Sei sulla pagina 1di 8

“IIS G.

DA CATINO” POGGIO MIRTETO


ANNO SCOLASTICO 2018/2019
CLASSE V LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE
PROGRAMMA DI SCIENZE NATURALI

CHIMICA ORGANICA

I composti organici
Le caratteristiche dell’atomo di carbonio( n.o., elettronegatività, raggio atomico, concatenazione)
Formule di Lewis, razionali, condensate e topologiche.
Le ibridizzazioni del carbonio: sp, sp2,sp3
I legami carbonio-carbonio: singolo, doppio e triplo
Isomeria di struttura: di posizione , di catena, di gruppo funzionale
Stereoisomeria: isomeria conformazionale , isomeria configurazionale ( geometrica e ottica)
Il carbonio asimmetrico: la configurazione assoluta e le proiezioni di Fischer
Legami intermolecolari e proprietà fisiche dei composti organici
I gruppi funzionali e la reattività dei composti organici
Effetto induttivo ed effetto mesomerico
Reazione omolitica o radicalica (i radicali)
Reazione eterolitica o polare ( carboanioni e carbocationi)
I reagenti elettrofili e nucleofili

GLI IDROCARBURI
Le principali classi di idrocarburi
Alcani
Definizione , ibridazione del carbonio sp 3, nomenclatura,proprietà fisiche
L’isomeria di catena e l’isomeria conformazionale degli alcani
Proprietà chimiche e reattività degli alcani:
la reazione di alogenazione e il meccanismo di sostituzione radicalica
la combustione
Schede: Petrolio, energia e industria
Biodiesel: un combustibile da fonti rinnovabili

Cicloalcani
La formula molecolare, la nomenclatura , le proprietà fisiche
L’isomeria di posizione , l’isomeria geometrica e la conformazione
Reattività :reazioni di combustione, di alogenazione e di addizione

Alcheni
Definizione, ibridazione del carbonio sp2, nomenclatura, proprietà fisiche
Isomeria di posizione, di catena e geometrica
Reattività degli alcheni:
meccanismo dell’addizione elettrofila di alogeni, di acqua in catalisi acida,di acidi alogenidrici e di
acido solforico ; regola di Markovnikov
reazione di idrogenazione
reazione di polimerizzazione
reazioni di combustione.
Saggi di riconoscimento degli alcheni( saggio del bromo, saggio di Bayer e saggio con ozono)

Alchini
Definizione, ibridazione del carbonio sp, nomenclatura, proprietà fisiche.
Isomeria di posizione e di catena .
Reattività degli alchini: addizione di alogeni, di acidi alogenidrici, di acqua, idrogenazione ad
alcani e ad alcheni, combustione, acidità degli alchini.

Idrocarburi aromatici
La delocalizzazione elettronica e la struttura del benzene .
Nomenclatura e proprietà fisiche degli idrocarburi aromatici .
Reattività degli idrocarburi aromatici: il meccanismo della sostituzione elettrofila aromatica
(alogenazione, nitrazione, solfonazione, alchilazione,acilazione)
Sostituenti attivanti e orto-para orientanti(-NH2 , -OH , -OR, -R, -NHR)
Sostituenti disattivanti e meta orientanti (-SO3H,-COOH, -C=OR,-CN, -NO2,-CHO)
Sostituenti disattivanti e orto –para orientanti ( Fluoro, Cloro, Bromo, Iodio)
Idrocarburi policiclici aromatici
Composti aromatici eterociclici
Scheda: Come si formano gli idrocarburi policiclici aromatici

I DERIVATI DEGLI IDROCARBURI

Alogenuri alchilici
Definizione, nomenclatura, proprietà fisiche
Alogenuri alchilici primari, secondari e terziari
Meccanismo della reazione di sostituzione nucleofila SN2 di un alogenuro alchilico primario con
base forte (OH-) o con alcossido (RO- )
Meccanismo della reazione di sostituzione nucleofila SN1di un alogenuro alchilico terziario con
acqua o con alcol
Reattività di un alogenuro alchilico secondario
L’effetto del solvente
Reazione di eliminazione con base forte o alcossido e sintesi di alcheni
Usi dei principali idrocarburi alogenati
Scheda:I composti organoclorurati: dal DDT ai pesticidi naturali

Alcoli
Nomenclatura, proprietà fisiche e classificazione(alcoli primari,secondari e terziari)
Sintesi degli alcoli:
reazione di idratazione degli alcheni ;
riduzione di aldeidi e chetoni;
Reazioni degli alcoli:
reazioni che interessano il legame O-H :formazione di alcolati per reazione con metalli
reazioni che comportano la rottura del legame C-O:disidratazione a caldo con H2SO4 con
formazione di alcheni ed eteri ;
reazioni di ossidazione:differente comportamento di alcoli primari, secondari e terziari
I polioli .
Analisi qualitativa degli alcoli:saggio di Jones dell’acido cromico,saggio di Ritter con KMnO4,
saggio di Lucas con ZnCl2 e HCl

Eteri
Definizione , nomenclatura , proprietà fisiche .
Reazione con acido iodidrico a caldo
Eteri ciclici:gli epossidi
Scheda:MTBE:l’etere per la benzina senza piombo

Fenoli
Definizione, nomenclatura,proprietà fisiche
L’acidità dei fenoli, reazione con basi forti e sintesi di fenossidi
Confronto tra l’acidità dei fenoli e degli alcoli
Reazione di sostituzione elettrofila aromatica e effetto dei sostituenti

Aldeidi e chetoni
Definizione, nomenclatura,proprietà fisiche
La sintesi di aldeidi e chetoni per ossidazione di alcoli primari e secondari
Meccanismo della reazione di addizione nucleofila di un alcol al doppio legame con formazione di
emiacetali e emichetali e di acetali e chetali
Ossidazione delle aldeidi ad acidi carbossilici
Riduzione delle aldeidi ad alcol primari e dei chetoni ad alcol secondari con idruri metallici
Saggi per il riconoscimento del gruppo aldeidico:saggio di Jones, reattivo di Fehling e reattivo di
Tollens
Scheda:Tautomeria cheto-enolica

Acidi carbossilici
Nomenclatura, proprietà fisiche e acidità
Confronto tra l’acidità degli alcoli e degli acidi organici
La sintesi degli acidi carbossilici: ossidazione di un alcol primario , ossidazione di un’aldeide
Reazione di un acido carbossilico con una base forte
Meccanismo della reazione di sostituzione nucleofila acilica con un alcol(sintesi di esteri) o con
un’ammina (sintesi di ammidi)

Derivati degli acidi carbossilici e acidi carbossilici polifunzionali


La nomenclatura degli esteri e la reazione di idrolisi basica
La classificazione e la nomenclatura delle ammidi.
La reazione di idrolisi acida delle ammidi
Gli idrossoacidi , i chetoacidi e gli acidi bicarbossilici.

Ammine
Le caratteristiche del gruppo funzionale amminico
La nomenclatura delle ammine: ammine alifatiche e aromatiche
Ammine primarie, secondarie e terziarie
Comportamento basico delle ammine, la reazione di salificazione
La reazione di SEA all’anello aromatico

I polimeri
Omopolimeri e copolimeri
Polimeri di condensazione e di addizione
Le proprietà fisiche dei polimeri
L’importanza dei polimeri

BIOCHIMICA
I carboidrati
Monosaccaridi, oligosaccaridi e polisaccaridi
I monosaccaridi: aldosi e chetosi, le proiezioni di Fischer, monosaccaridi della serie D e della serie
L; funzioni dei principali monosaccaridi( D-ribosio, D-deossiribosio,D-glucosio,D-galattosio, D-
fruttosio)
Strutture cicliche dei monosaccaridi in soluzione:gli anomeri alfa e beta del D- glucosio loro
utilizzazione in campo biologico e formule di proiezione di Haworth;
Le reazioni dei monosaccaridi: la reazione di riduzione e la reazione di
ossidazione
I disaccaridi di rilevanza biologica: maltosio, saccarosio, lattosio
I polisaccaridi di riserva energetica: amido e glicogeno
I polisaccaridi strutturali: la cellulosa
Scheda: anomeria e mutarotazione
Scheda: i diastereoisomeri
Scheda: da rifiuti a risorse: le biomasse

I lipidi
Lipidi saponificabili e non saponificabili
Classificazione strutturale dei lipidi: lipidi semplici ;lipidi complessi( fosfolipidi,
glicolipidi);precursori e derivati lipidici.
I trigliceridi: grassi e oli , la reazione di idrogenazione, la reazione di idrolisi alcalina, l’azione
detergente del sapone.
I Fosfogliceridi
Il colesterolo : fonti, struttura e funzioni, significato delle LDL e HDL
I derivati del colesterolo: acidi biliari, vitamine liposolubili, ormoni steroidei.
Colesterolo e malattie cardiovascolari

Gli amminoacidi e le proteine


Formula generale degli amminoacidi
La chiralità degli amminoacidi
La nomenclatura e la classificazione degli amminoacidi
Gli amminoacidi essenziali
La struttura ionica dipolare degli amminoacidi
Le proprietà fisiche e chimiche degli amminoacidi
Il legame peptidico
Le modalità di classificazione delle proteine: proteine semplici e coniugate; proteine fibrose e
globulari , classificazione in base alla funzione biologica ;
La struttura delle proteine: struttura primaria, struttura secondaria, struttura terziaria e struttura
quaternaria;
La denaturazione delle proteine
Il dogma centrale della Biologia molecolare

I nucleotidi e gli acidi nucleici


Composizione e struttura dei nucleotidi che costituiscono DNA e RNA
I processi di duplicazione, di trascrizione e di traduzione del DNA
Scheda: le biomolecole nell’alimentazione

L’energia e gli enzimi


Cos’è il metabolismo: catabolismo e anabolismo, vie metaboliche
L’energia nelle reazioni biochimiche
L’ATP :la principale fonte di energia per le reazioni metaboliche
I meccanismi della catalisi enzimatica
Classificazione degli enzimi
Cofattori, coenzimi e vitamine idrosolubili
L’efficienza catalitica di un enzima
L’attività enzimatica e i fattori che la influenzano: pH, temperatura , concentrazione del substrato
(l’equazione di Michaelis-Menten )
Regolazione dell’attività enzimatica
I ribozimi
Scheda: un mondo a RNA

Il metabolismo dei carboidrati


La glicolisi
Le fermentazioni lattica e alcolica
La respirazione cellulare: decarbossilazione ossidativa del piruvato, ciclo di Krebs e fosforilazione
ossidativa
Il bilancio energetico dell’ossidazione del glucosio
La via del pentoso fosfato
La gluconeogenesi
La glicogenolisi e la glicogenosintesi

La fotosintesi, energia dalla luce


La fotosintesi ossigenica e anossigenica
Il ruolo degli autotrofi nella biosfera
La struttura del cloroplasto
Fase luminosa e fase oscura della fotosintesi
Piante C3 , C4 e CAM

BIOTECNOLOGIE
I geni e la loro regolazione
La struttura a operoni dei procarioti
La regolazione dell’espressione genica negli eucarioti
La regolazione della trascrizione nei virus
Plasmidi e trasposoni
Trasduzione generalizzata e specializzata
Scheda: Il rischio dell’antibiotico-resistenza
Tecniche e strumenti delle biotecnologie
Clonare il DNA
Gli enzimi di restrizione
I vettori plasmidici
Il clonaggio di un gene
I virus come vettori
Isolare i geni e amplificarli:La PCR
L’elettroforesi su gel per la separazione dei frammenti di DNA
La tecnica del Southern blotting
Sequenziare il DNA con il metodo Sanger
Il progetto genoma umano
La genomica e la trascrittomica
Dalla genomica alla proteomica

Le applicazioni delle biotecnologie


Le biotecnologie in agricoltura
Le biotecnologie per l’ambiente e per l’industria
La produzione di biocarburanti da OGM
Le biotecnologie in campo medico
La clonazione e gli animali transgenici
Schede:
Riflessioni sulla terapia genica
Riflessioni sulle cellule staminali
Riflessioni sulla clonazione
Riflessioni sugli OGM
Miti da sfatare sugli OGM

SCIENZE DELLA TERRA


I fenomeni vulcanici
Vulcani e plutoni:manifestazioni diverse di uno stesso processo
Definizione di vulcanesimo, genesi e comportamento dei magmi
I corpi magmatici intrusivi
I vulcani :la struttura e i prodotti della loro attività
La struttura dei vulcani centrali
Le diverse modalità di eruzione ( eruzioni di tipo hawaiano- stromboliano-vulcaniano-
peleano- eruzioni freatiche e lineari)
La geografia dei vulcani
Il vulcanesimo in Italia
Il pericolo e il rischio vulcanico

I fenomeni sismici
Cause e distribuzione geografica dei terremoti
I meccanismi dei terremoti tettonici:la teoria del rimbalzo elastico
Le onde sismiche
Il rilevamento delle onde sismiche: sismografi e sismogrammi,localizzazione dell’epicentro
Intensità e Magnitudo dei terremoti:la scala MCS e la scala Richter
La prevenzione antisismica
Il rischio sismico in Italia
Scheda: gli effetti delle forze endogene sulle rocce

La struttura e le caratteristiche fisiche della Terra


La densità della Terra
Le superfici di discontinuità
Caratteristiche di crosta, mantello e nucleo
Calore interno e flusso geotermico
Il campo magnetico terrestre
Le variazioni del campo magnetico nel tempo

Le teorie per spiegare la dinamica della litosfera


La scoperta dell’isostasia
La teoria della deriva dei continenti
Scheda: le prove della deriva dei continenti
La morfologia e l’esplorazione dei fondali oceanici
La teoria dell’espansione dei fondali oceanici
La prova dell’espansione:il paleomagnetismo dei fondali
La teoria della tettonica delle zolle
I margini divergenti: la formazione dei bacini oceanici
I margini convergenti e la subduzione
I margini conservativi e le faglie trasformi
Il motore della tettonica delle zolle :moti convettivi del mantello
I punti caldi
Tettonica delle zolle e distribuzione dei terremoti
Tettonica delle zolle ,genesi dei magmi e attività vulcanica .
L’atmosfera si modifica
Modifiche naturali e antropiche dell’atmosfera
L’inquinamento atmosferico: inquinanti primari e secondari
Il “buco” nell’ozonosfera
Le piogge acide
Gli effetti dei gas serra sul clima
Scheda: il protocollo di Kyoto
Esperienze di laboratorio
Distillazione di una miscela idroalcolica
Cromatografia dei pigmenti fogliari
Estrazione del DNA da cellule vegetali
La reazione di saponificazione
La fotosintesi clorofilliana

Gli alunni L’insegnante