Sei sulla pagina 1di 22

Associazione apartitica e senza fini di lucro, volta a incrementare l’attività corale nel contesto culturale e sociale, ed assicurare la ricerca,

la conservazione e lo studio del patrimonio musicale italiano.

23807 Merate (LC)


www.apiuvoci.com
USCI Lombardia – via Santa Marta, 5
A più Voci
N° 3 Settembre – Dicembre 2012
Anno I
dell’USCI Lombardia
Quadrimestrale d’informazione musicale corale
ApiùVoci

Quadrimestrale d’informazione musicale corale


dell’USCI Lombardia
Anno I
N° 3 Settembre – Dicembre 2012

Spazio web: www.apiuvoci.com

Direttore
Francesco Barbuto

Redazione
Franco Monego
Andrea Natale
Letizia Candiotta

Grafica e impaginazione
Francesco Barbuto

Sede legale
USCI Lombardia
via Santa Marta, 5
23807 Merate (LC)

Contatti Redazione
USCI Lombardia: info@uscilombardia.it
Direttore: francescobarbuto@alice.it
Sommario

A p iù V o c i Quadrimestrale d’informazione musicale corale


dell’USCI Lombardia
N° 3 Settembre – Dicembre 2012

Sommario

4 Editoriale 16 Il silenzio nella voce


A più Voci è on line!
di Francesco Barbuto a cura di Francesco Bellomi

18 Assemblèe regionàle de
5 Le Delegazioni provinciali Chant Coral
in Val d’Aosta
a cura di Andrea Venturini

13 Europa Cantat – Torino 2012


Made in Italy

a cura di Francesco Barbuto


20 Concorsi

14 Buon successo per le giornate


del “Management corale”

a cura di Andrea Natale


Editoriale

Primo anno per la nostra rivista online


“A più Voci”
Cari amici, cari lettori, siamo giunti al terzo e di FENIARCO; da argomenti riguardanti il
numero di «A più Voci» on line! mondo della coralità giovanile e nelle scuole
ad argomenti sulla gestione di eventi
concertistici e della musica tradizionale
popolare.
Importante, ma che occorre ancora
rinforzarla, è la parte “fissa” dedicata alle
delegazioni provinciali.
La comunicazione e l’informazione tra le
USCI provinciali e la nostra Redazione, non
è stata sempre costante e continuativa, pur
sapendo delle tantissime iniziative che
vengono svolte sul territorio. Lo si può
riscontrare dalla diminuzione del numero di
pagine redatte per la Rivista.
Ritengo, invece, che questo spazio
Con settembre, riprende a “pieno ritmo” disponibile per ogni delegazione, possa
l’attività dell’USCI Lombardia e della essere un utilissimo “strumento”
maggior parte dei nostri cori. informativo per tutta la coralità regionale.
Si chiude, allo stesso tempo, il primo anno
Mi fa piacere comunicare che abbiamo
di attività redazionale della nostra Rivista.
creato una pagina Facebook della nostra
Un anno, per me e per la Redazione – che
Rivista online consultabile all’indirizzo:
ringrazio molto –, interessante, stimolante...
https://www.facebook.com/pages/A-più-
complesso da gestire.
voci/366118280072467
Provo a trasmettervi un bilancio dal nostro
Questo spazio informativo ulteriore, vuol
osservatorio:
essere anche un luogo in cui ogni lettore è
Nei tre numeri usciti della Rivista abbiamo
libero di trasmetterci suggerimenti ed
pubblicato quindici rubriche con argomenti
elementi di miglioramento del nostro lavoro.
che vanno da attività ed eventi corali
importanti di carattere regionale, nazionale e Francesco Barbuto – Direttore di A più Voci
internazionale ad argomenti riguardanti
l’aspetto assembleare dell’USCI Lombardia

4
Le delegazioni provinciali

U.S.C.I. Delegazione di "ANGHELION" di Nembro diretto da Antonio


Bergamo: Barcella. Con il coro ha cantato come solista
“IIIª Rassegna di Cori anche Francesco Zarbano, il presidente
Gospel "BERGAMO dell'IGC ("Italian Gospel Choir"), il coro gospel
GOSPEL FEST" nazionale formato da 400 coristi.
Dopo le calorose accoglienze
ricevute nel 2009 e 2010 è A chiusura della serata è stato eseguito da tutti i
stato riproposto 11 giugno 2012 al Lazzaretto coristi presenti (circa 250) un brano collettivo
di Bergamo l'evento "BERGAMO GOSPEL ed è stata effettuata la consegna degli attestati di
FEST 2012". partecipazione da parte del Presidente
dell'U.S.C.I. Bergamo, Guerino Comi.
Obiettivo principale è stato quello di presentare
al pubblico bergamasco i cori iscritti
all'U.S.C.I. (Unione Società Corali Italiane)
delegazione di Bergamo e praticanti una
tipologia di canto corale molto particolare come
è quella afro-americana.

I cori di Bergamo partecipanti sono stati 6 a cui


si è aggiunto il coro ospite di Brescia.

"THE SPIRIT INSIDE" di Treviglio diretto da


Franco M. Sonzogni
A dispetto del maltempo, la partecipazione del
"SHENANDOAH GOSPEL SINGERS" di
pubblico è stata fin dall'inizio notevole.
Azzano S.Paolo diretto da Julie Gaona
Anche se la pioggia, che si è presentata verso le
"CORO EFFATÀ" di Sarnico diretto da Luca
22.15, ha costretto numerose persone del
Belotti
pubblico a ripararsi sotto il porticato che
circonda il prato interno della struttura la
"THE GOLDEN GUYS" di Brescia diretto da
manifestazione è stata un successo.
Paola Milzani. Con il coro ha cantato come
ospite d'onore anche il cantante israeliano Sagi
Le esibizioni sono state molto apprezzate, grazie
Rei
anche all'alta qualità dei gruppi corali presenti.

"S.ANTONIO DAVID'S SINGERS" di


Bergamo diretto da Valerio Merigo È stato espresso da tutti i partecipanti il forte
"HENRY'S FRIENDS" di Bergamo diretto da desiderio di replicare con la Quarta Rassegna
Adele Breno per l'anno 2013.

5
Le delegazioni provinciali

BERGAMO ESTATE 2012 compositore Bepi de Marzi ("Signore delle


Cime"). Tema dell'incontro è stato il ricordo di
È questa una serie di incontri eccezionali tra i Mario Rigoni Stern.
cori della bergamasca e la gente di Bergamo
organizzata dall'U.S.C.I. Bergamo. - il III° Festival della Coralità Popolare
Sotto il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura Bergamasca che si è tenuto a giugno ad Alzano
e Spettacolo del Comune di Bergamo si rinnova Lombardo. L'evento è stato organizzato dal coro
da anni questa manifestazione che vede in "Due Valli" e ha visto la partecipazione, oltre
diverse giornate l'esibizione ed i concerti dei che del coro organizzatore anche dei cori
vari cori negli angoli più caratteristici e belli "AL.PA", "CAI Valle Imagna" e "Val San
della città. Martino.
Il Quadriportico del Sentierone, Palazzo - il Corso di Alfabetizzazione Musicale "Dal
corpo alla voce", alla sua terza edizione,
e destinato a direttori, coristi ed insegnanti.

Frizzoni (Sede del Comune) e la Basilica di


S.Maria Maggiore sono le tre locazioni
importantissime in cui quest'anno si esibiranno
14 cori da fine giugno a settembre.
La tipologia dei gruppi che si esibiscono nei
fine settimana del periodo spazia dal popolare al
gospel ed al polifonico.
Va segnalato che i concerti che si sono tenuti
hanno riscosso un successo che è andato ben al
di là delle aspettative, registrando il tutto
esaurito, complice il clima favorevole e la
bravura dei cori presenti.

ALTRE MANIFESTAZIONI Il corso, organizzato dall'Accademia corale di


Baccanello e dal Centro Studi Musicorali
Tra le molteplici attività patrocinate dell'Isola è composto di quattro incontri da
dall'U.S.C.I. Bergamo vanno ricordati anche: settembre a dicembre ed è tenuto dal noto
- l'appuntamento per i cori con il noto ed amato docente Marco Berrini.

6
Le delegazioni provinciali

7
Le delegazioni provinciali

U.S.C.I. Lombardia U.S.C.I. Delegazione di


Milano:
Unione Società Corali Italiane
Composizioni di PIETRO
Lombardia
FERRARIO della
“European Mass”.
Sono imminenti le prime 3
esecuzioni internazionali della recente
composizione “Credo II” per coro, ottoni,
organo e timpani di Pietro Ferrario.
U.S.C.I. LOMBARDIA è un’associazione
culturale alla quale appartengono le varie
Ferrario è Compositore e Direttore di coro a
formazioni corali della regione.
“tutto tondo”. Il brano fa parte della "European
È sorta nel 1979 con lo scopo di assistere i vari
Mass", ovvero l'intero testo dell'Ordinarium
gruppi corali regionali e divulgare la musica
Missae (Kyrie-Gloria-Credo-Sanctus-Agnus
corale di ogni genere e tipologia di organico.
Dei) commissionato dalla Landesakademie di
Ochsenhausen www.landesakademie-
ochsenhausen.de a 7 diversi compositori
europei, tra cui
Ferrario per l’Italia,
per festeggiare il
60° di costituzione
della regione
tedesca del Baden-
Württemberg.

Il coro che eseguirà l'intera Messa, sarà il


Festivalchor C.H.O.I.R., coro giovanile misto di
120 elementi, con cantori scelti provenienti da
“Progetto Attività 2012” Germania, Spagna, Croazia, Italia, Estonia,
Belgio, Ungheria, Giappone, Polonia, Canada,
Finanziato dalla Regione Lombardia Francia, Russia, Singapore, Gran Bretagna.

8
Le delegazioni provinciali

U.S.C.I. Delegazione di atelier effettueranno un breve saggio nel quale


Lecco: saranno eseguite le musiche apprese.
Questo il programma degli ateliers:
“PERCORSI CORALI -
GIORNATA CANTANTE”
Atelier 1 – Musica per coro di voci bianche e
giovanili
Nell'ambito del “Progetto
docente: M° Fabio Alberti, direttore
Attività 2012” ideato e
dell'Associazione artistico-culturale Gli
realizzato da USCI Lombardia
Harmonici di Bergamo, docente nei corsi
con il contributo di Regione Lombardia –
Feniarco, membro della Commissione Artistica
Occupazione e Politiche del Lavoro – e con il
Provinciale di USCI Bergamo e della
Patrocinio della Provincia di Lecco e del
Commissione Artistica Regionale di USCI
Comune di Calolziocorte - USCI Lecco
Lombardia
organizza la VI Edizione di Percorsi Corali –
Giornata Cantante. La giornata di studio del
Atelier 2 – Musica per coro di voci femminili
canto corale venne realizzata per la prima
docente: M° Cinzia Zanon, direttore del Coro
presso Villa Sacro Cuore di Rovagnate nel
Gioventù In Cantata di Marostica, docente nei
settembre del 2007 ed è stata denominata
corsi Feniarco, membro della Commissione
“Percorsi Corali” su idea di Flora Anna
Artistica Regionale dell'ASAC Veneto
Spreafico, membro storico della Commissione
Artistica di USCI Lecco.
Atelier 3 – Musica per coro di voci miste
docente: M° Antonio Scaioli, docente presso il
Nel 2008 Percorsi Corali è stata ospitata dal
Conservatorio di Como, direttore
plesso della Scuola Primaria di Foppenico,
dell'Accademia Corale di Lecco, membro della
frazione di Calolziocorte, e così in tutti gli anni
Commissione Artistica Provinciale di USCI
successivi.
Lecco e della Commissione Artistica Regionale
Nel corso degli anni sono stati docenti degli
di USCI Lombardia
ateliers delle varie edizioni di Percorsi Corali:
Sergio Bianchi, Gabriele Conti, Cornelia
Dell'Oro, Tiziana Fumagalli, Davide Gualtieri,
LA PARTECIPAZIONE
Domenico Innominato, Ornella Manella,
Potranno partecipare alla Giornata Cantante i
Angelo Mazza, Denis Monte, Mario Mora,
cori interi, i singoli direttori di coro, i singoli
Emilio Piffaretti, Antonio Scaioli, Flora Anna
cantori e gli appassionati di musica corale.
Spreafico, Fabio Triulzi, Paola Versetti,
Il ritrovo dei partecipanti è previsto almeno
Giampaolo Vessella.
mezz'ora prima dell'orario di inizio dell'attività
musicale.
Quest'anno la giornata si svolgerà sempre a
Foppenico, DOMENICA 23 SETTEMBRE.
I COSTI DI PARTECIPAZIONE
La quota di partecipazione personale per tutti i
GLI ATELIERS
partecipanti è quantificata in ! 5,00 (cinque), a
Saranno istituiti 3 ateliers con altrettanti tipi di
parziale copertura delle spese di organizzazione.
repertorio, ciascuno dei quali lavorerà per circa
Il pranzo sarà a carico dei singoli partecipanti.
sei ore (dalle 09:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle
17:00), con un docente ciascuno.
Per informazioni circa l'iscrizione alla giornata:
Al termine della giornata, i partecipanti di ogni uscinforma@gmail.com

9
Le delegazioni provinciali

U.S.C.I. Delegazione di Usignoli” di Landriano, diretti da Paolo La Rosa


Pavia. Cori di Classe; il e accompagnati al pianoforte dal M° Angelo
giorno 28 aprile ore 16.00 Colletti; il coro “Together Forever” di
presso l’aula Magna Cassolnovo, diretti da Daniela Nai; il Coro
dell’università di Pavia, si è Crescendo di Sannazzaro de’ Burgondi diretti
svolta la prima rassegna di cori dal M° Biljana Kovac e accompagnati dal M°
di voci bianche indetta Gian Marco Moncalieri; il coro “Ada Negri” di
dall’Usci Pavia e dall’Usci Lombardia. Motta Visconti, diretti dal M° Lidia Vignoni; il
coro Gaudium di Voghera diretti dal M° Flavia
Il progetto, CORI DI CLASSE, diffuso a livello Cantarella e il coro Voci Bianche “A. Vivaldi”
regionale, ha avuto come scopo principale il del conservatorio di Alessandria diretti dal M°
coinvolgimento di tutte le realtà locali pavesi, al Roberto Berzero.
fine di stimolare e promuovere l’attività corale
nelle scuole dell’obbligo, attraverso la
promozione del canto e delle realtà già esistenti. Corso per direttori e docenti scuola primaria
e secondaria: USCI Pavia propone il corso di
La manifestazione ha ottenuto il sostegno formazione per Direttori di Coro, rivolto a tutti i
economico e il patrocinio della Regione direttori di coro, strumentisti, organisti,
Lombardia settore Occupazione e Politiche del insegnanti delle scuole primarie e delle scuole
Lavoro e il patrocinio del Cral Ateneo secondarie che si occupano direttamente dei
Università di Pavia, dalla Provincia di Pavia e gruppi corali di istituto e a quanti sentono la
dal Comune di Pavia. necessità di
aggiornare e
I cori che hanno partecipato all’iniziativa sono migliorare il loro
stati in totale nove, con la presenza di 256 lavoro con la propria
bambini e la partecipazione straordinaria del compagine corale.
coro di voci
bianche del Non ci sono limiti di
Conservatorio di età, così neppure
Alessandria, vincoli di requisiti
composto da 46 iniziali di
cantori. partecipazione (titoli
I cori aderenti accademici specifici
l’iniziativa, sono stati: Mons Acutus di Montù acquisiti); è necessaria tuttavia una comprovata
Beccaria, diretto dal M° Simona Vercesi e esperienza nella direzione corale per essere
accompagnati al pianoforte dal M° Romina ammessi come “effettivi”: in caso contrario si
Vavassori; Junior Polifonica di Santa Giuletta può fare richiesta di ammissione (anche
diretta dal M° Cristiano Heredia; Voci Bianche occasionale) come “uditore”. Docente è il M°
“Istituto Vittadini” di Pavia, diretti dal M° Enrico Vercesi, mentre il coro laboratorio è la
Giuseppe Guglielminotti e accompagnati al “Schola Regina Pacis” del Santuario del
pianoforte da Irene Riva; Pueri Cantores “Gli Perpetuo Soccorso di Scorzoletta (PV).

10
Le delegazioni provinciali

Per informazioni Tel. 338.8262880 – Commissione Artistica Regionale di USCI


gmassarotti@vodafone.it - Lombardia; Atelier 2 Coro di voci gospel
Canti e cantori: venerdì 12 ottobre 2012 ore docente: M° Alessandro Pozzetto, direttore
21:00 presso Chiesa di San Luca Pavia (PV) si dell’Italian Gospel Choir, del FVG Gospel
esibiranno, nel progetto “Canti e Choir, del FVG Mass Gospel Choir, del Coro
gospel Liceo Marinelli, del The River Gospel
Cantori”, il coro Schola Regina Pacis di Mass Choir, del The Colors Of Gospel.
Scorzoletta (PV) ed il coro Gli Ottomisti di
Pavia, attraverso una lezione-concerto diretta Scopo dell’iniziativa è quello di dare la
dal M° Enrico Vercesi. possibilità ai cori interi, ai singoli direttori di
coro, ai singoli cantori e agli appassionati di
Nell’interpretare lo spirito della proposta, la musica corale, la possibilità di uno studio più
lezione concerto illustrerà l’ambito musicale approfondito delle proprie conoscenze vocali e
presente nelle liturgie della Settimana Santa. musicali.

Il programma prevedrà la spiegazione del Per informazioni Tel. 338.8262880 –


repertorio, le scelte compositive gmassarotti@vodafone.it -
(indipendentemente dalle epoche storiche di
riferimento) e le varie forme espressive, Cori in piazza-Città di Lombardia: domenica
attraverso una conoscenza dei complessi riti 30 settembre, all’interno dell’importante
della settimana Santa che, dalla Domenica delle manifestazione chiamata “Vigevano è ...”,
Palme alla Domenica di Pasqua, comprende presso il Comune di Vigevano, si terrà un
numerosi momenti liturgici e rituali. concerto di tre cori pavesi: Coro La Vetta di
Vigevano, Coro ANA Italo Timallo di Voghera,
Percorsi corali: sabato 20 ottobre 2012 ore Coro Comolpa di Godiasco.
10:00 presso il Broletto di Pavia, situato in
piazza della Vittoria, I tre cori, in collaborazione con Usci
saranno istituiti per la Lombardia, Usci Pavia e Pro-loco Vigevanese,
prima volta dall’U.S.C.I. inseriti nel “Progetto Attività: Cori in piazza
Pavia due atelier; Atelier Città di Lombardia” finanziato dalla Regione
1 Coro di voci miste Lombardia, si esibiranno durante l’intera
docente: M° Enrico manifestazione: il primo spettacolo alle ore
Vercesi, direttore 11:00, con il primo coro, successivamente il
dell'Associazione secondo coro si esibirà alle ore 14:30 e il terzo
artistico-culturale coro alle ore 15:45.
Schola Regina Pacis di
Scorzoletta (PV), La manifestazione si svolgerà nella bellissima
Presidente della Commissione Artistica cornice di Piazza Ducale e nel Castello di
Provinciale di USCI Pavia e membro della Vigevano.

11
Le delegazioni provinciali

U.S.C.I. Delegazione di Paese, l’entusiasmo e la nostra passione per la


Varese: musica, forse per il lavoro più “bello del
“Il CHORO LAUDA SION mondo”, ci ha spinti “comunque” ad ideare un
di Caronno Varesino accolto progetto musicale di ampio respiro!»
nelle MARCHE”
Dal 2 all’8 luglio scorso il Il coro trasferitosi a Colmurano (MC), è stato
Choro Lauda Sion, diretto dal accolto dell’Associazione musicale “La Lira”
M° Francesco Barbuto, è stato coinvolto nel che è stata anche collaboratrice nel progetto,
progetto musicale “Ludere et Canere” realizzato insieme alla Sonitus Edizioni Musicali e
nel maceratese. Discografiche di Varese e alla Società Operaia
di Mutuo Soccorso di Colmurano.
I concerti si sono svolti nella Piazza del Duomo
di Tolentino e nella Chiesa di San Donato a
Colmurano.
I repertori scelti sono stati tutti dedicati al ‘900
storico, contemporaneo e a composizioni di
Francesco Barbuto.

Importanti eventi nel territorio varesino:

“RASSEGNA DI MUSICA CORALE


SACRA” a Santa Caterina del Sasso: dal 20
Il programma ha previsto una settimana intera maggio al 9 settembre.
di attività sul territorio marchigiano: una RASSEGNA “UN CORO PER AMICO”
Lezione-concerto, un Seminario di canto corale 2012-2013, presso Case di Riposo della
dedicato a Lajos Bárdos e due “Concerti”. provincia di Varese.
Il progetto è nato dall’idea e dall’incontro del “RASSEGNA DEI CORI POPOLARI”:
maestro varesino Francesco Barbuto e dal ottobre 2012.
maestro maceratese Marco Morlupi. Il Choro RASSEGNA DI NATALE “UN CORO
Lauda Sion ha collaborato in “partnership” con PER...”: 7 dicembre.
l’Ensemble da camera di Fiati del maceratese,
formato da musicisti professionali, alcuni dei
quali coinvolti nella Stagione Musicale 2012
dello Sferisterio di Macerata, appositamente
costituito per l’evento.

La “musica” è stata l’elemento fondante


d’incontro tra queste due realtà: «In un periodo
nel quale la “cultura” viene sempre più messa in
secondo piano, o addirittura ignorata, tagliata
economicamente – con ridotti investimenti –
pur essendo l’autentica “materia prima” del

12
Rubriche

“Europa Cantat” – Torino 2012


Made in Italy
A cura di Francesco Barbuto ufficiale della manifestazione, e di
moltissime scritte promozionali
Si è svolta a Torino la XVIII edizione di riguardanti l’evento.
“Europa Cantat”. Parlando con Sante Fornasier –
Il festival internazionale, tra i più Presidente di FENIARCO e Presidente di
importanti d’Europa, si è svolto, per la Europa Cantat – sono venuto a
prima volta in Italia, dal 27 luglio al 5 conoscenza dell’imponente
agosto. organizzazzione – che per inciso è stata
Tiziana Gori – in possibile anche per l’infaticabile
qualità di collaborazione di moltissimi volontari – e
Vicepresidente logistica che ha consentito di accogliere e
dell’USCI proporre le attività corali a più di 4.000
Lombardia – ed partecipanti.
io – in qualità di
Presidente della Personalmente ho potuto seguire uno
Commissione Artistica Regionale – “Study tour” sulla coralità degli
abbiamo avuto il piacere di parteciparvi e ensemble vocali – con la partecipazione
vivere, come rappresentanti della coralità di molti e “preparatissimi” gruppi da
regionale lombarda e osservatori tutto il mondo – e la prova finale di un
privilegiati, l’esperienza da vicino. bellissimo laboratorio corale sulla musica
corale di Monteverdi, oltre a una serie di
Il festival ha proposto oltre 50 atelier per concerti e atelier concerts, che a mio
cori e singoli cantori, di ogni livello e parere sono stati un autentico e ben
differenti generi musicali. gestito “contorno” della manifestazione.

Sono stati organizzati anche programmi ... Esperienza “bella e importante”


speciali per direttori e compositori e un certamente da tener conto – anche
corso formativo per giovani manager in quando sarà all’estero – per un direttore e
ambito corale e musicale. per il coro.
Torino era “tappezzata di rosa”, il colore Al prossimo “Europa Cantat”!

13
Rubriche

Buon successo per le giornate del


“Management corale”
A cura di Andrea Natale amministrativa, contabile, fiscale, ma
anche di comunicazione e di marketing,
Nel panorama dell'associazionismo per poter garantire un'efficace vendita e
odierno è quanto mai fondamentale promozione degli eventi organizzati e un
essere in possesso di tutte le conoscenze approccio soddisfacente al fund raising.
necessarie per sviluppare e gestire
correttamente un'associazione culturale, Una prima giornata formativa è stata
adempiendo a tutti gli obblighi di legge e riservata ai cori iscritti USCI delle
provincie di Bergamo, Brescia, Como,
Lecco e Sondrio e ha avuto luogo sabato
5 maggio a Lecco presso la Sala
Conferenze della Banca Popolare di
Sondrio, dalle ore 10 alle ore 17. Vi
hanno partecipato circa una cinquantina
di persone che hanno seguito con
attenzione e curiosità la lezione
formativa della dott.ssa Simona Piazza di
Lecco, che ha approfondito vari
garantendo una sicura tenuta dei libri argomenti di interesse per
contabili e un'adeguata descrizione dei l'associazionismo corale.
movimenti fiscali.
La proposta era incentrata su un percorso La giornata con relatrice la stessa dott.ssa
di una o più giornate dedicate alla Piazza è stata dunque replicata a
formazione e all'aggiornamento degli Cerlongo, in provincia di Mantova,
operatori tecnici nell'ambito della presso la bellissima sede de I Cantori del
coralità (presidenti, segretari,
Caldone, sabato
... sviluppare e gestire correttamente 16 giugno, per i
soci di USCI
Cremona e
un’associazione culturale Mantova (una
ventina di
amministratori), fornendo loro nozioni su partecipanti) e a Vignate, in provincia di
temi di natura gestionale, artistica, Milano, presso

14
Rubriche

l'Auditorium Comunale, sabato 23 amministrativi delle associazioni"


giugno per i soci di USCI Milano, - Breve introduzione alla normativa
Monza-Brianza, Pavia e Varese, con una sull’associazionismo
cinquantina di presenze. - La L.R. 01/2008 e l’iscrizione al
registro: vincoli e vantaggi
Più di cento persone attive - Il modello EAS
nell'associazionismo corale lombardo
sono state dunque coinvolte in queste tre
giornate formative nelle varie aree
territoriali regionali e si sono adoperate
immediatamente per sistemare al meglio
a livello amministrativo i propri singoli
gruppi.

Le capacità comunicative e la meticolosa


preparazione della dott.ssa Piazza hanno
soddisfatto le esigenze dei corsisti e
hanno stimolato interessanti confronti e
rinnovato le energie per orientarsi
sempre meglio nell'intricata selva del
management nel terzo settore.
- Come si compila il rendiconto
economico-finanziario?
Analisi delle voci di bilancio
orientarsi... nell’intricata
selva del management 13:30-14:30 Pausa pranzo

nel terzo settore 14:30-16:30 "La progettazione


come strumento di reperimento
Questo il programma standard delle tre risorse”
giornate: - Elementi di base della progettazione in
ambito culturale
10:00-10:30 Apertura dei lavori - Presentazione dei maggiori bandi di
carattere locale
10:30-13:30 "Gli aspetti fiscali e 16:30-17:00 Chiusura dei lavori

15
Rubriche

Il silenzio nella voce


A cura di Francesco Bellomi azzurro, un verde, un giallo? Quasi tutti lo sanno
fare.
Oggi nessuno riesce a stare più zitto. Parlare è Spegnete la Tv o l’Ipod, sapete immaginare una
un diritto, una necessità, un’abitudine, un settima di sensibile, un intervallo di quinta
dovere, un obbligo, una insopportabile e giusta, una dissonanza di seconda minore?
devastante moda o mania. Ogni “evento” Eppure non è più difficile che ricordare un blu
musicale o culturale è preceduto, accompagnato di cobalto, un verde veronese un giallo di
e seguito da fiumi di parole scritte e dette: Napoli.
parole inutili. Ma Carla Canedi, che, nei suoi Quello che sta succedendo è esattamente questo:
“Incontri con gli strumenti musicali” nella sala stiamo perdendo i suoni. Non perchè non li
Verdi del Conservatorio di Milano, era l’unica usiamo ma al contrario perchè li usiamo sempre
persona di mia conoscenza che riusciva ad avere e dappertutto e, spesso, a sproposito.
in tre secondi il silenzio attento e duraturo di
1200 bambini delle scuole elementari, diceva Ci comportiamo come l’esecutore inesperto che
anche che, in un’epoca di “eventi”, l’unico preso dal panico del pubblico, si mangia tutte le
“evento” a cui avrebbe partecipato volentieri si pause in un boccone, cancella i respiri, riempie
sarebbe dovuto intitolare: «Un anno di silenzio - di suono ogni millisecondo del suo tempo
totale». secondo il principio “più ce n’é meglio é” e
corre verso la fine del suo brano con la stessa
Carla ci ha lasciato, ma il suono della sua voce e ansia inarrestabile di un treno senza più
dei suoi insegnamenti abita ancora ferocemente conducente né meta.
nella nostra memoria.
Nella sua voce è entrato
definitivamente quel silenzio
Nella sua voce è entrato
che ella amava e che sapeva
essere il bene più prezioso della definitivamente quel
musica e dei musicisti.

La sua voce vive nella memoria


silenzio che ella amava...
come il canto silenzioso di chi sa leggere la
musica e immaginarne i suoni senza nessun Non è un caso che si ricominci a parlare di
bisogno fisico di fare baccano per la delizia del “educazione al silenzio” e che esista perfino una
pubblico o la disperazione dei vicini. “Accademia del silenzio”. Ma l’educazione al
silenzio comincia molto prima dell’età in cui è
Chiudete gli occhi. Sapete immaginare un possibile parlarne.

16
Rubriche

I musicisti lo sanno bene: dominare un brano “Moratoria della parola”. È anche il più
significa innanzi tutto dominare la sua struttura pericoloso, quello che fa arrabbiare chi ci è
microritmica, quelli che Dom Bedos del Celles vicino perché per un tempo prestabilito, non
chiamava i “silenzi di articolazione”. possiamo dire niente.

Quando una esecuzione è smorta e ipotonica, «Perché non parli?» chiede Pamina a Tamino.
sono le piccole pause del fraseggio, la prima E, ovviamente, pensa ai motivi sbagliati.
cosa da mettere a posto, per riconquistare Perché il silenzio è difficile, richiede pazienza,
l’energia e il calore. forza e determinazione.

Ma senza silenzio, senza Ma senza silenzio... ogni


l’attenzione e la cura per il
silenzio, ogni fraseggio è
impossibile, ogni chiarezza e
fraseggio è impossibile...
comprensibilità
Quando vado ai saggi di fine anno e vedo il
compromesse, si affonda in un fango sonoro che
pubblico che parla in continuazione, ai concerti
supplisce con la quantità (di decibel e/o di
e vedo che non sappiamo più far tacere
martellante “pieno sonoro” o di dissonanze, o di
nemmeno i nostri cellulari, accendo la radio e
zuccherose consonanze, o di pleonastiche note
non riesco più a beccare un pezzo intero
di sala) alla totale mancanza di idee e di cose da
dall’inizio alla fine perchè c’è sempre qualcuno
dire.
che deve parlarci sopra con un serie di inutili e
non richieste fesserie, penso a
... nessuno aveva il coraggio quell’incredibile silenzio che
precedeva l’attacco del primo

di rompere l’incanto per suono, a quel meraviglioso


silenzio che rimaneva per

battere le mani per primo. qualche secondo sospeso in


aria dopo l’ultima nota perchè
tutti, proprio tutti, erano stati colpiti e commossi
E così chiudiamo il cerchio; si parla, si fa fino al fondo nero dell’anima e nessuno aveva il
rumore, si riempie il silenzio, perchè non si ha coraggio di rompere l’incanto per battere le
niente da dire. mani per primo.
Bell’ossimoro.
Uno degli esercizi più difficili proposti da R. A Carla Canedi dedico oggi il mio commosso
Murray Schafer è quello che si intitola silenzio.

17
Rubriche

Assemblèe règionale de Chant Choral


in Val d’Aosta
A cura di Andrea Venturini quella di regioni ben più ampie: si va dalle
eccellenze capaci di affrontare la grande
Un'interessante manifestazione che si svolge in letteratura corale ai piccoli cori parrocchiali, dai
Val d'Aosta, mi offre lo spunto per una breve cori classici a quelli popolari, sono presenti
riflessione sul mondo corale. realtà femminili, maschili, di voci bianche, ecc.

La manifestazione è la "Assemblèe
règionale de Chant Choral", Un’interessante
organizzata direttamente dalla
Regione Valle d'Aosta e giunta manifestazione che si
ormai alla 62a edizione.
svolge in Val’d’Aosta...
Da diversi anni ho la fortuna ed il piacere di far
È interessante far notare come l'appuntamento
parte della commissione d'ascolto chiamata a
con la "Rassegna regionale" sia vissuto molto
valutare l'opera dei cori valdostani, compito
intensamente dai cori, che riconoscono
quest'anno condiviso molto piacevolmente ed in
l'importanza dell'evento e vi partecipano in
perfetta sintonia con i maestri Franco Monego,
massa.
Paola Versetti, Maria Dal Bianco ed il maestro
Lino Blanchod, per lunghi anni Direttore
dell'Istituto Musicale di Aosta.
L'impegno della commissione d'ascolto non è
limitato ad una valutazione sulla qualità
L'esperienza di questi anni mi ha consentito di dell'esibizione bensì prevede la redazione di una
fare una conoscenza approfondita della coralità scheda e l'incontro con il direttore artistico del
valdostana, compito facilitato anche dal limitato coro, con l'intento di segnalare eventuali
numero dei gruppi corali (27 quelli iscritti fragilità e suggerire possibili ambiti d'intervento
all'associazione regionale ARCOVA), che volti al miglioramento delle caratteristiche
offrono però una varietà di realtà paragonabile a vocali ed interpretative.

18
Rubriche

Il compito non è certamente semplice, maggiormente critici permangano


non solo dal punto di vista tecnico, proprio nei pochi cori dove il direttore
quanto soprattutto da quello umano; per artistico, probabilmente privo dei già
accettare un giudizio, talvolta anche citati requisiti d'umiltà, si ostini nelle
severo, è necessaria un'umiltà ed una proprie errate convinzioni.
disponibilità che i direttori
valdostani, generalmente Per accettare un giudizio... è
molto ben preparati,
possiedono e utilizzano con
necessaria un’umiltà...
intelligenza e lungimiranza.
È esportabile in altri ambiti questa
esperienza?
Il risultato è formidabile: mai mi era
Non con facilità: penso a realtà di 300
capitato di riscontrare progressi così
cori come la mia regione, il Friuli
evidenti, soprattutto in quei cori che non
Venezia Giulia, o alla stessa Lombardia.
hanno la possibilità di uscire spesso dai
propri confini regionali o di partecipare a
Si potrebbe però utilizzare territori più
concorsi che indichino loro il "metro" del
limitati, come le province o zone ancor
loro livello di preparazione.
più piccole (potrei per esempio citare la
provincia di Udine, che è suddivisa in
Il costante appuntamento annuale, i
sette zone geografiche).
buoni consigli forniti dalla commissione,
la "pressione" del confronto, hanno Se l'esperienza appare, come dicevo, di
portato i cori valdostani ad un livello non facilissima attuazione, sono
tecnico-vocale mediamente molto buono fermamente convinto che il gioco
e non penso che sia un caso che i punti potrebbe valere la candela...

19
Concorsi

Concorsi
CONCORSI di ESECUZIONE www.concorsosangemini.com
CORALE Contatti telefonici: 340 78 96 840 / 348
05 27 841
Concorso Nazionale di Cori “Città di
Biella” - 8° Edizione
CONCORSI di COMPOSIZIONE
Organizzazione: Coro Monte Mucrone
CORALE
“Provincia di Biella”
Località: Biella – Teatro Sociale Villani
11° Concorso di Composizione ed
Periodo: 27 / 28 ottobre 2012
Elaborazione corale
Scadenza bando: 15 settembre 2012
Riferimenti telematici: Organizzazione: ACP - Associazione
sede@pietromicca.it Cori Piemontesi
Contatti telefonici: 015 43 203 (ore pasti) Località: Biella
Scadenza bando: 30 ottobre 2012
Concorso Internazionale di Canto Lirico Riferimenti telematici:
e Corale “Città di San Gemini” - Premio http://www.associazionecoripiemontesi.
“Nera Marmora” com

Organizzazione: Associazione Culturale


“Umbria Classica”
Località: San Gemini (TR)
Periodo: 25 / 27 ottobre 2012
Scadenza bando: 30 settembre 2012
Riferimenti telematici:
www.umbriaclassica.com

20
ApiùVoci