Sei sulla pagina 1di 17

MARTEDÌ 27 AGOSTO 2019

Anno 161 - Numero 235


PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

OPERAZIONE SICUREZZA LE FORZE DELL’ORDINE INTENSIFICANO LA “STRETTA”

Blitz, Acropoli passata al setaccio


Nel mirino le tane degli spacciatori
NUCCI · A pagina 4

RICORDARE
Muore schiantandosi con lo scooter
LA SHOAH Tragico scontro a Marsciano: grave il guidatore dell’auto A. ANGELICI
· A pagina 5
APERNE di più sulla
S Shoah non fa mai male.
E l’Isuc (Istituto per la
storia dell’Umbria
LA NOSTRA INIZIATIVA
contemporanea) collabora
quest’anno
all’organizzazione della
“Summer school” dell’Istituto
nazionale Ferruccio Parri -
Rete nazionale degli Istituti
della Resistenza e dell’età
contemporanea, dedicata
alla didattica della Shoah,
che si terrà ad Assisi dal 29 al
31 agosto all’Hotel Cenacolo.
“Il Re del gelato”
Il programma prevede di
offrire un’informazione
Sfida avvincente
aggiornata sulle principali
tematiche relative alla storia
per lo scettro
e alla memoria della Shoah, · A pagina 9
con – tra l’altro – cinque
relazioni frontali affidate a
studiosi dell’argomento. Per LA SVOLTA DA ORVIETO
riflettere, ascoltare e
discutere. E aiutare i giovani
a non dimenticare mai.
Antiterrorismo:
anche le donne
nei Baschi Verdi
LATTANZI ·A pagina 7

ASCUOL
ADI
CAOS
GUALDO TADINO
Escursionista
in bilico sul dirupo
Salvato dai pompieri
S.ANGELI
CIAl
lepagi
ne2e3
·A pagina 12

FOLIGNO, LA DATA
È IL 6 OTTOBRE

La sorpresa
Una Quintana
straordinaria
per aiutare
L’iniziativa
punta a
le popolazioni
‘ricostruire’
il futuro dei
del dopo-sisma
terremotati UjTV News24 LIVE
· A pagina 9
1&36(*" NBSUFEÖ

 BHPTUP


/POPTUBOUF MFWJEFOUF QFSJDPMP VOB SBHB[[B TUSBOJFSB TJ GFSNB QFS GBSF MB iQPTJ[JPOF EFMMBMCFSPw MB NVOJDJQBMF MB GB BMMPOUBOBSF

'B ZPHB TVM NVSP EJ WJBMF *OEJQFOEFO[B


"ODIF JM GJEBO[BUP EFMMB HJPWBOF FSB JO QJFEJ B TDBUUBSTJ TFMGJF JHOPSBOEP JM DBSUFMMP DIF MP WJFUB
EJ (JPWBOOB #FMBSEJ "MMFSUB *O CSFWF
1&36(*" %B RVBMDIF
! &h WJFUBUP TFEFSTJ NB HJPSOP -JOJ[JBUJWB
GBOOP MB QPTJ[JPOF ZPHB MVOHP
EFMMBMCFSP F MB GPUP JO QJF
JM QFSDPSTP
Torna
EJ TVM NVSP EFM CFMWFEFSF
EJ WJBMF *OEJQFOEFO[B TPOP lo Sbaracco
QSPQSJP EBWBOUJ BJ (JBSEJ DPNQBSTJ in centro
OJ $BSEVDDJ &TJCJ[JPOJ
QSPJCJUF PMUSF DIF QFSJDP EFJ EJWJFUJ ! 1&36(*" 5PSOB
MPTF NB DIF JFSJ NBUUJOB EJ TFEFSTJ OFM DFOUSP TUPSJDP EJ 1F
EVF HJPWBOJ FRVJMJCSJTUJ SVHJB MBUUFTP FWFOUP EJ
IBOOP WPMVUP JNNPSUBMB GJOF TUBHJPOF i4CBSBDDP
SF JO WBSJP NPEP *OUPSOP m MB GFTUB EFM QJDDPMP
BMMF   TPUUP HMJ PDDIJ JO DPNNFSDJPu WFOFSEÑ 
DSFEVMJ EJ EJWFSTJ QBTTBO F TBCBUP  BHPTUP
UJ VOB DPQQJB EJ HJPWBOJ  -FWFOUP Í PSHB
TUSBOJFSJ EJ MJOHVB JOHMF OJ[[BUP EBM $POTPS[JP
TF TJ Í EJWFSUJUB B GPUPHSB 1FSVHJB JO $FOUSP DPO JM
GBSTJ SFDJQSPDBNFOUF 1BUSPDJOJP EFM $PNVOF
NFOUSF B UVSOP J EVF TJ EJ 1FSVHJB
NFUUFWBOP BQQPMMBJBUJ TVM *M QSPHSBNNB F MF OP
GBNJHFSBUP NVSFUUP EB *O CJMJDP *M SBHB[[P JO QJFEJ TVM NVSBHMJPOF QSJNB EJ FTTFSF JOWJUBUP B TDFOEFSF EBJ WJHJMJ WJUÆ EFMMFEJ[JPOF FTUJWB
WBOUJ BJ HJBSEJOJ OFM USBUUP  EFMMP 4CBSBDDP TB
DIF BGGBDDJB QSPQSJP TV iCFOu QPHHJBUB TVM NVSFU UP J WJHJMJ VSCBOJ NFOUSF TDFOFUUB JODSFEJCJMF DIF Í DIF FSB QSPJCJUP PMUSF DIF SBOOP JMMVTUSBUF OFM DPS
4BO %PNFOJDP F 4BO 1JF UP 7JTUB MB TJUVB[JPOF GBWP MP TQFUUBDPMP DBNCJBWB BU BOEBUB BWBOUJ QFS VOB EF QFSJDPMPTP GBSF DFSUF FTJCJ TP EJ VOB DPOGFSFO[B
USP 4QMFOEJEB WJTUB TQF SFWPMF IB BQFSUP BODIF MF UPSF *OGBUUJ EPQP MFTJCJ DJOB EJ NJOVUJ SJDIJBNBO [JPOJ * EVF UVSJTUJ DPO GB TUBNQB TUBNBUUJOB B
DJBMNFOUF DPO JM TPMF NB CSBDDJB B NP EJ WPMP [JPOF EFMMB SBHB[[B Í UPD EP BODIF DVSJPTJ DIF B MP SF JOOPDFOUF TJ TPOP BM DVJ JOUFSWFSSBOOP JM 4JO
QFS J EVF HJPWBOJ FWJEFOUF NFOUSF JM SBHB[[P GPUPHSB DBUP BMMBMUSP HJPWBOF TBMJ SP WPMUB TJ TPOP NFTTJ B MPOUBOBUJ DPO VOB TGJM[B EJ EBDP EJ 1FSVHJB "OESFB
NFOUF OPO CBTUBWB $PTÑ GBWB MFTJCJ[JPOF $IF OPO SF JO NBOJFSB QJÜ UJNPSP GPUPHSBGBSF MB DPQQJB 'J iTPSSZu NB DPO MF GPUP EFM 3PNJ[J M"TTFTTPSF BM
MB SBHB[[B QSJNB Í TBMJUB Í TGVHHJUB BJ QBTTBOUJ DIF TB TVM NVSFUUP F DPOUJ OP B RVBOEP OPO Í BSSJWB MB CSBWBUB JO EVQMJDF DP $PNNFSDJP $MBSB 1B
JO QJFEJ F TJ Í GBUUB JNNPS CFO DPOPTDPOP MB QFSJDP OVBSF DPO MB TFSJF EJ TDBU UB VOB QBUUVHMJB EFMMB QPMJ QJB " QSJNB WJTUB HJPWBOJ TUPSFMMJ F JM QSFTJEFOUF
UBMBSF NFOUSF FTFHVJWB MPTJUÆ EJ RVFM USBUUP EFM QB UJ BHHJVOHFOEP MFCCSF[ [JB MPDBMF BMMFSUBUB EBJ OPSNBMJ BODIF FMFHBOUJ EFM $POTPS[JP 1FSVHJB
VOB GJHVSB ZPHB EFUUB SBQFUUP F DIF BMMJOJ[JP [B EFJ TFMGJF NFOUSF QFS QBTTBOUJ DIF IB EFUUP BJ QFS J RVBMJ JM CFMMP EJ 1FSV JO $FOUSP 4FSHJP .FSDV
iEFMMBMCFSPu 0WWFSP VOB OPO DSFEFWBOP BJ MPSP PD MBMUSB FRVJMJCSJTUB FSB MB HJPWBOJ EJ TNFUUFSMB TF HJB FWJEFOUFNFOUF TUB UVU SJ
HBNCB QJFHBUB F MBMUSB DIJ 2VBMDVOP IB DIJBNB WPMUB EJ TDBUUBSF GPUP 6OB HOBMBOEP QFS MBQQVOUP UP TPQSB VO NVSFUUP

-FWFOUP

0MNP -BMMBSNF Ò TUBUP EBUP EBJ WJDJOJ DIF OPO MP WFEFWBOP EB VO QP F IBOOP TFOUJUP DBUUJWJ PEPSJ “Avanti tutta
days”, ecco
Uomo trovato morto in casa, era deceduto da giorni il programma
! 1&36(*" 7FSSÆ QSF
1&36(*" " EBSF MBMMBSNF JFSJ TPOP TUBUJ J /VDMFP JOWFTUJHBUJWP EFM $PNBO TFOUBUB EPNBOJ NBUUJ
WJDJOJ EJ DBTB 4J TPOP SFTJ DPOUP EP QSPWJODJBMF JOTJFNF BM NFEJDP OB MB TFUUJNB FEJ[JPOF
! * WJDJOJ EJ DBTB TJ TPOP QSFPD DIF OFTTVOP EJ MPSP BWFWB EB VO MFHBMF -BVSB 1BOBUB 4FDPOEP EFHMJ "WBOUJ UVUUB %BZT
DVQBUJ OPO WFEFOEPMP QJÜ VTDJSF QP OPUJ[JF EFM FOOF "MMPSB VOB QSJNB SJDPHOJ[JPOF DBEBWFSJ MB GFTUB EFMMP TQPSU WPMV
EB HJPSOJ F RVBOEP IBOOP BODIF IBOOP JOJ[JBUP BE JOEBHBSF F TJ DB Í TUBUB FTDMVTB MB NPSUF WJPMFO UB F MBODJBUB EB -FPOBS
JOJ[JBUP B TFOUJSF EFJ DBUUJWJ PEPSJ IBOOP SJOUSBDDJBUP VO GBNJMJBSF UB EP $FODJ -FWFOUP DIF
QSPWFOJSF EBM TVP BQQBSUBNFOUP DIF BWFWB NPEP EJ BDDFEFSF BM " TUBCJMJSF DPO DFSUF[[B DPTB MP TJ TWPMHFSÆ JM  F M TFU
IBOOP TVCJUP QFOTBUP BM QFHHJP TVP BQQBSUBNFOUP BCCJB VDDJTP GPSTF VO NBMPSF TB UFNCSF B 1JBO EJ .BT
6O VPNP EJ DJSDB  BOOJ JUBMJBOP " RVFM QVOUP MB UFSSJCJMF TDPQFS SÆ MFTBNF BVUPQUJDP DIF WFSSÆ TJBOP QSFTTP JM 1FSDPS
Í TUBUP SJUSPWBUP NPSUP OFM TVP BQ UB MVPNP FSB NPSUP F JM TVP DBEB FTFHVJUP OFJ QSPTTJNJ HJPSOJ TP 7FSEF i-FPOBSEP
QBSUBNFOUP B 0MNP JFSJ OFM QSJ WFSF FSB JO BWBO[BUP TUBUP EJ EF -VPNP WJWFWB EB TPMP OFMMBQQBS $FODJu Í TUBUP SFBMJ[[B
NP QPNFSJHHJP *M DPSQP JO BWBO DPNQPTJ[JPOF * QSFTFOUJ IBOOP UBNFOUP F QSJNB DIF RVBMDVOP TJ UP DPO JM QBUSPDJOJP EFM
[BUP TUBUP EJ EFDPNQPTJ[JPOF Í JNNFEJBUBNFOUF DIJBNBUP J DBSB BDDPSHFTTF EFMMB TVB BTTFO[B Í MB 3FHJPOF 6NCSJB EFM
BEFTTP B EJTQPTJ[JPOF EFMM"VUPSJ CJOJFSJ F J TBOJUBSJ EFM  4VM QP QBTTBUP RVBMDIF HJPSOP *NQPTTJ MB 1SPWJODJB EJ 1FSVHJB
UÆ HJVEJ[JBSJB F JM TPTUJUVUP QSPDV TUP TPOP EVORVF JOUFSWFOVUJ J NJ CJMF BM NPNFOUP TUBCJMJSF RVBO EFM $PNVOF EJ 1FSVHJB
SBUPSF EJ UVSOP 5VMMJP $JDPSJB EJ MJUBSJ EFMMB $PNQBHOJB EJ 1FSVHJB UP UFNQP TJB USBTDPSTP EBM NP EFM $POJ m $PNJUBUP SF
TQPSSÆ MBVUPQTJB OFMMF QSPTTJNF JOTJFNF BJ DPMMFHIJ EFMMB 4F[JPOF NFOUP EFM EFDFTTP HJPOBMF QFS M6NCSJB F
$BSBCJOJFSJ 4VM QPTUP NJMJUBSJ F TBOJUBSJ EFM  PSF JOWFTUJHB[JPOJ 4DJFOUJGJDIF EFM '. EFMM"[JFOEB PTQFEBMJF
SB EJ 1FSVHJB /FJ EVF
HJPSOJ TJ BMUFSOFSBOOP
FWFOUJ EJ EFDJOF EJ BTTP
5SF CPSTF EJ TUVEJP FNFTTF EBM $POTJHMJP EFHMJ BWWPDBUJ EJ 1FSVHJB DJB[JPOJ QFS EJNPTUSBSF
DPNF VOB SFHPMBSF BUUJ

Studenti in cancelleria come tirocinanti WJUÆ GJTJDB BODIF EJ JO


UFOTJUÆ NPEFSBUB DPO
USJCVJTDF B NJHMJPSBSF MB
1&36(*" DIF BCCJBOP DPOTFHVJUP RVBMJUÆ EFMMB WJUB "MMB
VO WPUP EJ MBVSFB DPO VO QSFTFOUB[JPOF JOUFSWFS
! 5SF QPTUJ DPNF UJSPDJ NJOJNP EJ  TV  F SBOOP JM TJOEBDP EJ 1F
OBOUF OFMMF DBODFMMFSJF MPEF *M UJSPDJOJP BWSÆ EV SVHJB 3PNJ[J JM DPOTJ
EFJ USJCVOBMJ EJ 1FSVHJB SBUB EJ TFJ NFTJ F MB SFUSJ HMJFSF SFHJPOBMF -FPOFM
4DBESÆ JM  TFUUFNCSF CV[JPOF GJOBO[JBUB EBM MJ QFS MB 3FHJPOF 6N
QSPTTJNP JM UFSNJOF QFS DPOTJHMJP EFMMPSEJOF TB CSJB MB DPOTJHMJFSB QSP
QSFTFOUBSF MB QSPQSJB DBO SÆ EJ  FVSP MPSEF QFS WJODJBMF #PSHIFTJ F JM
EJEBUVSB QFS MF USF CPSTF DJBTDVO UJSPDJOBOUF EPUUPS 3PJMB QSJNBSJP
EJ TUVEJP EFM $POTJHMJP EFMM0SEJOF EF -B TFMF[JPOF EFJ USF CPSTJTUJ BWWFSSÆ QFS EFMM0ODPMPHJB F 'FEFSJ
HMJ BWWPDBUJ EJ 1FSVHJB -F EPNBOEF QP UJUPMJ F TVMM BCBTF EJ VOB QSPWB TDSJUUB DP $FODJ QFS M"TTPDJB
USBOOP FTTFSF QSFTFOUBUF EBHMJ JTDSJUUJ DIF QSFWFEF TFUUF EPNBOEF EJ EJTDJQMJ [JPOF i"WBOUJ UVUUB 0O
EFMMB 4DVPMB 'PSFOTF i(FSBSEP (BUUJu OF VOJWFSTJUBSJF MVTu

UjTV News24 LIVE


5FSOJ

NBSUFEÖ
 BHPTUP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

(MJ JOWFTUJNFOUJ
QFS MP TUBEJP 

-BUJOJ F .FMBTFDDIF IBOOP JODPOUSBUP B 3PNB #BOEFDDIJ F 5BHMJBWFOUP


7PMPOUË EJ DPMMBCPSBSF PSB MB TPDJFUË BUUFOEF QSPQPTUF DPODSFUF EBMMFOUF

1FS JM -JCFSBUJ EB SJRVBMJGJDBSF


$PNVOF F 5FSOBOB SBHJPOBOP
TV USFOUBOOJ EJ DPODFTTJPOF
EJ (JPSHJP 1BMFOHB
F .BSJB -VDF 4DIJMMBDJ 4JOFSHJB
" TJOJTUSB -BUJOJ
5&3/*
F 5BHMJBWFOUP
! $PNVOF F 5FSOBOB TF USB MPSP
EVUJ BMMP TUFTTP UBWPMP QFS MBTTFTTPSF
iDPTUSVJSFu JOTJFNF JM GVUV &MFOB 1SPJFUUJ
SP EFMMP TUBEJP -JCFSBUJ QSP
QSJP OFJ HJPSOJ JO DVJ MJN
QJBOUP TQPSUJWP DPNQJF TUSV[JPOF EFM QBMB[[FUUP EFM SJBOUJ VSCBOJTUJDIF QFS SFO EFMMP 4QPSU m BHHJVOHF m
NF[[P TFDPMP EJ WJUB $PO MP TQPSU i%B QBSUF EFMMBN EFSF QJÜ BQQFUJCJMF MB [POB QSFTUP OBTDFSÆ JM QPMP TQPS
VOB OVPWB JQPUFTJ BM WBHMJP NJOJTUSB[JPOF DPNVOBMF  EFMMP TUBEJPu -JEFB TBSFC UJWP EFMMB DJUUÆ DIF WFESÆ SJV
EFMMF QBSUJ RVFMMB EJ VOB TQJFHB MBTTFTTPSF &OSJDP CF RVFMMB EJ SFBMJ[[BSF BUUPS OJUJ QJTDJOF JM OVPWP QBMB[
DPODFTTJPOF QMVSJEFDFOOB .FMBTFDDIF m DÍ MB NBTTJ OP BMMB TUSVUUVSB BODIF MPDB [FUUP EFMMP TQPSU F EVORVF
MF EFMMJNQJBOUP m TJ QBSMB NB EJTQPOJCJMJUÆ B DPMMBCP MJ DPNNFSDJBMJ TFNQSF MF JM -JCFSBUJu & RVJ MFTQPOFO
EJ  BOOJ m DPTÑ EB DPOTFO SBSF RVFTUP Í RVBOUP BCCJB HBUJ BM NPOEP EFMMB QSBUJDB UF EFMMB HJVOUB -BUJOJ BOUJDJ
UJSF VO QJBOP EJ JOWFTUJNFO EFMMJNQJBOUP QFS GBSMJ QPJ [JPOF QFS DPTUSVJSF VOB NP EJDIJBSBUP B #BOEFDDIJ TQPSUJWB JOUFTB OPO TPMP EJ QB MJQPUFTJ TVMMB RVBMF TJ
UJ EJ BNQJP SFTQJSP & TVD TQJPWFSF QSPQSJP BMMBMUF[[B TUSVUUVSB EJ QJÜ NPEFSOB HF $PNQFUF PWWJBNFOUF BM QSJ MJWFMMP QSPGFTTJPOJTUJDP TUB SBHJPOBOEP i1JVUUPTUP
DFTTP OFJ HJPSOJ TDPSTJ OFMMB EFJ CPSEJ EFM DBNQP 5SB OFSB[JPOF .FHMJP JOWFDF WBUP GBSF DFSUF TDFMUF QFSÖ "ODPSB .FMBTFDDIF i*N DIF BE VOB WFOEJUB EFMMJN
DBQJUBMF QSFTFOUJ QFS JM $P NPOUBUB TVM OBTDFSF TF JOUFSWFOJSF TVMMFTJTUFOUF BCCJBNP GBUUP DBQJSF DIF JM QPTTJCJMF OPO BWFSF VOP TUB QJBOUP m TQJFHB m QFOTJBNP
NVOF JM TJOEBDP -FPOBSEP NBJ Í TUBUB QSFTB JO DPOTJEF BODIF OFMMPUUJDBSJRVBMJGJ $PNVOF EJ 5FSOJ Í EJTQPOJ EJP EFHOP EJ VOB [POB DIF BE VOB DPODFTTJPOF QFS VO
-BUJOJ F MBTTFTTPSF BJ MBWP SB[JPOF MJEFB EFMMB EFNPMJ DB[JPOF EFMMBSFB QFS MB DP CJMF BODIF B FWFOUVBMJ WB QSFTUP TBSÆ MB A$JUUBEFMMB OVNFSP UBMF EJ BOOJ BE
SJ QVCCMJDJ &OSJDP .FMBTFD FTFNQJP  JO NPEP DIF MB
DIF QFS MB 5FSOBOB JM QSFTJ TPDJFUÆ QPTTB SJFOUSBSF EFM
EFOUF F QBUSPO 4UFGBOP QSPQSJP JOWFTUJNFOUPu
#BOEFDDIJ F JM WJDF QSFTJ -B EFOVODJB 6OB TPMV[JPOF DIF UBHMJF
EFOUF 1BPMP 5BHMJBWFOUP SFCCF MB UFTUB BM UPSP BM QSP
PMUSF BE BMUSJ SBQQSFTFOUBO *M $FOUSP 4UVEJ .BMGBUUJ SJDPSEB DIF HJË OFMMF FMF[JPOJ  FSBOP TUBUJ QSFTJ JNQFHOJ CMFNB EFMMB WBMVUB[JPOF EFM
UJ EFMM6OJDVTBOP MVOJWFS MP TUBEJP JO DBTP EJ VOB USBU
TJUÆ DIF EFUJFOF MB QSPQSJF
UÆ EFMMB TPDJFUÆ SPTTPWFSEF
&Y 4OJB 7JTDPTB BSFB EB CPOJGJDBSF UBUJWB USB MFOUF F MB TPDJFUÆ
EJ DBMDJP WJTUP DIF OFJ NFTJ
& TUBUB MPDDBTJPOF QFS GBSF
JM QVOUP B  HSBEJ TJB
TVMMJNQJBOUP DIF TVMMF QSP
i7FSJGJDBSF MB QSFTFO[B EJ BNJBOUPw TDPSTJ TPOP VTDJUF DJGSF JO
MJCFSUÆ MFHBUF NBHBSJ B WFD
DIJF TUJNF EJGGJDJMNFOUF SJ
TQFUUJWF EFMMB [POB BUUJHVB NFUSJ EBM CJWJP QFS $PMMFTUBUUF -B EFMMFY 4OJB 7JTDPTB GPTTF TUBUP JO QPSUBCJMJ BM QSFTFOUF 4FO[B
JOUFSFTTBUB EBM QSPHFUUP EFM TPDJFUÆ DPTUJUVJUBTJ OFM  QFS TFSJUP OFJ QSPHSBNNJ EFMMFY TJOEB DPOTJEFSBSF MPQQPSUVOJUÆ
OVPWP QBMB[[FUUP EFMMP QSPEVSSF B 5FSOJTPMGVSP EJ DBSCP DP %J (JSPMBNP .B B PHHJ MB TJUVB QFS DPTÑ EJSF iQPMJUJDBu EJ
TQPSU QFS JM RVBMF Í BWWJBUB OJP EB DVJ TJ SJDBWBWB MB TFUB BSUJGJ [JPOF OPO Í DBNCJBUB i$IJFEJB QSJWBSTJ EFGJOJUJWBNFOUF EJ
MB GBTF PQFSBUJWB DPO MJN DJBMF JOJ[JÖ B QSPEVSSF B $PMMFTUBU NP BMMB OVPWB BNNJOJTUSB[JPOF TF VO CFOF DPNVORVF EFMMB
QSFTB 4BMDJOJ BHHJVEJDBUB UF USBTGFSFOEPWJ HMJ JNQJBOUJ OFM OFHMJ BSDIJWJ EFM $PNVOF DÍ VO DPMMFUUJWJUÆ i4JBNP JO BUUF
SJB EFM CBOEP FVSPQFP QFS  *M DPNQMFTTP GV QPJ BTTPSCJUP NJOJNP EJ QSPHFUUP EJ NBTTJNB GBU TB DIF JM $PNVOF GPSNBMJ[
MB SFBMJ[[B[JPOF *OJ[JBNP EBMMB 4OJB 7JTDPTB %VSBOUF HMJ BO UP EBMMF QBTTBUF BNNJOJTUSB[JPOJ F [J VOB P QJÜ QSPQPTUF QFS JM
EBMMP TUBEJP QFS JM RVBMF TJ OJ $JORVBOUB MB GBCCSJDB DFTTÖ MhBU VOB FWFOUVBMF QSPHSBNNB[JPOF -JCFSBUJ m TQJFHB JM WJDF QSF
SBHJPOB TV VO JOUFSWFOUP UJWJUÆ QSPEVUUJWB %B BMMPSB Í OFM EJ JOUFSWFOUP EB QBSUF EFMMBUUVB TJEFOUF EFMMB 5FSOBOB 1BP
DIF QPTTB BWWJDJOBSF HMJ 1PSUPOF EJ JOHSFTTP &Y 4OJB 7JTDPTB JO 7BMOFSJOB UPUBMF BCCBOEPOP " UPSOBSF TVMMB MFu %J SFDFOUF MBTTFTTPSF BJ -BWPSJ MP 5BHMJBWFOUP m EJ JQPUFTJ
TQBMUJ BM DBNQP EJ HJPDP DP RVFTUJPOF Í JM $FOUSP 4UVEJ .BMGBU QVCCMJDJ &OSJDP .FMBTFDDIF IB BG QSBUJDBCJMJ DF OF TPOP EJWFS
TÑ DPNF BWWFOVUP QFS BMUSJ UJ DIF PMUSF B EFOVODJBSOF JM EFHSB GSPOUBUP JM DBTP i$PO MVGGJDJP 6S TF F TF OF Í QBSMBUP QVS DPO
JNQJBOUJ DPODFQJUJ DPNF MP 5&3/* EP MBODJB BODIF VO BMMBSNF i%PC CBOJTUJDB m IB EFUUP m BCCJBNP JOJ VO VOJDP DPNVO EFOPNJOB
GV B TVP UFNQP BM -JCFSBUJ CJBNP FTTFSF DPTDJFOUJ  TJ MFHHF JO [JBUP BE BWFSF DPOUBUUJ DPO J QSJWBUJ UPSF PWWFSP RVFMMP EJ USPWB
PWWFSP DPO MB QJTUB EJ BUMFUJ ! %B BOOJ Í VO SVEFSF B QPDIJ VOB OPUB  DIF MP TUBUP EJ BCCBOEP QSPQSJFUBSJ EFMMBSFB MJEFB Í RVFM SF MB NJHMJPSF TPMV[JPOF QFS
DB 4VMMB TDPSUB EFMMFTQF QBTTJ EBMMB DBTDBUB EFMMF .BSNPSF OP GBWPSJTDF BODPS QJÜ JM QSPQBHBS MB EJ SFBMJ[[BSWJ VOB TUSVUUVSB SJDFU GBSF MJOUFSFTTF EFMMB DJUUÆ F
SJFO[B EJ $BHMJBSJ P "TDPMJ 4J USBUUB EFMMFY 4OJB 7JTDPTB MP TUB TJ EFMMB DPOUBNJOB[JPOF OFMMBSJB UJWB P VO DFOUSP EJSF[JPOBMF GVO[JP EJ DPOTFHVFO[B EFJ OPTUSJ
DPTÑ QPUSFCCF SJQSFOEFSF CJMJNFOUP JOJ[JBMNFOUF EFMMB 4P TBQFOEP RVBMJ TPOP MF DPOTFHVFO OBMF F JO MJOFB DPO MB WPDB[JPOF UJGPTJ -B EJTQPOJCJMJUÆ B DPM
RVPUB JM QSPHFUUP HJÆ QSFTFO DJFUÆ 6NCSB 1SPEPUUJ $IJNJDJ DP [F EFMMFTQPTJ[JPOF BMMF GJCSF EJ UVSJTUJDB EFMMBSFBu /PO Í QFSÖ MBCPSBSF Í TUBUB FTQSFTTB
UBUP TPUUP MFSB -POHBSJOJ TUSVJUP OFJ QSJNJ BOOJ 5SFOUB &h TJ BNJBOUP TJDVSBNFOUF QSFTFOUJ TFNQMJDF USPWBSF TPMV[JPOJ SBQJEF DIJBSBNFOUF EB UVUUF F EVF
EBMMJOHFHOFS $PSSBEJ DIF UVBUP B EFTUSB EFM GJVNF /FSB MVO OFMMFEJGJDJP F WBSJF WBTDIFu *M DFO TPQSBUUVUUP QFS RVFTUJPOJ EJ GPOEJ MF QBSUJ PSB BTQFUUJBNP QSP
QSPQPTF EJ GBS QBSUJSF J OVP HP MB TUSBEB 7BMOFSJOB B DJSDB  USP TUVEJ SJDPSEB DPNF JM SFDVQFSP .-4 QPTUF DPODSFUF EB BOBMJ[[B
WJ TQBMUJ EBM UFS[P BOFMMP SF F WBMVUBSF JOTJFNFu

UjTV News24 LIVE


•• 4 CRONACA PERUGIA MARTEDÌ 27 AGOSTO 2019

ACROPOLI SOTTO ASSEDIO

Caccia ai “bunker” dello spaccio


In centro storico già due case evacuate. Ieri sera ancora maxi-controlli Un momento della rissa
– PERUGIA –
VIA ROCCHI
DUE ABITAZIONI in zona Ga-
ribaldi e Porta Pesa sono già state
sgomberate nei giorni scorsi: era-
Ecco il dossier
no occupate abusivamente da al-
cuni stranieri che probabilmente con gli episodi
vivevano di espedienti e spaccio.
E altre verranno messe sotto con- su pusher
trollo dalle forze dell’ordine che
ieri sera hanno continuato i con- e vandalismo
trolli massicci nella «zona rossa» – PERUGIA –
dello spaccio: via Ulisse Rocchi,
piazza Grimana e Corso Garibal- DOPO i raid vandalici e i di-
di. sordini avvenuti recentemen-
te tra via Baldeschi, via Ulis-
IERI infatti si è tenuto in Prefet- se Rocchi, piazza Ansidei e
piazza Alfani, residenti e ne-
tura il Comitato provinciale per gozianti della zona hanno
l’ordine e la sicurezza pubblica, presentato un documento al
convocato e presieduto dal prefet- sindaco Andrea Romizi per
to di Perugia, Claudio Sgaraglia. segnalare (con tanto di foto)
episodi ricorrenti di degra-
do, spaccio, schiamazzi not-
RIUNIONE IN PREFETTURA turni e risse. Fatti gravi, che
«Rafforzare le attività si sono intensificati nell’ulti-
sulle abitazioni occupate, mo mese e allarmano molto
i locali e gli affitti in nero» chi vive e lavora in questa
BLITZ DI POLIZIA E MUNICIPALE Le pattuglie ieri sera hanno effettuato nuovi controlli in centro parte dell’acropoli. La conse-
gna è avvenuta proprio ve-
Una riunione straordinaria chie- sono «ribellati» e hanno sfasciato sostanze stupefacenti. A questi si nerdì, prima del blitz dei ca-
sta dal sindaco Andrea Romizi SGARAGLIA finestrini e specchietti di molte accompagneranno mirati control- rabinieri in centro storico,
all’indomani dei fattacci della set- automobili. «Così – continua la li di carattere amministrativo su- che ha visto in prima linea
timana scorsa proprio nella «zona «Dal 1° giugno prefettura – al fine di assicurare gli esercizi commerciali, per accer- anche il sindaco. Ora l’espo-
rossa». Nel corso dell’incontro, ri- sempre più elevati livelli di sicu- tare il rispetto delled isposizioni, sto, nel quale si chiedono
ferisce la Prefettura, «è stato svol- espulsi 62 stranieri» rezza, è stato convenuto di raffor- in particolare in materia di vendi- maggiori controlli, sarà pre-
zare le attività di prevenzione e ta e somministrazione di alcolici. sentato anche al prefetto. In-
to un articolato ed approfondito «Nel quadro dell’opera di tanto per il 3 settembre è fis-
esame dei profili di ordine e sicu- contrasto dei fenomeni di illegali-
contrasto alla criminalità – DURANTE la riunione è stato sata una riunione del costi-
rezza pubblica inerenti la città di ha ricordato il prefetto tà e di degrado». poi anche deciso di andare a sco- tuendo comitato di quartiere
Perugia, con particolare attenzio- Claudio Sgaraglia ieri du- vare case e appartamenti dove al- (che comprende anche abi-
rante la riunione, –, dal pri- VERRANNO dunque immedia- cuni delinquenti vivono in manie- tanti e commercianti di piaz-
ne al centro storico, anche a segui- tamente programmati capillari,
to di alcuni episodi delittuosi veri- mo giugno, sono stati fino- ra abusiva, oppure di effettuare ve- za Danti, via delle Cantine e
ra adottati complessiva- costanti servizi straordinari di rifiche accurate sugli affitti: spes- via della Nespola), per mette-
ficatisi nei giorni scorsi in alcune- controllo del territorio – come
mente 62 provvedimenti so infatti ci sono locazioni o sub- re sul tavolo idee e proposte
vie dell’acropoli cittadina». Già, prefettizi di espulsione di quello avvenuto ieri sera da parte locazioni in nero che consentono sul fronte non solo della sicu-
perché nella notte tra lunedì e stranieri irregolarmente di- di polizia e municipale – che inte- a chi delinque di muoversi con fa- rezza, ma anche di una più
martedì, in seguito alla segnalazio- moranti sul territorio di resseranno le aree ritenute mag- cilità senza la possibilità di essere ampia riqualificazione
ne di alcuni abitanti sulla presen- questa provincia». giormente a rischio per quanto individuato. dell’area.
za di spacciatori, questi ultimi si concerne soprattutto lo spaccio di michele nucci

IL CASO TANTI I DISAGI PER GLI UTENTI IL PROVVEDIMENTO AREE NON METANIZZATE
Truffe in banca, portale per i rimborsi Gpl e gasolio per il riscaldamento
Federconsumatori: «Troppo complicato» Ecco a chi spettano le agevolazioni
– PERUGIA – miatori. In secondo luogo, la com- – PERUGIA – st’anno, dunque, il Comune di Pe-
PROTESTE da parte di Feder- pilazione della domanda compor- CON 30 VOTI favorevoli (e quin- rugia ha individuato la cartogra-
consumatori sull’apertura del por- ta l’inserimento di dati che in al- di all’unanimità) il Consiglio co- fia delle frazioni del territorio co-
tale della Consap (Concessionaria cuni casi non sono reperibili. In munale ha approvato l’atto relati- munale non metanizzate, ai fini
servizi assicurativi pubblici) che terzo luogo – continua – , dobbia- dell’attivazione del servizio per le
mo rilevare che viene richiesta vo all’individuazione delle frazio-
rende possibile la presentazione ni del territorio comunale non agevolazioni fiscali sull’uso del
delle domande di indennizzo dei nuova documentazione rispetto a Gpl e del gasolio da riscaldamen-
quella originariamente prevista metanizzate e la conseguente atti-
risparmiatori truffati dalle ban- vazione del servizio comunale per to, come previsto dalla normativa
che. «La verifica che abbiamo im- costringendo quindi i risparmia- nazionale.
tori ad una nuova ed estenuante le agevolazioni fiscali sull’uso del
mediatamente avviato circa la fun-
zionalità di accesso al portale – richiesta di documenti». Alessandro Petruzzi Gpl e del gasolio per riscaldamen-
to. TALE CARTOGRAFIA sarà a
spiega Alessandro Petruzzi di Fe- disposizione dei cittadini presso
derconsumatori Umbria –, ha «IL COMPLESSO di tali “incon- chiederà un incontro con la Com-
venienti” – secondo Petruzzi – missione tecnica per segnalare tut- LA PRATICA come ha ricorda- gli sportelli Urp, nei quali sarà di-
comportato alcune sgradite sor-
prese. In primo luogo, la lentezza può anche legittimare il sospetto ti gli inconvenienti registrati. «Te- to la presidente della III Commis- sponibile anche il servizio di atte-
e le continue interruzioni, verosi- che si vogliano creare difficoltà ag- lefonando al numero 075 7972595 sione Consiliare permanente ur- stazione di ubicazione dell’immo-
milmente dovute alla inadeguata giuntive, senza assumersene la re- (dal lunedì al venerdì dalle ore banistica Cristiana Casaioli, era bile all’interno della «porzione
previsione di una massiccia e con- sponsabilità, per l’accesso ai sospi- 9.30 alle 12.30) – ricoda Petruzzi – stata già licenziata all’unanimità edificata» di territorio, riconosciu-
temporanea richiesta di accesso al- rati, e sia pur parziali, risarcimen- è possibile fissare un appuntamen- lo scorso 22 agosto dalla medesi- UjTV News24
ta non metanizzata e posta alLIVE
di
la piattaforma da parte dei rispar- ti». Federconsumatori per questo to presso i nostri sportelli». ma commissione. Anche per que- fuori del centro abitato.
0
SAN GEMINI, LA RETE DEL GAS CONCORSI, NUOVI TERMINI
PER L’INSTALLAZIONE della rete del SARANNO riaperti i termini per la
gas metano, la Provincia su richiesta mobilità volontaria per 11 bandi di
della società interessata ha emanato concorso per il Comune di Terni. Si
un’ordinanza per l’istituzione di un tratta di 37 posti per mobilità esterne
senso unico alternato sulla regionale volontarie che avevano come scadenza
79 Ternana, fra Terni e San Gemini. Il dlla domanda il 22 agosto. La
provvedimento scatterà il 2 settembre riapertura dei termini sarà pubblicata
e terminerà il 30 novembre. in Gazzetta Ufficiale il 20 settembre.

Neodirigente, vecchio guaio: è bufera


La Corte dei Conti: paghi 830mila euro. «Coscienza pulita, la Cassazione farà giustizia»
di ROBERTO DAMIANI Conti consideri «clamoroso, ine- dai giudici contabili i quali speci- menti ma io so di non aver man-
scusabile e grave errore» quello ficano che il «danno deriva da cato al mio dovere». Il fatto poi LA POLEMICA
LUI AFFERMA di aver fatto il del dirigente di Terni nell’inter- uno specifico provvedimento ad che non abbia un titolo di studio
proprio dovere applicando la leg-
ge. Che, va riconosciuto, non è
mai facile da decriptare. La Cor-
pretare male la legge sull’urbani-
stica: «Ho impugnato la senten-
hoc di riconoscimento della sus-
sistenza delle condizioni di eso-
tecnico ma solo giuridico, ecco
come lo giustifica: «Io credo che
oggi sia consigliabile avere una
Cascata, Filipponi:
nero dal pagamento del contribu-
te dei Conti umbra pensa invece
che abbia preso un granchio sba-
za avanti alla Corte di Cassazio-
ne – dice il dottor Fattore – e so-
no convinto di poter dimostrare
to di costruzione». preparazione specifica giuridica
per guidare gli uffici tecnici piut-
«Bene l’afflusso
gliando a non pretendere degli
oneri di urbanizzazione per
la mia correttezza». L’inghippo
ruota intorno alla «proprietà»
COMMENTA l’avvocato Mar-
co Fattore: «Io so di avere la co-
tosto che una laurea di ingegne-
ria o architettura. Da oltre 10 an- ma quante criticità»
830mila euro da una ditta di co- scienza pulita e di non aver mai ni faccio questo lavoro a Terni
dell’ospizio che se fosse stato di su mandato specifico dei vari sin- – TERNI –
struzione, nel frattempo squa- una cooperativa sociale sarebbe mancato ai miei doveri. La Cas-
gliatasi per la crisi. Soldi che ora sazione lo riconoscerà. Mi augu- daci. Ma vorrei aggiungere – di- CRITICHE ai servizi connessi alla Casca-
stata legittimata ad avere l’esen- ce l’avvocato Fattore – che io ho
deve pagare lui al posto del co- zione del pagamento mentre que- ro che questa vicenda contabile vinto un concorso per dirigente
ta delle Marmore da parte del consigliere
struttore per obbedire al princi- sto non sarebbe stato possibile se non crei un pregiudizio nei miei ma senza sapere quale ufficio do- comunale del Pd, Francesco Filipponi.
pio che il dirigente pubblico ri- l’immobile faceva capo ad una so- confronti. I dirigenti pubblici so- vrò dirigere. Non era specificato Mentre l’amministrazione comunale sban-
sponde sempre col proprio porta- cietà, come è stata considerata no spesso al centro di accerta- nel bando e in ipotesi potrei an- diera i successi in termini di visitatori e
dare a dirigere qualunque setto- proroga di due mesi il contratto di gestio-
re e non necessariamente l’uffi- ne, in attesa dell’esito della nuova gara, Fi-
GLI INCARICHI lipponi contrattacca: «Esprimiamo soddi-
cio tecnico o l’urbanistica. Do-
È all’ufficio urbanistica vrà dirmelo l’ufficio del persona- sfazione per il buon afflusso di visitatori
del Comune, e ora ha vinto le e il sindaco. Posso aggiungere che si è avuto nella settimana di Ferrago-
soltanto che ho concorso al co- sto, ma non possiamo nascondere le criti-
un concorso a Pesaro mune di Pesaro perché è una cit- cità che si sono registrate. Preoccupano i
tà di mare che mi piace e che co- disagi manifestati
fogli in caso di errore. Protagoni- noscevo. Ho provato a concorre- dai visitatori che
sta di tutto questo è Marco Fatto- re e ho vinto. Arrivo con entusia- hanno lamentato
re, 49 anni, avvocato, attuale diri- smo e attendo di sapere quali sa- come l’area dello
gente incaricato dell’ufficio urba- ranno i miei compiti. Sul conten- Staino sia un luogo,
nistica di Terni e nuovo dirigen- zioso, confido che la Cassazione per la mancanza di
riconosca l’errore in cui è incor- ombra e di ogni ser-
te da ottobre al comune di Pesa- sa la Corte dei Conti dell’Um- vizio, ostico per l’at-
ro dove ha vinto un concorso. bria». Nel frattempo, il dottor testamento». «Non
Andrà forse a sostituire l’archi- Fattore ha chiesto alla ditta co- secondarie – conti-
tetto Guglielmo Carnaroli, capo me dirigente dell’ufficio comu- nua Filipponi – le
dell’Urbanistica, che va in pen- nale di pagare gli oneri di costru- lamentele degli ope-
sione da settembre. Ma ancora zione per oltre 800mila euro in ratori commerciali
non è certo. Non ci sono dubbi quanto non erano prescritti i ter- del turist shop Francesco Filipponi
invece sul fatto che la Corte dei COMUNE Palazzo Spada mini. Senza ricevere risposta. all’ingresso della
Cascata: in effetti il servizio di navetta li
taglia fuori, i turisti sono di fatto indotti a
Giunta comunale, a Orlando Masselli la delega al Bilancio rientrare allo Staino. A tal proposito non
risultano turisti che dallo Staino abbiano
poi visitato il centro città, anche perché
– TERNI – che, con le comunicazioni del sindaco, do- audizioni in piazza se le commissioni non l’area è priva di ogni strumento di infor-
vrebbe mettere fine alle polemiche sul saranno riavviate quanto prima. Ma la ten- mazione. I servizi igienici, nonostante il
ORLANDO Masselli accetta la nomina ‘rimpastone’ di Giunta varato all’improvvi- sione è latente. Emanuele Fiorini (gruppo
ad assessore comunale al bilancio e l’impas- pagamento di un euro, non sono aperti in
so il 10 agosto scorso. Entrano quindi in misto, ex Lega e secondo i rumors sempre modo continuativo, in particolare nelle
se tra Fratelli d’Italia e il sindaco Leonar- Giunta Sara Francescangeli e Cristiano più vicino a FdI) sottolinea il buon opera- ore centrali delle giornata. Questo provo-
do Latini sembra superato. FdI, che non Ceccotti della Lega, oltre a Orlando Mas- to di Marco Cecconi e attacca il sindaco ca file interminabili e situazioni indecenti
ha mandato giù l’estromissione dalla Giun- selli di FdI, a scapito di Marco Cecconi di che sabato aveva denunciato i rischi del ca- a ridosso del Parco Campacci. La situazio-
ta dell’ormai ex assessore al welfare, Marco Fdi e Sonia Bertocco di Fi. Commissioni lo demografico e di una condizione sociale ne igienica non è ottimale anche per il riti-
Cecconi, pare essersi accontentato di una ancora bloccate e attività amministrativa cittadina sempre più in sofferenza. Intanto ro a singhiozzo dei rifiuti. Meraviglia –
delega in più, alle partecipate, che in qual- pure perché ora i vertici vanno rinomina- è staffetta nel gruppo del M5S: dopo un an- conclude Filipponi – suscita poi la decisio-
che modo finirà al partito di Giorgia Melo- ti; non a caso nei giorni scorsi Alessandro no, Luca Simonetti lascia la carica di capo- ne di rendere fruibile il parco, da ottobre,
ni. Oggi alle 15 la riunione di maggioranza Gentiletti (Senso Civico) ha ‘minacciato’ gruppo a Federico Pasculli. solo nei fine settimana».

L’INIZIATIVA SABATO ALLA ROCCA DELL’ALBORNOZ E IN CENTRO STORICO


C’è “Narni Arcobaleno”, contro l’omofobia
– NARNI – le. Sempre nella stessa serata anche musica e gioco
LA COMMISSIONE Pari opportunità del Comu- di luci con i colori arcobaleno. «Una giornata di ri-
ne, gli assessorati alle politiche sociali e diritti uma- flessione e di impegno – sottolineano gli organizzato-
ni e varie associazioni annunciano che sabato si svol- ri – per promuovere la cultura dell’inclusione, della
gerà “Narni Arcobaleno”, iniziativa contro l’omofo- solidarietà, del rispetto della dignità umana, della tu-
bia e per l’affermazione dei diritti civili e parità di tela della persona, della lotta contro ogni forma di
genere. L’inizio è fissato alle 18 alla Rocca Albornoz discriminazione di genere e omofobica». L’assesso-
con iniziative ludiche, quindi la partenza di un cor- rato al turismo, in collaborazione con Sistema Mu-
teo a piedi in direzione del centro storico. A Piazza seo, gestore della Rocca Albornoz, organizza poi do-
dei Priori ci sarà la presentazione delle attività dei menica la manifestazione Note di Stelle, serata dedi-
vari soggetti aderenti per la promozione dei diritti cata al cibo e alla buona musica. A partire dalle 19
civili e la condivisione di un programma di promo- sarà possibile accedere gratuitamente al giardino del- UjTV News24 LIVE
zione per il 2020 all’interno della rete Pride naziona- la Rocca; gratuite anche le degustazioni. 
0
90827

€ 2 in Italia — Martedì 27 Agosto 2019 — Anno 155°, Numero 235 — ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Cassazione Usucapione
Il condominio Nessun diritto
può far revocare di mantenere
le vendite i rami dell’albero
dei morosi nel fondo del vicino
Rosario Dolce Angelo Busani
—a pagina 28 —a pagina 23

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 20676,83 +0,99% | SPREAD BUND 10Y 188,30 -10,40 | €/$ 1,1116 +0,46% | WTI 53,88 -0,37% | Indici&Numeri w PAGINE 30-33

Intesa M5S-Pd su Conte L’ARRIV O DI LUNA ROS S A PANORAMA

INDICE IFO

In Germania fiducia

Ora si tratta su nomi imprese ai minimi


da sette anni

e nuovo programma
La Germania appare ancora debole.
L’indice Ifo, che misura la situazione
attuale nelle imprese e le loro aspet-
tative, è ulteriormente sceso ad ago-
sto, fino a quota 94,3 da 95,8 di lu-
glio. È il livello più basso da novem-
Cade il veto del Pd sul Conte bis. E il bre 2012 e porta ancor più l’indice in
LA CRISI DI AGOSTO premier uscente, tornato a Roma in AC C O RDO P D- M5 S zona frenata. Nel settore manifattu-
fretta e furia dal G7 di Biarritz, cuce in riero il calo dell’indicatore è inarre-
Vertice notturno tra Di Maio, prima persona l’accordo tra M5S e i de-
mocratici partecipando ieri in serata,
PER ELETTORI OK, stabile e le aspettative sprofondano
verso il basso. Anche nel settore dei
Conte, Zingaretti e Orlando
per suggellare l’accordo
insieme al capo politico Luigi Di Maio, MILITANTI servizi il clima è peggiorato in modo
al vertice con il segretario Nicola Zin- significativo.
DUBBIOSI
—a pagina 22
garetti e con il suo vice Andrea Orlan-
Il premier rilancia dal G7: do. Si tratta su nomi e programmi. In
BALZO IN BORSA
l’agenda politica dell’Italia un post su Facebook, Conte rimarca la di Roberto D’Alimonte
necessità di «un’Italia protagonista EssiLux, il fondo americano

L
non va rallentata delle sfide globali» e di un’«agenda po- e crisi politiche, così come Third Point accende un faro
litica che non può subire distrazioni o quelle economiche,
Salvini: ribaltone pronto rallentamenti». Per il leader della Lega, creano spesso nuovi Il fondo speculativo americano
da tempo, se vuoi le riforme Matteo Salvini, «il ribaltone era pronto scenari. È quello che sta Third Point muove su Essilor Luxot-
da tempo». Oggi e domani al Quirinale succedendo in questa fase tica e il mercato ci crede, spingendo
non governi assieme al Pd secondo giro di consultazioni. convulsa della nostra vita il titolo sui massimi di sempre a Pa-
Palmerini, Patta e Perrone politica. rigi. Per ora sono solo indiscrezioni
Giornale chiuso in redazione alle 22.30 —a pagina 3 —Continua a pagina 5 non smentite che hanno spinto le
azioni fino a un +1,9%, ridimensio-
nato in chiusura. —a pagina 19
RISULTATI AL SECONDO TRIME ST RE

L’Ocse: la crescita rallenta, Italia ultima nel G7 PELLETTERIA

Riccardo Sorrentino —a pag. 2 Al Palazzaccio


di Scandicci
il nuovo hub di Yves
Manovra, partita da 10-12 miliardi Saint Laurent

sullo sconto da negoziare con la Ue


Silvia Pieraccini —a pag. 7

Barca di prova. Il modello in scala utilizzato da Luna Rossa Prada Pirelli Team per gli allenamenti nelle acque di Cagliari

60%
GAS
FLESSIBILITÀ E DEFICIT
Regole europee Vela, a Cagliari affari per 50 milioni Gela, investimenti a rischio
per procedure mancanti
Una partita obbligata. È quella che
un nuovo Governo dovrà giocare
Il tagliando In vista delle regate dell’America’s Cup World del 2017, oltre 100 persone del team dimorano nel La costruzione della base gas dell’Eni
in autunno con la commissione Ue al fiscal compact Series, previste dal 23 al 26 aprile 2020, Cagliari si capoluogo sardo. Il prossimo evento è il varo della a Gela è ferma per la mancata proro-
per sostenere la manovra econo- sta trasformando in una sorta di capitale della vela nuova Luna Rossa, arrivata a Cagliari nelle scorse ga della Valutazione di impatto am-
mica 2020. Si punta a ottenere una La percentuale debito/Pil che primo impegno internazionale. Secondo la Regione l’evento po- settimane e attualmente ospitata nell’hangar della bientale (Via). Se la proroga non do-
nuova tranche di flessibilità:
0,4-0,5% di Pil che con lo 0,18% per
secondo il Patto di Stabilità i
paesi dell’euro non devono
di von Der Leyen trebbe generare un indotto di 50 milioni di euro. Le
regate della prossima primavera sono il traguardo
cittadella al molo Ichnusa. Il varo è già slittato due
volte (25 agosto e 9 settembre le date poi cancella-
vesse arrivare entro ottobre, la base
potrebbe non essere realizzata. I gia-
dissesto e Ponte Morandi arrive- superare Beda Romano —a pag. 2 di un percorso iniziato quando Luna Rossa ha te) e dovrebbe avvenire entro la fine di settembre. cimenti valgono un quarto della pro-
rebbe a 10-12 miliardi. —pag. 2 scelto Cagliari per la sua preparazione e, dalla fine Davide Madeddu —a pag. 10 duzione di gas in Italia. —a pagina 8

TELECOMUNICAZIONI
A SSETTI DA CAMB IARE

NUOVA UE
Dazi, riparte la trattativa Usa-Cina Mediaset, Vivendi ricorre
per avere diritto di voto

CON MENO Intesa tra i Grandi sulla web tax Vivendi ha presentato richiesta al
Tribunale di Milano di un provvedi-
mento urgente per tutelare il diritto
RIGORE di partecipare e votare all’assem-
blea straordinaria di Mediaset del 4
IL G7 DI BIARRITZ I F OCUS settembre. Nell’occasione Vivendi
Presidente
di Mario Baldassarri Usa. voterà are contro la fusione di Me-
Schiarita Usa-Cina sul fronte dei EMERGENZA CLIMA diaset con Mfe. —a pagina 14

C
Donald
on la manovra “forte e dazi. Al G7 di Biarritz (Francia) il
strutturale” proposta nel presidente americano, Donald
Trump
Amazzonia, roghi EUROZONA
mio articolo pubblicato Trump, annuncia l’imminente ri-
sul Sole 24 Ore del 23 agosto, presa delle trattative con Pechino. per l’agricoltura In Portogallo riforme
l’Italia uscirebbe dalla crisi e
darebbe solido equilibrio ai
«La Cina ha detto “torniamo al ne-
goziato” e allora ricominceremo
Politica & listini Sissi Bellomo modello anche per l’Italia
—a pagina 21
propri conti pubblici.
—Continua a pagina 20
molto presto a negoziare. Credo
che vogliano veramente arrivare
Con gli annunci Dopo la crisi e gli anni dell’austerity,
il Portogallo chiuderà il 2019 con una
a un accordo» afferma Trump. In- di Trump PATTO SUL NUCLEARE crescita dell’1,7% del Pil, superiore
tanto si registra l’intesa tra i Gran- all’1,4 della media Ue. Tutto questo
MARINA CALDERONE di sulla web tax, la tassa sui profit- effetto altalena Vertice più vicino grazie a riforme, politiche di risana-
ti dei colossi mondiali della rete.
«Un ottimo accordo», lo definisce
per le Borse tra Usa e Iran mento per combattere la crisi e la ca-
pacità del Governo di ridare fiducia
PIÙ POLITICHE il presidente francese Macron.
—Servizi a pagina 6
Maximilian Cellino —a pag. 6 Roberto Bongiorni
—a pagina 21
all’economia reale. —a pagina 20

ATTIVE LA SVOLTA
PER IL LAVORO LA PROPOS TA DI CARNEY (BOE)

Blockchain,
Super valuta
U
na moneta pubblica precisato interesse mondiale di
di Claudio Tucci internazionale che faccia lungo periodo, di collaborare ad
digitale? concorrenza al dollaro ed un progetto il cui risultato prime licenze
C
reare le condizioni per al renmimbi? È un sogno di finale sarebbe quello di rinun-
rendere operative tutte le
misure di Dollaro e yuan mezza estate: economicamente
interessante, tecnicamente
ciare ai vantaggi nazionali di
breve e medio periodo che il
bancarie
riaccompagnamento al lavoro. È
l’indicazione di Marina faranno muro possibile, ma oggi assoluta-
mente irrealizzabile sul piano
ruolo di produttore di una
moneta mondiale di riserva può in Svizzera
Calderone, presidente del politico. O meglio: occorrerebbe offrire. Affascinante, ma non
consiglio nazionale dei che gli Stati Uniti e la Cina deci- credibile. Alessandro Galimberti
consulenti del lavoro. —a pagina 2 di Donato Masciandaro dessero, in vista di un non —Continua a pagina 13 e Valerio Vallefuoco —a pag. 13

UjTV News24 LIVE


Martedì 27 agosto
2019

ANNO LII n° 202


1,50 €
Santa Monica
madre di sant’Agostino

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Crisi di governo vicina alla soluzione. Salvini prepara l’opposizione, Meloni agita la piazza ■ I nostri temi

Conte verso il bis


Scontri geopolitici e intese Cina-Chiesa
ANALISI
EPPUR CRESCE Anche la moda
IL DIALOGO dev’essere
«sostenibile»
AGOSTINO GIOVAGNOLI Pronto l’accordo M5s-Pd: conferma del premier, Orlando forse unico vice FRANCESCO GESUALDI

N Da oggi le consultazioni con Mattarella, domani sera il probabile incarico


uove ordinazioni episcopali in
Cina, le prime dopo l’Accordo Dopo il «fast food», la «fast fa-
tra Santa Sede e Repubblica shion», dove «fast» non sta per
popolare cinese del 22 settembre scorso. veloce ma frettoloso. Mangiare
Ieri è stato ordinato vescovo di Ji Ning Giornata di accelerazione di fretta, vestirsi frettolosamen-
(oggi nota come Wumeng) in Inner IL VERTICE Pochi fondi per l’Amazzonia che brucia verso la riconferma di Giu- te. Di qua panini, di là magliet-
Mongolia, don Yao Shun, vicario FORUM FAMIGLIE seppe Conte, che già do- te: prodotti diversi per genere, u-
generale della diocesi. Durante la mani sera potrebbe avere il guali per strategia commerciale.
cerimonia – novità significativa – è stato De Palo: «Ora reincarico da Mattarella.
sottolineato ufficialmente che «il Prima un vertice del Pd e u- A pagina 3
candidato è stato approvato dal Papa», assegno unico no di M5s (con Casaleggio),
richiamando così la nomina da parte poi un incontro fra i due
della Santa Sede. Si prevede inoltre che per i figli» leader della nascente mag- I LUPI, GLI ORSI E NOI
nei prossimi giorni sarà ordinato un gioranza giallo-rossa ha
altro vescovo, a Hanzhong in Shaanxi, MIMMO MUOLO sancito la schiarita. In sera- Il linguaggio
don Xu Hong Wei. Subito dopo ta, però, al nuovo incontro,
l’Accordo, Papa Francesco scrisse ai Italia Paese di un’eterna allargato a Conte, sono riaf- della Natura
cattolici cinesi che si apriva la «speranza tela di Penelope. Gian- fiorate le reciproche im-
di assicurare alla Comunità cattolica luigi De Palo, presidente puntature, con Di Maio che che ci affratella
buoni Pastori» e chiese loro di «cercare nazionale del Forum del- non ci sta a lasciare il ruolo
insieme» non «funzionari per la le Famiglie, non nascon- di numero due (il Pd otter-
FERDINANDO CAMON
gestione delle questioni religiose», ma de la sua preoccupazio- rebbe l’unico vice) e con
«autentici Pastori secondo il cuore di ne. «Ma quale futuro Zingaretti che (avendo ce- Da giorni gira un’immagine on-
Gesù». L’auspicio sembra realizzarsi con possiamo avere se i go- duto sul premier) chiede di- line, così plastica che sembra vi-
questi nuovi vescovi, che godono verni durano un anno? scontinuità e posti impor- vente: un lupo ulula nella not-
entrambi di ottima fama e Non si può programma- tanti. Ma al Colle i segnali te. È solo, sa che da qualche par-
dell’apprezzamento generale. Per re nulla. Tanto meno le sono considerati ormai u- te ci sono i suoi fratelli ma non
questo, oltre il Portone di bronzo, c’è sempre più indispensa- nivoci, sarà Conte a diri- sa dove. Alza la testa, e li chiama.
particolare soddisfazione. bili politiche familiari». mere le residue questioni.
Anche se attesa – "Avvenire" ha parlato A pagina 3
della loro prossima elezione il 13 aprile L’intervista a pagina 6 Primopiano alle pagine 5, 6, 7
scorso – la notizia è indubbiamente
importante anche per il momento in cui
matura. Nell’ultimo anno la situazione IL CASO «Disturbati gli strumenti delle navi di salvataggio». Soccorsi in mare 101 profughi
internazionale si è molto complicata.
Tra Stati Uniti e Cina è divampato uno
scontro sempre più pesante intorno alla
"guerra dei dazi" e a Hong Kong
dall’inizio di giugno è partita una
Ong denunciano: aerei Ue
protesta che non sembra placarsi. Sono
due vicende molto diverse, ma che si
intrecciano, aggravandosi
reciprocamente. Nessuna delle due
complici dei respingimenti
riguarda direttamente la Chiesa
cattolica, ma a Pechino la NELLO SCAVO
preoccupazione è grande e tutto viene
valutato alla loro luce. Infine, hanno ottenuto il silen- IL CAPPELLANO
Non è passata inosservata la zio. L’arma più subdola: nessun
«A Poggioreale
partecipazione alle iniziative di protesta
a Hong Kong da parte di esponenti della
Chiesa cattolica (e di altre Chiese
cristiane). Ma a più riprese il cardinal
G7, Trump spiazza: testimone, nessun colpevole.
Neanche i pescatori ci vengono
più. L’ultimo colpo hanno pro-
vato ad assestarlo agli aerei del-
situazione
di disumanità»
Tong – già vescovo di Hong Kong e ora
amministratore apostolico della diocesi,
dopo la morte di monsignor Yeung – ha
lanciato un appello importante per la
apre su dazi e Iran le Ong, obbligati a stare a terra.
Intanto, sette barconi salpati in
tre giorni e neanche un avviso
di allerta ai naviganti. È così che
Il penitenziario di Napoli tor-
na al centro delle polemiche
pacificazione insieme al portavoce delle Il vertice di Biarritz si è chiuso con una serie di dichiarazioni si muore nel "Mare Nostro", do- dopo la fuga di un polacco, in
comunità protestanti. Pochi giorni fa, la e con tante mezze promesse. Spiraglio dal presidente Usa: «In ve ci si salva quasi per caso: co- cella per omicidio. I sindacati
governatrice Lam ha fatto un passo in circostanze giuste potrei incontrare Rohani». Parole conci- me è fortunatamente toccato ai in rivolta: «Qui lo Stato ha fal-
questo senso, quando le proteste lianti anche sulla guerra commerciale con la Cina. 101 presi a bordo ieri dai vo- lito. L’edificio va abbattuto».
sembravano tornate a esprimersi in lontari di Lifeline.
forma pacifica (ma purtroppo negli Primopiano alle pagine 8 e 9 Averaimo
ultimi giorni ci sono stati altri scontri). A pagina 11 a pagina 13
Pechino intanto ha più volte fatto sapere
che di fronte a episodi di «terrorismo»
sarebbe costretta a intervenire: un UN PASSO STATI VEGETATIVI
minaccia agitata a parole, a giudizio
degli osservatori, proprio per non
A PECHINO Ordinato primo vescovo Per Cito rete dʼamore
DATI UNIONCAMERE
Unʼimpresa su dieci
doverla poi mettere in pratica. Il dialogo,
però, fatica a procedere, anche perché è
difficile individuare interlocutori in
con lʼaccordo provvisorio lunga trentuno anni guidata da stranieri
Lenzi a pagina 15 Colombo, Melina, Pittino a pag. 10 Pittaluga a pagina 17
grado di rappresentare tutti i
manifestanti e mentre le richieste
spaziano da un miglioramento delle
condizioni socio-economiche (più Canzoni da leggere ■ Agorà
che comprensibili) a una non meglio Andrea Pedrinelli
definita "indipendenza" (esclusa
dalla cessione inglese di Hong Kong LETTERATURA
alla Cina nel 1997 sottoscritta da lord già capire... Troppo facile giudicare,
Patten). È un contesto in cui Sufflé con le banane condannare: in silenzio meglio Vasilij Grossman
posizioni come quelle del cardinal stare... Anna? Mi voleva bene, mi ritorna a Stalingrado
Q
Tong sono molto importanti: uante sorprese, le canzoni. sentivo come un uomo
esprimono una Chiesa che rifiuta la Si dice "pop", si parla di innamorato: poi mia madre ci ha Michelucci a pagina 19
violenza, che ha a cuore chi soffre, disimpegno, poi da un lp scoperti, in collegio sono andato.
che sostiene tentativi di mediazione. del 1980 finito in vetta all’hit Ora tutto è scolorito, sono adulto e FESTIVAL
Nella questione di Hong Kong si sono parade salta fuori una storia laureato, quella casa è demolita,
inserite anche alcune iniziative
americane interessate ad accrescere le
d’infanzia abusata, di vita bambina
che per venire protetta è dovuta
mia madre è svanita... Non amo il
mio futuro, nemmeno il mio
Città di Castello
difficoltà della Cina per segnare punti
nella "guerra dei dazi". Ma questa – così
andare in affido. Una storia quasi
gridata, con parti anche sin troppo
passato, sono un uomo come
tanti...». Sì, è una storia dura,
rende omaggio
come è stata condotta finora – è una
guerra che nessuno può vincere, fa
crude da poter essere riportate qui,
ma perché pensata per denunciare,
disincantata, realistica, tipica del
repertorio più impegnato che
alla Cina
molti danni ai due protagonisti e può senza se e senza ma. «Razza onesta, abbiamo; e però viene dal "pop", e Dolfini a pagina 21
peggiorare pericolosamente il quadro gente mia?! Luce rossa fuor di casa, grazie ad esso è arrivata all’orecchio
globale (oltre ai diretti interessati, mia madre la padrona... Le ragazze di moltissimi, per farli riflettere. Il SPORT
penalizza molti altri Paesi, in primis sono sane, le ragazze stanno bene, merito è di Riccardo Cocciante e
quelli europei, e destabilizza le Borse di la domenica hanno in premio il Mogol, che questo suo testo lo Mihajlovic e gli altri,
tutto il mondo). sufflé con le banane. Una volta,
ancora bimbo, io l’ho vista lavorare:
considera – non a torto – da
riscoprire.
un calcio alla malattia
continua a pagina 3 le sedevo ancora in grembo, dovetti © RIPRODUZIONE RISERVATA Castellani a pagina 22

UjTV News24 LIVE


De Luca (Pd) blocca l’assunzione di 471 navigator campani (4 in sciopero della
fame). Devono trovare un lavoro a chi prende il Reddito, ma sono disoccupati y(7HC0D7*KSTKKQ( +}!z!:!$!/

Martedì 27 agosto 2019 – Anno 11 – n° 235 e 1,50 – Arretrati: e 3,00


Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

» L’APPELLO Le strategie europee Rousseau ragionava

DA SERVILLO A STAJANO: Ue e Bce, i migliori alleati » MARCO TRAVAGLIO

del “governo dei buoni”


P
“RIPARTITE DALLA CARTA” are incredibile. Ma, salvo
sorprese, la crisi più paz-
q A PAG. 13 q PALOMBI A PAG. 8 za del mondo sta per con-
cludersi all’insegna del buon-
senso. Che purtroppo era man-
cato un anno fa, quando i 5Stelle
proposero il contratto al Pd e,
ZINGA CEDE A DI MAIO SUL PREMIER all’ultimo miglio, Renzi lo strac-
ciò. Il fatto che ora Renzi sia stato
INCONTRO FINO ALLA NOTTE PER L’INTESA il primo sponsor del patto gial-
lo-rosa e che tutto il partito si sia
convinto nel giro di una settima-
SUI MINISTRI. OGGI PRIMO GIRO SUL COLLE na aumenta il rimpianto per ciò
che avrebbe potuto essere e non
E VOTO DEGLI ISCRITTI M5S SU ROUSSEAU è stato in questi 14 mesi, che han-
no regalato a Salvini una vetrina
insperata per gonfiarsi come un
q DE CAROLIS, GIARELLI, MARRA, RODANO E ZANCA DA PAG. 2 A PAG. 5 tacchino nella sua resistibilissi-
ma ascesa. Non era scontato che

CONTE 2
M5S e Pd trovassero uno strac-
cio di linguaggio comune in così
poco tempo, visto che dal 4 mar-
zo 2018 il fossato fra loro si era
vieppiù allargato. Ma alla fine,
complice la paura di votare nella
data e nelle condizioni imposte
dalla Lega, la ragione e il reali-
smo hanno prevalso. Di Maio è
stato abile (e generoso, come Fi-

LA VENDETTA
co) a giocarsi l’unico asso in ma-
no, cioè Conte, che compatta il
M5S, garantisce i militanti in una
svolta così ardua, allarga la pla-
tea degli elettori e accompagna il
movimento all’esame di maturi-
tà. Zingaretti è stato onesto (e
pure lui generoso) a ritirare l’as-
surdo veto su Conte, che nessu-
no (nemmeno tra i suoi) avrebbe
Indovina chi: i ministri in lizza capito, per salvare per un altro
po’l’unità del Pd. Ora si spera che
Di Maio c’è, Dibba no: nella squadra 5S i ministri siano all’altezza. E ma-
gari che si intraveda un pro-
molte conferme. Le new entry del Pd gramma, che è – insieme al tasso
di litigiosità – il vero banco di
q A PAG. 3 prova di un governo che potreb-
be rimettere a cuccia Salvini, ma
Case & crisi: nuove location anche resuscitarlo.
Ora i 5Stelle temono il voto
Le sardine chez Bossi, quella crostata degli iscritti su Rousseau (allora
forse non è truccato). Ma sareb-
da Letta e adesso tutti da Spadafora be stupefacente se fosse negati-
vo: Rousseau, quello vero, ragio-
q PROIETTI A PAG. 6 nava. Cos’è il Pd lo sappiamo tut-
ti, ma pure cos’è la Lega. Anche
un anno fa, nel voto sul contratto
con Salvini, si parlò di “rivolta sul
DOPO IL VERDETTO DELLA CASSAZIONE OLTRE L’AMAZZONIA web”. E il programma del Pd –
per quanto vago e cangiante – è
Campidoglio, lo spettro De Vito A rischio il Cerrado: meno distante da quello grillino
di quello leghista. Chi ha il mal-
le lobby della soia
agita il M5S: “Pronto a tornare” soffiano sul fuoco
dipancia va capito, ma deve sa-
pere che il Conte 2 o 2.0 in salsa
giallo-rosa è la peggiore soluzio-
q CASULA E PACELLI A PAG. 17 q BIZZARRI A PAG. 14 ne eccettuate tutte le altre. Che
sarebbero solo due. 1) Il voto su-
bito, cioè un governo Salvi-
ODISSEE LETTERARIE I classici rivisti al tempo dei social La cattiveria ni-Meloni-B. che cancellerebbe
le leggi-bandiera del M5S. An-

Pure Omero aveva un trojan nel pc La Lega a Ferrara toglie


le panchine contro lo
spaccio. Quindi per tagliare
che se il M5S passasse dal 17 al
24%, il Rosatellum regalerebbe
il cappotto alla destra, al Nord e
» CAMILLA TAGLIABUE cistico, il libro si offre ai palati i parlamentari basterà levare nei collegi del Sud. E per il pro-
più acerbi, ma anche agli i banchi a Montecitorio porzionale puro ci vuole un go-

U n classico, sostiene
Mark Twain, “è qual-
cosa che tutti vorrebbero a-
sguardi più raffinati grazie al-
le eleganti immagini di Victor
Cavazzoni: la cernita va
WWW.FORUM.SPINOZA.IT verno, e un governo che lo voglia.
2) Il ritorno con la Lega, oltre a
spaccare i grillini che Di Maio ha
ver letto ma che nessuno dall’antichità ai primi del No- “PARLA CON L’FBI” riunito sotto le ali di Conte, se-
vuole leggere”: meglio sfo- vecento, da Omero a Musil, dai gnerebbe il loro divorzio dal pre-
gliare un libro con le figure. Detto romanzi al teatro, alla poesia e per- Il principe Andrea mier per ora e per sempre; e li e-
fatto, Clichy licenzia un curioso saggio fino alla filosofia, rappresentata sporrebbe all’ennesima fregatu-
sulla letteratura da guardare prima an- dall’Apologia di Socrate, un “thriller
sul “Lolita Express” ra da quel campione di slealtà
cora che studiare: Social Classici. 50 ca- legale che ha tenuto col fiato sospeso i con le Epstein Girl che è Salvini. Il Cazzaro Verde è
polavori letterari ripensati al tempo de- lettori di tutta l’Attica”. come lo scorpione: non è cattivo,
gli smartphone. Semplice, non sempli- A PAGINA 23 q GRAMAGLIA A PAG. 15 è proprio fatto così.

UjTV News24 LIVE


y(7HB5J1*KOMKKR( +}!z!:!$!/

® ®

Martedì 27 agosto 2019 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 235 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Fra M5S e Pd nozze d’interesse


LA FRITTATA È PRONTA
AVREMO PRESTO UN GOVERNO GIALLOROSSO CHE CI PORTERÀ ALLO SFACELO:
IMMIGRAZIONE SENZA LIMITI, TASSE A IOSA, OBBEDIENZA CIECA ALL’EUROPA.
L’AVVOCATO CONTE RIDIVENTA PREMIER E DI MAIO CONSERVA UN MINISTERO.
PEGGIO DI COSÌ NON POTEVA ANDARE. GRAZIE SALVINI, BUONA OPPOSIZIONE
RENATO FARINA re, allontanarsi dalla costa infestata da Salvini e dai
suoi. Il resto è un enigma parolaio. Formule che agli Caccia ai posti-chiave
Lotta continua L’accordo c’è. La frittata è fatta. Uova gialle e pomodori italiani non dicono nulla. Responsabilità, programma
rossi. Ci sarebbero da chiamare i carabinieri del Nas,
roba scaduta, da sequestro. Invece hanno sequestrato
di legislatura, condizioni inderogabili, discontinuità,
contiguità equivalgono ad abracadabra di stregoni che
È stata decisiva
Non c’è pace loro l’Italia.
Il vascello del nuovo governo ormai è sicuro, parte.
ci mettono nel loro sacco. Sugli smartphone dei giorna-
listi, chissà perché ritenuti depositari di segreti che non
la fretta
fra i cretinetti Si muove nella caligine. Non si sa dove sia diretto.
L’unica meta sicura è la nostra sventura. Gli basta parti-
scrivono nei loro articoli, rimbalzano (...)
segue ➔ a pagina 3
di Mattarella
FAUSTO CARIOTI
VITTORIO FELTRI
La legislatura nata il 4 mar-
Mancano poche ore alla resa dei conti, e
non sappiamo chi pagherà anche se sia-
Consultazione on-line in bilico zo 2018 con l’affermazione
del centrodestra (prima
mo in grado di immaginarlo: il saldo sa- coalizione col 37% dei voti,
rà a carico di Salvini, il leader più abile,
infatti, in un momento di confusione
La democrazia diretta maggioranza relativa dei
senatori e dei deputati) sta
mentale, ha fatto la cazzata del secolo.
Dispiace dirlo ma dispiace ancora di più
constatarlo. Egli ha rotto con 5stelle poi-
dei grillini per partorire uno dei gover-
ni più a sinistra nella storia
della repubblica. L’accor-
ché scocciato dai loro continui dinieghi
e il governo è saltato per aria. I grillini
forti del 33 per cento di cui godono in
è un vero bidone do tra Cinque Stelle e Pd
per il Conte bis pare cosa
fatta (...)
Parlamento hanno automaticamente AZZURRA BARBUTO ➔ a pagina 4 segue ➔ a pagina 2
scaricato la Lega ferma al 17 e l’esecuti-
vo si è sfasciato. L’operazione di Matteo
è stata una follia di cui subiamo le conse-
guenze. Campagna anti-Lega
Il capo leghista doveva tenere duro vi-
sto che nei sondaggi stava guadagnan-
do punti su punti, giungendo al 38 per
Il Vaticano
cento. Un miracolo su cui egli ha sputa-
to non si capisce perché. Si afferma che
ci ha messo
chi dura la vince. Salvini invece ha mol-
lato e adesso è finito all’angolo, in quan- E non è il solo...
lo zampino
to i pentastellati si sono venduti al Pd e il ANTONIO SOCCI
Pd si è venduto a Grillo per un chilo di
lenticchie. È ormai scontato che avremo
Paragone già stanco Mai si è discusso così tanto
un governo giallorosso, dato che Conte
è stato accettato - almeno (...)
di stare con i 5stelle della Madonna, nella politi-
ca italiana, come negli ulti-
segue ➔ a pagina 3 PIETRO SENALDI mi tempi. Alle elezioni eu-
ropee Salvini si affidò a lei e
Caffeina Il senatore Paragone è uno spirito inquieto
avvolto in una personalità affabile. Ha un
Bergoglio si affidò al PD:
stravinse la Lega. Aperta la
I medici: «Anche le sigarette elettroni- talento artistico nel cambiare idea e amici crisi, in Senato, Salvini ha
che sono dannose». Cari fumatori, spesso e riuscire a lasciarsi quasi bene con sopportato le randellate di
non c'è niente da fare: ci restano solo tutti. È un maestro della diplomazia con Conte (applaudite dal Vati-
le sigarette normali. capacità (...) cano), baciando il rosario
Emme segue ➔ a pagina 6 di Medjugorje. (...)
segue ➔ a pagina 6

Altro che «italiani razzisti» Ragazzo scambia i social per la realtà Ogni anno 45 miliardi di polli stecchiti
Un’impresa su 10 Accoltella a morte l’amico Nessuno fa mobilitazioni
guidata da stranieri e confessa su Facebook contro gli eccidi di galline
GIULIANO ZULIN FILIPPO FACCI BUONA TV A TUTTI DANIELA MASTROMATTEI

Un’impresa in Italia su 10 è gestita da


stranieri. Basta questa statistica per
Non gli hanno detto «sei fuo-
ri»: gli hanno detto «vai den-
Storie infelici Sono rimaste ore al caldo in-
sopportabile, prima di mori-
smontare l’ideologia, inventata dalla si-
nistra e da certi prelati, secondo la qua-
tro». Non è uscito dalla casa:
è entrato in galera. Non l'ha
di obesi re soffocate per il malfunzio-
namento del sistema di aera-
le «c’è un brutto clima» o, peggio, «sia-
mo un popolo di razzisti». (...)
accolto Barbara D'Urso: ma
una volante (...)
a Real Time zione, diecimila galline di
un’azienda agricola (...)
segue ➔ a pagina 12 segue ➔ a pagina 15 MAURIZIO COSTANZO ➔ a pagina 26 segue ➔ a pagina 16

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50

UjTV News24 LIVE


y(7HA3J1*QTTKLP( +}!z!:!$!/

Martedì 27 agosto 2019 € 1,20


S. Anita Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20–a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere www.iltempo.it
di Rieti €1,20 – a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50– a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 –a Terni e prov. e nella Riviera Adriatica (da Milano Marittima a
Anno LXXV - Numero 235 S. Benedetto del Tronto): Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 – nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 e-mail: direzione@iltempo.it

Cari italiani, voi non contate nulla


Nasce il governo più impopolare della storia, M5S riporta a galla il Pd bocciato alle urne
Zingaretti deve digerirsi Conte, ma si pappa 500 poltrone in scadenza negli enti pubblici
IL TEMPO di Oshø
di Franco Bechis

lla fine ha potuto di più il pur breve digiu-

A no e la prospettiva della grande abbuffa-


ta.NicolaZingaretti si è arreso comevole-
vanoDarioFranceschini,PaoloGentilonieMat-
teo Renzi, togliendo di mezzo l’ultimo ostacolo
che aveva messo: va bene pure Giuseppe Conte
premier, l’uomo che non vuole rinnegare nulla
dei quattordici mesi di decreti firmati a Matteo
Salvini.Il M5s riportacosì nella stanza deibotto-
ni il partito che ha perso ogni tipo di elezione
negli ultimi due anni, in barba agli italiani. (...)
segue ➔ a pagina 5

Bollettino della crisi


Al Senato mancano 3 voti

L’inciucio
ha bisogno
dei piccoli

Salvini paga le conseguenze della follia di agosto


Frasca ➔ a pagina 7 Di Majo ➔ a pagina 3

Il calendario del Quirinale


A Roma le imprese che chiudono sono rilevate da aziende straniere che hanno liquidità immediata Da oggi consultazioni
Inegozi extracomunitari si «mangiano» i nostri Ma i «big» mercoledì
Fondato ➔ a pagina 6
■ Le imprese italiane chiudono e vengono rileva-
te da aziende extracomunitarie. A Roma hanno Piace a destra e sinistra
Frode da 2 milioni di euro superato quota 69 mila le imprese straniere, vale Omicidio a Ponte Mammolo
Truffò la Lazio su De Vrij
a dire circa una su dieci che nasce. La Capitale è
tra le città del Belpaese a maggior numero di Pusher uccide tossico E adesso scoppia
francese rinviato a giudizio
nuove aziende con titolare non italiano. Per gli
stranieri, al contrario dei nostri connazionali, Voleva pagare col parmigiano pure la bomba Cairo
non c’è crisi che tenga. Anzi. ➔ a pagina 9
Ossino ➔ a pagina 21 Verucci ➔ a pagina 20 Saracino ➔ a pagina 19

Il talento di Rascel di Maurizio Costanzo

vanto della nostra tv


ualche giorno fa, esat- da tempo e troppo dimentica- ma, in teatro e nella musica

Q tamente martedì 20
agosto, ho seguito alle
23,15 su Rai Uno, la cerimo-
to. Nei compiti della televisio-
ne pubblica e privata, ci do-
vrebbe essere anche quello di
leggera. A proposito di pro-
grammazione televisiva, tal-
volta, seguendo i program-
nia di consegna del Premio far conoscere o di tener desta mi, mi domando: ma se non
«Renato Rascel». Non mi sa- la memoria su personaggi fosse mai nato Antonio De
rei mai fermato a seguire la che sono stati protagonisti Curtis in arte Totò, d’estate le
cronaca di un premio, se dello spettacolo per molti an- televisioni cosa avrebbero
quest’ultimo non fosse stato ni. Non sarebbe sufficiente programmato? (...)
intitolato a Renato Rascel, una intera serata televisiva
un grande artista scomparso per ricordare Rascel in cine- segue ➔ a pagina 24

UjTV News24 LIVE


1.943.000 lettori (dati Audipress 2019/I)
QN ENIGMISTICA IN EDICOLA IL SETTIMANALE DI GIOCHI A € 1

MARTEDÌ 27 AGOSTO 2019 | € 1,60 | Anno 161 - Numero 235 | Anno 20 - Numero 235 | www.lanazione.it FIRENZE

LA DONNA AVEVA 45 ANNI ED ERA IN VACANZA COL MARITO

Bus si ribalta in Thailandia


Muore turista fiorentina
MORVIDUCCI · In cronaca

Accordo Pd-M5s, Conte premier


SULL’ECONOMIA
I RENZIANI
E LA QUADRA
DI MICHELE BRAMBILLA
Nuovo governo a un passo. Salvini: un ribaltone, popolo tradito Servizi
· Da pag. 2 a pag. 7
ALVO sorprese –
S sempre possibili visto
l’andazzo – sta dunque
per nascere un Conte-bis, o
DON MILANI E AVATI
Il prete, il regista
meglio un Conte 2.0, come
dicono le sue levatrici Pd e
M5S, preoccupate di
rimarcare la mitica
e Diavolo negato
’discontinuità’. Sarà – ha
detto ieri sera Zingaretti –
«La Chiesa tace»
«un governo di svolta»: la Il dialogo · A pagina 9
stessa definizione data, SITRATTASUIMINI
STRI:
ALPDTOCCHEREBBERO
quattordici mesi fa, al
governo gialloverde. Va detto LO STORICO
subito che non è consentito
parlare di colpo di Stato o di VI
CEPREMI ER,I
NTERNI
, Ma Satana esiste
inciucio. ECONOMIAEDESTERI.
· A pagina 2
LADIFESARESTASTELLATA, E se parli di lui
ORRORE IN UN CLIC
VI
ATONI NELLI spuntano le corna
IL TRIBUNALE TROISE · A pagina 3
CARDINI · A pagina 8

DI FACEBOOK RAGAZZA CONTESA


di LUIGI CAROPPO
EMMENO il macigno
Uccide l’amico
N della morte provocata
al miglior amico ha
scalfito la sua lucidità.
e scrive sui social
«È per amore»
Nemmeno la consapevolezza
che il mondo intorno a lui PONCHIA · A pagina 10
stava sprofondando ha
suscitato una lacrima, un
grido di dolore. Nemmeno la INTERVISTA: ANDREOLI
sua firma da assassino ha
graffiato la coscienza. Anzi
ha cercato di assolversi
«Questi ragazzi
davanti al «tribunale del
popolo» dei social,
sono come robot
spiegando in lungo e largo
perché e per come.
E fanno paura»
RdC

· A pagina 10 BELARDETTI · A pagina 11

POKER AL LECCE IL PRIMARIO


Per l’Inter «Mihajlovic
partenza è un esempio
col botto per i malati»

UjTV News24 LIVE


y(7HA3J1*QSQPTQ( +}!z!:!$!/ MOLA e TURRINI · Nel QS VITALI · A pagina 13
MARTEDÌ 27 AGOSTO 2019 www.corriere.it In Italia EURO 1,50 ANNO 144 - N. 202

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

Quattro gol al Lecce Sentenza storica


L’Inter di Conte e Lukaku Usa, Johnson & Johnson
colpevole per gli oppioidi
infiamma San Siro Pagherà 572 milioni
di Alessandro Bocci e Guido De Carolis di Marilisa Palumbo
servizi a pagina 38 a pagina 14

LA CRISI I PARTITI MACRON-BOLSONARO, È LITE

Tensione sul nuovo governo Amazzonia,


il G7 offre
venti milioni
Vertice tra Conte, Di Maio, Zingaretti e Orlando. Trattativa dura su ministri e programma
di Stefano Montefiori
Ritorno sulla scena di Giu-
PASSIAVANTI seppe Conte che partecipa al-
la trattativa con Di Maio, Zin- ● GIANNELLI IL RETROSCENA
M acron e Trump
chiudono il vertice di
EINCOGNITE garetti e Orlando. La discus-
sione su programmi, nomi e
Il rebus dei vicepremier Biarritz con una inedita
conferenza stampa a due.

di Massimo Franco
ruoli di un possibile nuovo
governo Conte è durata 4 ore
e del commissario Ue E il G7 stanzia 20 milioni
di dollari per l’Amazzonia,

C
ed è apparsa difficile. Tanto sbloccando aiuti urgenti per
on prudenza, che la discussione tra le dele- l’invio di aerei antincendio
molta diffidenza e gazioni di Pd e M5S è stata ag- nella foresta devastata. È lite
una forzata rapidità giornata a oggi. Tra i nodi da tra Macron e Bolsonaro.
si sta delineando sciogliere c’è il ruolo di Di Ma- alle pagine 12 e 13
una maggioranza io, che punta a restare vice-
tra M5S e Pd, guidata dal premier. E intanto Salvini gri- PICCHIATA A ROGOREDO
premier dimissionario da al complotto, accusa i gril-
Giuseppe Conte. Ma resta
un’incognita pesante sul
lini di volere solo le poltrone e
parla dell’«esecutivo di Bib-
di Tommaso Labate e Dino Martirano
Essere incinta
significato che il
Movimento di Beppe Grillo
e il partito di Nicola
biano», riferendosi al Pd e al-
lo scandalo in Emilia dei bam-
bini dati in affido e strappati
N omi sul tavolo per il nuovo governo.
Conte premier, vicepremier Orlando del
Pd. Per Di Maio (un veto come vice di Conte)
nel bosco
Zingaretti vogliono
attribuirle. Se si tratta solo
alle famiglie.
da pagina 2 a pagina 11
si parla dell’Interno, meno probabile la Difesa.
All’Istruzione Cingolani, Pd. a pagina 3 della droga
di una manovra per evitare
le elezioni anticipate chieste di Gianni Santucci
maldestramente dal capo
Novara A 23 anni accoltella un coetaneo, poi si scusa: l’ho fatto per amore
leghista Matteo Salvini, il
governo magari avrà una
vita più o meno lunga, ma
A 17 anni, incinta, picchiata
nel bosco della droga, a
Rogoredo, appena fuori
litigiosa e sterile. Milano. Dietro una cascina,
continua a pagina 26 tra terrapieni, ciuffi d’erba
secca, cespugli e alberi bassi,
CONVIVERE la ragazza gridava e chiedeva
aiuto. A soccorrerla, di notte,
DOPOL’ODIO i carabinieri. Si teneva
il ventre, perdeva sangue.
a pagina 19
di Aldo Cazzullo

N
L’INCHIESTA A NEW YORK
on sappiamo
come finirà, se il
lungo odio tra 5 Lo chef morto
Stelle e Pd
diventerà un
matrimonio d’amore o
per overdose:
almeno d’interesse.
Sappiamo qual è la priorità: donna in cella
i posti. Posti, non poltrone,
ITALY PHOTO PRESS

parola che andrebbe abolita: di Marilisa Palumbo


la presidenza del Consiglio e
i ministeri non sono pezzi
d’arredamento. Ma di
questo finora si è parlato.
P er la morte dello chef
italiano Andrea
Zamperoni, trovato senza vita
Chi fa il premier, chi fa il L’assassino e la vittima: Alberto Pastore, 23 anni, e il suo migliore amico e coetaneo Yoan Leonardi, ucciso a coltellate dopo la partita di calcetto mercoledì scorso al primo
commissario europeo. A me piano di un ostello del
l’Economia, a te gli Interni.
Ma per fare cosa?
«Ho ucciso il mio migliore amico» «V oglio scusarmi ho fatto una c... per amore». Con un post su
Facebook Alberto Pastore, 23 anni, ha confessato l’omicidio di
Queens, è stata arrestata a New
York una donna di 41 anni. È
Aumentare o abbassare le La confessione choc sui social Yoan Leonardi, coetaneo e migliore amico. Il delitto risale all’altra accusata di avere ucciso tre
tasse? Rendere il lavoro più notte, davanti a un pub del Novarese. Prima la partita a calcetto poi persone cedendo droga con
o meno flessibile? di Simona Lorenzetti la discussione per una ragazza e l’accoltellamento. alle pagine 16 e 17 Fentanyl, potente oppioide.
continua a pagina 5 a pagina 18

IL CAFFÈ
di Massimo Gramellini Il Cattivo Pastore
S arò un dinosauro digitale, ma non
mi capacito che chi ha appena ucci-
so a coltellate il suo migliore amico
risalga in auto e, assieme al motore, sen-
ta il bisogno di accendere il telefonino
un minuto e pensava solo a come giusti-
ficarsi davanti alla platea dei suoi «fol-
lowers» con la precisione algida di un
killer professionista o, nella sua testa, di
un conduttore di telegiornale, visto che
per parlare al suo pubblico: «Eh, ragazzi, per chi è cresciuto con lo smartphone in
ho fatto una caz..ta. A me dispiace per mano i social sono una sorta di emittente
lui, ma il mio obiettivo era di far vedere personale.
90827

alla gente che non bisogna mai intromet- Ma quasi peggio erano certi commenti
tersi nelle faccende altrui...». A sconvol- immediatamente fioriti sotto il suo mes-
germi non sono mica le parole, banale saggio. Chi la buttava in politica, dando-
paccottiglia da stalker. È il tono di voce gli del leghista o del grillino, e chi lo ac-
9 771120 498008

usato dall’assassino. Pacato, quasi im- cusava di essere ricorso ai coltelli quan-
personale. Lo stesso con cui uno di noi do a dirimere la questione sarebbe basta-
avrebbe potuto dire: «Eh, ragazzi, ho fat- ta una scazzottata. E di quel ragazzo
to una caz..ta. Ho proprio sbagliato a morto a vent’anni per avere suggerito a
mangiare la pizza con le acciughe, consi- un amico di lasciare in pace l’ex fidanzata
derando che non la digerisco». Questo non interessava già più niente a nessuno.
Alberto Pastore aveva ucciso un uomo da © RIPRODUZIONE RISERVATA

UjTV News24 LIVE


9 771124 883008
90827
il Giornale
MARTEDÌ 27 AGOSTO 2019
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVI - Numero 201 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)

FINE DELLE MANFRINE

PERDENTI AL GOVERNO
Il Pd ingoia Conte premier e Di Maio ministro alla faccia della
«discontinuità». Domani nasce l’esecutivo di sinistra-sinistra
In serata il vertice per le poltrone, parte il toto-nomi
Laura Cesaretti e Massimiliano Scafi IDEE CHIC E POCA SOSTANZA I RETROSCENA
Un vertice a tre fra Zingaretti, Di Maio e Conte nella
serata di ieri mette la parola fine alle manfrine tra Pd e Il programma di Zingaretti? I PUNTI DELLA TRATTATIVA STRANE COINCIDENZE
M5s. Come previsto, i democratici ingoiano il rospo (il
bis di Conte a Palazzo Chigi) e chiedono ministri di Da apericena a Capalbio Il nodo Viminale, Aiutino di Bruxelles:
peso. Il mostro giallorosso è pronto a nascere.
di Pier Luigi del Viscovo «scalpo» di Matteo ora sui conti si tratta
alle pagine 2-3
di Adalberto Signore di Marcello Zacché

L’EDITORIALE
I C
l segnale inequivocabile che la oincidenze. Nel giorno in cui
trattativa è ormai a buon punto il presidente della Repubbli-
arriva a metà mattina. Quan- ca Sergio Mattarella, ren-
PER CAPIRE QUESTA CRISI do, sia pure in modo rigoro-
samente informale, al Qui-
dendo pubblico un calenda-
rio delle consultazioni allar-
CAMBIAMO GLI OCCHIALI rinale iniziano a buttare
giù il calendario delle con-
gato fino a domani, fa in-
tendere che il governo
sultazioni. Due giorni, giallorosso è vicino al de-
di Alessandro Sallusti mo di tipo internazionale. con i partiti più pesanti – collo, nello stesso giorno
In molti, fuori dall’Italia, ovviamente dal punto di vi- da Bruxelles filtrano voci di

G
li italiani, ad hanno lavorato per salda- sta dei numeri in Parlamento un’altra Europa. Quella di Ur-
ogni elezione, re la frustrazione dei Cin- – che domani pomeriggio (...) sula von (...)
spingono per que Stelle alla voglia di ri-
essere governa- vincita, e di potere, della segue a pagina 3 segue a pagina 10
ti in ogni sede dal centro- sinistra. L’imperativo, ol-
destra e il Palazzo scodella tre confine, era di fermare
il governo più a sinistra Salvini e impedire che il
della storia della Repubbli- centrodestra in generale, e SI SPEGNE IL FORNO LEGHISTA
ca. Succede perché tre per- in particolare quello attua-
denti di successo stanno
per stringere il patto del
diavolo. Sono Luigi Di Ma-
le a guida leghista, si impa-
dronisse del Paese attra-
verso le urne e potesse ad-
Salvini resta isolato e punge:
io (prese i Cinque Stelle al
34 per cento e li ha portati
sotto il 15), Giuseppe Con-
dirittura decidere il capo
dello Stato che nel 2022
succederà a Mattarella.
«Conte vuole fare il Macron»
te (prese il Paese che cre- Tutto il resto – mi riferi- Francesco Cramer
sceva all’1,6 per cento e lo sco alla commedia in cor- SCENARI POLITICI
ha portato a zero) e il duo so nei palazzi romani – è Isolato. Pronto a fare le vali-
dei separati in casa Zinga- solo contorno. Questo gie da quell’ufficio ministeria- «Meno tasse
retti-Renzi bocciato in tut- nuovo governo sarà aiuta- le che, negli ultimi giorni, sem-
te le ultime elezioni. Para- to da chi l’ha voluto - l’Eu- SOTTO SCACCO Il segretario Pd Nicola Zingaretti bra essere il suo bunker. Da lì sul lavoro»
frasando la frase di un cele- ropa e la comunità interna- Matteo Salvini non può far al- Cairo in pista
I
bre film sulla stampa vie- zionale - più di qualsiasi l Pd è una forza importante nel panorama politi- tro che osservare il nascente
ne da dire: «È la democra- altro fino ad oggi. Per que- co italiano. Un elettore su cinque (tendente a governo giallorosso in nome ma aspetta
zia, bellezza, e tu non puoi sto, al netto della sua con- quattro) si identifica, in tutto o in parte, con la del Conte-bis. Il Capitano fa
farci niente». sistenza e delle divisioni sua linea. Numeri alla mano, è l’unica alternativa recapitare all’ex alleato Di Ma- il prossimo giro
Già, è proprio così: non del Pd (e dei Cinque Stel- all’alleanza gialloverde. È dunque lecito che l’opi- io il messaggio: «Attento, se
possiamo farci nulla, per- le), durerà più di quanto nione pubblica guardi alla sua offerta (...) vai con il Pd sei finito». Giuseppe Marino
ché in democrazia – di fat- prevedono gli sconfitti e segue a pagina 6 a pagina 11
to - non il popolo, ma il suggerisce la logica. a pagina 8
Parlamento è sovrano (ol- Se solo Salvini non si fos-
tre che paraculo). Questa se messo contro tutto e tut-
soluzione infatti acconten- ti, se non avesse spaventa-
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

ta tutti (loro): si liberano to con i suoi proclami IL REPORTAGE NELL’HOTSPOT DI POZZALLO


SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

di Salvini, evitano di dover sgangherati il mondo inte-


andare a casa e tornare
(per alcuni iniziare) a lavo-
ro, probabilmente oggi sa-
remmo qui a festeggiare il
«I migranti di Open Arms stavano bene»
rare a un decimo dello sti- ritorno alle urne e la libera-
pendio che percepiscono zione dal grillismo. Pecca- di Fausto Biloslavo dei talebani dell’accoglienza.
oggi, faranno man bassa to, è stata una grande occa- LA DENUNCIA DI UN PADRE «Macché disperazione. Stava-
BORRACCE
delle importanti nomine
che spettano al governo
nei prossimi mesi.
sione persa e non penso
proprio, conoscendo gli
italiani, che saranno le
Ciclismo choc: P ing pong, calcio balilla e
quando il caldo si attenua
anche una partitella di calcio.
no tutti bene. Nessuna situa-
zione critica. Si nota dalla
quantità di scabbia che si por-
PERSONALIZZATE
Se lo si legge con gli oc- piazze – come da lui stesso «In Nazionale Nell’hotspot siciliano di Poz- tano addosso, come abbiamo GADGET
chiali della sola politica ita-
liana, questo epilogo appa-
pronosticato - a riportare
in plancia il Capitano. Che avance sessuali
zallo dove nella notte fra vener-
dì e sabato sono arrivati i 72
visto in passato. Non erano in
condizioni simili», racconta ECOLOGICI
re incomprensibile. Proba- bene farebbe, a questo migranti sbarcati dalla nave una fonte in prima linea sul
bilmente per tentare di ca- punto, a rivedere la sua a mia figlia» della Ong spagnola Open fronte dell’immigrazione clan-
SCONTO 30%
pirci qualcosa bisogna in- ostilità a un centrodestra Arms non c’è nessuno emacia- destina. Il Giornale è la prima
Pier Augusto Stagi SPEDIZIONE GRATUITA
forcare lenti diverse, dicia- unito e moderato. to, sull’orlo del suicidio, mala- testata ad ottenere (...)

albapremium.it
a pagina 29 to come sembrava grazie ad
servizi da pagina 2 a pagina 9 una martellante propaganda segue a pagina 14

UjTV News24 LIVE


io rompo. www.iorompo.it

quotidiano comunista

 CON ALIAS GIOCHI


+ EURO 1,00
 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE
+ EURO 2,00

MARTEDÌ 27 AGOSTO 2019 – ANNO XLVIII – N° 205 www.ilmanifesto.it euro 1,50

Nicola Zingaretti e Luigi Di Maio a confronto


Crisi di governo/1
Appello: dieci punti
per ripartire
dalla Costituzione
***

l momento è serio: è il

I momento di essere seri.


Non possiamo dire che
c’è un pericolo fascista, e su-
bito dopo annegare in quelle
incomprensibili miserie di
partito che hanno così tanto
contribuito al discredito del-
la politica e alla diffusa vo-
glia del ritorno di un capo
con «pieni poteri». I limiti del
Movimento 5 Stelle e del Par-
tito Democratico sono tanti,
gravi ed evidenti. Ma se, per
entrambi, può esistere il mo-
mento del riscatto: ebbene, è
questo. Da cittadini, da don-
ne e uomini fuori dalla politi-
ca dei partiti ma profonda-
mente preoccupati dell’inte-
resse generale, proponiamo
di partire dall’adozione di
questi dieci punti fondamen-
tali, interamente ispirati al
progetto della Costituzione
antifascista della Repubblica.
— segue a pagina 15 —

Più vicina la possibilità di un governo M5s-Pd ma i problemi restano, in primo luogo Crisi di governo/ 2
quello di persone capaci di interpretare la svolta per un governo «non purchessia». Le elezioni adesso
Zingaretti «ottimista». Il Colle riapre le consultazioni. Salvini nell’angolo: «Ribaltone». un aiuto
Berlusconi: «Un governo di ultrasinistra» pagine 2, 3, 4, 5
alla destra eversiva
GIAN GIACOMO MIGONE
MACRON CHIUDE IL SUMMIT CON LA DIPLOMAZIA E ISRAELE BOMBARDA MEZZO MEDIO ORIENTE
ncora una volta serve

Dall’Amazzonia all’Iran, il G7 s’illude A


ricordare quanto ci
hanno insegnato Le-
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

nin, con la sua cuoca, e De


Gasperi, con la sua casalinga:
che la politica può apparire
II Un’accelerazione al dialogo per spegnere gli incendi in tornare la diplomazia nel "suo" Guerra a Teheran complicatissima, ma va ri-
contro i venti di guerra tra Usa e Amazzonia e dichiarare la fore- G7, che si è chiuso ieri a Biarri- condotta a essenziale sempli-
Iran, con la possibilità di un in- sta «patrimonio mondiale» in tz. Ma il colpo di scena dell’arri- Le chiacchiere di Trump e la realtà cità nell'interesse generale.
contro tra Donald Trump e il barba al presidente brasiliano vo del ministro degli Esteri ira- Provate a spiegare ad un bam-
presidente iraniano Rohani; un Bolsonaro; una prospettiva per niano Zarif è stato subito oscu- ALBERTO NEGRI bino o ad uno straniero be-
«accordo» (tutto da definire) per uscire dal braccio di ferro sul rato da una serie di raid anti ira- II Gli ingredienti per la rap- co del napoleonico Hotel du Pa- nintenzionato la politica ita-
arrivare a una tassazione inter- commercio internazionale tra niani lanciati da Israele su Liba- presentazione di Macron c’era- lais per la messa in scena dei liana di questi giorni.
nazionale delle multinazionali Washington e Pechino. Macron no, Iraq, Siria e Gaza. no tutti: Biarritz ha fornito la Grandi della Terra. — segue a pagina 15 —
del digitale; un finanziamento ha provato in tutti i modi a far GIORGIO, MERLO ALLE PAGINE 8 E 9 scenografia vacanziera e il pal- — segue a pagina 9 —

biani 101 NAUFRAGHI SALVATI domani in edicola CINEMA, VENEZIA 76


Ai lettori e non solo
Lifeline chiede il porto Il caso Dreyfus
al governo tedesco nelle mani di Polanski Sì, il dibattito sì.
Se son «rospi»
cresceranno?
IL MANIFESTO

he pensate del possibi-

C le nuovo governo? E
del governo appena
finito? Poche volte abbiamo
II La nave Eleonore dell’ong tedesca II La Mostra di Venezia numero 76, l’ul- vissuto una fase politica così
Lifeline ieri ha salvato 101 persone, tima della presidenza di Paolo Baratta urticante e cruciale. Il manife-
tra loro 30 minori. Li hanno individua- dopo quasi due decenni, apre domani sto «apre i microfoni» e le pagi-
te a 31 miglia da Al-Khoms: «Il gommo- con «La vérité» di Kore-eda Hirokazu, ne al popolo della sinistra e
ne stava affondando, è stata una que- una una novità e una scommessa. In ga- non solo. Manifestatevi, scri-
stione di minuti». La Mare Jonio di Me- ra anche «J’Accuse di Roman Polanski vete a lettere@ilmanifesto.it
diterranea la sta raggiungendo per of- sul caso Dreyfus. — segue a pagina 14 —
frire supporto. POLLICE A PAGINA 6 RENZI, PICCINO, SILVESTRI ALLE PAGINE 12, 13

UjTV News24 LIVE


R T1PR

Esport Le partite virtuali Il clima Caldo e inquinamento Serie A C’è l’impronta di Conte
w
valgono un miliardo di dollari w
Gli animali sfrattati da casa
w
L’Inter liquida il Lecce e convince
CLAIRE BAL — P. 25 FILIPPO FEMIA E NICOLA PINNA — PP. 16 E 17 ROBERTO CONDIO — PP. 34 E 35

LA STAMPA MARTEDÌ 27 AGOSTO 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 153 II N. 234 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

vertice fiume nella notte: ancora distanti sui contenuti. Salvini: ribaltone nell’aria da tempo. oggi le consultazioni STAMPA
PLUS ST+
Intesa su Conte, battaglia sui vice NOVARA
ELISABETTA FAGNOLA
E UN COMMENTO DI NICOLETTI
Il Pd: Orlando o Franceschini. I 5Stelle: no, uno anche per noi. È scontro su Di Maio al Viminale
Ammazza l’amico
IN CERCA DELL’EQUILIBRIO GIALLOROSSO
per una ragazza, poi
confessa su Facebook
NEL TASCHINO P. 15

DI UN PREMIER
RITROVATO
ANDREA MALAGUTI

A
lla fine dell’ultimo giro di
giostra, nell’elegante taschi-
no della sua giacca di sarto-
ria, il premier ritrovato Giuseppe
Conte, al posto della pochette infi-
NEW YORK
la nell’ordine – stretti e infelici - Ni-
cola Zingaretti e Luigi Di Maio. FRANCESCO SEMPRINI
Formalmente sono stati il segre-
tario del Pd e il Capo politico del Chef morto, arrestata
Movimento 5 Stelle a mettere in
piedi questo fragile e ancora non una prostituta
definitivo accordo per mandare
avanti la legislatura. Ma il governo
“Drogato e ucciso”
P. 14
che dovrebbe nascere sulle ceneri
dell’esecutivo più breve e sganghe-
rato della storia della Repubblica,
sarà guidato da un sempre più auto-
nomo Avvocato del Popolo.
CONTINUA A PAGINA 25
CAMERA PRESS/DONATELLA GIAGNORI/
Giuseppe Conte, 55 anni, ha ricevuto l’appoggio dei democratici per un secondo mandato da premier
TRASFORMISMO 2.0
Accordo Pd-M5S sul Conte bis, ma si
L’ANTICO VIZIO
COSA CAMBIA FRA I DEMOCRATICI IL MANIFESTO POLITICO DI URBANO CAIRO
tratta sui vicepremier. I dem voglio-
no Orlando o Franceschini. I grillini: Così il cinico Renzi La corsa al Centro
DEL CAMBIO uno anche a noi. Salvini: «Il ribaltone
nell’aria da tempo». Oggi le consulta-
assapora il gusto Casini: bene,
DI ALLEANZE zioni. BERTINI, CAPURSO, DE STEFANI,
GIOVANNINI, LOMBARDO, MAGRI, SCHIANCHI
di un’inattesa vittoria quell’area è sguarnita LE STORIE
MARCELLO SORGI E TOMASELLO – PP. 2-6 FEDERICO GEREMICCA — P. 6 FELTRI E GRIGNETTI — PP. 8 E 9 ANTONELLA MARIOTTI

L
a crisi ormai praticamente
risolta con l’accordo Di Ma- Spigno, l’organo
io-Zingaretti sul bis di Con-
te, passerà alla storia, non solo Sui dazi: PECHINO HA BISOGNO DI UN AIUTO. SUL NUCLEARE: pronto a VEDERE rohani
pluricentenario
come riedizione aggiornata del torna a suonare
ribaltone, che dopo la grande
vittoria elettorale del 26 mag-
gio manda all’opposizione Salvi-
Trump, il G7 del disgelo con Cina e Iran P. 31

ni, più o meno come Berlusconi, MARIA TERESA MARTINENGO

I
emarginato dal trio D’Ale- Dal G7 di Biarritz il presidente Usa l G7 di Biarritz, comunque voglia-
ma-Bossi-Buttiglione nel ’94, e Donald Trump tende la mano a Ci-
IL SUMMIT DI BIARRITZ
mo metterlo, difficilmente passerà
Cantoira, il castagno
premia il grande sconfitto della
stessa tornata elettorale, Di Ma-
na e Iran: «Sui dazi Pechino ha bi-
sogno di aiuto». E a sorpresa:
ROMA ISOLATA alla Storia come un evento memo-
rabile per l’Italia. Ci siamo arrivati nel-
bombardato nel ’43
io, insieme a quello della volta «Pronto a vedere Rohani». Poi FRA I GRANDI le condizioni peggiori, ossia una crisi sentinella del villaggio
precedente, Renzi. apre anche a Putin. Decisivo il ruo- di governo che ha rimarcato la nostra P. 31

CONTINUA A PAGINA 7 lo di Macron. SEMPRINI – PP. 12-13 PAOLO MASTROLILLI tradizionale instabilità. – P.25

BUONGIORNO Il poema della forza MATTIA


FELTRI

Forse Matteo Salvini è rovinato o più probabilmente no, sempre due vittime: chi la esercita e chi la subisce. Chi la
ma di certo ignora quanto fu scritto millenni fa, che l’eroe subisce è disarmato e fragile al punto di diventare un og-
ha nel destino di essere trascinato nella polvere dietro a getto, chi la esercita ne è provvisto solo momentaneamen-
un carro. Lo ignora lui, nel suo piccolo, e fu ignorato da al- te, prima o dopo, per conseguenza, altrettanta calerà su
tri molto più grandi di lui che prima di lui si inebriarono di lui per l’ultimo viaggio nella polvere. Ma lo abbiamo di-
della forza di cui disponevano, e si illusero, come si è illu- menticato, abbiamo usato la forza ogni volta legittimati
y(7HB1C2*LRQKKN( +}!z!:!$!/

so lui, nel suo piccolo, dell’illimitatezza della loro forza. dalla convinzione di essere dalla parte del bene. Salvini,
Fu scritto millenni fa e la nostra storia è tutta lì, la storia nel suo piccolo, è un replicante. Baciando un crocefisso,
delle misere vite quotidiane e delle gloriose vite dei con- ha usato la forza di cui è stato dotato dalla sorte sui naufra-
dottieri e delle sfarzose vite dei sovrani: è una pura que- ghi, sui carcerati, sugli oppositori, sugli alleati, su chiun-
stione di forza, l’inesausto tentativo di occupare con la for- que fosse più debole, e siccome non era ancora una forza
za gli spazi del diritto e della libertà altrui. Quando millen- sufficiente ne voleva di più, voleva i pieni poteri, la titola-
ni fa un uomo cieco lo scrisse nel suo inarrivabile poema, rità esclusiva e dunque irresistibile della forza. Nel suo
sapeva che la forza schiaccia chiunque ne sia toccato e fa piccolo, ne ha ricavato la sventura che gli toccava.
.

UjTV News24 LIVE


ANNO IV NUMERO 168 www.ildubbio.news
1,5 EURO
MARTEDÌ27AGOSTO2019

TARIFFE PROFESSIONALI, COSÌ


LA CORTE UE ABBATTE IL TABÙ
ERRICO NOVI A PAGINA 7

IL DUBBIO
CINQUESTELLE E PD ACCELERANO, MATTARELLA LI ASPETTA SUL COLLE DOMANI

Conte bis, trattativa a tutto campo


AL QUIRINALE

Non basta
il nome, serve
il programma
ANTONELLA RAMPINO

O ggi Sergio Mattarella


riprende le
consultazioni. Il
presidente vuole un
accordo politico serio, e
intende “vedere le carte”
di M5S e Pd. Serve
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

l’intesa sul programma.


A PAGINA 4

POLITICA IN TILT

Zingaretti positivo: Il M5S: tocca alla squadra Il disvalore


«Il confronto è partito» Sull’avvocato d’essere
Ma non nomina il premier ora non c’è più un veto coerenti
GIULIA MERLO ROCCO VAZZANA PAOLO DELGADO

U n accordo sul Conte Bis (alle 20 di ieri) ancora


non è stato chiuso, si attendono gli esiti di un in-
contro serale tra vertici 5 Stelle e Pd con la presenza
«L ’accordo su Conte è chiuso». Nonostante le pru-
denze del Pd, in serata, da ambienti Cinquestel-
le, la notizia che Sergio Mattarella attendeva arriva.
A d un certo punto in
politica la coerenza
è diventata un
del diretto interessato, rientrato in tutta fretta dal G7 Dopo una giornata di riunioni al vertice, incontri tra disvalore: com’è potuto
di Biarritz. Però, le premesse ci sono tutte. Zingaretti leader di partito e bocche cucitissime. Il veto di Nicola accadere?
sarebbe pronto a far cadere il veto, ma non si sbilancia Zingaretti sul premier uscente cade proprio mentre il La volta in cui Bossi
ben sapendo che le contrattazioni hanno bisogno di pa- presidente del Consiglio torna di fretta a Roma dal G7 di disconobbe il patto
zienza oltre che di tattica: «Un confronto è finalmente parti- Biarritz per partecipare a un colloquio a tre, a Palazzo Chigi, Maroni-Segni.
to e questo è un fatto positivo», e ancora «Si sta lavorando per dare con i capi delle due forze quasi alleate. A PAGINA 5
all’Italia un governo di svolta». A PAGINA 2 A PAGINA 3

BOLSONARO OFFENDE LA MOGLIE DI MACRON LA DICHIARAZIONE DEI DIRITTI


ISSN 2499-6009

Amazzonia, il G7 Dalla libertà al principio


stanzia 18 milioni d’innocenza: 230 anni fa
e Di Caprio ne regala 5 fu scolpita la democrazia
U n preambolo. Diciassette articoli. Tra i quali uno, il nono, reci-
y(7HC4J9*QKKKKT( +}!z!:!$!/

ALESSANDRO FIORONI
ta: «Presumendosi innocente ogni uomo sino a quando non
sia stato dichiarato colpevole, se si ritiene indispensabile arrestar-

I l vertice dei paesi del G7, terminato ieri a Biarriz in Francia, verrà ri-
cordato per gli accordi su alcuni dossier fondamentali. Ma l’attenzio-
ne era catalizzata dalla polemica tra il presidente Macron e Bolsonaro-
lo, ogni rigore non necessario per assicurarsi della sua persona de-
ve essere severamente represso dalla Legge». È la Dichiarazione
dei Diritti dell’uomo e del cittadino, emanata il 26 agosto 1989: ieri
sui roghi che stanno carbonizzando milioni di ettari della foresta amaz- sono ricorsi i 230 anni dal giorno in cui fu approvata dall’Assem-
zonica. Ieri è stato spiegato un piano che prevede lo stanziamento di 17, blea costituente, in piena Rivoluzione francese, e il Cnf l’ha ricor-
9 milioni di euro. Altri 5 milioni di dollari arriveranno dall’organizza- data come «una solenne elencazione di diritti fondamentali».
zione Earth Alliance dell’attore Leonardo Di Caprio. A PAGINA 10 A PAGINA 6

UjTV News24 LIVE


*44/ 

.BSUFEÖ  BHPTUP  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

$FOUSPTJOJTUSB EJWJTP TVM OPNF EB QSPQPSSF BMMB HVJEB EFMMB 3FHJPOF $BPT BODIF OFJ $JORVFTUFMMF BODPSB UVUUP EB EFDJEFSF

1PS[J TUSJHMJB 7FSJOJ i$POWPDB MB DPBMJ[JPOFw


*M QVOUP 1&36(*"

Pd, cercasi
Perugia, in bilico sul muro di viale Indipendenza ! i7B DPOWPDBUB MB DPBMJ
[JPOF QFS BWFSF VO BNQJP
DPOTFOTP TVM OPNF EJ "O
ESFB 'PSBu 6O BQQFMMP DIF
candidati TB EJ SJDIJBNP RVFMMP DIF MB
QSFTJEFOUF EFMMBTTFNCMFB
credibili MFHJTMBUJWB EFMM6NCSJB %P
OBUFMMB 1PS[J NBOEB BM TVP
EJ %BWJEF 7FDDIJ DPNNJTTBSJP 8BMUFS 7FSJOJ
*OUBOUP MB 4JOJTUSB MBODJB JM
! .BODBOP BQQFOB EVF TVP EJLUBU NFOUSF JM .4
NFTJ BM WPUP F BODPSB OPO EFWF EFDJEFSF DPTB GBSF
TJ Í OFQQVSF DIJBSBNFOUF ¼ B QBHJOB  "OUPOJOJ F 3PTBUJ
EFMJOFBUB MB SPTB EFJ DBOEJ
EBUJ BMMB HVJEB EFMMB 3FHJP
OF RVBOEP TBSFCCF JOWFDF
OFDFTTBSJP BWFSF HJÆ DIJBSJ 1SJNP QJBOP
RVBMJ QSPHSBNNJ F PCJFUUJ
WJ JOUFOEPOP QFSTFHVJSF %FN F HSJMMJOJ TFNQSF QJá WJDJOJ
4Ñ DÍ MB DSJTJ EJ (PWFSOP F
J WFSUJDJ EFJ QBSUJUJ IBOOP Crisi, si profila
BMUSP DVJ QFOTBSF F TÑ JM 1E un Conte bis
MPDBMF OPO IB BODPSB OFQ
QVSF JOJ[JBUP B MFDDBSTJ MF ¼ B QBHJOB  1JFUSBGJUUB
GFSJUF EFMMJODIJFTUB TVMMB
TBOJUÆ F BQQBSF MFUUFSBM
NFOUF UFSSPSJ[[BUP EBMMBG 
GSPOUBSF MF VSOF .B RVFTUJ  

EVF GBUUPSJ SFOEPOP BODP


SB NFOP DSFEJCJMF BHMJ PD Il valore della memoria
DIJ EFMMFMFUUPSF
1FSJDPMPTP 6O UVSJTUB TUSBOJFSP TJ Ò TDBUUBUP EFMMF GPUP JOTJFNF BMMB GJEBO[BUB GJOP B RVBOEP OPO MJ IB BMMPOUBOBUJ MB QPMJ[JB NVOJDJQBMF¼ B QBHJOB  #FMBSEJ ¼ B QBHJOB 
< DPOUJOVB B QBHJOB >

1FSVHJB "M WBHMJP MB QSPQPTUB EJ BOUJDJQBSF MB DIJVTVSB OPUUVSOB EFJ MPDBMJ 3PNJ[J EË NBOEBUP BJ MFHBMJ EFM $PNVOF EJ WBMVUBSF MB GBUUJCJMJUË


Altro pattuglione per mantenere la sicurezza in centro 
 

5&3/* 1&36(*" 4QPSU


Radiologo sbagliò diagnosi ! i4UJBNP WBMVUBOEP
VOPSEJOBO[B QFS MB DIJV $"-$*0
Ora risarcirà l’ospedale TVSB BOUJDJQBUB EFJ MPDBMJ
¼ B QBHJOB 
JO DFOUSP TUPSJDP "CCJB .FSDBUP BQFSUP
NP EBUP NBOEBUP BJ MFHBMJ
."34$*"/0
EFM $PNVOF EJ WBMVUBSOF (SJGP'BMDJOFMMJ
MB GBUUJCJMJUÆu & RVBOUP IB
Scontro tra automobile e moto EJDIJBSBUP JM TJOEBDP EJ 1F
SVHJB "OESFB 3PNJ[J B MB
*M NBUSJNPOJP CJT
Muore a 38 anni davanti al padre UFSF EFMMB SJVOJPOF EFM DP
NJUBUP QFS MPSEJOF QVCCMJ
Ò QPTTJCJMF Il Modugno è il cuore di Elce
¼ B QBHJOB  DP¼ BMMF QBHJOF  F  "OUPOJOJ $POUSPMMJ -F GPS[F EFMMPSEJOF JFSJ JO DFOUSP TUPSJDP ¼ BMMF QBHJOF  F  6SBT ¼ B QBHJOB  #VTJSJ 7JDJ
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

UjTV News24 LIVE

Interessi correlati