Sei sulla pagina 1di 1

SALVE O LINGUA SALVE O LINGUA SALVE O LINGUA

Salve o lingua benedetta, Salve o lingua benedetta, Salve o lingua benedetta,


tu che il Nume ognor lodasti, tu che il Nume ognor lodasti, tu che il Nume ognor lodasti,
e molti uomini incitasti e molti uomini incitasti e molti uomini incitasti
il Signore a celebrar. il Signore a celebrar. il Signore a celebrar.

O Antonio, O Antonio, O Antonio,


gran santo di Padova, gran santo di Padova, gran santo di Padova,
che ci ascolta che ci ascolta che ci ascolta
le preci dal ciel. le preci dal ciel. le preci dal ciel.

Peccatori convertiti, Peccatori convertiti, Peccatori convertiti,


infedeli illuminati, infedeli illuminati, infedeli illuminati,
giusti al fin perfezionati, giusti al fin perfezionati, giusti al fin perfezionati,
tutti parlano di te. tutti parlano di te. tutti parlano di te.

Scelse te l’Onnipotente, Scelse te l’Onnipotente, Scelse te l’Onnipotente,


sua milizia tra i viventi, sua milizia tra i viventi, sua milizia tra i viventi,
e a te rese obbedienti e a te rese obbedienti e a te rese obbedienti
aria, fuoco, terra e mar. aria, fuoco, terra e mar. aria, fuoco, terra e mar.

L’umiltà ti fe’ tacere, L’umiltà ti fe’ tacere, L’umiltà ti fe’ tacere,


l’obbedienza ragionare l’obbedienza ragionare l’obbedienza ragionare
e lo zelo predicare, e lo zelo predicare, e lo zelo predicare,
fino ai pesci e ognun stupì. fino ai pesci e ognun stupì. fino ai pesci e ognun stupì.

Con mirabile portento Con mirabile portento Con mirabile portento


fin da lungi fosti udita, fin da lungi fosti udita, fin da lungi fosti udita,
sin dall’arabo capita sin dall’arabo capita sin dall’arabo capita
e dal greco che t’udì. e dal greco che t’udì. e dal greco che t’udì.

Or appare manifesto Or appare manifesto Or appare manifesto


quanta gloria meritasti, quanta gloria meritasti, quanta gloria meritasti,
quanto Dio glorificasti quanto Dio glorificasti quanto Dio glorificasti
e facesti celebrar. e facesti celebrar. e facesti celebrar.

Perché molto predicasti, Perché molto predicasti, Perché molto predicasti,


perché mai non hai offeso perché mai non hai offeso perché mai non hai offeso
il Signor, né alcun leso, il Signor, né alcun leso, il Signor, né alcun leso,
tant’onore a te donò. tant’onore a te donò. tant’onore a te donò.

Deh! M’ottieni dal Signore Deh! M’ottieni dal Signore Deh! M’ottieni dal Signore
il perdono dei peccati il perdono dei peccati il perdono dei peccati
con la lingua da me operati, con la lingua da me operati, con la lingua da me operati,
né mai più l’usi a peccar. né mai più l’usi a peccar. né mai più l’usi a peccar.

Deh! Impetrami che si renda Deh! Impetrami che si renda Deh! Impetrami che si renda
pura sì la lingua mia, pura sì la lingua mia, pura sì la lingua mia,
che a ricever degna sia che a ricever degna sia che a ricever degna sia
all’Altare il mio Signor. all’Altare il mio Signor. all’Altare il mio Signor.

E nell’ultimo momento, E nell’ultimo momento, E nell’ultimo momento,


pria che il fiato in me si estingua, pria che il fiato in me si estingua, pria che il fiato in me si estingua,
sia Gesù sulla mia lingua sia Gesù sulla mia lingua sia Gesù sulla mia lingua
l’ultimo alito d’amor. l’ultimo alito d’amor. l’ultimo alito d’amor.