUJ JO TPOP WFSJGJDBUJ TPOP TUBUJ *O QSJNB MJOFB *M RVFTUPSF EJ 1FSVHJB .BSJP 'JOPDDIJBSP IB SJDPSEBUP MF FTQVMTJPOJ FGGFUUVBUF OFMMVMUJNP QFSJPEP OFSF BQFSUP BODIF JM QPTUP
DFOUSP TUPSJDP F TQJFHB DIF UVUUJ SJTPMUJ "CCJBNP TFN EJ QPMJ[JB QFS QJÜ UFNQP
iMB TJUVB[JPOF Í TUBUB UFOV QSF USPWBUP J DPMQFWPMJ F MJ OPO TPMP TVMMB DBSUB &GGFUUJ 4UBUP DhÍ FE Í DPOUJOVB %B USF i Í JOFWJUBCJMF DIF TJ WF NBHBSJ SJTQFUUP B RVFMMP
UB TPUUP DPOUSPMMP HSB[JF BM BCCJBNP BTTJDVSBUJ BMMB HJV WBNFOUF SFBMJ[[BUF DPO RVFTUP QVOUP EJ WJTUB MB DJU SJGJDIJ RVBMDIF FQJTPEJP EJ DIF TJ Í QPUVUP GBSF JO RVF
MB QSFTFO[B TVM UFSSJUPSJP TUJ[JB .PMUP TQFTTP QPJ MhBDDPNQBHOBNFOUP EFHMJ UBEJOBO[B EFWF TUBSF USBO DJSNJOBMJUÆ TQFTTP QPJ TUJ HJPSOJ NB RVFMMP DIF Í
DIF Í TFNQSF DPTUBOUF F RVBOEP TJ Í USBUUBUP EJ FY TUSBOJFSJ JSSFHPMBSJ BMMB GSPO RVJMMB QFSDIÊ TJBNP QSF OPO TJ USBUUB OFNNFOP EJ EBWWFSP JNQPSUBOUF Í BTTJ
JO RVFTUJ VMJNJ HJPSOJ Í TUB USBDPNVOJUBSJ JSSFHPMBSJ TJ UJFSB DPO VO SJNQBUSJP TFOUJ JO NBOJFSB NBTTJD GBUUJ SFBUP SJMFWBOUJ NB TP DVSBSF MB QSFTFO[B EJ QBUUV
UB BODIF JOUFOTJGJDBUB DPO Í QSPDFEVUP BE FTQVMTJPOJ 2VJOEJ MB SFB[JPOF EFMMP DJBu 1FS JM RVFTUPSF JOPM OP FQJTPEJ EJ UFQQJTNP EJ HMJF JO QJÜ TVM UFSSJUPSJPu

1SFTFOUBUB JFSJ NBUUJOB MB SBTTFHOB PSHBOJ[[BUB EBMMBTTPDJB[JPOF 3BEJDJ EJ 1JFUSB *M TJOEBDP 3PNJ[J BOOVODJB JOUFSWFOUJ TVMMF NVSB
La fanfara della polizia dà il via a “I confini della Memoria”
1&36(*" MBUB BUUSBWFSTP J WJDPMJ DIF TJ TOP [JPOFu 1BSDP EFMMF .VSB B DVJ
EBOP BUUPSOP BMMF NVSB NFEJF IB GBUUP SJGFSJNFOUP BODIF JM TJO
! 4BSÆ MB GBOGBSB EFMMB QPMJ[JB WBMJ EFM 3JPOF EJ 1PSUB 4PMF QFS EBDP 3PNJ[J OFM TVP JOUFSWFOUP
EJ 4UBUP EJSFUUB EBM NBFTUSP 4F DIJVEFSTJ QPJ JO QJB[[B (SJNB SJDPSEBOEP DIF BMDVOJ MBWPSJ TVM
DPOEJOP %F 1BMNB B EBSF JM WJB OB TPUUP MBSDP &USVTDP -FWFO MF NVSB F TVMMF QPSUF EFMMB DJUUÆ
BMMB RVJOUB FEJ[JPOF EF i* DPOGJ UP Í TUBUP QSFTFOUBUP JFSJ NBUUJ TPOP TUBUJ HJÆ GBUUJ F BMUSJ TPOP JO
OJ EFMMB NFNPSJBu BQQVOUB OB B QBMB[[P EFJ 1SJPSJ BMMB QSF QSPDJOUP EJ FTTFSF BWWJBUJ DPNF
NFOUP PSHBOJ[[BUP EBMMBTTPDJB TFO[B EFM TJOEBDP "OESFB 3P RVFMMP BMMBSDP EJ %VDDJP i$J TB
[JPOF 3BEJDJ EJ 1JFUSB DPO NJ[J EFM RVFTUPSF .BSJP 'JOPD SÆ VOB DBCJOB EJ SFHJB m IB TQJF
MPCJFUUJWP EJ WBMPSJ[[BSF F SFO DIJBSP EFMMBTTFTTPSF BMMB $VMUV HBUP  QFS DPPSEJOBSF UVUUJ HMJ JO
EFSF DPODSFUP JM MFHBNF USB MB SB -FPOBSEP 7BSBTBOP F EFM QSF UFSWFOUJ DPTÑ EB DPOTJEFSBSF MF
DJUUÆ F MF NVSB VSCJDIF QFS GBWP TJEFOUF EFMMBTTPDJB[JPOF 3BEJ OPTUSF NVSB DJUUBEJOF DPNF VO
SJSF JO QFSVHJOJ F OPO VOB DPOP DJ EJ 1JFUSB .JDIFMF #JMBODJB VOJDVN TVMMFTFNQJP BODIF EJ
TDFO[B BODPSB QJÜ QSPGPOEB EFM JEFBUPSF F PSHBOJ[[BUPSF EFMMBQ BMUSF DJUUÆ 4J USBUUB EJ VO QSPHFU
MF SBEJDJ DVMUVSBMJ EFMMB DJUUÆ F QVOUBNFOUP UP DPO DVJ BCCJBNP DIJVTP MB
EFMMPSHPHMJP JEFOUJUBSJP DIF OF i4POP DJORVF BOOJ DPOTFDVUJWJ QBTTBUB DPOTJMJBUVSB F DIF TBSÆ
EFSJWB TFNQSF JO DSFTDFOEP EJ QVCCMJ SFBMJ[[BUP JO RVFTUBu i*M OPTUSP
(JPWFEÑ BMMF  MB GBOGBSB TGJ DP F EJ DPOTFOTP  IB TQJFHBUP NPUUP Í iFTTFSDJ TFNQSFu m IB
MFSÆ QFS DPSTP 7BOOVDDJ GJOP B MP TUFTTP #JMBODJB  DIF UFTUJNP EFUUP JM RVFTUPSF  F OPJ WPHMJB
QJB[[B *7 /PWFNCSF EPWF TJ FTJ OJBOP JM QSPHSFTTJWP BUUBDDB NP FTTFSDJ QFS MB DPNVOJUÆ JO
CJSÆ TVM TBHSBUP EFM EVPNP " 2VJOUB FEJ[JPOF -P TDPQP Ò WBMPSJ[[BSF JM MFHBNF USB MB DJUUË F MF NVSB VSCJDIF NFOUP EJ QFSVHJOJ F OPO B RVF DVJ PQFSJBNP OPO TPMP QFS JM SJ
TFHVJSF QSFOEFSÆ JM WJB MB GJBDDP QFS GBWPSJSF VOB DPOPTDFO[B QJá QSPGPOEB EFMMF SBEJDJ DVMUVSBMJ EJ 1FSVHJB TUB QBSUJDPMBSJTTJNB NBOJGFTUB TQFUUP EFMMB MFHHFu

UjTV News24 LIVE


5FSOJ

NBSUFEÖ
 TFUUFNCSF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

" 4BO (FNJOJ MB QSJNB GFTUB EFM QBSUJUP DIF HSB[JF B -BUJOJ IB SPUUP JO DJUUË MFHFNPOJB EFMMB TJOJTUSB 1SFTFOUJ J CJH DPNQSFTP 4BMWJOJ

-FHB QBSUF EB 5FSOJ MB TGJEB BM 1E


EJ "OUPOJP .PTDB $BSSPDDJP WFSSBOOP MhPOPSFWPMF $B
" TJOJTUSB QBSWJ J WJDFTFHSFUBSJ SFHJP
5&3/* JM MFBEFS OBMJ .BSDIFUUJ F #SJ[JBSFMMJ
! 1BSUF EBM 5FSOBOP MB EFMMB -FHB JM DPNNJTTBSJP EFMMB -FHB
DBNQBHOB FMFUUPSBMF EFMMB .BUUFP 4BMWJOJ 1FSVHJB 4JNPOF 1JMMPO JM
-FHB QFS MF SFHJPOBMJ 7FOFS DPO JM TJOEBDP DPOTJHMJFSF SFHJPOBMF 7BMF
EÑ F TBCBUP BM QBSDP EFMMB -FPOBSEP -BUJOJ SJP .BODJOJ F J TJOEBDJ EJ
GPOUF EJ 4BO (FNJOJ TJ TWPM " EFTUSB 5FSOJ F "UUJHMJBOP -FPOBS
HFSÆ MB QSJNB GFTUB QSPWJO JM WJDF NJOJTUSP EP -BUJOJ F %BOJFMF /JDDIJ
DJBMF EFMMB -FHB EPWF TJ SJ EFMMFDPOPNJB "MMF  BSSJWFSÆ .BUUFP 4BM
USPWFSBOOP J CJH EFM $BSSPD VTDFOUF WJOJ DPO %POBUFMMB 5FTFJ
DJP B DPNJODJBSF EB .BU .BTTJNP DBOEJEBUB BMMB HVJEB EFMMB
UFP 4BMWJOJ -B TGJEB BM 1E TJ (BSBWBHMJB 3FHJPOF (MJ BMUSJ BQQVOUB
HJPDB BODIF TVMMF GFTUF EJ NFOUJ JO QSPHSBNNB TBCB
QJB[[B DPO J EJCBUUJUJ MF TF UP  WFESBOOP MB QSFTFO[B
SBUF NVTJDBMJ F HMJ JNNBODB USB HMJ BMUSJ EFM WJDFTFHSFUB
CJMJ TUBOE HBTUSPOPNJDJ 6O SJP GFEFSBMF "OESFB $SJQQB
UFNQP FSB MB GFTUB EF -6OJ F EFHMJ POPSFWPMJ 7BOOJB
UÆ B TFHOBSF MB SJQSFTB (BWB F .BTTJNP (BSBWB
EFMMhBUUJWJUÆ BNNJOJTUSBUJWB HMJB i4JBNP MB GPS[B USBJ
EPQP MB QBVTB FTUJWB 0HHJ OBOUF EJ VO DFOUSPEFTUSB
MB QPMJUJDB OPO WB JO WBDBO QFS UVUUP JM QBSUJUP DIJBNB iRVBOEP MB QPMJUJDB Í JOUFTB %B RVJ JOGBUUJ MB -FHB IB BG QBSWJ DPOGFSNB MB DFOUSBMJ DIF  PTTFSWB 4BMUBNBSUJOJ 
[B OFQQVSF B 'FSSBHPTUP F UP B VOP TGPS[P PSHBOJ[[BUJ TPMP DPNF SJDFSDB EFM QPUF GFSNBUP JM TVP QSJNBUP JO UÆ EJ 5FSOJ DIF  BGGFSNB  IB HJÆ TBQVUP EJNPTUSBSF JO
NFOUSF BMUSF GFTUF EJ QBSUJUP WP JNQPSUBOUFu *M QJBUUP GPS SF BMMPSB BODIF JO 6NCSJB 6NCSJB DPO MFMF[JPOF EFM iUBOUP IB EBUP BMMB -FHB JO UBOUF DJUUÆ EFMM6NCSJB EJ
SFTUBOP TPMP OFMMBMCVN EFJ UF EFMMB EVF HJPSOJ TBSÆ MB VOBMMFBO[B EJ RVFTUP HFOF TJOEBDP -FPOBSEP -BUJOJ B UFSNJOJ EJ DPOTFOTJ F UBOUP HPWFSOBSF CFOF FE JO NPEP
SJDPSEJ MB -FHB DPO J TVPJ QPMJUJDB i$J QSFQBSJBNP B SF EJWFOUB QPTTJCJMF .B 5FSOJ MB DJUUÆ QJÜ HSBOEF TUB SJDFWFOEP EBJ TVPJ BN BGGJEBCJMF F DIF PSB EB 4BO
NJMJUBOUJ IB EFDJTP EJ PSHB VOB TUBHJPOF EJ HPWFSOP JO OPJ MB DPOUSBTUFSFNP JO BNNJOJTUSBUB EBM OPTUSP NJOJTUSBUPSJu 7FOFSEÑ BMMF (FNJOJ TJ DBOEJEB B HPWFS
OJ[[BSOF VOB QFS MB QSJNB 6NCSJB F EVORVF  TQJFHB PHOJ NPEP & TPOP DFSUP QBSUJUP JO UVUUB *UBMJB 6OB  MB GFTUB TJ BQSJSÆ DPO HMJ OBSF BMMP TUFTTP NPEP MB 3F
WPMUB 1JÜ EJ  J NJMJUBOUJ JM TFHSFUBSJP SFHJPOBMF 7JS DIF MB WPMPOUÆ EFHMJ VNCSJ WJUUPSJB DIF DJ IB QFSNFTTP JOUFSWFOUJ EFMMPOPSFWPMF HJPOF & TF B MJWFMMP OB[JPOB
DPJOWPMUJ OFJ WBSJ TUBOE EB HJOJP $BQBSWJ  QBSMFSFNP EJ WPMUBSF QBHJOB DPO MB TJOJ EJ DPOTPMJEBSF JM QSPHFUUP EJ 4BMUBNBSUJOJ EJ "MFTTBOESP MF MJODJVDJP EJ QBMB[[P USB
RVFMMP HBTUSPOPNJDP B RVFM EJ JEFF F QSPHSBNNJu & TUSB EPQP  BOOJ TBSÆ TVQF .BUUFP 4BMWJOJ F DIF HSB[JF .PSFMMJ SFTQPOTBCJMF OB[JP .T F 1E JNQFEJTDF BHMJ JUB
MP EFM QBSUJUP QBTTBOEP QFS OPO NBODIFSBOOP MF CPSEB SJPSF B RVBMTJBTJ UJQP EJ BN BM MBWPSP RVPUJEJBOP EFJ OP OBMF FEJUPSJB EFM WJDFDPN MJBOJ EJ QPUFS EFDJEFSF EB
J QSPEPUUJ UJQJDJ MPDBMJ i"N UF BHMJ FY BMMFBUJ QFOUBTUFMMB NVDDIJBUBu TUSJ QBSMBNFOUBSJ BNNJOJ NJTTBSJP EJ 5FSOJ /JDP DIJ GBSTJ HPWFSOBSF RVJ JM 
QJP TQB[JP BJ HJPWBOJ DIF  UJ $IF QPUSFCCFSP EBSF WJUB i-JOJ[JP EJ RVFTUB TGJEB TUSBUPSJ MPDBMJ F NJMJUBOUJ JO /VO[J F EFM SFTQPOTBCJMF PUUPCSF HMJ VNCSJ IBOOP
BGGFSNB #BSCBSB 4BMUBNBSUJ B VOJOFEJUB DPBMJ[JPOF DPO FMFUUPSBMF  BGGFSNB MPOPSF TPMJ  NFTJ IB DBNCJBUP JM HJPWBOJ 'SBODFTDP 1PDBGPS VOB HSBOEF PQQPSUVOJUÆ MJ
OJ DPNNJTTBSJP EFMMB -FHB J EFN BODIF BMMF QSPTTJNF WPMF #BSCBSB 4BMUBNBSUJOJ  WPMUP EJ VO UFSSJUPSJP DIF [B 4FHVJSÆ BMMF  VO BMUSP CFSBSF M6NCSJB EB DIJ MIB
5FSOJ  BWSBOOP VO SVPMP EJ SFHJPOBMJ -P DPOGFSNB MP OPO QPUFWB OPO QBSUJSF QSP QFS EFDFOOJ Í TUBUP MB SPDDB EJCBUUJUP TVM UFNB i-JCFSJB EJTUSVUUBu
QSJNP QJBOP 4BSÆ VO UFTU TUFTTP $BQBSWJ TFDPOEP DVJ QSJP EBM UFSSJUPSJP UFSOBOP GPSUF EFMMB TJOJTUSBu & $B NP Mh6NCSJB EBM 1Eu *OUFS "MUSP TFSWJ[JP B QBHJOB 

-B DPOTJHMJFSB FY MFHIJTUB PSB OFM .JTUP SJNFUUF JM NBOEBUP EB WJDF QSFTJEFOUF Richiedente asilo pluripregiudicato
Quarta commissione, si dimette Pincardini sorpreso con marijuana e hashish
5&3/*
EJ .BTTJNP $PMPOOB FOUSBUJ JO HJVOUB F EVO ! 6O SJDIJFEFOUF BTJMP EJ  BOOJ PSJHJOBSJP EFMMB
RVF OPO QPTTPOP SJDPQSJ (VJOFB Í TUBUP EFOVODJBUP B QJFEF MJCFSP EBMMB 1PMJ
5&3/*
SF MhJODBSJDP EJ QSFTJEFO [JB QFSDIÊ OBTDPOEFWB ESPHB EB TQBDDJBSF
! /PO TPMP MB QSJNB F MB UF SJTQFUUJWBNFOUF EFMMB %PNFOJDB QPNFSJHHJP HMJ BHFOUJ IBOOP OPUBUP JM SB
TFDPOEB DPNNJTTJPOF QSJNB F EFMMB TFDPOEB
HB[[P DIF TUBWB QBTTFHHJBOEP OFM DFOUSP DJUUÆ "MMB
EPWSBOOP FTTFSF SJWPUBUF DIF BWFWBOP GJOP B RVBM MPSP WJTUB JM HJPWBOF Í TFNCSBUP WPMFSTJ EJTGBSF EJ
NB BODIF MB RVBSUB GJOJSÆ DIF HJPSOP GB -B UFS[B JO RVBMDPTB *NNFEJBUP JM DPOUSPMMP F EB VOB GFTTVSB
QFS FTTFSF SJWJTUB $SFTDF WFDF OPO OFDFTTJUB GPS EFM NVSP BMMF TQBMMF EFM SBHB[[P Í TBMUBUP GVPSJ VO
EVORVF JM MBWPSP QFS MhBN NBMNFOUF EJ VO DBNCJP JOWPMVDSP EJ DFMMPQIBOF DPO EFOUSP NBSJKVBOB
NJOJTUSB[JPOF DPNVOBMF WJTUP DIF JM DPOTJHMJFSF *OFWJUBCJMF RVJOEJ MB QFSRVJTJ[JPOF QFSTPOBMF $PTÑ
EPQP JM SJNQBTUP TPUUP -FPOBSEP #PSEPOJ QP OFMMB CJBODIFSJB JOUJNB HMJ BHFOUJ IBOOP USPWBUP VO
TDSJUUP EBM TJOEBDP -FP USFCCF NBOUFOFSF MhJODB BMUSP JOWPMVDSP DPOUFOFOUF IBTIJTI NFOUSF OFMMF UB
OBSEP -BUJOJ JM  BHPTUP SJDP BODIF OFM DBTP JO DVJ TDIF TPOP TUBUJ SJOWFOVUJ VO NBDJOB FSCB F VOB TDBUP
TDPSTP /FMMF VMUJNF PSF WFSSÆ TDFMUP DPNF QPSUB MJOB QPSUBQJMMPMF DPO EFOUSP BODPSB IBTIJTI QFS VO
JOGBUUJ 1BPMB 1JODBSEJOJ WPDF EFMMB -FHB BM QPTUP UPUBMF  HSBNNJ DPNQMFTTJWJ EJ TPTUBO[B TUVQFGBDFO
DPOTJHMJFSF FY EFMMB -FHB EJ $SJTUJBOP $FDDPUUJ TV UF *M FOOF IB BMMF TQBMMF HJÆ OVNFSPTJ QSFDFEFOUJ
QBTTBUB QPJ BM (SVQQP NJ /VPWB GPSNB[JPOF 1JODBSEJOJ IB GPOEBUP DPO %"DVO[P JM HSVQQP 5FSOJ -JCFSB CFOUSBUP B .BSDP $FDDP 1(
TUP JO DVJ IB GPOEBUP JO OJ OFMMhFTFDVUJWP 1SPCBCJ
TJFNF B 7BMFSJB %h"DVO MF QFSÖ DIF JM DBNCJP DJ
[P JM HSVQQP i5FSOJ MJCF TJB VHVBMNFOUF WJTUP JM
SBu IB SBTTFHOBUP MF QSP $POGBSUJHJBOBUP OVNFSP EJ DPOTJHMJFSJ EFM
Al volante dopo aver assunto stupefacenti
QSJF EJNJTTJPOJ EB WJDF MB -FHB JO DPOTJHMJP &
QSFTJEFOUF EFMMB RVBSUB
DPNNJTTJPOF $POUSPMMP F -VDJBOP 7JUUPSJ OVPWP QSFTJEFOUF EVORVF PSB BODIF MB
RVBSUB EPWSÆ FTTFSF SJWJ
Nei guai due giovani scoperti dai carabinieri
HBSBO[JB HVJEBUB
EBMMFTQPOFOUF EFM .PWJ
EFMMBTTPDJB[JPOF EFJ QFOTJPOBUJ TUB BODIF TF TPMUBOUP
OFMMhJODBSJDP EJ WJDFQSFTJ
5&3/*
NFOUP $JORVF TUFMMF 5IP 5&3/* EFOUF JM QPTUP MBTDJBUP ! $FOUP WFJDPMJ DPOUSPMMBUJ PMUSF  QFSTPOF JOEFO
NBT %F -VDB &DDP EVO WVPUP EBMMB 1JODBSEJOJ *M UJGJDBUF QFS MP QJÜ HJPWBOJ EVF EFJ RVBMJ  VO SBHB[[P
RVF DIF MB QSJNB MB TF ! 5FNQP EJ SJOOPWP EFMMF DBSJDIF TPDJBMJ QFS JM HSVQ QSPTTJNP DPOTJHMJP DPNV FE VOB SBHB[[B  TPOP TUBUJ TPSQSFTJ BMMB HVJEB EPQP
DPOEB F MB RVBSUB DPN QP "OBQ "TTPDJB[JPOF /B[JPOBMF "O[JBOJ F 1FOTJPOB OBMF EPWSFCCF FTTFSF DPO BWFS BTTVOUP ESPHIF & RVFTUP JM CJMBODJP EFJ DPOUSPM
NJTTJPOF EPWSBOOP FTTF UJ
EJ $POGBSUJHJBOBUP -VDJBOP 7JUUPSJ Í JM OVPW QSFTJ WPDBUP QFS JM  TFUUFNCSF MJ NFTTJ JO DBNQP OFM XFFLFOE EBJ DBSBCJOJFSJ * EVF
SF SJWJTUF QFS RVBOUP SJ EFOUF J WJDF (JVTUJOP (JHMJPOJ WJDBSJP
F -BNCFSUP F BMMhPSEJOF EFM HJPSOP DJ SBHB[[J TPOP TUBUJ TFHOBMBUJ BMMB 1SPDVSB F BMMB 1SFGFU
HVBSEB MB QSJNB F MB TF 4FOTJOJ *O HJVOUB (JBOGSBODP "OHFMFMMJ -JWJP %FM 5P TBSBOOP QSPQSJP J DBNCJ UVSB QFS HVJEB TPUUP MJOGMVTTP EJ TPTUBO[F TUVQFGBDFO
DPOEB MF OVPWF WPUB[JPOJ TUP -VJHJ .BODJOJ (JBOGSBODP (SJMMJ "SHBOUF (VC EFMMB DPNQPTJ[JPOF EFM UJ "J DPOUSPMMJ IBOOP QBSUFDJQBUP EJFDJ QBUUVHMJF DPO
TBSBOOP OFDFTTBSJF WJTUP CJPUUJ 'JPSFO[P -VDJBOJ (JBODBSMP *OOPDFO[J -PSFO DPOTJHMJP F QPJ MhPSHBOJ[ WFOUJ NJMJUBSJ EPUBUJ TJB EJ FUJMPNFUSP DIF JM QSFUFTU
DIF 4BSB 'SBODFTDBOHFMJ [P 3BOJFSJ 6NCSP 'JDPSJMMJ (SB[JB $SFTUB [B[JPOF EFMMF WPUB[JPOJ QFS MF TPTUBO[F TUVQFGBDFOUJ iESPHPNFUSPu

F 0SMBOEP .BTTFMMJ TPOP QFS MF DPNNJTTJPOJ 1(

UjTV News24 LIVE


•• 4 CRONACA PERUGIA MARTEDÌ 3 SETTEMBRE 2019

ALLARME-SICUREZZA
LA NOMINA
Gli episodi
Alba Stramandino
nuovo dirigente
dell’Anticrimine Raid in via Baldeschi
Il vice questore Rosa Alba Finestrini infranti e
Stramandino è il nuovo
dirigente della divisione specchietti sfasciati. È il
anticrimine della questura bilancio di una notte da
di Perugia. Stramandino incubo, quella del 19 agosto,
dal 2002 al 2004 ha che si è consumata nel cuore
rivestito, come primo del centro storico. Almeno
incarico, il ruolo di cinque le auto prese di mira
dirigente della sezione tra via Baldeschi, piazza
investigativa del Ansidei e piazza Alfani. Ma la
compartimento di polizia risposta delle forze
postale e delle dell’ordine non si è fatta
comunicazioni di Reggio attendere. I carabinieri del
Calabria. Nucleo operativo e
Successivamente ha radiomobile di Perugia lo
diretto l’ufficio stesso giorno hanno infatti
immigrazione della arrestato un 21enne tunisino
questura di messina per
poi passare alla dirigenza
del commissariato
sezionale di messina sud.
Dal 2016 ha diretto la
squadra mobile della
questura di Siracusa.

Il questore: “I cittadini devono stare tranquilli”


– PERUGIA – e i responsabili assicurati alla giu- gato il personale per ordine pub-
stizia». Finocchiaro ha voluto an- blico e accompagnamento alla
«LA SITUAZIONE è sotto con- che chiarire che gli irregolari so- frontiera. Stiamo cercando di te-
trollo da parte degli organi istitu- no stati accompagnati alla frontie- nere personale sul territorio in
zionali, la presenza sul territorio è ra e non «solo espulsi sulla carta». pattugliamento sulle strade della
costante, in questi giorni abbia- «La cittadinanza – ha aggiunto – città e cercheremo di mantenere
mo intensificato il pattugliamen- deve stare tranquilla, siamo pre- aperto anche il posto fisso per più
to con qualche servizio straordina- senti in maniera massiccia e qual- tempo rispetto a quello che si è fat-
rio in più, raggiungendo buoni ri- che episodio è inevitabile. Spesso to in questi giorni». Tra le ipotesi
sultati». Il questore di Perugia, non si tratta nemmeno di fatti rea- emerse in questi giorni anche Furti e controlli
Mario Finocchiaro butta acqua quella di utilizzare il posto-fisso
sul fuoco della polemica-sicurez- di piazza Danti come sede per un La notte successiva ai fatti
za, innescata nuovamente dagli at- IL POSTO FISSO DI POLIZIA presidio interforze a rotazione criminosi di via Ansidei, un
ti di vandalismo tra via Ulisse «Abbiamo personale con polizia, carabinieri e Finan- altro raid è stato effettuato
Rocchi e piazzetta Ansidei e dal ri- per tenere aperto fino alle 20 za. in via dei Priori. Qui sono
torno degli spacciatori sulle scalet- Cercheremo di fare di più» state forzate alcune auto per
te del Duomo, come segnalato an- L’ALTRO nodo da sciogliere re- rubare oggetti di poco valore
Mario Finocchiaro sta Fontivegge. Nei giorni scorsi
che dai residenti. E non solo. che si trovavano all’interno.
to ma di teppismo o inciviltà, co- l’immobile è preso in affitto anche “Progetto-Fontivegge” ha
stilato un decalogo che coinvolge Nei giorni successivi i
«ABBIAMO attenzionato alcune munque fastidiosi». dall’Amministrazione comunale, carabinieri prima, la polizia
ndr) il questore ha chiarito, ri- non solo le forze di polizia ma lo
situazioni, si sono verificati degli stesso Comune, segnalando an- municipale e quella di Stato
episodi che abbiamo registrato QUANTO al posto fisso in piaz- spondendo alle domande dei gior- poi, hanno effettuato una
che che al posto fisso, al di là delle
ma senza picchi particolari. Si è za Danti, aperto a singhiozzo, co- nalisti, a margine della conferen- promesse, c’è attualmente sola- serie di controlli e blitz
trattato di fatti a cui è stato dato me aveva rilevato lo stesso sinda- za su «I confini della memoria», mente la Polfer che ha manovra notturni: nel mirino
risalto mediatico mentre i fatti cri- co Andrea Romizi in occasione che «l’organico è sufficiente per di azione solo all’interno della sta- soprattutto i locali che non
minosi più gravi, come qualche del Comitato per l’ordine e la sicu- un’apertura fino alle ore 20 ma in zione ferroviaria. rispettano regole e divieti
aggressione, sono stati tutti risolti rezza in prefettura (anche perché questo periodo abbiamo reimpie- Eri.P.

FONTIVEGGE «PRESTO PARTIRANNO I CANTIERI: E SARÀ UNA SVOLTA»

Fioroni tenta di rassicurare i residenti


– PERUGIA – ne comunale. «Questo non significa che vogliamo
L’ASSESSORE Michele Fioroni cerca ancora una minimizzare i problemi o le questioni che ci pone la
volta di rassicurare gli abitanti di Fontivegge che gente – sottolinea Fioroni –. Purtroppo sul Bando
due giorni fa avevano lanciato l’ennesimo allarme, periferie ci sono stati ritardi che non sono attribuibi-
mettendo sul tavolo un decalogo con gli argomenti li a questo Esecutivo e che hanno allungato i tempi
più urgenti da risolvere ed affrontare. «Capisco per- più del dovuto: i lavori in molti casi dovevano già
fettamente il malumore dei residenti – spiega l’asses- essere iniziati infatti, ma mi sento di poter dire che
sore – ma vorrei dire loro che presto si apriranno i le soluzioni strutturali che andremo a praticare, por-
cantieri e quello sarà davvero un momento di svol- teranno benefici sotto molti punti di vista». Restano
ta». L’assessore precisa che può rispondere solo per UjTV
i nodi del posto di polizia, del News24
degrado, LIVE
di alcuni loca-
ciò che concerne le competenze dell’amministrazio- li, sui quali nessuno dovrebbe abbassare la guardia.
0
ASL 2, I NUMERI DELL’ORGANICO «INSEGUITI CON UN COLTELLO»
L’Asl Umbria 2 conta 3784 dipendenti, Due bambini di circa 11 anni inseguiti
(aumento di 60 da febbraio ad oggi). Lo da un uomo armato di coltello. Il fatto,
precisa la direzione aziendale: replica che sarebbe avvenuto domenica sera
al sindacato Fsi-Usae, che aveva nella zona della centralissima via
lamentato la carenza di personale. Cavour, è stato denunciato alla polizia
L’Asl ribadisce «il massimo impegno dal padre di uno dei due ragazzini. Il
nel garantire funzionalità dei servizi e figlioletto era rientrato di corsa in casa
potenziamento della pianta organica». e, spaventato, aveva raccontato tutto.

Perseguita la ex compagna, arrestato


L’uomo è stato bloccato ad Amelia. L’accusa nei suoi confronti è riduzione in schiavitù
– AMELIA – violenza di genere, hanno accer- nitario in cambio di denaro, il stegno è tornata a casa ed ha cer-
tato lo scenario di violenza inau- tutto al fine di pagare i debiti cato di ricostruire la sua vita sen- DONO DEI DIPENDENTI
UNA SERIE raccapricciante di dita subito dalla giovane donna. contratti per la droga. za il vecchio compagno, ma il
violenze nei confronti della com-
pagna, durata un decennio. Pro-
tagonista un romano 32enne,
L’uomo, che nel corso di uno
dei suoi violenti sfoghi è arriva- LA VITTIMA, prendendo co-
32enne non lo ha accettato. In
preda ad una vera e propria os-
sessione, ha ricominciato a mi-
Bimbi e neomamme
to a lanciare il gatto di casa dalla raggio dall’esigenza di protegge-
B.A., pregiudicato, fermato dal-
la polizia ad Amelia dove sconta- finestra, aveva ridotto la compa-
gna in uno stato di sudditanza
re la figlia appena nata ed esaspe-
rata da una situazione sempre
nacciare di ucciderla e di sottrar-
le la figlia. La donna, temendo
Uno spazio dedicato
va una condanna agli arresti do-
miciliari per rapina e condotto
nel carcere ternano di Sabbione.
psicologica tale da spingerla ad
elemosinare, rubare e aiutarlo
più insostenibile, ha deciso in
un primo momento di chiedere
seriamente per la propria incolu-
mità e per quella della piccola, si nella sede della Usl2
Le impediva di uscire di casa e nello spaccio di stupefacenti, aiuto al Telefono Rosa, ed è sta- è allora decisa e ha raccontato
ta collocata in una struttura pro- tutto alla polizia. – TERNI –
di avere contatti con i familiari, nonche’ a contrarre un fittizio
la picchiava selvaggiamente e la matrimonio con un extracomu- tetta. Alla fine del percorso di so- Ste. Cin. BIMBI e neomamme hanno ora una
spazio dedicato, in cui giocare e allattare
nella sede centrale dell’Usl Umbria 2 di
SENZA CUORE via Bramante. La sala riservata, dotata di
Controlli arredi colorati e accoglienti donati dai
Dieci anni di violenze dipendenti dell’Azienda sanitaria, è stata
Lanciò anche dalla finestra inaugurata ieri al primo piano, in
il gatto della donna prossimità del Centro prelievi e del
servizio di oculistica. «Con questo gesto –
minacciava di morte: per questo
Fioccano le denunce spiega la stessa Azienda sanitaria – i
dipendenti dell’Usl Umbria 2 che hanno
il romano si e’ visto notificare da- Un ventenne della Guinea, partecipato alla sottoscrizione hanno
gli agenti un’ordinanza di custo- richiedente asilo e già voluto sottolineare
dia cautelare in carcere per ridu- denunciato più volte per l’importanza della
zione in schiavitù e gravi atti lesioni , minacce e spaccio di pratica
persecutori nei confronti della dell’allattamento al
ex compagna. È stata la stessa droga, è stato fermato dalla
polizia in centro e trovato in seno, ma anche
vittima a raccontare agli investi- creare uno spazio
gatori un incubo durato dieci an- possesso di 30 grammi di accogliente e
ni. hashish: nuovi guai. funzionale
Denunciato anche un all’intrattenimento
LE INDAGINI, coordinate dai teramano di 25 anni, scovato giocoso ed
magistrati del Gruppo Antivio- a Terni nonostante un foglio educativo, grazie
lenza della Procura di Roma e di via dalla città emesso dal ad un angolo
condotte dalla quarta sezione questore per guida sotto dedicato alla
della squadra mobile capitolina, l’effetto di stupefacenti. lettura, dei Federici e
specializzata nel contrasto alla IN AZIONE Gli agenti hanno bloccato l’aguzzino della donna bambini nei primi Giammartino
anni di vita». La
stanza dei piccoli è stata visitata dal
Anziana si smarrisce, la ritrovano seduta lungo i binari direttore del distretto di Terni, Stefano
Federici, accompagnato dalla
coordinatrice infermieristica Lorena
– TERNI – all’operatrice della polizia di essersi smarri- raccontava di sentire le sirene e di vedere i Michelangeli che ha promosso
ta e di non sapere dove trovarsi. La donna lampeggianti delle macchine della polizia; l’iniziativa, e dal neodirettore sanitario
UNA TERNANA di 70 anni ha perduto è stata però in grado di fornire le generalità gli agenti hanno percorso a piedi i binari
l’orientamento ma è riuscita, con il cellula- dell’Usl Umbria 2 Camillo Giammartino
e di dare ragguagli sul luogo in cui aveva verso la stazione centrale e lì l’hanno ritro- (che si è insediato proprio ieri negli uffici
re, a chiamare il 113 della Questura. Gli lasciato l’ auto, dichiarando anche di vede- vata, seduta sopra gli stessi binari. Scalza e della sede centrale di Terni).  L’ex
agenti l’hanno ritrovata tre ore dopo, in sta- re da lontano le luci della città. in stato confusionale, ha detto agli agenti direttore di Endocrinologia dell’Azienda
to confusionale ma in buone condizioni ge- Rimanendo sempre in contatto con la don di avere molto freddo e un poliziotto l’ha Ospedaliera Santa Maria di Terni,
nerali, lungo i binari della ferrovia a poche na, rassicurandola e confortandola, l’opera- coperta con la giacca della divisa. La don- nominato alla guida della direzione
centinaia di metri dalla stazione centrale. trice della Questura ha dato il via alle ricer- na è stata quindi soccorsa dal personale di sanitaria aziendale dal commissario
Era da poco passata la mezzanotte tra ve- che nella zona di Borgo Rivo, coinvolgen- un’ambulanza del 118 ed è stata accompa- straordinario Massimo Braganti, ha
nerdì e sabato quando al 113 è arrivata la do anche il marito e la figlia della donna. gnata in ospedale per gli accertamenti del voluto conoscere personalmente e
telefonata di una donna, che ha detto La 70enne, sempre in contatto con il 113, caso. salutare i dipendenti della sede centrale.

IL CORTEO FUNEBRE MILLESIMI È STATO PORTATO DAVANTI AL “LIBERATI” fino a martedì 3 settembre 2019

L’ultimo viaggio di “Lingua”, da tifoso vero

0 ,69
– TERNI – zione, Lorenzo Modestino, e il capitano delle Fere,
Marino Defendi.
ERA UN GRANDE tifoso rossoverde. Amava Ter- PASTA
ni e la Ternana. E la città, la società e la squadra gli
hanno voluto rendere l’ultimo affettuoso saluto. Si è A SALUTARE «Lingua« c’era anche Fabrizio Fa- DI SEMOLA
tenuto ieri il funerale di Massimo Millesimi, 65 an- bris, ex capitano delle Fere, tuttora amatissimo dai VOIELLO
ni, conosciuto tra i tifosi e non solo con il sopranno- tifosi per l’attaccamento alla maglia. Dopo la messa,
me di «Lingua». La bara avvolta nella bandiera delle prima dell’arrivo al cimitero, l’ultimo commovente formati normali
tributo a Lingua: il passaggio del corteo funebre al 500 g
Fere, le sciarpe delle tifoserie gemellate, gli striscio-
ni fuori dalla chiesa di Sant’Antonio e tanta, tanta Libero Liberati, sotto la Curva Est, dove Massimo € 1,38 al kg
gente. «Con Lingua se ne va un altro simbolo della seguiva la «sua» Ternana. Tra i fondatori dei Freak
città» la scritta su uno degli striscioni appesi fuori Brothers, con il suo Ape in giro per la città Massimo
dalla chiesa. C’era il vicepresidente della Ternana, «Lingua» Millesimi aveva sempre un sorriso e una UjTV News24 LIVE solo nei punti vendita

Paolo Tagliavento, il responsabile della comunica- parola per tutti. Sulla Ternana, innanzitutto. OFFERTA VALIDA NEI PUNTI VENDITA PAC2000A CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA E CHE ESPONGONO IL MATERIALE PUBBLICITARIO. FINO AD ESAUERIMENTO SCORTE.

0
€ 2 in Italia — Martedì 3 Settembre 2019 — Anno 155°, Numero 242 — ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano

Pensioni Bilanci
Lavori occasionali Leasing e Ias:
con i voucher le clausole
incompatibili del contratto
con Quota 100 fissano le regole
Prioschi e Venanzi Roscini Vitali
—a pagina 23 —a pagina 21

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 21451,98 +0,61% | SPREAD BUND 10Y 167,20 -3,10 | ORO FIXING 1525,95 -0,16% | BRENT DTD 58,92 -3,63% | Indici&Numeri w PAGINE 28-31

Contanti, controlli da 10mila euro PANORAMA

CRISI AZIENDALI

Whirlpool:
ANTIRICICLAGGIO
Al via la nuova stretta di Banca d’Italia
sui movimenti in contante pari o su- DIRE T T IVA AN T IT RUF F A LA S TRATEG IA DELLE ENTRATE
il decreto su Napoli
periori a 10mila euro nell’arco di un non è sufficiente
Da settembre comunicazione mese. Entro il 16 settembre gli istituti
a Bankitalia per chi utilizza
liquidi oltre la soglia mensile
di credito dovranno inviare all’Unità
di informazione finanziaria gli sfora- Reddito di cittadinanza, La Superanagrafe Dopo settimane di trattiva e un de-
creto sulla crisi dell’impianto di Na-

al via le verifiche della Gdf dei conti bancari


menti sul contante relativi ad aprile, poli in fase di pubblicazione sulla
maggio, giugno e luglio. Poi le «co- Gazzetta Ufficiale, il gruppo Whirl-
Le informazioni renderanno municazioni oggettive» saranno pool ieri ha indicato come «non suf-
più efficaci le verifiche
sulle operazioni sospette
mensili. Si tratta di controlli introdotti
nel 2017 dalle norme antiriciclaggio su affitti e fuori busta punta agli evasori totali ficienti» le misure messe a punto
con i sindacati e il ministro Di Maio.
con l’obiettivo di rendere più efficaci «Le misure non garantiscono la
le verifiche sulle operazioni sospette. Ivan Cimmarusti e Marco Mobili —a pag. 3 Giovanni Parente —a pag. 2 profittabilità dello stabilimento di
Galimberti e Razzante —a pag. 2 Napoli nel lungo periodo e la com-
petitività di Whirlpool nella Regio-
ne Emea». —a pagina 7
IL P E RSO N AGG IO . F R ANCO M ELLA, S ACERDOTE- ATTIV IS TA

Conte: con M5S e Pd


MIKE CLARKE/AFP
BREXIT
Johnson esclude proroga

grande opportunità
In vista elezioni anticipate
«In nessun caso chiederò una pro-

Di Maio: non sarò vice


roga della Brexit alla Ue». Lo ha
detto il premier britannico John-
son. Aggiungendo di non volere
elezioni generali, anche se sarebbe
a pronto a chiederle già per il 14 ot-
Mattarella già questa sera se l’esito tobre se il Parlamento dovesse
CRISI DI GOVERNO della consultazione online grillina bloccare l’ipotesi di un’uscita senza
sarà reso noto a stretto giro. accordo dalla Ue. —a pagina 19
Oggi il voto degli iscritti Conte in un video diffuso ieri po-
al movimento meriggio è sceso in campo rivol-
gendosi direttamente agli elettori
sulla piattaforma Rousseau del Pd e ai 115mila iscritti del M5S
chiamati a rispondere si o no al
Nell’accordo per il governo quesito:«Sei d’accordo che il Movi-
entra la riforma mento 5 Stelle faccia partire un Go-
verno insieme al Partito Democra-
della legge elettorale tico presiduto da Giuseppe Conte?».
Il premier ha rivendicato la volontà PARCHI A TEMA
Ore decisive per la formazione del di un Esecutivo «forte». «È una
nuovo Governo giallorosso. Oggi grande opportunità». In un altro vi- Aprirà nel 2020
dalle 9 alle 18 gli iscritti al M5S vota- deo diffuso pochi minuti dopo Luigi a Gardaland
no sulla piattaforma Rousseau la Di Maio ha dichiarando chiusa la
proposta di un governo Conte con partita dei vicepremier: «Non esiste il primo Legoland
il Pd. Ore decisive anche per la defi- più il problema, abbiamo saputo Water Park
nizione della squadra che il premier che il Pd ha rinunciato». Nel pro-
incaricato potrebbe consegnare al gramma anche la legge elettorale. Enrico Netti —a pagina 9
Presidente della Repubblica Sergio —Servizi a pagina 4

IL PROGRAMMA GIALLOROSS O Sciopero della fame per i diritti. Franco Mella è sceso in piazza a Hong Kong, dove ha rinunciato al cibo durante un «Hunger strike» per i ricongiungimenti familiari
RISPARMIO GESTITO
La svolta di Kairos: possibili

«A Hong Kong rivivo il ’68 di Milano»


acquisizioni in Italia
Tra gli obiettivi Ecoincentivi, Cambio di strategia della svizzera
ci sarà anche nella revisione Julius Baer sulla controllata Kairos.
Il gruppo di gestione del risparmio
la riduzione le agevolazioni È un milanese arrivato a Hong Kong nel 1974. Da sempre spina nel
fianco delle autorità con le sue lotte per i diritti umani e civili attua-
tivista - afferma che la situazione attuale gli ricorda il ’68 a Milano,
soprattutto per le dimensioni sorprendenti della partecipazione
fino a venerdì scorso sembrava es-
sere sul mercato, con Mediobanca in
dell’Irpef agli energivori te anche con sit-in e scioperi della fame, fa parte, in rappresentan-
za di tre associazioni, del Civic Forum che ha organizzato le prote-
giovanile alle proteste di piazza. Si mostra contrario al ricorso alla
violenza, ma spera che il movimento possa portare cambiamenti
prima fila per un’acquisizione. Ora
invece il colosso svizzero potrebbe
Rogari e Trovati —a pag. 5 Fotina —a pag. 5 ste di massa a Hong Kong, entrate nella 13esima settimana. Franco anche nella Cina continentale (dove per alcuni anni gli è stato utilizzarlo per consolidare la pro-
Mella - 70 anni, singolare figura di prete di strada e cantautore-at- proibito di entrare). Stefano Carrer —a pag. 20 pria presenza i Italia. —a pagina 13

Cerved rompe gli indugi e mette


sul mercato la divisione Npl SANITÀ
E FRONTIERE
DELLA MEDICINA

4
CREDITI DETERIORATI DIG ITAL PAYM ENTS

In gestione 53 miliardi
Allo studio partnership
Ora le utility
industriali, Ipo, cessione
mila studiano
da banca
Cerved sembra pronto a mettere Sono le start up lanciate
sul mercato la propria divisione nell’Isola di Wight, circa
specializzata nella gestione dei l’1% del totale della Gran l mondo delle utility è in Il biotech è pronto
crediti, in particolare deteriorati. Bretagna fermento in vista della lbera-
Il gruppo sarebbe al lavoro con lizzazione dell’ultimo miglio a contrastare
Mediobanca per finalizzare un dei conti correnti bancari
mandato alla valorizzazione della Nuove attività prevista dalla direttiva Psd2 l’invecchiamento
business unit che al 30 giugno sui pagamenti elettronici. Le
aveva in gestione 53,3 miliardi di A scuola società che vendono energia e Sono sempre più le società che svilup-
crediti, di cui 43,8 miliardi di de- gas stanno valutando le nuo- pano terapie per prolungare la vita.
teriorati. Tra le opzioni, la vendita di start up: ve opportunità. A fare da Sull’anti aging, nuova frontiera della
della divisione, l’integrazione con
operatori specializzati o partner-
la nuova vita apripista è stata EnelX, socie-
tà dei servizi innovativi del
medicina, stanno puntando big della
biogerontologia e investitori. L’idea è
ship industriali. Il servicer, tra i
leader di mercato in Italia, si con-
dell’Isola gruppo Enel. Ma anche utility
locali come Hera, A2A e Acea,
che non solo l’inversione del processo
d’invecchiamento è considerata pos-
ferma epicentro della ripolarizza- di Wight hanno avviato test su paga- sibile, ma che l’industria biotech del-
zione di un settore che sembra al- menti e approfondimenti per l’anti aging potrebbe diventare un
la vigilia di una stagione di aggre- Filippetti —a pag. 16 decidere come entrare nel settore gigantesco e strategico.
gazioni. Carlo Festa —a pag. 13 settore. Serafini —a pag. 16 Roberto Manzocco —a pag. 26

UjTV News24 LIVE


MARTEDÌ 3 SETTEMBRE 2019 www.corriere.it In Italia EURO 1,50 ANNO 144 - N. 208

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

Chiuso il calciomercato La polemica


Icardi, addio all’Inter: Jovanotti attacca
gli ambientalisti:
va in prestito al Psg «Pieni di veleni»
di Agostino Gramigna
di Monica Colombo a pagina 42 a pagina 17

Storia e coalizioni LA CRISI I PARTITI

Il passo indietro di Di Maio


DILEMMI
(E RINUNCE)
A SINISTRA
di Paolo Mieli
Non sarà vicepremier. Oggi il voto decisivo su Rousseau. L’appello di Conte: è ora di sognare

N
icola Zingaretti «Il problema vicepremier
ha compiuto
un’impresa
I PARADOSSI DELLA CONSULTAZIONE ONLINE
● GIANNELLI non esiste più»: la rinuncia di
Luigi Di Maio sblocca la trat-
PALAZZO CHIGI E I 5 STELLE

destinata a
restare negli
Iscritti contro elettori tativa per la formazione del
nuovo governo. Il premier in-
Futuro-passato:
annali. Ha raccattato un
partito ai minimi storici e
di Sabino Cassese caricato Giuseppe Conte do-
vrebbe salire al Quirinale già
le due anime
— anche a costo di
trovarsi due o tre volte in «L’ ultima parola spetta agli iscritti».
Quindi, oggi gli iscritti-certificati al
domani per sciogliere la riser-
va. Il giuramento dei ministri
di Massimo Franco

contraddizione con sé
stesso — lo sta portando
al governo. Guidandolo,
M5S (poco più di 100 mila persone) decidono
se si fa il governo con il Pd. continua a pagina 22
dovrebbe seguire a stretto gi-
ro, forse anche giovedì. E lo
stesso Conte lancia un appello
A Palazzo Chigi parlano di
una «congiura virtuosa»
per far nascere il governo. È
per vie correttissime sotto LA PARTITA A SCACCHI DEL LEADER M5S per il voto degli iscritti penta- stato risolto il problema del
il profilo costituzionale, in stellati sulla piattaforma vicepremier Luigi Di Maio:
una alleanza all’interno
della quale è destinato ad
Le pressioni di Grillo Rousseau: «Basta dubbi è ora
di sognare». Domani l’esito
finalmente ha rinunciato, dopo
le strigliate di Beppe Grillo. E il
avere «pari dignità» con la di Emanuele Buzzi della consultazione sull’ap- presidente incaricato Giuseppe
formazione uscita provazione al governo giallo- Conte, evocando l’archetipo
vincitrice dalle elezioni
politiche di un anno e
mezzo fa. Zingaretti è
D ietro il passo indietro di Luigi Di Maio le
pressioni di Beppe Grillo. Ma il leader
pentastellato punta ancora al Viminale.
rosso. «Stiamo facendo passi
in avanti» commenta il segre-
tario dem Nicola Zingaretti.
della «persona normale»
contraria ai «supereroi»,
ha ufficializzato la sua
stato a tal punto abile da a pagina 3 da pagina 2 a pagina 9 leadership. continua a pagina 2
concedere ai maggiorenti
del proprio partito il CODICE ROSSO IL PROCURATORE DI MILANO
diritto di intestarsi
(parzialmente o
totalmente, a seconda del
loro grado di vanità) il
L’uragano Paura per l’arrivo in Florida, cancellati tutti i voli
Donne minacciate
merito di questo miracolo.
Che oltretutto può essere
presentato all’intero
«Siamo sommersi
popolo della sinistra come
risultato di una tempestiva
e accorta mobilitazione
dalle denunce»
antifascista con la quale si di Andrea Galli e Giuseppe Guastella
è sventato il pericolo che
Matteo Salvini prendesse i
«pieni poteri». Un
capolavoro.
L a legge sui femminicidi? «Giusta ma
difficile da gestire». Il capo della Procura
di Milano Francesco Greco interviene dopo
Eppure il suo popolo dà l’ultimo femminicidio nel capoluogo
qui e là segni di ambrosiano. E ricorda che il «codice rosso» è
insoddisfazione. Colpisce, uno strumento «utile» ed importante nella
ad esempio, l’accoglienza sostanza ma il rischio è di non riuscire a
davvero calorosa tributata «estrapolare i casi più gravi» dall’infinità di
a Carlo Calenda al festival denunce. A Milano sono una trentina al
dell’«Unità» di Ravenna. giorno. a pagina 16
DA UN VIDEO SU YOUTUBE

Calenda — assieme a
Matteo Richetti — è stato GLI SBARCHI, LA SICUREZZA
uno dei pochissimi
esponenti Pd ad
esprimere dubbi circa
Le amnesie sui migranti
l’opportunità delle nozze di Goffredo Buccini
agostane con i Cinque Case distrutte, strade divelte, più di un milione di evacuati: l’uragano Dorian sta devastando le Bahamas e il Sud degli Stati Uniti
Stelle. In altri tempi per lui
alle feste dell’ “Unità” —
ammesso che non gli
Dorian devasta le Bahamas «S Dorian iamo come in guerra, ma senza armi». L’uragano
sta devastando le Bahamas e la costa del Sud
V ero ostacolo o pretesto che sia,
l’immigrazione pare fin qui un inciampo
maggiore sulla via del nuovo governo. Se il
venisse disdetto l’invito «Ci sono morti per le strade» degli Stati Uniti. La prima vittima è stata un bimbo di sette Movimento Cinque Stelle è riottoso ad
–— si sarebbero avuti anni. Ma l’elenco dei morti è in aumento. abiurare la linea tenuta in coalizione con la
borbottii e fischi, invece... di Marilisa Palumbo a pagina 14 Lega, la sinistra tende a fare di quell’abiura
continua a pagina 22 una sorta di totem. continua a pagina 22

IL CAFFÈ
di Massimo Gramellini Le tre cime di LavarEgo
U na coppia di scalatori spagnoli ha
raggiunto la vetta del narcisismo,
rifiutando ben due volte l’aiuto di
un elicottero del Soccorso alpino. Chi ri-
schia la pelle — e restare appesi in condi-
mano, perché in caso di incidente sarà la
comunità di cui fa parte ad addossarsene
i costi in termini di carro-attrezzi, cure
ospedaliere e, soprattutto, vite coinvolte.
Per tacere degli effetti sugli affetti. A fare
Le Alpi
in
stile
zioni precarie a una parete delle Tre Ci- alzare in volo l’elicottero dei soccorritori italiano.
me di Lavaredo per una notte intera è è stato l’allarme lanciato dalla madre di
uno dei modi più sicuri di farlo — sostie- uno degli alpinisti, che non vedendolo
90903

ne il luogo comune che la vita sia solo tornare al rifugio aveva avuto un malore.
sua e possa farne ciò che vuole. Sa che il La scoperta di non essere soli al mon-
dio delle emozioni estreme pretende tal- do può essere sconvolgente. Proprio co-
volta sacrifici umani e accetta di esserne me quella di esserlo (per altri versi). Fi-
9 771120 498008

la vittima potenziale, ritenendo che la nora non se ne conosceva il prezzo. Quel-


questione riguardi soltanto lui e quel lo in euro, almeno 7.500. Tanto dovran-
dio, con l’esclusione del resto dell’uma- no versare i nostri eroi per il trambusto
nità. Invece, gli piaccia o no, il narcisista provocato dalla loro imprudente cocciu-
fa parte di una rete di persone destinate a taggine. Più o meno il costo di un’utilita-
pagare il conto delle sue idiozie. Non è li- ria usata. Possibilmente non da loro. Lago di Nambino Scopri la tua vacanza su visittrentino.info
bero di andare a duecento all’ora contro- © RIPRODUZIONE RISERVATA

UjTV News24 LIVE


Martedì 3 settembre
2019

ANNO LII n° 208


1,50 €
San Gregorio Magno
papa e dottore
della Chiesa

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Appelli per il sì del Movimento. Nel programma entra anche la riforma della legge elettorale ■ I nostri temi

Aspettando Rousseau
Italia occidentale ed euromediterranea
IL RUOLO DELLE PARTI
POLITICA ESTERA Giustizia penale
DA RIACCENDERE La svolta possibile
è partecipata
RICCARDO REDAELLI
Oggi voto on line degli iscritti 5s sul governo. Conte: «Cambiamo l’Italia» PAOLO BORGNA

L’
incombente Manovra di
bilancio per il prossimo anno e
la necessità di trovare le Di Maio rinuncia a fare il vicepremier, ora completata l’intesa con il Pd Un vecchio magistrato del No-
vecento, volendo spiegare le ra-
risorse per sterilizzare l’indiscriminato gioni del fallimento del pur per-
aumento automatico dell’Iva sono le Svolta per il nascente governo fetto Codice di procedura civi-
urgenze sempre ricordate – e persino
CHIESA Dialogo e missione. Parlano Lopez Romero, Ramazzini e Zuppi Conte alla vigilia del voto degli le del 1940, raccontava che Ar-
autoevidenti – per il prossimo governo. iscritti M5s sulla piattaforma rigo Solmi, il giurista-ministro
E tuttavia, apparentemente meno Rousseau. In un video Di Maio che lo aveva messo in cantiere...
impellenti, ve ne sono altre. Tra queste si chiama fuori dalla contesa
criticità, e di certo non meno per il posto di vice: «Il proble- A pagina 3
prioritaria, vi è quella che imporrà al ma non esiste più», dice ade-
nuovo esecutivo di re-imparare i rendo alla proposta Pd di can-
fondamentali della politica estera del cellare l’ipotesi "due vice". E il AMORE OLTRE LA MORTE
nostro Paese. Chiunque sia il futuro premier incaricato fa appello
ministro degli Esteri suo sarà il compito, agli iscritti del Movimento per- Perché Scirea
assieme al presidente del Consiglio ché sostengano l’alleanza con
(dato che sempre più la politica estera è il Pd: «È una grande opportu- è un uomo
nelle mani dei capi di governo) di far nità per il Paese che vogliamo».
dimenticare l’indisciplina e, talora, il Il capo pentastellato rilancia che conta
vero e proprio analfabetismo sul codice etico («No a ministri
diplomatico che ci ha contraddistinto condannati o indagati») e in-
MAURO LEONARDI
negli ultimi mesi quando membri vita i suoi a votare, ma non si
politici del Governo si sono arrogati esprime: non c’è voto giusto o Trent’anni fa moriva, in un inci-
temi e addirittura competenze del sbagliato. Al tavolo negoziale dente d’auto, Gaetano Scirea. Per
titolare della Farnesina, il "tecnico" sbarca una nuova legge eletto- l’occasione si moltiplicano le in-
Enzo Moavero Milanesi (che ha preso la rale proporzionale. Conte ha terviste alla moglie Mariella e al
sua rivincita aiutando il premier Conte ricevuto anche le delegazioni figlio Riccardo e ti accorgi di
a fermare l’europrocedura di infrazione dei terremotati e dei disabili; e, quello che rimane nella vita...
per deficit eccessivo). a sera, i capigruppo di Leu.
La prima regola, quella aurea, che sarà A pagina 2
saggio ribadire è che la politica estera di Primopiano alle pagine 6, 7 e 8
uno Stato è intrinsecamente strategica:
lega gli eventi e le crisi del momento, le
contingenze sul breve termine, con una IL CASO Una nave forza il divieto. Mare Jonio, motivi sanitari
visione di lungo periodo ancorata ad
alleanze consolidate e a scelte di campo
stabili anche se non immobili. Nulla è
peggio che asservirla alla logica dei
"like" e delle frasi a effetto sui social,
I profughi a terra
delle simpatie e antipatie personali,
rincorrendo quel consenso via
smartphone che sta togliendo il senno a
politici di tutto il mondo. E non vi è
sequestri e accuse
dubbio alcuno che il pilastro strategico
del nostro Paese sia – dopo la catastrofe NELLO SCAVO
della Seconda guerra mondiale –
incentrato sull’Occidente e dentro «Liberi!», grida il guardacoste men- DISASTRO NATURALE
l’Unione Europea. Il demagogismo tre molla le cime. Non poteva es-
L’uragano Dorian
velleitario e autolesionista di alcuni
politici ha trasformato l’Europa nel
capro espiatorio da gettare in pasto
all’opinione pubblica, con il risultato di
Concistoro per 13 cardinali servi parola più potente. «Liberté!»,
intonano nel francese degli schia-
vi, non quello della Rivoluzione, i
31 migranti finalmente sulla mo-
su Bahamas e Usa
danni e polemica
marginalizzarci e di farci apparire nel
torto anche quando le nostre richieste
erano, e sono, sacrosante. Dalla scelta
europea non possiamo prescindere, né
Le nuove scelte di Francesco tovedetta. «Liberi!», urlano i volon-
tari di Mediterranea piangendo per
aver messo al sicuro anche le 31
delle 98 vite altrimenti perdute.
Dopo aver devastato l’arcipe-
lago caraibico, Dorian punta
da quella atlantica: sono i due pilastri STEFANIA FALASCA ANCORA UN RICHIAMO DEL PAPA Sbarcano tutti, come prevede il sulla Florida. Critiche a Trump
che garantiscono il nostro benessere e
la nostra sicurezza.
Una vocazione missionaria, nel solco del dia-
logo interreligioso, del sano dialogo con il
«Mai eutanasia, no alla visione “diritto del mare”, perché i naufra-
ghi non possono essere tenuti in
per la scelta di destinare parte
del fondo per le emergenze ai
Certo, comprendere che Nato e Ue sono mondo pluriculturale e della Laudato si’. utilitaristica della persona» ostaggio di leggi che violano i di- rimpatri degli immigrati.
l’asse strategico della collocazione ritti umani.
internazionale della nostra Repubblica A pagina 3. Primopiano alle pagine 4 e 5 Galli a pagina 16 Molinari
non significa essere acritici o muti Turrisi nel primopiano a pagina 9 a pagina 15
dinanzi alle loro storture o rinunciare a
difendere i nostri interessi nazionali,
perché a Bruxelles ognuno lo fa, e più IL BRACCIO IL «CONCORSONE»
sei forte (come la Germania) o scaltro
(come la Francia) più riesci
DI FERRO Johnson contro tutti: A Napoli in 330mila
FEMMINICIDI
Il «Codice rosso»
nell’impresa. Ma di sicuro correre ora ai
piedi di Putin, ora a quelli di Trump o
scimmiottare le forze di protesta anti-
la mia Brexit o il voto per duemila posti alla vera prova
Napoletano a pagina 13 Averaimo a pagina 10 Daloiso, Marcer, Sartori a pag. 11
sistema non costituiscono la strada per
ottenere di più e di meglio.
Più opportuno sarebbe guardare alla
storia della vituperata Prima Canzoni da leggere ■ Agorà
Repubblica: anche in momenti di crisi o Andrea Pedrinelli
debolezza, l’Italia non ha mai
rinunciato a suoi gradi di autonomia in LETTERATURA
politica estera. Anzi, spesso abbiamo se non siamo tesserati per noi non
fatto da apripista per il resto Popoli turistici ce n’è! E allora dai, che vuoi?, Lidija Ginzburg
dell’Occidente: dalle coraggiose
politiche energetiche di Mattei alla
cambiar la gente da solo non
puoi... Perché la gente forse non è
a Leningrado assediata

S
produzione di modelli Fiat in Unione arà che gli artisti vedono intelligente, ma non è scema per Zaccuri a pagina 21
Sovietica, dalla visione mediterranea di lontano, a volte davvero niente e si fa i fatti suoi! E ruba
Moro e Andreotti al ruolo di pontieri tanto, ma Bruno Lauzi stupì con i democristici, e va bene così; VENEZIA
verso l’Iran negli anni 90. Oggi, con la certamente molto quando lanciò ruba con i socialistici, e va bene
Cina che si affaccia sullo scenario
euromediterraneo, possiamo agire
una canzoncina apparentemente
lieve, su ritmo sudamericano, che
così; ruba con i comunistici, e va
bene così; ruba con i liberistici, e
Komasa,
ancora una volta da apripista e da
mediatori, senza fughe in avanti, ma
ci faceva cantare con parole così:
«Mio caro amico io ti dico addio:
va bene così... Siamo popoli
turistici, non siamo
caduta
dimostrando (e facendo capire) che
adeguarsi ai cambiamenti geopolitici
visto che il mondo non si muove,
vado io... Me ne vado con il samba
illuministici!». Bruno Lauzi non
se ne sarebbe andato
e redenzione
del sistema internazionale è l’unica del rimpianto, ma mi sa che il oltreconfine dopo questa Calvini a pagina 23
alternativa al subirli. Non occorre rimpianto è solo mio! A proposito, provocazione, sarebbe rimasto a
quindi rinnegare gli accordi presi con tu che fai? Se tu partissi sarei regalarci poesie e denunce... CALCIO
Pechino, il cui ruolo è crescente e molto contento, il tuo carattere Resta il fatto che queste parole le
duraturo, ma gestirli e comunicarli violento mi spaventa assai... cantava già nell’anno 1989, In panchina la “poesia”
meglio ai nostri alleati. Questo Paese lo sai com’è: ci vuole
poco per capire che... Siam
mentre fu solo nel 1992 che
deflagrò Tangentopoli.
non funziona
continua a pagina 2 circondati da banditi autorizzati, © RIPRODUZIONE RISERVATA Castellani a pagina 24

UjTV News24 LIVE


Non si vota più. Primo effetto: la Giunta delle immunità convoca il leghista Siri
I pm di Milano vogliono il suo pc a caccia di indizi nell’inchiesta Arata-Nicastri y(7HC0D7*KSTKKQ( +}!"!;!"!@

Martedì 3 settembre 2019 – Anno 11 – n° 242 e 1,50 – Arretrati: e 3,00


Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Russiagate Perché Sì
“Salvini e Savoini » MARCO TRAVAGLIO
incontrarono
N
on avendo mai avuto tes-
Descalzi dell’Eni” sere, non ho il problema
del voto su Rousseau.
L’azienda: falso Ma, se fossi iscritto, non avrei
dubbi sul Sì al Conte-2.
1. I 5Stelle sono nati come co-
scienza critica del centrosini-
stra. Nel 2007, al V-Day, Grillo e
Gianroberto Casaleggio sfidaro-
no il Pd a opporsi davvero al ber-
lusco-leghismo e a cambiare re-
gistro, cancellando le leggi-ver-
gogna e sposando legalità e am-
biente. Portarono le loro propo-
ste a Prodi, non a B. e Bossi. E Gril-
lo si iscrisse al Pd per candidarsi
q MILOSA A PAG. 8 - 9 alle primarie, non a FI o alla Lega.
Ora, 12 anni dopo, il Pd cambia i-
dea e tende la mano. Grillo l’ha
Transumanze subito afferrata. Perché i 5Stelle
dovrebbero respingerla?
Rai, i neoleghisti 2. Il programma del Conte-2
include le bandiere storiche
nel panico: “Posso M5S: alt a nuovi inceneritori e
cancellare i like?” trivelle, revisione delle conces-
sioni autostradali, infrastrutture
q RODANO A PAG. 7 eco-compatibili, investimenti in
green economy, riforma Bonafe-
de della giustizia, pene più alte a-
MalaRoma gli evasori, salario minimo, ta-

Il Carminati-boy: NESSUN VICE VOTO ROUSSEAU glia-parlamentari. Bandiere


stracciate da Salvini e accettate
“So chi ha ucciso DOPPIA RINUNCIA APPELLI ALLA BASE. dal Pd. Perché dire No a se stessi
e alla propria storia?
l’ultrà Diabolik” PD-M5S. NEI PUNTI: CONTE: “NON 3. Conte può restare premier
solo con il governo M5S-centro-
STOP INCENERITORI TENETE LE IDEE NEI sinistra. E merita di restarci.
E TRIVELLE, GREEN CASSETTI, USATELE”. 4. Salvini e B. vedono il gover-
no giallo-rosa come il fumo negli
ECONOMY, PENE PIÙ DI MAIO: “SALVIAMO occhi: due ottime ragioni per far-
glielo trovare subito.
ALTE AGLI EVASORI LE NOSTRE LEGGI” 5.Zinga non voleva Conte pre-
mier nè Di Maio ministro e chie-

C’È DEL VERDE


deva un solo vicepremier Pd, poi
ha ceduto su tutti e tre i punti. Di
q MASSARI E PACELLI A PAG. 11 Maio ha rinunciato a Palazzo
Chigi, ricompattando un movi-
mento in rotta e a rischio di estin-
zione. E recuperando Grillo in

NEL PROGRAMMA
prima linea. Se vincesse il No, i
» I COMMENTI gruppi parlamentari si spacche-
rebbero, Conte andrebbe a casa e
Salvini avrebbe ciò che vuole: vo-
RIVEDERE IL 3% to, vittoria e “pieni poteri”.
6. Le due alternative al gover-
SENZA ERRORI q DE CAROLIS, MARRA, PROIETTI E SALVINI DA PAG. 2 A 5 no Conte-2 sono peggiori: elezio-
q STEFANO FELTRI A PAG. 13 ni, cioè governo Salvini-Melo-
ni-B., che cancellerebbe Reddi-

MA GLI ISCRITTI Artisti, attori, scrittori e sportivi per il Sì al governo to, dl Dignità, Anticorruzione,
blocca-prescrizione e reato di a-
buso d’ufficio e ripartirebbe con
NON SONO TABÙ inceneritori e trivelle; nuovo Sal-
q SALVATORE CANNAVÒ A PAG. 13 q AMENDOLA, BANFI, GUERRITORE, LAURITO, MARESCOTTI, OVADIA, PICCOLO, SCURATI, SILVESTRI E ULIVIERI A PAG. 4 vimaio, che coprirebbe i 5Stelle
di ridicolo e servirebbe a Salvini
per tradirli di nuovo e/o per fi-
nire di mangiarseli.
7. L’unica opzione migliore,
L’ORACOLO GRETACose da sapere e buone azioni (sostenibili) La cattiveria per un iscritto, è un monocolore
M5S. Mission impossible: do-

Cambiare noi per salvare il clima Vittorio Feltri a Salvini:


“Caro Matteo, facci capire
fino in fondo cos’è successo”
vrebbe superare il 40%. Questo
Parlamento è grillino al 33%: il
prossimo mi sa di no.
» LUCA MERCALLI ciai (superficie dimezzata in 150 In effetti a rutti non è facile 8. Un Pd così sbiadito e diviso,
anni sulle Alpi), aumento dei WWW.FORUM.SPINOZA.IT senza leader nè slogan forti, è un

D i questi tempi, la cronaca


degli eventi meteo-clima-
tici si arricchisce di preoccu-
livelli oceanici (+3,5 mm/an-
no), maggior frequenza di sic-
cità e incendi boschivi, varia- FESTIVAL DI VENEZIA
alleato meno insidioso e concor-
renziale del monolite Salvini.
9. Le coalizioni tra diversi so-
panti anomalie. […] Il clima sta zioni nella distribuzione geo- no sempre rischiose. Ma forse,
davvero cambiando? Sì, la crisi grafica di piante e animali ed e- Il bel film politico dopo la cura Salvini, il M5S ha
climatica è ormai inequivocabile, stinzioni di specie. […] In generale comprato mutande di ghisa per
e la constatiamo soprattutto dall’au- stanno poi aumentando i rovesci intensi: su Martin Eden non farsi fregare.
mento delle temperature medie globali con le temperature più elevate l’acqua 10.Fino a un mese fa Salvini e-
(+1 °C nell’ultimo secolo), dalla maggio- evapora più rapidamente dagli oceani e la lotta di classe ra sempre tra i piedi e in prima
re frequenza delle ondate di calore ine- e l’aria contiene più vapore acqueo. pagina. Ora sfugge ai radar. Chi lo
dite, con conseguente fusione dei ghiac- A PAGINA 21 q PONTIGGIA A PAG. 23 rivuole in copertina?

UjTV News24 LIVE


y(7HB5J1*KOMKKR( +}!"!;!"!@

Martedì 3 settembre 2019 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 242 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Si accinge a succhiarci il sangue


IL CONTE DRACULA
Patrimoniale, aumento del debito, nuova stretta sui pensionati, mance a pioggia,
spese per i migranti: avremo un altro esecutivo contro chi lavora e paga le tasse
Di Maio costretto a mollare la sedia da vicepremier: il governo dell’orrore si fa
SANDRO IACOMETTI
C’è una misura, attualmente in fase spe- Il nuovo strumento, che sarà presto
Il voto di M5S sull’alleanza rimentale, che il nuovo governo si trove-
rà già bell’e pronta sul tavolo non appe-
vanti agli ispettori dell’erario. Dovrai di-
mostrare, carte e documenti alla mano,
affiancato dalle altre mille diavolerie fi-
scali già viste in passato fatte apposta
na si insedierà. Si chiama l’evasometro. che quei soldi in più, magari regalati da per inguaiare i contribuenti onesti (...)
Il referendum Ma figurati... È l’ultima frontiera del fisco amico. Se i
tuoi movimenti sul conto corrente si di-
un parente o tenuti per anni sotto il ma-
terasso, sono stati onestamente guada-
segue ➔ a pagina 3

rischia di far Non salta scostano del 20-25% rispetto al tuo red-
dito sarai chiamato a risponderne da-
gnati e regolarmente dichiarati all’Agen-
zia delle entrate.
CALESSI - DAMA - PAOLI - RAPISARDA
TOMMASI ➔ alle pagine 2-3-4-5
saltare tutto un bel niente
PAOLO BECCHI VITTORIO FELTRI POLITICI IN CERCA DEL QUID
Facciamo il punto. Una I grillini si accingono oggi a
trattativa, peraltro ancora prendere per i fondelli Mat-
non conclusa, in cui Di Ma- tarella, il quale pur avendo
io cerca per la prima volta dato il via alla formazione
con orgoglio di evitare la del governo giallorosso,
nascita di un governo del una maialata seppur costi-
Pd, con un ruolo umiliante tuzionalmente corretta, do-
per M5s, ma ecco la sorpre- vrà attendere il responso
sa, sul finale di partita. Do- del referendum indetto da
mani si vota (solo per nove Davide Casaleggio, il pa-
ore, dalle nove alle diciot- drone della cosiddetta piat-
to, e questo manderà pro- taforma Rousseau, una spe-
babilmente in tilt il sito) e cie di imbroglio organizza-
con un quesito onesto e tra- to come simulacro della de-
sparente, che non ha come mocrazia diretta.
scopo la mera ratifica di de- Teoricamente, se i votan-
cisioni già prese. ti diranno no alla alleanza
Ecco il quesito: «Sei d’ac- governativa tra Pd e M5S,
cordo che il MoVimento 5 tutte le faticose trattative di
Stelle faccia partire un go- questi giorni fra i due citati
verno, insieme al Partito partiti salteranno per aria.
Democratico, presieduto Il che non accadrà in quan-
da Giuseppe Conte?». to la consultazione telema- DI BATTISTA USCITO DALLA PORTA ANZICHÉ PENSARE A FORZA ITALIA
C’è un riferimento espli- tica è una boiata pazzesca,
cito al Partito Democratico suscettibile di essere in- PUÒ RIENTRARE DALLA FINESTRA LA CARFAGNA ATTACCA LA LEGA
e nessun riferimento ad un fluenzata da coloro i quali
accordo politico di pro-
gramma con il Pd, segno
la manovrano. Tra l’altro
non esiste un ente terzo
AZZURRA BARBUTO Caffeina PIETRO SENALDI

che un accordo per la veri- che ne controlli la correttez- Si era eclissato dai social network, abbotto- Conte assicura: nessu- L’harakiri governativo di Matteo Salvini ha
tà ancora non c’è. Si dice za, e ciò basta a squalificar- nato in un silenzio che sapeva più di crisi na patrimoniale. E se lo ringalluzzito Forza Italia. La Lega è calata di
solo che il governo sarà pre- la. Ma i deficienti che cre- esistenziale che di governo. Poi Luigi Di Ma- assicura lui c'è solo da qualche punto nei sondaggi e i berlusconia-
sieduto da Conte, ma or- dono a tale pasticcio penta- io è riapparso, postando una foto dal Quiri- temere una patrimonia- ni, benché non ne abbiano beneficiato, si
mai è chiaro a tutti cosa stellato sono comunque nale in cui figura sorridente al fianco del pre- le. fregano le mani. Gli azzurri hanno la peste
Conte rappresenti e da qua- numerosi e disposti a bere sidente della Repubblica. (...) Emme in casa, sono scivolati sotto il 7% e, (...)
li interessi è mosso. (...) l’esito (...) segue ➔ a pagina 2 segue ➔ a pagina 7
segue ➔ a pagina 4 segue ➔ a pagina 4

Il cambiamento è già visibile Nuove terre emerse nell’Artico Iniziativa di Libero per i lettori
Salvini è appena andato Le isole fredde diamole Raccontateci le ricette
e arrivano gli immigrati a chi fugge via dal caldo fatte dalle vostre nonne
RENATO FARINA BUONA TV A TUTTI GIANLUCA VENEZIANI TOMMASO FARINA

In queste ore l’Italia è l’unico


Paese del mondo dove chiun-
Blob esalta Potrebbe essere una buona
idea per risolvere il problema
La tavola: non c’è posto più bello per la
serenità familiare. Molti sono terrorizzati
que può venire a giocare all’al-
legro pirata. Ingresso libero
il Festival dei flussi migratori, popolare
isole disabitate e allo stesso
dai pranzi natalizi, in cui tocca rivedere zie
e suocere. Io no. È vero che a casa nostra si
con ristoro. La voce si è spar- di Venezia tempo evitare la difficile convi- mangiava con nonni e cugini tutte le dome-
sa, da ogni parte (...) venza tra popoli diversi. (...) niche, ma le ricorrenze festaiole (...)
segue ➔ a pagina 9 MAURIZIO COSTANZO ➔ a pag. 26 segue ➔ a pagina 8 segue ➔ a pagina 17

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50

UjTV News24 LIVE


y(7HA3J1*QTTKLP( +}!"!;!"!@

Martedì 3 settembre 2019 € 1,20


S. Gregorio Magno Papa Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20–a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere www.iltempo.it
di Rieti €1,20 – a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50– a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 –a Terni e prov. e nella Riviera Adriatica (da Milano Marittima a
Anno LXXV - Numero 242 S. Benedetto del Tronto): Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 – nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 e-mail: direzione@iltempo.it

Conte vede la luce. E si fa subito buio


Appena il premier annuncia l’accordo di governo si abbatte un fulmine su Palazzo Chigi
Via la corrente mentre M5s e Pd litigano sul programma. E Di Maio fa un passo indietro
IL TEMPO di Oshø

■ Mentre il premier incaricato Giuseppe


Conte prova a convincere l’opinione pubbli-
ca (e gli iscritti di Rousseau) sulla bontà del
governo M5s-Pd, un fulmine si abbatte su
Palazzo Chigi e fa saltare la luce al tavolo delle
trattative Dem-grillini. Sinistro presagio.
De Leo ➔ a pagina 6

Bollettino della crisi


Primi sondaggi dopo lo strappo

Le nozze coi Dem


riempiono di voti
i Cinque stelle
Mineo ➔ a pagina 4

La trattativa con LeU


Oggi il voto su Rousseau. C’è chi spera nel No Numeri blindati in Senato
Barbieri ➔ a pagina 6 con un posto ai comunisti
Di Majo ➔ a pagina 3

Toto-ministri
La città si ripopola e ritornano i soliti problemi: traffico impazzito, allagamenti e strade chiuse per il maltempo Niente vicepresidenti
Rientro con delirio: pronti, via e la Capitale va in tilt Il prof vuole un tecnico
➔ a pagina 4
■ Rientro con delirio per i romani. Nel

Finito il calciomercato
primo lunedì post-ferie, la città va subito nel
Interventi in vista anche a Prati La Lega punta al cappotto
pallone. Colpa del maltempo, e del suo con-

La Roma chiude col botto


sueto portato di allagamenti, strade chiuse e
traffico nel pallone. Code e disagi in tutta la Rimosse le bancarelle Salvini al contrattacco
Ecco Mkhitaryan e Kalinic
città. E non è ancora finita perché il meteo
promette male: previsti temporali per tutta Piazza Vittorio ringrazia Operazione Regionali
la settimana. Fondato ➔ a pagina 9
Austini ➔ a pagina 26 Conti ➔ a pagina 19 Verucci ➔ a pagina 18

Quanto ci mancano di Maurizio Costanzo

i mattatori di ieri
o avuto già occasione una a due ore, avendo sem- divertente, “Blob”, dedicato

H di scrivere che Luca Te-


lese e David Parenzo
(trasmettono d’estate su La7,
pre ospiti interessanti e giusti
per quel momento. Non un
caso che, sul piano della in-
al Festival. Posso dire che
ogni tanto rimpiango i gran-
di servizi che per il tg1 realiz-
alle 20.35 al posto del pro- formazione, La7 sia un cana- zava Vincenzo Mollica, che
gramma invernale di Lilli le particolarmente ben fatto. peraltro non è completamen-
Gruber), sono decisamente È cominciata la 76^ mo- te scomparso dai telescher-
bravi. Meglio: sono puntuali, stra del Cinema di Venezia e mi.
nel senso che nel periodo del- Raitre, il giorno della inaugu- Si è parlato molto, que-
Viale Stefano Gradi, 145 • Roma • Tel. 06.50.38.432 - www.fisiodanieli.it la crisi politica, hanno rad- razione, ha mandato in on- sta estate, (...)
doppiato il loro impegno da da un interessante, talvolta segue ➔ a pagina 25

UjTV News24 LIVE


1.943.000 lettori (dati Audipress 2019/I)
QN ENIGMISTICA IN EDICOLA IL SETTIMANALE DI GIOCHI A € 1

MARTEDÌ 3 SETTEMBRE 2019 | € 1,60 | Anno 161 - Numero 242 | Anno 20 - Numero 242 | www.lanazione.it FIRENZE

RICHIESTA DI RINVIO A GIUDIZIO DELLA PROCURA FIORENTINA

Astori, inchiesta sulla morte


‘Processo al medico sportivo’
SPANO · A pagina 17

Di Maio si arrende, non sarà vice


QUANTE IPOCRISIE
SÌ, PARLIAMO
DI POLTRONE
di MICHELE BRAMBILLA
E oggi voto su Rousseau. Appello di Conte: «Occasione unica» Servizi
· Da pag. 2 a pag. 5

D
OVEV
ANO
NA DELLE COSE più
U esilaranti di questi
giorni è stato il
ritornello «noi parliamo di
LADONNAUCCI SAAMILANO GRILLO SFERZA ANCORA
ERASTATADALLAPOLIZIA: Governo appeso
INAPPLI
CATELEREGOLE
programmi, non di poltrone».
Di Maio e i suoi questo
DELNUOVOCODICEROSSO
al sito Casaleggio

S
ALV
ARLA
concetto lo hanno ripetuto
più e più volte. Secondo i
Cinque Stelle dall’inizio della Appelli per il sì
trattativa in poi s’è sempre POLIDORI · A pagina 3
pensato all’Italia e ai
cittadini: mai ai nomi dei
possibili ministri. Non ci CANDIDATI: PASSA 1 SU 6
crede nessuno. Ma mettiamo
che sia vero.
· A pagina 2 Mancano medici
DONNE E VIOLENTI Eppure oggi scatta
SE CI ATTRAE la tagliola dei test

RdC
Servizi e MORANDI · Alle pagine 8 e 9
UN PAZZO
di VIVIANA PONCHIA
TREMA LA FLORIDA
I SONO CASI in cui ci si Furia uragano
C sente impotenti di
fronte alla pazzia
umana». Lo pensiamo tutti
«Morti per strada
un paio di volte al giorno.
Questa volta ad ammetterlo
alle Bahamas»
sconsolato è il procuratore di PIOLI · A pagina 13
Milano, Francesco Greco,
che riflette sul primo
fallimento del codice rosso. E D-DAY IN PARLAMENTO
la faccenda diventa seria.
Adriana Signorelli è stata
uccisa nonostante. La corsia
Brexit rovente
Adri
anaSignorel
li
,59anni,
preferenziale a lei non è
servita, come spesso non
eilmarit
oomi ci
da Johnson pronto
Aurel
ioGall
ucci
o,65anni
serve andare al pronto
soccorso.
al voto anticipato
PALMA, BARTOLOMEI e MATTELLI · A p. 6 e 7
· A pagina 6 BONETTI · A pagina 15

TELENOVELA FINITA POLEMICA SUL TOUR


Addio Wanda Jovanotti:
Lei e Icardi ambientalisti
esilio a Parigi «da fogna»

Festival di Narrazione
Presso Poderi dal Nespoli
Villa Rossi 50
47012 Nespoli (FC) - Italia UjTV News24 LIVE
www.festivalmosto.com
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +}!”!;!”!@ TALOTTA e TURRINI · A p. 10 e 11 SPINELLI · A pagina 28
9 771124 883008
90903
il Giornale
MARTEDÌ 3 SETTEMBRE 2019
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVI - Numero 207 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)
__

PARTE IL GOVERNO DEI PERDENTI

Giallo-rossi di vergogna
Fine della manfrina, Pd e M5s si dividono le poltrone. Oggi la farsa Rousseau
E subito aprono i porti: dalle navi Ong sbarcano tutti
La sceneggiata è all’atto conclusivo. Con- LA STORIA DI SANTO PELLICCIA
te, Di Maio e Zingaretti danno di fatto il via LE ANALISI
libera al governo giallorosso, su cui pende
però il giudizio della base M5s attraverso il Il saluto dei parà della Folgore IL PD LO USAVA CON CASALEGGIO QUESTIONE DI CONVENIENZA
voto di oggi sulla piattaforma Rousseau. In-
tanto i porti sono di nuovo aperti. all’ultimo leone di El Alamein Conflitto d’interessi Questo matrimonio
servizi da pagina 2 a pagina 10 di Giannino della Frattina e memoria corta adesso s’ha da fare
a pagina 16
di Francesco Maria Del Vigo di Alessandro Gnocchi
L’EDITORIALE
PERCHÉ SU ROUSSEAU C
i sono due paroline che per an-
ni sono state una vera e propria
ossessione della sinistra italia-
na: conflitto d’interessi. Una clava utiliz-
Q uesto matrimonio s’ha da fare.
Inutile sottolineare le mille dif-
ferenze tra Partito democrati-
co e Movimento 5 stelle. Inutile sottoli-
IO VOTEREI PER IL «SÌ» zata per un ventennio contro Silvio neare l’incoerenza di Nicola Zin-
Berlusconi e le sue aziende. E garetti che è passato da «Mai
di Alessandro Sallusti ora che fine ha fatto? Il conflit- con i 5 stelle» a un tweet più
to d’interessi è rispuntato co- ridicolo di qualsiasi battuta

N
on so se sono in tempo a iscriver- me un fiume carsico nei 20 di Beppe Grillo: «Caro Bep-
mi oggi a Rousseau, la piattafor- punti che Luigi Di Maio ha pe Grillo, mai dire mai nel-
ma Internet su cui il popolo grilli- messo sul tavolo dei dem per la vita. Cambiamo tutto e ri-
no voterà oggi sì o no al governo dar vita al mostro giallorosso. spettiamoci gli uni con gli al-
Cinque Stelle-Pd. Per la verità non so neppu- Ma in realtà il Pd non ha mai molla- tri». Ha scritto così a Beppe. Quel
re se la mia domanda verrebbe accettata to l’osso e anche all’inizio di questa legi- Beppe che fino a due settimane fa ave-
perché lì sono molto severi in fatto di morali- slatura è tornato a battere sul tema. In- va da comunicare una cosa sola a Zin-
tà, precedenti penali e tendenze politiche, dovinate chi c’era questa volta (...) garetti: ma vaffa... Beppe (...)
un po’ come succede per chi vuole arruolar-
si nei carabinieri e indagano la sua famiglia segue a pagina 5 segue a pagina 4
fino al terzo grado di parentela. Ma so che
voglio votare anche io e votare un bel sì
secco e convinto. Per molteplici motivi è uti-
le che questo governo nasca e nasca subito. DEM A CACCIA DI ALTRI 6 MILIARDI
Il primo motivo è che da collega voglio
dare una mano ad Enrico Mentana a mette-
re fine alla sua maratona tv che lo vede co-
stretto a stare in diretta dodici ore al giorno.
Quota 100 finisce nel mirino
Penso che anche un ultramaratoneta del
suo calibro abbia diritto di sapere dove è il
traguardo e non è giusto che questi ingrati
Prima stangata sulle pensioni
ogni giorno glielo spostino un po’ più in là di Antonio Signorini
con la scusa che non c’è l’accordo su Di ONORE Santo Pelliccia a una cerimonia della Brigata Folgore «CADAVERI PER STRADA»
Maio vicepremier o pretesti simili. Prima ancora che fosse sciolto il nodo pre-
Il secondo motivo è invece egoistico. Pic- mier (Giuseppe Conte traballava sotto i colpi Furia Dorian:
cola premessa. Un giorno Indro Montanelli del Pd), dalle parti del Pd già si teorizzava la
in persona mi tenne una lezione di giornali- fine prematura di Quota 100. L’ipotesi più dra- la prima vittima
smo: «Ricordati - disse - che se scrivi un IL CASO DI MILANO: ADRIANA AVEVA SEGNALATO IL MARITO stica consiste nel non rinnovarla. Fare salvi i
articolo su un governo devi sostenere che è diritti di chi ha già aderito e bloccare le nuove è un bambino
un governo che fa schifo, mai dire che è Femminicidi, denunce inutili domande. Misura che permetterebbe di fare
E tocca agli Usa
bravo, perché il lettore si arrabbia: noi del cassa, ma sarebbe impopolare perché c’è una
Giornale siamo condannati a essere con-
tro». Il fatto è che veniamo da una stagione
Allarme dei pm sul Codice rosso legge in vigore che fa gola a molti lavoratori.
Luigi Guelpa
difficile, perché al governo c’era sì un nemi- Bassi a pagina 14 a pagina 9 a pagina 12
co (Di Maio) ma anche un amico (Salvini)
dei nostri lettori. Per noi quindi la situazio-
ne faceva solo «un po’ schifo» o «schifo a
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

giorni alterni» e questo - Montanelli ha sem- LO SFOGO DEL CANTANTE DOPO LE POLEMICHE SUL TOUR NELLE SPIAGGE
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

pre ragione - non poteva funzionare a lun-


go, alla fine rischiavi di scontentare tutti.
Ora invece con il governo sinistra-sinistra
Jovanotti scopre gli ambientalisti cialtroni
potremmo sbizzarrirci a piacimento e con
continuità in critiche e sberleffi (i pretesti di Tony Damascelli
non mancheranno certo) senza scontentare LO SCOOP DEL «GIORNALE» CHIUDE IL CALCIOMERCATO
BORRACCE
nessuno dei nostri.
E infine: vedere il popolo grillino che dice
sì a governare insieme a Matteo Renzi e a
Molestie Icardi-Inter, E alla fine anche Jovanotti ha confessa-
to. Gli ambientalisti non sono l’ombe-
lico del mondo anche se credono che, do-
PERSONALIZZATE
Maria Elena Boschi e il Pd togliere, come da nel ciclismo la telenovela po di loro, il diluvio. Cherubini Lorenzo, GADGET
accordi, le concessioni agli amici Benetton è
certamente, per dirla alla Jovanotti, il più Ora indaga col divorzio:
in arte Jovanotti, ha raggiunto l’età della
ragione, il suo dente del giudizio duole e ECOLOGICI
grande spettacolo dopo il Big Bang. Sapeva- la sua lingua ha preso a battere su face-
mo che i Cinque Stelle erano in vendita, non la Federazione Mauro al Psg book; nelle ultime settimane, le critiche, le
SCONTO 30%
immaginavamo raggiungessero così presto accuse, le notizie false hanno raggiunto il
Pier Augusto Stagi Matteo Basile SPEDIZIONE GRATUITA
e così spudoratamente il livello del Pd. limite, anzi lo hanno (...)

albapremium.it
Che la festa inizi, teniamoci stretti e buon a pagina 30 con Ordine a pagina 28
divertimento. segue a pagina 17

UjTV News24 LIVE


io rompo. www.iorompo.it

quotidiano comunista

 CON ALIAS GIOCHI


+ EURO 1,00
 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE
+ EURO 2,00

MARTEDÌ 3 SETTEMBRE 2019 – ANNO XLVIII – N° 211 www.ilmanifesto.it euro 1,50

foto Afp

Crisi di governo/ 1
Curve pericolose
nella corsa
a Palazzo Chigi
MASSIMO VILLONE

ene ha fatto Mattarel-

B la a chiedere scelte
nette e tempi stretti.
Tra strappi e sabotaggi visi-
bili o occulti la crisi va a
Dietrofront di Luigi chiudersi, in un modo o
nell’altro. La discontinuità
Di Maio: non sarà indispensabile a rendere
politicamente significativo
vicepremier. Appello e utile un governo di lunga
durata al momento solo si
del presidente intravede, e forse non ci
saranno certezze prima del
incaricato Giuseppe discorso programmatico
per la fiducia. Ma qualche
Conte alla base riflessione su punti politica-
mente e costituzionalmen-
grillina: «Governo te rilevanti si può già fare.
Primo: Di Maio.
forte e stabile, basta — segue a pagina 2 —

dubbi, è il momento
di sognare». E di Crisi di governo/ 2
«cliccare»: i 5 Stelle Rialfabetizzare
oggi decidono tutto sull’emergenza
con la piattaforma democratica
privata Rousseau MONI OVADIA
pagine 2, 3 orma Rangeri, gior-

N ni addietro, nel
suo fondo dal tito-
lo «Baciare il rospo?», con-
RESTA ANCORA IN MARE DAVANTI ALL’ISOLA DI MALTA LA ALAN KURDI cludeva l’articolo con que-
ste precise parole: «... Pe-

Mare Jonio e Lifeline: doppio sbarco


rò una cosa deve prevale-
re, la decisione di non con-
segnare il paese ai fa-
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

scio-leghisti».
Comincio da questo pen-
II Due delle tre navi delle ong Diverso, invece, il caso della ta sequestrata dalla procura di MIgranti/Conte 2 siero conciso che rivela
bloccate nel Mediterraneo so- Eleonore. Ieri mattina la nave Ragusa che ha anche aperto una sacrosanta angoscia
no finalmente potute sbarca- della ong tedesca Lifeline ha un’inchiesta. Ridare ruolo e dignità alle Ong salvavite per l’emergenza democra-
re: per la Mare Jonio l’autoriz- deciso di forzare il divieto di in- A questo punto in mare re- tica che stiamo vivendo,
zazione è arrivata dalla capita- gresso nelle acque italiane fir- sta solo l’Alan Kurdi della ong TONINO PERNA perché lo condivido e per-
neria di porto di Lampedusa mato nei giorni scorsi dai mini- Sea Eye con 13 tunisini a bor- ché, allo stato delle cose,
che nel pomeriggio ha effettua- stri dell’Interno Salvini, della do, 8 dei quali minori, ferma a gran parte dell’opinione che sta per «Organizzazione non non ha alcuna alternativa
to il trasbordo dei 31 migranti
su una motovedetta della Guar-
dia costiera.
Difesa Trenta e dei Trasporti
Toninelli dirigendo verso il
porto di Pozzallo. La nave è sta-
in acque internazionali davan-
ti all’isola di Malta.
LANCARI A PAGINA 5
L pubblica fino a poco fa, so-
prattutto in Italia, non sape-
va cosa fosse una Ong. Acronimo
governativa»: dice cosa non è, ma
non cosa sia e quali finalità abbia.
— segue a pagina 15 —
realistica.
— segue a pagina 15 —

biani all’interno IMMANUEL WALLERSTEIN VENEZIA 76


Germania
Addio allo studioso Martin Eden rinasce
Estrema destra Lavoro Ennesimo ricatto del capitale globale sotto il Vesuviio
in crescita, declino Whirlpool, Di Maio muto
dei vecchi partiti
MASSIMO FRANCHI PAGINA 4

MARCO BASCETTA
Beach Tour Ambientalisti,
i sorprese, nelle ele-

D zioni regionali in Sas-


sonia e Brandebur-
go, non ce ne sono state. Pur-
il «vaffa» di Jovanotti
ELEONORA MARTINI PAGINA 5
troppo e per fortuna. Secon- II Scompare a 89 anni a New York una II Pietro Marcello rilegge Jack Lon-
do una tendenza ormai con- delle figure del pensiero critico mondia- don: il suo Martin Eden - secondo titolo
solidata la destra estrema Brexit Johnson minaccia le. Sociologo politico, aveva studiato le italiano del concorso - si muove e respi-
avanza a grandi passi, ma mappe dell’imperialismo e le trame ra non a San Francisco ma sotto al Vesu-
non riesce a conquistare la le elezioni anticipate dell’egemonia del capitale. Decisiva nel- vio, in una Napoli pre-bellica e insieme
maggioranza relativa. la sua formazione l’opera di Fernand fuori tempo. È il suo primo film ad alto
— segue a pagina 7 — LEONARDO CLAUSI PAGINA 7 Braudel. Aveva collaborato a lungo con budget, protagonista Luca Marinelli.
il manifesto. VECCHI, PIANTA A PAGINA 10 e 11 CRISTINA PICCINO A PAGINA 12

UjTV News24 LIVE


T1PR

Calcio Icardi va in prestito al Psg Razzismo Lukaku accusa Venezia Nell’era dei social
w
E il Toro strappa Verdi al Napoli
w
“In Italia si fa troppo poco”
w
il cinema premia le spy stories
BUCCHERI E ODDENINO — PP. 34 E 35 ROBERTO CONDIO — P.36 CAPRARA — P. 23 TAMBURRINO — PP. 24-25

LA STAMPA MARTEDÌ 3 SETTEMBRE 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 153 II N. 241 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.IN L.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

il capo del movimento rinuncia al posto di “numero 2”: potrebbe andare agli esteri. Il pd in cerca di tecnici STAMPA
PLUS ST+
Di Maio arretra e sblocca l’intesa LA POLEMICA
PIERO NEGRI

Governo appeso alla rete grillina Jovanotti attacca


gli ambientalisti
“Come le fogne”
Oggi il voto sulla piattaforma Rousseau. E Conte si appella agli iscritti M5S: occasione unica, dite sì P. 13

DECISIVI PER IL NUOVO ESECUTIVO Di Maio rinuncia all’incarico da vice- IL COSTITUZIONALISTA MIRABELLI IL NUOVO LIBRO
premier e sblocca l’intesa con il Pd.
IL POTERE Oggi il voto degli attivisti su Rous-
seau. Il governo giallorosso appeso “La democrazia “Quando Tria
DEI VOTANTI a 110 mila iscritti della piattaforma.
La Lega contro Mattarella: «Non rappresentativa non volle vedere
DIGITALI avalli questo obbrobrio politico».
BARBERA, GIOVANNINI, IACOBONI,
è sotto minaccia” il vicepremier”
MARCELLO SORGI LA MATTINA, LOMBARDO, SCHIANCHI – PP. 2-6 FRANCESCO GRIGNETTI — P. 4 ALAN FRIEDMAN — P. 7

C
IL REPORT
on l’appello di Conte agli
iscritti 5 stelle per il “sì” al BERLINGUER E MARTINENGO
suo governo, e la rinuncia di
Meno studenti,
Di Maio al ruolo di vicepremier, l’i-
ter della formazione del nuovo ese-
cutivo ha preso un’accelerata, che
L’uragano Dorian colpisce le Bahamas: “Morti per le strade” più analfabeti
potrebbe portarlo al traguardo già
stasera. E se il compito - inusuale,
La scuola perde pezzi
PP. 14-15
per un incaricato, che dovrebbe ri- CON UN COMMENTO DI GAVOSTO - P. 23
volgersi al Parlamento - di orienta-
re gli elettori digitali del Movimen-
to è stato riservato al presidente
del Consiglio, è segno che la sua è
considerata in questo momento la
voce più ascoltata dalla base grilli-
na. Anche se i due successivi video
messi in onda ieri dal premier e
dal capo politico lasciano capire
che esiste ancora un certo tasso di
incertezza legato al risultato della
Piattaforma Rousseau.
Sarebbe un errore tuttavia at-
tribuire alla resistenza del capo LE STORIE
politico pentastellato, durata per
giorni e giorni e finita ieri sera, so- PAOLA GUABELLO
lo la difesa del suo ruolo persona-
le di vicepremier e pluriministro: Il rifugio Quintino Sella
in realtà Di Maio ha posto, impo-
nendola anche a Conte - a dispet-
si amplia per dire addio
to di qualsiasi riserva del Quirina- alla plastica
le e sfiorando un vulnus istituzio- P. 27
nale -, il problema legato alla na-
tura dell’esecutivo in formazio-
ne. E cioè: il governo di cui si par- ROBERTO FIORI

la è frutto della democrazia parla-


mentare, in cui, diversamente da
Langhe, il belvedere
quella maggioritaria, gli elettori del “feudatario”
non scelgono i governi, ma i parti-
ti, ai quali tocca poi costruire le al- torna ai cittadini
leanze possibili. p. 27

CONTINUA A PAGINA 23 Una casa travolta dall’uragano Dorian alle Bahamas: i venti hanno raggiunto i 300 km/h MASTROLILLI — P. 11

Il peccato grandioso
MATTIA
BUONGIORNO FELTRI

La notizia di un assessore pescato mentre acquista cocai- ai peccati, e specialmente se i peccati se li è inventati da
na da un pusher, che a sua volta picchia i carabinieri per solo, per additare i peccatori e dare un magnifico calibro
sfuggire all’arresto, avrebbe riscosso un notevole succes- alla propria rettitudine. Il tracollo nel peccato in fondo è
so fra i sovranisti, con punti esclamativi profusi sull’esa- un trionfo dell’umanità sulla disumanità. Per cui sarei
sperazione, se l’assessore fosse stato un buonista radical stato tutta la vita dalla parte dell’assessore (e un po’ lo so-
chic e il pusher un nigeriano. Invece entrambi sono italia- no ancora) anche quando ha cercato di giustificarsi con
y(7HB1C2*LRQKKN( +}!"!;!"!@

ni, e l’assessore è di F.lli d’Italia, un giovanotto di ventino- la verve di uno di seconda media: «Era la prima volta».
ve anni salito ai vertici delle Politiche giovanili di Lago- Ma ho seriamente barcollato quando si è dimesso per il
santo, Ferrara. Non lo si racconta per la pigrizia morali- dispiacere di non essere stato all’altezza delle aspettati-
stica di rimarcare la commedia eterna delle pubbliche ve di una comunità, quando avrebbe dovuto dirsi dispia-
virtù (proibizionista con tutti in piazza) e dei vizi privati ciuto di non essere stato all’altezza di un’idea di libertà
(antiproibizionista per sé nel vicolo). Entro certi limiti, praticata nel vicolo, e rinnegata in piazza. Il peccato -
questo tipo di impostura mi ha sempre illanguidito: la che peccato grandioso - non è tanto avere tradito gli altri
straziante debolezza dell’uomo, l’incapacità di sfuggire in piazza, ma di avere tradito il se stesso del vicolo.
.

UjTV News24 LIVE


ANNO IV NUMERO 173 www.ildubbio.news
1,5 EURO
MARTEDÌ3SETTEMBRE2019

EDITORIALE
CSM DOPO IL CASO PALAMARA I detriti
È “FUGA” DALLE CORRENTI che nessuno
GIOVANNI M. JACOBAZZI A PAGINA 12
sgombra

IL DUBBIO
CARLO FUSI

V icepremier o morte.
Programma al posto
del Contratto. Rousseau da
cui «dipende tutto». Vero.
Ma contemporaneamente
falso. Non sta in quei mean-
OGGI IL VOTO SULLA PIATTAFORMA DIGITALE. IL PREMIER È OTTIMISTA dri il nocciolo duro della

Aspettando Rousseau...
crisi. Sta invece nel pecca-
to originale mai mondato,
nell’equilibrio politico sca-
turito dalle urne di un an-
no e mezzo fa, nel sottoso-

spariscono i vicepremier
pra che ha trasformato Pd e
FI in coriandoli e che ha
spianato la strada al “Cam-
biamento”.
Quell’esperimento, batti-
strada del nuovo ordine ita-

T
rovata la quadra sull’assenza di vice premier - in liano ed europeo, è crolla-
discontinuità con la precedente maggioranza - e MASSIMA ALLERTA IN FLORIDA E SUD CAROLINA to dopo 16 mesi lasciando
su buona parte dei ministri, ora la palla passa agli il terreno colmo di mace-
iscritti pentastellati, che dalle 9 alle 18 potranno espri- rie. Bisogna sgombrarle
mersi su Rousseau, il portale del Movimento 5 Stelle. Il per costruire qualcosa di
presidente del Consiglio incaricato si rivolge diretta- nuovo. Bisogna che si am-
mente ai militanti, invitandoli a non «tenere nel casset- metta che quel tentativo è
to i propri sogli e le proprie idee» e a sostenere la nuova fallito perché era impropo-
maggioranza. E Nicola Zingaretti si mostra ottimista: nibile. E di lì, imboccare
«Stiamo lavorando a un governo di svolta vera», dice, con grande consapevolez-
chiedendo però un cambio di passo sulle politiche za, una strada diversa.
dell’ immigrazione. Non è andata così, non sta
P. DELGADO, S. MUSCO, R. VAZZANA andando così. L’M5S man-
DA PAGINA 2 A PAGINA 5 tiene il volto della “conti-
nuità”, del quanto di buo-
no fatto con la Lega e vuole

DORIAN DEVASTA
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

travasarlo nel nuovo conte-


DEMOCRAZIE.. ..ACROBAZIE nitore di governo. Il Pd non
scioglie il nodo del rappor-
Quel gazebo Il balletto LE BAHAMAS to con un MoVimento nato
per annientarne orme ed
online dei vice: E MINACCIA GLI USA esperienza e con il quale
adesso si vorrebbero addi-
è parodia uno o due? rittura riscrivere le regole
del gioco costituzionale,
istituzionale Nessuno eleggere il nuovo capo del-
lo Stato e - perché no? - im-
bastire convergenze a livel-
GIUDO PAOLO lo locale per allontanare lo
NEPPI MODONA ARMAROLI spettro delle prossime vo-
tazioni regionali. Il tutto
con un semplice movimen-

I l sospiro di sollie-
vo per l’accantona-
mento della rivendi-
D al punto di vista
strettamente
giuridico, le baruffe
to di ciglia da parte del Na-
zareno. L’M5S, invece,
neppure quello: basta un
cazione dei pieni po- sulla o sulle vicepre- video del Garante. O me-
teri da parte di Mat- sidenze del Consi- glio ancora un click degli
teo Salvini ha avuto glio sono state una “elevati” muniti di tastie-
breve durata. L’elen- tempesta in un bic- ra. Dove porta tutto questo
co dei venti punti del chier d’acqua. La Co- è impregiudicato. Ma che
programma di gover- stituzione non ne fa sfoci in un’ azione di gover-
no presentato da Lui- il minimo cenno. E la no all’altezza, al momento
gi Di Maio la scorsa legge sull’ordina- è un esercizio onirico.
settimana sotto for- mento della presi- VICTOR CASTALDI A PAGINA 11
ma di ultimatum al denza del Consiglio,
Partito democratico cioè la legge 23 ago-
è parso alla stregua sto 1988 n. 400, al ri- LA POLEMICA PRESIDENTE SVIMEZ
del capriccio di un guardo dice poco o
Per il Meridione
ISSN 2499-6009

bimbo che vuole la


marmellata.
niente. Eppure si
tratta di una discipli- Più ministre
Ci troviamo di fron-
te a un Vice-presi-
na minuta che reca
le impronte digitali non bastano. Serve non cambia niente,
dente del consiglio e
ministro di un gover-
di Andrea Manzella.
All’articolo 8 si limi- una vera svolta ora voltare pagina
no – sia pure sfiducia- ta a dire che il presi-
to - che sembra con- dente del Consiglio
cepire il dialogo poli- può proporre al Con- ANGELA AZZARO re perché si è tirati per i ca-
y(7HC4J9*QKKKKT( +}!"!;!"!@

ADRIANO GIANNOLA
tico come un mero siglio dei ministri pelli dai numeri della crisi
atto di forza – all’in- l’attribuzione ad e dopo il Ddl sulle autono-
segna del prendere o
lasciare – cioè l’esat-
to contrario della po-
uno o più ministri
delle funzioni di vi-
cepresidente del
S arebbe importante che, Rousseau permettendo, il go-
verno Conte bis fosse formato da molte ministre. Non
per una questione di quote rosa, ma per una questione di de-
C he il Mezzogiorno sia
uno dei tanti temi nel
confronto tra Pd e M5S non
mie. Ma il confronto in atto
sconta il rischio che tutto si
riduca alla rituale litania
litica. Consiglio. mocrazia. Ma anche così non basterebbe. Perché la crisi po- è un passo in avanti rispet- di quante briciole di solida-
SEGUE SEGUE litica è stata gestita, ancora una volta, tutta dagli uomini e to al silenzio che caratteriz- rietà promettere ai meridio-
A PAGINA 15 A PAGINA 4 perché manca un’agenda con al centro lavoro femminile, di- zò la trattativa con la Lega. nali.
ritti, welfare e lotta al femminicidio. A PAGINA 2 Del Sud oggi si deve parla- ALLE PAGINE 8 E 9

UjTV News24 LIVE