Sei sulla pagina 1di 67

10 ragazze Battisti

rem
Ho visto un uomo che moriva per amore, rem DO
SIb una per la sera
ne ho visto un altro che più lacrime non ha. (SIb)
Rem SIb però quel matto mi conosce
Nessun coltello mai ti può ferir di più rem
LA perché ha detto una cosa vera.
d'un grande amore che ti stringe il cuor. rem
rem Dieci ragazze per me
Dieci ragazze per me posson bastare
posson bastare dieci ragazze per me
dieci ragazze per me LA
LA voglio dimenticare
voglio dimenticare rem /do
rem /do capelli biondi da accarezzare
capelli biondi da accarezzare /si SIb
/si SIb e labbra rosse sulle quali morire.
e labbra rosse sulle quali morire. rem LA
rem LA Dieci ragazze per me
Dieci ragazze per me rem
rem solo per me.
solo per me. LA rem
rem Vorrei sapere chi ha detto
Una la voglio perché DO rem (DO lam)
sa bene ballare. che non vivo più senza te.
Una la voglio perché rem DO FA
LA Matto, quello e' proprio matto perché
ancor non sa cosa vuol dir l'amore. LA/mi
rem /do forse non sa
Una soltanto perché rem DO
/si SIb che posso averne una per il giorno,
ha conosciuto tutti tranne me. rem DO
rem LA una per la sera
Dieci ragazze così (SIb)
rem però quel matto mi conosce
che dicon solo di sì. rem
LA rem perché ha detto una cosa vera.
Vorrei sapere chi ha detto rem
DO rem (DO lam) Dieci ragazze per me
che non vivo più senza te. SIb
rem DO FA Dieci ragazze per me
Matto, quello e' proprio matto perché SOL LA
LA/mi Dieci ragazze per me
forse non sa rem
rem DO però io muoio per te
che posso averne una per il giorno, SIb rem
Però io muoio per te.

1
Acqua azzurra Battisti
DO
Ogni notte ritornar FA DO
SOL Acqua azzurra, acqua chiara
per cercarla in qualche bar, SIb LA Sib DO
rem con le mani posso finalmente bere.
domandare ciao che fai FA DO
SOL7 DO Nei tuoi occhi innocenti
e poi uscire insieme a lei. SIb DO
posso ancora ritrovare
Ma da quando ci sei tu SIb DO
LA7 rem il profumo di un amore puro,
tutto questo non c'e` piu`. SIb LA
puro come il tuo amor
FA DO Da quando ci sei tu
Acqua azzurra, acqua chiara tutto questo non c'è più.
SIb LA Sib DO FA DO SIb DO
con le mani posso finalmente bere. Acqua azzurra, acqua chiara..
FA DO RE
Nei tuoi occhi innocenti Sono le quattro e mezza ormai
SIb DO LA
posso ancora ritrovare non ho voglia di dormir
SIb DO mim
il profumo di un amore puro, a quest'ora, cosa vuoi,
SIb DO LA7 RE
puro come il tuo amor. mi va bene pure lei.
Do SI7
Ti telefono se vuoi Ma da quando ci sei tu
SOL mim SOL4
non so ancora se c'è lui ... tutto questo non c'e` piu`.
rem
accidenti che farò SOL
SOL DO Acqua azzurra,
quattro amici troverò. RE
LA7 acqua chiara
Ma da quando ci sei tu DO SI
rem con le mani posso finalmente bere.
tutto questo non c'e` piu`. ...

2
7 E 40 Battisti
SOL E' POSSIBILE CHE ABBIA FIN DA ORA
MI SONO INFORMATO C'E' UN TRENO GIA' BISOGNO DI TE
CHE PARTE ALLE SETTE E QUARANTA SOL
NON HAI MOLTO TEMPO IL TRAFFICO E' LENTO MI SONO INFORMATO C'E' UN VOLO
NELL'ORA DI PUNTA CHE PARTE ALLE OTTO E CINQUANTA
mim NON HO MOLTO TEMPO IL TRAFFICO E' LENTO
TI BASTANO DIECI MINUTI NELL'ORA DI PUNTA
LA mim
PER GIUNGERE A CASA LA NOSTRA MI BASTANO DIECI MINUTI
RE DO LA
LA CHIAVE RICORDATI E' SEMPRE LI' PER GIUNGERE A CASA LA NOSTRA
RE RE DO
LI' SULLA FINESTRA LA CHIAVE L'HAI MESSA SENZ'ALTRO LI'
mim RE
E NEL FAR LE VALIGIE RICORDATI LI' SULLA FINESTRA
LA mim
DI NON SCORDARE E NEL FAR LE VALIGIE STAVOLTA
DO LA
QUALCHE COSA DI TUO CHE A TE NON DEVO SCORDARE
SOL DO
POI MI FACCIA PENSARE DI METTERE UN FIORE CHE ADESSO
sim mim SOL
E ORA BASTA NON STARE PIU' QUI TI VOGLIO COMPRARE
sim mim sim mim
TI RENDI CONTO ANCHE TU CON L'AEREO IN UN'ORA SON LI'
DO SOL sim mim
CHE NOI SOFFRIAMO DI PIU' E POI DI CORSA UN TAXI
RE DO SOL
OGNI ISTANTE CHE PASSA DI PIU' SONO CERTO E' COSI'
NO NON PIANGERE RE
SOL DO QUANDO ARRIVI COL TRENO MI VEDI
PRESTO PRESTO NON PIANGERE
SOL DO SOL DO
PRESTO PRESTO PRESTO PRESTO
SOL RE SOL DO
PRESTO PRESTO VAI PRESTO PRESTO
mim DO SOL RE
DA UN MINUTO SEI PARTITA E SONO SOLO PRESTO PRESTO VAI
RE SOL SOL DO
SONO STRANO E NON CAPISCO COSA C'E' PRESTO PRESTO
mim DO SOL DO
SUI MIEI OCCHI DA UN MINUTO E' SCESO UN PRESTO PRESTO
VELO SOL SIb DO SOL
RE SOL PRESTO PRESTO FAI PRESTO
FORSE E' SOLO SUGGESTIONE SOL SIb DO SOL
RE SOL FAI PRESTO PIU' PRESTO
HO PAURA O CHISSA' CHE

3
29 settembre Battisti
RE
Seduto in quel caffè lam
DO SOL a ballar sottobraccio a lei
io non pensavo a te DO lam
RE stretto verso casa abbracciato a
Guardavo il mondo che lei
DO SOL DO lam
girava intorno a me quasi come se non ci fosse che,
RE DO lam
Poi d'improvviso lei quasi come se non ci fosse che
DO lei.
sorrise RE
RE Mi son svegliato e
e ancora prima di DO SOL
DO e sto pensando a te ...
capire RE
lam Ricordo solo che,
mi trovai sottobraccio a lei DO SOL
DO lam che ieri non eri con me.
stretto come se non ci RE DO
SOL Il sole ha cancellato tutto
fosse che lei. RE DO
RE di colpo volo giu` dal letto
Vedevo solo lei lam
DO SOL e corro lì al telefono
e non pensavo a te. DO lam
RE e parlo, rido e tu, tu non sai
E tutta la città perché
DO SOL DO lam
correva incontro a noi. t'amo t'amo e tu, tu non sai
RE DO perché
Il buio ci trovò vicini DO lam
RE Do parlo, rido e tu, tu non sai
un ristorante e poi di corsa perché..

4
I giardini di marzo Battisti
Mim Sim7 Do7+ Mim Sim7 Do7+
E||----5-7----7-5---5---5---------------5-7----7-5---5---5----------||
B||--8------------8-------8-7-8-------8------------8-------8-7-8----||
G||-----------------------------------------------------------------||
D||-----------------------------------------------------------------||
A||-----------------------------------------------------------------||
E||-----------------------------------------------------------------||
Mim Sim7 Do7+
Il carretto passava e quell'uomo gridava "gelati".
Mim Sim7 Do7+
Al ventuno del mese i nostri soldi erano già finiti,
Mim Sim7 Do7+
io pensavo a mia madre e rivedevo i suoi vestiti,
Mim Sim7 Do7+
il più bello era nero coi fiori non ancora appassiti.
Rit. strumentale
Mim Sim7 Do7+
All'uscita di scuola i ragazzi vendevano libri,
Mim Sim7 Do7+
io restavo a guardarli cercando il coraggio per imitarli,
Mim Sim7 Do7+
poi sconfitto tornavo a giocar con la mente e i suoi tarli,
Mim Sim7 Do7+ Re Si7
e la sera al telefono tu mi chiedevi perché non parli.
Sol Re
Che anno è, che giorno è,
Lam Mim
questo è il tempo di vivere con te;
Lam
le mie mani come vedi non tremano più
Re Si7
e ho nell'anima,

in fondo all'anima,
Sol Re
cieli immensi e immenso amore
Lam Mim
e poi ancora, ancora amore amor per te,
Do
fiumi azzurri e colline e praterie
Re Si7 Mim
dove corrono dolcissime le mie malinconie,
Lam
l'universo trova spazio dentro me,
Mim
ma il coraggio di vivere,
Sim7 Do7+
quello, ancora non c'è.
Mim Sim7 Do7+ Mim Sim7 Do7+
Mim Sim7 Do7+
I giardini di marzo si vestono di nuovi colori
Mim Sim7 Do7+
e le giovani donne in quel mese vivono nuovi amori,
Mim Sim7 Do7+
camminavi al mio fianco ed ad un tratto dicesti "tu muori",
Mim Sim7 Do7+
"se mi aiuti son certa che io ne verrò fuori",
Mim Sim7 Do7+
ma non una parola chiarì i miei pensieri,
Mim Sim7 Do7+
continuai a camminare lasciandoti attrice di ieri.
Sol Re
Che anno è, che giorno è...

5
La canzone del sole Battisti orig. in LA

RE LA SOL LA

RE LA SOL LA
Le bionde trecce, gli occhi azzurri e poi Le biciclette abbandonate sopra il prato e poi,
RE LA SOL LA noi due distesi all'ombra.
le tue calzette rosse Un fiore in bocca puo' servire sai,
RE LA SOL LA piu' allegro tutto sembra
e l'innocenza sulle gote tue e d'improvviso quel silenzio fra noi
RE LA SOL LA e quel tuo sguardo strano
due arance ancor piu' rosse ti cade il fiore dalla bocca e poi, (oh no)
ecc… ferma, ti prego la mano.
e la cantina buia dove noi Dove sei stata cosa hai fatto mai?
respiravamo piano Una donna, donna, dimmi
e le tue corse, l'eco dei tuoi no,(oh no) cosa vuol dir sono una donna ormai.
mi stai facendo paura Io non conosco quel sorriso sicuro che hai
Dove sei stata cosa hai fatto mai? non so chi sei, non so piu' chi sei,
Una donna, donna, dimmi mi fai paura oramai, purtroppo.
cosa vuol dir sono una donna ormai. Ma ti ricordi l'acqua verde e noi
Ma quante braccia ti hanno stretto, le rocce, bianco il fondo.
tu lo sai per diventar quel che sei Di che colore sono gli occhi tuoi
che importa tanto tu non me lo dirai, se me lo chiedi non rispondo.
purtroppo.
Ma ti ricordi l'acqua verde e noi O mare nero, o mare nero, o mare ne..
le rocce, bianco il fondo. tu eri chiaro e trasparente come me.
Di che colore sono gli occhi tuoi O mare nero, o mare nero, o mare ne..
se me lo chiedi non rispondo. tu eri chiaro e trasparente come me.

O mare nero, o mare nero, o mare ne.. SOL LA RE LA


tu eri chiaro e trasparente come me. Il sole quando sorge, sorge piano e poi
O mare nero, o mare nero, o mare ne.. SOL LA RE LA
tu eri chiaro e trasparente come me. la luce si diffonde tutto intorno a noi
SOL LA RE
le ombre ed i fantasmi della notte
LA SOL LA
sono alberi e cespugli ancora in fiore
RE LA SOL LA
sono gli occhi di una donna ancora pieni d'amore.

RE LA SOL LA ad libitum

6
Pensieri e parole Battisti
mim MI7 lam
CHE NE SAI DI UN BAMBINO CHE RUBAVA DAVANTI A ME! C'E' UN'ALTRA VITA
E SOLTANTO NEL BUIO GIOCAVA RE SI7 mim
E DEL SOLE CHE TRAFIGGE I SOLAI LA NOSTRA E' GIA' FINITA
CHE NE SAI mim /re lam
lam E NUOVE NOTTI E NUOVI GIORNI
E DI UN MONDO TUTTO CHIUSO IN UNA VIA SI7 mim MI
E DI UN CINEMA DI PERIFERIA CARA! VAI O TORNI CON ME
CHE NE SAI DELLA NOSTRA FERROVIA MI7 lam
CHE NE SAI DAVANTI A TE! CI SONO IO Dammi forza mio
mim Dio
CONOSCI ME! RE SI7 mim
LA MIA REALTA' OH UN ALTRO UOMO Chiedo adesso perdono
DO /re lam
TU SAI CHE OGGI MORIREI PER ONESTA' E NUOVE NOTTI E NUOVI GIORNI
lam SI7 mim /re DO SI7
CONOSCI ME! CARA! NON ODIARMI SE PUOI
IL NOME MIO CONOSCI ME! Che ne sai di un viaggio in Inghilterra
TU SOLA SAI S'E' VERO O NO QUEL CHE DAREI Che ne sai di un amore israelita
SI7 mim PERCHE' NEGLI ALTRI RITROVARE
CHE CREDO IN DIO di due occhi sbarrati che mi han detto
CHE NE SAI TU DI UN CAMPO DI GRANO GLI OCCHI MIEI bugiardo è finita
POESIA DI UN AMORE PROFANO che ne sai di un ragazzo che ti amava
LA PAURA DI ESSER PRESO PER MANO che parlava e niente sapeva
CHE NE SAI eppur quel che diceva
lam chissà perché adesso è verità
L'AMORE MIO! Che ne sai di un ragazzo per bene si tu lo sai
E' ROCCIA ORMAI Che mostrava tutte quante le DAVANTI A ME!
sue pene C'E' UN'ALTRA VITA
E SFIDA IL TEMPO La mia sincerità per rubare la LA NOSTRA
sua verginità E' GIA' FINITA
mim E NUOVE NOTTI E NUOVI GIORNI
E SI DA AL VENTO CARA! VAI O TORNI CON ME
SI7 DAVANTI A ME! CI SONO IO dammi forza mio
E TU LO SAI Si tu lo sai Dio
MI OH UN ALTRO UOMO Chiedo adesso perdono
SI LO SAI E NUOVE NOTTI
E NUOVI GIORNI
CARA! NON ODIARMI SE PUOI

7
Azzurro Celentano

dom Sol7 dom Sol7 dom

Dom Sol7 Dom Sol7 Dom Sol7 Dom


Cerco l'estate tutto l'anno e all'improvviso eccola qua
Fam Do7 Fam Do7 Fam Do7 Fam
Lei e` partita per le spiagge e sono solo quaggiu` in citta`
Do Sol7 Mim7 La7 Re7 Sol7 Do Sol7
sento volare sopra i tetti un aeroplano che se ne va
Do Re7 Sol7 Rem7
Azzurro, il pomeriggio e` troppo azzurro e lungo, per me
Do Sol7 Do Sol7Do Do7
mi accorgo di non avere piu` risorse senza di te
Fa Mim Lam Fa La7 Re7
e allora io quasi quasi prendo il treno e vengo vengo da te
Do /sib Lam Fam Do Fa Sol7Do
Ma il treno dei desideri nei miei pensieri all'incontrario va
Dom Sol7 Dom Sol7 Dom Sol7 dom
Cerco un po' d'Africa in giardino, tra l'oleandro e il baobab
Fam Do7 Fam Do7 fam Do7 fam
come facevo da bambino, ma qui c'e` gente, non si puo` piu`
Do Sol7 mim7 La7 Re7 Sol7 Do Sol7
stanno innaffiando le tue rose, non c'e` il leone, chissa` dov'e`
Do Re7 Sol7 Rem7
Azzurro, il pomeriggio e` troppo azzurro e lungo, per me
Do Sol7 Do Sol7Do Do7
mi accorgo di non avere piu` risorse senza di te
Fa Mim Lam Fa La7 Re7
e allora io quasi quasi prendo il treno e vengo vengo da te
Do /sib Lam Fam Do Fa Sol7Do
Ma il treno dei desideri nei miei pensieri all'incontrario va
Dom Sol7 Dom Sol7 Dom Sol7 dom
Sembra quand'ero all'oratorio, con tanto sole, tanti anni fa
Fam Do7 Fam Do7 fam Do7 fam
Quelle domeniche da solo in un cortile, a passeggiar,
Do Sol7 mim7 La7 Re7 Sol7 Do Sol7
Ora mi annoio piu` di allora, neanche un prete per chiacchierar.
Do Re7 Sol7 Rem7
Azzurro, il pomeriggio e` troppo azzurro e lungo, per me
Do Sol7 Do Sol7Do Do7
mi accorgo di non avere piu` risorse senza di te
Fa Mim Lam Fa La7 Re7
e allora io quasi quasi prendo il treno e vengo vengo da te
Do /sib Lam Fam Do Fa Sol7Do
Ma il treno dei desideri nei miei pensieri all'incontrario va

8
Canzone per un’amica – In morte di S.F. Guccini –Nomadi orig. in LA

RE LA sim RE LA sim
1. Lunga e diritta correva la strada, 5. Non lo sapevi ma cosa hai sentito
SOL RE LA SOL RE LA
l’auto veloce correva, quando lo schianto ti ha uccisa
RE LA sim SOL RE LA sim SOL
la dolce estate era già cominciata, quando anche il cielo di sopra è crollato
RE LA RE LA
vicino a lui sorrideva, quando la vita è fuggita
RE LA RE RE LA RE
vicino a lui sorrideva. quando la vita è fuggita.
RE LA sim RE LA sim
2. Forte la mano teneva il volante, 6. Dopo il silenzio soltanto è regnato
SOL RE LA SOL RE LA
forte il motore cantava, tra le lamiere contorte,
RE LA sim SOL RE LA sim SOL
non lo sapevi che c’era la morte sull’autostrada cercavi la vita
RE LA RE LA
quel giorno che ti aspettava, ma ti ha incontrato la morte
RE LA RE RE LA RE
quel giorno che ti aspettava. ma ti ha incontrato la morte.
RE LA sim RE LA sim
3. Non lo sapevi che c’era la morte 7. Vorrei sapere a che cosa è servito,
SOL RE LA SOL RE LA
quando si è giovani è strano vivere, amare, soffrire
RE LA sim SOL RE LA sim SOL
poter pensare che la nostra sorte spendere tutti i tuoi giorni passati
RE LA RE LA
venga e ci prenda per mano, se presto hai dovuto partire
RE LA RE RE LA RE
venga e ci prenda per mano. se presto hai dovuto partire.
RE LA sim RE LA sim
4. Non lo sapevi ma cosa hai pensato 8. Voglio però ricordarti com’eri
SOL RE LA SOL RE LA
quando la strada è impazzita pensare che ancora vivi,
RE LA sim SOL RE LA sim SOL
quando la macchina è uscita di lato voglio pensare che ancora mi ascolti
RE LA RE LA
e sopra un’altra è finita e come allora sorridi
RE LA RE RE LA RE
e sopra un’altra è finita. e come allora sorridi.

9
Che sarà Jose` Feliciano
Do Sol7 Do Do7
Paese mio che stai sulla collina,
Fa Sol7 Do Do7
disteso come un vecchio addormentato;
Fa Sol
la noia, l'abbandono, il niente
Mim Lam
son la tua malattia,
Fa7+ Sol7 Do Sol7
paese mio ti lascio, io vado via.
Do Mim
Che sara`, che sara`, che sara`
Fa Sol Do Do7
che sara` della mia vita, chi lo sa!
Fa Sol7
So far tutto, o forse niente,
Mim Lam
da domani si vedra`
Fa6 Sol7 Do Fa Do
e sara`, sara` quel che sara`.
Do Sol7 Do Do7
Gli amici miei son quasi tutti via,
Fa Sol7 Do Do7
e gli altri partiranno dopo me,
Fa Sol
peccato, perché stavo bene
Mim Lam
in loro compagnia
Fa7+ Sol7 Do Sol7
ma tutto passa, tutto se ne va.
Do Mim
Che sara`, che sara`, che sara`
Fa Sol Do Do7
che sara` della mia vita, chi lo sa!
Fa Sol7
Con me porto la chitarra,
mim lam
e se la notte piangerò
Fa6 Sol7 Do Fa Do
una nenia di paese suonerò.
Do Sol7 Do Do7
Amore mio ti bacio sulla bocca
Fa Sol7 Do Do7
che fu la fonte del mio primo amore,
Fa Sol
ti do l'appuntamento,
mim lam
come quando non lo so,
Fa7+ Sol7 Do Sol7
ma so soltanto che ritornero`.
Do mim
Che sarà, che sarà, che sarà...

1
Dio è morto Guccini – Nomadi
Do Fa Do Do Fa Do
Ho visto la gente della mia età andare via Mi han detto che questa mia generazione più non crede
Lam Lam
lungo le strade che non portano mai a niente in cio che spesso e` mascherato con la fede
Fa Fa# Fa Fa#
cercare il sogno che conduce alla follia nei miti eterni della patria e dell'eroe
Sol Sol
nella ricerca di un qualcosa che non trovano perché è venuto ormai il momento di negare
Sol7 Do Sol7 Do
nel mondo che hanno gia` tutto cio che è falsità

lungo le strade che dal vino son bagnate e che e` di parte e di abitudine e paura
Lam Lam
dentro alle stanze da pastiglie trasformate una politica che e` solo far carriera
Fa Fa
lungo le nuvole di fumo, il perbenismo interessato

nel mondo fatto di citta` la dignita` fatta di vuoto


Sol7 Sol7
essere contro ed ingoiare l'ipocrisia di chi sta sempre

la nostra stanca civilta`... con la ragione e mai col torto


Do Do
E' un Dio che e` morto E' un Dio che e` morto
Fa Sol7 Do Fa Sol7 Do
ai bordi delle strade Dio è morto nei campi di sterminio Dio e` morto
Fa Sol7 Do Fa Sol7 Do
nelle auto prese a rate Dio è morto coi miti della razza Dio e` morto
Fa Sol7 Fa Sol7
nei miti dell'estate Dio è morto con gli odii di partito Dio e` morto.
Do Fa Do
Ma penso che questa mia generazione è preparata
lam
a un mondo nuovo e a una speranza appena nata
Fa
ad un futuro che ha in mano,

ad una rivolta senza armi


Sol
perché noi tutti ormai sappiamo
Sol7
che se Dio muore è per tre giorni
Do
e poi risorge
Fa Sol7 Do
in cio` che noi crediamo Dio e` risorto
Fa Sol7 Do
in cio` che noi vogliamo Dio e` risorto
Fa Sol7
nel mondo che faremo Dio e` risorto

1
Geordie De Andrè
mim RE DO SI7 mim RE DO SI7
Mentre attraversavo London Bridge Geordie non rubò mai neppure per me
mim SOL RE mim SOL RE
un giorno senza sole un frutto o un fiore raro
mim SOL RE sim mim SOL RE sim
vidi una donna pianger d'amore rubò sei cervi nel parco del Re
mim sim mim mim sim mim
piangeva per il suo Geordie vendendoli per denaro

mim RE DO SI7 mim RE DO SI7


Impiccheranno Geordie con una corda d'oro Salvate le sue labbra salvate il suo sorriso
mim SOL RE mim SOL RE
È un privilegio raro non ha vent'anni ancora
mim SOL RE sim mim SOL RE sim
rubò sei cervi nel parco del Re cadrà l'inverno anche sopra il suo viso
mim sim mim mim sim mim
vendendoli per denaro potrete impiccarlo allora

mim RE DO SI7 mim RE DO SI7


Sellate il suo cavallo dalla bianca criniera Né il cuore degli inglesi né lo scettro del Re
mim SOL RE mim SOL RE
sellatele il suo pony Geordie potran salvare
mim SOL RE sim mim SOL RE sim
cavalcherà fino a Londra stasera anche se piangeranno con te
mim sim mim mim sim mim
ad implorare per Geordie la legge non può cambiare.

mim RE DO SI7
Così lo impiccheranno con una corda d'oro
mim SOL RE
è un privilegio raro
mim SOL RE sim
rubò sei cervi nel parco del Re
mim sim mim
vendendoli per denaro.

1
Gli anni 883
sim SOL sim SOL
Stessa storia stesso Stessa storia stesso
RE LA sim RE LA sim
posto stesso bar posto stesso bar
SOL RE SOL RE
stessa gente che vien dentro una coppia che conosco
LA sim LA sim
consuma poi va c'avran la mia eta'
SOL LA RE SOL LA RE
non lo so che faccio qui come va salutano
SOL LA SOL LA
esco un po' cosi' io
sim LA SOL sim LA SOL
e vedo i fari dell'auto che mi vedo le fedi alle dita dei due
sim LA SOL sim LA SOL
guardano e sembrano chiedermi chi che porco giuda potrei essere io
LA RE LA RE
cerchiamo noi qualche anno fa

LA mim LA mim
Gli anni d'oro del grande Real Gli anni d'oro del grande real ...
SOL LA
gli anni di Happy Days e di Ralph Malph sim SOL
SOL LA Stessa storia stesso
gli anni delle immense compagnie RE LA sim
SOL LA RE posto stesso bar
gli anni in motorino sempre in due SOL
LA mim stan quasi chiudendo
gli anni di "che belli erano i films" RE LA sim
SOL LA poi me ne andro' a casa mia
gli anni dei Roy Rogers come jeans SOL LA sim
SOL LA solo lei davanti a me
gli anni di qualsiasi cosa fai SOL LA
SOL LA sim LA SOL cosa vuoi
gli anni del" tranquillo, siam qui noi" sim LA SOL
sim LA SOL LA RE LA il tempo passa per tutti lo sai
siamo qui noi sim LA SOL
nessuno indietro lo riportera'
LA RE
neppure noi

LA mim
Gli anni d'oro del grande real ...

1
Il gatto e la volpe Bennato
Do lam Fa Sol Do Lam Fa Sol
Quanta fretta, ma dove corri, dove vai? Avanti, non perder tempo, firma qua
Do lam Fa Sol Do Lam Fa Sol
Se ci ascolti per un momento capirai. e` un normale contratto, e` una formalita`
Do Mi7 La Do Mi7 La
Lui e` il gatto, ed io la volpe, stiamo in societa` tu ci cedi tutti i diritti e noi faremo di te
Fa Sol Do lam Do lam Fa Sol Do Lam Do Lam
di noi ti puoi fidar. un divo da hit parade!

Do lam Fa Sol ( instr.)


Puoi parlarci dei tuoi problemi, dei tuoi guai
Do lam Fa Sol Fa Sol
i migliori in questo campo siamo noi Non vedi che e` un vero affare
Do Mi7 LA Do Lam
e` una ditta specializzata, fa un contratto e vedrai non perdere l'occasione
Fa Sol Do lam Do lam Fa Sol Do Do7
che non ti pentirai. se no poi te ne pentirai,
Re
Do lam Fa Sol di avere due consulenti
Noi scopriamo talenti e non sbagliamo mai Re
Do lam Fa Sol due impresari,
noi sapremo sfruttare le tue qualita` Sol
Do Mi7 LA che si fanno in quattro per te!
dacci solo quattro monete e ti iscriviamo al concorso
Fa Sol Do Do7
per la celebrita`!
Do Lam Fa Sol
Fa Sol Quanta fretta, ma dove corri, dove vai?
Non vedi che e` un vero affare Do Lam Fa Sol
Do lam Che fortuna che hai avuto ad incontrare noi!
non perdere l'occasione Do Mi7 La
Fa Sol Do Do7 Lui e` il gatto, io la volpe, siamo in societa`
se no poi te ne pentirai, Fa Sol Do La Fa Sol Do La
Fa Sol di noi ti puoi fidar... di noi ti puoi fidar...
Non capita tutti i giorni Fa Sol Do
mim LA di noi ti puoi fidar!
di avere due consulenti
Re
due impresari,
Sol
che si fanno in quattro per te!

1
Il pescatore De Andrè
Do Sol Do Do Sol Do
All'ombra dell'ultimo sole E fu il calore di un momento
Fa Do Fa Do
si era assopito un pescatore poi via di nuovo verso il vento
Fa Sol Do Fa Sol Do
e aveva un solco lungo il viso davanti agli occhi ancora il sole
Fa Do Sol Do Fa Do Sol Do
come una specie di sorriso. dietro alle spalle un pescatore.

Do Sol Do Do Sol Do
Venne alla spiaggia un assassino Dietro alle spalle un pescatore
Fa Do Fa Do
due occhi grandi da bambino e la memoria è già dolore
Fa Sol Do Fa Sol Do
due occhi enormi di paura è già il rimpianto di un aprile
Fa Do Sol Do Fa Do Sol Do
eran gli specchi di un'avventura. giocato all'ombra di un cortile.

Fa Do Sol Do Fa Do Sol Do
Fa Sol Lam Fa Do Sol Do Fa Sol Lam Fa Do Sol Do

Do Sol Do Do Sol Do
E chiese al vecchio, "Dammi il pane Vennero in sella due gendarmi
Fa Do Fa Do
ho poco tempo e troppa fame" vennero in sella con le armi
Fa Sol Do Fa Sol Do
e chiese al vecchio, "Dammi il vino chiesero al vecchio se lì vicino
Fa Do Sol Do Fa Do Sol Do
ho sete e sono un assassino". fosse passato un assassino.

Do Sol Do Do Sol Do
Gli occhi dischiuse il vecchio al giorno Ma all'ombra dell'ultimo sole
Fa Do Fa Do
non si guardò neppure intorno si era assopito il pescatore
Fa Sol Do Fa Sol Do
ma versò il vino e spezzò il pane e aveva un solco lungo il viso
Fa Do Sol Do Fa Do Sol Do
per chi diceva ho sete e ho fame. come una specie di sorriso.
Fa Sol Do
Fa Do Sol Do e aveva un solco lungo il viso
Fa Sol Lam Fa Do Sol Do Fa Do Sol Do
come una specie di sorriso.

Fa Do Sol Do
Fa Sol Lam Fa Do Sol Do

1
Il ragazzo della via Gluck Celentano *

Do Sol7 Do Sol7
Questa è la storia di uno di noi Mio caro amico, disse, qui sono nato
Do Do
anche lui nato per caso in via Gluck e in questa strada ora lascio il mio cuore.
Sol7 Sol7
in una casa fuori città Ma come fai a non capire
Do Do
gente tranquilla che lavorava è una fortuna per voi che restate
Lam Do Sol7
Là dove c'era l'erba ora c'è una città a piedi nudi a giocare nei prati
Lam Do
e quella casa in mezzo al verde ormai mentre là in centro io respiro il cemento.
Do lam Do
dove sarà? Ma verra` un giorno che ritornerò ancora qui
lam Do
Do Sol7 e sentirò l'amico treno che fischia così, wa wa!
Questo ragazzo della via Gluck
Do Do Sol7
si divertiva a giocare con me Passano gli anni, ma otto son lunghi
Sol7 Do
ma un giorno disse, vado in città però quel ragazzo ne ha fatta di strada
Do Sol7
e lo diceva mentre piangeva ma non si scorda la sua prima casa
Sol7 Do
io gli domando: amico, non sei contento? ora coi soldi lui può comperarla
Do Sol7
vai finalmente a stare in città. torna e non trova gli amici che aveva
Lam Do Do
Là troverai le cose che non hai avuto qui solo case su case, catrame e cemento.
Lam lam Do
potrai lavarti in casa senza andar Là dove c'era l'erba ora c'è una città
Do lam
giù nel cortile! e quella casa in mezzo al verde ormai
Do
dove sarà.

Do
Eh no, non so perché
Lam Do
perché continuano a costruire le case
Lam
e non lasciano l'erba, non lasciano l'erba,
Do Lam
non lasciano l'erba, non lasciano l'erba,
Do
eh no, se va avanti così
Sol7 Do
chissà come finirà,
Sol7 Do
chissà come finirà.

1
La canzone di Marinella De Andrè
Lam Rem
Questa di Marinella è la storia vera
Sol Do Lam
che scivolo` nel fiume a primavera
La7 Rem
ma il vento che la vide cosi bella
Rem6 Lam Mi7 Lam
dal fiume la portò sopra una stella.
Rem
Sola senza il ricordo di un dolore
Mi7 Lam
vivevi senza il sogno di un amore
La7 Rem
ma un re senza corona e senza scorta
Rem6 Lam Mi7 Lam Sol7
busso` tre volte un giorno alla tua porta.
Dom Fam
Bianco come la luna il suo cappello,
Sib7 Mib Dom
come l'amore rosso il suo mantello,
Do7 Fam
tu lo seguisti senza una ragione
Fam6 Dom Sol7 dom Mi7
come un ragazzo segue un aquilone.
Lam Rem
E c'era il sole e avevi gli occhi belli
Sol Do Lam
lui ti bacio` le labbra ed i capelli
La7 Rem
c'era la luna e avevi gli occhi stanchi
Rem6 Lam Mi7 Lam
lui pose le sue mani sui tuoi fianchi.
Lam Rem
Furono baci e furono sorrisi
Sol Do Lam
poi furono soltanto i fiordalisi
La7 Rem
che videro con gli occhi delle stelle
Rem6 Lam Mi7 Lam
fremere al vento e ai baci la tua pelle.
Dom Fam
Dicono poi che mentre ritornavi
Sib7 Mib Dom
nel fiume chissa` come scivolavi
Do7 Fam
e lui che non ti volle creder morta
Fam6 Dom Sol7 dom Mi7
busso` cent'anni ancora alla tua porta.
Lam Rem
Questa e` la tua canzone Marinella
Sol7 Do Lam
che sei volata in cielo su una stella
La7 Rem
e come tutte le piu` belle cose
Rem6 Lam Mi7
vivesti solo un giorno, come le rose.
La7 Rem
E come tutte le piu` belle cose
Lam Mi7
vivesti solo un giorno, come le rose.

1
Una canzone d'amore 883
Re sim La Sol La Re E se si potessero suonare li inciderei
Se solo avessi le parole te lo direi sim La
sim La e poi te li farei ascoltare.
anche se mi farebbe male. Re sim La
Re sim La Se io sapessi come fare
Se io sapessi cosa dire sim La
sim La ti scriverei, ti scriverei…
io lo farei, lo farei lo sai.
Re sim La Sol La Re Re
Se lo potessi immaginare dipingerei Una canzone d'amore….
sim La
il sogno di poterti amare. Sol
Re sim La Se io avessi le parole
Se io sapessi come fare le potessi immaginare
sim La La
ti scriverei, ti scriverei... fosse facile spiegare
Re si riuscissero a suonare.
Una canzone d'amore Sol
La Se potessi raccontare
per farmi ricordare se sapessi come fare
Sol La
una canzone d'amore se sapessi cosa dire
La FA#
per farti addormentare allora ti scriverei...
Sol
che faccia uscire il calore MI
Re Una canzone d'amore
che non ti so spiegare SI
Sol per farmi ricordare
una canzone d'amore LA
La sim una canzone d'amore
solo per te, solo per te, SI
La Sol La sim per farti addormentare
solo per te, solo per te, LA
La Sol La che faccia uscire il calore
solo per te. MI
Re sim La che non ti so spiegare
Se un giorno io riuscissi a entrare LA
Sol La Re una canzone d'amore
nei sogni tuoi SI do#m
sim La solo per te, solo per te,
mi piacerebbe disegnare SI LA SI do#m
Re sim La solo per te, solo per te,
sulla lavagna del tuo cuore SI LA SI MI
sim La solo per te.
i sogni miei, i sogni miei lo sai.
Re sim La Sol La Re

1
Come mai 883

E||------5--5-----------5--5-------------5----5-2--0--2---||
B||--3------------3-2-------------------------------------||
G||------------------------------2---0--------------------||
D||-------------------------------------------------------||
A||-------------------------------------------------------||
E||-------------------------------------------------------||

|-0--2----3--2--2--0-2-0----------------2--0--0------------------||
|------------------------3--------3---------------3--3---3-------||
|---------------------------2-2----------------------------------||
|----------------------------------------------------------------||
|----------------------------------------------------------------||
|----------------------------------------------------------------||
RE LA SOL RE SOL RE LA RE
SOL RE
RE sim SOL LA per farmi stare qui
Le notti non finiscono all'alba nella via SOL RE
RE sim SOL LA Qui seduto in una stanza
Le porto a casa insieme a me ne faccio melodia LA RE
SOL LA sim SOL pregando per un sì
E poi mi trovo a scrivere chilometri di lettere RE sim SOL LA
SOL LA Gli amici se sapessero che sono proprio io
Sperando di vederti ancora qui RE sim SOL LA
RE sim SOL LA Pensare che credevano che fossi quasi un dio
Inutile parlare sai non capiresti mai SOL LA sim SOL
RE sim SOL LA Perché non mi fermavo mai nessuna storia inutile
Seguirti fino all'alba e poi vedere dove vai SOL LA
SOL LA Uccidersi d'amore ma per chi
Mi sento un po' bambino ma SOL RE SOL RE
sim SOL Lo sai all'improvviso sei arrivata tu
lo so con te non finirà SOL RE LA
SOL LA Non so chi l'ha deciso m'hai preso sempre più
Il sogno di sentirsi dentro a un film SOL RE SOL RE
SOL RE SOL RE Una quotidiana guerra con la razionalità
E poi all'improvviso sei arrivata tu SOL RE mim7 LA
SOL RE LA Ma va bene purché serva per farmi uscire
Non so chi l'ha deciso m'hai preso sempre più RE LA
SOL RE SOL RE Come mai ma chi sarai
Una quotidiana guerra con la razionalità SOL RE
SOL RE mim7 LA per fare questo a me
Ma va bene purché serva per farmi uscire SOL RE
RE LA Notti intere ad aspettarti
Come mai ma chi sarai mim7 LA
SOL RE ad aspettare te
per fare questo a me RE LA
SOL RE Dimmi come mai ma chi sarai
Notti intere ad aspettarti SOL RE
mim7 LA per farmi stare qui
ad aspettare te SOL RE
RE LA Qui seduto in una stanza
Dimmi come mai ma chi sarai LA RE
pregando per un sì

1
La mia banda suona il rock Fossati
rem DO E' un rock bambino
La mia banda suona il rock soltanto un po' latino
(lam) rem viaggia senza passaporto
e tutto il resto all'occorrenza; e noi dietro col fiato corto.
DO
sappiamo bene che da noi Lui ti penetra nei muri
(lam) rem ti fa breccia nella porta
fare tutto e` un'esigenza. ma in fondo viene a dirti
che la tua anima non e` morta.
E' un rock bambino
soltanto un po' latino E non svegliatevi, non
una musica che e` speranza, ancora
una musica che e` pazienza. e non fermateci, no, no,
per favore no.
E' come un treno che e` passato
con un carico di frutti: Lam Sol
eravamo alla stazione, La mia banda suona il rock
si`, ma dormivamo tutti. Mim Lam
ed e` un'eterna partenza
E la mia banda suona il rock Sol
per chi l'ha visto e per chi non viaggia bene ad onde medie
c'era mim lam
e per chi quel giorno li` e a modulazione di frequenza
inseguiva una sua chimera
E' un rock bambino
rem DO LA rem soltanto un po' latino
Oh, non svegliatevi, non una musica che e` speranza,
ancora una musica che e` pazienza.
FA DO lam
e non fermateci, no, no, E' come un treno che e` passato
rem con un carico di frutti:
per favore no. eravamo alla stazione,
si`, ma dormivamo tutti.
La mia banda suona il rock
e cambia faccia all'occorrenza E la mia banda suona il rock
da quando il trasformismo per chi l'ha visto e per chi non
e` diventato un'esigenza c'era
e per chi quel giorno li`
ci vedrete in prima linea inseguiva una sua chimera
come brutte ballerine
ci vedrete danzare rem DO LA rem
come giovani zanzare Oh, non svegliatevi, non
ancora
ci vedrete alla frontiera FA DO lam
con la macchina bloccata e non fermateci, no, no,
ma lui ce l'avra` fatta rem
la musica e` passata per favore no.

2
La regina del celebrità 883
La Si Mi Do#- La Si Do#-

Mi
La prima volta che ti ho vista sai
Re La
la prima volta che andavo in discoteca di sera
Mi
sarà passata un'eternità ormai
Re La
però ricordo il casino che c'era
Mi
e io e i miei amici già impauriti da
Re
quel mondo che conoscevamo solo
La
in versione light pomeridiana
Mi
d'un tratto nel buio viola del neon
Re La
il tuo sorriso splendido

La Si
Tu la Regina del Celebrità
Mi La
bella magnifica senza un'età
La Si Do#-
quanto ho sognato di parlarti e di conoscerti

Un po' imbranati e un po' intimiditi


io e i miei amici non ti guardavamo mai negli occhi
ti guardavamo solo se ti giravi
e invidiavamo quei ragazzi più grandi
che parlavano, ridevano,
scherzavano con te che di cagarci
neanche alla lontana ci pensavi
e nel mio cuore io mi dicevo
vedrai che un giorno crescerò

Tu la Regina del Celebrità


bella magnifica senza un'età
quanto ho sognato di parlarti e di conoscerti

Tu la Regina del Celebrità


la ballerina che senza pietà
entrava nei begli incubi di noi piccoli

Un giorno che ero in giro in centro per caso


dalla vetrina di un negozio ho visto un viso noto
finta di niente mi sono fermato
ed eri tu per mano con tuo marito
e il tuo bambino che dovrebbe avere
a occhio e croce due anni o tre
che strano piacere che ho provato
chissà se qualcuno ti ha detto mai
cosa sei stata tu per noi

Rit. (2v.)

2
La lunga estate caldissima 883 *
Re Sol
I tavolini all'aperto il suono quasi distorto
Re La
del megamix che da dentro la radio grida cantando
Re Sol
e sembra d'essere al mare che neanche più le zanzare
Re La
sembrano farsi sentire c'avranno altro da fare.
Re Sol Re
Con tutte queste gambe che si ripropongono
Sol Re
dopo quasi un anno che si nascondevano
Sol
sotto strati per proteggersi dal freddo.
Re
Come va bentornata in libertà.
Re La
Questo senso di festa che vola e che va
sim(Sol) Sol Re La Sol
sopra tutta la città nella lunga estate caldissima
Re La
questo senso di vita che scende e che va
sim(Sol) Sol Re La Sol
dentro fino all'anima nella lunga estate caldissima.
Re Sol
Le cameriere esaurite tutte le sedie occupate
Re La
le chiacchiere quasi urlate l'odore intenso d'estate
Re Sol
di voi chi non ha ordinato il freddo dimenticato
Re La
tutto il piazzale riempito di bici, scooter e moto.
Re Sol Re
Che questa sera finalmente ricompaiono
Sol Re
dal letargo dell'inverno si risvegliano
Sol
riprendendosi l'asfalto l'aria il vento.
Re
Come va bentornata in libertà.
Re La
Questo senso di festa che vola e che va.....
Re Sol
Le coppie meno scoppiate le facce più rilassate
Re La
le compagnie ritrovate il suono delle risate
Re Sol
studenti senza menate le scuole sono finite
Re La
vacanze tanto sognate ma finalmente arrivate.
Re Sol
Ti ricordi che anche noi più o meno a quell'età
Re Sol
pregavamo tutto l'anno di cavarcela
Re Sol
che arrivasse questa gioia tanto attesa.
Re
Come va bentornata in libertà
Re
Questo senso di festa che vola e che va....

2
Margherita Cocciante
perche` lei vuole la gioia
Lam Rem Sol Do
Io non posso stare fermo perche` lei odia il rancore
Sol Do Lam Rem
con le mani nelle mani poi con secchi di vernice
Mi7 Fa Sol Do
tante cose devo fare coloriamo tutti i muri
Sol Lam Mi7 Fa
prima che venga domani... case, vicoli e palazzi
Rem Sol Sol Lam
E se lei gia` sta dormendo perche` lei ama i colori
Do Mi7 Rem Sol
io non posso riposare raccogliamo tutti i fiori
Fa Sol Do Mi7
faro` in modo che al risveglio che puo` darci Primavera
Do Mi7 Fa Sol
non mi possa piu` scordare. costruiamole una culla
Lam Rem Mi7
Perche` questa lunga notte per amarci quando e` sera
Sol Do Lam Rem
non sia nera piu` del nero Poi saliamo su nel cielo
Mi7 Fa Sol Do
fatti grande, dolce Luna e prendiamole una stella
Sol Lam Mi7 Fa
e riempi il cielo intero... perche` Margherita e` buona
Rem Sol Sol Mi7 Lam
E perche` quel suo sorriso perche` Margherita e` bella
Do Mi7 Rem
possa ritornare ancora perche` Margherita e` dolce
Fa Sol Sol Do
splendi Sole domattina perche` Margherita e` vera
Mi7 Lam Mi7 Fa
come non hai fatto ancora... perche` Margherita ama
Lam Rem Sol Lam
E per poi farle cantare e lo fa una notte intera
Sol Do Rem Sol
le canzoni che ha imparato perche` Margherita e` un sogno
Mi7 Fa Do Mi7
io le costruiro` un silenzio perche` Margherita e` sale
Sol Lam Fa Sol
che nessuno ha mai sentito... perche` Margherita e` il vento
Rem Sol Mi7 Lam
Svegliero` tutti gli amanti e non sa che puo` far male
Do Mi7 Rem
parlero` per ore ed ore perche` Margherita e` tutto
Fa Sol Sol Do
abbracciamoci piu` forte ed e` lei la mia pazzia
Mi7 Mi7 Fa
perche` lei vuole l'amore. Margherita, Margherita
Lam Rem Sol Mi7 Lam
Poi corriamo per le strade Margherita adesso e` mia,
Sol Do Rem Sol Do Mi7 Fa
e mettiamoci a ballare
Mi7 Fa Sol Mi7 Lam
Margherita e` mia...
MONTAGNE VERDI

2
Montagne verdi Marcella
Sol Re Mim Sim Sol Re La
Re
Mi ricordo montagne verdi
Mim7
e le corse di una bambina
La
con l'amico mio piu` sincero
Re
un coniglio dal muso nero.
(Sol La) Re
Poi un giorno mi prese il treno
(Sol Re) Mim
l'erba, il prato e quello che era mio
(Si7) Mim7
scomparivano piano piano
La7 Re
e piangendo parlai con Dio.
(Sol La) Re
Quante volte ho cercato il sole
(Sol Re) Mim
quante volte ho mangiato sale
(Si7) Mim7
la citta` aveva mille sguardi
La7 Re
io sognavo montagne verdi.
Sol Re Mim Sim
Il mio destino e` di stare accanto a te
Sol Re Mim Sim
con te vicino piu` paura non avro`
Sol Re La
e un po' bambina tornero`.
Mi ricordo montagne verdi
quella sera negli occhi tuoi
quando hai detto, "si e` fatto tardi,
t'accompagno se tu lo vuoi".
Nella nebbia le tue parole
la tua storia e` la mia storia
poi nel buio senza parlare
ho dormito con te sul cuore.
Io ti amo mio grande amore
Io ti amo mio primo amore
quante volte ho cercato il sole
quante volte ho cercato il sole.
La la la la la la la la la …
Il mio destino e` di stare accanto a te
con te vicino piu` paura non avro`
e un po' piu` donna io saro`.
Sol Re
Montagne verdi
Mim La4/7 Re
nei tuoi occhi rivedro`.

2
Pescatore Bertoli
Do Sol Do Re Rem Lam
Getta le tue reti mare che non ti ha mai dato e` troppo forte questa catena
Fa Sol Do tanto Sib Do4
buona pesca ci sara` Sol La4La io non la voglio spezzare
Do Sol Do mare che fa bestemmiare Sib Do Fa Fa4 Fa
e canta le tue canzoni Sim Fa#m io non la voglio spezzare
Fa Do Sol quando la sua furia diventa
che burrasca calmera` grande
Lam Mim Sol La4La Re
pensa pensa al tuo bambino e la sua onda e` un gigante Pesca forza tira pescatore
Fa Sol4 Sol La Re Re4 Re pesca non ti fermare
al saluto che ti mando` la sua onda e` un gigante anche quando l'onda ti solleva
Lam Mim forte
e tua moglie sveglia di buon Mi e ti toglie dal tuo pensare
mattino Dimmi dimmi mio Signore e ti spazza via come foglia al
Fa Sol4 Si4 vento
con Dio di te parlo` dimmi se tornera` che vien voglia di lasciarsi andare
Fa Sol DoDo4 Do Do#m Sol#m piu` leggero nel suo abbraccio
con Dio di te parlo` quell'uomo che sento meno mio forte
La Si4Si ma e` cosi` cattiva poi la morte
Dimmi dimmi mio Signore ed un altro mi sorride gia` e` cosi` cattiva poi la morte
Sol4 Mi
dimmi che tornera` scaccialo dalla mia mente Mi
Lam Mim La Si4 Si Dimmi dimmi mio Signore
l'uomo mio difendi dal mare non indurmi nel peccato dimmi che tornera`
Fa Sol4 Do#m Sol#m quell'uomo che sento l'uomo mio
dai pericoli che trovera` un brivido sento quando mi quell'uomo che non sapra`
Do guarda che non sapra` di me,
troppo giovane son io La Si4 di lui e delle sue promesse vane
Fa Sol4Sol e una rosa egli mi ha dato di una rosa rossa qui tra le mie
ed il nero e` un triste colore La Si Mi Mi4 Mi dita
Lam Mim una rosa lui mi ha dato di una storia nata gia` finita
la mia pelle bianca e profumata di una storia nata gia` finita
Fa Sol4
ha bisogno di carezze ancora Fa Fa
Fa Sol Do Do4 Do Rosa rossa pegno di amore Pesca forza tira pescatore
ha bisogno di carezze ora Do4Do pesca non ti fermare
rosa rossa dalla spina poco pesce nella rete
Re Rem Lam lunghi giorni in mezzo al mare
Pesca forza tira pescatore nel silenzio della notte ora mare che non ti ha mai dato tanto
La4 Sib Do4 mare che fa bestemmiare
pesca e non ti fermare la mia bocca gli e` vicina e si placa e tace senza resa
Sim fa#m Fa e ti aspetta per ricominciare
poco pesce nella rete no per Dio non farlo tornare e ti aspetta per ricominciare
Sol La4 Sib Do4
lunghi giorni in mezzo al mare dillo tu al mare

2
Se ci sarai Lunapop
Sol Si Do Re Sol Si Do Re

Sol Si Do Re Sol
Se ci sarò se ci sarai saremo come gli occhi tuoi
Si Do Re Sol
La musica alzerà i toni e forte in alto arriverà
Si Do Re Sol
accenderà luci e colori e nel mio cuore esploderà
Si Do Re
Solo per te...

Se non ci sei o non ci sarai la nebbia fitta scenderà


la pioggia spegnerà i colori, la notte buia calerà
oscurerà luci e colori e nel mio cuore esploderà
solo per te...

Sol Si Do Re Sol
Sei come un'onda che ribatte e sbatte dentro di me
Si Do Re Sol
mi hai gia portato al largo dove un appiglio non c'è
Si Do Re Sol
non posso più tornare indietro: non conosco la via
Si Do Re Sol
non voglio più tornare indietro e stare senza di te,
Si Do Re Sol Si Do Re
io non potrei, senza di te, io non potrei...

Se non ci sei o non ci sarai la nebbia fitta scenderà


la pioggia spegnerà i colori la notte buia calerà
oscurerà luci e colori le mie emozioni quelle no
spero di no...

Rit.

Sol Si Do Do- Sol N.C.

La Do# Re Mi La
Non posso più tornare indietro e stare senza di te,
Do# Re Mi La
Non posso più tornare indietro e stare senza di te,
Do# Re Mi La
Non posso più tornare indietro e stare senza di te,
Do# Re Mi La
Non posso più tornare indietro e stare senza di te,
Do# Re Mi La
Non posso più tornare indietro e stare senza di te,
Do# Re
io non potrei...
Re- La
Non voglio più tornare indietro e stare senza di te.

2
Qualcosa di grande Lunapop
Do Re mim sim
Cos'è successo, sei scappata da una vita che hai vissuto
Do Re mim sim
da una storia che hai bruciato e ora fingi che non c'è....
Do Re mim sim
Cos'è successo sei cambiata, non sei più la stessa cosa
Do Si
o sei ancora quella che è cresciuta insieme a me?
Do Re mim sim
Cos'è successo sei scappata, e con te anche la mia vita:
Do Si
l'ho cercata, l'ho cercata e l'ho trovata solo in te!
Do Re mim
Ma c'è qualcosa di grande tra di noi
sim Do Si
che non potrai cambiare mai, nemmeno se lo vuoi!
Ma c'è qualcosa di grande tra di noi
che non puoi scordare mai nemmeno se lo vuoi! mim
Cos'è successo sei caduta sei caduta troppo in basso
e ora provi a risalire, ma è la fatica che non vuoi.
Cos'è successo la fortuna non ti ha mai abbandonata
ma ricordati il destino non ti guarda in faccia mai!
E c'è qualcosa di grande tra di noi
che non potrai cambiare mai, nemmeno se lo vuoi
Ma c'è qualcosa di grande tra di noi
che non puoi scordare mai nemmeno se lo vuoi!
mim La Re
Adesso cosa fai? Che cosa inventerai,
Sol Do dom mim
per toglierti dai guai... dove andrai?
mim La Re
Adesso cosa fai? Che cosa inventerai?
Sol Do dom mim
Puoi fingere di più, di come fai!
Cos'è successo la tua luce, la tua luce si è oscurata
con qualcuno che conosco e ti ha portata via da me.
Cos'è successo la tue stella, la tua stella si è eclissata
e ora provaci dal buio a brillare senza me!
Ma c'è qualcosa di grande tra di noi
che non potrai cambiare mai, nemmeno se lo vuoi
Ma c'è qualcosa di grande tra di noi
che non puoi scordare mai nemmeno se lo vuoi!
Ma c'è qualcosa di grande tra di noi
che non puoi scordare mai nemmeno se lo vuoi!
E c'è qualcosa di grande tra di noi
che non potrai cambiare mai, nemmeno se lo vuoi
se lo vuoi... se lo vuoi!

2
Questo piccolo grande amore Baglioni

Sol Re Sol Re Do Sol Re Do Sol


Sol Re Sol Re Do Sol Fa#4 Fa#7 adesso che saprei cosa fare
Do
Sim La Sol Re adesso che voglio
Quella tua maglietta fina sim Do Sol Re
La Sol Re un piccolo grande amore...
tanto stretta al punto che m'immaginavo tutto
Sim La Sol Re Sol Re Sol Re Do Sol Fa#4 Fa#7
e quell'aria da bambina
La Sol Re Sim La Sol Re
che non gliel'ho detto mai, ma io ci andavo matto Quella camminata strana
mim Re La Sol Re
E chiare sere d'estate, il mare i giochi e le fate pure in mezzo a chissache` l'avrei riconosciuta.
mim Sol Re Sim La Sol Re
e la paura e la voglia di essere nudi Mi diceva "sei una frana"
mim Re La Sol Re
un bacio a labbra salate, un fuoco, quattro risate ma io questa cosa qui mica l'ho mai creduta.
mim Sol Mim Re
e far l'amore giu` al faro... E lunghe corse affannate intorno a stelle cadute
Sol mim Sol Re
ti amo davvero, ti amo, lo giuro, e mani sempre piu` ansiose di cose proibite
ti amo, ti amo davvero... mim Sol
Fa#4 Fa#7 sim e le canzoni stonate urlate al cielo lassu`
e lei, lei mi guardava con sospetto mim Sol
La Re "Chi arriva prima a quel muro?"
poi mi sorrideva e mi teneva stretto stretto Sol
Fa#4 Fa#7 sim non sono sicuro se ti amo davvero
ed io, io non ho mai capito niente non sono, non sono sicuro
La Re Fa#4 Fa#7 sim
visto che oramai non me lo levo dalla mente e lei tutto ad un tratto non parlava
Re7 La Re
che lei, lei era ma le si leggeva chiaro in faccia che soffriva
Sol Re/Fa# Fa#4 Fa#7 sim
Un piccolo grande amore, ed io, io non lo so quant'è che ha pianto
mim sim/Re La Re
solo un piccolo grande amore, solamente adesso me ne sto rendendo conto
Do Sol Re4 Re7 Re7
niente piu` di questo, niente piu`... che lei, lei era
Sol Re/Fa# Sol Re/Fa#
Mi manca da morire un piccolo, grande amore
Mim sim/Re ...
quel suo piccolo grande amore
Do Sol Sol Re Sol Re Do Sol Re
adesso che saprei cosa dire

2
Samarcanda Vecchioni *

RE
----------------------7-----------------------7------------
-7-8-10-7-10---7-10-----10--7----7-8-10-7-10----10--7------
------------------------------------------------------9—-7-
----------------------------------------------------------- 2 volte
-----------------------------------------------------------
-----------------------------------------------------------

RE RE
1. Ridere, ridere, ridere ancora, 4. Fiumi, poi campi, poi l’alba era viola,
ora la guerra paura non fa, bianche le torri che infine toccò,
brucian le divise dentro il fuoco la sera, ma c’era tra la folla quella nera signora
brucia nella gola vino a sazietà, e stanco di fuggire la sua testa chinò.
SOL SOL
musica di tamburelli fino all’aurora, “Eri tra le gente nella capitale,
RE LA RE LA
il soldato che tutta la notte ballò so che mi guardavi con malignità,
SOL SOL
vide fra la folla quella nera signora, son scappato in mezzo ai grilli e alle cicale,
RE LA RE LA
vide che cercava lui e si spaventò. son scappato via ma ti ritrovo qua!”

Introduzione 1 volta Introduzione 1 volta

RE RE
2. “Salvami, salvami, grande sovrano 5. “Sbagli, t’inganni, ti sbagli soldato
fammi fuggire, fuggire di qua, io non ti guardavo con malignità,
alla parata lei mi stava vicino era solamente uno sguardo stupito,
e mi guardava con malignità” cosa ci facevi l’altro ieri là?
SOL SOL
“Dategli, dategli un animale, T’aspettavo qui per oggi a Samarcanda
RE LA RE LA
figlio del lampo, degno di un re, eri lontanissimo due giorni fa,
SOL SOL
presto più presto perché possa scappare, ho temuto che per ascoltar la banda,
RE LA RE LA
dategli la bestia più veloce che c’è”. non facessi in tempo ad arrivare qua!”

RE RE
3. “Corri cavallo, corri ti prego, 6. Non è poi così lontano Samarcanda,
SOL LA SOL LA
fino a Samarcanda io ti guiderò, corri cavallo, corri di là;
RE RE
non ti fermare, vola ti prego, ho cantato insieme a te tutta la notte,
SOL LA SOL LA
corri come il vento che mi salverò!” corri come il vento che ci arriverà.
RE RE
Oh oh cavallo, oh oh cavallo, Oh oh cavallo, oh oh cavallo,
oh oh cavallo, oh oh cavallo, oh oh. oh oh cavallo, oh oh cavallo, oh oh.

2
3
Sapore di sale Paoli

Do rem
Sapore di sale, Il tempo è nei giorni
lam mim La
sapore di mare, che passano pigri
rem rem sol
che hai sulla pelle, e lasciano in bocca
Sol Do
che hai sulle labbra, il gusto del sale.
mim rem
quando esci dall'acqua Ti butti nell'acqua
lam mim La
e ti vieni a sdraiare e mi lasci a guardarti
rem Sol rem
vicino a me, vicino a me. e rimango da solo
Do Sol
Sapore di sale, nella sabbia e nel sole.
lam Do
sapore di mare, Poi torni vicino
rem lam
un gusto un po' amaro e ti lasci cadere
Sol rem
di cose perdute, così sulla sabbia
mim Sol
di cose lasciate e nelle mie braccia
lam mim
lontano da noi e mentre ti bacio
rem lam
dove il mondo è diverso sapore di sale
Sol rem Sol
diverso da qui sapore di mare
Do
sapore di te!

3
Viaggia insieme a me Eiffel 65
SOL VIAGGIA INSIEME A ME IO TI GUIDERO'
VIAGGIA INSIEME A ME E TUTTO CIO' CHE SO'
mim TE LO INSEGNERO'
IO TI GUIDERO' E TUTTO CIO' CHE SO' FINCHE' ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI
TE LO INSEGNERO' TU RIUSCIRAI A FARE A MENO DI ME
sim VIAGGIA INSIEME A ME IO TI GUIDERO'
FINCHE' ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI E TUTTO CIO' CHE SO'
RE TE LO INSEGNERO'
TU RIUSCIRAI A FARE A MENO DI ME FINCHE' ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI
TU RIUSCIRAI A FARE A MENO DI ME
VIAGGIA INSIEME A ME IO TI GUIDERO'
E TUTTO CIO' CHE SO' IO TI PORTERO'
TE LO INSEGNERO' DOVE NON SEI STATO MAI
FINCHE' ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI E TI MOSTRERO'
TU RIUSCIRAI A FARE A MENO DI ME LE MERAVIGLIE DEL MONDO
VIAGGIA INSIEME A ME IO TI GUIDERO' E QUANDO ARRIVERA'
E TUTTO CIO' CHE SO' IL MOMENTO IN CUI ANDRAI
TE LO INSEGNERO' TU TU GUIDERAI TU LO INSEGNERAI
FINCHE' ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI AD UN ALTRO UN ALTRO
TU RIUSCIRAI A FARE A MENO DI ME COME TE
VIAGGIA INSIEME A ME IO TI GUIDERO'
E TUTTO CIO' CHE SO' VIAGGIA INSIEME A ME IO TI GUIDERO'
TE LO INSEGNERO' E TUTTO CIO' CHE SO'
FINCHE' ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI TE LO INSEGNERO'
IL GIORNO IN CUI IL GIORNO IN CUI FINCHE' ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI
DO TU RIUSCIRAI A FARE A MENO DI ME
IO TI PORTERO' VIAGGIA INSIEME A ME IO TI GUIDERO'
RE E TUTTO CIO' CHE SO'
DOVE NON SEI STATO MAI TE LO INSEGNERO'
DO FINCHE' ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI
E TI MOSTRERO' LE MERAVIGLIE DEL TU RIUSCIRAI A FARE A MENO DI ME
MONDO E QUANDO ARRIVERA' VIAGGIA INSIEME A ME IO TI GUIDERO'
RE DO E TUTTO CIO' CHE SO'
IL MOMENTO IN CUI ANDRAI TE LO INSEGNERO'
TU TU GUIDERAI FINCHE' ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI
RE TU RIUSCIRAI A FARE A MENO DI ME
TU LO INSEGNERAI VIAGGIA INSIEME A ME IO TI GUIDERO'
sim E TUTTO CIO' CHE SO'
AD UN ALTRO UN ALTRO TE LO INSEGNERO'
RE FINCHE' ARRIVERA' IL GIORNO IN CUI
COME TE TU RIUSCIRAI A FARE A MENO DI ME
SOL

3
Eri bellissima Ligabue
mim sim mim
ERI BELLISSIMA STAI BENE LI' CON TE?
RE LA FRAGILE E PICCOLA
LASCIATELO DIRE CON LE TUE PAURE
E ANCHE STAVOLTA MI COSTRINGEVI
SO CHE NON MI CREDERAI A NASCONDERTI LE MIE
ERI DAVANTI A ME SAPEVI RIDERE
DAVANTI AGLI OCCHI DEL BAMBINO SAPEVI IL TUO SAPORE
E GLI OCCHI DEL BAMBINO TE LA GODEVI AD OCCUPARE TUTTE
QUELLI NON LI DANNO LE MIE FANTASIE.
PROPRIO INDIETRO MAI,
CREDIMI: MAI MA ADESSO DIMMI
MAI, TI DICO: MAI. COM'E' ANDATA?
COM'E' STATO
ERI SANISSIMA: IL VIAGGIO DI UNA VITA LI' CON TE?
OSTRICA E LAMPONE IO SPERO SOLO TUTTO BENE,
SULLE MIE DITA TUTTO COME
C'ERI SEMPRE E SOLO TE PROGETTAVATE VOI DA PICCOLE
TI DAVI UN ATTIMO E STAI BENE LI' CON TE?
POI TI NASCONDEVI BENE STAI BENE LI' CON TE?
IO L'HO CAPITO STAI BENE LI'?
CHE SEI SEMPRE STATA
FA# ERI BELLISSIMA
GRANDE PIU' DI ME. LASCIATELO DIRE
MA ADESSO DIMMI ERI DI TUTTI MA NON LO SAPEVANO
SOL E TU LO SAPEVI CHE
COM'E' ANDATA? FACEVI GOLA E SOGGEZIONE
RE SIAMO STATI INSIEME
COM'E' STATO E COMUNQUE NON MI HAI CONOSCIUTO
FA# sim MAI
IL VIAGGIO DI UNA VITA LI' CON TE?
SOL MA ADESSO DIMMI
IO SPERO SOLO TUTTO BENE, COM'E' ANDATA?
RE COM'E' STATO
TUTTO COME IL VIAGGIO DI UNA VITA LI' CON TE?
FA# sim IO SPERO SOLO TUTTO BENE,
PROGETTAVATE VOI DA PICCOLE, TUTTO COME
SOL PROGETTAVATE VOI DA PICCOLE
STAI BENE LI' CON TE? STAI BENE LI' CON TE?
RE STAI BENE LI' CON TE?
STAI BENE LI' CON TE? STAI BENE LI' CON TE?

3
Latin Lover Cremonini
DO /si LA RE MI
FIDATI DI ME BACIAMI ADESSO SE VUOI
lam /sol
NON SONO UN LATIN LOVER FIDATI DI ME UN LATIN LOVER
RE NON CANTA L'AMORE LO VUOLE PER
CANTO ALLE DONNE MA SE'
FA SOL
PARLO DI ME ECCO PERCHE'
RIDO PERCHE' NON SONO UN LATIN LOVER
TU MI CHIAMI LATIN LOVER
IO SONO UN AMANTE MA IO CANTO L'AMORE SI
FA SOL LA MA SOLO PER DONARLO A TE
SENZA UNA DONNA CON SE' EH
do#m LA VUOI BALLARE CON ME
VUOI BALLARE EH CON ME NON MI DIRE EH CHE POI GIOCHERO'
do#m RE MI
SENZA DIRE EH CHE POI CI PROVERO' CON TE VUOI PARLARE EH CON ME
SENZA DIRE EH CHE POI CI
CON TE VUOI PARLARE EH CON ME PROVERO'
SENZA DIRE EH CHE POI GIOCHERO' AHI AHI CI PROVERO'
OH GIOCHERO'
RE MI SE GLI AMORI PASSATI
SE GLI AMORI PASSATI NON CONTANO NIENTE
LA fa#m E SONO LONTANI DA NOI
NON CONTANO NIENTE
RE sim GLI ERRORI CHE HO FATTO
SONO LONTANI DA NOI COL SENNO DI POI
MI
GLI ERRORI CHE HO FATTO BACIAMI ADESSO SE VUOI
LA RE AMORE BACIAMI ADESSO SE VUOI
COL SENNO DI POI
LA RE MI BACIAMI ADESSO SE VUOI
TU BACIAMI ADESSO SE VUOI OH BACIAMI ADESSO SE VUOI

3
Io ci sarò 883 *
RE LA SOL RE
Io non ti prometto non e' proprio così
SOL RE RE LA
qualcosa che non ho a volte e' complicata come una
RE LA SOL RE
quello che non sono lunga corsa a ostacoli
SOL RE LA RE
non posso esserlo dove non ti puoi ritirare
LA RE LA RE
anche se so che c'e' chi dice soltanto correre
LA RE SOL LA RE LA
per quieto vivere con chi ti ama accanto a te.
SOL LA RE LA RE LA SOL
bisogna sempre fingere. Nella buona sorte e nelle avversita',
RE LA RE LA SOL
Non posso giurare nelle gioie e nelle difficolta'
SOL RE mim LA
che ogni giorno saro' se tu ci sarai
RE LA RE SOL RE
bello, eccezionale, allegro, io ci saro', io ci saro'.
SOL RE RE LA
sensibile, fantastico Giuro, ti prometto
LA RE SOL RE
ci saranno dei giorni grigi che io mi impegnero'
LA RE RE LA
ma passeranno sai e io faro' di tutto pero'
SOL LA RE LA SOL RE
spero che tu mi capirai. se il mondo col suo delirio
RE LA SOL LA RE
Nella buona sorte e nelle avversita' riuscira' ad entrare e far danni
RE LA SOL LA RE
nelle gioie e nelle difficolta' ti prego dimmi che
mim LA SOL LA RE LA
se tu ci sarai combatterai insieme a me.
RE SOL RE LA RE LA SOL RE
io ci saro', io ci saro'. Nella buona sorte e nelle avversita',
RE LA RE LA SOL RE
So che nelle fiabe nelle gioie e nelle difficolta'
SOL RE mim LA
succede sempre che se tu ci sarai
RE LA RE SOL RE
su un cavallo bianco io ci saro', io ci saro'.
SOL RE RE LA SOL RE
arriva un principe Nella buona sorte e nelle avversita',
LA RE (sim) RE LA SOL RE
e porta la bella al castello nelle gioie e nelle difficolta'
LA RE mim LA
si sposano e sara' se tu ci sarai
SOL LA RE LA RE SOL RE SOL
amore per l'eternita'. io ci saro', io ci saro'.
RE LA RE SOL RE
Solo che la vita io ci saro', io ci saro'.

3
50 special Lunapop
RE HO UNA VESPA
VESPE TRUCCATE SOL
RE5- DOMENICA E' GIA'
ANNI SESSANTA RE
RE4 E UNA VESPA
GIRANO IN CENTRO LA
MI PORTERA'
SFIORANDO I NOVANTA SOL
RE FUORI CITTA'
ROSSE DI FUOCO FUORI CITTA'
RE5- FUORI CITTA'
COMINCIA LA DANZA FUORI CITTA'
RE4 FUORI CITTA'
DI FRECCE CON DIETRO
RE ESCO DI FRETTA
ATTACCATA UNA TARGA DALLA MIA STANZA
mim A MARCE INGRANATE
DAMMI UNA SPECIAL DALLA PRIMA ALLA QUARTA
LA DEVO FARE IN FRETTA
L'ESTATE CHE AVANZA DEVO ANDARE A UNA FESTA
mim FAMMI FARE UN GIRO PRIMA
DAMMI UNA VESPA SULLA MIA VESPA
LA DAMMI UNA SPECIAL
E TI PORTO IN VACANZA L'ESTATE CHE AVANZA
RE DAMMI UNA VESPA
MA QUANTO E' BELLO E TI PORTO IN VACANZA
SOL MA QUANTO E' BELLO
ANDARE IN GIRO ANDARE IN GIRO
sim LA CON LE ALI SOTTO AI PIEDI
CON LE ALI SOTTO AI PIEDI SE E' UNA VESPA SPECIAL CHE
SOL RE TI TOGLIE I PROBLEMI
SE E' UNA VESPA SPECIAL CHE MA QUANTO E' BELLO
LA ANDARE IN GIRO
TI TOGLIE I PROBLEMI PER I COLLI BOLOGNESI
SE E' UNA VESPA SPECIAL CHE
MA QUANTO E' BELLO TI TOGLIE I PROBLEMI
ANDARE IN GIRO LA SCUOLA NON VA
PER I COLLI BOLOGNESI MA HO UNA VESPA
SE E' UNA VESPA SPECIAL CHE UNA DONNA NON HO
TI TOGLIE I PROBLEMI HO UNA VESPA
SOL DOMENICA E' GIA'
LA SCUOLA NON VA E UNA VESPA
RE MI PORTERA'
MA HO UNA VESPA FUORI CITTA'
SOL FUORI CITTA'
UNA DONNA NON HO FUORI CITTA'
RE

3
Abbronzatissima Vianello
RE
Abbronzatissima
sim
Sotto i raggi del sole
mim LA
Com'è bello sognare
RE LA
abbracciato con te
RE
Abbronzatissima
sim
a due passi dal mare
mim LA
com'è dolce sentirti
RE
respirare con me
sim
Sulle labbra tue dolcissime
RE
un profumo di salsedine
mim
sentirò per tutto il tempo
sim DO# FA#
in questa estate d'amor
sim
Quando il viso tuo nerissimo
RE
tornerà di nuovo pallido
FA#
questi giorni in riva al mar
SI LA
non potrò dimenticar!

Abbronzatissima
sotto i raggi del sole
com'è bello sognare
abbracciato con te
Sulle labbra tue dolcissime
un profumo di salsedine
sentirò per tutto il tempo
di questa estate d'amor
Abbronzatissima
a due passi dal mare
com'è dolce sentirti
respirare con me!

3
Un'emozione per sempre Ramazzotti
DO (Instrumental)
VORREI POTERTI RICORDARE COSI' RE
DO/si VORREI POTERTI DEDICARE DI PIU'
CON QUEL SORRISO ACCESO D'AMORE RE/do#
lam PIU' DI QUEL TEMPO CHE TI POSSO DARE
COME SE FOSSE USCITA DI COLPO LI' sim
FA SOL DO MA NEL MIO MONDO NON CI SEI SOLO TU
UN'OCCHIATA DI SOLE SOL
DO IO PERCIO' DEVO ANDARE
VORREI POTERTI RICORDARE LO SAI LA fa#m SOL LA
DO/si CI SONO MARI E CI SONO COLLINE CHE
COME UNA STORIA IMPORTANTE DAVVERO sim
lam VOGLIO RIVEDERE
ANCHE SE HA MOSSO IL SENTIMENTO CHE LA fa#m SOL mim
HAI CI SONO AMICI CHE ASPETTANO ANCORA ME
FA LA
SOLO UN CANTO LEGGERO PER GIOCARE INSIEME
SOL mim FA SOL MI MI/re#
STO PENSANDO A PAROLE DI ADDIO CERTI AMORI REGALANO
lam (FA) do#m LA
DANNO UN DISPIACERE UN'EMOZIONE PER SEMPRE
SOL mim FA rem SI MI LA SI
MA NEL DESERTO CHE LASCIANO DIETRO SE' MOMENTI CHE RESTANO COSI'
SOL do#m SI MI
TROVANO DA BERE IMPRESSI NELLA MENTE
RE RE/do# MI MI/re#
CERTI AMORI REGALANO CERTI AMORI TI LASCIANO
sim SOL do#m LA
UN'EMOZIONE PER SEMPRE UNA CANZONE PER SEMPRE
LA RE SOL LA SI MI LA SI
MOMENTI CHE RESTANO COSI' PAROLE CHE RESTANO COSI'
sim LA RE do#m
IMPRESSI NELLA MENTE NEL CUORE DELLA GENTE
RE/do# (Instrumental)
CERTI AMORI TI LASCIANO MI MI/re#
sim SOL CERTI AMORI REGALANO
UNA CANZONE PER SEMPRE do#m LA
LA RE SOL LA UN'EMOZIONE PER SEMPRE
PAROLE CHE RESTANO COSI' SI MI LA SI
sim LA RE MOMENTI BELLI CHE RESTANO COSI'
NEL CUORE DELLA GENTE do#m
IMPRESSI NELLA MENTE

3
Dedicato a te Le vibrazioni
mim /7+ /7 CHISSA' DOVE CHISSA' COME
SAI CERTE VOLTE ACCADE CHE VORREI FERMARE IL TEMPO PER
/6+ lam GODERE DELLE TUE FANTASIE
CI SIA BISOGNO DI ANDAR VIA E ASCOLTARE SENZA INTERRUZIONI
SI7
E LASCIARE TUTTO AL FATO MA QUESTO E' DEDICATO A TE
mim /7+ /7 ALLA TUA LUCENTE ARMONIA
FARE COME UN EQUILIBRISTA SEI IMMENSAMENTE GIULIA
/6+ lam
CHE SUL MONDO SFIDA IL CROLLO IL TUO NOME E' COME MUSICA
SI7 MI RIEMPIE E NON MI STANCA MAI
DELLE SUE CAPACITA' DEDICATO SOLO A TE
SOL RE mim GIULIA
MA QUESTO E' DEDICATO A TE lam RE SOL
/re DO RESPIRA PIANO E ASCOLTA CHE
ALLA TUA LUCENTE ARMONIA QUESTO E' DEDICATO A TE
RE SOL ALLA TUA LUCENTE ARMONIA
SEI IMMENSAMENTE GIULIA SEI IMMENSAMENTE GIULIA
RE mim IL TUO NOME E' COME MUSICA
IL TUO NOME E' COME MUSICA MI RIEMPIE E NON MI STANCA MAI
/re DO SEI IMMENSAMENTE GIULIA
MI RIEMPIE E NON MI STANCA MAI
SI7 SEI IMMENSAMENTE GIULIA
DEDICATO SOLO A TE IL TUO NOME E' COME MUSICA
GIULIA GIULIA MI RIEMPIE E NON MI STANCA MAI
MA CHIUDI GLI OCCHI E ASPETTA CHE DEDICATO SOLO A TE
ARRIVI LA MIA BOCCA GIULIA
AD ALLIETARTI GIULIA

3
Tropicana Gruppo italiano
RE SOL LA RE SOL LA
Ma che strano sogno Brucia nella notte
RE SOL LA RE SOL LA
di un vulcano e una citta' la citta' di San Jose
RE LA SOL LA RE RE LA SOL LA RE
gente che ballava sopra un'isola Radio Cuba urlava fuori da un cafe'
RE SOL LA RE SOL LA
Suonava Blue Gardenia la lava incandescente
RE SOL LA RE SOL LA
un'orchestrina jazz gremiva gli hulahop
RE LA SOL LA RE RE LA SOL LA RE
l'acqua ribolliva lentamente ad est l'uragano travolgeva i bungalow
SOL LA RE SOL LA RE
L'esplosione e poi dolce dolce Noi stavamo lì dimmi dimmi
SOL LA RE SOL LA RE
un'abbronzatura atomica non ti senti come al cinema?
SOL LA RE SOL LA RE
tra la musica dolce dolce E stavamo li dimmi dimmi
SOL LA SOL LA
tutto andava giu' come dentro a un film?
RE SOL LA (strum)
Mentre la tivu' diceva (E stavamo li dimmi dimmi)
RE SOL LA (non ti senti come al cinema?)
mentre la tivu' cantava (E stavamo li dimmi dimmi)
RE SOL LA RE (come dentro a un film?)
Bevila perche' e tropicana je RE SOL LA
RE SOL LA Mentre la tivu' diceva
Mentre la tivu' diceva RE SOL LA
RE SOL LA mentre la tivu' cantava
mentre la tivu' cantava RE SOL LA RE
RE SOL LA RE Bevila perche' e tropicana je
Bevila perche' e tropicana je RE SOL LA
Mentre la tivu' diceva
RE SOL LA
mentre la tivu' cantava
RE SOL LA RE
Bevila perche' e tropicana je
RE SOL LA
Mentre la tivu' diceva
RE SOL LA
mentre la tivu' cantava
RE SOL LA RE
Bevila perche' e tropicana je

4
Anima mia Cugini di campagna
SIb DO lam rem SIb DO FA rem
-------------------5-5------5-8-8--6-6--5-5--8-8-6-8--5-----
-6-6-6-6----8-8-8---------6---------------------------------
------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------

SIb DO lam rem SIb DO LA


-------------------5-5------5-8-8--6-6--5-5--8-8-6-5--------
-6-6-6-6----8-8-8---------6---------------------------------
------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------

RE /do# sim /la


Andava a piedi nudi per la strada
SOL mim LA
mi vide e come un'ombra mi seguì
SOL LA
col viso in alto di chi il mondo sfida
SOL LA RE LA
e tiene ai piedi un uomo con un sì.
RE /do# sim /la
Nel cuore aveva un volo di gabbiani
SOL mim LA
ma un corpo di chi ha detto troppi "Sì"
SOL LA
negli occhi la paura del domani
SOL LA RE LA
come un ragazzo me ne innamorai.
RE /do# sim /la
La notte lei dormiva nel mio letto
SOL mim LA
sentivo il suo respiro su di me
SOL LA
e poi mi dava i calci dentro il letto
SOL LA RE
c'è ancora il suo sapore qui con me
rem SIb
Anima mia
DO lam
torna a casa tua
rem SIb DO FA
ti aspetterò dovessi odiare queste mura...
rem SIb
Anima mia
DO lam
nella stanza tua
rem SIb DO LA
C'è ancora il letto come l'hai lasciato tu

4
RE /do# sim /la rem SIb DO FA
Avrei soltanto voglia di sapere ti aspetterò dovessi odiare queste mura...
SOL mim LA rem SIb
Che fine ha fatto e chi sta con lei Anima mia
SOL LA DO lam
Se sente ancora freddo nella notte nella stanza tua
SOL LA RE rem SIb DO LA
Se ha sciolto i suoi capelli oppure no C'è ancora il letto come l'hai lasciato tu

rem SIb RE /do# sim solm RE


Anima mia Na na na na na na na ……..
DO lam
torna a casa tua
Bella Jovanotti
mim7 RE7+ vita piena giorni e ore batticuore
E gira gira il mondo RE LA
mim7 RE7+ pura dolce ma riposa
e gira il mondo e giro te sim
mim7 RE7+ nuda come sposa
mi guardi e non rispondo SOL LA
mim7 LA RE LA mentre t'allontani stai con me forever
perché risposta non c'e' nelle parole
RE LA sim
bella come una mattina d'acqua cristallina
SOL LA RE
come una finestra che mi illumina il cuscino
LA
calda come il pane
sim
ombra sotto un pino
SOL LA
mentre t'allontani stai con me forever
mim7 RE7+
lavoro tutto il giorno
mim7 RE7+
e tutto il giorno penso a te
mim7 RE7+
e quando il pane sforno
mim7 LA RE LA
lo tengo caldo per te nelle parole
RE LA sim
chiara come un ABC come un lunedì
SOL LA
di vacanza dopo un anno di lavoro
RE LA
bella forte come un fiore
sim
dolce di dolore
SOL LA RE
bella come il vento che t'ha fatto bella amore
LA sim
gioia primitiva di saperti viva
SOL LA

4
RE LA sim SOL LA RE
bella come una mattina d'acqua cristallina calda di scirocco e fresca come tramontana
SOL LA RE LA sim
come una finestra che m'illumina il cuscino come la fortuna tu così opportuna
LA SOL LA
calda come il pane mentre t'allontani stai con me forever
sim RE LA sim
ombra sotto un pino bella come un'armonia come l'allegria
SOL LA RE SOL LA RE
come un passaporto con la foto di un bambino come la mia nonna in una foto da ragazza
LA LA sim
bella come un tondo come una poesia o madonna mia
sim SOL LA RE
grande come il mondo come la realtà che incontra la mia fantasia

4
Alba chiara Vasco Rossi
DO SOL/si RE SOL
Respiri piano per non far rumore sei fresca come l'aria
lam DO SOL/si
ti addormenti di sera diventi rossa se qualcuno ti guarda
/sol lam /sol
e ti risvegli col sole e sei fantastica quando sei assorta
FA DO FA DO
sei chiara come l'alba nei tuoi problemi
RE SOL RE SOL
sei fresca come l'aria nei tuoi pensieri
DO SOL/si DO SOL/si lam
diventi rossa se qualcuno ti guarda E con la faccia pulita cammini per strada
lam /sol /sol
e sei fantastica quando sei assorta mangiando una mela
FA DO FA
nei tuoi problemi coi libri di scuola
RE SOL DO
nei tuoi pensieri ti piace studiare
DO SOL/si RE
ti vesti svogliatamente non te ne devi vergognare
lam /sol DO SOL/si
non metti mai niente che possa attirare E quando guardi con quegli occhi grandi
attenzione lam /sol
FA DO forse un po' troppo sinceri sinceri
un particolare FA DO
RE SOL si vede quello che pensi
solo per farti guardare RE
quello che sogni
DO SOL/si DO SOL/si
Respiri piano per non far rumore E qualche volta fai pensieri strani...
lam lam /sol
ti addormenti di sera con una mano una mano ti sfiori
/sol FA DO
e ti risvegli col sole Tu sola dentro una stanza
FA DO RE SOL
sei chiara come l'alba e tutto il mondo fuori!!!

4
Knockin' on heaven's door Bob Dylan
SOL RE lam
Mama take this badge off of me
SOL RE DO
I can't use it anymore
SOL RE lam
It's dark, too dark to see
SOL RE DO
I feel I'm knockin' on heaven's door
SOL RE DO
Knock, knock, knockin' on heaven's door
SOL RE DO
Knock, knock, knockin' on heaven's door
SOL RE DO
Knock, knock, knockin' on heaven's door
SOL RE DO
Knock, knock, knockin' on heaven's door
SOL RE lam
Mama put my guns in the ground
SOL RE DO
I can't shoot them anymore
SOL RE lam
That long black cloud is comin' down
SOL RE DO
I feel I'm knockin' on heaven's door
SOL RE DO
Knock, knock, knockin' on heaven's door
SOL RE DO
Knock, knock, knockin' on heaven's door
SOL RE DO
Knock, knock, knockin' on heaven's door
SOL RE DO
Knock, knock, knockin' on heaven's door
SOL RE DO
Knock, knock, knockin' on heaven's door
SOL RE DO
Knock, knock, knockin' on heaven's door

4
Una su un milione Alex Britti
-- - -8-7-5--------------- - ---8-7-5----------------
-- 8---------5-6--8—5- --- - -8---------5-6--8------
5- ------------------- --- - 5-------------------5---
-- ------------------- --- - ------------------------
-- ------------------- --- - ------------------------
-- ------------------- --- - ------------------------

D
FO
A
A
cccet t ma o A
D O Se LA E
L R SO
t
gi an con colori enorm
i
mi
nt
e basre
tsa
ce
h e
re
u c n Per qua
lam LA
Voglio c o
Aa
mo, t
ho fat s
f
m è qu
calc
a
so al no
n pr
tioge
l m
Ri
E A
a
ecce su egip
eù so sa
sim
l
b
d
mi
ambo
a
l
a più freddo A
am
F S
DODO L O lam
--
7
-
-8
-5
---- o Am
ao, c è qua
l
--
-
68-
---5
- - - - s
5
------ ù è- il bu
a co - 5
i su eg
------ - - -
L
------ - - -
------ la
- suado l - - è
FDA DO sim
Ac l A
F D
SO
DO L O RE
----8-7-5 è
a --8------ sim mim
5-------- f
g
èius
n
to --------- a s oe c
ap
SO ---------
e r --------- p nona s
RSOL sim
A Ac A
LA RE L
RA
E
oal
ssp
u
r
ed i è
m FA
accpt
et
itm
a
i l q perc
é h
re RE L
cheio r i s non è
DO sim
No
hno d p A
SOL
de p s è una
f
SOL m # a f
SO
aL
atis e f s
SOm
ogni su unan i che
e s

R
SO
S
LE
OL
AL E RE
- - -
- - 0
7 - -
- - -
- - -
- - -

Vita spericolata Vasco Rossi


arp. LA LA5+ LA2/5+ LA Voglio una vita maleducata
RE MI LA LA7
4
Di quelle vite fatte fatte cosìiii La voglio piena di guaiii
RE MI fa#m do#m
Voglio una vita che se ne frega E poi ci troveremo come le Star
LA LA7 RE LA /sol#
Che se ne frega di tutto siiii A bere del whisky al Roxy Bar
RE MI fa#m do#m
Voglio una vita che non è mai tardi Oppure non c'incontreremo mai
LA LA7 RE LA MI
Di quelle che non dormono maaai Ognuno a rincorrere i suoi guai
RE fa#m do#m
Voglio una vita Ognuno col suo viaggio ognuno diverso
MI LA /sol# RE rem MI4 MI
Di quelle che non si sa maaai Ognuno in fondo perso dentro i fatti suoi
fa#m do#m RE MI
E poi ci troveremo come le Star Voglio una vita maleducata
RE LA /sol# LA LA7
A bere del whisky al Roxy Bar Di quelle vite fatte fatte cosìiii
fa#m do#m RE MI
Oppure non c'incontreremo mai Voglio una vita che sene frega
RE LA MI LA LA7
Ognuno a rincorrere i suoi guai Che se ne frega di tutto siiii
fa#m do#m RE MI
Ognuno col suo viaggio ognuno diverso Voglio una vita che non è mai tardi
RE rem MI4 MI LA LA7
Ognuno in fondo perso dentro i fatti suoi Di quelle che non dormi maiii
RE MI RE
Voglio una vita spericolata Voglio una vita
LA LA7 MI LA /sol#
Voglio una vita come quelle dei films Vedrai che vita vedraiii
RE MI fa#m do#m
Voglio una vita esagerata E poi ci troveremo come le Star .....
LA LA7 fa#m do#m
Voglio una vita come Steve Mc Queen E poi ci troveremo come le Star ....
RE MI
Voglio una vita che non è mai tardi fa#m do#m RE LA MI ecc..
LA LA7
Di quelle che non dormi maiii Voglio una vita spericolata........
RE Voglio una vita maleducata........
Voglio una vita Voglio una vita esagerata........
MI LA /sol#

4
Generale Francesco de Gregori

SOL DO SOL

SOL SOL
Generale dietro la collina Generale la guerra è finita
ci sta la notte crucca ed assassina il nemico è scappato è vinto è battuto
DO DO
e in mezzo al prato c’è una contadina dietro la collina non c’è più nessuno
SOL mim SOL mim
curva sul tramonto sembra una bambina solo aghi di pino e silenzio e funghi
lam lam
di cinquant’anni e di cinque figli buoni da mangiare buoni da seccare
SOL SOL
venuti al mondo come conigli e a farci il sugo quando viene Natale
RE RE
partiti al mondo come soldati quando i bambini piangono
SOL SOL
e non ancora tornati. e a dormire non ci vogliono andare.

SOL SOL
Generale dietro la stazione Generale queste cinque stelle
lo vedi il treno che portava al sole queste cinque lacrime sulla mia pelle
DO DO
non fa più fermate neanche per pisciare che senso hanno dentro al rumore
SOL mim SOL mim
si va dritti a casa senza più pensare di questo treno che è mezzo vuoto
lam lam SOL
che la guerra è bella anche se fa male e mezzo pieno e va veloce verso il ritorno
SOL RE
che torneremo ancora a cantare tra due minuti è quasi giorno è quasi casa
RE SOL
e a farci fare l’amore è quasi amore.
SOL
l’amore dalle infermiere.

48
A chi mi dice Blue
mim7 RE2 RE
e-3-----------2-----------3-----------2------------0-----------0-----------0-----------2-------0---
B-----3-----------3-----------3-----------3------------3-----------3-----------3-------3---3-------
G---------4-----------4-----------4-----------4------------2-----------2-----------2---------------
D--------------------------------------------------0-------------------------------0---------------
A--------------------------------------------------------------------------------------------------
E-0------------------------------------------------------------------------------------------------

mim RE2
Sorriderai e ti rivedo come sei
mim RE2
Incrocerai lo sguardo mio per poi dirmi addio
DO SOL4 SOL
e mentirei se ti dicessi ora vai
DO RE SOL
Oramai, oramai
mim RE2 DO SOL
Aaahh chi mi dice che tornerai non credo oramai
mim RE DO
Oo haa chi ti dice che sto male pensandoti,
SOL
tu sorridi voltandoti verso lui
mim RE2
Indosserai sorrisi allegria, ma senza magia
mim RE2
Non piangerai perché tu non riesci a perdere mai
DO
Ma lo sai (ma lo sai)
SOL4 SOL
ho perso tutto e tu non perdi mai
DO RE SOL
oramai oramai
mim RE2 DO SOL
Aaahh chi mi dice che tornerai non credo oramai
mim RE2
Oo haa chi ti dice (chi ti dice)
DO
che sto male pensandoti,
SOL
tu sorridi voltandoti verso lui
mim RE2
Oo haa chi ti dice (chi ti dice)
DO
che sto male pensandoti,
SOL
tu sorridi voltandoti verso lui
FA lam
Sorriderai nulla più ha senso ora no
SOL DO RE2
e girerò le città ma non ti scorderò
mim RE2 DO SOL mim
Oooooohhhh come mai
RE2 DO
oohh non odierai io sto male pensandoti
SOL
tu sorridi voltandoti verso lui
mim RE2 DO SOL
Oooooohhhh chi mi dice che tornerai non credo oramai
mim RE2
Oo haa chi ti dice (chi ti dice)
DO SOL
che sto male pensandoti, tu sorridi voltandoti verso lui

verso lui.

49
Il mondo insieme a te Max Pezzali
sim RE LA mi fai vedere
e------------------------------------ RE LA sim
B------------------------------------ come è grande il mondo insieme a te
G------------------------2----------- SOL RE
D-------0--4-------0---4---------2--- è come rinascere
A---2----------------------0---4----- LA sim
E------------------------------------ e vedere finalmente che
sim SOL LA
Forse non sarei rischiavo di perdere
RE LA SOL RE LA
come sono adesso mille miliardi e più di cose
sim SOL
forse non avrei se tu non mi avessi fatto
RE LA RE LA sim
questa forza addosso il dono di dividerle con me
sim sim
forse non saprei forse non avrei
RE LA RE LA
neanche fare un passo mai trovato un posto
SOL LA sim
e---------------------------------------- forse non potrei
B---------------------------------------- RE LA
G---------------------------------------- regalarti un gesto
D---------0---------------2-------------- sim
A-------2-----------0---4---------------- forse non saprei
E---3------------------------------------ RE LA
neanche cosa è giusto
forse crollerei... scivolando in SOL LA
basso... forse non sarei... neanche più rimasto...
sim sim
invece tu sei qui invece tu sei qui
RE LA RE LA
e mi hai dato tutto questo sei arrivata per restare
sim sim
e invece tu sei qui invece tu sei qui
RE LA RE LA
mi hai rimesso al proprio posto non per prendere o lasciare
sim sim
i più piccoli ma per rendermi
RE LA RE LA
pezzi della mia esistenza ogni giorno un po' migliore
SOL
SOL LA insegnandomi
e---------------------------------------- LA
B---------------------------------------- la semplicità di amare
G---------------------------------------- RE LA sim
D---------0---------------2-------------- Come è bello il mondo insieme a te....
A-------2-----------0---4---------------- stacco SOL sim RE LA SOL sim DO
E---3------------------------------------ RE LA sim
Come è grande il mondo insieme a te
componendoli... dando loro una coerenza.. SOL RE
RE LA sim è come rinascere
Come è bello il mondo insieme a te LA sim
SOL RE e vedere finalmente che
mi sembra impossibile SOL LA
LA sim rischiavo di perdere
che tutto ciò che vedo c'è SOL RE LA
SOL LA mille miliardi e più di cose
da sempre solo che SOL
SOL RE LA se tu non mi avessi fatto
io non sapevo come fare RE LA sim
SOL il dono di dividerle con me (segue intro)
per guardare ciò che tu
RE LA

50
Hanno ucciso l'uomo ragno 883
mim DO mim DO
Solita notte da lupi nel Bronx Alla centrale della Polizia
RE RE
nel locale stan suonando il commissario dice:
LA LA
un blues degli Stones. che volete che sia,
mim DO mim DO
Loschi individui al bancone del bar quel che è successo non ci fermerà
RE mim RE RE mim RE
pieni di whisky e margaridas. il crimine non vincerà.
SOL RE SOL RE
Tutto ad un tratto la porta fa 'slam' Ma nelle strade c'è il panico ormai
lam lam
il guercio entra di corsa nessuno esce di casa
mim RE mim RE
con una novità nessuno vuole guai
SOL RE SOL RE
dritta sicura si mormora che ed agli appelli alla calma in TV
lam mim lam mim
i cannoni hanno fatto 'bang'. adesso chi ci crede più.

RE mim DO RE mim DO
Hanno ucciso l'uomo ragno Hanno ucciso l'uomo ragno…
SOL RE
chi sia stato non si sa mim DO
mim DO Giù nelle strade si vedono gangs
forse quelli della mala RE
SOL RE di ragionieri in doppiopetto
forse la pubblicità. LA
mim DO pieni di stress.
Hanno ucciso l'uomo ragno mim DO
SOL RE Se non ti vendo mi venderai tu
non si sa neanche il perché RE mim RE
mim DO per 100 lire o poco più.
avrà fatto qualche sgarro SOL RE
SOL RE Le facce di Vogue sono miti per noi
a qualche industria di caffè. lam
attori troppo belli,
mim RE
sono gli unici eroi
SOL RE
invece lui, sì lui era una star
lam mim
ma tanto non ritornerà.

RE mim DO
Hanno ucciso l'uomo ragno…

51
Calma e sangue freddo Luca Dirisio
Intro: lam mim FA SOL
lam mim FA SOL
Cerco di trovare la mia identità senza chiedere aiuto ma sono lontano
lam mim FA SOL
busso e non risponde neanche a un'anima meno male che non ho paura del buio
lam mim FA SOL
non ho niente per me ma non dispero
lam mim FA SOL
mangio solo pane e cattiveria ormai e non é un buon motivo per esserne fiero
FA SOL lam /sol
cammino da solo e non mi volto mai..
FA SOL lam
non posso perdere
FA SOL lam l RE FA MI7
disposto a sbagliare solo per crescere non soccombere
lam mim7 lam mim7
ci vuole calma e sangue freddo..calma... yeh he
lam mim7 lam mim7
ci vuole calma e sangue freddo..oh yo yo oh yo yo
lam mim7 lam mim7
calma e sangue freddo calma yeh eh
lam mim7 lam mim7
ci vuole calma e sangue freddo..uo oh oh
(Solo Voce..) FA SOL
Marco a uomo tutta l'aggressività ma non posso privarmi del nome che porto
lam mim FA SOL
conscio di una brutta popolarità perché a volte mi faccio giustizia da solo
lam mim FA SOL
odio nascondermi e mendicare
lam mim FA SOL
credo solo in quello che fa bene a me e non chiedo alla vita niente di speciale
FA SOL lam /sol
cammino da solo e non mi volto mai..
FA SOL lam
continuo a correre
FA SOL lam RE FA MI7
disposto a sbagliare solo per crescere non socco…..Non soccombere
lam mim7 lam mim7
ci vuole calma e sangue freddo..calma... yeh he
lam mim7 lam mim7
ci vuole calma e sangue freddo..oh yo yo oh yo yo
lam mim7 lam mim7
calma e sangue freddo calma yeh eh
lam mim7 lam mim7
ci vuole calma e sangue freddo..uo oh oh
FA SOL lam /sol FA SOL lam
e prendo di mira il peggio il futile
FA SOL lam /sol
gli stolti e tutti i re
FA SOL lam RE FA MI7
non presto favori per poi riceverne per non socco..non soccombere
lam mim7 lam mim7
ci vuole calma e sangue freddo..calma... yeh he
lam mim7 lam mim7
ci vuole calma e sangue freddo..oh yo yo oh yo yo
lam mim7 lam mim7
calma e sangue freddo calma yeh eh
lam mim7 lam mim7
ci vuole calma e sangue freddo..uo oh oh

52
Boulevard of broken dreams Green Day
lam DO
I walk a lonely road
SOL RE lam
The only one I that have ever known
DO
Don't know where it goes
SOL RE lam DO SOL RE
But its home to me and I walk alone
lam DO
I walk this empty street
SOL RE lam
On the Boulevard of Broken Dreams
DO
Where the city sleeps
SOL RE lam DO SOL
And I'm the only one and I walk alone
RE lam DO SOL
I walk alone. I walk alone.
RE
I walk alone. I walk a...
FA DO SOL lam
My shadow's the only one that walks beside me
FA DO SOL RE lam
My shallow heart's the only thing that's beating
FA DO SOL RE lam
Sometimes I wish someone out there will find me
FA DO MI
'Till then I'll walk alone
lam DO SOL RE lam DO SOL RE
Ah-Ah Ah-Ah Ah-Ah Ahhh Ah-Ah Ah-Ah Ah-Ah Ahhh
lam DO
I'm walking down the line
SOL RE lam
That divides me somewhere in my mind
DO SOL
On the border line of the edge
RE lam DO SOL RE
And where I walk alone
lam DO
Read between the lines
SOL RE lam
what's fucked up and every thing's all right
DO
Check my vital signs
SOL RE lam DO SOL
to know I'm still alive and I walk alone
RE lam DO SOL
I walk alone I walk alone
RE
I walk alone I walk a...
FA
My shadow's...
lam DO SOL RE lam DO SOL RE lam DO MI
Ah-Ah Ah-Ah Ah-Ah Ahhh -----------0---------- |---------0---0-
lam DO SOL RE -----0-1-----3---0-1-- | ----0-1----3--
Ah-Ah Ah-Ah Ah-Ah I walk alone I walk a... -2-2------------------ |-2-2-----------
lam DO ---------------------- x3 |---------------
I walk this empty street... ---------------------- |---------------
FA ---------------------- |---------------
My shadow's...
-------------------------------------------- |---------
---------3--3-3-5--5-5-4--4-4--------------- |---------
-0-—0-0-----------------------3--3-3-------- x3 |-3-3-----
-------------------------------------4--4-4- |-----4-4-
53
Cleptomania Sugarfree
mim
Sono affetto da un morbo incurabile
mim
il mio difetto è un istinto incontrollabile
lam SI7 mim
se ti vedo devo averti fra le mie mani

mim
Liquidato da ogni dottore
mim
"no rimedio" queste le parole
lam SI7 mim
ma la mia cura potresti essere tu

SOL RE
prima o dopo i pasti non importa
mim sim DO lam
due tre volte al giorno si mi bastano per sperare

Rit.
lam rem SOL DO /si
aiutami a guarire da questa mia malattia
lam rem SOL DO /si FA
affetto da una strana forma di cleptomania
FA DO FA
voglio averti mia
DO FA
solamente mia

mim
Ora che non ho più via d'uscita
mim
ora che ogni porta è stata chiusa
lam SI7 mim
apri almeno le tue gambe verso me

SOL RE
prima o dopo i pasti non importa
mim sim DO lam
due tre volte al giorno si mi bastano per volare

Rit.

rem MI lam
già sto meglio se ti tengo fra le mie mani
FA MI lam SIb
sto guarendo se ti tengo tra queste mani

54
Tutti vogliono viaggiare in prima Ligabue *
Do Sol
Quelli come me si svegliano alle tre
Re mim
E dicono che i giorni sono corti
Do Sol
E poi quelli come me si svegliano a metà
Re mim
Rimangono con i sogni mezzi aperti
Do Sol
Hai ragione te a fare come fai
Re mim mim7
A stare con vince cambiarti le camicie
Do Sol
Sta a vedere che sappiamo gia com'è
Re mim
ci riposiamo solo dopo morti
Do Sol Re mim
Tutti vogliono viaggiare in prima l'hostess che c'ha tutto quel che vuoi
Do Sol Re mim
Tutti quanti con il drink in mano e sotto come va, fuori come va
Do Sol Re mim
fuori come va... ah ah ah
Do Sol
Quelli come me si va finché ce ne
Re mim
Ma è come non venisse mai il momento
Do Sol
Con quei progetti li e quei difetti li
Re mim
Che ci fanno stare più contenti
Do Sol
Avrai ragione te a fare come fai
Re mim
a startene da furbo nel mondo dei più furbi
Do Sol
Stai a vedere che sappiamo già com'è
Re mim
Non ci teniamo a togliere il disturbo
Do Sol Re mim
Tutti vogliono viaggiare in prima l'hostess che c'ha tutto quel che vuoi
Do Sol Re mim
Tutti quanti con il drink in mano e sotto come va fuori come va
Do Sol Re mim
Tutti vogliono viaggiare in prima e che il viaggio non finisca mai
Do Sol Re mim
Tutti con il posto finestrino sotto come va, fuori come va
Do Sol Re mim Do Sol Re mim
fuori come va ah ah ah fuori come va ah ah ah
STRUM. : Do Sol Re mim
Do Sol
Siamo quelli che da quelli come te
Re mim
non si fanno mai pagar da bere
Do Sol
Perché siamo quelli è meglio se lo sai con
Re mim
quelli come te son sempre pari di qua
Do Sol Re mim
tutti vogliono viaggiare in prima
Do Sol Re mim
Tutti quanti con il drink in mano e sotto come va fuori come va
Do Sol Re mim
Tutti vogliono viaggiare in prima
Do Sol Re mim
Tutti quanti con il posto finestrino sotto come va, fuori come va

OUTRO: Do Sol Re mim Do Sol Re mim Do

55
Benedetta Passione Laura Pausini
sim mim 2x Che esistono soltanto nella mia mente
sim sim
E se fosse per nostalgia E se fossero emozioni
mim LA mim
Tutta questa malinconia che mi prende Tutte quelle sensazioni
RE FA# LA RE FA#
Tutte le sere di fastidio e di paura che ho
sim sim
E se fosse la gelosia Quando vedo i tuoi pensieri e
mim mim
Che mi fa vedere cose Capisco che da ieri
LA RE FA# LA SOL FA#
Che esistono soltanto nella mia mente Tu te ne eri già andato via
sim RE
E se fossero emozioni E se fosse una canzone
mim SOL
Tutte quelle sensazioni fatta solo per ricordare
LA RE FA# LA RE LA
di fastidio e di paura che ho quei momenti in cui sei stato mio eh...
sim sim
Quando vedo i tuoi pensieri E se fosse un´illusione
mim mim
E capisco che da ieri tutta questa benedetta passione
LA SOL FA# LA SOL FA#
Tu te ne eri già andato via Che per un istante mi ha portato via
RE
E se fosse una canzone strum 2
SOL
fatta solo per ricordare che mi ha portato via
LA RE LA RE
Quei momenti in cui sei stato mio eh.. E se fosse una canzone
sim SOL
E se fosse un´illusione fatta solo per ricordare
mim LA RE LA
Tutta questa benedetta passione quei momenti in cui sei stato mio
LA SOL FA# sim
Che per un istante mi ha portato via E se fosse un´illusione
mim
sim fa#m lam SOL FA# tutta questa benedetta passione
---------------------------------------- LA SOL FA#
-0-2-3-----0-2---1--1-3-1-0---3-2------- Che per un istante mi ha portato via
---------2------------------------------
----------------------------------------
---------------------------------------- strum
----------------------------------------
FA# sim sim
Che mi ha portato via E se fosse un´illusione ....
* LA SOL FA#
------------------------0--------------- Che per un istante mi ha portato via
-0-2-3—----0-2---1--1-3---0---3-2-------
---------2------------------------------ sim
----------------------------------------
---------------------------------------- E se fosse un´illusione
---------------------------------------- mim
tutta questa benedetta passione
sim LA SOL FA#
E se fosse per nostalgia Che per un istante mi ha portato via
mim LA
Tutta questa malinconia che mi prende *
RE FA# -7-9-10-----7-9---8--8-10-12-----10-9---
Tutte le sere ------—--10------------------12---------
sim ----------------------------------------
E se fosse la gelosia ----------------------------------------
mim ----------------------------------------
Che mi fa vedere cose ----------------------------------------
LA RE FA#
56
Eccoti Max Pezzali speravo tu esistessi, però non
RE MI RE LA
LA fa#m RE immaginavo tanto…
Eccoti, sai ti stavo proprio aspettando, LA MI fa#m
LA fa#m RE RE MI
Ero qui, ti aspettavo da tanto tempo, Sei il primo mio pensiero che al
sim MI sim MI fa#m mattino mi sveglia,
Tanto che stavo per andarmene, LA MI fa#m RE
RE MI RE LA MI RE MI
e invece ho fatto bene… l’ultimo desiderio che la notte mi
LA MI fa#m culla,
RE MI RE LA MI
Sei il primo mio pensiero che al fa#m MI
mattino mi sveglia, Sei la ragione più profonda di ogni
LA MI fa#m RE mio gesto,
MI RE LA MI RE MI LA
l’ultimo desiderio che la notte mi MI_RE LA MI_RE
culla, la storia più incredibile che conosco
RE LA MI conosco.
fa#m MI MI LA MI-RE LA MI-RE LA
Sei la ragione più profonda di ogni MI-RE MI LA
mio gesto, conosco, conosco, conosco,
RE LA MI RE MI LA conosco
MI_RE LA MI_RE
la storia più incredibile che conosco
conosco.
LA fa#m RE
Eccoti, come un uragano di vita,
LA fa#m RE
E sei qui, non so come tu sia riuscita:
Sim MI sim MI fa#m
prendermi, dal mio sonno scuotermi,
RE MI RE LA
e riattivarmi il cuore…
LA MI fa#m
RE MI
Sei il primo mio pensiero che al
mattino mi sveglia,
LA MI fa#m RE
MI
l’ultimo desiderio che la notte mi
culla,
RE LA MI
fa#m MI
Sei la ragione più profonda di ogni
mio gesto,
RE LA MI RE MI fa#m
(RE MI)
la storia più incredibile che conosco

strum..

LA fa#m RE
Eccoti, anche ora che non sei in casa
LA fa#m RE
Tu sei qui, mi parla di te ogni cosa
Sim MI sim MI fa#m
Gli oggetti sembrano trasmettermi
RE MI RE LA MI RE
L’amore nello sceglierli

LA fa#m RE
Eccoti, finalmente sei arrivata,
LA fa#m RE
E sei qui, non sai quanto mi sei mancata,
Sim MI sim MI fa#m
57
Lascia che io sia
Nek *
mim Do DO
Io non ti chiedo niente Lascia che io sia
lam RE mim DO RE mim
il tuo saluto indifferente mi basta il tuo brivido più grande
lam RE DO
ma tu non puoi più farmi E non andare via
mim DO RE mim
male da starci male accorciamo le distanze
lam RE mim DO lam RE
non vali più di questa luna spenta Nelle lunghe attese tra di noi
lam RE mim mim
ricorda che dicevi a me io non ho confuso mai
DO DO RE
Lascia che io sia I tuoi pensieri mi sfiorano
RE mim DO RE
il tuo brivido più grande ti vengo in contro e più niente è importante
DO
Non andare via mim DO lam RE mi DO lam RE
RE mim -0-2-3-0-0-2-3—-0-2-3-2-2-3-2—2-3-2-3—-0-2-3-2—--
Accorciamo le distanze -------------------------------------------------
lam RE -------------------------------------------------
Nelle lunghe attese tra di noi -------------------------------------------------
mim -------------------------------------------------
Io non ho confuso mai -------------------------------------------------
DO RE RE mim
Braccia sconosciute con le tue e se lo vuoi
mim DO DO
E parli e scherzi e ridi Lascia che io sia
lam RE RE mim
ti siedi e poi mi escludi il tuo brivido più grande
mim DO lam RE DO
Sento addosso sorrisi che conosco E non andare via
mim DO RE mim
sorrisi sulla pelle accorciamo le distanze
lam RE mim lam
quando eravamo terra e stelle Nelle lunghe attese tra di noi
DO lam RE RE mim RE mim
adesso se tu mi vuoi e se lo vuoi io non ho confuso mai
DO RE
I tuoi pensieri mi sfiorano
DO RE
ed il passato si arrende al presente

58
Senza Parole Vasco Rossi
La
Ho guardato dentro una bugia
Do#-
e ho capito che e' una malattia
Fa#- Re
che alla fine non si può guarire mai
La Mi
e ho cercato di convincermi
La Mi
che tu non ce l'hai

Ho guardato dentro casa tua


e ho capito che era una follia
avere pensato che fossi soltanto mia
e ho cercato di dimenticare
di non guardare

La
E ho guardato la televisione
Do#-
e mi e' venuta come l'impressione
Fa#
che mi stessero rubando il tempo e che tu
Re
che tu mi rubi l'amore
Re-
ma poi ho camminato tanto e fuori
La
c'era un gran rumore
Mi
che non ho più pensato a tutte queste cose

Strumentale Do Sol Fa Do Sol Fa Sol

Do
E ho guardato dentro un'emozione
Sol
e ci ho visto dentro tanto amore
Fa Do Sol
che ho capito perche' non si comanda al cuore

Fa Sol
E va bene cosi'
Do Sol Do Mi- La-7 Fa
senza parole senza parole
Do Sol Do Fa
E va bene cosi' senza parole
Do Sol
e va bene cosi'
La
E guardando la televisione
mi e' venuta come l'impressione
che mi stessero rubando il tempo e che tu
che tu mi rubi l'amore
ma poi ho camminato tanto e fuori
c'era un grande sole
che non ho piu' pensato a tutte queste cose

Strumentale La Do#- Fa#- Re

La Mi La Re
E va bene cosi' senza parole
La Do#- Fa#- Re
E va bene cosi' senza parole (sfumando)
59
Happy hour - Luciano Ligabue* (

60
Dove Si Va Nomadi

61
Wake me up when september ends Green Day
SOL RE DO dom SOL
Summer has come and passed wake me up when september ends
mim sim
The innocent can never last
DO dom SOL mim sim
wake me up when september ends here comes the rain again
DO SOL
SOL RE falling from the stars
like my fathers come to pass mim sim
mim sim drenched in my pain again
seven years has gone so fast DO RE
DO dom SOL becoming who we are
wake me up when september ends
SOL sim
mim sim as my memory rests
here comes the rain again mim7 SOL
DO SOL but never forgets what I lost
falling from the stars DO dom SOL
mim sim wake me up when september ends
drenched in my pain again
DO RE SOL sim
becoming who we are Summer has come and passed
mim7 SOL
SOL sim The innocent can never last
as my memory rests
mim7 SOL DO dom SOL
but never forgets what I lost wake me up when september ends
DO dom SOL
wake me up when september ends SOL sim
like my fathers come to pass
solista DO SOL
seven years has gone so fast
SOL sim DO dom SOL
Summer has come and passed wake me up when september ends
mim7 SOL DO dom SOL
The innocent can never last wake me up when september ends
DO dom SOL DO dom SOL
wake me up when september ends wake me up when september ends

SOL sim
like my fathers come to pass
mim7 SOL/RE
seven years has gone so fast

62
Ci sono anch'io 883 (orig. in LA)

Intro: SOL DO
SOL DO SOL
Io di risposte non ne ho
DO SOL
mai avute e mai ne avrò
DO lam DO
di domande ne ho quante ne vuoi.
SOL DO SOL
E tu neanche tu mi fermerai
DO SOL
neanche tu ci riuscirai
DO mim RE DO SOL DO SOL DO
io non sono quel tipo di uomo e non lo sarò mai.

Non so se la rotta è giusta o se


mi sono perduto ed è
troppo tardi per tornare indietro
così meglio che io vada via
non pensarci è colpa mia
DO mim RE DO
questo mondo non sarà mio.

SOL DO SOL
Non so se è soltanto fantasia
DO SOL
o se solo una follia
DO lam DO
quella stella lontana laggiù
SOL DO SOL
però io la seguo e anche se so
DO SOL
che non la raggiungerò
DO mim RE DO
potrò dire ci sono anch'io.

Non è stato facile perchè


nessun'altro a parte me
ha creduto però ora so
che tu vedi quel che vedo io
il tuo mondo è come il mio
hai guardato nell'uomo che sono e sarò.

DO RE mim DO RE mim
Ti potranno dire che non può esistere
DO RE mim
niente che non si compra o si conta o si compra perchè
DO RE mim RE DO
chi è deserto non vuole che qualcosa fiorisca in te.

E so che non è una fantasia


non è stata una follia
quella stella la vedi anche tu
perciò io la seguo e adesso so
che io la raggiungerò
DO mim RE DO
perchè al mondo ci sono anch'io
SOL mim RE DO
perchè al mondo ci sono anch'io
mim RE DO
ci sono anch'io
mim RE DO
ci sono anch'io
mim RE DO
ci sono anch'io.
63
64
10 ragazze Battisti........................................................................................................................................1
Acqua azzurra Battisti...................................................................................................................................2
7 E 40 Battisti................................................................................................................................................3
29 settembre Battisti......................................................................................................................................4
I giardini di marzo Battisti............................................................................................................................5
La canzone del sole Battisti orig. in LA........................................................................................................6
Pensieri e parole Battisti...............................................................................................................................7
Azzurro Celentano........................................................................................................................................8
Canzone per un’amica – In morte di S.F. Guccini –Nomadi orig. in LA....................................................9
Che sarà Jose` Feliciano...............................................................................................................................10
Dio è morto Guccini – Nomadi....................................................................................................................11
Geordie De Andrè.....................................................................................................................................12
Gli anni 883..................................................................................................................................................13
Il gatto e la volpe Bennato..........................................................................................................................14
Il pescatore De Andrè..................................................................................................................................15
Il ragazzo della via Gluck Celentano *....................................................................................................16
La canzone di Marinella De Andrè.............................................................................................................17
Una canzone d'amore 883...........................................................................................................................18
Come mai 883.............................................................................................................................................19
La mia banda suona il rock Fossati.............................................................................................................20
La regina del celebrità 883..........................................................................................................................21
La lunga estate caldissima 883 *.............................................................................................................22
Margherita Cocciante..................................................................................................................................23
Montagne verdi Marcella............................................................................................................................24
Pescatore Bertoli.........................................................................................................................................25
Se ci sarai Lunapop.....................................................................................................................................26
Qualcosa di grande Lunapop......................................................................................................................27
Questo piccolo grande amore Baglioni.......................................................................................................28
Samarcanda Vecchioni *........................................................................................................................29
Introduzione 1 volta..........................................................................................................29
Introduzione 1 volta..........................................................................................................29
Sapore di sale Paoli.....................................................................................................................................31
Viaggia insieme a me Eiffel 65...................................................................................................................32
Eri bellissima Ligabue................................................................................................................................33
Latin Lover Cremonini..............................................................................................................................34
Io ci sarò 883 *............................................................................................................................................35
50 special Lunapop.....................................................................................................................................36
Abbronzatissima Vianello..........................................................................................................................37
Un'emozione per sempre Ramazzotti.........................................................................................................38
Dedicato a te Le vibrazioni........................................................................................................................39
Tropicana Gruppo italiano..........................................................................................................................40
Anima mia Cugini di campagna.................................................................................................................41
Bella Jovanotti............................................................................................................................................42
Alba chiara Vasco Rossi.............................................................................................................................44
Knockin' on heaven's door Bob Dylan........................................................................................................45
Una su un milione Alex Britti.....................................................................................................................46
Vita spericolata Vasco Rossi......................................................................................................................46
Generale Francesco de Gregori ................................................................................................................48
A chi mi dice Blue......................................................................................................................................49
Il mondo insieme a te Max Pezzali..............................................................................................................50
Hanno ucciso l'uomo ragno 883...................................................................................................................51
Calma e sangue freddo Luca Dirisio............................................................................................................52
Boulevard of broken dreams Green Day.....................................................................................................53
Cleptomania Sugarfree..............................................................................................................................54
Tutti vogliono viaggiare in prima Ligabue *............................................................................................55
65
Benedetta Passione Laura Pausini.............................................................................................................56
Eccoti Max Pezzali .....................................................................................................................................57
Lascia che io sia Nek *.........................................................................................................................58
Senza Parole Vasco Rossi......................................................................................................................59
Happy hour - Luciano Ligabue * (originale in DO).............................................................................60
Dove Si Va Nomadi...............................................................................................................................61
Wake me up when september ends Green Day..........................................................................................62
Ci sono anch'io 883 (orig. in LA).................................................................................................63

66
67