Sei sulla pagina 1di 110
USO E MANUTENZIONE
USO E MANUTENZIONE
USO E MANUTENZIONE TDM900 5PS-28199-H0

TDM900

USO E MANUTENZIONE TDM900 5PS-28199-H0
USO E MANUTENZIONE TDM900 5PS-28199-H0

HAU03338

INTRODUZIONE

Benvenuti nel mondo delle moto Yamaha!

Quale proprietario di una TDM900, state approfittando della vasta esperienza e modernissima tecnologia Yamaha per quanto concerne la progettazione e la fabbri- cazione di prodotti di alta qualità, che hanno conferito alla Yamaha una reputazione di affidabilità.

Leggete questo manuale senza fretta e da cima a fondo. Potrete godervi tutti i van- taggi che la vostra TDM900 offre. Il libretto di uso e manutenzione non fornisce solo istruzioni sul funzionamento, la verifica e la manutenzione del motociclo, ma indica anche come salvaguardare se stesso e gli altri evitando problemi e rischio di lesioni.

Inoltre i numerosi consigli contenuti in questo libretto aiutano a mantenere il motoci- clo nelle migliori condizioni possibili. Ove, una volta letto il manuale, aveste ulteriori quesiti da porre, rivolgetevi liberamente al concessionario Yamaha di fiducia.

Il team della Yamaha vi augura una lunga guida sicura e piacevole. Ricordatevi sem- pre di anteporre la sicurezza ad ogni altra cosa!

INFORMAZIONI IMPORTANTI NEL LIBRETTO

HAU00005

Le informazioni particolarmente importanti sono evidenziate dai seguenti richiami:

Il simbolo di pericolo significa ATTENZIONE! STARE ATTENTI! LA VOSTRA SICUREZZA DIPENDE DA QUESTO!

Il simbolo di pericolo significa ATTENZIONE! STARE ATTENTI! LA VOSTRA SICUREZZA DIPENDE DA QUESTO!

AVVERTENZA L’inosservanza delle istruzioni contenute nelle AVVERTENZA potrebbe essere causa di lesioni gravi o di

AVVERTENZA

L’inosservanza delle istruzioni contenute nelle AVVERTENZA potrebbe essere causa di lesioni gravi o di decesso per il conducente del motociclo, per le persone circostanti o per la persona che verifica o ripara il motociclo.

 
ATTENZIONE:
ATTENZIONE:

Un richiamo di ATTENZIONE indica la necessità di speciali precauzioni da prendersi per evitare danni materiali al motociclo.

NOTA:

Una NOTA contiene informazioni importanti che facilitano o che rendono più chiare le procedure.

NOTA:

_

 

Il libretto deve considerarsi parte integrante del motociclo e deve sempre accompagnarlo, anche in caso di rivendita.

La Yamaha è alla continua ricerca di soluzioni avanzate da utilizzare nella progettazione e nel co- stante miglioramento della qualità del prodotto. In conseguenza di ciò, sebbene questo libretto con- tenga le informazioni più aggiornate sul mezzo, disponibili alla data della sua pubblicazione, sono possibili lievi discrepanze tra il motociclo ed il libretto.In caso di necessità di ulteriori chiarimenti sul contenuto del libretto, consultare il concessionario Yamaha di fiducia.

_

INFORMAZIONI IMPORTANTI NEL LIBRETTO

_
_

AVVERTENZA

HW000002

SI PREGA LEGGERE QUESTO LIBRETTO PER INTERO E MOLTO ATTENTAMENTE PRIMA DI UTI- LIZZARE QUESTO MOTOCICLO.

_

INFORMAZIONI IMPORTANTI NEL LIBRETTO

HAU04229

TDM900

USO E MANUTENZIONE ©2001 della Yamaha Motor Co., Ltd. 1ª edizione, ottobre 2001 Tutti i diritti sono riservati. Evietata espressamente la ristampa o luso non autorizzato senza il permesso scritto della Yamaha Motor Co., Ltd. Stampato in Giappone.

HAU00009

INDICE

1 DARE LA PRECEDENZA ALLA SICUREZZA

1

2 DESCRIZIONE

2

3 FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

3

4 CONTROLLI PRIMA DELLUTILIZZO

4

5 UTILIZZO E PUNTI IMPORTANTI RELATIVI ALLA GUIDA

5

6 MANUTENZIONE PERIODICA E PICCOLE RIPARAZIONI

6

7 MANUTENZIONE E RIMESSAGGIO DEL MOTOCICLO

7

8 CARATTERISTICHE TECNICHE

8

9 INFORMAZIONI PER I CONSUMATORI

9

INDICE ANALITICO

DARE LA PRECEDENZA ALLA SICUREZZA

DARE LA PRECEDENZA ALLA SICUREZZA

DARE LA PRECEDENZA ALLA SICUREZZA

1-1

1

1- DARE LA PRECEDENZA ALLA SICUREZZA HAU00021 Le moto sono veicoli affascinanti, che possono dare

1-DARE

LA PRECEDENZA

ALLA SICUREZZA

HAU00021

Le moto sono veicoli affascinanti, che possono dare una incomparabile sensazione di potenza e libertà. Tuttavia, essi pongono anche talune limitazioni che occorre accettare; anche la migliore fra le moto non può sfuggire alle leggi della fisica.

1

Cura e manutenzione periodiche sono essenziali al fine di preservare il valore del motociclo e mantenerlo in perfette condizioni di funzionamento. Inoltre, ciò che vale per il mezzo conta anche per il pilota: buone prestazioni dipendono dallessere in ottima forma. Guidare sotto linflusso di medicinali, droghe e alcool è ovviamente fuori questione. I motociclistimolto più che i conducenti di autodevono essere sempre al meglio delle loro condizioni, fisiche e mentali. Sotto linflusso di quantità anche minime di alcolici, si ha la tendenza ad esporsi a maggiori rischi.

Un abbigliamento protettivo è indispensabile per il motociclista, come lo sono le cinture di sicurezza per conducenti e passeggeri di unautomobile. Indossare sempre una tuta integrale da motociclista (di pelle o di materiali sintetici resistenti agli strappi, con protettori), stivali robusti, guanti da moto ed un casco che calzi bene. In ogni caso, anche lequipaggiamento protettivo migliore non vuole però dire che si può trascurare la sicurezza. Anche se caschi e tute integrali possono creare unillusione di totale sicurezza e protezione, i motociclisti sono sempre vulnerabili. I piloti privi del necessario autocontrollo rischiano di correre troppo veloci, sfidando così la sorte. Questo è ancora più pericoloso in presenza di condizioni atmosferiche cattive. Il buon motociclista guida in modo sicuro, prevedibile ed è sempre allertaevitando tutti i pericoli, inclusi quelli causati da terzi.

Buon viaggio!

1-1

DESCRIZIONE

Vista da sinistra

2-1

Vista da destra

2-2

Comandi e strumentazione

2-3

2

2-DESCRIZIONE

HAU00026

Vista da sinistra 2 1. Bullone di registro della precarica molla della forcella 9. Attacco
Vista da sinistra
2
1.
Bullone di registro della precarica molla
della forcella
9. Attacco per le cinghie dei bagagli
(pagina 3-17)
(pagina 3-13)
10. Serratura della sella
(pagina 3-11)
2.
Vite di registro delle forze di smorzamento
forcella
(pagina 3-14)
3. Element filtro aria
(pagina 6-16)
11. Manopola di regolazione forza di
smorzamento in estensione dell’assieme
ammortizzatore
(pagina 3-15)
4. Ghiera di registro della precarica della
molla assieme ammortizzatore
(pagina 3-15)
5. Batteria
(pagina 6-33)
12. Manopola di registro della forza di
smorzamento in compressione del
gruppo dell’ammortizzatore
(pagina 3-16)
6. Fusibili
(pagina 6-34)
13. Pedale del cambio
(pagina 3-8)
7. Scomparto portaoggetti
(pagina 3-11)
14. Tappo filettato di scarico olio motore A
(pagina 6-10)

8. Maniglia

2-1

DESCRIZIONE

Vista da destra

DESCRIZIONE Vista da destra 2 15. Kit attrezzi (pagina 6-1) 20. Tappo del bocchettone di riempimento

2

15. Kit attrezzi

(pagina 6-1)

20. Tappo del bocchettone di riempimento olio

16. Serbatoio del liquido di raffreddamento

(pagina 6-12)

motore

(pagina 6-9)

17. Vite di fermo dellacceleratore

(pagina 6-18)

21. Elemento del filtro olio motore

(pagina 6-11)

18. Pompa del freno anteriore

(pagina 6-25)

22. Tappo filettato di scarico olio motore B

(pagina 6-10)

19. Tappo del radiatore

(pagina 6-14)

23. Pedale del freno

(pagina 3-8)

 

24. Serbatoio liquido freno posteriore

(pagina 6-25)

2-2

DESCRIZIONE

2

Comandi e strumentazione

DESCRIZIONE 2 Comandi e strumentazione 1. Leva della frizione (pagina 3-7) 6. Indicatore della temperatura del

1. Leva della frizione

(pagina 3-7)

6. Indicatore della temperatura del liquido di

2. Interruttori sul manubrio sinistro

(pagina 3-6)

raffreddamento

(pagina 3-5)

3. Gruppo tachimetro

(pagina 3-3)

7. Interruttori sul manubrio destro

(pagina 3-7)

4. Blocchetto di accensione/bloccasterzo

(pagina 3-1)

8. Leva del freno

(pagina 3-8)

5. Contagiri

(pagina 3-5)

9. Manopola dellacceleratore

(pagina 6-18)

2-3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

Blocchetto di accensione/bloccasterzo Spie di segnalazione e di avvertimento Gruppo tachimetro Contagiri Indicatore della temperatura del liquido di raffreddamento Allarme antifurto (optional) Interruttori sul manubrio Leva della frizione Pedale del cambio Leva del freno Pedale del freno Tappo del serbatoio del carburante Carburante Tubetto di sfiato del serbatoio del carburante (solo per la Germania) Sella Scomparto portaoggetti Regolazione della forcella anteriore Regolazione del gruppo dellammortizzatore Attacchi per le cinghie dei bagagli Cavalletto laterale Impianto di interruzione del circuito di accensione

3-1

3-2

3-3

3-5

3-5

3-6

3-6

3-7

3-8

3-8

3-8

3-9

3-9

3-10

3-11

3-11

3-13

3-15

3-17

3-17

3-18

3

3-FUNZIONI

DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

HAU00027

3

3- FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI HAU00027 3 HAU00029 Blocchetto di accensione/ bloccasterzo Il blocchetto

HAU00029

Blocchetto di accensione/ bloccasterzo

Il blocchetto di accensione/bloccasterzo co- manda limpianto di accensione e limpianto

di

illuminazione e viene inoltre utilizzato per

il

bloccaggio dello sterzo. Di seguito sono

descritte le varie posizioni del blocchetto.

HAU00036

ON Tutti gli impianti elettrici sono operativi e si può avviare il motore. In questa posizione non si può togliere la chiave di accensione.

HAU00038

OFF Tutti gli impianti elettrici sono inattivi. In questa posizione si può togliere la chiave di accensione.

questa posizione si pu ò togliere la chiave di accensione. HAU00040 LOCK (bloccasterzo) Lo sterzo è

HAU00040

LOCK (bloccasterzo) Lo sterzo è bloccato e tutti gli impianti elet- trici sono inattivi. In questa posizione si può togliere la chiave di accensione.

Per bloccare lo sterzo

1. Girare il manubrio completamente a sinistra.

2. In posizione di OFF, premere la chia- ve e, tenendola premuta, girarla su LOCK.

3. Sfilare la chiave.

Per sbloccare lo sterzo Inserire la chiave e, tenendola premuta, gi- rarla su OFF.

3-1

e, tenendola premuta, gi- rarla su “ OFF ” . 3-1 1. Premere. 2. Girare. AVVERTENZA

1. Premere.

2. Girare. AVVERTENZA _
2. Girare.
AVVERTENZA
_
su “ OFF ” . 3-1 1. Premere. 2. Girare. AVVERTENZA _ HW000016 Non girare mai

HW000016

Non girare mai la chiave in posizione di OFFo LOCKmentre il motociclo è in movimento, altrimenti i circuiti elettrici verranno disattivati, con il rischio di per- dere il controllo del veicolo o di inciden- ti. Assicurarsi che il motociclo sia ben fermo prima di girare la chiave in posi- zione di OFFo LOCK.

_

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

HAU01590

(parcheggio) Lo sterzo è bloccato e le luci di posizione anteriore e posteriore sono accese, mentre tutti gli altri impianti elettrici sono inattivi. In questa posizione si può togliere la chiave di accensione. Lo sterzo deve essere bloccato prima di po- ter girare la chiave su “ ”.

HCA00043

prima di po- ter girare la chiave su “ ” . HCA00043 ATTENZIONE: _ Non utilizzare
prima di po- ter girare la chiave su “ ” . HCA00043 ATTENZIONE: _ Non utilizzare

ATTENZIONE:

_

Non utilizzare a lungo la posizione di parcheggio, per evitare di scaricare la batteria.

_

di parcheggio, per evitare di scaricare la batteria. _ HAU04121 Spie degli indicatori di direzione “

HAU04121

Spie degli indicatori di direzione “ ” e La spia corrispondente lampeggia ogni qualvolta linterruttore degli indicatori di di- rezione viene spostato a sinistra o a destra.

di di- rezione viene spostato a sinistra o a destra. “ HAU00063 Spia abbagliante “ Questa
di di- rezione viene spostato a sinistra o a destra. “ HAU00063 Spia abbagliante “ Questa

HAU00063

Spia abbagliante Questa spia si accende quando il faro è sul- la posizione abbagliante.

accende quando il faro è sul- la posizione abbagliante. ” 1. Simbolo di avvertimento livello carburante
accende quando il faro è sul- la posizione abbagliante. ” 1. Simbolo di avvertimento livello carburante

1. Simbolo di avvertimento livello carburante

“ ”

2. Spia degli indicatori di direzione sinistro

3. Spia abbagliante

4. Spia del folle

5. Spia problemi al motore

6. Spia degli indicatori di direzione destro

7. Spia del livello dellolio

destro “ 7. Spia del livello dell ’ olio “ ” ” ” ” Spia del

Spia del folle “

dell ’ olio “ ” ” ” ” Spia del folle “ ” ” HAU00061 Questa

HAU00061

Questa spia si accende quando il cambio è

in folle.

Questa spia si accende quando il cambio è in folle. HAU03034 Spie di segnalazione e di

HAU03034

Spie di segnalazione e di avvertimento

HAU04478

Simbolo di avvertimento livello carbu-

rante

Questo simbolo di avvertimento del livello carburante comincia a lampeggiare quando il livello carburante scende al di sotto di cir- ca 3,5 L.

del livello carburante comincia a lampeggiare quando il livello carburante scende al di sotto di cir-

3-2

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

HAU04238

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI HAU04238 Spia problemi al motore “ Questa spia si accende

Spia problemi al motore Questa spia si accende o lampeggia quan- do uno dei circuiti elettrici di monitoraggio del motore è difettoso. In questo caso, far controllare il sistema di autodiagnosi da un concessionario Yamaha.

NOTA:

_

3 Questa spia si accende per pochi secondi quando si gira la chiave su ON, ma questo non indica una disfunzione.

_

HAU04301

Spia del livello dellolio Questa spia si accende quando il livello dellolio motore è basso. Si può controllare il circuito elettrico della spia con la seguente procedura.

1. Girare la chiave in posizione ON.

2. Se la spia non si accende e si spegne nel giro di pochi secondi, fare control- lare il circuito elettrico da un conces- sionario Yamaha.

lare il circuito elettrico da un conces- sionario Yamaha. ” NOTA: _ Anche quando il livello

NOTA:

_

Anche quando il livello dellolio è sufficiente,

la

spia può accendersi brevemente in salita,

o

durante accelerazioni e decelerazioni im-

provvise, ma in questi casi non si tratta di

una disfunzione.

_

3-3

ma in questi casi non si tratta di una disfunzione. _ 3-3 1. Tachimetro 2. Contachilometri

1. Tachimetro

2. Contachilometri totalizzatore/contachilometri parziale

3. Tasto SELECT

4. Tasto RESET

5. Indicatore livello carburante

HAU04428*

Gruppo tachimetro

Il gruppo tachimetro è costituito dai seguen- ti componenti:

un tachimetro digitale (che indica la velocità del veicolo)

un contachilometri totalizzatore (che indica lintero chilometraggio percor- so)

due contachilometri parziali (che indi- cano la distanza percorsa dallultimo azzeramento)

un contachilometri parziale per la ri- serva carburante (che indica la distan- za percorsa con il carburante di riserva)

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

un indicatore livello carburante

un sistema di autodiagnosi

NOTA:

_

Accertarsi di avere portato la chiave su

ONprima di utilizzare i pulsanti SELECT

e

RESET.

_

Modalità contachilometri totalizzatore e contachilometri parziale Premendo il pulsante SELECTsi commu- ta il display fra la modalità contachilometri ODOe le modalità contachilometri parziali TRIP 1e TRIP 2nel seguente ordine:

ODO TRIP 1 TRIP 2 ODO

Se la simbolo di avvertimento livello carbu- rante lampeggia (vedi pagina 3-2), il display contachilometri totalizzatore passa auto- maticamente in modalità contachilometri

parziale riserva carburante TRIP Fe inizia

a contare la distanza percorsa da quel pun-

to. In quel caso, premendo il pulsante SE- LECTsi commuta il display tra le varie modalità contachilometri parziale e conta- chilometri totalizzatore nel seguente ordine:

TRIP F TRIP 1 TRIP 2 ODO TRIP F

Per azzerare un contachilometri parziale, selezionarlo premendo il pulsante SELECTquindi il pulsante RESET. Se il contachilometri parziale della riserva carbu- rante non viene azzerato manualmente, dopo aver effettuato rifornimento ed aver percorso 5 km esso si azzererà automatica- mente ed il display ritornerà a mostrare TRIP 1.

NOTA:

_

Una volta azzerato il contachilometri parzia- le della riserva carburante, il quadro ritorne- rà a mostrare i dati in modalità “TRIP 1, a meno che in precedenza non fosse stata impostata una differente modalità; in questo caso il quadro ritornerà a mostrare la moda- lità preesistente.

_

Sistema di autodiagnosi Questo modello è equipaggiato con un si- stema di autodiagnosi per vari circuiti elet- trici. Se uno di questi circuiti è difettoso, il conta- chilometri totalizzatore/parziale visualizzerà ripetutamente un codice di guasto di due ci- fre (es. 11, 12, 13). Se il contachilometri totalizzatore/parziale indica tale codice di guasto, prendere nota del numero, quindi far controllare il motoci- clo da un concessionario Yamaha.

HCA00120

ATTENZIONE:

_

Se il contachilometri totalizzatore/par- ziale indica un codice di errore, far con- trollare il motociclo al più presto possibile per evitare danni al motore.

_

Indicatore del livello del carburante Questo strumento indica la quantità di car- burante contenuta nel serbatoio. Man mano che il livello del carburante scende, i seg- menti sul display spariscono verso la lettera E(vuoto). Quando resta soltanto un seg- mento accanto alla lettera E, effettuare il rifornimento il più presto possibile.

3-4

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI 3 1. Contagiri 2. Zona rossa del contagiri 3. Orologio

1. Contagiri

2. Zona rossa del contagiri

3. Orologio

HAU04488

Gruppo contagiri

Il contagiri elettrico consente al conducente di sorvegliare il regime del motore e di man- tenerlo entro la gamma di potenza ideale.

HC000003

ATTENZIONE:

_

Non far funzionare il motore quando il contagiri è nella zona rossa. Zona rossa: 8.000 giri/min. ed oltre

_

Questo gruppo tachimetro è dotato di un orologio.

Per regolare lorologio:

1. Premere contemporaneamente i tasti SELECTe RESETper almeno due secondi.

2. Quando le cifre delle ore cominciano a lampeggiare premere il tasto RESETper regolare lora.

3. Premere il tasto SELECTper passa-

re ai minuti.

4. Quando le cifre dei minuti cominciano

a lampeggiare, regolare i minuti pre-

mendo il tasto RESET.

5. Premere il pulsante SELECTper ri- pristinare le funzioni dellorologio.

NOTA:

_

   

Dopo aver regolato lorologio, ricordar-

si

di premere il tasto SELECTprima

di girare la chiave di accensione su OFF, altrimenti la regolazione effet- tuata andrà persa.

Quando la chiave viene portata su OFF, il display orologio rimane attivo per 48 ore e quindi si spegne per evi- tare che la batteria si scarichi.

_

3-5

spegne per evi- tare che la batteria si scarichi. _ 3-5 1. Indicatore della temperatura del

1. Indicatore della temperatura del liquido di raf- freddamento

2. Zona rossa temperatura del liquido di raffred- damento

HAU01652

Indicatore della temperatura del

liquido di raffreddamento

Con la chiave sulla posizione di ON, lo strumento indica la temperatura del liquido di raffreddamento. La temperatura del liqui- do di raffreddamento varia a seconda delle variazioni climatiche e del carico del moto- re. Se lago raggiunge o entra nella zona rossa, arrestare il motociclo e lasciare raf- freddare il motore (vedere pagina 6-44 per ulteriori istruzioni).

HC000002

ATTENZIONE:

_

Non far funzionare il motore se è surri- scaldato.

_

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

HAU00109

Allarme antifurto (optional)

A richiesta, si può fare installare su questo motociclo un allarme antifurto da un con- cessionario Yamaha. Contattare un con- cessionario Yamaha per maggiori informazioni.

un con- cessionario Yamaha per maggiori informazioni. 1. Interruttore lampeggio faro “ 2. Interruttore delle

1. Interruttore lampeggio faro

2. Interruttore delle luci di emergenza

3. Commutatore luce abbagliante/anabbagliante

”

“ 3. Commutatore luce abbagliante/anabbagliante ” ” “ / ” 4. Interruttore degli indicatori di

“ / ”
/

4. Interruttore degli indicatori di direzione

// ” 4. Interruttore degli indicatori di direzione “ ” 5. Interruttore dell ’ avvisatore acustico

/ ” 4. Interruttore degli indicatori di direzione “ / ” 5. Interruttore dell ’ avvisatore

5. Interruttore dellavvisatore acustico

“ / ” 5. Interruttore dell ’ avvisatore acustico “ HAU00118 Interruttori sul manubrio HAU00119 Interruttore

HAU00118

Interruttori sul manubrio

HAU00119

“ ” HAU00118 Interruttori sul manubrio HAU00119 Interruttore lampeggio faro “ Premere questo
“ ” HAU00118 Interruttori sul manubrio HAU00119 Interruttore lampeggio faro “ Premere questo

Interruttore lampeggio faro Premere questo interruttore per far lampeg- giare il faro.

HAU03888

Commutatore luce abbagliante/anabba- gliante / Posizionare questo interruttore su per la luce abbagliante e su “ ” per la luce anabbagliante.

abbagliante e su “ ” per la luce anabbagliante. ” 3-6 HAU03889 Interruttore degli indicatori di
abbagliante e su “ ” per la luce anabbagliante. ” 3-6 HAU03889 Interruttore degli indicatori di

3-6

HAU03889

Interruttore degli indicatori di direzione

/ Spostare questo interruttore verso “ ” per segnalare una curva a destra. Spostare questo interruttore verso “ ” per segna- lare una curva a sinistra. Una volta rilascia- to, linterruttore ritorna in posizione centrale. Per spegnere le luci degli indicato- ri di direzione, premere linterruttore dopo che è ritornato in posizione centrale.

dopo che è ritornato in posizione centrale. “ ” HAU00129 Interruttore dell ’ avvisatore acustico “
dopo che è ritornato in posizione centrale. “ ” HAU00129 Interruttore dell ’ avvisatore acustico “

dopo che è ritornato in posizione centrale. “ ” HAU00129 Interruttore dell ’ avvisatore acustico “
dopo che è ritornato in posizione centrale. “ ” HAU00129 Interruttore dell ’ avvisatore acustico “

HAU00129

Interruttore dellavvisatore acustico

Premere questo interruttore per azionare

lavvisatore acustico.

questo interruttore per azionare l ’ avvisatore acustico. HAU03826 Interruttore delle luci di emergenza “ ”

HAU03826

Interruttore delle luci di emergenza

acustico. ” HAU03826 Interruttore delle luci di emergenza “ ” Con la chiave di accensione su

“ ”

Con la chiave di accensione su ONo

dere le luci di emergenza (lampeggio simul- taneo di tutti gli indicatori di direzione). Le luci di emergenza vengono utilizzate in caso di emergenza o per avvisare gli altri utenti della strada dellarresto del vostro mezzo in zone di traffico pericoloso.

, usare questo interruttore per accen-

pericoloso. ” , usare questo interruttore per accen- HC000006 ATTENZIONE: _ Non usare le luci di

HC000006

ATTENZIONE:

_

Non usare le luci di emergenza a lungo, per evitare di scaricare la batteria.

_

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI 3 1. Interruttore di spegnimento motore “ 2. Interruttore delle

1. Interruttore di spegnimento motore

2. Interruttore delle luci

3. Interruttore di avviamento

/ /

/

HAU03890

“ Interruttore di spegnimento motore / ”
Interruttore di spegnimento motore
/

prima di

accendere il motore. Mettere questo inter- ruttore su “ ” per spegnere il motore in caso di emergenza, come per esempio quando il motociclo si ribalta o il cavo dellacceleratore è bloccato.

Porre questo interruttore su

è bloccato. Porre questo interruttore su “ HAU03898 Interruttore delle luci “ Porre questo
è bloccato. Porre questo interruttore su “ HAU03898 Interruttore delle luci “ Porre questo

HAU03898

Interruttore delle luci

Porre questo interruttore su “ ” per accendere la luce di posizione anteriore, quella posteriore e le luci del cruscotto. Por-

re linterruttore su

per accendere an-

che il faro. Porre linterruttore su “ ” per spegnere tutte le luci.

/ /

su “ ” per spegnere tutte le luci. / / ” HAU00143 Interruttore di avviamento “
su “ ” per spegnere tutte le luci. / / ” HAU00143 Interruttore di avviamento “

HAU00143

Interruttore di avviamento “ ” Premere questo interruttore per accendere il motore con il motorino di avviamento.

HC000005

accendere il motore con il motorino di avviamento. HC000005 ATTENZIONE: _ Consultare le istruzioni di avviamento
ATTENZIONE: _
ATTENZIONE:
_

Consultare le istruzioni di avviamento a pagina 5-1 prima di accendere il motore.

_

3-7

avviamento a pagina 5-1 prima di accendere il motore. _ 3-7 1. Leva della frizione HAU00152

1. Leva della frizione

HAU00152

Leva della frizione

La

leva della frizione si trova sulla manopo-

la

a sinistra del manubrio. Per staccare la

frizione, tirare la leva verso la manopola. Per innestare la frizione, rilasciare la leva. Per garantire il funzionamento agevole del-

la frizione, tirare la leva rapidamente e rila- sciarla lentamente.

La leva della frizione è munita di un interrut-

tore della frizione che fa parte dellimpianto

di interruzione del circuito di accensione

(vedere pagina 3-18 per spiegazioni sullim- pianto di interruzione del circuito di accen- sione).

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI 1. Pedale del cambio HAU00157 Pedale del cambio Il pedale

1. Pedale del cambio

HAU00157

Pedale del cambio

Il pedale del cambio si trova sul lato sinistro del motore e viene usato in combinazione con la leva della frizione quando si cambia- no le marce della trasmissione sempre in presa a 6 marce installata su questo moto- ciclo.

sempre in presa a 6 marce installata su questo moto- ciclo. 1. Leva del freno 2.

1. Leva del freno

2. Disco di registro della posizione della leva

freno

3. Freccia di riferimento

a. Distanza tra la leva del freno e la manopola

HAU00161

Leva del freno

La leva del freno si trova sulla manopola a destra del manubrio. Per azionare il freno anteriore, tirare la leva verso la manopola. La leva del freno è munita di un disco di re- gistro della sua posizione. Per regolare la distanza tra la leva del freno e la manopola, girare il disco di registro mentre si allontana la leva dalla manopola. Sul disco di registro, allineare il numero di riferimento adatto alle proprie mani con la freccia riportata sulla leva della frizione.

3-8

mani con la freccia riportata sulla leva della frizione. 3-8 1. Pedale del freno HAU00162 Pedale

1. Pedale del freno

HAU00162

Pedale del freno

Il pedale del freno si trova sul lato destro del motociclo. Per azionare il freno anteriore premere il pedale del freno.

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI 3 1. Coperchietto della serratura del tappo del serbatoio del

1. Coperchietto della serratura del tappo del serbatoio del carburante

2. Sbloccare.

HAU02935

Tappo del serbatoio del carburante

Per aprire il tappo del serbatoio del car- burante Spostare il coperchietto sulla serratura del tappo del serbatoio carburante, inserire la

chiave nella serratura e farle fare un quarto

di

può aprire il tappo del serbatoio del car-

si

burante.

giro in senso orario. La serratura si apre e

Per chiudere il tappo del serbatoio del carburante 1. Inserire il tappo in posizione con la chiave nella serratura.

2. Riportare la chiave nella sua posizione originaria girandola in senso antiora- rio, sfilarla e richiudere il coperchietto della serratura.

NOTA:

_

Non si può chiudere il tappo del serbatoio del carburante senza la chiave nella serra- tura. Inoltre è impossibile estrarre la chiave se il tappo non è serrato e chiuso a chiave correttamente.

_

HWA00025

_
_

AVVERTENZA

Verificare che il tappo del serbatoio del carburante sia chiuso correttamente pri- ma di utilizzare il motociclo.

_

3-9

correttamente pri- ma di utilizzare il motociclo. _ 3-9 1. Tubo del bocchettone del serbatoio del

1. Tubo del bocchettone del serbatoio del carburante

2. Livello del carburante

HAU03753

Carburante

Accertarsi che il serbatoio contenga una quantità sufficiente di carburante. Riempire il serbatoio del carburante fino al fondo del bocchettone, come illustrato nella figura.

HW000130

_
_

AVVERTENZA

Non riempire eccessivamente il serbatoio, altrimenti il carburante potrebbe traboccare quando si ri- scalda e si espande. Evitare di versare carburante sul motore caldo.

_

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

HAU00186

ATTENZIONE:

_

 

Pulire subito con uno straccio puli- to, asciutto e soffice leventuale carburante versato, in quanto può deteriorare le superfici verniciate o di plastica.

Solo per la Germania: In caso di ne- cessità di sostituzione, utilizzare un tappo del serbatoio con lo stesso design speciale delloriginale.

_

HAU04284

Carburante consigliato:

SOLTANTO BENZINA NORMALE SENZA PIOMBO Capacità del serbatoio carburante:

Quantità totale:

20 L

Quantità riserva:

3,5 L

HCA00104

ATTENZIONE: _
ATTENZIONE:
_

Usare soltanto benzina senza piombo. Lutilizzo di benzina con piombo provo- cherebbe danneggiamenti gravi alle par- ti interne del motore, come le valvole, i segmenti, limpianto di scarico ecc.

_

Il vostro motore Yamaha è stato progettato per lutilizzo di benzina normale senza piombo con un numero di ottano controllato di 91 o più. Se il motore batte in testa, usare benzina di una marca diversa oppure ben- zina super senza piombo. Lutilizzo di ben- zina senza piombo allunga la durata delle candele e riduce i costi di manutenzione.

3-10

durata delle candele e riduce i costi di manutenzione. 3-10 1. Tubetto di sfiato del serbatoio

1. Tubetto di sfiato del serbatoio del carburante

HAU00196

Tubetto di sfiato del serbatoio del carburante (solo per la Germania)

Prima di utilizzare il motociclo:

Controllare il collegamento del tubetto di sfiato del serbatoio del carburante.

Verificare che il tubetto non presenti fessure o danneggiamenti, e sostituir- lo se è danneggiato.

Controllare che lestremità del tubetto non sia otturata, pulirla se necessario.

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI 3 1. Serratura della sella 2. Sbloccare. Sella HAU02925 Per

1. Serratura della sella

2.

Sbloccare.

Sella

HAU02925

Per togliere la sella Inserire la chiave nella serratura della sella, girarla in senso antiorario e poi estrarre la sella.

sella, girarla in senso antiorario e poi estrarre la sella. 1. Sporgenza ( × 2) 2.

1. Sporgenza (× 2)

2. Supporto della sella (× 2)

Per installare la sella Inserire le sporgenze sul lato anteriore della sella nel supporto della sella, premere ver- so il basso il lato posteriore della sella per bloccarla in posizione e poi togliere la chia- ve.

NOTA:

_

Verificare che la sella sia fissata corretta- mente prima di utilizzare il mezzo.

_

3-11

fissata corretta- mente prima di utilizzare il mezzo. _ 3-11 1. Antifurto U-LOCK (optional) 2. Cinghia

1. Antifurto U-LOCK (optional)

2.

Cinghia

HAU04292

Scomparto portaoggetti

Questo scomparto portaoggetti è progettato per contenere un lucchetto originale Yamaha U-LOCK con staffa a U (potrebbe non essere adatto per altri lucchetti). Quan- do si ripone il lucchetto U-LOCK nello scom- parto portaoggetti, fissarlo saldamente con le cinghiette. Quando il lucchetto U-LOCK non si trova nello scomparto portaoggetti, ri- cordare di fissare le cinghiette per non ri- schiare di perderle.

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

Quando si ripongono il libretto di uso e ma- nutenzione o altri documenti nello scompar- to portaoggetti, ricordarsi di metterli in una busta di plastica in modo che non si bagni- no. Quando si lava il motociclo, stare attenti a non far penetrare lacqua nello scomparto portaoggetti.

3-12

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

HAU04477

Regolazione della forcella anteriore

Questa forcella è equipaggiata con bulloni di registro del precarico della molla e viti di registro delle forze di smorzamento.

HW000035

_
_

AVVERTENZA

3 Regolare sempre entrambe le gambe delle forcelle sugli stessi valori, altri- menti il mezzo potrebbe risultare scar- samente maneggevole e poco stabile.

_

risultare scar- samente maneggevole e poco stabile. _ CI-01IS Minimo Nor- (morbida) male Massimo
CI-01IS
CI-01IS

Minimo

Nor-

(morbida)

male

Massimo (dura)

Posizione-

           

di regola-

87

6

54321

zione

1. Bullone di registro della precarica molla

2. Regolazione attuale

3. Regolazione standard

4. Tappo filettato della forcella

Precarico della molla Per aumentare il precarico della molla e quindi rendere la sospensione più rigida, ruotare il bullone di registro in direzione a. Per ridurre il precarico della molla e rendere la sospensione più morbida, girare il bullo- ne di registro su ciascuna gamba forcella in direzione b .

NOTA:

_

Allineare la scanalatura appropriata sul meccanismo di registro con la sommità del tappo filettato della forcella anteriore.

_

3-13

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI 1. Vite di regolazione forza di smorzamento Forza di smorzamento

1. Vite di regolazione forza di smorzamento

Forza di smorzamento

1. Girare la vite di registro su ciascuna gamba forcella in direzione a fino a quando essa non si sposta di quasi 1/2 giro senza scattare.

2. Continuare a girare la vite di registro in direzione a fino a quando non scatta. Questa è limpostazione minima.

3. Per aumentare la forza di smorzamen- to, continuare a girare la vite di regi- stro in direzione a . Il terzo scatto dopo limpostazione minima è limpo- stazione massima. Girando la vite di registro ulteriormente in direzione a , essa si sposterà di mezzo giro prima di ritornare allimpostazione minima.

NOTA:

_

Accertare che la vite di registro sia posizio- nata in una delle quattro impostazioni.

_

CI-01I

Minimo   Massimo

Minimo

 

Massimo

(morbida)

Normale

(dura)

Posizione-

       

di regola-

12

3

4

zione

3-14

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

3

HAU01864

Regolazione del gruppo dellammortizzatore

Questo gruppo ammortizzatore è equipag- giato con una ghiera di registro del precari- co della molla e di manopole di registro delle forze di smorzamento in estensione e compressione.

HC000015

ATTENZIONE:

_

Non tentare mai di girare un registro ol- tre i valori massimi o minimi.

_

di girare un registro ol- tre i valori massimi o minimi. _ 1. Ghiera regolazione precarica

1. Ghiera regolazione precarica molla

2. Chiave speciale

3. Indicatore di posizione

Precarico della molla Per aumentare il precarico della molla e quindi rendere la sospensione più rigida, ruotare lanello di registro in direzione a. Per ridurre il precarico della molla e quindi rendere la sospensione più morbida, ruota- re la ghiera di registro in direzione b .

morbida, ruota- re la ghiera di registro in direzione b . 1. Manopola di regolazione della

1. Manopola di regolazione della forza di smorzamento in estensione

Forze di smorzamento in estensione Per aumentare le forze di smorzamento in estensione e quindi rendere lo smorzamen- to più rigido, girare la manopola di registro in direzione a . Per ridurre le forze di smor- zamento in estensione e quindi rendere lo smorzamento più morbido, girare la mano- pola di registro in direzione b .

CI-10I

CI-03I

Posizionedi regolazione Minimo (morbida) 20 scatti in fuori b *

Posizionedi regolazione

Minimo (morbida)

20

scatti in fuori b *

Minimo (morbida)

1

Normale

12

scatti in fuori b *

Normale

5

Massimo (dura)

3 scatti in fuori b *

Massimo (dura)

9

* Con manopola di regolazione completamente girata in direzione a

 

3-15

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI 1. Manopola di registro della forza di smorzamento in compressione

1. Manopola di registro della forza di smorzamento in compressione

Forze di smorzamento in compressione Per aumentare le forze di smorzamento in compressione e quindi rendere lo smorza- mento più rigido, girare la manopola di regi- stro in direzione a . Per ridurre la forza di smorzamento in compressione e quindi rendere lo smorzamento più morbido, gira- re la vite di registro in direzione b.

CI-03I

Minimo (morbida)

12

scatti in fuori b *

Normale

11

scatti in fuori b *

Massimo (dura)

1 scatto in fuori b *

* Con manopola di regolazione completamente girata in direzione a

NOTA:

_

Malgrado il numero totale di scatti di un meccanismo di registro delle forze di smor- zamento possa eventualmente non corri- spondere alle specifiche di cui sopra, a causa di lievi differenze nella produzione, il numero effettivo di scatti rappresenta sem- pre lintera gamma di regolazione. Per otte- nere una regolazione precisa, consigliamo di controllare il numero di scatti di ciascun meccanismo di registro della forza di smor- zamento e di modificare le specifiche nella misura del necessario.

_

3-16

_
_

AVVERTENZA

HAU00315

Questo ammortizzatore contiene azoto gassoso fortemente compresso. Per maneggiare correttamente lammortiz- zatore, si devono leggere e comprende- re le seguenti informazioni prima di intervenire su di esso. Il produttore non può essere ritenuto responsabile di dan- ni materiali o infortuni provocati da un maneggio scorretto. Non manomettere o tentare di apri- re il cilindro del gas. Non esporre lammortizzatore a fiamme libere o altre fonti di calore, potrebbe esplodere a causa dellec- cessiva pressione del gas. Non deformare o danneggiare in nessun modo il cilindro del gas, si provocherebbe un calo delle pre- stazioni di smorzamento. Affidare sempre lassistenza dellammortizzatore ad un conces- sionario Yamaha.

_

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI 3 1. Attacco per le cinghie dei bagagli ( ×

1. Attacco per le cinghie dei bagagli (× 4)

HAU00324

Attacchi per le cinghie dei bagagli

Sotto la sella del passeggero ci sono quat- tro attacchi per le cinghie dei bagagli, due dei quali possono venire estratti per agevo- lare laccesso.

HAU00330

Cavalletto laterale

Il cavalletto laterale si trova sul lato sinistro del telaio. Alzare o abbassare il cavalletto laterale con il piede mentre si tiene il moto- ciclo diritto.

NOTA:

_

Linterruttore incorporato nel cavalletto late- rale fa parte dellimpianto di interruzione del circuito di accensione, che interrompe lac- censione in determinate situazioni (vedere più avanti per spiegazioni sullimpianto di interruzione del circuito di accensione).

_

3-17

_
_

AVVERTENZA

HW000044

Non si deve utilizzare il motociclo con il cavalletto laterale abbassato, o se risul- ta impossibile alzarlo correttamente (op- pure se non resta alzato), altrimenti il cavalletto laterale potrebbe toccare il terreno e distrarre il pilota, con conse- guente possibilità di perdere il controllo del mezzo. Limpianto dinterruzione del circuito di accensione della Yamaha è stato progettato a supporto della re- sponsabilità del pilota di alzare il caval- letto laterale prima di mettere in movimento il mezzo. Pertanto si prega di controllare questo impianto regolarmen- te come descritto di seguito e di farlo ri- parare da un concessionario Yamaha se non funziona correttamente.

_

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

HAU03720

Impianto di interruzione del circuito di accensione

Limpianto di interruzione del circuito di ac- censione (comprendente linterruttore del cavalletto laterale, linterruttore della frizio- ne e linterruttore del folle) ha le seguenti funzioni.

Impedisce lavviamento con una mar- cia innestata ed il cavalletto laterale al- zato, ma la leva della frizione non è tirata.

Impedisce lavviamento con una mar- cia innestata e la leva della frizione ti- rata, ma il cavalletto laterale è ancora abbassato.

Impedisce lavviamento con una mar-

cia innestata e si abbassa il cavalletto laterale. Controllare periodicamente il funzionamen- to dellimpianto di interruzione del circuito di accensione in conformità alla seguente pro- cedura.

HW000045

_
_

AVVERTENZA

Se si nota una disfunzione, fare control- lare limpianto da un concessionario Yamaha prima di utilizzare il mezzo.

_

3-18

3

FUNZIONI DEGLI STRUMENTI E DEI COMANDI

3

CD-01I

Con il motore spento: 1. Abbassare il cavalletto laterale. 2. Accertarsi che l’interruttore di spegnimento
Con il motore spento:
1. Abbassare il cavalletto laterale.
2. Accertarsi che l’interruttore di spegnimento motore
sia posto su “
”.
3. Girare la chiave su “ON”.
4. Mettere il cambio in folle.
5. Premere il pulsante di avviamento.
Il motore si avvia?
NO
Con il motore in funzione:
6. Alzare il cavalletto laterale.
7. Tenere tirata la leva della frizione.
8. Ingranare una marcia.
9. Abbassare il cavalletto laterale.
Il motore si spegne?
NO
Dopo lo spegnimento del motore:
10. Alzare il cavalletto laterale.
11. Tenere tirata la leva della frizione.
12. Premere il pulsante di avviamento.
Il motore si avvia?
NO
il pulsante di avviamento. Il motore si avvia? SÌ NO Il sistema è OK. Si pu

Il sistema è OK. Si può utilizzare il motociclo.

NOTA:

Questo controllo è più affidabile se eseguito a motore caldo.

Linterruttore di folle può essere guasto.

Non utilizzare il motociclo fino a quando

non sia stato controllato da un concessionario Yamaha.essere guasto. Non utilizzare il motociclo fino a quando L ’ interruttore del cavalletto laterale pu

Linterruttore del cavalletto laterale può essere guasto.

Non utilizzare il motociclo fino a quando non sia stato controllato da un concessionario Yamaha. fino a quando non sia stato controllato da un concessionario Yamaha.

Linterruttore della frizione può essere guasto.

Non utilizzare il motociclo fino a quando non sia stato controllato da un concessionario Yamaha. fino a quando non sia stato controllato da un concessionario Yamaha.

3-19

CONTROLLI PRIMA DELLUTILIZZO

Elenco dei controlli prima dellutilizzo

4-1

4

4-CONTROLLI

PRIMA DELLUTILIZZO

HAU01114

Il proprietario è responsabile delle condizioni del veicolo. Componenti vitali possono iniziare a deteriorarsi rapidamente ed in modo impre- visto, anche se il veicolo resta inutilizzato (per esempio, a seguito della esposizione agli elementi). Qualsiasi danneggiamento, perdita di liquidi o di pressione dei pneumatici può avere serie conseguenze. Pertanto è molto importante, oltre ad un controllo visivo, controllare i seguenti punti prima di ogni utilizzo.

Elenco dei controlli prima dellutilizzo

HAU03439

4

CO-01I

POSIZIONE

CONTROLLI

PAGINA

 

Controllare il livello del carburante nel serbatoio del carburante.

 

Carburante

Effettuare il rifornimento, se necessario.

3-93-10

Verificare lassenza di perdite nei condotti del carburante.

 

Controllare il livello dellolio nel motore.

 

Olio motore

Se necessario, rabboccare con lolio consigliato fino al livello specificato.

6-9

Verificare che il veicolo non presenti perdite di olio.

 

Controllare il livello del liquido refrigerante nel serbatoio.

 

Liquido refrigerante

Se necessario, rabboccare con il liquido refrigerante consigliato fino al livello specificato.

6-126-13

Verificare che non ci siano perdite nellimpianto di raffreddamento.

 

Controllare il funzionamento.

 

Se si ha una sensazione di cedevolezza, fare eseguire lo spurgo del circuito idraulico da un concessionario Yamaha.

Freno anteriore

Controllare il livello del liquido nel serbatoio.

6-246-26

Se necessario, rabboccare con il liquido freni consigliato fino al livello specificato.

Verificare che non ci siano perdite nellimpianto idraulico.

 

Controllare il funzionamento.

 

Se si ha una sensazione di cedevolezza, fare eseguire lo spurgo del circuito idraulico da un concessionario Yamaha.

Freno posteriore

Controllare il livello del liquido nel serbatoio.

6-236-26

Se necessario, rabboccare con il liquido freni consigliato fino al livello specificato.

Verificare che non ci siano perdite nellimpianto idraulico.

 

Controllare il funzionamento.

 

Frizione

Lubrificare il cavo, se necessario.

6-22

Controllare il gioco della leva.

 

Regolare, se necessario.

 

4-1

CONTROLLI PRIMA DELLUTILIZZO

POSIZIONE

CONTROLLI

PAGINA

 

Accertarsi che il movimento sia agevole.

 

Manopola dellacceleratore

Controllare il gioco.

Se necessario, incaricare un concessionario Yamaha della regolazione o della lubrificazione.

6-18

Cavi di comando

Accertarsi che il movimento sia agevole.

6-28

Lubrificare, se necessario.

 

Controllare la tensione della catena.

 

Catena di trasmissione

Regolare, se necessario.

6-26

Controllare le condizioni della catena.

 

Lubrificare, se necessario.

 
 

Verificare che non siano danneggiati.

 

Ruote e pneumatici

Controllare le condizioni e la profondità del battistrada.

6-196-21

Controllare la pressione di gonfiaggio.

 

Correggere, se necessario.

 

Pedali del freno e del cambio

Accertarsi che il movimento sia agevole.

6-29

Lubrificare i punti di rotazione dei pedali, se necessario.

Leve del freno e della frizione

Accertarsi che il movimento sia agevole.

6-29

Lubrificare i punti di rotazione delle leve, se necessario.

Cavalletto laterale

Accertarsi che il movimento sia agevole.

6-30

Lubrificare il punto di rotazione, se necessario.

Fissaggi della parte ciclistica

Verificare che tutti i dadi, i bulloni e le viti siano serrati correttamente.

 

Serrare, se necessario.

Strumenti, luci, segnali ed interruttori

Controllare il funzionamento.

 

Riparare, se necessario.

Interruttore del cavalletto laterale

Controllare il funzionamento del sistema dinterruzione del circuito di accensione.

 

Se il sistema è guasto, fare controllare il veicolo da un concessionario Yamaha.

3-17

4-2

4

CONTROLLI PRIMA DELLUTILIZZO

NOTA:

_

Eseguire sempre i controlli citati ogni volta che si utilizza il motociclo. Questi controlli possono venire eseguiti in pochissimo tempo, e la si- curezza che assicurano al pilota compensa questa perdita di tempo.

_

HWA00033

_
_

AVVERTENZA

Se una qualsiasi delle parti citate nei controlli prima dellutilizzo del mezzo non funziona correttamente, farla controllare e ripa- rare prima di utilizzare il motociclo.

4

_

4-3

UTILIZZO E PUNTI IMPORTANTI RELATIVI ALLA GUIDA

Avviamento del motore

5-1

Cambi di marcia

5-3

Punti di cambio marce consigliati (solo per la Svizzera)

5-3

Consigli per ridurre il consumo del

5-4

Rodaggio

5-4

Parcheggio

5-5

5

5-UTILIZZO

E PUNTI IMPORTANTI RELATIVI ALLA GUIDA

HAU00372

_
_

AVVERTENZA

HAU00373

Familiarizzare completamente con tutti i comandi e le loro funzioni pri- ma di utilizzare il mezzo. Consulta- re il concessionario Yamaha di fiducia per tutti i comandi o le fun- zioni eventualmente non compresi a fondo.

Non avviare o far funzionare mai il motore in ambienti chiusi per qual- siasi durata di tempo. I gas di scari- co sono tossici e la loro inalazione

5 può provocare la perdita di cono- scenza ed il decesso in tempi brevi. Accertarsi di garantire sempre una ventilazione adeguata.

Accertarsi di avere alzato il caval- letto laterale prima di avviare il mez- zo. Se il cavalletto laterale non è completamente alzato, potrebbe toccare il terreno e distrarre il pilo- ta, con conseguente possibilità di perdere il controllo del mezzo.

_

HAU03951

Avviamento del motore

Affinché il sistema di interruzione del circui- to di accensione dia il consenso allavvia- mento, deve essere stata soddisfatta una delle seguenti condizioni:

Il cambio è in folle.

Il cambio è innestato su una marcia con la leva della frizione tirata ed il ca- valletto laterale alzato.

HW000054

_
_

AVVERTENZA

Prima di accendere il motore, con- trollare il funzionamento dellim- pianto di interruzione del circuito di accensione in conformità alla pro- cedura descritta a pagina 3-19.

Non marciare mai con il cavalletto laterale abbassato.

_

1. Girare la chiave su ONe verificare che linterruttore di spegnimento moto- re sia su “ ”.

l ’ interruttore di spegnimento moto- re sia su “ ” . 5-1 ATTENZIONE: _ HCA00083

5-1

ATTENZIONE:

_

HCA00083

La spia del livello dellolio e la spia pro- blemi motore dovrebbero accendersi per pochi secondi e poi spegnersi. Se una spia non si spegne, vedere pagine 3-2 e 3-3 per il controllo del corrispon- dente circuito.

_

2. Mettere il cambio in folle.

NOTA:

_

Quando il cambio è in folle, la spia del folle dovrebbe essere accesa, altrimenti fare controllare il circuito elettrico da un conces- sionario Yamaha.

_

3. Accendere il motore premendo linter- ruttore di avviamento.

UTILIZZO E PUNTI IMPORTANTI RELATIVI ALLA GUIDA

NOTA:

_

Se il motore non si avvia, rilasciare linter- ruttore di avviamento, attendere alcuni se- condi e poi riprovare. Ogni tentativo di accensione deve essere il più breve possi- bile per preservare la batteria. Non tentare

di far girare il motore per più di 10 secondi

per ogni tentativo.

_

HCA00045

ATTENZIONE:

_

Per allungare al massimo la vita del mo- tore, non accelerare a fondo quando il motore è freddo!

_

NOTA:

_

Il motore è caldo quando risponde rapida- mente allacceleratore.

_

5-2

5

UTILIZZO E PUNTI IMPORTANTI RELATIVI ALLA GUIDA

UTILIZZO E PUNTI IMPORTANTI RELATIVI ALLA GUIDA 1. Pedale del cambio N. Posizione di folle HAU00423

1. Pedale del cambio N. Posizione di folle

HAU00423

5 Cambi di marcia

Cambiando, il pilota determina la potenza del motore disponibile nelle diverse condi- zioni di marcia: avviamento, accelerazione, salite ecc. Le posizioni del selettore cambio sono indi- cate nellillustrazione.

NOTA:

_

Per mettere il cambio in folle, premere di- verse volte il pedale del cambio fino alla fine della sua corsa, e poi alzarlo leggermente.

_

HC000048

ATTENZIONE:
ATTENZIONE:

_

 

Anche con la trasmissione in folle, non proseguire la marcia per iner- zia a motore spento per lunghi peri- odi di tempo, e non trainare il motociclo su distanze lunghe. La trasmissione viene lubrificata cor- rettamente solo quando il motore è in funzione. Una lubrificazione in- sufficiente può danneggiare la tra- smissione.

Usare sempre la frizione per cam- biare le marce, per evitare di dan- neggiare il motore, la trasmissione ed il gruppo trasmissione, che non sono progettati per resistere allo shock provocato dallinnesto forza- to di una marcia.

_

5-3

HAU02937

Punti di cambio marce consigliati (solo per la Svizzera)

La tabella che segue illustra i punti di cam- bio marce consigliati durante laccelerazio- ne.

CF-02I

1 ª 2 ª 3 ª 4 ª 5 ª 2 ª → 3 ª

1ª

2ª

3ª

4ª

5ª

1 ª 2 ª 3 ª 4 ª 5 ª 2 ª → 3 ª →
1 ª 2 ª 3 ª 4 ª 5 ª 2 ª → 3 ª →

2ª

3ª

4ª

5ª

6ª

Punto cambio marcia (km/h)

20

30

40

50

60

NOTA:

_

Per scalare due marce in una volta, ridurre in conformità la velocità (per es., scendere a 35 km/h per passare dalla quinta alla ter- za).

_

UTILIZZO E PUNTI IMPORTANTI RELATIVI ALLA GUIDA

HAU03952

Consigli per ridurre il consumo del carburante

Il consumo di carburante dipende in gran

parte dallo stile di guida. I seguenti consigli possono aiutare a ridurre il consumo di car- burante:

Riscaldare bene il motore.

Salire di marcia in progressione rapida ed evitare regimi di rotazione elevati del motore durante laccelerazione.

Non accelerare il motore mentre si scalano le marce ed evitare regimi di rotazione elevati quando non c’è cari- co sul motore.

Spegnere il motore invece di lasciarlo al minimo per lunghi periodi di tempo (per es. negli ingorghi di traffico, ai se- mafori o ai passaggi a livello).

HAU01128

Rodaggio

Non c’è un periodo più importante nella vita del motore, di quello tra 0 e 1.600 km. Per questo motivo, leggere attentamente quan-

to segue.

Dato che il motore è nuovo, non sottoporlo

a sforzi eccessivi per i primi 1.600 km. Le

varie parti del motore si usurano e si adatta- no reciprocamente, creando i giochi di fun- zionamento corretti. Durante questo periodo, si deve evitare di marciare a lungo

a tutto gas o qualsiasi altra condizione che possa provocare il surriscaldamento del motore.

5-4

HAU04315

01.000 km Evitare di fare funzionare a lungo il motore oltre 4.000 giri/min.

1.0001.600 km Evitare di fare funzionare a lungo il motore oltre 6.000 giri/min.

HCA00058

ATTENZIONE:

_

Dopo 1.000 km di funzionamento, si deve cambiare lolio motore e sostituire lelemento del filtro dellolio.

_

1.600 km e più Ora si può utilizzare normalmente il mezzo.

HC000053

ATTENZIONE:

_

 

Mantenere il regime di rotazione del motore al di fuori della zona rossa del contagiri.

In caso di disfunzioni del motore durante il periodo di rodaggio, fare controllare immediatamente il mez- zo da un concessionario Yamaha.

_

5

UTILIZZO E PUNTI IMPORTANTI RELATIVI ALLA GUIDA

HAU00460

Parcheggio

Quando si parcheggia, spegnere il motore e togliere la chiave dal blocchetto di accen- sione.

HW000058

5

_
_

AVVERTENZA

Dato che il motore e limpianto di scarico possono divenire molto caldi, parcheggiare in luoghi dove i pedoni o i bambini non possano fa- cilmente toccarli.

Non parcheggiare su un pendio o su terreno soffice, altrimenti il mo- tociclo potrebbe ribaltarsi.

_

5-5

MANUTENZIONE PERIODICA E PICCOLE RIPARAZIONI

Kit di attrezzi in dotazione

6-1

Manutenzione periodica e lubrificazione

6-2

Rimozione ed installazione delle carenature e dei pannelli

6-5

Controllo delle candele

6-7

Olio motore e cartuccia del filtro dellolio

6-9

Liquido refrigerante

6-12

Pulizia della cartuccia del filtro dellaria

6-16

Regolazione del regime del minimo

6-17

Regolazione del gioco del cavo dellacceleratore

6-18

Regolazione del gioco delle valvole

6-18

Pneumatici

6-19

Regolazione del gioco della leva della frizione

6-22

Regolazione della posizione del pedale del freno

6-23

Regolazione dellinterruttore della luce stop

6-23

Controllo delle pastiglie del freno anteriore e del freno posteriore

6-24

Controllo del livello del liquido freni

6-25

Sostituzione del liquido freni

6-26

Tensione della catena di trasmissione

6-26

Lubrificazione della catena di trasmissione

6-28

Controllo e lubrificazione dei cavi

6-28

Controllo e lubrificazione della manopola e del cavo dellacceleratore

6-29

Controllo e lubrificazione dei pedali del freno e del cambio

6-29

Controllo e lubrificazione delle leve del freno e della frizione

6-29

Controllo e lubrificazione del cavalletto laterale

6-30

Lubrificazione della sospensione posteriore

6-30

Controllo della forcella

6-31

Controllo dello sterzo

6-31

Controllo dei cuscinetti delle ruote

6-32

Batteria

6-33

Sostituzione dei fusibili

6-34

Sostituzione di una lampadina del faro

6-35

Sostituzione lampada biluce fanalino/stop

6-36

Sostituzione di una lampadina degli indicatori di direzione

6-37

Come supportare il motociclo

6-37

Ruota anteriore

6-38

Ruota posteriore

6-39

Ricerca ed eliminazione guasti

6-42

Tabelle di ricerca ed eliminazione guasti

6-43

6

6-MANUTENZIONE

PERIODICA

E PICCOLE RIPARAZIONI

HAU00462

HAU00464

La sicurezza è un obbligo del buon motoci- clista. Le ispezioni, le regolazioni e le lubri- ficazioni periodiche conserveranno il mezzo nelle migliori condizioni possibili di sicurezza e di efficienza. I punti più impor- tanti relativi ai controlli, alle regolazioni ed alla lubrificazione sono illustrati nelle pagi- ne seguenti. Gli intervalli indicati nella tabella della ma- nutenzione periodica e di lubrificazione de- vono venire considerati solo come una guida generale in condizioni di marcia nor- mali. POTREBBE ESSERE NECESSARIO RIDURRE TALE INTERVALLI IN FUNZIO- NE DELLE CONDIZIONI CLIMATICHE, 6 DEL TERRENO, DELLA SITUAZIONE GE- OGRAFICA E DELLIMPIEGO INDIVIDUA- LE.

HW000060

_
_

AVVERTENZA

Se non si ha confidenza con i lavori di manutenzione del motociclo, farli ese- guire da un concessionario Yamaha.

_

motociclo, farli ese- guire da un concessionario Yamaha. _ 1. Kit di attrezzi in dotazione HAU01299

1. Kit di attrezzi in dotazione

HAU01299

Kit di attrezzi in dotazione

Il kit di attrezzi in dotazione si trova allinter- no dello scomparto portaoggetti sotto alla sella (vedere pagina 3-11 per le procedure

di rimozione e di installazione della sella).

Le informazioni per lassistenza contenute

in questo libretto e gli attrezzi del kit in dota-

zione hanno lo scopo di aiutarvi nellesecu- zione della manutenzione preventiva e di piccole riparazioni. È tuttavia possibile che, per eseguire correttamente determinati la- vori di manutenzione, siano necessari degli attrezzi supplementari, come una chiave di- namometrica.

NOTA:

_

Se non si è in possesso gli attrezzi o lespe- rienza necessari per un determinato lavoro, farlo eseguire dal concessionario Yamaha di fiducia.

_

HW000063

_
_

AVVERTENZA

Le modifiche non approvate dalla Yamaha possono provocare cali delle prestazioni e rendere il mezzo non sicu- ro per luso. Consultare un concessio- nario Yamaha prima di tentare di eseguire modifiche di qualsiasi genere.

_

6-1

MANUTENZIONE PERIODICA E PICCOLE RIPARAZIONI

HAU03685

Manutenzione periodica e lubrificazione

NOTA:

_

 

I controlli annuali vanno eseguiti una volta allanno, a meno che in loro vece non si esegua una manutenzione in base ad un determinato numero di chilometri.

A partire da 50.000 km, ripetere gli intervalli di manutenzione iniziando da 10.000 km.

Affidare ad un concessionario Yamaha lassistenza delle posizioni evidenziate da un asterisco, in quanto richiede attrezzi, dati e ca- pacità tecniche particolari.

_

CP-03I

 

N. POSIZIONE

INTERVENTO DI CONTROLLO O MANUTENZIONE

STATO CONTACHILOMETRI (× 1.000 km)

CONTROLLO

1

10

20

30

40

ANNUALE

     

Verificare che i tubi flessibili del carburante non siano

   

√√√√

   

1

* Circuito del carburante

fessurati o danneggiati.

     

Controllare lo stato.

 

 

   

2

Candele

Pulire e ripristinare la distanza elettrodi.

Sostituire.

   

 

 

3

 

* Valvole

Controlla il gioco valvole.

 

Ogni 40.000 km

 

Regolare.

4

 

Elemento filtro aria

Sostituire.

       

 
     

Controllare il funzionamento.

   

√√√√√

     

5

Frizione

Regolare.

     

Controllare il funzionamento, il livello del liquido e verificare

           

che il veicolo non presenti perdite di liquido.

√√

√ √

6

* Freno anteriore

(Vedere NOTA a pagina 6-4.)

Sostituire le pastiglie freno.

 

se usurate fino al limite

 
     

Controllare il funzionamento, il livello del liquido e verificare

           

che il veicolo non presenti perdite di liquido.

√√

√ √

7

* Freno posteriore

(Vedere NOTA a pagina 6-4.)

Sostituire le pastiglie freno.

 

se usurate fino al limite

 

8

   

Verificare lassenza di fessurazioni o danneggiamenti.

   

√√√√

   

* Tubi freno

Sostituire. (Vedere NOTA a pagina 6-4.)

 

Ogni 4 anni

 

6-2

6

MANUTENZIONE PERIODICA E PICCOLE RIPARAZIONI

6

N.

 

INTERVENTO DI CONTROLLO O MANUTENZIONE

STATO CONTACHILOMETRI (× 1.000 km)

CONTROLLO

POSIZIONE

1

10

20

30

40

ANNUALE

9

*

Ruote

Verificare che non siano disassate e danneggiate.

     

√√√√

   
     

Controllare la profondità del battistrada e che non siano danneggiati.

           

10

*

Pneumatici

Sostituire, se necessario.

√√√√

Controllare la pressione dellaria.

Correggerla, se necessario.

     

Controllare che i cuscinetti non siano allentati o

     

√√√√

   

11

*

Cuscinetti ruote

danneggiati.

12

   

Controllare il funzionamento e lassenza di gioco eccessivo.

     

√√√√

   

*

Forcellone

Lubrificare con grasso a base di sapone di litio.

 

Ogni 50.000 km

 
     

Controllare la tensione della catena.

 

13

Catena di trasmissione

Accertarsi che la ruota posteriore sia allineata correttamente.

 

Ogni 1.000 km e dopo il lavaggio del motociclo o il suo utilizzo nella pioggia

Pulire e lubrificare.

 

14

   

Controllare il gioco dei cuscinetti e se lo sterzo è duro.

     

√√√√√

   

*

Cuscinetti sterzo

Lubrificare con grasso a base di sapone di litio.

 

Ogni 20.000 km

 

15

*

Elementi di fissaggio della

Verificare che tutti i dadi, i bulloni e le viti siano serrati

     

√√√√

 

parte ciclistica

correttamente.

     

Controllare il funzionamento.

     

√√√√

 

16

Cavalletto laterale

Lubrificare.

17

 

Interruttore del cavalletto

Controllare il funzionamento.

     

√√√√√

 

*

laterale

18

*

Forcella

Controllare il funzionamento e lassenza di perdite dolio.

     

√√√√

   

19

*

Gruppo dellammortizzatore

Controllare il funzionamento e lassenza di perdite dolio

     

√√√√

   

sullammortizzatore.

   

Fulcri di rotazione del braccio di rinvio e del

Controllare il funzionamento.

     

√√√√

   
             

20

*

braccio di collegamento della sospensione posteriore

Lubrificare con grasso a base di sapone di litio.

   

 

 

21

*

Iniezione elettronica del

Regolare il regime di rotazione del motore e la

     

√√√√√

 

carburante

sincronizzazione.

6-3

MANUTENZIONE PERIODICA E PICCOLE RIPARAZIONI

N.

 

INTERVENTO DI CONTROLLO O MANUTENZIONE

STATO CONTACHILOMETRI (× 1.000 km)

CONTROLLO

POSIZIONE

1

10

20

30

40

ANNUALE

     

Cambiare.

           

22

Olio motore

Controllare il livello dellolio e lassenza di perdite dolio sul veicolo.

√√√√√

23

 

Elemento del filtro dellolio motore

Sostituire.

   

√√√

     
     

Controllare il livello del liquido refrigerante e lassenza di

   

√√√√

   

24

*

Impianto di raffreddamento

perdite di liquido refrigerante sul veicolo.

Cambiare.

 

Ogni 3 anni

 

25

 

Interruttori del freno

Controllare il funzionamento.

   

√√√√√

   

*

anteriore e posteriore

26

 

Parti in movimento e cavi

Lubrificare.

   

√√√√