Sei sulla pagina 1di 2

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE

Città Metropolitana di Bari

ORIGINALE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

OGGETTO Nr. Gen. 106

INTEGRAZIONE DETERMINAZIONE N. 1235 REG. GEN. DEL Nr. Sett. 5


28/12/2018 AVENTE PER OGGETTO: "SERVIZIO DI
RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI URBANI E Data 05/02/2019
SPECIALI ASSIMILABILI AGLI URBANI E DEI SERVIZI DI
IGIENE URBANA IN TUTTI I COMUNI DELL'ARO BA/5. Ufficio A.R.O./5
ESCLUSIONE DALLA GARA DELL'OPERATORE
ECONOMICO ECOLOGIA FALZARANO SRL".
Servizio:

Per quanto concerne la regolarità tecnica esprime parere :


FAVOREVOLE
IL RESPONSABILE
DEL SERVIZIO
INTERESSATO

Data 05/02/2019 IL RESPONSABILE SERVIZIO

Santoiemma Giuseppe

Documento prodotto in originale informatico e firmato digitalmente ai sensi dell'art. 20 del "Codice
dell'amministrazione digitale" (D.Leg.vo 82/2005).
PREMESSO:

- che con propria determinazione n. 1235 Reg. Gen. del 28/12/2018 si è proceduto ad escludere
l’operatore economico Ecologia Falzarano srl per i motivi ivi indicati;
- che, nel corso delle verifiche sul possesso dei requisiti generali di partecipazione stabiliti
dall’art. 80 del D. Lgs. n. 50/2016 in capo all’operatore Ecologia Fazarano srl è emersa la non
regolarità contributiva della società alla data del 28/12/2018, come risultante dal DURC
emesso dall’INAIL/INPS prot. n. 14543764 del 28/12/2018;

CONSIDERATO che la non regolarità del DURC costituisce motivo di esclusione ai sensi dei
commi 4 e 6 dell’art. 80 del D. Lgs. 50/2016;

CONSIDERATO che nelle procedure d’appalto i requisiti generali e speciali di partecipazione


devono essere posseduti per tutta la durata della gara (cfr. Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria,
sentenza n. 8/2015 “i requisiti generali e speciali devono essere posseduti dai candidati non solo alla
data di scadenza del termine per la presentazione della richiesta di partecipazione alla procedura di
affidamento, ma anche per tutta la durata della procedura stessa fino all’aggiudicazione definitiva
ed alla stipula del contratto, nonché per tutto il periodo dell’esecuzione dello stesso, senza soluzione
di continuità”);

CONSIDERATO, con specifico riferimento all’ipotesi di DURC risultato irregolare nel corso della
procedura, che, per pacifica giurisprudenza amministrativa, “I commi 4, ultimo inciso, e 6 dell’art.
80 del d.lgs. n. 50 del 2016 vanno interpretati nel senso che il requisito della regolarità contributiva
deve sussistere al momento della scadenza del termine per la presentazione della domanda e deve
permanere per tutta la durata della procedura selettiva. (…) anche qualora l’operatore economico
fosse in possesso di DURC regolare al momento della presentazione della domanda, deve essere
escluso se, nel corso della procedura, emerga una situazione di irregolarità contributiva, ostativa al
rilascio del DURC, pur se sia ancora in tempo per provvedere alla regolarizzazione e vi provveda
tempestivamente ai sensi del D.M. 30 gennaio 2015” (cfr. Consiglio di Stato, Sez. V, 2/7/2018, n.
4039);

CONSIDERATO che Ecologia Falzarano Srl è risultato carente del necessario requisito della
regolarità contributiva di cui all’art. 80, comma 4 del D.Lgs. n. 50/2016 dopo l’aggiudicazione
provvisoria della gara e, dunque, nel pieno svolgimento della stessa;

RITENUTO di dover integrare la determinazione n. 1235 Reg. Gen. del 28/12/2018 al fine di
introdurre, quale ulteriore motivo di esclusione, la non regolarità contributiva della società alla data
del 28/12/2018, come risultante dal DURC emesso dall’INAIL/INPS prot. n. 14543764 del
28/12/2018;

DETERMINA

1. DI PRENDERE ATTO delle premesse che costituiscono parte integrante e sostanziale del
presente provvedimento;

2. DI INTEGRARE la propria determinazione n. 1235 Reg. Gen. del 28/12/2018 avente per oggetto:
“Servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e speciali assimilabili agli urbani e dei servizi di
igiene urbana in tutti i Comuni dell’ARO BA/5. Esclusione dalla gara dell’operatore economico
Ecologia Falzarano srl” introducendo, quale ulteriore motivo di esclusione, la non regolarità
contributiva della società alla data del 28/12/2018, come risultante dal DURC emesso
dall’INAIL/INPS prot. n. 14543764 del 28/12/2018;