Sei sulla pagina 1di 99

© Lonely Planet Publications

Lisbona e dintorni
Perché andare
Lisbona. . . . . . . . . . . . . 68 Estesa sui ripidi pendii dei colli che declinano sul Rio Tejo,
Che cosa vedere . . . . . 69 Lisbona incanta i visitatori da secoli. Dai punti panoramici
sferzati dal vento la capitale portoghese si svela in tutta la
Attività. . . . . . . . . . . . . . . 92 sua bellezza: rovine romane e arabe, cattedrali dalle cupole
Tour . . . . . . . . . . . . . . . . . 92 bianche, vaste piazze con caffè inondati dal sole; e induce a
Feste ed eventi. . . . . . . 94 esplorarla perdendosi nei viottoli acciottolati.
Pernottamento . . . . . . . 95 Mentre i tram gialli sferragliano lungo strade alberate,
Pasti. . . . . . . . . . . . . . . . 103 i lisboêtas (abitanti di Lisbona), come fanno da sempre,
passeggiano nei vecchi quartieri illuminati da lanterne e
Locali e vita notturna 115 chiacchierano davanti a un bicchiere di vino e a pane fresco
Divertimenti. . . . . . . . . 120 seduti nel patio di piccoli ristoranti, con il malinconico fado
Shopping. . . . . . . . . . . . 124 in sottofondo. Altrove, in una Lisbona più giovane, animano
Sintra. . . . . . . . . . . . . . . 132 i bar alternativi, i club in riva al fiume e le strade fino a tarda
ora o fanno shopping in affascinanti boutique tradizionali
Cascais . . . . . . . . . . . . . 142
o all’avanguardia.
Mafra. . . . . . . . . . . . . . . 149 I dintorni della città non sono da meno: incantevoli boschi,
Costa da Caparica. . . . 151 magnifiche spiagge e villaggi sul mare tutti da scoprire.
Setúbal . . . . . . . . . . . . . 153
Sesimbra. . . . . . . . . . . . 158
Quando andare
Lisbona
I migliori °C/°F Temp Precipitazioni pollici/mm

ristoranti 40/104 8/200

30/86
¨¨100 Maneiras (p109) 6/150
20/68
¨¨Belcanto (p106) 4/100
10/50
¨¨Taberna Ideal (p111)
2/50
0/32

-10/14 0

I migliori hotel
G F M A M G L A S O N D

¨¨Casa Balthazar (p99) Maggio Terminate Giugno L’inizio Settembre


le piogge invernali, dell’estate porta Lisbona è pura
¨¨Chiado 16 (p99)
la tarda primavera con sé festival, magia in questo
¨¨Casa Amora (p101) è un tripudio di un clima mite e mese, con i primi
sole e piante in giornate ideali per freschi e senza la
fiore. la spiaggia. folla vacanziera.
65
I quartieri di Lisbona in sintesi IN EVIDENZA
La Baixa, sul lungofiume, e Rossio, poco più a nord, sono il Da non perdere: un pa-
cuore della Lisbona vecchia, con vie pedonali e piazze sug­ stel de nata (dolce alla
gestive. Seguite i tram che corrono sferragliando verso est e crema), un bicchiere
raggiungerete l’Alfama, con i suoi vicoli simili a quelli di una di ginjinha (liquore alla
medina e i minuscoli ristoranti che risuonano delle note del ciliegia; p116) nel
fado. Sopra l’Alfama si ergono i bastoni di un antico maniero. pomeriggio o sempli-
Qui e in altre parti di questo quartiere, chiamato appropria­ cemente i prodotti del
tamente Castelo, si trovano magnifici punti panoramici. Mercado da Ribeira
Una ripida salita a ovest della Baixa porta all’elegante (p128).
quartiere del Chiado, con ristoranti e negozi. Ancora più in
alto, le strette viuzze del Bairro Alto sono il fulcro della vita
notturna. La vicina zona di Santa Catarina, con piccoli bar e Le migliori
una funicolare d’altri tempi, ha un’atmosfera più tranquilla.
Più in basso, verso il fiume, Cais do Sodré è l’ex quartiere a luci escursioni in
rosse: oggi ha bar e ristoranti di tendenza aperti fino a tardi. giornata
I siti Patrimonio dell’Umanità di Belém, più a ovest lungo il ¨¨Cascais (p142) Delizioso vil-
fiume, si raggiungono in tram dalla Baixa o da Cais do Sodré. laggio in riva al mare.
¨¨Costa da Caparica (p152)
LISBONA GRATIS Splendide spiagge e onde
Gran parte delle attrattive di Lisbona sono all’aperto ed è fantastiche per il surf.
facile apprezzare la città senza attingere al portafoglio: dal- ¨¨Sintra (p132) Boschi
le magnifiche vedute dai miradouros (belvedere) in collina incantati con palazzi, ville e
alle tranquille piazze e le magiche passeggiate nell’Alfama. giardini.
Anche le incursioni culturali sono spesso gratuite: la ¨¨Cacilhas (p114) Ristoranti
domenica mattina, diversi musei offrono l’ingresso libero sul lungofiume a breve distan-
e negli altri giorni della settimana si può optare per il za di traghetto.
MUDE (Museu de Design e da Moda; p73), il tour sotterra-
¨¨Queluz (p148) La risposta
neo tra le rovine romane del Núcleo Arqueológico (p73) o
del Portogallo a Versailles.
la degustazione di vino (sempre gratuita) di ViniPortugal
(p92). Le splendide chiese, come la Sé (p80), l’Igreja de
São Roque (p77) e la surreale Igreja de São Domingos
(p73) sono ad accesso libero. Non perdetevi la scena
Destinazioni
d’avanguardia di Belém e il Museu Colecção Berardo insolite
(p90), sempre gratuito. Infine, molti ostelli offrono itinerari Il quartiere di Ma­dragoa,
a piedi gratuiti. con gli stretti vicoli e i bei
ristoranti, ricorda l’Alfama,
ma è meno affollato di turisti.
Si estende a ovest della Baixa;
Punti panoramici per arrivarci prendete il tram
¨¨Largo das Portas do Sol Meravigliosa vista sui tetti dell’Al- n. 25 da Praça do Comércio.
fama, con il Rio Tejo sullo sfondo.
¨¨Miradouro de Santa Luzia (p94) Una fontana, la bougainvil-
lea e la raffigurazione dell’assedio di Lisbona del 1147 realizzato Siti utili
con azulejos. ¨¨www.visitlisboa.com
¨¨Miradouro da Graça (p119) Piazza orlata da pini marittimi con Sito ufficiale.
un caffè, meta fantastica per un aperitivo. ¨¨www.lisbonlux.com
¨¨Miradouro da Senhora do Monte Un’atmosfera rilassata e Guida alla città.
le migliori vedute sul castello in cima alla collina antistante. ¨¨www.spottedbylocals.com/
¨¨Jardim do Torel Giardino poco visitato con un caffè con lisbon Suggerimenti dalla
dehors (giù per i gradini sulla destra) dove, in estate, ci sono DJ gente del posto.
o musica dal vivo quasi tutte sere del fine settimana. ¨¨www.golisbon.com
¨¨Miradouro de São Pedro de Alcântara Panorami spettaco- Informazioni su ristoranti,
lari, drink e la vista sul viavai nel Bairro Alto più in basso. locali e vita notturna.
666
1 1 1 1 1
1 1 1 1 1
1 1 1 1 1

Il meglio di 1 1 1 1 1

Lisbona e

6666
66 66
6
dintorni Colégio ¡#
1 Il dedalo di Militar-Luz Av
Lu
viottoli dell’Alfama s i a da Alto dos
(p77), simile a un # Moinhos
¡
villaggio, alla ricerca
dell’anima del fado.

66666
6 66
2 I locali che Laranjeiras
animano la vita ¡
#
notturna lungo le
vie acciottolate del
Bairro Alto (p116).

66666
3 I piacevoli Aqu
edu
caffè e ristoranti to
da
dell’elegante Chiado s Ág
ua
(p105). sL
iv
4 Una corsa in città, re
s
sullo sferragliante
tram n. 28 (p94), tra

66666
salite e discese.
5 Le stravaganze
manueline del Parque
Mosteiro dos Florestal de
Monsanto
Jerónimos (p88).

66666
6 Il fermento dei
locali di Cais do
Sodré (p119).

uta
7 Sintra (22km);
#

Av de Ce
7 Una passeggiata 8 Cascais (30km)
#
Est

tra foreste incantate D


fino a fiabeschi
rad

66666
666
palazzi e castelli a
a do
o

Sintra (p132).
d
ne

Alvi
Pe

8 Una giornata tra


w
to
Est do

1 1 1

le viuzze e i ristoranti 1 1 1

all’aperto della
1 1 1
1 1 1
Tapada das
Av da Ponte

tranquilla Cascais 1 1
Necessidades 1
1 1 1
(p142).

66666
66
6 666
w

1 1 1

9 Un tuffo tra le
1 1 1
1

onde delle belle 1 1

spiagge nei pressi di


1
Tapada
RESTELO1
euta

1
da Ajuda
Aldeia do Meco (p161). 1
Av

Cç d a T
C

a pada
I
lha

Alcântara-
Av de
Cç da Ajuda

66 666
66 6
Mar Train
d
a Ma

Station
AJUDA
w

£
#
deira

ia
nd
d aÍ
Av Doca de
Santo Amaro
#
5 Belém Train v. cartina Doca de

66
66
6
B rasília
Mosteiro dos Station Av de Alcântara (p84)
Jerónimos Índia £ #
v da
A
0
00
0
0
00
0
v. cartina Belém (p89)
00

Rio Tejo #
9 Aldeia do
D

Meco (32km)
66 66
66666 Estádio José de

D
Alvalade (500m)

o
Gago Coutinh
¡
#

Cam
Chelas

6 66
666 6
66
6
Alvalade

po
¡
#

Gra
Cidade
#6 Cais do
Sodré (2km)

n
# Universitária
¡
D

de

Av Almirante
Roma
¡
# Unidos da
Co

s América
rmada
Av aten

as A
mb

s Forç ¡ # Bela
Av da
do tes

# Entrecampos

6 66666
¡
w
w Vista
s

Entrecampos £ #
Train Station
Jardim Zoológico 0
000
¡
# Campo 000
00
00
0 Av Joao XXI # Areeiro
¡
Pequeno
000
¡
#
£
#
0
00
00

6
66 6
# Olaias
Sete Rios 0 ¡
Train v. cartina Rato,
Station Praça de
¡
# Espanha Marquês de Pombal

Est de Ch e las
Alameda ¡ #
Praça de e Saldanha (p86)
Espanha
São ¡# 0
#0
¡
00
Saldanha
00
Praç
0aedo
# Arroios
¡
nki te

Sebastião 0

6666
666
66
6
an

00 00
s

Duqu de
00
Gu Calou

Saldanha 0
00
0
1 1 1 1 1 1
lbe

# Picoas
¡ 1 1 1 1 1
Av

1 1 1 1 1 1

Parque
# Parque
¡ 1 1 1 1 1

Eduardo 1 1 1 1 1 1

VII # Anjos
¡ 1 1 1 1 1
1 1 1 1 1 1
Marquês de Marquês
Pombal
# de Pombal

6666
6666
¡
# ¡
R de Joaquim
r
António Aguia ¡
# Marquês de # Intendente
¡
Pombal
0
R da Palma

ue
0
RATO
0

iq
nr
¡
# Rato
# Avenida

He
¡

66
6
6666
6666
66
m
v. cartina Príncipe Real, 0
00 Do
#0
¡ Martim
#
0 0 00
1 1
e
Santo s ed Estrela (p82) Moniz ¤
0 0 000 000
nt

Restauradores
0 0 00
1
Rossio
fa

1 1
¡
# 0 0 #4 00Santa Apolónia
00 0
In

0
0 0
0 0
0 0
0 0
¤
#
0 Tram Train 0 0
00 0
Station
Av

Pç d
Est a
v. cartina ¤
# £
# 00
0 000#¡0 28
0 £
#
1 rela Chiado e Bairro 0
0 0
0 0
0 0
0
Baixa-Chiado 0
0 0
0 0 0#1
1
ESTRELA
Alto (p74) 0 0 0
0 0
0 ¡
# 0 0 0
0 0
0
Alfama

66
66
6 6
66
Chiado0 #30 0 0
¡
#0 00 00 0 0
0 0
0
00 0 #0 0 0 Alfama,
o

# v. cartina
00 000 ¤ 00 00
nt

2
0 0 00 Bairro0 0
Sa

Castelo e Graça (p78)


0
0 0
0 0
0 0
0 00 00 0
Alto 0 0 0 0
CAIS DO 00 0 0 0
te

0 0 0 0 0 0 0
n

Terreiro
LAPA Santos 000 0 00 0d0 0
Av Infa

# Av 24 de Julho
Train Station £
00
SODRÉ
0 0 0
0o0Paço ¡
0 #
00
v. cartina Baixa e Rossio (p70)

6666 Rio Tejo

0 1 km
e
#0 0.5 miles
68
LISBONA a conquistare la città al comando di Dom
POP. 580.000
Afonso Henriques. Nel 1255, Afonso III tra­
sferì la capitale da Coimbra a Lisbona, una
scelta che si dimostrò decisamente appro­
Storia priata date le qualità strategiche della città,
Fra ricchezze coloniali, incendi, pestilenze, che possedeva un eccellente porto naturale
il terremoto più violento mai registrato in e sorgeva in posizione centrale.
Lisbona e dintorni L is b o n a

Europa, rivoluzioni, colpi di stato e una Nei secoli XV e XVI, Lisbona conobbe una
dittatura, Lisbona ha senza dubbio avuto i fase di grande espansione economica. La spe­
suoi alti e bassi. dizione di Vasco da Gama e la conseguente
La leggenda vuole che il primo a giungere apertura della rotta per le Indie la trasforma­
in questi luoghi fosse Ulisse, ma quel che rono nella florida capitale di un vasto impero.
è certo è che i fenici vi si stabilirono 3000 Questo momento fortunato continuò anche
anni fa e diedero alla loro città il nome di nel XIX secolo, quando in Brasile fu scoperto
Alis Ubbo (ossia ‘splendida riva’). Presto l’oro. I mercanti affluirono a Lisbona in gran
altri popoli si accorsero delle attrattive del numero, per commerciare in oro, spezie, sete
posto: i greci, i cartaginesi e poi, nel 205 a.C., e gioielli. In ambito architettonico, l’opulenza
i romani, che mantennero il controllo della di questo periodo portò a uno stile sontuoso
città fino al V secolo d.C. Terminato il periodo e a tratti ridondante detto manuelino, di cui
delle invasioni barbariche, nel 714 la città fu sono testimonianza opere come il Mosteiro
conquistata dai mori provenienti dal Nord dos Jerónimos di Belém.
Africa, che le diedero il nome di Lissabona, Tutto però cambiò alle 9.40 del 1° no­
vi costruirono fortificazioni e resistettero agli vembre 1755, festa di Ognissanti. Mentre gli
attacchi dei cristiani per oltre quattro secoli. abitanti assistevano alla messa, la città fu
Soltanto nel 1147, dopo un assedio durato colpita da tre violente scosse di terremoto,
quattro mesi, le milizie cristiane (costituite cui seguirono un incendio e un maremoto
per gran parte da crociati inglesi) riuscirono ancora più devastanti. Secondo alcune sti­

LISBONA IN…

Due giorni
Fate un giro sul tram n. 28 (p94) e, una volta scesi, affrontate la scarpinata fino ai bastioni
del Castelo de São Jorge (p80). Entrate a degustare qualcuno dei migliori vini portoghesi
al Wine Bar do Castelo (p119) e poi fate una passeggiata lungo i pittoreschi viottoli dell’Al-
fama, fermandovi per consumare il più classico dei pasti, ossia le sfrigolanti sardine
alla griglia, ai tavoli all’aperto del Páteo 13 (p110). Mentre vi recate a fare shopping nella
pedonale Baixa (p124), non mancate di dare un’occhiata alla Sé (cattedrale; p80), simile a
una fortezza. Dopo il tramonto, tornate nelle viuzze dell’Alfama, illuminate da lanterne,
e andate ad ascoltare dell’ottimo fado al Bela (p121).
Il secondo giorno, concedetevi una prima colazione con qualche pasticcino a Belém
e poi partite dalla scoperta del fantastico Mosteiro dos Jerónimos (p88), della Torre de
Belém (p90) sul lungofiume e della collezione d’arte contemporanea del Museu Colecção
Berardo (p90). A fine giornata, tornate indietro per godervi un aperitivo e il magico pano-
rama al Noobai (p116), una cena al 100 Maneiras (p109) e un giro dei bar nel Bairro Alto (p116).
Terminate la serata al Pensão Amor (cartina p74; Rua Nova do Carvalho 36; h 12-2 lun-mer,
fino alle 4 gio e ven, 18-4 sab), a Cais do Sodré.

Quattro giorni
Il terzo giorno andate in giro per vetrine e caffè nell’agiato quartiere del Chiado (p105),
poi recatevi all’avveniristico Parque das Nações per fare due passi nei giardini in riva al
fiume e per visitare l’incredibile Oceanário (p91). La sera, dopo una cena al Belcanto (p106)
o alla Taberna Ideal (p111), andate a ballare nell’esclusivo club Lux (p119).
Il quarto giorno, prendete il treno e recatevi a Sintra (p132) per fare qualche bella pas-
seggiata nei suoi splendidi boschi disseminati di speroni rocciosi e tra palazzi da fiaba.
Tornati al Rossio, celebrate la fine del viaggio con un liquore alla ciliegia da A Ginjinha
(p115) e un banchetto a base di pesce da Ramiro (p113).
69
me, 90.000 dei 270.000 abitanti di Lisbona DA VEDERE
morirono nella catastrofe. Buona parte della
città fu distrutta e la capitale portoghese MUSEU NACIONAL
non ritrovò più lo splendore del passato. Il DO AZULEJO
primo ministro di Dom João I, l’energico Un viaggio a Lisbona non può dirsi
Marquês de Pombal, diede subito inizio ai completo senza una visita al Museu
lavori di ricostruzione, imponendo uno stile Nacional do Azulejo (www.museudo

Lisbona e dintorni L is b o n a
semplice, lineare e a prova di terremoto, che azulejo.pt; Rua Madre de Deus 4; ingresso
diede a Lisbona il tracciato a reticolo che la €5, ingresso libero 10-14 dom; h 10-18
caratterizza ancora oggi. mar-dom), allestito all’interno di un
Nel 1926 e nel 1974 la città fu teatro di due magnifico convento cinquecentesco.
colpi di stato senza spargimenti di sangue. Il museo illustra tutta la varietà degli
Fra il 1974 e il 1975 si ebbe un massiccio af­ azulejos, dai primi motivi geometrici del
flusso di profughi provenienti dalle ex colonie periodo ottomano alle linee briose degli
africane, che ne mutò l’assetto demografico altari, dalle scene di aristocratici a cac-
e l’arricchì, se non materialmente, quanto cia agli intrecci tipici di Goa. I fiori all’oc-
meno culturalmente. chiello del museo sono un pannello di
Dopo l’ingresso del Portogallo nella Co­ 36 m che raffigura Lisbona prima del
munità Europea, nel 1986, gli ingenti fondi terremoto del 1755, un chiostro in stile
comunitari diedero impulso a una nuova manuelino con volte dalle elaborate
fase di sviluppo, particolarmente necessaria nervature e squisiti azulejos blu e bian-
a seguito dell’incendio del 1988 nel quar­ chi, e una cappella barocca riccamente
tiere del Chiado. Le vie furono ripulite e gli ornata con dorature. Azulejos d’ispi-
investimenti consentirono di migliorare le razione gastronomica, che raffigurano
infrastrutture. Negli ultimi anni, Lisbona è anatre, maiali e altro ancora, adornano
spesso salita alla ribalta internazionale, come il ristorante, che si apre su un cortile
Capitale Europea della Cultura nel 1994, con pergolato.
per l’Expo ’98 e nel 2004 per i Campionati
Europei di Calcio. Importanti progetti di
sviluppo in tutta la città sono proseguiti Rua dos Bacalhoeiros (commercianti di
fino ai giorni nostri, dalla continuazione dei merluzzo).
lavori di ampliamento della metropolitana Praça do Comércio PIAZZA
(che adesso arriva fino all’aeroporto) fino (Terreiro do Paço; cartina p70) Con grandiose
all’indispensabile opera di recupero di molti arcate settecentesche, le facciate gialle e la
edifici dell’Alfama. pavimentazione in ciottoli a mosaico, la Praça
do Comércio, sulla riva del Rio Tejo, è la più
1 Che cosa vedere sontuosa piazza cittadina. Un tempo tutti i
viaggiatori che giungevano a Lisbona in nave
sbarcavano qui, e ancora oggi la piazza man­
1 Baixa e Rossio tiene l’atmosfera di via d’accesso alla città,
In seguito al disastroso terremoto del 1755, la con il suo pullulare di attività e i tram che
Baixa fu ricostruita, secondo le avveniristiche corrono sferragliando. Al centro campeggia
direttive del Marquês de Pombal, a pianta l’elegante statua equestre di Dom José I
reticolare (la prima al mondo), con ampie (cartina p70), in ricordo delle radici reali della
strade e grandiose piazze, fontane e un arco piazza dove sorgeva il Palácio da Ribeira,
trionfale a evocare i giorni di gloria della andato distrutto durante il terremoto.
monarchia portoghese. Oggi l’arteria prin­ Nel 1908 Praça do Comércio fu lo scenario
cipale, la pedonale Rua Augusta, brulica di della caduta della monarchia: qui infatti gli
persone in giro per fare shopping e di turisti anarchici assassinarono re Dom Carlos  I
armati di macchina fotografica, e risuona e suo figlio. La maggiore attrattiva della
delle performance degli artisti di strada. Per piazza è il fastoso Arco da Victória (cartina
farvi un’idea delle fiorenti attività commer­ p70) di Verissimo da Costa, coronato da statue
ciali del passato, passeggiando nel quartiere di portoghesi illustri, tra cui l’esploratore
gettate uno sguardo ai nomi delle vie: Rua quattrocentesco Vasco da Gama; veniteci al
dos Sapateiros (calzolai), Rua dos Correeiros crepuscolo, quando la luce del sole calante
(sellai), Rua dos Douradores (orafi), Rua dos inonda l’arco di bagliori dorati. Una serie di
Fanqueiros (fabbricanti di coltelli) e persino lavori ancora in corso ha aperto nuovamente
Lisbona e dintorni L is b o n a 70

200 m
Baixa e Rossio e
# 00 0.1 miles
A B C D E F G
666
66 66 ria 27 Ramiro (230m);

C
eg

D
Al ÿ
# Elevado ÿ
# 21 Casa Independente (300m);
¤

çd
da ##ú 45 Go Hostel Lisbon (920mm)
da Lavra

e
R ia
#
ú 39 G lór
# Martim
¡

San
1 o da 1
Moniz

Av
e i çã

tan
o

da
C onc 54 00 0 00 0 0 00 0

L
R da ú
# û
# 00 0 00 0 0 00 0

ib
00 0 00 0 0 00 0

er
46 Parque es 00 0 00 0 0 00 0

d
666
66 66 Eduardo nd 0
00
0 0
0 0
00
0 0
0 0
0 0
00
0 0
0

ad
Co 00 0 00 0 0 00

e
VII s #
.

ça
R
do 00
0000000
0000 00 00
00 0
0

a
ÿ
# 57 00 0 00 0 0 00 0

Gra
ý
# 0
00
0 0
0 0
00
0 0
0 0
0 0
00
0 0

alm
ò
# 28

da
0
00
0 0
0 0
00
0 0
Lg0000
0 0 00 0
0

co
aP
Praça dos #
ú 36 0 0
Martim
00
000000
0 00 00 00
00 0

Ar
û
# Tourist ï ú
# Restauradores 34 # Moniz
ú 40 00 0 00 0 0 00 0

o
Rd
2 R D# Office 00 0 00 0 0 00 2
53 o 25 ÿ
# #
ï 00 0 00 0 0 000 0

Rd
#
ú m P e dro #
¡ 00 0#
.00 0 0 0
#00
. Tram 28/Largo
666 44 V Restauradores Y Lisboa 0
00
0 0
0 0
00
0 0
0 0
0 0
00
0 0
Martim Moniz
0
û
49 # 23 00 0 00 0 0 0 0
00 0 00 0 0 00 0 00 0 0¤
#000 0
00 0 00 0 0 0
00000ÿ #0 0 00 0 00 0 0 00 0
a n to

ÿ
# 29 00 0 0052
0 û
#0 0 0 0 0 00
û
# #
ú 47
00
ÿ
# 16
0 00 0 0 0 0
Lg0
de00 0
São 0 000550
0 00
0000 00 00
00 0
00 0 00 0 0 0 0 0 0 û0
#
0 0 0
00 0 00 0 0 Domingos
0 0 0 0 0 51
0 00
000000
0000 00 00
00 0
Estação do 0
00
0 0
0 0
00
0 0
58
0 0
0 0
0 0
0û0
# 0 0
0
48
0
030Ü
#
0 Costa do Castelo
# 0 0 ý
#00 60 þ
#0 0 0 0 0
d e M on s

Rossio (Rossio £ 00
00 0
00 00 0 0 0 0 0
Train Station) 0
00 00
0 00
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0 0 de
00
00 0000 0 0 0 0 0 0 0 vN0 0 0 0
Dom
0T0 ova s
00 0 0 0 0 0 0 0 0 go0
in0
0 0 0 0 66
nd e s

3 00 0 0 0
ROSSIO0 0 0 0 S0 om0
D0
0 0#0
¡ 0 0 0 3
¤
# Elevador
Du

00 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Co

da Glória 00 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Rossio0 0 #
019 ÿ
0
00
0 0
0 0
0 0
#
æ
0 0
09 0000000000
0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
a r te

BAIRRO 00 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
d os

Praça Dom #
æ 7
00 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
R

ALTO 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Cç do Duqu
e 0 0 0 Pedro
0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
0
0 0
0
Lg00
00
Trindade
0
0 0
0 0
IV
0 0
0 0
0 0
0 0
(Rossio)
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0
e e0s
t 000g0 0
a0
0
0 0
0 0
0
Coelho
0
0 00
0 00 00 0000 0000 00 0
R0
0 0
B
da0 0000
ú 0000
#

R
0
0 0 00 0
0 0
00 0 0
000 0
000 0ÿ
# #
þ 66
6 CASTELO
R da

0000 00
0 0 3300 37
0000 00 0000 000 20 63

Nov
M

ú0
#
62 a
ada

a da
4 ta Just BAIXA 4
Baixa- #
þ San
R de
lena

0 0Chiado Esplanada do

Tr i n
0 e 0
0
d0 00 #
¡ 65
a Castelo
r ind0000
0000 #
þ

dad
aT 0000 nção

e
32
R do Carmo

d ssu
0
0R0
0 0
00
00
00
0 ú
# R da A 66
0
000 000
0000
0
0
00
0 0
0 0 0
o 0
00 0 m0
00 0 Car ÿ
# Lg

R do
00T0v do

s
000 18 itória Rd do Loios
V eS
#
Baixa- ¡ R da ão

Fan
Chiado Ma
Tv da me
5 ¤
# e tt P s 5

que
Lg do e de
R do L or eto #
. R Garr ÿ
# dra
17 sN
#
Chiado ¡ olau 24

iros
Praça Luís ÿ
# o Nic 67
eg
de Camões Baixa- Sãÿ ras
CHIADO ú# 22
R de # #
þ0R0 00 0 0 0
Chiado 11 0 0d0
0
e Sa 0 0 0 0
30 41 # 0 0 0 0 0

R do
ÿ
# 26 n to 0 Lg0
00 00 0 0 0 0 0 0

R Anchiet
00 0
Lg0 0
de0 ÿ
# 0þ
# 0
Ant 0
0 0da0 0

a
59 ón
00 0 0 ú
# þ
# 0 0 0 0

Cru
io0
00
São 0
Carlos ä
#6 0 0 0 0 0

R Ive
d a0
0 Lg do 00
000 00 0
0
43 Tram 28/ 64 0
0 0
0 0
S
0 0
é0 00
0 0
0

cifix

ns
¤
# Baixa
0 0 0 0 0 0

o
Barão de û

Cardoso
50 #
R da
0
0 Quintela ú
38 # ú 61
#
000000 0
R da Pa daria

þ
# þ
#

R Au
66 #

R de
0 0 31 ÿ

R Serpa
Mad

0 00 66 42

R da
68 R d
6 0 0 cisco # 6

gust
ý þ# os Bac
00 00 0
alen

â
#5

an
a
alhoeir

Áure
0 0 0 os
a

Pinto
a
56 Ü
0 0 0

Fr
Prat
2#
0
0 0
0 0
0
a
R da Alfândega

eS
0
000 Lg da Academia0
0 0
0 0
0 0 0 0 0 00 0 0 000
00
00
0 0 0 0 0 0 0 0 0 000

R António Maria
Nacional de0 10
0 0 00 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
#0
æ 0 0 000

Cç d
Belas Artes 0
00
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
00
00
0
6 0
00
0 0
0 0
Praça
0 0
do
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
00
00 6
R Vitor Cordo n 00 0 0 0
Município 0 0 0 0 0 0 800000 0
00 0 0 0 ò
# 000 # 0
13 0 0 0 0 000â ue
ia l 00 0 0 0 0 0 0 #
æ #4 n riq
a g 00 0 0 00
0Ask 0Me00 0000 000000
00
0 He
o Ferr a l 00 0 0 0
0Lisboa ïï
##0 0 0 0 0 0 0 0 000
Rd r s e n 0 0 0
Lisboa0 0 0 á
#0 0 000 #
ú 35 D om
A Welcome 0 0 0 0 010
0 0 0 000 te
7 Rd
os R do Centre 0
0 0
0 0
0 0
0 0 0
Praça
0 0 0
0 0
do
0 0
00
00
0 Av I
nfan 7
Re
mo os ta 0
Ø
0#000Comércio
0000 0000 000000
00
0
0150000000000 Terreiro 12
#
lar ino C
es ard 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
00
00
0 do Paço #
6 R Bern 0 0 0 0 0 0 0 0 00 14
0
0 0
0 0
0 0
00
0 00000000000 0 #
¡
0 0Praça
0 0do
0 #
Terreiro do f
Av 24 de Julho 0
0 0
Duque
00 0da0
00
Terceira
0 Av da Ribeira das Naus
Paço Ferry
0 0
(Cais
0 0do00
Sodré)
Terminal
Cais do Sodré 0000 00 00
0
#
Train & Metro ¡
Station
#
£
8 Rio Tejo 8
666 f
Cais do
Sodré Ferry
# Terminal

A B C D E F G
Lisbona e dintorni L is b o n a
71

66
72

Baixa e Rossio
æ Che cosa vedere 35 Can the Can..............................................F7
1 Arco da Victória....................................... E6 36 Casa do Alentejo.....................................D2
2 Igreja da Conceição Velha.......................G6 37 Confeitaria Nacional............................... E4
3 Igreja de São Domingos.......................... E3 38 Fragoleto.................................................. E6
4 Lisbon Story Centre.................................F7 39 Jardim dos Sentidos................................A1
Lisbona e dintorni L is b o n a

5 Museu de Design e da Moda.................. E6 40 Lost in Esplanada.................................... A2


6 Núcleo Arqueológico............................... E6 41 Moma....................................................... E5
7 Praça da Figueira..................................... E3 42 Nova Pombalina...................................... F6
8 Praça do Comércio.................................. E7 43 Oishi Sushi............................................... E6
9 Rossio.......................................................D3 44 Pastelaria São Roque.............................. A2
10 Statua di Dom José I............................... E7 45 Solar dos Presuntos.................................C1
46 Tamarind...................................................B1
Ø Attività, corsi e tour 47 Tentações de Goa.................................... F2
11 GoCar Touring......................................... F5
12 Lisboa Vista do Tejo................................. G7 û Locali e vita notturna
13 Lisbon Walker.......................................... E7 48 A Ginjinha.................................................D3
14 Transtejo.................................................. G7 49 Associação Loucos & Sonhadores........ A2
15 ViniPortugal............................................. E7 Bar Rossio...........................................(v. 16)
50 Bar Trobadores........................................ F6
ÿ Pernottamento 51 Ginjinha Rubi........................................... E3
16 Altis Avenida ...........................................D2 52 Ginjinha Sem Rival..................................D2
17 Brown’s Downtown................................. E5 53 Pavilhão Chinês....................................... A2
18 Goodnight Hostel.................................... E5 54 Primeiro Andar.........................................C1
19 Hotel Lisboa Tejo..................................... E3 55 Rooftop Bar............................................. E2
20 Internacional Design Hotel..................... E4
21 Lavra Guest House.................................. D1 ý Divertimenti
22 Lisbon Lounge Hostel............................. E5 56 Bacalhoeiro.............................................. F6
23 Lisbon Story Guesthouse....................... E2 57 Coliseu dos Recreios...............................D2
24 Pensão Brasil-África................................ F5 58 Teatro Nacional
Pensão Galicia...................................(v. 26) de Dona Maria II..................................D3
25 Pensão Imperial.......................................C2
26 Pensão Royal .......................................... E5 þ Shopping
27 Residencial Alegria...................................B1 59 Amatudo.................................................. F5
28 Residencial Florescente..........................D2 60 Azevedo Rua............................................D3
29 Residencial Restauradores.....................C2 61 Conserveira de Lisboa............................ F6
30 Travellers House...................................... E5 62 Discoteca Amália.....................................D4
31 Vincci ....................................................... F6 63 Manuel Tavares........................................ E4
64 Napoleão.................................................. F6
ú Pasti 65 Outra Face da Lua................................... E4
32 Amorino................................................... E4 66 Papabubble.............................................. E6
33 Bacalhoeiro..............................................D4 67 Santos Oficios......................................... F5
34 Bonjardim................................................D2 68 Silva & Feijó..............................................G6

l’accesso ai pedoni al Tejo (ma fate attenzione gli episodi cruciali, tra cui le scoperte nel
ai veicoli nell’attraversare la strada). Nuovo Mondo, il terrificante terremoto del
1755 (con un film che ne evoca in maniera
Lisbon Story Centre MUSEO vivida gli orrori) e l’ambiziosa opera di rico­
(cartina p70; www.lisboastorycentre.pt; Praça do Co- struzione che ne seguì.
mércio 78; interi/bambini €7/3; h 10-19) Il museo L’ultima sala illustra gli eventi che hanno
di recente apertura accompagna i visitatori avuto come teatro Praça do Comércio nel
in un viaggio di 60 minuti attraverso la sto­ corso dei secoli, dai primi viaggiatori che
ria di Lisbona, dagli albori della fondazione giunsero alle porte cittadine lungo il fiume,
(prima dell’arrivo degli antichi romani) fino fino alla rivoluzione del 1974 e ai suoi giorni
ai tempi moderni. Le mostre multimediali, meno gloriosi come area di parcheggio du­
con l’ausilio di un’audioguida, ripercorrono rante gli anni ’80.
73
Museu do Design e da Moda MUSEO La piazza antistante è un popolare luogo
(cartina p70; www.mude.pt; Rua Augusta 24; h 10-18 di ritrovo della comunità africana di Lisbona.
mar-dom) F In un amplissimo spazio Al tramonto, gli abitanti si ritrovano per
dalle pareti in cemento, ricavato da quella un bicchierino di liquore alla ciliegia da A
che un tempo era una banca, è la più nuova Ginjinha (p115).
fra le attrattive della Baixa. Il museo offre
una panoramica sui cambiamenti che han­ Rossio e Praça da Figueira PIAZZE
Tutte le strade portano a Praça Dom Pedro IV,

Lisbona e dintorni L is b o n a
no interessato l’arredo di interni, il design
industriale e l’abbigliamento dagli anni ’30 che i lisboêtas chiamano comunemente Ros-
fino a oggi. Le collezioni, organizzate secondo sio (cartina p70; Praça Dom Pedro IV; j Rossio). La
i decenni, sono corredate da didascalie in piazza dal manto acciottolato ferve di attività
inglese e in portoghese. sia di giorno sia di notte, con impiegati, ven­
Tra i fiori all’occhiello del museo vi sono ditori ambulanti e turisti che la attraversano,
gli emblematici mobili di Arne Jacobsen, si crogiolano al sole rinfrescati dagli spruzzi
Charles Eames e Frank Gehry, ed esemplari delle fontane e ammirano la statua di Dom
di haute couture firmati da grandi nomi quali Pedro IV (il primo imperatore del Brasile),
Givenchy, Christian Dior e Balenciaga. Da in cima al piedistallo in marmo.
non perdere le mostre temporanee allestite Fra gli elementi particolarmente degni
al piano inferiore, in quelle che un passato di nota vi sono gli archi a forma di ferro di
erano le camere blindate della banca. cavallo, che sembrano lavorati a filigrana,
della stazione ferroviaria di Rossio, in stile
Elevador de neomanuelino, da cui partono i treni per
Santa Justa ASCENSORE PANORAMICO Sintra, e il neoclassico Teatro Nacional de
(cartina p74; all’angolo tra Rua de Santa Justa e Largo Dona Maria II, che nasconde un oscuro pas­
do Carmo; ingresso €5; h 7-22) Se l’oblunga strut­ sato come sede dell’Inquisizione portoghese.
tura in ferro battuto dell’Elevador de Santa Vicino al Rossio si apre un’altra piazza,
Justa vi sembra stranamente famigliare, la brulicante Praça da Figueira (cartina p70;
probabilmente è perché questa meraviglia j Rossio), delimitata da palazzi in stile pom­
neogotica è opera di Raul Mésnier, allievo di balino e caffè con tavoli all’aperto, ideali per
Gustave Eiffel. Si tratta dell’unico ascensore sorseggiare una bica (caffè) contemplando il
verticale su una strada di Lisbona. Arrivate castello sulla collina.
presto per anticipare la folla e salite fino
in cima per godervi il magnifico panorama
sull’orizzonte della città. 1 Chiado e Bairro Alto
Núcleo Arqueológico SITO ARCHEOLOGICO Incorniciato dalle eteree arcate del Convento
(cartina p70; Rua Augusta 96; h10-17 lun-sab) F do Carmo, il Chiado è un quartiere agiato con
In posizione defilata sotto il Banco Comer­ caffè dall’atmosfera retrò e un passato legato
cial Portuguesa, il Núcleo Arqueológico è alla letteratura, boutique di lusso, sontuosi
un dedalo di gallerie che si ritiene facessero teatri ed eleganti residenze settecentesche. È
parte di un complesso termale romano ri­ un quartiere frequentato dagli appassionati
salente al I secolo d.C. Si può scendere nel di moda interessati agli stilisti portoghesi, da
sottosuolo partecipando a un’affascinante amanti dell’arte, magari a caccia di qualche
visita guidata in inglese (che parte a ogni opera originale di Rodin, e da chi semplice­
scoccare dell’ora) organizzata dal Museu mente se ne sta seduto in un caffè all’aperto
da Cidade. godendosi il viavai.
Dal Chiado si estende il Bairro Alto, un
Igreja de São Domingos CHIESA quartiere con strade decorate da graffiti
(cartina p70; Largo de São Domingos; h 7.30-19 lun- sempre molto tranquille durante il giorno
ven, 12-18 sab) F È davvero un miracolo che si animano dopo l’imbrunire, quando ra­
che la misteriosa Igreja de São Domingos gazze ‘alternative’ si riversano nelle boutique
sia sopravvissuta dal terremoto del 1755 e poi del quartiere alla ricerca di abiti vintage e i
all’incendio del 1959. L’interno, nonostante numerosi piccoli bar e bistrò si riempiono di
il sentore di chiuso, è incantevole, con cen­ gente. Oltre il Bairro Alto, si raggiungono le
tinaia di lumini che riversano la loro luce piazze alberate, i negozi e i caffè del quartiere
su colonne e pareti danneggiate e su eteree di Príncipe Real.
sculture. All’esterno, la Stella di Davide indica
il luogo del massacro dei giudei compiuto
nel 1506.
Lisbona e dintorni L is b o n a 74

0 200 m
Chiado e Bairro Alto e
#0 0.1 miles
A B C D E 0
00
00
F
00
0000
00
00
0000
00 0000 00 00
G 00
00 0

s
ro Estação do 0
ed 00
00
00
0000
00
00
0000
00 0000 00 00 0000 0
S P 14ÿ #
# 16 ÿ æ Rossio (Rossio 0000 000000 0 0 0 0 0 0 0

aipa
e #4
0000 000000 0 0 0 0 0 0

Rd
T vd #
ú Train Station) 0000 000000 0 0 0 0 0 00 0

Rd
0000 000000 0 0 0 0 0 0 0

oT
as T
34 17 #
£ 0000 00 00 0 0 0 0 0 0

os
0000 000
00
000 0 0 0 0 0 0

eix

R S Boa
1
0 1

M
#
ú

Rd
21 0000 000000 0 0 0 0 0 0
0000 000000 0 0 0 0 0 0

eira
#
ú

our
00000000
00
00
00
00 0000 00 00 000

os
Cç do T
ijolo
#
þ ra û # 0
00
00
00
00
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0 0 0

ventura
94 Tv
da
Ca 72
a
#
¤ 0
00
00
00
00
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0
Praça
0
0
da0
00
0
00
0 0
0
o
H r 00000 0 0 0 0 0 0 000 0

R da
Boa 00000 0 0 0 0 0 0
Figueira000 0

RS
d a 00000 0 0 0 0 0 0 000 0
Tv 00000 0 0 0 0 0 0 000 0
00000 0 0 0 0 0 0 000 0

Pe

Ros
Flor Praça Dom
00000 0 0 0 0 0 0 000 0

a
R da Atalaia
R1d
a da 0000 0 0
Pedro 0
IV 0 0 0 000 0
Á gu

dro
Tv da Ü
#3 Cç do Duq 0
00
00
00
0 0
0 0
0 0
0
(Rossio)
0
0 0
0 0
0 0
00
00
0 0
0
e De

de
ue 0000 0 0 0 0 0 0 000 0
0 0

A
R
2 BAIRRO ALTO 0 00 0 0 0 7
00
000
00
00 0000 00 00 0000 00
0020
zem

0 00 0 0
Lg 0 0000 0 0 0 0 0 0 000 0

lcâ
do

R
0
0 0
00
0 0 0 0
Trindade
0 0 0 ÿ
# 0
00
00
00
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
00
00
0 0
0

Du
bro

da

nta
û
# 61 û 0 00 0 0 0
Coelho R 0000 0 0 0 0 0 0

C
# 52
qu
0 00 0 0 0 0000 0 0 0 0 0 0

ra
e

o
0 #
þ
00 0 0 0 da
0000 0 0 0 0 0 0
O

nd
51 84 00
0 0000000
000
es
liv
# #
û 000
00000000
sa
Tv dos Ing
lesinhos69 û ei
ra
#
û Largo da ú
# 33
û
# 55
53 Trindade 92
þ
# 90 #
þ
13

RN
ú ta
ÿ
# # 29 10 00000 # 31
82 þ a Jus
67 Sant

ova
# û
39 ú #
û ÿ
#00000 ú R de
3
# 59 #
ú # 0000
20ú 0
#
0000â
01 #
¡ # æ
# 3

R do
# da
58 û 00 0 0

R da
23 Baixa- 2
00 0
Lg 0 0
do0

oriano
# 88
þ
0 0 0 00 0 0 0

R do Norte
s Chiado

Séc
0 000 0 00Carmo
0 0 0
R de

Tv dos Fiéis de Deu

R das Gáveas
0 0 0 00 0 0 0
Trind

û
# 73 ý# #
ý

ulo
#
80ý 0 0
Lg 0 0 0
Rafael 00 0 0 0
75 77 0
0 0 0 0
Bordalo
0 0 0 00 0 o0 0

R Luz S
ade
Áure

71 û
# ý # 74 m 00
00r0
0 0 0 0
a

Pinheiro Ca
0 0 0
R do Carmo

Tv da Espera #0
þ do
Tv das Mercê
s #
63 û 0 0 0 0 Tv
Miséricordia

86 þ
# þ
# 95 0 0
91 0000 0 0 36
64 57 ú 0000 ú #
ú
#
û û
# # 47 # 24 12
19 30 #
þ CHIADO ¡ Baixa-
Cç do Combro

ú # û # 70 ÿ
# # Chiado
#
35 ú s #
81 þ
4 R das Salgadeira 85 4
¤ ett 83 89
# R do 50 R Garr #
Loreto #þ
þ
#
. #
ü
R Serpa Pi

#
98 þ ú
# 41 Lg do Livraria ÿ
#9
ú
# 28 Praça Luís Chiado # Baixa-
¡ #
þ Bertrand
nto

SANTA CATARINA de Camões Chiado


ú
# 49
#
54 û
R
ca þ
87 # #
32 ú
BICA û# 56 orta Se ý
# ÿ
# 15
R da H # 76
00 0 0 0

Nov
#
38 ú Tv da 43 ú
Laran 0
00
0 0
79
0 0
0 0
0 þ
# 99

R Ive
j eira Lg 00ý
#0 0
a do

R Anchiet
000000 000 ú
# 37

ns

a
000000 do Barão de 00
0000Lg
0 de São
R Capelo
5 0
00
00
00
00
00
0 Quintela 000
000Carlos Alm 5
000000

lo
000000

R das Chigas
ada

0
00
00
00
00
00
0 Tv de Guilherme Coussel

e Be
0
00
00
600
00
00
0
66 25 ú
# 0 0 0 0

Cardoso
#

uart
46 ú 0 0 0 0
78 22
ý
# ú
#
0
0 0
0 0
0 0 nc
isco

de D
0
0Lg0da00
08 ra

R dos Duques
SF

00
0 00
0 00
Academia
0 0
0 #
ÿ

Bica
0 0
Nacional0 0
de
de

R da B
0 0
00
00
00
0 R do Ataide 0
Belas
0 0
0 0
0 0
Artes
0

oavis 0
# 0 0 00

R da
t0
a 0000 27 ú
0
00000 â
0
0 0
00 0 0
0

R do Alecrim
#5

R António Maria
6 66 00
00
00
00
0 11 0
00 0
450
0 00 00 0 0 0 0 6

R Serpa Pinto
0 00 0 0 0 0

de Bragança
#
ÿ
0ú #
0
0 0
00
0 0
0 0
0 0
0 0
0

res
0
0 0
00
0 0
Praça
0 0
0 0
do
0 0
0
Rd R Vitor Cordon 0 00 0 0 0 0

s Flo
eS 0 0Município
0 0 0 0 0
RN Pau
lo #
þ 96 0
0 0
00
0 0
0 0
0 0
0 0
0

R da
ova
do ú
0
0 0
00
0 0
0 0
0 0
0 0
C
44 gial # 18 0000000 0
arv erra
26 ú
# alh ú
o# R do F

7
66 Praça
Dom
93
Rd
Re
CAIS DO
os SODRÉ
mo
lar
es
68 97
û
#ú#ú
42
#
þ
# û#û
40 65
# 60
ta
R do
Arse
n al

7
Luis I û
# 66 Cos
#
þ dino
R B e rnar 48 Ø # 6
0
00
00
00
0 0
00 00 0 62 ú
# é
66 0
00
000
0000
0Praça0 0 #
do0 û do S
odr
00 0 0 0 0 0 is
Av 24 de Julho 00 0 0
Duque 0
da 0 0
Terceira R Ca Av da Ribeira das Naus
0
00
0 0
0 0
0
(Cais 0
0
do 0
0 0
0
Sodré)
0
000 00 00
Cais do Sodré
00
000000 00 000
#
Train & Metro ¡
8 8
Station
#
£

A
66 6 B C D E
Lisbona e dintorni L is b o n a
F
Rio Tejo

G
75
76

Chiado e Bairro Alto


æ Che cosa vedere 22 Belcanto................................................... E5
1 Convento do Carmo e 23 Bistro 100 Maneiras................................D3
Museu Arqueológico........................... F3 24 Brio........................................................... F4
2 Elevador de Santa Justa.........................G3 25 Café no Chiado........................................ E5
3 Igreja e Museu São Roque......................D2 26 Cafe Tati .................................................. C7
Lisbona e dintorni L is b o n a

4 Miradouro de São Pedro de 27 Cantinho do Avillez ................................. E6


Alcântara............................................. D1 28 Casa da India...........................................C4
5 Museu do Chiado.................................... F6 29 Cervejaria da Trindade............................ E3
30 Cultura do Chá........................................C4
Ø Attività, corsi e tour
31 Eric Kayser...............................................G3
6 Bike Iberia................................................ E7 32 Fábulas..................................................... F5
33 Faca & Garfo............................................ F3
ÿ Pernottamento
34 Flor da Laranja..........................................C1
7 Casa Balthazar........................................ E2 35 Flower Power...........................................B4
8 Chiado 16................................................. F6 36 Jardim das Cerejas................................. F4
9 Hotel do Chiado.......................................G4 37 Kaffeehaus............................................... F5
10 Lisboa Carmo Hotel................................ E3 38 Le Petit Bistro.......................................... B5
11 Lisbon Calling..........................................C6 39 Pap’Açorda...............................................C3
12 Living Lounge . ........................................G4 40 Povo.......................................................... D7
13 Mercy Hotel.............................................D3 41 Sea Me.....................................................D4
14 Pensão Globo...........................................C1 42 Sol e Pesca .............................................. D7
15 Shiado Hostel.......................................... F5 43 Taberna da Rua das Flores.....................D5
16 The Independente....................................C1 44 Taberna Tosca.......................................... C7
45 Tagide Wine & Tapas Bar........................ F6
ú Pasti
46 Tartine...................................................... E5
17 100 Maneiras............................................C1 47 Tease........................................................D4
18 ACISJF.......................................................F7 The Decadente...................................(v. 16)
19 Antigo Primeiro de Maio.........................C4 48 The Green Room..................................... E7
20 Aqui Há Peixe........................................... E3 49 Toma Lá-Dá-Cá........................................B4
21 Beef Burger Bar........................................B1

Convento do Carmo contemporanea, il Museu do Chiado ha


e Museu Arqueológico MUSEO sede negli spazi abilmente riconvertiti del
(cartina p74; Largo do Carmo; interi/bambini €3,50/ Convento de São Francisco. Tra le mostre
gratuito; h 10-19 lun-sab) Le scheletriche temporanee figurano solitamente instal­
rovine che dominano il profilo di Lisbona lazioni multimediali interattive, mentre la
appartengono al Convento do Carmo, quasi collezione permanente, che copre il XIX e
interamente distrutto dal terremoto del 1755. il XX secolo, comprende opere di Rodin,
Parte del suo fascino deriva proprio dal fatto Jorge Vieira e José de Almada Negreiros. Il
che le colonne e l’ossatura degli archi siano museo ha anche una caffetteria, all’interno
completamente esposti alle intemperie. L’an­ del piccolo giardino con sculture.
nesso Museu Arqueológico espone preziosi
reperti rinvenuti a Lisbona e in altre località, Miradouro
come sarcofagi del IV secolo, frammenti di de Santa Catarina PUNTO PANORAMICO

colonne decorate con grifoni risalenti al X (cartina p82; Rua de Santa Catarina; h 24 h su 24;
secolo, pannelli settecenteschi di azulejos, la j Elevador da Bica) F Studenti che improv­
singolare fibbia di una cintura d’epoca visigo­ visano ritmi scatenati, hippy che fumano
ta e due raccapriccianti mummie peruviane spinelli, genitori con bambini e coppie di
del XVI secolo. innamorati si ritrovano tutti in questo angolo
dall’atmosfera bohémienne. Il magnifico
Museu do Chiado MUSEO panorama spazia dal fiume al Ponte 25 de
(cartina p74; % 213 432 148; www.museuarte Abril e al Cristo Rei.
contemporanea.pt; Rua Serpa Pinto 4; interi/bambini Per chi arriva da Cais do Sodré può essere
€4/gratuito, ingresso libero 10-14 dom; h 10-18 mar- divertente prendere l’Elevador da Bica (Rua
dom) Tappa d’obbligo per gli amanti dell’arte de São Paulo; €1,35; h 7-21 lun-sab, 9-21 dom;
77

û Locali e vita notturna 76 Festival ao Largo...................................... E5


50 A Brasileira............................................... E4 77 Teatro da Trindade.................................. E3
51 Alface Hall................................................D2 78 Teatro Municipal de São
52 Alfaia Garrafeira......................................D2 Luiz...................................................... E5
53 Artis..........................................................D3 79 Teatro Nacional de São

Lisbona e dintorni L is b o n a
Carlos.................................................. E5
54 Bairro Alto Hotel......................................D4
80 Zé dos Bois..............................................C3
55 Bedroom..................................................D3
56 Bicaense.................................................. C5 þ Shopping
57 Café Suave...............................................D4
81 A Carioca.................................................D4
58 Capela......................................................C3
82 Ana Salazar.............................................. F3
59 Club Carib................................................C3
83 Armazéns do Chiado..............................G4
60 Discoteca Jamaica.................................. D7
84 Arte Assinada..........................................D2
61 Frágil.........................................................C2
85 Cork & Company.....................................D4
62 Hennessy’s.............................................. D7
86 El Dorado.................................................D4
63 Majong.....................................................C4
87 Fábrica Sant’Ana.....................................D5
64 Maria Caxuxa...........................................D4
88 Fátima Lopes...........................................C3
65 Music Box................................................ D7
89 Fnac..........................................................G4
66 O’Gílíns..................................................... D7
90 Lena Aires................................................C3
67 Old Pharmacy..........................................D3
91 Louie Louie............................................... E4
68 Pensão Amor .......................................... D7
92 Luvaria Ulisses........................................ F3
69 Portas Largas..........................................C2
93 Mercado da Ribeira................................. C7
70 Purex........................................................D4
94 Poise & Matéria Prima.............................C1
71 Sétimo Céu..............................................C3
95 Sneakers Delight.....................................D4
72 Solar do Vinho do Porto.......................... D1
96 Story Tailors............................................. F6
73 Wine Lover...............................................D3
97 Trem Azul ................................................ D7
ý Divertimenti 98 Vellas Loreto............................................C4
99 Vida Portuguesa...................................... F5
74 Clube da Esquina.....................................D3
75 Fado in Chiado......................................... E3

j Cais do Sodré), una funicolare del XIX secolo reliquie. Nel cortile è aperto un delizioso
che da Rua da Bica de Duarte Belo sale fino ristorante cinto da siepi di bambù.
al belvedere.
All’epoca delle ricerche per questa guida, Miradouro de São ¨
il Miradouro era chiuso e in via di restauro, Pedro de Alcântara PUNTO PANORAMICO
tuttavia si può ammirare lo stesso panorama (cartina p74; Rua São Pedro de Alcântara; h punto
sorseggiando un drink nel tranquillo Noobai panoramico 24 h su 24, caffè 10-24 lun-mer, fino alle
Café (p116), subito accanto. 2 gio-dom; m Restauradores) Potete farvi ‘dare
un passaggio’ dall’Elevador da Glória, una
Igreja e Museu São Roque CHIESA, MUSEO funicolare d’epoca che parte da Praça dos
(cartina p74; Largo Trindade Coelho; chiesa ingresso Restauradores, oppure inerpicarvi lungo la
libero, museo €2,50, ingresso libero 10-14 dom; ripida Calçada da Glória fino al punto pano­
h 10-18 mar, mer e ven-dom, 14-21 gio) Oltre la ramico in cima al colle. Le fontane e i busti
semplice facciata della cinquecentesca Igreja greci conferiscono un aspetto regale al luogo,
de São Roque gesuita si cela un interno stu­ e il caffè all’aperto serve vino, birra e spun­
pefacente, ornato di ori, marmi e azulejos di tini, che potrete gustare godendovi la vista.
fabbricazione fiorentina, realizzato grazie
alle ricchezze provenienti dal Brasile. Il
fiore all’occhiello della chiesa è la Capela
de São João Baptista, a sinistra dell’altare,
1 Alfama, Castelo
un sontuoso tripudio di ametiste, alabastro, e Graça
lapislazzuli e marmo di Carrara. Il museo L’Alfama, che si dispiega come un tappeto
adiacente alla chiesa custodisce una ricca magico ai piedi del Castelo de São Jorge,
collezione di elaborate opere d’arte sacra e è una sorta di macchina del tempo, che
78
Alfama, Castelo e Graça
A B C D

6
0
00
00
0 0
00
0 0
0 0
0 0
00
0 0
0 0
0
0
00
00
0 0
00
0 0
0 0
0 0
00
0 0
0 0
00
000
0000
00 0000 00
00 000
0 25 ú
#
0
00
00
0 0
00
0
.
# 0
0 0
0 0
00
0 0
0 0
0 000
000 00 0 0 00 0 0 31 000

raça
1
0
00
00
0 0
00
0 0
0 0
0 0
00
0 0
0 0
0 #
û 0
00
00
0
000 00 0 0 00 0
00 000

ia
00
00
0000
00 0 00 00
00 0 000

aG
Lg do

r
ra
0 Lg0 0 000
Lisbona e dintorni L is b o n a

000 00 0 0 00 0 0 000

ou
Terreirinho

Rd
6
000 00 0 0
Martim 00 0 0 000

aM
000 00 0 0 00 0 0 0
000
0
a

000 00 0 0 00 0 0 0
alm

Moniz
000 00 0 0 00 0 0 de

Rd
0
00
00
0 00 0 0 00 0 0
#00 0 0 00 0 0 Sa
aP

0
00
00
0
.0
00
0 0
0 0
0 0
00
0
.
# 0
0 0
0
n

C ç da
Rd

000 00 0 0 00 0 0

to
0
00
00
0 0
00
0 0
0 0
0 0
00
0 0
0 0
0

An
Tram 28/Largo
000 00 0 0 ¤
#
00 0 0Moniz

d
000 00 0 0 00 0
00
Martim

G ra
00
00
0000
00 0000 00
00 0
Mo nsa nto

42
2 0
0 0 19
00000000000
00 00 0 0 00 0

6666
ça
#
ý # 30
0 ÿ
#
Costa do Castel
û
o
# 16
ÿ Lg de
Rodrigues
n d es d e

0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
00
0
de Freitas
24
0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
00
0
lo

¡
# 2 #
ú
0 0 0 0 0 00
do Caste
s Co

0
000 0
0Pç 0
Rossio
0da
00 0
000
00
0
ä
#

666
6
0
0 0 0
0 0
0 0 00
0

R de S Tom
R do

0
0 0
0 0
0 0
0 0
0
Figueira 0
00
0
0
3 0 0 0 0 00
C osta

0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
00
0 CASTELO
0
0 0 0 0 0 00
0000000
0 0 0 0 00

é
# 15
ÿ
# 20
ú
R da

666
0 00 0
w
Lg das
0
00 do0 0
Mad

Miradouro #
BAIXA de São
Esplanada
w
Portas 000
0 0
Sol
320#0

w
do Castelo 0
00
0 0
0
û
0
0
alen

Jorge
# Entrance to 0
00
0 0
0
130
0#
00
#0 0
a

Castelo de Lg
4 29 û
# São Jorge â 6
Lg Adelino Contador
Amaro 33 Mor
5
#
û go

666
da Costa
37 ý ö
#
ti a
#
ÿ
# Lg
an

Rd 18 S
eS do Loios R
Ma 0
00
0 0
0 0
0 0
0 0
0
ir o

me
00 0 0 0 0
R do

de 00 0 0 0
00
oe

Tv da
s Pe
Rd
aS 00
0000000 0
0
m

00 0 0 0 0
R da

a ud
s Fa

dra
Li

sN # de
10 ä
a 0
00
0 0
do000
R00 Lg00
5 eg 00 0 0 0 0
nqu

0
00
00 0 0
00
Prat

ras 43 de
0R0 0
de Sa 0 0 0 0 0 #
þ 0 0São 0
eiro

Martinho
0 0 0 0 0 0 0 0 8â
a

0 0
António nto
0 0 0 0 0 0
# sa þ
R o # 44
0 0 0 da 0 0 0 0 0 R Augus to
s

000 Sé 00 0 0
0 0
Lg0
0 0 0
0 0 3 R do Barão
0
0 0
0 0
0da0
0 0
0
Sé 0
120
0 0 #æ
â #Ü # 11
0
0 0
00 0 0
0000 0
C0
0 da R de São ý
a
# 38
0 João da Praç
00 0 R0A0fon0 0
#
¤ r u z es Sé
Tram 28/ 0 0 0 0 0
s 0
o #
ú 27 ÿ
#
ú 40

66
de Albu # ý #
Baixa querqu
e 21 17
R dos B
6 acalho 1 Campo das
eiros
#
æ Cebolas
R da Alfândega
0
00
00
00
0
A 0
00
00
00
0 B C D
0
0000
000
trasporta i visitatori al periodo moresco di stio dei romani che andavano a teatro, dai
Lisbona. È un zona che ricorda una medina, mori appassionati di bagni che chiamavano
con un intrico di viottoli, piazze ombreggiate la zona al-hamma (‘primavera’ in arabo) e dai
da palme e case dai tetti in terracotta che crociati che combattevano contro gli ‘infedeli’.
digradano verso lo scintillante Rio Tejo. I Qui la vita si svolge quasi interamente
ciottoli delle vie sono stati levigati dal calpe­ all’aperto, nelle strade: le donne si raccon­
79
0 200 m
e
#0 0.1 miles
0 0
00 00
E F G H

66
0
0 0 00
0 #0
¤0 0
0 0
00
Loja Portugueza (230m);
0
0 0 0 00Tasca do Jaime (290m);

D
0
0 0
Tram
0 0
0 0
00
0Cafe do Monte (350m);
Rd
28/Largo Albergaria Senhora
aV
0
00
0
da Graça do Monte (390m) 1
ç

00
oz d

00
Lg da
00
0
0
oO

Lisbona e dintorni L is b o n a
Graça
0
00 0 0 0 0 00 00

66
66
0 0 0 0 0de0 000
per

GRAÇA
0 0 0 0 0
Campo 0 0 000
ra00 0 0 0 0 0 000
45 þ
#
0
Cla0 00 0 0 0 0 0 000
á

Santa Clara
rio

0 0 00 0 0 0 0 0 00
00
n 00
t a 0000
0 000000 00 00000
Sa 0 0 0 0
po
de 00 0000
0 0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
0
m 0
0 0 0 0 0 000
da Cima
Ca
00000000
0 0 0 0 000
nde
Arco Gra 9â
# 2
Clube Ferroviário (590m);
e Lg de
e nt de

Museu Nacional do
Vic São #4
Ü m po lara Azulejo (1.4km)
Ca nta C
de

eS Vicente
do ho
Rd Sa

D
SV

a
ên irin
eir so Santa Apolónia
icen

Am ute


Lg Train Station

ar
P
d a do O
te

de Santa do £
#
# 46 Marinha
þ R ï
#
Lg

s Santa ¡ 3
io #
éd Apolónia
m
R Re
de A Museu
ria
da s
sE 14 ÿ
# 39 do rtilha
sco 22 ý R
l a s G erais # # 36
ý

D
ú
#
R do

ário Casanova (120m);


R do Vig
0
00
00
0 Bica do Sapato (180m);
000
s

Lux (300m)
000
io

000 ALFAMA 35
éd

0 ue
000
0 emý
# iq
0 sR o nr 4
do ba
c He
T a m
Do
R

26ú do
n te
# d
ue # 41
ý oJ In fa
Rd
l

M
ig Av
S Lg do
de Chafariz de
# 28 R 34
ú Dentro â
#
# ed ro
ý
23 ú
# P 7
S
0
00
0 de Lg das Doca
0
00
Alcaçarias do Jardim
R

0 do Tabaco 5
o
g
Tri
do

ue
riq
ro

en
r ei

H
er

T m
R Do
te
n fan Rio Tejo
I 6
Av

E F G H

tano gli ultimi mexericos (pettegolezzi) i bambini piangono, gli uccelli cinguettano
mentre stendono panni freschi di bucato, e i tram sferragliano, ma nelle ore più calde
gli uomini puliscono le sardine e le cuociono della giornata sul dedalo di ripidi vicoli cala
sulle griglie, pingui matrone improvvisano il silenzio della siesta quotidiana.
struggenti melodie del fado, i ragazzi usano Un po’ più in alto e a nord, il quartiere
le entrate delle chiese come porte da calcio, di Graça ha spettacolari miradouros da cui
80

Alfama, Castelo e Graça


æ Che cosa vedere 23 Malmequer Bemmequer........................ E5
1 Casa dos Bicos........................................D6 24 Marcelino Pão e Vinho............................D3
2 Castelo de São Jorge..............................C3 25 O Pitéu..................................................... D1
3 Chiostro gotico........................................ C5 26 Páteo 13................................................... F4
4 Igreja de São Vicente de Fora................. F2 27 Pois Café..................................................D6
Lisbona e dintorni L is b o n a

5 Miradouro de Santa Luzia......................D4 28 Santo António de Alfama........................ E5


6 Museu de Artes Decorativas..................D4
7 Museu do Fado........................................ F5 û Locali e vita notturna
8 Museu do Teatro Romano....................... C5 29 Bar das Imagens.....................................B4
9 Panteão Nacional....................................G2 30 Graça do Vinho........................................D2
10 Rovine del teatro romano....................... C5 31 Miradouro da Graça................................ D1
11 Sé . ........................................................... C5 32 Portas do Sol...........................................D4
12 Tesoro della cattedrale . ......................... C5 33 Wine Bar do Castelo...............................C4

Ø Attività, corsi e tour ý Divertimenti


13 Tuk Tuk ....................................................D4 34 A Baîuca................................................... E5
35 Adega dos Fadistas................................. F4
ÿ Pernottamento 36 Bela..........................................................G3
14 Alfama Patio Hostel................................ E3 37 Chapitô....................................................C4
15 Palácio Belmonte....................................D3 38 Clube de Fado..........................................D6
16 Pensão Ninho das Águias.......................C2 39 Mesa de Frades.......................................G3
17 Pensão São João da Praça.....................D6 40 Onda Jazz Bar.........................................D6
18 Solar dos Mouros....................................C4 41 Parreirinha de Alfama............................. F4
19 This is Lisbon ..........................................C2 42 Teatro Taborda.........................................C2

ú Pasti þ Shopping
20 Cafe Belmonte.........................................D3 43 Arte da Terra............................................D5
Chapitô.............................................. (v. 37) 44 Fabula Urbis.............................................D5
21 Cruzes Credo Café..................................C6 45 Feira da Ladra.......................................... G1
22 Grelhador de Alfama...............................G3 46 Garbags.................................................... E3

si possono ammirare ampie vedute, con il la vera attrattiva sia il panorama, che tra
perlaceo Panteão Nacional e l’Igreja de São cortili fortificati e imponenti mura difensive
Vicente de Fora che si stagliano all’orizzonte. è in grado di portarvi indietro nel tempo.
L’autobus n. 737 che parte da Praça Fi­
Castelo de São Jorge CASTELLO IN ROVINA
gueira ferma proprio davanti all’entrata del
(cartina p78; ingresso €7,50; h 9-21) In posizione castello, e il tram n. 28 passa nelle immediate
spettacolare, in cima a un colle da cui domi­ vicinanze.
nano Lisbona, le fortificazioni del Castelo
de São Jorge fanno capolino quasi in tutte Sé CATTEDRALE
le foto della città. Queste pietre smussate (cartina p78; % 218 866 752; h 9-19 mar-sab, 9-17 lun
potrebbero raccontare la lunga storia dei e dom) F Uno degli edifici simbolo di Li­
vari popoli che sono passati per il castello: sbona, questa cattedrale simile a una fortezza
visigoti nel V secolo, mori nel IX secolo, fu costruita nel 1150, su quello che era il sito
cristiani nel XII secolo, la corte reale tra il di una moschea, subito dopo la riconquista
XIV e il XVI secolo, ma anche i prigionieri cristiana, ed è stata poi ampiamente restau­
di ogni epoca. Fate un giro fra i bastioni e i rata negli anni ’30. Nonostante la folla che
cortili ombreggiati dai pini e contemplate i si accalca di fronte alla cattedrale, l’interno
magnifici panorami che abbracciano i tetti con soffitti a volta, marcato da nervature e
rossi della città fino al fiume. illuminato da un rosone, è un’oasi di quiete.
All’interno della Torre di Ulisse c’è una Girate attorno all’edificio per osservare i
camera oscura che offre un’originale visuale doccioni che sembrano spiare i passanti al
a 360 gradi di Lisbona, con proiezioni ogni di sopra degli alberi di aranci.
mezz’ora. Vi sono anche alcune sale conte­ Gli appassionati di storia non dovrebbero
nenti reperti risalenti ai secoli passati, seppur perdersi il meno visitato chiostro gotico
81
(cartina p78; ingresso €2,50; h 10-17 lun, 10-18.30
mar-sab), che si apre su un vasto scavo archeo­ PERDERSI NELL’ALFAMA
logico che ha portato alla luce resti di oltre
2000 anni fa. Per quanto possa essere difficile Il labirintico quartiere dell’Alfama è il
da immaginare, si possono vedere le rovine posto ideale per mettere da parte la
di una strada romana con le relative facciate cartina e perdersi tra soleggiate stra-
dei negozi, una casa e una discarica d’epoca dine e piazzette intrise di bellezza e
di gente che chiacchiera. I suoi stretti

Lisbona e dintorni L is b o n a
araba, nonché una cisterna medievale. Il
tesoro della cattedrale (cartina p78; ingresso becos (vicoli ciechi) e le travessas
€2,50; h 10-17 lun-sab) espone pregevoli oggetti (traverse) vi conducono in un itinerario
d’arte sacra. di grande suggestione che fiancheg-
gia cappelle di un bianco candido,
Igreja de São Vicente de Fora CHIESA minuscoli negozi di alimentari, patio
(cartina p78; % 218 824 400; Largo de São Vicente; ombreggiati da aranci e biancheria
ingresso €5; h 10-18 mar-dom) Una delle gemme stesa ad asciugare. La gente del luogo,
di Graça, la splendida e tranquilla Igreja gli alfacinhas, appartenente per lo più
de São Vicente de Fora fu edificata come alla classe operaia, riempie le viuzze
monastero nel 1147 e restaurata dal maestro con chiacchiere amichevoli, con l’aro-
del Rinascimento italiano Filippo Terzi sul ma delle fritture di pesce e le malin-
finire del XVI secolo. Durante il terremoto coniche melodie del fado. Esplorare
del 1755 la cupola e il tetto crollarono sui l’Alfama significa immergersi nell’af-
fedeli. La chiesa è un tripudio di azulejos fascinante quotidianità del luogo più
bianchi e azzurri, che rivestono quasi tutte che ammirare importanti monumenti.
le pareti, esaltando la sinuosità delle linee Ogni passo porta con sé una scoperta,
architettoniche fino ai candidi chiostri e al lungo i vicoli che si irradiano da Rua de
primo piano. È possibile visitare una straor­ São Miguel, Rua de São João da Praça
dinaria collezione di pannelli decorativi che e Rua dos Remédios.
illustrano le favole di La Fontaine, comprese
quelle della volpe scaltra e del lupo famelico.
Sotto la sacrestia in marmo sono custodite quartiere dell’Alfama. Potrete approfondire
le tombe dei crociati. Cercate la scultura la conoscenza di questo genere musicale
raffigurante una donna in lacrime avvolta in all’affascinante Museu do Fado, che ne ri­
un mantello, che veglia senza posa il lugubre percorre la storia dalle sue radici popolari
mausoleo. Tenete la macchina fotografica a fino all’affermazione a livello internazionale,
portata di mano per immortalare le vedute mediante dischi, registrazioni, locandine, me­
che si godono dalla torre. morabilia e la ricostruzione di un laboratorio
di chitarre. Dopo la visita, potrete acquistare
Panteão Nacional MUSEO
qualche CD di fado nel negozio del museo.
(cartina p78; % 218 854 820; Campo de Santa Clara; in-
teri/bambini €3/gratuito, ingresso libero 10-14 dom; Museu de Artes Decorativas MUSEO
h 10-17 mar-dom) Arroccato in alto sul Campo (cartina p78; % 218 814 600; www.fress.pt; Largo
de Santa Clara a Graça, il Panteão Nacional è das Portas do Sol 2; interi/bambini €4/2; h 10-17
un imponente e magnifico edificio in stile ba­ mer-lun) Allestito in un piccolo palazzo del
rocco, bianco come la porcellana. Concepito Seicento, il Museu de Artes Decorativas sem­
in origine come chiesa, oggi ospita le tombe bra dover crollare sotto il peso dei suoi tanti
di illustri personaggi della storia portoghese, tesori, che comprendono elaborati argenti
dall’esploratore quattrocentesco Vasco da francesi, vasi Qing di valore inestimabile e
Gama alla fadista (cantante di fado) Amália mobili indocinesi. Vale la pena di visitare
Rodrigues. L’ampia cupola, riccamente deco­ il museo anche solo per la possibilità di
rata con marmi rosa e dorature, fa pensare a ammirare i lussuosi appartamenti, decorati
un enorme uovo di Fabergé. Salite al punto con azulejos barocchi, affreschi e sontuosi
panoramico del quarto piano per ammirare lampadari.
il meraviglioso panorama sull’Alfama e il
fiume, scaldandovi ai raggi del sole. Museu do Teatro Romano MUSEO
(cartina p78; Pátio do Aljube 5; h 10-13 e 14-18
Museu do Fado MUSEO mar-dom) L’ultramoderno Museu do Teatro
(cartina p78; www.museudofado.pt; Largo do Chafariz Romano catapulta il visitatore all’epoca in
de Dentro; ingresso €5; h 10-18 mar-dom) Il fado, cui era l’imperatore Augusto a regnare su
con le sue melodie agrodolci, è nato nel Olisipo, come allora era chiamata Lisbona.
82

66
Príncipe Real, Santos ed Estrela e0
#0
200 m
0.1 miles
A B C D
R Jardim Botânico

ral
o da
lh E 4

ab
va sc
ar

C
l o l a Po 21 æ#

R de S
C

res
de a
ný li ú
#
técn þ

66
666
66
6
1 1iva 1 io # ica 35
# 1

lva
ac 33
1

ara 1 1

oA
1 1
S 1 1

N
Bento
34
1

sa
Lisbona e dintorni L is b o n a

dr
R

en
1 1 1 1

Pe
21 ý
# #
þ

pr
1 1
Im 30

Av
#
æ
da
1 1 1 1

Tasca da 1 1 1
R
Esquina (80m) 18 # 31
ý
úRd
a Pa 29
# ý
#
Estre la

Jardim da ESTRELA

66
6666
D ro â
# l me 23
Estrela ma # Pç das ira
to A 3 ú
#
5æ# R de San Flores
R da

û
# PRÍNCIPE

Rd
2 2

im
R do Jas m 24 REAL
Pç da a Im
pren sa

# Estrela
BAIRRO

666
Pç #
æ ALTO
da
R do

o 9 Largo de
eir Est Igreja de
an r ela Jesus Santa
sC
s Na

rge # 17
ú Catarina
Bo Rd
va

ga Ü
#
nte de o
3 R s d e S s Pol Cç do Combro 3
Rd âo ais
Be SANTA
oQ nto 25 û # os
ue g r CATARINA

66 6
pa lh Ne 14
La # as
ý od
os # 20
ú
Av Dom

da o ç ÿ
# 0 00
280#0 0
R 32 oP
Lapa Palace a s Rd
Lg do ÿ
0
û
0 0
0#0
æ 6
0
(200m) P r a ç 0
0 0
0 0
0 0
0 Conde
# 12 11
ÿ
# 0 0 0
s 0
19 0 0 0
Carlos

R do Instituto In
a 00 0 0 0 00 oav0 00
D 22 ú Barão R da B
Rd
#0 0 0 0 0
00 00 0
ista00
# Beco
R do MADRAGOA ú 0
0 0
0 0
0 0
0 0 Caldeira
0
0 0
000
Sacremento 7â
#ú# 15 ú#00
160
0 0
0 00
0

66 6
1

a
4 a Lapa
Ho
r t 00000
ÿ
# 13
0 26 û
# 4
LAPA ia d
a 00
00
00
00
0
arc
dústrial

RG to
s
an
Cç R ib eir oS Av 24 de Julho
es £
# Av de Brasília
e rd Santos
sV

6
Train û
#
ela # 10
ÿ
J an Station SANTOS 27
as Cais da
5 Rd Viscondessa 5
â
#
8
Rio Tejo

A B C D

Di fronte al museo, sopra il livello stradale, si sue 1125 pietre di taglio piramidale. Rimasta
trova il fiore all’occhiello del museo, le rovine per lungo tempo chiusa al pubblico, la Casa
del tea­tro romano (cartina p78), che fu ampliato è stata riaperta nel 2012 come sede di un
nel 57 d.C., sepolto dalle macerie durante il piccolo museo dedicato a José Saramago
terremoto del 1755 e infine riportato alla (1922-2010), celebre scrittore portoghese.
luce nel 1964. Apprezzato per i romanzi dallo stile pe­
culiare, spesso caratterizzati da una vena
Casa dos Bicos SITO STORICO cinica e da un umorismo cupo, Saramago salì
(cartina p78; www.josesaramago.org; Rua dos Bacal- alla ribalta internazionale dopo aver vinto il
hoeiros 10; ingresso €3; h 10-18 lun-sab) La faccia­ premio Nobel nel 1998. Le sue opere migliori
ta bugnata della Casa dos Bicos, l’eccentrica scavano in profondità nell’esperienza umana
residenza fatta costruire nel XVI secolo da e spesso sono ambientate in un paesaggio
Afonso de Albuquerque, ex viceré dell’India, inconfondibilmente portoghese. Fate una
cattura immediatamente l’attenzione con le tappa nella libreria del museo per acquistare
83

Príncipe Real, Santos ed Estrela


æ Che cosa vedere 19 Petiscaria Ideal........................................C4
1 Basílica da Estrela................................... A2 20 Pharmacia...............................................D3
2 Cemitério dos Ingleses............................A1 21 Poison d’Amour....................................... D1
3 Casa Museu de Amália Rodrigues.........C2 22 Taberna Ideal ..........................................C4
4 Jardim Botânico...................................... D1 23 Terra.........................................................D2

Lisbona e dintorni L is b o n a
5 Jardim da Estrela.................................... A2
6 Miradouro de Santa Catarina.................D3 û Locali e vita notturna
7 Museu da Marioneta...............................B4 24 Cinco Lounge...........................................D2
8 Museu Nacional de Arte Antiga.............. A5 25 Incógnito..................................................C3
9 Palácio da Assembleia da 26 Lounge.....................................................D4
República.............................................C3 27 Meninos do Rio........................................D5
28 Noobai Café.............................................D3
ÿ Pernottamento
10 As Janelas Verdes.................................... A5 ý Divertimenti
11 Casa de Santos.......................................D4 29 Bar 106.....................................................D2
12 Casa do Bairro.........................................D4 30 Construction ........................................... D1
13 Maná Guesthouse...................................C4 31 Finalmente...............................................D2
14 Oasis Lisboa............................................D3 32 Senhor Vinho........................................... B3
33 Trumps......................................................C1
ú Pasti
15 A Travessa................................................B4 þ Shopping
16 Alma.........................................................C4 34 Espaço B.................................................. D1
17 Bebel Bistro.............................................C3 35 Loja Real .................................................. D1
18 Nova Mesa...............................................C2

qualche suo libro e non perdetevi l’olivo che appassionati del fado; lungo la strada i suoi
cresce di fronte al museo, portato sin qui ammiratori hanno più volte tracciato la scrit­
dal luogo di nascita di Saramago, Azinhaga. ta Rua Amália. Nata a Lisbona nel 1920, la
Sotto l’albero sono sepolte le ceneri del Rodrigues ha fatto conoscere il fado in tutto
grande scrittore. il mondo grazie alla sua voce struggente e
all’animo poetico. Le brevi visite guidate
della casa permettono di ammirare sfarzosi
1 Príncipe Real, costumi di scena, ritratti e alcune registra­
zioni originali delle sue esibizioni.
Santos ed Estrela
A ovest del Bairro Alto, si estendono digra­ Museu da Marioneta MUSEO

dando verso il Rio Tejo gli agiati e tranquilli (cartina p82; % 213 942 810; www.museuda
quartieri di Príncipe Real, Santos ed Estrela marioneta.pt; Rua da Esperança 146; interi/bambini
ricchi di verde e costellati di boutique hotel, €5/3; h 10-13 e 14-18 mar-dom) Potrete riscoprire
gallerie d’arte, negozi d’antiquariato e cortili il bambino che è in voi visitando il delizioso
con pergolati. In questo angolo meno turisti­ Museu da Marioneta, un’autentica bottega di
co di Lisbona si trovano invece alcuni dei siti Geppetto all’interno del secentesco Convento
da non perdere della città, tra cui una basilica das Bernardas. Accanto a vere e proprie star
neoclassica, giardini esotici, un vastissimo del genere come il malizioso Punch (ispirato
museo d’arte antica e il neoclassico Palácio al Pulcinella italiano) e la sua variante russa,
da Assembleia da República, sede del parla­ Petruschka, sono esposte alcune rarità: ma­
mento portoghese. rionette vietnamite per la danza sull’acqua,
pupi siciliani ed elaborati burattini del teatro
Casa Museu de delle ombre birmano. I bambini hanno la
Amália Rodrigues MUSEO possibilità di provare a manovrare le mario­
(cartina p82; % 213 971 896; www.amaliarodri nette, e il museo organizza periodicamente
gues.pt; Rua de São Bento 193; ingresso €5; h 10-13 spettacoli e laboratori per la produzione di
e 14-18 mar-dom) La casa dove abitava la ‘Rai­ questi simpatici personaggi. All’interno del
nha do Fado’ Amália Rodrigues è divenuta convento ha sede anche l’eccellente ristoran­
una sorta di luogo di pellegrinaggio per gli te A Travessa (cartina p82; % 213 902 034; Travessa
84
Doca de Alcântara e 0 200 m

66 6
#0 0.1 miles
A B C D
Tasca da

D de
s
ss s
Cç da Tapada Esquina (1.1km)

ce da
i da
Ne Cç

Santo
a
1 as s RP 1
Lusiad

ain r
ha rior

nt t a
R dos do
nte

Fo cân
Cra

e
6
to

as Al
a Po

Av Infant
de
Lisbona e dintorni L is b o n a

R
Lg do
Av d

Rd
Calvario
ria

cais
ai o Fa Av 2
M s de 4 de

Cas
e ue
rig Julh
od

od o

R de
1 RR
ei r

Av 24 de Julho

6
im

2
æ
#
oR Índia Av de Brasília 2
Pr

# #
ú nd r w da
þ gu ula Av o Por
to
R

#2
â

# 9 Se artic £
# tura d

# P R Cin
5 Alcântara-Mar
Train Station

Doca de

6
Alcântara
ília
ras
eB
3 ia Av d ujo 3
Í nd s Ara
da eral Gome
Av R Gen
#7
ú
Doca de
D Santo
Amaro
Belém Bar Café (1.1km); #8
ü
Museu da Electricidade
(1.4km)
Ponte
4 25 de Abril 4
#3
æ Rio Tejo

A B C D

do Convento das Bernardas 12; h 12.30-15.30 e 20- dietro la tomba. Salite sulla cupola per am­
24 lun-ven, solo cena sab; g 706, j 25). mirare ampi panorami di Lisbona.
Jardim da Estrela GIARDINI
Basílica da Estrela CHIESA
(cartina p82; Largo da Estrela; h giardini 7-24, caffè
(cartina p82; % 213 960 915; Praça da Estrela; ingresso
10-23) F Se siete alla ricerca di un angolo
libero alla basilica, presepe €1,50, tetto €4; h 9.30-12
di verde in cui rilassarvi, il tranquillo parco
e 14-19) La tondeggiante cupola bianca e le
di fronte alla Basílica da Estrela, con vialetti
due torri campanarie gemelle della Basílica
che si snodano tra vecchi pini, araucarie,
da Estrela sono visibili da lontano. L’interno,
palme, aiuole di cactacee e roseti, e con un
molto ampio, è riccamente decorato con
gigantesco baniano, fiore all’occhiello del
marmi rosa e neri che creano un bell’effetto
giardino, è perfetto per una passeggiata.
cromatico quando lo sguardo sale verso la
I bambini apprezzeranno i laghetti con le
cupola. Lo splendido edificio in stile neoclas­
anatre e il parco giochi ispirato agli ani­
sico fu portato a termine nel 1790 per volere
mali. Vi sono anche diversi caffè all’aper­
di Dona Maria I (di cui ospita la tomba)
to presso cui sostare per recuperare le
come segno di riconoscimento per la nascita
energie.
dell’erede maschio.
Da non perdere il presepe incredibilmente Jardim Botânico GIARDINI
elaborato, composto da 500­ personaggi in (cartina p82; % 213 921 800; Rua da Escola Politécnica
sughero e terracotta, realizzato dal famoso 58; ingresso €2; h giardini 9-20, giardino delle
scultore settecentesco Joaquim Machado farfalle 11-17 mar-dom) Scrupolosamente cura­
de Castro; l’opera si trova in una sala subito to da studenti col pollice verde, il Jardim
85
migliorare le proprie condizioni di salute. In
Doca de Alcântara un angolo isolato si possono ancora vedere i
æ Che cosa vedere resti dell’antico cimitero ebraico.
1 LX Factory............................................. A2
2 Museu do Oriente................................. C2
3 Ponte 25 de Abril.................................. A4 1 Doca de Alcântara
Vicino al panoramico, ma fastidiosamente

Lisbona e dintorni L is b o n a
Ø Attività, corsi e tour
rumoroso, Ponte 25 de Abril, un ponte sospe­
4 Kiss the Cook ....................................... A2 so che ricorda il Golden Gate, il riqualificato
5 LX Massagens...................................... A2 molo di Alcântara pullula oggi di ristoranti
e locali all’aperto. Per i turisti, la principale
ú Pasti
attrattiva del luogo è il notevole Museu do
6 1300 Taberna........................................ A2 Oriente che, ospitato in un magazzino splen­
7 Doca Peixe............................................ A3 didamente ristrutturato, illustra i legami del
Portogallo con l’Asia.
û Locali e vita notturna
La zona è raggiungibile con una piacevole
Funky................................................. (v. 4) corsa a bordo dei tram n. 28 o n. 25 (in di­
8 Op Art Café........................................... B4 rezione ovest) o lungo la pista ciclabile che
costeggia il fiume da Cais do Sodré.
ý Divertimenti
Faktory Club..................................... (v. 5) Museu do Oriente MUSEO
(cartina p84; % 213 585 200; www.museudo
þ Shopping oriente.pt; Doca de Alcântara; interi/bambini €5/2,
Kare Design....................................... (v. 1) ingresso libero 18-22 ven; h 10-18 mar-dom, 10-22
9 Ler Devagar........................................... A2 ven) Il museo, sapientemente allestito nel
vasto spazio espositivo di quello che negli
Botânico è una placida oasi di vegetazione anni ’40 era un magazzino per il bacalhau
lussureggiante subito a nord del Bairro Alto. (baccalà), riconvertito con una ristruttura­
Tra le piante coltivate sono particolarmente zione costata 30 milioni di euro, è incentrato
interessanti i gerani di Madeira, le sequoie, sui legami tra il Portogallo e l’Asia, dai primi
gli alberi di jacaranda scarlatti e, accanto anni del colonialismo portoghese a Macao
all’entrata (al livello superiore dei giardini), al culto degli avi. Le sale tinteggiate di nero
il maestoso esemplare di Ficus macrophil- accolgono una collezione permanente dedi­
la, una specie originaria dell’Australia. cata alla presenza portoghese in Asia e alle
Merita una visita anche il giardino delle divinità asiatiche.
farfalle. Fra i reperti di maggior interesse custoditi
al primo piano vi sono rari paraventi cinesi e
Palácio da Assembleia porcellane Ming, oltre a curiosità provenienti
da República EDIFICIO DI RILIEVO da Timor Est, come conchiglie divinatorie e
(cartina p82; Rua de São Bento; h chiuso al pubblico) coltelli per recidere il cordone ombelicale,
Il Palácio da Assembleia da República è un finemente intagliati. Al piano superiore
imponente edificio con colonnato, simile si possono vedere classici oggetti di culto,
a un tempio, dove ha sede l’Assembleia da quali effigi di Yellamma (dea dei caduti
República, ossia il parlamento portoghese. in battaglia) ornate da piume di pavone,
In passato era il Mosteiro de São Bento, costumi indossati dagli stregoni vietnamiti
un vastissimo monastero benedettino, ed è e un’inquietante bambola senza volto usata
adornato da maestose colonne in stile dorico in Nepal per gli esorcismi.
e statue raffiguranti le quattro virtù cardi­
nali della temperanza, prudenza, fortezza
e giustizia. 1 Rato, Marquês de
Cemitério dos Ingleses CIMITERO Pombal e Saldanha
(cartina p82; Rua de São Jorge; h 9-13) F Nel Nei quartieri settentrionali Lisbona ci si
cimitero protestante del 1717, all’ombra ritrova proiettati improvvisamente nel
dei cipressi sono sepolti vari personaggi XXI secolo. Scintillanti grattacieli, intasate
stranieri, tra cui Henry Fielding (l’autore rotonde spartitraffico, centri commerciali e
di Tom Jones), che morì nel 1754 durante il il grande viale alberato in stile parigino di
soggiorno a Lisbona con il quale sperava di Avenida da Liberdade, che il poeta Fernando
66
66
86
Rato, Marquês de Pombal e Saldanha e0
#0
400 m
0.2 miles
A B C D
Sete Rios (700m) a s Garcia

R Dona
rn Av Elia
Be

Av da
D ur
Pç de
v de 7 â Valmo
conde
Espanha A #
Av Vis

Av dos

Filipa de
66
66
Praça de

R Marquês
ý 29

Repúb
1 ¡
# # 1
Espanha
barda
ust
e u el Bom
Av Mig

D
l o
Ca ian

Vilh
efenso
Lisbona e dintorni L is b o n a

Av lbenk R R am

lic a
#4
â isóstomo
Gu alho Av João Cr

ena
Ortig 25 #
ú
ão

de Sa Ban
Av
ú 24

res de C
#
Av Rovisco Pais

An
¡
#

t
São
00 0 0
ón

66666
66 66
¡
Sebastião # 00 0 0
Saldanha

io
00 0
Pç0

h
RP

R Dona
00 0 0

aves
Au
inh do
00 0 0

d
eiro
0
#0 0 0
gu

eir a
Ch Duque de
ag 350
þ0 0 0
s to
2 #
þ as Saldanha 2
w
36
de

Estefân
w RT 2â
#
A

R
om
Jardim gu as

En
Amália A ia R ibe

ge
r Picoas
ra Rodrigues iro

ia
nh
vS

66666
66 66
t e ¡
#
i

# 14

eiro
on
ÿ
idó

to
Fr Parque
ni o

iria
da

elo
¡
#
Al

Pa

RV
ê s

eM
am

#5
is

qu
æ
ar Parque
ed

d
M Eduardo
a

ira
R

R VII
Ed

3 3
Ro

e re

é
8
ga

ul
dr

6
66666
r

sP

Lo
÷
# R Jacinta Marto
de
Ca
ig
R

te
od

ue
Ar

do

on

q
til

aF

so

10 Du

RG
F
ha

on

Av
Av

#
r

om
ia

Marquês de Pombal ¡
ec

#
1

es
a

# Pç Marquês
¡

F
ónio Agui ar

reir
A nt de Pombal
R de Joaquim
R

¡
#

66 66
66666
6 e
R
R

Lu

4 Ar Marquês de 4
Ca

t 17
cia

#
þ Pombal
s

¡
# #
ÿ
n
ilh

tilh

34
oC

33 þ
# o or
aria

Rd #
ú
Pç das lan
o

de
as Amoreiras 22 rcu
Av

Am iro
11 e 13
eH
da

#9
æ
dr
#
ÿ
0 00 #
ÿ
Lib

an
or

â
# 0
0 0
00
0 ex â
#3 1æ
eir

#
Al
er

00R0 15

666
66666
666
6
as

da

R Do
m Jo
RATO 0
000
#
0ÿ
0
#
ÿ
de

ão V 18 ý 28
# 19
Rato ¡ 31 #
ý
Rd

# # 16
ÿ #
ÿ 26
R do Salitr e 20 #
ú 32 #
R olité

eS

5 ú 5
R de S Be n to

¡ þ
# #
da cn

#
ú #
þ
P

Jo

Avenida 37
Es ica

23
s
Alv edro

ú 27
#
é
co
Cabares
ral

Jardim
la

Praça da
P

12 ÿ
# Botânico ú 21 ¤
#
30 #
ý Alegria #
Av

66666
66
66
#
A B C D

Pessoa definì “la più bella via di Lisbona”. Il qualità e varietà delle sue opere, il Museu
contrasto con i quartieri vecchi che sorgono Calouste Gulbenkian vanta una ricchissima
sulle rive del Tejo è sorprendente. collezione di arte occidentale e orientale.
Benché spesso trascurati dai visitatori, L’esposizione, allestita in ordine cronologi­
questi quartieri nascondono alcune vere co, inizia con pezzi di grande pregio quali
gemme, tra cui le creazioni di René Lalique maschere d’oro di mummie egizie, urne della
nel Museu Calouste Gulbenkian, i capolavori Mesopotamia, elaborati tappeti persiani e
di Hockney nel Centro de Arte Moderna, le porcellane Qing (da notare in particolare i
serre del Parque Eduardo VII e le svettanti curiosi ‘cani di Fo’ dall’espressione sorriden­
arcate dell’Aqueduto das Águas Livres.
te). Per quanto riguarda l’arte occidentale,
Museu Calouste Gulbenkian MUSEO figurano, tra le altre, opere di Rembrandt
(cartina p86; Avenida de Berna 45; ingresso €4; (Ritratto di uomo anziano), Van Dyck e
h 10-18 mar-dom) Famoso per la straordinaria Rubens (tra cui l’intensa Centauri in amore).
87

Rato, Marquês de Pombal e Saldanha


æ Che cosa vedere ú Pasti
1 Campo dos Mártires da Pátria...............D5 20 Cervejaria Ribadouro.............................. C5
2 Casa Museu Dr Anastácio Cinemateca Portuguesa...................(v. 28)
Gonçalves............................................C2 21 Jesus é Goês............................................D5
3 Casa-Museu Medeiros e 22 Mezzaluna................................................B4

Lisbona e dintorni L is b o n a
Almeida............................................... C5
23 Os Tibetanos............................................ C5
4 Centro de Arte Moderna..........................B1
24 Velocité.....................................................B1
5 Estufas..................................................... B3
25 Versailles...................................................C1
6 Mãe d’Água.............................................. B5
26 Xuventude de Galicia..............................D5
7 Museu Calouste Gulbenkian...................B1
27 Zé Varunca...............................................D5
8 Parque Eduardo VII................................. B3
9 Praça das Amoreiras ..............................B4 ý Divertimenti
28 Cinemateca Portuguesa......................... C5
Ø Attività, corsi e tour
29 Fundação Calouste
10 Cityrama..................................................C3 Gulbenkian...........................................B1
30 Hot Clube de Portugal............................. C5
ÿ Pernottamento
31 São Jorge................................................. C5
11 Casa Amora.......................................... B4
12 Casa de São Mamede.......................... B5 þ Shopping
13 Dom Sancho I....................................... C4 32 Carbono...................................................D5
14 Fontana Park Hotel............................... D2 33 CE Livrarias..............................................C4
15 Hotel Britania........................................ C5 34 Complexo das Amoreiras....................... A4
16 Hotel Eurostars das Letras.................. C5 35 Dolce Vita.................................................C2
17 Inspira Santa Marta............................. C4 36 El Corte Inglês......................................... B2
18 Lisbon Dreams..................................... B5 37 Fashion Clinic..........................................D5
19 Mercador.............................................. D5

Da non perdere l’appassionato Bacio di l’astrattismo avanguardistico del Chanteur


Rodin. La visita termina in grande stile con de flamenco di Sonia Delaunay. Nel museo
la collezione di gioielli di squisita fattura di ci sono anche una libreria ben fornita e un
René Lalique, che comprende la surreale caffè con giardino.
Libellula.
Casa-Museu Medeiros e Almeida MUSEO
Casa-Museu Dr Anastácio (cartina p86; www.casa-museumedeirosealmeida
Gonçalves MUSEO .pt; Rua Rosa Araújo 41; interi/giovani/bambini €5/3/
(cartina p86; Av 5 de Outubro 6; ingresso €3, ingresso gratuito; h 13-17.30 lun-sab) Museo poco noto,
libero 10-14 dom; h 14-18 mar, 10-18 mer-dom) ospitato in una magnifica casa art nouveau,
Costruita nel 1905, questa casa-museo molto presenta la collezione d’arte di António
interessante dal punto di vista architettonico Medeiros e Almeida. Fra i pezzi di maggior
ospita una collezione piccola ma affascinante rilievo, arazzi fiamminghi del XVIII secolo,
di quadri di artisti portoghesi ottocenteschi, porcellane Qing, dipinti di Thomas ������
Gains­
oltre ad alcune rare porcellane cinesi e arredi borough, orologi e pendoli meccanici e un
antichi, risalenti fino al Seicento. servizio da tavola appartenuto a Napoleone
Bonaparte.
Centro de Arte Moderna MUSEO
(cartina p86; Rua Dr Nicaulau de Bettencourt; Parque Eduardo VII PARCO
ingresso €5; h 10-18 mar-dom) Accanto al Museu (cartina p86; Alameda Edgar Cardoso; h ore di luce)
Calouste Gulbenkian e circondato da un giar­ F Oasi di verde in mezzo alla distesa ur­
dino con sculture, il Centro de Arte Moderna bana, il Parque Eduardo VII prende il nome
raccoglie una straordinaria collezione di arte al re inglese Edoardo VII, che fece visita a
portoghese e internazionale del Novecento, Lisbona nel 1903. Grazie alla sua confor­
che comprende opere di David Hockney, An­ mazione in pendenza si possono ammirare
thony Gormley e José de Almada Negreiros. ampie vedute che spaziano dalla trafficata
Tra i tanti capolavori, i Contos populares di Praça Marquês de Pombal al fiume. Il parco
Paula Rego ispirati al mondo delle fiabe e è famoso in particolare per le estufas (serre;
88
cartina p86; interi/bambini €3,10/2,30, ingresso libero apprezzare un tranquillo giardino botanico,
9-14 dom; h 9-18), con la loro vegetazione lus­ fiabesche carrozze dorate, i più gustosi pa-
sureggiante e le fontane gorgoglianti. stéis de nata (dolci alla crema) di Lisbona e
Da non perdere le felci e le camelie della tanti altri tesori.
estufa fría (serra fredda) e le piante di caffè Il modo più comodo per raggiungere Be­
e i manghi della estufa quente (serra calda). lém è prendere il veloce tram n. 15 da Praça
da Figueira o Praça do Comércio.
Mãe d’Água EDIFICIO STORICO
Lisbona e dintorni L is b o n a

(Madre dell’Acqua; cartina p86; % 218 100 215; Praça oMosteiro dos Jerónimos MONASTERO
das Amoreiras; ingresso €2; h 10-17.30 mar-sab) (cartina p89; www.mosteirojeronimos.pt; Praça do
Fu il re in persona, nel 1834, a collocare l’ul­ Império; ingresso €7; h 10-18.30 mar-dom) Patri­
tima pietra della Mãe d’Água, la più grande monio dell’Umanità dell’UNESCO, questo
cisterna della città, con una capacità di 5500 monastero è senza dubbio la principale at­
metri cubi d’acqua. L’ambiente fresco e rim­ trattiva di Belém. Si tratta di un edificio dallo
bombante della cisterna è un bel posto dove stile architettonico stravagante, risultato
osservare la tecnologia del XIX secolo. Salite dell’unione tra la visione creativa di Diogo de
le scale per ammirare una splendida veduta Boitaca e i sostanziosi fondi messi a disposi­
dell’acquedotto e del quartiere circostante. zione da Manuel I, che lo commissionò per
celebrare la scoperta della via per l’Oriente
Campo Pequeno STADIO
da parte di Vasco da Gama nel 1498.
(Avenida da República) In mattoni rossi e in stile
Concepito come edificio religioso, un tem­
neomoresco, l’arena ospita grandi concerti
po il monastero ospitava i monaci dell’ordine
e altri importanti eventi, tra cui le corride.
di san Geronimo, la cui missione spirituale
Sotto lo stadio si trovano un centro commer­
per quattro secoli fu quella di confortare i
ciale, un cinema e un’area di ristorazione, che
marinai e pregare per l’anima del re. L’or­
lo rendono una popolare meta in qualsiasi
dine fu sciolto nel 1833 e da quel momento
periodo dell’anno.
il monastero fu utilizzato come scuola e
Nella versione portoghese della corrida, il
orfanotrofio, fino al 1940 circa.
toro non viene ucciso di fronte al pubblico,
Entrando nella chiesa dal portale occi­
sebbene per l’intera durata del combattimen­
dentale, si notano colonne simili a tronchi
to uomini a cavallo addobbati con vistosi
d’albero che sembrano voler sfondare il
costumi si dedichino a conficcare lance nel
soffitto, formato da una fitta ragnatela di
collo dell’animale. Durante la fase finale, det­
nervature di pietra. Una tenue luce dorata,
ta pega, otto forcados, con calzoni alla zuava
che filtra dalle vetrate delle finestre, illumi­
e giacchetta corta, affrontano il toro, ormai
na dolcemente la chiesa. Vasco da Gama è
indebolito, a mani nude. Il capo cammina
sepolto nella parte inferiore del coro, subito
impettito verso il toro, incitandolo alla carica.
a sinistra dell’entrata, di fronte alla tomba
A lui spetta la parte più cruda dell’attacco,
dell’illustre poeta cinquecentesco Luís Vaz
durante la quale si getta sulla testa del toro e
de Camões. Dal coro superiore si gode una
lo afferra per le corna, mentre i suoi compa­
vista superba dell’intera chiesa; gli scranni
gni si occupano di trattenere l’animale, che
sono il primo esempio di scultura lignea
spesso li attacca cercando di divincolarsi.
rinascimentale del Portogallo.
Una volta domato il toro, il combattimento
Ancora più sorprendente è il magnifico
si conclude e nell’arena vengono fatte entrare
chiostro. In stile manuelino, presenta ricche
delle mucche per indurre l’animale a uscire.
decorazioni in pietra color miele raffiguranti
Le norme della corrida portoghese proi­
elementi naturali sulle arcate finemente
biscono l’esecuzione pubblica, ma i tori ven­
intagliate, torrette e colonne tortili simili a
gono comunque uccisi dopo lo spettacolo da
conchiglie decorate con motivi di foglie, viti
un macellaio professionista: semplicemente
e nodi. Uno spettacolo davvero di grande
non si assiste al colpo finale.
effetto. Da notare i simboli dell’epoca in cui
fu realizzato, come la sfera armillare e la
croce dell’Ordine Militare del Cristo, oltre ai
1 Belém doccioni e al fantastico bestiario che orna la
Oltre agli straordinari monumenti in stile balaustra superiore.
manuelino dichiarati Patrimonio dell’Uma­ Se prevedete di visitare sia il monastero
nità dall’UNESCO, come il Mosteiro dos sia la Torre de Belém, potrete risparmiare
Jerónimos e la singolare Torre de Belém, nel qualcosa acquistando il biglietto cumulativo
quartiere 6 km a ovest del centro si possono valido per entrambi a €10, oppure quello da
89

66
Belém e 0
#0
200 m
0.1 miles
A B C D
Palácio

D
Jardim do
9 Ultramar Nacional de
Mosteiro dos ÿ # Ajuda (950m)
#
æ 2
Jerónimos Largo dos
1 5 # Jerónimos 16 11 13 10
1æ 6â
# 1
ú #
# ú
# úÿ#
4 â
#

666
666
6 66
66
R de Belém R da Junqueira
â
# 12 #
ú

Lisbona e dintorni L is b o n a
Belém
# Information
ï
Kiosk Praça Afonso de Train
s
me u D ia Albuquerque Station
tolo
B ar
£
#
R 3
â
# Praça do
Império ia
Brasíl

666
666
66
6
ú #
# ý Av de Belém
2 14
17 0
Índia
0 0
0 0
0 0
0 2
Av da 0 0 0 0 Doca de
Ferry
Torre de 0
ú
#
0 0
15
0 0
0 0
0 Belém
Terminal f
#
Belém
(600m) A Margem 0
0000
0 â
#070 Rio Tejo
0 000
D

D #8
ÿ (170m) 0
0 0
00
00
0
A 0
0000
B 000
C D

€13 che include anche il Palácio Nacional Belém


de Ajuda.
æ Da non perdere
Palácio Nacional de Ajuda PALAZZO 1 Mosteiro dos Jerónimos.......................B1
(% 213 637 095; www.palacioajuda.pt; Largo da Aju-
da; ingresso variabile; h 10-17 gio-mar) Costruito æ Che cosa vedere
agli inizi dell’Ottocento, questo magnifico 2 Jardim Botânico Tropical......................C1
palazzo neoclassico fu la residenza reale dal 3 Museu Colecção Berardo.................... A2
1860 circa fino alla caduta della monarchia, 4 Museu de Marinha................................B1
nel 1910. Si possono visitare gli appartamenti 5 Museu Nacional de Arqueologia..........B1
privati e le sale di stato, dove fanno ancora 6 Museu Nacional dos Coches................D1
bella mostra di sé lampadari di cristallo, 7 Padrão dos Descobrimentos............... B2
arazzi fiamminghi, soffitti affrescati, mobili
con dorature e squisite opere d’arte risalenti ÿ Pernottamento
a cinque secoli fa. 8 Altis Belém............................................ A2
Per raggiungere il palazzo si deve affronta­ 9 Jerónimos 8...........................................C1
re una lunga camminata in salita da Belém, 10 Pensão Residencial Setúbalense.........C1
oppure si può prendere il tram n. 18 o uno
dei tanti autobus in partenza dal centro, tra ú Pasti
cui il n. 760 da Praça do Comércio. 11 Antiga Confeitaria de Belém................C1
12 Bem Belém............................................C1
Museu de Marinha MUSEO
13 Enoteca de Belém.................................C1
(cartina p89; % 213 620 019; Praça do Império; 14 Este Oeste............................................. A2
interi/bambini €5/2,50, ingresso libero 10-14 dom; Feitoria.............................................. (v. 8)
h 10-18 mar-dom) Visitare il Museu de Marinha 15 Nosolo Italia.......................................... B2
è un po’ come tornare all’epoca delle scoper­ 16 Pão Pão Queijo Queijo...........................C1
te, con le flotte di modelli di navi, palle di
cannone e bottini recuperati dai relitti. Nel ý Divertimenti
museo potrete andare anche voi alla ricerca 17 Centro Cultural de Belém.................... A2
di tesori quali l’altare portatile in legno di
Vasco da Gama, i mappamondi del XVII
secolo (da notare l’assenza dell’Australia) e Padrão dos Descobrimentos MUSEO

i lussuosi appartamenti privati dello yacht (Monumento alle Scoperte; cartina p89; % 213 031
reale Amélia, costruito in Gran Bretagna. In 950; Av de Brasília; interi/bambini €3/2; h 10-19,
un edificio a sé stante sono conservate lance chiuso lun in bassa stagione) Il monolitico Padrão
reali riccamente decorate d’oro, macchine an­ dos Descobrimentos, inaugurato nel 1960 in
tincendio del XIX secolo e diversi idrovolanti. occasione del cinquecentesimo anniversario
della morte di Henrique il Navigatore, ha la
forma di una caravella stilizzata che si impen­
90
na sulla cresta delle onde. Realizzato in pietra Museu Nacional de Arqueologia MUSEO
calcarea e alto 52 m, a bordo del monumento (cartina p89; % 213 620 000; www.museuarqueo
sono raffigurati diversi personaggi illustri logia.pt; Praça do Império; interi/bambini €5/gra-
della storia portoghese: a prua c’è Henrique, tuito, ingresso libero 10-14 dom; h 10-18 mar-dom)
alle sue spalle gli esploratori Vasco da Gama, L’ala occidentale del Mosteiro dos Jeróni­
Diogo Cão, Fernão de Magalhães (Magellano) mos ospita questo affascinante museo che
e altre 29 celebri personalità. Vi consiglia­ custodisce numerosi reperti, tra cui selci del
Lisbona e dintorni L is b o n a

mo caldamente di prendere l’ascensore (o Mesolitico, mummie egizie in sarcofagi fine­


affrontare i 267 scalini) fino al miradouro mente dipinti e gioielli dell’Età del Bronzo di
battuto dal vento, da cui si apre una vista a splendida fattura. Ancora più interessante è
360 gradi sul fiume. Il mosaico di fronte al la collezione di statue dedicate alle divinità
monumento raffigura le rotte percorse dai romane.
naviganti portoghesi.
Museu Nacional dos Coches MUSEO

Torre de Belém TORRE (Museo Nazionale delle Carrozze; cartina p89; % 213
(www.torrebelem.pt; ingresso €5, ingresso libero 610 850; http://en.museudoscoches.pt; Praça Afonso
10-14 dom; h10-18.30 mar-dom) Simbolo ide­ de Albuquerque; interi/bambini €5/2,50, ingresso
ale dell’epoca delle scoperte, dichiarato libero 10-14 dom; h 10-18 mar-dom) Lo sfarzoso
Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, la Museu Nacional dos Coches vanta una col­
Torre de Belém si specchia nelle acque del lezione di livello internazionale di carrozze
Rio Tejo con la sua sagoma color grigio- del XVII-XIX secolo. Nelle sale affrescate e
perla. Simile a un pezzo degli scacchi, la decorate con stucchi dell’ex scuola reale di
torre fu progettata nel 1515 da Francisco equitazione sono esposte carrozze dorate
de Arruda come struttura difensiva per il così riccamente adorne che sembra quasi
porto di Lisbona e pochi altri luoghi evo­ impossibile fossero in grado di muoversi. Fra
cano in maniera tanto suggestiva il potere le più spettacolari figura la carrozza scarlatta
d’attrazione dell’Atlantico. Questo sfoggio e d’oro di papa Clemente XI, chiamata Car-
di stile manuelino presenta decorazioni rozza degli oceani.
a filigrana in pietra, cupole leggere come Jardim Botânico Tropical GIARDINI
meringhe e, immediatamente al di sotto (cartina p89; Calçada do Galvão; interi/bambini €2/
della torre occidentale, un rinoceronte in gratuito; h 9-17 lun-ven, 11-17 sab e dom) In questo
pietra. L’animale ricorda quello inviato nel giardino botanico lontano dalle folle di turisti
1515 da Manuel I a papa Leone X e che ispirò crescono centinaia di specie tropicali, dalle
la celebre xilografia di Dürer. palme da dattero alle araucarie. I 7 ettari di
Raccogliete le energie per salire la stretta pace ombrosa sono il rifugio ideale dalla calu­
scala a chiocciola che porta alla sommità ra di una giornata estiva. Una delle principali
della torre, da cui si godono spettacolari attrattive del parco è la zona ispirata a Macao,
vedute su Belém e il fiume. Tenete presente con tanto di mini pagoda, fruscianti piante
che nel fine settimana, e in particolare do­ di bambù e freschi ruscelletti. I bambini si
menica, la folla di visitatori potrebbe essere divertiranno ad arrampicarsi sulle contorte
tale da rendere la situazione sgradevole per radici del baniano e a osservare le anatre e
chi soffre di claustrofobia. le anatre che scivolano sull’acqua.
Museu Colecção Berardo MUSEO Museu da Electricidade MUSEO
(cartina p89; www.museuberardo.pt; Praça do Im- (Av de Brasília; h 10-18 mar-dom) F L’edificio
pério; h10-19 mar-dom) F Gli appassionati in mattoni rossi sul lungofiume risale al
di arte contemporanea potranno farne una 1900 ed era una centrale elettrica a carbone.
scorpacciata gratuita al Museu Colecção Oggi vi è esposta la collezione di macchinari
Berardo, il fiore all’occhiello del Centro originali e le mostre interattive offrono uno
Cultural de Belém. Il museo, di un bianco scorcio del suo passato. Di maggiore inte­
candido e in stile minimalista, espone la resse per chi non è appassionato di scienza,
collezione di arte astratta, surrealista e le mostre temporanee allestite nel museo
pop art del milionario José Berardo. Inoltre sono sempre di alto livello, in particolare
accoglie mostre temporanee tra le migliori quella annuale di World Press Photo. Il posto
di tutto il Portogallo. All’interno del com­ comprende un ristorante di sushi, un caffè e
plesso vi sono un caffè, un ristorante che si un bar affacciato sul fiume.
apre su un prato erboso, una libreria e un
interessante negozio.
91
sdraiarsi su un letto di chiodi senza farsi
1 Parque das Nações neanche un graffio, sperimentare la sen­
Eccellente esempio di riqualificazione sazione della gravità sulla luna e guidare
urbana, il Parco delle Nazioni è il simbolo una bicicletta su un filo sospeso. I fisici in
principale della Lisbona del XXI secolo, da erba si divertiranno a scatenare tornado
quando ospitò l’Expo ’98. Al suo interno vi in miniatura e a soffiare enormi bolle di
sono un acquario ottimamente concepito, sapone, mentre i più piccoli andranno

Lisbona e dintorni L is b o n a
giardini in riva al fiume, installazioni arti­ matti per la casa incompiuta dedicata inte­
stiche e una profusione di locali all’aperto ramente a loro, dov’è vietato l’accesso agli
dove è possibile mangiare. adulti.
Per raggiungere il Parque das Nações, Gare do Oriente EDIFICIO DI RILIEVO
prendete il treno o la metropolitana fino Progettata dal celebre architetto spagnolo
alla stazione Gare do Oriente e poi seguite Santiago Calatrava, l’avveniristica Gare do
le indicazioni per il lungofiume. La pas­ Oriente è una straordinaria struttura a volta,
seggiata che costeggia il fiume è magnifica con colonne slanciate che sorreggono un
anche in bicicletta. Ne troverete a noleggio soffitto a fisarmonica e creano una selva di
da Tejo Bike (p131), immediatamente a est forme geometriche.
del Centro Vasco da Gama. Per ammirare
un panorama dall’alto del parco, pren­ Jardim Garcia de Orta GIARDINI
dete il Teleférico (www.telecabinelisboa.pt; (Rossio dos Olivais) Ricco di specie esotiche
Passeio do Tejo; interi/bambini sola andata €4/2; provenienti dalle ex colonie portoghesi, il
h 11-13.30 e 14.45-19), che sorvola la riva Jardim Garcia de Orta prende il nome da
del fiume. un naturalista e pioniere del XVI secolo spe­
cializzato in medicina tropicale. Tra le rarità
Oceanário ACQUARIO botaniche presenti nel giardino, l’uccello del
(www.oceanario.pt; Doca dos Olivais; interi/bambini paradiso di Madeira e un albero del drago
€13/9; h 10-20) L’esperienza che più asso­ (Dracaena drago). Potrete fare una passeg­
miglia a un’immersione subacquea (senza giata nel giardino brasiliano, all’ombra della
doversi bagnare) a Lisbona è senza alcun bougainvillea, dei frangipani, degli alberi del
dubbio una visita allo stupefacente Oce­ cotone e dei tabaschi. C’è anche un giardino
anário. Difficile con una semplice descrizione musicale, dove i bambini potranno suonare
rendere giustizia al secondo acquario d’Eu­ enormi triangoli e gong.
ropa per dimensioni, nei cui 7 milioni di litri
di acqua di mare vivono 8000 specie. Ammi­
rando gli squali zebra, le razze, le leggiadre
mante e i banchi di pesci neon nelle enormi
vasche che corrono tutt’intorno alle pareti, L’ACQUEDOTTO
avvertirete la sensazione di trovarvi davvero
sott’acqua. A Lisbona termina l’Aqueduto das
Nell’acquario si possono vedere specie rare Águas Livres, le cui 109 arcate si
come i draghi marini, i pesci luna dell’oceano, estendono lungo le colline partendo
eteree meduse che fluttuano nell’acqua e da Caneças, a oltre 18 km di distanza.
allegre lontre marine. Da non perdere anche Il tratto più spettacolare è quello di
le ricostruzioni di una foresta pluviale, di una Campolide, dove l’arcata più alta s’in-
barriera corallina e dei ghiacci antartici com­ nalza per ben 65 m. Fatto costruire
pleti di pinguini di Magellano. L’oceanario, tra il 1728 e il 1835 da Dom João V,
che è orientato verso la tutela dell’ambiente, l’acquedotto è una meravigliosa opera
organizza anche attività per le famiglie, dalle ingegneristica, che portò per la prima
visite ‘dietro le quinte’ alle notti in cui si può volta l’acqua potabile nella capitale
dormire con gli squali. portoghese. L’acquedotto è anche tri-
stemente noto perché nel XIX secolo il
Pavilhão do Conhecimento MUSEO famigerato Diogo Alves uccideva le sue
(www.pavconhecimento.pt; Living Science Centre; in- vittime gettandole oltre il parapetto.
teri/bambini €7/4; h 10-18 mar-ven, 11-19 sab e dom) Uno dei punti migliori da cui osservare
Anche i bambini apprezzeranno la scienza l’acquedotto è la verdeggiante Praça
visitando il Pavilhão do Conhecimento, un das Amoreiras (cartina p86), accanto
museo interattivo dove è possibile provare alla Mãe d’Água.
il brivido di lanciare un razzo all’idrogeno,
92
DA VEDERE Lisboa Vista do Tejo TRAGHETTO, CROCIERE
(cartina p70; % 213 913 030; www.lvt.pt; terminal Ter-
UNA STRAORDINARIA reiro do Paço; biglietto per il traghetto sola andata/
COLLEZIONE D’ARTE andata e ritorno €12/16; W ) I traghetti della Li­
In un palazzo secentesco dalla facciata sboa Vista do Tejo salpano due volte al giorno
color ocra, il Museu Nacional de Arte per la traversata fra Caís do Sodré e Belém,
Antiga (cartina p82; www.museudearte dove attraccano nei pressi della Torre de
Lisbona e dintorni L is b o n a

antiga.pt; Rua das Janelas Verdes; ingresso Belém. La compagnia propone anche diverse
€5, ingresso libero 10-14 dom; h 14-18 mar, crociere con cena a settimana della durata di
10-18 mer-dom) è il principale motivo di tre ore (€80 per persona) con partenza dalla
richiamo di Lapa. Il museo vanta una Doca de Alcântara.
ricca collezione di capolavori di illustri Itinerari a piedi
nomi della pittura e delle arti decorative
di Europa e Asia. Tra le tante opere da Lisbon Walker A PIEDI

non perdere ricordiamo il Polittico di (cartina p70; % 218 861 840; www.lisbonwalker.com;
San Vincenzo, realizzato in stile natura- Rua dos Remédios 84; visite a piedi di 3 h interi/
listico da Nuno Gonçalves, il San Giro- bambini €15/gratuito; h 10 e 14.30) Questa ottima
lamo di Albrecht Dürer, l’inquietante agenzia, che si avvale di guide competenti che
Salomé di Lucas Cranach e il desolato parlano anche inglese, propone visite a tema
paesaggio invernale raffigurato nel della città come la ‘Vecchia Lisbona’ (che
dipinto Neve di Gustave Courbet. Fra gli illustra la storia e le tradizioni dell’Alfama) e
altri tesori custoditi, il pregiato Osten- ‘Leggende e misteri’. Le visite partono dall’an­
sorio di Belém, un reliquario realizzato golo nord-occidentale di Praça do Comércio.
con l’oro portato in patria da Vasco Lisbon Explorer A PIEDI
da Gama dal suo secondo viaggio, e i (% 969 219 059; www.lisbonexplorer.com; interi/
paraventi del XVI secolo provenienti dal bambini a partire da €35/gratuito) Le eccellenti
Giappone, che ritraggono l’arrivo dei guide di questa agenzia che gode di ottima
namban (barbari del sud), il nome che reputazione parlano anche inglese e vi
i giapponesi diedero agli esploratori illustreranno i tanti aspetti della storia di
portoghesi. Lisbona nel corso di itinerari a piedi di tre
ore. Fra le proposte più apprezzate vi sono
‘In giro per l’Alfama’ che si addentra tra le
2 Attività viuzze del quartiere dell’Alfama alla scoperta
ViniPortugal DEGUSTAZIONE DI VINI
del castello e della Sé, e ‘Lisbona nascosta’
(cartina p70; www.viniportugal.pt; Praça do Comércio; che porta nei quartieri di Baixa, Chiado e
h 11-19 mar-sab) F A qualche portone
Bairro Alto. Organizza inoltre visite a Sintra
di distanza dall’ufficio turistico, propone e Belém, nonché tour per la degustazione di
degustazioni gratuite di vini in programma specialità gastronomiche e vini. I prezzi com­
quattro o cinque volte al giorno (entrate a prendono l’ingresso ai monumenti e i mezzi
chiedere informazioni precise oppure con­ pubblici utilizzati nel corso degli itinerari. In
sultate gli orari affissi all’entrata). Durante genere, il punto di partenza per tutte le visite
ogni degustazione si provano tre vini diversi, è Praça do Comércio oppure qualche altra
di qualità estremamente variabile, a seconda zona in centro. Vi comunicheranno il punto
di quali bottiglie vengono aperte quel giorno. di incontro al momento della prenotazione.
Tour in fuoristrada, autobus, tram
T Tour e tuk tuk
Crociere sul fiume e con cena We Hate Tourism Tours VISITE GUIDATE
Transtejo CROCIERA (% 913 776 598; www.wehatetourismtours.com; a
(cartina p70; % 210 422 417; www.transtejo.pt; terminal partire da €25 per persona) Un modo memorabi­
dei traghetti Terreiro do Paço; interi/bambini €20/10; le per esplorare la città è a bordo di un UMM
h mag-ott) Le crociere di due ore e mezzo (fuoristrada un tempo utilizzato dall’esercito
organizzate dalla Transtejo sono un modo portoghese) scoperto. Oltre al tour ‘Re delle
molto rilassante per godersi i siti d’interesse colline’, questa agenzia davvero originale
della città, con descrizioni in varie lingue. organizza cene seguite da visite notturne di
Lisbona, gite alle spiagge, visite approfondite
della città ed escursioni a Sintra. Quasi tutte
93

INIZIO
#
1
É e
# 00 200 m

R da GraÉç a
0.1 miles
R Da m
asc
Monte eno
iro
0
00
00
0
#
¡ 0
00
00
0
0 0 0 000
00 0 000
Martim Moniz
0
0 0
0 0 0 000 da
Largo
0 #0
0
. 0 0
0 0
0 2000 0
# 00 Graça
0
0 0
0 0
0 0
0 0
0 0
00
00
0

É
666
66 66
0
0 0 0
Largo
0 0 0
0 0
0 0
000 000 000 0
00
00 00
00
5 0
# 0 de0
É
GRAÇA Campo
0 0 0 0
Martim
0000000 0
0 0 0
0 00
0Santa0 0 0
00
00 00 0 0 0
Moniz Clara
0 #0
. 0000 0 0 0

Tv icas

É
00 00 0
000 0
00 0 0000
400000

da s
É

n
0
00
0 000000000 ta d o Castelo
#
É
0 #
3

o
s
Co

ís
0000
É

ra
0
0000
00
00
00

Pa
0 do

66
6
£
#
00
00
00
00
0 R
Santa ¡#
00000
É

0
00000 Apolónia
00 0
000 CASTELO
#
7
w
00 0
w 0
0 0
00
0 ALFAMA
É
#
8 É
0
0É0
00
0
É #10
Rd
eS #
6
0000 e
É

66
6
9
Ma 0000 i qu
me 0000 enr
de 0
00
00
00
0 H Doca do
m Jardi
00 0 0 0 0
00
00
00
0 Do m do
0
00
0 0 0
00
#
13
0 0
0
#12 nt e Tabaco
0 00 0 a
É
0 00 0 I nf
0 000#
É
11 Av Rio Tejo
É

14 #
É

66
6
0000 0 0
É
0000 0 0
É

0
0000
FINE0
# 0
15
000000
000 0 0

22 Itinerario a piedi
Alla scoperta dell’Alfama
da Cima fino a Largo de Rodrigues de Freitas.
INIZIO MIRADOURO DA SENHORA DO MONTE
Imboccate Costa do Castelo e, sempre verso
FINE PRAÇA DO COMÉRCIO
DISTANZA 3 KM
ovest, fiancheggiate i bastioni del castello
DURATA 2-3 H lungo viuzze acciottolate che regalano scorci
suggestivi. Oltrepassato l’hotel 6Solar dos
Mouros (p100), girate a sinistra salendo verso il
Questo itinerario, che tocca diversi punti pa-
noramici, inizia con una corsa sul suggestivo
7Castelo de São Jorge (p80) e il suo 8pun-
to panoramico. Scendete lungo i ripidi vicoli
tram n. 28, da Largo Martim Moniz o dalla
fino a Largo das Portas do Sol e al 9 Mira-
Baixa, evitando faticose camminate su e giù
douro de Santa Luzia, un punto panoramico
per le colline. Scendete dal tram in Largo da
abbellito dalle bougainvillee. Continuate poi
Graça, incamminatevi verso nord e girate a si-
verso nord, superando la bianca aIgreja de
nistra dietro le caserme per la magnifica vista
Santa Luzia, e girate a destra nell’affascinan-
che si gode dal belvedere più alto di Lisbona, il
te viottolo Beco de Santa Helena, addentran-
1Miradouro da Senhora do Monte. Poi di- dovi nel labirintico quartiere dell’Alfama fino
rigetevi a sud e girate a destra per raggiungere
a Largo das Alcaçarias. Incamminatevi lungo
il 2Miradouro da Graça (p119), con il centro
Rua de São João da Praça in direzione ovest,
città che si dispiega sotto di voi. Tornate indie-
fate una sosta al bCruzes Credo Cafe
tro e andate verso est per visitare il chiostro
(p110), e poi proseguite fino alla cSé (p80) e
rivestito di splendide piastrelle dell’3Igreja
all’dIgreja de Santo António. Continuando
de São Vicente de Fora (p81) e il fresco e va-
a scendere, fate ancora una sosta per ammira-
sto 4Panteão Nacional (p81). Se è martedì
re la facciata in stile manuelino dell’eIgreja
o sabato, fate una deviazione per esplorare
da Conceição Velha, e terminate il percorso
l’animata 5Feira da Ladra (Mercato della
in fPraça do Comércio, la piazza più gran-
Ladra; p127) a caccia di tesori nascosti. In alter-
de d’Europa.
nativa, dirigetevi a ovest lungo l’Arco Grande
94
DA PROVARE Cityrama IN AUTOBUS
(cartina p86; % 213 191 090; www.cityrama.pt; visite
UNA CORSA SUL TRAM N. 28 guidate ‘hop-on hop-off’ €12-25) Cityrama or­
Questo tram d’epoca segue un percorso ganizza visite guidate a bordo di autobus
straordinario, che tocca tutti i luoghi scoperti a due piani, da cui si sale e si scende
di maggiore interesse di Lisbona, dalla liberamente, che percorrono vari itinerari in
Basílica da Estrela alle stradine secon- città e raggiungono Castelo, Oriente, Belém
Lisbona e dintorni L is b o n a

darie della Baixa, al solo costo del bi- o Cascais. Tutti i tour partono da Marquês
glietto, ossia €2,85. Il tragitto da Campo de Pombal.
Ourique a Martim Moniz dura 45 minuti Tuk Tuk VISITE GUIDATE
ed è un susseguirsi di ripidissime salite (cartina p78; % 213 478 103; www.tuk-tuk-lisboa.pt;
e magnifici scorci. La parte più emozio- Largo das Portas do Sol; visite guidate di 30/60 min
nante dell’esperienza è il momento in €35/45; h 10-18) Fate un giro per le vie di Li­
cui il tram inizia a salire sferragliando sbona a bordo di un piccolo tuk tuk (veicolo a
verso l’Alfama e i passeggeri si sporgo- tre ruote tipico dell’Asia) scoperto per quattro
no pericolosamente dai finestrini per persone. Potrete scegliere tra una varietà di
osservare la Sé oppure scendono per itinerari, i migliori dei quali conducono ad
ammirare i panorami da cartolina che alcuni punti panoramici da cui si godono me­
si aprono dal Miradouro de Santa ravigliose vedute della città risparmiandovi
Luzia (cartina p78). Nel tratto finale il tram la fatica della salita. Potete prenotare oppure
s’inerpica affrontando vicoli e tornanti presentarvi direttamente in Largo das Portas
verso Graça, dove quasi tutti i passeg- do Sol, dove sostano i mezzi.
geri scendono per visitare l’Igreja de
São Vicente de Fora (p81). Tour speciali
Tenete presente che per gli abitanti di GoCar Touring IN AUTOMOBILE
Lisbona il tram è un mezzo di trasporto, (cartina p70; % 210 965 030; www.gocartours
quindi siate cortesi e offritevi di cedere .pt; Rua dos Douradores 16; €29/99 l’ora/giorno;
loro il posto. Evitate inoltre di salire a h 9.30-18.30) Con questi tour indipendenti
bordo durante le ore di punta. Per un i visitatori si mettono al volante di minicar
viaggio senza la ressa di turisti, pren- scoperte a due posti dotate di un navigatore
dete il tram al mattino presto oppure GPS che li guida lungo uno dei tanti per­
di sera. corsi prefissati. I caschi sono compresi nel
prezzo.
le visite guidate partono da Praça Luís de
Camões, vicino al Chiado. z Feste ed eventi
I lisboêtas sono soliti celebrare le loro ricor­
Carristur VISITE GUIDATE renze con grande fervore. Nei mesi invernali
(% 213 582 334; www.yellowbustours.com; visite il Carnevale è l’occasione per festeggiamenti
guidate in tram interi/bambini €18/9; h 10-19 all’altezza di quelli di Rio e sono organizzate
giu, 9.20-19 lug-set, 10.20-17.40 ott-mag) Il tram rassegne di cinema indipendente, mentre
n. 28 raggiunge i principali siti d’interesse l’estate porta concerti di grande richiamo,
turistico, ma se preferite una visita di gruppo, bizzarre sfilate per il Gay Pride, feste religiose
Carristur propone tour di un’ora e mezzo a e molto altro ancora. Fazer a festa (fare festa)
bordo di un tram con tappe nei luoghi più è considerato un sacrosanto diritto dagli abi­
interessanti di Alfama e Baixa, e partenza tanti dell’esuberante capitale portoghese. Per
da Praça do Comércio. Altre visite guidate essere informati sugli eventi in programma,
consentono di vedere il meglio di Belém in procuratevi una copia della rivista gratuita
autobus (interi/bambini €5/2,50), e un’altra pubblicata dall’ente per il turismo Follow
ancora conduce i visitatori da Praça da Fi­ Me Lisboa.
gueira al Parque das Nações (interi/bambini
€15/7,50), con soste lungo il percorso. Tutti i Febbraio
tour consentono di salire e scendere dal tram Carnaval FESTA POPOLARE
o dall’autobus dove e quando si vuole, parto­ (www.visitlisboa.com) Dal venerdì al martedì
no ogni 20 minuti da giugno a settembre e che precedono il Mercoledì delle Ceneri, Li­
ogni 40 minuti da ottobre a maggio. sbona celebra il Carnevale con feste di strada
ricche di musica e grandi eventi (compresi
balli in maschera) nei locali notturni.
95
Aprile Luglio
Dias da Música MUSICA BaixAnima FESTA POPOLARE
(www.ccb.pt) Durante questa rassegna di tre Nel fine settimana da luglio a settembre,
giorni che si svolge al Centro Cultural de Be­ Baixa organizza appuntamenti gratuiti, dal
lém, chi ama la musica classica può assistere circo alla musica dal vivo, dal teatro di strada
all’esibizione di orchestre di fama mondiale. agli spettacoli di mimo.
Indie Lisboa Delta Tejo

Lisbona e dintorni L is b o n a
CINEMA MUSICA
(www.indielisboa.com) Rassegna primaverile (www.deltatejo.com) Questo festival ecososte­
dedicata al cinema indipendente che porta nibile festival organizzato nell’Alto de Ajuda
per dieci giorni sui grandi schermi di Lisbona propone tre giorni di musica dal vivo all’aperto
film, documentari e cortometraggi. che spazia dal reggae al fado ai languidi ritmi
brasiliani.
Peixe em Lisboa GASTRONOMIA
(www.peixemlisboa.com) Appuntamento imper­ Agosto
dibile per gli amanti del pesce, è una grande Jazz em Agosto MUSICA
manifestazione gastronomica che dura una (www.musica.gulbenkian.pt) La Fundação Ca­
settimana e coinvolge una decina di ristoranti louste Gulbenkian accoglie talenti affermati
della città (non mancano gli chef decorati con e musicisti emergenti sul palcoscenico di
stelle Michelin). questa appassionata rassegna jazz.
Maggio Novembre
Out Jazz MUSICA Arte Lisboa ARTE
(www.ncs.pt) Uno dei migliori eventi gra­ (www.artelisboa.fil.pt) Nella vasta manifesta­
tuiti dell’estate, l’Out Jazz offre concerti il zione che si svolge nel Parque das Nações
venerdì e la domenica da maggio alla fine è protagonista l’arte contemporanea di 40
di settembre. Ogni settimana un gruppo si gallerie portoghesi e internazionali.
esibisce in un parco diverso della città, e i DJ
suonano musica dal vivo. Portatevi dietro una Dicembre
coperta da picnic e unitevi all’allegra folla Capodanno FESTA POPOLARE
estiva. Lisbona festeggia l’arrivo dell’ano novo con
fuochi d’artificio, concerti gratuiti e la pre­
Giugno senza di DJ sul lungofiume.
Festival ao Largo MUSICA
(cartina p74; www.festivalaolargo.pt; Largo de São 4 Pernottamento
Carlos) Questo festival consiste in una serie Lisbona offre un’ampia scelta di boutique
di spettacoli gratuiti all’aperto, che compren­ hotel, ostelli di alto livello e guest­house sia
dono musica classica, balletti e opera, e si moderne sia vecchio stile. Se prevedete di
tengono da fine giugno a fine luglio di fronte arrivare durante l’alta stagione (da luglio a
al Teatro Nacional de São Carlos. settembre), vi consigliamo decisamente di

FESTE DEI SANTI


Se amate il vinho e le sardine, il ballo e il divertimento, non perdetevi le allegre Festas
dos Santos Populares, tre settimane di folli festeggiamenti religiosi nel mese di giu-
gno. Le festas più importanti sono:
Festa de Santo António La ricorrenza è celebrata con particolare fervore nell’Alfama
e a Madragoa dal 12 al 13 giugno, con banchetti, bevute, bailes (balli) e circa 50 arraiais
(feste di strada). Sant’Antonio ha fama di essere particolarmente abile nel risolvere i
problemi di cuore e nel trovare le anime gemelle. I lisboêtas dichiarano il loro amore
imperituro regalando manjericos (piante di basilico) accompagnate da sdolcinate
poesie. Per l’occasione, circa 300 coppie con problemi economici vengono sposate
gratuitamente!
Festa de São Pedro A Lisbona ogni cosa si ferma in vista della festività di san Pietro,
il patrono dei pescatori, dal 28 al 29 giugno. In onore del santo vengono organizzate
eccellenti cene a base di pesce e processioni lungo il fiume.
96
prenotare. Tuttavia, nel caso arrivaste senza è un posto fantastico per incontrare altri
prenotazioni potete sempre recarvi in un viaggiatori.
ufficio turistico, dove il personale telefonerà
a qualche albergo per trovare una camera Pensão Brasil-África GUESTHOUSE  €

disponibile. (cartina p70; % 218 869 266; www.pensao


Ricordiamo a chi ha problemi di mobilità brasilafrica.com; Travessa das Pedras Negras 8;
e/o bagagli molto pesanti che molte sistema­ singole/doppie €25/35; W ) Nascosta lungo
una via tranquilla nei pressi della Sé, la
Lisbona e dintorni L is b o n a

zioni di Lisbona sono prive di ascensore e che


potreste trovarvi a dover trascinare per tre pensione vecchio stile mette a disposizione
piani di scale o più le valigie. Pertanto, se lo camere inondate dal sole con pavimenti in
ritenete opportuno, assicuratevi che il posto legno e stampe floreali. I bagni in comune
in cui vi recate abbia l’ascensore. sono abbastanza puliti e nel salone si trova
tutto l’occorrente per prepararsi una prima
colazione leggera.
4 Baixa e Rossio Pensão Imperial GUESTHOUSE  €
La zona centrale, compresa tra l’Alfama e il (cartina p70; % 213 420 166; Praça dos Restauradores
Bairro Alto, è ricca di strutture ricettive, tra 78, Rossio; singole/doppie a partire da €20/30)
cui alberghi di categoria elevata, guest­house L’allegra Pensão Imper­ial sorge in posizio­
sia modeste sia più lussuose e ostelli di prima ne magnifica, ma vi toccherà faticare per
qualità. Tutti i principali luoghi d’interesse portare in camera i bagagli, perché non c’è
sono a breve distanza a piedi e i trasporti l’ascensore. Le camere non sono nulla di stra­
pubblici sono ottimi. ordinario, ma hanno soffitti alti e mobili di
legno, e alcune hanno balconi fioriti con vista
Travellers House OSTELLO  €
sulla praça. I bagni sono in comune benché
(cartina p70; % 210 115 922; www.travellershouse
in qualche camera ci siano una doccia o un
.com; Rua Augusta 89; letti in camerata/singole/
lavandino all’interno.
doppie €22/35/65; iW ) I nostri lettori han­
no scritto recensioni entusiaste sull’ostello Pensão Galicia GUESTHOUSE  €
estremamente accogliente che occupa una (cartina p70; % 213 428 430; 4° piano, Rua do Cru-
casa ristrutturata di 250 anni lungo Rua cifixo 50; singole/doppie con bagno in comune
Augusta. Oltre alle confortevoli camerate, ci €25/40) In posizione centrale nel quartiere
sono un salone in stile retrò con poltrone a della Baixa, l’accogliente pensione molto
sacco, un’area con accesso a internet e una semplice e antiquata ha un fascino dimesso.
cucina a disposizione degli ospiti. Tiago e Le 11 piccole camere sono arredate in leziose
Gonçalo sanno bene cosa piace ai viaggiatori, tonalità pastello, con tappeti di canapa e
dalle uova strapazzate servite per la prima mobilio vecchio stile; le migliori hanno un
colazione fino alle visite serali dell’Alfama e piccolo balcone.
alle occasionali happy hour.
Residencial Restauradores GUESTHOUSE  €
Goodnight Hostel OSTELLO  € (cartina p70; % 213 475 660; http://residencial
(cartina p70; % 213 430 139; www.goodnight restauradores.pai.pt; 4° piano, Praça dos Restaura-
hostel.com; Rua dos Correiros 113; letti in camerata/ dores 13; doppie €35; a ) Gestita da un anziano
doppie €21/55; iW ) In un edificio ristruttura­ dal cuore tenero, la guest­house ha camere
to del XVIII secolo e in splendida posizione, vecchio stile pulite e con piacevoli arredi.
l’ostello di lusso è caratterizzato da un design Quasi tutte sono dotate di doccia, ma i servizi
retrò e ha personale gentile. Le camerate igienici sono in comune. Le migliori regalano
hanno soffitti alti e offrono una vista incan­ belle vedute della piazza. Il personale parla
tevole sulla Baixa. francese, inglese e spagnolo.
Lisbon Lounge Hostel OSTELLO  € Lavra Guest House GUESTHOUSE  €€
(cartina p70; % 213 462 061; www.lisbonlounge (cartina p70; % 218 820 000; www.lavra.pt; Calçada de
hostel.com; Rua de São Nicolau 41; letti in camerata/ Santano 198; doppie senza prima colazione €59-69;
doppie €22/64; iW ) L’elegante struttura nella W ) Le camere della pensione ricavata in un
Baixa ha camerate impeccabilmente pulite ex convento risalente a due secoli fa sono
e un salone progettato ad arte, completo di elegantemente arredate, con pavimenti in
giradischi e una finta testa d’alce. Il simpatico legno e balconcini. Alcuni bagni sono un po’
personale organizza regolarmente cene, giri angusti. Si trova a pochi passi dall’Elevador
dei locali e altri eventi. Il Lisbon Lounge da Lavra, oppure si può raggiungere per
97
una ripida salita che parte da Largo de São
Domingos. VACANZE IN APPARTAMENTO
Brown’s Downtown BOUTIQUE HOTEL  €€
CON STILE
(cartina p70; % 213 431 391; www.brownsdown Lisbona offre una ricca scelta di ap-
town.com; Rua dos Sapateiros 69; doppie €90-120) partamenti moderni e completamente
Il Brown’s Downtown offre graziose camere arredati a prezzi ragionevoli, soprat-
high tech complete di iMac e iPad ben col­ tutto se ci si ferma in città per più di

Lisbona e dintorni L is b o n a
locati, oltre a godere di un’ottima posizione qualche notte. Le tariffe nei quartieri
nella Baixa. Non mancano però i difetti, le ca­ centrali come l’Alfama, la Baixa e il
mere possono essere un po’ anguste, le pareti Chiado partono all’incirca da €50 per
sono sottili e gli impianti di riscaldamento e notte, e diversi posti offrono sconti
dell’aria condizionata, oltre alle docce (che consistenti per soggiorni superiori
talvolta si allagano), avrebbero bisogno di a una settimana. L’utile sito Airbnb,
qualche riparazione. tramite cui è possibile affittare appar-
tamenti o singole stanze direttamente
Lisbon Story Guesthouse GUESTHOUSE  €€
dalla gente del luogo, ha molte propo-
(cartina p70; % 218 879 392; www.lisbonstory
ste. Altri validi siti web che si possono
guesthouse.com; Largo de São Domingos 18; doppie
consultare per le ricerche sono:
€100-120, con bagno in comune €60-80; iW )
Affacciata su Praça São Domingos, la Lisbon ¨¨www.travelingtolisbon.com
Story è una piccola e accogliente guest­house ¨¨www.lisbon-holiday-apartments.com
con camere ben tenute, alcune delle quali ¨¨www.airbnb.com
con arredi a tema portoghese (come la ca­
mera ‘Tejo’, blu come il fiume, e la camera
‘Culturas’ arredata con pezzi d’artigianato). Residencial Florescente GUESTHOUSE  €€
Le stanze variano per dimensioni, da molto (cartina p70; % 213 426 609; www.residencial
piccole a molto spaziose, e la più bella offre florescente.com; Rua das Portas de Santo Antão
belle vedute e rende omaggio ai più grandi 99; singole/doppie a partire da €50/75; a i W )
scrittori portoghesi. Tre camere hanno il ba­ L’aspetto più piacevole di questa guest­house
gno privato, mentre le altre otto condividono è l’ottima posizione, ad appena pochi passi
tre bagni. Un piacevole tocco è il salone, con dal Rossio e lungo una via pedonale fiancheg­
cuscini a terra e tavolini bassi, in cui si accede giata da ristoranti all’aperto. Le camere sono
soltanto senza scarpe. pulite e semplici, anche se quelle sul retro
Residencial Alegria GUESTHOUSE  €€
risentono della mancanza di luce naturale.
(cartina p70; % 213 220 670; www.alegrianet.com; Pensão Royal GUESTHOUSE  €€
Praça da Alegria 12; doppie €60-83; a ) D’estate (cartina p70; % 213 479 006; www.royal-guest­
i gerani rosa infiammano la facciata di house.com; 3° piano, Rua do Crucifixo 50; doppie
questo splendido edificio belle époque che €55-70; aW ) La piccola guest­house ha sette
si affaccia su una piazza ornata da palme e camere piacevoli e piene di colore, alcune
ha un limone sul davanti. Le camere sono delle quali decorate con azulejos. Il servizio
tranquille e ariose, arredate con tessuti a cordiale, le prime colazioni abbondanti e
scacchi e mobili in legno massiccio, mentre le ottime indicazioni fornite sulla zona ag­
i corridoi sono impreziositi da decorazioni a giungono valore al posto. Il personale parla
stucco e oggetti d’antiquariato. francese, italiano e inglese.
Hotel Lisboa Tejo HOTEL  €€ Internacional ¨
(cartina p70; % 218 866 182; http://lisboatejo Design Hotel BOUTIQUE HOTEL  €€€
hotel.com; Rua dos Condes de Monsanto 2; singo- (cartina p70; % 213 240 990; http://idesignhotel
le/doppie a partire da €70/80; aiW ) In un .com; Rua da Betesga 3; doppie €130-250; a W )
elegante palazzo antico, dove in passato si Concepito con notevole attenzione al design,
costruivano scope, l’albergo ha ricavato 58 l’albergo offre quattro tipi di camere, ciascu­
camere con pavimenti di legno, arredate in no dei quali contraddistinto da un’estetica
tonalità blu e dotate di vistose sedie e TV differente. Le camere ‘Urban’ hanno piumoni
satellitare. Da non perdere il bel poço (pozzo) ai letti e sono decorate con opere d’arte dai
romano vicino all’entrata. colori vivaci, le camere ‘Tribu’ presentano
dettagli in legno e silhouette di alberi, le
camere ‘Zen’ mirano a un’eleganza semplice,
98
mentre le ‘Pop’ hanno vistose opere d’arte e ta €18-20, suite senza/con vista €110/120; W ) Alla
pavimenti e pareti dipinti in colori intensi. periferia del Bairro Alto, il nuovo e raffinato
Dall’invitante caffè-ristorante al primo piano ostello mette a disposizione 11 camerate
si gode la vista sul Rossio. (ciascuna con 6-12 letti) e alcune suite di
più spaziose con balcone affacciate sul Tejo.
Vincci BOUTIQUE HOTEL  €€€ Le zone comuni sono arredate con mobili
(cartina p70; % 218 803 190; www.vinccihoteles.com; d’epoca e dettagli art déco, e il ristorante
Rua do Comércio 32; camere a partire da €167; aW )
Lisbona e dintorni L is b o n a

(p108) e bar è un posto ottimo dove iniziare la


In posizione magnifica nei pressi di Praça do serata. Un avvertimento: per chi ha il sonno
Comércio, dispone di belle camere con un leggero, il rumore è un problema.
design moderno e una buona illuminazio­
ne. Alcune stanze sono un po’ anguste e gli Shiado Hostel OSTELLO  €
stretti sgabuzzini non consentono di riporre (cartina p74; % 213 429 227; www.shiadohostel.com;
molto bagaglio. La valida insonorizzazione 3° piano, Rua Anchieta 5; letti in camerata/doppie
garantisce un buon riposo notturno. con bagno in comune a partire da €20/60; a i W )
In bella posizione lungo un’elegante via del
Altis Avenida BOUTIQUE HOTEL  €€€ Chiado, l’ostello al piano superiore di un
(cartina p70; % 808 200 504; www.altishotels edificio (con ascensore) è ben tenuto e offre
.com; Rua 1 Dezembro 120; doppie €185-215; camere luminose d’ispirazione zen, con
p a W ) Difficile trovare qualche difetto pavimenti tirati a lucido e accostamenti cro­
all’Altis Avenida. Le camere sono immacolate matici semplici e gradevoli; le zone comuni
e arredate con eleganza, il servizio è cordiale sono arredate con opere d’arte. È un posto
e la posizione centrale è molto comoda (si accogliente e tranquillo, e nello stesso edificio
trova di fronte alla stazione ferroviaria del si trovano una scuola di yoga e un istituto di
Rossio). Va detto però che le camere non sono macrobiotica.
poi così spaziose e la prima colazione è piut­
tosto nella media. Se non si soggiorna qui, Lisbon Calling OSTELLO  €

vale la pena di fare una sosta anche soltanto (cartina p74; % 213 432 381; www.lisboncalling.net;
per bere qualcosa la sera nel bar sul tetto. 3° piano, Rua de São Paulo 126; letti in camerata/
doppie €20/60; iW ) In prossimità di Santa
Catarina, l’elegante ostello privo d’insegna
4 Chiado, Bairro Alto è da tempo tra i preferiti dai backpacker.
Adornato da affreschi originali, azulejos e pa­
e dintorni vimenti in legno pregiato, tutti restaurati con
Nell’agiato quartiere del Chiado ci sono amorevole cura dalla cordiale coppia anglo-
diverse strutture ricettive di alta qualità, sia portoghese proprietaria, è una sistemazione
di lusso sia economiche, mentre poche le graziosa, con camerate ampie e luminose,
sistemazioni di fascia media. Il Bairro Alto un bel salone completo di accesso a internet
è il fulcro della vita notturna, il che significa e una cucina con soffitto a volta in mattoni
che è più adatto ai nottambuli che non a chi dove viene servita la prima colazione.
desidera dormire sonni tranquilli. Quartiere
di tendenza, Santa Catarina offre anch’esso Oasis Lisboa OSTELLO  €
alcune opzioni. (cartina p82; % 213 478 044; www.oasislisboa.com;
Rua de Santa Catarina 24; letti in camerata por-
Living Lounge OSTELLO  € tate principali €20/60; i W ) Oltre la facciata
(cartina p74; % 213 461 078; www.livinglounge dipinta di un giallo vivace, l’ostello che si
hostel.com; 2° piano, Rua do Crucifixo 116; letti in ca- autodefinisce ‘residenza per backpacker’ ha
merata/singole/doppie €22/37/64; iW ) Il Living camerate con pavimenti in legno, un’elegante
Lounge presenta un design di classe, camere salone e cucina, e una terrazza pensile da cui
invitanti, personale cordiale ed eccellenti si godono vedute magnifiche che spaziano
servizi (una cucina attrezzata, connessione fino al fiume. Il personale è giovane e orga­
wi-fi e noleggio biciclette). Le cene comuni nizza attività varie, dai cocktail ai barbecue.
e l’ampia scelta di tour offrono poi buone
opportunità per entrare in contatto con altri Pensão Globo GUESTHOUSE  €€

viaggiatori. (cartina p74; % 213 462 279; www.blueangelhotel


.com/pensaoglobo; Rua do Teixeira 37; camere a
The Independente OSTELLO  € partire da €50) Nascosta lungo una via piutto­
(cartina p74; % 213 461 381; www.theindependente sto tranquilla, la guest­house offre 16 camere
.pt; Rua de São Pedro de Alcântara 81; letti in camera- pulite e arredate tutte in maniera differente,
99
da quelle rosso scarlatto dotate di un minu­ terrazze ornate da bougainvillea con vista sul
scolo patio a quelle color verde limone con fiume e il castello). Il bar al settimo piano,
decorazioni sul tema della natura; tutte sono aperto dalle 11 alle 24, offre a tutti i clienti
dotate di bagni ultramoderni. Accettano panorami superbi.
soltanto pagamenti in contanti.
Mercy Hotel BOUTIQUE HOTEL  €€€
oLisboa Carmo Hotel HOTEL  €€€ (cartina p74; % 212 481 480; www.mercyhotel.com;
(cartina p74; % 213 264 710; www.lisboacar Rua da Misericóridia 76; camere €135-205; a W )

Lisbona e dintorni L is b o n a
mohotel.com; Rua da Oliveira ao Carmo 1; camere L’albergo di lusso ha eleganti camere ultra­
€120-200; aW ) L’albergo, all’estremità di moderne, seppur a qualcuno un tale arredo
una delle piazze più graziose di Lisbona, nelle tonalità del nero (bagni compresi)
dispone di 48 camere dal design classico, possa sembrare eccessivo. Le camere più
le migliori delle quali offrono ampie vedute economiche (definite ‘cosy’, ossia ‘accoglien­
sulla città. Particolarmente gradito è l’utilizzo ti’) sono piuttosto piccole, mentre quelle
di prodotti strettamente portoghesi sia nelle all’ultimo piano regalano vedute magnifiche.
camere (biancheria per il letto, asciugamani, Il Mercy ha un servizio cordiale ed efficiente,
prodotti da bagno) sia nel piacevole ristoran­ un ristorante giapponese di alto livello e
te al piano terra. una splendida posizione da cui si possono
raggiungere con una breve passeggiata sia il
oCasa Balthazar GUESTHOUSE  €€€ Chiado sia il Bairro Alto.
(cartina p74; % 917 085 568; www.casabalthazar
lisbon.com; Rua do Duque 26; camere €160-220;
p a W s ) In posizione defilata lungo un
silenzioso viottolo, Casa Balthazar è dotata 4 Alfama, Castelo e Graça
di un fascino innegabile, con le sue camere Le strutture ricettive lungo le acciottolate vie
dagli eleganti arredi, il servizio cordiale e il dell’Alfama garantiscono sonni tranquilli, ma
cortile erboso con piscina. Le nove camere è bene scegliere con cura se non ci si vuole
hanno tutte accessori di alta qualità (dock addormentare con la serenata di un fadista
per iPod, grandi TV a schermo piatto, bian­ che gorgheggia vicino alla vostra finestra. In
cheria di lusso per i letti) e quelle più costose cima a uno dei colli di Lisbona, il verdeggian­
godono pure di una splendida vista (alcune te quartiere di Graça assicura spettacolari
sono dotate di terrazza privata). panorami della città.

oChiado 16 BOUTIQUE HOTEL  €€€ This is Lisbon OSTELLO  €


(cartina p74; % 213 941 616; www.chiado16.com; Aca- (cartina p78; % 218 014 549; www.thisislisbon
demia Nacional das Belas Artes 16; doppie/suite a hostel.com; Rua da Costa do Castelo 63; letti in came-
partire da €156/285; paW ) Lungo un’elegante rata/doppie/appartamento a partire da €17/60/96;
via nella parte bassa del Chiado, l’affascinan­ iW ) La magnifiche vedute e l’atmosfera
te boutique hotel conta appena sette camere: informale dell’ostello a Castelo, in cima alla
tre spaziose con vista sul fiume e quattro collina e gestito da brasiliani, richiamano
suite (con cucina attrezzata, che le rende un’eterogenea clientela. Oltre alle camerate
ideali per le famiglie), due delle quali con gestisce un appartamento privato con cucina
vista panoramica. Tutte le camere presentano subito accanto all’edificio principale. È un
un design unico, con ricchi accostamenti buon posto dove incontrare altri viaggiato­
cromatici e arredi di alta qualità. La prima ri, grazie anche a momenti di condivisione
colazione calda, anch’essa eccellente, non è quali le lezioni di yoga all’aperto, le lezioni
inclusa nelle tariffe (€12,30 per persona). di surf, i tour dei pub, le cene e le occasionali
grigliate.
Hotel do Chiado HOTEL  €€€
(cartina p74; % 213 256 100; www.hoteldochiado Alfama Patio Hostel OSTELLO  €
.com; Rua Nova do Almada 114; singole/doppie a (cartina p78; % 218 883 127; http://alfama.destina
partire da €142/162; aW ) Unione di fascino tionhostels.com; Rua das Escolas Gerais 3; letti in
ottocentesco e design di tendenza contempo­ camerata/doppie €23/60; i W ) L’ostello ottima­
raneo, l’Hotel do Chiado si trova in comoda mente gestito si trova nel cuore dell’Alfama
posizione e propone camere con moquette e ed è un altro posto ideale per chi ama far
begli arredi in tre varianti: classica (camere conoscenza con altri viaggiatori. Il personale
piccole e squadrate senza vista), superior (più organizza numerose attività, dai giri dei
luminose e ampie con balconi alla francese) pub nel Bairro Alto alle gite in giornata alla
e premium (all’ultimo piano, si aprono su spiaggia, oltre a grigliate nel tranquillo patio
100
con giardino. C’è inoltre un elegante salone castello. Gli interni, arredati con una profu­
e il personale è fantastico. sione di opere d’arte, rivelano una passione
per l’Africa e i colori primari. Le 12 camere,
Pensão Ninho das Águias GUESTHOUSE  €
con vista sul castello o più ampi panorami sul
(cartina p78; % 218 854 070; http://ninhodas fiume, mostrano l’impronta dell’artista Luís
aguias.pai.pt/; Costa do Castelo 74; singole/doppie/ Lemos e sono dotati di comfort quali TV a
triple con bagno in comune €30/40/60) Il nome schermo piatto e minibar. Il giardino d’acqua
di questa pensione (nido d’aquila) non è
Lisbona e dintorni L is b o n a

è perfetto per un tranquillo sonnellino tra un


casuale: dalla sua fiabesca torretta si gode giro turistico e l’altro.
un magico panorama a 360 gradi della città.
Potrete rilassarvi nelle camere piene di luce
e ariose oppure nella zona all’aperto ricca
di fiori. Il personale tuttavia non è dei più 4 Príncipe Real, Santos
cordiali. ed Estrela
Pensão São João da Praça GUESTHOUSE  € In questi tre quartieri ricchi di verde si può
(cartina p78; % 218 862 591; 218862591@sapo.pt; 2° pernottare in boutique hotel di prima cate­
piano, Rua de São João da Praça 97; singole/doppie goria ricchi di stile. La zona è ideale per chi
con bagno in comune €30/40, doppie con bagno preferisce quiete e serenità alla confusione
privato €45-55; W ) In un edificio ottocentesco del centro.
così vicino alla Sé da darvi l’impressione di
Maná Guesthouse GUESTHOUSE  €
poterne toccare i doccioni, la pensione offre
(cartina p82; % 213 931 060; pensaomana@sapo.pt;
una varietà di camere, tutte soleggiate e
Calçada do Marquês de Abrantes 97; doppie €50; W )
dotate di frigorifero e TV; le migliori hanno
una veranda affacciata sul fiume. Piccola e accogliente, la Maná Guesthouse
dispone di camere impeccabilmente pulite
Albergaria Senhora do Monte HOTEL  €€ e lucidi pavimenti in legno, soffitti alti e
(% 218 866 002; www.albergariasenhoradomonte balconi decorativi. La prima colazione è
.com; Calçada do Monte 39; singole/doppie a partire servita nel giardino, all’ombra degli alberi
da €80/98; a ) In una zona ben lontana dai da frutto.
circuiti turistici, l’accogliente albergo mette a
Casa de Santos GUESTHOUSE  €
disposizione camere leggermente antiquate,
(cartina p82; % 915 696 177; www.casadesan
ma pulite e con una vista magnifica. Vale la
tos.net; Rua da Boavista 102; doppie/suite €50/90;
pena di spendere qualcosa in più per allog­
aW ) La Casa de Santos ha graziose came­
giare nelle camere con veranda. L’albergo
ha anche un ristorante e un’assolata zona re con pavimenti in legno, opere d’arte e
all’aperto; entrambi con belle vedute pano­ arredi eclettici, tra cui oggetti provenienti
ramiche. Il tram n. 28 passa nelle vicinanze. dall’Estremo Oriente. La posizione della
guest­house è comoda per chi è interessato
Palácio Belmonte HOTEL DI LUSSO  €€€ a visitare i quartieri meno turistici di Santa
(cartina p78; % 218 816 600; www.palaciobel Catarina e Santos. Se non avete problemi a
monte.com; Páteo Dom Fradique 14; suite a partire da utilizzare bagni in comune (le sei camere
€300; a s ) Rannicchiato accanto al Castelo condividono due bagni), il rapporto qualità-
de São Jorge, questo palazzo del Quattrocento prezzo è eccellente.
offre un trattamento da VIP con le sue 11 sui­
Casa do Bairro B&B  €€
te, intitolate ad altrettanti portoghesi illustri
(cartina p82; % 218 054 784; http://shiadu.com;
e riccamente ornate con azulejos del XVIII
Beco Caldeira 1; doppie €99-139; a W ) La piccola
secolo, sete, marmi e oggetti d’antiquariato.
Ci sono una piscina circondata da piccoli e accogliente guest­house mette a disposizio­
giardini di erbe aromatiche, una biblioteca ne camere luminose arredate in un elegante
rivestita di legno dove viene trasmessa musi­ stile contemporaneo e ha personale in grado
ca classica e molti altri lussi che giustificano di fornire ottimi consigli su come muoversi in
il prezzo elevato. città e cosa vedere. Va detto però che alcune
camere sono piccole e i bagni possono essere
Solar dos Mouros BOUTIQUE HOTEL  €€€ piuttosto angusti. La pensione è difficile da
(cartina p78; % 218 854 940; www.solardosmouros trovare (è in un viottolo con scalinata), quindi
.pt; Rua do Milagre de Santo António 4; doppie €70- fatevi dare indicazioni precise prima di par­
170; a ) Se non si fa attenzione, è facile non tire. I proprietari gestiscono anche quattro
notare questo boutique hotel nei pressi del B&B a Lisbona e uno a Porto.
101

OASI DI PACE
Alcune delle praças (piazze) più ricche di verde e tranquille di Lisbona sono ideali per
godersi una passeggiata o un picnic lontani dalla folla di turisti. Di seguito elenchiamo
alcune delle nostre preferite:
Praça da Alegria Svettanti palme e baniani fanno ombra alla placida Praça da Ale-

Lisbona e dintorni L is b o n a
gria, dalla forma tondeggiante. Date un’occhiata al busto in bronzo del pittore e com-
positore portoghese del XIX secolo Alfredo Keil.
Praça do Príncipe Real Un cedro secolare crea un enorme riparo naturale dai raggi
del sole al centro della piazza, piena di palme, frequentata da brizzolati giocatori di
carte durante il giorno e luogo di ritrovo gay durante la notte. Ci sono un campo giochi
per i bambini e un tranquillo caffè con tavoli all’aperto.
Praça das Flores Raccolta intorno a una fontana, la romantica piazza lastricata su
cui affacciano case color pastello (e con ‘souvenir’ lasciati dai cani) potrebbe compete-
re con qualche strada parigina.
Campo dos Mártires da Pátria (cartina p86) Incorniciata da eleganti palazzi, questa
piazza-giardino ha pini, salici piangenti e alberi di jacaranda, oltre a un laghetto con
le anatre e un piacevole caffè con dehors. I lisboêtas con problemi di salute hanno la
consuetudine di accendere candele di fronte alla statua del dottor Sousa Martins,
divenuto famoso perché prestava cure anche ai malati indigenti.

Lapa Palace HOTEL DI LUSSO  €€€ con giardino dove di quando in quando si
(% 213 949 494; www.lapapalace.com; Rua do Pau tengono serate con concerti o DJ. L’ostello si
de Bandeira 4; doppie a partire da €350; aiWs ) trova in una zona residenziale non turistica, a
Immersa in un giardino all’inglese, la resi­ pochi passi dalla stazione della metropolita­
denza belle époque offre un trattamento di na Intendente; nei pressi passa il tram n. 28.
lusso nelle sue sontuose camere dotate di
comfort a cinque stelle. Dom Sancho I GUESTHOUSE  €
(cartina p86; % 213 513 160; www.domsancho.com;
As Janelas Verdes BOUTIQUE HOTEL  €€€ 2° piano, Av da Liberdade 202; singole/doppie a parti-
(cartina p82; % 213 968 143; www.heritage.pt; Rua das re da €55/60; aiW ) In un maestoso palazzo
Janelas Verdes 47; doppie €250; ai ) Romantica settecentesco che si affaccia su Avenida da
residenza del XVIII secolo, che lo scrittore Liberdade, un grande viale alberato ma spes­
Eça de Queirós ha utilizzato come ambienta­ so congestionato dal traffico, il Dom Sancho
zione per il suo romanzo Os Maias (I maia). I ha camere piccole ma arredate in maniera
Potrete rifugiarvi nella bella biblioteca con confortevole, le migliori delle quali hanno
rivestimenti in legno, dove la vista spazia pavimenti in legno lucido, bagni in marmo
fino al fiume e c’è un telescopio per osserva­ e balconi ornamentali. A seconda di come si
re le stelle. Nella bella stagione, è possibile effettua la prenotazione, la prima colazione e
consumare la prima colazione nel cortile la connessione wi-fi possono essere compresi
traboccante di bougainvillea. nelle tariffe oppure extra.
oCasa Amora GUESTHOUSE  €€

4 Rato, Marquês de (cartina p86; % 919 300 317; http://solisbon.com; Rua


João Penha 13; doppie €100-140; a W ) Inaugurata
Pombal e Saldanha nel 2012, la Casa Amora offre cinque camere
Go Hostel Lisbon HOSTEL  € dallo splendido design e un monolocale pri­
(% 218 229 816; Rua Maria da Fonte 55; letti in came- vato con una piccola cucina. Le stanze sono
rata €16-20, doppie €55-70; ai W ) Il Go Hostel luminose, arredate con eleganza e ciascuna
ostello occupa un vasto palazzo risalente a in maniera differente, inoltre ogni camera
150 anni fa (il Palácio Andrade) ed è pieno di rende omaggio a un artista portoghese (tra
atmosfera, con i suoi tanti elementi d’epoca, cui lo scrittore Fernando Pessoa, la fadista
come gli affreschi che ornano alcune camere, Amália Rodrigues e il pittore Amadeo Souza
i lucernari, le trombe delle scale decorate con Cardoso). La prima colazione, di qualità
dipinti murali, l’elegante salone e il cortile eccelsa, è servita in un incantevole patio con
102
giardino. La guest­house si trova nel tranquil­ sopra i letti. Le camere all’ultimo piano sono
lo quartiere di Amoreiras, a pochi passi da dotate di balcone. Per la prima colazione si
una delle piazze più belle di Lisbona. paga un supplemento di €7 per persona.
Lisbon Dreams GUESTHOUSE  €€ Casa de São Mamede GUESTHOUSE  €€
(cartina p86; % 213 872 393; www.lisbondreams (cartina p86; % 213 963 166; www.casadesaoma
guesthouse.com; Rua Rodrigo da Fonseca 29; sin- mede.com; Rua da Escola Politécnica 159; singole/
gole/doppie con bagno in comune €50/60; iW ) doppie a partire da €70/80; a W ) Pensione a
Lisbona e dintorni L is b o n a

Lungo una silenziosa via fiancheggiata da gestione familiare, in una raffinata residenza
jacarande, la Lisbon Dreams con camere del XVIII secolo, con dettagli di gran classe:
moderne e luminose, dai soffitti alti e ot­ dal tappeto rosso che riveste la scala, agli
timi materassi ha un eccellente rapporto scintillanti lampadari nella sala della prima
qualità-prezzo. Le mele verdi sono un tocco colazione, rivestita da squisite maioliche. Le
piacevole e ci sono graziosi spazi comuni in camere, ampie e tranquille, sono arredate con
cui rilassarsi. Tutti i bagni sono in comune mobili d’epoca. La pensione si trova a pochi
ma sono sempre pulitissimi. passi dal Bairro Alto e dai giardini botanici.
Fontana Park Hotel HOTEL  €€ Hotel Britania HOTEL  €€€
(cartina p86; % 210 410 600; www.fontanapark (cartina p86; % 213 155 016; www.heritage.pt; Rua
hotel.com; Rua Engenheiro Vieira da Silva 2; doppie a Rodrigues Sampaio 17; doppie a partire da €205;
partire da €88; aiW ) Nella zona di Saldanha, aiW ) Lo stile art déco caratterizza il
l’edificio del 1908 precedentemente occupato Britania, un boutique hotel nei pressi di
da un’acciaieria è stato oggi trasformato in Avenida da Liberdade. Le camere, in stile
albergo all’avanguardia, con linee pulite, modernista, rivelano il tocco di Cassiano
illuminazione avveniristica e arredo d’ispira­ Branco, con lampade cromate, tessuti scoz­
zione silvestre. Le 140 camere, tutte in tinta zesi e scintillanti bagni in marmo. Rilassatevi
unita, sono un inno allo stile minimalista, sorseggiando un gin tonic al bar, scambiate
con bagni in granito dalle pareti trasparenti. qualche chiacchiera con l’affabile personale
L’albergo comprende anche un ristorante e lasciatevi incantare dall’atmosfera anni ’40.
giapponese e un giardino circondato da
bambù con fontana. Mercador APPARTAMENTI  €€€
(cartina p86; % 919 300 317; http://solisbon.com; Rua
Inspira Santa Marta HOTEL  €€ São José 164; suite €125-145; W ) Il Mercador
(cartina p86; % 210 440 900; www.inspirasanta è un complesso composto da tre lussuosi
martahotel.com; Rua de Santa Marta 48; doppie a appartamenti degni di una famiglia reale. Si
partire da €100; aiW ) S L’Inspira Santa trova lungo una via decisamente tranquilla
Marta è un albergo di 89 camere ricavato a un solo isolato dall’ampia Avenida da Li­
in un edificio del XIX secolo riadattato ri­ berdade. È una soluzione adatta soprattutto
spettando tutti i criteri di ecocompatibilità. a chi preferisce un soggiorno indipendente,
Le camere sono eleganti ma funzionali, e si perché non c’è una reception e i servizi sono
ispirano a cinque differenti temi del feng ridotti al minimo, benché le suite vengano
shui, per esempio le camere Terra sono carat­ pulite ogni giorno e il frigorifero è sempre
terizzate da colori naturali mentre le camere pieno per la prima colazione.
Arvore (albero) hanno pavimenti in sughero
e rifiniture azzurre. Sul posto ci sono anche
un’invitante brasserie che propone prodotti 4 Belém
locali, un bar con caminetto, una sala giochi
con biliardo e una spa. Pensão Residencial ¨
Setúbalense GUESTHOUSE  €
Hotel Eurostars das Letras HOTEL  €€ (cartina p89; % 213 636 639; www.setubalense.pt;
(cartina p86; % 213 573 094; www.eurostarsdasletras Rua de Belém 28; singole/doppie a partire da
.com; Rua Castilho 6; doppie/suite €98/147; €45/50; a ) A breve distanza in direzione est
p a i W ) L’Hotel Eurostars mette a dispo­ dal Mosteiro dos Jerónimos (p88), la guest­
sizione camere dotate di attrezzature ad alta house in un edificio del XVII secolo propone
tecnologia e dipinte in tonalità naturali, con camere leziose ma confortevoli, con pavimen­
pavimenti in legno, testiere in noce, poltrone ti in piastrelle, tessuti a motivi floreali e bagni
nere e piumini marroni. L’albergo mostra moderni. I corridoi sono un po’ bui, ma gli
un’inclinazione letteraria nelle citazioni di azulejos e le piante in vaso conferiscono un
autori famosi (Shakespeare, Borges, Pessoa) tocco piacevolmente casalingo all’ambiente.
103
Jerónimos 8 BOUTIQUE HOTEL  €€
(cartina p89; % 213 600 900; www.jeronimos8.com; 5 Baixa e Rossio
Rua dos Jerónimos 8; doppie a partire da €102;
Molti bistrò e caffè all’aperto vecchio stile
a i W ) Primo boutique hotel di Belém, il
della Baixa sono perennemente gremiti di
Jerónimos 8 fissa i parametri dello stile in turisti, ma basta allontanarsi un po’ dalla
città con le sue linee pulite, le finestre a tutta principale Rua Augusta per scoprire vere e
parete e una profusione di tocchi di design. proprie gemme in strade secondarie, come

Lisbona e dintorni L is b o n a
Le eleganti camere, nelle tonalità crema e Rua dos Correiros e Rua dos Sapateiros.
caramello, che caratterizzano anche la bian­
cheria, in fibre naturali, sono dotate di TV Amorino GELATI  €
via cavo, minibar e connessione wi-fi. Sulla (cartina p70; Rua Augusta 209; gelati piccoli/grandi
terrazza c’è un bar color rosso peperoncino €3,50/5,50; h 11-21) Se avete un debole per i
dove concedersi un po’ di relax. Le vedute del dolci, Amorino serve il miglior gelato della
monastero sono superbe. città: ricco, cremoso e preparato con ingre­
dienti biologici di prima qualità.
Altis Belém HOTEL  €€€
(cartina p89; % 210 400 200; www.altishotels.com; Oishi Sushi GIAPPONESE  €
Doca do Bom Sucesso; doppie a partire da €230; (cartina p70; Rua dos Correios 42; 8 involtini €6-8;
p a i W ) Sul lungofiume, il boutique hotel h pranzo e cena lun-sab) L’Oishi (che in giap­
ultramoderno con spa ha camere eleganti che ponese significa ‘squisito’) serve sostanziosi
variano per dimensioni, tutte con dettagli di sushi e temaki (involtini fatti a mano) da far
prima qualità: lenzuola in cotone egiziano venire l’acquolina in bocca. Ci sono soltanto
e bagni in marmo con pareti trasparenti; pochi posti a sedere presso il bancone simile
alcune suite hanno anche una vasca con idro­ a quello di un fast food, quindi la soluzione
massaggio all’aperto. Tutte le camere sono migliore è prendere qualcosa da asporto e
dotate di balcone e le migliori offrono vedute improvvisare un picnic nella vicina Praça
senza eguali sul Tejo. L’albergo comprende do Comércio.
una spa che offre un servizio completo e
Bacalhoeiro PORTOGHESE  €
diversi ristoranti molto invitanti, uno dei
(cartina p70; Rua dos Sapateiros 218; portate principali
quali con un dehors che si affaccia sul porto
€7-10; h pranzo e cena lun-sab) Fra le trappole
turistico.
per turisti presenti della Baixa, il Bacalho­
eiro si distingue con i suoi piatti portoghesi
buoni e convenienti a base di pesce o carne.
4 Parque das Nações All’altezza del nome, il locale prepara un
Myriad HOTEL DI LUSSO  €€€ eccellente bacalhau (baccalà), inoltre serve
(Torre Vasco da Gama; % 211 107 600; http://myriad vini di buona qualità a prezzi abbordabili e
.pt; Rua Cais das Naus; singole/doppie a partire da ha un’atmosfera vivace e informale.
€210/240; iWs ) Nato come parte dell’Ex­
po, la Torre Vasco da Gama, realizzata in Moma FUSION  €

cemento e acciaio e alta 145 m, oggi ospita (cartina p70; Rua de São Nicolau 47; portate princi-
un albergo di lusso. Tutte le camere sono pali €7,50-9; h 12.30-18 lun-ven) Se siete un po’
sontuosamente arredate, seppur con uno stanchi delle sardine alla griglia e dei menu
stile un po’ appariscente, con tappeti rosso proposti dai venditori ambulanti della Baixa,
rubino e cuscini anch’essi rossi che fanno il Moma può essere un gradevole diversivo.
risaltare accostamenti cromatici per il resto Il ristorante con pavimenti in piastrelle
abbastanza tenui. Dalle grandi finestre si bianche e nere propone un menu limitato
godono vedute straordinarie del fiume. Ci ma creativo (i croccanti gamberetti speziati,
sono poi una spa, una piscina al coperto e la pasta con funghi selvatici e l’insalata di
un ristorante, e il salone all’aperto sul lun­ rucola con formaggio di capra e melanzane
gofiume si protende sull’acqua. alla griglia sono tre dei piatti attualmente
più apprezzati).
5 Pasti Nova Pombalina PORTOGHESE  €
Creativi chef di nuova generazione dietro ai (cartina p70; Rua do Comércio 2; sand­wich €3,50;
fornelli, ingredienti di prima qualità e un h 7-20) Il vivace ristorante tradizionale è
abbondante uso di spezie di provenienza sempre affollato verso mezzogiorno per i
internazionale hanno trasformato Lisbona suoi deliziosi sand­wich di leitão (maialino da
in una vivace capitale culinaria. latte), servito su pane appena tostato nel giro
104
di un minuto o anche meno dal personale Casa do Alentejo PORTOGHESE  €€
veloce come la luce che sta dietro al bancone. (cartina p70; Rua Portas de Santo Antão 58; portate
Tra gli altri sand­wich, quelli di prosciutto e principali €11-14; h pranzo e cena lun-sab) Celati
pollo arrosto vanno per la maggiore. da un’ordinaria facciata, gli splendidi interni
della Casa do Alentejo sono un tripudio di
Fragoleto GELATO  € stile moresco. Al piano superiore ci sono una
(cartina p70; Rua da Prata 61; piccolo/medio/grande serie di sale da pranzo piastrellate dove si
€2,20/3,50/5; h 9-20 lun-sab; v ) Il Fragoleto
Lisbona e dintorni L is b o n a

può banchettare con piatti come maiale con


serve gelato in stile italiano, ricco e cremoso, vongole, stufato di agnello e altri apprezzati
preparato con frutti di stagione; offre inoltre piatti all’alentejana. I piatti del giorno all’ora
opzioni vegane. di pranzo sono sempre diversi e al prezzo di
€8 sono buoni e convenienti. 

Confeitaria Nacional PASTICCERIA  €€
(cartina p70; % 213 461 720; Praça da Figueira 18; pran- Jardim dos Sentidos VEGETARIANO  €€
zo €9-11; h 8-20 lun-sab) La pasticceria decorata (cartina p70; % 213 423 670; Rua Mãe d’Água 3; buffet
a stucco in attività fin dal 1829 richiama a pranzo €9-11; h pranzo lun-ven, cena lun-sab; v )
una nutrita clientela con una forte bica, gli Sono moltissimi i vegetariani che scelgono
amaretti e i pastéis de nata. Il ristorante al questo grazioso ristorante con un giardino
piano superiore serve invece sostanziose sul retro e un ricco buffet per il pranzo. Tra i
quiche, zuppe e piatti del giorno. piatti, le lasagne ai quattro formaggi, il chili

INTERVISTA

LA RIVOLUZIONE CULINARIA DI LISBONA


Nato a Sarajevo, Ljubomir Stanišić è uno degli chef più rinomati di Lisbona. È la mente
che sta dietro al premiato ristorante 100 Maneiras (p109) e a un omonimo bistrò (p106).
In questa intervista Ljubomir ci offre la sua visione del dinamico panorama culinario
portoghese.
Che cosa influenza la tua cucina?
La mia cucina si basa sulla conoscenza della tradizione e delle tecniche francesi, ma mi
interessa anche scoprire la cucina di ogni giorno dei paesi che visito (potete seguirmi
sul sito www.papakms.com). L’Asia è un’altra grande fonte d’ispirazione, e lo stesso vale
per l’Africa. In effetti, posso dire che tutto il mondo è una fonte d’ispirazione quotidiana.
Amo assaggiare e osservare quello che cucinano gli altri, e poi prendere un po’ dall’uno
e un po’ dall’altro…
Come descriveresti l’attuale panorama gastronomico di Lisbona?
La cucina tradizionale portoghese è molto ricca e si è ulteriormente arricchita negli ultimi
cinque anni. Con la crisi economica, l’alta cucina ha perso gran parte della sua attrattiva,
e l’orientamento emergente (anche tra gli chef di alto livello) è una maggiore propensio-
ne per la cucina in stile tasca o taverna, più semplice, informale e meno costosa.
Cosa distingue in particolare la cucina portoghese dalle altre?
L’abilità di mescolare alla perfezione olio d’oliva, aglio, coriandolo e vino. Nonché, deci-
samente, il pesce migliore al mondo.
Oltre ai tuoi ristoranti, quali sono i locali di Lisbona dove preferisci mangiare?
La Tasca da Esquina (p112), Ramiro (p113), O Pitéu (p110), Jesus é Goês (p113) e il Solar dos
Presuntos (p105), fra gli altri.
Hai qualche suggerimento da intenditore per chi desidera sperimentare la più
autentica cucina di Lisbona?
Il pesce e i frutti di mare freschi alla griglia, come le bruxas e i percebes del Mar do In-
ferno (p146), a Cascais; i carabineiros fritti di Ramiro (p113), a Lisbona (non sono sul menu,
occorre chiederli); una spremuta appena preparata da sorseggiare contemplando una
delle vedute più belle sulla città al Noobai (p116); e naturalmente tanti bicchieri di eccellen-
te vino portoghese al Wine Bar do Castelo (p119).
105
vegetariano, l’insalata con formaggio di ca­ ze alberate. Fra le vie migliori in cui cercare
pra caldo e le melanzane ripiene. C’è anche un ristorante: Rua dos Duques de Bragança
un’ampia scelta di tè. e Rua Nova de Trindade, e anche il grazioso
Largo do Carmo che offre interessanti opzio­
Tamarind INDIANO  €€
ni. Troverete poi una manciata di ristoranti
(cartina p70; % 213 466 080; Rua da Glória 43; portate in una piazza in posizione defilata lungo Rua
principali €9-14; h pranzo dom-ven, cena tutti i
Garrett, subito a est della Livraria Bertrand.
giorni; v ) Dave Walia prepara una varietà

Lisbona e dintorni L is b o n a
Se vi preparate i pasti da soli o volete
di piatti di cucina indiana nel tranquillo semplicemente fare provviste per un picnic,
ristorante dalle tonalità azzurre e rosa di Brio (cartina p74; Travessa do Carmo 1; h 9-20 lun-
ispirazione ayurvedica. I suoi sostanziosi
ven, 10-20 sab, 12-19 dom) è un negozio di pro­
korma di gamberetti e i curry di agnello sono
dotti biologici con prezzi ragionevoli che ha
arricchiti con peperoncino, zenzero ed erbe
scorte di vari generi alimentari, tra cui vini,
aromatiche fresche.
yogurt, muesli, cioccolato, formaggi, pane e
Bonjardim PORTOGHESE  €€ altro ancora. Il locale comprende inoltre un
(cartina p70; % 213 424 389; Travessa de Santo Antão piccolo caffè con tavoli all’aperto sul davanti.
11; pollo arrosto per 2 €13; h pranzo e cena) Il
Eric Kayser CAFFÈ, PASTICCERIA  €
succulento frango (pollo) cotto allo spiedo è
(cartina p74; Rua do Carmo 70; pasticcini €1,50-2,50;
servito con una montagna di patatine fritte
h 8-22) Questa boulangerie in stile parigino
in questo locale, che è tra i preferiti dalle per­
ha aperto nel Chiado nel 2012 e si è subito
sone del posto. Aggiungete del piri-piri per
guadagnata un’ottima reputazione per i
un tocco piccante in più. In estate, il dehors
suoi deliziosi pasticcini, crostate e baguette.
sul marciapiede è sempre molto affollato.
I menu del giorno offerti a pranzo e a cena
Can the Can MEDITERRANEO  €€ comprendono una portata principale leggera
(cartina p70; Praça do Comércio 82; portate principali (sand­wich, insalata, quiche), una bevanda e
€12-19; h 9-24) Uno dei tanti ristoranti con un dessert, e costano da €7 a €9.
sala interna e tavoli all’aperto rivolti verso la
ACISJF PORTOGHESE  €
piazza più grande di Lisbona, il Can the Can
(cartina p74; ultimo piano, Travessa do Ferragial 1;
rende omaggio all’umile pesce in scatola con
portate principali €7; h pranzo lun-ven) Le gentili
gustosi antipasti e piatti da condividere (per
suore vestite da cuoche che gestiscono la
non dire del gigantesco lampadario). Non
tutto però proviene da una scatola: ci sono piccola e assolata tavola calda servono una
anche ottime insalate, carni arrosto, pesce e zuppa del giorno (il gazpacho è squisito!),
verdura alla griglia, tutti freschi e preparati diverse portate principali a base di manzo,
ad arte. Il venerdì sera il locale propone fado sardine e merluzzo, e frutta fresca come des­
dal vivo a partire dalle 21.30. sert. La vista sul fiume dal dehors inondato
di sole è straordinaria.
Solar dos Presuntos PORTOGHESE  €€€
(cartina p70; % 213 424 253; Rua das Portas de Santo Faca & Garfo PORTOGHESE  €

Antão 150; portate principali €15-28; h pranzo e cena (cartina p74; Rua da Condessa 2; portate principali
lun-sab) Non fatevi ingannare dai presuntos €7-10; h pranzo e cena lun-sab) Il grazioso Faca
(prosciutti) affumicati che pendono dal sof­ & Garfo (che significa ‘coltello e forchetta’),
fitto, il ristorante è famoso soprattutto per i decorato con una miriade di azulejos, si è
suoi eccellenti piatti di pesce oltre che per le conquistato un seguito di clienti fedeli gra­
carni affumicate e alla griglia. Nell’ambiente zie alle gustose ricette portoghesi preparate
accogliente e tradizionale, con fotografie con grande cura, ai prezzi contenuti e alla
dei clienti più affezionati appese alle pareti, cortesia del personale. Provate l’autentica
regna una piacevole animazione. Fra i piatti alheira de Mirandela (salame fresco di pollo)
più invitanti figurano il curry di gamberetti oppure il bife à casa (bistecca con salsa di
e aragosta, il branzino in crosta di sale e la panna e porto).
deliziosa paella di pesce. Jardim das Cerejas VEGETARIANO  €
(cartina p74; Calçada do Sacramento 36; buffet a
pranzo/cena €7,50/9,50; h pranzo e cena; v ) Tra
5 Chiado i tanti ristoranti della strada, il Jardim das
Lungo le eleganti strade secondarie del Cerejas propone un buffet non molto ricco
Chiado ci sono memorabili locali presso cui ma gustoso, che comprende anche numerose
mangiare, alcuni con vista su tranquille piaz­ opzioni vegane.
106
Tartine CAFFÈ  €€ Taberna da Rua das Flores PORTOGHESE  €€
(cartina p74; Rua Serpa Pinto 15; portate principali €8- (cartina p74; % 213 479 418; Rua das Flores 103; piatti
10; h 8-22 lun-ven, 10-20 sab; W ) Il moderno e piccoli €6-8; h 11-24 lun-sab) Questo locale in sti­
raffinato caffè con panetteria ha un’allettante le vintage alimenta la nostalgia per le taverne
esposizione di croissant alle mandorle, éclair d’altri tempi, con i suoi tavolini dal ripiano in
e altri deliziosi prodotti da forno. Salite al marmo e i prodotti tipici portoghesi in mo­
piano superiore per accomodarvi nella sala stra. Gli eccellenti cocktail e vini provenienti
Lisbona e dintorni L is b o n a

con tavoli di legno, dove potrete dare una dalla regione circostante ben si sposano con
scorsa ai giornali oppure unirvi alle persone i piatti di tapas, quali cozze all’aglio in salsa
del posto intente a sorseggiare grandi tazze al coriandolo, cannolicchi scottati in padella
di caffè e gustosi piatti del giorno (quiche, e sand­wich con spalla di maiale.
risotto, pasta). C’è anche un piccolo dehors.
Cervejaria da Trindade PORTOGHESE  €€
Kaffeehaus CAFFÈ  €€ (cartina p74; % 213 423 506; Rua Nova da Trindade
(cartina p74; Rua Anchieta 3; portate principali €9-13; 20c; portate principali €8-20; h 12-24 tutti i giorni)
h 12-24 mar-sab, fino alle 20 dom) Il Kaffee Haus Il monastero del Duecento trasformato in
ha un ambiente luminoso caratterizzato da una vivace birreria è un locale ricco di atmo­
linee classiche e grandi finestre che si affac­ sfera, con soffitti a volta azulejos raffiguranti
ciano su un tranquillo angolo del Chiado, ed chierici intenti a bere e divinità femminili
è uno dei locali presso cui mangiare o bere delle stagioni. Potrete banchettare con varie
qualcosa più apprezzati da una clientela at­ specialità, quali enormi bistecche o stufato
tenta alle tendenze ma non pretenziosa. Date d’aragosta, da annaffiare con una buona
un’occhiata alla lavagna per sapere quali sono birra spumosa.
i piatti del giorno, che di solito includono
grandi insalate, gustose schnitzel, strudel, Tagide Wine & Tapas Bar FUSION  €€

torte e altro ancora. Aspettatevi di trovare (cartina p74; % 213 404 010; Largo da Academia Na-
un discreto affollamento (e cibo eccellente) cional de Belas Artes 20; tapas €4-9; h 12-15 e 19-24
per i brunch del fine settimana. lun-ven, 13-24 sab) Da non confondere con il più
costoso Tagide proprio accanto, questo locale
Fábulas CAFFÈ  €€ più informale ha un ambiente moderno e
(cartina p74; Calçada Nova de São Francisco 14; portate arioso, con pavimenti in legno scuro e strette
principali €10-15, piatti del giorno €6-7; h 10-24; finestre che offrono belle vedute del fiume
W v ) I muri con pietra a vista, le luci sof­ (la TV, per quanto piacevolmente silenziosa,
fuse e i sinuosi corridoi che si aprono su sembra fuori posto). I piccoli piatti da con­
accoglienti nicchie sembrano davvero usciti dividere propongono originali combinazioni
da una fábula (fiaba). Sui divani e i tavoli in ricche di sapore locale. I pranzi del giorno a
legno si possono trascorrere ore tranquille due portate costano €8,50.
sorseggiando un caffè o un drink, oppure
pasteggiando con qualche piatto d’ispirazio­ oBelcanto PORTOGHESE  €€€
ne internazionale, come gamberetti al curry (cartina p74; % 213 420 607; Largo de São Carlos 10;
con riso basmati, quinoa con verdure e filetto portate principali €35-38, menu degustazione €65-
d’anatra con risotto alle castagne. Ci sono 85; h pranzo e cena mar-sab) Uno dei migliori
anche tavoli all’aperto nel cortile sul retro, ristoranti di Lisbona, premiato con stelle
accanto a un gruppetto di altri ristoranti. Michelin, il Belcanto ha sorpreso molti clienti
con il suo menu contenuto ma creativo, i piat­
Café no Chiado PORTOGHESE  €€
ti deliziosi e il servizio di prim’ordine (meno
(cartina p74; % 213 460 501; camere dos Duques de convincente è l’ambiente un po’ formale).
Bragança; portate principali €15-18; pranzo/cena a Fra i vari piatti, si distinguono il maialino
prezzo fisso €13/16; h 10-2) Il locale ricco di da latte, la spigola con alghe e molluschi e
atmosfera, vicino al Teatro São Luís, propone l’agnello con verdure marinate. Se proprio vo­
un menu di classici piatti di cucina portoghe­ lete concedervi un vero banchetto, provate il
se, come il bacalhau à brás (baccalà a fettine menu degustazione, e fidatevi dei consigli del
con uova strapazzate), l’arroz de pato (anatra competente sommelier. Come per qualsiasi
al forno con riso) e i cremosi dessert. Il tram ristorante di José Avillez, occorre prenotare.
n. 28 passa proprio accanto all’ombreggiato
dehors del ristorante, un ottimo posto per Bistro 100 Maneiras FUSION  €€€
rilassarsi osservando l’andirivieni. I pranzi e (cartina p74; % 910 307 575; Largo da Trindade 9;
le cene del giorno con più portate, offerti nei portate principali €18-24; h 18-2 lun-sab) La mente
giorni feriali, comprendono il vino. che ha dato vita al 100 Maneiras (p109) nel
107

LISBONA PER I BAMBINI


A Lisbona è facile trovare occupazioni divertenti per i bambini. In città tutto sembra
poter stimolare l’immaginazione: una corsa tra gli scossoni a bordo di tram gialli, gli
appiccicosi ma squisiti pastéis de nata, l’ambiente da fiaba del Castelo de São Jorge
(p80) o i colorati pipocas (popcorn).
Lisbona è una città a misura di famiglia, con ingresso libero o biglietto ridotto per i

Lisbona e dintorni L is b o n a
bambini ai principali luoghi di interesse, porzioni più piccole (chiedete uma meia dose)
offerte da molti ristoranti e la possibilità di accedere gratuitamente ai mezzi di traspor-
to per i minori di cinque anni. Gli alberghi spesso forniscono culle o lettini per i bambini
senza far pagare supplementi.
Uno dei luoghi migliori presso cui portare i piccoli è il Parque das Nações, dove
potranno osservare squali dalla robusta dentatura e lontre marine nello spettacolare
Oceanário (p91), lanciare razzi e andare in bicicletta su fili sospesi all’interattivo Pavilhão
do Conhecimento (p91) e poi inzupparsi per bene nei Jardins d’Água (Passeio de Neptu-
no; h 24 h su 24; m Oriente) F.
La maggior parte delle piazze e dei parchi di Lisbona ha aree attrezzate dove le
piccole pesti possono consumare un po’ delle energie in esubero. Tra questi anche il
Parque Eduardo VII (p87) e il parco dedicato agli animali del Jardim da Estrela (p84).
Andate verso ovest per rivivere le avventure marinare dell’epoca delle scoperte nel
Museu de Marinha (p89) a Belém, oppure visitate l’incantevole Museu da Marioneta (p83)
a Lapa. Se avete figli adolescenti un po’ difficili da accontentare, una buona idea può
essere quella di portarli a fare shopping nelle boutique di tendenza del Bairro Alto,
come Sneakers Delight (p127).
Quando il clima si fa più mite, prendete il treno fino a Cascais per mangiare un buon
gelato e giocare sulla sabbia con paletta e secchiello. A Setúbal si divertiranno con
un’escursione per l’osservazione dei delfini, mentre a Sintra potranno giocare a fare il
re del castello tra le fantastiche torrette e i boschi.

Bairro Alto è responsabile anche di questo ni che sono un ottimo modo per assaggiare
creativo bistrò inaugurato con grande enfasi una varietà di piatti creativi, tra cui pasticcio
promozionale nel 2010. Il locale ha ricevuto di pernice, maiale nero all’alentejana e cape­
recensioni entusiastiche per gli ottimi piatti sante marinate con avocado. I sand­wich con
presentati ad arte, preparati con ingredienti bistecca e le sostanziose portate principali
portoghesi della migliore qualità. Inoltre è (come baccalà con uova e tonno alla griglia)
aperto fino a tardi (la cucina chiude attorno sono tutte ben preparate, benché non molto
alle 0.30), il che ne fa una buona meta per originali.
una cena tardiva. Non mancate di prenotare.
Aqui Há Peixe CUCINA DI MARE  €€€
(cartina p74; % 213 432 154; Rua da Trindade 18; 5 Bairro Alto e dintorni
portate principali €15-20; h pranzo mar-ven, cena Per entrare nell’atmosfera di una serata di
mar-dom) Muri in pietra, panche verde mare clubbing, gustare una Caipirinha e scoprire
e decorazioni a tema nautico ricordano ai cosa fa tendenza in città, bisogna far tappa
clienti che davvero ‘aqui há peixe’ (‘qui si al vivace e chiassoso Bairro Alto. Lo sfrigolio
serve pesce’). I prezzi sono elevati, eppure la dei barbecue, l’aroma di aglio e la musica ad
qualità non è da meno. Fra i piatti più apprez­ alto volume si diffondono nelle strette viuzze
zati vi sono le ostriche, l’insalata di polpo, la a partire dal tramonto.
spigola alla griglia e l’aragosta.
Flower Power CAFFÈ  €
Cantinho do Avillez PORTOGHESE  €€€ (cartina p74; Calçada do Combro 2; spuntini €4-6;
(cartina p74; % 211 992 369; Rua dos Duques de h 11-20) Come suggerisce il nome, il piccolo
Bragança 7; piccole porzioni €5-10, portate principali e raffinato caffè è ornato da una miriade di
€18-20; h pranzo e cena lun-sab) Fra i diversi eleganti composizioni floreali (il proprie­
ristoranti del rinomato chef José Avillez tario Carlos Filipe ha un negozio di fiori
presenti nel quartiere, questo vivace bistrò nello stesso locale). Il menu propone zuppe,
dall’illuminazione calda serve piccole porzio­ insalate, sand­wich, quiche e dessert. I tavoli
108
sul marciapiede offrono una buona visuale un murale raffigurante Krishna, ma è il pa­
sull’interessante viavai. norama sulla città la vera attrattiva. Il menu
contempla hamburger vegetariani, curry di
Casa da India PORTOGHESE  €
gamberetti e piatti di specialità portoghesi
(cartina p74; Rua do Loreto 49; portate principali €7-9;
da condividere. Il giovedì si può ascoltare
h 12-2 lun-sab) Nonostante il nome, il Casa da
musica jazz dal vivo dalle 21 alle 23.
India è un locale tradizionale con un menu
integralmente portoghese. È un frequentato Flor da Laranja MAROCCHINO  €€
Lisbona e dintorni L is b o n a

luogo di ritrovo della gente del posto, con (cartina p74; % 213 422 996; Rua da Rosa 206; portate
un’atmosfera molto vivace anche se l’am­ principali €14-16; h cena lun-sab) Posto ideale
biente è alla buona (le piastrelle verdi e beige dove indugiare a tavola dopo un buon pa­
difficilmente si aggiudicheranno qualche pre­ sto, il Flor da Laranja raccoglie recensioni
mio per il design). Lo chef addetto alla griglia entusiastiche grazie alla calorosa accoglienza,
sul davanti prepara gustosi piatti di carne e all’ambiente piacevole e alla deliziosa cucina
pesce. I chocos (seppie) sono eccellenti. marocchina (il proprietario è originario di
Casablanca). Fra i piatti più interessanti
Cultura do Chá CAFFÈ  €
vi sono dolma, appetitosi cuscus, tajine di
(cartina p74; Rua das Salgadeiras 38; spuntini €3-4;
agnello e, tra i dessert, le crêpes ai frutti di
h 12-22 lun-sab) Uno dei rari locali tranquilli
del Bairro Alto, questa sala da tè ha comode bosco freschi.
sedie, muri e archi in pietra e un’atmosfera Le Petit Bistro FUSION  €€
rilassante, che si adatta perfettamente alla (cartina p74; Rua do Almada 31; portate principali
degustazione del Lapsang, del Sencha e di €9-14; h cena mar-ven, pranzo e cena sab e dom)
altre 15 varietà di tè, serviti in piccole teiere. In un’animata via di Bica, questo bistrò
Semplici sand­wich e insalate, oltre a pastic­ dall’atmosfera bohémienne serve sia spuntini
cini e torte completano il menu. sia più sostanziose portate principali ispirate
Toma Lá-Dá-Cá PORTOGHESE  €
alla cucina francese e a quella di altri paesi
(cartina p74; % 213 479 243; Travessa do Sequeiro (confit d’anatra, gazpacho, involtini, lasagne,
38; portate principali €7-12; h pranzo e cena) Il cuscus e bruschette all’hummus). Nel fine
delizioso locale a Santa Catarina è sempre settimana propone buoni brunch a tarda ora
affollato da una clientela vivace ed è famoso (a partire dalle 13).
per i suoi semplici piatti tradizionali, come Beef Burger Bar HAMBURGER  €€
pesce alla griglia e carni arrosto. (cartina p74; % 213 424 266; Rua de Sao Boaventura
Tease CAFFÈ  € 16; portate principali €9-14; h 17-2 mer-lun) Giocat­
(cartina p74; Rua do Norte 31; cupcake €2,50; h 11-24 toli d’epoca appesi al soffitto, pareti ricoperte
lun-sab) La panetteria ispirata al rock ’n’ roll da fotografie in bianco e nero e dipinti raffi­
è specializzata in ricchi cupcake ricoperti da guranti toreri caratterizzano l’ambiente del
una spessa glassa, ma il menu propone anche ristorante dall’arredo bizzarro e dal nome
scone e tè preparati sul momento. Il curioso piuttosto banale. Oltre agli spessi hamburger
arredo, che comprende una sfera strobosco­ (talvolta non proprio cotti a puntino) e alla
pica dorata, raffinate poltrone e carta da rinfrescante birra Estrella, il menu compren­
parati con teschi neri, rende l’esperienza del de una scelta di tipiche tapas spagnole.
pasto ancora più simpatica.
Antigo Primeiro de Maio PORTOGHESE  €€
Pastelaria São Roque PASTICCERIA  € (cartina p74; Rua da Atalaia 8; portate principali
(cartina p70; Rua Dom Pedro V; pasticcini €1-3; h 7- €10-12; h cena lun-sab, pranzo lun-ven) Sempre
19) Con una profusione di squisiti azulejos, affollata da clienti abituali, la piccola ma
colonne con capitelli dorati e specchi è una allegra tasca (taverna) serve eccellenti piatti
leziosa pasticceria. Prendete posto in uno tradizionali portoghesi tra pareti rivestite
dei separé e godetevi le torte burrose, il pane di piastrelle, una folla ciarliera e camerieri
appena sfornato e il viavai sulla strada. frettolosi ma cordiali.
Lost in Esplanada INTERNAZIONALE  €€ Decadente PORTOGHESE  €€
(cartina p70; Rua Dom Pedro V 56; portate principali (cartina p74; % 213 461 381; Rua de São Pedro de
€11-17; h 16-24 lun, 12.30-24 mar-sab) Nascosto Alcântara 81; portate principali €9-14; h pranzo
alle spalle di un negozio di tessuti indiani, dom-ven, cena tutti i giorni) Il ristorante dall’ele­
il locale con tavoli all’aperto ha sedie di gante design, con tocchi di stile industrial
vimini colorate, una fontana gorgogliante e chic, arte geometrica e un invitante patio
109
sul retro, richiama una mescolanza di lisboe­ tocchi internazionali, tra cui il risotto con
tas alla moda e clienti stranieri alloggiati gamberetti, il curry verde thailandese con
all’Independente. Tutti vengono qui per i salmone alla griglia, le capesante scottate con
piatti creativi a prezzi ottimi che sono una salsa al mango e ceviche di pesce.
vetrina dei migliori ingredienti portoghesi.
Il menu a tre portate sempre diverso offerto
a pranzo (€10) è di prima qualità. Iniziate 5 Alfama, Castelo e Graça

Lisbona e dintorni L is b o n a
con uno degli originali cocktail serviti al bar Disseminati di piccoli bistrò a gestione fami­
sul davanti. Il bar serve anche piatti tipici da liare, i cui proprietari talvolta si esibiscono
birreria dalle 16 alle 19. in canzoni, i viottoli tortuosi e illuminati
Pharmacia MEDITERRANEO  €€
da lanterne dell’Alfama sono ideali per ro­
(cartina p82; % 213 462 146; Rua Marechal Saldanha mantici tête-à-tête. Raggiungete la zona per
1; tapas €7-11; h 13-1 mar-dom) All’interno del mangiare all’aperto sulle viuzze acciottolate
museo della farmacia di Lisbona, questo ri­ ascoltando le improvvisazioni di fado vadio
storante magnificamente peculiare propone (fado di strada).
menu degustazione e tapas, ricchi di sapori Cafe Belmonte CAFFÈ  €
diversi preparati con prodotti freschi del (cartina p78; Páteo Dom Fradique 14; portate principali
mercato e ispirati alla cucina mediterranea. €4-6; h 11-19; W ) Caffè molto tranquillo, in
Camerieri che indossano camici da laborato­ bella posizione a pochi passi dal castello,
rio, antipasti serviti in provette e armadietti il Belmonte ha antichi muri in pietra e un
pieni di bottigliette di pillole e flaconi, sono dehors all’aperto.
tutti elementi che richiamano il tema della
farmacia. Nel pomeriggio, il dehors è un Marcelino Pão e Vinho PORTOGHESE  €
posto fantastico per un po’ di relax con un (cartina p78; Rua do Salvador 62; spuntini €2-4;
cocktail. h 10.30-24 gio-mar; W ) Lo stretto locale ha
appena tre tavoli all’interno e due sul placido
o100 Maneiras FUSION  €€€ viottolo all’esterno. La mancanza di spazio
(cartina p74; % 910 307 575; Rua do Teixeira 35; menu è tuttavia compensata dall’ambiente, con
degustazione €45; h cena) Considerato uno dei pareti adorne di opere di artisti locali sempre
migliori ristoranti di Lisbona, il 100 Manei­ diverse, di quando in quando musica dal vivo,
ras non ha un menu fisso, ma propone una rinfrescante sangria e piatti leggeri come
degustazione da 10 portate che varia ogni insalate, sand­wich, quiche e dessert.
giorno e consente di assaggiare piatti crea­
tivi e delicati. I piatti sono tutti a sorpresa, Cafe do Monte CAFFÈ  €

il che fa parte del fascino del posto, ma lo (Rua Senhora do Monte; portate principali €5-8;
chef tiene in conto diete speciali e allergie h 12-15 e 19-23 lun-ven, 10-22.30 sab e dom) Nei
alimentari quando necessario. Piccolo ed pressi del Miradouro da Senhora do Monte, il
elegante, il locale è sempre molto animato. simpatico localino, con pareti color bordeaux,
È indispensabile prenotare. vecchie locandine di film e musica ambient
ed elettronica richiama una clientela alla
Pap’Açorda PORTOGHESE  €€€ mano, per lo più composta da lisboêtas, che
(cartina p74; % 213 464 811; Rua da Atalaia 57; portate ne apprezza le insalate con formaggio di
principali €17-29; h pranzo e cena) Il Pap’Açorda capra caldo, i sand­wich tostati e le tabuas
richiama il bel mondo con sontuosi lampa­ (taglieri) di formaggi e carni affumicate.
dari, pareti color rosa pallido e camerieri con La sera serve drink e nel fine settimana la
l’aria da ex culturisti modaioli. La cucina è prima colazione (con yogurt, frutta e muesli
sono tradizionale e comprende piatti come e piatti simili).
l’açorda (zuppa di pane e frutti di mare),
costolette d’agnello, cernia alla griglia e una Pois Café CAFFÈ  €

ricca mousse al cioccolato per dessert. (cartina p78; Rua de São João da Praça 93; portate
principali €7-10; h 11-22 mar-dom) Caratterizzato
Sea Me CUCINA DI MARE  €€€ da una piacevole atmosfera informale, il Pois
(cartina p74; % 213 461 564; Rua do Lareto 21; por- Café prepara creative insalate, sand­wich e
tate principali €18-30; h pranzo e cena) Uno dei succhi freschi, oltre a un piatto del giorno
migliori ristoranti di pesce di Lisbona, il sempre delizioso (zuppa e una portata prin­
Sea Me serve eccellente pesce alla griglia (al cipale a €9,50). I sofà invitano a trascorrere
chilo, date un’occhiata all’allettante selezione pigri pomeriggi leggendo romanzi e sorseg­
fresca sul retro), oltre a saporiti piatti con giando caffè.
110
Páteo 13 PORTOGHESE  €€ costolette di agnello, gamberetti e kebab di
(cartina p78; Calçadinha de Santo Estêvão 13; portate pesce, oltre alle classiche sardine.
principali €8-12; h pranzo e cena) Lasciatevi
guidare dal profumo del pesce alla griglia Casanova PIZZA  €€

fino a questo ristorante molto frequentato (% 218 877 532; Cais da Pedra á Bica do Sapato; por-
dalla gente del posto, nascosto in una piccola tate principali €8-16; h pranzo e cena) Il Casanova
piazza con allegre decorazioni nell’Alfama. seduce la clientela con un’autentica pizza
italiana sottile e croccante, cotta nel forno a
Lisbona e dintorni L is b o n a

Potrete unirvi agli altri avventori chini sui


legna. Vale assolutamente la pena di cercare
tavoli da picnic e intenti a pasteggiare con
di farsi assegnare un tavolo nel dehors sul
piatti di pesce o carne alla griglia, mentre
lungofiume (riscaldato in inverno).
scorrono a fiumi i vini rossi dell’Alentejo.
Grelhador de Alfama PORTOGHESE  €€
O Pitéu PORTOGHESE  €€
(cartina p78; % 218 886 298; Rua dos Remédios 135;
(cartina p78; % 218 871 067; Largo da Graça 95;
portate principali €10-12; h pranzo e cena lun-sab)
portate principali €9-14; h pranzo lun-sab, cena
I muri con pietra a vista e i cimeli relativi al
lun-ven) Distante dai tipici percorsi turistici,
fado caratterizzano l’ambiente un po’ kitsch
il modesto O Pitéu è frequentato da una
ma accogliente del semplice ristorante di
clientela prevalentemente locale per i buoni
piatti alla griglia, che serve sia pesce sia
piatti dagli ottimi prezzi. Il menu propone
bistecche. Il minuscolo dehors si riempie
saporito maiale all’alentejana, figado (fegato)
velocemente in estate.
ed eccellente pesce, in particolare la dourada
(orata) alla griglia e la frittura di carapau- Tentações de Goa INDIANO  €€
zinhos (piccoli sgombri). Le porzioni sono (cartina p70; % 218 875 824; Rua São Pedro Mártir
abbondanti, i vini hanno prezzi ragionevoli 23; portate principali €7-14; h pranzo mar-sab, cena
e il personale è gentile (e parla quasi esclu­ lun-sab) Accogliente e di solito affollato, il
sivamente portoghese). ristorante a conduzione familiare si trova in
posizione defilata lungo una via secondaria
Cruzes Credo Café CAFFÈ  €€
nei pressi di Martim Moniz. Prenotate un
(cartina p78; Rua Cruzes da Sé 29; portate principali tavolo per gustare gli speziati piatti tipici di
€7-12; h 10-2) All’ombra della maestosa cat­ Goa, come il curry di granchio accompagnato
tedrale, il Cruzes è un locale giovane con da soffice riso basmati cotto alla perfezione.
un’inclinazione per il jazz che ha conquistato
una clientela fedele di gente del posto con un Chapitô CONTEMPORANEO, PORTOGHESE  €€€
ambiente accogliente e un menu eclettico. (cartina p78; % 218 867 334; Costa do Castelo 7;
Fateci un salto per bere un caffè o qualco­ portate principali €17-20; h pranzo e cena) Parte
sa di più forte, oppure per gustare buoni della cooperativa artistica Chapitô, il locale
sand­wich, insalate, crêpe, hamburger e una con un cortile alberato è sempre gremito di
sontuosa torta al cioccolato. personaggi creativi intenti a banchettare con
tapas o bistecche alla griglia. Dal ristorante al
Santo António de Alfama PORTOGHESE  €€ piano superiore, abbellito da stampe di zebre
(cartina p78; % 218 881 328; Beco de Saõ Miguel 7; e giraffe, la vista su Lisbona è sorprendente.
portate principali €15-21; h pranzo e cena) Questo
bistrò vanta il più grazioso cortile di tutta la Bica do Sapato FUSION  €€€

capitale: con rampicanti ovunque, parroc­ (% 218 810 320; Cais da Pedra á Bica do Sapato;
chetti canterini e bucato steso ad asciugare al portate principali €19-32; h pranzo mar-sab, cena
sole. L’interno è un omaggio al grande scher­ lun-sab) In parte di proprietà di John Malko­
mo, mentre il menu propone gustosi petiscos vich, il locale di tendenza accanto al molo è
(spuntini), come funghi ripieni al gorgonzola tutto pareti in vetro, illuminazione studiata
e melanzane arrosto con yogurt, oltre a più ad arte e ampie vedute sul fiume. Al primo
sostanziosi piatti portoghesi tradizionali.
 piano, si possono vedere tipici amanti della
vita mondana intenti a sbocconcellare sashi­
Malmequer Bemmequer PORTOGHESE  €€ mi nel sushi bar dallo stile minimalista, men­
(cartina p78; % 218 876 535; Rua de São Miguel 23; tre al piano terra, arredato con una notevole
piatti €8-15; h pranzo e cena mer-dom) Indivi­ attenzione al design, servono ottimi piatti
duabile dall’insegna con la margherita, il come carni arrosto, risotto ai funghi e pesce
luminoso locale con pavimenti in piastrelle e cotto al forno. C’è anche un caffè con patio
tovaglie a quadretti si affaccia su una graziosa all’aperto affacciato sul fiume, con diversi
piazza. La cucina offre piatti alla brace come altri ristoranti-caffè accanto.
111
specialità più apprezzate al momento, e ci
5 Cais do Sodré sono sempre opzioni vegetariane. Ci si può
Negli ultimi anni nei pressi del lungofiume accomodare nel dehors sul marciapiede, ma
hanno aperto i battenti alcuni ristoranti e se vi disturba il rumore del traffico c’è l’ac­
caffè, il che significa che potrete mangiare cogliente sala interna con soffitto a volta in
un boccone prima di proseguire la serata nei mattoni, piacevole anche per bere qualcosa
bar dei dintorni. nel pomeriggio. Servono consistenti prime

Lisbona e dintorni L is b o n a
colazioni.
Sol e Pesca PORTOGHESE  €
(cartina p74; Rua Nova do Carvalho 44; pesce in scatola Taberna Tosca TAPAS  €€

circa €3; h 12-2 mar-gio, fino alle 4 ven e sab) Canne (cartina p74; % 218 034 563; Praça São Paulo 21;
da pesca, reti, ami e stampe che identificano tapas €7-8; h 12-24 lun-gio, fino alle 2 ven, a partire
le varietà di pesce rivelano l’origine di questo dalle 15 sab) Placido rifugio dal trambusto che
minuscolo bar, nato proprio come negozio di regna nella vicina Rua Nova do Carvalho, la
attrezzature da pesca. Gli armadietti sono Taberna Tosca è un affascinante locale dove
pieni di scatole dall’aspetto vintage di sardi­ andare a gustare tapas portoghesi e corposi
ne, tonno, sgombro e altre delizie in conserva. vini rossi del Douro. Ci sono tavoli all’aperto
Prendete posto a una sedia, ordinate una o nella piazza alberata (Praça São Paulo), di
due scatole, accompagnate il tutto con pane, fronte a una chiesa settecentesca, un luogo
olive e vino, e vi godrete un pasto gustoso a che dà l’impressione di essere uno degli
prezzi abbordabili. angoli nascosti di Lisbona.

Cafe Tati CAFFÈ  €


(cartina p74; % 213 461 279; http://cafetati.blogspot 5 Príncipe Real, Santos
.com; Rua da Ribeira Nova 36; portate principali
€7-8; h 11-1 mar-dom) Il Cafe Tati, di fronte al
ed Estrela
Mercado da Ribeira, è dotato di un fascino Nell’elegante quartiere di Príncipe Real, con
innegabile, con sale dagli archi in pietra bene strade tranquille e piazzette alberate, si trova­
illuminate e pareti con decorazioni a stampo. no alcuni deliziosi caffè all’aperto e ristoranti
Oltre alle originali tostas (prosciutto di Parma particolarmente apprezzati dagli abitanti
e raclette) e insalate (formaggio di capra con del posto. Santos, più vicino al lungofiume,
mele verdi), il menu propone quattro piatti vanta alcuni ristoranti innovativi dal design
del giorno sempre diversi, con specialità quali raffinato, attualmente molto in voga tra i
soffici quiche e pollo con ratatouille. Il jazz modaioli di Lisbona.
dal vivo e le jam session, offerti diverse sere Poison d’Amour CAFFÈ  €
a settimana, richiamano una clientela allegra (cartina p82; Rua da Escola Politécnica 32; pasticcini
e alternativa. €2-3; h 10-20 mar-ven, 9-20 sab e dom) Il Poison
Povo PORTOGHESE  € d’Amour è un caffè-pasticceria di classe con
(cartina p74; Rua Nova do Carvalho 32; piatti piccoli un luccicante bancone, in cui sono esposti
€4-8; h 12-2 mar-sab, 18-1 dom e lun) Lungo tortine, amaretti, croissant alle mandorle
Rua Nova do Carvalho, via fiancheggiata da e altre tentazioni. Il locale offre anche una
numerosi bar, il Povo serve gustoso comfort buona selezione di tè, vini e cocktail a base
food portoghese in formato petisco (spunti­ di champagne, piatti leggeri (sand­wich e qui­
no). Provate le favinhas e chouriço (fave con che) e una piacevole zona giardino sul retro.
chorizo), la salada de polvo (insalata di pol­
po) oppure i camarão ao alhinho (gamberetti
oTaberna Ideal FUSION  €€
(cartina p82; % 213 962 744; Rua da Esperança 112;
all’aglio). Ci sono anche una zona all’aperto
piccole porzioni €8-12; h cena mer-sab, pranzo e
e serate con fado dal vivo (quelle del giovedì
cena dom) La Taberna Ideal ha una sala da
sono le migliori).
pranzo accogliente e ricca d’atmosfera, e
Green Room INTERNAZIONALE  € conquista immancabilmente i suoi clienti
(cartina p74; Rua Cais do Sodré 16; portate principali con saporite creazioni, che rendono con
€7,50; h 11-24 lun-sab, fino alle 20 dom; Wv ) un tocco moderno le ricette tradizionali
Gestito da americani, il caffè e ristorante ha dell’Alentejo. Il menu è innovativo e varia
un menu eclettico dai prezzi contenuti che quotidianamente, offrendo piatti concepiti
cambia ogni settimana. La jambalaya, l’in­ per essere condivisi. Al momento, fra i più
salata di pollo Cajun, il cuscus marocchino richiesti vi sono le bruschette con formaggio
e la pizza vegana con zucca arrosto sono le di capra, miele e rosmarino; maiale brasato;
112
uova strapazzate con salsiccia di selvaggina; insalate, kebab e curry, oltre a vini e succhi
e gli involtini di castagne ripieni di funghi. di frutta biologici. Una fontana gorgoglia nel
Ricordate che occorre prenotare e accettano cortile ombreggiato dagli alberi e illuminato
soltanto contanti. da luci brillanti dopo il tramonto.
Petiscaria Ideal FUSION  €€ Alma CONTEMPORANEO, PORTOGHESE  €€€
(cartina p82; % 213 971 504; Rua da Esperança 100; (cartina p82; % 213 963 527; Calçada Marquês de
piccole porzioni €9-11; h cena mar-sab) L’animato Abrantes 92; menu da 3 portate €38; h cena mar-
Lisbona e dintorni L is b o n a

ristorantino serve piatti deliziosi, come polpo sab) Henrique Sá Pessoa, uno tra gli chef del
con salsa al pomodoro e patate dolci, sangui­ Portogallo più ricchi di talento, riceve con­
naccio con purea di mele e la soffice polenta tinuamente entusiastiche recensioni per la
con vongole. Per dessert, l’ideale è la torta al sua nouveau cuisine portoghese, che prepara
cioccolato con crema fresca e frutti di bosco. con grande maestria nel raffinato ristorante
Si mangia a lunghi tavoli comuni e l’ambiente integralmente bianco nella zona di Santos. Il
ha una vivace atmosfera ‘rock-and-roll’. menu degustazione con più portate offre un
ottimo rapporto qualità-prezzo e il servizio
Tasca da Esquina FUSION  €€
è di prim’ordine.
(% 210 993 939; Rua Domingos Sequeira 41; portate
principali €15-20, piatti del giorno a pranzo €9, tapas
€6-9; h pranzo mar-sab, cena lun-sab) Sotto la gui­
da del celebre chef Vitor Sobral, la ‘taverna
5 Doca de Alcântara
all’angolo’ prepara piatti sostanziosi e crea­ Nella zona della Doca si trovano alcuni risto­
tivi con tipici ingredienti portoghesi. È un ranti affacciati sull’acqua, vicino al fastidio­
locale piccolo, con una griglia sfrigolante sul samente trafficato Ponte 25 de Abril (cartina
davanti e un’allegra veranda affollata quasi p84; Doca de Santo Amaro). Fate una passeggiata
tutti i giorni di avventori in abiti eleganti. I per trovare quello che vi aggrada di più.
petiscos (spuntini) e il menu degustazione da Dopo il tramonto, il lungofiume si anima di
più portate costituiscono una buona opzione vita notturna.
per assaggiare un mix di varie specialità. Doca Peixe CUCINA DI MARE  €€€

Bebel Bistro FUSION  €€ (cartina p84; % 213 973 565; Doca de Santo Amaro;
(cartina p82; % 213 952 639; Rua de São Bento 107; portate principali €15-30; h pranzo e cena mar-dom)
portate principali €7-16; h 8.30-20 lun-mer, fino Famoso per i piatti a base di pesce fresco, il
alle 23 gio e ven, 11.30-15 sab e dom) Di fronte Doca Peixe è praticamente sotto il Ponte 25 de
al parlamento nazionale, questo bistrò con Abril. Chiedete un tavolo all’aperto e provate
proprietari belgi propone una varietà di le gustose ostriche al limone o il baccalà con
piatti europei in un ambiente informale e le vongole.
tranquillo con arredi d’epoca. Cozze con pa­
tatine fritte, riso con cannolicchi, cotolette di
tacchino e crêpe dolci sono alcune specialità 5 Rato, Marquês de
presenti sul menu. 
 Pombal e Saldanha
Nova Mesa FUSION  €€
A nord del centro di Lisbona troverete alcuni
(cartina p82; % 213 966 287; Rua Marcos Portugal 1; dei migliori ristoranti della città.
pranzo/cena da 3 portate €14/24; h pranzo e cena Velocité CAFFÈ  €
mar-sab, pranzo dom) Affacciato sulla tranquilla (cartina p86; Av Duque de Ávila 120; portate principali
Praça das Flores, il Nova Mesa è un ristorante €4,20-6,50; h 10-20; v ) Un caffè ideale per
d’innovativa world cuisine. Il menu com­ gli amanti delle due ruote: il Velocité è in
prende piatti come curry con capesante e posizione perfetta subito a lato di una pista
gamberetti, anatra con patate dolci e samosa ciclabile. Fatevi un salto per gustare una delle
di pollo. Sulla piazza si affacciano diversi altri salutari insalate (come quelle pera e gorgon­
caffè con dehors. zola o feta e quinoa), le zuppe, le tostas o un
Terra VEGETARIANO  €€
hamburger, disponibile anche in versione
(cartina p82; % 213 421 407; Rua da Palmeira 15; buffet vegetariana. Ci sono tavoli all’esterno e la sala
€13-16; h pranzo e cena mar-dom; v ) S Chi ha interna è molto luminosa. Il locale noleggia
provato questo ristorante vegetariano ha inoltre biciclette (€5/15 l’ora/giorno).
espresso ottimi giudizi sul suo superbo buf­
fet (che comprende anche piatti vegani) di
113
Cinemateca Portuguesa CAFFÈ  € Jesus é Goês INDIANO  €€
(cartina p86; Rua Barata Salgueiro 39; portate (cartina p86; % 211 548 812; Rua de São José 23;
principali €6-8; h 13-11.30 lun-ven, a partire dalle portate principali €10-15; h 12-15 e 19-23 lun-sab)
14.30 sab) Nascosto al secondo piano di un In uno dei migliori ristoranti indiani di
cinema che propone per lo più film indipen­ Lisbona, il gioviale chef Jesus Lee prepara
denti, il luminoso caffè dagli arredi in legno ghiottonerie dell’India del Sud con un tocco
con un’assolato dehors è un buon posto dove contemporaneo. I tavoli sono imbanditi con

Lisbona e dintorni L is b o n a
rifugiarsi per bere qualcosa al pomeriggio o la tovaglie ricavate dalla tela usata per i sacchi
sera. Il menu offre spuntini leggeri, bevande di riso e l’ambiente è rallegrato dai vivaci
e piatti del giorno. murales di Mario Belém (notate la scherzosa
mescolanza di immagini cristiane e hindu,
Versailles PASTICCERIA  € come Ganesh con corona di spine). Ordina­
(cartina p86; % 213 546 340; Av da República 15A; te samosa di gamberi, granchio al cocco o
pasticcini €2-4; h 7.30-22) Decorazioni in mar­ capra con undici spezie, seguito da gelato di
mo, stucco e un lampadario a bracci sono samosa ai datteri con zenzero e cardamomo
le caratteristiche che saltano agli occhi di come dessert.
questa deliziosa pasticceria, dove le signore Non mancate di assaggiare uno degli
della Lisbona bene si raccontano gli ultimi originali cocktail del ristorante, come il gin
pettegolezzi gustando pasticcini alla crema à Jesus, un gin tonic rivisitato, con foglie
(o scone con marmellata). di basilico, rosmarino, semi di finocchio e
Xuventude ¨
acqua tonica rosa preparata con peperoncini
indiani. È richiesta la prenotazione.
de Galicia PORTOGHESE, SPAGNOLO  €
(cartina p86; % 218 821 392; Rua Julio Andrade 3; Cervejaria Ribadouro CUCINA DI MARE  €€
portate principali €6-10; h 12-22 mar-sab, fino alle 16 (cartina p86; % 213 549 411; Rua do Salitre 2; portate
dom) Nel centro culturale galiziano nei pressi principali €11-20, gamberetti/aragosta a partire
dell’alberato Campo Mártires, sopra Av da da €41/76 al kg; h pranzo e cena) Luminosa e
Liberdade, ha sede un ristorante poco noto sempre affollatissima, la chiassosa birreria
che serve tenero polvo à lagareiro (polpo con è molto apprezzata dalla gente del posto
patate), peixe espada grelhado (pesce spada che ama la cucina di mare. I frutti di mare
alla griglia), paella e piatti di tapas offrendo al vengono presi freschi dalle vasche, pesati e
contempo belle vedute. Il tranquillo cortile è cucinati alla perfezione in piatti da far venire
un posto rilassante dove sorseggiare un caffè. l’acquolina in bocca.
Os Tibetanos VEGETARIANO  € Zé Varunca PORTOGHESE  €€
(cartina p86; % 213 142 038; Rua do Salitre 117; piatti (cartina p86; Rua de São José 54; portate principali
del giorno €8; h pranzo e cena lun-sab; v ) Parte €10-14; h pranzo e cena lun-sab) Lo Zé è un
di una scuola di buddhismo tibetano, il piccolo e incantevole ristorante con arredo
ristorante prepara piatti tibetani con ottimi rustico specializzato in cucina dell’Alentejo.
ingredienti freschi e propone piatti del giorno Il menu propone alcune delle più gradite
come quiche e curry. Se c’è il sole, prendete specialità regionali, come il maiale arrosto
posto nel placido cortile e lasciatevi un po’ di con salsa alle vongole, il gazpacho con frittura
spazio per il gelato ai petali di rosa. di pesce e le migas de bacalhau (zuppa di
pane e baccalà).
Mezzaluna ITALIANO  €€
(cartina p86; % 213 879 944; Rua Artilharia Um 16; oRamiro CUCINA DI MARE  €€€
portate principali €16-20; h pranzo lun-ven, cena (Av Almirante Reis 1; frutti di mare circa €40-80 al kg;
lun-sab) Gestito da uno chef napoletano h 12-15 e 19.30-24 mar-dom) Ramiro ha aperto
cresciuto a New York, il Mezzaluna unisce i battenti nel 1956 e ormai è praticamente
sapientemente le classiche ricette italiane una leggenda tra i cultori della cucina di
con gli invitanti ingredienti freschi porto­ mare di Lisbona. Potrete banchettare con
ghesi, dando vita a piatti presentati ad arte. sostanziosi piatti di gamberoni giganti, per-
Iniziate con un tenero carpaccio oppure con cebes (bizzarri crostacei a forma di piede di
gli involtini di indivia con prosciutto, par­ maiale), aragosta, granchio e vongole, oppure
migiano e salsa di ginja (liquore di ciliegie), con un succulento sand­wich con bistecca se
prima di continuare con le linguine al polpo preferite la carne. Nonostante i prezzi elevati,
oppure il petto d’anatra scottato in padella l’atmosfera è vivace e informale, con allegri
con salsa alle prugne secche. avventori che sembrano preferire la birra al
114
VALE IL VIAGGIO

CACILHAS
Il tranquillo sobborgo di Lisbona sorge sulla riva opposta dell’estuario del Rio Tejo ri-
spetto alla capitale. La sua principale attrattiva, visibile praticamente da qualsiasi punto
di Lisbona, è il Cristo Rei, la statua su piedistallo di Cristo con le braccia aperte, alta
110 m: una versione leggermente più elaborata del Cristo Redentore di Rio de Janeiro. Fu
Lisbona e dintorni L is b o n a

eretta nel 1959 come segno di ringraziamento a Dio per aver risparmiato al Portogallo
gli orrori della seconda guerra mondiale. Un ascensore (estate/inverno €5/4; h 9.30-
18.30) sale fino a una piattaforma da cui si può ammirare un magnifico panorama su
Lisbona. È un posto eccellente per scattare belle fotografie. Per raggiungere la statua da
Cacilhas, prendete l’autobus n. 101 (€1,35).
I lisboêtas giungono a frotte a Cacilhas anche per le sue cervejarias (birrerie), che
oltre alle rinfrescanti birre servono pesce fresco e regalano belle vedute del sole che
tramonta sul fiume.
Vicino al terminal dei traghetti, la Cervejaria O Farol (% 212 765 248; Largo Alfredo
Dinis 1; portate principali circa €14, piatti di pesce per 2 persone €45; h 10-24) è un locale sim-
patico e animato che serve appetitosi frutti di mare, tra cui gamberi e vongole all’aglio,
cucinati ad arte.
Con una passeggiata di 15 minuti sul lungofiume si arriva al ristorante Ponto Final
(% 212 760 743; Cais do Ginjal 72; portate principali €12-18; h 12-23 mer-lun). Il pesce alla
griglia, le polpette di merluzzo e il riso con rana pescatrice sono piuttosto buoni, ma la
vera attrattiva del posto è la vista che si gode dai tavoli all’aperto lungo la riva del fiume.
Il locale è anche un’ottima meta per un drink al tramonto.
Da Cais do Sodré a Lisbona partono frequenti traghetti per Cacilhas (€1,20, 10 min,
dalle 5.40 all’1.20).

vino. Il Ramiro non accetta prenotazioni, Bem Belém PORTOGHESE  €


occorre quindi arrivare presto e prepararsi (cartina p89; Rua Vieira Portuense 72; portate principali
ad affrontare la coda. €8-12; h pranzo mer-lun, cena mer-dom) L’assolato
patio affacciato sul parco del Bem Belém
a pranzo richiama una numerosa folla di
5 Belém clienti che fanno il pieno di energia con le
generose porzioni di sardine alla brace e altre
Antiga Confeitaria de Belém PASTICCERIA  €
specialità tipiche portoghesi.
(cartina p89; % 213 637 423; Rua de Belém 86-88; pa-
sticcini €1,05; h 8-23) La pasticceria delizia gli Este Oeste INTERNAZIONALE  €
abitanti della capitale fin dal 1837 con i suoi (cartina p89; Centro Cultural de Belém, Praça do Im-
celestiali pastéis de belém: croccanti nidi di pério; portate principali €9-11; h 10-23 mar-dom; v )
pasta sfoglia farciti con crema pasticcera, cot­ Con gustose pizze dall’impasto sottile cotte
ti in forno a 200°C per ottenere una perfetta nel forno di forma geometrica e l’appetitosa
doratura e spolverati con un velo di zucchero scelta di sushi all’estremità opposta del
e cannella. Potrete accomodarvi nella sala a bancone sul davanti, il curioso ibrido riesce
volta decorata da splendidi azulejos oppure a unire l’est (este) con l’ovest (oeste) sor­
sedervi al bancone e sbocconcellare una torta prendentemente bene. Il locale ha un’ariosa
ancora calda cercando di indovinarne gli sala interna, una zona all’aperto nel patio
ingredienti segreti. Nei giorni feriali, cercate e un prato erboso dove i bambini possono
di andarci presto per evitare la ressa. correre e gli adulti crogiolarsi al sole. Dietro
il ristorante si trova un caffè.
Pão Pão Queijo Queijo CAFFÈ  €
(cartina p89; % 213 626 369; Rua de Belém 124; Nosolo Italia ITALIANO  €€
sand­wich circa €4; h 8-24 lun-sab, 8-20 dom; v ) (cartina p89; Av de Brasília 202; portate principali
Unitevi alla serpeggiante fila di gente per €10-14; h 12-22) L’animato ristorante, con
gustare i falafel più gustosi di tutto Belém (vi tavoli all’aperto sul lungofiume, propone un
serviranno entrambe le mani per mangiarli), ricco e lungo menu di pizze, piatti di pasta,
baguette ripiene di sardine e insalate alla insalate e crêpes; c’è anche un bancone ge­
messicana. lateria molto apprezzato.
115
Enoteca de Belém PORTOGHESE, ENOTECA  €€ offre belle vedute del Tejo. Il locale si trova
(cartina p89; % 213 631 511; Travessa do Marta Pinto nei pressi dell’Oceanário.
10; portate principali €12-17; h 13-23 mar-dom)
Nascosta lungo un tranquillo viottolo subito a Arrigato GIAPPONESE  €€€

lato dell’arteria principale di Belém, l’enoteca (% 218 967 132; Alameda dos Oceanos; buffet a pran-
serve gustosi piatti tradizionali portoghesi zo/cena €16/21; h pranzo e cena lun-sab) Arredato
(assaggiate il polpo oppure il maiale iberico in legno chiaro e le linee pulite, il ristorante
è simile a una galleria d’arte. Il buffet offre

Lisbona e dintorni L is b o n a
alla griglia), da accompagnare con un’ec­
cellente selezione di corposi vini rossi del un’ottima varietà di gustosi sushi e sashimi,
Douro e rinfrescanti bianchi dell’Alentejo. e c’è anche una zona all’aperto per le giornate
L’atmosfera è un mix di eleganza (opere di bel tempo.
d’arte, pareti rivestite di bottiglie di vino)
e informalità (partite di calcio senza audio 6 Locali e vita notturna
alla TV). Feste in strada a notte inoltrata a Cais do
Sodré e nel Bairro Alto, bicchierini di gin-
A Margem FUSION  €€ jinha da sorseggiare al tramonto lungo le
(% 918 225 548; Doca do Bom Sucesso; insalate vie acciottolate del Rossio, locali frequentati
€10-14; h 10-1) Il piccolo e soleggiato cubo di da una clientela stile indie a Santa Catarina:
cristallo e candida pietra, in bella posizione Lisbona vanta una vita notturna tra le più
vicino al Rio Tejo, ha un patio all’aperto eclettiche d’Europa.
e ampie finestre panoramiche sul fiume.
Gli abitanti del posto lo frequentano per
le fresche insalate e altri spuntini leggeri
quali taglieri di formaggio e bruschette, da
6 Baixa e Rossio
accompagnare con vino o altre bevande. Non Bar Trobadores BAR
dimenticate di portare con voi gli occhiali da (cartina p70; Rua de São Julião 27; h 17-2 lun-sab)
sole. Per raggiungerlo, seguite la banchina Nel quartiere dalla scarsa vita notturna della
del fiume per 200 m a ovest del Padrão dos Baixa, il Bar Trobadores ha un ambiente che
Descobrimentos. si rifà al Medioevo, con la sala illuminata da
candele, massicci tavoli in legno e lampadari
Feitoria CONTEMPORANEO, PORTOGHESE  €€€ di ferro che pendono bassi. Il locale offre
(cartina p89; % 210 400 200; Altis Belém Hotel, musica dal vivo quasi tutti i fine settimana
Doca do Bom Sucesso; portate principali €34-42; (gruppi in stile menestrello, musica celtica,
h pranzo mar-ven, cena mar-sab) José Cordeiro fado) e una buona selezione di birre, tra cui
serve sontuosi capolavori stagionali in questo Duvel, Chimay e altre produzioni belghe.
ristorante premiato con stelle Michelin che si
affaccia sul lungofiume. Consistenze ricche Rooftop Bar BAR
e squisiti sapori caratterizzano piatti come (cartina p70; Hotel Mundial, Praça Martim Moniz 2;
il cantaril (scorfano di fondale) arrosto e h 17.30-23.30) Al tramonto, accomodatevi
il croccante calamaro ripieno di granchio e a uno dei tavoli all’aperto del bar sul tetto
piselli, oppure la pernice al forno con purea dell’Hotel Mundial per ammirare la ampie
di castagne e funghi selvatici. Eccellente la vedute di Lisbona e del suo castello in cima
carta dei vini. alla collina. Il bar retroilluminato, con divani
bianchi e musica ambient (oltre al jazz pro­
posto dal vivo il giovedì sera in estate) creano
una piacevole atmosfera per un drink serale
5 Parque das Nações o un piatto di assaggi.
Molti caffè e ristoranti in riva al fiume hanno
tavoli all’aperto e dopo il tramonto si trasfor­ Bar Rossio BAR
mano in vivaci bar. (cartina p70; Altis Avenida Hotel, Rua 1 Dezembro
120; h 7-1) Magnifico locale su un tetto dove
Art Cafe CAFFÈ  € andare a bere un caffè nel pomeriggio o
(Alameda dos Oceanos; pasti leggeri €4-7; h 10-20 qualcosa di più forte quando le luci della
lun-sab; Wv ) Soffitti alti e pareti rosso scarlat­ città iniziano a brillare.
to decorate con dipinti intensi conferiscono
all’Art Cafe un’atmosfera artistica. È un posto A Ginjinha BAR
tranquillo per una bica o uno spuntino legge­ (cartina p70; Largo de Saõ Domingos 8; h 9-22)
ro, per esempio con una quiche, dell’insalata Gente alla moda, anziani con basco in testa,
o un sand­wich. La zona all’aperto sul retro impiegati e turisti si ritrovano tutti in questo
116
microscopico ‘ginjinha bar’ per concedersi dolce vita, con i bar che sembrano fare a gara
un momento di piacere al gusto di ciliegia. per chi suona la musica al volume più alto,
Osservate il proprietario del bar che li tiene gli spacciatori di hashish appostati nell’om­
incollati al bancone sotto lo sguardo acuto di bra e i tassisti spericolati che si fanno largo
colui che inventò il celebre liquore nel XIX costringendo i bevitori che si attardano lungo
secolo, il frate Francisco Espinheira. In realtà il marciapiede a spostarsi alla svelta. Se prefe­
si tratta più di un rito che non del gusto di rite un ambiente più sofisticato e bohémien,
Lisbona e dintorni L is b o n a

andare a bere una ginjinha in sé. sarà sufficiente dirigersi per qualche isolato
verso sud fino a Bica.
Primeiro Andar BAR
(cartina p70; Rua das Portas de SantoAntão 110,Ateneu Noobai Café BAR
Comerical de Lisboa; h 15-1 lun-ven, 19-2 sab) Pur (cartina p82; Miradouro de Santa Catarina; h 12-22
trovandosi proprio lungo una via pedonale mar-gio, fino alle 24 ven e sab, fino alle 20 dom)
molto frequentata dai turisti, il delizioso Lo splendido panorama, gli ottimi cocktail
caffè e bar è ben nascosto alle folle. Per e l’allegra clientela fanno del Noobai una
arrivarci, prendete il viottolo che corre circa destinazione gettonata per l’aperitivo. Nono­
30 m a sud del palazzo dell’Ateneu Comeri­ stante si trovi vicino al Miradouro de Santa
cal de Lisboa, percorretelo fino al fondo e Catarina, capita di frequente che la gente
oltrepassate il buio ingresso del locale. Non non lo veda fino a che non scende i gradini e
sentitevi a disagio: è un posto accogliente trova la zona di tavoli all’aperto. L’atmosfera,
e informale, perfetto per una bevanda nel scandita da musica funky jazz, è rilassata e
pomeriggio (o per consumare un pasto eco­ la vista sul Rio Tejo assolutamente magica.
nomico) e qualche drink con gli amici dopo il
tramonto. Alfaia Garrafeira ENOTECA
(Rua Diário de Noticias 125; h 14-1 lun-ven, a partire
dalle 16 sab e dom) L’accogliente e piccola eno­
6 Chiado e Bairro Alto teca con tavoli all’aperto offre una discreta
selezione di vini e vassoi di tapas (da €4 a
Il Bairro Alto è un po’ come uno studente €7), ed è quindi un buon posto dove fare una
a una festa universitaria, brillo per i drink sosta prima di cena. Tralasciate lo scialbo ri­
economici, desideroso di flirtare e amico di storante omonimo sul lato opposto della via.
tutti. Dopo il tramonto, è il momento della
Bairro Alto Hotel BAR
(cartina p74; % 213 408 288; Praça Luís de Camões
I BAR CHE SERVONO 2; h 12.30-24) Prendete l’ascensore dorato
GINJINHA fino al sesto piano del Bairro Alto Hotel
Al tramonto, la zona di Largo de São per sorseggiare un aperitivo ammirando lo
Domingos e dell’adiacente Rua das straordinario panorama che spazia dai tetti
Portas de Santo Antão è frequentata al fiume. È un locale raffinato e piacevole
dalla gente del posto che viene a bere per bere un cocktail facendo conversazione
un bicchierino in uno dei tanti bar che mentre Lisbona inizia a brillare con le luci
servono il dolce liquore alla ciliegia della sera.
chiamato ginjinha. A Ginjinha (p115) è Bicaense BAR
famoso per essere il luogo di nascita (cartina p74; Rua da Bica de Duarte Belo 42a; h 20-2
dell’omonimo liquore, invenzione di mar-sab) I tipi alternativi apprezzano molto
un frate dell’Igreja Santo Antonio, questo locale di tendenza a Santa Catarina,
che rivelò la sua ricetta segreta a un
arredato con radio e proiettori d’epoca e
intraprendente galiziano di nome
comode poltrone. I DJ propongono musica
Espinheira. Potrete ordinare la ginjinha
house a quanti attendono l’ora di andare
sem (senza, €1) oppure com (con) le
per club, e la sala sul retro occasionalmente
ciliegie sotto spirito (la nostra prefe-
ospita concerti. Nei pressi ci sono molti altri
rita). Fra gli altri minuscoli bar nelle
ottimi bar, e la clientela è un po’ più adulta
vicinanze che servono questo liquore
rispetto a quella tendenzialmente di adole­
vi sono il Ginjinha Sem Rival (cartina
scenti che popola le notti del Bairro Alto.
p70; Rua Portas de Santo Antão 61; h 7-24)
e il Ginjinha Rubi (cartina p70; Rua Bar- Maria Caxuxa BAR
ros Queirós 27; h 7-24; m Rossio). (cartina p74; Rua da Barroca 6; h 17-2) All’interno di
quello che una volta era un panificio, il Maria
117
Caxuxa ha uno stile eterogeneo. Nelle nume­ Portas Largas BAR
rose sale troverete enormi mixer, poltrone e (cartina p74; % 218 466 379; Rua da Atalaia 105) Il
sofà anni ’50, finiture in marmo e pareti de­ Portas Largas, un frequentato locale del
corate con azulejos e una bizzarra collezione Bairro Alto che in passato era una tasca (ta­
di fotografie. Per rendere ancora più eclettico verna), ha mantenuto alcuni degli elementi
l’ambiente, ci sono DJ che propongono jazz originari, come le piastrelle bianche e nere, le
con forti influenze funk. colonne e il portico. Apre le sue portas largas

Lisbona e dintorni L is b o n a
(grandi porte) a una eterogenea clientela di
A Brasileira CAFFÈ omosessuali, etero e ‘indecisi’, che spesso si
(cartina p74; Rua Garrett 120-122; h 8-2) Decorato riversano nella via acciottolata con le Caipi­
con una profusione di oro e cherubini, il caffè rinha. Il locale ospita gruppi dal vivo quasi
in stile art déco è un’istituzione di Lisbona tutti i fine settimana.
fin dal lontano 1905. Certo, è un locale molto
frequentato dai turisti, ma il dehors è perfetto Old Pharmacy ENOTECA
per osservare il viavai dei passanti e gli artisti (cartina p74; Rua Diario de Noticias 83; h 17.30-24)
di strada che si esibiscono vicino alla statua Come si può facilmente dedurre dal nome,
in bronzo di Fernando Pessoa. Ordinate il locale dalle luci soffuse in passato era una
una bica, che deve il suo nome all’acronimo farmacia. Oggi gli armadietti retroilluminati
di uno slogan del 1905, targato appunto A a incasso contengono una varietà di vini por­
Brasileira: beba isto com açúcar (bevetelo toghesi. Ce ne sono decine tra cui scegliere
con lo zucchero). (il personale può fornire ottimi consigli),
da accompagnare con qualche antipasto. Ci
Wine Lover ENOTECA sono tavoli all’aperto e la clientela è un po’
(cartina p74; Rua das Gaveas 38; h 15-24 mar-dom) più matura rispetto a quella che frequenta
L’allegra enoteca con tavoli all’aperto offre la maggior parte degli altri locali del Bairro
una buona selezione di vini al bicchiere e di Alto. Il costo di un bicchiere di vino parte
vassoi di tapas. Tralasciate l’anonimo risto­ da €2,20.
rante adiacente.
Solar do Vinho do Porto ENOTECA
Frágil CLUB (cartina p74; % 213 475 707; Rua São Pedro de Al-
(cartina p74; % 213 469 578; Rua da Atalaia 126; cântara 45; h 11-24 lun-ven, a partire dalle 14 sab)
h 23-4 gio-sab) Il precursore dei locali nottur­ Il gorgoglio prodotto quando si versa un
ni di Lisbona, la prima passione di Manuel porto invecchiato 40 anni è musica per gli
Reis. Il piccolo, chiassoso e caldissimo club amanti di questo vino. L’ampia enoteca dalle
fa scatenare il Bairro Alto fin dagli anni ’80. luci basse con travi a vista, ricavata in un
I DJ propongono musica progressive house edificio settecentesco, è l’ideale per gustare
ed elettronica a una clientela mista di gay in tranquillità un bicchiere del miglior porto
ed etero. nazionale.

Capela BAR Club Carib BAR

(cartina p74; Rua da Atalaia 45; h 20-2 lun-sab) Un (cartina p74; Rua da Atalaia 78; h 18-2 tutti i giorni)
tempo cappella gotica in cui risuonava la Una folla amante del ballo affluisce al Carib
musica gospel, oggi è un tempio dedicato a richiamata dai DJ che offrono un’incredibile
quella elettronica e funky sperimentale. Per varietà di ritmi internazionali: jazz afro-
apprezzare appieno la bravura dei DJ senza cubano, musica popolare brasiliana (MPB)
la ressa di gente, cercate di arrivare presto e samba, funk africano, salsa, tango e altro
(prima di mezzanotte). Gli affreschi, i nudi ancora.
in stile rinascimentale dipinti sulle pareti e Associação Loucos & Sonhadores BAR
i polverosi lampadari a bracci conferiscono (cartina p70; Travessa do Conde de Soure 2; h 22-2
all’ambiente un tocco boho-chic. lun-sab) Pur trovandosi nel Bairro Alto, il
locale dall’atmosfera bohémienne sembra di­
Majong BAR
stante dalla rumorosa folla che brulica nelle
(cartina p74; Rua da Atalaia 3) Da molto tempo
vicine vie. Un arredo un po’ kitsch, popcorn
uno dei più frequentati locali cittadini, il
gratuiti e una scelta musicale eterogenea
Majong è uno sfoggio di stile shabby chic, con
fanno del locale un ottimo posto dove andare
luci dalla forma peculiare, pareti di un rosso
per poter conversare tranquillamente.
acceso e sedie da scuola. I Mojitos scorrono a
fiumi mentre i DJ sfoderano il loro repertorio
di musica techno, rock e reggae.
118
sottofondo jazz e un’eccellente selezione di
SUGGERIMENTI ¨ vini, serviti sia al bicchiere sia in bottiglia. Il
PER IL CLUBBING posto è reso ancor più invitante dai petiscos
(spuntini) ben preparati, come polpo alla ga­
I famosi DJ che infiammano le piste da liziana, salsiccia portoghese flambé e vassoi
ballo di autentici templi del clubbing di formaggi misti.
come il Lux (p119) hanno fatto di Lisbona
Alface Hall MUSICA LIVE
Lisbona e dintorni L is b o n a

una delle mete europee più gettonate


per la vita notturna. Non pensate di (cartina p74; Rua do Norte 96; h 12-24) Il jazz e
dormire nel silenzio in una città i cui blues bar del Bairro Alto con una parete rico­
abitanti non si sognano di entrare in perta da dischi in vinile, un paio di sedie da
discoteca prima delle 2. barbiere (?) e un minuscolo palcoscenico ha
Per superare la selezione all’ingres- un’atmosfera da vecchi tempi. Offre concerti
so dei locali non è necessario prepa- gratuiti ogni sera a partire dalle 21: di blues
rarsi per una sfilata di moda come in dal lunedì al mercoledì e di jazz il giovedì e
altre capitali, ma sarà senza dubbio la domenica.
più facile se vi vestirete con un po’ di
stile e vi presenterete in compagnia
femminile. L’entrata nella maggior 6 Príncipe Real, Santos
parte dei club è a pagamento (all’incir- ed Estrela
ca da €5 a €20, di solito con una o due Subito a nord del Bairro Alto, Príncipe Real è
consumazioni incluse), e alcuni utiliz- il fulcro della scena gay di Lisbona (v. lettura
zano il sistema delle tessere timbrate p123) e ospita molti locali poco convenzionali.
per assicurarsi che spendiate una cifra
minima. Molti locali sono chiusi dome- Pavilhão Chinês LOUNGE
nica e lunedì. (cartina p70; Rua Dom Pedro V 89-91; h 18-2 tutti i
giorni) Il Pavilhão Chinês è un bar con l’aria
di un vecchio negozio da rigattiere, deco­
Bedroom BAR rato con quadri a olio, modellini di spitfire
(cartina p74; Rua do Norte 86) Nonostante il nome, appesi al soffitto e mobiletti con scintillanti
qui non si dorme affatto. Unitevi alla folla maschere veneziane e pupazzi di Action Man.
sulla pista che balla al suono della musica Potete giocare a biliardo oppure accomodarvi
elettronica e hip hop, e poi magari conce­ a una delle comode poltrone per degustare
detevi una pausa sui divani nella lounge, con calma un porto o una birra. I prezzi sono
con scintillante carta da parati dorata e più elevati rispetto alla media, ma il kitsch
lampadari a bracci. di classe non è mai economico.
Alfaia Garrafeira ENOTECA Cinco Lounge LOUNGE
(cartina p74; Rua do Diário de Notícias 125; h 14-1 (cartina p82; Rua Ruben António Leitão 17; h 21-2)
lun-ven, a partire dalle 16 sab e dom) Lungo una Prendete un premiato barista londinese
tranquilla via del Bairro Alto, la minuscola esperto nella preparazione di cocktail, ag­
vineria e salumeria serve vini al bicchiere, giungete lume di candela e un ambiente tutto
taglieri di formaggio e carne affumicata. Ve­ dorature e dategli un tocco un po’ bizzarro ed
nite presto se volete sedervi a uno dei pochi ecco che otterrete il Cinco Lounge, perfetto
tavoli disponibili, che sono stati ricavati da per bere qualcosa conversando, in particolare
delle botti. uno dei leggendari cocktail.
Café Suave BAR Incógnito CLUB
(cartina p74; Rua do Diário de Notícias 6) Locale (cartina p82; Rua dos Polais de São Bento 37; h 23-4
tranquillo e informale che richiama un mix gio-sab) Fedele al proprio nome, il minu­
di stranieri e gente del posto, e propone scolo locale alternativo è privo di insegna.
musica discreta. Ottima meta per dare avvio I DJ mettono indie rock ed electropop, e
alla serata. potrete scatenarvi con l’allegra clientela che
Artis ENOTECA
affolla la piccola pista nel seminterrato op­
(cartina p74; Rua Diário de Notícias 95; h 16.30-2 mar- pure scegliere il più arioso loft bar al piano
dom) Qualche gradino più in alto rispetto al superiore.
livello della strada, l’Artis è un locale dall’il­
luminazione calda con dettagli in legno, un
119
serve fortissimi Cuba libre e altri cocktail
6 Intendente ben preparati.
Casa Independente BAR Wine Bar do Castelo ENOTECA
(Largo do Intendente 45; h 11-24 mar-gio, fino alle 2 (cartina p78; % 218 879 093; Rua Bartolomeu de Gu-
ven e sab) C’è sempre qualcosa di interessante smão 13; h 12-22) Poco lontano dall’entrata del
in programma in questo spazio creativo che Castelo São Jorge, la tranquilla enoteca serve
si affaccia su una placida piazza immedia­ oltre 150 vini portoghesi al bicchiere, oltre a

Lisbona e dintorni L is b o n a
tamente a nord di Largo Martim Moniz. specialità da gourmet quali carni affumicate,
Ci si può aggirare tra le sale osservando formaggi, olive e altri gustosi contorni. Nuno,
opere d’arte originali e curiose, o unire ai il cordiale proprietario, parla più lingue ed
fumatori nel patio pieno di piante sul retro è una ricca fonte di informazioni su tutto
oppure ancora rilassare con un drink in quanto concerne il vino.
uno dei tranquilli angoli del vasto e antico
locale. Nel fine settimana ci sono gruppi dal Graça do Vinho ENOTECA

vivo (non perdetevi la tigre che domina il (cartina p78; Calçada da Graça 10; h 11-22 mer-lun,
palcoscenico, un soggetto perfetto per una fino alle 24 ven e sab) Una gradita novità nel
fotografia), e il posto è aperto anche di giorno panorama dei locali di Graça, l’enoteca
se volete farvi un salto per uno spuntino o un ricavata in un’antica farmacia serve una
caffè. piacevole varietà di vini al bicchiere (a partire
da €3) o alla bottiglia (a partire da €7), che
ben si sposano con i formaggi, le sardine,
6 Alfama, Castelo, Graça le carni affumicate e altri stuzzichini. Si
trova poco più in basso del Miradouro da
e Santa Apolónia Graça.
Alfama e Graça sono zone ideali dove andare
a bere qualcosa in tranquillità ammirando Miradouro da Graça CHIOSCO

un bel panorama. (cartina p78; h 10-20) Si possono ammirare


vedute a perdita d’occhio da questo locale
Lux CLUB all’aperto con tavolini ombreggiati che serve
(www.luxfragil.com; Avenida Infante Dom Henrique, caffè, birra, vino e spuntini.
Santo Apolónia; h 22-6 mar-sab) Il Lux, il club di
maggior tendenza di Lisbona, è una tappa Portas do Sol BAR

d’obbligo. È gestito dalla stessa mente che (cartina p78; Largo das Portas do Sol; h 11-24) L’as­
ha ideato il Frágil, ossia Marcel Reis, ed è in solato e ampio locale all’aperto vicino a uno
parte di proprietà dell’attore John Malkovich. dei punti panoramici simbolo di Lisbona
Speciale ma non pretenzioso, il Lux ospita DJ è arredato con divani e bianchi mobili da
famosi che propongono musica elettronica e giardino dove sorseggiare cocktail ammiran­
house. Prendete posto nella terrazza sul tetto do le magnifiche vedute del fiume. Nel fine
per ammirare il sorgere del sole sul Rio Tejo. settimana, i DJ animano l’interno in stile
Il codice per l’abbigliamento è piacevolmente industriale dalle luci soffuse.
rilassato, ma per quanto riguarda l’orario, se
arrivate dopo le 4 del mattino di venerdì o
sabato potreste avere difficoltà a entrare per 6 Cais do Sodré e Santos
via della calca. Per anni Cais do Sodré è stato terreno di cac­
Clube Ferroviário CLUB
cia di marinai con tanto whisky in corpo alla
(Rua de Santa Apolónia 59; h 16-2 lun-sab) Sopra ricerca di ‘svago’ dopo il tramonto. Poi, verso
la stazione ferroviaria di Santa Apolónia, l’ex la fine del 2011, Cais si è trasformato da zona
circolo dei lavoratori delle ferrovie è stato dall’atmosfera sordida in quartiere raffinato.
trasformato in un suggestivo locale notturno, Rua Nova do Carvalho è stata dipinta di rosa
con DJ e, di quando in quando, musica dal e le ragazze squillo sono state allontanate,
vivo. La principale attrattiva è la terrazza sul eppure conserva ancora l’aria trasgressiva
tetto, con vista sul Tejo. e un po’ decadente che in qualche modo
conferisce fascino e caratterizza Lisbona.
Bar das Imagens BAR Oggi è considerato un quartiere centrale,
(cartina p78; Calçada Marquês de Tancos 1; h 12-24 con bar bohémiens, spazi per la musica dal
mar-dom) Con un dehors che regala vedute vivo e club di burlesque perfetti per un giro
da vertigini sulla città, il minuscolo bar dei locali a tarda serata.
120
Music Box CLUB gono le Docasin taxi, ma si può prendere
(cartina p74; www.musicboxlisboa.com; Rua Nova anche il treno da Cais do Sodré ad Alcântara
do Carvalho 24; h 23-6 lun-sab) Sotto le arcate Mar oppure il tram n. 15 da Praça da Figueira.
in mattoni di Rua Nova do Carvalho è uno
dei club di maggior tendenza della città. Il Op Art Café CAFFÈ, BAR

vibrante Music Box propone serate infuocate (cartina p84; Doca de Santo Amaro; h 13-2 dom-gio,
e chiassose con musica che spazia dall’elet­ fino alle 6 ven e sab) In posizione leggermente
defilata sul lungofiume, il caffè in vetro e
Lisbona e dintorni L is b o n a

tronica al rock, oltre a concerti di gruppi


emergenti. legno richiama una clientela più tranquilla
rispetto agli altri bar delle Docas. Il sabato
Meninos do Rio BAR ALL’APERTO sera i DJ mettono house e lounge fino all’alba.
(cartina p82; Rua da Cintura do Porto de Lisboa,
Armação 255, Santos; h 12-2) Nei pressi del Belém Bar Café LOUNGE

fiume, il Meninos do Rio ha palme, pontili (Av Brasília, Pavilhão Poente; h 24-6 ven e sab) Il
in legno, DJ che suonano reggae e cocktail BBC è un ritrovo di tendenza frequentato da
tropicali, tutte cose che contribuiscono alla una clientela danarosa, che si gode il lounge
sua atmosfera più caraibica che iberica. È bar dalle pareti in vetro e il dehors con vista
una meta ideale al tramonto. sul Ponte 25 de Abril. I DJ riempiono la pista
della discoteca con ritmi hip hop ed elettro­
Discoteca Jamaica CLUB nici nelle sere del fine settimana. Annesso c’è
(cartina p74; Rua Nova do Carvalho; h 23-4) Gay ed un costoso ristorante.
etero, bianchi e neri, giovani e vecchi: sembra
che chiunque abbia un debole per questo
locale non convenzionale. Nel fine settimana
3 Divertimenti
Il calendario dei divertimenti di Lisbona è
inizia ad animarsi intorno alle 2, con i DJ che
decisamente vario, e spazia dalla cultura
propongono musica reggae, hip hop e retrò
alta all’arte sperimentale, senza tralasciare
a tutto volume.
tutto quel che si trova nel mezzo. Si passa dai
O’Gílíns PUB concerti di chitarra di virtuosi e dal teatro di
(cartina p74; Rua dos Remolares 10; h 12-2 tutti i strada del Chiado alle malinconiche melodie
giorni) Sicuramente il pub più simpatico di del fado nelle suggestive vie dell’Alfama.
Lisbona, l’O’Gílíns serve Guinness, ha TV Per conoscere gli eventi in programma du­
maxi schermo per lo sport e musica dal vivo rante il vostro soggiorno, prelevate una copia
qualche sera della settimana. del mensile gratuito Follow Me Lisboa presso
gli uffici turistici. Se conoscete il portoghese,
Hennessy’s PUB
potete anche consultare i siti internet Time
(cartina p74; Rua Cais do Sodré 32-38; h 12-2 tutti Out Lisboa (http://timeout.sapo.pt), Guia
i giorni) Tranquillo pub irlandese dove la da Noite (www.guiadanoite.com) e Agenda
clientela si ritrova a chiacchierare, ad ascol­ Cultural Lisboa (www.lisboacultural.pt), che
tare l’occasionale musica dal vivo e a bere riportano informazioni su spettacoli e pro­
Kilkenny alla spina. iezioni cinematografiche; il programma dei
Lounge MUSICA LIVE cinema è inoltre consultabile sul quotidiano
(cartina p82; www.loungelisboa.com.pt; Rua da Diário de Notícias. I biglietti sono reperibili
Moeda 1; h 22-4 mar-dom) Molto apprezzato presso numerose rivendite: ABEP (Praça dos
dagli abitanti del quartiere, il tranquillo Restauradores), Fnac (p126) e Ticket Line (% 210
indie club è gremito di gente e assai animato 036 300; www.ticketline.sapo.pt).
quasi ogni sera. I DJ, gli spettacoli dal vivo Fado
e i concerti rock sono tutti di prim’ordine.
Influenzato dalle melodie arabe e dalle
canzoni dei marinai portoghesi che avevano
nostalgia di casa, l’agrodolce e viscerale fado
6 Doca de Alcântara e incarna come niente altro lo spirito di Lisbo­
Doca de Santo Amaro na. Chiedete a dieci lisboêtas di spiegarvelo e
Le due zone portuali delle Docas, Doca de tutti ve ne daranno una versione differente,
Alcântara e Doca de Santo Amaro, pullulano perché il fado è profondamente personale e
di locali con un’atmosfera da ‘pre-clubbing’. le interpretazioni dipendono dall’umore del
Molti occupano magazzini ristrutturati, con momento. Temi ricorrenti sono l’amore, il
dehors affacciati sul fiume e sul Ponte 25 de destino, la morte e l’onnipresente saudade
Abril, illuminato la sera. Quasi tutti raggiun­ o ‘brama nostalgica’. Per certi aspetti si può
121
pensare al fado come a una sorta di soap andare ad ascoltare il fado. Il minuscolo Mesa
opera in musica. de Frades ricavato in un’antica cappella, è
I fadistas sono tradizionalmente accompa­ decorato con squisiti azulejos e ha soltanto
gnati da una classica chitarra portoghese a una manciata di tavoli. Lo spettacolo inizia
dodici corde, ma molte star delle ultime ge­ attorno alle 23. Ignorate il cibo (non sempre
nerazioni, come Mariza, Ana Moura e Joana la qualità è un granché) e optate per le
Amendoeira hanno reinterpretato il genere, bevande.

Lisbona e dintorni L is b o n a
dandogli un tocco di son cubano oppure di
tango argentino. Parreirinha de Alfama FADO

Assistendo soltanto agli spettacoli che (cartina p78; % 218 868 209; Beco do Espírito Santo
si tengono nel Bairro Alto, espressamente 1; minimo €15; h 20-2) Di proprietà della
pensati per turisti e profani, l’approccio alla leggenda del fado Argentina Santos, oltre
realtà del fado risulterà inevitabilmente alla musica il locale offre anche buon cibo e
superficiale. Se volete ascoltare del fado un’atmosfera suggestiva. Spesso i clienti sono
autentico, andate nel luogo in cui è nato, veri intenditori e vengono qui per ascoltare i
l’Alfama. Passeggiando nelle strette viuzze migliori fadistas. Prenotate entro le 16.
la sera capita di udire le malinconiche note Senhor Vinho FADO
delle canzoni. (cartina p82; % 213 972 681; Rua do Meio á Lapa;
L’ingresso ai locali in genere costa da €15 minimo €15; h 20-2) La star del fado Maria da
a €25 e siccome spesso il cibo è mediocre, Fé è la proprietaria di questo piccolo locale,
vale la pena di chiedere se è possibile or­ dove si esibiscono fadistas di prim’ordine.
dinare soltanto una bottiglia di vino. Nel Al Senhor Vinho ha cantato anche la leg­
fine settimana è consigliabile prenotare. Se gendaria Mariza.
invece preferite un approccio più spontaneo
a questa musica, andate alla ricerca del fado Bela FADO
vadio, letteralmente ‘fado vagabondo’, ossia (cartina p78; Rua dos Remédios 190; h 20-2) Il Bela
quello dei dilettanti poiché chiunque è in ha in programma fado dal vivo il mercoledì
grado di cantare (e lo fa). e la domenica, e un eterogeneo calendario
di eventi culturali (lettura di poesie, serate
A Baîuca FADO
jazz e così via) le altre sere. A differenza della
(cartina p78; % 218 867 284; abaiuca@sapo.pt; Rua maggior parte dei locali dedicati al fado, non
de São Miguel 20; h cena gio-lun) Se capitate si paga un costoso pasto per assistere allo
nella serata giusta, entrare al Baîuca è quasi spettacolo, perché è il genere di posto che
come irrompere in una festa di famiglia. È serve più che altro spuntini e drink.
un locale speciale, che propone fado vadio,
ossia gli avventori locali a turno sono liberi Tasca do Jaime FADO
di cantare e gli spettatori zittiscono chiunque (Rua da Graça 91; h 12-24) Durante il fine set­
si permetta di parlare durante l’esibizione. La timana, nel ristorante dall’aspetto modesto
cucina chiude attorno alle 22, ma la musica nella zona di Graça si mangia con l’accompa­
continua fino a mezzanotte. È necessaria la gnamento di fado autentico, all’incirca dalle
prenotazione. 16 alle 20. Decorato con azulejos e fotografie
di illustri fadistas, è uno spazio angusto, per
Clube de Fado FADO
cui occorre arrivare presto così da trovare
(cartina p78; % 218 852 704; www.clube-de-fado.com; un tavolo libero.
Rua de São João da Praça; ingresso €15; h 21-2.30
lun-sab) Il Clube de Fado ospita nella sua sala Adega dos Fadistas RISTORANTE CON FADO
a volta dall’illuminazione fioca i migliori in­ (cartina p78; % 211 510 368; Rua dos Remedios;
terpreti in circolazione. Tra i famosi fadistas h 20-2 gio-mar) Uno dei migliori tra i nuovi
che frequentano il suo palcoscenico figurano locali di fado nell’Alfama, l’Adega dos Fadi­
Joana Amendoeira e Miguel Capucho, oltre a stas propone esibizioni di altissimo livello in
rinomati chitarristi quali José Fontes Rocha. una sala da pranzo in stile medioevale dai
La cucina non è nulla di speciale, quindi muri in pietra. Le portate principali costano
consigliamo di optare per qualche drink e attorno a €17, e il supplemento per la musica
magari degli spuntini. è di €10. Gli spettacoli iniziano alle 21 quasi
tutte le sere.
Mesa de Frades FADO
(cartina p78; % 917 029 436; www.mesadefrades Fado in Chiado CONCERTI
.com; Rua dos Remédios 139a; ingresso a partire da (cartina p74; % 213 430 184; Espaço Chiado, Rua da
€15; h cena mer-lun) È un posto magico dove Miséricordia 14; ingresso €16; h 19 lun-sab) Gli
122
spettacoli di 50 minuti che si tengono ogni Musica, teatro e danza
sera all’interno di questo piccolo teatro sono Teatro Nacional de Dona Maria II TEATRO
sempre di alta qualità e iniziano presto, cosic­ (cartina p70; % 213 250 800; www.teatro-dmaria.pt;
ché potete poi recarvi a cena. Le formazioni Praça Dom Pedro IV) Il bel teatro nazionale in
di solito comprendono un cantante, una stile neoclassico del Rossio ha un calendario
cantante e due chitarristi. di qualità variabile, dovuta alla carenza di
Cultura alternativa fondi. Si tengono anche visite guidate il
Lisbona e dintorni L is b o n a

lunedì alle 11.30 (€6).


Lisbona ha un debole per la cultura raffinata
ed è ovviamente appassionata di fado, ma Teatro Nacional de ¨
non disdegna tutto quanto è underground. São Carlos OPERA, BALLETTO
L’espressione della creatività individuale (cartina p74; % 213 253 045; www.saocarlos.pt; Rua
batte il conformismo e la cultura alternativa Serpa Pinto 9) La stagione comprende spet­
è regina nei seguenti centri culturali. tacoli di opera, balletto e prosa, ma merita
Bacalhoeiro BAR
una visita anche soltanto per ammirare il
(cartina p70; % 218 864 891; http://bacalhoeiro magnifico interno rosso e oro. In estate il
.blogspot.com; 2° piano, Rua dos Bacalhoeiros 125, teatro organizza il Festival ao Largo (p95),
Baixa; W ) L’anticonformista e informale Ba­ che prevede concerti gratuiti all’aperto nella
calhoeiro ospita un accogliente bar e propone piazza antistante.
un programma vario, che spazia dalle jam Teatro Municipal ¨
session di jazz (domenica) al rock, al blues de São Luiz OPERA, BALLETTO
e al funk, oltre alle serate con DJ set che (cartina p74; % 213 257 640; www.teatrosaoluiz.pt;
propongono una selezione di suoni ancora Rua António Maria Cardosa 38) Mette in scena
più ampia. spettacoli d’opera, balletti e rappresentazioni
Chapitô TEATRO
teatrali.
(cartina p78; %218 855 550; www.chapito.org; Teatro Taborda TEATRO
Costa do Castelo 1-7; h12-2) Al Chapitô, con (cartina p78; % 218 854 190; www.teatrodagara
un’annessa una scuola di arte circense, gem.com; Costa do Castelo 75; i ) Il centro cul­
sono messe in scena performance teatrali. turale ospita danza contemporanea, prosa e
Il jazz caffè al pianterreno ha sedie che world music. Dal caffè-ristorante si gode un
ricordano le poltrone dei dentisti e musica magnifico panorama.
dal vivo dal giovedì al sabato. Vale la pena
di venirci anche per le vedute spettacolari Teatro da Trindade TEATRO
e l’ottimo ristorante. (cartina p74; % 213 420 000; http://teatrotrin
dade.inatel.pt; Largo da Trindade 7) Questa perla
Culturgest LOCALE ECLETTICO
d’inizio Novecento accoglie una varietà di
(%217 905 155; www.culturgest.pt; Rua do Arco produzioni nazionali e straniere.
do Cego; ingresso €5-12) La programmazione
sperimentale e talvolta provocatoria del Centro Cultural de Belém TEATRO
Culturgest comprende mostre, balletti, (CCB; cartina p89; % 213 612 627; www.ccb.pt;
letture di poesie, musica e rappresentazioni Praça do Império) Il vario cartellone del centro
teatrali. culturale di Belém va dal jazz sperimen­
tale al balletto contemporaneo, dal teatro
Cinema
d’avanguardia alle esibizioni dell’Orchestra
Per i film di maggior successo, provate i da Camera Portoghese.
multisala dei centri commerciali Complexo
das Amoreiras (p128), Centro Comercial Co­ Coliseu dos Recreios SALA DA CONCERTO
lombo (p128) e Centro Vasco da Gama (www. (cartina p70; % 213 240 580; www.coliseulisboa
centrovascodagama.pt). Il São Jorge (cartina .com; Rua das Portas de Santo Antão 96) La sala
p86; Avenida da Liberdade 175) e, subito dietro ospita concerti di grandi nomi della musica,
l’angolo, la Cinemateca Portuguesa (cartina oltre a rappresentazioni teatrali, balletti e
p86; www.cinemateca.pt; Rua Barata Salgueiro 39) opera. Tra gli artisti di fama che si sono esibiti
hanno invece una programmazione meno di recente al Coliseu figurano David Byrne,
convenzionale, che comprende classici, film Gilberto Gil e i Foals.
d’essai e pellicole internazionali.
Per maggiori informazioni sui cinema e
per conoscere gli orari degli spettacoli visitate
il sito www.7arte.net.
123

LISBONA GAY-FRIENDLY
Nel 2010 la comunità gay e lesbica portoghese ha festeggiato il riconoscimento legale
dei matrimoni tra omosessuali. Durante l’anno, i principali eventi da non perdere sono il
Lisbon Pride (www.portugalpride.org), che si tiene a giugno, e il Festival de Cinema
Gay e Lésbico (www.queerlisboa.pt), a fine settembre.

Lisbona e dintorni L is b o n a
Luoghi di ritrovo
Luogo di ritrovo per eccellenza della comunità omosessuale è Praça do Príncipe Real,
subito a nord del Bairro Alto. Quasi tutte le discoteche, in particolare Lux (p119), richia-
mano una clientela mista, di gay ed eterosessuali. Vale la pena di pianificare il viaggio
nei periodi in cui si tengono importanti eventi legati al mondo gay, come il Conga Club
Party (www.facebook.com/congaclubparty), che si svolge un sabato al mese in luoghi
diversi. Per un elenco più completo di locali ed eventi, consultate Time Out (http://
timeout.sapo.pt), che ha una sezione gay aggiornata settimanalmente.
Bar 106 (cartina p82; % 213 427 373; www.bar106.com; Rua de São Marçal 106; h 21-2) Locale
giovane e divertente, dall’atmosfera allegra perfetta per prepararsi a una notte di club-
bing; organizza eventi curiosi, come il ‘message party’ della domenica.
Clube da Esquina (cartina p74; %213 427 149; Rua da Barroca 30; h21.30-2 lun-sab;
m Baixa-Chiado) I DJ scelgono pezzi hip hop e house per una clientela di tendenza.
Construction (cartina p82; www.constructionlisbon.com; Rua Cecílio de Sousa 84; ingresso
€6; h 24-6 ven e sab) È il club più in voga del momento, con un design quasi industriale,
house music a tutto volume e una dark room.
Finalmente (cartina p82; % 213 479 923; www.finalmenteclub.com; Rua da Palmeira 38; ingres-
so €6; h 24-5) Altro club molto amato e sempre affollato, ha una minuscola pista da
ballo e spettacoli di drag queen ogni sera.
Purex (cartina p74; Rua das Salgadeiras 28; h 22-2 ven e sab) Un locale dedicato in partico-
lare alla ragazze, il Purex, nel Bairro Alto, non ha insegna ma è sempre pieno, con un
pubblico eterogeneo. Propone serate con DJ e ha una piccola pista da ballo.
Sétimo Céu (cartina p74; Travessa da Espera 54; h22-2 lun-sab) Istituzione nel panorama di
locali gay del Bairro Alto, il bar vecchio stampo è frequentato da una clientela giovane e
dinamica. Le caipirinhas sono ottime.
Trumps (cartina p82; www.trumps.pt; Rua da Imprensa Nacional 104b; ingresso €10; h 24-6 ven
e sab) Il locale gay-friendly più bollente di Lisbona, ha angoli per appartarsi, una pista da
ballo piuttosto grande e vari eventi, dalla musica dal vivo agli spettacoli di drag queen.

Fundação Calouste ¨ gruppi brasiliani e africani. Da non perdere la


Gulbenkian MUSICA CLASSICA jam session con ingresso libero del mercoledì
(cartina p86; % 217 823 700; www.musica.gulbenkian sera (22.30).
.pt; Av de Berna) Sede dell’orchestra Gulben­
kian, l’importante sala offre concetti e balletti Zé dos Bois MUSICA LIVE

di prim’ordine. (cartina p74; % 213 430 205; www.zedosbois.org;


Rua da Barroca 59, Bairro Alta; h 19-2) Attento
Hot Clube de Portugal JAZZ soprattutto alle ultime tendenze musicali e
(cartina p86; % 213 619 740; www.hcp.pt; Praça da delle arti dello spettacolo, lo Zé dos Bois è
Alegria 48) Bollente come suggerisce il nome, un locale sperimentale e alternativo, con un
il piccolo locale ricavato da una cantina, con cortile coperto di graffiti e un programma
pareti coperte di poster, accoglie i maggiori molto vario di prosa, cinema, arti visive
musicisti jazz fin dagli anni ’40. e concerti. Sul suo palcoscenico si sono
esibiti gruppi quali Black Dice e Animal
Onda Jazz Bar JAZZ
Collective.
(cartina p78; www.ondajazz.com; Arco de Jesus 7,
Alfama; h 20-2 mar-sab) In una cantina con Calcio
soffitto a volta propone un vasto programma I lisboêtas vanno pazzi per il calcio. La cosa
di jazz classico, oltre a ritmi più eterogenei di non è per nulla sorprendente considerato che
124
DA NON PERDERE

UNA FABBRICA PER L’ARTE


In un complesso industriale del XIX secolo, la LX Factory (cartina p84; www.lxfactory
.com; Rua Rodrigues de Faria 103, Alcântara) si sta imponendo come il nuovo polo creativo
di Lisbona. Nel 2007 circa 23.000 mq di magazzini in disuso sono stati trasformati in
atelier, gallerie d’arte, tipografie e studi di design. Originali ristoranti, bar e negozi hanno
Lisbona e dintorni L is b o n a

aggiunto un tocco dinamico al complesso e oggi la LX Factory è un posto perfetto per


conoscere il volto alternativo della capitale. Il posto si anima soprattutto nelle sere del
fine settimana, ma vale la pena di visitarlo domenica dalle 11 alle 19, quando è allestito il
mercato all’aperto (abbigliamento vintage, artigianato ecc.). Vi si arriva con i tram n. 15
e n 18.
Fra le altre attrattive del complesso ricordiamo:
Kiss the Cook (cartina p84; www.kissthecook.pt) Organizza corsi di cucina con uno chef
che parla inglese.
LX Massagens (cartina p84; www.lxmassagens.com) Una cornice estremamente piacevole
per un massaggio rilassante.
Kare Design (cartina p84; www.kare-design.com) Originale e creativo negozio di design per
la casa.
Ler Devagar (cartina p84; www.lerdevagar.com) Ottima libreria con un accogliente caffè. Da
non perdere le bizzarre e magnifiche mostre allestite ai piani superiori.
1300 Taberna (cartina p84; % 213 649 170; www.1300taberna.com; menu da 5 portate €30;
h pranzo e cena mar-sab) Eccellente ristorante che ripropone le ricette tradizionali porto-
ghesi con un tocco innovativo.
Funky (cartina p84; h 16-4 mar-sab) Bar ricco di atmosfera con DJ che fanno girare sui
piatti pezzi vintage e, di quando in quando, musica dal vivo.
Faktory (cartina p84; h 23-5 ven e sab) Club a due piani con una zona lounge (divani sotto
lampadari e alti soffitti) e una pista da ballo.

nella capitale giocano due delle tre maggiori Sporting Clube. Per arrivarci, prendete la
squadre del Portogallo, il Benfica e lo Spor­ metropolitana fino a Campo Grande.
ting Clube de Portugal.
La stagione va da settembre a metà giugno 7 Shopping
e di solito le partite di campionato si giocano A Lisbona, le freak, c’est rétro chic, soprattutto
la domenica; per informazioni più dettagliate nel reticolo di vie del Bairro Alto, dove alcune
consultate i quotidiani (in particolare il Bola, boutique aperte fino a tarda ora attraggono
dedicato specificamente al calcio) oppure appassionati dei dischi in vinile e di tutto ciò
rivolgetevi all’ufficio turistico. I biglietti che è vintage. I quartieri di Alfama, Baixa e
costano all’incirca da €23 a €55 se acquistati Rossio hanno negozi che sembrano essersi
allo stadio il giorno stesso dell’incontro, ma fermati nel passato, e vendono soltanto
il prezzo sale se si prendono alla biglietteria bottoni e guanti da bambino, porto e pesce
ABEP (p120). in scatola. L’elegante Chiado è il posto dove
andare se siete alla ricerca di articoli più
Estádio da Luz STADIO
esclusivi o di capi d’alta moda, con il sotto­
(% 217 219 555; www.slbenfica.pt) Il Benfica fondo offerto dai musicisti di strada.
gioca in questo stadio con 65.000 posti nel
quartiere nord-occidentale di Benfica, sede
della finale di Champions League 2014. La 7 Baixa e Rossio
stazione più vicina della metropolitana è
quella di Colégio Militar-Luz. Conserveira de Lisboa GASTRONOMIA
(cartina p70; % 218 864 009; Rua dos Bacalhoeiros
Estádio José de Alvalade STADIO 34; h 9-19 lun-sab) Proprio in Rua dos Bacal­
(Rua Prof Fernando da Fonseca) Lo stadio all’avan­ hoeiros (Via dei Venditori di Merluzzo) il
guardia con 54.000 posti si trova poco più a negozio è interamente dedicato al pesce in
nord dell’università e ospita gli incontri dello scatola, con pareti ricoperte da un mosaico
125
di carta per confezioni d’epoca. L’anziana Napoleão VINO, PORTO
signora e suo figlio utilizzano ancora un (cartina p70; % 218 861 108; Rua dos Fanqueiros 70;
vecchio ed enorme registratore di cassa, e h 9.30-20 lun-ven, 12-19 sab) La cantina con
impacchettano gli acquisti in carta marrone. gestori cordiali, che parlano anche inglese,
è il posto dove andare per acquistare vini
Discoteca Amália MUSICA
locali e porto. Ci sono centinaia di bottiglie
(cartina p70; % 213 421 485; Rua de Áurea 272; tra cui scegliere ed effettuano spedizioni in
h 10-19 lun-sab) Questa sorta di tempio della

Lisbona e dintorni L is b o n a
tutto il mondo.
fadista Amália Rodrigues ha un eccellente as­
sortimento di CD di fado e di musica classica. Azevedo Rua ABBIGLIAMENTO
(cartina p70; % 213 427 511; Praça Dom Pedro IV 73;
Papabubble GASTRONOMIA
h 10-19 lun-ven, 10-12 sab) I cappellai più matti
(cartina p70; Rua da Conçeicão 117; h 10-19 lun-sab) di Lisbona coprono teste con le loro creazioni
Papabubble produce e vende caramelle dure fin dal lontano 1886. Aspettatevi un servizio
vecchio stile in una varietà di gusti, classici vecchio stile e scaffali in legno traboccanti di
e più creativi (tra cui frutto della passione, baschi e di altri eleganti copricapo.
kiwi e anice). Probabilmente i bambini si di­
vertiranno a osservare gli artigiani in azione Manuel Tavares GASTRONOMIA, VINI
dietro il bancone. (cartina p70; % 213 424 209; Rua da Betesga 1A;
h 10-19 lun-sab) Per conservare a lungo il sapo­
Silva & Feijó GASTRONOMIA
re di Lisbona, visitate il negozio dalla facciata
(cartina p70; Rua dos Bacalhoeiros 117; h 10-13 e in legno che dal 1860 induce in tentazione gli
14.30-19 lun-sab) Se avete in programma un avventori con ghiottonerie come pata negra
picnic fate un salto in questo negozio con (prosciutto stagionato), formaggi dal gusto
travi a vista per acquistare ottimo formaggio pungente, ginjinha, porto e altri prodotti
di pecora delle montagne della Seia, paté tipici portoghesi.
di sardine, pane di segale, salsichas e altre
specialità portoghesi.
Amatudo ARTIGIANATO 7 Chiado
(cartina p70; Rua da Madalena 76; h 10.30-19.30 Vida Portuguesa ARTICOLI DA REGALO
lun-sab) L’Amatudo offre di tutto un po’ per (cartina p74; Rua Anchieta 11; h 10-20 lun-sab,
quel che concerne i souvenir del Portogallo a partire dalle 11 dom) Entrare in questo negozio
senza accenni di kitsch, come le sardine in con alti soffitti e scaffali tirati a lucido è un
scatola Tricana, le saponette Confiança in po’ come fare un viaggio indietro nell’Otto­
belle confezioni, i puzzle in 3D di Belém o dei cento. Il Vida Portuguesa richiama gli spiriti
tram cittadini e oggetti umoristici che hanno nostalgici con tipici prodotti nazionali, dalle
come soggetto il gallo di Barcelos. sardine Tricana nelle confezioni d’epoca
Santos Oficios ARTIGIANATO
al sapone all’olio di lime e alle rondini di
(cartina p70; Rua da Madalena 87; h 10-20 lun-sab) ceramica di Bordallo Pinheiro.
Se avete sempre desiderato possedere uno Fábrica Sant’Ana ARTIGIANATO
scialle ricamato a mano, di quelli indossati (cartina p74; Rua do Alecrim 95; h 9.30-19 lun-ven,
dalle cantanti di fado, fate un salto in que­ 10-14 sab) La fabbrica realizza a mano e dipin­
sto negozio dalla volta in mattoni a vista. Il ge gli azulejos fin dal 1741, ed è quindi il posto
Santos è una tappa d’obbligo per chi è alla perfetto dove recarsi se si cercano raffinate
ricerca di art folk portoghese, come i merletti piastrelle in porcellana decorative per la casa.
di Madeira, le vistose decorazioni natalizie e
gli oggetti in terracotta smaltata. Story Tailors ABBIGLIAMENTO
(cartina p74; % 213 432 306; Calçada do Ferragial 8;
Outra Face da Lua VINTAGE
h 12-20 mar-sab) Luís Sanchez e João Branco
(cartina p70; Rua da Assunção 22; h 10-19.30 lun-sab; affascinano le clienti con impalpabili e
W ) Le amanti del vintage accorrono numero­
femminili abiti a pois, in tessuto vichy e a
se in questa boutique della Baixa che ha una balze in un ambiente suggestivo, arredato
ricca selezione di vestiti a palloncino, gonne con un’altalena appesa, lampadari a bracci
in lurex e magliette anni ’70 con appariscenti e boiserie.
stampe. In sottofondo si sentono musica jazz
ed elettronica e nel caffè interno ci si può Livraria Bertrand LIBRI
ristorare con insalate, sand­wich, cocktail ed (cartina p74; % 213 421 941; Rua Garrett 73; h 9-22
eccellenti tè freddi. lun-sab, 11-20 dom) In un ambiente dal fascino
126
settecentesco, troverete un’eccellente selezio­ Luvaria Ulisses ABBIGLIAMENTO
ne di libri, compresi testi in lingua inglese, (cartina p74; % 213 420 295; Rua do Carmo 87A;
francese e spagnola. h 10-19 lun-sab) Il negozio dalla magica at­
mosfera e in stile art déco è così piccolo da
Fnac LIBRI, MUSICA
sembrare quasi un’illusione ottica. Offre una
(cartina p74; % 213 221 800; www.fnac.pt; Armazéns ricchissima scelta di morbidissimi guanti
do Chiado, Rua do Carmo 3; h 10-22) È uno dei in pelle fatti a mano in un caleidoscopio di
più grandi negozi cittadini di musica e libri.
Lisbona e dintorni L is b o n a

sfumature diverse.
Armazéns do Chiado CENTRO COMMERCIALE
Louie Louie MUSICA
(cartina p74; Rua do Carmo 2; h 10-23) Abbiglia­ (cartina p74; % 213 472 232; Rua Nova da Trinidade
mento, libri, musica e cosmetici nel cuore 8; h 11-19.30 lun-sab) L’eccentrico negozio di
del Chiado. Al piano superiore c’è anche musica è il punto di riferimento dei DJ che
un’economica area ristorazione, da cui si fanno scorta di vinile di seconda mano e
gode di una bella vista. delle ultime hit della musica house, dance
Trem Azul MUSICA ed elettronica.
(cartina p74; www.tremazul.com; Rua do Alecrim
21A; h 10-19.30 lun-ven, a partire dalle 14 sab) Il
Trem Azul ha un’ottima selezione di jazz e 7 Bairro Alto
world music, sia in vinile sia su CD. C’è anche e Príncipe Real
un piccolo palcoscenico sul retro dove talvol­
ta si tengono concerti e feste per il lancio di Vellas Loreto CANDELE

qualche disco. (cartina p74; % 213 425 387; Rua do Loreto 53; h 9-19
lun-ven, fino alle 13 sab) I lisboêtas sono grandi
amanti delle candele prodotte in questo
negozio specializzato fin dal 1789. In un
ambiente dalle pareti rivestite in legno che
REGINE DELLA PASSERELLA profuma di talco si può scegliere tra una
Fate spazio alle tre regine della pas- miriade di candele dalle forme diverse, che
serella di Lisbona, che rinnovano i vanno dai cherubini ai peperoni e dagli alberi
guardaroba con le loro maestose di Natale alle ninfee.
collezioni: Loja Real DESIGN
Ana Salazar (cartina p74; % 213 472 (cartina p82; Praça do Príncipe Real 20; h 10.30-20
289; Rua do Carmo 87; h 10-19 lun-sab) lun-sab) Vetrina per designer per lo più porto­
Lo stile seducente e femminile di Ana ghesi, il Loja Real ha un ampio assortimento
rivela una passione per i tessuti elasti- di prodotti unici e di alta qualità, che spazia­
ci, le stampe audaci e le tonalità della no dagli articoli per la casa (cuscini, teiere,
terra. Il fiore all’occhiello tra le sue vasi decorativi), all’abbigliamento (compresi
boutique si trova nel cuore del Chiado gioielli) fino all’arte e agli articoli per bam­
e ha uno straordinario soffitto di vetro bini (vestiti, libri, giocattoli). L’accento è
ad arco. sulla vendita ragionata: non ci sono oggetti
Fátima Lopes (cartina p74; % 213 240 prodotti in massa oppure fatti con plastica
546; www.fatima-lopes.com; Rua da o materiali scadenti.
Atalaia 36) Le patite di moda adorano C’è anche un angolo gastronomico il gio­
la collezione dalle linee nette di Fáti- vedì e il venerdì sera (dalle 18.30 alle 22.30),
ma, con capi attillati e tessuti d’ispira- e potete fermarvi per un aperitivo con stuz­
zione latina: dai completi aderenti ai zichini (da mangiare con le mani) preparati
coloratissimi e scintillanti vestiti per dallo chef italiano.
le occasioni speciali fino agli abiti da Poise & Matéria Prima ACCESSORI, MUSICA
sera di un rosa acceso. (cartina p74; Rua da Rosa 197; h 14-20 lun-sab) Il
Lena Aires (cartina p74; % 213 461 815; negozio è diviso in due parti. La prima è
www.lena-aires.com; Rua da Atalaia 96) Poise, una boutique che vende borsette di
L’originale boutique di Lena, nel Bai- splendida fattura realizzate con materiali al
rro Alto, offre una ricca selezione di 100% portoghesi nell’atelier interno, mentre
indumenti a maglia dai colori vivaci e lo spazio adiacente (Matéria Prima) è dedi­
moda giovanile. cato alla musica: elettronica d’avanguardia,
indie rock e suoni esoterici.
127
Cork & Company ARTICOLI DA REGALO edizioni limitate; nel fine settimana risuona
(cartina p74; Rua das Salgadeiras 10; h 12-21 lun- di musica proposta dai DJ.
gio, 11-24 ven e sab) Nel negozio dal raffinato
design, che si trova nella parte inferiore del
Bairro Alto, scoprirete come si possa uti­ 7 Alfama, Castelo
lizzare il sughero con grande creatività per e Graça
realizzare un’incredibile varietà di oggetti,
Feira da Ladra

Lisbona e dintorni L is b o n a
tutti di ottima fattura, come borse, penne, MERCATO
portafogli, giornali, portacandele, cappelli, (cartina p78; Campo de Santa Clara; h 7-17 mar
sciarpe, tovagliette all’americana, ombrelli e e sab) Nel vastissimo mercato delle pulci
persino custodie per iPhone. potrete curiosare fra tesori da rigattiere:
vecchi dischi, monete, capi d’abbigliamento,
A Carioca CAFFÈ, TÈ libri di poesie con orecchie alle pagine e altre
(cartina p74; % 213 420 377; Rua da Misericórdia 9; cianfrusaglie. Contrattate più che potete e
h 9-19 lun-ven, fino alle 13 sab) Da quando ha fate attenzione al portafoglio, non a caso si
aperto i battenti, nel 1924, il negozio è ri­ chiama ‘mercato dei ladri’.
masto quasi immutato: le finiture in ottone
sono ancora scintillanti, la macchina per Arte da Terra ARTICOLI DA REGALO

la tostatura del caffè funziona ancora e le (cartina p78; Rua Augusto Rosa 40; h 11-20) Nelle
miscele della casa, le mandorle caramellate stalle di un secolare palazzo vescovile, l’Arte
e le caramelle morbide vengono ancora im­ da Terra è pieno zeppo di autentici pezzi
pacchettate con amorevole cura nella classica d’artigianato portoghese, tra cui ricami di
carta verde. Castello Branco, statuette del presepio, azu­
lejos dipinti a mano, CD di fado e altri articoli
Arte Assinada DESIGN di qualità (ombrelli, grembiuli, diari su cui
(cartina p74; Largo Trindade Coelho 13; h 10-20 scrivere) realizzati con il sughero.
lun-sab) All’interno di uno spazio in stile
Loja Portugueza ARTICOLI DA REGALO
industrial-chic di fronte alla chiesa di São
(Rua do Graça 107; h 9-19) Il minuscolo nego­
Roque, questo negozio concettuale offre
zio vende latte di olio d’oliva in confezioni
gioielli di forma geometrica, eleganti vasi e
dal design vintage, pacchetti di caffè retrò,
oggetti d’arte per la casa. Impossibile uscire
variopinte borse per la spesa e altri oggetti
senza aver fatto un acquisto, ma è comunque
che possono essere graditi regali.
un posto simpatico in cui curiosare.
Fabula Urbis LIBRI
Espaço B MODA
(cartina p78; Rua Augusto Rosa 27; h 10-14 e 15-20)
(cartina p82; Rua Dom Pedro V 120; h 11-20 lun-sab)
Fantastico negozietto che celebra le opere
L’esclusiva boutique di moda ha capi d’ab­ dedicate al Portogallo, sia di autori nazio­
bigliamento da uomo e donna di pregevole nali sia di stranieri che vi si sono trasferiti.
fattura, realizzati da brand del calibro di Troverete tutte le opere migliori di Lobo
Racines du Ciel, Fred Perry e Comme des Antunes, Saramago, Pessoa, Richard Zimler
Garçons. Oltre all’abbigliamento, l’Espaço e Robert C. Wilson, disponibili anche in
B vende sciarpe (sia da uomo sia da donna), inglese, francese, spagnolo e, ovviamente,
gioielli e scarpe da tennis disegnati da stilisti portoghese.
e altri pezzi da collezione.
Garbags ACCESSORI
El Dorado VINTAGE (cartina p78; www.garbags.eu; Rua do Salvador 56;
(cartina p74; % 213 423 935; Rua do Norte 23) Un h 11-19) S L’azienda attenta all’ambiente ven­
grammofono suona classici su vinile in de borse tipo postina, custodie per iPhone,
questo negozio di tendenza del Bairro Alto, portafogli, borse da donna e borsellini con
mentre le cultrici del vintage curiosano tra cerniera intelligentemente realizzati recupe­
capi dalle stampe dai mille colori, zeppe rando vecchi sacchi per il caffè, sacchetti per
vertiginose, gonne a tubino e borse. C’è anche le patatine, contenitori di succhi di frutta e
una fantastica selezione di abbigliamento altri materiali di riciclo. Gli oggetti sembrano
da discoteca. robusti (e impermeabili) e sono piuttosto
eleganti, se non vi disturbano i marchi di
Sneakers Delight SCARPE
produzione ben visibili.
(cartina p74; % 213 479 976; Rua do Norte 30;
h 13-22 lun-sab) Un posto simpatico dove ac­
quistare scarpe da ginnastica Adidas uscite in
128

7 Cais do Sodré CENTRI COMMERCIALI


Mercado da Ribeira MERCATO Quando avete bisogno di un po’ di re-
(cartina p74; % 210 312 600; Av 24 de Julho; h 6-14 frigerio, potete rifugiarvi nello splendo-
lun-sab) Il principale mercato alimentare di re climatizzato dei centri commerciali
Lisbona pullula sempre di persone del luogo cittadini. Tutti quelli elencati di seguito
intente ad acquistare prodotti ortofrutticoli,
Lisbona e dintorni L is b o n a

comprendono cinema, buone aree per


pane croccante e argentate sardine fresche la ristorazione e, naturalmente, negozi.
provenienti dall’Atlantico.
Centro Comercial Colombo (www.
colombo.pt; Av Lusíada; h 9-24)
7 Rato, Marquês de Complexo das Amoreiras (cartina p86;
Pombal e Saldanha % 213 810 200; www.amoreiras.com; Av
Duarte Pacheco; h 10-23)
Fashion Clinic MODA
El Corte Inglês (cartina p86; www.elcor
(cartina p86; www.fashionclinic.pt; Ave da Liber-
teingles.pt; Av António Augusto de Aguiar
dade 192; h 10-19.30 lun-sab) Tutto ciò che le
31; h 10-22 lun-sab, fino alle 20 dom)
appassionate di moda firmata desiderano:
prêt-à-porter di DKNY, Gucci e Prada, scarpe Dolce Vita (cartina p86; www.dolcevita
Jimmy Choo, profumi, accessori, libri dedi­ .pt; Ave Cruzeiro Seixas e Radial da Pon-
cati alla moda e altro ancora. tinha, Amadora; h 10-22 lun-sab, fino alle
20 dom)
Carbono MUSICA
(cartina p86; Rua do Telhal 6B; h 11-19 lun-sab) Il
personale non è particolarmente cortese, ma Skynet (Calçada Garcia 4; €0,50 l’ora; h 9.30-21)
è comunque difficile non apprezzare questo Dispone di pochi computer, ma è probabilmente
negozio, che vanta un’incredibile selezione l’internet bar più economico della città.
di CD e dischi su vinile nuovi e di seconda Cyber Bica (Rua dos Duques de Bragança;
mano. Particolarmente ricca è la scelta di h 11-24 lun-ven) Caffè-bar di tendenza.
world music, dal boogaloo dell’Africa occi­ Portugal Telecom (Praça Dom Pedro IV 68;
dentale ai ritmi tropicali del Brasile. h 9-22) Ha file di cabine.
Web Café (Rua do Diário de Notícias 126; h 19-2)
CE Livrarias LIBRI Offre l’accesso a internet.
(cartina p86; Rua Duque de Palmela 4; h 9-20 lun-ven,
10-14 sab) Una buona scelta di libri in porto­ ASSISTENZA SANITARIA
ghese, inglese, francese e tedesco; inoltre Hospital Britânico (% 217 213 410; Rua Tomás da
organizza letture e concerti. Fonseca; h 8-24) Personale e medici che parlano
inglese.
Clínica Médica Internacional (% 213 513 310;
Avenida Sidónio Pais 14) Clinica privata efficiente
7 Parque das Nações ma costosa, con medici che parlano inglese.
Centro Vasco da Gama CENTRO COMMERCIALE Farmácia Estácio (Praça Dom Pedro IV 62)
(www.centrovascodagama.pt; Parque das Nações; Farmacia in posizione centrale.
h 8-22 lun-ven, 9-21 sab e dom) Centro commer­
BANCHE
ciale con soffitto in vetro, negozi di lusso, un
Gli sportelli bancomat Multibanco sono numerosi
cinema e un’area ristorazione; i ristoranti
e sparsi un po’ ovunque in città.
al piano superiore hanno tavoli all’aperto
Barclays Bank (% 217 911 100; Av da República
con vista.
50)
Cota Câmbios (Praça Dom Pedro IV 41) I posti più
88 Informazioni convenienti per cambiare la valuta o i travellers’
ACCESSI A INTERNET cheque sono gli uffici di cambio privato come
Molti caffè e alcuni ristoranti della capitale offrono questo.
l’accesso wireless gratuito. Se siete in viaggio
EMERGENZE
senza uno smartphone o un portatile, potete
recarvi in alcuni internet bar (con prezzi da €2 a Polizia turistica (% 213 421 634; Palácio Foz,
€4 circa l’ora). Praça dos Restauradores; h 24 h su 24)
Polizia, vigili del fuoco e ambulanza (% 112)
Stazione di polizia (% 217 654 242; Rua Capelo
13)
129
INFORMAZIONI TURISTICHE 88 Per/da Lisbona
Ask Me Lisboa Il più grande ed efficiente ufficio
AEREO
turistico della capitale si trova di fronte a Praça
Restauradaures, all’interno del Palácio Foz Circa 6 km a nord del centro, l’ultramoderno Aero-
(cartina p70; www.askmelisboa.com; Palácio Foz, porto de Lisboa (www.ana.pt) gestisce voli diretti
Praça dos Restauradores; h 9-20). Il personale per i principali scali internazionali, tra cui Londra,
distribuisce cartine e informazioni, e si occupa New York, Parigi e Francoforte.
della prenotazione di sistemazioni alberghiere e di AUTOBUS

Lisbona e dintorni L is b o n a
automobili a noleggio. Nei pressi si trova la filiale
più piccola Y Lisboa (cartina p70; www.askme Nel fine settimana è più difficile procurarsi infor-
lisboa.com; Rua Jardim do Regedor 50; h 10-19), mazioni e biglietti per viaggi internazionali, quindi
che offre all’incirca gli stessi servizi, oltre a un è meglio evitare di cercare di lasciare il Portogallo
deposito bagagli e all’accesso a internet a paga- all’ultimo minuto nella giornata di domenica.
mento. Il Lisboa Welcome Centre (cartina p70; www. Sete Rios
visitlisboa.com; Praça do Comércio; h 9-20) è La stazione degli autobus a lunga percorrenza
un’altra utile risorsa. di Lisbona è la Sete Rios (Rua das Laranjeiras),
Ask me Lisboa gestisce diversi chioschi molto collegata sia con la stazione della metropolitana
comodi per prendere le cartine e chiedere infor- del Jardim Zoológico sia con la stazione ferroviaria
mazioni: aeroporto (h 7-24); Belém (cartina p89; di Sete Rios. Le grandi compagnie, come Rede
Largo dos Jernónimos, Belém; h 10-13 e 14-18 Expressos (% 707 223 344; www.rede-expressos
lun-sab), Santa Apolónia (cartina p78; porta 47, nella .pt) ed Eva (% 707 223 344; www.eva-bus.com),
stazione ferroviaria di Santa Apolónia; h 8-13 operano servizi frequenti per quasi tutte le
lun-sab). principali città del paese. I biglietti si possono
acquistare fino a 7 giorni prima della partenza. Fra
MEDIA
le destinazioni servite vi sono le seguenti:
Oltre ai quotidiani portoghesi, come Diario de
Évora (€12, 1 h 30 min, da 10 a 20 corse al giorno)
Noticias e il tabloid di grande tiratura Correiro da
Manhã, c’è anche un quotidiano in lingua inglese, il Coimbra (€14, 2 h 30 min, da 15 a 25 corse al
Portugal News (http://theportugalnews.com). giorno)
Porto (€19, 3 h 30 min, da 10 a 20 corse al giorno)
PERICOLI E CONTRATTEMPI Faro (€20, 3 h 30 min, da 4 a 8 corse al giorno)
Lisbona è una città generalmente sicura con un Da questa stazione partono anche gli autobus
basso tasso di criminalità, seppur sia meglio per Sesimbra e Costa da Caparica.
stare attenti al portafoglio sul tram n. 28, molto
frequentato dai borseggiatori, e in altri luoghi Gare do Oriente
dove c’è una forte presenza di turisti, come Rua L’altra grande stazione degli autobus è la Gare
Augusta. È assai probabile inoltre che nella Baixa e do Oriente (vicino al Parque das Nações), da cui
nel Bairro Alto persone di colore vi offrano hashish partono principalmente corse verso il nord del
e altra merce, come occhiali; un ‘no’ educato ma Portogallo e per la Spagna. Al primo piano della
deciso dovrebbe essere sufficiente a dissuaderli. stazione si trovano gli sportelli delle compagnie
Le vie principali sono relativamente sicure da (di solito aperti dalle 9 alle 17.30 lun-sab e fino
percorrere a piedi anche dopo il tramonto, ma è alle 19 ven, con chiusura a pranzo; le compagnie
bene essere cauti nei dintorni delle stazioni della minori aprono solo all’ora di arrivo o partenza
metropolitana, come quelle di Anjos, Martim degli autobus).
Moniz e Intendente, dove si sono registrati casi di Le maggiori compagnie che utilizzano la Gare do
furto con aggressione. Fate attenzione anche nei Oriente sono Renex (% 218 956 836; www.renex
vicoli poco illuminati dell’Alfama e di Graça. .pt) e la spagnola Avanza (% 218 940 250; www.
avanzabus.com). Molti autobus Renex 20 min pri-
POSTA ma della partenza dalla Gare do Oriente, caricano i
Posta centrale (cartina p70; Praça do Comércio) passeggeri al Campo das Cebolas, nell’Alfama.
Offre il servizio di fermoposta. Eurolines (% 218 940 968; www.eurolines.com;
Ufficio postale (cartina p70; Praça dos Restaurado- Loja 203, Gare do Oriente) ha autobus che rag-
res) Ufficio postale in centro. giungono destinazioni in tutta Europa.
TELEFONO Terminal Campo Grande
Se avete una scheda telefonica, compresa quella Alcune compagnie regionali che collegano Lisbona
della Portugal Telecom, potete effettuare tele- con località nel nord del paese, tra cui Mafrense
fonate internazionali in teleselezione presso la (% 217 582 212; www.mafrense.pt), che serve
maggior parte dei telefoni pubblici. Utilizzando le Ericeira e Mafra, operano dal Terminal Campo
cabine della Portugal Telecom (p129) presenti negli Grande (% 217 582 212), di fronte alla stazione
uffici postali, si può pagare dopo aver chiamato. della metropolitana Campo Grande.
130
TRENO
LISBOA CARD Lisbona ha collegamenti ferroviari con le altre
grandi città portoghesi. Visitate il sito internet
Se prevedete di visitare molti siti d’inte-
www.cp.pt per conoscere gli orari. Tra i servizi
resse, la tessera sconto per Lisbona espresso vi sono i seguenti:
è davvero uno strumento utile e con- Évora (€12, 1 h 30 min, da 3 a 4 partenze al
veniente. Garantisce accesso illimitato giorno)
sui trasporti pubblici (compresi i treni Coimbra (€20, 2 h, da 10 a 20 partenze al giorno)
Lisbona e dintorni L is b o n a

per Sintra e Cascais), l’ingresso a tutti


Faro (€21, 3 h, da 3 a 6 partenze al giorno)
i più importanti musei e monumenti
Porto C (€24, 3 h, da 7 a 18 partenze al giorno)
della città e fino al 50% di sconto su
Lisbona ha diverse grandi stazioni ferroviarie. Da
visite guidate, escursioni in barca e
Santa Apolónia partono i treni per il Portogallo
altre attrattive a pagamento. La tessera
settentrionale e centrale. Al cancello n. 8 troverete
è reperibile presso gli uffici turistici un utile sportello informazioni (% 808 208 208;
Ask Me Lisboa (cartina p70; Praça do h 7.30-21 lun-ven, 20-16.30 sab e dom).
Comércio; h 9-20), compreso quello Gare do Oriente è la stazione ferroviaria più
all’aeroporto. La tessera da 24/48/72 grande di Lisbona. Da qui partono i treni per
ore costa €19/32/39. La validità della l’Alentejo e l’Algarve. Tenete presente che anche
tessera decorre dal momento dell’obli- tutti i servizi in partenza da Santa Apolónia
terazione. effettuano una sosta qui. Le biglietterie si trovano
al primo piano (le banchine sono al secondo)
e ci sono uffici di compagnie di autonoleggio,
AUTOMOBILE E MOTOCICLETTA agenzie bancarie e negozi al livello della strada. Gli
Motociclette da 50cc a 700cc si possono noleg- armadietti per il deposito bagagli sono invece nel
giare da LX Rent a Scooter (%213 660 161; www. seminterrato, al livello della metropolitana.
lxrentascooter.pt; Campo das Cebolas 20; h10-13 Se siete diretti a sud, anziché recarvi fino alla
e 14.30-19). I prezzi partono da €30 per un giorno. Gare do Oriente, potete prendere il treno anche
Nella capitale sono presenti tutte le maggiori alla stazione di Entrecampos, collegata con
compagnie internazionali di autonoleggio, anche l’omonima stazione della metropolitana. Quasi
se rivolgendosi alle compagnie locali spesso è tutti (ma non tutti) i treni diretti a sud fermano
possibile risparmiare; in genere offrono il servizio anche alla stazione Sete Rios, collegata con la
di consegna e ritiro all’ufficio turistico del Palácio stazione della metropolitana del Jardim Zooló-
Foz, in Praça dos Restauradores. Gli uffici turistici gico. Da entrambe queste stazioni ci sono servizi
dispongono di volantini delle varie compagnie, utili che, tra le altre destinazioni, raggiungono Setúbal,
per confrontare i prezzi. Il personale può anche al di là del Ponte 25 de Abril.
occuparsi di effettuare per voi la prenotazione del Cais do Sodré è la stazione per i treni che por-
veicolo. tano a Cascais ed Estoril.
Autojardim (% 800 200 613; www.auto-jardim Rossio, con la sua splendida facciata in stile
.com) neomanuelino, offre servizi frequenti per Sintra
Avis (% 800 201 002; www.avis.com.pt) che passano per Queluz.
Europcar (% 219 407 790; www.europcar.pt)
Hertz (% 808 202 038; www.hertz.com) 88 Trasporti urbani
Holidays Car (% 217 150 610; www.holidayscar PER/DALL’AEROPORTO
.com) ¨¨La stazione della metropolitana dell’aero-
IMBARCAZIONI porto, lungo la linea rossa, è stata inaugurata nel
2012 e offre un comodo accesso al centro città.
La compagnia di traghetti Transtejo (www.
Cambiate ad Alameda (linea verde) per andare a
transtejo.pt) ha diversi terminal lungo il fiume.
Rossio e Baixa.
Cais do Sodré (cartina p70): ha servizi per Cacilhas ¨¨L’AeroBus (interi/bambini €3,50/2, da 25 a
(€1,20, 10 min, ogni 10 min tutto il giorno), Mon-
35 min, ogni 20 min circa dalle 7 alle 23) parte
tijo (€2,70, 30 min) e Seixal (€2,30, 30 min).
dall’esterno della sala arrivi e il percorso si snoda
Terreiro do Paço (cartina p70): servizi per Barreiro lungo via Marquês de Pombal, Avenida Liberdade,
(€2,30, 30 min), per i collegamenti ferroviari con Restauradores, Rossio e Praça do Comércio fino
Alentejo, Algarve e Setúbal. a Cais do Sodré. Il biglietto consente l’accesso a
Belém (cartina p89): servizi per Trafaria e Porto tutti gli altri autobus della rete urbana per il resto
Brandão (€1,15, ogni 30-60 min), che distano ri- della giornata.
spettivamente circa 3,5 km e 5 km dalla cittadina ¨¨Calcolate un costo di circa €10 per la corsa di 15
di Costa da Caparica. min in taxi fino al centro di Lisbona, più €1,60 se
il vostro bagaglio viene sistemato nel baule della
vettura. Potete evitare le lunghe code fermando
131
con un cenno un taxi fuori dal terminal delle Per una corsa diurna, il tassametro dovrebbe
partenze. Assicuratevi che il conducente azioni il partire dalla tariffa base di €2,50, cui sarà aggiun-
tassametro, e controllate che applichi poi la tariffa to un supplemento per il bagaglio e un’ulteriore
prestabilita. maggiorazione del 20% per le corse tra le 21 e le 6
del mattino. Talvolta i tassisti cercano di gonfiare
AUTOMOBILE E MOTOCICLETTA le tariffe (i raggiri a danno dei turisti si verificano
Guidare a Lisbona può essere piuttosto stressan- soprattutto sulla strada per/dall’aeroporto). Se
te per via del traffico intenso, gli automobilisti avete l’impressione di essere stati imbrogliati, fa-

Lisbona e dintorni L is b o n a
indisciplinati e le strade strette e a senso unico tevi lasciare una ricevuta, annotate il numero della
e i binari dei tram. Ci sono due circonvallazioni licenza e segnalate il fatto alla polizia turistica.
comode per evitare il centro: quella più interna è
la Cintura Regional Interna de Lisboa (CRIL) men- TRASPORTI PUBBLICI
tre quella esterna è la Cintura Regional Externa de Bus, tram e funicolare
Lisboa (CREL).
La Companhia Carris de Ferro de Lisboa (Carris;
Una volta raggiunto il centro, il problema princi-
% 213 613 054; www.carris.pt) gestisce tutti i
pale consiste nel trovare un parcheggio. Lo spazio
trasporti pubblici a eccezione della metropolitana.
è scarso, la normativa in merito complessa, i
I suoi autobus e tram sono in servizio all’incirca
parchimetri spesso non funzionano e le tariffe dei
dalle 5 o dalle 6 fin verso le 22 o le 23; ci sono
parcheggi possono essere elevate (fino a €25 al
anche alcuni autobus e tram notturni.
giorno). Il sabato pomeriggio e la domenica, soli-
tamente si può parcheggiare gratuitamente. Potrete prelevare una mappa dei trasporti, la
Planta dos Transportes Públicos da Carris (che
Alcuni posti dove la sosta è gratuita: Campo de
include una cartina dei servizi notturni) presso gli
Santa Clara, vicino all’Alfama, è un buon posto
uffici turistici oppure il chiosco della Carris, sparsi
dove parcheggiare tranne che il sabato e il mar-
in tutta la città. Il sito internet della Carris riporta
tedì, quando è allestita la Feira da Ladra (p127). Si
gli orari e i percorsi delle varie linee.
trovano posteggi gratuiti anche in Av 24 de Julho,
a ovest di Cais do Sodré. Ricordate di chiudere Non lasciate la città senza aver prima fatto un
sempre il veicolo e di non lasciare all’interno nes- giro sul famoso tram n. 28 che parte da Largo
sun oggetto di valore, perché i furti sono sempre Martim Moniz oppure sul n. 12 che parte da Praça
un rischio. da Figueira e si inoltra nelle strette viuzze dell’Al-
fama. Effettuate queste corse al mattino presto
TAXI oppure la sera tardi, per evitare la calca di turisti.
I táxis a Lisbona sono numerosi e praticano tariffe Altre due linee tranviarie utili sono la n. 15, che
ragionevoli. Se non riuscite a trovarne uno per da Praça da Figueira e Praça do Comércio passa
strada, provate presso i parcheggi di Rossio e Praça per Alcântara e arriva a Belém, e la n. 18 che parte
dos Restauradores, nei pressi delle stazioni e dei da Praça do Comércio passa per Alcântara e arriva
terminal dei traghetti, e vicino agli alberghi più ad Ajuda. Sulla linea n. 15 sono in servizio avve-
esclusivi, oppure chiamate il servizio Rádio Táxis niristici tram articolati, provvisti di distributori
(%218 119 000) o Autocoope (%217 932 756). automatici di biglietti e tessere. Le fermate dei

PEDALANDO LUNGO IL RIO TEJO


Con i suoi colli, le ripide salite e le strette strade piene di traffico, Lisbona non sembra
certo il posto più adatto da visitare in bicicletta. La città, tuttavia, si sta attrezzando,
e nel 2010 è stata inaugurata una pista per le biciclette e il jogging. Il percorso, che si
snoda lungo il Tejo per quasi 7 km, collega Cais do Sodré con Belém ed è reso ancor più
affascinante da elementi artistici come le poesie di Pessoa stampate lungo alcuni tratti.
La pista corre in un paesaggio che muta rapidamente, fiancheggiando vecchi magazzi-
ni riconvertiti (o in via di conversione) in caffè all’aperto, ristoranti e locali notturni.
Un posto comodo dove noleggiare le biciclette, a pochi passi da Cais do Sodré, è
Bike Iberia (cartina p74; % 213 470 347; www.bikeiberia.com; Largo Corpo Santo 5; noleggio
€4/14 per l’ora/giorno; h 9.30-19.30). Chi volesse affrontare un percorso più impegnativo
può uscire da Belém, prendere un traghetto per Trafaria e poi continuare a pedalare su
un’altra pista ciclabile di recente costruzione (separata dal traffico), che in circa 6 km
scende fino alla graziosa spiaggia di Costa da Caparica.
Per una breve pedalata lungo il Tejo è possibile noleggiare una bicicletta anche
presso il Parque das Nações, dove Tejo Bike (www.tejobike.pt; a partire da €5 l’ora;
h 10-20) mette a disposizione, oltre alle normali biciclette, anche quelle per bambini
e go-kart.
132

BIGLIETTI E TESSERE ¨
DINTORNI DI LISBONA
DI VIAGGIO Quando in estate la città inizia a farsi tor­
rida, i lisboêtas non devono andare molto
Spostarsi a Lisbona sui mezzi di lontano per trovare un po’ di refrigerio, le
trasporto pubblico costa di più se si destinazioni per una fuga sono praticamente
acquistano i biglietti a bordo, meglio dietro l’angolo. A nord e a sud della capitale
prendere una tessera prepagata. Per si estendono spiagge incantevoli, così come
Lisbona e dintorni D i n to r n i di L is b o n a

il biglietto di una corsa di sola andata ci sono boschi con pini ed eucalipti che
acquistato direttamente sul mezzo si ondeggiano al vento, riserve palustri dove
spendono €1,80 per gli autobus, €2,85 nuotano delfini tursiopi, colline impreziosi­
sui tram e €3,60 (andata e ritorno) per te da lussuosi palazzi e falesie calcaree che
la funicolare (non sono disponibili bi- recano ancora le orme dei dinosauri vissuti
glietti di sola andata per quest’ultima). 150 milioni di anni fa. Tutto ciò a meno di
L’Elevador de Santa Justa costa invece un’ora dalla capitale.
€5 per andata e ritorno. Immersa in un lussureggiante paesaggio
Per risparmiare un po’, conviene dalle innumerevoli sfumature di verde, Sintra
acquistare una tessera Viva Viagem è giustamente spesso indicata come una meta
(€0,50), reperibile presso i chioschi alle da non perdere per una gita in giornata. È in
stazioni della metropolitana e ricari- effetti una località di straordinaria bellezza,
cabile (€5 per volta). La tessera si può dove arabi, eccentrici aristocratici e persino
utilizzare su tutti i mezzi di trasporto, Lord Byron hanno lasciato correre la loro
compresa la metropolitana, tranne che vivida immaginazione in palazzi fiabeschi,
per Santa Justa. A ogni corsa sono sca- boschi costellati da affascinanti formazioni
lati €1,40 dalla tessera. Un’altra opzione rocciose e giardini subtropicali. A sud-ovest
è costituita dal pass giornaliero, che della capitale, Cascais è un cocktail di spiag­
costa €6 e garantisce accesso illimitato ge, cultura e vivaci locali, mentre la vicina
per 24 h su tutta la rete urbana. Estoril potrebbe tentarvi a far rotolare i dadi
Esiste anche la Lisboa Card (p130), nel suo casinò un tempo lussuoso e famoso
conveniente per la visita a quasi tutti i per aver ispirato il romanzo della serie di
siti d’interesse turistico, e valida anche James Bond Casino Royale. Indirizzandosi
su autobus, tram, funicolare e metro- verso nord-ovest si può ammirare il lusso
politana. reale del palazzo barocco di Mafra, che per
dimensioni non a nulla da invidiare a quello
tram sono indicate da un piccolo cartello giallo
di Versailles.
con la scritta paragem (fermata) appeso ai pali o
ai fili della luce.
Sintra
Metropolitana POP. 26.000 / ALT. 280 M
La metropolitana (www.metrolisboa.pt; biglietto Con alture ondulate, foreste umide di rugia­
singolo per 1/2 zone €0,85/1,15; h 6.30-1) è co- da e una fitta vegetazione di felci e licheni,
moda per i tragitti brevi e per raggiungere la Gare giardini esotici e magnifici palazzi, Sintra
do Oriente e il vicino Parque das Nações. sembra essere proprio uscita da un libro di
I biglietti si acquistano presso i distributori fiabe. Il centro storico, Sintra-Vila, tutelato
automatici nelle varie stazioni, che riportano le dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità,
istruzioni anche in inglese. Sulle linee della metro- è una tavolozza di sontuose residenze dai
politana è valida la tessera Lisboa Card (p130).
colori pastello avvolte tra le lussureggian­
Gli ingressi delle stazioni sono indicati da una ti colline che digradano verso l’azzurro
grande ‘M’ rossa. Fra le indicazioni utili vi sono
Atlantico.
correspondência (punto per cambiare linea) e
saída (uscita in strada). In diverse stazioni sono Qui i celti adoravano la Luna, i mori
esposte alcune opere d’arte contemporanea costruirono un castello a strapiombo e nel
davvero notevoli, come i lavori di Angelo de Sousa Settecento i reali portoghesi passeggiarono
alla Baixa-Chiado e di Hundertwasser a Oriente. negli incantevoli giardini. Persino Lord Byron
Nelle ore di punta, fate attenzione ai borseg- non restò indifferente al fascino di questa
giatori. località, di cui cantò le lodi nel poema epico
Il pellegrinaggio del giovane Aroldo: “Lo!
Cintra’s glorious Eden intervenes, in varie­
gated maze of mount and glen” (Guardate!
133
DA VEDERE

UN SURREALE PALAZZO CON GIARDINI


Aggirarsi per la Quinta da Regaleira (cartina p136; www.regaleira.pt; Rua Barbosa du Bocage;
interi/bambini €6/3; h 10-20) è come avventurarsi in un mondo parallelo. Questa strava-
ganza in stile neomanuelino è stata creata dalla fervida immaginazione dell’italiano Luigi
Manini, scenografo d’opera, su commissione del magnate brasiliano del caffè António

Lisbona e dintorni S i n tra


Carvalho Monteiro, soprannominato Monteiro dos Milhões (‘dei milioni’). Entrate nel
palazzo per iniziare il viaggio surreale: sarete accolti da caminetti riccamente scolpiti,
affreschi e mosaici in vetro veneziano. Fate attenzione a non perdervi i simboli mitologici
e templari.
È anche divertente passeggiare negli allegri giardini, con sentieri che si addentrano
sinuosi nel folto della vegetazione raggiungendo altri bizzarri elementi, fontane, grotte
artificiali, laghetti e caverne sotterranee. Tutti i sentieri sembrano infine convergere
verso la porta girevole in pietra che dà accesso al Poço Iniciáto (Pozzo dell’Iniziazione),
profondo circa 30 m. Si può scendere all’interno del pozzo lungo una scalinata in pietra
a spirale a nove ordini (gli ordini sono nove probabilmente perché nove è il quadrato
di tre e tre è il numero perfetto) raggiungendo misteriose gallerie scavate sottoterra e
illuminate da piccole luci.

Ecco apparire il glorioso Eden di Sintra, un interesse ricordiamo l’ottagonale Sala dos
variegato labirinto di monti e vallate). Cisnes (Sala dei Cigni), decorata con affreschi
È davvero una gita imperdibile, e se avete raffiguranti 27 cigni dal collare dorato, e la
tempo a disposizione, le cose da vedere sono Sala das Pegas (Sala delle Gazze), con il sof­
talmente tante che vale la pena di dedicarle fitto adornato da gazze. Secondo la tradizione
qualche giorno in più. popolare, la regina avrebbe sorpreso João I
Negli ultimi anni Sintra è diventata una a baciare una delle sue dame di compagnia
meta molto popolare ed è quindi difficile e l’impudente re colto sul fatto si sarebbe
evitare la folla di visitatori (soprattutto in giustificato sostenendo che erano soltanto
estate). Per visitarla con un po’ di tranquil­ baci innocenti e che tutto era ‘por bem’ (a
lità, andateci di mattina presto in un giorno fin di bene), commissionando poi la provo­
infrasettimanale. catoria decorazione della sala dove è dipinta
Se arrivate in treno, scendete all’ultima una gazza per ogni dama di compagnia della
fermata, Portela de Sintra, da dove il centro regina.
si raggiunge con una piacevole passeggiata Altri capolavori del palazzo sono la Sala
di 1 km, oppure con un breve tragitto in dos Brasões (Sala degli Stemmi), decorata
autobus. con boiserie e 72 stemmi delle più importanti
famiglie cinquecentesche, la Sala del Galeo­
1 Che cosa vedere ne, a forma di scafo di nave, e la cappella
palatina, che sfoggia un pavimento moresco
Palácio Nacional de Sintra PALAZZO
a mosaico. In fine, si arriva alla cucina con
(cartina p138; Largo Rainha Dona Amélia; interi/ i famosi comignoli gemelli, dove il tempo
bambini €9/7,50; h 9.30-19) Il fiore all’occhiello sembra essersi fermato e pare di sentire
di Sintra-Vila è lo storico palazzo con due ancora lo sfrigolio dei maiali che rosolano
caratteristici comignoli gemelli a forma di sugli spiedi per il re.
cono e il sontuoso interno. Costruito in ori­
gine dagli arabi, il palazzo fu ampliato per la Castelo dos Mouros CASTELLO
prima volta da Dom Dinis (1261-1325), ulte­ (cartina p136; interi/bambini €7/6; h 9.30-20) Le
riormente allargato da João I nel XV secolo rovine del castello spesso avvolte nella
(quando furono aggiunte le cucine) e infine nebbia svettano 412 m sopra il livello del
decorato con elementi in stile manuelino da mare dominando la foresta circostante. I
Manuel I nel secolo successivo. bastioni dall’altezza vertiginosa di questa
I singolari interni, sono una mescolanza fortezza moresca del IX secolo si estendono
di stili manuelino e moresco, con cortili ara­ sui crinali montani fiancheggiando massi
beschi, colonne tortili e azulejos geometrici coperti di muschio delle dimensioni di piccoli
del XV e XVI secolo, tra i più antichi del autobus. Quando le nuvole si allontanano, la
Portogallo. Tra gli elementi di particolare vista che spazia dalle colline punteggiate di
134
Lisbona e dintorni S i n tra

palazzi e dalle valli fino alle acque scintillanti Gli autobus (cartina p138) che raggiungono
dell’Atlantico toglie il fiato: proprio come la l’ingresso del parco partono dalla stazione
scarpinata per salire al castello. ferroviaria di Sintra e dalle vicinanze dell’uf­
Il percorso migliore per raggiungere il ficio turistico. Una corsa in taxi costa circa €8
castello a piedi da Sintra-Vila non è quello per la sola andata. Se preferite camminare,
che segue la strada principale, ma quello più un sentiero ripido e tortuoso di circa 3 km
breve e in parte sterrato che passa per Rua passa tra boschi di pini ed eucalipti partendo
Marechal Saldanha. Si tratta di una ripida da Sintra-Vila.
salita di 2 km, ma la camminata è tranquilla
e gratificante. Palácio Nacional da Pena PALAZZO
(cartina p136; interi/bambini €12,50/10; h 9.45-19)
Parque da Pena GIARDINI Il Palácio Nacional da Pena s’innalza su un
(cartina p136; % 219 237 300; www.parquesde picco coperto da fitti boschi e spesso avvolto
sintra.pt; interi/bambini €7/6, biglietto cumulativo dalla nebbia. Si tratta di una stravagante co­
con il Palácio Nacional da Pena €13,50/11; h 9.30- struzione in cui si mescolano cupole a bulbo,
20) Proseguendo per 200 m dal Castelo dos portali moreschi, sinuosi serpenti di pietra
Mouros si arriva al Parque da Pena, pieno di e torri merlate dipinte in tonalità di rosa e
piante tropicali, torreggianti sequoie e felci, giallo limone. Il bizzarro e imponente palazzo
camelie, rododendri e laghetti (non perdetevi ‘manuelino-bavarese’ fu commissionato da
la casa per le anatre a forma di castello!). Se Ferdinando di Sassonia Coburgo-Gotha,
prevedete di visitare anche il Palácio Nacio­ marito della regina Maria II, all’architetto
nal da Pena è più conveniente acquistare il prussiano Ludwig von Eschwege nel 1840;
biglietto cumulativo. come tocco finale il re fece erigere sulla cima
135
di un picco rivolto verso il palazzo una statua caena draco e il rododendro himalayano. Da
che lo ritrae in armatura. non perdere il giardino messicano, con pal­
I lussuosi interni kitsch sono altrettanto me, yucca e agavi, e quello giapponese orlato
insoliti, traboccanti di preziose porcellane di da bambù e con una profusione di camelie.
Meissen, mobili disegnati da Eiffel, affreschi Il parco si trova 3,5 km a ovest di Sintra-
trompe l’oeil e dipinti incompiuti dello stesso Vila.
Dom Carlos, raffiguranti nudi e prosperose
Museu do Brinquedo

Lisbona e dintorni S i n tra


MUSEO
ninfe.
(Museo del Giocattolo; cartina p138; www.museu-do
Convento dos Capuchos MONASTERO -brinquedo.pt; Rua Visconde de Monserrate; interi/
(% 219 237 300; interi/bambini €6/5; h 9.30-20) bambini €4,50/2,50; h 10-18 mar-dom) Il Museu
Nascosto in mezzo ai boschi di Sintra, il do Brinquedo di Sintra espone l’affascinante
minuscolo e incantevole Convento dos Ca­ collezione di giocattoli di João Arbués Morei­
puchos fu costruito in origine nel 1560 per ra, composta da 20.000 pezzi che coprono
ospitare 12 monaci, i quali vissero in spazi un vastissimo arco di tempo e sono allestiti
incredibilmente angusti, con piccole celle in ordine cronologico, dai pallottolieri in
dalle porte basse e strette. Byron diede un pietra realizzati nell’antico Egitto 3000 anni
ritratto umoristico del monastero nel suo fa a una Barbie firmata Burberry del 1999.
poema Il pellegrinaggio del giovane Aroldo,
citando uno dei monaci qui residenti, Hono­ Museu de Arte Moderna MUSEO

rius, che vi trascorse ben 36 anni (morì all’età (cartina p136; www.berardocollection.com; Avenida
di 95, nel 1596). Heliodoro Salgado; h 10-18 mar-dom) F Il
Oltre che come ‘Convento dei Cappuccini’, Museu de Arte Moderna ospita mostre
il complesso è conosciuto come ‘Convento del temporanee che esplorano l’intera gamma
Sughero’, dal momento che le minuscole celle dell’arte moderna, dall’arte cinetica e pop
sono rivestite di sughero. Durante la visita vi al surrealismo e all’espressionismo. La col­
sentirete un po’ come Alice nel paese delle lezione permanente, che comprende opere
meraviglie, passando attraverso un angusto di Sheltering Hockney, Lichtenstein e Andy
labirinto di celle, cappelle, una cucina e Warhol, appartiene al milionario José Be­
una grotta. In questo luogo spartano ma al rardo, ed è in parte esposta anche al Museu
contempo idilliaco, i monaci hanno condotto Colecção Berardo di Lisbona (p90).
una vita semplice e disciplinata (che ha del Museu Anjos Teixeira MUSEO
commovente) fino al 1834, quando il mona­ (cartina p138; Alameda Volta do Duche; h 10-18 mar-
stero fu abbandonato. ven, 14-18 sab e dom) F Presso il piccolo
Il monastero, che dista 7,3 km da Sintra- museo all’interno di quello che un tempo
Vila si può raggiungere a piedi (5,1 km dal era un mulino ad acqua si possono ammirare
bivio per il Parque da Pena) lungo un’isolata le opere della coppia di artisti padre e figlio
strada che si snoda tra i boschi. Gli autobus Anjos Teixeira, due dei maggiori scultori
non arrivano fin qui e i taxi chiedono circa portoghesi. Gran parte delle opere è di Pedro
€35 per la corsa di andata e ritorno (prendete Augusto (1908-97), il figlio, esponente del
subito accordi il rientro). neorealismo degli anni ’40 che ebbe maggior
Palácio e Parque de fortuna del padre.
Monserrate PALAZZO, GIARDINI
È inoltre possibile vedere alcuni dei suoi
(www.parquesdesintra.pt; interi/bambini €7/6; lavori migliori, dalle sensuali sculture stile
h 9.30-20) Al centro di un rigoglioso parco di
Rodin raffiguranti la bellezza femminile alle
30 ettari, un prato ben curato si estende fino grandi sculture a tema pastorale che riescono
al bizzarro palácio d’ispirazione moresca, a cogliere la durezza della vita quotidiana nei
follia romantica ottocentesca del milionario campi. Il museo si raggiunge scendendo dalla
inglese sir Francis Cook. I vasti giardini scalinata che parte dalla strada principale, di
selvaggi che circondano il palazzo furono fronte al Parque da Liberdade.
creati nel XVIII secolo dal facoltoso mercante
inglese Gerard de Visme e poi ampliati dal 2 Attività
pittore paesaggista William Stockdale (in Sintra è una località fantastica per stare
collaborazione con i Kew Gardens di Londra). all’aria aperta e fare qualche escursione a
Il parco si estende su colline boscose e piedi, con una buona rete di sentieri escur-
presenta una grande varietà di specie, spesso sionistici ben indicati (cercate le strisce
esotiche, come il falso cipresso cinese, la Dra- rosse e gialle) che salgono serpeggianti sulle
136
Sintra e
# 00 500 m
0.25 miles
A B C D
14
#
ýâ#
RIBEIRA ESTEFÂNIA 3 Bus Station
R
1 DE SINTRA Med Anton (Portela Interface) .
# 1
ina J io ›
# £
#
unio 8
r 13 ÿ Portela de
# Sintra Train
Lisbona e dintorni S i n tra

ú
#
Largo Station
6 #7
ÿ ò
#
Dom

666
ÿ
#
Manuel I PORTELA DE
RS

#
ú SINTRA
£
# 12
ot

Largo Dr
to

Virgilio Horta # Sintra


£
May

Train
Praça da Station
or

2 Almaa (250m) 2
República

666
D
a

.
#
c

Quinta da
es

# Regaleira
æ Parque da
Fr

Escadinha
1 Liberdade
R

Félix Nunes
Caminho
v. cartina Sintra-Vila # 10
ÿ 9 Fonte Londga
(p138) ÿ
# a
Ca
Bo min
3 a ho 3

d
ta a

Vi
2 de

s
V
# Cç da P enalva SPedro
a SÃO PEDRO DE
en

Visitors Centre & PENAFERRIM


aP

#
ý
Entrance to
15 Praça Dom
ad

Av #
ú
Castelo dos Mouros#ï
Fernando II Co11
Estrad

(Largo Feira) nd
e
Su
SANTA ce
4 na 4
EUFÉMIA

4
V
# 5æ
#
A B C D

colline ammantate da fitti boschi e costellate Sintra Canopy ZIP-LINE


di giganteschi massi. L’agevole percorso di 50 (% 219 237 300; www.parquesdesintra.pt; ingresso
minuti che da Sintra-Vila conduce al Castelo €29; h 11-18.30) Una delle recenti attività
dos Mouros è meritatamente famoso. Da qui che si sono aggiunte all’offerta di Sintra, è
si può poi proseguire fino al Palácio Nacional la zip-line che conduce i visitatori lungo un
da Pena (altri 5 min) e ancora continuare percorso tra le cime degli alberi ad altezze di
salendo fino al punto più elevato della Serra circa 30 m da terra fra 11 piattaforme. L’intero
de Sintra, la Cruz Alta (529 m; Croce Alta), percorso si estende per quasi 1 km e richiede
una collina così chiamata per la croce del XVI da una a due ore per essere completato. Il
secolo che ne sovrasta la sommità, dalla quale posto si trova vicino al castello moresco.
si gode un magnifico panorama su tutta la
cittadina. Volendo è possibile continuare a MuitAventura AVVENTURA

camminare fino a São Pedro de Penaferrim ( % 211 931 636; www.muitaventura.com; Rua
e poi tornare indietro con un itinerario ad Marquês Viana 31) L’agenzia offre un regolare
anello fino a Sintra-Vila. Rivolgetevi all’uffi­ programma di attività organizzate, tra cui
cio turistico di Sintra-Vila per cartine e in­ escursioni in mountain bike, discese in
formazioni sui diversi sentieri escursionistici. corda doppia, gite in fuoristrada, trekking
Si possono compiere passeggiate a ca- ed escursioni a piedi notturne. La sede si
vallo nel Parque da Pena, dalle facili uscite trova a São Pedro.
di 30 minuti (€10) fino alle escursioni di sei Ozono Mais AVVENTURA
ore (€100). (% 219 619 927; www.ozonomais.com) Organizza
una buona scelta di escursioni all’aperto,
137
L’ostello ha un’atmosfera accogliente, che
Sintra ne fa un posto ideale per incontrare altri
æ Da non perdere viaggiatori. Inoltre il cottage completamente
1 Quinta da Regaleira.............................. A2 arredato con due stanze da letto (circa €75
per notte) è un’ottima e conveniente soluzio­
æ Che cosa vedere ne per le famiglie.
2 Castelo dos Mouros............................. B3
Almaa OSTELLO  €

Lisbona e dintorni S i n tra


3 Museu de Arte Moderna.......................C1
( % 219 240 008; www.almaasintrahostel.com;
4 Palácio Nacional da Pena.................... B4
Caminho dos Frades; letti in camerata/doppie/triple
5 Parque da Pena.................................... B4
a partire da €24/68/84) S Concepito con atten­
ÿ Pernottamento zione alla sostenibilità ambientale, l’Almaa
è un rifugio idilliaco dove rifare il pieno di
6 Casa do Valle.........................................A1
energia per qualche giorno. Il design è molto
7 Casa Miradouro.....................................A1
originale (sono stati utilizzati anche mobili
8 Hotel Nova Sintra..................................C1
di recupero) e la posizione piacevole. Lo cir­
9 Hotel Sintra Jardim.............................. C3
condano infatti 3,5 ettari di parco rigoglioso,
10 Quinta das Murtas................................ C3
in cui si snodano sentieri per le passeggiate
ú Pasti e c’è una vecchia cisterna alimentata da una
sorgente presso cui nuotare. L’ostello dista 10
11 Bica São Pedro..................................... D4
minuti di cammino dal centro del villaggio.
12 Dom Pipas . .......................................... C2
13 G-Spot....................................................C1 Casa de Hóspedes Dona
Maria da Parreirinha GUESTHOUSE  €
ý Divertimenti
(cartina p138; % 219 232 490; Rua João de Deus
14 Centro Cultural Olga Cadaval...............C1 12-14; doppie €45-55) Piccola pensione dall’at­
15 Taverna dos Trovadores....................... C4 mosfera familiare a pochi passi dalla stazione
ferroviaria, offre camere un po’ antiquate ma
con ampie finestre, arredi in legno scuro e
tra cui uscite in canoa, rafting, escursioni in
tessuti floreali.
mountain bike e tour in fuoristrada. Telefo­
nate direttamente per conoscere i dettagli Monte da Lua GUESTHOUSE  €€
di orari e prezzi. (cartina p138; % 219 241 029; www.montedalua.org;
Av Dr Miguel Bombarda 51; doppie senza prima
z Feste ed eventi colazione €65-75; W ) Di fronte alla stazione
Da fine giugno a inizio luglio, il Festival de ferroviaria, la bella e accogliente villa tin­
Sintra (www.festivaldesintra.pt) che dura tre teggiata di rosa dispone di camere pulite e
settimane ha un fitto calendario di spetta­
coli teatrali di repertorio, balletti di danza
classica e moderna, concerti di world music DOLCI SOGNI
ed eventi multimediali, nonché concerti per
bambini. Sintra è famosa per i suoi sostanziosi
e deliziosi dolci. La Fábrica das Ver-
4 Pernottamento dadeiras Queijadas da Sapa (cartina
Vale davvero la pena di trascorrere una p138; Alameda Volta do Duche 12; h 9-19
notte a Sintra, che offre strutture ricettive mar-dom) è stata fin dal 1756 al servizio
dall’atmosfera magica: si va da ville piuttosto della famiglia reale, che riforniva di pic-
originali a palazzi sontuosi. In estate, si con­ cole queijadas, ossia croccanti gusci
siglia caldamente la prenotazione. di pasta farciti con formaggio fresco,
zucchero, farina e cannella. Fin dal
oNice Way Sintra Palace OSTELLO  € 1952, Casa Piri­quita (cartina p138; Rua
(cartina p138; % 219 249 800; www.sintrapalace.com; das Padarias 1-5; h 9-20 gio-mar) tenta
Rua Sotto Mayor 22; letti in camerata €18-22, doppie i passanti con un altra prelibatezza
con bagno privato/in comune €60/50) In una locale: il travesseiro (cuscino), leggera
grande villa a nord della piazza principale, ha e soffice pasta arrotolata e ripiegata
camere arredate con stile, splendide vedute per sette volte, farcita con una delizio-
della campagna e un delizioso giardino. Il sa crema di mandorle e tuorlo d’uovo,
caminetto scoppiettante nelle serate fredde e spolverata di zucchero a velo.
rende ancora più piacevole il soggiorno.
138
Sintra-Vila e
# 00 200 m
0.1 miles
A B C D

#
#8
ÿ
Rd ÿ
#ï #Turismo
R

a ib
1 ›
# 7 1
So

eir
a £
#
tto

Scotturb
Largo Dr Sintra
Ma
Lisbona e dintorni S i n tra

Virgilio Train
yor

Horta Train £ Station

s
R do P # #ú # 13

n de
aço Station 5ÿ
#
ú #
ú

G Ferna
11 14 Ø
#

R das Mu
4

A la
R Guilherme

me
Praça da

r ta
2 3 República 2

da

s
#
V

V
lte

o
Bus to Parque da do
Duc

6666
Pena & Palácio he
Nacional da Pena ò
# # 12
ú .
# 1â
#
R Consiglieri ›
# 15 ú
#
Pedroso
#
ú #
ï # â
ú #
Alame d a Volta do Duche
16 Turismo 10 2
RV
isco
nde
3 17 de M Parque 3

6666
R Ma ons da Liberdade
6ÿ
# #
û rech erra
aria al Sa te
M nia F Nava rro l d a nha
R gé
Eu

#9
ÿ
A B C D

semplici, con pavimenti in legno; le migliori Hotel Nova Sintra GUESTHOUSE  €€


delle quali hanno la vista sulla valle boscosa (cartina p136; % 219 230 220; www.novasintra.com;
che si estende alle spalle dell’edificio. Largo Afonso de Albuquerque 25; singole/doppie
€70/95; aiW ) La ristrutturata residenza di
Hotel Sintra Jardim GUESTHOUSE  €€
fine Ottocento si trova sopra la via principale.
(cartina p136; % 219 230 738; hotelsintrajardim La maggior attrattiva del posto è l’assolata
@gmail.com; Travessa dos Avelares 12; doppie €65- terrazza che si affaccia sulla città e dove si
80; i W s ) L’imponente residenza del 1850 può consumare la prima colazione. Le came­
circa si affaccia su vasti giardini e un’invi­ re nella parte anteriore dell’edificio offrono
tante piscina, oltre a regalare affascinanti vedute suggestive, mentre quelle sul retro
vedute del castello. Le luminose camere con sono più tranquille e ideali per un buon son­
alti soffitti e pavimenti in legno lucido sono no. Alcune stanze sono però piuttosto piccole.
arredate in tonalità brillanti. Al risveglio, con
il canto degli uccelli, vi attende un’abbondan­ Casa do Valle B&B  €€
te prima colazione. (cartina p136; % 219 244 699; www.casadovalle
.com; Rua da Paderna; doppie €90; i W s ) Appe­
Quinta das Murtas GUESTHOUSE  €€
na più in basso rispetto al centro storico, la
(cartina p136; % 219 240 246; www.quintadas
Casa do Valle mette a disposizione camere
murtas.com; Rua Eduardo Van Zeller 4; doppie/
spaziose disposte attorno a un giardino con
appartamenti a partire da €75/85; pWs ) La
un’allettante piscina; alcune camere non han­
maestosa residenza circondata da rigogliosi
no il bagno. Il posto offre belle vedute delle
giardini deve il suo fascino in particolare alle
colline coperte da una fitta vegetazione che
ampie vedute, alla fontana gorgogliante e al
s’innalzano sulla valle e il gentile personale
sontuoso salone con colonne scolpite e un
poliglotta completa il quadro.
soffitto finemente decorato. Le camere, in
stile tradizionale, hanno pavimenti piastrel­ Villa Mira Longa B&B  €€
lati e sono ampie e luminose. Gli ancor più (cartina p138; % 964 306 194; www.villamira
spaziosi appartamenti sono dotati anche di longa.com; Estrada da Pena 4; doppie €80-120,
angolo cottura. appartamento con 3 camere da letto €200; W ) La
restaurata villa a pochi passi dal centro ha
camere confortevoli, le migliori delle quali
139
prima colazione €80-115) Nell’imponente villa
Sintra-Vila del 1890, con muri decorati a strisce come
æ Che cosa vedere una torta, sono state ricavate otto eleganti
camere dotate di decorazioni a stucco e ve­
1 Museu Anjos Teixeira........................... C2
2 Museu do Brinquedo........................... B3
dute panoramiche. Le migliori hanno anche
3 Palácio Nacional de Sintra................... B2
un piccolo balcone.

5 Pasti

Lisbona e dintorni S i n tra


Ø Attività, corsi e tour
4 Sight Sintra........................................... D2 Saudade CAFFÈ  €
(cartina p138; Avenida Dr Miguel Bombardo 8; portate
ÿ Pernottamento principali €5-7; h 8.30-20 dom-mer, fino alle 24
5 Casa de Hóspedes Dona Maria gio-sab; W ) All’interno di un antico panificio,
da Parreirinha....................................D1 che produceva le famose queijadas di Sintra,
6 Lawrence’s Hotel.................................. A3 il Saudade ha soffitti ornati con affreschi di
7 Monte da Lua.........................................D1 cherubini e un vasto interno, ed è un locale
8 Nice Way Sintra Palace.........................A1 piacevole dove andare a gustare pasticcini
9 Villa Mira Longa ................................... A3 o un menu di piatti leggeri (con una zuppa
diversa ogni giorno, insalata e un piatto di
ú Pasti
carne o pesce). La galleria sul retro ospita
10 Casa Piriquita....................................... B3 mostre d’arte temporanee.
11 Fábrica das Verdadeiras
Queijadas da Sapa........................... C2 Bica São Pedro PORTOGHESE  €
12 Tasca do Xico........................................ B2 (cartina p136; Rua 1 de Dezembro 16; portate principali
13 Sabores da Vila......................................D1 €7-10; h pranzo e cena) In una tranquilla viuzza
14 Saudade................................................ C2 di São Pedro vi attendono un’accoglienza cor­
15 Tacho Real............................................. B3 tese e piatti del giorno buoni e convenienti:
16 Tulhas.................................................... A3 bistecche, insalate, bacalhau, crêpe e quiche
sono alcune delle specialità. Si può anche
û Locali e vita notturna mangiare nel giardino sul retro.
17 Fonte da Pipa........................................ B3
Tulhas PORTOGHESE  €€
(cartina p138; Rua Gil Vicente 4; portate principali
con vista panoramica, e belle zone comuni, €10-17; h pranzo e cena gio-mar) Questo magaz­
tra cui una sala da pranzo arredata con zino per granaglie riattato è stato trasfor­
una profusione di oggetti d’antiquariato, mato in un affascinante locale piastrellato e
e un giardino tenuto con amorevole cura. dall’illuminazione molto fioca, con lampadari
I cordiali proprietari sono una ricca fonte in ferro battuto e un’atmosfera accogliente
d’informazioni su Sintra e offrono una prima e informale. Il Tulhas è rinomato per il
colazione superba. bacalhau com natas (baccalà con panna e
patate).
Lawrence’s Hotel GUESTHOUSE  €€
(cartina p138; % 219 105 500; www.lawrences Tasca do Xico TAPAS  €€
hotel.com; Rua Consiglieri Pedroso 38-40; singole/ (cartina p138; Rua Arco do Teixeira 6; tapas €4-8;
doppie/suite €110/120/145; aiW ) L’incante­ h 12-22) Lungo uno stretto viottolo del centro
vole boutique hotel all’interno di un palazzo storico, la piccola Tasca do Xico prepara gu­
restaurato del XVIII secolo ha avuto l’onore stosi vassoi di tapas (come gamberetti all’aglio
di annoverare tra i suoi ospiti anche Lord e cozze con vinaigrette) oltre a più sostanziosi
Byron. L’ambiente è ricco di fascino, con piatti del giorno sempre diversi, come pesce
corridoi a volta illuminati da lanterne e un fresco di giornata alla griglia. Per sedersi
accogliente bar. Le camere, tutte diverse tra ci sono soltanto alcuni tavolini all’aperto
loro, hanno scricchiolanti pavimenti in legno e uno all’interno, conviene quindi arrivare
e sono decorate con azulejos e oggetti antichi. presto.
Da alcune di esse si gode di vista sulla valle
G-Spot FUSION  €€
ammantata di boschi. C’è anche un eccellente
(cartina p136; % 927 508 027;Alameda dos Combaten-
ristorante.
tes da Grande Guerra 12; portate principali €16-18;
Casa Miradouro GUESTHOUSE  €€€ h 7.30-22.30 mar-sab) Il nome non mette certo
(cartina p136; % 219 107 100; www.casa-miradouro appetito, ma la cucina del piccolo ed elegante
.com; Rua Sotto Mayor 55; doppie €100-135, senza ristorante un po’ fuori mano è di ottimo
140
livello. Il menu propone una sempre varia concerti cominciano alle 23.30 e durano fino
selezione di piatti ispirati alla stagione. Vale alle 2 del mattino. La Taverna si trova in São
la pena di provare il menu degustazione da Pedro de Penaferrim.
più portate all’equo prezzo di €30. Si racco­
manda la prenotazione. Centro Cultural ¨
Olga Cadaval CENTRO CULTURALE
Tacho Real PORTOGHESE  €€ (cartina p136; % 219 107 110; www.ccolgacadaval
(cartina p138; % 219 235 277; Rua da Ferraria 4; por- .pt; Praça Francisco Sá Carneiro) Il principale
Lisbona e dintorni S i n tra

tate principali €10-22; h pranzo e cena gio-mar) spazio di Sintra dedicato alla cultura ospita
Nell’affascinante luogo di ritrovo potrete concerti, rappresentazioni teatrali e spetta­
prendere posto nel bel patio acciottolato coli di danza.
oppure rifugiarvi nella sala interna con
soffitto a volta del XVII secolo, ornata da 88 Informazioni
preziosi azulejos antichi. Azzimati camerieri
Troverete uno sportello bancomat presso la sta-
portano in tavola le specialità della casa, che zione ferroviaria e all’ufficio turistico.
vanno dalle succulente bistecche agli squisiti
Centro de Saúde (centro medico; % 219 247 770;
granchi reali farciti. Rua Dr Alfredo Costa 34)
Dom Pipas PORTOGHESE  €€ Stazione di polizia (% 219 247 850; Rua João
(cartina p136; Rua João de Deus 62; portate principali de Deus 6)
€7-13; h pranzo e cena mar-dom) Tra i preferiti Ufficio turistico (cartina p138; % 219 231 157; Praça
dalla gente del posto, il Dom Pipas serve da Republica; h 9.30-18 mar-ven, 13.30-18 sab
eccellenti piatti tradizionali portoghesi in e dom) Vicino al centro di Sintra-Vila, l’ufficio
turistico ha personale competente e poliglotta,
un ambiente caratterizzato da azulejos e da
in grado di fornire utili informazioni su Sintra e
un arredo rustico. Si trova dietro la stazione le zone circostanti. C’è anche una piccola filiale
ferroviaria (andate a sinistra lasciando la presso la stazione ferroviaria (cartina p138; % 219
stazione, prendete la prima a sinistra e poi 241 623; stazione ferroviaria), spesso presa
girate nuovamente a sinistra e proseguite d’assalto dai visitatori in arrivo con il treno.
fino al fondo della via). Ufficio postale Sintra-Vila (cartina p138; Rua Gil
Vicente, Sintra-Vila); Portela de Sintra (cartina p136;
Sabores da Vila PORTOGHESE  €€
Av Movimento das Forças Armadas, Portela de
(cartina p138; % 219 242 855; Av Augusto Freire 2; Sintra)
portate principali €7-12; h pranzo e cena lun-sab;
W v ) Nei pressi della stazione ferroviaria
il bel locale è specializzato in carni e pesce 88 Per/da Sintra
alla griglia, preparati con semplicità (polpo, Gli autobus Scotturb (cartina p138; % 214 699 100;
costolette di agnello, bistecca di girello, sal­ www.scotturb.com; Av Dr Miguel Bombarda) o
Mafrense (% 261 816 150; www.mafrense.pt)
mone e altro ancora).
partono con regolarità per Cascais (€3,50, 1 h),
6 Locali e vita notturna talvolta transitando da Cabo da Roca (€3,35).
Vi sono inoltre corse per Estoril (€3,50, 40 min),
Sintra è una cittadina molto tranquilla, con Mafra (45 min) ed Ericeira (45 min). Quasi tutti
un’altrettanto placida vita notturna. I locali gli autobus partono dalla stazione ferroviaria di
sono pochi e in genere le persone del posto si Sintra (cartina p138) – indicata come estação sugli
recano a Lisbona se vogliono trascorrere una orari – passando da Portela de Sintra (cartina
serata all’insegna del divertimento. p136). Di fronte alla stazione si trova l’utile ufficio
informazioni di Scotturb, aperto dalle 9 alle 13 e
Fonte da Pipa BAR dalle 14 alle 20.
(cartina p138; % 219 234 437; Rua Fonte da Pipa 11-13; I treni (€2,15, 40 min) partono ogni 15 min colle-
h 21-2) Bar rivestito di piastrelle, con sale gando Sintra con la stazione Rossio di Lisbona.
simili a caverne e confortevoli posti a sedere.

3 Divertimenti 88 Trasporti urbani


AUTOBUS
Taverna dos Trovadores MUSICA LIVE
Dalla stazione ferroviaria, si può raggiungere
(cartina p136; % 219 233 548; Praça Dom Fernando II Sintra-Vila con una camminata di 1 km lungo una
18) Il ristorante e bar ricco d’atmosfera offre strada panoramica oppure si può prendere l’au-
musica dal vivo (folk e acustica) nelle sere tobus n. 435, che collega la stazione alla cittadina
del venerdì e del sabato, un’istituzione che (€0,85). L’autobus prosegue anche fino alla Quin-
si affermata nel corso di oltre due decenni. I ta da Regaleira e al Palácio de Monserrate.
141
Un autobus comodo per raggiungere il Castelo fino a una piscina d’acqua salata, gratuita­
dos Mouros è il n. 434 (€5) di Scotturb, che mente accessibile (ma solo quando il mare
effettua corse frequenti dalla stazione ferroviaria è calmo).
passando da Sintra-Vila per poi arrivare al castello Lungo il tragitto verso le spiagge, si può
(10 min), al Palácio da Pena (15 min) e fare ritorno. fare una piacevole sosta a Colares, affasci­
Un biglietto consente di salire e scendere dove
nante villaggio fuori dal tempo in cima a
si vuole, ma in una sola direzione (non lo si può
usare per tornare indietro). un crinale che offre splendidi panorami e

Lisbona e dintorni A ovest di S i n tra


famoso per i vini, prodotti fin dal XIII secolo.
AUTOMOBILE E MOTOCICLETTA Le viti coltivate in questa località furono le
Guidare può essere un’impresa lungo le strette vie uniche in Europa a sopravvivere all’epidemia
di Sintra. In città i posti per parcheggiare l’auto di fillossera del XIX secolo, grazie alle loro
sono limitati e ci sono pochissimi posteggi presso radici che scendono in profondità e al suolo
il Palácio Nacional de Pena, quindi è preferibile sabbioso. Se desiderate acquistare uno dei
evitare di andarci in macchina nelle ore di maggio- prestigiosi vini, fate una visita alla Adega
re affluenza. Per lasciare l’auto in sosta nei pressi Regional de Colares (% 219 291 210; Alameda
della cittadina, c’è un parcheggio gratuito sotto
Coronel, Linhares de Lima 32).
Sintra-Vila; seguite le indicazione della câmara
municipal (municipio) di Estefânia. In alternativa, Splendido e selvaggio, il Cabo da Roca
parcheggiate a Portela Interface e proseguite in (Capo di Roccia) è un promontorio a picco
autobus. sul mare, alto 150 m che si protende nelle
impetuose acque 18 km a ovest di Sintra. È
TAXI il punto più occidentale d’Europa e un luogo
I taxi sostano presso la stazione ferroviaria o di magnifico da cui ammirare il tramonto. Un
fronte all’ufficio postale di Sintra-Vila. Sono prov- flusso limitato ma costante di visitatori arriva
visti di tassametro, dunque le tariffe variano in per vedere il faro e acquistare presso l’ufficio
base al traffico. Calcolate circa €8 per la corsa di turistico il certificato attestante il fatto che
sola andata al Palácio Nacional da Pena. Se volete
sono giunti fin qui, ma nel complesso il sito
che il taxista vi aspetti, dovrete negoziare una
tariffa per l’attesa; calcolate una spesa da €30 a sferzato dai venti è poco sfruttato a livello
€35 circa per la visita (con ritorno) al Convento turistico.
dos Capuchos. Subito prima di Cabo da Roca, un piccolo
cartello indica il bivio per Praia Ursa e con
TRAM una discesa di 20 minuti lungo un insidioso
Nel fine settimana, il vecchio tram elettrico sentiero (fate attenzione!) si raggiunge una
restaurato di Sintra, l’Elétrico de Sintra (www. splendida spiaggia deserta (portatevi provvi­
cm-sintra.pt; sola andata €2; h ven-dom) arriva ste e acqua), dove in estate talvolta si ritrova
fino alla costa, partendo da Rua Alves Roçadas, uno sparuto gruppo di nudisti. Da Praia Ursa,
vicino alla stazione ferroviaria Portela de Sintra,
volendo si può continuare a camminare
e arrivando a Praia das Maçãs 45 min più tardi. I
tram effettuano corse ogni ora dalle 9 alle 18 da lungo la costa per altri 5 km fino a Praia
ven a dom. L’ultima corsa per il rientro parte dalla Grande.
spiaggia attorno alle 19.
TRASPORTI RAPIDI
A ovest di Sintra Se avete poco tempo a disposizione
Scogliere a strapiombo e ampie baie a forma e desiderate vedere alcuni dei luoghi
di mezzaluna battute dalle onde dell’Atlan­ d’interesse nei dintorni di Sintra-Vila,
tico si estendono appena 12 km a ovest di la compagnia Sight Sintra (cartina p138;
Sintra. Già sede dei Campionati Europei %219 242 856; Rua João de Deus; tour di 2
di Surf, Praia Grande richiama surfisti h 30 min €45; h9.30-20) noleggia mi-
e bodyboarder con le sue grandi spiagge nuscole vetture per due persone che vi
sabbiose su cui si frangono rapidi cavalloni. guideranno tramite GPS lungo uno dei
Inerpicandosi su per le scogliere si posso­ tre itinerari disponibili. Il più richiesto è
no vedere impronte fossili dei dinosauri. quello che porta al Castelo dos Mouros
Adatta alle famiglie, Praia das Maçãs è una e al Palácio da Pena, fra gli altri siti.
distesa di sabbia dorata con una piccola e Sight Sintra ha sede dietro la stazione.
vivace località turistica. Azenhas do Mar, Volendo si può scegliere un itinerario
2 km oltre, è un suggestivo villaggio in cima personalizzato e noleggiare la vettura al
alla scogliera, le cui case imbiancate dai costo di €25 l’ora.
tetti rossi digradano lungo le pareti rocciose
142
4 Pernottamento Moinho Dom Quixote INTERNAZIONALE  €€
(% 219 292 523; Rua do Campo da Bola, Azoia; porta-
Residencial Real GUESTHOUSE  €
te principali €7-12; h 12-2) Pittoresco ristorante,
(% 219 292 002; residencialreal.pmacas@gmail
straripante di particolari kitsch, che serve in­
.com; Rua Fernão Magalhães, Praia das Maçãs;
salate, quiche, hamburger e altri piatti in stile
doppie con/senza vista €55/45; W ) L’accoglien­
bistrò, ma il principale motivo di richiamo è
te guest­house proprio su Praia das Maçãs
l’ariosa zona all’aperto, che regala splendide
non ha eguali con le sue camere spaziose
Lisbona e dintorni Cascais

vedute sulla costa. Per arrivarci, recatevi ad


e immacolate, dalle quali si godono ampie
Azoia, 2,5 km a sud di Cabo da Roca, e cercate
vedute sull’oceano. La connessione wi-fi è
il grande moinho (mulino a vento).
disponibile soltanto nella lobby e la prima
colazione non è inclusa nelle tariffe. Colares Velho CONTEMPORANEO  €€
(% 219 292 727; Largo da Igreja, Colares; portate prin-
Estalagem de Colares GUESTHOUSE  €€
cipali €15-20; h pranzo e cena mar-sab, pranzo dom)
(% 210 445 167; Av Amilcar Augusto Gil 142, Colares;
I buongustai bene informati assicurano che
singole/doppie a partire da €60/80; pa ) La villa
raramente si trova un tavolo libero in questo
imbiancata che fa capolino tra la lussureg­
ristorante e sala da tè che occupa un nego­
giante vegetazione è un tranquillo rifugio
zio di alimentari/taverna riattato. La sala
con camere ampie e pulite, e un giardino
da pranzo in stile rustico, con credenze in
ricco di pace.
legno di pino del XIX secolo, è un ambiente
Hotel Arribas HOTEL  €€ elegante dove gustare piatti come bistecca al
(% 219 289 050; www.hotelarribas.pt; Av Alfredo Roquefort o cataplana (pesce cotto al vapore
Coelho 28, Praia Grande; doppie €72-100; pai nel recipiente omonimo) accompagnandoli
W s ) Nonostante l’albergo con 39 camere e con vini corposi. In alternativa, sorseggiate
a forma di conchiglia non si possa definire con calma un Earl Grey con sublimi pastic­
esteticamente ben riuscito, le vedute sul mare cini nella sala da tè.
di Praia Grande e la piscina di 100 m riem­
pita con acqua dell’oceano sono magnifiche. Azenhas do Mar CUCINA DI MARE  €€€

Le camere, inondate di luce e ariose, sono (% 219 280 739; www.azenhasdomar.com; Azenhas
dotate di frigorifero, TV e balconi, ideali per do Mar; portate principali €18; h 12-22) Il ristoran­
osservare i surfisti che cavalcano le onde. te arroccato sopra la piscina di acqua di mare
ad Azenhas do Mar, prepara deliziosi piatti
5 Pasti di pesce, anche alla griglia. La vista sul mare
è strepitosa, soprattutto dal pontile. La corsa
Praia Grande è fiancheggiata da numerosi
in taxi da Sintra costa circa €15.
caffè e ristoranti che propongono cucina di
mare e anche Praia das Maçãs offre qualche
opzione per i pasti. 88 Per/dalla zona a ovest di
Sintra
oAdraga CUCINA DI MARE  €€ L’autobus n. 441 che parte da Portela Interface
(% 219 280 028; www.restaurantedaadraga.com; a Sintra effettua corse frequenti per Praia das
Praia da Adraga; pesce €25-45 al kg; h 13-22) Il ri­ Maçãs (€3,25, 25 min) via Colares e poi prosegue
storante di pesce all’estremità di una piccola fino ad Azenhas do Mar (€3,25, 30 min), fermando
spiaggia poco più in basso di Almoçageme è anche a Praia Grande (€3, 25 min) 3 volte al gior-
ormai leggendario. Il segreto del suo successo no (con maggior frequenza in estate). L’autobus
non è dovuto da una tecnica particolare o da n. 440 compie anch’esso il tragitto da Sintra ad
una sala da pranzo dagli arredi lussuosi, ben­ Azenhas do Mar (€3,25, 35 min). Nel fine settima-
na, l’Elétrico de Sintra (€2) collega Sintra a Praia
sì unicamente dal pesce e dai frutti di mare
das Maçãs passando per Colares.
incredibilmente freschi, cucinati alla perfe­
L’autobus n. 403 per Cascais ha corse regolari
zione e serviti in un ambiente accogliente e
via Cabo da Roca (45 min) dalla stazione di Sintra.
informale. Telefonate per prenotare un tavolo
vicino alla finestra. Trovare parcheggio può
essere difficoltoso in estate, quindi partite
presto se ci andate in auto.