Sei sulla pagina 1di 1

Gianplay music_July_08

Mark Lanegan – Letter never sent

Il prossimo 10 ottobre Mark Lanegan tornerà in scena con il suo nuovo album
“Somebody’s Knocking“, firmato Heavenly Recordings, che arriva a 2 anni di
distanza dal precedente “Gargoyle”. Il
terzo estratto in anteprima dal suo nuovo
lavoro, è oscuro e carico di synth di New
Wave su cui canta "riflessioni dolorose",
"introspezione triste.

L'atmosfera New-Wave sembra una


nuova direzione per l'ex frontman degli
Screaming Trees, che ha anche
registrato con Queens of the Stone Age.
Ma in una dichiarazione, Lanegan ha detto che era qualcosa che desiderava da molto
tempo fare. "Sono sempre stato appassionato di musica elettronica da quando ero un
bambino". Guidato dal synth, Lanegan è stato ispirato dall'amore per i New Order e
Depeche Mode.

“Somebody’s Knocking” tracklist:

1. Disbelief Suspension 8. Penthouse High

2. Letter Never Sent 9. Paper hat

3. Night Flight To Kabul 10. Name and Number

4. Dark Disco Jag 11. War Horse

5. Gazing From The Shore 12. Radio Silence

6. Stitch It Up 13. She Loved You

7. Playing Nero 14. Two Bells Ringing At Once