Sei sulla pagina 1di 8

Tom DeLonge: i miti sono veri - gli alieni sono antichi dei

che combattono tra loro e si intromettono negli affari


umani
corvide.blogspot.com/2018/08/tom-delonge-i-miti-sono-veri-gli-alieni.html

Caro Diario,
Una guerra cosmica e' in corso fra entità con poteri simil-divini. Un gruppo segreto di umani
sta cercando di comprendere quello che succede. Lo dice l'uomo che ha lanciato la più
grande iniziativa Ufologica degli ultimi 30 anni, facendo riferimento a sue fonti nell'apparato
di intelligence degli USA.

Introduzione
Da diverso tempo seguiamo la vicenda di Tom DeLonge che giudichiamo di estremo
interesse per i temi che abbiamo trattato in Apocalisse Aliena e che stiamo approfondendo
nel secondo libro della serie "Per Un Ecologia dell'Anima".
Il testo che segue contiene la traduzione Italiana, fatta dal vostro Corvo preferito,
dell'intervista con Tom DeLonge che la nota giornalista Linda Moulton Howe pubblico' il 19
settembre 2017.
Qui il video originale. Per capire l'importanza di questo testo, dobbiamo considerare il
personaggio e il suo background.
DeLonge e' piu' che una "semplice rock star" che ha venduto milioni di dischi: e' un
massone iniziato, che ha usato spesso simboli esoterici su strumenti e copertine di CD,
suo fratello e' un membro delle forze speciali americane.
Le sue connessioni con esponenti di altissimo livello nella politica US sono state
confermate dai documenti di Wikileaks, esattamente gli stessi che hanno portato al "Russia
Gate" . Non solo, molti di questi contatti sono divenuti parte della sua compagnia chiamata
"Alle Stelle" (To The stars). il Washington Post (ovvero la Bocca di Sauron) ha riconosciuto
questo suo ruolo titolando: "Gli UFO sono da ora in poi una storia seria e puoi ringraziare
uno dei blink 82 per questo"

Per questo dobbiamo fare estrema attenzione a quello che ci dice.

1/8
Intervista
TomDeLonge: " ... è un enorme problema per questi ragazzi, ed è un grosso problema
perché (quelli del governo segreto NdC) considerano "gli Altri" come una minaccia
esistenziale. Considerano la situazione tanto seria quanto lo era il Progetto Manhattan
per vincere la Seconda Guerra Mondiale. Questa gente sta lavorando su cose grandi,
segrete, pericolose e adottano misure pazzesche per mantenere il segreto, perché dal loro
punto di vista credono davvero che è ciò che e' necessario per far fronte al fenomeno
UFO... per il nostro bene."
Linda Moulton Howe: "I tuoi consulenti usano il termine "gli altri"?"
Nelle mie comunicazioni con determinate persone all'interno del mio gruppo di consulenti,
essi vengono indicati come "gli altri". Il termine "gli altri" ha senso, perché la prima cosa
che la gente deve capire del fenomeno UFO è ... che è un intelligenza che è qui, è sempre
stata qui! E penso che chiamarli "gli altri" abbia molto più senso; perché sono nei nostri
oceani, sulla nostra luna, potrebbero essere sottoterra in certi posti. Quindi stiamo parlando
dell'altro gruppo di intelligenze che convivono con noi sul pianeta .

Gli altri sono "dei" con la d minuscola... puoi elaborare per favore?

Tutte le diverse aree del mondo hanno storie diverse di dei, e io li chiamo quelli con la d
minuscola. Questo perche' hanno poteri divini, si intromettono negli affari umani, ma non
sono ciò che Dio è. L'idea è che, chiunque sia il Dio con la D maiuscola, quello che ha
creato l'universo, quale che sia questa forza della natura, è diverso da loro.
Mi è stato detto che ci sono numerosi dei che combattono tra loro e si intromettono negli
affari umani,
che i miti sono veri, che tutte quelle storie sono reali.
Guarda molti degli studi che tu stessa hai fatto Linda, e a quello che la gente ha scoperto
negli ultimi 30/40 anni, alcune persone che hanno lavorato con quelle astronavi, e parlano
di antichi segnisu quei veicoli...
e sembrano greco antico, [i miei consulenti NdC] mi dicono che sono greco antico.
In questo c'è una connessione importante fra l'hardware che abbiamo recuperato e gli
antichi dei greci

Gli dei greci non sono mitologia, per cui sono reali ora, e lo erano allora e lo
saranno in futuro, giusto?

Questo è esattamente ciò che mi è stato detto.

E se avessimo capito perché Prometeo difendeva l'umanità - e Prometeo era insieme


ai Titani contro Zeus che ha vinto la guerra, eppure Prometeo ha dato fuoco
all'umanità. Cos'è questa relazione? Prometeo favorisce la sopravvivenza
dell'umanità, non il suo annientamento.
La stessa cosa è accaduta con Enlil e Enki, fra gli Anunnaki. Enki è colui che si e'
opposto ad Enlil quando si trattava di annientare l'umanità, e se ora siamo nel 21 °
secolo proprio perché Prometeo ed Enkil hanno prevalso.

Nota Corvide sui miti Greci


2/8
Visto che gli Americani di mitologia ne capiscono poco, ripassiamo un poco la materia Dei
contro Titani.
Gea (Γαῖα, "Terra"), unendosi a Urano (Οὐρανός, "Cielo stellato"), genera i dodici Titani:
1. Oceano (Ὠκεανός)
2. Coio (Κοῖος)
3. Creio (Κριός)
4. Iperione (Ύπέριον)
5. Iapeto (Ιαπετός, anche Giapeto padre di Prometeo)
6. Theia (Θεία,)
7. Rea (Ῥέα)
8. Themis (Θέμις),
9. Mnemosyne (Μνημοσύνη),
10. Phoibe (Φοίϐη),
11. Tethys (Τηθύς, anche Teti)
12. Kronos (Κρόνος)

Dopo i Titani, l'unione tra Gea e Urano genera


i tre Ciclopi (Κύκλωπες): Brontes, Steropes e Arges
i tre Centimani (Ἑκατόγχειρες) dalla forza terribile: Cotto, Briareo e Gige.

Il famoso ciclope Polifemo, incontrato da Ulisse, era figlio di Poseidon, quindi non
possedeva le caratteristiche di forza primordiale dei Ciclopi Titanici.
Questi Ciclopi Originari avranno un ruolo cruciale nella sconfitta dei loro Fratelli Titani come
vedremo.
Urano impedisce che i DICIOTTO figli da lui generati con Gea, dodici Titani, tre Ciclopi e
tre Centimani, vengano alla luce. La ragione di questo rifiuto risiederebbe nella loro
"mostruosità".
Quindi Gea costruisce una falce dentata e poi invita i figli a disfarsi del padre che li
costringe nel ventre materno.
Solo l'ultimo dei Titani, Crono, risponde all'appello della madre: appena Urano possiede
nuovamente Gaia, Crono, lo evira... da dentro l'utero.
Da questo momento inizia il dominio di Crono
Esiodo descrive questa epoca come paradisiaca per gli uomini.

« Prima una stirpe aurea di uomini mortali fecero gli immortali che hanno le Olimpie
dimore.Erano ai tempi di Kronos, quand'egli regnava nel cielo;come dèi vivevano, senza
affanni nel cuore,lungi e al riparo da pene e miseria, né triste vecchiaia arrivava, ma sempre
ugualmente forti di gambe e di braccia,nei conviti gioivano, lontano da tutti i
malanni;morivano come vinti dal sonno, e ogni sorta di beni c'era per loro; il suo frutto dava
la fertile terra senza lavoro, ricco ed abbondante, e loro, contenti, in pace, si spartivano i
frutti del loro lavoro in mezzo a beni infiniti,ricchi d'armenti, cari agli dèi beati. »

Chronos, unendosi a sua sorella Rea, genera:


3/8
Istie (Ἱστίη, ionico; anche Estia dall'attico Ἑστία),
Demetra (Δήμητρα),
Era (Ἥρα, anche Hera),
Ade (Ἅιδης)
Ennosigeo (Ἐννοσίγαιον, Scuotitore della terra, da intendere com Poseidone
Ποσειδῶν);

tuttavia questi figli vengono divorati dal padre. Crono, avvertito dai genitori Gea e Urano
che uno di loro lo avrebbe spodestato, non vuole cedere il potere regale. Rea incinta
di Zeus (Ζεύς) e su consiglio degli stessi genitori, che facevano un poco il doppio gioco,
decide di partorire di nascosto a Creta.
Poi consegna a Crono una pietra che lui divora pensando fosse il proprio ultimo figlio. Zeus
libera i fratelli e fa scoppiare una rivoluzione contro i Titani.
Scoppia cosi la Titanomachia, la lotta tra i titani residenti sul monte Othrys, a sud del monte
Olimpo e a nord della piana della Tessaglia, e gli dèi dell'Olimpo, i figli di Crono e di Rea.
Dopo dieci anni di guerra, la lotta tra i due schieramenti proseguiva incerta quando Zeus,
su consiglio di nonna Gea, che chiaramente aveva tutto un piano suo. Libera i tre
Centimani e i Ciclopi e li coinvolge nella guerra. La battaglia riprese con gli dei schierati in
cima al monte Olimpo e i Titani sull'Othrys. I nuovi combattenti avevano cento mani
ciascuno, con le quali presero cento pietre e le scagliarono contro i Titani. Questa battaglia
decisiva e si concluderà con la sconfitta dei Titani e la loro segregazione nel Tartaro.
A quel punto finisce l'eta' dell'oro e gli uomini hanno la vita accorciata e devono lavorare per
vivere.

il che richiama alla mente la storia della Bibbia sui nephilim (in ebraico ‫ )נפלים‬che unendosi
alle figlie degli uomini danno origine a "mostruosita'" tali che dio (minuscolo) decise di
sterminare l'intera umanita' con il Diluvio.

dopodicche' Iave' limita arbitrartiamente la durata della vita umana.

"Il mio spirito non agirà certo indefinitamente verso l'uomo, in quanto egli è anche carne.
Pertanto i suoi giorni dovranno ammontare a 120 anni. "

Prometeo, di cui si parla nell'intervista è il figlio del titano Giapeto.


Amico dell'umanità e nemico di Zeus che gli aveva sbattuto il padre nel Tartaro. Si fa
promotore fra gli umani della tecnologia proibita dagli dei: ruba il fuoco per darlo agli
uomini. Si fa beccare sul fatto e subisce la punizione di Zeus che lo incatena a una rupe ai
confini del mondo e poi lo fa sprofondare nel Tartaro insieme al resto dei Titani.

Nota Corvide sui Miti Sumeri


Chiarito cosa dicono i miti greci, passiamo ai Sumeri Enki and Enlil.
Secondo la mitologia sumera, Enki dopo averla creata,aiutò l'umanità a sopravvivere al
diluvio che fu scagliato sul mondo da suo fratello con lo scopo di distruggere l'uomo.
Enlil, il re degli dei e fratello di Enki, dispone di distruggere l'umanità, essendo la terra
enormemente sovrappopolata, e infastidito dall'incessante "rumore" che gli uomini
4/8
provocano. Con questo scopo, invia prima la Siccità, poi una Carestia e infine una
Epidemia, ma Enki ostacola i piani del fratellastro insegnando ad Atraḫasis (uomo
geneticamente perfetto, non corrotto)i segreti dell'irrigazione, dei granai e della medicina.
Ovvero gli fornisce tecnologia e sapienza.
Ogni volta l'umanità, ripresasi dalle sventure, ricomincia a proliferare. Infuriato, Enlil,
convoca in concilio gli dei e strappa loro la promessa di non rivelare all'umanità i suoi piani
sul loro totale annientamento. Enki non racconta di questa decisione ad Atrahasis, ma
segretamente lo istruisce su come costruire una sorta di barca magica per la sua famiglia
che lo dovrebbe portarle al sicuro... in paradiso, durante l'ecatombe.
Se ricorda al lettore la storia del Diluvio Biblico e' perche' gli Ebrei l'hanno copiata da
questo mito.

Dopo sette giorni di Diluvio, Atrahasis libera in cielo una rondine, un corvo ed una
colomba, nel tentativo di scoprire se le acque si siano ritirate in qualche luogo.
La rondine muore annegata, il Corvo si trova una penisola in Canada e si stabilisce li,
invece la colomba torna indietro.
Sul ponte della imbarcazione viene compiuto un sacrificio da Atrahasis per gli dei che viene
da loro "apprezzato".
In Apocalisse aliena abbiamo notato come il linguaggio usato sia simile a quello di api
attirate dal miele.
Eppure Enlil è arrabbiato poiché i suoi piani sono stati nuovamente vanificati, ed Enki viene
indicato come il colpevole. Enki spiega ad Enlil come sia ingiusto punire l'incolpevole
Atrahasis per i peccati dei suoi compagni, e gli fa promettere che gli dei non elimineranno
l'umanità se questa pratichera' il controllo delle nascite e il rispetto della natura, utilizzando
solo i mezzi che essa fornisce loro (niente tecnologia).
Torniamo quindi all'intervista, tenendo a mente che Tom di Miti e Storia ne capisce meno
della Colomba di Atrahasis.
sì, intorno al tempo dell'antica civiltà greca, questi dèi sono arrivati ​e hanno trasmesso un
enorme quantità di conoscenza. E' così che abbiamo appreso l'alfabeto, e questo è il
momento in cui abbiamo appreso tutta la matematica, tutto ciò che sappiamo ci viene
dall'antica civiltà greca. Ho posto una domanda ai miei consulenti, ho detto che mi sembra
che questi dèi siano venuti qui e hanno manipolato la civiltà sumera, e poi hanno
cominciato a litigare tra loro e poi l'umanità ha iniziato a frazionarsi,
Beh, qualcosa accade fra quegli dei che combattevano altri dei. In quanto abbiamo tutti
questi antichi miti di Olimpo e Titani, e tutte queste cose. dopodiché mi sembra che loro
abbiano smesso [di combattersi direttamente NdC] e abbiano iniziato a usare le diverse
religioni per dividere l'umanità, così ora possiamo essere distratti a combattere l'un l'altro,
mentre questa intelligenza può vagare per il pianeta per fare qualsiasi altra cosa stia
cercando di fare. Se stia tentando di manomettere il DNA dell'umanità o stia cercando di
capire come sfruttare l'anima dell'essere umano, qualunque cosa possa essere. Tutto in
quelle prime comunicazioni con il gruppo consultivo andava liscio, ma quando ho toccato
l'idea di ibridi (vedi gli studi di P. Buffa NdC) e dell'anima umana, tutte le comunicazioni si
sono fermate , quindi ho dovuto considerarlo come un argomento che non avrei dovuto
toccare in futuro .

5/8
Ricordo che negli anni '80, fui esposta alla mitologia greca, la guerra tra Zeus e
Titani. In realtà si trattava di extraterrestri, era la parola che mi dicevano negli anni
'80 e che la maggior parte delle cosiddette mitologie, sono in realtà storie che sono
legate a conflitti territoriali e geopolitici tra gruppi extraterrestri in competizione sulla
Terra, i quali fingono di essere dei. Che siamo manipolati da entità biologiche
extraterrestri. Quindi puoi indirizzare ciò che sembra una disconnessione, o almeno
due modi diversi di guardare a questo: il tuo gruppo di consulenti che sta parlando
degli dei ... sono diversi dalle entità biologiche extraterrestri o no?

Penso che sia la stessa cosa., Che questa intelligenza abbia le capacità per viaggiare
nello spazio, penso che la loro tecnologia sia così avanzata che assomigli a poteri di divini
per l'umanità ... ma che ci sono altre cose che stanno accadendo: vi sono gruppi di umani
che lavorano con queste intelligenze, e queste non sarebbero le tipiche democrazie
occidentali; Essi (gli altri NdC) stanno lavorando con questi gruppi, sia per prossimità
(influenzandoli NdC), che direttamente , in modo da modificare qualcosa nel loro DNA che
possa aiutarli a proliferare su questo pianeta.
Allora la domanda che faccio è

" con cosa hanno bisogno di aiuto, se sono stati qui tutto il tempo?"

c'è molto che il mio gruppo consultivo non capisce, mi viene detto che molto di questo
viene tenuto segreto perché stiamo cercando di non iniziare un conflitto con un avversario
che non è stato compreso.
Nel mio gruppo di consulenti, lo chiamano Strangolamento a Triangolazione , dove ci
sono tre giocatori: noi, la Russia e gli Altri.
Nessuno vuole fare il primo passo per iniziare un conflitto.
Così mi è stato detto che lo hanno chiamato il Grande Strangolamento, nel quale noi e la
Russia ci stiamo guardando per tutto il tempo attraverso la canna di una pistola... ma la
pistola ci è stata data dagli Altri.
...
Forse fanno tutto questo solo per vedere chi è il più forte, e questo è davvero spaventoso:
gli Altri ... stanno cercando di aggiustare qualcosa nel loro DNA e stanno cercando di
manomettere la Macchina dell' universo che è l'anima umana, forse perché non ne hanno
una. O forse perche' , come dice la Bibbia, gli angeli caduti sono gelosi dell'umanità... non
ne ho idea
[ma...] Stanno cercando di creare Guerre, per farci uccidere a vicenda e l'ultima nazione
rimasta sarebbe la razza più forte.
Oppure semplicemente si nutrono della sofferenza umana come abbiamo spiegato in
dettaglio su queste pagine e su Apocalisse Aliena.

Ciò implicherebbe che gli Stati Uniti e gli alleati della seconda guerra mondiale
abbiano avuto un alleato in una di queste fazioni aliene.
Sì, mi è stato detto che vi sono degli dei buoni e dei cattivi. punto e basta.
Una settimana e mezzo fa, sono stato invitato a volare in un altro stato, e a vedermi con 2
persone di varie posizioni dell'intelligence. Mi hanno detto che, durante
l'Amministrazione Bush Jr, loro erano molto consapevoli del fenomeno UFO e questo era
un argomento importante nel loro processo decisionale.
Penso che, se hai a che fare con un argomento come questo, dove entità non umane
6/8
stanno creando Guerre, creando religioni per farci odiare a vicenda, [dove] possono rapire
forse qualunque leader del mondo, influenzando il suo modo di prendere decisioni... questo
cambi completamente tutto, se sai su quali basi i tuoi leaders stiano prendendo una
decisione.

Gia', se il "nemico" puo' prelevare il tuo leader e fargli in qualunque momento un lavaggio
del cervello, che si fa a quel punto?

A proposito della Seconda Guerra Mondiale mi è stato detto da alcuni che lavorano
nelle varie agenzie di intelligence negli ultimi decenni, che fu una guerra fra Extra
Terrestri combattuta usando gli esseri umani

Il mio gruppo di consulenza ha detto che ci sono varie divinità in competizione tra loro,
usando l'umanità e usando le diverse religioni.
So che, fino a 36 mesi fa [dal 2017], degli UFO stavano disattivando le nostre armi nucleari
negli oceani.

Puoi parlarne?
Non mi sento a mio agio nel dare ulteriori dettagli, ma quello che penso sia importante qui
è che il fenomeno e' tutt'ora attivo.
Forse non vogliono armi nucleari a causa del decadimento radioattivo, perche' possono
ucciderli o forse non vogliono le armi nucleari perché contaminano il DNA dell'umanità, e
loro stanno cercando di "coltivarci".
Per qualsiasi ragione lo facciano, so solo che non sono solo storie degli anni settanta,
quando sentiamo degli UFO che spengono le armi quando facciamo dei test.

Ma quello che la gente non sa, e' che, negli anni settanta... ciò che mi era stato descritto
era che gli UFO avevano attivato le nostre armi, solo per far sì che i russi lo vedessero e
attaccassero per primi, per creare una guerra nucleare.
C'e' un eroe in Russia che, mettendo in grave pericolo se stesso e i suoi compatrioti, non
ha risposto al fuoco.
Forse non vogliono una guerra nucleare, forse hanno solo voluto spaventare tutti, ma non
sembra così, quando guardi i fatti.
Ad ogni modo, un gruppo di uomini e donne a Washington DC in questi piccoli uffici oscuri
devono capire cosa tutto questo significhi... e stanno facendo del loro meglio... e non credo
che conoscano ogni risposta... penso che abbiano bisogno di tutto il supporto che possono
ottenere. Loro non pensano che la gente possa gestire tutto questo. Pensano che gran
parte del pubblico globale che non abbia le competenze per far fronte a quel tipo di realtà.
Ma non io non sono d'accordo, e il motivo per cui non sono d'accordo è che siamo cresciuti
con Internet, in un mondo che è cambiato così drasticamente, con con la tecnologia negli
ultimi 50-60 anni non possiamo nemmeno prevedere, che cosa la prossima generazione di
noi sarà in grado di gestire.

Commento Finale
Dove ci porta tutto questo? DeLonge spiega che ci sono gli dei buoni e quelli cattivi, che
con quelli "buoni" ci si puo' alleare.
Le idee esposte in questa intervista sono parte di un certo patrimonio gnostico, che

7/8
considera i perdenti della arcaica guerra cosmica come "alleati" dell'umanita'. Per parlarne
in termini di tradizione cristiana, il Diavolo, il Titano che dona il fuoco (tecnologia)
all'umanità' e' preferibile al dio unico che non vuole suoi pari (figli). Questo atteggiamento e'
stato adottato da diverse elite' umane nel passato, tutte convinte di essere dalla parte degli
dei buoni. Dopo questa intervista Tom Delonge non ha piu' parlato in maniera cosi'
esplicita. In una successiva conversazione con il noto conduttore radiofonico Joe Rogan,
ha raccontato di avere avuto seri guai per quello che aveva detto. E' stato trattenuto per tre
giorni da non meglio identificati membri del governo USA che gli hanno detto di tenere la
bocca chiusa. deLonge si e' attenuto al piano da quel momento in poi.
E il piano ufficiale e' a lungo termine, conduce a una progressiva familiarizzazione del
pubblico con il fenomeno , come con il progetto ADAM (interesante codice, no) per
l'identificazione dei resti di veicoli anomali. Vedi la drammatizzazione nel video qui sotto.

Questo va di pari passo con iniziative come la "creazione di una forza spaziale" del
presidente Trump.
Senza il contesto del nemico Alieno e della necessita' di sdoganare le tecnologie sviluppate
in segreto negli ultimi 70 anni al modico costo di 21 miliardi di miliardi di Dollari Americani
(solo fra il 1998 e il 2015), non si comprende la creazione di una completa nuova forza
militare. Il che porta politici e commentatori vari a sorridere con presunzione all'idea.
Tuttavia coloro che sono a conoscienza di questi temi, come Catherine Austin Fitts, notano
che uscire allo scoperto con queste tecnologie potrebbe essere l'unica maniera di salvare
l'Impero americano.
Durante quella intervista Tom DeLonge disse che : c'e' un sacco di roba connessa alla
consapevolezza:, la chiave del fenomeno e' proprio questa. A questo punto occorre
comprendere come per indagare questo fenomeno occorrano specialisti in
consapevolezza, piu' che ingegneri.
Appunto Tom.
Ci servono specialisti della consapevolezza, non i militari, per vincere una guerra
dimensionale contro gli dei.

8/8