Sei sulla pagina 1di 56

www.latinaoggi.

eu
Quotidiano della
provincia di LATINA Anno XXXI - N. 156
Venerdì 8 giugno 2018
In vendita obbligatoria con
1,40 €

Politica Urbanistica al Tar Terracina


Un coordinamento Prima udienza Tutti in pensione
per rilanciare per i 24 ricorsi Il Comune resta
Forza Italia sui Ppe annullati senza gli uscieri
Pagina 3 Pagina 9 Pagina 36

«Fermatevi e pianificate»
Il ritorno L’architetto Cervellati fa il pieno al circolo cittadino riaprendo il dibattito sull’urbanistica:
«Serve una visione d’insieme, qui si è costruito troppo. Le case sulla duna? Da abbattere»
Pagina 7

Latina Inchiodato dalle telecamere del Santa Maria Goretti, ora dovrà chiarire le circostanze in cui l’amico ha fatto abuso di cocaina

Overdose, filmato l’accompagnatore


Individuato dalla Polizia colui che aveva lasciato in ospedale l’uomo di 43 anni morto dopo due settimane di coma
Attraverso i filmati regi-
strati dalle telecamere di video Il fatto Ieri mattina la cerimonia nel parco degli Elleni All’interno
sorveglianza dell’ospedale
Santa Maria Goretti di Latina,
la Polizia ha individuato colui Latina
che, la mattina di lunedì 21
maggio, aveva portato al pron- Il maniaco
to soccorso E.F. di 43 anni in
preda a una crisi cardiorespira- della ciclabile
toria dovuta a un abuso di co-
caina che gli ha provocato la nega tutto
morte dopo due settimane di Pagina 13
coma. L’amico della vittima si
era allontanato senza qualifi-
carsi, tantomeno fornire parti-
colari sulle circostanze del ma-
lore: è stato individuato e sarà
Una piazza per Ilaria Alpi Cisterna
Armato di pistola
ora chiamato a fornire una se-
rie di spiegazioni. Intanto ieri il
medico legale incaricato dalla
«Spazio di libertà» gira in centro,
Procura ha effettuato l’autop-
sia sulla salma.
A PAGINA 8 arrestato il folle
Pagina 15 Un momento della cerimonia di intitolazione della piazza a Ilaria Alpi Pagina 27

Aprilia A dare l’allarme sono stati alcuni passanti, chiusa via Crocetta a Carano. Impatto fatale contro un palo Sabaudia
Auto e staffetta
Muore dopo una terribile carambola per trasportare
la cocaina
L’incidente avvenuto poco dopo le 21 di ieri è costato la vita ad un ragazzo di 28 anni, c’è un altro ferito grave Pagina 35
Pagina 21
y(7HC4C1*KPNQKQ( +:!"!.!z!{
Regione
regione@editorialeoggi.info
80%
l Otto prestazioni
sanitarie su dieci
nel 2018 sono state
erogate nei tempi.
Per il 2019 si punta
al 90%

I numeri L’80% delle visite eseguite nei tempi: nel 2015 il dato era fermo al 50%

Migliorano le liste d’attesa TURISMO

Prestazioni sempre più puntuali


“Lazio delle Meraviglie”
Il tour della Regione
l L’assessore Bonaccorsi:
«Al via il 18 giugno la prima
tappa di “Lazio Regione
delle Meraviglie”, tour degli
Stati Generali del Turismo
LA NOVITÀ Il presidente organizzato dalla Regione
Nicola Zingaretti per elaborare e condividere
Promessa mantenuta: le liste e l’assessore con i territori le scelte
d’attesa migliorano, e gli utenti Alessio D’Amato strategiche del nuovo Piano
durante
delle strutture sanitarie già pos- lapresentazione
triennale del turismo».
sono toccare con mano il cam- del report
biamento positivo. Infatti, se nel
2015 solo il 50% delle prestazio-
ni venivano erogate entro i tem-
pi previsti, quest’anno la percen-
tuale è salita all’80%: solo due
casi su dieci sono costretti ad at-
tendere. Un dato che non ha rag-
giunto la perfezione, ma che ci si
sta avvicinando parecchio. A
dirlo è il presidente della Regio-
ne Lazio, Nicola Zingaretti, pro-
tagonista insieme all’assessore L’IMPEGNO
alla Sanità, Alessio D’Amato, Fiera del Libro
della presentazione del nuovo
Sistema di Rilevazione dei tempi con gli autori del Lazio
di attesa (TDA) delle Liste di At- l Libri di autori e case
tesa. editrici del Lazio alla «Fiera
del Libro» di Francoforte.
I numeri Questo l’impegno del
Lo strumento per la trasparenza presidente Zingaretti e
è chiaro: nel Lazio, si è infatti dell’assessore Manzella che
passati dal 50% di prestazioni dichiara: «Le case editrici
sanitarie concluse entro i termi- del Lazio sono il 17% del
ni (dati del 2015) all’80% regi- totale nazionale».
strato nel 2018 (il trend è stato
del 62,2% nel 2016, e del 70% nel
2017 a dimostrazione dei miglio-
ramenti costanti di questi anni).
«L’obiettivo ora è quello di rag-
giungere nel 2019 il 90% dei
tempi per i primi accessi sulle
prestazioni critiche», come si
legge nella nota della Regione.
L’ente ha infatti predisposto un
sistema di rilevazione dei tempi
di attesa (Tda) per le prime visite Il trend le prenotazioni strumentali dif- sanità». Zingaretti: L’INIZIATIVA
e gli esami strumentali, monito- in crescita feribili. «Il risultato raggiunto è «Dopo Roma Design e Moda
rando ogni settimana 43 visite negli scorsi stato molto positivo poiché dal Zingaretti: «Così miglioriamo» tanto tempo
ed esami diagnostici. I dati sono 2013 ad oggi la classe urgente è «Oggi - ha dichiarato il presi- Il premio al liceo Rossi
anni, una prima
consultabili sul portale www.sa- passata dal 15% al 50%, il che in dente Nicola Zingaretti - c’è una l Consegnato nei giorni
lutelazio.it e si riferiscono alle in questi mesi termini pratici vuol dire che il buona notizia su un tema delica- vera scorsi il premio speciale
prime visite e agli esami stru- il boom paziente ottiene la prestazione tissimo che ha devastato le vite inversione WeGil ‘Roma per il design
mentali con una divisione per della Sanità entro le 72 ore». Altrettanto fon- di tanti cittadini: migliorano nel di tendenza» della moda’ al Liceo
classe di priorità che viene asse- damentale è stata la partecipa- Lazio le liste d'attesa. Dopo tan- Artistico “Enzo Rossi” di
gnata dal medico prescrittore. zione dei pazienti. «Nel primo to tempo c’è una prima impor- Roma. Il premio è un
trimestre del 2018 sono andate tante inversione di tendenza: ri- soggiorno per gli studenti
I ruoli: medico e paziente perse circa 1.500 prestazioni spetto al 2015 si passa dal 50% all’ostello del Castello di
Per raggiungere questo impor- ogni giorno su un totale di oltre delle erogazioni nel rispetto dei Santa Severa.
tante obiettivo, la Regione si è 2 milioni e 175 mila erogate - tempi all’80% del 2018, a oggi.
avvalsa della collaborazione con spiega l’ente - Una percentuale Questo non significa che i pro-
Asl, medici di Medicina Genera- del 6% calcolata in base alle cir- blemi siano risolti ma che l'im-
le, Cup e ReCup, oltre che asso- ca 9 milioni di prestazioni ero- pegno, gli investimenti sul per-
ciazioni e sindacati. Per ogni gate ogni anno dal Sistema sani- sonale, la riorganizzazione della
prestazione - si legge nella nota tario regionale. La Regione La- macchina, l’acquisto di nuovi
della Regione - è stato richiesto zio sta valutando l’ipotesi di macchinari comincia a produrre
al medico prescrittore di indica- adottare un sistema di sanziona- risultati importanti. Non dob-
re la classe di priorità della pre- mento (in caso di mancata di- biamo fermarci, perché è una
stazione: 72 ore per le urgenti, 10 sdetta), come avviene già in altre prima importante inversione di
giorni per le brevi, 30 giorni per Regioni d’Italia, soldi che saran- tendenza e dobbiamo andare
le visite differibili e 60 giorni per no comunque reinvestiti nella avanti così». l

2 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Latina
Corso della Repubblica, 297
Oggi il convegno
Il giornalismo e i giovani
l «Il giornalismo e i giovani» è il titolo
del convegno che si tiene oggi
pomeriggio presso la Casa del
patrocinato dall’associazione «Arte e
cultura per l’umanità» in
collaborazione con il Premio
04100 Latina Combattente in piazza San Marco a Immagine Latina. I lavori saranno
Tel. 0773 1728 199 partire dalle 17.30. L’evento è moderati da Lorenzo Cinelli.
redazionelt@editorialeoggi.info

Il tema Gli azzurri pronti a ricostruire il coordinamento comunale. Si comincia con il bilancio dell’opposizione a Coletta

La ripartenza di Forza Italia


Il coordinatore provinciale Alessandro Calvi: «Una riorganizzazione sul territorio in attesa delle mosse nazionali»

POLITICA
TONJ ORTOLEVA

Il bilancio dell’opposizione a
Coletta, le elezioni Europee e poi
la riorganizzazione del partito
sul territorio. Sono queste le
priorità che Forza Italia ha inse-
rito nella propria agenda. Le sca-
denze sono su tempi medio lun-
ghi e il partito azzurro ha tutta
l’intenzione di restare centrale
negli equilibri politici della pro-
vincia. Le elezioni di domenica
rischiano di essere il momento
del consolidamento, anche in
provincia, della fase di vento fa-
vorevole per la Lega. Il temuto
esodo verso il Carroccio da parte
di amministratori di Forza Ita-
lia, ad oggi, sembra scongiurato.
Ma nessuno si fa illusioni: se la
Lega confermerà di essere forte Calvi, Miele e
elettoralmente anche alle ammi- Ialongo
nistrative, allora il rischio che la faranno il
diga ceda, c’è tutto. punto
Il coordinatore provinciale
Alessandro Calvi è però sereno. rispetto ai
«Non ci sono avvisaglie di pas- temi caldi
saggi dai nostri alla Lega - spiega per la città
- Certo però in molti comuni ab-
biamo l’obbligo di ricostruire i lia partirà tra qualche giorno, guiranno altre iniziative alle
coordinamenti a partire da Lati- quando sarà organizzato il con- quali parteciperanno anche i
na». Proprio il capoluogo è al vegno sui due anni di opposizio- giovani del partito. Insomma,
centro dei pensieri del partito ne all’amministrazione Coletta. Forza Italia vuole far capire che è
azzurro. L’intraprendenza della Un appuntamento al quale il presente e arginare in qualche
Lega, nelle settimane che hanno gruppo consiliare formato da modo il protagonismo della Le-
seguito il voto del 4 marzo, ha Calvi, Giovanna Miele e dal ca- ga.
oscurato gli altri protagonisti pogruppo Giorgio Ialongo tiene Intanto a livello nazionale si
del centrodestra. Per questo For- particolarmente. Le difficoltà moltiplicano le voci rispetto a
za Italia intende recuperare ter- nemmeno troppo velate che sta nuovi innesti in Forza Italia e ad-
reno. «Abbiamo la necessità - attraversando l’amministrazio- dirittura si parla di una riorga-
spiega Calvi - di riorganizzare il ne Coletta e la maggioranza di nizzazione del partito, magari
partito sul territorio, in vista de- Latina Bene Comune, sono ter- con un nuovo predellino a cui
gli appuntamenti elettorali del Sopra i consiglieri reno fertile per alimentare il la- starebbe pensando Silvio Berlu-
prossimo anno come le Europee comunali voro dell’opposizione. Calvi, sconi. Un partito dei moderati,
ma anche in vista delle ammini- Giovanna Miele e Miele e Ialongo vogliono in que- repubblicano ed europeista, che
strative di Latina, alle quali dob- Giorgio Ialongo, sto senso spiegare alla città quali possa essere un punto di riferi-
a destra il senatore
biamo farci trovare preparati, Claudio Fazzone
sono le mancanze della giunta mento che sottragga voti al Mo-
con una classe dirigente forte e e il consigliere
Coletta e raccontare la loro azio- vimento 5 Stelle e sia un alleato
coesa». comunale ne da consiglieri di minoranza. della Lega per un centrodestra
Un percorso che per Forza Ita- Alessandro Calvi A questo appuntamento se- rinnovato. l

Commercio, Acampora incontra Di Maio


salario minimo per la generazio-
ne di lavoratori fuori dalla con-
trattazione nazionale ha aggiun-
to «va garantito almeno un sala-
rio minimo, almeno fino a che
Il presidente di dente Acampora di incontrare i non si arriva alla contrattazione.
neo ministri Matteo Salvini, lea- Il lavoro nobilita l'uomo fino a
Confcommercio LazioSud e der della Lega, e Luigi Di Maio, che ti dà la soddisfazione di arri-
il vicepremier ieri a Roma M5S. «L’Iva non aumenterà e le vare a fine mese, invece siamo in
clausole di salvaguardia saranno un momento in cui si cerca di la-
disinnescate», ha promesso alla Il presidente di vorare pur guadagnando zero».
L’EVENTO A ROMA folta platea il vicepremier e mi- Confcommercio La ricetta per fare decollare le
nistro del Lavoro e dello Svilup- Giovanni imprese che creano lavoro, svi-
Tra i presenti all'assemblea po economico Di Maio, aggiun- Acampora luppo, nuove tecnologie nella lo-
insieme al ministro
generale Confcommercio Im- gendo «Aboliremo tutti gli stru- dello Sviluppo
ro crescita per il vicepremier è
prese per l’Italia di ieri a Roma menti come lo spesometro e il economico Luigi
«lasciarle in pace» e, rivolgendo-
anche il Presidente Confcom- redditometro e inseriremo l'in- Di Maio si al Parlamento ha chiesto che le
mercio Lazio Sud Giovanni versione dell'onere della prova. leggi in vigore vangano allegge-
Acampora ed una forte rappre- Perché siete tutti onesti ed è one- rite poiché sono già troppe. Forti
sentanza delle articolazioni ter- re dello Stato provare il contra- le parole del Presidente Con-
ritoriali delle province di Latina rio». fcommercio Imprese per l’Italia
e Frosinone. L’annuale appunta- Pertanto, ha aggiunto «incro- Carlo Sangalli riguardo l’Iva
mento che raccoglie tutto il ceremo tutti i dati della P.A. per «non si tratta e non si baratta»
mondo del commercio è stata dimostrare l'evasione» strap- ha detto rivolgendosi proprio ai
anche l’occasione per il Presi- pando applausi. Poi, riguardo il ministri presenti in sala. l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 3
Latina Sono rappresentate le varie aree
politiche della città capoluogo

Forum giovani,
ecco i 4 candidati
Il progetto Per il ruolo di coordinatore sono in corsa
Di Muro, Dussich, Almanza e Gabrielli. Votano i 470 iscritti

POLITICA
TONJ ORTOLEVA

Si terranno il 12 giugno pros- vario titolo, esperti di diversi set- mazione e occupazione.
simo le elezioni per il coordina- tori dell'informatica: sviluppa- Il quarto candidato è Lorenzo
tore del Forum dei Giovani, così tori di software, programmatori Gabrielli, vicino a Casapound. Il
come deliberato dalla prima as- e grafici. primo punto all’ordine del gior-
semblea ufficiale del 5 giugno Il candidato più vicino a Lati- no è la biblioteca, che sogna fi-
scorso. Il seggio sarà istituito na Bene Comune e ai Giovani de- nalmente all’altezza di una città
presso la Sala del Pasquale al se- mocratici è senza dubbio Pier capoluogo, con collegamenti wi-
condo piano del Palazzo comu- Il 12 giugno si Luca Dussich. Nel suo program- fi o in fibra. Altra proposta è la
nale in Piazza del Popolo, 1 dalle svolgeranno ma insiste molto sull’innovazio- Carta giovani comunali, in colla-
8.30 alle 19.30. Bisogna presen- le ne, l’uso delle piattaforme social borazione con i commercianti.
tarsi con il documento di ricono- consultazioni per organizzare e promuovere il Spazio anche per volontariato e
scimento e possono votare tutti i Forum dei Giovani ma soprat- alternanza scuola lavoro. I pro-
giovani che si sono iscritti al Fo- per scegliere tutto la creazione di una par- grammi di tutti i candidati sono
rum alla data del 18 maggio. Più il referente tnership costante con le aziende consultabili sul sito del Comune
o meno 470 ragazzi/e circa. I quattro candidati al ruolo di coordinatore del Forum dei Giovani del forum del territorio per incentivare for- di Latina. l
Ma chi sono i quattro aspiran-
ti coordinatori e che idee rappre-
sentano? Tutti e quattro sono
abbastanza conosciuti al mondo
della politica locale e dunque
non è difficile capire che posizio-
Sanità privata,
ne rappresentino. Partiamo da
Fabrizio Almanza, che su Face-
Simeone (FI):
book si presenta così: « ho pre-
sentato la mia candidatura come
coordinatore del Forum dei gio-
auguri a Faroni
vani di Latina. Una candidatura
sostenuta fortemente da Gio-
e Miraglia
ventù Nazionale, che ha creduto
in me e nelle mie idee, dalle mag-
giori forze politiche di centro de- L’INTERVENTO
stra e dalle associazioni di pro-
mozione locali. Insieme abbia- «Non posso che esprimere
mo ideato un programma credi- i migliori auguri di buon lavo-
bile e realizzabile che in sintesi ro a Jessica Veronica Faroni,
vi elenco: 1) ZTL - Un nuovo mo- confermata dopo nove anni di
do di vivere il centro; 2) Latina - mandato, presidente del-
Città Universitaria; 3) Litorale l'Aiop Lazio (Associazione ita-
di Latina; 4) Occupazione Giova- liana ospedalità privata) e a
nile; 5) Promozione della storia e Massimo Miraglia eletto vice-
della cultura di Latina. Evidente presidente dell'associazione
la connotazione a destra, sponda regionale». Lo afferma il con-
Fratelli d’Italia. Con lui sarebbe- sigliere regionale di Forza Ita-
ro schierati anche i giovani di lia Giuseppe Simeone. «La
Forza Italia e della Lega. professionalità e la passione
Altro candidato è Alessandro che li distingue, e il fattivo la-
Di Muro che fa parte dell’asso- voro svolto in questi anni dal-
ciazione Generazione per Lati- l’associazione, sono certo po-
na, quella che esprime in Consi- tranno essere il motore di un
glio comunale Matteo Coluzzi. confronto e di un dialogo mi-
Nel programma inserisce la va- rato ad un cambiamento reale
lorizzazione della città e dei pun- della sanità nel Lazio sotto il
ti di aggregazione giovanili an- profilo di una sempre maggio-
che attraverso l’uso del gaming, re integrazione tra la sanità
della street art. Propone anche pubblica e privata e per la cre-
l’istituzione di Hackaton, un scita qualitativa dei servizi sa-
evento al quale partecipano, a nitari nella nostra regione». l

L’assessore Cristina Leggio

4 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
20
l Sono i componenti del gruppo consiliare di
Latina Bene Comune e dunque della
maggioranza in Consiglio comunale

Lo scontro L’esponente di maggioranza dopo il Consiglio comunale di mercoledì si scaglia contro la minoranza

Tassi accusa: opposizione desolante


Il consigliere di Lbc: «Chiedono sempre la verifica del numero legale, del resto come aspettarsi altro dalla vecchia politica»
I banchi della
LA POLEMICA maggioranza
occupati dai
Una opposizione desolante, consiglieri di
Latina Bene
secondo il giudizio dell’ex presi- Comune
dente del Consiglio e attuale
consigliere comunale di Lbc Oli-
vier Tassi, quella che si è vista
mercoledì nell’aula consiliare di
Latina. L’esponente della mag-
gioranza si riferisce in particola-
re ad un determinato momento
della lunga seduta quando in di-
scussione c’era il tema legato al-
la scuola di Borgo Faiti. In quella
occasione la consigliera di mag-
gioranza Marina Aramini aveva
lasciato l’aula in quanto è diri-
gente scolastica proprio di quel-
l’istituto. Ma l’opposizione ha
chiesto la verifica del numero le-
gale, appeso proprio a uno o due «La richiesta sul numero le- in difficoltà la maggioranza, sulla nostra scarsa esperienza
presenti. gale è stata avanzata dal Consi- senza pensare alle conseguenze politica, io rispondo per fortuna,
«Tra i punti all’ordine del gliere Calvi - prosegue Tassi - io per la città, in questo caso per se la lunga esperienza politica
giorno discussi e deliberati c’e- come altri colleghi, non ci aspet- una scuola, con un pesante im- porta a trascurare il bene della
rano molti atti importanti, tra tavamo nulla di diverso da chi patto su tutti coloro che la fre- città per cercare un consenso ba-
questi diverse variazioni di bi- ha governato in passato questa quentano. Uno spettacolo deso- sato sulle difficoltà degli altri
lancio per sbloccare alcuni can- città trascurando proprio le lante. Fiumi di parole dell’oppo- piuttosto che sui propri meriti».
tieri - spiega Olivier Tassi - Su scuole a vantaggio dello stadio sizione sulla sua attenzione ai Va comunque ricordato che il
uno di questi in particolare l’op- di calcio. Sono rimasto invece problemi della città e sulla sua «Non posso numero legale e il suo manteni-
posizione ha svelato il suo vero molto sorpreso nel vedere la azione di “opposizione costrut- aspettarmi di mento durante una seduta di
volto, si trattava del completa- Consigliera Pd Nicoletta Zulia- tiva” e poi alla prima occasione più Consiglio comunale, spetta alla
mento dei lavori della scuola di ni, docente scolastico ed espo- dimentica tutto e svela il suo da chi maggioranza e Lbc ha numeri
Borgo Faiti. Molto correttamen- nente dell’opposizione anche reale intento, quello di strumen- talmente solidi che non dovreb-
te la Consigliera di Lbc Marina nelle passate consiliature, segui- talizzare ogni situazione per cer- privilegiava lo be avere problemi. Per l’opposi-
Aramini, Dirigente scolastico re un rituale politico di altri tem- care consensi. Il Consigliere Ca- stadio alle zione è un’arma, senza dubbio. l
proprio a Borgo Faiti, ha ritenu- pi in cui l’importante è mettere landrini, anche ieri ha chiosato scuole» T.O.
to opportuno allontanarsi dal-
l’aula per evitare un potenziale

Aramini: disgustata da questa politica


conflitto d’interessi sul tema in
discussione, facendo scendere il
numero di Consiglieri di mag-
gioranza da 16 a 15, immediata-
mente l’opposizione ha chiesto
la verifica del numero legale ed è Parla la consigliera sciato l’aula durante la discus- Ma questa sarebbe l’alta politica
uscita dall’aula, sapendo bene sione del punto sulla scuola di cui ispirarsi? La politica dovreb-
che in mancanza del numero le- comunale che ha lasciato sul Borgo Faiti che dirigo, subito do- be essere al servizio del cittadino
gale (16 Consiglieri presenti caso della scuola che dirige po l’intera opposizione si è alza- e non di se stessa- tuona Aramini
escluso il Sindaco), non si sareb- ta per abbandonare il Consiglio, - Non può rincorrere logiche in-
be potuto continuare il Consi- chiedendo la verifica del numero terne (peraltro inspiegabili) che
glio Comunale. Proprio in quel LA PROTAGONISTA legale. Caso ha voluto che men- niente hanno a che vedere con il
momento, però, arrivava un tre ero fuori entrasse un consi- bene comune. Si può essere così
Consigliere di Lbc che ristabili- E la diretta interessata al ca- gliere Lbc (che arrivava in quel cinici da asfaltare alunni, inse-
va il numero legale, permetten- so Borgo Faiti che ha portato alla momento) per ricomporre il ma- gnanti e genitori di una intera
do di votare questo importante richiesta di verifica del numero gico numero 16. Che dire: può es- comunità? Direi proprio di no.
provvedimento per lo sblocco legale che ha inalberato Lbc? sere che le logiche di questa vec- Non servono neanche le recenti
dei lavori nella scuola». Una po- Marina Aramini dice di essere ri- chia politica che impongono che elezioni che in fondo hanno lan-
lemica a cui Tassi aggiunge altro masta «delusa e disgustata dal- il numero legale lo debba mante- ciato ai partiti “più strutturati”
pepe, sottolineando il passato di l’atteggiamento dell’opposizio- nere la maggioranza, possa pas- un messaggio di voglia di cam-
alcuni protagonisti della mino- ne. Non appena ho dichiarato sare sopra col massimo cinismo biamento. Sono rimasta alquan-
ranza in Consiglio comunale. che, per opportunità, avrei la- ad una scuola e ai suoi alunni? to disgustata». l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 5
6 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Latina

«Buttate giù la marina e rifatela»


L’intervista Pier Luigi Cervellati a Latina per il convegno del centro studi “Città Pontine”. Il progetto interrotto, la città diffusa, gli
scempi edilizi passati, le soluzioni. «Qui si è costruito troppo. Latina sta ancora crescendo, la pianificazione è necessaria»
con il principio che quello che pro-
LA VISIONE DIALOGO TRA
GENERAZIONI
getti, per essere in linea con lo svi-
MARIANNA VICINANZA luppo della città, deve essere in
continuo movimento, non può du-
Ha l’umiltà e il sorriso ampio e rare 30 o 40 anni. Guardi come era
sereno dei grandi Pier Luigi Cer-
vellati, di chi per mestiere ha gesti-
to la complessità, figlia di studi, di
! diverso il mondo 30 anni fa: oggi
abbiamo una generazione a testa
bassa, io la chiamo così, ovvero
trame lunghe anni e anche di in- con il telefonino in mano mentre
comprensioni. Perché oggi l’urba- Particolarmente trenta anni fa il cellulare non sa-
nistica sembra ancora una mate- riuscita ieri nel pevano neanche cosa fosse».
ria astrusa e poco seguita dal citta- convegno al Lei parlò di terme, parco te-
dino, salvo poi egli stesso accor- circo cittadino matico, città delle acque. Ma
gersi (tardi) degli stravolgimenti è stata la qui il mare è rimasto un riferi-
dialettica
che subisce il tessuto urbano a po- inter-
mento strategico solo sulla
chi metri da casa propria. Il pro- generazionale carta e una grande periferia
fessore bolognese che aveva ridi- tra il giovane trascurata e non, piuttosto, la
segnato la città e che ha visto soffo- Matteo prima forza di attrazione eco-
care quello studio da altri disegni Coluzzi e nomica e sociale della città.
politici e dalla logica del cemento l’architetto «Ho visto il litorale e posso dire:
e della densificazione, oggi parla veterano al siamo nel 2020, ci sono case co-
di bellezza, di qualità urbana, di centro di un struite 60 anni fa e oggi totalmen-
come la rigenerazione (insita nel- pezzo di storia te obsolete dal punto di vista strut-
della città.
la legge regionale del Lazio, diver- Coluzzi ha
turale ed energetico. Voltare le
sa da quella della Regione Emilia) saputo offrire spalle al mare ha significato volta-
sia una bellissima idea, a patto che molti spunti re le spalle all’economia, ma si do-
non si lasci totalmente il pallino ripresi dalla vrebbe avere il coraggio di risarci-
alle Regioni. «Il potere di pensare tesi di re a saldo zero di metri cubi l’ab-
allo sviluppo di una città deve ri- architettura battimento delle case sulla duna,
tornare al Comune» - dice. sugli scenari che io considero un delitto: si ab-
Professore, lei scriveva in urbani per il battono, non si cementifica sulla
uno dei suoi libri, «La città bel- nucleo di bellezza naturale. Costerebbe tan-
Fondazione,
la», che in quasi tutte le città si l’idea di città
deva il contatto con la terra, e alla non è cambiata, e ragioniamo Pier Luigi tissimo anche ricostruirle, ci vor-
stanno compiendo delitti ur- che dialoghi fine tutti parlavano una lingua di- su piani attuativi legati alle Cervellati in giro rebbe un grande progetto di svi-
banistici. Il territorio risulta con la sua versa… Una metafora per dire che previsioni di quel piano. Che per il centro e nella luppo, e coinvolgere un consorzio
devastato e la qualità in decli- si perde il contatto con la scala ne pensa? ztl. In basso con di proprietà, di privati che si occu-
storia e con
Matteo Coluzzi
no. Oggi perché è ritornato sul funzioni umana, con i bisogni della città». «Sì qui è ritornato in auge Picci- passero di riqualificare e gestire
luogo del delitto? sociali, Qui siamo ancora con il pia- nato, ma 40 anni di distanza sono questa risorsa. Nel giro di 20 anni,
«La città vive di nuovi stimoli, abitative e no Piccinato del 1972, la storia troppi. La città va pianificata però questo si può fare, ma solo se c’è
di nuovi canali di ascolto, di giova- residenziali una volontà politica precisa».
ni che se ne interessano. Mi aveva nuove. «Il E il centro di Latina? E’ stata
compito
incuriosito il lavoro di Matteo Co- dell’urbanista
fatta la ztl, ma abbiamo pedo-
luzzi che ha fatto un ottimo studio -ha detto nalizzato per trovarci una
sul centro storico. E poi sono qui Cervellati - è piazza vuota e senza socialità.
per una grande curiosità persona- anche «Credo derivi dalla mancanza
le, la voglia di rivedere Latina con trasmettere la di funzioni abitative nel centro
cui ho un legame particolare. bellezza di una che devono riguardare una resi-
Quando si fa un piano regolatore è città e denzialità dal basso, ovvero di ca-
come quando ci si innamora, alla l’orgoglio di rattere popolare. Il centro va vis-
fine ti senti parte del posto. Non fu farne parte. Il suto, bisogna riportare i cittadini
sindaco
proprio così quando mi offrirono Finestra aveva
nelle abitazioni con progetti di so-
di occuparmi di Latina. L’avevo vi- questa cial housing. Più in generale se la
sta, studiata occasionalmente ambizione, città va crescendo ha bisogno di
e…» amava la città e «Quando si una misura, di una regolamenta-
E..? Che ne pensava allora? voleva vederla progetta un zione. E Latina sta ancora crescen-
«Devo dire che a me diceva po- rivivere». piano do a differenza di altre grandi città
co, ma poi con il lavoro mi sono ri- regolatore come Bologna, Milano, Firenze.
creduto, e ho scoperto che era bel- Qui una nuova pianificazione, con
la, aveva una sua storia, una sua è come una visione di insieme organica e
identità, un mare bellissimo. Qui quando ci si non che viaggi a compartimenti
c’è il Circeo, il parco di Fogliano, il innamora» stagni, è necessaria». l
lago, tutta una serie di elementi
che possono ritornare a ridare a
Latina una centralità ambientale ScenariIl professore riapre il dibattito sullo sviluppo in una sala strapiena tra tecnici, amministratori e tanti cittadini
e culturale. Solo per fare un esem-

«Ritrovare la bellezza con l’aiuto dei giovani»


pio avete un sistema di canali che
sono un’opera di ingegneria
idraulica di primaria importanza
sulle cui sponde, però, è stato co-
struito. Oggi quei canali potrebbe-
ro essere un attrattore turistico, Cervellati con puoi seppellire una città come La-
potrebbe essere l’occasione per UN SUCCESSO Ermanno tina sotto una crosta di cemento, i
spazio alla navigabilità e ad altri Zaccheoieri al cittadini devono reimpossessarsi
usi». Una sala gremita, tante strette circolo della città e del suo centro». La
Oggi come ha ritrovato la di mano, politici, tecnici dirigen- pianificazione resta il punto diri-
città che aveva lasciato? ti, ma anche tanti cittadini, im- mente ed essenziale soprattutto
«Ho girato per il centro e la ma- prenditori ed esponenti dell’asso- oggi che la città è sospesa nel lim-
rina e la prima impressione è che ciazionismo. «Non siete tutti qui bo dei piani annullati come ricor-
si sia costruito troppo. Ad esempio per sentire me - dice Cervellati - da Massimo Rosolini. E Cervellati
il grattacielo…» ma siete qui perché siete appas- strappa applausi a scena aperta
Ecco, la Torre Pontina, che sionati della vostra città, questo è quando parla di riqualificare e
ne pensa? il segno di quanto l’orgoglio e l’i- dell’orgoglio di sentirsi parte di
«Mi sembra a prima vista l’e- dentità di una comunità sia im- nella prima iniziativa del Centro presidenti degli ordini professio- una comunità. E la chiave di volta
spressione di una marginalità cul- portante». Ieri la sala del circolo Studi Città Pontine. Tanti gli nali. Latina è una città in crisi co- sono i giovani che dovrebbe esse-
turale. Mi fa pensare un po’ alla Cittadino non riusciva a contene- spunti dopo i saluti del presiden- me gran parte delle città italiane re il sale anche della nuova piani-
torre di Babele, si costruiva sem- re tutte le presenze di cittadini ar- te Ermanno Zaccheo, dell’asses- perché «gli amministratori han- ficazione. «Bisogna puntare sui
pre più in alto per arrivare a Dio, rivati ad ascoltare il professore sore Emilio Ranieri e del presi- no prodotto atti sbagliati - dice giovani architetti e sul senso di
ma man mano che si saliva si per- bolognese, accolto come una star, dente della provincia Medici e dei Cervellati - atti di servilismo. Non appartenenza». l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 7
Ilaria Alpi

Latina «Dedicata a tutti i giornalisti che rischiano


la vita per raccontare storie difficili»

Luoghi Ieri l’intitolazione dello spazio nel quartiere degli Elleni

Piazza Ilaria Alpi,


uno spazio di libertà
Due momenti
IL FATTO della cerimonia
di ieri mattina per
«La libertà» di Giorgio Ga- l’intitolazione della
piazza a Ilaria Alpi
ber cantata dai bambini della
scuola elementare apre la ceri-
monia di intitolazione a Ilaria
Alpi della piazza del parco Elle-
ni. Una proposta partita dal
basso e arrivata sin qui, fino al-
la giornata di ieri con una festa
dedicata alla memoria della
giornalista Rai, uccisa in So-
malia il 20 marzo 1994 insieme
all’operatore Miran Hrovatin,
ma anche a tutti i giornalisti
che rischiano la vita, minacce,
ritorsioni solo per fare il loro suoi traffici». quello di continuare sempre il elementi emersi e consegnati
lavoro. Anche il sindaco di Latina, lavoro di inchiesta, approfon- alla Procura. Questa mattina i
La targa per Ilaria Alpi è sta- Damiano Coletta, ha sottoli- dimento, riflessione con lo rappresentanti dei giornalisti
ta donata dal Consiglio Nazio- neato il valore ideale della inti- stesso rigore che aveva Ilaria italiani si ritroveranno ancora
nale dell’Ordine dei giornalisti tolazione della piazza, «uno Alpi». Alla cerimonia hanno una volta davanti al Tribunale
e dalla Federazione nazionale spazio che ci ricorderà sempre preso parte anche i rappresen- di Roma, in piazzale Clodio per
della Stampa Italiana, rappre- i valori della libertà e della de- tanti di Articolo 21 e dell’asso- chiedere di proseguire il lavoro
sentata dal Presidente Giusep- mocrazia e il lavoro di chi ci in- ciazione Stampa Romana, ol- di verifica su quel tragico ag-
pe Giulietti, che ha ringraziato forma su storie e luoghi diffici- tre a numerose autorità milita- guato del marzo del 1994. L’ap-
gli studenti ricordando la figu- li». E per il direttore delle rela- ri e civili, tra cui il Prefetto Ma- puntamento è per le 9.30, da-
ra e il lavoro di Ilaria Alpi. zioni istituzionali della Rai, ria Rosa Trio. L’intitolazione vanti all'ingresso del Tribuna-
«Ringraziamo l’amministra- Fabrizio Ferragni, «è impor- della piazza è arrivata alla vigi- le. Con la Fnsi, come nell’u-
zione comunale di Latina - ha tante che la memoria di Ilaria lia di una tappa molto impor- dienza di aprile, ci saranno i
detto Giulietti - che con questo Alpi sia trasmessa alle nuove tante nel procedimento di in- rappresentanti di Ordine na-
gesto dal forte valore simboli- generazioni, come i piccoli dagine per accertare la verità zionale dei giornalisti, Usigrai,
co ha voluto onorare la memo- Presenti alunni che sono presenti in Una festa sulla morte della giornalista e Cdr del Tg3, Ordine dei giorna-
ria di Ilaria Alpi e il lavoro di alla cerimonia questa bella piazza». Tra gli in- con gli alunni del suo operatore. Infatti oggi listi del Lazio, Associazione
tutti i giornalisti che ogni gior- i vertici terventi più toccanti quello del delle si tiene in Tribunale a Roma Stampa Romana, Articolo21,
no si impegnano per adempie- della Rai direttore di Rai Tre, Luca Maz- elementari l’udienza in cui si dovrà deci- Rete NoBavaglio, Libera, Libe-
re il loro dovere di informare i za: «Parlare della storia di Ila- dere se archiviare le indagini ra Informazione, Legambien-
cittadini e di illuminare quelle e della ria è un grande dolore ma al che intonano per l’omicidio di Ilaria Alpi e te, Associazione Amici di Ro-
periferie dove la criminalità Federazione tempo stesso è fonte di grande la canzone Miran Hrovatin o se si potrà berto Morrione, Amnesty In-
pensa di poter nascondere i della Stampa speranza e il compito del Tg3 è di Gaber continuare alla luce dei nuovi ternational Italia. l

8 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Tutto bloccato l Nella primavera del 2016 il Com-
missario Prefettizio Giacomo Barbato
di sei Ppe ritenuti illegittimi. Da allora
l’edilizia in città è bloccata quasi del
in attesa dei giudici firma i provvedimenti di annullamento tutto. Il Tar scioglierà il nodo?

Ieri al Tar Affrontati i primi dieci dei 24 ricorsi presentati contro i provvedimenti di annullamento di sei Ppe

Parte la discussione sui Piani


I giudici dovranno stabilire se si tratta di strumenti adottati in variante al Prg o meno. Si prosegue il 21 giugno
Cosa di imputazione è cambiato pur Sul caso di di via Doria sono liberi di pro- ne e la spada di diversi processi
GIUDIZIO DI MERITO succederebbe mantenendo l’ipotesi di reato Borgo Piave nunciarsi come riterranno op- penali sul collo, quale imprendi-
se quei piani prevista dall’articolo 416 del Co- ci sono state portuno, ma la domanda potreb- tore si azzarderebbe ad investire
I giudici del Tar di Latina han- venissero dice penale. condanne be essere imbarazzante: nel caso denaro col timore di un eventuale
no affrontato ieri la discussione E non basta, perché oggi c’è an- in cui il Tar dovesse decidere che i nuovo stop?
dei primi 10 dei 24 ricorsi presen- ritenuti che una sentenza emessa dal Tri- motivate da Ppe annullati non sono delle va- Ironia della sorte vuole che i
tati contro l’annullamento dei sei legittimi? bunale di Latina, che affrontan- illegittimità rianti sostanziali al Prg e dunque Ppe annullati siano figli del Prg di
piani particolareggiati disposto Un rebus do la questione del Ppe di Borgo del Ppe fare carta da cestino dei provve- Cervellati abortito dopo alcuni ri-
dall’amministrazione commissa- Piave ha emesso diverse condan- dimenti di annullamento, quei corsi al Tar, e ieri, dopo 17 anni,
riale del prefetto Giacomo Barba- ne dopo aver stabilito che quello piani sarebbero immediatamen- con l’architetto Cervellati occa-
to. Si tratta quasi esclusivamente istrumento urbanistico è illegit- te attuabili? Il Comune rilasce- sionalmente a Latina, la discus-
di ricorsi presentati da società di timo perché in variante al Piano rebbe su due piedi i titoli per le ri- sione sull’urbanistica della città
costruzione che si ritengono dan- regolatore generale. chieste di permessi a costruire torna nell’aula di un tribunale in-
neggiate dallo stop imposto dal Ora, i due piani penale e ammi- presentate e ancora inevase? Ma vece che nell’aula consiliare del
Comune a quegli strumenti urba- nistrativo sono diversi e i giudici soprattutto, con questa confusio- Comune. l
nistici; soltanto quattro ricorsi
sono stati presentati da cittadini,
ma si tratta pur sempre di cittadi-
ni proprietari di lotti edificabili e
dunque interessati alle volume-
trie. Il nodo essenziale che i giudi-
ci amministrativi dovranno scio-
gliere è quello di stabilire se i Pia-
ni particolareggiati annullati sia-
no in variante al Prg o meno. Se sì,
l’annullamento è stato legittimo,
altrimenti si sarebbe trattato di
una forzatura. La questione si
complica ulteriormente laddove
si consideri, e i giudici del Tar
non potranno evitare di farlo, che
esiste da un lato un procedimen-
to penale che proprio nella mate-
ria della gestione di quei Piani
particolareggiati configura l’ipo-
tesi di associazione per delinque-
re, ed anche se il Tribunale del
Riesame, affrontando i ricorsi
contro l’ordinanza di custodia
cautelare emessa nei confronti di
alcuni indagati aveva ritenuto ec-
cessiva quella contestazione, è
pur vero che attualmente il capo

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 9
Latina Esulta Spigno Saturnia, seguita
da Pontinia e Borgo Sabotino

Acqualatina premia
gli alunni delle scuole
A Fiumicello Cerimonia di chiusura con i riconoscimenti
ai vincitori del concorso “Disegna il risparmio idrico”

L’INIZIATIVA
ALESSANDRO MARANGON

Una suggestiva cerimonia di


premiazione ha chiuso in bellez-
za il concorso “Disegna il rispar-
mio idrico” che Acqualatina Spa
promuove e riserva da 12 anni al-
le scuole primarie dell’Ato4 e che
rientra nel più ampio contesto
del progetto “A lezione d’acqua”.
Nella centrale di Fiumicello
(Prossedi), alla presenza del pre-
sidente di Acqualatina, Michele
Lauriola, e dei rappresentanti Un progetto che, nel corso de- si va da giochi educativi per le Acqualatina invita già da ora Nelle istantanee
delle amministrazioni comunali gli anni, Acqualatina ha trasfor- scuole elementari, a esperimenti tutte le scuole che volessero par- le premiazioni
interessate, sono stati premiati, mato da un percorso educativo di laboratorio per le scuole medie tecipare al progetto 2018-2019 a del concorso
in quest’ordine, gli alunni dell’I- suddiviso in diverse iniziative sino a lezioni tecniche tenute da inviare la propria adesione all’in- “Disegna
il risparmio idrico”
stituto Comprensivo “Sebastia- scollegate tra loro in un ampio ingegneri per le superiori e le uni- dirizzo email: comunicazio-
ni” di Spigno Saturnia (classe 1A progetto integrato e multicanale: versità. ne@acqualatina.it. l
del plesso Zangrilli), dell’IC
“Manfredini-Don Milani” di Pon-
tinia (classi 3A e 3B) e l’Istituto
“Vito Fabiano” di Borgo Sabotino
(classi 3A e 3B).
I giovani studenti hanno anche
avuto la possibilità di visitare la
centrale accompagnati dal perso- La gara
nale tecnico di Acqualatina. «So- rientrava
no davvero felice di vedere così nel più ampio
tanti bambini interessati al tema contesto
della tutela ambientale - ha detto
Lauriola -. D’altronde i più giova- del progetto
ni sono il primo e più importante “A lezione
riferimento di questo progetto». d’acqua”

10 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Il Questore Belfiore
Arrestato per la presenza irregolare
è stato nuovamente rimpatriato

Torna dopo il rimpatrio, espulso


L’operazione Considerato vicino alla fazione più radicale della moschea, era stato mandato via dall’Italia nel 2016
Poi erano emersi i contatti con l’attentatore di Berlino, Anis Amri. Trentenne tunisino trovato nei giorni scorsi a Latina
PREVENZIONE
ANDREA RANALDI

Finito nel 2016 fa sotto la len-


te d’ingrandimento della Que-
stura di Latina per le sue fre-
quentazioni con i soggetti più ra- Controlli
dicali della moschea pontina,
era stato espulso dal territorio integrati
italiano perché irregolare, poi nelle
erano emersi i suoi contatti con zone
Anis Amri, l’attentatore di Berli- a rischio
no che ha vissuto tra il capoluo-
go e Aprilia dopo il suo arrivo in l Non solo
Italia. A distanza di due anni dal attività
suo rimpatrio, il trentenne tuni- investigativa,
sino Rami Yakoubi aveva fatto ma anche
ritorno recentemente nel nostro una capillare
Paese, ma la sua presenza in città attività
non è sfuggita ai controlli della di controlli
Polizia che lo ha rintracciato e integrata
arrestato, avviando le nuove con tutti gli
procedure per l’espulsione. attori
L’operazione resa nota ieri dal coinvolti
Ministero dell’Interno è il frutto nella
dell’attento controllo del territo- sicurezza
rio potenziato, nel territorio di per
Latina, su impulso del questore acquisire
Carmine Belfiore attraverso un sempre più
sistema integrato di prevenzio- informazioni
ne e repressione. Un’azione ca- utili a
pillare di monitoraggio che ruo- contatti tra in merito alla permanenza di Ya- scio». In foto sopra mico radicati nel capoluogo pon-
ta attorno a una serie di servizi, a persone. koubi nel nostro territorio - agli Solo successivamente, duran- le pattuglie tino, tanto da avere frequentato
partire dai controlli intensivi Poi con ambienti dell’estremismo di ma- te le indagini avviate per indivi- della Questura lo stesso attentatore suo conna-
delle zone “calde”, soprattutto l’attenta trice islamica presenti nel capo- duare contatti e complici di Anis durante zionale. Indagini che hanno per-
in controlli
con personale in divisa, che con- analisi dei luogo ed in particolare a soggetti Amri, era emerso che Yakoubi nella zona
messo di focalizzare l’attenzione
sentono la raccolta di informa- contatti radicali gravitanti nel Centro era effettivamente vicino agli delle autolinee
su una serie personaggi conside-
zioni utili alle attività investiga- è stato Culturale Islamico di via Chia- ambienti dell’integralismo isla- Sotto invece rati pericolosi per la sicurezza
tive. possibile nel quartiere nazionale, fino ad arrivare a un
Monitorando la zona compre- ricostruire popolare gruppo di tunisino che si occu-
sa tra la stazione degli autobus e la rete “Nicolosi” pava invece di procurare ai mi-
il vicino quartiere popolare “Ni- di integralisti granti i documenti d’identità e i
colosi”, punto di riferimento per che si era permessi di soggiorno falsi. Par-
le comunità islamiche come radicata liamo dell’indagine che ha por-
quella tunisina, personale della nella tato agli arresti dell’operazione
Digos alcuni giorni fa ha sorpre- comunità “Mosaico”, nell’ambito della
so proprio Rami Yakoubi, espul- islamica quale la Questura di Latina ha
so dalla Questura nel corso del pontina potenziato appunto i servizi di
2016. Agli investigatori del vice controllo sul territorio.
questore Walter Dian era appar- Come precisa il Viminale nella
sa subito strana la sua presenza nota diffusa per l’arresto di Ya-
nel capoluogo, così gli agenti koubi, con quest’ultima sono 52
hanno proceduto a un controllo le espulsioni, dall’inizio del 2018,
più approfondito scoprendo che di soggetti contigui ad ambienti
il giovane nordafricano non sa- dell’estremismo islamico. In tut-
rebbe dovuto tornare in Italia. to 289 dal gennaio 2015 quando
La precedente espulsione con l’allarme terroristico ha invaso
divieto di reingresso, sono costa- l’Europa, rivelando la presenza
ti al tunisino l’arresto per il reato di basi operative in Italia. l
previsto e punito dal Testo Uni-
co delle leggi sugli stranieri.

Tripodi: «Controllare le moschee»


Contestualmente sono state av-
viate di nuovo le pratiche per il
rimpatrio. Con decreto del Pre-
fetto di Latina, infatti, il trenten-
ne è stato espulso e subito ac-
compagnato presso il Centro per Il capogruppo regionale Consiglio regionale Angelo Tri-
il Rimpatrio di Palazzo San Ger- podi. «Un’attenzione speciale va
vasio a Potenza per il viaggio di della Lega: «il Ministro dedicata ai luoghi di culto: dalle
ritorno in patria. Salvini sa cosa fare» moschee regolari a quelle abusi-
Il trattamento riservato in ve. Queste ultime vanno chiuse!
questi anni a Rami Yakoubi, te- Conosco realmente la loro forma
stimonia l’efficacia dell’attività LE REAZIONI mentis essendo un italiano d’A-


che la Digos della Questura pon- frica appartenente all’associa-
tina ha promosso nel contrasto «I soldati nascosti e i simpa- zione italiani Rimpatriati dalla
all’integralismo islamico. Basti tizzanti dell’Isis sembrano esse- Libia. Occorre un cambio di pas-
pensare che il trentenne tunisi- re purtroppo una realtà vera e so e con Salvini ci sono le giuste
no era stato espulso ancor prima ramificata anche in provincia di Occorre condizioni. Credo sia necessario
che il suo connazionale Anis Latina, in particolare nelle zone tenere sotto anche in Regione Lazio studiare
Amri, il 19 dicembre dello stesso agricole dove i controlli sono controllo e monitorare i legami terroristi-
ano, portasse a compimento l’at- una rarità per via dei tagli alle i luoghi ci sul territorio. E ci faremo sen-
tentato ai mercatini di Natale di forze dell’ordine. Un allarme che di culto tire».
Berlino, piombando sulla folla certamente il ministro dell’In- In questo modo Tripodi com-
con un camion. «Nel 2016 fu at- terno Matteo Salvini saprà rece- islamico nella menta l’espulsione del tunisino,
tenzionato dalla Digos in quanto pire con le conseguenti soluzioni regione Lazio sospettato di appartenere alla
ritenuto contiguo - rivela la Que- da mettere in campo». Lo affer- Orlando Tripodi rete di Anis Amri, che viveva a
stura in un comunicato stampa ma il capogruppo della Lega in Il centro culturale islamico di via Chiascio a Latina Consigliere Latina. l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 11
12 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Il gip Giuseppe Cario

Latina Al vaglio dei carabinieri anche un terzo


episodio avvenuto in centro

Il maniaco nega le due aggressioni


La storia Sentito ieri in carcere dal gip l’uomo accusato di violenza. Ha detto che non è stato lui ad entrare
in azione sulla ciclabile per il mare e sulla pista dell’Oasi Verde. Chiesti i domiciliari ma il giudice si riserva
GIUDIZIARIA
Nega tutto Massimiliano M.,
l’uomo arrestato due giorni fa
perché ritenuto responsabile di
due episodi di violenza sessuale
avvenuti a Latina tra aprile e
maggio. Ieri mattina il 37enne
romano è stato interrogato in
carcere dal gip Giuseppe Cario e
ha detto di non essere lui il ma-
niaco che il 29 aprile si è spo-
gliato e masturbato davanti ad
una professionista del capoluo-
go sulla pista ciclabile dell’Oasi
Verde in Q4. E ha negato altresì
di aver palpeggiato una ragazza
di Latina, due settimane dopo, a
seguito di un finto scontro sulla
ciclabile del mare. Fu questo se-
condo episodio ad aprire la stra-
da alle verifiche degli inquiren-
ti, perché la polizia lo aveva rin-
tracciato e denunciato poco do-
po i fatti, nei pressi della stessa
pista. Le modalità di azione e i Giuseppe Bontempo, che ha L’intervento della realtà anche l’indagato ha la gressioni commesse dal 37enne
riconoscimenti effettuati dalle proposto e ottenuto l’arresto in polizia e pelle olivastra e quindi è possi- indagato. Nel comunicato si
vittime hanno consentito di ri- seguito all’informativa dei cara- dell’ambulanza il bile che si proceda ad un nuovo sollecita altresì il Comune «a
salire a Massimiliano C. il qua- binieri di Latina, i quali ipotiz- giorno tentativo di riconoscimento. procedere all’installazione del-
dell’aggressione
le, però, sostiene di essere estra- zano che possano esserci altri sulla pista ciclabile
Per il momento il difensore del- la video sorveglianza in tutti i
neo ad entrambi gli episodi, Il episodi di violenza e molestie del lido
l’uomo non ha chiesto ulteriori luoghi caldi del territorio in
suo avvocato, Francesco Vasa- per i quali non si è ancora arri- accertamenti sullo stato psi- particolare nel tratto di pista ci-
turo, al termine dell’interroga- vati a riscontri certi. In specie co-fisico che potrebbe essere al- clabile che porta dalla Q4 alla
torio di ieri ha chiesto la com- un terzo episodio avvenuto in la base del suo comportamento via del mare particolarmente
mutazione della detenzione in Per ora un parco del centro a Latina è al violento. E intanto la vicenda isolata, mentre resta attuale la
carcere in una misura attenua- il difensore vaglio degli investigatori, ma la del maniaco delle piste ciclabili presentazione ed approvazione
ta, al regime dei domiciliari non ha vittima non ha riconosciuto è diventata anche oggetto di in- di una proposta di legge sulla
presso l’abitazione della madre proposto Massimiliano C. e ha descritto il terventi politici. Con una nota castrazione chimica per i vio-
dell’indagato a Ostia Lido. Ri- suo aggressore come un uomo la Lega della provincia di Latina lentatori di donne e bambini,
chiesta sulla quale il gip si è ri- perizie sullo dalla pelle scura, quindi finora ha invitato le donne a denuncia- così come più volte sostenuto
servato di decidere all’esito del stato di salute si era ipotizzato che ad agire re episodi di violenza per con- dal leader della Lega Matteo
parere del pubblico ministero mentale fosse stato uno straniero. In tribuire a ricostruire tutte le ag- Salvini». l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 13
14 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Latina La crisi cardio respiratoria provocata
da un abuso di droga

Overdose di coca, trovato l’amico


Le indagini Identificato colui che aveva portato l’uomo di 43 anni morto dopo due settimane di coma
Lo aveva lasciato al pronto soccorso senza qualificarsi: scovato grazie alle telecamere dell’ospedale “Goretti”
LE INDAGINI
ANDREA RANALDI

Le prime risposte sulla mi-


steriosa fine di E.F., l’uomo di 43
anni morto dopo due settimane
di coma per un’overdose di co-
caina, sono arrivate con l’analisi
dei filmati registrati dalle teleca-
mere di video sorveglianza del-
l’ospedale Santa Maria Goretti.
Grazie proprio ai fotogrammi,
gli investigatori della Questura
sono riusciti a identificare colui
che ha accompagnato al pronto
soccorso il commesso in fin la
mattina di lunedì 21 maggio, la-
sciando poi il nosocomio senza
fornire le proprie generalità,
tantomeno spiegare le circo-
stanze in cui l’amico aveva fatto
abuso di droga.
Mentre ieri il medico legale in-
caricato dalla Procura ha effet-
tuato l’autopsia sulla salma, gli
investigatori della Squadra Mo-
bile hanno continuato a scavare
negli ultimi giorni di vita di E.F.,
stringendo il cerchio sull’amico
che lo aveva accompagnato in
ospedale. Il 43enne era in stato
di incoscienza, tanto da essere
trasferito in fin di vita nel repar-
to di rianimazione per il ricovero
in terapia intensiva. Quindi non re si trovavano insieme quando Una pattuglia suo ingresso in una comunità te-
ha mai potuto rispondere alle quest’ultimo ha avuto la crisi della Polizia rapeutica di recupero per tossi-
domande dei medici, tantomeno cardiorespiratoria dovuta all’a- all’ospedale codipendenti. Un percorso che
Santa Maria
NELLA NOTTE
a quelle della polizia. E dopo due buso di cocaina. Restano poi da già in passato gli aveva permesso
Goretti di Latina
settimane di coma, domenica se- La Polizia accertare i termini in cui il com- di riemergere dal tunnel della
ra, il suo cuore aveva smesso di
battere.
setaccia messo, che si era licenziato da
poco tempo da un supermercato
droga, tunnel nel quale era
piombato nuovamente.
Tampona camion
gli ultimi
Il suo accompagnatore sarà
ora chiamato a chiarire quello
contatti del capoluogo, ha consumato la
dose che gli è costata la vita. An-
Conclusi gli esami medico le-
gali, la salma è tornata alla fami-
in manovra
che è successo. O almeno quello
che sa: potrebbe avere raccolto
della vittima
in cerca
che e soprattutto in virtù del fat-
to che proprio il giorno del suo
glia per le esequie in programma
domani alle ore 10 presso la cat-
sull’Appia
la richiesta d’aiuto di E.F. oppu- di risposte ricovero, avrebbe dovuto fare il tedrale San Marco. l Guidava ubriaco

Carambola d’auto, feriti e disagi BORGO FAITI


Nel buio della strada sta-
tale Appia, all’altezza degli

Ieri sera Tre vetture coinvolte nello scontro, conducenti portati al Goretti
accessi al centro abitato di
Borgo Faiti, ieri notte un au-
tomobilista ha tamponato
un camion in manovra. Ne è
VIA TOR TRE PONTI scaturita una lite accesa, ali-
mentata probabilmente dai
Un pauroso incidente stra- fumi dell’alcol, visto che gli
dale ha bloccato ieri sera il traf- accertamenti disposti dalla
fico tra via San Francesco e stra- Polizia Stradale, intervenuta
da Tor Tre Ponti, alle porte di per i rilievi con l’ausilio della
Latina. Tre in tutto le vetture Squadra Volante, hanno per-
coinvolte in uno scontro che, per messo di scoprire che il con-
fortuna, non ha provocato gravi ducente della vettura, una
feriti. Opel Corsa, guidava in stato
L’incidente risale alle 19 circa di ebrezza.
di ieri, quando tre vetture sono Nonostante la violenza
entrate in collisione, per l’esat- dell’impatto, l’automobilista
tezza una Lancia Delta, un’Alfa è uscito illeso dall’abitacolo,
Romeo 159 e un’Audi A6. Per i ri- ma il test con l’etilometro lo
lievi e gli accertamenti del caso è ha inchiodato alle proprie re-
intervenuta la Polizia stradale di sponsabilità per un tasso di
Latina che sta ricostruendo la alcol più di tre volte superio-
dinamica per individuare le re- re al limite tollerato dal codi-
sponsabilità degli automobili- ce della strada.
sti. Secondo la ricostruzione
Intanto le ambulanza del 118 della Polstrada, intervenuta
avevano soccorso i feriti, tre in L’incidente trattati con l’urgenza riservata lo scontro. Vale a dire a metà I tre feriti con personale di Aprilia, i
tutto coloro che sono stati tra- di ieri sera ai codici gialli, quindi senza gra- strada tra gli incrocio con via non sono due mezzi viaggiavano verso
sportati presso il pronto soccor- in via San vi ferite, ma con le cautele del ca- Pantanaccio e Congiunte Sini- sud, quando il camion ha im-
Francesco
gravi
so dell’ospedale Santa Maria so. stre. Soprattutto in ingresso a In ospedale boccato l’accesso a Borgo Fai-
alle porte di Latina
Goretti per le cure. Dopo la pau- Durante l’intervento dei soc- Latina si sono registrate lunghe ti. In quel momento piomba-
ra iniziale, per fortuna, le loro corritori e per tutta la durata dei code e molti degli automobilisti curati va l’automobilista che non è
condizioni sono apparse meno rilievi la strada è rimasta blocca- bloccati hanno dovuto deviare in codice riuscito a evitare l’impatto. l
gravi: nel nosocomio sono stati ta nel punto dove si è registrato su strade alternative. l giallo

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 15
16 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Latina 2016
l I fatti contestati sono avvenuti nella
primavera del 2016 per un debito dovuto alla
gestione di un ristorante.

La storia I proprietari di un ristorante si rivolsero ai due imputati perché avevano la giusta forza intimidatrice

Un teste chiave per l’estorsione


Il 21 giugno sarà sentito Agostino Riccardo nel processo per il recupero del credito affidato ai fratelli Di Silvio

IN AULA
L’udienza cardine del pro-
cesso per estorsione a carico di
Ferdinando Di Silvio, detto Pu-
petto, e del fratello Samuele è
fissata per il prossimo 21 giu-
gno, quando sarà sentito come
testimone Agostino Riccardo
già imputato per la stessa
estorsione e condannato in pri-
mo grado con rito abbreviato a
quattro anni e sei mesi di reclu-
sione.
Riccardo doveva essere in
tribunale nell’udienza di ieri
ma per un errore di procedura
non è stato tradotto in aula dal
carcere, di qui il rinvio di tre
settimane.
I fatti contestati sono avve-
nuti nella primavera del 2016 e Parte
la ricostruzione è stata favorita del denaro
da un teste molto importante fu
escusso il 19 aprile scorso; si consegnato,
tratta di Renato Pugliese, dive-
nuto collaboratore di giustizia poi la
e dunque fonte attendibile per denuncia e
capire cosa accadde anche in l’avvio delle
questa vicenda specifica. Dopo indagini
le sue dichiarazioni la difesa di
una dei coimputati in questo
processo, Valentina Riccio, ha Agostino Riccardo per riscuo- aveva ritardato i pagamenti
chiesto e ottenuto che fosse tere dei soldi per affitti non pa- perché le spese affrontate per
sentito Agostino Riccardo, as- gati e relativi al ristorante in la ristrutturazione erano state
sistito dall’avvocato Giancarlo gestione a quello che diventerà superiori al previsto. Quando
Vitelli. vittima dell’estorsione. Ma sa- intervennero i Di Silvio la som-
Peraltro Agostino Riccardo rebbe poi stato Riccardo a ri- ma in ballo era di 15mila euro e
tre giorni fa in Appello si è visto volgersi ai due fratelli Di Silvio, i due fratelli imputati in questo
ridurre la pena a tre anni e sei perché questi avevano metodi procedimento chiesero cinque-
mesi di reclusione. I principali più convincenti, vista la forza mila euro per intimidire il de-
responsabili di questa storiac- intimidatrice che derivava dal bitore. Il compito di Ferdinan-
cia di estorsione in danno di un loro nome. Pugliese ha confer- do e Samuele Di Silvio era ap-
ristoratore restano dunque i mato in aula che i due fratelli, punto quello di convincere il ri-
fratelli Di Silvio, oltre alla Ric- Sopra il Tribunale suoi parenti, accettarono in storatore con metodi assai
cio e al di lei marito, Victor di Latina dove si cambio di un riscontro econo- spicci e minacce. La vittima ac-
Marcovecchio. tiene il processo mico per il «servizio» reso. cettò di pagare ma poi è arriva-
Secondo la ricostruzione del- per estorsione, Il metodo estorsivo per il re- ta la denuncia che ha dato il via
attesa la
la Procura, confermata dal su- testimonianza di
cupero del credito era stato a questo processo, che si tiene
per teste Renato Pugliese, i co- Riccardo
scelto dopo una serie di diverbi davanti al Tribunale presiedu-
niugi Valentina Riccio e Victor Agostino, al lato tra la proprietaria del locale e il to dal giudice Francesco Valen-
Marcovecchio contattarono gestore del ristorante, il quale tini. l G.D.M.

Niente patteggiamento per la morte di Gina


Il pm rifiuta la proposta alla richiesta di patteggiamento la guida del veicolo)», nonché
a 22 mesi avanzata dal condu- l’aver marciato «a velocità pari a
della difesa del conducente cente dell’altra autovettura circa 50 chilometri orari (supe-
di Aprilia imputato scontratasi con quella condotta riore al limite previsto pari a 30
dal fidanzato di Gina. Sotto ac- chilometri orari)» e aver omesso
cusa, per omicidio stradale, so- di «arrestare il proprio veicolo
GIUDIZIARIA no, infatti, il guidatore del pri- al momento in cui giungeva nel-
RAFFAELE CALCABRINA mo mezzo, Vincenzo Vartolo, 32, l’area di intersezione con via
di Aprilia, difeso dagli avvocati della Segheria» pur in presenza
Nessun rito alternativo al Fernando e Luca Ciavardini, e del segnale di dare la preceden-
processo per la morte, per inci- del secondo, Danilo Carlini, 31 za.
dente stradale, della frusinate anni, di Ceccano, difeso dagli av- A Carlini, è contestato, sem-
Gina Turriziani Colonna. Dopo vocati Stefano Tiberia e Carlo pre «per imprudenza (in quanto
che la Procura della Repubblica Bonzano. La famiglia di Gina si distraeva alla guida)» e in vio-
di Latina aveva disposto il giudi- Turriziani Colonna si è costitui- lazione di alcuni articoli del co-
zio immediato per i due condu- ta parte civile attraverso l’avvo- dice della strada aver marciato
centi coinvolti nello schianto cato Nicola Ottaviani. Alla pros- «a velocità prossima a 88 chilo-
mortale a Borgo Grappa, all’in- sima udienza a febbraio, pertan- metri orari (superiore al limite
crocio tra via Zì Maria e via della to, ci sarà l’ammissione delle Il luogo del terribile incidente in cui perse la vita Gina Turriziani Colonna dei 50 chilometri orari fissato da
Segheria, il 2 luglio 2017, ieri era prove e l’ascolto dei primi cin- apposita segnaletica ed eccessi-
in programma la prima udienza. que testimoni indicati dalle par- via Zì Maria e via della Segheria, gazzi di Aprilia. Stando a quanto va rispetto alla presenza della
Il giudice titolare del procedi- ti. la vita di Gina, laureata in Biolo- ricostruito con gli accertamenti intersezione e di una recinzione
mento, Silvia Artuso, ieri però Gina Turriziani Colonna an- gia e prossima alla laurea in Me- tecnici disposti dalla procura di con vegetazione che riduceva la
non c’era, ragion per cui l’udien- dava a Latina, a pranzo, dopo dicina, si è spezzata: troppo gra- Latina, il sostituto procuratore visibilità)». Conclusioni, peral-
za, tenuta da un sostituto, è stata una giornata trascorsa al mare. vi le ferite riportate nell’impatto Giuseppe Miliano ha contestato tro, contestate dal perito incari-
aggiornata al 25 febbraio 2019. Erano attesi da alcuni amici. Ad- avvenuto tra l’Alfa Romeo Mito, a Vartolo una serie di comporta- cato dalla difesa che è giunto a
Non prima che il pubblico mini- dosso avevano ancora i costumi. la vettura con a bordo i due fi- menti alla guida, «per impru- risultati diversi nel calcolo della
stero pronunciasse il suo “no” A Borgo Grappa, all’incrocio tra danzati, e una Fiat 500 con i ra- denza (in quanto si distraeva al- velocità. l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 17
Nettuno Anzio l

SINDACALE L’ANNUNCIO

Dipendenti Semaforo guasto


dell’Oviesse in via Cavour
in protesta Un bando di gara
Ci sarà uno sciopero per sostituirlo
NETTUNO NETTUNO
I lavoratori del negozio di ab- Nelle scorse ore, il coman-
bigliamento “Oviesse” di Nettu- dante della polizia locale di Net-
no hanno annunciato lo stato di tuno, Antonio Arancio, ha voluto
agitazione. Al centro delle prote- fare chiarezza sul semaforo dan-
ste ci sarebbe il capo negozio a neggiato in via Cavour, all’incro-
cui sono state mosse diverse ac- cio con via Santa Maria. «Il sema-
cuse per alcuni comportamenti foro in questione - spiega - non si
discutibili. Non solo uno sciope- è rotto, ma è stato danneggiato a
ro, programmato per il 13 e 14 causa di un incidente stradale. Il
giugno prossimi dalle 8 alle 20, danno è serio e ha interessato i
ma anche un sit-in di protesta cavi elettrici interrati dell’im-
davanti all’esercizio commercia- pianto, per i quali dovrà essere
Nelle foto: lo stato attuale dello stadio «Celestino Masin» di Nettuno le di via De Gasperi. eseguito uno scavo per la sostitu-
«La scrivente organizzazione zione del condotto. La gara d’ap-
Le strategie La società che dovrà gestire il campo vuole iniziare i lavori sindacale - si legge in una nota
diffusa dalla Uiltucs Latina, di
palto già è stata espletata è siamo
in attesa che tornino dal Tribu-

Stadio in abbandono
cui è segretario generale Gian- nale i controlli di rito. Dobbiamo
franco Cartisano - evidenzia co- infine ringraziare l’amministra-
me, gli stessi, quotidianamente zione - ha sottolineato il Coman-
subiscono vessazioni durante dante Arancio - che ci ha permes-
l’attività lavorativa. In particola- so di intervenire in maniera tem-

L’appello della Virtus


re, diversi dipendenti del punto pestiva e prima dell’intervento
vendita, a fronte di tale conte- dell’assicurazione che ha tempi
gno, sono dovuti ricorrere a cure lunghi, grazie alla possibilità di
specialistiche, con ciò ripercuo- utilizzare i fondi impegnati per i
tendosi sulla vita familiare di droni che oggi non sono più una
ognuno di loro, e con conseguen- priorità. Infine, ci tengo a sottoli-
ti danni extra lavorativi. Inoltre, neare, che l’impianto che a breve
ca totalmente devastata, mentre aggiungasi che è stato rappre- verrà sostituito con uno total-
NETTUNO la società avrebbe curato il verde sentato alla scrivente organizza- mente nuovo e omologato». Sul-
DAVIDE BARTOLOTTA incolto. Da allora, anche a causa zione sindacale che, a livello or- la questione aveva chiesto chiari-
della crisi politica che ha portato ganizzativo, il personale sarebbe menti anche il MeetUp “Nettuno
Uno degli impianti sportivi al crollo dell’amministrazione controllato con telecamere a cir- In Movimento”, che aveva punta-
principali di Nettuno versa in comunale, nessun nuovo incon- cuito chiuso, in spregio allo Sta- to il dito proprio contro il coman-
completo stato di abbandono. tro. I dirigenti della società in tuto dei Lavoratori, e, per l’effet- dante Arancio con una lettera in-
Una situazione sempre più criti- questione hanno quindi chiesto to, riprendendo e contestando in viata al suo ufficio. l D.B.
ca e su cui la Virtus Nettuno vuo- un incontro, tramite il dirigente modo poco professionale il per-
le intervenire. La società del pre- dell’area economico finanziaria sonale, in presenza della cliente-
sidente Alessandro Mauro ha Luigi D’Aprano, al commissario la tutta. Tali discutibili compor-
preso parte al Bando di manife- prefettizio Bruno Strati. «La tamenti - prosegue la nota - avve-
stazione di interesse del Comu- prossima settimana ci incontre- nuti in area vendita, non posso-
ne di Nettuno per la messa a nor- remo - spiega Alessandro Mauro no non stigmatizzarsi, unita-
ma dello stadio “Masin”, risul- - e spero davvero che la burocra- mente alla non corretta applica-
tando l’unica idonea e, dopo l’as- zia non ci impedisca di iniziare zione del Ccnl di categoria, rap-
segnazione, c’è stato un incontro subito a lavorare al Masin. Oggi presenteranno il motivo per cui
con l’ex sindaco Casto e il diri- lo stadio versa in stato di totale la scrivente organizzazione sin-
gente D’Aprano per valutare i degrado e abbandono, ma noi dacale ha proclamato lo sciope-
possibili interventi. siamo pronti a investire sul cam- ro di due giornate, al fine di eli-
Si è discusso della disponibili- po e sugli spogliatoi, per fare in minare tali condotte». l D.B.
tà della società a sistemare il modo che la struttura sia utiliz-
campo di calcio e gli spogliatoi, Il presidente Mauro zabile a settembre, quando ini- Proclamato
mentre l’amministrazione incontrerà zia il campionato di Eccellenza. lo stato di agitazione
avrebbe potuto contribuire a ri- Al momento la squadra di Nettu-
solvere le tribune inagibili e, in- il commissario no non ha un campo disponibile Il 13 e 14 giugno
sieme, attendere l’esito della ri-
chiesta di finanziamento avan-
straordinario e, per far sì che la situazione si ri-
solva, dobbiamo iniziare a lavo-
L’astensione
zata al Coni per la pista di atleti- nei prossimi giorni rare il prima possibile». l indetta dalla Uiltucs Il semaforo guasto a Nettuno

Villa Imperiale, spunta un progetto


zazione nel periodo compreso
fra lo scorso aprile e il prossimo
dicembre; la supervisione e la
collaborazione dell’ufficio Cul-
tura del Comune durante tutto
l’iter del progetto.
La Giunta ha approvato e didattico con quello più emoti- Oltre alle cifre da corrispon-
vo, anche attraverso la ripropo- dere alla ditta, stando alla deli-
l’idea di un’associazione sizione di ciò che non esiste bera saranno a carico del Comu-
Il costo: 5.000 euro più Iva più”. ne di Anzio i costi di stampa del
È questo l’indirizzo fornito relativo materiale promozionale
dalla Giunta comunale di Anzio, che verrà proposto, ma anche
ANZIO guidata dal sindaco Luciano l’individuazione e l’allestimento
FRANCESCO MARZOLI Bruschini, che ha deciso di spo- di un apposito spazio per la frui-
sare l’idea proposta dall’associa- zione del tour virtuale.
Cinquemila euro più Iva per zione “Communication Omnia- Chiaramente, l’indirizzo della
una proposta progettuale relati- res”, presieduta da Anna Di Lal- Giunta è volto a prenotare - fra le
va a un nuovo modello di fruizio- lo. maglie del Bilancio 2018 - la spe-
ne della Villa Imperiale di Nero- In particolare, il progetto pre- sa necessaria a mettere in atto il
ne, che sarà basato su una “cam- vede la creazione di un tour vir- progetto.
pagna di comunicazione mirata tuale della Villa Imperiale illu- A tal proposito, sindaco e as-
a valorizzare il turismo culturale strato da una voce narrante; una sessori hanno autorizzato la di-
della città di Anzio”, con l’obiet- campagna di diffusione dello rigente del settore - Angela San-
tivo di “far vivere al visitatore stesso attraverso il web; la co- taniello - a sottoscrivere tutti gli
un’esperienza indelebile che ar- municazione integrata per la atti successivi alla delibera ap-
rivi a fondere l’aspetto cognitivo fruizione del tour; la sua realiz- La Villa Imperiale di Nerone, ad Anzio provata. l

18 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Anzio Ardea Pomezia l l

Cronaca Nella sua abitazione i carabinieri hanno rinvenuto un’altra arma con matricola abrasa. Tutto il materiale è stato sequestrato

Va al bar con una pistola rubata


Un 35enne è stato perquisito in un locale di via Roma: è stato trovato con una Glock carica nel borsello. Arrestato
L’uomo rubata durante una rapina com- Le armi caricatore inserito con al suo in-
POMEZIA bloccato messa nel 2004 ad Afragola, in sequestrate terno ben 15 colpi. IL PUNTO
provincia di Napoli. In particola- dai carabinieri A quel punto l’uomo, portato in
FRANCESCO MARZOLI dai militari
Era seduto al tavolo e sorseg-
giava tranquillamente un caffè:
è ora ristretto
in una cella
re, era stata sottratta a una guar-
dia giurata. Considerato quanto
appena accaduto, i militari della
di Pomezia caserma, è stato sottoposto alle
formalità di rito e successivamen-
te accompagnato nel carcere di
Elezioni,
peccato, però, che i carabinieri lo
abbiano riconosciuto, decidendo
del carcere
di Velletri
locale Compagnia hanno deciso di
estendere la perquisizione all’abi-
Velletri.
Le pistole, chiaramente, sono sei candidati
puntano
di sottoporlo a una perquisizione tazione dell’uomo: qui, all’interno state sequestrate: ora saranno sot-
che, dopo pochi istanti, ha consen- di un cassetto della camera da let- toposte ad accertamenti per veri-
tito di ritrovare una pistola ben ca- to, è stata trovata una seconda pi- ficare la presenza di eventuali al-
rica risultata rubata nel 2004 du-
rante una rapina.
Stiamo parlando di un 35enne
stola illegalmente detenuta. Si
tratta di una Tanfoglio calibro 9,
con matricola abrasa, che aveva il
tre impronte digitali e poi inviate
al Racis per capire se siano state
utilizzati in altri delitti. l
alla vittoria
che, alle 11.30 dell’altra mattina, è
stato prima bloccato e poi arresta-
to dai carabinieri del Nucleo ope- POMEZIA
rativo e radiomobile della Compa-
gnia di Pomezia per l’ipotesi di Chi sarà fra i sei candidati
reato di porto e detenzione di armi sindaco a ricoprire il presti-
comuni da sparo. gioso incarico dopo quattro
Tutto è accaduto in via Roma, anni e mezzo di governo mo-
nel pieno centro cittadino: duran- colore pentastellato - con sfi-
te uno dei consueti servizi di con- ducia finale a Fabio Fucci - e
trollo del territorio, i militari coor- qualche mese di amministra-
dinati dal capitano Luca Cirave- zione commissariale?
gna hanno notato il 35enne sedu- È la domanda che in tanti,
to al tavolo dell’esercizio aperto al a Pomezia, si stanno ponen-
pubblico e hanno deciso di perqui- do in queste ultimissime ore
sirlo. L’arma di campagna elettorale, du-
Con grande stupore, all’interno che aveva rante le quali - in rigoroso or-
del borsello che l’uomo aveva con nel borsello dine alfabetico - Antonio
sé i carabinieri hanno ritrovato è stata rubata Aquino, Roberto Camerota,
una pistola Glock calibro 9, muni- Fabio Fucci, Pietro Matarese,
ta di caricatore con dieci colpi al ad Afragola Stefano Mengozzi e Adriano
suo interno: l’arma, dai primi ac- durante Zuccalà stanno lavorando
certamenti compiuti, è risultata una rapina per provare a convincere gli
elettori ancora indecisi a vo-
tare per uno di loro.
Iniziati
Ultime ore «a caccia» di voti
Nell’area di nostro interes-
se della provincia di Roma -
ossia quella a sud della Capi-
i lavori tale e al margine meridionale
dei Castelli Romani - Pome-
per sistemare Verso le urne I nove aspiranti sindaco impegnati zia è il più grande Comune
che torna al voto, seguito da
con le chiusure delle campagne e con gli incontri last minute Anzio e Velletri. In ognuno di
viale Lazio essi si torna alle urne a cin-
que anni di distanza dalla
precedente contesa: a Pome-
ANZIO zia, però, contrariamente
ARDEA agli altri due centri - dove i
Sono ore febbrili, ad Anzio, in sindaci sono ancora in carica
Nei giorni scorsi, ad Ardea, vista della mezzanotte di oggi, -, l’amministrazione è deca-
sono partiti i lavori di sistema- quando si chiuderà ufficialmente duta il 16 marzo scorso,
zione di viale Lazio, la cui par- la campagna elettorale per le Am- quando l’intera maggioran-
te finale - nei mesi scorsi - era ministrative di domenica. za a Cinque Stelle ha scelto di
stata colpita da un allagamen- In particolare, i nove candidati sfiduciare l’ex sindaco Fucci
to che aveva praticamente dis- alla carica di sindaco - ossia, in or- reo di aver annunciato una
sestato l’intera l’area di acces- dine alfabetico, Luca Brignone, candidatura civica vista l’im-
so al mare. «Ringrazio l’Idrica Roberta Cafà, Manuela D’Alterio, possibilità di un terzo man-
che eseguirà i lavori - ha di- Candido De Angelis, Giovanni Del dato elettivo coi pentastella-
chiarato, annunciando gli in- Giaccio, Raffaele Madonna, Ro- ti.
terventi di ripristino della berto Palomba, Rita Pollastrini e Ora proprio Fucci è uno
strada, il sindaco Mario Sava- Umberto Spallotta - stanno met- dei competitor in campo, so-
rese -. Il flusso di acque reflue a tendo in campo le ultime forze per stenuto da due Civiche; il
seguito del maltempo aveva completare gli incontri elettorali MoVimento, invece, ha deci-
devastato la strada, creando e, in alcuni casi, dare vita agli so di puntare su Zuccalà, ex
una voragine. Non è stata eventi di chiusura del periodo di presidente del Consiglio co-
un’operazione rapida, ma ab- propaganda. munale. Il centrodestra uni-
biamo fatto il possibile per in- Alcuni dei candidati e delle li- to ha virato su Matarese,
dividuare una soluzione. Viale ste, infatti, hanno deciso di effet- Un seggio candidati sindaco abbia scelto di Il vincitore mentre il centrosinistra ha
Lazio sarà messa in sicurezza tuare oggi la chiusura della cam- elettorale dare vita a una campagna eletto- prenderà scelto Mengozzi. A chiudere
e potrà essere fruibile per arri- pagna elettorale, mentre altri (foto d’archivio) rale “porta a porta”, sposando la la candidatura civica di Aqui-
il posto
vare al mare». l hanno optato per i giorni prece- logica della presenza fisica vicino di Luciano no e quella di Camerota, so-
denti al fine di non ingolfare il ve- alle famiglie piuttosto che quella stenuto da CasaPound. l F.M.
nerdì con troppe iniziative. dei grandi eventi di piazza. Bruschini,
C’è da dire, però, che la campa- Sarà una scelta che pagherà in al governo
gna elettorale è stata piuttosto termini di consensi? Al momento da 10 anni
soft: infatti, salvo qualche acuto nessuno può dirlo: soltanto il ri-
da parte di alcuni dei candidati, sultato delle urne, che arriverà
per il resto si è assistito a una sorta nella tarda notte compresa fra do-
di “silenzio stampa”, con pochissi- menica e lunedì (se non all’alba di
mi interventi pubblici ed entusia- questo ultimo giorno), potrà sve-
smo quasi ai minimi termini da lare le scelte degli elettori anziati,
parte della cittadinanza. chiamati a indicare il successore
Di contro, però, c’è da eviden- di Luciano Bruschini dopo dieci
ziare come la gran parte dei nove anni di governo ininterrotto. l F.M.

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 19
Ardea Pomezia l

Emergenza neve, ecco i costi


Il caso Il Comune dovrà versare quasi 25mila euro nelle casse di cinque ditte incaricate con urgenza per alcuni lavori
Uomini e mezzi delle aziende di Aprilia, Ardea e Pomezia hanno sparso il sale e rimosso la coltre bianca dalle strade
tuato interventi di più ampio re- vizi Srl” - otterrà come compen-
POMEZIA spiro, a seconda delle zone citta- so per i lavori svolti 7.596,94 eu-
FRANCESCO MARZOLI dine dove sono state chiamate a ro.
operare. Infine, l’unica ditta di Pome-
A distanza di oltre tre mesi Per quanto riguarda la ditta zia che ha prestato servizi in quei
dalla straordinaria nevicata del “Papaleo Srl” di Aprilia, il Comu- giorni di emergenza - ossia la
25 febbraio scorso, sono emerse ne ha stanziato 5.446,08 euro. “Albarelli Walter Srl” -, dovrà ri-
le cifre che il Comune dovrà L’altra ditta incaricata con se- scuotere 4.374,82 euro.
sborsare dopo gli incarichi affi- de ad Aprilia, ossia la “Dueffe In totale, dunque, il Comune
dati in via d’urgenza a cinque La nevicata
Appalti Srl”, otterrà dal munici- sborserà 24.891,56 euro per sal-
ditte del territorio che hanno del 25 febbraio
pio 2.156,96 euro. dare tutti i lavori prestati dalle
provveduto a garantire la pub- scorso, La “Cogem Appalti” di Ardea, aziende al fine di scongiurare di-
blica incolumità lungo strade, che ha imbiancato invece, dovrà incassare 5.316,76 sagi alla popolazione e garantire
piazze e marciapiedi di Pome- l’intero territorio euro; mentre l’altra ditta della la fruibilità dell’intero territorio
zia. di Pomezia città rutula - la “Laurentina Ser- pometino. l
In particolare, sono stati ap-
provati i preventivi di spesa pre-

Opere pubbliche, approvato il piano


sentati dalle aziende che hanno
svolto i lavori per conto dell’en-
te, che dovranno incassare com-
plessivamente - a stretto giro di
posta - 24.891,56 euro.
La delibera Nove interventi programmati per il 2018, spicca il piano integrato di Rio Verde
I dettagli
Al fine di rimuovere la neve con un investimento da 4.601.000 eu-
mezzi meccanici e spargisale, ARDEA ro. Dopodiché, l’investimento più
l’ente aveva incaricato il giorno importante riguarda l’intervento
stesso dell’emergenza ben cin- Nove opere pubbliche da met- di adeguamento sismico e la rea-
que ditte, pronte ad attivarsi per tere in cantiere nel 2018, con una lizzazione dell’impianto antin-
garantire meno disagi possibili di queste che riguarda l’interven- cendio del vecchio plesso di via Ta-
alla cittadinanza: nello specifi- to privato collegato al programma naro: servirà un milione e mezzo
co, erano state contattate due integrato di Rio Verde. di euro. A seguire tutte le altre ope-
ditte di Aprilia, altrettante di Ar- È questo il profilo del Piano del- re: sistemazione di varie scuole
dea e una di Pomezia. le opere pubbliche approvato dal- comunali e adeguamento antin-
Tutte, a margine dell’evento la Giunta comunale di Ardea, che cendio delle stesse, rifacimento
straordinario, hanno presentato prevede - per l’anno in corso - un delle strade, completamento della
dei preventivi di spesa, poi accet- presunto investimento comples- nuova scuola di Colle Romito, de-
tati dal dirigente comunale com- sivo di 8.437.564,04 euro. A farla molizione di alcuni immobili abu-
petente e ora pronti per essere li- da padrone, come dicevamo poco sivi, recupero dell’ex centro anzia-
quidati con fondi pubblici. sopra, è il piano di Rio Verde, che ni del Boschetto per trasformarlo
Le attività prestate sono state sarà appannaggio di alcuni privati in scuola dell’Infanzia e realizza-
le medesime per ogni ditta: alcu- che, successivamente, cederanno zione di una palestra a servizio
ne, chiaramente, hanno effet- alcune parti al Comune: si parla di della scuola di via Varese. l Il palazzo comunale di Ardea

20 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Aprilia Il corpo estratto
dai vigili del fuoco
Verifiche in corso
sulle cause
e la dinamica
redazionelt@editorialeoggi.info
www.latinaoggi.eu

Muore dopo una terribile carambola


Cronaca L’incidente costato la vita ad un ragazzo di 28 anni è avvenuto poco dopo le 21 di ieri
esatto della carreggiata, capo-
APRILIA La terribile scena volta su un fianco. La vittima è
dell’incidente un ragazzo di 28 anni di Aprilia
E’ di un morto e di almeno avvenuto ieri sera ed è stato estratto dall’abitacolo
un ferito grave il bilancio di un a Carano, in via dopo l’intervento, tempestivo
terribile incidente avvenuto ieri Crocetta ma purtroppo inutile, dei vigili
sera, poco dopo le 21 lungo via del fuoco di Aprilia. C’è stato an-
Crocetta in località Carano. che un tentativo disperato di
Il gravissimo incidente stra- rianimazione, mentre uno dei
dale si è verificato alle porte di feriti veniva trasportato presso
Aprilia. Secondo le primissime il locale pronto soccorso. Tutta
ricostruzioni effettuate dai ca- da chiarire la dinamica dell’in-
rabinieri giunti sul posto, una cidente che apparentemente si
Mini ha improvvisamente è verificato per cause autonome
sbandato finendo fuori strada e ma non si può escludere che il
abbattendo la recinzione di un conducente abbia voluto evita-
campo privato, per poi schian- re qualche ostacolo improvviso
tarsi contro il palo dell’energia o che abbia perso il controllo
elettrica posto alla stessa altez- della macchina per una distra-
za. Sono stati alcuni passanti a zione risultata fatale. Difficile
chiamare i primi soccorsi. Sul corritori si sono trovati davanti persona è gravissima. Sul posto cetta di Carano è rimasta chiusa ipotizzare che ci sia stato un
posto dopo pochi minuti sono è stata terribile e subito si è ca- si è radunata una piccola folla di in entrambe le direzioni per di- malore ma le verifiche sono tut-
arrivate l’ambulanza del 118, la pito che uno dei due occupanti persone che conoscevano la vit- verse ore, poiché la Mini dopo tora in corso, anche per stabilire
pattuglia dei carabinieri e i vigi- della vettura aveva perso la vita, tima, in lacrime per la terribile l’impatto contro il palo si è ri- a quale velocità viaggiava l’au-
li del fuoco. La scena che i soc- inutili tutti i soccorsi. Un’altra scena dell’incidente. Via Cro- baltata e poi fermata al centro to. l

Chi spende di più e chi di meno Il centrodestra e Vulcano prevedono di spendere 19mila euro, D’Agostino appena 700 euro

Più social e puntando al risparmio


Le previsioni di spesa per le campagne elettorali dei sei candidati alla carica di sindaco e delle loro coalizioni
Tra ieri
I CONTI e questa sera
FRANCESCA CAVALLIN le chiusure
e poi via
Quarant’anni fa, un’auto mu-
nita di altoparlante che batteva al l’attesa
strada per strada il centro e l’im- per l’esito
menso territorio periferico, era- delle urne
no lo strumento con cui la politi-
ca annunciava il comizio che a
sera avrebbe riempito piazza Ro-
ma, scandendo i tempi lenti di
una campagna elettorale im-
prontata sul contatto diretto.
Nel 2018 è il web la cassa di riso-
nanza per eccellenza e dalla
piazza, intesa come luogo fisico,
anche la politica si sposta sulla
piazza virtuale, con i social a far
da megafono a eventi, incontri,
programmi e appelli.
Una trasformazione graduale
ma costante. E se non mancano
momenti di incontro tra i candi-
dati alla prossima tornata eletto- I sei candidati
rale e il popolo, dirette facebook, sindaco
tweet e post accompagnano la della città
vorticosa e spasmodica caccia al- di Aprilia
l’ultimo voto. I vecchi mezzi, fat-
ti di manifesti, pubblicità, bi- permette una stima di quale coa- daco con 2 mila 800 euro, Lega 2.150 euro, L’altra Faccia della sindaco Carmen Porcelli: le sue
gliettini da visita e fac-simile so- lizione è disposta a investire di Salvini Premier e Aprilia Valore Politica e Forum per Aprilia con quattro liste - Primavera Aprilia-
pravvivono, alimentando i costi, più. Comune con 2.350 euro ognuna, 1.900 euro ciascuna e Unione Ci- na, Cambiamenti, La Città degli
più o meno sostanziosi, della I dati parlano chiaro: la coali- Aprilia in Prima Linea con 1.900 vica con 1.700 euro. A 4.880 euro Alberi e Unione nei Valori pen-
campagna elettorale di coalizio- zione più spendacciona è quella euro, Noi per Aprilia con 1.500 si attesta la cifra preventivata sano di spendere complessiva-
ni e liste. legata al candidato sindaco di euro infine Fratelli d’Italia con dal candidato sindaco di centro- mente 3 mila 580 euro.
Ancora parziali e incompleti, i centrodestra Domenico Vulca- 1.300 euro. Poco meno spenderà sinistra Giorgio Giusfredi: Pro- Il candidato sindaco Angelo
bilanci preventivi delle singole no, che ha preventivato una spe- Aprilia Civica di Antonio Terra: getto per Aprilia ha previsto di Casciano e la DC pensano invece
liste sono stati depositati il 24 sa di 19 mila euro. La lista che so- la spesa complessiva preventiva- spendere 1.240 euro, 1.140 il Par- di poter spendere 1.550 euro.
maggio scorso dalle 23 liste che sterrà il maggiore sforzo econo- ta ammonta a 13 mila 400 euro. tito Democratico, 1.600 euro la Sostenitore di una campagna
sostengono i 6 candidati sinda- mico, primeggiando in coalizio- La lista più ricca è quella di Apri- lista Giorgio Giusfredi Sindaco e elettorale low cost, Roberto D’A-
co: in totale costerà 43 mila 110, ne e in assoluto è quella di Forza lia Domani 2.950 euro, seguita 900 euro Aprilia Futura. gostini di Potere al Popolo: pen-
cifra destinata a lievitare con i Italia, con 6 mila 800 euro, se- da Antonio Terra Sindaco con 2 Tra le coalizioni la meno co- sa di spendere appena 700 euro.
bilanci consuntivi ma che già guita da Domenico Vulcano Sin- mila 800 euro, Rete dei Cittadini stosa è quella della candidata l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 21
Aprilia

«La mia città merita


di uscire dal buio»
L’intervista Il candidato sindaco Carmen Porcelli sintetizza
con tre parole su cosa punterà: «Ordine, decoro e sicurezza»
riemergere la nostra città dal Carmen Porcelli
VERSO IL VOTO buio nel quale è piombata». è sostenuta
I suoi cavalli di battaglia da quattro liste
Eletta Consigliere comuna- per il futuro quali sono? civiche: Primavera
Apriliana,
le per la prima volta nel 2013 «Mi batterò per la ripubbli- CambiaMenti, La
con la lista civica Primavera cizzazione dell’acqua, affinché città degli alberi
Apriliana, Carmen Porcelli ha il servizio idrico integrato sia e Unione nei valori
portato avanti diverse iniziati- garantito come servizio pub-
ve in favore dei cittadini bat- blico locale senza scopo di lu-
tendosi per contrastare l’aper- cro, quindi privo di rilevanza
tura di nuovi impianti di disca- economica e fuori dalle logiche
rica, per affermare la traspa- del profitto e di mercato. Lavo-
renza degli atti, per proporre rerò sodo per i rifiuti, per rag-
l’istituzione del registro delle giungere l’obiettivo di una dif-
coppie di fatto. Oggi torna a ferenziata spinta, per imporre
candidarsi come sindaco di l’obbligo per i produttori di
Aprilia, sostenuta da quattro chiudere il ciclo della produ-
liste civiche: Primavera Apri- zione; farò di tutto perché ven-
liana, CambiaMenti, La città ga adottato uno strumento che
degli alberi e Unione nei valo- dichiari il nostro territorio
ri. completamente saturo da
Consigliere Porcelli, cosa qualsiasi impianto che rientri
la spinge a spendersi con nel ciclo dei rifiuti, prima di
tanta energia? tutto le discariche».
«Candidarsi per essere elet- Lei parla spesso di ascolto diamento di nuove realtà pro- mo valorizzare questo patri-
ta sindaco della città dove sono e partecipazione. Cosa in- duttive, agevolando gli iter per monio di storia e di cultura, la
cresciuta e dove crescono le tende? l’apertura di nuove imprese, nostra specificità antropologi-
mie figlie è una grande emozio- «Credo che l’obiettivo pri- valorizzando il patrimonio esi- ca. E’ necessario indire dei con-
ne, che si alimenta dell’entu- mario di un amministratore stente, attivando progetti in- corsi di idee per ripensare l’in-
siasmo mostrato da tutti colo- debba essere quello di investi- novativi capaci di attrarre ri- tera area del centro e ricucirla
ro che mi sostengono. Aprilia re sui cittadini, coinvolgendoli sorse ed energie anche per la con le periferie, che vanno do-
merita un futuro migliore, e so- nei processi decisionali. E’ l’u- ricerca e lo sviluppo di tecnolo- tate di strutture e di servizi.
lo credendo in un futuro mi- nico modo per recuperare il gie. Tutto questo vale anche Ogni frazione deve avere una
gliore si possono realizzare i rapporto di fiducia con i rap- per l’agricoltura, un settore di piazza, perché il senso di ap-
progetti della comunità apri- presentanti politici e con la cit- grande vitalità ed oggi anche partenenza va rinforzato
liana». tà». indissolubilmente connesso creando opportunità do ritro-
Quali sono stati i temi del- Nella sua agenda trova alle nuove prospettive di cultu- vo e di aggregazione, momenti
la sua campagna elettora- posto anche la voce «lavo- ra sociale». di recupero dell’identità comu-
le? Trasparenza, ro», ma a parte il sistema «Noi E l’urbanistica? Ad Apri- nitaria».
«Trasparenza, legalità, oc- legalità, delle raccomandazioni, co- vogliamo lia non se ne parla mai ab- Tre parole che le piace-
cupazione, una città vivibile occupazione me fa un amministratore lo- investire bastanza. rebbe legare all’immagine
sia in centro che nelle perife- «Servono cale ad incidere sul mercato sui cittadini, «Il centro storico della città, di Aprilia come carattere
rie, qualità della vita e tutela dell’occupazione? che dovrebbe essere bello e vi- distintivo della città, già a
della salute. Sono le parole qualità della «Ci vogliono soprattutto coinvolgendoli vibile sta subendo un declino partire da lunedì prossimo.
chiave di un programma con il vita e tutela idee e capacità di ascolto; il la- nei processi che va arginato. Siamo una del- «Ordine, decoro e sicurez-
quale ci siamo prefissati di far della salute» voro si crea facilitando l’inse- decisionali» le città nuove, ma non sappia- za». l

Casciano: «Strade e cittadini di serie A e serie B»


I lavori di riasfaltatura in largo dello Sport stanno scatenando una valanga di dubbi e sospetti: erano davvero necessari?
Il candidato poche centinaia di metri, la si-
POLITICA della Dc tuazione è anche peggio. Se va-
Angelo Casciano do in periferia, in strade ad alto
«Quelle strade non erano e i lavori in corso traffico come via dei Giardini,
in largo dello Sport
così disastrate, non c’erano vo- via del Genio Civile o via Bac-
ragini o avvallamenti come in chiglione, o anche via Diana
via Carducci, via Bacchiglione, dove vivo, trovo e come me tut-
via del Genio Civile o via dei ti gli utenti della strada, una si-
Giardini - tanto per citarne al- tuazione decisamente peggio-
cune in centro e altre in perife- re. Non voglio pensare che sia
ria - allora perché in Comune, davvero un intervento legato
oggi, hanno sentito la necessi- alla campagna elettorale, vo-
tà di rifare l’asfalto proprio glio ancora credere che non sia
lì?». I dubbi del candidato sin- così. Ma è difficile. Anche per-
daco della Democrazia Cristia- ché alcuni quartieri attendono
na, Angelo Casciano, si unisco- anche dallo stesso candidato un rifacimento delle strade da
no a quelli di molti suoi colle- Casciano. «E’ chiaro che un anni. Non giorni, non settima-
ghi e di molti altri cittadini che qualsiasi intervento che porti ne. E non possono sentirsi ina-
ieri si sono trovati nel caos del al rifacimento di una strada, di scoltati o, peggio, considerati
traffico causato dall’interven- per sé è qualcosa che si acco- cittadini di serie B. Forse - con-
to in largo dello Sport, o meglio glie con soddisfazione. Ma a clude il candidato della Dc -,
piazza Benedetto Croce. «Mi volte esistono priorità e criteri proprio per evitare tali sospetti
chiedo se non sia un vero e pro- per decretarle. Ci sono tante, o dubbi, si sarebbe potuto valu-
prio favore a qualche amico o ma davvero tante altre strade tare un intervento in un altro
anche a qualche persona vici- che necessitano di lavori come punto, ma se si è deciso così sa-
na» è il coro generale che si le- questo. Perché si interviene rebbe interessante capirne i
va in strada e che viene ripreso qui? Se prendo via Carducci, a criteri di valutazione». l

22 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Aprilia
L’intervista Il sindaco si toglie qualche sassolino dalla scarpa, snocciola le opere compiute e si dice fiducioso sulla conferma

Terra non vede avversari all’altezza


«Non hanno la più pallida idea di cosa è stato fatto e come debba essere amministrato e governato questo territorio»
a questo nostro intervento ab- partiti proprio dalla nostra ri-
VERSO IL VOTO biamo consentito l’avvio di tre chiesta di riconsegna degli im-
nuove attività e la ristruttura- pianti al Comune da parte del
Il voto è dietro l’angolo. E il zione di otto esercizi commer- privato. In questi anni, però,
sindaco Antonio Terra, che ciali esistenti». non ci siamo fermati ai ricorsi
punta alla riconferma, si toglie ma abbiamo cercato di lavorare
qualche sassolino dalla scarpa All’inizio della vostra espe- ad un’azione strategica che
al termine di una campagna rienza amministrativa ave- coinvolgesse anche gli altri Co-
elettorale a tratti aspra e molto te sposato la battaglia per muni della provincia»
polemica, soprattutto nei suoi l’acqua pubblica. Ad oggi,
confronti. però, la gestione del servizio Veniamo a questioni di na-
è ancora in mano al privato. tura più strettamente politi-
Sindaco, in questi ultimi Cosa è successo in questi an- ca: in caso di vittoria, inten-
giorni l’accusano di aver da- ni? de confermare la giunta esi-
to il via alla riasfaltatura «Questa battaglia è stata ed è stente? O provvederà ad un
delle strade per riuscire a una delle questioni in cui cre- cambio tra gli assessori?
rosicchiare qualche consen- diamo di più e che più unisce le «Direi che è prematuro af-
so. sei liste che compongono la frontare la questione della
«Quella di quest’anno è stata «In questi coalizione Aprilia Civica. Si composizione della giunta.
una campagna elettorale tutta cinque anni tratta di una questione ancora Quasi tutti gli assessori uscenti
protesa ad avanzare accuse in- abbiamo aperta in parte a causa dei ritar- sono candidati nelle sei liste
fantili nei confronti dell’ammi- lavorato bene di della magistratura ammini- che appoggiano la mia ricon-
nistrazione civica. I cittadini strativa, che deve ancora pro- ferma: non sarebbe giusto av-
apriliani ancora aspettano di e con umiltà nunciarsi in merito alle cause viare un ragionamento ora.
capire quale progetto di città Dimostrando tra il Comune e Acqualatina. I Detto questo, credo che in que-
abbiano in mente i nostri av- competenza» procedimenti giudiziari sono sti anni abbiamo lavorato bene.
versari, troppo impegnati a Anzi, voglio ringraziare pubbli-
commentare le nostre opere, camente gli assessori per il mo-
tra l’altro dimostrando spesso do in cui hanno svolto ciascuno
di non avere la più pallida idea il proprio incarico, per lo spiri-
di cosa è stato realmente fatto to e l’umiltà con cui hanno ser-
in questi anni e di come un ter- vito la città. Al di là della ricon-
ritorio come quello apriliano ferma o meno dei singoli, io
debba essere amministrato e penso che vi sarà comunque la
governato. La polemica sui la- possibilità di nuovi inserimen-
vori di manutenzione stradale ti, che consentano di far spazio
ne sono un esempio. Si tratta anche a volti e competenze
interventi programmati da me- nuove».
si, eseguiti ora solo perché, co-
me tutti sanno, non si asfalta E’ fiducioso? Per quale mo-
una strada in un giorno di piog- tivo i cittadini di Aprilia do-
gia. E quest’anno ha piovuto fi- vrebbero rinnovare il con-
no a qualche settimana fa. Tra senso nei vostri confronti?
l’altro, il rifacimento del manto «Perché in questi anni abbia-
stradale in molte delle vie inte- mo lavorato bene e con umiltà.
ressate terminerà nelle prossi- Nessuno dice che viviamo nel
me settimane, quando le elezio- migliore dei mondi possibili.
ni saranno passate. Onesta- La città soffre ancora per criti-
mente, speravo in una campa- cità antiche: penso ad esempio
gna elettorale molto più incen- alla situazione delle periferie e
trata sulle proposte e capace di dei nuclei spontanei nati a par-
arricchire il dibattito. Purtrop- tire dagli anni ’60 e ‘70. Zone
po, mi sono dovuto ricredere». edificate senza opere di urba-
nizzazione primaria, i cui abi-
In questi giorni stiamo assi- tanti si trovano oggi a dover ge-
stendo alla nascita di nuove stire con difficoltà la vita di tut-
attività nel centro urbano, ti i giorni. Il nostro lavoro, in
avviate grazie a un contribu- questi cinque anni, ha avviato
to del Comune. In caso di un percorso virtuoso per risol-
vittoria che volto intendete vere anche queste criticità: ne
dare al centro storico? sono una prova i 28 km di nuo-
«In questi anni, proprio ac- va rete fognante o i 15 km di me-
cogliendo le sollecitazioni dei tanizzazione, così come alcuni
commercianti e degli artigiani, importanti interventi sulla via-
abbiamo sostenuto il progetto bilità (come a Campoleone). Si
del Centro Commerciale Natu- tratta di un lavoro lento, ma noi
rale che, a partire dai prossimi abbiamo dimostrato di avere
mesi, porterà a un ripensamen- competenza, progettualità e
to del centro urbano anche at- determinazione. Tre ingre-
traverso la rivisitazione degli dienti fondamentali. Del resto,
arredi e la previsione di aree pe- ricordo ancora come nei primi
donali. L’idea è proprio quella anni di governo molti ironizza-
di offrire alle attività commer- vano sulla nostra capacità di ri-
ciali del centro modalità per va- manere al governo per cinque
lorizzare prodotti e servizi. In anni. E invece, in questi cinque
questo quadro si inseriscono anni, abbiamo visto giunte di
anche i bandi che abbiamo pen- città, anche confinanti con
sato per stimolare l’apertura di Aprilia, cadere nonostante fos-
nuove attività e la riqualifica- sero sostenute dai grandi parti-
zione di quelle esistenti. Grazie ti nazionali, vecchi e nuovi». l

«I cittadini ancora «Voglio ringraziare


aspettano di capire pubblicamente gli
quale progetto di città assessori per il modo
abbiano in mente in cui hanno svolto
gli altri candidati» il proprio incarico»

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 23
24 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Aprilia
L’allarme Il candidato sindaco teme un altro colpo allo sviluppo industriale

Giusfredi: «Rischiamo
di perdere pure la dogana»
L’entrata
VERSO IL VOTO dell’Agenzia
delle Dogane
Un colpo che, se realizzato, e, a sinistra,
il candidato
sarà inferto allo sviluppo indu- sindaco
striale di Aprilia già debole per Giorgio
la crisi economica e i pochi ser- Giusfredi
vizi rimasti. E’ quello che pensa
il candidato sindaco Giorgio
Giusfredi che, a poche ore dalle
elezioni, lancia un allarme ben
preciso: «Anche la dogana ri-
schia di lasciare Aprilia - avver-
te Giusfredi -. Una notizia che
arriva come una doccia fredda «Una doccia ma dell’accorpamento degli en- Ora si ripresenta il caso della «E’ arrivato città del Lazio e ha bisogno dei
per la città che negli ultimi anni fredda ti previdenziali, era stato inau- “dogana”. Ma perché le varie il momento servizi, di un’economia impor-
ha perso troppi servizi. Lo svi- per la città gurato ad Aprilia anche lo spor- amministrazioni locali non rie- di far valere tante che dovrebbe essere soste-
luppo industriale dell’area di che negli tello Inpdap. «Tutto in “fuga” - scono a mantenere i servizi in il fatto nuta e non mortificata per crea-
Aprilia è stato da sempre ac- tuona Giusfredi -. Sempre nel questa città? - si chiede Giusfre- re occupazione e dare lavoro e
compagnato dalla presenza di ultimi anni 2013 se n’è andato anche lo di in conclusione -. E’ arrivato il che siamo dignità soprattutto ai giovani
uffici doganali che, sin dal 1968, ha perso sportello Acqualatina, trasfe- momento di far valere con forza la quinta città che credono e vogliono vivere la
si sono sempre più integrati con troppi servizi» rendo la sua attività a Nettuno. il fatto che Aprilia è la quinta del Lazio» città».
la struttura sociale e produttiva
del territorio, tanto che nel 1978
era diventata dogana “pilota na-
zionale” per l’informatizzazio- LAVORI PUBBLICI
ne delle dichiarazioni doganali,
caso unico di “dogana” interna a
testimonianza dell’elevato stan-
dard professionale che si è crea- Via Baracca
to ad Aprilia».
Il territorio di Aprilia è sede
di alcuni tra i più importanti po-
avrà
li produttivi di aziende farma-
ceutiche, logistiche e commer- un passaggio
pedonale
ciali ma anche di un sempre più
rilevante snodo degli scambi in-
ternazionali di prodotti agrico-
li, proprio per l’ubicazione stra-
tegica sulla via Pontina. «Gli
sforzi che da anni il mondo in- LA DELIBERA DI GIUNTA
dustriale e commerciale fanno
quotidianamente - sottolinea Approvato dalla giunta il
Giusfredi - per crescere o in progetto per mettere in sicurez-
molti casi per sopravvivere, non za via Francesco Baracca, una
sono stati accompagnati da im- strada privata esterna al peri-
pegni delle amministrazioni metro urbano, con ingresso e
pubbliche sui servizi. E molti sbocco sulla Pontina. Un’arteria
servizi sono stati addirittura molto lunga (è nei pressi del-
chiusi come nel 2013 la gestione l’Eurospin) le cui criticità, più
merci della stazione ferrovia- volte evidenziate con petizioni
ria». dai cittadini, sono state riscon-
La dogana di Aprilia effettua trate anche dai tecnici comuna-
circa 10 mila operazioni all’an- li. Criticità legate soprattutto a
no con otto operatori in servi- quello che costituisce il nodo
zio. «Si parla di accorpamento stradale di ingresso e uscita del-
degli uffici di Aprilia alla doga- la via Baracca con la strada Re-
na di Latina con trasferimento gionale Pontina, dove si registra
del personale - continua Giu- un elevato traffico di mezzi pe-
sfredi - in virtù di un piano di ra- santi che transitano anche con-
zionalizzazione delle dogane. temporaneamente nei due sen-
Quali sono i criteri di questa si di marcia. Da qui l’esigenza,
riorganizzazione che penalizza non più rimandabile, di dotare
ancora una volta la città di Apri- la sede stradale - costituita da
lia?». due corsie carrabili delimitate
La dogana di Aprilia venne su un lato dalla banchina e sul-
già “salvata” nel 2009, quando l’altro da stalli longitudinali per
dagli uffici di via Enna, tramite il parcheggio di veicoli e mezzi
un protocollo d’intesa, la pro- pesanti - di un passaggio pedo-
vincia di Latina stanziò 190 mi- nale. l
la euro per ristrutturare i locali
dell’ex Claudia dove è tuttora.
Ma evidentemente questo non
basta. «Serve un’amministra-
zione che voglia bene al suo ter-
ritorio e che ci creda. In questi
anni abbiamo assistito solo a
servizi che hanno lasciato la cit-
tà».
Nel 2013 vennero chiusi lo
sportello Inps ad Aprilia e l’uffi-
cio per l’impiego che, trasferito-
si a Cisterna, ha mantenuto uno
sportello ad Aprilia solo per le
pratiche burocratiche. Poco pri-

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 25
Aprilia
Il programma Il candidato sindaco del centrodestra: possiamo essere un perno economico e agricolo CANDIDATO AL CONSIGLIO

«Ridiamo dignità alla città»


Domenico Vulcano la vuole far uscire dall’isolamento e sfruttarne l’invidiabile posizione geografica
Massimo Saurini
punta sullo sport:
«Più risorse
per le società»
tante, con diverse eccellenze ed Il voto si avvicina e anche Mas-
VERSO IL VOTO un tessuto sociale tra i più bril- simo Saurini, candidato al consi-
lanti della regione Lazio. La fu- glio comunale nella lista “Proget-
Recuperare la dignità cittadi- tura amministrazione dovrà riu- to per Aprilia” a sostegno di Gior-
na, rigenerare il territorio e scire a valorizzare queste carat- gio Giusfredi sindaco, esce allo
sfruttare l’invidiabile posizione teristiche e rilanciare il Comune scoperto per lanciare un appello
geografica della città per diven- di Aprilia. Con l’aiuto dei cittadi- su un tema a lui molto caro: lo
tare perno dell’economia e del- ni, vogliamo aprire una stagione sport. E non potrebbe essere altri-
l’agricoltura pontina. Questi so- di crescita e sviluppo equilibrato menti visto che ricopre la carica di
no i temi principali del program- attraverso una rigenerazione ur- presidente del Comitato di Latina
ma della coalizione che sostiene bana, ambientale e soprattutto della Federazione Ciclistica Italia-
Domenico Vulcano come candi- culturale». na. «Lo sport, ad Aprilia, deve as-
dato sindaco di Aprilia. « Il mio E ieri sera Domenico Vulcano solutamente crescere - dice Sauri-
impegno per la città di Aprilia è stato acclamato dai sostenitori ni -. Non possiamo permetterci
nasce dal mio senso civico e dalla in occasione della chiusura della che numerose realtà sportive im-
volontà di mettermi al servizio campagna elettorale che si è te- portanti della nostra città spari-
dei miei concittadini - dice Vul- nuta al parco Falcone e Borselli- scano dal tessuto sociale. Occorre
cano -. Dopo anni di isolamento no in via Dei Mille. Una festa in assolutamente trovare più risorse
vogliamo ridare dignità ad Apri- cui Vulcano ha ribadito il suo so- da destinare alle associazioni
lia, per questo abbiamo riunito gno: «Abbiamo davanti a noi sportive che svolgono un ruolo
una coalizione ampia, forte e che un’occasione importante per noi fondamentale per la crescita e lo
è espressione di tutte le sensibi- e per i nostri figli. Domenica sce- sviluppo territoriale».
lità del territorio per aprire una gliamo il cambiamento, co- Saurini, in questo senso, allarga
stagione di cambiamento». struiamo insieme il futuro di anche il discorso: «Dobbiamo in-
Una coalizione, quella di cen- Il candidato sindaco Domenico Vulcano Aprilia». l serire in città grandi eventi sporti-
trodestra, che “boccia” senza ri- vi, programmati negli anni, che
serve l’operato dell’amministra- siano da stimolo per le numerose
zione Terra. «In questi anni non aziende presenti nel territorio e
è stato costruito e realizzato nul- soprattutto che rilancino anche la
la di concreto - affonda infatti il vocazione turistica di Aprilia. Il
colpo Vulcano -. Abbiamo assi- movimento sportivo è in grado di
stito a continui spot e annunci smuovere risorse economiche
mentre strade e ambiente veni- molto importanti e di conseguen-
vano letteralmente abbandona- za offrire un prezioso contributo
ti. Dopo anni di immobilismo è all’intera città. Tutto questo - sot-
tempo di cambiamento: solo un tolinea Saurini - deve ovviamente
gruppo di cittadini apriliani, che partire dall’amministrazione co-
conoscono il territorio e lo ama- munale, chiamata a stanziare più
no, potranno apportare quella risorse economiche in bilancio
innovazione che farà di una città per sostenere le associazioni spor-
ormai grigia e spenta, la nuova tive che svolgono una preziosa at-
Aprilia». tività, anche a livello educativo, in
Poi il candidato sindaco passa sostegno di migliaia di giovani». E
a illustrare in dettaglio il pro- questo non può prescindere dal
gramma da lui sottoscritto. «Il dialogo tra Comune e cittadinan-
nostro programma parla chiaro - za. «Aprilia - conclude Saurini - ha
spiega Vulcano -: vogliamo i con- nella sua posizione strategica una
ti in ordine e un controllo co- risorsa da sfruttare. Invece abbia-
stante sul bilancio da parte dei mo troppe volte assistito a conti-
cittadini, una città più vivibile nui ostacoli amministrativi nei
con opere e infrastrutture che ri- confronti delle associazioni, mos-
spondano all’interesse dell’inte- se da passione, e di chiunque vo-
ra comunità, una tutela totale glia organizzare eventi. Questo
dell’ambiente e del territorio che “ostruzionismo” deve finire». l
passi attraverso la riqualifica-
zione delle periferie e dell’area «Deve finire
urbana. Vogliamo che i cittadini l’ostruzionismo
si sentano sicuri di poter trascor-
rere le proprie giornate in tutta contro le associazioni
serenità, vogliamo valorizzare le
fasce giovanili per troppi anni
e l’organizzazione
emarginate dalla crescita citta- degli eventi»
dina. Pensiamo - sottolinea Vul-
cano - a una città unita e non di-
visa e spezzettata come abbiamo
visto in questi anni. Pensiamo a
una città solidale dove al primo
posto ci sia l’interesse generale,
pensiamo ad Aprilia come ad un
modello da esportare nell’intera
provincia. Vogliamo anche ri-
portare la nostra città al centro
dei tavoli regionali e nazionali.
La nostra città sta pagando uno
stato di isolamento che dura da
troppe stagioni. Una condizione
questa che non ha ragione di esi-
stere, siamo una città importan-
te con un ceto produttivo impor-

«In questi anni


non è stato realizzato
nulla di concreto
Abbiamo assistito
a continui spot» Massimo Saurini

26 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Cisterna
Cronaca Momenti di paura e decine di segnalazioni al 112 mercoledì mattina. Alla fine la scoperta: si trattava di una replica giocattolo

Folle gira con la pistola, è panico


Senzatetto di 47 anni cammina brandendo un’arma, gli agenti della Polizia di Stato lo bloccano e lo arrestano
approfittando di un momento di trasferito nella struttura sanitaria
CISTERNA distrazione è stato prima disar- più vicina.
GABRIELE MANCINI mato e poi bloccato. Sono stati Non si tratta del primo episodio
momenti delicati e l’area della sta- che vede il 47enne perdere la testa.
Momenti di panico mercoledì zione è stata interdetta al pubbli- Qualche anno fa infatti, ci fu una
mattina nella zona della stazione co affinché nessuno potesse esse- colluttazione con gli agenti della
ferroviaria di Cisterna per un uo- re coinvolto nella folle azione del Polizia locale. Da anni senza una
mo che girava a piedi brandendo senzatetto. Non appena bloccato, fissa dimora, lo scorso inverno è
una pistola, in uno stato psico-fisi- gli agenti hanno scoperto che l’ar- stato ospite per un periodo anche
co chiaramente alterato. Il tempe- ma in realtà era un’esatta replica nel dormitorio della Croce rossa.
stivo intervento degli agenti della di una Beretta con la canna occlu- La replica
Ma anche nella struttura di via
Polizia di Stato, ha permesso di sa. Portato in Commissariato, E.R. della beretta
delle Province, l’uomo si è reso
mettere fine in poco tempo a quel- è stato denunciato per minaccia sequestrata protagonista di una lite con un cit-
la che stava diventando una gior- aggravata a pubblico ufficiale. Nel al 47enne tadino dell’est, come del resto al-
nata di ordinaria follia. Un 47enne pomeriggio di mercoledì poi è sta- dagli agenti l’interno del centro Caritas, quan-
senza fissa dimora, E.R. le sue ini- to disposto il trattamento sanita- della polizia do ha minacciato un volontario
ziali, è stato bloccato dai militari rio obbligatorio (Tso), con l’uomo d stato con un coltello. l
mentre minacciava di imbastire
un conflitto a fuoco con gli agenti.

Del Prete chiude la campagna a San Valentino


Fortunatamente l’esperienza
messa in campo dai due poliziotti
ha permesso di evitare il peggio,
scoprendo solo una volta disar-
mato l’uomo, che la Beretta in suo
possesso era in realtà una perfetta Appuntamento questa sera dj set by F Music e dall’intratte-
replica. L’allarme è scattato quan- nimento a cura dei Kalanera.
do al centralino del Commissaria- al Centro polivalente Presenterà la serata Jessica Pa-
to sono cominciate ad arrivare nu- a partire dalle 19 e 30 ciolla.
merose segnalazioni di cittadini A sostenere la candidatura di
impauriti. Gli agenti della Volan- Del Prete (classe 1970, sposato
te, diretti dal vice questore Riccar- POLITICA con tre figli e odontotecnico di
do De Sanctis, hanno rintracciato professione) una coalizione che
in pochi minuti il 47enne, cercan- La chiusura della campagna oltre alle quattro liste civiche Il candidato
do subito di instaurare una tratta- elettorale del candidato sindaco “Cisterna Bene Comune”, “Noi sindaco
tiva, nel tentativo di far desistere il Gianluca Del Prete è fissata per con Cisterna” e “Cisterna Socia- Gianluca
soggetto da ogni azione che voles- questa sera dalle ore 19:30 in poi le” conta anche i due partiti For- Del Prete
se intraprendere. Ma i poliziotti di presso il centro polivalente del za Italia e Partito democratico
tutta risposta si sono visti minac- quartiere San Valentino. Nel che hanno deciso di convergere
ciare dall’uomo, pronto anche per corso della serata saranno aperti sul nome . Una coalizione tra-
un conflitto a fuoco. L’opera di uno stand gastronomico, sono sversale che ricalca quanto avve-
mediazione condotta dagli agenti previste esibizioni dal vivo di nuto in Provincia e che segna la
però ha permesso di far abbassare Sergio Salvini e Jessica Paciolla e frattura con l’altro candidato di
lo stato di agitazione del 47enne e la serata sarà accmpagnata dal centrodestra. l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 27
28 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Cisterna Cori l

Verso il voto «Cisterna deve ripartire», il programma della coalizione si basa su tre concetti: ricostruire, decisione e generosità

Salvini: «Fidatevi di Carturan»


Il video messaggio del leader della Lega in occasione della chiusura della campagna elettorale del candidato sindaco
tria dei Butteri cinque Parlamen- campagna elettorale al quartiere
CISTERNA tari e diversi esponenti Regionali: San Valentino: «E’ un vantaggio
l’onorevole Claudio Durigon, l’o- importantissimo amministrare
Un messaggio video per il can- norevole Francesca Gerardi, il se- con un partito alla guida del Go-
didato Mauro Carturan da parte natore Umberto Fusco, il senatore verno nazionale lo so per espe-
del leader della Lega, Matteo Sal- Gianfranco Rufa, la senatrice An- rienza perché sono già stato sinda-
vini. In questa campagna elettora- na Cinzia Bonfrisco e il Coordina- co e so quanto può fare la differen-
le Cisterna ha visto la presenza di tore Provinciale Matteo Adinolfi za avere una filiera di governo
ben cinque parlamentari del Car- che sin dalle prime battute è sem- compatta come quella offertaci
roccio e, non ultimo, un videomes- pre stato accanto al Coordinatore dalla Lega attraverso i rappresen-
saggio di Matteo Salvini che ha Comunale. tati sul territorio. Pensate alle
detto: «Per il futuro dell’Italia «Il nostro è un partito unito e questioni legate all’ordine pubbli-
contate su di me, per il futuro di Ci- ben strutturato – spiega il coordi- co, alle forze di Polizia stanziate
sterna contate su Mauro Carturan natore cittadino della Lega, An- sul nostro territorio, solo per fare
sindaco e sulla lista della Lega. drea Nardi – che in questa campa- un esempio. Tra l’altro Matteo Sal-
Sulla concretezza, la competenza gna elettorale ci ha offerto un vini è anche Ministro dell’Interno
e l’onestà delle nostre donne e dei enorme sostegno ai massimi livel- e vice presidente del Consiglio dei
nostri uomini». Queste le parole li e ci sarà ancora più vicino quan- Ministri. La Lega inoltre, ha Mini-
del “capitano” Salvini che si è ri- do i cittadini ci daranno la possibi- steri strategici... Credo che ci sia-
volto ai cisternesi con un’indica- lità di amministrare Cisterna. no tutte le condizioni per rico-
zione precisa sul voto del 10 giu- Ringrazio anche il consigliere re- struire Cisterna fin da subito e tra-
gno. Un impegno, quello dei verti- gionale Angelo Tripodi per il lavo- sformarla, nel prossimo triennio,
ci della Lega, che a Cisterna non ha ro svolto». in una città più sicura, con più op-
precedenti. Sono approdati in Quindi il commento di Mauro portunità lavorative e più servizi
queste ultime settimane nella Pa- Il candidato Mauro Carturan e gli esponenti della Lega di Cisterna Carturan che ieri sera ha chiuso la per il cittadino». l

ELEZIONI STORIA E ISTRUZIONE

Il M5S invita La presenza


a rendere pubblici degli ebrei a Cori
spese e conti nel Medioevo,
per la campagna il convegno
CISTERNA CORI
Marco Capuzzo ed i suoi Domani sera alle 18 nella bi-
candidati consiglieri sciolgono blioteca civica intitolata a Elio Fi-
un nodo cruciale che da sem- lippo Accrocca si terrà un incon-
pre ha bloccato per giorni tutte tro sul tema “Lezione di Storia.
le amministrazioni precedenti: La presenza degli Ebrei a Cori nel
«La nostra squadra di assesso- Medioevo: quale il significato di
ri - dichiara il candidato sinda- questa presenza nel millenario
co per il M5S - è già pronta. centro lepino, cosa essa ha anco-
Pronta per operare fin da subi- ra da dire alla Cori di oggi”. Un
to nell’interesse della città». convegno realizzato dall’istituto
Poi l’annuncio: «Nell’eventua- comprensivo “Cesare Chiomin-
lità di un ballottaggio li presen- to” e dall’amministrazione co-
teremo alla città. Vorremmo munale – Assessorato alla Cultu-
sapere - si rivolge agli altri can- ra, che rappresenta una tappa nel
didati - per quanto tempo ter- percorso di riscoperta del territo-
rete in ostaggio i cittadini di ci- rio portato avanti dalla scuola e
sterna per i vostro giochetto dedicato alla memoria dell’archi-
preferito: la spartizione delle vista Pier Luigi De Rossi, che
poltrone». molto si era occupato del tema in-
Il candidato sindaco del Mo- terverranno i professori della Sa-
vimento 5 Stelle in una nota vi- peinza Anna Esposito, di Roma
deo postata sui social, elenca Tre MariaTeresa Caciorgna, del-
anche le spese affrontate in la Fondazione Caetani Giovanni
questa campagna elettorale dal Pesiri, della Pontificia Università
gruppo. Una spesa complessi- Gregoriana Dario Vitali e gli
va di meno di mille euro: «Que- alunni della classe V A della scuo-
sto significa - dice Marco Ca- la primaria Virgilio Laurienti. l
puzzo - amministrare con le
mani libere da interessi. Tutti,
indistintamente che siano pro-
fessionisti o che siano semplici
cittadini, partiranno dallo stes-
so livello, senza preferenza al-
cuna e - conclude - invito gli al-
tri candidati a mostrare pub-
blicamente le spese delle loro
campagne elettorali». In attesa
di vedere i conti, il Movimento
5 Stelle di Cisterna chiuderà la
campagna elettorale questo
pomeriggio in piazza Saffi alle
ore 16. Presenti al comizio fina-
le la senatrice Elena Fattori, il
deputato Raffaele Trano e la
consigliere regionale Gaia Per-
narella. l La biblioteca di Cori

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 29
Cisterna Velletri l

«Noi unica alternativa


per cambiare le cose»
Politica Il candidato sindaco Maria Innamorato parla a 360 gradi
della campagna elettorale, lanciando un monito all’elettorato
Noi abbiamo puntato tutto sul mo intercettare i fondi stanziati
CISTERNA nostro programma, fatto di cose dal Ministero dello Sport per ri-
concrete e fattibili: sui rifiuti, do- mettere in moto le strutture chiu-
«Dopo aver girato la città in ve vogliamo importare il modello se del territorio; sulla sicurezza
lungo e in largo, la nostra campa- “Aprilia” premiando i cittadini vogliamo investire nella video-
gna si chiuderà nel cuore della cit- che riciclano e abbassando la Tari sorveglianza e sulla collaborazio-
tà, in Piazza XIX Marzo». Il candi- con il ritorno in house della Ci- ne con le forze dell’ordine seguen-
dato sindaco Maria Innamorato sterna Ambiente; sul welfare do- do il lavoro già iniziato dal com-
dà appuntamento a questo pome- ve vogliamo costruire un sistema missario straordinario». E poi
riggio per la chiusura della cam- di servizi sociali integrato che l’appello agli elettori: «So bene
pagna elettorale, ripercorrendo sappia ascoltare i cittadini più bi- che ai cittadini queste parole po- to. Noi siamo un gruppo compo- destinati a durare per sempre.
gli ultimi 60 giorni che l’hanno vi- sognosi, le associazioni, i volonta- trebbero sembrare una musica sto di volti nuovi e giovani, perso- Noi siamo il cambiamento reale,
sta in prima linea con gli elettori: ri e non lasci più nessuno indie- già sentita: i programmi si somi- ne pulite che si sono messe in gio- di cui la città ha bisogno, noi sia-
«Sin dal primo giorno abbiamo tro; sulla cultura che vogliamo gliano un po’ tutti. Ma gli elettori co per amore della città in cui vi- mo “innamorati di Cisterna” e se
deciso che avremmo cercato i voti trasformare in un valore aggiun- sanno guardare oltre: le coalizio- vono. Noi siamo l’alternativa che anche voi pensate che è il momen-
in mezzo alla strada, parlando to per la città, ridando dignità al ni dei nostri avversari sono infar- può cambiare le cose. Nei Comuni to di cambiare marcia, per voi e
con le persone. Sono stati due me- nostro patrimonio artistico, rea- cite di personaggi che hanno già limitrofi al nostro le liste civiche per i vostri figli. Vi chiediamo di
si intensi, in cui i cittadini si sono lizzando luoghi di aggregazione avuto l’opportunità di fare del be- hanno vinto e hanno messo fine a sceglierci, non tradiremo la vo-
rivolti a noi con fiducia segnalan- per i giovani; sullo sport voglia- ne per Cisterna e non l’hanno fat- sistemi di potere che sembravano stra fiducia». l
do e denunciando i tanti, troppi
problemi che affliggono la città.
Problemi spesso di ordinaria ma-
nutenzione: ci sono intere zone
che la notte sprofondano nel buio
tanto che i lampioni sono spenti o
Usura
malfunzionanti da mesi, ci sono
strade che attendono da anni un
in famiglia
minimo di manutenzione, i par-
chi e i giardini sono lasciati nel-
l’incuria, vittime di degrado e
Giro d’affari
vandalismo mentre l’erba non
viene mai tagliata». Ma oltre ai
da mezzo milione
problemi dovuti alla mancata
manutenzione ordinaria ci sono
anche quelli cronici: «A Borgo VELLETRI
Flora - ricorda Innamorato - i re-
sidenti del posto mi hanno fatto Quasi mezzo milione di
vedere la palestra del quartiere, euro incassato fra il 2012 e il
un piccolo gioiello ormai è inuti- 2017 a titolo di interessi da
lizzabile perché abbandonato. versare per rifondere i prestiti
Per non parlare del Centro Poliva- concessi a tassi usurai. È que-
lente di San Valentino, anch’esso sto il volume d’affari rico-
chiuso e abbandonato, dell’asilo struito grazie alle indagini
nido, chiuso e mai aperto malgra- condotte dalla Procura della
do siano tante le famiglie della Repubblica di Velletri e dai
città che ne avrebbero bisogno. carabinieri della locale Com-
Gli impianti sportivi, sono quasi pagnia, che hanno portato al-
tutti chiusi mentre potrebbero of- l’arresto di sei persone, tutte
frire un’alternativa per tanti ra- custodite ai domiciliari, con
gazzi. Penso anche alle scuole che cinque di queste che risultano
stanno cadendo a pezzi, dove essere rispettivamente padre,
mancano anche le lampadine o figlia, figlio, nuora e cognato
alle mense: sul cibo fornito ai di un nucleo familiare domici-
bambini si sono verificati vergo- liato a Velletri.
gnosi episodi di corruzione». Tut- Le ventidue vittime di usu-
te problematiche sollevate du- ra - che si erano rivolte a que-
rante la sua militanza tra i consi- ste persone per provare a ri-
glieri di opposizione: «In questi solvere alcuni problemi di ca-
anni di opposizione abbiamo de- rattere finanziario - avevano
nunciato sempre tutto, abbiamo consegnato loro cifre piutto-
spesso fatto proposte che la giun- sto importanti. Infatti, nel
ta Della Penna ha sempre ignora- corso delle indagini, ben
to. E’ ora di voltare pagina. Abbia- 198.150 euro in contanti erano
mo messo il cuore in queste ele- stati sequestrati a ottobre
zioni perché riteniamo che solo 2017 nelle abitazioni degli in-
un atto d’amore possa salvare Ci- dagati, una somma a cui devo-
sterna e farla rinascere. I nostri no aggiungersi i 276.707,56
avversari sono espressione di un euro sequestrati preventiva-
sistema vecchio, che ha fatto cam- mente il mese dopo su dispo-
pagna elettorale con i soliti meto- sizione della Procura di Velle-
di, senza accorgersi che nel frat- tri, depositati su cinque conti
tempo le cose sono cambiate e che correnti, quattro polizze ban-
hanno perso qualsiasi credibilità. carie e sette fondi di investi-
mento intestati agli indagati.
Chiaramente, tali somme era-
«Tanti problemi no «incompatibili - spiegano i
sono dovuti carabinieri - con le condizioni
economiche degli stessi e con
alla mancata l’intento di un normale ri-
manutenzione sparmiatore di tenere da par-
te somme di denaro». l
ordinaria»

30 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Priverno Bassiano Maenza Prossedi l l l

Neonato morto per una polmonite


L’indagine Depositata la perizia del consulente nominato dalla Procura di Frosinone: esclusi errori o negligenze in ospedale
Ora il pm potrebbe valutare l’archiviazione del caso, confermate le ipotesi emerse dopo l’analisi sui campioni biologici del piccolo
PRIVERNO L’INTERVENTO
È stata una polmonite a cau-
sare la morte di Antonio S., il Installazione
neonato di Priverno deceduto
nei primi giorni di gennaio all’o- di un Postamat
spedale “Spaziani” di Frosino-
ne. L’appello
Nei giorni scorsi, infatti, è sta-
ta ufficialmente depositata in dei giovani
Procura la perizia redatta dal-
l’anatomopatologo del policli-
nico “Agostino Gemelli” di Ro- MAENZA
ma, Arnaldo Capelli, consulente LUCA MORAZZANO
tecnico nominato dal pm Bar-
bara Trotta - titolare dell’inchie- Il circolo Gioventù Maentina
sta aperta dopo la morte del pic- interviene sulla questione del
colo e che vede indagate cinque “no” di Poste Italiane all’installa-
persone, ossia quattro infermie- zione di uno sportello automati-
re e un medico - per effettuare co a Maenza. Tale indirizzo di Po-
delle analisi sui campioni biolo- ste è stato ribadito dal neo diret-
gici prelevati dal corpicino del tore all’ennesimo sollecito del
neonato al fine di risalire alle sindaco Claudio Sperduti, nono-
cause che hanno portato alla fi- L’ospedale di Frosinone stante sia rimasto l’unico Istitu-
ne così prematura della sua vi- to attivo sul territorio maentino
ta. aveva portato i suoi familiari a vocato Giuseppe Spaziani, men- natomopatologo che ha poi de- che eroga prodotti finanziari, do-
La perizia, dunque, pare sporgere una denuncia sui fatti tre una è assistita dall’avvocato positato la perizia che ha fissato po la chiusura della banca. Pa-
escludere negligenze e colpe di e a ipotizzare - anche sui media - Marco Pizzutelli; il medico, in- nella polmonite la causa della recchi maentini, all’indomani di
medico e personale infermieri- possibili e presunte negligenze vece, è difeso dall’avvocato morte del neonato. tale scelta, hanno deciso di spo-
stico, che dal canto loro avevano del personale ospedaliero. Ne Claudio Iacobelli, mentre i fa- Dal canto loro, anche gli avvo- stare i propri risparmi proprio in
già iniziato a curare il neonato - scaturì l’apertura dell’inchiesta, miliari del neonato sono assisti- cati Giuseppe Spaziani e Marco conti correnti di Poste Italiane,
durante il ricovero allo “Spazia- che ora potrebbe essere a un ti dagli avvocati Angelo Fiore e Pizzutelli avevano nominato un che però non trova ancora tanto
ni” - proprio per una infezione punto di svolta, visti gli esiti del- Filippo Iacoacci. consulente di parte, ossia il me- “attraente” il flusso economico
sorta nei giorni successivi alla la perizia che potrebbero porta- Subito dopo la morte del pic- dico legale Daniela Lucidi. L’av- proveniente da Maenza per giu-
nascita: nello specifico, aveva- re il pm a chiedere l’archiviazio- colo, il pm di Frosinone incaricò vocato Claudio Iacobelli, inve- stificare l’investimento per l’in-
no predisposto una terapia an- ne del caso, visto che scagione- il medico legale Maria Vigliado- ce, aveva nominato come con- stallazione di uno sportello Po-
tibiotica ad ampio spettro in at- rebbero gli indagati da qualsiasi ro per i primi esami, unitamen- sulente il medico Lorenzo Gitto. stamat. Se ne riparlerà, quindi,
tesa di capire quale potesse es- responsabilità. te alla neonatologa Emanuela Infine, anche la famiglia di An- nel piano degli investimenti per
sere il microbo presente nel cor- Vale la pena ricordare, a que- Coluzzi - medico del “Santa Ma- tonio S. aveva nominato un con- il 2019, ma le speranze restano ri-
po del piccolo. sto punto, che tre delle quattro ria Goretti” di Latina - e al pro- sulente, ossia il medico legale dotte al lumicino. Roccasecca dei
La morte di Antonio S., però, infermiere sono difese dall’av- fessor Arnaldo Capelli, ossia l’a- Giuseppe Manciocchi. l Volsci, paese limitrofo a Maenza
e con una popolazione inferiore
per numero, ha un Postamat in-
stallato ormai da anni. In questo
L’evento La kermesse si terrà il 17 giugno quadro, Algemir Saralli, segreta-
rio di Gioventù Maentina argo-

«Trekking con la coda» menta: «Visto che Poste Italiane


continua a rifiutare gli inviti del-
l’amministrazione per aprire
uno sportello Atm al servizio del-

Torna l’appuntamento la filiale di Maenza e che proprio


gli uffici di piazza Lepri rappre-
sentano l’ultimo baluardo di pre-
senza sul territorio comunale di

in favore dei randagi un Istituto capace di offrire ser-


vizi finanziari, chiediamo che
l’amministrazione metta in cam-
po tutte le operazioni necessarie
BASSIANO Disegni sul risparmi idrico a spostare il servizio di tesoreria
del Comune nello stesso istituto,
in modo da rendere la richiesta

Premiati tanti studenti


Torna anche quest’anno, a più credibile e autoritaria. Alla
Bassiano, l’appuntamento pro- stessa amministrazione chiedia-
mosso dall’associazione onlus mo anche di intraprendere una
“Chance fors Dogs” di Latina de- serie di incontri con le attività
nominato “Trekking con la coda”. Il concorso indetto mio), l’Istituto comprensivo produttive di Maenza per sensi-
In particolare, si tratta di un “Manfredini-Don Milani” di bilizzarle a sottoscrivere un do-
evento benefico in favore dei ran- da Acqualatina Pontinia, classi 3A e3B del plesso cumento comune». l
dagi, che prevede una gita fra i bo- L’incontro a Fiumicello “Don Milani (secondo premio) e
schi e le alture della Semprevisa, l’Istituto “Vito Fabiano” di Borgo
con partenza in auto dall’Info- Sabotino (Latina), classi 3A e 3B
point di Latina Scalo alle 15.30 e giungere per il pasto (primi a scel- PROSSEDI (terzo premio). I giovani studenti
raduno, mezz’ora dopo, allo ta e buffet di frutta, dolci, acqua, hanno poi avuto la possibilità di
stand che sarà allestito a quota vino e bibite) e per il kit escursio- Si è svolta mercoledì mattina, visitare la centrale, accompagna-
680 metri sulla montagna. Il tre- ne con dei simpatici gadget. alla centrale di Fiumicello nel ti personale tecnico. Il presiden-
kking inizierà alle 16.30 e si con- La passeggiata nella natura, territorio di Prossedi, la premia- te di Acqualatina, Michele Lau-
cluderà due ore dopo al rifugio chiaramente, vedrà protagonisti zione delle scuole vincitrici del riola, ha dichiarato: «Sono dav-
“Sant’Angelo Liberamonte”, che anche i quattro zampe “migliori concorso a premi “Disegna il ri- vero felice di vedere così tanti
si trova a 1.055 metri d’altezza sul amici dell’uomo”: si condividerà sparmio idrico” inserito nell’edi- bambini interessati al tema della
livello del mare. Qui si potrà con- con loro un momento di svago zione 2018 del progetto “A lezio- tutela ambientale. Quest’anno
sumare una cena, prima di ripar- sulla Semprevisa, ma si sensibi- ne d’acqua” indetto da Acqualati- abbiamo scelto di realizzare l’e-
tire alla volta del luogo dove era lizzeranno i partecipanti anche na. Tra i tanti disegni pervenuti, vento a Fiumicello, in una cen-
avvenuto il raduno. verso l’adozione dei cani randagi raffiguranti il concetto di rispar- trale di produzione, per far sì che
Per partecipare all’evento si custoditi nei canili. mio idrico, sono stati premiati l’I- gli studenti possano sperimenta-
dovranno versare 10 euro, che sa- Per info e prenotazioni, anche stituto comprensivo “Sebastia- re di persona il lavoro, umano e
ranno interamente devoluti in tramite WhatsApp: ni” di Spigno Saturnia, classe 1A tecnologico, che c’è dietro la di-
beneficenza. Nulla si dovrà ag- 328.2594468. l F.M. del plesso “Zangrilli” (primo pre- stribuzione delle acque». l L.M.

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 31
Sezze Sermoneta Bassiano l l

Politica Ecco le idee del candidato sindaco di «Amare Vassiano». E spunta il Last Minute Market L’INTERVENTO

Legalità, trasparenza e famiglia Verde pubblico,


gestione ok

Cacciotti fissa gli obiettivi


Il commento
di Damiano
SERMONETA
dobbiamo tornare a parlare di
BASSIANO Bassiano e del suo futuro. Futuro «La gestione delle aree pub-
SIMONE DI GIULIO che ancora oggi questa politica bliche e del verde è elemento es-
non ha disegnato». Nel suo pro- senziale della qualità della vita e
«Un progetto a medio-lungo gramma, «ottenuto da una onesta dell’Accordo di Programma ap-
termine, che investe tutti i settori combinazione di valori e di idee», provato dal consiglio il 29 marzo
del vivere quotidiano, pone al cen- spiccano diversi punti cardine, tra scorso».
tro il cittadino, con particolare at- i quali legalità, rispetto delle rego- È quanto sostiene il sindaco di
tenzione ai soggetti più deboli e ri- le, etica comportamentale, tra- Sermoneta Claudio Damiano,
badisce il ruolo centrale della fa- sparenza, ma anche solidarietà che spiega come nelle settimane
miglia come nucleo fondamentale sociale, con la verifica della reale passate l’ente abbia cercato di af-
della società». Sintetizza così la situazione dei casi certificati e l’e- frontare le emergenze: «A oggi i
sua campagna elettorale Ruggero sistenza di eventuali disagi non Il messaggio parchi comunali sono agibili, su
Cacciotti, che il prossimo 10 giu- segnalati nell’intento di non tra- alla gente: altre aree dove l’erba è ricresciu-
gno sarà sulle schede con la sua li- scurare famiglie con casi di critici- «Dobbiamo ta stiamo intervenendo. Abbia-
sta “Amare Vassiano”, che parte tà. Una particolare attenzione an- far riscoprire mo sollecitato la Provincia per le
dal presupposto di lavorare per il che alla sanità: «Le dimensioni strade di competenza e il Con-
bene del paese: «La mia candida- della nostra città e il numero di alle persone sorzio di Bonifica per fossi e fiu-
tura a sindaco di Bassiano - spiega abitanti esigono una concertazio- la vera mi». Sul parcheggio dell’area
lo stesso Ruggero Cacciotti - è ca- ne politica con la dirigenza sanita- Il candidato sindaco Ruggero Cacciotti politica» Shopping Center a Carrara il sin-
ratterizzata dalla stessa idea e vo- ria locale al fine di ottenere un pre- daco ha confermato di aver solle-
lontà di far partecipare la cittadi- sidio medico qualificante. Consi- le famiglie e alle categorie disagia- eccedenze alimentari (beni ali- citato Ufficio tecnico e polizia lo-
nanza alla vita civile del paese. Do- derando il fatto che le guardie me- te. Un occhio di riguardo al lavoro, mentari rimasti invenduti per le cale per ripristinare la viabilità
po tante illusioni e tante delusioni diche notturne non coprono le ur- al sostegno all’economia, ma an- ragioni più varie, ma ancora per- interna e realizzare la segnaleti-
causate dalla politica bisogna dire genze pediatriche». Sussidiarietà che al turismo e alla realizzazione fettamente sani) per la loro suc- ca stradale necessaria.
basta. Dobbiamo modificare que- verso il terzo settore, con le asso- di un nuovo parcheggio. Tra le in- cessiva distribuzione a famiglie o Messo, inoltre, in funzione il
sto modo di fare politica in cui de- ciazioni che rappresentano un’e- novazioni, infine, spicca quella persone bisognose. Gli esercizi sistema Igenio per la raccolta dei
cidono pochi per molti, o meglio norme ricchezza per la città e che del Last Minute Market: «I merca- commerciali aderenti potranno rifiuti, restano le problematiche
uno per tutti, dobbiamo far risco- dovranno essere coinvolte e sup- ti dell’ultimo minuto sono proget- usufruire di sconti sulla Tarsu o di legate all’abbandono indiscrimi-
prire alle persone la vera politica, portate nei progetti di sostegno al- ti che prevedono il recupero delle agevolazioni di altro tipo». l nato ed abusivo degli stessi:
«Stiamo lavorando su video con-
trollo per fare cessare questo
pessimo costume. Per la gestio-
I bandi Un’associazione ha organizzato il premio: si possono presentare poesie o racconti in prosa ne del verde e dei parchi - conclu-

Due concorsi letterari per ricordare Campoli


de il sindaco - abbiamo deciso un
cambio di passo, con l’allarga-
mento alla gestione del verde da
parte di associazioni e imprese.
L’intento è quello di avere una
gestione sicura, di qualità e con-
Il compianto tre per la sezione poesia il tema sa- tinua». l S.D.G.
SEZZE Antonio Campoli rà “Civiltà e progresso”, argomen-
to trattato da Antonio Campoli
L’associazione culturale “Tib- nella sua poesia “Il progresso”. Le
bo Tabbo” di Sezze, nell’ambito opere inviate saranno valutate da
delle iniziative promosse per ri- un’apposita giuria composta da
cordare l’illustre figura di Antonio esperti e dai rappresentanti del-
Campoli, per preservarne la me- l’associazione setina i quali, oltre a
moria e trasmettere alle future ge- esprimere un giudizio vincolante
nerazioni la sua importante opera e deliberativo sulla qualità delle
letteraria in dialetto setino, ma opere in concorso, avranno il com-
anche al fine di valorizzare l’im- pito prioritario di garantire l’im-
portanza del dialetto quale patri- parzialità delle decisioni finali. Al
monio di cultura, ha deciso di ban- termine della valutazione delle
dire due concorsi, uno di prosa, mento della pubblicazione del di ogni componimento della se- opere in concorso, la giuria sele-
con un racconto in lingua dialetta- presente bando, abbiano compiu- zione prosa sarà “Giochi e giocat- zionerà i dieci finalisti, mentre la
le, l’altro di poesia in lingua dialet- to il 18esimo anno di età, siano essi toli di una volta”, argomento trat- classifica finale si conoscerà nel
tale. Entrambi i concorsi sono cittadini italiani o stranieri, resi- tato da Antonio Campoli nella corso della serata conclusiva che
aperti a tutti coloro che, al mo- denti in Italia o all’estero. Il tema poesia “Il ragazzo terribile”, men- si terrà il 27 ottobre. l S.D.G.

Gli abitanti di Ceriara vogliono la differenziata


Scatta la petizione netti che quotidianamente sono molti passanti e la crescente
stracolmi di rifiuti. Una situazio- L’immondizia espansione della raccolta diffe-
per chiedere l’eliminazione ne di emergenza ambientale am- lasciata renziata nei paesi circostanti, il
della raccolta stradale plificata dai primi caldi di stagio- fuori
dai cassonetti
fenomeno dell’abbandono dei ri-
ne, con cassonetti che emanano fiuti nei nostri ormai obsoleti
cattivi odori e attirano animali di cassonetti dell’indifferenziata,
SEZZE ogni genere. Per questo motivo posti soprattutto a bordo strada,
gli abitanti di Ceriara, interes- è diventata un vero e proprio pro-
Ceriara? È diventata il luogo sando anche quelli che vivono blema. Problemi che si ripercuo-
preferito di setini e non setini per nell’are di Ponte Ferraioli, hanno tono sulla nostra salute e sulle
gettare l’immondizia senza fare deciso di iniziare una raccolta di nostre tasche visto che paghiamo
la raccolta differenziata. È un au- firme per chiedere all’ammini- l’immondizia a peso. Per questi e
tentico grido di allarme quello strazione comunale e alla Servizi molti altri motivi - ha concluso la
lanciato in questi giorni da diver- Pubblici Locali Sezze spa, che ge- nota di un residente del quartiere
si residenti del popoloso quartie- stisce il servizio di raccolta, di far - ho avviato una raccolta firme,
re alle porte di Sezze, che paga, partire la differenziata anche nel per la rimozione dei cassonetti e
come qualche altro alla periferia quartiere: «Nell’ultimo periodo - la richiesta di avvio della raccolta
della città, lo scotto di non aver il si legge sul profilo Facebook di differenziata. È un problema che
servizio di raccolta differenziata, uno dei primi firmatari della pe- ci riguarda tutti, firmiamo in tan-
ma di trovarsi ancora con i casso- tizione - a causa dell’inciviltà di ti». l S.D.G.

32 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Sezze Priverno Sermoneta Sonnino Maenza
l l l l

Presunti maltrattamenti a scuola, iniziato il processo


A giudizio due maestre mune di Sermoneta - l’avvocato correzione e di disciplina - hanno
Matteo Benvenuti, del foro ponti- eccepito l’illegittimità della costi-
Il Comune ha chiesto no - ha chiesto l’ammissione del- tuzione, mentre il pubblico mini-
di essere parte civile l’ente pubblico quale parte civile. stero ha invece sostenuto la vali-
Davanti a tale richiesta, gli avvo- dità della costituzione. A fronte
cati difensori delle due insegnan- di ciò, il giudice si è riservato di
SERMONETA ti - una 63enne che deve rispon- decidere dell’ammissibilità o me-
dere dell’ipotesi di maltratta- no della richiesta, con la risposta
Nella giornata di mercoledì, menti fisici e psichici e una 40en- che arriverà il prossimo 24 otto-
come previsto, è iniziato a Latina ne che, invece, deve rispondere bre, data in cui è stata fissata la
il processo a carico della due mae- dell’ipotesi di abuso di mezzi di prossima udienza del processo.
stre della scuola di Pontenuovo, a Ricordiamo, in questa sede,
Sermoneta, imputate - a vario ti- che alcuni genitori dei bambini si
tolo - per presunti maltrattamen- Il giudice monocratico sono costituiti come parte civile -
ti ai danni di alcuni bambini che di Latina si è riservato rappresentati dagli avvocati Va-
all’epoca dei fatti frequentavano lentina Macor, Fabrizio Cappio,
il plesso dell’Infanzia. di decidere Maria Belli e Carmela Massaro -
In particolare, davanti al giudi-
ce monocratico del Tribunale di
Prossima udienza già in sede di udienza prelimina-
re davanti al gup di Latina, Giu-
Latina, il legale nominato dal Co- a ottobre Il tribunale di Latina seppe Cario. l

L’allarme Altritalia Ambiente: «Problemi conosciuti, bisogna intervenire» VERSO LE ELEZIONI


Scomparso
da oltre un mese
Tutti cercano
Incendi sui Lepini Trasparenza
e polemiche
Il video
Augusto Mattei
SONNINO
«Ora la prevenzione» di Gianni Celani

citazione verso i proprietari per lo


Si è allontanato da casa LE MANOVRE sfalcio delle erbe e non vi è nessun
lo scorso 3 maggio, intorno LUCA MORAZZANO iniziativa di coordinamento da
alle 19, e non ha fatto più ri- parte della Comunità Montana
torno. In attesa di sapere dove verrà che tra l’altro ha in carico un trat-
Stiamo parlando di Au- collocato il distaccamento estivo tore con la trincia che non opera.
gusto Mattei, un 46enne di dei Vigili del Fuoco di Latina per Visto che questi terreni sono una
Sonnino che è scomparso quanto riguarda la Campagna An- bomba ecologica pericolosa per la
da oltre un mese, la cui sto- tincendio 2018, l’Associazione collettività e che il loro incendio
ria - mercoledì sera - è stata l’Altritalia Ambiente accende i ri- provoca distruzioni e danni irre-
resa nota anche dal pro- flettori sul discorso prevenzione. parabili all’ambiente, perché la
gramma televisivo di Rai- E’ il delegato per il Lazio Felice Ci- Procura di Latina non pone sotto
Tre “Chi l’ha visto?” (dal cui priani a condurre il ragionamen- sequestro queste aree e ne fa cu-
sito è tratta la foto che pub- to: «Da alcuni anni si è constatato stodi i Forestali dei Carabinieri
blichiamo in calce all’arti- che l’attività criminologa contro il dello Stato e le amministrazioni
colo, ndr), con la conduttri- patrimonio ambientale è aumen- Comunali? Questi si dovranno im- SONNINO
ce che ha diffuso l’appello tata. Lo scorso anno è stato un con- Un elicottero dei vigili del fuoco in azione pegnare a ritrovare i proprietari
dei familiari per il suo ritro- tinuo succedersi d’incendi sui per farli intervenire per le opere di In queste ultime ore di campa-
vamento. Monti Lepini. Alla luce di quanto dere qualche centinaio di euro in pulizia. Se non si dovessero ritro- gna elettorale, a Sonnino si conti-
Stando a quanto si evince accaduto cosa si è previsto que- prevenzione». Alle considerazio- vare i proprietari questi terreni li nua a dare vita a un botta e rispo-
anche dalla scheda pubbli- st’anno per la prevenzione? Que- ni Cipriani fa seguire una propo- si daranno in comodato d’uso a sta fra le formazioni politiche. Ol-
cata online dal programma sta è una domanda soprattutto sta per favorire la prevenzione: pastori, allevatori e quanti sono tre ai comizi di piazza, la lista
della tv di Stato, il 46enne - per la Comunità Montana, Regio- «Considerato che quasi tutti gli interessati ad attività agricole. In- “Sonnino Insieme” e i suoi candi-
al momento della scompar- ne Lazio e Comuni». L’analisi pro- incendi a Maenza, Priverno, Roc- somma – conclude Cipriani - non è dati - con in testa l’aspirante sin-
sa - era pressoché rasato: fi- posta è impietosa: «I terreni che cagorga, Sezze, e così via si svilup- possibile che si continui con que- daco Luciano De Angelis, primo
sicamente, Augusto è alto bruciano sono sempre gli stessi, pano dai terreni abbandonati, po- sta sciatta rassegnazione da parte cittadino uscente - stanno effet-
1,77 metri e ha gli occhi ca- legati evidentemente ad interessi. sti ai margini delle strade provin- di Regione, Provincia, Comuni e tuando interventi anche sui So-
stani. Spegnere gli incendi comporta un ciali o comunali e di campagna organismi preposti alla protezio- cial. È dei giorni scorsi, a tal propo-
Quando ha lasciato la ca- ingente investimento di fondi per con le stesse modalità; tra le13 e le ne ambientale e che operano solo sito, un video pubblicato proprio
sa sonninese, dove viveva muovere Canadair, elicotteri, vigi- 15 quando si inizia ad alzare il ven- nel programmare e finanziare in- dal sindaco, che immortala il suo
insieme al padre, aveva un li del fuoco, forestale, protezione to. Purtroppo non vi è nessuno in- terventi di spegnimento e non di vice Gianni Celani - peraltro can-
maglione bianco e una tuta civile. Tutto questo per non spen- tervento di prevenzione e di solle- prevenzione». l didato quale aspirante consigliere
nera. -, che ha voluto dire la sua su diver-
L’uomo - si legge sul sito - se vicende. «Lasciamo le questio-
potrebbe avere bisogno di La nota Arriva la risposta alle accuse del consigliere dimissionario Di Giorgio ni personali fuori dalla campagna
aiuto. elettorale - ha esordito -. Stiamo

La maggioranza difende il bilancio


Tra l’altro, il 46enne son- faticando per proporre il lavoro
ninese dovrebbe avere con svolto in questi cinque anni, ma
sé il proprio cellulare, ma ri- anche le idee e i progetti futuri. La
sulta sempre spento. l campagna deve basarsi solo su
questo. Non possiamo, però, non
constatare che il consigliere Di nello specifico: «Per quanto ri- rilevare alcuni aspetti negativi
PRIVERNO Giorgio, nell’annunziare ai quat- guarda le minacce di denunce, sia- dell’opposizione, che a differenza
tro venti le proprie dimissioni dal mo molto sereni e non abbiamo del nome della lista tanto cambia-
Arriva corale la risposta della mandato che gli era stato conferi- nulla da temere. Abbiamo sempre mento non rappresenta. E lo stia-
maggioranza che governa Priver- to con fiducia da centinaia di citta- agito con onestà, correttezza e tra- mo spiegando a tutti, dimostran-
no alla nota con cui Antonio DI dini, li tradisca così bellamente, ri- sparenza e nell’esclusivo interesse do la nostra trasparenza». E pro-
Giorgio, consigliere eletto nel giu- nunciando a svolgere il proprio del paese. Ci sorprende però, che prio su questo tema, Celani ha vo-
gno 2016 in opposizione nelle fila ruolo di opposizione. Ciò che non chi ha sempre rivendicato il pri- luto parlare della Sociosanitaria:
di Agenda per Priverno, che ha si può assolutamente accettare, mato della politica, oggi affidi la «È falso dire che i bilanci disponi-
rassegnato le proprie dimissioni tuttavia, è che si cerchi di amman- propria azione politica alle de- bili online risalgono al 2013 e al
irrevocabili e soprattutto ha an- tare una simile rinuncia con alte nunce, alle procure, ai Tribunali e 2014. Basta collegarsi su internet,
nunciato di aver preparato un motivazioni politiche o morali. Se alle scartoffie. Noi siamo convinti cercare il sito coi motori di ricerca,
esposto alla Corte dei Conti con il il consigliere Di Giorgio ha impel- che Priverno sia una città solida. cliccare su azienda trasparente e
quale sottoporre alla Magistratu- lenti impegni di studio o di lavoro, Mentre gli altri si limitano a grida- vedere bandi, incarichi, piano an-
ra i documenti finanziari di un en- evidentemente trascurati in que- re al presunto disastro, c’è chi i ticorruzione e i bilanci dal 2007 al
te ormai praticamente in dissesto. sti anni, lo dica chiaramente e con problemi li sta affrontando e sta 2016. Ovviamente quello del 2017
Augusto Mattei La nota sottoscritta dai consiglieri onestà alla città e agli elettori». con pazienza, giorno per giorno, è in fase di approvazione e appena
di maggioranza recita: «Spiace Ciò premesso, la risposta entra impegnandosi a risolverli». l L.M. definito sarà pubblicato». l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 33
Pontinia Sabaudia Circeo l l

Il fatto Fermati dai carabinieri forestali due automezzi carichi di materiale residuo da scaricare GLI INTERVENTI

Sep, nuovo blitz del Nipaf


Ora le analisi sui campioni e atti sequestrati. Tripodi (Lega): «Aspettiamo risposte dalla Regione»
Strade rurali
Al via le opere
di completamento
nel territorio
PONTINIA SABAUDIA
JACOPO PERUZZO
Arriva l’ok della Giunta di
Tornano a bussare alla porta Sabaudia, guidata dal sindaco
dell’impianto Sep di Pontinia i ca- Giada Gervasi, per il completa-
rabinieri forestali e i tecnici del- mento degli interventi straor-
l’Arpa Lazio. I fatti risalgono a ieri dinari per la sicurezza delle
mattina, quando i militari del Ni- strade rurali su tutto il territo-
paf hanno bloccato due automez- rio.
zi dell’impianto, che al momento Un’operazione che, nel com-
opera a regime ridotto a seguito plesso, è costata 400mila euro,
del sequestro dovuto ai miasmi. fondi provenienti dal mutuo
I mezzi fermati, che probabil- contratto con la Cassa Depositi
mente erano diretti nelle campa- e Prestiti, e che ora permetterà
gne limitrofe per scaricare i resi- di ripristinare la viabilità, so-
dui dei materiali di trattamento, prattutto nelle periferie del
sono stati riportati in azienda, do- Comune.
ve poi sono stati prelevati dei Gli interventi in questione
campioni del carico per delle ana- sono stati avviati dall’ex ammi-
lisi e dove sono stati sequestrati nistrazione comunale, con
gli atti, così come disposto dal pm l’approvazione della Giunta
Giuseppe Miliano. nel 2014, poi rivisitata (in ter-
Una storia che sembra non ave- mini economici) dall’attuale
re fine quella dell’impianto Sep, Giunta, che ha verificato alcu-
sequestrato lo scorso ottobre per ni cambiamenti nelle econo-
gli odori nauseabondi denunciati mie, non discostandosi però in
dai residenti della zona. I sigilli, maniera eccessiva dal progetto
poi, sono stati apposti per esegui- e dal piano finanziario origina-
re tutti gli accertamenti del caso. le.
Fino ad oggi l’azienda ha operato, Infatti, rispetto al progetto
a regime ridotto, anche per dimo- principale, e rispetto a una va-
strare i risultati ottenuti dagli in- riante approvata, si è verificata
terventi di adeguamento effet- un risparmio di 47.838 euro ri-
tuati. spetto alle disponibilità del
Sul caso è intervenuto il capo- mutuo, che però saranno rin-
gruppo della Lega in Regione, An- spiega Tripodi - Ancora attendia- Il sequestro l’assessore competente Massimi- vestiti per altri progetti sem-
gelo Tripodi, recentemente pro- Nei giorni mo notizie dalla direzione regio- dell’impianto liano Valeriani - sottolinea Tripo- pre inerenti alla viabilità. l
tagonista di una richiesta di ac- scorsi nale del Ciclo dei rifiuti sulla ri- Sep dello scorso di - dovranno spiegarci i motivi
cesso agli atti al presidente Nicola nuove chiesta di accesso agli atti presen- ottobre che hanno permesso la riapertu- Per l’operazione
Zingaretti proprio per fare chia- denunce tata ormai da tempo, intanto de- ra dell’impianto e i controlli effet- un mutuo
rezza sull’attività dell’impianto. positeremo un’interrogazione tuati dopo i sigilli dello scorso an-
«Un intervento che arriva a pochi dei residenti urgente nei prossimi giorni an- no e le gravi segnalazioni dell'Ar- da 400mila euro
e dei politici
giorni dalla nostra denuncia sul-
l’impianto di compostaggio - per i miasmi
che sugli ultimi aggiornamenti. Il
presidente Nicola Zingaretti e
pa. Nel frattempo, i miasmi sono
tornati a farsi sentire». l
contratto con la Cdp

Ponte Giovanni XXIII


La novità Affidati i lavori per mettere in sicurezza i 22 parapetti di protezione

Approvato il progetto Muretti pericolanti al lido


L’atto L’ok della Giunta allo schema
di fattibilità per la manutenzione Si parte con la sistemazione
Qualche settimana fa, il Comune è nare l’opera dato che, attual- mento delle parti danneggiate
SABAUDIA infatti riuscito a riaprire la partita SAN FELICE CIRCEO mente, rappresenta un perico- degli ulteriori 3 muretti», così
per la manutenzione dell’opera, lo. come si legge nell’atto, il Comu-
È stato ufficialmente approva- tentando anche di bussare alla Ogni promessa è debito, e il «Considerato che questo Co- ne ha proceduto all’affidamen-
to il progetto di fattibilità tecnico porta del ministero per accedere a sindaco Giuseppe Schiboni mune ritiene di dover procede- to dei lavori alla impresa Ibms
economica per i lavori di risana- fondi proprio per il ponte. sembra saperlo bene. Il primo re senza ulteriore indugio al ri- srl di Latina affinché l’opera sia
mento e di recupero funzionale Tale operazione ha lo scopo di cittadino aveva detto che entro facimento dei 22 pronta già per l’inizio dell’esta-
del ponte Giovanni XXIII di Sa- eliminare le infiltrazioni di acqua il 20 giugno avrebbe messo in muretti lesionati e al risana- te (quindi il 20 giugno). l
baudia. dalle crepe sull’asfalto, soprattut- sicurezza i 22 muretti perico-
A dirlo è la Giunta comunale to in corrispondenza dei giunti di lanti di via Maiolati, proprio
che, così come riportato nell’atto dilatazione, dove si concentra sul lungomare di San Felice
pubblicato ieri sull’albo pretorio maggiormente l’ingresso dell’ac- Circeo, ed ecco che sull’albo
online dell’ente, mette nero su qua piovana che, con il tempo, pretorio dell’ente compare l’at-
bianco il nuovo step verso la mes- rende sempre meno stabile la to relativo ai lavori.
sa in sicurezza dell’opera. struttura. Ammonta a 37mila euro la
Dopo anni e anni di discussioni, Naturalmente, questo è soltan- somma che il Comune è chia-
ecco che ora la situazione sembra to il primo passo: l’operazione mato a spendere per sistemare
essersi definitivamente sbloccata. rientra in un più ampio program- i muretti parapetto di protezio-
ma generale che l’amministrazio- ne posti sul lungomare, i quali
ne intende portare a termine, so- sono stati oggetto di un sopral-
Nelle scorse settimane prattutto a seguito delle indagini e luogo del Comune e sono stati
l’amministarazione i sondaggi eseguiti, che hanno evi- ritenuti pericolanti. Il 27 mag-
denziato «uno stato strutturale gio scorso, lo stesso sindaco
ha sbloccato l’iter: complessivamente soddisfacente, aveva oltretutto emesso un’or-
adesso le azioni rilevando però a tratti condizioni
di degrado» dove è necessario in-
dinanza, contigibile e urgente,
per avviare l’iter di progetta-
per il ripristino tervenire. l zione dei lavori e per transen- I muretti di via Maiolati

34 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Pontinia Sabaudia Terracina l l

Viaggiavano con la coca nell’auto


Cronaca Arrestati due 27enni di Terracina e un 25enne di Fondi trovati con la droga dai carabinieri durante un controllo
Uno dei giovani li precedeva facendo da “staffetta”, gli altri due portavano lo stupefacente. In casa avevano hashish e marijuana
SABAUDIA - TERRACINA PLAUSO DEL CONSIGLIO
JACOPO PERUZZO
Una pattuglia
Premio Fai F
Stavano viaggiando con la dei carabinieri
cocaina nell’auto, nella speran-
za di farla franca e di arrivare a per l’ambiente TERRACINA
Il ragazzi del discepolato
destinazione con la droga elu-
dendo i controlli. Ma così non è agli alunni mettono in scena Peter Pan
stato, perché ad aspettarli c’era-
no i carabinieri. della Montessori l Torna anche quest’anno
l’appuntamento con i ragazzi
Sono stati arrestati ieri, a Sa- del discepolato del Santissimo
baudia, tre ragazzi, un 25enne Salvatore di Terracina che
di Fondi e due 27enni di Terraci- TERRACINA questa sera giugno
na, colti in flagrante dai militari metteranno in scena il musical
del reparto operativo dei cara- Premiati ieri mattina in aula “Peter Pan”. La
binieri di Latina. Su di loro ora consiliare gli alunni della classe rappresentazione, che avrà
pende l’accusa di reato di deten- prima B dell'Istituto comprensi- luogo nella sala parrocchiale
zione ai fini di spaccio di sostan- vo “Montessori” di Terracina, Dante Alighieri a partire dalle
ze stupefacenti. vincitori del Premio speciale To- 20.30, vedrà protagonisti i
I fatti si sono consumati nella polino nell’ambito del Concorso giovani che quest’anno hanno
notte. I tre giovani viaggiavano cri termosigillati e contenenti banconote di diverso taglio. del Fai Scuola “Missione: paesag- seguito il discepolato presso la
su due auto diverse. Nella prima 35 grammi di cocaina, nascosti Nell’abitazione di uno dei gio”. Un video che ha stregato la parrocchia di Don Luigi
viaggiava da solo uno dei due nella vettura. 27enni di Terracina veniva inve- giuria del Fai, il Fondo per l’am- Libertini. Balli, canti e momenti
27enni, il quale aveva il ruolo di Immediate, dunque, le altre ce rinvenuto un bilancino di biente italiano, girato nell’area di recitazione per rivivere la
“staffetta”. Subito dopo la se- perquisizioni, questa volta nelle precisione e del materiale di del Monumento naturale di favola di Peter Pan. Gli
conda auto, dove invece erano a abitazioni dei ragazzi. Nell’ap- confezionamento. Campo Soriano e già premiati dal educatori Bruno, Valentina,
bordo il 25enne e l’altro 27enne, partamento del 25enne di Fondi Tutto il materiale rinvenuto è Fai a Milano. Gli alunni della Lina e Giusy, danno
che portavano con loro la dro- i carabinieri hanno trovato una stato quindi sottoposto a seque- Montessori si sono cimentati appuntamento a chiunque
ga. scatola in metallo contenente stro, mentre gli arrestati sono nell’analisi dell’articolo 9 della voglia partecipare.
Una volta fermati i giovani, i cinque grammi di hashish, un stati associati presso la casa cir- Costituzione, che promuove i
carabinieri hanno dato il via al- involucro con un grammo di condariale di Latina a disposi- principi fondamentali per la tu-
le perquisizioni. Nell’auto veni- marijuana e un bilancino di pre- zione della competente Autori- tela del paesaggio, del patrimo-
vano dunque trovati due involu- cisione, oltre che 445 euro in tà Giudiziaria. l nio storico e artistico. Da alcuni PONTINIA
anni il concorso Fai Scuola pre- S. Isidoro Agricoltore
vede anche il Premio Speciale To-
Tre giorni di festa

Pesce con la plastica


coinvolgimento diretto dei “guar- polino, riservato alle “Classi ami-
diani del mare” potrebbe costitui- che del Fai”, e la giuria ha ritenu- l Ben tre giorni di festa in
re la svolta per la tutela della risor- to meritevole del riconoscimen- onore di San Isidoro
sa dai rifiuti. «Un problema enor- to la 1B dell’Istituto comprensivo Agricoltore sono stati

Emergenza in mare
me quello della plastica in mare, “Montessori”. Il Consiglio Comu- organizzati da “La Nostra
una delle minacce ambientali più nale ha così voluto testimoniare Terra” e dal Comitato San
serie del nostro tempo», spiega il il proprio apprezzamento ed Isidoro. Si inizia oggi, alle 20.30
circolo, «che causa danni enormi esprimere loro le congratulazio- in Strada delle Pignette 4875 a
non solo all’Ambiente ma anche al ni di tutta la città. l Pontinia, con i Giochi sotto le
Il progetto Al via il piano di Legambiente Turismo e alla Pesca». Il progetto
è sostenuto anche dal Sindacato
Stelle (in collaborazione con Il
Castelluccio) e con la gara di
con i pescatori: fondali invasi dai rifiuti balneari Confcommercio Terraci-
na, la Rete territoriale #Plastic-
briscola. Si prosegue domani,
alle 19, con la processione e la
freebeachesterracina, i due Presi- benedizione dei mezzi agricoli,
denti della Cooperativa dei Pesca- la Messa delle 20 e la musica
TERRACINA tori “La Sirena” Raffaele Mariglia- live della Scincios Blues Band
DIEGO ROMA ni e della Cooperativa dei Pescato- alle 21. Domenica si chiude la
ri di Terracina Dario Venerelli con tre giorni con la Messa delle 9, i
Forse sentirne parlare, veder- il supporto e la direzione della Ca- giochi popolari per i bambini
lo su una pagina facebook o in tele- pitaneria di Porto – Guardia Co- alle 16, il live show
visione, non rende l’idea. Ma stiera di Terracina, il patrocinio dell’Orchestra Entony Tiberi e
quando il pescato di Terracina vie- del Parco Regionale Riviera di lo spettacolo pirotecnico,
ne immortalato direttamente dai Ulisse e del Comune di Terracina e l’estrazione della lotteria e la
pescherecci misto a bottiglie di il coinvolgimento diretto e fattivo pesatura del maiale alle 23.30.
plastica, viene il magone. E la delle Ditte Appaltatrici della ge- Un momento della premiazione
preoccupazione, legittima, su co- stione dei rifiuti De Vizia Transfer
sa mangiamo e mettiamo sulle ta- SpA Urbaser SA e DJ Costruction
vole. A mostrarlo, è Legambiente.
Il circolo locale ha fatto partire il
progetto “Fishing for litter”, pri-
Bertelli Srl. A ciò si aggiunge na
sperimentazione di sostituzione
di plastica in bioplastica, con il Furto di cavi a Mazzocchio
Ennesimo colpo in periferia
mo nel Lazio, secondo in Italia, Sotto, il pesce misto alla plastica tirata su supporto dell’Associazione Chi-
che coinvolge direttamente i pe- dai fondali; sopra i vertici di Legambiente mica Verde Bionet. l
scatori nella “bonifica” dei fonda-
li. Sono stati distribuiti i conteni-
tori e i sacchi e da ora in poi tre pe- Il fenomeno in crescita questo tipo di reati.
scherecci, il Piramide di Domeni- Non è infatti la prima volta che
co Monti, il Carlo Padre di Quirino nell’area industriale l’area periferica, al confine con
Cicerani e il Tequila di Quirino Al- Ora le indagini Priverno, diventa luogo di furti
la, porteranno in porto i rifiuti dei cavi di rame. Al contrario, la
“pescati”, che saranno classificati zona industriale del Comune di
dai volontari del circolo “Pisco PONTINIA Pontinia è fino troppo spesso
Montano”. nelle pagine di cronaca proprio
Secondo Legambiente, questo Cinquecento metri di cavi so- per questo genere di furti
no stati rubati la scorsa notte a L’area purtroppo non vanta
Pontinia, nella zona industriale un capillare sistema di controllo
Tre i pescherecci di Mazzocchio. di videosorveglianza, anche se il
che hanno aderito ma Al via le indagini delle forze Comune si sta adoperando pro-
dell’ordine per individuare gli prio in questo senso. Intanto le
si punta ad allargare autori del furto e per frenare il fe- forze dell’ordine continuano ad
la rete a tutti gli attori nomeno della razzia di rame nel-
la frazione di Mazzocchio, che
operare incessantemente per ga-
rantire la sicurezza delle attività
del settore ittico ancora oggi soffre moltissimo e dei residenti. l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 35
Terracina Sperlonga l

Tutti in pensione, finiti gli uscieri


Il caso Il Comune resta senza personale all’ingresso: resta un dipendente ma solo per un anno. Si apre la questione sicurezza
Da tempo tornelli sguarniti, pochi controlli su chi entra e chi esce. La soluzione ci sarebbe ma va finanziata: le borse lavoro

Mercatini in piazza
ne qualche mese fa, e l’unico ri- al bavero, documenti da lasciare
TERRACINA masto ne avrà, se tutto va bene, al gabbiotto, appuntamenti, an-
DIEGO ROMA per un altro annetto. Poi, più nul- nunci e via dicendo. E poi, i tor-
la. Vero è che pure ai piani supe- nelli. Chi li aprirà e richiuderà?

Cambio di rotta:
Cartellini con nome e cogno- riori, non si sta proprio affollati. A dire il vero una soluzione ci
me del visitatore, filo diretto tra Tutt’altro: chi, esperto di questo sarebbe, e il Comune l’ha già
l’ingresso e la segreteria per la co- trend inesorabile, vuole scher- adottata: le borse lavoro. Finan-
municazione delle generalità, zarci confessa che «anche se ziate dall’Azienda speciale, con-

verso la mediazione
controllo e trattenuta della carta qualche usciere restasse, tra un sentono di organizzare dei
d’identità. Tutto alle ortiche. po’ presidierebbe il vuoto». Per- part-time con le persone che ot-
I pensionamenti ormai galop- ché il Comune si sta inesorabil- tengono un rimborso economi-
panti al ritmo di dieci all’anno al mente svuotando. co. L’ultima tranche è scaduta da
Comune di Terracina, oltre a Quello degli uscieri, però, è un qualche tempo, i borsisti se ne so-
mettere in ginocchio interi uffici, problema di presidio. Un Comu- no dovuti tornare a casa, proba-
ora rischiano di creare una que- ne senza nessuno all’ingresso, bilmente di nuovo disoccupati. E La giunta approva
stione sicurezza all’ingresso. So- non è quasi pensabile. Non a caso allora perché non richiamarli? È
no ormai quasi tutti in quiescen- il sindaco Nicola Procaccini qual- ipotizzabile che non servano tan- una nuova delibera
za infatti i dipendenti che, a tur- che tempo fa decise anche una tissimi soldi, si tratta di welfare e di indirizzo
no, hanno svolto per anni il ruolo stretta per filtrare gli ingressi in a maggior ragione di un welfare
di usciere. Gli uomini e le donne Comune: cartellini da affiggere che viene a colmare un enorme
che, seduti al gabbiotto, annun- vuoto, quello del personale. Se SPERLONGA
ciano l’arrivo di visitatori, indi- nei settori specifici non è facile FEDERICO DOMENICHELLI
rizzano i cittadini agli uffici ri- La messa a riposo sostituire dipendenti formati
chiesti, fanno da filtro a presenze sta letteralmente con borsisti, per fare l’usciere La scelta del Comune di
indesiderate, sono finiti. Tutti in non ci vogliono particolari quali- Sperlonga di dare via libera ai
pensione. O quasi. Di recente si è svuotando l’ente fiche, se non l’affidabilità e l’at- mercatini nel periodo estivo
messa in ferie la dipendente che
già dall’estate andrà a riposo. Un
In dieci anni dimezzata tenzione. Stiamo pur sempre
parlando delle porte del palazzo
aveva dato vita nei giorni scorsi
a un mare di polemiche. Alla lu-
altro usciere è andato in pensio- la pianta organica del governo cittadino. l ce degli incontri con i commer-
cianti, alla fine la Giunta ha de-
ciso di rimettere mano al pro-
Il Comune di Sperlonga
getto raddrizzando il tiro. La
necessità di fondo è chiara-
mente quella di evitare “so- attività commerciali presenti.
vrapposizioni” con le attività Le aree interessate dalle mani-
esistenti e pertanto sono state festazioni, che andranno avan-
accolte le modifiche ipotizzate ti da giugno a settembre, sono
dalla “Varsoccer srl”, la società piazza Europa e la via del Porto.
proponente. «Gli organizzatori - specifica
«Per sostenere l’economia la Giunta in delibera - comuni-
locale - si legge nella delibera cheranno preventivamente l’e-
approvata dalla Giunta - è ne- lenco degli espositori e l’ufficio
cessario, tra l’altro, attrarre più comunale preposto verificherà
turisti e migliorare i servizi pri- l’effettiva partecipazione». I
vati anche ampliando l’offerta criteri stabiliti nel provvedi-
commerciale». Si precisa subi- mento approvato lunedì sono
to dopo che «l’ampliamento tassativi: il mancato rispetto,
dell’offerta commerciale non infatti, determina la revoca dei
deve né duplicare né confligge- successivi eventi autorizzati.
re con quella degli esercenti in Per quanto riguarda invece i
posto fisso». commercianti di Sperlonga,
È questo il motivo per cui i che nelle scorse settimane han-
mercatini ospiteranno soltan- no manifestato più di qualche
to alcune tipologie di stand. perplessità per come il proget-
«Le esposizioni - viene messo to era stato inizialmente pensa-
nero su bianco - saranno di pro- to, è stata data loro la possibili-
dotti artigianali, antichi e/o di tà, previo chiaramente accordo
antiquariato, libri, pittura e fio- con gli organizzatori della ma-
ri». Niente, insomma, che pos- nifestazione, di partecipare
sa entrare in contrasto con le con i loro prodotti agli eventi. l
L’ingresso del palazzo comunale a Terracina

Comune e Regione Piccoli campioni di riciclo


Come creare un dialogo La classe 4A dell’Istituto “San Giuseppe” di Terracina ha vinto il primo premio Conai
Domani alle 10 il convegno gione. «Per capire, non in astrat- ziata, e un fumetto con dialoghi
to ma in concreto, su quale terre- TERRACINA immaginari tra diversi tipi di im-
nella salla Abbate no, su quali obiettivi, entro quali ballaggi. «Il successo di “Riciclo
del palazzo della Bonifica prospettive e orizzonti può e de- La classe 4A dell’Istituto “San di Classe” e il grande entusiasmo
ve stabilirsi tra i due soggetti isti- Giuseppe” di Terracina ha vinto di chi vi ha partecipato dimostra-
tuzionali una positiva interlocu- il primo premio del concorso no come la tutela dell’ambiente
TERRACINA zione», spiega Senesi. Turismo e scuola “Riciclo di Classe”, pro- sia importante per i più piccoli,
infrastrutture, tessuto urbano e getto realizzato da Conai, in col- spesso veri e propri ambasciatori
Come gestire il rapporto tra leggi regionali, agricoltura e ser- laborazione con il Corriere della della raccolta differenziata nelle
la città e la Regione. È il tema del vizi. Il comitato “Terracina in Sera e giunto alla sua seconda famiglie” - ha commentato Gior-
convegno previsto per domani Regione” chiama gli ammini- edizione, con 676 classi, 1.810 gio Quagliuolo, Presidente di Co-
alle 10 nella Sala Abbate del pa- stratori e i cittadini a un con- elaborati consegnati e circa nai». Soddisfatte anche la coordi-
lazzo della Bonificazione ponti- fronto pubblico. Al tavolo, Luca 18.900 studenti coinvolti su tut- natrice didattica Maria Pia Mar-
na. Ad organizzarlo, il comitato Olleia, il presidente della Fonda- to il territorio nazionale. La clas- con, e l’assessore all’Ambiente
“Terracina in Regione” guidato zione Agostino Attanasio, il sin- se ha realizzato una rappresen- Emanuela Zappone: «Terracina è
da Marco Senesi, per aprire una daco Nicola Procaccini, i consi- tazione teatrale dal titolo “Tutti una città in cui si sta sviluppando
discussione pubblica sul tema glieri regionali del Pd Enrico in scena per il riciclo”, incentrata una forte coscienza ambientale.
del rapporto tra Comune e Re- Forte e Mario Buschini. l sui temi della raccolta differen- Un momento del progetto degli alunni Congratulazioni ai ragazzi». l

36 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Fondi Itri Lenola M. S. Biagio
l l l

CRONACA

Coca in auto
e bilancini a casa
Un 33enne di Itri
finisce ai domiciliari
I CONTROLLI
Diversi gli episodi Nottata movimentata quella
accaduti che dello scorso 7 giugno per i carabi-
hanno dato lo nieri. L’aliquota operativa del
spunto alle forze Norm della Compagnia di For-
politiche per
chiedere maggiore
mia nell'ambito dei servizi di
sicurezza. Sotto,
controllo e di contrasto dello
l’esponente di spaccio di droga nel territorio,
Fratelli d’Italia hanno arrestato per detenzione a
Marialuisa Fiore fini di spaccio di sostanze stupe-
facenti, un uomo di 33 anni resi-
Il caso Da CasaPound a FdI, chiesto il pugno duro. I 5 Stelle invocano un vertice sulla criminalità denti a Itri, trovato in auto con 23
grammi di cocaina. La scoperta è

La destra agita l’emergenza sicurezza


stata possibile a seguito di un
controllo eseguitosull’uomo, che
si trovava a bordo della sua auto. I
militari, forse insospettiti da
qualche movimento, o già atten-

Proteste e sit-in contro gli stranieri


zionati sulla persona, hanno ef-
fettuato una perquisizione prima
personale e poi veicolare. Ed è
proprio all’interno della vettura
che i carabinieri hanno trovato la
cocaina. Persuasi che altro stupe-
facente potesse essere occulato in
casa, hanno deciso di procedere
zioni e nelle proprietà private in con la perquisizione domiciliare
FONDI generale, lo spaccio ormai avviene ma nell’abitazione sono stati tro-
MIRKO MACARO alla luce del sole, le risse sono fre- vatisolo 0,4 grammi di marijuana
quenti soprattutto in via Roma co- e poco meno di un grammo di ha-
A Fondi destra e ultradestra sì come le molestie a donne e ra- shish. Ad ogni modo, i militari si
proseguono nel chiedere più sicu- gazze. Il tutto ad opera di stranieri sono imbattuti anche in materia-
rezza e meno degrado. Continuan- irrispettosi verso chi li ospita, che le per il confezionamento e in due
do, tra una sequela interventi, al- ignorano le norme della società ci- bilancini di precisione, che fanno
larmi e discese in piazza, a puntare vile e non rispettano le nostre leg- propendere per un’attività di
il dito contro “la minaccia nera”. I gi. Porta Roma è diventata il spaccio. Il tutto è stato sequestra-
migranti. Richiedenti asilo, ma ‘Bronx’: i residenti hanno paura di to e il 33enne è stato posto agli ar-
non solo. uscire a piedi di notte. Per non par- «Risse resti domiciliari come disposto
Per sabato pomeriggio, a parti- lare del litorale, dove gli immigra- frequenti dall'autorità giudiziaria. l
re dalle 17,30, Fratelli d’Italia e De- ti la fanno da padroni. Ultimo, e così come
stra sociale, associazione collega- non per importanza, il giro di pro- le molestie
ta, hanno programmato un sit-in a stituzione alla stazione gestito da
due passi dal castello. A fare da stranieri». Lamentando una mol- a donne
leitmotiv, anche questa volta, il bi- titudine di appelli ignorati dalle ad opera
nomio sicurezza-degrado. Alme- istituzioni, ecco quindi la manife- di stranieri»
no genericamente. Di fatto, si par- stazione di domani, sullo sfondo
lerà d’altro. Come del resto acca- di piazza Matteotti, »per chiedere
duto nei giorni scorsi, in concomi- a gran voce la risoluzione imme- riverberate nei mesi anche da For- dal Movimento 5 Stelle, interve-
tanza con la prima discesa in stra- diata del problema». Come? za Nuova, Casapound e dagli nuto a margine dell’arresto di un
da megafoni alla mano, quella di «Censimento degli stranieri, che “amici” della Destra Sociale. Un giovane italiano per tentata vio-
Casapound in via Roma. «L'immi- ormai superano abbondantemen- fronte unico, a dispetto di qualche lenza sessuale e della gambizza-
grazione, e non ci riferiamo solo ai te il 10% della popolazione fonda- piccola polemica interna legata a zione di un lenolese in una profu-
migranti che chiedono asilo poli- na, controlli nei centri di aggrega- tempistiche d’intervento a volte meria. I grillini avevano bussato
tico ma a tutti gli stranieri che ri- zione e verifica delle condizioni considerate fotocopia. Solo una ad un vertice sulla sicurezza e a un
siedono nella nostra città, è la cau- igienico-sanitarie, espulsione de- questione d’intenti comuni, forse. consiglio comunale ad hoc, «invi-
sa principale della precarietà del- gli irregolari, chiusura delle porte Non le uniche realtà a chiedere tando le forze dell’ordine a rela-
la sicurezza», sostiene Marialuisa ad ulteriori immigrati e potenzia- in qualche modo una svolta sulla zionare sul livello di infiltrazione
Fiore, segretaria di Fdi. «Ogni mento delle forze dell'ordine». sicurezza. Seppure in altri termi- della criminalità, sia ordinaria
giorno si sente di furti nelle abita- In sostanza, le stesse richieste ni, il problema è stato posto anche che mafiosa». l

Niente più banconote false negli uffici Lavori al cinema teatro Lilla
Il Comune compra un rilevatore Più sicurezza e addio barriere
L’acquisto ritenuto Un rilevatore
Verso la conclusione ro, come acconto dell’ultima
di banconote tranche di pagamenti alla ditta
necessario dall’ente false dei lavori di manutenzione che ha eseguito i lavori. La som-
(foto di archivio)
per frenare il fenomeno della struttura ma indicata è relativa al finan-
ziato dalla Regione Lazio, in re-
lazione all’avviso pubblico con
MONTE SAN BIAGIO LENOLA cui la Pisana ha deciso di soste-
L’opera nere lo sviluppo delle strutture
Basta alla circolazione dei Si concludono i lavori di re- finanziata culturali del territorio e che ha
soldi falsi all’ufficio Anagrafe, cupero architettonico, messa a dalla Regione visto il progetto di Lenola tra i
Urp e Protocollo del Comune. Lo strumento operatori addetti al front offi- norma e abbattimento delle bar- con il bando vincenti. I lavori, nel complesso,
L’ente di Monte San Biagio ha sarà utilizzato ce». riere architettoniche del Cine- ammontano a 648mila euro e ri-
infatti deciso di mettere un fre- Un atto che prevede una spesa ma Teatro Lilla. A dirlo è il Co- a sostegno guardavano la messa in sicurez-
dal personale della cultura
no al fenomeno, optando per dei servizi minima (si parla di 200 euro cir- mune di Lenola, che attraverso za del Cinema Teatro oltre che
l’acquisto di un rilevatore di ca), ma più che necessario per una delibera della Giunta guida- locale l’abbattimento delle barriere ar-
banconote false, necessario per dell’Urp, garantire la sicurezza degli in- ta dal sindaco Andrea Antogio- chitettoniche così da permettere
«evitare la riscossione di banco- Anagrafe troiti del Comune. Oltre che la vanni, mette nero su bianco l’an- l’accesso senza alcuna limitazio-
note contraffatte da parte degli e Protocollo legalità. l ticipazione di cassa di 10mila eu- ne. l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 37
Golfo
Via Vitruvio, 334
Cosmo Mitrano
Sindaco di Gaeta
L’idea del primo
cittadino annunciata
durante l’incontro con
i candidati promosso
dalla Confcommercio
04023 Formia
Tel. 0771 1833108
redazionelt@editorialeoggi.info

«Dobbiamo pensare
ad una politica del Golfo»
L’appello Mitrano annuncia la volontà di pianificare
lo sviluppo comprensoriale con il neo sindaco di Formia
bria e, perchè no, le mete turisti- tutto il territorio; una politica di
GAETA che internazionali. E’ normale che eventi integrata tra tutte le città ed
ognuno di noi sia portato a dedi- una che riguardi anche lo sviluppo
Per Confcommercio Lazio Sud carsi completamente ai propri ter- della risorsa mare che bacia tutti i
chi uscirà vincitore dalla urne del- ritori perchè sono tante le proble- Comuni della “Città del Golfo”,
la prossima tornata amministrati- matiche, ma io mi auguro che do- con un piano regolatore di svilup- Un momento del convegno
va a Formia dovrà avviare un pro- po un periodo iniziale dove ci sarà po del waterfront condiviso stabi-

Don Milani, ancora


cesso comprensoriale per lo svi- l’impegno per il riassetto della lendo priorità in base alle peculia-
luppo del Sud Pontino. Un punto macchina amministrativa, il do- rità». «Abbiamo tanto da lavorare
di vista che ha incarnato anche il cumento unico programmatico e - ha concluso entusiasta di aver
sindaco di Gaeta, Cosmo Mitrano, l’approvazione del bilancio di pre- avuto la possibilità di lanciare il

attuale la sua idea


che incontrando i sei candidati al- visione per dare subito le linee di suo appello ai candidati - per que-
la carica di primo cittadino ha pro- indirizzo e di programmazione sto vi aspetto a braccia aperte per
posto qualche considerazioni di per la propria amministrazione, cominciare a lavorare insieme». Il
stimolo in questa direzione. «I no- potremmo già incontrarci e pen- tutto sognando di divenire, nel-

di scuola inclusiva
stri competitor - ha detto così, ri- sare ad una politica comprenso- l’ottica comprensoriale del Golfo,
volto ai candidati Sindaco Claudio riale». «Si potrebbe partire - ha competitivi a livello nazionale ed
Marciano, Paola Villa, Antonio aggiunto, lanciando già qualche internazionale. D’altronde il pa-
Romano, Gianfranco Conte, Ma- spunto – da temi base: come la po- trimonio paesaggistico, storico,
rio Taglialatela e Pasquale Cardil- litica di mobilità integrata; una culturale e tutte le risorse dei luo-
lo Cupo – non siamo noi Comuni politica dei parcheggi, che per- ghi del Golfo di Gaeta hanno le L’argomento in occasione sull’attualità del pensiero del pe-
limitrofi, ma quelli della riviera metta ad ogni cittadino del Golfo carte in regola per poter vincere, dagogista nella complessità della
adriatica, ligure, la Sicilia, la Cala- di parcheggiare liberamente su insieme, la sfida. l A.D.F. di un convegno organizzato nostra società, servendo così il
dalla “Principe Amedeo” proposito per una panoramica sui
punti di forza e di criticità della
scuola odierna, senza tralasciare
GAETA anche la “mediazione culturale”
come metodo per favorire l’inte-
Don Lorenzo Milani e l’espe- grazione tra le culture, grazie al-
rienza della scuola di Barbiana l’intervento di Maria Rosaria Sas-
rappresentano, ancora oggi, un so. Durante l’incontro i relatori
valido esempio pedagogico, per- d’eccezione, ovvero la nipote di
tanto l’I.C.“Principe Amedeo” di Don Milani, Valeria Milani Com-
Gaeta, su iniziativa della Preside paretti e il suo discepolo, Edoardo
Maria Angela Rispoli, ha organiz- Martinelli, hanno anche tratteg-
zato un convegno sull’argomento giato la figura del sacerdote come
a Palazzo De Vio. Don Milani cre- uomo e figlio, in seno all’impor-
deva in una scuola aperta ed inclu- tante rapporto con la figura pater-
siva che fosse in grado di aggan- na che ne ha caratterizzato forte-
ciare la conoscenza alla soggetti- mente la personalità. «Don Mila-
vità di ciascuno, permettendo a ni lo ricordiamo ma non con una
tutte le intelligenze di trovare la lapide – ha detto nel suo interven-
loro strada di sviluppo e consoli- to iniziale l’Arcivescovo Luigi Va-
damento. Dopo un ampio con- ri- ma come uno di cui oggi c’è bi-
fronto, quindi, all’orizzonte di un sogno». A cornice all’evento an-
parallelismo tra la metodologia che il saluto istituzionale del vi-
inclusiva della scuola di Barbiana ce-sindaco Angelo Magliozzi e le
e le nuove indicazioni dei pro- toccanti esibizioni ed interventi
Un momento dell’incontro grammi nazionali, si è riflettuto dei giovani studenti. l A.D.F.

Il sito della cattedrale ora è consultabile on line


L’homepage si apre Il portale è stato realizzato In realtà, la Basilica Catte-
da Gaetano Pastore, utilizzan- drale di Gaeta, il cui ingresso è
con immagini suggestive do foto e contenuti di Lino So- aperto e gratutito tutto l'anno,
realizzate con droni rabella, Roberto di Domenico, è approdata anche sui social,
Paolo di Tucci, Mariano De An- con la pagina Facebook (@Cat-
gelis, Pino de Filippis e Anna tedraleGaeta). l
GAETA Dies.
L’homepage si apre con im-
È online, dal 2 giugno, gior- magini suggestive della Catte-
nata delle Solennità dei Santi drale e del Golfo di Gaeta, rea-
Patroni Erasmo e Marciano, il lizzate con droni, mentre al-
sito web della Basilica Catte- l’interno del sito sono presenti
drale di Gaeta all’indirizzo sezioni informative sulla Cat-
www.cattedralegaeta.it. tedrale, sulle chiese del territo-
Un portale moderno e fun- rio, in particolare il Santuario
zionale che vuole essere un dell’Annunziata e il tempio di
ponte tra la chiesa madre del- San Francesco, eventi e news,
l’arcidiocesi di Gaeta e i fedeli e nonché informazioni pratiche
turisti che visitano il Golfo di per il sacramento del matrimo-
Gaeta. Un’immagine presa dal sito della cattedrale nio.

38 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Formia
Ex pastificio Paone IL FATTO

Misero a segno

Ancora un rinvio una rapina


a Supino: sono finiti
in carcere in due
Il caso Per la quinta volta slitta l’udienza al Riesame
I giudici devono decidere sul dissequestro della struttura CRONACA
Erano agli arresti domiciliari
Cassazione. L’ex pastificio perchè accusati di avere messo a
FORMIA Una vicenda giudiziaria che in Paone, sotto segno una rapina nel mese di gen-
tutto questo tempo ha pesato e sequestro da sei naio del 2016 nel territorio del Co-
Per la quinta volta è stata rin- sta pesando molto dal punto di anni mune di Supino, in provincia di
viata del ricorso al Tribunale del vista economico sulla società Frosinone. Insieme a loro venne-
Riesame finalizzata ad ottenere della Pasta Paone, assistita dal- ro arrestate altre tre persone dopo
il dissequestro. L’udienza è stata l’avvocato Luca Amedeo Mele- 4 mesi di indagini condotte dai ca-
rinviata a giovedì prossimo a gari. Il caso del pastificio ha atti- rabinieri di Frosinone e coordina-
causa dell’assenza del giudice re- rato l’attenzione delle realtà po- nomica che prevedeva il trasferi- continua, una vera e propria te dalla Procura ciociara. Vennero
latore. In quella occasione si at- litiche locali dal circolo del Pd di mento del pastificio nella zona emorragia di danaro. L’azienda poi processati e condannati col ri-
tende la decisione del giudice in Formia, al portavoce del Movi- industriale, mentre il vecchio sa- infatti è entrata in crisi tanto che to abbreviato dal giudice per le in-
merito all’acquisizione della ul- mento 5 Stelle alla Camera dei rebbe stato convertito in centro è in atto anche un concordato dagini preliminari di Frosinone.
teriore documentazione richie- deputati, Raffaele Trano. Molto commerciale. L’introito di que- fallimentare. Ieri, nel corso della mattinata, i
sta nell’ultima udienza di mag- toccante e sentita anche la lette- st’ultimo avrebbe fornito la linfa Quest’ultimo accordo prevede militari delle locali stazioni dei
gio. Si tratta della complessa vi- ra aperta che hanno sottoscritto vitale per coprire l’investimento infatti la vendita all’asta dei ca- carabinieri di Formia e di Itri,
cenda che riguarda l’ ex pastifi- i lavoratori dell’opificio formia- sostenuto per il primo. Il seque- pannoni di Penitro, e poi l’affitto hanno tratto in arresto rispettiva-
cio Paone, che dura da sei anni no, in cui hanno fatto un appello stro avvenuto agli inizi del mar- degli stessi al nuovo acquirente. mente, un 25enne residente in
nel corso dei quali si sono susse- al Prefetto di Latina e ai sindaci zo del 2012, ha di fatto bloccato giovedì dunque si deciderà il de- Formia, e un 37enne residente a
guiti sequestri preventivi, disse- del sud pontino. Dopo anni, il questa operazione. Ed il vecchio stino dello storico marchio che Itri, in esecuzione alla misura del-
questri e più di qualche discus- vecchio opificio, aveva intrapre- pastificio da risorsa economica ha reso famosa in tutto mondo la l’ordinanza per la carcerazione
sione davanti ai giudici della so questa grossa manovra eco- si è trasformata in una perdita città di Formia. l emessa dalla Procura della Re-
pubblica presso il Tribunale di
Frosinone.
Il provvedimento scaturisce

F
dalle ulteriori risultanze investi-
gative, ovvero la sentenza di con-
danna, che riconoscevano i due
giovani come autori della rapina
INCIDENTE SULLA VARIANTE avvenuta ai danni del distributo-
APPIA GARIGLIANO re di benzina Energas della città
Scontro tra due veicoli a ciociara. Al termine delle formali-
tà di rito, gli arrestati venivano as-
tre ruote sociati presso la casa circondaria-
le di Cassino. In seguito alla sen-
tenza è stata eseguito anche un
terzo provvedimento di custodia
cautelare in carcere dai militari
della provincia di Caserta. l

L’EVENTO

“Il neoverismo
sociale e Gaeta”
l Brutto incidente sulla
variante Appia per il Garigliano
poco prima di arrivare al centro
domani
commerciale Itaca. A
scontrarsi due veicoli a tre
il vernissage
ruote: uno dei due mezzi è finito
nella canaletta che costeggia la
carreggiata. Una canaletta che L’INAUGURAZIONE
viene spesso contestata in
quanto molto profonda, oltre i La Pinacoteca Comunale
50 centimetri. In caso di “Giovanni da Gaeta”, in Via De
incidente infatti capita spesso Lieto, ospita “Il neoverismo so-
che le conseguenze peggiori ciale e Gaeta”, la personale del
sono dovute al fatto che il Maestro Antonio Morgese che
mezzo cade dentro queste domani alle 18, interverrà nella
canalette. Sul posto sono doppia veste di pittore e scritto-
intervenuti i carabinieri della re. Riconosciuto esponente del
compagnia di Formia. neoverismo italiano, Morgese
propone in Pinacoteca una tren-
tina di opere, alcune delle quali,
dedicate al grande Totò. Nell’oc-
A VINDICIO E SULLA STRADA casione l’autore presenterà an-
CONSORTILE ALTRI DUE che il suo ultimo libro dedicato
SINISTRI al Principe De Curtis: “Quel gior-
In questo caso coinvolti no incontrai Totò”. «Gaeta si
conferma città d’arte - commen-
auto e scooter ta l’Assessore alla Pinacoteca
l Ieri mattina in tarda mattina Antonella Vaudo - non solo per il
si sono registrati altri due suo storico Patrimonio Cultura-
le e Monumentale di inestimabi-
incidenti che hanno visto le valore, ma anche attraverso
coinvolti in entrambi gli episodi mostre ed eventi culturali ospi-
un’auto e una macchina. Ad tati e promossi dalla Pinacoteca
avere la peggio i due centauri a
Comunale d’arte Contempora-
nea. Con la personale di Morgese
bordo dei due ruote. l’arte abbraccia la letteratura
trovando nel grande Totò un ele-
mento di ispirazione». l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 39
Minturno

Parcheggi, c’è un buco


negli orari della Soes
Il caso I controlli sono sospesi dalle tredici alle quindici e trenta
La denuncia del responsabile della Confliaa l’avvocato Polidoro

di vigilanza della società Soes, ro Colombo (per maggiore pre-


IL FATTO presenti delle difformità rispet- cisione nei pressi del lido La
GIANNI CIUFO to al contratto sottoscritto con Bussola sino allo stesso Monte
l’ente comunale. Nel periodo di D’Argento a Marina di Mintur-
C’è un buco di orario non co- pausa, secondo il documento, no). Ai lavoratori vengono ri-
perto dalla Soes, la società che dopo le tredici sino alle quindici chiesti orari del tutto arbitrari,
gestisce il servizio dei parcheggi e trenta non c’è alcun ausiliario che limitano la libertà indivi-
a pagamento. A sostenerlo è la in servizio per il controllo della duale, arrivando a proporre un
CONFLIAA (Confederazione regolarità delle soste effettuate. orario suddiviso nell’arco della
Italiana Lavoratori Industria «Con l’estate ormai alle por- giornata, anziché continuativo.
Artigianato Agricoltura) di te- prosegue la nota della CON- Si crea così quella sospensione Soes a regolarizzare meglio il prattutto invito l’Amministra-
Minturno, che attraverso il re- FLIAA di Minturno- nonostante del servizio alla quale abbiamo servizio e a controllare che il zione e la Soes a rispettare i di-
sponsabile, l’avvocato Emilio i tanti solleciti, risultano disatti- fatto cenno in precedenza». contratto in vigore da ormai ritti degli stessi lavoratori, che
Polidoro, ha presentato una let- vati i parcometri della zona di L’avvocato Emilio Polidoro molti anni, sia onorato «ma- ha sono poi l’anello debole del set-
tera nel palazzo municipale, Monte d’Argento e via Cristofo- ha quindi invitato Comune e concluso lo stesso legale- so- tore». l
chiedendo chiarimenti al Co-
mune di Minturno e alla stessa Sopra parcheggi
società campana che ormai ge- sul lungomare
stisce il servizio da diversi anni. di Scauri;
Quest’ultima, secondo il legale, a sinistra
nonostante l’appalto vinto da la sede della Soes
oltre due anni ha un buco di ora-
rio dalle tredici alle quindici e
trenta.
«Senza contare- ha prosegui-
to l’avvocato Polidoro- che, ora,
nonostante l’implemento di
personale, oltre a lasciare sco-
perto tale orario, stanno propo-
nendo un orario così suddiviso:
dalle otto alle tredici e dalle di-
ciannove alle ventiquattro. In
questo modo si creano notevoli
disagi agli ausiliari su cui io, in
qualità di legale, e la dottoressa
Marilena Poccia, consulente del
lavoro della sede, ci stiamo atti-
vando». Nella nota protocollata «Il servizio di
l’altro ieri nella casa comunale, vigilanza
l’esponente della Confederazio- presenta
ne dei Lavoratori Industria Arti- delle
gianato Agricoltura, sottolinea
che la questione è stata sollevata difformità
da alcuni cittadini, i quali han- rispetto
no evidenziato come il servizio al contratto»

Dispersione idrica, avviati i lavori di recupero


Lo ha annunciato l’assessore ai lavori pubblici Mino Bembo, il quale ha ricordato che sono stati già effettuati numerosi saggi
A sinistra uno dei ti. In particolare l’ente gestore, at-
INTERVENTI saggi effettuati da traverso i propri tecnici, illustrò le
Acqualatina; a varie fasi di intervento tese a ri-
E’ stato avviato il risanamento destra il delegato durre al minimo i disagi derivanti
Mino Bembo
della rete idrica nel Comune di dalla crisi idrica, che, purtroppo,
Minturno, dove Acqualatina, dal- ha caratterizzato l’estate scorsa.
lo scorso mese di maggio, sta effet- Gli amministratori, proprio in
tuando una serie di attività di ri- considerazione dell’ormai immi-
cerca delle dispersioni fisiche. Lo nente arrivo della stagione estiva,
ha annunciato l’assessore ai lavori sono in contatto giornaliero con
pubblici e gestione del territorio, Acqualatina, che proseguirà l’atti-
Mino Bembo, il quale ha ricordato vità anche nei prossimi giorni.
che sono stati già effettuati nume- «Infatti- ha continuato l’assesso-
rosi saggi in località Tore, Via Oli- re Mino Bembo- a breve sono pre-
vella, Via Castagna, via Muraldo e visti altri lavori di sostituzione in-
Via Romanelli. «In seguito a que- ta in Via Impero e Via Capolino». tegrale delle condotte in Via Pim-
sto monitoraggio- ha continuato il Il recupero delle dispersioni è sta- pinella, Via Muraldo, Via Meda-
componente dell’esecutivo min- ta una questione sulla quale l’Am- glie d’Oro e Vicolo delle Anfore.
turnese- sono iniziati i relativi la- ministrazione Stefanelli è interve- Ci sarà, infine, la completa so-
vori di recupero ed eliminazione nuta più volte, seguendo costante- stituzione del collettore principa-
delle perdite. Dopo i primi inter- mente l’evolversi della situazione. le posto nella dorsale tra Via Capo-
venti effettuati in località Tore, a Infatti, un paio di mesi fa circa, nel lino e Via Muraldo, che sarà realiz-
Scauri, su cui sono ancora in corso corso di una conferenza stampa zato ex novo. Per quest’ultimo in-
lavori di ricerca di ulteriori di- tenutasi nell’aula consiliare del tervento- ha concluso il delegato
spersioni, in questi giorni sono municipio, Amministrazione ed ai lavori pubblici- si è in attesa di
stati eseguiti ulteriori lavori di so- Acqualatina illustrarono gli inter- ottenere i rituali pareri della Pro-
stituzione integrale della condot- venti che sarebbero stati effettua- vincia di Latina». l G.C.

40 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Minturno Castelforte Esperia l l

Droga e furti, doppio arresto


Cronaca Due distinte operazioni dei carabinieri: nella prima hanno rintracciato un cittadino peruviano ricercato in tutta Europa
Nella seconda hanno eseguito un provvedimento di carcerazione per produzione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti
Una pattuglia
dei carabinieri

Anziani e giovani
Le iniziative sociali
MINTURNO trovarono e sequestrarono tre
chili di hashish, oltre a mille eu-
te, anche un altro 48enne di ori-
gine cilena ma abitante a Mari-
dell’amministrazione
GIANNI CIUFO ro circa in contanti, perché rite- na di Minturno, colpito da un Dal turismo del benessere ha ribadito il lavoro nel settore
nuti provento dell’attività di mandato di arresto europeo. politiche sociali, confermato da
Doppio arresto dei Carabi- spaccio. In seguito a quell’episo- L’uomo, che era domiciliato in alle terme di Suio una serie di decisioni che sono
nieri della stazione di Scauri, dio l’attività giudiziaria ha fatto un appartamento di via Pietro alle colonie per i ragazzi state assunte che consentiran-
che hanno fatto scattare le ma- il suo corso, tanto che la Corte di Fedele, a Marina di Minturno, è no agli anziani e ai giovani la
nette ai polsi di due quarantot- Appello di Napoli ha emesso stato rintracciato dai Carabinie- possibilità di godere di alcuni
tenni colpiti da provvedimenti una sentenza definitiva di con- ri della stazione di Scauri, invi- CASTELFORTE vantaggi e agevolazioni e di spe-
dell’Autorità Giudiziaria. danna nei confronti del Canno- tati ad eseguire un mandato di cifici servizi da sempre apprez-
I militari coordinati dal mag- ne, che ora sarà costretto a scon- arresto europeo, emesso dall’au- Iniziative a favore di anziani zati. All’esame ci sono anche al-
giore David Pirrera sono stati tare gli arresti per un periodo di torità giudiziaria spagnola, per e giovani da parte del Comune tre iniziative queste dedicate al-
incaricati di rintracciare i due circa un anno. il reato di furto continuato. Per i di Castelforte. Lo ha annuncia- le turismo del benessere presso
uomini finiti nel mirino della Il Tribunale Ordinario di Na- magistrati iberici lo straniero è to il sindaco Giancarlo Cardillo, le strutture alberghiere e ter-
magistratura italiana e spagno- poli Nord ha quindi emesso un responsabile di furto e quindi il quale ha sottolineato la parti- mali di Suio. Saranno attivati
la e abitanti sul territorio comu- ordine di carcerazione, che è hanno emesso un mandato di colare attenzione da parte del- corsi di ginnastica dolce, grazie
nale. A Scauri è stato tratto in ar- stato eseguito l’altro ieri dai Ca- arresto europeo, in attesa del l’Amministrazione verso una al contributo concesso dal Co-
resto Giuseppe Cannone, qua- rabinieri della stazione di Scau- trasferimento nelle patrie gale- parte importante della popola- mune al centro anziani. Oltre a
rantottenne abitante in via ri, i quali hanno notificato il re della Spagna. zione residente. «Si tratta di quanto si sta già facendo nella
Monte di Scauri, il quale è stato provvedimento all’uomo, poi Dopo aver esperito le formali- un’attenzione - ha continuato- frazione di Suio, la ginnastica
condannato definitivamente trasferito nella casa circonda- tà di rito all’interno della caser- che desideriamo far crescere dolce riprenderà, a settembre,
per produzione, traffico e deten- riale di Cassino. Qui è stato asso- ma di Scauri, lo straniero, tra sempre di più riconoscendo va- anche per gli anziani di Castel-
zione illecita di sostanze stupe- ciato, sia pure temporaneamen- l’altro conosciuto dalle forze lore alle tante persone che, per forte e proseguirà anche nella
facenti, per reati commessi in dell’ordine locali, è stato accom- tutta la loro vita, si sono impe- frazione di Suio. Un contributo,
provincia di Napoli nel 2017. pagnato e rinchiuso nel carcere gnate a vivere e a costruire una inoltre, è stato assegnato per
L’uomo fu arrestato, insieme ad Entrambi di Cassino. Ora le autorità spa- convivenza bella e significativa l’organizzazione di un soggior-
altre due persone (un compae- sono stati portati gnole, informate dell’avvenuta per tutti noi e a giovani che si af- no per anziani previsto a set-
sano e un giovane della provin- cattura, attiveranno la procedu- facciano sul palcoscenico della tembre ed infine il servizio poli-
cia di Frosinone), a Marano di alla casa ra prevista per l’estradizione, vita per continuare a costruire tiche sociali si è attivato per pro-
Napoli dai Carabinieri della sta-
zione locale. In quella occasione
circondariale che costringerà il 48enne di Val-
paraiso a lasciare la casa circon-
un futuro possibile e sempre più
sostenibile». Il primo cittadino
muovere le colonie estive per ra-
gazzi che si terranno a Scauri. l
i militari, nel corso di un blitz, di Cassino dariale cassinate. l

Parcheggio multipiano Il fatto Il corso organizzato dal Comune e dalla Gazzetta amministrativa

Arrivano 300.000 euro Normative e sanzioni disciplinari


Il finanziamento contributo giunto dalla Pisana pratici relativi alle sanzioni di-
potremo completare il parcheg- MINTURNO sciplinari.
è stato disposto gio multipiano che permetterà Relatore l’avvocato Domeni-
dalla Regione Lazio di gestire al meglio la sosta nel Dipendenti provenienti co Tommasetti, che è stato il
centro del paese». Il parcheggio dalla Provincia di Latina, dai protagonista del terzo appun-
infatti sorge ad Esperia superio- Comuni di Arce, Ripi, Castel- tamento riguardante l’attività
ESPERIA re, dunque sarà funzionale non forte, Santi Cosma e Damiano, di formazione, riservata ai di-
solo ai cittadini esperiani, ma an- Formia, Gaeta, Fondi e Terra- pendenti, che hanno così l’op-
Piovono trecento mila euro che ai visitatori del centro stori- cina, hanno partecipato ieri portunità di aggiornarsi.
sul comune di Esperia. co, ha sottolineato ancora il pri- mattina al terzo corso di for- Il sindaco di Minturno Ge-
A tanto ammonta l’importan- mo cittadino. mazione organizzato dal Co- rardo Stefanelli ha sottolinea-
te finanziamento stanziato dalla Ora, questo nuovo contributo mune di Minturno e dalla Gaz- to che il Comune investe sui
Regione Lazio per il completa- della Regione Lazio permetterà zetta Amministrativa. suoi dipendenti «e nel contem-
mento definitivo del parcheggio di completare l’opera pubblica in Oltre novanta i partecipanti po consente ai dipendenti di
multipiano di via Torre Ospeda- base ad uno specifico bando de- al corso tenutosi nel suggesti- altri Comuni di conoscere il
le. Soddisfazione ha espresso il stinato proprio alla ultimazione vo castello baronale di Mintur- centro storico di Minturno e il
sindaco del paese aurunco, Giu- di lavori già in corso nel Lazio. l no capoluogo riguardante le suo meraviglioso castello baro-
seppe Villani: «Con l’importante Rda evoluzioni normative e i casi Un momento dei lavori nale». l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 41
Sport
l E’ fissato per domenica 2 settembre campionato Juniores regionale élite
Dal C.R. Lazio l’inizio dei campionati di Eccellenza e
Promozione. E’ questo quanto deciso
che aprirà le danze il 15 settembre.
Come da prassi, la fine di settembre
Fissata la data dal Comitato regionale della
Federcalcio che, nell’indicare le date
segnerà il momento del calcio d’inizio
per la prima e la seconda categoria (30
di inizio dei tornei per la stagione 2018/19, non si è settembre) e per la Juniores regionale
allontanata dai criteri adottati nelle B (29 settembre).
Eccellenza recenti annate. Per la terza categoria e gli altri tornei

sportlt@editorialeoggi.info
e Promozione I due principali tornei partiranno a
ridosso dell’ estate, seguiti dal
giovanili regionali e provinciali ci sarà
da attendere la metà di ottobre.

A sinistra
la dirigenza
del Latina
al completo
A destra
il diesse Germano
e sotto
Pierluigi
Di Santo

Latina, valzer dei diesse


per sbloccare il mister?
Scenari Anche Pierluigi Di Santo bussa alla porta del Francioni
Il suo arrivo potrebbe essere necessario per convincere Parlato

piace ad una parte della diri- L’ormai ex ruolo di chi andrà ad affiancare Scema invece qualità. La cosa che convince
CALCIO, SERIE D genza (ma che rimarrà comun- diesse il presidente e l’allenatore nelle l’interesse meno è quel pizzico di espe-
GIANPIERO TERENZI que un punto di riferimento del Rieti scelte di mercato. Di Santo ha per Nello rienza che parte della dirigenza
per alcune situazioni di merca- si è fatto lasciato il Rieti che nel frattem- De Nicola vorrebbe per una figura così de-
Tanti piccoli tasselli che per to come lo era stato l’anno scor- po ha visto mutare il proprio as- licata come quella di colui che
ora sembrano slegati potrebbe- so), si è fatto strada anche que- avanti per setto societario e si è poi fatto che non piace andrebbe a comporre la squa-
ro invece presto andare a com- st’altro nome per il delicato diventare avanti per proporre la propria a una parte dra per vincere in una piazza
porre un unico grande puzzle. nerazzurro candidatura al club di piazzale della società come Latina, che di certo non
E’ questo lo scenario attuale in Serratore che adesso ci pensa, lesina pressioni e non ammette
casa Latina, all’alba di una set- in attesa anche e soprattutto poi troppi errori.
timana, la prossima, che sarà della risposta di Parlato per Insomma, sembra probabile
decisiva per il futuro dei neraz- quanto riguarda la contropro- al momento che la dirigenza
zurri. Il club di Piazzale Serra- posta economica che gli ha fat- possa puntare sulla continuità
tore ha annunciato ormai un to il presidente Terracciano ri- dello staff tecnico, a meno che
mese fa di voler costruire una guardo l’ingaggio. Ma non sarà non vengano meno i presuppo-
squadra per primeggiare in Se- facile per Di Santo battere la sti per andare avanti. Qualcosa
rie D e vincere il campionato. concorrenza interna di Ema- di certo la si saprà comunque
Per farlo, però, servirà innanzi- nuele Germano che, pur arri- all’inizio della prossima setti-
tutto individuare un tecnico vando in corsa nella passata mana, quando il Latina ha in-
che possa riuscire nell’impresa. stagione, ha saputo convincere tenzione di chiudere una volta
La società per scegliere il do- la società nerazzurra, soprat- per tutte il discorso allenatore
po-Pascucci ha proceduto sem- tutto nella ricerca dei giovani e per poi iniziare a mettere giù
plicemente sfogliando la classi- per la maniacale applicazione un progetto tecnico importan-
fica dello scorso Girone G, in- nel cercare giocatori in grado di te in vista della prossima sta-
tessendo una trattativa con i far fare alla squadra il salto di gione. l
primi tre tecnici del campiona-
to: Parlato, Mariotti e Scudieri.

Il Pontinia e Cencia ancora insieme


Ma la priorità, come detto
più volte in questi giorni, è sem-
pre stata quella di riuscire a
convincere il tecnico che ha tra-
scinato il Rieti in Serie C a suon
di vittorie nella stagione appe- Il tecnico di Latina dare gli amaranto nella prossi- pena trascorsa il Pontinia a cen-
na archiviata. E per convincere ma stagione 2018/2019. La socie- trare l’obiettivo di una salvezza
un tecnico top come Parlato confermato sulla panchina tà aveva già confermato il tecni- senza passare dai playout, che si
-che ha richiesto un ingaggio del club amaranto co di Latina al termine del cam- è rivelata alla fine più comoda
importante superiore ai 60mila pionato, ma quest’ultimo aveva del previsto. Il tutto senza di-
euro -, oltre che dal punto di vi- chiesto un po’ di tempo per alcu- menticare l’obiettivo principale
sta economico, bisognerà ac- CALCIO, PROMOZIONE ni aspetti personali. Ieri sera è del club del presidente Miro Ma-
contentarlo anche sotto il pro- stato ufficializzato il rinnovo; landruccolo, vale a dire la valo-
filo della rosa da mettergli a di- Il Pontinia ha scelto la conti- Continua il legame tra il mister e rizzazione dei giovani. Il Ponti-
sposizione, con giocatori fun- nuità e dopo aver proposto il rin- la società amaranto, la quale ha nia è risultata infatti la prima
zionali al suo progetto tattico. novo a mister Fabrizio Cencia ha da sempre apprezzato l’aspetto delle squadre della provincia di
Proprio per questo si sono in- incassato l’ok del tecnico che umano oltre che le caratteristi- Latina (e ottava generale) nella
tensificati in queste ore i con- guiderà gli amaranto per un’al- che tecniche e tattiche del Mister speciale classifica per il minu-
tatti con un altro ex Rieti, vale a tra stagione in Promozione. A Fabrizio Cencia. Con l’occasione taggio concesso ai giocatori clas-
dire Pierluigi Di Santo, ex diret- renderlo noto è la società stessa Il Direttivo del Pontinia Calcio se 2000 e 2001, con il giovane
tore sportivo dei reatini che con un comunicato stampa uffi- augura al proprio tecnico buon Bottoni che ha trionfato nella
nella stagione appena archivia- ciale: «Il Pontinia Calcio comu- lavoro in vista della prossima gradutaoria individuale stilata
ta ha ricoperto il ruolo di diret- nica di aver ricevuto la conferma stagione calcistica». in base alle presenze nei quattro
tore generale. Accantonata l’i- anche da parte del mister Cen- Un legame diventato solido e gironi del campionato di Promo-
dea di Nello De Nicola, che non cia. Quindi sarà ancora lui a gui- che ha portato nella stagione ap- Mister Fabrizio Cencia zione. l G.T.

42 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
2
Secondo anno
sotto la guida tecnica
2011
La stagione dei record
del Terracina che
di mister Angelo D’Amico riuscì a fare il “triplete”

F
BEACH SOCCER, SERIE A
Il Nettuno è nel Girone A
l Inizierà il 15 giugno a San
Benedetto del Tronto invece
la stagione della Noname
Team Nettuno, alla sua
seconda stagione nella
massima serie. I tirrenici sono
stati inseriti nel Girone A
insieme a Brescia, Lazio, Pisa,
Rimini, Romagna,
Sambenedettese, Vastese,
Bragno e Viareggio.
Il capitano
Alessio Frainetti
in azione
Sullo sfondo BEACH SOCCER FEMMINILE
Olleia, entrambi
sono riconfermati Lady Terracina
dopo la scorsa
stagione in A
dodicesima in Portogallo
l E’ terminata con un
dodicesimo posto l’avventura

Terracina, missione rilancio


europea delle Lady Terracina.
In Portogallo un’esperienza
importante per il team
campione d’Italia che si è
trovato di fronte le migliori
formazioni continentali in
Si parte Comincia oggi a Cagliari una nuova avventura del team biancoazzurro quella che può essere definita
la Champion’s League del
Un progetto affidato a mister D’Amico e incentrato sulla valorizzazione dei giovani locali Beach Soccer. Ora per le
pontine testa rivolta
esclusivamente sul
locali. Un roster, quindi, che vede le brasiliana arrivato dal Cska di campionato di Serie A. Le
BEACH SOCCER, SERIE A tante conferme e qualche rinforzo Mosca con cui ha disputato anche Lady Terracina cercano il
GIANPIERO TERENZI mirato. Il blocco terracinese sarà la EuroWinners Cup. poker di vittorie consecutive.
ancora una volta agli ordini di mi- Come detto l’avventura comin-
Ricomincia l’avventura del ster D’Amico, pronto alla sua se- cerà già oggi in quel di Cagliari, se-
Terracina Beach Soccer nel cam- conda esperienza da primo alle- de della prima giornata del cam-
pionato di Serie A. Nella stagione natore. Si riparte innanzitutto pionato. Il Terracina è stato inse- IL PROGRAMMA
in cui la città tirrenica non ospite- dalle basi, quella di Alessio Frai- rito nel Girone B. Oggi se la vedrà Gli appuntamenti
rà alcun evento (era accaduto sol- netti, talento tutto terracinese che alle ore 14 contro il Sicilia BS, do-
tanto in un’altra occasione) nella è a -2 dal record di presenze nella mani invece contro il Napoli e infi- della Serie A di BS
ormai mitica «Beach Arena Carlo storia del club biancoazzurro. In- ne domenica contro l’Alpitour Vil- l Oggi la prima tappa della
Guarnieri», i biancoazzurri del sieme a lui tanti giovani pronti a lasimius. Vivere tutte le emozioni Serie A Lnd di Beach Soccer.
confermato mister Angelo D’Ami- farsi le ossa con una stagione in del Beach Soccer non è mai stato Ecco gli appuntamenti: 8-10
co cercheranno di rilanciarsi. Ini- più di esperienza in serbatoio: il così semplice: web, social network giugno Quartu Sant’Elena (Ca)
zia da oggi a Cagliari (per la prima riferimento è per Del Duca (difen- e quotidiani sportivi racconteran- girone B - 15-17 giugno San
volta si andrà anche in Sardegna) sore), Matteo Olleia (8o presenze e no ogni giorno tutto quello che ac- Benedetto del Tronto (Ap)
il campionato di Serie A che vedrà 20 gol) e il blocco formato da Ban- cade nella Beach Arena. girone A + B - 29 giugno-1
il Terracina ancora una volta ai gara, Marzano, Carocci, Borelli, Le partite più belle saranno tra- luglio Lignano Sabbiadoro
nastri di partenza. La squadra più Tante Mucciarelli, Sacchetti e Monti ol- Esordio smesse in diretta streaming sulla (Ud) girone A - 19-22 luglio
titolata d’Italia e capace del “tri- conferme tre al portiere Elliot Monoud, nu- dei pontini pagina Facebook della Lega Na- Bellaria Igea Marina (Rn)
plete” nel 2011, cerca quest’anno il e due rinforzi mero uno col fiuto del gol. Ma non alle ore 14 zionale Dilettanti e sul sito bea- girone A - 27-29 luglio
ritorno verso il gotha di questa di- brasiliani mancano le sorprese, come i due di oggi chsoccer.lnd.it, dove saranno Giugliano (Na) girone B - 10-12
sciplina dopo che la scorsa stagio- rinforzi di qualità brasiliani, vale a pubblicate inoltre le gallery con i agosto Catania fase finale
ne è stata, di fatto, di transizione e per fare il dire Lucas Duarte, prelevato dal contro migliori scatti della giornata, i ri- Scudetto.
rilancio attraverso un progetto salto Canalicchio Catania, e Anderson il team sultati e le classifiche aggiornate
volto a valorizzare i tanti giovani di qualità Wesley, attaccante della naziona- Sicilia più le clip emozionali. l

C’è la fusione, nasce la Virtus Faiti


La novità Il club borghigiano unisce le forze con il Latina Scalo di Calcio a 5
Favaretto: «Progetto improntato sui giovani che ci stanno dando soddisfazioni»
Favaretto traccia anche un bi- tarmi con i ragazzi e con chi li ha
CALCIO, PRIMA CATEGORIA lancio più che positivo della sta- allenati, i dirigenti e i genitori».
gione appena archiviata: «Il no- Una stagione, la prossima, che
Si chiamerà Virtus Faiti la so- stro è un progetto puntato sui vedrà delle conferme: «Marde-
cietà nata dalla fusione del club giovani. E per questo non trovo gan sarà il responsabile della
di calcio a 11 del Borgo e la Virtus le parole per descrivere la gioia scuola calcio, così come Mirko
Latina Scalo, società di calcio a 5: provata quest’anno nell’aver vin- Giorgi è confermato come re-
«Una grande famiglia per allar- to due campionati provinciali sponsabile del settore giovani-
gare gli orizzonti anche al calcio con Juniores e Allievi. Abbiamo le».
Ezio Favaretto, a 5 e soprattutto unificare la messo dietro di noi squadre im- E c’è anche una Prima Catego-
presidente del Faiti scuola calcio - ha spiegato il pre- portanti, come ad esempio il La- ria da onorare: «Stiamo deci-
che ha sidente del Faiti, Ezio Favaretto - tina. Per noi è un evento storico, dento in queste ore il tecnico -
ufficializzato la Non possiamo che essere entu- l’anno prossimo, poter giocare conferma Favaretto - Faremo
fusione con la
Virtus Latina Scalo
siasti di legarci ad una solida due categorie Regionali. Per que- una squadra giovane confer-
realtà del calcio a 5 locale». sto non posso che complimen- mando lo zoccolo duro». l G.T.

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 43
Sport Tornei estivi
l Periodo di grandi eventi in casa
Zonapontina. L’invernale in chiusura e la
bella novità di Sperlonga stanno solo
torneo più grande della provincia di
Latina. Dopo due edizioni da 24 squadre
sono comunque 18 le formazioni che
la prima demolendo le avversarie
Smartphone Store e Dr.Kult. Bene anche
Pescheria Laziale mentre bisognerà
Zonapontina Estiva, aprendo la stagione estiva che, come
sempre vede lo staff protagonista tra due
hanno deciso di partecipare all’ottava
edizione di uno dei tornei più importanti ad
aspettare ancora qualche settimana
prima di capire chi sarà la sorpresa di
Tosti Duplicazioni grandi eventi. Il primo è l’Arena Futsal 1 tesserato. La stagione è ripartita forte questa ottava edizione. Zonapontina
Festival, il torneo dei campioni in dato che chi doveva iniziare con una League che dovrebbe essere da preludio
riparte subito forte programma sul campo di Piazzale vittoria non ha tradito le attese. Fari alla Zonapontina Summer, ultimo torneo
con una vittoria Prampolini mentre il secondo è la
Zonapontina League, per la terza estate il
puntati sui campioni di Tosti Duplicazioni e
Pizzeria Centoundici che hanno bagnato
ufficiale della stagione che ha da poco
aperto le iscrizioni.

Il futsal amatoriale
va a Sperlonga Roberto
Esposito,
tra i protagonisti
di Villa Lusy
Superlega Zonapontina Domani appuntamento in campo alla sua prima
finale
per la quarta edizione di un torneo davvero unico nel suo genere

FASE INTERPROVINCIALE Pizzeria


Centoundici,
E’ stata una delle novità di qualificata

League in chiusura
questa stagione targata Zona- per la fase
di Sperlonga
pontina, una tappa nuova e si-
curamente affascinante. La
Superlega Zonapontina que-

Villa Lusy sfida


st’anno si è spostata a Sperlon-
ga facendo tappa al Nord Sud,
struttura che ospiterà la quar-
ta edizione di una manifesta-

i campioni in carica
zione ideata dallo staff come
chiusura ufficiale della stagio-
ne invernale. Quest’anno, con
la preziosa collaborazione del
Circolo Futura di Ceriara, si ri-
comincia dalla provincia di La- Domenica 17 si chiude do l’Olimpo Street 6-1. Dall’altra
tina ma soprattutto da quello parte ci sarà una Villa Lusy dave-
che di fantastico ha da offrire il l’infinita stagione ro agguerrita e pronta a non farsi
litorale pontino. Dopo tre anni del campionato invernale sfuggire un’occasione unica. Do-
nella Capitale infatti (Palator- po il trionfo del Cheers lo scorso
rino, Palalevante e Palagems), anno, in una finale senza big, que-
il particolare torneo dedicato Sonnino ed i campioni regio- con gli amici in un posto magi- st’anno invece la campione inver-
alle big amatoriali della stagio- nali di Terracilandia. Uno co come Sperlonga. Un’occa- GRUPPO SPORTIVO ITALIANO nale che vuole tornare a fare la vo-
ne, ha deciso di mettere in mo- scontro a quattro in program- sione unica per mostrare, al ce grossa. Per Pizzeria Centonu-
stra una delle eccellenza della ma domani pomeriggio e che mondo amatoriale, che fare La stagione è stata lunga e ric- dici infatti si tratta del secondo
nostra provincia. Una location avrà il suo epilogo domenica sport divertendosi è ancora ca di emozionanti incontri ma trionfo invernale ma per comple-
da favola su uno dei litorali più mattina. Un’occasione unica una cosa possibile e sarà pro- ora è ad un passo dalla sua chiu- tare l’opera, ed una stagione qua-
belli d’Italia farà da cornice ad di vivere lo sport in famiglia o prio il campo a confermarlo. l sura. La settima edizione della si perfetta (campione anche del
un girone unico che metterà a Zonapontina League Invernale è torneo di natale), l’obbligo sarà
confronto le eccellenze amato- arrivata al suo epilogo con una vincere anche la fase playoff. Villa
riali della Zonapontina con settimana di playoff sorprenden- Lusy ha conquistato questo tra-
quelle dei monti lepini e di Fro- te. Dai rigori che hanno costretto guardo sofffrendo ma eliminan-
sinone. Quattro le squadre che Effemme a rinunciare a l’ennesi- do avversarie di spessore a parti-
hanno avuto l’accesso diretto a mo miracolo alla finale di Villa re da quel 5-3 contro Sermometal
questa manifestazione: Pizze- Lusy, contro ogni pronostico, ai quarti di finale seguito poi dal-
ria Centoundici campione del- contro Fc Poli la fase ad elimina- l’incredibile rimonta contro Fc
la Zonapontina League Inver- zione diretta ha confermato Poli che l’ha portata a trionfare ai
nale e Zonapontina Christmas, quanto di emozionante è stato calci di rigore. Da una parte quin-
Fc Poli Latina come ripescata vissuto durante la stagione. Piz- di la storia e la voglia di diventare
da seconda classificata del zeria Centoundici è stata la più leggenda, dall’altra invece la fa-
campionato invernale, le Furie forte dell’anno e l’ha confermato me di chi vuole cominciare una
Rosse vincenti del Master di raggiungendo la finale straccian- ricca raccolta di trofei. l

L’Arena pronta per il suo record


ni ai vincitori del 2016 di Mara-
miao Betaland Matteotti. Hanno
confermato la loro partecipazione
anche il Real Nascosa e Fema Ser-
vizi Frutteria Di Bacco. Stesso di-

Boom di iscrizioni Edizione da urlo con 16 squadre maschili e 8 femminili scorso per Iannarilli Arrows Aca-
demy che anche quest’anno tente-
rà l’assalto alla finale o The Scotti-
sh, altra squadra di grande qualità
pronta per ad alzare un trofeo. Ci
ZONAPONTINA Nell’edizione saranno anche Top Dancing Lati-
maschile chi vorrà na, Su e Giù Bar Restaurant, Bar
raggiungere la
Da ormai quattro anni è diven- finale dovrà prima
Eden, Pizzeria Da Pipolo, Nama
tato un appuntamento fisso dell’e- fare i conti con
Store, Smartphone Store, Goldbet
state di ogni appassionato di cal- Assistenza Morbella Emmesystem, Ingrosso
cio a 5. Il mondo del fustal, come Tecnica Tonini, Alimentare Pontino, Villa Lusy ed
ogni stagione, farà tappa all’Arena campione in carica il Latina Padèl Club. Anche nell’e-
di Piazzale Prampolini di Latina dell’Arena Futsal dizione femminile non poteva
in un’edizione rinnovata ma so- Festival mancare la squadra campione con
prattutto pronta a battere i suoi il Buggi che sarà ancora la squadra
primi record. Dopo le 18 squadre da battere. Attenzione però alle
del 2017 (12 maschili e 6 femmini- new entry perchè tra l’F.B.9 e la
li) arriva un forte incremento per Futsal Fondi ci saranno valide an-
entrambe le edizioni con 24 squa- tagonista per vincere il torneo. In-
dre iscritte. Tra le 16 maschili non sieme alle favorite spazio anche
poteva mancare la top four della alle Real Colizzate, Le Sfollate,
scorsa edizione a partire dai cam- Giulianello Femminile, Real Na-
pioni di Assistenza Tecnica Toni- scosa e le Lady P. l

44 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
8-7
Il punteggio finale
della sfida giocata
3
Sono le reti messe a
segno da Mauti contro
mercoledì sera Bologna

Latina Pallanuoto, i play off partono con una sconfitta


Nerazzurri superati 1, Mauti 3, Falco, Mellacina, Maras 1, dal President Bologna. Partita
Parisi, Priori, Barberini 1, Mele, Marini. equilibrata in avvio, poi nel se-
in gara 1 dei quarti di finale All. Mirarchi. condo periodo di gioco i felsinei
dal President Bologna Arbitri: Ferrari e Piano hanno messo tra loro e gli av-
Note: Uscito per limite di falli Simeoni versari pontini un gap di tre re-
nel quarto tempo. Superiorità ti, arrotondato dall'1-0 matura-
President Bologna 8 numeriche: President Bologna 3/6, to nel terzo tempo. Nel quarto,
Latina Pallanuoto 3/10. Spettatori: 300. invece, veniva fuori la forma-
Latina Pallanuoto 7 zione di Mirarchi, capace di
confezionare a regola d'arte un
PALLANUOTO, SERIE A2 parziale di 3-0, prima di subire
(2-2, 3-0, 1-0, 2-5) GIANLUCA ATLANTE due reti e tentare il forcing fina-
President Bologna le che si fermava a pochi secon-
Mugelli, Martelli, Gadignani, Baldinelli 1, A nulla è valso il tentativo di di dalla fine. Sabato prossimo è
Moscardino 1, Dello Margio, Marciano rimonta nell'ultimo periodo di in programma gara 2 a Latina
2, Belfiori 1, Pasotti, Pozzi, Cocchi 2, gioco. Nella serata di mercole- da vincere assolutamente per
Tonkovic 1, Bonora. All. Risso. dì, infatti, la Latina Pallanuoto allungare questa serie a gara 3 e
è stata sconfitta di misura 8-7 in interrompere l’emorragia di sei
Latina Pallanuoto gara 1 dei quarti di finale dei sconfitte consecutive della
Bonito, Simeoni 1, Giugliano, Migliaccio play off per la promozione in A1 squadra pontina. l

Doppia sconfitta
per l’Antares
I match Continua la serie negativa nel girone di ritorno
Sono arrivate le battute d’arresto contro Anzio e Libertas Roma Eur
SERIE C L'incontro con la Libertas inve- spulsione per un normale com-

Continua la serie negativa


ce ha visto sempre in vantaggio e
in controllo la squadra di Mister
Luca Lucchini: 4-0 nella prima
mento non offensivo rivolto alla
propria panchina da Roberto
Grossi. La Libertas ha vinto meri-
Gli allievi del Maestro Rega
dell’Antares Nuoto Latina che in
questo girone di ritorno non è più
riuscita a ripetere, sia a livello tec-
frazione di gioco, con il gap poi ri-
dotto di 2 reti dai latinensi. Da lì
tatamente e ora si appresta al ru-
sh finale con Racing e Anzio. In si fanno onore al Foro Italico
in avanti il punteggio era un'al- bocca al lupo a tutte le squadre e
nico, che soprattutto da un punto ternarsi di segnature dall'una e vinca il migliore. Per l’Antares la Nell’Open d’Italia
di vista di tenuta mentale, il giro- dall'altra parte. Gli eurini avanti necessità di recuperare alcuni
ne di andata. Nell'occasione i ra- di 4 lunghezze e l'Antares a ri- uomini ed energie mentali, man- andato in scena
gazzi di Mauro Gubitosa sono sta- montare di 2 gol ma senza riusci- cando ancora 4 partite alla fine il 2 e 3 giugno a Roma
ti superati da due delle preten- re a ricucire lo strappo, approfit- del campionato. i bilanci si faran-
denti alla vittoria finale del giro-
ne e alla disputa dei play off come
tando magari di quei pochi mo-
menti di defaillance degli avver-
no ovviamente alla fine ma sarà
necessario ora per il tecnico Gu-
TAEKWONDO
gli storici amici rivali dell'Anzio e sari. Il parziale di 12-8 rispecchia bitosa pensare di lanciare, o con-
della Libertas Roma Eur. l'andamento dell' incontro per fermare nelle convocazioni, qual- I giorni 1, 2 e 3 giugno la città
Il pareggio con la Racing di quanto in qualche occasione il che altro giovane Under 17. Con- di Roma ha ospitato un evento
quattro turni orsono e la vittoria giovane arbitro sia stato genero- siderata la salvezza ormai acqui- sportivo mondiale di Taekwon-
sul fanalino di coda Anguillara so nella concessione del penalty sita da tempo immemore non fa- do, il Grand Prix valido per le
avevano illuso in un superamen- alla Libertas e avaro in un paio di rà che bene ai giovanotti rossoblu qualificazioni alle prossime
to della crisi da parte dei pontini. falli gravi a favore del team dei ra- acquisire minutaggio ed espe- Olimpiadi di Tokyo.
L'incredibile rimonta e contro- gazzi cari al Presidente Bruno Da- rienza preziosa per la loro cresci- L’evento in realtà è il quarto
sorpasso subito invece con la Ede voli. Esagerata sicuramente l'e- ta tecnico sportiva.l evento sponsorizzato dal Coni, Il Maestro, Pasquale Rega
ha portato la presa di coscienza di organizzato esclusivamente dal-
essere definitivamente fuori dai la Fita sotto il controllo egemone sentato: Sara Marsella cintura
giochi, oltre allo strascico di in- del presidente nazionale, dottor gialla -30 kg, Miriam Marsella
fortuni e squalifiche pagate ap- Angelo Cito. -28kg cintura gialla, Filippo Ci-
punto contro Anzio e Libertas. Un evento di cui si parlerà a ma cintura Blu -33kg, Davide Cu-
Due battute d'arresto dal sapore lungo anche nei prossimi anni, li cintura gialla -30kg, Stefano
diverso anche se uguali nell'esito visto il grande successo ottenu- Civale cintura gialla -28kg, Gae-
finale. Con l'Anzio la squadra to. tano Sciarra -30kg, questi gli
aveva tenuto per tre tempi e mez- Tutto questo al Foro Italico, atleti della Polisportiva Dilet-
zo di gioco la verve della giovane allo stadio “Pietrangeli”, con tantistica Olimpica '92 Fondi.
squadra neroniana, rimontando un’ottima organizzazione, con la Invece L'ASD Taekwondo Club
tre volte il doppio svantaggio. Ad- presenza di tutto il mondo del Latina è stata ben rappresentata
dirittura era stata l'Antares a fal- taekwondo. con Yanis Hadduche -30kg,
lire il penalty del 7-6 a 20 secondi Sempre al Foro Italico, il 2 e 3 Ubaldo Verdi Russo cintura blu
dalla fine del 3° tempo e un 1 con- giugno, si è svolto l’Open d’Italia -27kg, Federico Amirante cintu-
tro 0 ad inizio della quarta frazio- 2018 Kim e Liù. ra gialla -27kg, Lorenzo Bagni
ne per il potenziale doppio van- Più di tremila bambini hanno gialla-24kg, Federico Tombolillo
taggio. Era invece l'Anzio a sfrut- preso parte alla kermesse nelle cintura blu -30kg, Davide Nar-
tare a metà dell'ultimo periodo le varie cinture e categorie di peso doni cintura rossa -37kg, Ales-
sue chance in contropiede e uo- riservate alle categorie Cadetti sandro Nardoni blu -24kg. Bron-
mo in più portandosi sull'8-6 e B, Esordienti A e B masch e fem- zo per Sofia Nardoni, cintura
prendendo poi il largo nel finale minili. Il team del maestro Pa- Rossa, campionessa italiana
con l'Antares ormai dimessa. Un time out dell’Antares Nuoto Latina squale Rega è stato ben rappre- 2018 -37 kg. l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 45
Sport
l Se l’antipasto è questo, allora il quelli migliori. Un quintetto azzurro su prestigiosa. Cinque vittorie su cinque
Basket, Over 40 resto del menù non potrà che essere di giri quello visto all’ opera in terra per il team tricolore diretto da
gustoso. La Nazionale italiana Over transalpina, brillante quanto l’apporto Vincenzo Ritacca, che per la prima
Romano è la stella 40 di basket ha appena chiuso che ha saputo dare anche e volta è stato capace di portare in Italia
trionfalmente il torneo internazionale soprattutto Pino Romano, l’evergreen quel trofeo sul quale avevano messo
di una Nazionale “Quadratour” disputato in Francia, a della Virtus Fondi (presidente e le mani sinora solamente le squadre
che non conosce Lione ed il viatico per gli imminenti giocatore della squadra rossoblù, francesi. Percorso praticamente
campionati europei di categoria, in anche quest’anno pronto a dare il suo netto per i nostri nella competizione
avversari programma tra due settimane nella contributo in serie C Gold) che riesce appena completata, capaci di vincere
città slovena di Maribor, appare di a brillare anche con la canotta più dall’inizio alla fine.

Bee Sermoneta,
prestazione super
La partita Un “Palaleprate” pieno all’inverosimile ha fatto da degna
cornice alla superba gara dei ragazzi di coach Carbone contro Ferentino

Sermoneta 72
Ferentino 45

( 18-14; 16-8; 24- 9; 14-14)


Basket Bee Sermoneta
Donato 15, Baccolini n.e., Costa 5, Ross
19, Bandiziol 8, Luchena 4, Terrinoni 4,
Massimi 7,Cozzi, Chillemi 7, Garbellini 1,
Bucci 2. All. Carbone.

Basket Ferentino Il roster


Costantino 7, Maritato 4, Briglianti 6, La al completo
Marra 4, Serra 9, Fiorletta ,Coccia 2, De del Basket
Francesco S.M. n.e., Ceccarelli 3, Roffi Bee Sermoneta
(a sinistra)
Isabelli 2, De Francesco D.2, Iannarilli 6.
e (a destra)
All. Salvo. Marco Costa
Arbitri: Hegedus L. e Caracciolo L. autore
di cinque punti
contro
BASKET, PROMOZIONE Ferentino

Un “Palaleprate” pieno al- propri schemi, annullando con re grandi spazi alle offensive ri. Con questa situazione in scena sull’imbattuto parquet di
l’inverosimile (oltre 300 le per- una marcatura asfissiante e avversarie. campo coach Salvo, intuendo Ferentino.
sone presenti) ha fatto da de- continua i tiratori amaranto, Nel terzo quarto la svolta de- che la gara era più che compro- La consapevolezza, dopo
gna cornice alla superba pre- che grossi problemi avevano finitiva della gara: sotto la sa- messa, nel quarto finale dava questa partita, è quella che il
stazione che i ragazzi di coach creato in gara uno. piente regia di un Massimi su- spazio alle seconde linee, ini- Basket Bee Sermoneta ha tutte
Carbone hanno disputato con- La cronaca - Dopo un primo perlativo nel suo ruolo di play, ziando a pensare alla decisiva le carte in regola per giocarsi le
tro il Basket Ferentino, arrivato quarto, in cui si iniziavano ad con le pazzesche accelerazioni gara tre, che a meno di 48 ore di chance contro avversari che fi-
a Sermoneta dopo la rocambo- intravedere i primi segni di di un Ross scatenato, inconte- distanza dovrà decretare la no alla gara di ieri non avevamo
lesca vittoria di misura in gara scollamento nella difesa ciocia- nibile per la difesa gigliata, con squadra che potrà salire in serie mai subito in questo campiona-
1, per cercare di chiudere i conti ra, si riprendeva la gara sul la collaborazione di un gruppo D. to una sconfitta con un distacco
e portarsi a casa la promozione. 18-14, con una seconda frazione ben affiatato e compatto, dove L’incontro si è così chiuso così netto e con una percentua-
Ma di diverso avviso erano dove ancor più si evidenziava- tutti facevano la loro parte, con i giallo blu in netto control- le realizzativa tanto bassa.
capitan Donato e compagni che no le grosse difficoltà di capitan quattro punti consecutivi del lo, con il tabellone che segnava A questo punto della serie,
sin dal primo istante di gara, Briglianti e compagni emerse subentrante Terrinoni (sempre un eloquente 72-45 finale, con il può succedere davvero di tutto,
hanno aggredito la quotata for- nel primo quarto, nel fronteg- positivo il suo apporto quando grande entusiasmo dei tifosi di anche perchè il quintetto ponti-
mazione ospite, ricca di ele- giare l’offensiva dei padroni di viene schierato in campo), face- casa che potevano festeggiare no ha dimostrato di poter dav-
menti che in un recente passato casa, che alla sirena di metà ga- vano segnare il massimo van- un successo importante che la- vero ambire al tanto agognato
hanno militato in serie superio- ra chiudevano con +12 ( 34-22) taggio delle api sermonetane, scia aperte le chance di qualifi- salto di categoria in virtù di
ri, senza mai dare loro la possi- mantenendo sempre i ritmi di che addirittura doppiavano sul cazione per entrambe le forma- quanto fatto vedere in gara 2 di
bilità di organizzare al meglio i gioco molto alti senza concede- 62-31 i disorientati atleti ciocia- zioni nella decisiva gara tre in questa finale. l

La grande impresa della Cipir Domodossola è figlia


di Enrico Fabbri, figlio della nostra terra cestistica
te della palla a spicchi (ed an- la, ecco che arriva il colpaccio e
BASKET, PERSONAGGI che la vita personale) lo lega in- la chiusura di una complicata
PAOLO RUSSO dissolubilmente alla provincia serie, dopo una stagione inten-
pontina. sa e giocata sempre ad alti li-
Un coach di grande espe- Recente passato che parla velli (primo posto in regular
rienza e carisma in panchina del miracolo Scauri, dove par- season, play off iniziati alla
per ritrovare la serie B. Così, tendo dalla C/2 arrivò sino in grande contro Borgomanero e
circa dodici mesi fa, la Vinavil serie B vivendo un quinquen- proseguiti con la complicata
Cipir Domodossola aveva pre- nio ad alto livello, di un quasi semifinale vinta a spese del
sentato il suo nuovo allenato- miracolo Fabiani Formia, al Cus Torino). «Eppure non pen-
re, indicato come la persona cui timone due stagioni fa savamo di essere i più forti in
giusta per dimenticare una fre- mancò di un soffio, e di tante questo torneo - ha commenta-
sca e dolorosa retrocessione, altre imprese nelle squadre da to Fabbri, poche ore dopo il
vincere il campionato di serie lui guidate (Pistoia, Cecina, Fe- trionfo - E’ stato un campiona-
C Gold di basket del Piemonte rentino, Veroli, Gragnano, Bi- to difficile, essenzialmente tec-
ed arrivare ad un rapido ritor- sceglie). nico ma giocato in maniera di-
no tra i cadetti. Ed a distanza di L’ultima, in ordine cronolo- versa rispetto ad altre parti,
un anno, il coach prescelto ha gico, è arrivata dopo la finale ma siamo stati bravi, fino in
compiuto la missione. vinta contro il Bra, ostico av- fondo, a far valere impegno e
Un coach che risponde al no- versario superato in gara 4, e sacrificio, riuscendo ad arriva-
me di Enrico Fabbri, giovane e per di più in trasferta; nella ga- re dove magari avevamo qual-
sanguigno tecnico di origine ra che i locali avrebbero potuto cosa in meno rispetto ad altri
toscana ma che la storia recen- sfruttare per arrivare alla bel- avversari». l

46 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
Appuntamento domenica a Minturno
Placido atteso al Teatro Romano
l La rassegna “Solcare Minturnae” metterà in piedi una “Serata
torna nel suggestivo Teatro Romano d’Onore” tra poesie e monologhi
di Minturno per un appuntamento tra della migliore letteratura italiana,
i più attesi del programma. Alle 21 di liriche napoletane e capolavori del
domenica prossima, Michele Placido repertorio musicale partenopeo.

Al via “Sono donna” Gli ebrei a Cori nel Medioevo

Tre giorni dedicati Domani nella Biblioteca “Accrocca”


il convegno con i docenti
l Domani alle 18 la biblioteca
“Accrocca” di Cori ospiterà

all’universo femminile
una “Lezione di Storia. La
presenza degli Ebrei a Cori
nel Medioevo” con i docenti
universitari Esposito, Pesiri,
Caciorgna, Vitali. Sarà inoltre
intitolato l’archivio storico
comunale a Pier Luigi De Rossi.
La rassegna La manifestazione si svolgerà da oggi a domenica
Organizzano i Comuni di Sermoneta, Latina, Norma, Roccagorga
Ecosuoni a Terracina
Arte, storia e maestri del passato
DOVE ANDARE nella seconda serata della rassegna
SERENA NOGAROTTO l Sarà il Tempio di Giove Anxur di Terracina ad
accogliere, domenica, la seconda serata di
“Sulla carta le donne hanno “Ecosuoni”, rassegna organizzata dal sodalizio
una serie di diritti che di fatto non Nella foto Canto di Eea con CoopCulture. Si partirà alle 18.30
sono goduti. La società afferma la un momento con visita guidata dell’area archeologica; alle
parità di genere, ma le cronache della conferenza 19.30 il Trio Canto di Eea si esibirà nel concerto
dei nostri giornali la smentiscono stampa di ieri “Europa e Sudamerica in punta d’arco”.
a Latina
quotidianamente”. È da questa
premessa che nasce “Sono don-
na”, una tre giorni dedicata all’u-
niverso femminile e ai suoi diritti A Priverno tornano i “rimatori”
che da oggi a domenica si svolgerà
a Sermoneta. “Non è solo una fe- Si aprirà stasera la terza edizione
sta, ma un importante momento del Festival della Poesia di “Arte Libera”
di riflessione e sensibilizzazione
su alcune tematiche e problemati- l Al via oggi la terza edizione del Festival della
che per arrivare anche ad espe- presentazione del libro “Orgoglio tro Donna Lilith di Latina, mentre Poesia di Priverno, organizzato dal Gruppo Arte
rienza condivise e proposte - ha di- e pregiudizi” di Tiziana Ferrario. alle 21 al Belvedere andrà in scena Libera, presieduto dall’artista Tiziana Pietrobono,
chiarato ieri mattina il sindaco di Preziosa la collaborazione della lo spettacolo “Renata, una storia con il confermato intento di valorizzare il
Sermoneta Claudio Damiano -. La Fondazione Caetani che stasera di violenza sulle donne” di Vin- patrimonio letterario che risiede e palpita nel
manifestazione si svolge a Sermo- ospiterà la Passeggiata Notturna cenzo Persi della GKO Company. verso poetico. La kermesse, dedicato quest’anno
neta ma è il frutto di un lavoro con- con suggestivo spettacolo con so- Domenica, in piazza del Popolo al- all’autore privernate Eugenio Roccatani, si
diviso”. Tutto infatti nasce dalla ste al Parco Naturale di Pantanel- le 9,30, ci sarà la camminata spor- svolgerà nella piazzetta adiacente alla Fontana dei
sinergia tra i Comuni di Latina, lo e domenica offrirà l’entrata gra- tiva WalkZone, alle 10,30 alla Log- Delfini, in Piazza del Comune; a fare da sottofondo
Norma, Roccagorga e la stessa cit- tuita al Castello Caetani per tutte gia dei Mercanti “Combattiamo il alle 54 poesie che si declameranno nel corso della
tà lepina. “Un cartellone di grande le donne. Domani alle 17 alla Log- silenzio. Convegno su abuso don- serata saranno le musiche di Fabiana
qualità artistica studiato con at- gia dei Mercanti si terrà il tavolo di ne e minori”. In serata, alle 21 al Giangregorio con la sua marimba ed Eleonora
tenzione che mira a recuperare lavoro “Educare alla differenza, Belvedere, andrà in scena lo spet- Brusca al violino, ma anche le danze dei ballerini
una sensibilità culturale, facendo confrontiamoci insieme sugli ste- tacolo “Questo non è amore” dei Claudia Pilloni e Giuseppe Lia, membri da
da ponte tra passato e presente”, reotipi di genere” a cura del Cen- ragazzi del laboratorio a cura della quest’anno del Gruppo Arte Libera; non mancherà
ha sottolineato l’assessora alle Pa- GKO Company, e alle 21,30 lo spet- un omaggio al sommo poeta Dante Alighieri, con
ri Opportunità di Latina Patrizia Chiude il primo giorno tacolo musicale “Lamorivostri” di letture di alcuni versi del X Canto dell’Inferno.
Tutte le poesie declamate verranno raccolte in
Ciccarelli. la passeggiata Lavinia Mancusi, Monica Neri e
La manifestazione si aprirà og- Rita Tumminia. Durante la tre una silloge apposita, impreziosita dalle foto dei
gi alle 17 alla Loggia dei Mercanti notturna al Pantanello giorni si potranno ammirare varie “Fiori dei Campi” di Carlo Picone e da quelle di
Angela Pacchiarotti, con anche alcune opere
con il seminario “Screening della
mammella: dalla prevenzione al
con la Fondazione esposizioni allestite lungo il Corso
di Sermoneta, nel centro storico e pittoriche di Tiziana Pietrobono.
trattamento”; alle 18,30 seguirà la Caetani a San Michele Arcangelo. l

“Orgoglio e Pregiudizi”: il libro della Ferrario


La giornalista Rai pomeriggio - dalle 18.30 presso la La giornalista giungere in Italia, attraverso un
Loggia dei Mercanti - sarà prota- Rai Tiziana percorso ricco di incontri e storie
oggi a Sermoneta gonista la giornalista Rai Tiziana Ferrario appassionanti e spesso proble-
Un’opera per riflettere Ferrario che presenterà il suo li- autrice matiche. Donne famose e altre
bro “Orgoglio e Pregiudizi” insie- del libro “Orgoglio sconosciute. La storia della li-
me ad un’altra giornalista Rai, e Pregiudizi” braia che promuove imperturba-
L’OSPITE Danila Bonito che le porrà delle e ospite bile la lettura di libri scientifici al-
a Sermoneta
FRANCESCA PETRARCA domande. “Orgoglio e Pregiudizi” di “Sono donna”
le ragazze. All’interno della sua li-
è un libro fatto di tante storie che breria troneggia un cartello: “Caf-
E’ stata fatta tanta strada ma raccontano di come nel mondo fè pagato per ogni libro di scienza
quanta ancora bisogna farne per un coro unanime si stia alzando regalato a una bambina”, un ar-
vedere affermati i diritti delle per l’affermazione dei diritti delle caico cliché ci vorrebbe meno pro-
donne? Si parla di parità in questa donne e il superamento delle di- pense ad argomenti scientifici.
società, uomini e donne hanno scriminazioni. Il libro si apre con L’opera della Ferrario sembra es-
pari opportunità e facoltà, ma l’immagine di Washington, in sere fatta apposta per questo mo-
ogni giorno accadono fatti che una fredda mattina di gennaio del mento storico, una voce contro gli
smentiscono tali affermazioni. 2017, dove circa un milione di stereotipi e i pregiudizi, un semi-
All’interno della manifestazione donne muovevano una storica no messo lì a germogliare. Anche
“Sono Donna” ospitata da oggi e marcia contro Trump. E dagli Sta- se il futuro è già iniziato, resta an-
fino a domenica a Sermoneta, nel ti Uniti lo scenario cambia fino a cora tanta strada da fare. l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 47
CULTURA & TEMPO LIBERO
Colavecchio su Rai 1 con Lisa e Canino
Autore di due brani inediti creatività. Davvero inarrestabi- le sue partecipazioni a Sanre- nati e seguiti da otto coach di
le. mo. grande prestigio.
che saranno presentati In particolare, i coach sono
dai due cantanti L’ultimo successo L’appuntamento Michele Zarrillo, Loredana
Così, il successo di Marco Cola- Proprio stasera 8 giugno saran- Bertè, Patti Pravo, Massimo
vecchio, produttore e autore, no su Rai Uno alle 21 e 30 in un Masini, Red Canzian e Fausto
L’EVENTO continua senza sosta collezio- programma ideato da Carlo Leali.
nando traguardi, uno dopo l’al- Conti e presentato da Ama- Si tratta di quattro puntate
Lisa e Alessandro Canino: tro. deus: “Ora o mai più” è il rilan- Rai in prima serata, nell’ultima
due artisti prodotti da Marco Dopo il contratto come auto- cio di otto artisti in gara capita- gli artisti presenteranno la loro
Colavecchio nel programma su re firmato con Eros Ramazzotti hit estiva.
Rai Uno di Carlo Conti e Ama- arriva ancora una grande noti- In quella occasione, appunto
deus in prima serata. zia: Marco sarà produttore e Per l’artista cassinate Lisa e Alessandro Canino can-
È l’altra buona notizia che autore di due grandi artisti co- un’altra buona notizia teranno gli inediti scritti, ar-
coinvolge l’artista cassinate, me Alessandro Canino, famoso rangiati e prodotti da Marco
giovane e brillante, orgoglio del per il brano “Brutta” insieme dopo il contratto Colavecchio che sarà anche in
territorio ciociaro. Grande pas-
sione e voglia di fare, travolgen-
ad altre canzoni presentate a
Sanremo, e Lisa, voce apprezza-
firmato trasmissione facendo da sup-
porter e producer per i suoi due
te con le iniziative e ricco di ta nel mondo, famosissima per con Eros Ramazzotti Marco Colavecchio artisti in gara. l

Teatro di Roma: le forme della verità


Sipario Bevilacqua e Calbi presentano la nuova stagione. Spiccano Martone, Servillo, Sepe
Popolizio
IL CARTELLONE dirige
CLAUDIO RUGGIERO “Un nemico
del popolo”:
Carla Vistarini
Una monumentale fabbrica
dei sogni aperta undici mesi al-
l’anno. Il Teatro di Roma, con il
«Sul palco
un’attorialità
torna a “correre”
presidente Emanuele Bevilacqua
e il direttore artistico Antonio Cal-
in estinzione»
Custodi e dolori
bi, sciorina gli imponenti numeri
della programmazione 2018-19:
580 levate di sipario su un cartel-
nel nuovo libro
lone di 115 proposte complessive,
25 produzioni di cui 8 nuove, 6 LATINA
nuove coproduzioni e 11 riprese di
cui 5 in tournée, con opere di 60 “A chi è fra le pagine del
autori viventi, di cui 15 stranieri, cuore”. A “chi ha cercato la li-
60 registi e circa 380 interpreti. Il bertà”, a chi ha ovattato con
tutto spalmato nei teatri Argenti- insaziabile paura il dolore del-
na, India e Torlonia, oltre alla ge- le spine scivolate tra la pelle e i
stione dei cosiddetti Teatri in Co- pensieri, lacerando la purez-
mune: Lido, Quarticciolo, Tor Bel- za, tirando via l’anima. A chi
la Monaca, Corsini e Globe. Conia- ha qualcosa per cui correre
to il claim della nuova stagione, senza sentire il male è dedica-
“Teatro. Le forme della verità”, af- to “Se ricordi il mio nome”
fida alla drammaturgia contem- (Corbaccio), il nuovo romanzo
poranea, declinata da generazioni di Carla Vistarini, che verrà
diverse di autori, registi e artisti in presentato oggi pomeriggio
equilibrio tra tradizione e innova- alle 18 presso La Feltrinelli di
zione, la valorizzazione delle mol- Latina.
teplici identità dell’esistente e de- A quattro anni da “Se ho
gli sconfinamenti del contempo- Cecchi, Federico Bruni e Elio De Qui sopra “Copenaghen”, sia come regista e paura prendimi per mano”
raneo, temi cruciali della comuni- Capitani, Barberio Corsetti, Mar- una foto di scena attore di “Un nemico del popolo”. (Corbaccio), l’autrice romana
tà civile. Tra le nuove produzioni, co Tullio Giordana, Valter Malo- da “Copenaghen” «Dopo le 157 repliche dell’anno viene a raccontarci la storia di
vanno segnalate: “Un nemico del sti, Antonio Latella, Valerio Bina- con Popolizio, scorso torno con ‘Copenaghen’ di “Smilzo”, un ex finanziere ric-
Lojacono
popolo” di Ibsen, diretto da Massi- sco. Abbiamo avvicinato Massimo e Orsini; in basso
Michael Frayn dal 4 al 6 dicembre co e malinconico che dedica,
mo Popolizio, regista residente al- Popolizio, tra i protagonisti della a sinistra Servillo,
insieme a Giuliana Lojodice e Um- oltre al ricordo dei tempi mi-
l’Argentina; “The Deep Blue Sea” nuova stagione all’Argentina sia qui sotto Giordana berto Orsini diretti da Mauro Avo- gliori della sua vita, il suo ma-
dell’inglese Terence Rattigan, di- in veste di attore con la ripresa di gadro. È un testo sull’incontro a lessere presente a una bambi-
retto da Luca Zingaretti; “Barry Copenaghen, circondato da mi- na e a sua madre, sempre ri-
Lyndon” dal romanzo di William stero, di due premi Nobel, i fisici gettato in quel tempo che per
Makepeace Thackeray per la regia Bohr e Heisenberg. La trama inda- poco non le ha rese vittime di
di Giancarlo Sepe. Sul palco sali- ga sia sui motivi che sui rischi del- un piano criminoso. È tutto fi-
ranno artisti del calibro di Federi- la fissione nucleare, mettendo in nito ora: lo Smilzo, reduce da
co Tiezzi, Toni Servillo, Mario luce le diverse posizioni tra furore una drammatica bancarotta,
Martone, Roberto Bacci, Carlo scientifico, scienza, storia e rap- sconta i suoi peccati fiscali in
porti personali. In realtà noi oggi un paradiso naturale. D’un
siamo figli di quelle scelte. L’altro tratto il telefono, uno squillo,
testo, ‘Il nemico del popolo’, in sce- un segnale dall’anima che sa,
na dal 20 marzo al 28 aprile 2019, è perché è necessario, di dover
una commedia con Maria Paiato, ricominciare a correre. l
Michele Nani, Paolo Musio, attori
di età compresa tra i 40 e i 60 anni,
una specie in via di estinzione. Un
testo provocatorio e divertente il
cui messaggio è che la verità non
India, Torlonia apparterrà mai alla maggioranza
e Argentina: delle persone ma sempre e solo al-
seicento la minoranza che, democratica-
spettacoli mente, deve sottostare alle deci-
sioni della maggioranza: e questa
tra riprese non rispetterà mai le aspettative
e nuove di libertà e di verità».
produzioni Per info: teatrodiroma.net. l

48 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
CULTURA & TEMPO LIBERO

Festival Pontino, un mese di musica


L’evento E poi una tavola rotonda sull’eredità culturale di Bortolotto, Pestalozza e Cerocchi
cora inediti: Barbara Giuranna e Anteprima
LA CONFERENZA Gino Contilli”. romana
FRANCESCA DEL GRANDE Una squadra affiatata quella domani
che si muove per il Festival: a capo Dal 28 giugno
Il Festival Pontino di Musica troviamo la presidente della Fon-
merita ancora una volta i riflettori dazione Campus Internazionale concerti,
della Capitale, e si conferma una di Musica e coordinatrice della omaggi
delle manifestazioni più presti- rassegna Elisa Cerocchi, ci sono e riflessioni
giose dell’estate nel Lazio. Ieri si poi Alessandro Solbiati, coordina-
sono aperte le porte della bibliote- tore artistico degli Incontri inter-
ca di Palazzo Caetani, in Via delle nazionali, i consulenti artistici
Botteghe Oscure, ed è stato pre- Gabriele Bonomo e Federico Gar-
sentato il programma che scandi- della, nonchè il Presidente della
rà un mese di concerti nei luoghi Fondazione Roffredo Caetani di
più suggestivi della provincia Sermoneta, Tommaso Agnoni.
pontina, dal 28 giugno al 29 luglio, Si è parlato ieri dei raffinati pro-
e vedrà Sermoneta cornice di que- tagonisti dell’edizione 2018, nomi
gli Incontri Internazionali di Mu- applauditi a livello internaziona-
sica Contemporanea che, coordi- le, ma anche dei tanti giovani ta-
nati da Gabriele Bonomo, inda- lenti che sapranno dimostrare il razio”, con quest’ultimo interpre- In alto sera al Castello Caetani - attesa
gheranno quest’anno “Nuova” e loro talento. Su di loro il Campus te insieme alll’Ensemble Prome- l’ensemble prima esecuzione italiana di “Il
“Nuove Musiche” tra prime asso- continua a scommettere. teo diretto da Marco Angius. di Soscia, n’est pas comme nous! Une fable
lute e interessanti tavole rotonde. Gli scenari che li ospiteranno Il 1° luglio focus sull’eredità cul- Catrani de tous les temps” di Solbiati, feli-
ed E. Cerocchi
Il cartellone è fittissimo. Dopo sono l’imponente maniero di Ser- turale che ci hanno lasciato Mario Sopra von Arx
ce incontro tra la musica vocale e il
l’anteprima romana del 9 giugno moneta innanizututto, un punto Bortolotto, Luigi Pestalozza e l’in- Sotto Quartetto
teatro da camera, da El retablo de
(ore 16) alla Casa di riposo Madre di riferimento storico per il Festi- dimenticabile architetto Riccardo Noûs las maravillas di Miguel de Cer-
Teresa Grillo Michel con l’Orche- val, ma anche le Abbazie di Fossa- Cerocchi, e nello stesso giorno - di vantes Saavedra. Un’avventura
stra dei Licei musicali “Farnesina” nova e Valvisciolo, il Complesso compositiva che ha debuttato a
e “Giordano Bruno” di Roma che monumentale di Sant’Oliva a Co- Tours il 31 marzo scorso, “fatale”
intepreterà due Sinfonie del genio ri, l’Auditorium di Fondi. l’incontro con Mathilde Barthéle-
di Salisburgo, diretta da Alessan- Le magiche atmosfere dell’Oasi my. Il Pontino renderà omaggio
dro Buccarella, il Festival darà il Parco di Pantanello a Cisterna sa- anche a Claude Debussy (5 luglio,
via alla 54esima edizione. Prima ranno teatro naturale per il corni- Sermoneta) con un Maestro ecce-
tappa il Castello Caetani, nell’an- sta David Cooper e il violoncellista zionale: Claude Delangle.
tico borgo lepino, con la pianista Giovanni Gnocchi, in scena insie- Tra gli altri protagonisti della
Maria Grazia Bellocchio e il sopra- me alla Big Band formata dai gio- 54esima edizione l’immancabile
no Laura Catrani splendide esecu- vani musicisti dei Corsi il 20 lu- von Arx, con il suo prezioso Stradi-
trici di alcune liriche di Goffredo glio; e il 27 luglio per il recital pia- vari, ma anche Giuliana Soscia
Petrassi e Luigi Dallapiccola. nistico “E la luna scende sul tem- con il suo Indo Jazz Project, il
“Alla loro musica - è stato sotto- pio che fu” di Alfonso Alberti. Quartetto Nous, i fratelli Cellacchi
lineato - si alternerà quella di altri Dal grande repertorio classico e con Leone Keith Tuccinardi, l’Or-
compositori italiani del Novecen- barocco, fino al jazz e alla musica chestra dei Liceo Museali Italiani,
to di cui il Campus conserva i pre- d’oggi, risuoneranno nel corso l’Accademia Barocca e gli Archi di
ziosi archivi musicali, in parte an- della rassegna le composizioni più Santa Cecilia, il Rest Ensemble,
belle. E non mancheranno gli ap- Francesco Gesualdi, Mario Caroli.
profondimenti, le presentazioni, i Un sentito omaggio infine a chi è
Artisti raffinati debutti: a Sermoneta ad esempio stato per oltre 50 anni l’anima del
nei luoghi più belli avrà luogo la prima assoluta per Festival, Riccardo Cerocchi. Il
violino solo di “Encore” (2016) di Pontino lo ricorda con l’istituzio-
Da Sermoneta Luis de Pablo (presidente onora- ne di un Premio a lui intitolato, e
a Cori, Priverno, rio del Campus), un “omaggio al
talento, all’arte, all’intelligenza e
riservato a giovani talenti under
30. (Info: 0773 605551, www.cam-
Cisterna e Fondi alla sensibilità di Francesco D’O- pusmusica.it). l

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 49
CULTURA & TEMPO LIBERO
Enrico Giaretta live Lettura, danza e fantasia a Cori

al Circolo cittadino “Se un giorno di Giugno un viaggiatore”


Alle 16 di oggi parte la terza edizione
l Si terrà oggi, nella cornice del centro
storico di Cori, la terza edizione di “Se un
giorno di Giugno un viaggiatore”, una
Il concerto Pianista con Califano e Paolo Conte presenterà "Alphabet" rassegna nata dalla sinergia tra numerosi
istituti formativi e culturali del paese lepino. In
Insieme a lui il violinista cubano Juan Carlos Albelo Zamora cinque punti della città prenderanno vita e
colore altrettanti mondi immaginari,
contenitori di laboratori di archeologia,
Enrico Giaretta musica, lettura creativa, danza popolare e
cantautore artigianato. Il ritrovo è alle ore 16 al Tempio
e musicista d’Ercole, da dove partirà uno storytelling
nato a Latina itinerante sulle pagine de “Il Mago di Oz”.
il 24 agosto 1970

Festival delle Emozioni


Una giornata dedicata all’attualità
Dall’amore alla salute, parlano gli esperti
l Torna a Terracina il Festival delle Emozioni. Oggi
alle 17 si parla de “L’amore e altre catastrofi”,
nell’incontro “L’evoluzione dell’amore. Dalle
scimmie fino a noi” presso la Chiesa del
Purgatorio, con Adele De Pascale e Giovanni
Cutolo. Alle 18.30 si terrà il workshop “Abbiamo tre
cervelli, educhiamoli tutti e tre fin dalla
gravidanza” a cura di Marina Pompei, nella Sala del
Vescovado; alle 20, il Palazzo della Bonifica
ospiterà “Prove di riso e sorriso”, con l’attore,
regista e autore teatrale Mimmo De Rosa.

qui, e si è esibito in alcune occa- zonti”, che vede la partecipazio-


LATINA sioni sul palcoscenico del Teatro ne straordinaria di Paolo Conte Note in Biblioteca
D'Annunzio con Franco Califa- con il suo primo e finora unico
Prosegue la serie di appunta- no, scomparso nel 2013, con il brano per bambini “Black Rhi- Il Quartetto Elsa pronta ad esibirsi
menti speciali programmati per quale ha collaborato per ben ot- no”. Di quest'anno è invece “Al- in un ricercato concerto per archi
festeggiare i 70 anni del Circolo to anni. Appassionato di musica phabet”, di cui la sera del 13 giu-
Cittadino “Sante Palumbo” di classica fin dalla tenera età, nel gno al Circolo Cittadino presen- l Questa sera, alle 20.30, la Biblioteca “Ennio
Latina, con la supervisione del 1991 Giaretta si diploma in pia- terà alcuni brani. Flaiano” di Roma ospiterà un nuovo incontro
presidente Alfredo De Santis. noforte al Conservatorio Santa Classe 1970 e figlio d’arte, il musicale ad ingresso gratuito, nell’ambito del
Dopo la straordinaria mostra “I Cecilia di Roma. Prima di diven- violinista Juan Carlos Albelo Za- ciclo “Note in Biblioteca” organizzato
pittori della Mal’Aria” di qual- tare il pianista di Califano, inizia mora ha un curriculum musicale dall’Istituzione Universitaria dei Concerti. Il
che mese fa, si cambia completa- l'attività concertistica in giro per costellato di importanti incari- Quartetto Elsa si cimenterà nell’esecuzione di
mente genere: la Sala concerti il mondo insieme al violinista chi; all’età di 19 anni ha diretto alcuni capolavori della musica per quartetto
dell'edificio storico di Piazza del Olen Cesari. È anche conosciuto l'orchestra di musica popolare d’archi del ‘700 (Haydn) e dell’800 (Grieg) e un
Popolo si prepara infatti ad acco- come “il pilota cantautore” poi- cubana della sua città, Cienfue- brano contemporaneo di Matteo Gualandi.
gliere mercoledì 13 giugno alle ché guida l'aereo come profes- gos. Poi si è trasferito in Italia e
20.30 il concerto di Enrico Gia- sione alternativa. Nel 2008 ha per lui sono arrivate importanti
retta, cantante, pianista e auto- pubblicato l'album “Sulle ali del- collaborazioni: Pino Daniele,
re, dal titolo “Alphabet”: insieme la musica”, nel 2014 “Blu”; del Gabriella Ferri, Franco Califano,
a lui il violinista cubano Juan 2016 è invece “Scalatori di oriz- Claudio Baglioni, Tullio De Pi-
Carlos Albelo Zamora. L'ingres- scopo e molti altri. Ha lavorato
so è a invito. Si prega di chiamare anche come musicista e vocal
per tempo perché il numero dei Una nuova iniziativa coach per la musica latina con
posti è limitato. per i 70 anni Andrea Bocelli, e come solista
Oltre che per la sua bravura e con il produttore e arrangiatore
versatilità Giaretta, classe 1970, della struttura storica David Foster.
è molto conosciuto nell'ambien-
te musicale e non solo di Latina e
intitolata Info e prenotazioni: 0773
693131 - 333 4146015.
provincia poiché è nato proprio a Sante Palumbo Luisa Guarino

“Il segno nell’arte”: la Papier nelle terre del linguaggio


Ultimi giorni per la mostra Si chiuderà tamente. con segni diversi parlerà un lin-
domenica “I segni sono gli elementi di guaggio differente.
nella Galleria di Sabaudia la mostra base di un disegno – fa sapere il Questo per sottolineare che
“Il Segno nell’ar te
tra bozzetti, scorci, incisioni Disegni e Incisioni
proprietario della galleria, Mat- esiste un segno per ogni cosa da
dal 1600 al 1900”
teo Pippa - di un dipinto e di dire e che ogni segno dice una
una scultura. Ad esempio in un cosa diversa”. Tra le opere espo-
L’APPUNTAMENTO Un’esposizione
che indaga disegno, i segni sono i tratti di ste è possibile ammirare pae-
il linguaggio matita o del medium che è stato saggi e mappe delle paludi pon-
Restano ancora pochi giorni e il ruolo utilizzato (segno grafico), in un tine, insomma una mostra che
per visitare una mostra stupen- del segno dipinto le singole pennellate davvero fa la differenza in pro-
da che racconta il territorio. grafico o pittorico (segno pittorico), in una scultu- vincia. l M.S.G.
Ancora una volta Galleria Pa- nella logica ra le tracce lasciate dallo stru-
pier a Sabaudia diventa uno dell’opera mento utilizzato per dare la for-
spazio non soltanto espositivo ma al materiale (come avviene Tra le opere esposte
ma anche di ricerca. Stiamo ad esempio nelle lastre usate figurano paesaggi
parlando della mostra “Il Segno per le incisioni). In base a come
nell’arte - Disegni ed incisioni viene interpretato, il segno va- e mappe delle paludi
dal 1600 al 1900”. Antiche map-
pe, bozzetti, meravigliosi scor-
ria molto dal punto di vista
espressivo; lo stesso soggetto, la
dell’Agro pontino
ci, incisioni, selezionati accura- stessa identica forma trattata La storia incontra la forma

50 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
IL CARTELLONE ilcartellone@editorialeoggi.info

LATINA su tela e tavola che raffigurano l’acqua TERRACINA

8
VENERDÌ
Photocafè di Presentazione - Wor- nei suoi moti più dinamici. L’artista, ori- Festival delle Emozioni Penultimo
kshop di Reportage Factory10 orga- ginario della provincia di Como, attra- giorno per il Festival delle Emozioni con
nizza, presso la sua sede in via dei Boi verso l’utilizzo di materiali diversi, tra cui tanti eventi interessanti dislocati nel
10, dalle 18.30 alla 20, un “Photocafè” spiccano gli stucchi e l’alluminio, ha da- cuore della città. Ricordiamo tra gli altri:
dedicato al workshop di reportage che to forma a uno stile personalissimo che ore 17, presso la Chiesa del Purgatorio,
GIUGNO si terrà nella seconda metà di giugno. dona tridimensionalità alla sua pittura. il secondo appuntamento con il ciclo di
Per il Photocafè saranno ospiti, negli Appuntamento alle ore 18.30 incontri “L’Amore e altre catastrofi”, dal
spazi del sodalizio pontino, i fotografi SERMONETA titolo “Storie d’amore e di follia. Le tante
Agostino Loffredi e Marco Valle, do- Rassegna “Sono Donna” Secondo facce dell’amore. Scene e personaggi
centi dello stage. I due fotografi pre- giorno per la manifestazione “Sono da film famosi”; intervengono la profes-
senteranno il loro progetto di wor- Donna” a partire dalle ore 17 presso la soressa Adele De Pascale e il prof
kshop, illustrandone tutte le particolari- Loggia dei Mercanti avrà luogo il tavolo Gianni Cutolo. Letture animate alle ore
tà: dal contesto in cui si svolge (il “Caro- di lavoro “Educare alla differenza, con- 18, nell’atrio del Palazzo del Vescova-
sello Storico dei Rioni di Cori”) agli frontiamoci insieme sugli stereotipi di do: “Un tuffo nel mare” con Davide Col-
aspetti tecnici e operativi, le attrezzatu- genere” a cura del centro Donna Lilith la. Alle 19.30 in Piazza del Municipio an-
re, le difficoltà che si potranno incon- di Latina, interverranno Francesca In- drà in scena la pièce “La danza delle
trare e i dettagli che contraddistinguo- nocenti presidente del centro Donna emozioni” con Marika Suhayma. Alle
no l’iniziativa Lilith di Latina, Federica Ferrante ope- ore 21, nell’aula magna dell’Its Bianchi-
Jazz Live Music Bellissima serata sul- ratrice anti-violenza e Stefano Cicco- ni, conferenza spettacolo “Improvvisa-
le note del Jazz degli anni ‘30 e ‘40 con ne dell’associazione “Maschile Plura- mente a Terracina” e “La follia di Ofelia”
la voce di Diletta Coggio, accompa- le”. Alle ore 21 al Belvedere si terrà uno con Vezio Ruggeri e Gaia Petronio
gnata dal piano di Gabriele Manzi e dal- spettacolo di danza, recitazione e can-
le dolci note di Mario Ferrazza al con- to dal titolo “Renata una storia di violen- LATINA

10
DOMENICA
trabbasso. A partire dalle ore 21 nel za sulle donne”a cura di Vincenzo Persi Saggio-spettacolo “Cenerentola”
giardino del locale“ Voglia di fraschetta della Gko Company. Durante tutta la La Scuola di Danza Don Bosco pre-
e non solo” in via Villafranca; è gradita la giornata a San Michele Arcangelo si senta il “Saggio-spettacolo 2018”.
prenotazione potranno visitare varie mostre artisti- Presso il Teatro D’Annunzio in via Um-
SERMONETA che e la proiezione del cortometraggio berto I, andrà in scena “Cenerentola” a
Rassegna “Sono Donna” All’interno “Ho cominciato così” di Priscilla, Mina e GIUGNO partire dalle 20.30
della rassegna “Sono Donna” a partire Flaminia Parco Museo di Piana delle Orme Vi-
dalle 18.30 presso la Loggia dei Mer- SEZZE sita al Parco Museo di Piana delle Or-
canti avrà luogo la presentazione del li- TerraPontina In...Canto Prende il via me (Strada Migliara 43.5) che in un’a-
bro di Tiziana Ferrario “Orgoglio e Pre- la 12esima edizione della rassegna co- rea di 30 mila metri quadri espone at-
giudizi”. Un libro fatto di tante storie che rale “TerraPontina In...Canto” diretta dal trezzi, utensili, giocattoli, mezzi di ogni
raccontano di come il mondo femmini- Maestro Carlo Marchionne. L’appun- tipo e grandezza, aerei, carrarmati, au-
le sia tornato a farsi sentire per l’affer- tamento odierno si svolgerà sul palco tomobili, che raccontano mezzo seco-
mazione dei diritti delle donne e sulle Il maestro Carlo dell’Auditorium Costa in Via Piagge lo anni di storia italiana: dalla Seconda
discriminazioni. Insieme all’autrice, sa- Marchionne Marine dalle 18.30. Alla rassegna pren- Guerra Mondiale alla bonifica dell’Agro
rà presente la giornalista Rai Danila Bo- al “Costa” di Sezze dono parte i cori pontini Pontino. Una gita interessante per
nito. Alle ore 21 la manifestazione si adulti ma anche per bambini, poichè
sposta nell’area del Parco Naturale non ci sono barriere tra gli oggetti
dell’Oasi di Pantanello, dove avrà luogo esposti e i visitatori saranno proiettati
una passeggiata notturna e spettacolo indietro nel tempo. Pranzo “self servi-
in itinere con soste: Giulia Scognami-
glio interpreterà il monologo “Lo stu-
Appuntamento al Cancun Disco ce” agrituristico Eucaliptus all’interno
del parco, dove vengono serviti piatti ti-

Si torna al Bogart
pro” di Franca Rame e a seguire “Inter- pici pontini e lepini con ingredienti fre-
Franca Rame pretazione ambientale notturna” gui- schissimi e di stagione
attrice e autrice data dal dottor Massimo Amodio; mu- Semprevisa 1536. La cima dei bri-
de “Lo stupro” sica inglese del ‘700 per due viole da ganti Escursione nel cuore dei Monti
gamba con Annamaria Gentile e Ro- Lepini, sulla cima dei vecchi briganti, il
berto De Santis, lettura poesia Clarissa
Bersani; Isabella Federico lettura di
Latina Domani la “Reunion Progressive” Semprevisa. Si parte da Pian della Fag-
geta per salire tra le faggete rigogliose
poesie “Donne Insieme” con accom-
pagnamento di Valerio Vittori; concer- del club che nei ‘90 mobilitava il Paese e le creste assolate dei monti Erdighe-
ta e La Croce, per poi arrivare sulla vet-
to jazz contemporaneo di Alice Ric- ta più alta dei Lepini, a quota 1536 metri.
ciardi ed Enrico Bracco. Chiuderà la una nuova tendenza musicale - la Evento organizzato da La Filibusta
serata la perfomance musicale “Ser- DOVE ANDARE “progressive” - covata nel locale Pontina. Per ulteriori informazioni e
pentine” di Ludovica Manzo di Amleto Coronella, diretto al- prenotazioni: 333 2369614 (Flavia);
TERRACINA Se mai una traccia delle emo- l’epoca da Davide Tosi con il sup- 328 0189875 (Fabrizio)
Festival delle Emozioni Entra nel vivo zioni provate dovesse finire inci- porto di Antonello Nigro. Gran Galà 2018 Serata tutta dedicata
il Festival delle Emozioni. Tra gli appun- sa nelle giunture del codice gene- L’evento, che tra poche ore ri- allo sport a partire dalle 20.30, al Pala-
tamenti del giorno, alle 17 il primo ap- tico, lo spirito del Bogart, il brivi- porterà in pista tutti i “bogartia- Bianchini in via dei Mille, a cui prende-
puntamento con il ciclo di incontri “L’A- do di essere protagonisti in una ni” del territorio, è ormai pronto ranno parte i ginnasti pontini della
more e altre catastrofi”, dal titolo “L’E- storia da scrivere, i colpi del pro- a colmare i ventuno anni trascor- squadra sportiva dilettantistica dell’A-
voluzione dell’amore. Dalle scimmie fi- gresso musicale, sono destinati a si dalla chiusura della disco pon- sd Mattei
no a noi” presso la Chiesa del Purgato- rimanere. tina, e chiama al rapporto due di- TerraPontina In...Canto Termina la
rio. Dalle 18.30, presso la Sala del Ve- Domani sarà il Cancun Disco sk jockey del Bogart, Andrea Fan- 12esima rassegna corale “TerraPonti-
scovado, si terrà il workshop “Abbiamo ad accogliere la “Reunion Pro- tozzi e Tiziano Torre. L’open par- na In...Canto” presso la Chiesa San
tre cervelli, educhiamoli tutti e tre fin gressive” dello storico club di La- ty in Sala 1 (dedicata alla progres- Francesco d’Assisi, in via dei Cappuc-
dalla gravidanza” nell’ambito de “Il be- tina: un crogiolo di innovazione sive) sarà affidato a Pietro Gian- cini, a partire dalle 19.15. Ad esibirsi sa-
nessere prende corpo”; alle ore 20, sul- e giovinezza, di vita e movimen- nelli, l’animazione a Vincenzo ranno il Coro InCantu di Sezze sotto la
la terrazza del Palazzo della Bonifica to, che negli anni ‘90 ha spinto la Falso “and Family”; ospite spe- direzione del maestro Carlo Marchion-
Pontina, altro incontro: “Prove di riso e provincia pontina ai più alti livel- ciale, Siria Longhitano, che pre- ne, insieme a Coro A.N.A. Latina, Cora-
sorriso”, nel programma di “Chiedi alle li della nightlife del Centro Italia; senterà un nuovo singolo contro le San Marco Di Latina, Associazione
Emozioni” un ripiano dell’intrattenimento il bullismo, “Non ci sto più”. La Polifonica Pontina, Coro Polifonico Lu-
riservato alle migliori discoteche Sala 2 sarà tutta per la forza graf- mina Vocis e Coro Il Madrigaletto di La-
APRILIA del Paese, dalla riviera romagno- fiante della Techno Hard Core. tina. La rassegna corale è promossa

9
SABATO
Giochi senza Copione - Stage di im- la al cuore della Capitale. Latina Infoline: 3343700297 oppure dall’Arcl, Associazione Regionale Cori
provvisazione teatrale A partire dalle c’era, e la faceva da “araldo” di 3332437962. l del Lazio e gode del patrocinio del Co-
ore 16, presso il Teatro Spazio 47 in via mune di Sezze e del Comune di Latina
Pontina (km 47.015), si terrà lo stage di MINTURNO
improvvisazione teatrale “Giochi sen- Serata D’Onore per Michele Placido
GIUGNO za copione”. Per informazioni e preno- “Serata d’onore”. Questo il titolo scelto
tazioni: www.spazio47.com dal maestro del teatro e del cinema Mi-
FORMIA chele Placido per presentarsi al pubbli-
La via del risveglio e la nuova co- co. Un recital che è un racconto, un dia-
scienza emergente Si chiude la V sta- logo tra il famoso artista e gli spettatori:
gione di “Confronti” con Pier Giorgio Placido interpreterà poesie e monolo-
Caselli, sulla scorta di un tema sugge- Michele Placido ghi di autori quali Dante, Neruda, Mon-
stivo: “La via del risveglio e la nuova co- tra versi e musica tale, D’Annunzio e non mancheranno i
scienza emergente” presso l’Area Ar- versi dei più importanti scrittori napole-
Piergiorgio cheologica di Caposele, alle ore 21 tani. Ad accompagnare il maestro in
Caselli, fisico LATINA questo viaggio poetico e musicale sa-
ospite a Formia Mostra “Dopo la tempesta” Si inau- ranno Gianluigi Esposito e Antonio Sa-
per “Confronti” gura presso lo Spazio Comel in via Ne- turno, che interpreteranno le più belle
ghelli, 68, la mostra personale dell’arti- canzoni napoletane di sempre. Appun-
sta Emilio Alberti “Dopo la tempesta”. Uno scatto dalla “Reunion Progressive” dello scorso anno tamento alle 21 presso il Comprensorio
L’esposizione raccoglie tredici dipinti Archeologico di Minturnae

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 51
8 GIUGNO
Sacro Cuore di Gesù

Bolzano

Aosta
Venezia
Milano Trieste
Torino
Auguri a Matteo
Bologna
Genova Viterbo l "Tantissimi auguri di buon
Rieti
Firenze compleanno al nostro piccolo
Ancona grande Matteo da papá, mamma,
nonno Livio, zia Cicci, Savina, Lelio,
L’Aquila
Francesca, Luca e la piccola
Roma Alessia".
Campobasso
Roma
Bari
Napoli

Frosinone

Cagliari Latina
Catanzaro
Palermo

Doppi auguri per Salvatore


Si sposa e compie 50 anni
l Doppi auguri per Salvatore
Legenda Pommella, che oltre a compiere 50
Soleggiato Variabile Poco nuvoloso Nuvoloso Pioggia Temporali Nebbia Neve anni, convolerà a nozze con la sua
compagna Carmela Cardillo. A
uguri dal figlio Nicola Umberto.

ITALIA LAZIO
Maltempo al Nord Pioggia e schiarite in Ciociaria
con temperature stazionarie Nubi sparse sul litorale pontino
l Maltempo al Nord su tutte le regioni con temporali e l Pioggia alternata a schiarite in Ciociaria con i venti che
piogge specie al Nordest con temperature stazionarie soffieranno da Ovest-Sud-Ovest con intensità di 11 km/h. Emanuela compie 18 anni
senza particolari variazioni. Raffiche fino a 19 km/h. Temperature minime comprese La dolce dedica del fidanzato
Maltempo diffuso al Centro sulle aree adriatiche, sulla tra 13 e 18 °C e massime comprese tra 21 e 27 °C. l Buon compleanno ad Emanuela
Toscana e sull’Umbria. Prevista pioggia alternata a Nubi sparse al Circeo con i venti che saranno Mura che compie 18anni. Il dolce
schiarite sull’entroterra laziale. Più asciutto e soleggiato prevalentemente moderati e soffieranno da WSW con messaggio del fidanzato Nicholas:
sulla Sardegna. intensità di 21 km/h. Possibili raffiche fino a 25 km/h. «Milleottocento coccole a te che
Al Sud piogge sparse sui rilievi calabresi, soleggiato sugli Temperature minime comprese tra 17 e 20 °C e massime sei la mia principessa. Ti auguro un
altri settori con temperature in aumento comprese tra 25 e 29 °C futuro splendido.. un futuro
insieme. Buon compleanno amore
mio». Agli auguri di Nicholas si
aggiungono anche i nipotini
7 giugno 2018

BARI
CAGLIARI
17
34
55
12
4
39
9
2
87
74 l
33 l
39 l
47 l
64 l
67 l
76
FIRENZE 31 15 73 22 89 Numero
Jolly Jackpot 347.527.342,59
GENOVA 72 85 70 45 59
MILANO
NAPOLI
64
54
82
23
47
88
22
67
42
53
l
31
Nessun
Nessun
Ai 7
“sei”
“cinque+1”
“cinque”
3
e
e 23.044,77
PALERMO 34 78 72 84 32 Ai 445 “quattro” e 507,43
ROMA 44 51 37 75 12 Ai 15.582 “tre” e 35,68
Ai 246.291 “due” e 6,23
TORINO 48 76 4 85 37
VENEZIA 51 27 88 28 54 Numero Nessun “cinque” 3
NAZIONALE 42 14 39 69 46 Superstar Ai 2 “quattro” e 50.743,00

ORO
DOPPIO ORO
17
17 - 55
l
51
Ai 67
Ai 1.172
Agli 8.295
“tre”
“due”
“uno”
e
e
e
3.568,00
100,00
10,00
Ai 20.567 “zero” e 5,00
4 12 15 17 23 27 31 34 39 44
48 51 54 55 64 72 76 78 82 85

Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine


21/03 - 20/04 21/04 - 20/05 21/05 - 21/06 22/06 - 22/07 23/07 - 23/08 24/08 - 22/09

Permettetevi di oltrepassare il Cercate un equilibrio nella In questa giornata dovrete Oggi potreste avere molto più Non opprimetevi troppo oggi Spesso vi trovate confusi di
limite del divertimento nella giornata di oggi, che vi pensare a voi stessi, senza tempo libero del solito e cercando di colpevolizzarvi per fronte ai vostri sentimenti ma
giornata di oggi, soprattutto permetta di uscire indenne da preoccuparvi troppo di ciò che dovreste preoccuparvi di una relazione andata male o nella giornata di oggi non
se conducete una vita una situazione poco pensano gli altri. Anche sulle spenderlo nel modo giusto e una frase detta di troppo. potrete fare a meno di
tranquilla. Basta privazioni, gradevole. Dovrete essere il questioni amorose, cercate di con le persone giuste. Trovate invece il coraggio di affrontarli. Non rimandate una
scatenatevi un po’ più sereni possibile non prendervela troppo Preparatevi ad una bella serata chiedere scusa decisione già presa

Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci


23/09 - 22/10 23/10 - 22/11 23/11 - 21/12 22/12 - 20/01 21/01 - 19/02 20/02 - 20/03

Nella giornata di oggi potreste Qualcuno oggi cercherà di Sarete molto attivi nella Oggi vi attende una dura Oggi potrebbe essere la Oggi qualcosa potrebbe
risultare un tantino irritabili, sminuire la vostra persona con giornata di oggi, sia fisicamente giornata. Le vostre capacità giornata giusta per concludere sfuggirvi di mano e prendere
quindi state alla larga delle apprezzamenti poco carini e che mentalmente. Potete intellettive e fisiche saranno degli affari. Fate attenzione una piega del tutto
persone quanto più potete. sicuramente poco educati. aspirare a qualcosa di inusuale, un pochino rallentate dal però alla persone che avrete inaspettata. Una situazione
Cercate di evitare le Non dategli troppo peso. Girate perchè siete dell’umore adatto vostro stato d’animo e dal davanti. Cercate di inquadrarle che da tempo dovevate
discussioni inutili i tacchi e andate via per provare qualcosa di nuovo vostro umore ballerino subito affrontare si ripresenterà

52 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
di Danilo Del Greco

Formia/Gaeta-Latina-Roma Roma-Latina-Formia/Gaeta
FORMIA/GAETA
04.10
05.10
LATINA
05.01
05.48
ROMA
05.45
06.27
ROMA
05.00
05.36
LATINA
05.41
06.14
FORMA/GAETA
06.31
07.03 Celeste, fisico da sballo
Il sogno? La conduzione tv
05.28 06.16 07.04 06.06 06.50 -
05.51 06.32 07.13 06.26 07.00 07.33
05.58 06.46 07.24 06.36 07.14 08.04
06.08 06.54 07.34 06.56 07.32 08.08
06.12 07.00 07.40
- 07.10 07.54
07.26
07.36
08.00
08.14
08.33
09.04
Sensuale La giovane e bella modella pontina può già vantare
06.28
07.06
07.17
07.43
08.04
08.27
07.56 08.32 09.08 un curriculum di spessore ed è seguitissima su tutti i social
08.06 08.51 09.40
07.22 08.00 08.34 08.36 09.18 10.06

S
- 08.10 08.54 09.06 09.50 -
07.28 08.16 08.59 eguitissima sui social e passione per la moda e lo
09.36 10.14 11.01 apprezzata dai spettacolo. nel tempo libero
07.52 08.32 09.04 10.21 (Ost) 10.57 11.32
07.56 08.45 09.24 professionisti che con adoro fare sport. Amo il fitness
08.22 09.00 09.34 10.36 11.14 12.04 lei collaborano. in tutte le sue sfumature”.
08.33 09.12 09.51 10.56 11.32 12.08
11.26 12.00 12.33 Parliamo di Celeste Silvestro, Aggiunge pi: “Ho posato per
08.56 09.45 10.24 giovane modella di Latina, in alcune campagne pubblicitarie
- 10.10 10.54 12.26 13.00 13.33
12.36 13.14 14.04 forte ascesa sia nel mondo per aziende di Instagram tra cui
10.58 11.46 12.24
11.22 12.00 12.37 (Tib) 13.14 (Tib) 14.06 14.42 della moda sia nello spettacolo. il brand di abbligliamento
11.58 12.46 13.24 13.22 (Tib) 14.00 14.33 Così, se qualche decina di “Hunt”, “Sand bikini”,
12.22 13.00 13.34 13.36 14.13 15.07 migliaia di follower non si perde Skinnycoffeclub, i prodotti di
12.56 13.45 14.24 14.06 14.50 - neanche uno dei suoi scatti che cosmetica “Bselfie” e molti altri.
13.22 14.00 14.34 14.26 15.00 15.33 riempiono le sue pagine Nei mesi scorsi ho realizzato
13.48 14.45 15.24 14.36 15.14 16.04 Instagram e Facebook – scrive un bellissimo progetto per
14.22 15.00 15.34 14.56 15.32 16.08
- 15.10 15.54 15.06 15.50 - di lei bollicine vip.com - il suo l’etichetta discografica “Honiro
14.52 15.32 16.04 15.26 16.00 16.33 curriculum si aggiorna giorno Label” in cui fra le vie di Roma
14.56 15.45 16.24 15.36 16.14 17.04 dopo giorno e conferma il suo ho scattato le immagini per
15.22 16.00 16.37 15.56 16.32 17.08 splendido momento. A breve e-commerce.
- 16.10 16.54 16.06 16.50 - arriverà anche la laurea in Inoltre, ho avuto la fortuna di
15.51 16.41 17.24 16.26 17.00 17.33 Scienze Motorie, ma nel scattare in luoghi incantevoli
15.52 16.32 17.04 16.36 17.14 18.01 frattempo Celeste lavora per come Cannes, in
15.48 16.25 17.06 (Tib) 16.56 17.32 18.08
15.56 16.45 17.24 migliorarsi sempre più e non ha concomitanza con il
17.06 17.50 - paura di puntare in alto. prestigioso Festival del
16.22 17.00 17.34 17.26 18.00 18.33
- 17.10 17.54 17.36 18.14 19.01 “Fin da piccola – racconta di Cinema”.
16.52 17.32 18.04 17.49 18.39 19.27 sé - ho sempre avuto la (ph Luca Orilia)
16.56 17.45 18.24 17.56 18.32 19.08 passione per il mondo della
17.22 18.00 18.34 18.06 18.50 - moda e dello spettacolo.
- 18.10 18.54 18.26 19.00 19.33 Tutto è iniziato quando
17.52 18.32 19.04 18.36 19.14 20.01
17.56 18.45 19.24 decisi di posare per il mio primo
18.22 18.59 19.39 (Ost) 18.56 19.32 20.08 book fotografico, mi piacque
- 19.10 19.54 19.06 19.50 - l’idea di posare davanti ad una
18.58 19.46 20.24 19.36 20.14 21.01 macchina fotografica, in un set
19.22 20.00 20.34 19.56 20.32 21.08
20.36 21.14 22.01 dove tutto è concentrato su di
19.52 20.32 21.04 me sotto la luce dei riflettori.
19.56 20.45 21.24 21.22 (Tib) 22.00 22.33
20.22 21.00 21.34 21.31 22.07 22.42 Da lì, proseguendo la mia
20.53 21.41 22.34 22.06 22.53 23.45 carriera come modella, ero
21.28 22.05 22.41 23.00 23.35 00.12 sempre più affascinata da
questo settore e mi chiedevo
come potesse essere questo
mondo visto dall’altra parte
dello schermo televisivo.
Mi piacerebbe moltissimo
Aprilia Napolitano Cinzia Pontinia Calogero Dr Raffaele poter lavorare in questo
Via Ponchiello 40/44 • Tel. 06 928 1484 Via Cavour,33, •Tel. 0773 86029 ambito. A mio parere è un
mondo professionale molto
Cisterna di Latina San Francesco Priverno Popolo di Di Vito Tatiana Sas particolare ed affascinante,
Corrente Anna Piazza Giovanni XXIII, 11 • Tel. 0773905005 capace di dare soddisfazioni
Piazza Michelangelo, 29 • Tel. 06 969 8767
appaganti.
Fondi Polidori Vittorio Sabaudia Borso Masetti Franco Mi piacerebbe lavorare
Via Carlo Alberto, 3 • Tel. 0773-517218 come showgirl e conduttrice:
Corso Appio Claudio, 38 • Tel. 0771531029

Formia San Pietro di Giuliana Azzuoli S.A.S. San Felice Di Pasquale Ignazio un mio desiderio – prosegue
Celeste - è quello di poter
Via Appia, Km. 144 • Tel. 0771790035 Corso Vittorio Emanuele, 1 • Tel. 0773548037
condurre un programma tutto
Gaeta Gualtieri Snc di Maria Teresa Gualtieri e C. Sezze Luppino Mario Lucio mio in una rete nazionale”.
Lungomare Caboto, 556/568 • Tel. 0771460543 Via San Carlo • Tel. 0773804468 Ma non c’è solo lo spettacolo
nella sua mente: “Oltre la mia
Latina Giannantonio Giancarlo Terracina Trovini Angela
Via Don Torello, 97 • Tel. 0773240257 Viale Europa, 135 • Tel. 0773726080

Solo - A Star Wars story 17.30-20.00-22.30 Via del Rio, 19 – 0773.700653


Latina Sala 1 16.30-19.00-21.30 La truffa dei Logan Fondi Gaeta
L’atelier 20.15 Solo - A Star Wars story
CORSO Sala 216.30-18.30-20.30 Dogman SUPERCINEMA ARISTON 16.30
c.so della Repubblica – 0773.693183 Respiri 17.30-22.30 via Gonzaga – 0771.511515 Piazza della Libertà – 0771.460214 Jurassic world: Il regno distrutto
22.30 17.00-20.00-(18.30 e 21.30 3d) -
Jurassic World: Il regno distrutto Lazzaro felice Aprilia Jurassic world - Il regno distrutto Jurassic world - Il regno distrutto 22.30
Sala 1 17.30-19.30-21.30 Sala 3 16.10-18.20-20.30 18.30-21.00 18.30-21.30 La terra dell’abbastanza
Solo - A Star Wars story Dogman Lazzaro felice 16.30-18.45-20.30-22.30
Sala 2 18.00-20.30 22.40 MULTIPLEX VILLAGE Formia 18.30-21.30 Malati di sesso
Avengers - Infinity war Respiri www.multiplexvillage.it 16.30-18.30-20.30-22.30
Sala 318.00 Sala 4 17.00 MULTISALA DEL MARE S. Felice Circeo
Malati di sesso La truffa dei Logan Solo: A Star Wars story via Spaventola - 0771.324600 Frosinone
20.30-22.30 18.30 Sala 1 18.20-20.30
La truffa dei Logan The strangers Jurassic world - Il regno distrutto CINEMA TEATRO
La terra dell’abbastanza MULTISALA SISTO
Sala 418.30-20.30 21.00-22.40 22.40 Sala Antonioni 18.10-22.30 “ANNA MAGNANI” via Gaeta snc – 0775.291886
Dogman Jurassic world - Il regno distrutto Jurassic world: Il regno distrutto Solo - A Star Wars story P.zza Lanzuisi - e-mail:
22.30 Sala 5 16.30-19.00-21.30 Sala 2 22.00 Sala Gassman 18.10 cinema.sanfelicecirceo@gmail.com La truffa dei Logan
Tuo, Simon La truffa dei Logan Jurassic world - Il regno distrutto Riposo: martedì Sala 1 16.30-19.30-22.30
SUPERCINEMA 2.0 Sala 6 16.30 22.30 21.00 Malati di sesso
Corso della Repubblica 279-281 - Jurassic world: Il regno distrutto (3d) The strangers Arrivano i prof Sala 2 16.30-18.30-20.30-22.30
0773.481260 Jurassic world - Il regno distrutto
18.30-20.40 Sala 418.10-20.20-22.30 Sala Volontè 22.30 16.30-18.45-21.30 Jurassic world - Il regno distrutto
Tito e gli alieni Jurassic world: Il regno distrutto Jurassic world - Il regno distrutto (3d)
Deadpool 2
Sala 116.30-18.30-20.30 Sala 717.00-18.40-21.00-22.40 Sala 5 19.00-22.00 20.00 Terracina Sala 3 17.00-19.30-22.00
Show dogs La terra dell’abbastanza Jurassic world - Il regno distrutto
The strangers
22.30 Anzio Sala 6 18.30 Sala Monicelli18.10-20.20-22.30 CINEMA TEATRO TRAIANO Sala 416.00-18.10-20.20-22.30
Dogman Tuo, Simon via Traiano 14 – 0773.701780 Tuo, Simon
Jurassic world - Il regno distrutto 20.30-22.30 Sala Risi 18.10 Sala 5 16.30-18.30
Sala 2 16.00-18.15-20.30-22.30 ASTORIA
Via Giacomo Matteotti, 8 00042 - Tuo, Simon La truffa dei Logan Come un gatto in tangenziale Dogman
OXER 06.9831587 Sala 7 18.30 20.20-22.30 21.00 20.30-22.30
V.le P.L.Nervi - 0773.604055 Deadpool 2 Malati di sesso The strangers 2: Pray at night
Jurassic world: Il regno distrutto 20.20-22.30 Sala Sordi 18.10- 20.20-22.30 CINEMA MULTISALA RIO Sala 6 16.30-18.30-20.30-22.30

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 53
TELECOMANDO
Il protagonista
Chris Evans

Il film
Una nuova avvincente sfida per Captain America espansione respingendo
killer professionisti inviati
Captain America, il di “Captain America - Il tentativo di adattarsi al continuamente per
personaggio dei fumetti primo Vendicatore”. Nel cast mondo moderno. Ma chiudergli la bocca per
della Marvel Comics oltre a Evans troviamo quando un collega dello sempre. Quando il reale
interpretato da Chris Evans, Scarlett Johansson, S.H.I.E.L.D. viene attaccato, obiettivo del perfido
sbarca in prima serata su Rai Sebastian Stan, Anthony Steve viene coinvolto in una complotto viene rivelato,
2. Alle 21.20 va in onda Mackie, Cobie Smulders, rete di intrighi che Captain America e Vedova
“Captain America - The Frank Grillo. minacciano di mettere a Nera reclutano un nuovo
Winter Soldier”, film del In questo film Steve rischio le sorti del mondo. alleato, il Falcon, ma presto
2014 diretto da Anthony e Rogers, alias Captain Unendo le forze con Vedova si troveranno ad affrontare
Joe Russo. Si tratta della America, vive Nera, Captain America lotta un formidabile nemico
nona pellicola del Marvel tranquillamente la sua vita a per smascherare una inaspettato: il Winter
Cinematic Universe e sequel Washington D.C., nel cospirazione in continua Soldier.l

Raiuno Raidue Raitre Da non perdere


08:27
09:00
09:03
Unomattina Estate
TG 1
Che tempo fa
08:40
09:30
09:33
Summer Voyager
Gli imperdibili
Meteo 2
10:00
10:45
11:30
Mi manda Raitre
Tutta Salute
Chi l'ha visto?
07:30 L'edicola
09.00 Il Cerca Salute
Complicate
09:05
09:30
Unomattina Estate
TG1 Flash
09:35
10:30
TG2 Lavori in corso
Tg2 Flash
11:58
12:25
Meteo 3 - TG3
TG3 Fuori TG
10.00 A Porte Aperte
11.15 Videomotori indagini
movimentano
09:35 Unomattina Estate 10:35 Un ciclone in convento Aiutati 12:45 Quante storie 11.30 La Quiero A Morir
10:00 TG 1 che Dio ti aiuta 13:15 Cultura Passato e presente 12.00 Tg Flash
10:05 Quelle brave ragazze 11:20 Amore tra i fiordi La fine dell'era Lawrence d'Arabia il principe 12.05 Meteo Universo
11:30
11:35
TG 1
Don Matteo 4 Indagine
riservata L'estraneo
13:00
13:30
glaciale
TG2 Giorno
Tg2 Eat Parade
14:00
14:20
del deserto
TG Regione -Regione Meteo
TG3 - Meteo 3
12.10 Rubrica -Italia Motori
12:45 Giradischi
13:30 Anteprima Tg
la serata
13:30 Telegiornale 13:50 TG 2 Sì, Viaggiare 14:50 TGR Piazza Affari 13:45 Tg Universo
14:00 Amori tra i rami 14:00 Detto Fatto 14:55 TG3 LIS 14.25 Meteo Universo
15:25 La vita in diretta 16:35 Castle Dietro la maschera 15:00 Gli imperdibili 16.30 Caroline In The City
16:27 CCISS Viaggiare informati 17:14 XY 15:05 La signora del West Guarigione 17.00 Figli Miei Vita Mia
18:00 Parlamento Telegiornale 15:50 Aspettando Geo 18:00 Tg Flash
16:30 TG 1 18:10 TG 2 Flash L.I.S. 17:10 Geo 18:05 Linea D'arte
16:40 TG1 Economia 18:15 TG 2 18:55 Meteo 3 - TG3 19.30 La Quiero A Morir
16:45 Che tempo fa 18:30 TG Sport 19:30 TG Regione - Regione Meteo 20:15 Anteprima Tg
16:50 La vita in diretta 18:50 N.C.I.S. Los Angeles La taglia 20:00 Blob 20:25 Tg Universo
18:45 Reazione a catena 19:40 N.C.I.S. Gli scherzi della mente 20:30 La tegola e il caso 21:05 Meteo Universo
20:00 Telegiornale 20:30 TG2 20.30 20:40 Un posto al sole 21:10 Il Cerca Salute
20:30 Techetechetè Il meglio della TV 21:05 LOL ; ) 21:15 La grande storia 22.30 T.H.E. Cat
21:25 Ora o mai più 21:20 Captain America: The Winter 21:18 Sport e Fascismo. I luoghi e gli
23:57 TG1 60 Secondi Soldier strumenti Lethal weapon (telefilm)
00:00 TV7 23:50 TG 2 Punto di Vista 23:10 A modo mio 06.15 In pagina Una banda ruba un carico d’armi
09.35 Rubrica Teach Princess alla polizia. L’operazione pare
09.40 Gym Tonic essere stata condotta da un
Rete 4 Canale 5 Italia 1 10.00 Rubrica Pop News agente dell’Atf, e Roger rispolvera
10.30 Televendite la sua identità da infiltrato usata
07:30 Renegade Pilota Da Fuga 07:45 Prima Pagina Tg5 09:30 Royal Pains 11.30 Kickoff SB Playoff anni addietro: Randy Drexler.
08:35 Renegade Chicago Blues 07:55 Traffico 10:25 Royal Pains 13.10 Rubrica Teach Princess Anche Riggs si spaccia per Randy.
09:40 Nikita Blue Files 07:58 Meteo.It 11:25 Dr House Medical Division 13.15 Extra Tg Intanto, mentre Roger è ai ferri
10:40 Ricette All' Italiana 07:59 Tg5 Mattina 12:25 Studio Aperto - Meteo.It 14.50 Rubrica Pop News corti con Trish, Riggs si sente
11:30 Tg4 Telegiornale 08:45 Mattino Cinque 13:00 Sport Mediaset - Sport 15.00 Attacca Tu mancare il terreno sotto i piedi:
11:58 Meteo.It 10:57 Tg5 Ore 10 Mediaset 16.30 Calcio SB Playoff Ruthie, la sua vicina, sembra
12:00 Detective In Corsia Tutto Per La 11:00 Forum 13:44 Sport Mediaset Mondiali 18.00 Kickoff SB Playoff infatti avere un problema molto
Giustizia 13:39 Meteo.It 13:55 I Griffin 20.10 Rubrica Teach Princess grave che la costringe ad
13:00 La Signora In Giallo Anche Le 13:41 Beautiful 1atv 14:20 I Simpson 20.15 Extra tg andarsene.
Spie Hanno Un Cuore 14:10 Una Vita 1atv 14:46 Big Bang Theory 21.05 Rubrica Pop News
14:00 Lo Sportello Di Forum 14:45 Victor Ros Il Furto Dell'oro 15:44 2 Broke Girls 21.10 Calcio SB Playoff Homeland Security
15:30 I Viaggi Di Donnavventura Spagnolo 3 I Parte 1atv 16:14 The Middle 22.45 Kickoff SB Playoff Henry è un giovane agente dell’Fbi
15:45 La Capanna Dello Zio Tom 1 15:30 Amici Di Maria 16:39 The Middle 23.30 Extra Tg la cui madre è riuscita a perdere
Parte 15:40 Il Segreto 1663 2a Parte, 1664 17:04 How I Met Your Mother molti chili e, con grande imbarazzo
16:23 Tgcom 1atv 17:34 Mike & Molly L'ultima del figlio si sta dando alla pazza
16:25 Meteo.It 17:10 Pomeriggio Cinque 18:04 Mike & Molly Difficolta' gioia. Sarà proprio la madre, in una
16:29 La Capanna Dello Zio Tom 2 19:42 Tg5 Anticipazione 18:30 Studio Aperto - Meteo.It 06.50 Rassegna Stampa delle sue occasioni mondane, a far
Parte 19:43 Caduta Libera 19:16 Sport Mediaset Mondiali 10.30 Film la conoscenza di Tommy, presto
18:50 Anteprima Tg4 19:57 Tg5 Prima Pagina 19:30 C.S.I. Miami L'evasione 12.30 Rassegna Stampa diventato suo fidanzato, un
18:55 Tg4 Telegiornale 20:00 Tg5 20:25 C.S.I. Miami Tempo Scaduto 13.30 Lazio Tg Diretta forestiero che finge di essere un
19:30 L'almanacco Di Retequattro 20:39 Meteo.It 21:16 Riassunto Lethal Weapon 14.20 Lazio Tg Replica consulente ma che in realtà è un
19:50 Tempesta D'amore 1atv 20:40 Striscia La Notizia La Voce 21:24 Lethal Weapon Senza Ruthie / 15.15 Lazio Tg Replica ladro d’arte, in città per rubare una
20:30 Stasera Italia Dell'intraprendenza La Strana Coppia / Frankie 16.05 Il Supermercato Piu’ Pazzo scultura del Bernini. Henry viene
21:25 Quarto Grado Le Storie 21:25 Riassunto Le Verita' Nascoste Viene A Hollywood 1atv 16.30 Monitor incaricato di guidare il team di
00:40 Grand Tour D'italia Sulle Orme 21:28 Le Verita' Nascoste Il Passato 23:59 Anticipazioni Lethal Weapon 18.10 Telefilm sorveglianza alle attività dell’uomo,
Dell'eccellenza 23:45 Matrix Chiambretti 00:05 2006 The Story Of 2006 18.55 My Weddings ma il suo incarico lo porrà di fronte
19.30 Lazio Tg a un dilemma mettendo in
21.10 Gesu’ E’ Vivo contrasto i sentimenti di
La 7 TV8 Real Time 22.30 Passione Sport attaccamento al dovere e alla legge
con quelli della devozione filiale.
07:00 Omnibus News 09:00 16 anni e incinta Italia 09:20 Malati di pulito Ep. 10
07:30 Tg La7 10:00 Tg News Sky TG24 10:15 Pazzi per la spesa Le verità nascoste - Il passato
07:55 Meteo 10:15 Quattro matrimoni in Italia 12:15 Alta infedeltà Ep. 13 Dopo la morte di Baranov
08:00 Omnibus 12:15 Tg News Sky TG24 12:45 Alta infedeltà Ep. 14 07:00 Risveglio con Zumba l’indagine è a un punto morto. Ma la
09:40 Coffee Break 12:30 4 ristoranti Torino 13:15 Alta infedeltà Ep. 15 08:00 Documentario ricomparsa a Santander di Ricardo
11:00 L'aria che tira 13:30 Cuochi d'Italia Ep. 4 13:45 Clio. Missione mamme 09:20 Info sul traffico Vega, una vecchia conoscenza di
13:30 Tg La7 14:15 L'anello di Sophia 13:55 Amici di Maria De Filippi 09:30 Rassegna stampa dei Paula, riapre le speranze. L’uomo
14:00 TG La7 Cronache 16:00 Matrimonio in Toscana 14:50 Clio. Missione mamme Ep. 5 quotidiani locali e nazionali tiene la giovane sotto scacco e le
14:20 Tagada' 17:45 Vite da copertina 15:00 Abito da sposa cercas 09:50 Tele In News chiede dei soldi per non rivelare la
16:15 The District 18:15 Vite da copertina 17:30 Non ditelo alla sposa 13:30 Tele In News verità sul suo passato. Eguìa e Costa
18:05 L'ispettore Barnaby 18:45 Cucine da incubo Ristorart 18:35 Non ditelo alla sposa 17:00 Tele In News la seguono per arrestare Ricardo,
20:00 Tg La7 19:45 Cuochi d'Italia Ep. 5 19:40 Alta infedeltà 19:30 Tele In News ma l’operazione fallisce. Intanto
20:35 Otto e mezzo 20:30 4 ristoranti Etruria 21:10 Bake Off UK 20:30 Rubrica motorismo Lalo viene convinto da Montero a
21:10 Propaganda Live 21:30 4 ristoranti Bologna 23:05 Nati diversi Ep. 3 Prima TV 21:00 Talk “Cose in Comune” scrivere il secondo libro su Paula.
00:50 Tg La7 22:30 4 ristoranti Langhe e Roero 23:35 Nati diversi Ep. 4 Prima TV 22:45 Tele In News La squadra di Laguna scopre che
01:00 Otto e mezzo 23:30 Hell's Kitchen Italia Ep. 3 00:05 ER: storie incredibili Teresa è morta per un’overdose. l

54 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018
ANNUNCI ECONOMICI
INFO:
Tel.: 335.5801593-333.2652082
annunci@iniziativeeditoriali.net

CERCO LAVORO COME GIARDINIERE. CASSINO AA PROVOCANTE E DOLCE, GENNY UNA A CISTERNA TRANS JESSICA 24 ENNE SUPER
E ZONE LIMITROFE. MAX SERIETÀ. CHIAMARE
VERA PORCELLINA SEMPRE CALDA, MI PORCELLINA REGINA DEI PRELIMINARI
SOLO SE INTERESSATI.
PIACCIONO I PRELIMINARI. VULCANICA MA NATURALE, AMANTE DEI MASSAGGI EROTICI,
AZIENDA OPERANTE A LATINA NEL SETTORE 0776.22641-331.9762541
ANCHE PASSIONALE, SIMPATICA, SENZA BOCCA DI FUOCO, FONDOSCHIENA DA URLO!
DEL CAFFÈ SELEZIONA PERSONALE FULL
LIMITI E TABÙ. TI ASPETTO CON TANTI GIOCHI SONO TUTTA PEPERONCINO, PER MARITI E
TIME CON RETRIBUZIONE BASE DI 1200€ PER RAGAZZO CERCA LAVORO PER
ACQUISIZIONE E ASSISTENZA CLIENTI. EROTICI.. AMBIENTE RISERVATO E FRESCO RAGAZZI VOGLIOSI!
VOLANTINAGGIO, PER NEGOZI, CENTRI
INVIARE SMS O CONTATTARE IL NUMERO: 329.6015672 331.2703606
ESTETICI, B&B, AGENZIE PUBBLICITARIE. ZONE
3290597607
CECCANO, AMASENO, FROSINONE, CASTRO
329.0597607 DEI VOLSCI, SUPINO VICTORIA BELLISSIMA ARGENTINA MOLTO
331.1696495 - 334.7010988 PROVOCANTE ED ECCITANTE, ARRIVATA DA
AZIENDA AGRICOLA CERCA PERSONALE
FEMMINILE RESIDENTE ZONA SONNINO POCO A FIUGGI (VICINO ALLE MADONNINE).
PRIVERNO MAENZA TERRACINA LATINA PER COMPLETISSIMA, SENSUALI MASSAGGI,
LAVORO IN MAGAZZINO. ETÀ RICHIESTA DAI 25 PROSTATICO, CON I PIEDI… UNA VERA
AI 40 ANNI. PER INFO ED APPUNTAMENTI PORCELLINA SEMPRE CALDA!
393.9666154 SEMPRE DISPONIBILE MUSICA DISCHI VINILE E RARITÀ 45G LP33 - CD
353.3648458
oppure 0773.98019 - DVD - MUSICASSETTE ST8 - VHS.
(9,00-12,00) DISPONIAMO DI 50.000 PEZZI, TUTTI I GENERI
MUSICALI DAGLI ANNI 50 AD OGGI
0775.290396

SIGNORA ITALIANA DI LATINA, Signora seria


libera da ogni impegno auto munita, cerca
lavoro come badante e assistente ad ore
anche in ospedale, disponibile anche a
viaggiare. Anche pulizie negli BELLA RAGAZZA SEXY 25ENNE… ...AMANTE
appartamenti ed uffici.
DEI LUNGHI PRELIMINARI SENZA FRETTA,
334.8438460
DISPONIBILE PER MOMENTI DI PIACERE E
A LATINA INSEGNANTE PRIVATO, impartisce A CASSINO CENTRO 19 ANNI NEW RELAX… VENGO IO DA TE… NO ANONIMI NO
lezioni a studenti delle medie, superiori e STUDENTESSA SPAGNOLA, OCCHI NERI, SEXY SMS…
università - matematica, chimica, fisica, E PASSIONALE, SARÒ LA TUA AMANTE
elettronica, auto cad - professionalità, 345.4495128
COMPLETA, CALDA E TANTO COCCOLONA,
disponibilità e pazienza a prezzi modici.
347.0032176 - 389.9615137 DOLCEMENTE PERVERSA, BOCCA DI
NEW LATINA CENTRO TRANSEX… DEA DEL
FRAGOLA, 69... AMO SUONARE IL FLAUTO
SESSO, ATTIVA E PASSIVA SEMPRE CARICA...
BRAVO PIZZAIOLO CERCA LAVORO. anni di SENZA CUSTODIA!
esperienza nelle pizzerie con forno a UNA VERA DIAVOLETTA DEL PIACERE A 360°
legna e forno elettrico. Massima serietà e
351.2663105 LUNGHI PRELIMINARE INDIMENTICABILI PER
professionalità. FORTI EMOZIONI... SENSAZIONI UNICHE CON
ARRIVATA A CASSINO DEA, LA PIÙ
349.6337018
LATINA LA BELLA DONNA 29ENNE, BELLA, VOGLIOSA E INSAZIABILE! UNA ESPLOSIONI DA GUSTARE.…

GOVERNANTE FAMILIARE ESPERTA. ottime CORPO DALLE CURVE PERICOLOSE, PORCELLINA SEMPRE CALDA E MOLTO 335.1628913
referenze, cerca lavoro a Latina, 6^NATURALE PER GIOCHI BOLLENTI, LUNGHI GOLOSA, SENZA LIMITI E TABÙ! VITA STETTA, LATINA CENTRO SARA LA CUBANA.. 40ENNE
Sabaudia, Pontinia, presso abitazione PRELIMINARI SENZA FRETTA, BRAVA E NEW LATINA BELLISSIMA E SEXY… CORPO
BEL DECOLTÈ, LATO B INDIMENTICABILE! DIVORZIATA, CORPO SPETTACOLARE 1.80 DI
privata per svolgere mansioni domestiche SEMPRE DISPONIBILE, REALIZZO LE TUE RELAX, PIACERE E DIVERTIMENTO. ZONA BELLEZZA, 4^ DI SENO PER GIOCHI EROTICI, DALLE FORME MORBIDE... 6^NATURALE PER
e garantire serenità ed ordine all'intereno FANTASIE EROTICHE FINO ALLA FINE,
di una casa. auto munita. STAZIONE LATO B DA GUSTARE, SUPER COMPLETISSIMA, GIOCHI PICCANTI… CHIEDI E SARAI
CHIAMAMI!!!
339.6962377 3512357345 MAESTRA DEI LUNGHI PRELIMINARI, SAPRÒ SODDISFATTO FINO ALLA FINE... MAESTRA DEI
342.3847288 FARTI FELICE! CHIAMAMI!! LUNGHI PRELIMINARI… CHIAMAMI! TI FARÒ
CERCO LAVORO COME AIUTO DJ O SPEAKER A PONTECORVO BELLISSIMA RUSSA
RADIOFONICO, COME MAGAZZINIERE O NEW SAN FELICE SABAUDIA DEA DEL PIACERE 351.0150649 DIVERTIRE COME PIACE A TE!
BIONDISSIMA, LUNGHI CAPELLI, 1,70
CAMERIERE, MASSIMA SERIETÀ. ZONA A 360° CORPO INDIMENTICABILE PER GIOCHI 320.6856600
FROSINONE ALTEZZA, 4A MISURA. CERCO UOMINI PER LATINA CENTRO BELLA
EROTICI SEMPRE DISPONIBILE PER
327.3332877 AAA SOLO PER PERSONE DISTINTE A PASSATEMPI PIACEVOLI.. SODDISFARE OGNI TUO DESIDERIO, MASSAGGIATRICE RUSSA BIONDA,
FROSINONE NOVITÀ, SOLO PER PERSONE 333.1785343 COMPLETISSIMA, CHIAMAMI! TI FARÒ FELICE MOLTO DOLCE E PAZIENTE, ESEGUE
CERCO LAVORO COME COLLABORATRICE DISTINTE E RISERVATE, BIONDA ITALIANA, 1^ MASSAGGI RILASSANTI INTEGRALI,
FINO IN FONDO AMBIENTE RISERVATO
DOMESTICA A FROSINONE. MAX SERIETÀ. NO VOLTA IN CITTÀ, PER MASSAGGI RILASSANTI. A SAN VITTORE BOCCA DI FUOCO VICINO DISPONIBILE TUTTI I GIORNI ANCHE FESTIVI.
PERDITEMPO E TELEFONATE ANONIME. PER 388.8606689
RISERVATISSIMA. NO RISPONDO AD ANONIMI AUTOSTRADA. AFFASCINANTE
INFORMAZIONI CONTATTARE IL NUMERO NO ANONIMI.
E SMS. COMPLETISSIMA E PICCANTE, TUTTA DA APPENA TORNATA LATINA TRANS BELLA,
327.1823556 388.8709055
347.3700885 - 339.4065510 GUSTARE! MOLTO GOLOSA, BRAVISSIMA A VOGLIOSA, SENPRE CARICA CON
SIGNORA ITALIANA REFERENZIATA ISTRUITA, FARE TANTI GIOCHI EROTICI. ENTRATA GIOCATTOLONE FUNZIONANTE...DISPONIBILE
OTTIMA CUCINA, GIARDINAGGIO, SEXY BOLLENTE E VULCANICA LUCY A SORA H24…FACCIO FESTA CON TE! SONO FAVOLOSA
INDIPENDENTE. CHIAMAMI! ANCHE CON
AUTOMUNITA, OFFRESI COME GOVERNANTE COMPLETISSIMA E VOGLIOSA. I MIEI COME PIACCE A TE! TI FACCIO
UN'AMICA SE VUOI!
O CURA ANZIANI. ORE DIURNE, ANCHE LUNGO PRELIMINARI E I MIEI MASSAGGI TI DIVERTIRE...PARCHEGGIO PRIVATO AMBIENTE
ORARIO. FROSINONE E DINTORNI PIACERANNO, LUNGHISSIMI AL NATURALE. IN 351.1041213 RISERVATO
329.5409696 AMBIENTE TRANQUILLO TI ASPETTO PER
NEWNEWNEW NETTUNO CALABRESE
JULIA GIOVANE 25ENNE TUTTO PEPE CALDA E 388.8941277 COMPLETISSIMA A 360°!!! BOCCA
MOMENTI DI PIACERE E RELAX
TUTTO PER LA CASA MURATURA, PITTURA, PASSIONALE MA ANCHE DOLCE E
INDIMENTICABILI TERRACINA BELLA BIONDA SEXY BACI MOLTO SPETTACOLARE, LATO B AL NATURALE,
RIPARAZIONI IDRAULICHE, RIVESTIMENTI
346.2863985 BIRICCHINA.. VIENI A RILASSARTI E A GODERE CORPO ECCITANTE DALLE CURVE
BAGNI, GIARDINAGGIO, ANTENNISTA ETC. ALTA PASSIONALI ED ECCITANTI, LUNGHI
DI PIACERE, TUTTI I GIORNI! PRELIMINARI FINO PRELIMINARI, 69, FILM, GIOCHI EROTICI, PERICOLOSE… AMANTE DEI LUNGHI
PROFESSIONALITÀ
330.930469 AA NEW STRAORDINARIA ORIENTALE NEW ALLA FINE. SONO UNA VERA PORCELLINA, MASSAGGI, REALIZZO OGNI TUO DESIDERIO PRELIMINARI… GIOCHI TRASGRESSIVA E
NEW APPENA ARRIVATA A FROSINONE CITTÀ, BOCCA CARNOSA E GOLA PROFONDA EROTICO, SENZA FRETTA MA TANTA FETISH… CHIAMAMI!!!
ASSISTENZA ANZIANI GIORNO E NOTTE. NO 21 ANNI, FISICO DA MODELLA. PRELIMINARI 333.2822545 PASSIONE. NO ANONIMI, NO SMS.
PERDITEMPO. ZONA FROSINONE FANTASTICI. TI ASPETTO TUTTI I GIORNI. 324.5672746
327.3372802 - 347.9734552 320.9322174
CHIAMAMI NON TE NE PENTIRAI AAA A CASSINO NOVITÀ ITALIANA BELLA

ASSISTENZA ANZIANI SOLO DI NOTTE. NO 388.8813599 BIONDA DALLE BELLE CURVE, ECCITANTE, AA TORNATA + CALDA GABY BELLA DONNA

PERDITEMPO. ZONA FROSINONE CALDISSIMA, MOLTO BRAVA E GENTILE.. SPAGNOLA COMPLETISSIMA SIMPATICA E
EROTICAMENTE COMPLETAMENTE TUA COCCOLONA, TRASGRESSIVA E
327.3372802 353.3874268
BELLISSIMA DONNA 40 ENNE RISERVATA, INDIMENTICABILE. AMANTE DEL PIACERE,
ORFANO DI FAMIGLIA CERCA LAVORO: PULIZIE DALLE 8:00 ALLE 22:00. STRADA PROVINCIALE FACCIO TUTTO CON PASSIONE VIENI A
MASSAGGI&SENSUALITÀ, SONO GAIA
IN GENERE CASE EDIFICI ECC. / OPERATORE 251, PATRICA (FR) TROVARMI AMBIENTE TRANQUILLO E
BELLISSIMA GIOVANE THAILANDESE,
PER AZIENDE. APPARTENENTE ALLE PULITISSIMO! A FORMIA
347.0816508 ELEGANTE E RAFFINATA, ESPERTA IN
CATOGORIE PROTETTE PER INVALIDITÀ.
320.9717863 SENSUALI BODYMASSAGE RILASSANTI,
334.5928641 - 333.7025429
A FROSINONE BASSA YINA BELLISSIMA
GIOVANE SPAGNOLA ALTA, CORPO DA CORPO SU CORPO, LEGGERO ED INTENSO
NEW LATINA TRANS BELLISSIMA!!!
LATINA SIGNORA CERCA LAVORO come
MODELLA, SENO ESPLOSIVO, BOCCA ALLO STESSO TEMPO. AMBIENTE CURATO TRASGRESSIVA PER VIVERE MOMENTI
badante per anziani anche presso
CALDISSIMA, PRELIMINARI DA CAPOGIRO PULITO, CASSINO CENTRO EROTICI… MAESTRA DEI PRELIMINARI
ospedali, anche di notte, ottima
esperienza come domestica e pulizie negli FINO ALLA FINE, TUTTI I GIORNI CON 351.2372896 PICCANTISSIMI, POTENTISSIMA E DOTATA PER
uffici, baby sitter con esperienza. FANTASTICI GIOCHINI IN AMBIENTE LE TUE FANTASIE PIÙ NASCOSTE… CHIAMAMI!
329.0949626 RISERVATO TI FARÒ PROVARE LA VERA FELICITÀ!
320.3336791 333.2183343
CAMERIERE REFERENZIATO CERCA IMPIEGO
PER WEEKEND E FESTIVI. MASSIMILIANO
AAA FROSINONE ALTA OLANDESE
371.3353058
PRELIMINARI AL NATURALE, BACI IN BOCCA..
SEXY E COMPETISSIMA, ESPERTA IN
ESPERTO GIARDINIERE, POTATURA SIEPE,
RASATURA PRATI, POTATURA ALBERI, MASSAGGI RILASSANTI E PROSTATICI. DOLCE
REALIZZA IMPIANTI DI IRRIGAZIONE, PITTURA E PASSIONALE, 7A MISURA NATURALE! CON
ANCHE IN CONDOMINI. TUTTO CON ME ANCHE VIBROSHOW E PIOGGIA DORATA
CERTIFICAZIONE.
351.0318296
329.3566735
LATINA CENTRO STUPENDA TRANS VOGLIOSA
CERCO LAVORO. ITALIANO CON ESPERIENZA E MOLTO DISPONIBILI PER UN INCONTRO
PLURIENNALE COME AIUTO
PIENO DI PASSIONE... AMANTE DEL 69... SENZA
CUOCO-CAMERIERE-PIZZAIOLO, MAITRE
TABÙ E SENZA LIMITI.... VIENI A PROVARE IL
D'HOTEL, AUTISTA, AUTISTA SOCCORRITORE,
TASSISTA, AGENTE DI COMMERCIO. OTTIME SUPER GIOCATTOLONE CARICO E BOLLENTE
COMPETENZE, DISPONIBILE A TRASFERIRSI TUTTO PER TE!

329.9336477 328.2196897

Venerdì
8 giugno 2018
EDITORIALE
OGGI 55
56 EDITORIALE
OGGI
Venerdì
8 giugno 2018