Sei sulla pagina 1di 14

*44/ 

7FOFSEÖ  BHPTUP  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

%PQP MF EJNJTTJPOJ EFMMB .BSJOJ JOEBHBUB JM QSFTJEFOUF 1BQBSFMMJ GJSNB JM EFDSFUP QFS JM SJUPSOP BMMF VSOF

3FHJPOBMJ TJ WPUB JM  PUUPCSF 1&36(*"


1SJNP QJBOP
i-B NBHHJPSBO[B OPO DÒ QJáw Forza Italia a Norcia: “Ritardi inaccettabili” ! %PNFOJDB  PUUPCSF TJ
WPUFSÆ QFS JM SJOOPWP EFM
DPOTJHMJP SFHJPOBMF EPQP MF
Salvini liquida EJNJTTJPOJ EJ $BUJVTDJB .B
SJOJ 0SB Í VGGJDJBMF *M QSFTJ
il governo Conte EFOUF 'BCJP 1BQBSFMMJ JFSJ
IB GJSNBUP JM EFDSFUP DIF TUB
CJMJTDF MB EBUB EFM WPUP BOUJ
DJQBUP F DPOUFTUVBMNFOUF MB
HJVOUB IB EFMJCFSBUP MB DPTUJ
UV[JPOF EFMMhVGGJDJP FMFUUPSB
MF 1SFTUP BODPSB QFOTBSF P
QSFWFEFSF TF JO BVUVOOP QP
USFNNP FTTFSF SJDIJBNBUJ
BMMF VSOF BODIF QFS JM SJOOP
¼ B QBHJOB  WP EFM 1BSMBNFOUP P TF MF
EFDJTJPOJ EFM HPWFSOP OB[JP
"NOFTUZ DIJFEF EJ GBSMB BUUSBDDBSF OBMF QFTFSBOOP JO RVBMDIF
NPEP TVM WPUP SFHJPOBMF MB
Open Arms TJUVB[JPOF Í BODPSB NPMUP
GMVJEB F QSPOUB B NPEJGJDBS
l’odissea continua TJ EJ PSB JO PSB 1FS PSB TJ
TPOP QSFTFOUBUJ VGGJDJBMNFO
UF QFS MB QPMUSPOB EJ HPWFS
OBUPSF $MBVEJP 3JDDJ "OUP
OJP 1BQQBMBSEP F 3PTTBOP
3VCJDPOEJ "ODPSB OPO VGGJ
DJBMJ[[BUJ "OESFB 'PSB QFS JM
1E F JM UBOEFN -FHB'SBUFMMJ
E*UBMJB DPO 5FTFJ QSFTJEFO
UF F 4RVBSUB WJDF
¼ B QBHJOB  3JDPTUSV[JPOF BM QBMP .BSJBTUFMMB (FMNJOJ F "OOB .BSJB #FSOJOJ DPO JM TJOEBDP EJ /PSDJB /JDPMB "MFNBOOP JO WJTJUB OFMMB [POB SPTTB ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  "OUPMJOJ

-B DPQQJB QSPUBHPOJTUB EJ VO WJEFP IBSE GJOJUP TV 8IBUT"QQ TQPSHF EFOVODJB -VPNP IB SBDDPOUBUP MBOHPTDJB QFS RVBOUP BDDBEVUP 4QPSU

“Mi sono sentito perseguitato, ho pensato anche al suicidio” $"-$*0

(SJGP SFUSPTDFOB
1&36(*" 037*&50 (6##*0 6.#3*"
TV 4DIFOFUUJ
! 4BSÆ QSFTFOUBUB RVFTUB ¼ B QBHJOB  6SBT
Rischia di annegare Duomo, si stacca pezzo di cornicione NBUUJOB MB EFOVODJB DPO
UJ a Terni un flop, ma Paparelli insiste
$"-$*0
Gravissima 22enne USP DIJ IB EJGGVTP MF JNNB
4WFMBUJ UVUUJ J DBMFOEBSJ
HJOJ EJ VO WJEFP B MVDJ SPT
¼ B QBHJOB  TF DPO QSPUBHPOJTUB VOB EBMM&DDFMMFO[B BMMB 1SJNB
DPQQJB FVHVCJOB *M WJEFP ¼ EB QBHJOB  3JDDJ
'0-*(/0 Í TUBUP EJGGVTP BUUSBWFSTP J
TFSWJ[J EJ NFTTBHHJTUJDB F $"-$*0
Distraggono prete PSB J EVF QSPUBHPOJTUJ QSP
'PMJHOP DPMQP "SSBT
e rubano in chiesa WBUJ QFS RVBOUP BDDBEVUP
TJ TPOP SJWPMUJ BE VO MFHBMF QFS JM SFQBSUP BWBO[BUP
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  1PNQFJ ¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  #VTJSJ 7JDJ ¼ B QBHJOB  .PSPTJOJ
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

UjTV News 24 LIVE


VENERDÌ 9 AGOSTO 2019
Anno 161 - Numero 218
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

IL CASO BOCCIATO IL PROVVEDIMENTO DEL TRIBUNALE DEI MINORI

Bambina strappata ai genitori


Ma la Corte: non ci furono abusi
PONTINI · A pagina 2

CAR-T, CURA
Video hard privato finisce sui social
ANTITUMORE Gubbio, coppia furiosa: «È revenge porn, denunciamo» SERVIZIO
· A pagina 12
A Regione candida la
L struttura di Ematologia
e trapianto di midollo
osseo del Santa Maria della
ELEZI
Ilpr
hafir
ONIREGI
esident
mat oi
ONALI
ePapar
ldecr
el
et
o:
l
i
LA NOSTRA INIZIATIVA
Misericordia come centro
umbro di eccellenza non solo tra80gi ornigliumbri
per trattare, ma per produrre sceglierannoilGovernat
ore
cellule Car-T, linfociti deldopo- Mar i
ni
modificati per combattere
alcuni tumori del sangue. A
maggio, quindi prima del via
libera dell’Agenzia italiana
del farmaco al trattamento
con Car-T dei pazienti
italiani, la giunta regionale
“Il Re del gelato”
aveva scelt Ematologia come
unico centro dell’Umbria
Ecco le sorprese
idoneo all’utilizzo delle
terapie geniche Car-t
della nuova classifica
prodotte dalle case · A pagna 9

SIVOT
A
farmaceutiche. E si è deciso
di proporre alla Conferenza
delle Regioni di fare, nel Creo OK AL PIANO FAUNISTICO
dell’ospedale perugino, un
laboratorio specializzato per
la produzione di tali cellule.
Cacciatori pronti

l27OTTOBRE
Due giornate

i di preapertura
·A pagina 7

ASSISI: 5 AUTO SEQUESTRATE


Fermati alla guida
Non avevano
l’assicurazione
Nuc
ciApagi
na7 BAGLIONI ·A pagina 11

NERVI TESI
E PROTESTE

Scuola nel caos


«Le graduatorie
sono da rifare»
Nomine sospese
Problemi
ancor prima
per i docenti
che l’anno
scolastico
della primaria
inizi UjTV News 24 LIVE
S. ANGELICI · A pagina 4
1FSVHJB

WFOFSEÖ
 BHPTUP

TORGIANO 075 985280
DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

-JODJEFOUF JFSJ NBUUJOB


-B HJPWBOF QFSVHJOB TJ Ò UVGGBUB B 4JSPMP F B DBVTB EFM NBSF HSPTTP IB CBUUVUP MB UFTUB DPOUSP HMJ TDPHMJ DPMBUPSJP GPSUVOBUBNFOUF J TB
OJUBSJ TPOP SJVTDJUJ B TDPOHJV
Rischia di annegare, 22enne gravissima SBSF JM QFHHJP -B HJPWBOF Í TUB
UB RVJOEJ QPSUBUB BMMPTQFEBMF
1&36(*" TJFNF B VOB TVB BNJDB SFTJ IBOOP TVCJUP DIJBNBUP JM  SFHJPOBMF EJ 5PSSFUUF EPWF Í
EFOUF B 3FDBOBUJ EBWBOUJ BMMF *OUBOUP QFSÖ MB FOOF IB CF TUBUB SJDPWFSBUB JO DPOEJ[JPOJ
! 6OB SBHB[[B EJ  BOOJ PSJ HSPUUF EJ 4JSPMP .B JM NBSF FSB WVUP NPMUB BDRVB F JO DFSDB HSBWJTTJNF -B TVB BNJDB GPS
HJOBSJB EJ 1FSVHJB IB SJTDIJBUP HSPTTP F MF GPSUJ DPSSFOUJ IBO EJTQFSBUB EJ VO BQQJHMJP Í GJOJ UVOBUBNFOUF IB BWVUP DPOTF
EJ NPSJSF BGGPHBUB JFSJ B 4JSPMP OP JNQFEJUP MPSP EJ UPSOBSF B UB DPOUSP VOP TDPHMJP CBUUFO HVFO[F NFO ESBNNBUJDIF F
F MF TVF DPOEJ[JPOJ SFTUBOP BO UFSSB OPOPTUBOUF J EJTQFSBUJ EP QFSJDPMPTBNFOUF MB UFTUB QFS MFJ Í TUBUP TVGGJDJFOUF VO
DPSB HSBWJTTJNF 4FDPOEP UFOUBUJWJ EJ FOUSBNCF * CB 2VBOEP J TPDDPSSJUPSJ MIBOOP DPOUSPMMP BM QVOUP NFEJDP EJ
RVBOUP FNFSTP MB HJPWBOF TJ Í HOBOUJ TJ TPOP SFTJ DPOUP EJ UJSBUB GVPSJ EBMMBDRVB MB HJP /VNBOB
UVGGBUB JO NBSF JFSJ NBUUJOB JO RVFM DIF TUBWB BDDBEFOEP F WBOF FSB JO BSSFTUP DBSEJPDJS 1BVSB .PMUJ J CBHOBOUJ QSFTFOUJ 'SB.BS

"HFOUF EJ DPNNFSDJP QFSVHJOB DJUBUB JO HJVEJ[JP EB VOB EJUUB QFS DVJ IB MBWPSBUP i)B WJPMBUP HMJ BDDPSEJ EJ SJTFSWBUF[[B TFRVFTUSBUF J TVPJ CFOJw

i$PTÖ DJ IB GBUUP QFSEFSF  NJMJPOJ EJ FVSPw


1&36(*" TJUBUB B 1FSVHJB EPWF SJTJF QFS MB DIJVTVSB EFMMBGGB
EF MBHFOUF EJ DPNNFSDJP SFu 1FS RVFTUP Í TFNQSF
! i4J Í TPUUSBUUB BM OPTUSP DIJBNBUB JO DBVTB MBUUP EFQPTJUBUP EBMMB TP
BDDPSEP EJ SJTFSWBUF[[B F -B[JFOEB TJ EJDF iUJUPMBSF DJFUÆ MBGGBSF Í TBMUBUP F MB
DJ IB GBUUP BOEBSF JO GVNP EJ VOB QJBUUBGPSNB XFC TPDJFUÆ DIF BEFTTP DIJFEF
VO BGGBSF EB  NJMJPOJu &D FOPHSBTUSPOPNJDBu QFS MB J EBOOJ IB QFSTP PMUSF TFJ
DPMP JM SJBTTVOUP EFMMB EF DVJ SFBMJ[[B[JPOF TJ Í BWWBM NJMJPOJ EJ FVSP
OVODJB QSFTFOUBUB EBM UJUP TB EFMMB DPMMBCPSB[JPOF i"QQBSF FWJEFOUF  MBNFO
MBSF EJ VOB TPDJFUÆ DPO TF EFMMBHFOUF QFSVHJOP -B UF JM EFOVODJBOUF  DIF MB
EF JO #SBUJTMBWB OFJ DPO EPOOB TUB TDSJUUP JO EF TJHOPSB TJ TJB SFTB HSBWF
GSPOUJ EJ VOB TVB FY EJQFO OVODJB iIB BWVUP MJODBSJ NFOUF JOBEFNQJFOUF BJ
EFOUF DPO DVJ JM SBQQPSUP DP EJ SJDFSDBSF B[JFOEF TQF QSPQSJ PCCMJHIJ QSPGFTTJP
EJ MBWPSP Í TUBUP DIJVTP JO DJBMJ[[BUF F DPMMBCPSBSF OBMJ DPOOPUBUJ EB VOB HSB
NBOJFSB DPOUSPWFSTB QFS MB SFBMJ[[B[JPOF EFM WF TVQFSGJDJBMJUÆ F OPO DV
-BNNJOJTUSBUPSF EFMFHB QSPHFUUPu 1FS RVBOUP TUB SBO[B DIF IBOOP DBVTBUP
UP EFMMB TPDJFUÆ F JM TVP MF CJMJUP MB QSPGFTTJPOJTUB USB EB VO MBUP JM GBMMJNFOUP EFM
TFUUFNCSF F MB WFOEJUB QFS JNQPTTJCJMJ
HJVHOP EJ UÆ B EPDVNFOUBSF F HBSBO
-B EFOVODJB RVFTUBOOP UJSF MB SJTFSWBUF[[B EFM QSP
-B EJUUB FTUFSB IB EFQPTJUBUP VOB TBSFCCF TUB HFUUP F EBMMBMUSP BE PHHJ
UB QBHBUB MB QFSEJUB EJ DIBODIFT OPO
RVFSFMB DPOUSP MB FY EJQFOEFOUF NJMB FV FTTFOEP QPTTJCJMF HBSBOUJ
SP -B[JFO SF MB SJTFSWBUF[[B EFM QSP
HBMF &OSJDP #FDDBSP EJ 7J EB TQFDJGJDB DIF BMMBHFOUF HFUUP PMUSF BJ EBOOJ DPSSJ
DFO[B IBOOP BODIF DIJF EJ DPNNFSDJP TBSFCCF TUB TQPOEFOUJ BMMF TPNNF
TUP JM TFRVFTUSP QSFWFOUJWP UB SJDIJFTUB iMB TPUUPTDSJ[JP TCPSTBUF QFS MP TUVEJP F MB
EJ iCFOJ NPCJMJ F JNNPCJMJ OF EJ VO EPDVNFOUP EJ SJ SFBMJ[[B[JPOFu /PO TPMP
F EFHMJ FWFOUVBMJ DSFEJUJ GJ TFSWBUF[[B F OPO EJWVMHB MB TPDJFUÆ F J TVPJ MFHBMJ TP
OP BMMB DPODPSSFO[B EFMMB [JPOF JO PSEJOF BM QSPHFUUP TUFOHPOP DIF JM DPNQPSUB
TPNNB EJ   FV EB SFBMJ[[BSFu *M SBQQPSUP *O BVMB *M DBTP WFSSË USBUUBUP EBMMB TF[JPOF DJWJMF EFM USJCVOBMF EJ 1FSVHJB OFM TFUUFNCSF QSPTTJNP NFOUP EFMMB EPOOB iQPOF
SPu -B TPNNB DIF MB TPDJF EJ MBWPSP Í GJOJUP M HJVHOP EVCCJP TVM GBUUP DIF MB TUFT
UÆ BWSFCCF EPWVUP SFTUJUVJ TDPSTP F MB TPDJFUÆ MBNFOUB DPOEP MB SJDPTUSV[JPOF QSP QSJP JOUFSFTTBNFOUP BMMBD UB MB EPDVNFOUB[JPOF DPN TB BCCJB TDJFOUFNFOUF EJ
SF BMMBDRVJSFOUF QFS MBGGB EJ BWFS SJDIJFTUP iMJNNF TQFUUBUB EBM SJDPSSFOUF RVJTJ[JPOF EFM QSPHFUUP QSFTJ HMJ BDDPSEJ EJ SJTFSWB WVMHBUP B UFS[J JM QSPHFUUP
SF BOEBUP JO GVNP EJBUB SFTUJUV[JPOF EFMMF EP MB[JFOEB BWFWB PUUFOVUP iDPO PGGFSUB NJOJNB QBSJ B UF[[B F OPO EJWVMHB[JPOFu FTTFOEPTJ SJGJVUBUB EJ DPO
-B TUPSJB Í JOUFSBNFOUF SJ DVNFOUB[JPOF JO QPTTFTTP MJOUFSFTTBNFOUP EJ TPDJF   NJMJPOJu i-BDDPSEP  -B[JFOEB BDDVTB RVJOEJ TFHOBSF MB UPUBMJUÆ EFMMB EP
DPTUSVJUB OFMMB EFOVODJB EFMMBHFOUF F EFMMF UBWPMF JM UÆ FTUFSF QFS MBDRVJTJ[JPOF SFDJUB BODPSB MB EFOVODJB  MBHFOUF EJ BWFS iJODPN DVNFOUB[JPOFu *M DBTP WFS
RVFSFMB QSFTFOUBUB B 7JDFO MVTUSBUJWFu .B JM QSPCMF EFM QSPHFUUP F B NFUÆ HJV PMUSF BMMB DPOTFHOB EFM QSP QSFOTJCJMNFOUF SJUBSEBUP SÆ USBUUBUP B TFUUFNCSF BM
[B F OFMMB SJDIJFTUB EJ TF NB Í RVFM DIF Í TVDDFTTP HOP VOB[JFOEB MPOEJOFTF HFUUP F EFMMP TUVEJP QSFWF MB DPOTFHOB EFMMB EPDV USJCVOBMF DJWJMF EJ 1FSVHJB
RVFTUSP DPOTFSWBUJWP EFQP OFM GSBUUFNQP 4FNQSF TF BWFWB TPUUPTDSJUUP JM QSP EFWB MB USBTNJTTJPOF EJ UVU NFOUB[JPOF F OFDFTTBSJB ' .B

UjTV News 24 LIVE


5FSOJ

WFOFSEÖ
 BHPTUP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

4UBMLJOH
*O DBSDFSF B 4BCCJPOF VO OJHFSJBOP EJ  BOOJ SJOUSBDDJBUP EBMMB 7PMBOUF B -"RVJMB NBMF DPOUSPMMP " RVBOUP BDDFS
UBUP EBMMF JOEBHJOJ MVPNP OPO
Infrange il divieto di avvicinarsi alla ex: arrestato TPMP TJ TBSFCCF OVPWBNFOUF BW
WJDJOBUP BMMB FY NB MBWSFCCF
5&3/* EPOOB DPO DVJ BWFWB DPOWJTTV QFS MVJP TPOP QFSÖ TDBUUBUF B BODIF NJOBDDJBUB BUUSBWFSTP
UP JOGSBOHFOEP DPTÑ MB NJTVSB -"RVJMB EPWF OFM GSBUUFNQP TJ NFTTBHHJ WPDBMJ " 4BCCJPOF
! %PWFWB TUBSF BMMB MBSHB EBMMB EFM EJWJFUP EJ BWWJDJOBNFOUP FSB USBTGFSJUP JO DPOTFHVFO[B MVPNP NFSDPMFEÑ TDPSTP Í TUB
FY FSB TUBUP FNFTTP VO QSPWWF DIF TDBUUB JO DBTJ DPNF RVF EJ VO QSPWWFEJNFOUP EJ NJTVSB UP JOUFSSPHBUP EBM HJQ %PSJUB
EJNFOUP DIF MP SJHVBSEBWB JO TUP EJ EFOVODJB QFS TUBMLJOH DBVUFMBSF FNFTTP EBMMB QSPDVSB 'SBUJOJ BTTJTUJUP EBM TVP BWWPDB
DVJ HMJ WFOJWB JOUJNBUP EJ OPO 1FS RVFTUP NPUJWP VO OJHFSJBOP EJ 5FSOJ "E JOEFOUJGJDBSMP HMJ UP "MFTTJP 1SFTTJ DIF OF IB IB
BWWJDJOBSTJ B MFJ EPQP MB EFOVO EJ  BOOJ Í TUBUP BSSFTUBUP FE VPNJOJ EFMMB TRVBESB WPMBOUF DIJFTUP MB SFWPDB P JO TVCPSEJ
DJB EJ RVFTUVMUJNB &E JOWFDF PSB Í SJODIJVTP OFM DBSDFSF EJ EFMMB RVFTUVSB EFM DBQPMVPHP OF MB TPTUJUV[JPOF EFMMB NJTVSB
BWSFCCF OVPWBNFOUF DFSDBUP MB WPDBCPMP 4BCCJPOF -F NBOFUUF BCSV[[FTF OFM DPSTP EJ VO OPS 3JODIJVTP *M FOOF PSB Ò B 4BCCJPOF 1(

-F EVF BTTPDJB[JPOJ DIF HFTUJTDPOP JM DBNQP EFMMB 1PMZNFS EB  BOOJ DPOUFTUBOP MBTTFHOB[JPOF EFM $PNVOF BM $TJ

#BOEP QFS JM #JBODIJOB QBSUF JM SJDPSTP


EJ (JPSHJP 1BMFOHB $TJ i$POUFTUJBNP JOOBO[J
UVUUP BMDVOJ WJ[J EJ GPSNB EJ
5&3/*
UBMF BTTFHOB[JPOF  QSPTF
! -FTUBUF  OFMMB DJUUÆ HVF $BQJUBOVDDJ  SJTQFUUP
EFMMBDDJBJP WFSSÆ QSPCBCJM BJ RVBMJ QSFTFOUFSFNP JM SJ
NFOUF SJDPSEBUB USB MF BMUSF DPSTP NB BODIF J DSJUFSJ EJ
DPTF QFS JM WFSP F QSPQSJP BUUSJCV[JPOF EFJ QVOUFHHJ
DBPT TDBUFOBUPTJ JOUPSOP /PO Í TUBUB UFOVUB JO DPOTJ
BHMJ JNQJBOUJ TQPSUJWJ DJUUB EFSB[JPOF MB TUPSJB EJ RVF
EJOJ $PO MB 1SPWJODJB DIF TUB TUSVUUVSB OÊ MBTQFUUP TP
BE PHHJ BODPSB EFWF GBS DB DJBMF *M DBNQP Í QVOUP EJ
QJSF DPNF JOUFOEB SJTPMWFSF SJGFSJNFOUP EFM RVBSUJFSF
J QSPCMFNJ MFHBUJ BMMB DPO WJ HJPDBOP J HJPWBOJ DBMDJBUP
DFTTJPOF EB TFUUFNCSF EFJ SJ EFM $BNQPNBHHJP $PMMF
TVPJ JNQJBOUJ P BMNFOP TDJQPMJ F J SBHB[[J EFM DBN
EFMMB NBHHJPS QBSUF EJ FT QJPOBUP "SDJ *O QJÜ DPNF
TJ
PSB DÍ BODIF JM $PNV $BNQP DJSDPMP SJDSFBUJWP BCCJBNP
OF DIF EPWSÆ GSPOUFHHJBSF F TQB[JP DJSDB  TPDJ DIF MP GSF
VO QSPCMFNB TQJOPTP RVFM SJDSFBUJWP RVFOUBOP BCJUVBMNFOUFu
MP MFHBUP BM CBOEP DIF IB 4PQSB i1FS TFUUFNCSF TBSFNP DP
WJTUP BHHJVEJDBSF BM $TJ VOB WFEVUB TUSFUUJ B USPWBSF VO BMUSP
DBNQP TQPSUJWP F DFOUSP SJ EFM DBNQP DBNQP  GB FDP .BSDP 1J[[P
DSFBUJWP JOUJUPMBUJ B %JFHP JO FSCB GFSSBUP EJFTTF EFMMB 1PM
#JBODIJOB JO WJB /BSOJ BM TJOUFUJDB $BNQPNBHHJP $PMMFTDJQPMJ
MB 1PMZNFS -"TE $BNQP " TJOJTUSB  JM DIF TJHOJGJDB DIF MB TPDJF
NBHHJP F MB 1PMJTQPSUJWB NPMUJ BO[JBOJ UÆ EJ VO RVBSUJFSF QPQPMPTP
$BNQPNBHHJP $PMMFTDJQP F SFTJEFOUJ DPNF JM OPTUSP TBSÆ DPTUSFU
MJ DIF MJ HFTUJTDPOP JO QSBUJ GSFRVFOUBOP UB B USBTGFSJSTJ EB VOBMUSB
DB EBM  TUBOOP QSFEJ BCJUVBMNFOUF QBSUF EFMMB DJUUÆ TPOP JO
TQPOFOEP VO SJDPSTP BM 5BS JM DJSDPMP DPSTP DPOUBUUJ DPO MB 1PM
DPOUFTUBOEP MF NPEBMJUÆ EJ 5FSOBOB B 4BO 7BMFOUJOP
BHHJVEJDB[JPOF EFMMBWWJTP NBHHJP  RVBOEP DJ GV MBGGJ NP OPJ B GBSDJ DBSJDP EFMMB  RVBOEP QPJ Í TUBUB SJO MJ DPO VO NPWJNFOUP EJ DJS OES
 /PO MP SJUFOJBNP HJV
i2VFTUB TUSVUUVSB OBTDF DP MJB[JPOF BMM"SDJ /PJ DPNF SFBMJ[[B[JPOF EFHMJ TQPHMJB OPWBUB EJ BOOP JO BOOP DB  USB CBNCJOJ F SBHB[ TUP "M EJ MÆ EFHMJ BTQFUUJ FDP
NF DJSDPMP SJDSFBUJWP DPO "TE HFTUJBNP JM DJSDPMP EBM UPJ BDDPMMBOEPDFOF BMUSJ  /FM GSBUUFNQP JM #JBODIJOB [J EBM  BM  OPNJDJ SJUFOJBNP DIF VO
BOOFTTP DBNQP EJ HJPDP  F OFM  RVBOEP JM NJMBu 2VFMMB QBSUJUB DP Í EJWFOUBUP BODIF RVBSUJFS *M $PNVOF RVFTUBOOP IB CBOEP EJ VO CFOF QVCCMJDP
OFM MPOUBOP   SJDPSEB $PNVOF SFBMJ[[Ö JM DBNQP NVORVF Í DIJVTB -B DPO HFOFSBMF EFMMBUUJWJUÆ EFM TFU EFDJTP EJ NFUUFSF B CBOEP EFCCB UFOFS DPOUP BODIF
'FEFSJDP $BQJUBOVDDJ QSF JO FSCB TJOUFUJDB TQFOEFO DFTTJPOF WFOUFOOBMF QBSUJ UPSF HJPWBOJMF EFMMB 1PM MJNQJBOUP DIF Í TUBUP BH EFMMF SJDBEVUF EB VO QVOUP
TJEFOUF EFMM"TE $BNQP EP DJSDB  NJMB FVSP GVN UB OFM  Í TDBEVUB OFM $BNQPNBHHJP $PMMFTDJQP HJVEJDBUP B GJOF MVHMJP BM EJ WJTUB TPDJBMFu

UjTV News 24 LIVE


•• 2 PRIMO PIANO PERUGIA VENERDÌ 9 AGOSTO 2019

L’INFANZIA “RUBATA”

Bimba tolta ai genitori per un sospetto


Il dubbio, smentito, degli abusi. La Corte d’appello ordina che la piccola torni a casa
Di ERIKA PONTINI devastata viene passata ai raggi X
– PERUGIA –
ed emergono alcuni elementi di vi-
ta quotidiana che, visti dal buco
STRAPPATA ai genitori e collo- della serratura, appaiono meritevo-
cata in casa famiglia per 22 lunghis- li di analisi: l’eccessiva “semplici-
simi giorni. Per un dubbio. «Che tà” culturale dei genitori o la per-
la minore possa aver subito mole- missività del padre.
stie sessuali in casa o fuori, rese Fino al deposito il 20 giugno delle
possibili dalla estrema semplicità relazioni dei servizi specialistici su
dei genitori e dalla conseguente in- competenze genitoriali e analisi
capacità di tutelare la figlia». Dub- del comportamento della bambi-
bi che diventano appena due mesi na. «Appaiono genitori adeguati» e
«sembrerebbe che non sussistono
dopo, quasi certezze. «Appare indi- comportamenti abusanti o ambiva-
spensabile il collocamento della lenti nei confronti della figlia, tan-
minore in comunità, al fine di sal- tomeno l’ipotesi di disattenzione
vaguardare (la minore, ndr) dalla nei confronti di soggetti abusanti
possibilità di ulteriori abusi sessua- terzi appare non verosimile», scri-
li». Fino alle relazioni dei servizi ve il direttore Gianfranco Salier-
sociali specialistici che escludono no. Aggiungono psichiatra e psico-
comportamenti sessuanti o indica- loga che «il progetto di allontana-
tori di possibili abusi, e alla decisio- mento sembrerebbe non trovare
ne della Corte d’appello di Perugia conferme». La psicoterapeuta
che, a luglio ha revocato i provvedi- dell’età evolutiva conferma : «Gli
menti del tribunale. La responsabi- elementi emersi risultano difformi
lità genitoriale torna a madre e pa- con l’ipotesi di una situazione di
dre e non più al servizio sociale e la grave pregiudizio per la minore,
bimba può rientrare «immediata- VICENDA non si concorda pertanto con la
mente» a casa. Unica prescrizione: DELICATA prescrizione del tribunale di allon-
un percorso di sostegno alla genito- Il presidente della tanamento dal contesto familiare».
rialità. sezione civile della Nessuno abuso quindi. Solo una
Eccola, in sintesi, l’odissea di una Corte d’appello, inadeguatezza educativa che d’ora
bambina di appena dieci anni che Claudia Matteini; in poi sarà supportata. Il 10 luglio
vive nel Perugino. Per i genitori – accanto l’avvocato è infatti la Corte – presidente Clau-
assistiti dall’avvocato Gianluca Bi- Gianluca Bisogno dia Matteini – a chiudere il caso.
sogna – un andata e ritorno da un Sono «genitori semplici, magari
inferno fatto di sospetti e frainten- chè non mi strappano i vestiti”. I aver fastidio alle parti intime, ag- Il 30 maggio però i giudici confer- con poche competenze culturali
dimenti. A cominciare dal prologo giudici scrivono – ma sembra non giungendo che forse era perché mano la sospensione della potestà ma attenti alle esigenze della figlia
emergere da altri documenti – che dormiva con il cane. All’udienza la genitoriale e ritengono «indispen- nei confronti della quale evidenzia-
di questa delicata vicenda che la no un rapporto forse troppo ap-
Nazione è in grado di raccontare «parrebbe che la minore si mastur- madre spiega di essere stata presen- sabile» collocare la bimba in una
bi frequentemente». Il provvedi- te dal fisioterapista e che la figlia si comunità, «al fine di salvaguardar- prensivo». «E’ evidente – scrivono
avendo potuto visionare tutti gli at- – che la situazione che ha portato il
ti. E’ il 6 marzo scorso quando l’as- mento d’urgenza sospende la re- era spogliata solo perché le era sta- la». Scatta il reclamo, immediato, tribunale per i minorenni ad assu-
sistente sociale del comune dove è sponsabilità. L’8 maggio si celebra to chiesto, in precedenza, di indos- alla Corte d’appello di Perugia con- mere provvedimenti tanto drastici
residente la bimba scrive al tribu- l’udienza. sare un costume da bagno per la te- tro un decreto «radicalmente ingiu- a carico dei genitori e della minore
nale per i minorenni segnalando Nel fascicolo confluisce anche una rapia e che al Centro non ci sono sto e iniquo», scrive l’avvocato Bi- risultava essere molto poco incisi-
che il fisioterapista ha comunicato relazione preliminare dei Servizi spogliatoi. Aggiunge inoltre che la sogno che assiste i genitori. va dal momento che erano stati in-
il comportamento anomalo della che hanno parlato con le insegnan- figlia fa equitazione. Viene sentita «Non vi è in atti alcuna circostan- quadrati e spiegati, non solo dai ge-
piccola che, alla «richiesta di spo- ti: in un quadro scolastico norma- anche una psicologa del servizio za – sottolinea - neppure ipotetica- nitori stessi ma anche dalla dotto-
gliarsi parzialmente, si sarebbe spo- le, una maestra riferisce che la pic- pubblico che già conosce la piccola mente riconducibile a tale gravissi- ressa del servizio dell’età evoluti-
gliata completamente e sollecitata cola va spesso in bagno e che, in per iniziali problematiche di ap- ma situazione di abusi». va, alcuni comportamenti della
a rivestirsi» avrebbe esclamato “fin- un’occasione, le aveva detto di prendimento a scuola. Nel frattempo la vita della famiglia bambina».

INFERNO IN CASA VENTUNENNE ALLONTANATO DAL GIUDICE

Botte e insulti contro la madre


– PERUGIA – quasi sempre per questioni di sol- che cercato di convincere il figlio
UN INFERNO fatto di insulti, di legate al consumo di stupefa- a farsi curare, ritenendo che fosse
centi da parte del figlio, accusato affetto da disturbi psichiatrici.
botte e minacce di morte, che ha di maltrattamenti in famiglia. Per Ma lui non aveva voluto saperne
costretto una madre a denunciare ben quattro volte la donna si è ri- niente. Una notte aveva forzato la
più volte il proprio figlio. Un lega- porta finestra della stanza da letto
me frantumato da continue richie- della donna, portandosi via del de-
ste di soldi per comprare la droga naro e le chiavi della macchina,
e dal timore della donna per la RICHIESTE CONTINUE
Ha 21 anni e vessa la donna con cui si era poi allontanato. Il
sua stessa vita. Ora nei confronti giorno successivo, non trovando
del giovane, un 21enne residente con richieste più la sua auto, la donna si era ri-
nel Perugino, è scattato l’allonta- di soldi per la droga volta ai carabinieri. Ma una volta
namento dall’abitazione in cui vi- rientrato a casa, il ragazzo aveva
veva con la madre. A firmare l’or- trovato la copia della denuncia.
dinanza il gip Lidia Brutti. «Pri- volta alle forze dell’ordine, chie- Apriti cielo. Con un coltello da cu-
ma o poi ti ammazzo e dopo am- dendo aiuto e denunciando le ag- cina in mano, il 21enne aveva mi-
mazzo pure me, così non mi fac- gressioni subite. L’ultima volta nacciato la madre di ucciderla.
cio prendere», queste le parole aveva raccontato di essere entrata Lei era riuscita a fuggire, salvan-
che il ragazzo avrebbe rivolto alla in camera del ragazzo per fare le dosi. Ma ogni volta, restare in ca-
madre, picchiata e offesa ogni vol- pulizie. Lui aveva dato in escande- sa da sola con quel figlio violento
ta che in casa si accendeva una di- scenze, spintonandola fino a farla era unoUjTV News
spavento. 24 LIVE
Specialmente
scussione. Litigi violenti, esplosi cadere a terra. La madre aveva an- di notte.
0
NARNI, GIOCHI PER I BAMBINI TERNI ON, SPAZIO ALLO SPORT
OLTRE 150 volontari, più di 30 ANCHE le associazioni sportive
associazioni di Terni e Narni, 38 punti potranno partecipare alla
di animazione e spettacolo per una manifestazione Terni On il 20, 21 e 22
notte dedicata ai bambini e alle settembre, con iniziative dimostrative
famiglie. Sono i numeri di «Gioca e delle loro attività. Lo ricorda
mettiti in gioco», evento che trasforma l’assessore allo sport Elena Proietti,
Narni in un parco dei divertimenti. che sottolinea come Terni On sarà
Festa al via questa sera dalle 20.30. anche una vetrina per lo sport locale.

Cascata, arriva la navetta per i turisti


Servizio sperimentale dal parcheggio di vocabolo Staino nella settimana di Ferragosto
– TERNI – acquistato direttamente sulla na- quali il nuovo servizio è «una ri- na’ che ha una delle sue stazioni
vetta oppure on line. Doppio sposta concreta alle crescenti esi- proprio nella zona. È inoltre in ‘‘I PAGLIACCI’’ IL PRESIDENTE
TUTTO pronto per il ponte di obiettivo: alleggerire per quanto genze di parcheggio per i turisti fase progettuale - concludono i
Ferragosto. La Cascata delle
Marmore si prepara ad accoglie-
re i turisti che, come tutti gli an-
possibile i parcheggi della Casca-
ta delle Marmore (che comun-
che, specie in occasioni delle fe-
stività scelgono in gran numero
la Cascata delle Marmore come
due assessori - la realizzazione
del percorso ciclopedonale che
unirà lo Staino alla Cascata e al-
«Attenti alle truffe
que restano attivi) e, dopo la visi-
ni anche nel periodo estivo, si af-
follano sotto il suo ineguagliabi- ta, riportare in città i turisti, nel-
la speranza che poi approfittino
una delle mete più gradite del
centro Italia. Dallo Staino infat-
le altre ciclabili della Valnerina
e dell’Umbria, collegando così
C’è chi chiede fondi
le getto, unico nel centro Italia.
E il Comune si attrezza, propo-
nendo proprio per queste giorna-
dell’occasione per fare un giro
in centro. Soddisfazione degli as-
ti i turisti che parcheggiano per
la Cascata, potranno facilmente
Terni - a partire dallo Staino -
con i più importanti percorsi di spacciandosi per noi»
sessori comunali alla Mobilità e visitare la città, i suoi negozi, i mobilità dolce dell’Italia centra-
te ‘‘bollenti’’, non solo dal punto bar e ristoranti, grazie anche al le». – TERNI –
di vista meteorologico, la navet- al Commercio, Benedetta Salva-
ti e Stefano Fatale, secondo i servizio di bike sharing ‘Valenti- Ste.Cin. «I PAGLIACCI, quelli veri, siamo noi.
ta che collegherà il parcheggio
Non abbiamo mai fatto raccolta fondi
porta a porta e invitiamo i cittadini a non
NUOVO SERVIZIO cadere nell’equivoco». I tentativi di truffa
Liste civiche corrono anche sul filo della solidarietà e
Corse ogni mezz’ora ne sa qualcosa Alessandro Rossi,
dalle 10 alle 20 presidente de I Pagliacci, che  si trova
al costo di 2 euro ancora una volta a dover fare i conti con
chi chiede fondi a nome
di vocabolo Staino a Terni e, ap-
Maxi-coordinamento dell’associazione. Tanto più che i
truffatori agiscono con un escamotage
punto, la Cascata delle Marmo- Si è costituito nella sede meschino, addirittura utilizzando book
re. Si tratta di un servizio speri- dell’associazione Cittadini fotografici per
mentale. Da mercoledì 14 a do- Liberi, a Terni, il promuovere le
menica 18, i visitatori potranno coordinamento ternano di attività del sorriso
parcheggiare nell’area del cen- nel reparto di
tro città e poi raggiungere la Ca- «Umbria dei territori -
Federazione civica». Si tratta pediatria
scata grazie al trasporto con cor- dell’ospedale di
se ogni mezz’ora dalle 10 alle 20, di «un’innovativa Terni. Quelle
al costo complessivo di 2 euro. organizzazione fatta di attività che
Allo Staino, grazie alla collabora- cittadini eletti in liste civiche l’associazione di
zione di Ternireti, saranno inol- e di associazioni Rossi porta avanti
tre attivi un punto informazioni civiche-culturali». Nel da anni. Il
e una biglietteria per le navette coordinamento Marco presidente ieri ha
dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Sciarrini, Andrea Rosati e ricevuto le
Nelle ore non coperte da questo Umberto Alunni segnalazioni di Alessandro Rossi
servizio, il biglietto potrà essere GRANDE AFFLUENZA Turisti alla Cascata delle Marmore diversi abitanti di
Montefranco che volevano sincerarsi che
quella raccolta di fondi per i bimbi
L’Enpa denuncia: «Avvelenata la colonia felina di Quadrelli» malati fosse realmente legata alla sua
associazione. «Volevano capire se i
beneficiari fossimo noi – dice – anche se
– MONTECASTRILLI – spostato completamente fuori dalla visibili- comportamento. Il sindaco di Monteca- tutti sanno che non raccogliamo fondi
tà umana (operazione fatta nel solo interes- strilli, Fabio Angelucci, dopo le proteste di fuori dai negozi, non andiamo in giro a
FINISCE male la diatriba che aveva con- se degli animali ), residenti imbecilli han- alcuni residenti con ordinanza aveva vieta-
trapposto l’amministrazione comunale all’ chiedere offerte e non facciamo il porta a
no colpito ancora . Quando oggi la referen- to la somministrazione di cibo alla colo- porta. Per l’ennesima volta mi ritrovo a
Enpa (Ente nazionale protezione anima- te della colonia è andata a portare crocchet- nia, suggerendo lo spostamento della stes- dover contrastare chi ha giocato
li): è stata avvelenata la colonia felina di te e acqua, nella ciotola ha trovato residui sa. La soluzione, alla fine, era stata accolta sull’equivoco usando il nome della mia
Quadrelli che era finita al centro delle pole- di lumachicida e non ha visto un gatto! Sa- dall’Enpa. Tutto inutile. Con il lumachici- associazione per raccogliere soldi per i
miche La denuncia arriva da Giuseppe ranno morti o moribondi nella boscaglia  da versato a tradimento nelle ciotole, per i bambini malati».  I carabinieri stanno
Moscatelli, vicepresidente Enpa Terni. Questo è il livello di civiltà di alcuni citta- poveri gatti della colonia di Quadrelli non eseguendo accertamenti dopo le
«Nonostante l’ impegno e gli sforzi messi dini di Quadrelli. A voi le dovute conside- ci sarà più nulla da fare. L’auspicio è che le segnalazioni di chi ha ricevuto la visita
in atto – scrive Moscatelli sul proprio profi- razioni». Ovviamente si sprecano sul web i autorità competenti individuino i respon- dei malintenzionati. «Invito i cittadini a
lo Fb – con il posto di ristoro per i randagi commenti e le critiche a questo assurdo sabili. fare attenzione a chi chiede soldi».

NARNI IN RIVOLTA I RESIDENTI NELLA ZONA LIMITROFA ALLO STABILIMENTO SETRAS


«Aria maleodorante, fastidi a occhi e gola»
– NARNI – della Setras». Il Comitato chiede al Comune un inter-
CATTIVI odori a Narni: nasce il Comitato Salute vento più deciso: «L’ordinanza a distanza di oltre
Acquabona, formato da cittadini residenti nella zo- un mese non ha sortito effetto: gli odori molesti con-
na limitrofa allo stabilimento della Setras Servizi. «I tinuano soprattutto dall’imbrunire fino alle prime
risultati delle analisi dell’Arpa riguardo al fenome- ore del mattino e sono avvertiti dai residenti intorno
no odorigeno, fanno emergere, sottolinea il Comita- la zona dello stabilimento. Abbiamo inviato al sinda-
to «che ormai da mesi la popolazione sta respirando co la richiesta urgente di un incontro con l’azienda».
acido cloridrico. Già nelle ultime settimane si sono Da parte sua, la Setras Servizi replica: «L’azienda ha
registrati accessi al pronto soccorso, con i cittadini accertato di non utilizzare acido cloridrico per le pro-
che hanno manifestato irritazione agli occhi ed alle prie lavorazioni e da dieci anni non si occupa di la-
vie respiratorie. Ad oggi apprendiamo che i sintomi vaggio e bonifica di cisterne che hanno contenuto
possono essere associati agli acidi inorganici compa- tale sostanza. L’azienda si impegna a ridurre i disagi UjTV News 24 LIVE
tibili con il tipo di sostanze trattate dall’impianto per la comunità e a incontrare gli enti».
0
90809

€ 2 in Italia — Venerdì 9 Agosto 2019 — Anno 155°, Numero 218 — ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Il libro Plus24
Salvini-Di Maio: Mercati emergenti
266 dichiarazioni alla prova dei dazi:
per raccontare quali sono i Paesi
una crisi annunciata più a rischio
—da oggi in edicola —domani con il quotidiano
a 3,90 euro
oltre al quotidiano

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 20841,15 +1,47% | SPREAD BUND 10Y 212,30 +13,30 | €/$ 1,1193 -0,08% | ORO FIXING 1495,75 -0,68% | Indici&Numeri w PAGINE 22-25

Governo in crisi, Salvini vuole il voto PANORAMA

RAPPORTO ONU

Tutela del clima,


La Lega rompe gli indugi ed evoca le scelte coraggiose e condivise, inutile
ANSA serve un’agricoltura
DIVORZIO LEGA-M5S elezioni anticipate. «Andiamo subi- andare avanti fra no, rinvii, blocchi più sostenibile
to in Parlamento per prendere atto e litigi quotidiani». Il leader della Le-
Il leader leghista a Conte: che non c’è più una maggioranza, ga dunque chiede al premier di pre- Produzione sostenibile di cibo, ge-
la maggioranza non c’è più, come evidente dal voto sulla Tav, e sentarsi alle Camere per verificare se stione sostenibile delle foreste, ge-
restituiamo velocemente la parola ha ancora una maggioranza, ipotesi stione del carbonio organico nel
vada subito in Parlamento agli elettori». Lo scrive in una nota al momento remota in assenza del suolo, conservazione degli ecosi-
serale Matteo Salvini. «Le vacanze - sostegno della Lega, e non sembra stemi, ripristino del territorio, ridu-
Di Maio: votare subito taglio aggiunge Salvini - non possono es- lasciare margini di trattativa. Il lea- zione della deforestazione e del de-
dei parlamentari, poi sere una scusa per perdere tempo e der grillino Di Maio replica: «Votare grado, riduzione della perdita e del-
i parlamentari possono tornare a la- subito il taglio dei parlamentari, poi lo spreco di cibo. Sono questi se-
appuntamento con le urne vorare la settimana prossima, come le elezioni. Noi siamo pronti al voto, condo il rapporto dell’Ipcc (Onu) gli
fanno milioni di italiani». In prece- la Lega ha preso in giro il Paese». Af- strumenti per ridurre il cambia-
Zingaretti (Pd): pronti denza, sempre una nota della Lega, fila le armi anche il segretario del Pd, mento climatico. —a pagina 16
alla sfida, in gioco il destino apriva di fatto la strada verso la crisi, Zingaretti: «Siamo pronti alla sfida.
dicendosi contraria a ogni ipotesi di Nelle prossime elezioni non si deci-
della nostra democrazia rimpasto e anche a ogni idea di go- derà solo quale governo ma anche il
verno tecnico. «L’Italia - spiega la destino della nostra democrazia».
Giornale chiuso in redazione alle 22.30 Lega - ha bisogno di certezze e di —Servizi a pagina 2-3

GLI APPROFONDIMENTI

LA LEGGE DI BILANCIO LE REAZIONI DEI MERCATI IL DECRETO LEGGE ADDII. 1942-2019

L’incognita Aumento Dl sicurezza bis, Fabrizio


conti pubblici dello spread, ok del Quirinale Saccomanni,
civil servant
fra rischio Iva ma la Borsa che precisa: integro e rigoroso
ed esercizio chiude resta l’obbligo
provvisorio positiva (+1,4%) di aiuto in mare Davide Colombo
—a pagina 14

Colombo e Mobili —a pag. 2 Vittorio Carlini —a pag. 4 Giovanni Negri —a pag. 2 La parola all’arbitro. Con la crisi il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, assume un ruolo determinante

MANIFATTURA
Auto, gelata produttiva

Controlli fiscali, con la e-fattura Wall Street, ai massimi storici sulla componentistica
Gelata produttiva sulla componen-

le verifiche arrivano in tempo reale i riacquisti di azioni proprie tistica auto. Il presidente dell’Anfia,
Paolo Scudieri, lancia l’allarme: «La
transizione tecnologica imposta in

4 2,8
Europa alla filiera dell’automotive
è stata troppo veloce, tanto da co-
ACCERTAMENTO MERCATI FINANZIARI gliere tutte le case produttrici im-

Il Fisco scopre le carte sui controlli. Industria Per il secondo anno consecutivo le so- Assicurazioni preparate». —a pagina 6

Lo fa con la circolare n. 19/E del-


l’agenzia delle Entrate che individua Contratto cietà quotate americane spenderanno
più soldi per riacquistare azioni proprie Zurich, CREDITO
Popolare Bari, conti in rosso
una serie di linee guida per gli accer-
tamenti. Si va dai controlli accelerati dirigenti, che per rilanciare il business attraverso
gli investimenti. E per quest’anno la ci- la semestrale Al via nuova terapia d’urto

settimane stretta miliardi migliore


a seguito dell’incrocio dei dati della fra che le società quotate Usa metteran-
e-fattura con quelli delle liquidazio- no sul piatto alla voce “buyback” pro- Procede la fase di riassetto della Po-
ni Iva all’invio di 380mila lettere per
anomalie sui redditi 2015; dalla scel- Le settimane di ferie oltre le sull’accumulo mette di essere la più alta di tutti i tempi:
823 miliardi di dollari secondo le stime L’utile operativo (in miliardi degli ultimi polare di Bari, che chiude il semestre
in rosso per 58,6 milioni di euro. Sotto
te di dedicare particolare attenzione
ai forfettari per arrivare, più in gene-
quali i giorni da smaltire in
eccedenza andranno delle ferie di Bank of America Merrill Lynch. Altre
case d’affari, come Goldman Sachs, sti-
di dollari) registrato da
Zurich nel primo semestre dieci anni i riflettori anche i coefficienti patri-
moniali dell’istituto. Ora la strategia
rale, a un massiccio uso di big data e usufruiti e non potranno più mano numeri superiori: 940 miliardi di dell’anno. La crescita sul punta su una cura di grande vigore
intelligenza artificiale. essere monetizzati Barbara Massara —a pag. 21 dollari (+ 13% rispetto all’anno scorso). 2018 è del 16% Matteo Meneghello —a pag. 11 che prevede anche ampi tagli di costi.
—Servizi a pagina 18 Andrea Franceschi —a pag. 5 —a pagina 13

# SUMMERGAME24 IN EDICOLA CON I L SOLE


Tod’s: investimenti
da 50 milioni, l’obiettivo
Andrea Camilleri

è sfidare i big del lusso «Confesso, con Neruda, che ho vissuto. Ma mi corre l’obbligo di con-
fessare anche che, alla mia veneranda età, molte delle cose per le
quali ho vissuto mi appaiono fatte da una persona che aveva il mio
Segnali di fumo

nome, le mie fattezze, ma che sostanzialmente non ero io.»

il calcio, nonostante la cessione


Inizia così questa specie di autobiografia, leggera come l’aria, fatta di
frammenti di vita allegri e malinconici. Con pochi tocchi della sua

L’INTERVISTA inconfondibile scrittura, Andrea Camilleri allestisce una galleria di

della Fiorentina - si può persino


incontri, letture, ricordi ed emozioni, un’agrodolce cronaca dell’età
che avanza. Perché «il tempo è una giostra sempre in funzione. Tu
sali su un cavalluccio o un’automobilina, fai un bel po’ di giri, poi, con

pensare, nel breve periodo, di sa-


le buone o con le cattive, ti fanno scendere».

DIEGO DELLA VALLE


Andrea Camilleri (1925-2019), sceneggiatore e regista di teatro,

crificare «qualche punto di ebi-


televisione e radio, ha scritto numerosi e amatissimi romanzi.

tda», perché in una logica di me-


Progetto grafico: XxY studio

dio-lungo ogni risorsa destinata Il Sole 24 ORE – Il pensiero


Direttore responsabile: Fabio Tamburini
Mensile n. 1/2019 – Agosto 2019
€ 6,90 + il prezzo del quotidiano
Distribuzione: m-dis Distribuzione Media Spa

a rafforzare le fondamenta di un
marchio darà i suoi frutti. L’era
72336_0020_cover@001.indd 1 26/07/19 16:40

digitale ha rischiato di travolgere


persino il resiliente mondo del- «Segnali di
Mare o montagna? l’alta gamma e gli investimenti
fumo», Camilleri
Ora la sfida 4.0 sono necessari indipendente-
Preservare il Dna mente dalla forza conquistata da racconta
è tra Portofino dei marchi e strategie un brand del lusso negli anni (a
di medio periodo
volte oltre cento) e, non sembri la sua vita
e Cortina un’iperbole, indipendentemente
dalla qualità del prodotto, che Il libro «Segnali di fumo» di
Questa settimana la sfida di Per conservare notorietà, visibili- non parla più da sola. Quanto agli Andrea Camilleri raccoglie
#SummerGame24 vede da una tà, fatturati e redditività servono investimenti, Della Valle ricorda frammenti di vita, saggezza,
parte la perla azzurra per ecce- investimenti e attenzione osses- che «nel primo semestre sono ar- arguzia, molti dei quali
lenza della Liguria, Portofino e siva al marketing e alla comuni- rivati a 22,4 milioni (+11,5% in più comparsi sulla Domenica
dall’altra la perla bianca delle cazione. Per continuare a giocare sullo stesso periodo del 20180) e del Sole 24 Ore nella rubrica
Dolomiti venete, Cortina d’Am- nella Champions League del lus- che per fine anno arriveranno a «Posacenere».
pezzo. Ai lettori la scelta e il voto so - dice Diego Della Valle traden- 45-50 milioni». Dall’11 agosto a 6,90 euro
sul sito del Sole. —a pagina 15 do l’insopprimibile passione per Giulia Crivelli —a pag. 9

UjTV News 24 LIVE


Venerdì 9 agosto
2019

ANNO LII n° 188


1,50 €
Santa Teresa
Benedetta
della Croce
vergine e martire,
compatrona d’Europa
Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 € Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t
Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Accelerazione verso la fine del governo. Scontro su consultazioni e scioglimento Camere ■ I nostri temi

Crisi di potere
I saggi richiami del Capo dello Stato
LAVORO E MORTE
SENZA RAGIONE La storia di Petty
E SENZA MISURA tra ruspe
e fuoco
DANILO PAOLINI
Salvini sollecita Conte ad andare in Parlamento: non c’è più maggioranza ANTONIO MARIA MIRA

I
n un tempo e in un Paese in cui non si
fa altro che parlare di "sicurezza", la
sicurezza delle norme che reggono la Di Maio si arrende: elezioni, ma prima votiamo il taglio dei parlamentari Petty era stata sgomberata cin-
que mesi fa dalla sua baracca ab-
civile convivenza rischia, per amaro ma battuta dalle ruspe. Mercoledì 7
forse inevitabile paradosso, di essere Giornata-chiave nella mag- agosto è morta nella sua nuova
ignorata. Altrimenti il presidente della RISCALDAMENTO Con più carne più deserti e fame gioranza. In mattinata Con- baracca a 300 chilometri dalla
Repubblica non sarebbe stato costretto – SENZA FI E FDI te sale al Colle e annuncia prima. Petty, 28 anni, nigeriana,
per altro in una giornata istituzionale che non si dimetterà senza mamma, bracciante agricola...
particolarmente concitata, con il Governo La tentazione sfiducia. Dopo ore di scher-
sull’orlo della crisi (anzi, oltre) – ad maglie tra M5s e Lega per A pagina 3
accompagnare la promulgazione della della Lega: smentire rimpasti e governi
legge di conversione del cosiddetto tecnici, nel pomeriggio Sal-
Decreto Sicurezza bis con una lettera ai presentarsi vini vede il premier e chiude RIFIUTI
presidenti delle Camere e del Consiglio in i giochi: «Inutile andare a-
cui segnala due profili di quel testo «che da sola vanti, andiamo subito in Par- Terra dei fuochi
suscitano rilevanti perplessità». lamento». E chiede ai parla-
Un messaggio, quello di Sergio Mattarella, Un sondaggio nelle mani mentari di rientrare dalle fe- brucia ancora
che illumina con il rigore del giurista ma del leader leghista darebbe rie. Ora è braccio di ferro sui
anche con la forza della logica, le al suo partito un risultato tempi, ma la verifica dovreb- Diatribe inutili
sproporzioni (o le enormità?) contenute migliore se corresse alle e- be arrivare entro il 20 agosto
nel provvedimento. In origine un decreto lezioni senza alleati. Senza per votare entro ottobre. Di
MAURIZIO PATRICIELLO
legge, strumento teoricamente ammesso Forza Italia e anche senza Maio ricompatta i big: «Da
solo nei casi di «necessità e urgenza», a ben Fdi. Ma c’è il problema del- Salvini una pugnalata». La Novembre dell’anno scorso. Il
vedere pensato dal ministro dell’Interno la Ue, dove gli azzurri han- strategia 5 s: farsi dire «no» ministro dell’Interno, Matteo
contro le Ong e poi inasprito sull’onda no migliori entrature. E i ri- sul taglio ai parlamentari e Salvini, in visita a Napoli, chie-
emotiva dell’irritazione nei confronti, in schi di assumersi da solo le poi partire con una campa- de di incontrami in prefettura.
particolare, di una persona: Carola Rackete, responsabilità di governo in gna anti-Lega. Il Pd cerca u- Vado. Illustro a un alto rappre-
la comandante della nave "Sea Watch 3" un momento difficile. nità: niente «inciuci» coi 5s. sentante dello Stato il dramma...
che ha osato ribellarsi al divieto di entrare
nel porto di Lampedusa con il suo carico di Chiari Iasevoli, Mazza e Spagnolo A pagina 3
disperati raccolti in mezzo al mare. a pagina 7 alle pagine 6 e 7
Così, il capo dello Stato non ha potuto fare
a meno di osservare che, «per effetto di un
emendamento» inserito durante l’iter DECRETO Promulgata la legge con un messaggio al Parlamento su soccorsi, multe e reati
parlamentare, le sanzioni per violazione
del divieto d’ingresso nelle acque
territoriali sono aumentate
esponenzialmente, fino a raggiungere, nel
massimo, il milione di euro. Una previsione
Errori nel Sicurezza-bis
«non ragionevole», non solo perché lasciata
nell’ambito dell’atto amministrativo, ma
perché l’obbligo per le navi di prestare
soccorso ai naufraghi resta vigente, in
quanto previsto dagli accordi
Il richiamo di Mattarella
internazionali. Il presidente della Repubblica,
Quello del Quirinale, tra l’altro, è anche Sergio Mattarella, ha firmato il
un richiamo alla linearità dell’operato del decreto sicurezza bis, segna- INTERVISTA
Parlamento, che ha modificato e lando due criticità. La prima ri-
Rossini (Acli):
aggiunto contenuti «non sempre in
modo del tutto omogeneo» rispetto al
testo originario. È il caso, oltre che delle
sanzioni pecuniarie, della confisca delle
Onu: cambiare dieta guarda i naufraghi, per i quali
rimane sempre l’obbligo di sal-
vataggio in mare. Quanto alle
maxi-multe alle Ong che vio-
legge sbagliata
e noi resistiamo
navi, in un primo momento prevista solo
in caso di "recidiva" e ora applicabile già
alla prima violazione.
Non meno importante il secondo rilievo
per salvare la Terra lano le acque territoriali, si trat-
ta di «sanzioni irragionevoli».
La seconda osservazione ri-
guarda l’inasprimento delle
«Abbiamo sempre aiutato gli ul-
timi, senza guardare mai al pas-
del presidente della Repubblica, dal quale Un rapporto degli esperti dell’Ipcc sottolinea che il riscalda- pene per oltraggio a "pubblico saporto e continueremo a far-
emerge con chiarezza ancora maggiore mento globale è causa di insicurezza alimentare e migrazio- ufficiale" e all’ampiezza di que- lo». Per Roberto Rossini (Acli) il
quanto l’irruenza, la parzialità e la smania ni. Denunciati gli squilibri derivanti dallo sfruttamento dei ter- sta categoria. Mattarella chie- governo ha scelto la strada se-
poliziesca non si addicano al buon reni e i danni determinati dagli sprechi alimentari. de che il Parlamento interven- curitaria, attaccando i poveri.
legislatore. Come si spiegherebbe, ga per correggere la legge.
altrimenti, la norma che abolisce «la Alfieri e Guzzetti a pagina 5 Lambruschi
particolare tenuità del fatto» per resistenza, Fassini a pagina 9 Sergio Mattarella / Ansa a pagina 8
violenza, minaccia e oltraggio a pubblico
ufficiale, la quale, così come è concepita,
finisce per mettere sullo stesso piano chi RUOLO DI AGCOM BIBBIANO/PARLA SARTORI
aggredisce un agente di polizia e chi
manda a quel paese il direttore di un
E MONOPOLI Pubblicità allʼazzardo «Ascolto dei bimbi:
COPATRONA DʼEUROPA
Edith Stein accanto
ufficio postale? «Questa scelta legislativa
– osserva Mattarella – impedisce al
giudice di valutare la concreta
il governo si muove metodo non valido» a chi cerca Dio
Analisi di Balduzzi e Fiasco, servizio di Pini pagg. 3 e 10 Moia a pagina 11 Galli a pagina 14
offensività delle condotte poste in
essere». Se tutto è sanzionabile, si
rischia che niente lo sia. Da qui i
«dubbi» del Colle sulla «ragionevolezza» Canzoni da leggere ■ Agorà BELFAST In amministrazione controllata
di quella disposizione e sulla sua Andrea Pedrinelli
«conformità» al nostro ordinamento.
Per sovrapprezzo, una dimenticanza (?) – IDEE
A picco gli storici cantieri
anche questa rilevata dal presidente
Mattarella – ha lasciato intatta la Vivi facciamoci compagnia: c’è ancora
un domani e noi, con tanti Halévy e la storia in cui si costruì il Titanic
«particolare tenuità» dell’oltraggio quando problemi e tanta buona volontà, «accelerata»
A
è commesso nei confronti di un magistrato nche nell’82, noi ragazzi viaggiamo vicini come clandestini
in udienza. In sostanza, il dirigente di un sognavamo di sfondare nel per questi tempi assassini… Ma Righetto a pagina 18
ufficio tecnico comunale è un pubblico mondo dello spettacolo. vivi! Vivi, amico dei cantanti,
ufficiale più tutelato rispetto al giudice di Non c’erano i talent show, allora: come ai vecchi tempi siamo IL FESTIVAL
un processo di mafia. Per inciso, anche la in compenso c’erano cantanti ancora in mezzo ai guai, ne
norma sui pubblici ufficiali non era nel
testo originario ed è stata introdotta in
nobilmente pop, come Gianni
Togni, che nelle canzoni
abbiamo di strada da pensarci, ma
vivi! C’è sempre un palcoscenico
Mariotti porta
Parlamento. La cruda realtà è che il Decreto
Sicurezza bis (e così la sua legge di
spronavano a inseguire i sogni. Ma
senza rinunciare a vivere davvero.
che s’illuminerà: e da dietro le
quinte chissà, vedremo arrivare il
“Semiramide”
conversione) è nato male e cresciuto
peggio. Con pochi tratti di penna, il capo
«Vivi tutte le passioni, con gli
Oscar Mondadori di qualche anno
nostro futuro… Ma vivi, è la vita!
…Vivi, "questa" vita! …Vivi!». A
al Rof
dello Stato ha ricordato una verità valida in fa… Guardi i film estivi all’ultimo rileggerlo, è vero, il brano fa quasi Dolfini a pagina 21 Dopo 158 anni di attività, la Harland & Wolff, simbo-
ogni epoca storica: i cittadini non sono più spettacolo, poi gli altri vanno via e tenerezza: eppure per non buttarsi lo dell’Ulster, è stata schiacciata dai colossi asiatici. A
sicuri soltanto perché chi li governa pro parte la fantasia, dalla stazione del via, quando si era adolescenti, ATLETICA giugno, i proprietari hanno presentato istanza di fal-
tempore si riempie la bocca della parola tuo cuore… Giri i camerini, cerchi servivano eccome anche canzoni limento. Licenziati i 130 lavoratori rimasti che si so-
"sicurezza". Lo sono, invece, se il diritto è il tuo Fellini, prima o poi ti così. E anche ora, abbiamo il Jacobs: «Ora punto no barricati negli stabilimenti di Belfast.
certo, chiaro, quanto più possibile minimo,
anche per questo umano. E retto.
troverà: all’università o dentro un
locale… Ma vivi! Anche se c’è crisi
sospetto che bisognerebbe che
qualcuno ne sapesse scrivere.
a scendere sotto i 10”» Michelucci
© RIPRODUZIONE RISERVATA restiamo qui a discutere, © RIPRODUZIONE RISERVATA Nicoliello a pagina 22 a pagina 12

UjTV News 24 LIVE


Onu, ennesimo Sos sui disastri dei cambiamenti climatici: fame e migrazioni
di massa. Tra qualche anno, i barconi di oggi ci sembreranno Disneyland y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!z!:!"!}

Venerdì 9 agosto 2019 – Anno 11 – n° 218 e 1,50 – Arretrati: e 3,00


Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

ISPEZIONI DEL MIT Dopo il crollo del Morandi BONAFEDE Bocciatura: “Condotte inopportune” Senza un perchè
“Centro-sud, viadotti “Rossi, pm di Etruria, » MARCO TRAVAGLIO

in degrado avanzato” deve lasciare Arezzo” R


iuniti davanti a un treno
di mojito, Salvini e i suoi
social-geni simpatica-
mente ribattezzati “Be st ia ”
p L’85% ha problemi così come barriere e gallerie p Le motivazioni del parere negativo sul procuratore compulsano lo scusario leghista
Lo stabiliscono i 180 sopralluoghi effettuati da settem- capo che indagava sul padre della Boschi ed era con- alla ricerca di un motivo valido e
bre 2018 a oggi, dall’ufficio ispettivo territoriale (Uit) sulente del governo. Tra le critiche del ministero della comprensibile per spiegare al
sui 2mila chilometri di strade da Roma in giù Giustizia anche quella di “comportamento avventato” popolo la crisi del governo più
popolare del decennio. Per giun-
q DELLA SALA A PAG. 7 q PROIETTI A PAG. 8 ta, a Ferragosto.
Salvini: “Dico che si vota perché
qualcosa si è rotto”.
Bestia: “Occhio, qualcuno sui
social potrebbe risponderti: ‘Sì,

IL CONIGLIO IL LEGHISTA VUOL VOTARE, MA NON OSA


SPIEGARE PERCHÉ: NON TROVA PRETESTI
le nostre palle’”.
S.: “Dico che è venuta meno la fi-
ducia del Parlamento”.
B.: “Ma se lunedì l’abbiamo avu-

SALVINI:
ta persino su quella boiata del Si-
curezza-bis”.
S.:“Ah già, allora dico che i 5Stel-
le dicono troppi no”.
B.: “Ma se dicono solo sì!”.
S.: “Ho trovato: i 5Stelle sono No

“DIMETTITI”
Tav!”.
B.: “Bella scoperta, lo sono da
sempre. Lo sapevi anche un anno
fa quando hai firmato il Contrat-
to col no alla Tav. A parte che pu-
re noi eravamo No Tav. E poi la
Tav, grazie agli amici del Pd, è

CONTE: “NO,
passata”.
S.: “Ok, senti qua: via il governo
perché c’è Toninelli”.
B.: “Matteo, buttiamo giù il go-
verno ad agosto e alziamo lo
spread per Toninelli? Dai, non se
la beve nessuno”.

SFIDUCIAMI”
S.: “Già, meglio dire che sennò a
settembre ci tocca tagliare 345
parlamentari”.
B.:“Ma è nel Contratto! E poi con
che faccia difendiamo le poltro-
ne della casta?”.
S.:“Uffa. Attacco lo stop alla pre-
scrizione?”.
B.: “A parte che sta nel Contratto
pure quello e l’abbiamo votato,
lascia perdere: la prescrizione ha

TRADIMENTO ARROGANTE Il premier in tv: appena miracolato Bossi e mez-


zo miracolato Belsito. Sennò poi
CHE PUÒ PORTARGLI JELLA “Mentre lui era la gente si ricorda dei 49 milioni
che abbiamo fatto sparire”.
q PETER GOMEZ A PAG. 13
in spiaggia, il governo S.:“Perfetto, allora dico che sono
il politico più popolare e quindi
devo fare il premier. Suona bene,
lavorava. Ora dica c’è scritto pure sul logo della Le-
IL PD AMMETTA L’ERRORE: ga e sul mio braccialettino”.

VADA AL GOVERNO COL M5S


la verità al Parlamento” B.:“Non per contraddirti, ma nei
sondaggi Conte sta sopra di te”.
S.: “Ah già, maledetta zecca. Al-
q MASSIMO FINI A PAG. 5 q DE CAROLIS, D’ESPOSITO, RODANO A PAGINA 2 - 3 lora dico che le Europee le ho
vinte io, quindi si vota”.
B.: “Sì, Matteo, ma le hai vinte
due mesi e mezzo fa e subito do-
po hai giurato che il governo an-
Mannelli dava avanti, senza nemmeno un
BIGLIETTI Stadio proibito a “chi è nato in Campania”. Che gaffe La cattiveria rimpastino. Ci vorrebbe qualco-
sa di più efficace, che scaldi il

Juve, divieto ai napoletani. E Sarri? Salvini: “La parola


torni al popolo italiano”.
Il popolo italiano:
cuore del grande popolo sovra-
nista”.
S.: “Ho trovato: si vota perchè fa
» LORENZO VENDEMIALE Agnelli ha deciso di negare la “Viva la gnocca” caldo!”.
vendita di biglietti a tutti i WWW.FORUM.SPINOZA.IT B.: “Matteo, metti giù il mojito:

M aurizio Sarri è fortu-


nato: se in estate non
fosse diventato il nuovo al-
nati in Campania.
Sabato 31 agosto, secon-
da giornata di Serie A: a To-
qui rischiamo di non spiegarci
bene, così poi la gente crede che
non siamo capaci di governare e
lenatore della Juventus
non sarebbe potuto entrare
rino si gioca Juventus-Na-
poli. Prima contro seconda
L’ALLARME-CLIMA pensiamo solo alla cadrega. Ci
vuole una scusa inconfutabile”.
allo Stadium. La sua colpa: esse- dello scorso campionato, rivali- È SEMPRE PIÙ S.: “Eureka! Mi è apparsa la Ma-
re nato a Napoli. Come altre migliaia tà sul campo e fuori, partita a rischio
di napoletani, che vivono da decenni molto alto. Già in passato, del resto, GRAVE E QUESTI donna di Medjugorje e mi ha
chiesto di far cadere il governo
a Torino e magari tifano pure Juve, erano state adottate diverse restri- VOGLIONO IL TAV per il sacro cuore di Gesù!”.
ma la partita contro il Napoli non po- zioni. B.: “Matteo, senza offesa: ti è ap-
tranno vederla. La società di Andrea A PAG. 15 q LUCA MERCALLI A PAG. 13 parsa a che ora?”.

UjTV News 24 LIVE


y(7HB5J1*KOMKKR( +;!z!:!"!}

® ®

Venerdì 9 agosto 2019 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 218 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

LA CRISI INCOMBE
IL GOVERNO AL CIMITERO
La Lega non ne può più ma M5S e il premier provano a resistere. Il ministro dell’Interno forza
la mano: «Andiamo in Parlamento per finirla». Conte scocciato: «Spiega tu all’Italia cosa vuoi»
PIETRO SENALDI durre un ideogramma cinese rispetto a un
comunicato della Lega e pertanto ogni previ- Questione meridionale
Cosa vuol fare il vicepremier Ilconduce
governo è incamminato sul sentiero che sione di queste ore è fallibile. Possiamo (...)
al cimitero. Forse non sarà domani
ma un giorno, probabilmente della prossima
segue ➔ a pagina 2 Le rogne del Sud
Ecco le grane Ma il Capitano settimana, vedrete che cambierà, o più facil-
mente cascherà. Attualmente è più facile tra-
CALESSI, CARELLA, CARIOTI, MOTTOLA
➔ alle pagine 2-3-4-5
vanno risolte
che minacciano non è scemo: da noi sudisti
Matteo Salvini è solo prudente SAN LORENZO, TI PREGHIAMO NICOLA APOLLONIO

«Che barba, che noia!» bor-


LUIGI BISIGNANI VITTORIO FELTRI bottava l’esilarante Sandra

Caro direttore, Caro Bisignani, FAI CADERE ALMENO CINQUESTELLE Mondaini, stanca di dover
subire i metodici comporta-
Matteo Salvini ha capito le tue considerazioni menti di un marito (Rai-
perfettamente che un raf- non sono campate in aria. mondo Vianello) interessa-
fazzonato Conte bis, un go- Ma Salvini, che anche io to a leggere soltanto le ulti-
verno balneare o un rimpa- ho criticato merita il ricono- me cronache calcistiche,
sto sarebbe un ritorno al scimento di alcune atte- anziché dialogare sulle esi-
peggio della Prima Repub- nuanti. Chi sarebbe stato genze della vita e il bisogno
blica. L’unica soluzione so- in grado di governare con di rimboccarsi le maniche.
no le elezioni, anche per- gente come Di Maio e Toni- Povera Sandra. Chissà
ché il Pd di Zingaretti non nelli, solo per citare due no- cos’altro avrebbe detto se,
ha alcuna intenzione di fa- mi imbarazzanti? Facile di- come me, (...)
re pasticci con quel che re- re al capo della Lega: pote- segue ➔ a pagina 6
sta dei grillini. E Mattarella vi fare di meglio nel ruolo
ne è stato informato. Co- di vicepremier. Però biso-
munque, dopo questa pa- gna tenere conto che il Car-
gliacciata sul Tav, hai ragio- roccio in Parlamento dispo- Festa del Pd a Bibbiano
ne tu quando scrivi che in ne del 17 per cento, mentre
economia il Capitano ha
forse troppe idee, visto che
i grillini del 33. Una bella
differenza fra i due partiti
Musica e salsicce
si deve confrontare all’in-
terno con quattro visioni di-
che non va dimenticata e
che incide notevolmente
alla faccia
verse portate avanti dai va-
ri Borghi, Siri, Garavaglia e
nei rapporti di forza.
Aggiungo che Matteo,
dei bimbi venduti
Giorgetti. nonostante il gap, è riusci- ALBERTO BUSACCA
Se avesse deciso di conti- to a fare miracoli costrin-
nuare a tenere in vita que- gendo il socio a ingoiare va- Ci saranno i laboratori crea-
sto governo, non sarebbe ri rospi. Egli ha dimostrato tivi per bambini e ragazzi.
riuscito a fare neppure una la potenza di un leone nel Ci sarà la musica, con vari
delle cose che si propone, tenere testa al più ricco na- artisti che suoneranno i
rischiando di finire come poletano. Molti osservatori grandi successi di Vasco
Renzi, il quale si ritrova sen- politici affermano che Al- Rossi, Ligabue, Mina e De
za un partito, ad inseguire berto da Giussano dovreb- André. E naturalmente ci
querele e giornalisti, o co- be rompere con 5stelle e RENATO FARINA mor per indirizzarti una supplica. San sarà da mangiare, in parti-
me Di Maio, che rimarrà puntare su elezioni antici- Lorenzo, stavolta scegline cinque, non colare i gustosi piatti tipici
presto senza il Movimento, pate, che lo vedrebbero si- Beato Lorenzo Martire e Arcidiacono, esagerare come al solito. Ce ne basta- della tradizione locale. In-
scaricato perfino dai peo- curo vincitore. Grazie al ca- domani è la tua festa, e visto che sei no e avanzano cinque. Lo scriviamo somma, ci sarà tutto quello
nes e bombardato ogni volo. I sondaggi parlano stato spiritoso e persino piuttosto sarca- anche in cifre: 5! Ma che le stelle cada- che deve esserci in una sa-
giorno da Grillo, Casaleg- chiaro in questo senso. Tut- stico anche mentre venivi abbrustolito no giù bene, diritte (...) gra di paese. Solo che quel-
gio, Fico e Di Battista. (...) tavia esiste (...) sulla graticola, faccio appello al tuo hu- segue ➔ a pagina 5 la (...)
segue ➔ a pagina 5 segue ➔ a pagina 5 segue ➔ a pagina 9

Romani a un tragico bivio Ultimo delirio delle Nazioni Unite Questa è la stagione più delicata

O inceneriscono i rifiuti Secondo l’Onu è il caldo L’estate crea scompiglio


anche nel vostro intestino
o dovranno mangiarli a portarci gli immigrati MELANIA RIZZOLI
SANDRO IACOMETTI Caffeina SALVATORE DAMA
Agosto è il mese più rischioso per quan-
L’ultima trovata è quella dei ri- Lega e Cinque- Le migrazioni dal Sud al Nord to riguarda le tossinfezioni alimentari,
fiuti portati da fuori. Non è uno stelle di nuovo del mondo aumenteranno. Ed perché il caldo moltiplica i rischi di proli-
scherzo. La tesi è messa nero su ai ferri corti. Sì, è colpa nostra. Il comitato inter- ferazione microbica e chi è in vacanza, e
bianco in un’ordinanza che Vir- ma la notizia governativo per il cambiamen- di solito cena fuori, si rilassa, si distrae,
ginia Raggi ieri ha firmato di pro- dov'è? to climatico delle Nazioni Unite perde la percezione del pericolo ed è
prio pugno. Ci sono pure (...) Emme pubblica un rapporto (...) quindi meno attento (...)
segue ➔ a pagina 8 segue ➔ a pagina 11 segue ➔ a pagina 17

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50

UjTV News 24 LIVE


y(7HA3J1*QTTKLP( +;!z!:!"!}

Venerdì 9 agosto 2019 € 1,20


S. Teresa martire Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20–a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere www.iltempo.it
di Rieti €1,20 – a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50– a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 –a Terni e prov. e nella Riviera Adriatica (da Milano Marittima a
Anno LXXV - Numero 218 S. Benedetto del Tronto): Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 – nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 e-mail: direzione@iltempo.it

ILGOVERNONONC’È PIÙ
Eutanasia Salvini stacca la spina e sfiducia Conte: «Maggioranza finita, ora al voto»
Grillini spiazzati: con le elezioni anticipate addio taglio dei parlamentari. E ilQuirinale...
IL TEMPO di Oshø
di Franco Bechis
Bollettino della crisi
nnunciata, sussurrata, ipotizzata dalle

A 20 di ieri sera la crisi di governo è stata


dunque formalmente dichiarata da
La palla passa a Mattarella
Matteo Salvini: ´«L’ho ribadito oggi al Presi-
dente Giuseppe Conte: andiamo subito in
Parlamento per prendere atto che non c’è Colle al bivio
Scioglimento
più una maggioranza, come evidente dal
voto sulla Tav e dai ripetuti insulti a me e alla
Lega da parte degli “alleati”, e restituiamo
velocemente la parola agli elettori». Il leader

o «tecnici»?
del Carroccio ha preso la decisione che tutti i
suoi si attendevano da tempo forse in uno
dei momenti più incomprensibili: a parte
essere alla vigilia di Ferragosto con il Parla-
mento appena chiuso, la Lega aveva appena
incassato una fiducia sul decreto sicurezza
bis con numeri anche superiori a quel che ci
si immaginava. Manca la pistola fumante, la
prova del tradimento che non può lasciare
alternativa al divorzio, che pure ci sarebbe
stata con più evidenza nei mesi scorsi. Ma
alla fine con tutto il rispetto (...)
segue ➔ a pagina 3

Urne subito
senza scherzi
di Alessandro Giuli

questo punto bisogna trarre le conclu-

A sioni più ovvie e agire di conseguen-


za: votare presto (13 ottobre) e bene,
cioè senza ombre sul percorso di avvicina-
De Leo ➔ a pagina 6

mento alle urne autunnali. Il piano di Mat-


teo Salvini è abbastanza chiaro, finalmen-
te. Dopo aver cincischiato con quel che Il retroscena
resta degli alleati grillini, il vicepremier le-
ghista ha deciso (...)
segue ➔ a pagina 3 Tentazione Matteo
Nessuna alleanza
Piscitelli al centro di un’indagine per traffico. Ombre sull’«autista» cubano Solimene ➔ a pagina 5

Diabolik sotto inchiesta per droga Forza Italia serra i ranghi


■ Prima che venisse ucciso, Fabrizio Piscitel-
li era al centro di una maxi-inchiesta della Pro-
cura di Roma per droga. Nell’ambito di questa
attività investigativa si cercano adesso elementi
Rincari fermati in extremis Trincea azzurra
probatori - telefonate, messaggi, appuntamen-
ti, conoscenze - che possano aiutare a far luce
A24 e A25, ancora balletto «Fuori i totiani»
sulresponsabile(o iresponsabili) dell’esecuzio-
ne dell’ex leader degli Irriducibili della Lazio.
No aumenti fino a novembre Barbieri ➔ a pagina 7
Di Corrado ➔ a pagina 11 Sbraga ➔ a pagina 13

di Maurizio Costanzo

rande simpatia per ria probabilmente inven- ca la storia di Caltagirone

G Pamela Prati che


qualche mese fa, fu
al centro di gossip rosa al-
tata. Oggi Pamela Prati di-
ce: «D’ora in poi sono Pao-
la Pireddu (il suo vero no-
e si propone per il lavoro
che ha fatto per anni come
ottima soubrette? Un al-
la ricerca di un certo Mark me n.d.r.) , la mia vita tro consiglio: lasci perdere
Caltagirone che sarebbe diventerà un film dal tito- i programmi televisivi che
dovuto essere suo marito. lo Cherchez Caltagirone». a lungo hanno vivacchia-
Più di un programma tele- Un consiglio: ha fatto per to sulla sua storia vera o
visivo ha vissuto settima- anni teatro e anche televi- presunta.
ne parlando di questa sto- sione, perché non dimenti- ©RIPRODUZIONE RISERVATA

UjTV News 24 LIVE


1.943.000 lettori (dati Audipress 2019/I)
LE PIÙ BELLE STORIE DI MOSTRI MITOLOGICI IN EDICOLA A € 12,90 IN PIÙ

VENERDÌ 9 AGOSTO 2019 | € 1,60 | Anno 161 - Numero 218 | Anno 20 - Numero 218 | www.lanazione.it FIRENZE

IL NUOVO CENTROCAMPO VIOLA PRENDE FORMA

Pulgar è della Fiorentina


Al Bologna 10,5 milioni
GIORGETTI · Nel Qs

Il governo Conte è finito


Salvini rompe: «Elezioni subito». L’ira del premier: «Dovrà rendere conto al Paese»
Di Maio: «Prima il taglio dei parlamentari». Lo scenario: voto a ottobre Servizi
· Da pag. 2 a pag. 7

La crisi è aperta e la palla


passa nella mani del «NON È CURATIVA»
presidente della 9 27SETTEMBRE2018
O 201 DiMai c
oalbalone
Repubblica. Il Governo BRAI La battaglia Ue
1FEB n
i i
vst
i
ni eTav
a azzoChi
diPal gi
potrebbe presentarsi Salvi
anter
i
dimissionario in
Parlamento già lunedì.
alc
sull’omeopatia
Toccherà a Mattarella
decidere se puntare su un «Stop a rimborsi
governo di transizione o
lasciare in carica quello e detrazioni»
attuale fino alle elezioni.
PASSERI e MALPELO · Alle p. 10 e 11
LEGA E 5 STELLE
CRITICA LA QUESTURA
LE DUE PANCE TANTELITI
,
INCOMPATIBILI POCHIFATTI
.
La direttiva Juve
di MICHELE BRAMBILLA DOPO17MESI «Nati a Napoli,
A CRISI di questo L’ALLEANZA stadio vietato»
L governo non è soltanto VAINFRANTUMI I campani: razzisti

SCHE
GGE
la crisi di un’alleanza
anomala, la crisi della liaison CARETTI · A pagina 12
dangereuse fra due partiti
che si erano insultati per
anni prima di mettersi 1GIUGNO 2018
insieme – in mancanza di ealpr
Cont imo
AVEVA 76 ANNI

I
MPAZ
ZI
TE
alternative – per formare Consgl
i ni
odeimi
i t
sri
una maggioranza.
È piuttosto la crisi della
Malore sugli scogli
pancia del Paese, o meglio la
crisi di chi ha giocato,
Addio Saccomanni
speculato, lucrato sui mal di
pancia di tanti italiani.
banchiere di Stato
· A pagina 2 DE ROBERTIS · A pagina 7
TURANI · A pagina 19

CASO NEWTON-JOHN LUINO E IL MONDO


Quanto vivrò? Piero Chiara
Saperlo o no, nella stanza
il web è diviso con vista lago

UjTV News 24 LIVE


y(7HA3J1*QSQPTQ( +;!z!:!”!} MISALE e RONDONI · A pagina 9 MORANDI · A pagina 25
VENERDÌ 9 AGOSTO 2019 www.corriere.it In Italia (con “Sette”) EURO 2,00 ANNO 144 - N. 188

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

IlnumerounodelleFs,Battisti AddioaSaccomanni
«Saremoalcentro «Hadimostratoquanto
unitalianopossaessere
dellacrescitadelPaese» serioecapace»
di Daniele Manca Il ricordo di Salvatore Rossi
a pagina 30 Massaro a pagina 32

Il presidente del Consiglio: andremo in Parlamento, non decide un ministro. Le Camere presto riconvocate. Parte il percorso per le urne in autunno

SalvinisfiduciaConte:alvoto
Aperta la crisi. Il leader leghista: basta, troppi no. Il premier: noi abbiamo lavorato, altri erano in spiaggia
di Monica Guerzoni
LAVIAINEVITABILE
EILTEMPOPERDUTO U na giornata cruciale quella di ieri per il go-
verno. Salvini è andato a Palazzo Chigi e ha
comunicato la sua sfiducia al premier Conte: la
di Massimo Franco
maggioranza non c’è più, rendiamo la parola

L
agli elettori. Di Maio: prima di andare alle urne
a Lega ha deciso di portare l’Italia alle però votiamo il taglio di 345 parlamentari. Il
elezioni anticipate. Ma non avrà come premier: si va in Parlamento, non decide un mi-
avversario l’omologo di Matteo Salvini nistro. Presto riconvocate le Camere.
nel Movimento Cinque Stelle, Luigi Di da pagina 2 a pagina 11
Maio. La sensazione è che dovrà affrontare il
premier Giuseppe Conte, deciso ad andare in
Parlamento per fare emergere con chiarezza le LO SCENARIO IL QUIRINALE
responsabilità della crisi. Insomma, tra il
leader del Carroccio e l’inquilino di Palazzo E adesso un iter breve:
Chigi si profila una guerra: alle Camere nei
prossimi giorni, nelle piazze di qui al voto.
le ipotesi verso le elezioni
Viene da chiedersi se Salvini abbia deciso di
di Marzio Breda
aprire la crisi perché lo vuole fortemente, o
perché lo ha piegato verso questo obiettivo la
Lega. Il secondo mistero è perché, se l’obiettivo
erano le urne, non sia stato reso esplicito un
I l Colle al lavoro su come muoversi quando
arriverà il momento del verdetto in Parla-
mento sul governo Conte, con l’annunciata sfi-
mese fa, quando forse ci sarebbe stato il tempo ducia da parte della Lega: consultazioni brevi
di arrivare a uno scioglimento più ordinato. (dall’esito negativo) e, stabilita l’impossibilità
Ormai da tempo si assisteva a un di coalizioni alternative, il probabile varo di un
galleggiamento simile all’agonia, resa surreale governo «di garanzia elettorale» (cioè non tec-
da una sorta di reality show che poteva essere nico e senza esponenti di partito) che fissi la
risparmiato al Paese. data del voto in autunno.
continua a pagina 28 a pagina 3

LA STRATEGIA IL CAPO DEL CARROCCIO


● GIANNELLI
«Noalvecchio
ANSA/ANGELO CARCONI

Possocorrere
Il ministro degli Interni e vicepremier Matteo Salvini , 46 anni, e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, 55
anchedasolo»
di Marco Cremonesi
PALAZZO CHIGI

L’orgoglio in diretta tv L’ira di Di Maio: Matteo?


IL MOVIMENTO SPIAZZATO
M atteo Salvini ripete da Pescara che il tem-
po dei «no» è finito, che è meglio dare la
parola agli elettori. E che il Parlamento deve
dell’avvocato del popolo Ha pugnalato l’Italia riunirsi, che l’esperienza del governo è termi-
nata perché servono dei «sì». Che «non si tor-
di Marco Galluzzo di Emanuele Buzzi na al vecchio, meglio correre da solo».
a pagina 8 a pagina 6 a pagina 5

La malattia segreta di Alain Delon


Il divo francese colpito da ictus a giugno. Il figlio: è ricoverato, ma ora sta meglio
di Renato Franco
IL RAPPORTO DELL’ONU

O ra Alain Delon «riposa


tranquillamente» in una
clinica in Svizzera. Ma il divo
La Terra sfruttata,
allarme ignorato
francese, 83 anni, è stato col-
90809

pito da un ictus nel giugno di Walter Veltroni


scorso. Quasi due mesi nei
quali la malattia è rimasta «se-
R iscaldamento globale, ri-
9 771120 498008

greta». La famiglia solo ieri at- sorse, futuro. Sui cambia-


traverso la voce del figlio ha menti climatici anche l’agen-
fatto sapere che Alain Delon zia delle Nazioni Unite ha suo-
«è ancora ricoverato, ma sta nato il gong ai sordi governan-
meglio». ti della Terra.
a pagina 37 Alain Delon, 83 anni a pagina 28

UjTV News 24 LIVE


ANNO IV NUMERO 157 www.ildubbio.news
1,5 EURO
VENERDÌ9AGOSTO2019

GOVERNO AL BIVIO
IL COLLE FIRMA IL DL SICUREZZA: E adesso
MA I NAUFRAGHI VANNO SALVATI è necessario
A PAGINA 2 che si esprima

IL DUBBIO
il Parlamento
CARLO FUSI

Q ualcosa si è rotto, dice


Matteo Salvini. Già. Ma a
chi tocca riaggiustarlo? Il vice-
premier leghista sembra non
GIORNATA CONVULSA. CONTE SALE AL COLLE, POI LO STOP LEGHISTA avere dubbi: spetta agli eletto-

Salvini apre la crisi: «Al voto,


ri. Se sarà così, verrà certifica-
ta la fine di una delle più im-
probabile coalizioni di gover-
no: quella gialloverde nata sul-
la base di uno stato di necessi-

ogni giorno in più è perso»


tà («l’unica maggioranza pos-
sibile») e garantita dal sottilis-
simo e inverosimile filo di ba-
va del Contratto di governo,
semplice giustapposizione di
proclami elettorali priva di
amalgama. Schiantatosi sulla
IL CORSIVO DAVIDE VARÌ CACCIARI madre di tutte le battaglie iden-
titarie: la Tav.
Ferragosto
L
oro, i grillini, fino all’ultimo hanno intonato il solito E adesso? Adesso non c’è che
ritornello: “andiamo avanti, andiamo avanti”. L'uni-
«MACCHÉ da seguire la procedura istitu-
ELEZIONI:
coi comizi co refrain che ripetono dallo scorso 26 maggio: gior-
no in cui le urne europee li ha inchiodati a un terrificante LA LEGA
zionalmente corretta. Non ap-
pena Giuseppe Conte dovesse

non si può... 17%. Ma nel tardo pomeriggio di ieri Salvini ha tagliato i


ponti aprendo ufficialmente la crisi di governo: «Non voglia-
mo poltrone o ministri in più, non vogliamo rimpasti o governi
OTTERRÀ
LE SUE
rassegnare le dimissioni, non
può che essere un dibattito in
Parlamento a certificare il ca-
tecnici: dopo questo governo, che ha fatto tante cose buone, ci sono solo POLTRONE» polinea del suo mandato. Un
MICHELE FUSCO le elezioni». «L’ho ribadito al premier Conte: andiamo subito in Parla- dibattito schietto, fuori da
mento per prendere atto che non c’è più una maggioranza. MUSCO A PAGINA 3 ogni ghirigoro di convenienza
A PAGINA 2 e schermaglia opportunisti-

“M a in ferie da
cosa?”, esclamò
ca. Un dibattito nel quale il mi-
nistro degli Interni spieghi nel
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

Marchionne quando, dettaglio e senza reticenze


rientrato in Fiat in agosto e agli italiani come si è arrivati
vedendo il deserto negli alla rottura, quali le ragioni e,
uffici, chiese dove fossero possibilmente, quali i rimedi
finiti i dirigenti. (e con chi attuarli). Un con-
A PAGINA 5 fronto nel quale i Cinquestel-
le, movimento-partito che 17
mesi fa ha sbancato le urne,
AGGUATI spieghino come è stato possibi-
le perdere per strada metà dei
Pd, piccoli consensi e come immaginano
di recuperarli: se ancora soli
dorotei o braccetto di chi. Una discus-
sione nella quale le opposizio-

crescono ni siano in grado di offrire una


credibile prospettiva di gover-
no. E che alla fine si concluda
con un voto nella solennità
FRANCESCO DAMATO dell’aula, con il quale ogni for-
za politica si assume le sue re-
sponsabilità alla luce del sole.

«Q ualcosa si è
rotto»,
nell’alleanza di governo.
Con la Lega che per arrivare
allo showdown vota contro l’e-
secutivo di cui fa parte, e il
Ma qualcosa si è rotto M5S che “salva” Giorgetti e
anche nei rapporti fra i co.
grillini e i “dorotei” del Pd. Il richiamo alla governabilità
A PAGINA 5 non è peregrino. Perché è su
quella che la coalizione giallo-
SIMILITUDINI LA TRAGEDIA GIUSTIZIA E DRESS CODE verde ha segnato il suo falli-
mento. Governabilità intesa

Conte? Marcinelle, la strage «Gentile avvocato, non come patologica conti-


ISSN 2499-6009

nuazione con altri mezzi (e co-

Un mediator dei lavoratori esca dall’Aula e vesta mode poltrone) della campa-
gna elettorale. Bensì come ca-

cortese italiani “emigrati” in modo adeguato!» pacità di individuare le solu-


zioni praticabili per i proble-
mi del Paese. Soluzioni da ri-
versare, possibilmente, nella
ANNAMARIA FURLAN GIOVANNI M. JACOBAZZI prossima legge di Stabilità. Se
ENZO CHELI così non fosse, gli italiani vote-
y(7HC4J9*QKKKKT( +;!z!:!"!}

rebbero al buio. Scenario a dir

N on conosco
personalmente
Giuseppe Conte, ma
C aro Direttore,
è giusto ricordare come ha fatto il Presidente
Mattarella la tragedia di Marcinelle dove morirono
C ome ogni estate che si rispetti, complice una
temperatura sempre più torrida, ecco arriva-
re la circolare sul “dress code” per accedere nei
poco preoccupante. Ma anco-
ra più inverosimile sarebbe
andare avanti come se nulla
conosco abbastanza bene 262 lavoratori, di cui 136 italiani, sfruttati in maniera palazzi di giustizia. L’ultima in ordine di tempo è fosse. Il dibattito alla Camere
l’ambiente scientifico in inumana ed in totale assenza di sicurezza in una mi- del presidente del Tribunale di Bergamo, Cesare sarebbe l’antidoto giusto per
cui si è formato. niera di carbone: «La tutela di tutti i lavoratori e la pro- de Sapia. Da questa settimana negli uffici giudi- allontanare furbizie depri-
A PAGINA 3 mozione dei loro diritti costituiscono principi di ci- ziari della città dei Mille sono vietati bermuda ed menti.
viltà irrinunciabili». A PAGINA 7 infradito. A PAGINA 6

UjTV News 24 LIVE