Sei sulla pagina 1di 132

SCUOLA

all’uncinetto

SCHEMI•TECNICHE•PROGET TI

UNCINETTO
all’
Scuola

7 1
LAVORI
I punti
per
i
PER metteros
PROVARE subit va
o
alla pr
IL MANUALE DALLA ALLA Z

IMPARA TUTTI I TRUCCHI

strumenti e tutorial

TUTTA LA SCUOLA CON PASSO PASSO FOTOGRAFICI SCEGLIERE IL FILATO


In e d i c o l a !

ANCHE IN
VERSIONE
DIGITALE A
,90€
4

Scansiona il QR Code

Acquista la tua copia


su www.sprea.it/amigurumi2
Editoriale 62

Benvenute in questa guida essenziale a tutto ciò che


riguarda il fantastico mondo della lavorazione all’uncinetto!
Sia che non abbiate mai preso in mano un uncinetto prima
d’ora, sia che abbiate imparato questo piacevole hobby molto
tempo fa, magari da bambine, senza poi più praticarlo,
questa rivista vi aiuterà a scoprirne (o riscoprirne) tutte le
tecniche di base.
Lavorare all’uncinetto permette di realizzare accessori
personalizzati, simpatici pupazzi, capi alla moda e tanti
oggetti per arredare e abbellire la casa, per non parlare di
tutti i regali esclusivi che potrete creare per le persone che
amate. Una volta imparate le basi, il crochet è un metodo
facile, rapido ed economico: non vi servirà altro che qualche
gomitolo di filato e un uncinetto! A quel punto, potrete
scatenare la creatività ovunque siate: a casa, sull’autobus,
in una sala d’aspetto... non è un caso che tanta gente adori
questo hobby!
64
Nella nostra rivista, troverete pratiche spiegazioni
fotografiche passo passo, che vi guideranno dalla scelta del
filato e degli strumenti utili ai punti base, fino a quelli più
complessi. Non mancheranno deliziosi progetti che vi
permetteranno di mettere in pratica quanto imparato e
diventare più abili in ogni singola tecnica.
Non vi resta che armarvi di uncinetto, filo e un po’ di
pazienza, oltre che di tanta fantasia e creatività, ed entrare
con noi in questo meraviglioso mondo.

85
8
Sommario

Uncinetti e strumenti
8 39
PROGETTO
Fiocco a maglie basse

Nozioni essenziali per le principianti, oltre a


8 Uncinetti e strumenti costituire dei deliziosi accessori.
Come scegliere l’uncinetto e gli
attrezzi giusti. 30 Maglia bassissima
Una semplice tecnica non sempre
14 Seguire un modello usata come un punto.
La nostra guida per capire un
tipico schema all’uncinetto. 34 Maglia bassa
Create il vostro primo, semplice
16 Glossario punto all’uncinetto.
Una pratica guida ai termini base
dell’uncinetto. 39 Progetto
Fiocco a maglie basse
18 Abbreviazioni Una fascia per capelli femminile e
È facile imparare la lingua di un romantica, oltre che
modello all’uncinetto! semplicissima da lavorare, per
esercitarsi a punto basso.
Tecniche base 40 Tessuto a maglie alte

29
20 Come iniziare Questo punto molto popolare
È ora di prendere in mano forma un tessuto di media
l’uncinetto e scoprire densità.
nuove tecniche...
46 Progetto
PROGETTO 29 Progetto Sciarpa a maglia alta
Braccialetti a catenelle Braccialetti a catenelle Semplice e ideale per fare pratica,
Questi braccialetti sono perfetti bellissima da indossare!

4 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Sommario

50 71
Tutto sui... giri
PROGETTO
Sciarpa di piastrelle 84
PROGETTO
47 Catenelle di rotazione Colore Festoni e sottopiatti
Come portare l’uncinetto 64 Tutto sul... colore
all’altezza della riga successiva. L’utilizzo di filati di vari colori fa
parte del divertimento nel lavoro diminuzioni con le maglie alte per
48 Quadrato di tensione all’uncinetto, perché vi realizzare questo delicato accessorio.
La tensione corretta è permetterà di sperimentare
fondamentale. Ecco come fare
un campione.
diversi tipi di effetti interessanti.
Finiture
66 Righe colorate 88 Tutto sulle... finiture
49 Chiudere e nascondere i fili Come passare a un diverso filato Scoprite come rifinire in grande
Come assicurare i fili del per ottenere effetti speciali. stile i vostri lavori, con bottoni,
progetto finito. nappe, pompon, bordi
68 Giri colorati e cuciture perfette.
50 Tutto sui... giri Come cambiare il filato nel giro
Lavorare all’uncinetto in giri e per avere diversi colori. 90 Bottoni, pompon,
più facile di quanto si pensi, e vi nappe e frange
permetterà di creare indumenti 70 Progetto Sono finiture deliziose, che
senza cuciture, forme piatte e Piastrella della nonna garantiscono un fantastico
oggetti tridimensionali, come Imparate a cambiare colore di filato effetto decorativo.
fiori e pupazzi. per creare allegre piastrelle e
realizzare sciarpe, cuscini o coperte. 94 Fissaggio
52 Anello di base Assicurate alle vostre creazioni
Un metodo semplice per 71 Progetto una finitura professionale.
cominciare a lavorare in tondo. Sciarpa di piastrelle
Se si uniscono insieme tanti 95 Cucire
54 Giri a punto basso quadrati colorati, si ottiene questo I pezzi realizzati all’uncinetto
Come lavorare il primo giro a allegro accessorio. devono essere cuciti insieme per
punto basso. ottenere fantastici lavori finiti.

56 Giri a punto alto Dare la forma 96 Il lavaggio


Come lavorare il primo giro 74 Come modellare Trattate le vostre creazioni con
a punto alto. Quando imparerete ad aumentare amore per farle durare a lungo.
e diminuire le maglie, sarete in
58 Catenella base
Un altro metodo per iniziare
grado di sagomare il vostro
tessuto all’uncinetto, e quindi di Punti applicati
il lavoro in tondo. creare un numero di oggetti 98 Fiori
pressoché infinito! Piastrelle floreali di tutti i colori e
60 Anello magico per tutti i gusti!
Un modo alternativo per 84 Progetto
cominciare il lavoro in tondo. Festone e sottopiatti 110 Forme quadrate
Provate a creare delle semplici Le più classiche delle piastrelle,
62 Progetto forme che diventeranno favolosi versatili e perfette per tanti
Spilla floreale accessori per la casa! progetti diversi.
Lavorare in tondo non è difficile.
Ecco un delicato accessorio che vi 85 Progetto 120 Forme irregolari
aiuterà a prendere la mano con Copribottiglia elegante Mettetevi alla prova con queste
questo metodo. Utilizzate gli aumenti e le piastrelle fantasiose!

I miei punti all’uncinetto - Speciale 5


È in edicola

Scansiona il QR Code

Acquista la tua copia su www.sprea.it


Partiamo In queste pagine, vi faremo
conoscere nei dettagli tutti gli

dalle basi
strumenti di cui avrete bisogno,
prima di iniziare a lavorare
all’uncinetto, e condivideremo
con voi tanti consigli utili per
chi è alle prime armi.
Materials & Tools
Uncinetti e strumenti

Uncinetti e strumenti
COME SCEGLIERE L’UNCINETTO
E GLI ATTREZZI GIUSTI

8 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Uncinetti e strumenti

La prima cosa che bisogna sapere è


| 0.75 mm | che esistono uncinetti di vario
spessore, proprio come il filato.
| 1 mm |
Quando si lavora è importante
utilizzare l’uncinetto adeguato allo
spessore del filo che si vuole usare.
| 1.25 mm |
Ad esempio, quando si sceglie un filato
grosso, è necessario usare un
| 1,5 mm | uncinetto più spesso, altrimenti le
maglie troppo strette creano un
| 1,75 mm | tessuto rigido e compatto.

QUANTI NE SERVONO?
| 2 mm |
Quando si inizia a lavorare a crochet,
è sempre meglio usare le dimensioni
| 2,25 mm | dell’uncinetto raccomandato sulla
fascetta del gomitolo di filato.
| 2,5 mm | Un filato medio, con il quale si utilizza
un uncinetto 4 mm, è un ottimo inizio
per i principianti.
| 3 mm |
Una volta acquisita una certa
manualità, potrete variare le
| 3,5 mm | dimensioni dell’uncinetto per ottenere
effetti diversi con lo stesso filato.
La maggior parte delle misure degli
| 4 mm | uncinetti viene calcolata in millimetri
(mm), ma si può anche spaziare nelle
misure tradizionali del Regno Unito
| 4,5 mm | (in numeri che vanno da 0000 a 14) e
nelle misure tradizionali degli Stati
Uniti (in numeri che vanno da 0 a 50).
| 5 mm | In basso a sinistra, abbiamo incluso
una comoda tabella di conversione, in
modo da poter scegliere facilmente tra
| 5,5 mm |
le diverse dimensioni: “UK” è la
misurazione dell’uncinetto nel Regno
Unito, “mm” è la misura che si usa in
Italia, “USA” è la misurazione
| 6 mm | dell’uncinetto negli Stati Uniti.
Come si può notare nella parte
superiore della foto, alcuni uncinetti
sono molto piccoli e a volte sono
MISURE indicati nei progetti come “uncinetti

G
li uncinetti sono d’acciaio”. Questi uncinetti sottili sono
UK MM USA disponibili in tutte le molto adatti per lavorare pizzi, gioielli
14 2 mm B/1 misure, forme e materiali, e altri oggetti di piccole dimensioni,
13 2,25 mm – ma la cosa importante è che usando il filo da ricamo.
12 2.5mm C/2 l’uncinetto sia abbastanza corto, Non è necessario avere tutte queste
11 3 mm – sottile, liscio e abbastanza tipologie di uncinetto: nel vostro primo
10 3,25 mm D/3 robusto da permettere di lavorare approccio, vi basterà avere a
9 3, 5 mm E/4 una gamma di filati di tutte le disposizione l’uncinetto 3 mm e
8 4 mm G/6
forme e dimensioni. l’uncinetto 4 mm. Potreste anche
Prima di precipitarvi a fare scorta di cercare qualche buona occasione di
7 4,5mm 7
uncinetti, è importante pensare alle vecchi set usati (a volte si trovano
6 5 mm H/8
diverse fibre di filato che potrete anche nei negozi specializzati),
5 5,5 mm I/9
lavorare, alla tensione delle maglie, l’importante è fare attenzione che
4 6 mm J/10
alle vostre preferenze e al fatto che siano in buone condizioni, non
3 6,5 mm K/10½
un singolo uncinetto non vi basterà scheggiati o piegati.
2 7 mm – per tutti i progetti che vorrete In queste pagine potete osservare
0 8 mm – realizzare, quindi è una buona idea alcuni uncinetti a grandezza naturale,
00 9 mm – dotarsi di in una serie di uncinetti così sarà più facile identificarli
000 10 mm – di varie dimensioni. quando li comprate.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 9


Uncinetti e strumenti

Tipi di uncinetto
SCEGLIETE QUELLO GIUSTO PER IL VOSTRO PROGETTO

G
li uncinetti moderni sono posizionato all’estremità aiuta a tirare
solitamente fatti di un cappio di filo attraverso gli altri anelli
alluminio, acciaio, plastica, del filato, formando un tessuto che può
bambù o legno. Di seguito sono essere piatto o tubolare. L’uncinetto ha
riportati alcuni modelli di una lunghezza standard di 15 cm, ma si
uncinetto che si trovano in può trovare anche di 20 o 25 cm.
commercio insieme alle indicazioni Conservare gli uncinetti con cura è
relative all’uso più adatto. importante per farli rimanere efficienti
È consigliabile collezionare a lungo, in commercio esistono comodi
uncinetti di vari tipi per usi porta-uncinetti a rotolo (si può vedere
diversi. un esempio nella pagina accanto).
L’uncinetto più usato è quello diritto. Sostituite l’uncinetto se diventa ruvido,
I primi esemplari di questi modelli altrimenti potrebbe danneggiare il filo
risalgono a un centinaio di anni fa. e influire sulla tensione rovinando il
È facile da usare, in quanto il gancio progetto finito.

LEGNO METALLO
Realizzati in un materiale tra
E BAMBÙ i più comuni e utili, gli
Lisci, stupendi da uncinetti metallici sono i più
gestire e belli da adatti per i filati
vedere! Gli “appiccicosi” come
uncinetti di l’acrilico, perché sono lisci e
bambù e in legno fanno scorrere il filo
sono perfetti da facilmente. Più l’uncinetto è
usare con i filati lucido, più il lavoro scorre
scivolosi come veloce tra le dita.
sete e lane
pregiate, in
quanto afferrano il
filo meglio degli
uncinetti metallici.

PLASTICA
Leggero e resistente, l’uncinetto di plastica è
ottimo soprattutto per i principianti che
vogliono imparare la tecnica. Gli uncinetti di UNCINETTI
plastica sono un modo economico per farsi GIGANTI
una primissima scorta personale. Gli
L’uncinetto grande
uncinetti di acrilico sono simili a quelli di
come quello della
plastica, ma possono essere un po’ più
foto, si usa con i filati
pesanti. Entrambi sono comodi da usare.
di grande spessore,
o con filati più sottili
per creare un look
simile al pizzo.
Utilizzare questi
uncinetti aiuta a
finire i progetti
molto
rapidamente.

10 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Uncinetti e strumenti

TELAIO A FORCELLA
Una volta che si sono apprese le
basi della lavorazione a crochet,
si possono esplorare altre tecniche,
MISTI come l’uncinetto a forcella, che
Alcuni uncinetti combinano diversi materiali per serve per creare meravigliosi tessuti
ottenere il meglio da tutti. I più popolari sono gli di pizzo. Per lavorare con questa
uncinetti con punte metalliche e manici in legno tecnica è necessario dotarsi di un
o plastica, che permettono di manovrare il filo telaio come quello della foto.
facilmente e di avere una migliore presa nella Si trovano nei negozi specializzati.
mano. Alcuni uncinetti hanno anche
impugnature ergonomiche modellate per
permettere il minimo sforzo. PORTA-UNCINETTI
A ROTOLO
L’ astuccio a rotolo aiuta a custodire
Non buttate i vecchi ordinatamente gli uncinetti.
uncinetti, provate a Esistono in commercio custodie
di tutti i tipi e di tutte le misure.
metterli in un bel vaso!

UNCINETTO
MANICO
TUNISINO
Conosciuto anche come DI SCOPA
uncinetto afgano, questo Lo strumento
strumento diritto può chiamato “manico di
avere un gancio a scopa” è essenziale
un’estremità o a per una tecnica
entrambe, ed è stato avanzata come
appositamente quella del punto
progettato per realizzare i peruviano.
modelli a punto tunisino.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 11


Uncinetti e strumenti

Gli extra
TUTTI I PICCOLI ACCESSORI NECESSARI
PER IL KIT DI LAVORO

O
ltre ai filati e agli con voi nel kit da uncinetto.
uncinetti, ci sono anche Una volta che avrete messo insieme
altri oggetti di cui dotarsi il vostro kit base, riponete tutto in
per praticare il crochet, degli una piccola custodia all’interno della
extra molto utili, dalle forbici ai sacca da lavoro, per tenerla sempre a
marcapunti, in queste pagine portata di mano per quando ne
scoprirete cosa avere sempre avrete bisogno.

STRUMENTO PER POMPON


Il metodo più usato per realizzare i pompon è
quello di creare 2 anelli di cartone, ma un
oggetto come quello della foto può rendere il
procedimento più veloce e ci permette di creare
pompon di varie dimensioni. SPILLE
DA BALIA
Sono strumenti davvero
versatili. Le spille di
sicurezza possono
servire come
marcapunti, oppure
per tenere insieme
delle parti quando si
FORBICI cuce per unirle.
Sono essenziali per
il taglio del filo, una
volta che si
termina un lavoro
MARCAPUNTI o una porzione di
Sono l’ideale per
lavoro. Controllate
mantenere traccia di
che le lame siano
specifiche maglie,
sempre affilate.
ripetizioni e punti da
modellare. Esistono in
commercio dei
marcapunti semplici o
delle versioni decorative.

AGO DA
METRO TAPPEZZERIA
Si tratta di grandi aghi da
A NASTRO cucito e sono molto
Il metro a nastro, o importanti nella tessitura
metro da sarta, è dell’estremità del filo a fine
utile per la lavoro o per cucire insieme
misurazione della parti di tessuto all’uncinetto.
lunghezza del Assicuratevi che gli aghi da
tessuto all’uncinetto tappezzeria in dotazione
che si sta lavorando abbiano una grande fessura
o di porzioni di per il passaggio del filo e la
lavoro. punta smussata.

12 Speciale - I Miei punti all’uncinetto


Uncinetti e strumenti

SPILLI CON
CAPOCCHIA
Sono spilli lunghi con
capocchia a perlina, molto utili
per aiutare a mantenere in
posizione i pezzi all’uncinetto
prima di cucirli insieme.

BOTTONI
Ne esistono di molti tipi adatti BORSA DEL PROGETTO
alle varie creazioni. Oltre a Una borsa è essenziale per contenere
essere pratici, possono tutto il materiale occorrente
aggiungere un tocco carino, (filati, uncinetti e accessori vari) per
simpatico o insolito a qualsiasi un progetto specifico. Inoltre, vi
lavoro realizzato. Arricchite la permette di portarvelo dietro se
vostra scorta, aumentandone dovete spostarvi o partire.
la varietà e le tipologie, per
ogni evenienza.

SAPONE
DELICATO CONTA-RIGHE
Per mantenere la bellezza I contatori di righe sono perfetti per
dei capi realizzati con i filati tenere traccia di quale riga si sta
più delicati, è importante lavorando rispetto allo schema e alle
utilizzare detersivi adatti, che spiegazioni di un progetto. Per evitare
non siano aggressivi errori, tenetene sempre uno a portata
e che non rovinino il filato. di mano mentre lavorate.

PERLINE ASTUCCIO
Le perline, o conterie, sono un
fantastico modo per impreziosire Una piccola borsa, come quella della foto,
il lavoro all’uncinetto. è l’ideale per custodire piccoli accessori.

I Miei punti all’uncinetto - Speciale 13


Nozioni essenziali

Seguire un modello
LA NOSTRA GUIDA PER CAPIRE UN TIPICO
SCHEMA ALL’UNCINETTO

2 Materiale
occorrente
Il paragrafo specifica quale filato
e uncinetto utilizzare per
realizzare il modello. Sono
indicati anche altri tipi di
TOP DI PIZZO
accessori necessari, come
tessuti o bottoni. Il quantitativo Sostituire la 1a m. alta di ogni giro con 3 cat. 18; 20; 18) cat. seg., 1 cat., 1 m. alta nelle
del filato solitamente si basa su 1 DIFFICOLTÀ GOMITOLI UNCINETTO
MEDIA 4 3 MM
Il pannello frontale a punto fantasia è
descritto all’inizio delle istruzioni.
43 (45; 49; 53; 57) cat. seg., 1 cat. *, rip. da * a
* fino alla fine del giro, chiudere con 1 m.
requisiti medi, quindi se lavorate bassissima nella 3ª cat. d’inizio. [122 (126; 134;
con una tensione più lenta, PANNELLO FRONTALE A PUNTO FANTASIA 146; 150) m. alte + 4 spazi di 1 cat.]
potrebbe servirvene di più. 2 MATERIALE OCCORRENTE
� Bergère de France Calinou (75% acrilico,
Il punto fantasia si lavora su un multiplo di
12 m. + 1 e si lavora sulle 37 m. centrali del
2° giro - 2 m. alte nella 1ª m., 1 m. alta in ogni
m. fino allo spazio di 1 cat. della prima
25% lana, 50 g), color giallo limone (30); lato anteriore del top. manica, (1 m. alta, 1 cat. 1 m. alta) nello spazio
controllare la tabella dello sviluppo taglie per 1° giro - 1 m. bassa nella m. seg., * 5 cat., di 1 cat., 1 m. alta nelle 3 (4; 6; 8; 10) m. seg.,

4 Campione le misure e la quantità di filato. saltare 5 m., 3 m. alte nella m. seg., 5 cat., posizionare un marcapunti nell’ultima m. alta,

Questa parte indica 3 Per contattare il rivenditore:


Bergère de France -www.hobbycraft.co.uk
saltare 5 m., 1 m. bassa nella m. seg. * rip. da
* a * 3 volte.
lav. sulle 37 m. seg. a punto fantasia
seguendo la spiegazione del punto (pag. 14)
quante righe e maglie sono 2° giro - 1 m. alta nella m. seg., * 3 cat., 3 m. e lo schema 1 (pag. 15), 1 m. alta nelle 3 (4; 6;

necessarie per una corretta 4 CAMPIONE


� 1 campione di 10x10 cm lavorato a punto
alte nella m. alta seg., 1 m. alta nella m. seg.,
3 m. alte nella m. seg., 3 cat., 1 m. alta sulla m.
8; 10) m. seg., posizionare un marcapunti
nella prima m. alta (pannello frontale
tensione, indispensabile per alto usando l’uncinetto 3 mm corrisponde a bassa seg. *, rip. da * a * 3 volte. completato), (1 m. alta, 1 cat., 1 m. alta) nello
20 maglie e 11 righe. 3° giro - 1 m. alta nella m. seg., * 3 m. alte spazio di 1 cat., 1 m. alta in ogni m. fino al
completare il modello. A pag.
Per contattare il rivenditore: Bergère de nella m. alta seg., 1 m. alta su ciascuna delle prossimo ogni spazio di 1 cat. della seconda
48, i campioni di tensione sono France -www.hobbycraft.co.uk 5 m. alte seg., 3 m. alte nella m. alta seg., manica, (1 m. alta, 1 cat., 1 m. alta) nello
spiegati nel dettaglio. 1 cat. *, rip. da * a * 2 volte, 3 m. alte nella m. spazio di 1 cat., 1 m. alta in ogni m. fino al

5 ABBREVIAZIONI
� Maglie alte di fondazione (m. alte f.):
alta seg., 1 m. alta su ciascuna delle 5 m. alte
seg., 3 m. alte nella m. alta seg., 1 m. alta nella
prossimo spazio di 1 cat. del dietro, 1 m. alta
e 1 cat. nello spazio di
lavorare a punto alto come al solito, ma dopo m. alta seg. 1 cat.; chiudere con 1 m. bassissima nella

5 Abbreviazioni la prima maglia procedere in questo modo: 4° giro - 2 m. alte nella m. seg. * 5 cat., saltare 3ª cat. d’inizio. [130 (134; 142; 154; 158) m. alte
gettare il filo, inserire l’uncinetto in una maglia 5 m., 1 m. bassa nella m. seg., 5 cat., 3 m. alte + 4 spazi di 1 cat.]
Si spiegano le di base, gettare il filo ed estrarlo attraverso la nello spazio seg. di 1 cat. *, rip. da * a * 2 volte,
abbreviazioni dei punti m. di base, gettare il filo e tirarlo attraverso il 5 cat., saltare 5 m., 1 m. bassa nella m. seg., Continuare nel prossimo giro e nei giri
primo dei 3 anelli sull’uncinetto creando 1 5 cat., saltare 5 m., 2 m. alte nella m. seg. successivi con lo stesso procedimento,
particolari utilizzati all’interno del cat. extra, poi terminare la m. alta 5° giro - 1 m. alta nella m. alta seg., * 3 m.alte facendo attenzione a lavorare sopra le
modello. Per l’elenco completo, normalmente. Lavorare la prossima m. alta f. nella m. alta seg., 3 cat., 1 m. alta nella m. bassa 37 maglie tra i marcapunti sempre a punto
nella cat. extra della maglia precedente. seg., 3 cat., 3 m.alte nella m. alta seg., fantasia, seguendo lo schema e spostando i
fate riferimento a pag. 18.
Per colmare uno spazio tra le m., come in 1 m. alta nella m. alta seg. *, rip. da * a * 3 volte. marcapunti a ogni giro.
questo modello, aggiungere 1 cat. alla maglia 6° giro - 1 m. alta nelle 3 m. alte seg., 3 m.
prima del divario, quindi lavorare il numero di alte nella m. alta seg., 1 cat., * 3 m. alte nella 3° giro - 2 m. alte nella 1ª m., 1 m. alta in ogni

7 Misure m. alte di fondazione indicato. Sopra l’ultima m. alta seg., 1 m. alta su ciascuna delle 5 m. m. alta del giro, lavorando (1 m. alta,
maglia alta di fondazione del gruppo, alte seg., 3 m. alte nella m. alta seg., 1 cat. *, 1 cat., 1 m. alta) in ognuno dei primi 3 spazi
La maggior parte dei sostituire la catenella extra con 1 m. rip. da *a * 2 volte, 3 m. alte nella m. alta seg., di 1 cat., 1 m. alta e 1 cat. nell’ultimo spazio di
bassissima, puntando l’uncinetto nella parte 1 m. alta su ciascuna delle 3 m. alte seg. 1 cat., chiudere con 1 m. bassissima nella
progetti specifica le dimensioni
superiore della prima maglia dall’altra parte Ripetere dal 1° al 6° giro del punto fantasia. 3ª cat. d’inizio. [8 m. d’aumento in ogni giro;
dell’oggetto finito; nel caso di dello spazio di maglie saltate. 138 (142; 150; 162; 164) m. alte + 4 spazi di
un indumento, sono indicate in TOP cat. dopo il 3° giro.
NOTE SPRONE Ripetere il 3° giro altre 14 (16; 17; 18; 19; volte).
un modellino. Le misure
Questo top è lavorato dall’alto verso il basso Avviare 122 (126; 134; 146; 150) cat. e [250 (270; 286; 306; 318] m. alte
adattabili sono quelle che in un unico pezzo, creando per prima cosa lo chiuderle ad anello con 1 m. bassissima nella + 4 spazi di 1 cat.]
possono variare, in cui si sprone (davanti, dietro e maniche) e poi il cat. d’inizio. Giro seguente - 2 m. alte nella prima m.,
corpo (davanti e dietro). 1° giro (dir. lav.) - * 1 m. alta nelle 18 (18; 1 m. alta in ogni m. alta del giro, lavorando
possono ripetere il modulo o le
righe per adattarli al proprio
6
gusto o alla propria persona.
8 TABELLA TAGLIE

TAGLIA 42 44 46 48 50

8 Sviluppo taglie
b

BUSTO ADATTABILE cm 81 86 91 97 102


Se il modello è per un
indumento o un accessorio che BUSTO REALE cm 82 88 96 101 107
può essere realizzato in diverse
LUNGHEZZA cm 55 55 55 58 58
dimensioni, ci sarà spesso una a
tabella come questa. Alcuni Larghezza A: 41 (44; 48; 50,5; 53,5) cm
FILATO 50 g 7 7 7 8 9
modelli utilizzano la codifica a Lunghezza B: 55 (55; 55; 58; 58) cm
colori per aiutare a riconoscere
le taglie adatte al capo che si
vuole eseguire.
7

14 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Nozioni essenziali

I
progetti e i lavori che proponiamo nelle pagine di ogni progetto. È consigliabile prendersi del tempo per
delle nostre riviste sono molto diversi per leggerePANNELLO
il modello CENTRALE PUNTOaFANTASIA
prima di iniziare lavorare. Una lettura
modello, tecnica e punti da utilizzare nella approfondita del testo e degli schemi vi darà un’idea delle
creazione. Ciononostante non dobbiamo tecniche utilizzate e in che modo le parti all’uncinetto sono
preoccuparci perché è stato codificato un metodo state unite per creare l’oggetto finale.
di presentazione a moduli ricorrenti che ci aiuta Assicuratevi di avere tutto ciò che vi occorre, prima
nella realizzazione del lavoro scelto. In queste pagine di iniziare un lavoro, e realizzate un campione del punto
illustriamo gli elementi che compongono la presentazione per controllare la tensione!
6

LACYLACYLACY
TOPLACY
TOPTOPTOP 4

Rip.
TOP DI PIZZO 10 Guida
passo
passo 3
Se all’interno del modello c’è 2
do not
dofasten
not
do notoff.fasten
fasten
do not [18 (20:
off. off.21:
fasten
[18 (20:
[1822:
off. 23)
(20:
21:
[18 rounds
22:
(20:
21: 23)
22:
21:rounds
23)
22: rounds
FrontFront
chart
Front23) rounds
chart
Front
chart
chart
9 Sleeve chart
Sleeve
Sleeve
chart
Sleeve
chart
un elemento che potrebbe
richiedere Key
chart maggiore
Key Key Key 1
and 258
and(278:
and 294:258
258and
258
(278: PANNELLO CENTRALE PUNTO
314:
(278:
294: 326)
(278:
294: sts]
314:294:
314:
326)314:
326) FANTASIA
sts]326)
sts] sts] conoscenza e abilità, è molto
Chain
utile una guida (ch)
ChainChain
(ch)
Chain
fotografica (ch)(ch)
Legenda
come questa. Double crochet
Double
Double (dc)
Double
crochet
crochet
crochet
(dc)(dc)(dc)
DIVIDE FORDIVIDE
DIVIDE SLEEVES
DIVIDE
FORFOR AND
SLEEVES
FOR BODY
SLEEVES
SLEEVES
ANDAND
BODY
AND
BODY
BODY
Catenella Treble crochet
Treble
Treble (tr)
crochet
Treble
crochet
crochet
(tr) (tr) (tr)
NextNextroundNext
round
Nextround
(Divide round
round)
(Divide(Divide Ch3
round)
(Divide (counts
round)Ch3
round) Ch3 as
(countsCh3
(counts(counts
as as as
first ftr),
first7first
(7: first
ftr), 10:
7 (7:10:
ftr), 10)
ftr),
710:
(7: 710:
10:ftr10)
(7: forftr
10:
10: underarm,
10)
10:for
ftr
10)underarm,
for
ftrunderarm,
for underarm, maglia bassa
working the
working first
working theof
working thethese
first first
the ftr
of these
firstinof
of thesethe
ftr thesech
inftrtheatftrch
in the
theinatch
the
the
atchthe
at the maglia alta
base base
of the
sts forstsfirst
ofbeg
base theofch-3,
base
stsSleeve,
for first
for
beg
the of beg
the
fortrfirst
stsfirst
Sleeve,
skipbeg
ch-3,
in next
Sleeve,tr
52
ch-3,
skip
Sleeve,
(56:
5258:
ch-3,
skip
20in(23:
intrnext
5262:
(56:
skip
in26:
trnext
20
(56:
58:
52
2029:
next
(23:
62)62:
(56:
58:62)
(23:
26:
2032)
29:
62:
58:62)
(23:
26:32)
29:
62: 62)
26:32)
29: 32)
6

5
6

5
6

5
6

5
6
6

5
6
Modello
6 6

Il 5disegno
5 5 del modello
sts, Lace Panel
sts, Lace
sts, Lace
sts,Pattern
Panel
Lace
Panel over
Pattern
Panel
Patternnextover
Pattern
over 37 over
next sts,37trnext
next in
sts,
37 trsts,
37
intr
sts,
intr in 6 supporta le istruzioni per
next next
20 (23: 2026:
next 2029:
next
(23: (23:
26:
2032)
29:
(23:
26: sts
32)(Front
29:
26: sts
32) complete),
29:(Front
sts
32) (Front
stscomplete),
(Front 8 complete),
complete), 8 8 8 4 4 4 4 4 4 4 4
Repeat

Repeat
Repeat
Repeat
Repeat

Repeat
Repeat
Repeat
(8: 10:(8:10: 10)
10:
(8: 10:
10:ftr10)
(8: forftr
10:
10: underarm,
10)
10:forftr
10)underarm,
for skip
ftrunderarm,
for 52
underarm,
skip(56: 5258:
skip (56:
skip
52 (56:
58:
52 (56:
58: 58: indumenti e grandi
5 3 3 3 3 3 3 3 3
62: 62)62:sts,
62:trsts,
62) in next
62)
62: tr
sts,
62)intr77in(83:
sts,
next in89:
trnext
77 7795:
next
(83: (83:
89:
77 101)
89:sts
95:
(83: 89:for
101)
95: 101)
95:
sts for
101)
sts for
sts for accessori. Offre una guida
Back,Back,
ss to top
Back,
ss oftop
Back,
toss beg
to sstop
oftoch-3.
beg
top
of beg [170
ch-3.
of beg (182:
ch-3.
[170 198:[170
ch-3.
[170
(182: 210:
(182:
198: (182:
198:
210:198:
210:210:
4 2 2 2 2 pratica
2 2 2 all’elaborazione
2 dei
Rip.

222) working
222)222)
workingsts]
222)
working working
sts] sts] sts]
1 1 1 1 vari
1 pezzi
1 1 1che compongono
Continue working
Continue
Continue
Continue in
working trworking
working on
in trthese
in 170
ontrthese
in
on (182:
trthese
on170 198:170
these
170
(182: (182:
198:(182:
198:198: 3 un particolare oggetto.
210: 222) sts
222)for
210:210: stsa 222)
210:
222) further
for
stsaforsts a39
further
for (37:
further
a 39 36:
further3938:
(37: 37)
(37:
36:
39 38:
36:
(37:37)
38:
36:37)38: 37)
rounds, following
rounds,
rounds,rounds, thefollowing
following
followingLace Panel
the Lace
the Lace
the Pattern
PanelLace
Panel over
Pattern
Panel
Pattern
Pattern
overoverover 2 Key Key
ont
chart
t chart
hart
nt chart
the central
the37central
the central sts37
the onststhe
central
37 on Front.
sts
37the
on The
stsFront.
the
on last
Front.
theThe of
Front.
The
last The
last
of last
of of Sleeve
Sleeve chart
Sleeve
Sleeve
chart
Sleeve chart
Sleeve
Sleeve
chartchart
Sleeve
chart chart
chart Key Key
Key KeyKey Key
thesethese
rows
PanelPanel
NextNext
round
Next
will
these
rows
Pattern.
Panel
Pattern.
roundNext
be
these
rows
Panel
round
Ch3,
the
will
Pattern.
belast
rows
will
Pattern.
round
tr
Ch3,inCh3,
each
berow
the
will

tr inCh3,
beof
last
the last
row
thethe

stinaround,
treach treach
st
ofLace
last
row the

stss
in around,
each
row
of Lace
the
of Lace

toaround,
around,
st
the Lace

ss toss toss to
1
Chain
Chain (ch)
Chain
(ch)
Chain Chain
(ch)
Chain Chain
(ch) (ch)(ch)
Chain
(ch) (ch) 1 Sommario
Alcuni modelli
Double
Double crochet
Double
Double
crochet
Double
DoubleDouble(dc)
crochet
crochet
(dc)
Double
crochet
crochetcrochet
(dc)(dc)
crochet
(dc) (dc)(dc)
(dc)
top oftop
beg
ofch-3.
top begtop
of beg
ch-3.
of beg
ch-3.ch-3. includono una rapida
NextNext
round
Next
round Legenda
Next
round
Ch1 round
(does
Ch1 Ch1notCh1
(does count
(does
not(does
notas count
count st),asdc
not in dc
count
st),
as st),
asindc
st),indc in Treble
Treble crochet
Treble
Treble
crochet
Treble
Treble (tr)
crochet
Treble
crochet
(tr)
crochet
Treble
crochetcrochet
(tr)(tr)
crochet
(tr) (tr)(tr)
(tr)
2 m. alte in ciascuno dei primi 3 spazi di 1 cat. 20 (23; 26; 29; 32) m. seg. (davanti completo); Ultimo giro - 1 cat. (non conta come istantanea delle tecniche
each each
st around,
each ssalta
ste around,
1each
st toaround,
m.around,
st first
ss
Catenella tossdc.
first
nell’ultimotossfirst
dc.
to first
spaziodc. didc.
1 cat.; 8 (8; 10; 10; 10) m. alte di f. (sotto la seconda 1ª m. del giro), 1 m. bassa n ogni m. del giro; coinvolte e il grado di
chiuderemaglia
con 1bassa
m. bassissima nella 3ª cat. 66 66 66ascella);
66 saltare 52 (56; 58; 62; 62)
66 m.66per6la
6 66 1 m. bassissima nella 1ª m. bassa del giro.
BORDER
BORDER
BORDER
BORDER
d’inizio. Non tagliare Tagliare e affrancare il filo. difficoltà della lavorazione.
maglia alta il filo. [18 (20; 21; 22; 23) seconda manica; 1 m. alta sulle 77 (83; 89; 95;
Rounds 1-3
Rounds
Rounds Rounds
giri1-3
Ch1 e 2581-3(278;
(does
Ch1 1-3
Ch1not
(does count
Ch1
(does
294;not (does
notas
count
314; st),as
count
not
326) (dc
countin(dc
st),
as
maglie] st),
as5in
(dc
5st), in
(dc
55 in 55 con
55101)55m. seg. per il dietro; chiudere 55 155m. 55 In questo modo, potrete
next next
st, ch4,
st, skip
next ch4,
next 4skip
st, ch4,sts)
st, 4repeat
ch4,
skip sts)
skip around
4 repeat
sts) 4 repeat
sts)aroundtoaround
repeat lastto0last
around
to last
0to last
0 bassissima
0 nella 3ª cat. d’inizio. [170 (182; 198; BORDO
4 4 capire se il modello è adatto
4 4 4 4 44 44 44
Repeat

Repeat
Repeat
Repeat
Repeat

Repeat
Repeat
Repeat

(2: 3: (2:
0: 2) sts, ch0
0:DIVISIONE
3:(2: 3:2)
(2: 2)(2:
0:sts,
3: 0:
ch03:DELLE
sts,
2) 0: 2),
ch0
sts,
(2: skip
3:ch0
(2:0: 0:remaining
MAGLIE
3:2),
(2: skip
3: DELLO
2),0:skip
remaining
2), skip 4 4 4210;4 222) m. lavorate]
SPRONE
remaining
remaining
Repeat

Repeat
Repeat
Repeat
Repeat

Repeat
Repeat
Repeat

Rifinire i margini dello scollo, delle maniche


sts, sssts, sts,PER
to ss
first
tossdc.
sts, LE
first
to MANICHE
ssfirst
dc. dc. dc.E IL CORPO
to first e del margine inferiore del top con un alla vostra capacità.
3 33 33 33 3 33 33 33
Fasten off
Fasten Giro
Fastenoff
and seguente
Fastenoff and
weave
and off inand
weave (giro
ends.
weave
inweavedi
ends. in ends. - 3
indivisione)
ends. Continuare lavorando 1 m. alta3su ciascuna bordo lavorato come segue:
3 cat. (sostituiscono la 1ª m. alta di f.), 2 delle m. alte del giro precedente e 37 m. a Dal 1° al 3° giro - 1 cat. (non conta come
2 22 22 22 22 22 22 22

9 Schemi
7 m. alte di f. (sotto la prima ascella), punto fantasia sul pannello centrale del 1ª m.), * 1 m. bassa nella m. seg., 4 cat.,
lavorando la prima di queste 7 m. nella1stessa 1 11 11davanti, 11 per altri 39 (37: 36: 38;1137) giri.
11 11 11 saltare 4 m. *, rip. da * a * fino all’ ultima
cat. di base delle 3 cat. d’inizio giro; saltare L’ultimo di questi giri sarà l’ultimo giro del 0 (2; 3: 0; 2) m., 0 (2; 3; 0; 2) cat., saltare la Sono degli schemi più
52 (56; 58; 62; 62) m. per la prima manica; punto fantasia. m. rimanente, 1 m. bassissima nella 1ª m.
1 m. alta sulle 20 (23; 26; 29; 32) m. seg., lav. a Nuovo giro - 3 cat., 1 m. alta in ogni m. del bassa del giro.
avanzati con motivi o lavori a
punto fantasia sulle 37 m. seg., 1 m. alta sulle giro; 1 m. bassissima nella 3ª cat. d’inizio. Tagliare e affrancare il filo. colori. I grafici sono di grande
impatto visivo ed è un altro
SIMPLE STEPS
SIMPLE
SIMPLE
SIMPLE HOW
STEPS
STEPS TO
STEPS
HOW
HOWMAKE
HOW
TOTO AMAKE
MAKE
TO TREBLE
MAKEA TREBLE
A TREBLE
A TREBLE
10 PASSO PASSO COME FARE LA MAGLIA ALTA modo di seguire un modello.
Alcuni schemi sono precisi e
sono sempre accompagnati
dalla legenda dei punti
da utlitizzare.

1 To work
1 To1work
start start
aTo
by winding
start
1work
treble
1To
by start
aPer crochet,
treble
work
yrh
winding
by
alta,
alavorare
treble
and
winding
by
acrochet,
treble
yrhthen
winding
iniziare and
yrh and
yrh
maglia2 Wrap
crochet,
unacrochet,
thenand
gettando then hook
il filo
2 Wrap
22Wrap
the
(yrh),
then hookhook
2 Wrap
yarn
the
Gettare
and
e(yrh),
hook
around
yarn
theilyarn
pull
(yrh),
and
tirarlo
the
filo
the
the
around
yarn
around
pullyarn
(yrh),
and
attraversoand
pull
thela
the
around
pull
yarn
the yarn
3 You33will
the the
sull’uncinetto
the hook.
the yarn
maglia the
3now
You
Ora si 3
You
will have
You
will
nownow
hanno
Yrhhook.
hook.
the again,
the
Yrh
hook.
sull’uncinetto.
3anelli
will loops
3have
and
again,
Yrh
now
have
draw
again,
Yrh
Gettare and
on
3 loops
have
3 loops
again,
and
draw
il filo
on
eand
4 You
3 loops
on 4on
the
drawdraw
4will
Ora si4hanno
You
hook.
now
You 4 You
will have
will
now
Yrhhook.
the hook.
the
sull’uncinetto. again,
the
Yrh
hook.
2 loops
now
will
have
2 anelli
and
now
again,
Yrh
Gettare
have on
2 loops
have
ildraw
again,
Yrh and
2 loops
again,
filo eand
on
2 loops
drawand
on on
drawdraw 3 Acquisto
materiali
insertinsert
theinsert
hook
the under
insert
hook
the
attornohook
the the
under
hooktop
under
the
under
top
the etop
all’uncinetto the
poithrough the
top through stitch
through
throughonly.
the stitch
di base. the stitch
theonly.only.only. the yarn
stitch the through
yarn the
theattraverso
tirarlo yarn
the
through
yarn first
through
through
ithe 2first
the first
primi the 2 the
2 first yarn
2tirarlo through
theattraverso
yarn
the yarn
the the
through
yarn
through
through
the the the
i rimanenti
two loops
twotwo of the
loops inserire
two ofstitch
loops loops
the quest’ultimo
on
of stitch
the the
of stitch
onstitch
the sotto
on the
on the 2on
anelli
loopsloopstheonsull’uncinetto.
loops hook.
loops
the
on hook.
the
on hook.
the hook. 2 anelli.
remaining La2 maglia
remaining loops
remaining on
remainingalta
2 loops èon
the
2 loops
2 loops
the
on the
on the Molti modelli indicano il filato di
previous
previous
previous la parte
row.previous
row. row.superiore
row. dei completata.
hook. Your
hook. treble
hook.
Your
hook.
Yourcrochet
treble
Your
treble will
crochet
treble
crochet
crochet
will will will un produttore specifico. Per
2 anelli dalla maglia della be complete.
be complete.
be complete.
be complete.
riga precedente. facilitare la reperibilità, le
istruzioni includono
generalmente i dettagli del
Subscribe atSubscribe
www.simplycrochetmag.com
Subscribe Subscribe
at www.simplycrochetmag.com
at www.simplycrochetmag.com
at www.simplycrochetmag.com WWW.SIMPLYCROCHETMAG.COM 43 43 43 43
WWW.SIMPLYCROCHETMAG.COM
WWW.SIMPLYCROCHETMAG.COM
WWW.SIMPLYCROCHETMAG.COM rivenditore a cui bisogna
rivolgersi per comprare il filato.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 15


Nozioni essenziali

Glossario
UNA PRATICA GUIDA AI TERMINI DI BASE
AFFRANCATURA CATENELLA DI ROTAZIONE filo, fanno capire quanto sarà denso il
Metodo per assicurare la chiusura di una È formata da una serie di catenelle tessuto finito che si realizzerà.
lavorazione all’uncinetto (in righe o in eseguite all’inizio di un giro o di una riga,
giri), in modo che le maglie non si disfino. con la funzione di portare l’uncinetto DIMINUZIONE
all’altezza delle maglie che si dovranno Riduzione del numero delle maglie di una
ANELLO MAGICO lavorare in quel giro o riga. Ogni tipo di o più righe per modellare un lavoro
maglia ha una diversa altezza, quindi all’uncinetto o creare un effetto.
Metodo per creare un anello di base in
servirà una catenella di rotazione formata
cui lavorare delle maglie. Questo sistema
da un numero di catenelle adeguato.
permette di realizzare un centro molto FILATO
stretto, senza che il foro sia visibile. Qualsiasi fibra che è stata trasformata in
CAVO O CORDA
un filo adatto a essere lavorato
AMIGURUMI Motivo creato dalla sovrapposizione di all’uncinetto.
Arte giapponese di creare simpatici una maglia in rilievo sull’altra. I disegni
giocattoli all’uncinetto: “ami” significa creati da una serie di maglie in rilievo, FILO DI LAVORO
“all’uncinetto”, “nuigurumi” vuol dire hanno l’aspetto di corde (da cui il nome)
appoggiate su un tessuto all’uncinetto. L’estremità del filo che scorre da una
“bambola imbottita”. maglia sull’uncinetto al gomitolo.

ARAZZO ALL’UNCINETTO CODA


FILO DI LAVORO IN USO
Tecnica a colori che crea dei disegni L’estremità libera e corta del filo che si sta
usando, al contrario del filo di lavoro che Questo termine si usa soprattutto nelle
sorprendenti usando un filato di due o
è l’estremità del filo che collega lavorazioni a più colori, quando il filo di
tre colori diversi. Il colore non in uso si
l’uncinetto al gomitolo. lavoro può essere in uso o in sospeso.
trasporta sul retro del tessuto. Questa
tecnica si chiama anche intarsio,
CONTATORE DI RIGA FISSAGGIO
mosaico o jacquard all’uncinetto.
Dispositivo che aiuta a mantenere traccia Mettere in forma un tessuto all’uncinetto
AUMENTO di quante righe o giri si sono realizzati. una volta che è finito, fissandolo su un
piano mentre è umido e lasciandolo
Aumento del numero di maglie nelle
asciugare.
righe o nei giri. Serve a modellare un CINTURINO
indumento, un accessorio, o altro, Fascetta posizionata attorno a un
GETTARE IL FILO SULL’UNCINETTO
oppure crea il punto di un motivo. gomitolo o a una matassa di filato, che
include informazioni utili su quel filato. Tecnica chiave del lavoro all’uncinetto. È il
AVVOLGITORE A SFERA PER FILATI movimento dell’uncinetto che permette al
filo di avvolgersi attorno a quest’ultimo.
Dispositivo per l’avvolgimento di matasse CONFEZIONE
Può avvenire in senso antiorario o in senso
di filati in gomitoli da usare per Assemblaggio e cucitura di diverse parti orario e permette di creare tutte le maglie
l’uncinetto. che compongono un oggetto o un all’uncinetto. In gergo si chiama “gettato”.
indumento (maniche, colletti, spalle e
BORDO così via). GIRO
Aggiunta di alcuni giri o righe lungo
È il nome di una fila di maglie
il margine di un tessuto realizzato DIRITTO DEL LAVORO
all’uncinetto lavorate in tondo o in circolo,
all’uncinetto oppure semplicemente Il diritto del lavoro è il lato che rimane andando a creare un tessuto piatto
di stoffa. visibile, ad esempio l’esterno di un come un disco o tubolare come una
cardigan o di un cappello. manica.
CAPO
Un filo di fibra filato insieme ad altri per DISFARE INSERITORE DI MATASSE
formarne uno unico (esempio: un filato a Annullare le maglie di una parte lavorata Dispositivo rotante che contiene una
4 capi è composto da 4 fili). all’uncinetto, per correggere un errore o matassa mentre il filo si avvolge in un
per riutilizzare il filato in un altro progetto. gomitolo (a mano o utilizzando un
CATENA avvolgitore a sfere).
La catena è una serie di anelli (catenelle) DIMENSIONI DELL’UNCINETTO
collegati: ogni anello di filo passa attraverso Le dimensioni dell’uncinetto sono indicate MAGLIA
un altro anello con l’aiuto dell’uncinetto. in numeri progressivi negli standard Singola maglia all’uncinetto, compresa tra
statunitensi e britannici, oppure in la maglia di base e i due anelli della parte
CATENELLA DI BASE millimetri corrispondenti alla circonferenza superiore a forma di V. Generalmente si
Base di catenelle nelle quali si lavorano le dell’uncinetto (in Italia si usa così). inserisce l’uncinetto sotto questi anelli per
maglie della prima riga. Combinate con il peso (o grossezza) del lavorare la maglia successiva.

16 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Nozioni essenziali

MAGLIA ALTA all’uncinetto. Crea un anello di filo determinano la larghezza di un


È uno dei punti più usati. Le maglie sono fissato saldamente in cui si può lavorare tessuto. Aumentando o diminuendo
abbastanza alte e sul davanti hanno un la prima catenella. il numero delle maglie si crea la
effetto pizzo. forma di un elemento.
NOCCIOLINA
MAGLIA ALTA DOPPIA Gruppo di maglie chiuse insieme e RIGA DI BASE
lavorate nella stessa maglia o nello È la prima riga di maglie lavorate
Maglia all’uncinetto più grande della
stesso spazio di una catena. nella catena di fondazione. Può
maglia alta, che sul davanti ha un
effetto pizzo. essere anche punto di riferimento
NOZIONI senza una catena di base.

MAGLIA ALTA TRIPLA Accessori e attrezzature che vanno


dall’essenziale al frivolo, compresi i ROVESCIO DEL LAVORO
Maglia all’uncinetto 3 volte più alta della
marcapunti, manici, bottoni e Si chiama rovescio del lavoro la
maglia alta, che sul davanti ha un
quant’altro. parte posteriore o interna di un
effetto pizzo.
cardigan, di un cappello e così via.
LAVORARE DIRITTO Questo lato non è visibile.
MAGLIA BASSA
Quando nelle istruzioni dei modelli si trova
È uno dei punti all’uncinetto più usati, SALTARE UNA MAGLIA
l’indicazione “lavorare diritto” significa
anche come punto di cucitura. È piccolo
continuare a lavorare una serie di righe Quando nelle istruzioni di un
e compatto.
senza aumenti e senza diminuzioni. modello si trova “saltare una
maglia”, significa che non bisogna
MAGLIA BASSISSIMA
LAVORAZIONE A COLORI lavorare nella prima, ma nella
È un punto della tecnica all’uncinetto che seconda maglia successiva.
Lavorazione con l’uncinetto a più colori
si usa per unire o chiudere settori di
come righe, arazzi e altro ancora.
tessuto all’uncinetto; spesso si utilizza per SPAZIO DI UNA CATENA
chiudere il giro, lavorandola nella prima
maglia dello stesso giro.
LAVORAZIONE A SPECCHIO È lo spazio creato da una catena
La lavorazione a specchio si effettua formata da un numero variabile di
quando si realizza un’immagine speculare catenelle tra 2 maglie.
MAGLIA IN RILIEVO di una qualsiasi forma precedente; ad
Maglia lavorata attorno o a cavallo esempio, quando il lato sinistro deve SCORTA
della maglia sottostante. Crea un effetto essere speculare al lato destro di un Collezione di filati per lavorare
in rilievo. cardigan, bisogna inserire gli aumenti o le all’uncinetto, uncinetti e istruzioni.
diminuzioni, all’inizio e alla fine di una riga,
MARCAPUNTI in modo identico.
TENSIONE
Piccolo accessorio che evidenzia dei Il numero di punti e righe
punti importanti nel lavoro: l’inizio di un PESO DEL FILO
determinati dalle combinazioni del
giro o di una spirale, un’area di Lo spessore di un filo è molto importante. peso dei filati e dalle dimensioni
modellatura o un motivo di ripetizione. Filati più spessi richiedono uncinetti più dell’uncinetto.
È spesso un gancetto o una piccola grandi e filati più sottili richiedono La tensione corretta garantisce che
spirale di plastica. uncinetti più piccoli, a meno che non si l’oggetto finito sia delle giuste
desideri ottenere l’effetto di una trama dimensioni.
MATASSA più aperta.
Bobina di filato (spesso con fibre delicate) TESSITURA DEL FILO
che deve essere avvolto in un gomitolo PIPPIOLINO
Il procedimento di ripulire e
per poter essere lavorato con l’uncinetto. Piccolo anello decorativo creato sul assicurare i fili sul rovescio del lavoro
bordo di un tessuto all’uncinetto. si effettua usando l’ago,
MEZZA MAGLIA ALTA nascondendo i fili di chiusura e di
È un punto all’uncinetto regolarmente PUNTO avvio tra le maglie con la tecnica
usato, più alto del punto basso ma più Tecnica all’uncinetto che usa maglie e della tessitura.
corto del punto alto. catene di varie lunghezze per creare un
tessuto con un aspetto ben definito. WORK IN PROGRESS
MOTIVO Letteralmente, “lavoro in corso”: ogni
Piccola forma all’uncinetto, di solito QUADRATO DELLA NONNA progetto che si inizia, ma che non è
lavorata in giri. Un motivo singolo può Anche detto “granny square”, è il ancora finito.
essere utile per decorare un tessuto o un tradizionale motivo lavorato in giri, con
accessorio. Se si realizzano più motivi, si un diverso colore in ogni giro. UNCINETTO DI SUPERFICIE
possono cucire insieme e creare un Solitamente è lavorato in gruppi di
Punti che si lavorano sopra a un
elemento più grande. maglie alte.
tessuto o oggetti finiti per creare dei
dettagli decorativi, ad esempio
NODO SCORSOIO RIGA contorni di foglie ricamati a punto
È il metodo più usato per avviare il lavoro È formata da una serie di maglie che catenella.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 17


Nozioni essenziali

Abbreviazioni
È FACILE IMPARARE LA “LINGUA” DI UN
MODELLO ALL’UNCINETTO!

L
e spiegazioni dei modelli A parte queste aree di lavoro, le quindi potrete utilizzare anche modelli
all’uncinetto possono differenze sono abbastanza irrilevanti, provenienti da questi paesi.
sembrare scoraggianti al
primo approccio, ma una volta m. = maglia
che avrete imparato a tradurre il cat. = catenella
loro “codice”, riuscirete a leggere rip. = ripetere
i testi velocemente. L’uso delle
lav. = lavorare
abbreviazioni, nei modelli, è un
ins. = insieme
modo sensato per accorciare le
descrizioni tecniche. Ad esempio, pipp. = pippiolino
la parola catenella è accorciata con vent. = ventaglio
cat. Queste parole abbreviate sono nocc. = nocciolina
spesso accompagnate da un numero seg. = seguente
che si riferisce alla quantità, ad dav. = davanti
esempio 4 cat. significa 4 catenelle. diet. = dietro
Questo sistema crea una stenografia ril. = rilievo
che rende i modelli più brevi e più
dim. inv. = diminuzione invisibile
semplici, infatti, se tutte le istruzioni
fossero scritte per intero, alcuni nocc. in ril. = nocciolina in rilievo
progetti sarebbero descritti su decine dir. lav. = diritto del lavoro
di pagine. A volte, nei progetti rov. lav. = rovescio del lavoro
vengono inserite specifiche dim. = diminuzione
abbreviazioni, ma se trovate dim. inv. = diminuzione invisibile
un’abbreviazione che non capite, vi aum. = aumento
basterà tornare a questa pagina. dav. des. = davanti destro
Le terminologie cambiano in ogni
dav. sin. = davanti sinistro
paese, ad esempio quella che in Italia
1 m. in ril. sul dav. = 1 m. in rilievo sul davanti
si chiama “maglia bassa”, nel Regno
Unito si chiama “double crochet” e 1 m. in ril. sul diet. = 1 m. in rilievo sul dietro
negli Stati Uniti si chiama “single m. bassa in costa diet. = m. bassa in costa nel filo posteriore
crochet”. Il Regno Unito e gli Stati Uniti m. bassa in costa dav. = m. bassa in costa nel filo anteriore
usano anche sistemi diversi per i pesi dei 1 m. bassa p. = 1 m. bassa con perla o paillettes
filati e per le dimensioni degli uncinetti m. alta di b. = maglia alta di base
(come abbiamo visto a pag. 10).

TABELLA DI TRADUZIONE E ABBREVIAZIONE DEI PUNTI


ITA UK USA
catenella chain ch chain ch

m. bassissima slip stitch ss slip stitch ss

m. bassa double crochet dc single crochet sc

mezza m. alta half treble htr half double hdc

m. alta treble tr double dc

m. alta doppia double treble dtr treble tr

m. alta tripla triple treble ttr double treble dtr

18 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche
La vostra avventura nel mondo
del crochet comincia qui!
Rilassatevi e prendetevi un po’

base
di tempo tutto per voi, per
giocare con filo e uncinetto.
Vedrete, vi basterà meno di
un’ora per imparare...
Tecniche base

Come iniziare
È ORA DI PRENDERE IN MANO L’UNCINETTO
E SCOPRIRE NUOVE TECNICHE...

I
l lavoro all’uncinetto è davvero risultare meno comodi per altri. Esistono che per voi è più comodo. Se trovate delle
facile, basta sapere come fare. inoltre molti stili, ad esempio diversi modi istruzioni per la mano destra, ma siete
In queste pagine vi aiuteremo a per tenere l’uncinetto o per lavorare il mancine, è necessario invertire la
imparare le basi, con istruzioni filato. Noi vi mostreremo i metodi più spiegazione (cambiare tutti i “lati destri”
chiare e dettagliate di tutte le comuni, ma alla fine dovrete essere voi a con i “lati sinistri”). Potreste anche
tecniche principali. Dopo un po’ di scegliere quelli che vi sembreranno più trovare utile posizionare le pagine di
pratica, scoprirete di poter creare adatti. Per questo, vale la pena fronte a uno specchio e fotografare il
tutto quello che desiderate, dai sperimentare fino a trovare il metodo più riflesso delle immagini. A molte persone
sottobicchieri ai vestiti. comodo di eseguire ogni tecnica. Non viene insegnato a lavorare all’uncinetto
Tutto ciò che serve per iniziare è un posto preoccupatevi se il vostro è leggermente da un’amica, dalla mamma, da una zia,
tranquillo dove non essere disturbate, un diverso dal nostro: l’importante è che il mentre altre preferiscono imparare da
uncinetto e qualche gomitolo di filo. risultato sia lo stesso. foto o tutorial. Potete usare la nostra
Qualunque filato abbiate a disposizione guida per imparare le tecniche da zero,
dovrebbe andare bene, anche se noi DESTRA O SINISTRA? oppure sfruttarla come riferimento una
consigliamo di utilizzarne uno acrilico In questa guida, abbiamo cercato di volta che avrete acquisito da qualcuno la
liscio o uno di lana, di peso medio, con un includere istruzioni che funzionino sia per i padronanza delle basi. Vi mostreremo
uncinetto 4 mm. Ricordate, comunque, destrorsi che per i mancini. Alcune ogni tecnica nell’ordine in cui di solito si
che ogni persona ha una manualità persone mancine, in realtà, lavorano usano in un lavoro, dalle semplici
diversa, e i metodi di base che potrebbero all’uncinetto come i destrimani. catenelle, alle maglie basse, fino ai punti
funzionare per qualcuno, potrebbero L’importante è trovare il metodo di lavoro di assemblaggio.

Noi vi insegneremo
a lavorare
all’uncinetto, ma
starà a voi trovare il
metodo più adatto
Portate in borsa alla vostra personale
filato e uncinetto, manualità.
per poter fare
pratica ogni volta
che capita
l’occasione.

Imparate l’uncinetto
con un’amica:
vi potrete aiutare
a vicenda!
20 Speciale - I miei punti all’uncinetto
Tecniche base

Tenere l’uncinetto
TROVATE UN MODO SEMPLICE
PER IMPUGNARLO

P
rendete un uncinetto da 4 o quel punto. Cercate di non stringerlo loro movimenti più fluidità e più rapidità,
5 mm e fate pratica con la troppo tra le dita: tenetelo in modo mentre altri preferiscono la presa a coltello
presa. Se siete destre, tenetelo rilassato. Seguendo gli esempi fotografici, per un maggiore controllo. Scegliete
con la mano destra; se siete mancine, provate a tenere l’uncinetto con il metodo l’impugnatura che vi risulta più naturale.
usate la sinistra. Se il vostro uncinetto a penna o a coltello. Alcune persone Se nessuno dei due metodi è quello adatto
ha un’area piatta, conviene tenerlo in trovano che la presa a penna consenta ai a voi, provate altre prese.

Mano destra
METODO A PENNA METODO A COLTELLO

1 2
Il metodo più popolare per tenere l’uncinetto In alternativa, provare a impugnare l’uncinetto
è quello della penna, mostrato qui sopra. come se si tenesse un coltello. Posizionare il
Tenere l’uncinetto con la mano destra, a dito indice nel punto più basso dell’uncinetto,
circa 3-5 cm dall’estremità uncinata, come lontano dal pollice.
se fosse una penna pronta a scrivere.

Mano sinistra

1 METODO A PENNA 2 METODO A COLTELLO

Il metodo più popolare per tenere l’uncinetto In alternativa, provare a impugnare


è quello della penna, mostrato qui sopra. l’uncinetto come se si tenesse un coltello.
Tenere l’uncinetto con la mano destra, a Posizionare il dito indice nel punto più basso
circa 3-5 cm dall’estremità uncinata, come dell’uncinetto, lontano dal pollice.
se fosse una penna pronta a scrivere.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 21


Tecniche base

Fare il nodo scorsoio


SI INIZIA CON UN SEMPLICE ANELLO

I
movimenti base dell’uncinetto un po’ di tempo per fare pratica. del lavoro. Quando fate il nodo scorsoio,
sono come quelli del lavoro a Sedetevi con l’uncinetto e il filo, ed non stringetelo troppo intorno
maglia, cioè bisogna eseguire esercitatevi a realizzare nodi scorsoi. Per all’uncinetto, ma lasciatelo un po’ più
una serie di anelli e tirarli l’uno sicurezza, abituatevi a lasciare una coda flessibile: sarà più facile eseguire la
attraverso l’altro per creare un di filo piuttosto lunga all’estremità, circa prima catenella.
tessuto. Il primo anello è un nodo 10 cm di lunghezza. In questo modo, Puntate l’uncinetto vicino alla chiusura
scorsoio, quindi è importante farlo potrete essere certe che le maglie non si del nodo, ma senza toccarlo. Una volta
bene. Non preoccupatevi, non è disferanno e sarà più facile tessere che avete creato la prima catenella,
difficile! Prendetevi semplicemente l’estremità del filo nel tessuto alla fine potete stringere il nodo scorsoio.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite queste indicazioni

1 2
Tenere la coda del filo nella mano sinistra e Tenere il cappio tra l’indice e il pollice sinistro,
avvolgere il filo del gomitolo in senso orario, inserire l’uncinetto nel centro dell’anello dal
per formare un anello sopra la coda. fronte al retro.

3 4
Agganciare il filo del gomitolo e tirare Tirare entrambe le estremità del filo fino a
indietro l’uncinetto attraverso il centro quando il nodo arriva vicino all’uncinetto. Quindi
dell’anello, trascinando il filo. tirare il filo del gomitolo solo per stringere il nodo.

22 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite queste indicazioni

1 2
Tenere la coda del filo nella mano destra e Tenere il cappio tra l’indice e il pollice destro,
avvolgere il filo in senso antiorario, per formare inserire l’uncinetto nel centro dell’anello da
un anello sopra alla stessa coda. davanti a dietro.

3 4
Agganciare il filo del gomitolo e tirare indietro Tirare entrambe le estremità del filo finché il
l’ uncinetto attraverso il centro dell’anello, nodo arriva vicino all’uncinetto. Quindi tirare
trascinando il filo. il filo del gomitolo solo per stringere il nodo.

Altri metodi
Usate il vostro metodo per fare un nodo scorsoio

Il metodo appena descritto di fare un trovare guide passo-passo su queste secondo anello. Se vi sbagliate, annullare
nodo è solo uno dei tanti. Ce ne sono tecniche e molti tutorial anche in internet. il nodo è semplice: basta rimuovere
molti altri da sperimentare, quindi Basta digitare “nodo scorsoio l’uncinetto e tirare entrambe le estremità
se avete difficoltà con quello all’uncinetto” su qualsiasi motore di del filo. Il risultato sarà un filo liscio, e voi
proposto da noi e capite che non è ricerca per trovare vari metodi da sarete pronte a riprovare. Ogni modello
adatto a voi, non scoraggiatevi! sperimentare: sicuramente troverete all’uncinetto inizia con un nodo scorsoio,
Alcune persone preferiscono avvolgere il quello che fa per voi. quindi è importante eseguirlo nel modo
filo attorno all’indice e poi tirare un Comunque facciate il nodo scorsoio, più semplice e comodo. Solo in un caso non
secondo cappio di filo attraverso l’anello ricordatevi che quest’ultimo si realizza serve crearlo, ovvero quando viene
sul dito. Altre stendono il filo su una realizzando un anello, per poi proseguire richiesto di iniziare un lavoro circolare con
superficie piana e su questa creano un tirando un secondo anello attraverso il un anello magico. Potete approfondire
anello prima di inserire l’uncinetto. Potete primo anello e inserendo l’uncinetto nel questo argomento a pagina 62.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 23


Tecniche base

Tenere il filo
ESERCITATEVI A CONTROLLARE IL FILO TRA LE DITA

Q
uando si inizia a lavorare a preso facilmente con l’uncinetto mentre si intorno alla destra. Noi vi consigliamo i
crochet, si capisce subito creano i punti. Per la maggior parte delle due metodi illustrati nei passaggi
che è importante essere in persone, il sistema più semplice è quello di fotografici sottostanti, ma, volendo, potete
grado di lavorare con una tensione avvolgere il filo intorno alle dita, così da trovare da sole quello che preferite.
uniforme. Questo significa che il filo poterlo tenere saldo e rilasciarlo Per verificare la tensione, dovete creare
deve scorrere facilmente dal gomitolo gradualmente. Se siete destrorse, dei campioni, paragonarli con quelli
mentre si sta lavorando. Allo stesso tempo, intrecciate il filo intorno alla mano indicati nei modelli e verificare che i punti
deve avere una giusta tensione per essere sinistra; se siete mancine, intrecciatelo abbiano le stesse dimensioni.

Mano destra

1 2
Passare l’’estremità del filo tra il mignolo e il Avvolgere, senza stringerla, l’estremità del filo
medio della mano sinistra; farla passare dietro attorno al mignolo della mano sinistra, poi
ad anulare e medio e sopra prenderlo sotto il medio e sopra
al dito indice. al dito indice.

Mano sinistra

1 2
Passare l’estremità del filo tra il mignolo e il Avvolgere, senza stringerla, l’estremità del filo
medio della mano destra; farla passare attorno al mignolo della mano destra, poi
dietro ad anulare e medio e sopra al dito prenderlo sotto il medio e sopra al dito
indice. indice.

24 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Controllo del filo


COME CONTROLLARE L’ANELLO
SULL’UNCINETTO

MANO DESTRA
Mentre lavorate all’uncinetto,
dovete controllare l’anello con la
stessa mano che regge il filo.
Quando fate le prime catenelle
(pag. 26-27), se siete destrorse
dovete tenere saldamente la
coda tra il pollice e l’indice della
mano sinistra, oppure tra il
pollice e il medio. In questo
modo, potrete controllare la
posizione dell’anello di lavoro
sull’uncinetto e la scorrevolezza
del movimento dell’uncinetto
all’interno dell’anello di lavoro.
L’uncinetto dovrebbe essere
circa a 3-5 cm dall’indice della
mano destra, mentre lavorate.

MANO SINISTRA
Mentre lavorate all’uncinetto,
dovete controllare l’anello con
la stessa mano che regge il
filo. Quando fate le prime
catenelle (pag. 26-27), se siete
mancine dovete tenere
saldamente la coda tra il
pollice e l’indice della mano
destra, oppure tra il pollice e il
medio. In questo modo,
potrete controllare la posizione
dell’anello di lavoro
sull’uncinetto e la
scorrevolezza del movimento
dell’uncinetto all’interno
dell’anello di lavoro.
L’uncinetto dovrebbe essere
circa a 3-5 cm dall’indice della
mano sinistra, mentre lavorate.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 25


Tecniche base

Catenella
CREARE LA BASE SU CUI LAVORARE I PUNTI

U
na delle tecniche più per realizzare le maglie a catena, questo, fino a quando non riuscite a
importanti da imparare è altrimenti dette catenelle. Fate pratica eseguire delle maglie a catena di
quelle di creare le maglie a con questa tecnica realizzando un dimensioni e forme regolari e con un
catenella. Qualsiasi sia il progetto cordoncino di 20 catenelle (non contate il movimento naturale.
a cui state lavorando, avrete nodo scorsoio come maglia). Non preoccupatevi se all’inizio le vostre
sempre bisogno delle catenelle. Tenete saldamente le maglie solo sotto catenelle sembrano irregolari: con un
Fortunatamente, è anche il punto l’uncinetto, muovendo le dita verso l’alto po’ di pratica, diventeranno perfette.
più semplice da lavorare mentre il cordoncino di catenelle Se le maglie non vengono bene, basterà
all’uncinetto. si allunga. Continuate a fare dei tirare il filo per disfare la catenella e
Seguite i passaggi fotografici sottostanti cordoncini di catenelle corti come iniziarne un’altra.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite queste istruzioni.

1 2
Con un nodo scorsoio sull’uncinetto, Tirare indietro delicatamente l’uncinetto
prendere l’estremità del filo con l’uncinetto avvicinando il gettato all’anello sull’uncinetto.
e avvolgerlo in senso antiorario. Questa
azione è chiamata gettato.

3 4
Tirare l’uncinetto e il gettato attraverso l’anello Stringere il nodo scorsoio (per essere sicure di
sull’uncinetto. Complimenti, questa è la vostra non contarlo come maglia). Ripetere dal
prima catenella. primo al terzo passaggio.

26 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite queste istruzioni.

1 2
Con un nodo scorsoio sull’uncinetto, Tirare indietro delicatamente l’uncinetto
prendere l’estremità del filo con l’uncinetto avvicinando il gettato all’anello sull’uncinetto.
e avvolgerlo in senso orario. Questa azione
è chiamata gettato.

3 4
Tirare l’uncinetto e il gettato attraverso l’anello Stringere il nodo scorsoio (per essere sicure
sull’uncinetto. Complimenti, questa è la vostra di non contarlo come maglia). Ripetere dal
prima catenella. primo al terzo passaggio.

Catenella di base
Come iniziare a lavorare...
Le maglie a catena, o catenelle, si utilizzano in varie
parti di un lavoro all’uncinetto, ma in particolare
quando si crea la catenella di base. La maggior parte
dei progetti all’uncinetto comincia con una lunga serie
di maglie, detta catenella di base. È necessaria per
poter lavorare ogni nuova maglia della prima riga in
ogni maglia della catena; aggiungendo più righe di
punti, si crea un tessuto all’uncinetto.
La catenella di base si chiama così perché MANO DESTRA
è la base iniziale del vostro progetto. ISTRA
MANO SIN

I miei punti all’uncinetto - Speciale 27


Tecniche base

Anatomia della catena


CONTATE LE MAGLIE PER CONOSCERE LA
LUNGHEZZA DELLA CATENELLA

O
ra siete in grado di creare un cordoncino di catenelle noterete una lavorare all’uncinetto seguendo un
delle catene ed è serie ordinata di maglie a forma di “V” modello, vi verrà richiesto di avviare un
fondamentale conoscere la (foto in basso a sinistra), mentre il retro ha certo numero di catenelle, quindi dovrete
loro lunghezza. Dovete infatti essere una fila di protuberanze lungo tutto il essere in grado di contarle. Seguite la foto
in grado di contare le vostre cordoncino. Potete lavorare le vostre a fondo pagina per imparare a contare le
catenelle per capire a che punto siete maglie all’uncinetto nella parte anteriore catenelle, ignorando il nodo scorsoio e
della realizzazione di una catena, e se o posteriore di un cordoncino di catenelle l’anello di lavoro. Quando contate le maglie
ne avete lavorate troppe o troppo (andare a pag. 38 per approfondire di una catena, dovete avere il lato
poche. Al di sotto della parte anteriore di l’argomento). Quando vi apprestate a anteriore rivolto verso l’alto.

DAVANTI DIETRO

Come potete notare, la parte anteriore La parte posteriore di una catena ha una fila
sembra una treccia. Tenere la catena in di protuberanze lungo la parte centrale della
questa posizione rende più facile contare lunghezza. A volte è più facile lavorare le
ogni maglia che la compone. Ogni maglie della prima riga in ciascuna
maglia della prima riga può essere protuberanza sul retro della catenella, rispetto
lavorata in ogni catenella. alla parte anteriore di ogni maglia.

CONTARE LE MAGLIE

9 8 7 6 5 4 3 2 1

Quando state contando le maglie di una contare all’indietro, dall’uncinetto verso il nodo
catena, assicuratevi di non contare il nodo scorsoio. Ogni forma a “V” nel filato conta
scorsoio e l’anello sull’uncinetto (anello di come una catenella. Controllate che la catena
lavoro). Potete contare in entrambe le direzioni, non sia attorcigliata e che la parte anteriore sia
ma la maggior parte delle persone preferisce rivolta verso di voi.

28 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Progetto catenelle

Braccialetti a catenelle
Perfetti per i principianti, vi permetteranno
di realizzare accessori deliziosi.
Facili
e divertenti
da
MATERIALE OCCORRENTE lavorare!
� Filato di cotone (100% cotone,
50 g), 1 gomitolo per ognuno
dei seguenti colori: bianco,
fucsia, verde erba, grigio medio
� Uncinetto 4,5 mm
� 2 perline argentate
� Fermaglio argentato per
braccialetto
� 6 bottoni assortiti

Misure e tensione
Ogni braccialetto finito si adatta
alla maggior parte dei polsi.

Potete lavorare secondo la


vostra mano. Ogni braccialetto
finito si adatta alla maggior
parte dei polsi.

Abbreviazioni
Per l’elenco completo, andare a
pag. 18

Difficoltà
Facile

BRACCIALETTO INTRECCIATO metà per formare un’asola e fissarla nella prima m. bassa. Ripetere questo
Usando i colori scelti, realizzare alla base con qualche punto di giro altre 4 volte. Chiudere, tagliare il
3 cordoncini di catenelle (1 per cucitura, che rimarrà nascosta filo e nasconderlo tra le maglie.
ciascun colore). Lasciando una lunga all’interno della perla argentata. Fare la stessa cosa con il filo d’avvio.
coda di filo, formare un nodo scorsoio Realizzare una seconda asola
e posizionarlo sull’uncinetto 4,5 mm, all’estremità opposta del bracciale. CONFEZIONE
poi lavorare una catenella di base Applicare le due parti del fermaglio Cucire i bottoni sulla sezione di m.
(o cordoncino di catenelle) lungo sulle due asole del bracciale. basse al centro del braccialetto.
30 cm. Chiudere e tagliare il filo lungo
(seguire a pag. 51 la spiegazione BRACCIALETTO A MAGLIE BASSE
relativa al taglio e fissaggio dei fili). E CATENELLE
Con i 3 cordoncini di catenelle, Usando un colore a scelta, creare un
formare una treccia, facendo nodo scorsoio e posizionarlo
attenzione ad annodare saldamente sull’uncinetto 4,5 mm. Lavorare
le code dei fili di avvio e le code dei fili 31 catenelle e chiuderle ad anello
di chiusura. con 1 m. bassissima nella cat. d’inizio.
Infilare una perla argentata all’inizio 1° giro - 1 cat., lav. 1 m. bassa in
della treccia, creare una treccia più ognuna delle 10 cat. seguenti,
sottile con i 3 fili d’avvio, poi piegarla a 21 cat., chiudere con 1 m. bassissima

I miei punti all’uncinetto - Speciale 29


Tecniche base

Maglia bassissima
UNA SEMPLICE TECNICA NON SEMPRE
USATA COME UN PUNTO

UNIONE
La maglia bassissima
è molto utile. Si può
usare in modi diversi,
infatti, di solito, viene
sfruttata come punto
di congiunzione per
lavorare in giri, come
si vede nella foto.
Può anche essere
usata per unire due
parti di tessuto
all’uncinetto, o per
sagomare un
modello. Di solito
è abbreviata come m.
bss. o m. bassissima.

BORDO
La maglia bassissima,
anche detta punto di
slittamento, può servire
per creare una stretta
rifinitura su un tessuto,
come si vede qui a
destra. Si può anche
usare se è necessario
muovere l’uncinetto in
un’altra parte del tessuto
perché il punto è molto
piccolo. Questa maglia
può anche diventare un
punto vero e proprio,
lavorato in righe, ma non
accade spesso, perché è
quasi senza altezza e
quindi crea un tessuto
troppo compatto.

30 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Come lavorarla
IMPARIAMO LA TECNICA DELLA MAGLIA BASSISSIMA

S
i può eseguire una maglia Per esercitarvi a lavorare la maglia e maneggevole. Questa tecnica può
bassissima in una catenella bassissima di chiusura, realizzate essere usata per unire due parti
o in qualsiasi altro punto. una catenella di base corta e seguite di tessuto all’uncinetto. Le maglie
Questo tipo di maglia garantisce le istruzioni dei passaggi fotografici bassissime sono essenziali anche
una chiusura perfetta alla fine di in questa pagina. per chiudere gli anelli di inizio,
un giro, scivolando all’interno della Una volta che avrete fatto pratica, magici e di base, quando si vuole
maglia di lavoro sull’uncinetto. vi renderete conto di quanto sia facile lavorare in tondo (v. pagina 52).

Mano destra

1 2
Fare una catena di circa 6 catenelle. Inserire Tirare l’uncinetto (e il gettato) indietro attraverso
l’uncinetto nella prima catenella eseguita i 2 anelli sull’uncinetto (un anello è quello della
(non nel nodo scorsoio). Prendere con catenella di base in cui si è inserito l’uncinetto,
l’uncinetto il filo del gomitolo, quindi avvolgerlo l’altro è l’anello di lavoro che era già presente
in senso orario intorno a esso (gettato). sull’uncinetto) per completare la m. bassissima.

Mano sinistra

1 2
Fare una catena di circa 6 catenelle. Inserire Tirare l’uncinetto (e il gettato) indietro attraverso
l’uncinetto nella prima catenella eseguita i 2 anelli sull’uncinetto (un anello è quello della
(non nel nodo scorsoio). Prendere con catenella di base in cui si è inserito l’uncinetto,
l’uncinetto il filo del gomitolo, quindi avvolgerlo l’altro è l’anello di lavoro che era già presente
in senso orario intorno a esso (gettato). sull’uncinetto) per completare la m. bassissima.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 31


Tecniche base

Tessuto a punto basso


ECCO COME FORMARE UN
TESSUTO DENSO E ROBUSTO

D
opo aver avviato le maglie a o accessori per la casa. Provate a creare sottostante. Si può notare che il motivo
catenella, è il momento di piccoli quadrati per degli strofinacci, crea righe composte da forme a V. Il
lavorare nelle sue catenelle. Il oppure più grandi per creare dei cuscini. tessuto a punto basso realizzato in righe
punto basso di solito è il primo che si Lo specifico effetto fantasia creato sul è uguale sia sul diritto che sul rovescio
impara. È veloce e facile, e permette di tessuto viene denominato “motivo a del lavoro. Quello realizzato in giri,
lavorare, da solo, diversi schemi. Poiché le punto basso”: se lavorate file di maglie invece, ha un aspetto diverso su ciascun
maglie basse sono piccole e corte, vanno a basse su ogni riga, in andata e ritorno, lato. Qualunque sia il metodo che state
creare un tessuto denso, quasi senza andrete a creare un semplice motivo a usando, le istruzioni del modello vi
fessure, quindi spesso, compatto e caldo. punto basso. La foto in basso a sinistra indicheranno il diritto e il rovescio.
Ne consegue che sia un ottimo punto per mostra un esempio di m. basse lavorate Seguite la nostra guida per imparare il
realizzare degli accessori invernali. È in una riga. Ripetendo queste righe più punto basso e poi provate a realizzare in
utile, inoltre, per modellare la forma di volte, si crea un tessuto a punto basso nostro bel progetto di pagina 39.
un oggetto, come ad esempio amigurumi come quello mostrato nella foto

1 RIGHE ORDINATE
Nella prima riga di un tessuto a
punto basso, ogni m. bassa si
lavora in ogni catenella di
base, creando delle nitide
forme a V lungo il lato di ogni
maglia e anche nella parte
superiore. La maglia bassa
è abbreviata nei modelli come
m. bs. o m. bassa.
2 TESSUTO COMPATTO
Un tessuto lavorato a punto

Tessuto
basso è denso, compatto,

Riga caldo e con un bel


drappeggio. Le piccole maglie
basse posizionate l’una
accanto all’altra creano
una trama fitta.

IDEE PER IL TESSUTO


MOTIVO QUADRATO A PUNTO BASSO
Per ogni punto che imparate, lavorate 1 o 2 campioni quadrati,
usando colori diversi, se lo desiderate, poi cuciteli tutti insieme Il tessuto denso
per creare una grande guida di riferimento. Provate a usare un creato dalle
filato medio e un uncinetto da 4 mm per realizzare un motivo maglie basse
quadrato sulla base di 22 catenelle corrispondenti a 10 cm, o
33 catenelle per creare un motivo di 15 cm. Procedere così: è ideale per
creare una catenella di base di 22 o 33 catenelle, poi eseguire creare oggetti
1 catenella di rotazione e lavorare 1 m. bassa su come
ciascuna delle 22 o 33 catenelle, voltare.
Eseguire 1 catenella di rotazione e giocattoli,
lavorare 1 m. bassa in ogni maglia borse sfoderate
fino alla fine, voltare. Ripetere l’ultima o piccoli
riga fino a realizzare un motivo
quadrato, quindi chiudere. indumenti.

32 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Lavorazione nelle catenelle


COME SI LAVORA NELLE MAGLIE DELLA CATENELLA DI BASE

O
ra siete pronte per inserire l’uncinetto sotto l’anello di per poi tornare a quello più piccolo e
lavorare a punto basso una maglia della catenella piuttosto lavorare le maglie del modello.
nella catenella di base. In che due: questo è facilmente attuabile Scoprirete che il secondo metodo crea
questa pagina vi suggeriamo due se la vostra catena non è troppo un bordo di tessuto più ordinato e una
metodi; provate a eseguirli e stretta. Se dovesse essere troppo finitura solida, mantenendo l’aspetto
scoprirete quello che vi si addice stretta, è meglio disfarla e rielaborarla intrecciato della parte anteriore della
meglio. Alcuni modelli specificano di utilizzando un uncinetto più grande, catenella di base.

Mano destra
METODO 1 METODO 2

Inserire l’uncinetto al centro di una catenella Inserire l’uncinetto nella sporgenza posteriore
come mostra la foto, sotto i 2 anelli della stessa della catenella. Quindi prendere il filo con
catenella. Quindi prendere il filo con l’uncinetto e lavorare una maglia bassa
l’uncinetto e lavorare una maglia bassa come come spiegato nella pagina seguente.
spiegato nella pagina seguente.

Mano sinistra
METODO 1 METODO 2

Inserire l’uncinetto al centro di una catenella Inserire l’uncinetto nella sporgenza posteriore
come mostra la foto, sotto i 2 anelli della stessa della catenella. Quindi prendere il filo con
catenella. Quindi prendere il filo con l’uncinetto e lavorare una maglia bassa
l’uncinetto e lavorare una maglia bassa come come spiegato nella pagina seguente.
spiegato nella pagina seguente.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 33


Tecniche base

Maglia bassa
CREATE IL VOSTRO PRIMO, SEMPLICE
PUNTO ALL’UNCINETTO

L
a maglia bassa è la più facile di rotazione (come spiegato a pag. 49) per ogni maglia, tenendo saldamente la
e importante da imparare. iniziare la prima riga di maglie basse. catenella di base, giusto sotto
Padroneggiata questa, tutto Per il momento, ignorate questa l’uncinetto, muovendo le dita verso l’alto
il resto vi sembrerà più semplice! catenella in più e lavorate una maglia della catena mentre procedete. Non
Per esercitarvi, avviate una catenella di bassa nella seconda catenella lavorate nel nodo scorsoio. Una volta che
base: 22 maglie sono un numero dall’uncinetto (sotto entrambi gli anelli avrete finito la prima riga di maglie
sufficiente per un filato medio e un nella parte anteriore della catenella o (spesso chiamata riga di base o
uncinetto 4 mm. A questo numero nella sporgenza sul retro della fondazione), seguite la nostra guida per
bisognerebbe aggiungere una catenella catenella). Eseguite una maglia bassa in contare le maglie (pag. 35).

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per una perfetta maglia bassa all’uncinetto.

1 2
Tenendo la catenella di base come mostrato Catturare il filo del gomitolo con l’uncinetto,
sopra, inserire l’uncinetto nella seconda in modo che si avvolga in senso antiorario
catenella dall’uncinetto. intorno ad esso (gettare il filo sull’uncinetto).

3 4
Tirare indietro delicatamente l’uncinetto e il filo Agganciare nuovamente il filo con
attraverso l’anello della catenella sull’uncinetto, l’uncinetto (gettato) e tirarlo attraverso i due
in modo da avere 2 anelli su di esso. anelli sull’uncinetto completando la maglia.

34 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per una perfetta maglia bassa all’uncinetto.

1 2
Tenendo la catenella di base come mostrato Catturare il filo del gomitolo con l’uncinetto, in
sopra, inserire l’uncinetto nella seconda modo che si avvolga in senso antiorario
catenella dall’uncinetto. intorno ad esso (gettare il filo sull’uncinetto).

3 4
Tirare indietro delicatamente l’uncinetto e il filo Agganciare nuovamente il filo con l’uncinetto
attraverso l’anello della catenella sull’uncinetto, (gettato) e tirarlo attraverso i due anelli
in modo da avere 2 anelli su di esso. sull’uncinetto completando la maglia.

Come contare le maglie


Verificate di avere il giusto
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
numero di maglie
Essere in grado di contare le maglie
è fondamentale, e aiuta a seguire
correttamente uno schema o le
istruzioni di un modello. Un consiglio
utile è quello di contare le maglie basta guardare la costina 22 catenelle (+ 1 di rotazione),
alla fine di ogni riga, soprattutto intrecciata della parte superiore dovreste avere 22 maglie basse.
dopo che la prima riga è risultata delle maglie (foto sopra), piuttosto Controllate ogni riga successiva
precisa. Contare i punti corti come le che la forma a V del lato di ogni dopo aver eseguito la prima riga di
maglie basse di solito è più facile: maglia. Se avete realizzato maglie nella catenella di base.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 35


Tecniche base

Righe a maglia bassa


COME SI PROCEDE PER CREARE UNA TRAMA

O
ra che avete iniziato il punto bassa in cima a ogni maglia della riga maglia bassa nella catenella di rotazione
basso, le righe successive sottostante. Questo procedimento è facile della riga precedente.
sono facili come la prima. come lavorare le catenelle, l’unica cosa di Facendo pratica, prenderete confidenza con
Tutto quello che dovete fare è voltare il cui tenere conto è la maglia di rotazione (v. il punto. Più righe lavorate, più grande
tessuto alla fine di ogni riga, per questo è a fondo pagina per maggiori spiegazioni). sarà il vostro tessuto a punto basso. Alla
importante eseguire una catenella di Nelle righe a punto basso, la catenella di fine di ogni riga, contate le vostre maglie,
rotazione (seguite i passaggi fotografici rotazione non si conta come prima maglia per verificare di non averne lavorate troppe
sottostanti) e poi lavorare una maglia all’inizio di una riga e non si lavora una o averne tralasciata qualcuna.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per creare perfette righe a punto basso.

1 2
Voltare il lavoro ed eseguire una catenella di Lavorare una maglia bassa come spiegato in
rotazione. Inserire l’uncinetto sotto la cima della precedenza (gettare il filo e tirarlo attraverso la
forma a V della prima maglia della riga maglia di base, poi gettare il filo e tirarlo
precedente. Assicurarsi che l’uncinetto passi attraverso i 2 anelli sull’uncinetto). La prima
sotto entrambi i fili, come mostra la foto. maglia sarà completata.

3 4
Lavorare una maglia bassa in cima a ogni Assicurarsi di non lavorare una maglia dentro la
maglia della riga precedente. Terminare parte superiore della catenella di rotazione della
nell’ultima m. bassa della riga. riga precedente. Ripetere dal 1° al 3° passaggio
fino a ottenere il numero di righe necessarie.

36 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per creare perfette righe a punto basso.

1 2
Voltare il lavoro ed eseguire una catenella di Lavorare una maglia bassa come spiegato in
rotazione. Inserire l’uncinetto sotto la cima della precedenza (gettare il filo e tirarlo attraverso la
forma a V della prima maglia della riga maglia di base, poi gettare il filo e tirarlo
precedente. Assicurarsi che l’uncinetto passi sotto attraverso i 2 anelli sull’uncinetto). La prima
entrambi i fili, come mostra la foto. maglia sarà completata.

3 4
Lavorare una maglia bassa in cima a ogni Assicurarsi di non lavorare una maglia dentro la
maglia della riga precedente. Terminare parte superiore della catenella di rotazione della
nell’ultima m. bassa della riga. riga precedente. Ripetere dal 1° al 3° passaggio
fino a ottenere il numero di righe necessarie.

Catenella di rotazione Usatela per portare l’uncinetto all’altezza


della riga successiva.
Dopo ogni riga a punto basso, è Solitamente si esegue all’inizio di una
necessario voltare il lavoro ed eseguire riga, ma è tradizionalmente lavorata
una catenella di rotazione. La foto a alla fine della riga, da qui il suo nome.
destra mostra il lavoro girato e pronto Per ogni tipo di maglia bisogna creare
per lavorarla (una catenella per una una catenella di rotazione adeguata
maglia bassa); i numeri indicano dove all’altezza. Quando si realizza un tessuto
lavorare le maglie basse della seconda a punto basso, generalmente la 3 2
2 1
riga. Quindi cos’è una catenella di catenella di rotazione non viene
rotazione? È necessario lavorare una calcolata insieme alle altre maglie
catenella all’inizio di ogni riga per (a meno che la spiegazione del lavoro
portare l’uncinetto all’altezza di lavoro non dichiari diversamente). In seguito,
delle maglie della riga successiva. l’argomento sarà approfondito meglio.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 37


Tecniche base

Maglia in costa
COME LAVORARE NEL FILO ANTERIORE
O NEL FILO POSTERIORE DI UNA MAGLIA

Q uando si lavora a crochet,


solitamente si inserisce
l’uncinetto sotto entrambi i
fili a forma di V della parte
Tuttavia, quando le istruzioni di un
progetto chiedono di lavorare in costa,
significa che bisogna inserire l’uncinetto
soltanto sotto uno di questi due fili.
forma a V più vicina a voi mentre
realizzate la nuova riga. Se viene chiesto
di lavorare nel “filo posteriore”, questo
filo è la parte della forma a V più lontana
superiore di una maglia sottostante Se viene chiesto di lavorare nel “filo da voi (v. passaggi fotografici
(come spiegato in precedenza). anteriore”, questo filo è la parte della sottostanti).

Mano destra

FILO ANTERIORE FILO POSTERIORE


Se siete destrorse, il “filo anteriore” nella forma Di contro, il “filo posteriore” nella forma a V
a V della parte superiore di una maglia è il filo della parte superiore di una maglia è il filo
più vicino a voi mentre state lavorando, più lontano da voi mentre state lavorando,
evidenziato in viola. L’uncinetto nella foto evidenziato in rosso. L’uncinetto nella foto
viene inserito sotto entrambi i fili. viene inserito sotto entrambi i fili.

Mano sinistra

FILO ANTERIORE FILO POSTERIORE

Se siete mancine, il “filo anteriore” nella forma Di contro, il “filo posteriore” nella forma a V
a V della parte superiore di una maglia è il filo della parte superiore di una maglia è il filo
più vicino a voi mentre state lavorando, più lontano da voi mentre state lavorando,
evidenziato in viola. L’uncinetto nella foto evidenziato in rosso. L’uncinetto nella foto
viene inserito sotto entrambi i fili. viene inserito sotto entrambi i fili.

38 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Progetto maglie basse

Fiocco a maglie basse


Una fascia per capelli femminile e romantica, oltre che
Il regalo
semplicissima da lavorare, per esercitarsi a punto basso. perfetto
per una
bimba!

MATERIALE OCCORRENTE
� Filato misto (50% cotone, 50%
acrilico, 50 g), 2 gomitoli di filo
color salmone (per il modello
sono stati usati 20 g di filo
raddoppiato).
� Uncinetto 4 mm
� Ago da tappezzeria
� Forbici
� Marcapunti
� Metro a nastro

Misure e tensione
Potete lavorare secondo la vostra
mano.

Abbreviazione
Per l’elenco completo, andare
a pag. 18

Difficoltà
� Facile
dall’uncinetto, 1 m. bassa in ogni cat. più vicina all’uncinetto (assicurarsi
fino alla fine, voltare. [4 m.] che la catena non sia attorcigliata). *
2ª riga - 1 cat. (non conta come 1 catena lunga 20 cm, 1 m. bassa
PARTE PRINCIPALE DEL FIOCCO 1ª maglia bassa), 1 m. bassa in ogni nella catenella successiva marcata *,
Con il filato salmone (raddoppiato), m. fino alla fine, voltare. rip. da * a * fino alla fine; 1 m. bassa
formare un nodo scorsoio e Ripetere la 2ª riga fino a raggiungere la nella 1ª m. della catena, voltare
posizionarlo sull’uncinetto. lunghezza di 6 cm. Tagliare il filo lungo. 2ª riga - 1 cat., 1 m. bassa nella 1ª m.
Avviare 17 cat. Usare il filo di chiusura per cucire bassa del giro precedente. * 1 catena
1ª riga - iniziare nella 2ª cat. insieme le m. della catena di base lunga 20 cm, 1 m. bassa sulla m.
dall’uncinetto, 1 m. bassa in ogni cat. con le m. dell’ultima riga formando bassa seguente *, rip. da * a * fino alla
fino alla fine, voltare. [16 m.] un anello. Non tagliare il filo. fine. Tagliare e affrancare il filo.
2ª riga - 1 cat. (non conta come
1ª maglia bassa), 1 m. bassa in ogni FASCIA CONFEZIONE
m. fino alla fine, voltare. Con il filato salmone (raddoppiato), Far scorrere l’anello sopra la parte
Ripetere la 2ª riga fino a raggiungere formare un nodo scorsoio e principale del fiocco, posizionarlo
la lunghezza di 6 cm. Tagliare e posizionarlo sull’uncinetto. Avviare centralmente e fissarlo con
affrancare il filo. una catena di fondazione lunga circa qualche punto di cucitura sul retro,
100 cm; non chiuderla ad anello. usando la coda del filo di chiusura
ANELLO CENTRALE DEL FIOCCO Con un marcapunti o un filo di un altro dell’anello. Tagliare il filo e
Con il filato salmone (raddoppiato), colore, segnare una maglia ogni affrancarlo. Legare la fascia intorno
formare un nodo scorsoio e 20 cm lungo la catena di base. alla testa e appuntare il fiocco in
posizionarlo sull’uncinetto. 1ª riga - 1 m. bassa nella 2ª cat. posizione sulla fascia. Una volta
Avviare 5 cat. dall’uncinetto, 1 catena lunga 20 cm, scelta la posizione preferita, cucire
1ª riga - iniziare nella 2ª cat. 1 m. bassa nella 1ª catenella marcata saldamente il fiocco sulla fascia.

I Miei punti all’uncinetto - Speciale 39


Tecniche base

Tessuto a maglie alte


QUESTO PUNTO MOLTO POPOLARE FORMA
UNA TRAMA DI MEDIA DENSITÀ

D
opo la maglia bassa, il spazi tra una maglia e l’altra, cosa che a punto basso, con righe formate da
successivo punto da permette di drappeggiarlo più facilmente. delicate maglie verticali. Nella lavorazione
conoscere è la maglia alta. È un tessuto adatto al periodo invernale, a maglie alte in righe, il tessuto si presenta
È forse il punto più usato nella ma è anche traspirante, e quindi giusto uguale sul davanti e sul dietro, mentre in
tecnica all’uncinetto, perché forma per quello estivo. Create un campione e quella in tondo il tessuto ha un diverso
un tessuto con la giusta qualità: capirete subito perché è utilizzato per così effetto su ciascun lato. Qualunque sia il
abbastanza denso e caldo, non troppo tanti progetti: ha davvero grandi metodo usato, negli schemi indicheremo
rigido e con un bel drappeggio. È alto potenzialità! Nella foto in basso a sinistra sempre il diritto e il rovescio.
il doppio del punto basso, quindi il tessuto vedrete un esempio di una riga lavorata a Se già sapete lavorare a maglie basse, il
cresce rapidamente, le maglie si trovano maglie alte. Realizzando più righe si crea punto alto sarà veloce e facile da imparare.
abbastanza vicine, ma non sono dense un tessuto come quello mostrato nella foto Seguendo la nostra guida, troverete tanti
come nel tessuto a maglie basse. Questo in basso a destra. Si può notare che la progetti interessanti da realizzare, tra cui
significa che il tessuto presenta piccoli trama è un po’ più aperta rispetto a quella l’elegante sciarpa a pagina 46.

1
RIGA A
MAGLIE ALTE
Ogni maglia alta si lavora in
ogni catenella di base, creando
una trama di pizzo sul lato
formato dalle barrette e un
margine superiore lineare
formato dalla parte superiore
a V di ogni m. alta.
2 TESSUTO PIZZO
Il tessuto a punto alto è caldo, a

Riga media densità e con un buon


drappeggio. Le m. alte sono
piuttosto ravvicinate, e creano Tessuto
così una trama di pizzo.

IDEE PER IL TESSUTO


CREARE UN MOTIVO
A PUNTO ALTO
QUADRATO
È importante fare pratica su ogni punto che si impara, quindi
provate a realizzare uno o due motivi quadrati usando colori diversi.
Al termine, cuciteli insieme e utilizzateli come guida di riferimento.
Provate a realizzare un campione usando un filato medio, l’uncinetto
4 mm e circa 22 maglie per creare un quadrato di 10x10 cm,
o 33 maglie per un quadrato leggermente più grande (15x15 cm).
Eseguire una catena di fondazione (di base) di 21 o 32
maglie + 3 catenelle di rotazione per
sostituire la 1ª m. alta, quindi lavorare
1 m. alta in ognuna delle 21 o 32 cat. fino
alla fine. Voltare. Fare 3 cat. di rotazione e La trama del tessuto a maglie alte è
lavorare 1 m. alta nella 2ª m. e in ogni m. perfetta per qualsiasi progetto, come
fino alla fine. Ripetere questa riga fino a ad esempio le tradizionali piastrelle
quando non si è formato un quadrato.
anche dette “della nonna”.

40 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Maglie alte per la base


LAVORARE LE MAGLIE ALTE NELLA CATENELLA DI BASE

P
er fare pratica con il punto 2 anelli di una catenella (l’anello anteriore base è troppo stretta, basta disfarla e
alto, iniziate lavorando una della parte superiore e l’anello sul retro riavviarla con un uncinetto più grande.
catena di base (provate con 24 della stessa catenella). Per alcuni modelli Poi si potrà tornare a lavorare con
catenelle) e poi usate uno dei metodi si chiede di inserire l’uncinetto solamente l’uncinetto più piccolo. Provando i due
indicati per eseguire la prima maglia sotto l’anello anteriore della parte metodi, vedrete che con il secondo il
alta nella catena di base. Provateli superiore di una catenella; questo metodo risultato sarà più compatto, mantenendo
entrambi per scegliere il più adatto. si può usare anche quando la catena di l’aspetto a treccia della parte anteriore
Assicuratevi di inserire l’uncinetto sotto i base è leggermente stretta. Se la catena di della catenella.

Mano destra

METODO 1 METODO 2

Per lavorare una maglia alta, avvolgere il filo Per prima cosa avvolgere il filo attorno
intorno all’uncinetto, quindi inserire l’uncinetto all’uncinetto, quindi inserire l’uncinetto sul retro
nella 4ª catenella dall’uncinetto, come della 4ª catenella dall’uncinetto come
mostrato qui sopra. Continuare a lavorare mostrato qui sopra. Continuare a lavorare
la 1ª maglia alta normalmente. la 1ª maglia alta normalmente.

Mano sinistra

METODO 1 METODO 2

Per lavorare una maglia alta, avvolgere il filo Per prima cosa avvolgere il filo attorno
intorno all’uncinetto, quindi inserire l’uncinetto all’uncinetto, quindi inserire l’uncinetto sul
nella 4ª catenella dall’uncinetto, come retro della 4ª catenella dall’uncinetto come
mostrato qui sopra. Continuare a lavorare mostrato qui sopra. Continuare a lavorare
la 1ª maglia alta normalmente. la 1ª maglia alta normalmente.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 41


Tecniche base

Maglia alta
CREATE LA SECONDA MAGLIA ALTA; È FACILE!

D
opo aver realizzato una gettati. Lavorate una maglia alta in maglie alte (spesso chiamata di base),
catena di base di 24 maglie ogni catenella, tenendo saldamente le guardate la foto in basso a destra a
e aver inserito l’uncinetto maglie sotto l’uncinetto, muovendo le pagina 43 per capire come contare le
(con il filo avvolto intorno) nella dita verso l’alto e procedendo lungo la maglie: si dovrebbero avere 22 maglie
4ª cat. dall’uncinetto, si può creare catena di base. Non preoccupatevi se il sull’uncinetto. Le prime 3 cat. saltate
la 1ª maglia alta come mostrato lavoro sembra irregolare, continuate all’inizio del lavoro sono le catenelle di
nelle foto di questa pagina. fino a esaurire le catenelle (non lavorate rotazione, e sostituiscono la prima
La maglia alta è semplice come la nel nodo scorsoio). maglia alta, quindi si devono includere
maglia bassa, basta aggiungere pochi Una volta completata la prima riga di nel conteggio delle maglie.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per padroneggiare la maglia alta.

1 2
Dopo aver creato una catenella di base, Gettare nuovamente il filo e tirarlo
gettare il filo e inserire l’uncinetto nella 4ª cat. delicatamente attraverso i primi 2 anelli
dall’uncinetto, gettare il filo e tirarlo attraverso sull’uncinetto; rimangono 2 anelli
la maglia della catenella di base; si hanno sull’uncinetto.
così 3 anelli sull’uncinetto.

3 4
Gettare un’ultima volta il filo e tirarlo La prima maglia alta è finita e si trova
delicatamente attraverso i 2 anelli restanti ordinatamente accanto alle 3 catenelle
sull’uncinetto, completando la maglia alta. di rotazione.

42 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per padroneggiare la maglia alta.

1 2
Dopo aver creato una catenella di base, Gettare nuovamente il filo e tirarlo
gettare il filo e inserire l’uncinetto nella 4ª cat. delicatamente attraverso i primi 2 anelli
dall’uncinetto, gettare il filo e tirarlo attraverso sull’uncinetto; rimangono 2 anelli
la maglia della catenella di base; si hanno sull’uncinetto.
così 3 anelli sull’uncinetto.

3 4
Gettare un’ultima volta il filo e tirarlo La prima maglia alta è finita e si trova
delicatamente attraverso i 2 anelli restanti ordinatamente accanto alle 3 catenelle
sull’uncinetto, completando la maglia alta. di rotazione.

Come contare
le maglie
Verificate il numero di
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
maglie sul diritto del lavoro.

Essere in grado di contare le


maglie è fondamentale, in quanto
aiuta a seguire correttamente uno perfettamente alla catena di piuttosto che la parte superiore a
schema. È una buona idea fondazione. Per contare il numero forma di “V” di ogni m.
contare le maglie alla fine di ogni delle maglie alte è più facile Se si sono avviate 24 maglie di
riga, soprattutto dopo che la prima guardare la barretta delle maglie catena (21 maglie + 3 di rotazione),
riga di maglie si è adattata (come nella foto qui sopra), si dovrebbero avere 22 m. alte.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 43


Tecniche base

Righe a maglia alta


COME LAVORARE ALTRE RIGHE DI MAGLIE
ALTE PER FORMARE UN TESSUTO

O
gni riga successiva di della riga sottostante. L’unica cosa in più precisamente nella terza catenella
maglie alte è facile da più da sapere riguarda le catenelle di d’inizio della riga precedente.
realizzare come la prima. rotazione: per approfondire l’argomento, Facendo pratica, presto si prenderà
Tutto quello che si deve fare è andate a pagina 47. Nella lavorazione a confidenza con questa tecnica. Più
girare il tessuto, lavorare le punto alto in righe, iniziate ogni riga righe si lavorano, più grande è il
catenelle di rotazione come nel sostituendo sempre la prima m. alta con tessuto che si realizza. Alla fine di ogni
primo passaggio di questa pagina, 3 catenelle di rotazione e terminate la riga, contate le maglie per verificare di
e poi eseguire una m. alta nella riga lavorando 1 m. alta nella parte non averne lavorate troppe o averne
parte superiore di ogni maglia superiore delle catenelle di rotazione, saltata qualcuna.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per creare delle file perfette di maglie alte.

1 2
Lavorare 3 cat. che sostituiscono la 1ª m. Lavorare la m. alta come spiegato
alta della nuova riga. Gettare il filo e inserire precedentemente. Lavorare 1 m. alta in
l’uncinetto sotto la cima a forma di “V” della ogni maglia fino alla fine della riga.
2ª m. della riga precedente.

3 4
Alla fine della riga di m. alte, lav. l’ultima m. La 2ª riga a punto alto è finita. Ripetere dal
alta nella 3a cat. d’inizio della riga 1° al 3° step fino a realizzare il numero di
precedente. righe desiderato.

44 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per creare delle file perfette di maglie alte.

1 2
Lavorare 3 cat. che sostituiscono la 1ª m. alta Lavorare la m. alta come spiegato
della nuova riga. Gettare il filo e inserire precedentemente. Lavorare 1 m. alta in ogni
l’uncinetto sotto la cima a forma di “V” della maglia fino alla fine della riga.
2ª m. della riga precedente.

3 4
Alla fine della riga di m. alte, lav. l’ultima m. La 2ª riga a punto alto è finita. Ripetere dal
alta nella 3a cat. d’inizio della riga precedente. 1° al 3° step fino a realizzare il numero di righe
desiderato.

Come contare le maglie 6


9
8
5 7
Assicuratevi di avere realizzato
6
il giusto numero di righe. 4
5
3 4
Usare un marcapunti può aiutare a contare le
righe e controllare la corrispondenza con lo 2 3
schema, ma si può anche farne a meno, 2
contando le righe nei punti chiave del 1
1
modello che si sta realizzando. Contare le
righe di maglie alte è facile, basta contare la
barretta di una maglia alta in ogni riga (qui maglie a forma di “V” invertite, indicate nella foto con i numeri
accanto). Per contare le righe delle m. basse dispari, ricordandosi che fra ognuna di queste righe ce ne sarà
(foto a destra), basta guardare le righe di una meno visibile che nella foto è indicata con un numero pari.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 45


Progetto maglie alte

Sciarpa a maglia alta


Semplice e ideale per fare pratica,
bellissima da indossare!

Delicata
MATERIALE OCCORRENTE e chic!
� Filato misto (50% cotone,
35% seta, 15% lana, 50 g),
2 gomitoli di filo mélange con
varie sfumature di colori
� Uncinetto 4 mm
� Forbici
� Ago da tappezzeria

Misure e tensione
11x240 cm

Potete lavorare secondo la


vostra mano.

Abbreviazioni
Per l’elenco completo,
andare a pag. 18

Difficoltà
� Facile

ESECUZIONE 6ª riga - 3 cat., 1 m. alta in ogni m.


Avviare 24 cat. fino alla fine, voltare.
1ª riga (dir. lav.) - iniziare nella 4ª cat. 7ª riga - 3 cat., 1 m. alta, 6 cat.,
dall’uncinetto (le 3 cat. saltate saltare 6 m., 6 m. alte, 6 cat., saltare
sostituiscono la 1ª m. alta) e lav. 6 m., 2 m. alte, voltare.
1 m. alta in ogni cat. fino alla fine. Dall’8ª alla 10ª riga - come la 7ª riga.
Voltare. [22 m.] 11ª riga - come la 6ª riga.
2ª riga - 3 cat. (sostituiscono la 1ª m.
alta anche nelle righe seguenti), 7 m. Ripetere dalla 2ª all’11ª riga fino a
alte, 6 cat., saltare 6 m., 8 m. alte. realizzare una sciarpa lunga circa
Con l’aiuto dell’ago da tappezzeria, Voltare. 240 cm. Terminare ripetendo la
nascondere ogni filo in eccesso tra le
maglie. Tagliare le estremità residue. Dalla 3ª alla 5ª riga - come la 2ª riga. 6ª riga. Tagliare il filo.

46 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche di base

Catenelle di rotazione
COME PORTARE L’UNCINETTO ALL’ALTEZZA
DELLA RIGA SUCCESSIVA

Q
uando si lavora
all’uncinetto, si potrà notare
che ogni maglia ha una
diversa altezza: le maglie basse sono
più piccole delle alte. Quindi,
quando si raggiunge la fine di una
riga, bisogna portare l’uncinetto
alla giusta altezza per lavorare la
riga successiva; la soluzione è la
catenella di rotazione.
SIGLIO
Aggiungendo una catena di rotazione, IL CON
o
formata da un numero variabile di Quand orare
la v
te a
catenelle, si può creare la prima iniziere chemi, le
maglia “falsa” per iniziare la nuova degli s rotazione
di
riga. A questo punto, l’uncinetto sarà catene teranno 3
3 2 1
div e n
nel posto giusto per lavorare il resto ci.
delle maglie nella riga. sempli
La catena di rotazione si lavora sempre
all’inizio di ogni riga (a meno che il
modello non indichi diversamente).
Poiché ogni maglia ha una diversa altezza, funzione di una maglia alta, è necessario 1 catenella. In genere, questa catenella
ognuna ha una catena di rotazione trattarla come se lo fosse. Nella riga di non sostituisce la prima maglia bassa,
diversa. Ad esempio, quella della maglia ritorno successiva, procedete come segue: quindi bisogna ignorarla e non includerla
alta è formata da 3 catenelle, mentre per 1 maglia alta nella parte superiore di nel conto delle maglie. Proprio per
la maglia bassa ne basta una sola. Nella ogni maglia della riga sottostante, questo, all’inizio di una riga, la prima
tabella a fondo pagina è indicato il numero terminare con 1 m. alta nella parte maglia bassa si lavora nella stessa
di catenelle che forma la catena di superiore della catena di rotazione maglia di base della catenella di
rotazione di ogni maglia. (spesso indicata come terza catenella rotazione, piuttosto che saltarla; invece,
d’inizio della riga precedente). alla fine della riga, l’ultima maglia bassa
CATENELLA DI ROTAZIONE si lavora nella parte superiore della
NELLA RIGA A MAGLIE ALTE CATENELLA DI ROTAZIONE prima maglia bassa della riga
Quando si lavora a maglia alta, la catena di NELLA RIGA A MAGLIA BASSA precedente e non nella catenella d’inizio.
rotazione è di 3 catenelle. Dopo aver lavorato Quando si lavora un tessuto a punto A volte può capitare che uno schema
la prima riga nella catena di base, è basso, le regole della catenella di indichi di contare la catenella di
necessario voltare il tessuto per procedere rotazione funzionano in modo diverso. rotazione come prima maglia, ma è
di nuovo da destra a sinistra, quindi Il tessuto a punto basso richiede solo abbastanza insolito.
eseguite 3 catenelle di rotazione come
mostra la foto in alto a destra e iniziate a
CATENELLE DI ROTAZIONE A SECONDA DELLE MAGLIE
lavorare la seconda riga.
Poiché la catenella di rotazione sostituisce la Aggiunta alla cat. Maglie saltate all’inizio Cat. di rotazione
della riga di base
prima maglia alta, è necessario lavorare la Maglia di base prima (contano come (contano come
dell’inizio della riga 1ª m. alta)
seconda maglia alta nella seconda maglia 1ª m. alta)

della riga sottostante. I numeri evidenziati Maglia alta doppia 1 cat. 1 cat. 1 cat.
nella foto mostrano come contare le maglie
Mezza maglia alta 1 cat. 2 cat 2 cat.
della seconda riga: il numero 1 corrisponde
alla catena di rotazione, o prima maglia Maglia alta 3 cat 3 cat 3 cat
alta, il numero 2 indica dove si lavora la Maglia alta doppia 3 cat. 4 cat 4 cat.
seconda maglia alta.
Poiché la catenella sostituita ha la stessa Maglia alta tripla 4 cat. 5 cat. 5 cat.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 47


Tecniche base

Il campione per il test


LA TENSIONE CORRETTA È FONDAMENTALE.
ECCO COME FARE UN CAMPIONE

P
er realizzare progetti perfetti
all’uncinetto, è importante S IGLIO
IL CON
ate
Non tir farlo
assicurarsi di lavorare con la
tensione corretta. Generalmente, to per
viene indicata sia nei modelli che si il tessu misurarlo,
e
seguono che nella fascetta dei tendere rcereste
dis to
gomitoli di filato. i punti.
Prima di iniziare un progetto, è sempre
consigliabile realizzare un piccolo quadrato
di filato, chiamato “quadrato di tensione” o
“campione”. Se la tensione è troppo stretta,
il lavoro risulterà più piccolo del progetto
previsto; se invece è troppo lenta, il lavoro
risulterà più grande. In alcuni progetti,
come coperte, pupazzi o sottobicchieri,
questo non ha molta importanza, ma
quando invece si vogliono realizzare degli
indumenti, la tensione potrebbe fare molta
differenza, perciò è bene prendere
l’abitudine di creare un campione.

COME REALIZZARE UN CAMPIONE


Per fare un quadrato utile a controllare la
tensione per un progetto, dovete usare il
medesimo filato e uncinetto che
utilizzerete per creare il modello. Spesso,
la tensione di un campione è presente
nelle istruzioni fornite, ed è relativa a un
quadrato di 10x10 cm, ma per misurare
correttamente la tensione
raccomandiamo di creare un quadrato di
almeno 15x15 cm. Controllate che nel lavorare all’uncinetto. Tuttavia, se si hanno le righe sono di meno, usate un uncinetto
cinturino del gomitolo di filato siano più punti di quando indicato, significa che è più grande. Se la tensione è fuori di mezza
indicate quante maglie servono a troppo piccolo: provate a fare un altro riga di maglie alte o di una riga di maglie
realizzare un quadrato di 15x15 cm. quadrato con un uncinetto di una misura basse, non dovrebbe creare troppa
Dopo aver completato il campione, più grande. Se invece si hanno meno maglie differenza nel risultato finale dell’oggetto,
appoggiatelo su un piano e appiattitelo con di quelle indicate, la tensione è troppo lenta, soprattutto in quelli dove si indica di
delicatezza senza distorcere le maglie. e dovrete realizzare un nuovo quadrato con lavorare le righe necessarie a raggiungere
un uncinetto di una misura più piccola. una lunghezza specifica.
TENSIONE DELLE MAGLIE
Per stabilire la tensione del punto, usate TENSIONE DELLE RIGHE SE AVETE UN FILATO DIVERSO
uno spillo per marcare la posizione e Per verificare la tensione delle righe, Creare un campione può essere necessario
inseritelo verticalmente tra due maglie. inserite uno spillo orizzontalmente tra due anche se avete un modello pensato per un
Prendete un righello, misurate righe, misurate 10 cm in verticale e tipo di filato che non esiste più o che non
orizzontalmente 10 cm a partire dallo spillo inserite un altro spillo. Contate le righe tra avete, e che volete sostituire con un filato
e posizionate un altro spillo nel tessuto, gli spilli: se il numero corrisponde alle dello stesso peso. Quindi, dovrete
quindi contate il numero di maglie tra i due righe dello schema, la tensione va bene. Se utilizzare comunque un filato di uguale
spilli. Se la tensione corrisponde a quella ci sono più righe, create un nuovo peso, e lavorare un campione fino a
indicata nel modello, si può iniziare a campione con un uncinetto più piccolo; se ottenere la tensione dichiarata nel modello.

48 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Tecniche base

Chiudere e nascondere i fili


COME ASSICURARE I FILI DEL PROGETTO FINITO

C
oncluso un progetto coda del filo attraverso l’anello o asola Non ci sono regole rigide su come
all’uncinetto, è importante dell’ultima maglia. Vi troverete così con assicurare le estremità delle code,
dedicare un po’ di tempo a una coda di filato lunga 15 cm, sia alla l’importante è che questo procedimento
rifinirlo correttamente, per evitare fine che all’inizio del progetto. sia invisibile sulla parte anteriore del
che qualche nodo si sciolga, Per nascondere ordinatamente le lavoro. È una buona idea assicurare la
cancellando tutto il duro lavoro che estremità dei fili in eccesso, spiegheremo coda in diverse direzioni per evitare che
avete fatto. In questa pagina, come “tessere” i fili attraverso il dorso col tempo fuoriesca dalla sede. A volte si
spiegheremo come chiudere in delle maglie sul rovescio del lavoro, può nascondere la coda del filo mentre si
sicurezza il lavoro. Seguendo i usando un ago da lana con la punta lavora il giro o la riga seguente,
passaggi, imparerete ad affrancare la arrotondata. incorporandola tra le maglie.

1 2
Dopo aver lavorato l’ultima maglia, rimane Usare l’uncinetto per tirare il filo fino in fondo
un anello sull’uncinetto. Tagliare il filo attraverso la maglia. Togliere l’uncinetto e
lasciando una coda lunga circa 15 cm. tirare la coda del filo per stringere il cappio e
Avvolgere questo filo intorno all’uncinetto. fissarlo.

3 4
Infilare la coda del filo su un ago da lana con Infilare l’ago nella direzione opposta e farlo
la punta arrotondata. Sul lato posteriore del passare dentro e fuori dalla parte posteriore
lavoro, tessere il filo, facendo passare l’ago delle maglie. Ripetere questo procedimento
alternativamente dentro e fuori dalle maglie in per fissare la coda, facendo attenzione che il
una sola direzione. filo non sia visibile sul lato anteriore del tessuto.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 49


Lavorazione in tondo

Tutto sui...
GIRI
Lavorare all’uncinetto in giri e più facile di quanto si pensi, e
vi permetterà di creare indumenti senza cuciture, forme
piatte e oggetti tridimensionali, come fiori e pupazzi.

IN SINTESI
L
avorare in giri è semplice Quando invece bisogna lavorare in tondo
come lavorare in righe. Non un gran numero di maglie, come ad NESSUNA TORSIONE
sono necessarie attrezzature esempio per un cappuccio o una manica, Quando si lavora con il metodo dell’anello
speciali: bastano poche e semplici l’ideale è il metodo dell’anello di base. Una di base, bisogna fare attenzione a non
regole da ricordare, come vi volta creato l’anello di base e realizzato il torcere l’anello quando si uniscono le
spiegheremo in queste pagine. Questo primo giro (spiegheremo come), proseguire estremità, soprattutto quando si ha un
tipo di lavorazione vi permetterà di creare con i giri seguenti è semplice come anello di base con un numero elevato di
tessuti circolari e provare un’infinità di lavorare in righe. Per lavorare in tondo, è maglie. Una torsione, infatti, potrebbe
progetti, tra cui i classici “quadrati della necessario creare una catena di deformare il tessuto o incidere
nonna” e i meravigliosi pupazzi in stile rotazione e poi eseguire le maglie nella negativamente sul risultato finale,
amigurumi. parte superiore di quelle del giro costringendovi a ricominciare.
La più grande differenza tra la precedente. In questo caso, vi saranno di
lavorazione in giri e quella in righe sta grande aiuto i marcapunti, per PRIMO GIRO
nell’inizio. Quando si lavora in righe, evidenziare maglie o settori essenziali Il metodo con cui si lavora il primo giro
infatti, si comincia con una catenella di nella lavorazione. Lo saranno anche dipende dalle dimensioni e dal tipo di
base, mentre quando si lavora in giri, nella lavorazione a spirale: posizionando anello di base che avete realizzato. Per un
l’inizio sarà un anello di base. Esistono un marcapunti nella prima maglia del anello di base grande, potete
vari metodi per crearlo; in queste pagine, giro e spostandolo alla fine di ogni giro, semplicemente lavorare ogni maglia del
vi mostreremo i tre più usati dalle infatti, si tiene traccia della posizione in primo giro in ogni singola catenella
appassionate di crochet. cui si sta lavorando. Quando inizierete a dell’anello, proprio come fareste nella
I tre metodi che vi spieghiamo sono seguire gli schemi per lavorare in tondo, lavorazione in righe. Per un anello di base
perfetti per cominciare un lavoro con un modellando delle forme, dovrete eseguire piccolo, come quelli delle tre immagini
piccolo numero di maglie, per esempio aumenti e diminuzioni, indispensabili sottostanti, dovrete lavorare le maglie
pupazzi, motivi piatti come quelli dei fiori per creare forme particolari, ma di puntando ogni volta l’uncinetto nello
o le classiche piastrelle della nonna. questo parleremo più avanti. spazio al centro dell’anello.

Anello di base
Ecco come utilizzare i tre
metodi fondamentali
Quelli che vi spieghiamo sono i tre anelli di base
più usati. Se state lavorando a partire da un
modello, il tipo di anello da eseguire dovrebbe
ANELLO DI BASE CATENELLA BASE ANELLO MAGICO
essere indicato. Il risultato finale potrebbe
L’ anello di base più Questo metodo crea È una tecnica
cambiare, se si utilizza un diverso anello, quindi
semplice comporta un piccolissimo foro avanzata
è meglio realizzare quello che vi viene indicato
di unire 4-6 catenelle al centro. È il migliore interessante, spesso
nello schema. Quando avrete acquisito più
usando una maglia quando si lavora usata per realizzare
esperienza con gli anelli di base, potrete
bassissima. Questo un piccolo numero gli amigurumi.
scegliere il metodo migliore per voi e quello che
metodo crea un di maglie nel Questo metodo evita
si adatterà meglio all’oggetto che state
piccolo foro al centro primo giro. il foro centrale dopo il
creando.
del primo giro. primo giro.
50 Speciale - I miei punti all’uncinetto
Uncinetti e strumenti

INIZIO
NON VOLTARE
Quando lavorate in tondo, di solito il lato
LAVORAZIONE IN GIRI Per iniziare a lavorare in tondo, vi servirà
un anello di base, (grande o piccolo, a
diritto è di fronte a voi in ogni giro, quindi
È facile, quando si sa come fare. seconda della necessità). Con un anello
UN TESSUTO DIVERSO piccolo, dovrete lavorare le maglie del
non è necessario voltare il tessuto (a
Quando si lavora in giri, di solito si lavora sempre primo giro nel foro centrale.
meno che il modello che state seguendo
non indichi diversamente). Dovrete sul diritto di un tessuto, quindi le vostre maglie
saranno sempre eseguite sullo stesso lato. Il
comunque realizzare una catena di
risultato di questo tipo di lavorazione è quello di
rotazione all’inizio di ogni giro, in questo ottenere un tessuto con un effetto diverso rispetto
caso, non per voltare il lavoro, ma per a un tessuto lavorato con le stesse maglie ma
portare l’uncinetto all’altezza giusta. in righe. Nella lavorazione in giri, il lato anteriore
delle maglie sarà visibile sul diritto del tessuto,
UNIRE INSIEME mentre il lato posteriore si vedrà sul rovescio.
La maglia bassissima è una tecnica
fondamentale quando si lavora
all’uncinetto in giri (date un’occhiata a
pagina 95 per rinfrescarvi la memoria).
Dopo aver lavorato l’ultima maglia di un CONTINUATE COSÌ
I vostri primi giri all’uncinetto potrebbero
giro, dovrete unirla alla prima con una
sembrarvi fatti male, ma non arrendetevi!
maglia bassissima per completarlo. Una volta che ne avrete lavorato qualcuno
in più, tutto diventerà più facile e sarete in
MARCARE LA PRIMA MAGLIA grado di vedere i risultati.
Se lavorate a spirale, per tenere traccia di
COME LE RIGHE
quale giro state lavorando, posizionate un
La lavorazione in giri ha molti punti in comune
marcapunti nella prima maglia del giro, con quella in righe, ad esempio il fatto di
così ne riconoscerete facilmente anche la realizzare una catenella di rotazione all’inizio
fine. Quindi, spostate il marcapunti alla di ogni giro, o lavorare le maglie nella parte
fine del giro seguente. superiore di quelle del giro precedente.

Gli schemi 3

Molti modelli di forme e motivi all’uncinetto si lavorano in


giri con l’ausilio di uno schema, ovvero di una comoda 1

rappresentazione visiva della disposizione delle maglie.


Gli schemi possono essere una guida davvero utile, in
aggiunta alle istruzioni scritte di un modello. Quando
avrete preso la mano con la lavorazione in giri, potrete
usarli per aiutarvi a completare tanti progetti.

METTETEVI ALLA PROVA!


Uncinetto SPECIALE

Amigurumi
TUTT
AMIGURUMI

L’ARTE di FARE PUPAZZI & CO.


P E R S O N AG G I EE
Tante IDali
origin
FA N TA S T IC I

28
NUOVI
PROGET TI
da realizzare

Vuoi rea
lizzare
Ecco qualche idea in più per esercitarvi con la
lavorazione in giri. Uno dei metodi più interessanti per
il tuo pri
mo
pupazzo
?
Segui le
spiegazio
ni:

lavorare in giri è quello della tecnica amigurumi: troverete


è facile!
I DE E R E G A L O

moltissimi progetti di questo tipo nel nostro fantastico


speciale a tema, Tutto Uncinetto Speciale Amigurumi,
Crea uti!
in 45
min
in edicola a 9,90 euro, oppure su www.sprea.it!
TENER I A NIM A LETTI
ICI
PASS O PASS O FOTO GRAF
TUTTA LA SCUO LA CON 12/07/18 15:46

1
AMIGURUMI 4_scelta.indd
I_TUTTO UNCINETTO SPECIALE

I miei punti all’uncinetto - Speciale 51


Lavorazione in tondo

Anello di base
UN METODO SEMPLICE PER COMINCIARE
A LAVORARE IN TONDO

P
er lavorare all’uncinetto in la chiusura ad anello con una maglia l’anello sull’uncinetto o il nodo scorsoio
giri, dovete creare uno bassissima (spiegata a pagina 31). I e cercate di non confondere il nodo
speciale tipo di catenella di diversi modelli vi chiederanno scorsoio con la prima catenella. State
base, che in gergo si chiama anello lunghezze differenti per la catena attente a non torcere la catena quando
di base. I metodi per ottenerlo sono iniziale: di solito, la lunghezza più la chiuderete ad anello con una maglia
svariati, ma quello illustrato nelle utilizzata è quella di 4 o 6 catenelle, bassissima. Una volta creato l’anello di
immagini sottostanti è il più comune. perciò esercitatevi con questo numero. base, sarete pronte per eseguire il
Comporta la realizzazione di una Quando create il cordoncino di primo giro di maglie. Vi mostreremo
catena corta (4-6 maglie o catenelle) e catenelle, non contate come maglia come a pagina 54.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per creare un anello di base.

1 2
Eseguire una catena di 4 o 6 maglie. Agganciare la fine del filo del gomitolo con
Facendo attenzione a non torcerla, inserire l’uncinetto, quindi avvolgere il filo in senso
l’uncinetto nella 1ª maglia che è stata creata antiorario intorno a quest’ultimo (gettato).
(non nel nodo scorsoio).

3 4
Tirare delicatamente indietro l’uncinetto e il Tirare il filo attraverso entrambi gli anelli
gettato verso i 2 anelli sull’uncinetto (il primo sull’uncinetto per completare la maglia
anello è la maglia in cui è stato inserito bassissima. Dopo aver unito la prima e l’ultima
l’uncinetto, il secondo è la maglia di lavoro già catenella con una maglia bassissima, si
presente sull’uncinetto). ottiene un anello di base.

52 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Uncinetti e strumenti

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per creare un anello di base.

1 2
Eseguire una catena di 4 o 6 maglie. Agganciare la fine del filo del gomitolo con
Facendo attenzione a non torcerla, inserire l’uncinetto, quindi avvolgere il filo in senso
l’uncinetto nella 1ª maglia che è stata creata antiorario intorno a quest’ultimo (gettato).
(non nel nodo scorsoio).

3 4
Tirare delicatamente indietro l’uncinetto e il Tirare il filo attraverso entrambi gli anelli
gettato verso i 2 anelli sull’uncinetto (il primo sull’uncinetto per completare la maglia
anello è la maglia in cui è stato inserito bassissima. Dopo aver unito la prima e l’ultima
l’uncinetto, il secondo è la maglia di lavoro già catenella con una maglia bassissima, si
presente sull’uncinetto). ottiene un anello di base.

Anello di base grande Controllate con attenzione di non


aver attorcigliato la catena...

Il metodo dell’anello di base appena spiegato è il


più semplice e di solito si usa per realizzare delle
forme piatte, come fiori o piastrelle.
A volte, vi verrà chiesto di usare lo stesso metodo
per creare un anello di base grande (foto qui
accanto). Questa tecnica è utile per creare con
l’uncinetto delle forme tubolari o cilindriche (foto a
destra), come una manica o un cappuccio. Con
una catena così lunga, è fondamentale controllare
attentamente di non averla ritorta, prima di
eseguire la chiusura ad anello.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 53


Lavorazione in tondo

Giri a punto basso


COME LAVORARE IL PRIMO GIRO
A PUNTO BASSO

U
na volta creato un anello di loro, quindi seguite sempre le istruzioni una maglia bassissima (per capire come,
base, potete realizzare il del modello che state usando. seguite gli step qui sotto). Nel primo giro
primo giro di maglie. Nelle Qualunque punto stiate utilizzando, di un anello di base grande, lavorate una
spiegazioni di queste pagine, vi dovrete eseguire una catena di rotazione maglia in ogni maglia della catena, come
illustreremo come lavorare quello a all’inizio di ogni giro (andate a pagina 47 al solito. Al primo giro di un anello di
maglie basse (per il primo giro di per approfondire l’argomento). A quel base piccolo, inserite ogni volta
maglie alte, andate a pagina 56). Le punto, potete lavorare le maglie di quel l’uncinetto nello spazio al centro
regole per lavorare in tondo sono semplici, giro. Alla fine di ogni giro, unite l’ultima dell’anello e lavorate qui le maglie,
anche se alcuni modelli differiscono tra maglia alla prima dello stesso giro con anziché in ogni catenella.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per lavorare il primo giro a punto basso.

1 2
Creare un anello di base e non voltate il lavoro. Gettare il filo intorno all’uncinetto e tirarlo
Eseguire una catena di rotazione per attraverso il centro dell’anello di base (2 anelli
lavorare a punto basso (non conta come sull’uncinetto). Terminare la maglia come al
1ª maglia). Per iniziare la 1ª maglia, inserire solito: gettare il filo e tirarlo attraverso i 2 anelli
l’uncinetto nel centro dell’anello. restanti sull’uncinetto.

3 4
Lavorare più maglie basse nello stesso modo Dopo l’ultima maglia, inserire l’uncinetto sotto ai
(inserendo ogni volta l’uncinetto nell’anello) 2 anelli della parte superiore della prima maglia
e nella quantità indicata dal modello, bassa del giro (non nella catenella di rotazione)
spingendo le maglie più vicine, se necessario. e lavorare una maglia bassissima (gettare il filo e
tirarlo attraverso entrambi gli anelli sull’uncinetto).

54 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Uncinetti e strumenti

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per lavorare il primo giro a punto basso.

1 2
Creare un anello di base e non voltate il Gettare il filo intorno all’uncinetto e tirarlo
lavoro. Eseguire una catena di rotazione per attraverso il centro dell’anello di base (2 anelli
lavorare a punto basso (non conta come sull’uncinetto). Terminare la maglia come al
1ª maglia). Per iniziare la 1ª maglia, inserire solito: gettare il filo e tirarlo attraverso i 2 anelli
l’uncinetto nel centro dell’anello. restanti sull’uncinetto.

3 4
Lavorare più maglie basse nello stesso modo Dopo l’ultima maglia, inserire l’uncinetto sotto ai
(inserendo ogni volta l’uncinetto nell’anello) e 2 anelli della parte superiore della prima maglia
nella quantità indicata dal modello, bassa del giro (non nella catenella di rotazione)
spingendo le maglie più vicine, se necessario. e lavorare una maglia bassissima (gettare il filo e
tirarlo attraverso entrambi gli anelli sull’uncinetto).

Come lavorare altri giri Continuate ad aggiungere punti nel


giro per creare forme particolari...
Dopo aver finito il primo giro a punto basso, il vostro
anello dovrebbe apparire come quello della foto qui
accanto. Il piccolo foro al centro del motivo indica che è
stato realizzato con il metodo “anello di base”. Lavorate il
prossimo giro facendo una catena di rotazione (1 cat.
per la maglia bassa), quindi eseguite le maglie nella
parte superiore delle maglie del giro precedente, proprio
come quando lavorate in righe. Per realizzare una forma
piatta, come il fiore a destra, vi verrà chiesto di
aumentare le maglie (approfondiremo l’argomento più
avanti). Alla fine di ogni giro, effettuate l’unione con la
prima maglia lavorando una maglia bassissima.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 55


Lavorazione in tondo

Giri a punto alto


COME LAVORARE IL PRIMO GIRO
A PUNTO ALTO

O
ra che avete imparato a l’argomento delle catene di rotazione). Di primo giro di un anello di base piccolo,
lavorare il primo giro a seguito, lavorate le maglie di quel giro. inserite ogni volta l’uncinetto nello spazio
punto basso, provate a Alla fine di ogni giro, effettuate l’unione al centro dell’anello e lavorate qui le
lavorarlo anche a punto alto. Create dell’ultima maglia con la prima dello maglie anziché in ogni catenella.
un anello di base e poi seguite gli step qui stesso giro, eseguendo una maglia Queste sono le regole generali per
sotto. Con le maglie alte, dovrete bassissima (vedrete come nelle foto qui lavorare in tondo, che potrebbero
eseguire una catena di rotazione di tre sotto). Nel primo giro di un anello di base cambiare in alcuni modelli, quindi
maglie prima di iniziare ogni giro grande, lavorate una maglia in ogni seguite sempre le istruzioni del modello
(andate a pagina 47 per approfondire maglia della catena come al solito. Al che state usando.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per lavorare il primo giro di punto alto.

1 2
Creare un anello di base e non voltare il Gettare il filo intorno all’uncinetto e tirarlo
lavoro. Eseguire una catena di rotazione di attraverso il centro dell’anello di base. Terminare
3 maglie (sostituisce la 1ª maglia alta). Per la maglia come al solito: gettare il filo e tirarlo
iniziare la 1ª maglia, gettare il filo e inserire attraverso i primi 2 anelli, poi gettare il filo e tirarlo
l’uncinetto nel centro dell’anello. attraverso i 2 anelli restanti sull’uncinetto.

3 4
Lavorare più maglie alte nello stesso modo Dopo l’ultima maglia, inserire l’uncinetto
(inserendo ogni volta l’uncinetto nell’anello) e nella catenella superiore della catena di
nella quantità indicata dal modello, rotazione all’inizio del giro e lavorare una
spingendo le maglie più vicine, se necessario. maglia bassissima.

56 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Uncinetti e strumenti

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per lavorare il primo giro di punto alto.

1 2
Creare un anello di base e non voltare il Gettare il filo intorno all’uncinetto e tirarlo
lavoro. Eseguire una catena di rotazione di attraverso il centro dell’anello di base. Terminare
3 maglie (sostituisce la 1ª maglia alta). Per la maglia come al solito: gettare il filo e tirarlo
iniziare la 1ª maglia, gettare il filo e inserire attraverso i primi 2 anelli, poi gettare il filo e tirarlo
l’uncinetto nel centro dell’anello. attraverso i 2 anelli restanti sull’uncinetto.

3 4
Lavorare più maglie alte nello stesso modo Dopo l’ultima maglia, inserire l’uncinetto nella
(inserendo ogni volta l’uncinetto nell’anello) e catenella superiore della catena di rotazione
nella quantità indicata dal modello, all’inizio del giro e lavorare una maglia bassissima.
spingendo le maglie più vicine, se necessario.

Come lavorare altri giri Continuate a lavorare in tondo


per creare motivi interessanti.
Dopo aver finito il primo giro a punto alto, il vostro
anello dovrebbe apparire come quello nella foto
qui accanto. Lavorate i giri successivi facendo una
catena di rotazione (3 cat. per la maglia alta),
quindi eseguite le maglie nella parte superiore di
quelle del giro precedente, proprio come quando
lavorate in righe. Per creare una forma piatta,
come il fiore a destra, vi verrà chiesto di aumentare
le maglie (approfondiremo l’argomento a pagina
74). Alla fine di ogni giro, effettuate l’unione con la
prima maglia lavorando una maglia bassissima.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 57


Lavorazione in tondo

Catenella di base
UN ALTRO METODO PER INIZIARE
IL LAVORO IN TONDO

L
a maggior parte dei modelli potrebbe risultare un po’ più complicato, prima catenella (catenella base).
utilizza il metodo “anello di ma una volta che prenderete il via, Quando lavorerete la prima maglia
base” come anello di scoprirete che si può ottenere anche più nella prima catenella, fate attenzione a
fondazione. Il metodo della “catenella velocemente dell’anello di base. non torcere la catena. Eseguire una
base” è una buona alternativa che potreste La partenza prevede soltanto la maglia al centro della catenella base
trovare preferibile. Vi mostreremo come realizzazione di 2 catenelle e di seguito crea un foro molto più piccolo rispetto
realizzarlo in queste pagine. All’inizio, si lavora il primo giro di maglie nella al metodo “anello di base”.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per padroneggiare la catenella base.

1 2
Formare un nodo scorsoio e posizionarlo Fare una catena di rotazione per il punto che si
sull’uncinetto. Eseguire una catenella e desidera lavorare (qui abbiamo lavorato una
stringere il nodo scorsoio. Questa prima catenella per il punto basso). Eseguire le maglie
catenella base è da considerare come nella prima catenella (catenella base) creata.
l’anello di fondazione. Per la maglia bassa, inserire l’uncinetto, e poi...

3 4
...lavorare la prima maglia bassa nel solito Eseguire più maglie basse nella “catenella base”,
modo: gettare il filo ed estrarlo dall’anello di anche se vi entreranno solo 4-6 maglie. Lavorare
base, gettare il filo e tirarlo attraverso i 2 anelli una maglia bassissima per unire la prima con
sull’uncinetto. l’ultima maglia bassa e terminare il primo giro.

58 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Uncinetti e strumenti

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per padroneggiare la catenella base.

1 2
Formare un nodo scorsoio e posizionarlo Fare una catena di rotazione per il punto che si
sull’uncinetto. Eseguire una catenella e desidera lavorare (qui abbiamo lavorato una
stringere il nodo scorsoio. Questa prima catenella per il punto basso). Eseguire le maglie
catenella base è da considerare come nella prima catenella (catenella base) creata.
l’anello di fondazione. Per la maglia bassa, inserire l’uncinetto, e poi...

3 4
...lavorare la prima maglia bassa nel solito Eseguire più maglie basse nella “catenella base”,
modo: gettare il filo ed estrarlo dall’anello di anche se vi entreranno solo 4-6 maglie. Lavorare
base, gettare il filo e tirarlo attraverso i 2 anelli una maglia bassissima per unire la prima con
sull’uncinetto. l’ultima maglia bassa e terminare il primo giro.

Come lavorare altri giri


Ecco come lavorare i giri successivi
per creare varie forme.
Dopo aver finito il primo giro a punto basso, il vostro anello nella
catenella base dovrebbe apparire come nella foto qui
accanto. Il foro al centro del motivo risulterà ancora più piccolo
di quello che è stato realizzato con il metodo “anello di base”.
Lavorate il giro o i giri seguenti come quando lavorate intorno
all’anello di base: fate una catena di rotazione, quindi eseguite
le maglie nella parte superiore di quelle del giro precedente. ANELLO DI BASE
Alla fine di ogni giro, effettuate l’unione con la prima maglia DI BASE
CATENELLA
lavorando una maglia bassissima.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 59


Lavorazione in tondo

Anello magico
UN ALTRO METODO NOTO PER INIZIARE
IL LAVORO IN TONDO

L’
anello magico, un’altra Forse dovrete fare un po’ di pratica in l’ultima maglia del primo giro,
modalità per iniziare il più, rispetto agli altri metodi, per dovrete semplicemente tirare la coda
lavoro in tondo, è avere il controllo di questa tecnica, ma del filo per stringere il cappio... come
particolarmente adatto per la imparerete presto ad amarla! Il per magia! Questo metodo chiude
realizzazione di pupazzi e metodo dell’anello magico comporta la completamente il foro centrale ed è
giocattoli; vi mostreremo come realizzazione di un semplice anello di molto utile per creare dei pupazzi,
crearlo nei passaggi fotografici filo in cui si lavorano le maglie del perché impedisce la fuoriuscita
sottostanti. primo giro. Dopo aver lavorato dell’imbottitura interna.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per padroneggiare l’anello magico.

Filo di
lavoro Coda

1 2
del filo

Per avviare l’anello magico, non creare un Inserire l’uncinetto nell’anello, da davanti
nodo scorsoio, ma formare un anello con il verso dietro. Avvolgere il filo di lavoro intorno
filato, lasciando una coda lunga circa 10 cm. all’uncinetto in senso antiorario e tirare il filo
Assicurarsi che la coda del filato si trovi sotto al attraverso l’anello magico.
filo di lavoro.

Tirare

3 4
Eseguire una catena di rotazione (in questo Una volta lavorato il numero di maglie
caso, abbiamo lavorato una catenella pronta necessario, tirare la coda del filo per stringere
per il punto basso), poi realizzare le maglie l’anello... Magia! Chiudere il giro lavorando
nell’anello, assicurandosi che siano lavorate a una maglia bassissima come al solito.
cavallo dell’anello stesso e della coda.

60 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Uncinetti e strumenti

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per padroneggiare l’anello magico.

Filo di
Coda del filo lavoro

1 2
Per avviare l’anello magico, non creare un Inserire l’uncinetto nell’anello, da davanti
nodo scorsoio, ma formare un anello con il verso dietro. Avvolgere il filo di lavoro intorno
filato, lasciando una coda lunga circa 10 cm. all’uncinetto in senso antiorario e tirare il filo
Assicurarsi che la coda del filato si trovi sotto al attraverso l’anello magico.
filo di lavoro.

3 4
Eseguire una catena di rotazione (in questo Una volta lavorato il numero di maglie
caso, abbiamo lavorato una catenella pronta necessario, tirare la coda del filo per stringere
per il punto basso), poi realizzare le maglie l’anello... Magia! Chiudere il giro lavorando
nell’anello, assicurandosi che siano lavorate a una maglia bassissima come al solito.
cavallo dell’anello stesso e della coda.

Come lavorare altri giri


Come lavorare i giri successivi per ottenere
ogni genere di creazione.
Dopo aver finito il primo giro a punto basso, il vostro anello
magico dovrebbe apparire come quello della foto qui
accanto. Al centro del motivo non ci sarà alcun foro, al
contrario di quanto accade nel metodo “anello di base”.
Lavorate il giro o i giri seguenti come quando lavorate
intorno all’anello di base: fate una catena di rotazione,
quindi eseguite le maglie nella parte superiore di quelle
del giro precedente. Alla fine di ogni giro, unite la prima ANELLO DI BASE
maglia all’ultima lavorando una maglia bassissima.
GICO
ANELLO MA

I miei punti all’uncinetto - Speciale 61


Progetto lavorazione in tondo

Spilla floreale
Lavorare in tondo non è difficile. Ecco un delicato accessorio
che vi aiuterà a prendere la mano con questo metodo.

bassissima nella cat.


MATERIALE OCCORRENTE d’inizio. Ideale per
principianti!
� Filato100% lana, 50 g, - Per utilizzare una
1 gomitolo di filo bianco catenella come anello
� Uncinetto 4 mm di base, fare un nodo
� Forbici scorsoio e posizionarlo
� Ago da tappezzeria sull’uncinetto, poi lavorare
� Spilla da applicare dietro al 1 cat. (questa sarà la base del
fiore 1° giro).
- Per creare un anello magico,
Misure e tensione seguire i passaggi a pagina 60.
Diametro: 10,5 cm circa Procedere come segue.
1° giro - 1 cat. (non conta come
Potete lavorare secondo la 1ª m.), 12 m. basse nell’anello,
vostra mano. (se si usa l’anello magico, tirare
l’estremità del filo per stringere il
Abbreviazioni centro), 1 m. bassissima nella
Per l’elenco completo, andare a 1ª m. bassa. [12 m. basse]
pag. 18 2° giro - *5 cat., saltare la m.
successiva, 1 m. bassissima nella
Difficoltà m. seguente *, rip. da * a * altre
Facile 5 volte [6 spazi di 5 cat.]
3° giro - *lavorare 6 m. basse nello
spazio seguente di 5 cat. *, rip. da
* a * altre 5 volte, chiudere con
1 m. bassissima nella 1ª m. bassa.
COMPOSIZIONE DEL FIORE [36 m. basse]
Il fiore completo è formato da un 4° giro - 1 m. bassissima in
fiore grande sovrapposto a un ognuna delle 3 m. del giro
fiore piccolo. precedente, * 7 cat., saltare 5 m.
Per realizzare il fiore grande (strato 1 m. bassissima nella m. seguente
inferiore di petali), lavorare *, rip. da * a * altre 5 volte. [6 spazi
seguendo la spiegazione dal di 7 cat.]
1° al 7° giro. 5° giro - *lavorare 8 m. basse nello
Per realizzare quello piccolo spazio seguente di 7 cat. *, rip. da
(strato superiore di petali), * a * altre 5 volte, 1 m. bassissima
lavorare seguendo la spiegazione nella 1ª m. bassa.
del fiore grande dal 1° al 5° giro. [48 m. basse]
6° giro - *6 cat., saltare 3 m., 1 m.
ESECUZIONE bassissima nella m. seguente *,
Con l’uncinetto 4 mm e il filo rip. da * a * altre 11 volte. [12 spazi
bianco, creare un anello di base, di 6 cat.]
facendo attenzione a lasciare 7° giro - *lavorare 6 m. basse nello
una lunga coda di filo per cucire. spazio seguente di 6 cat. *, rip. da CONFEZIONE
- Per creare un anello di base, fare * a * altre 11 volte, 1 m. bassissima Utilizzare le code dei fili di avvio
un nodo scorsoio e posizionarlo nella 1ª m. bassa. [72 m. basse] per cucire il fiore piccolo in cima a
sull’uncinetto, poi lavorare 4 cat. Chiudere, tagliare il filo e quello grande e la spilla sul retro
e chiuderle ad anello con 1 m. nasconderlo tra le maglie. del fiore grande.

62 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Cambiare
Nelle pagine seguenti,
affronteremo con voi un altro
argomento fondamentale della
lavorazione all’uncinetto, ovvero

colore
quello dei cambi di filato e di
colore durante la creazione di
un progetto. Scoprirete tanti
meravigliosi effetti che
renderanno unici i vostri lavori.
Cambiare colore

Tutto sul...
COLORE
L’utilizzo di filati di vari colori fa parte del divertimento nel lavoro all’uncinetto, perché vi permetterà
di sperimentare diversi tipi di effetti interessanti. In queste pagine, vi spieghiamo come fare.

E
sistono vari modi di lavorare rilievo, o ancora, maglie lunghe che si
con il colore, che vanno dalle inseriscono nelle righe sottostanti. IN SINTESI
semplici strisce ai punti Sperimentate e scoprirete tanti effetti PIÙ FACILE DI QUANTO SEMBRI
fantasia più elaborati. Gli effetti, a meravigliosi. La tecnica usata per Molte tecniche all’uncinetto potranno
volte, possono sembrare cambiare i colori passando da una riga sembrarvi difficili, all’inizio, ma con un
incredibilmente complessi, ma all’altra permette di variare anche il colore po’ di pratica le troverete più semplici di
spesso, in realtà, sono abbastanza dei singoli punti. Con un po’ di pratica, quanto pensavate, e questo è
facili da creare. Le strisce sono il modo potrete usare queste tecniche per creare sicuramente il caso dell’utilizzo dei
più semplice per effettuare i cambi di effetti cromatici più complessi, solitamente colori. Per cambiare colore si usa la
colore nella tecnica all’uncinetto. denominati arazzi, jacquard all’uncinetto, stessa tecnica sfruttata quando, in un
Introducendo il nuovo colore all’avvio di intarsi o punti isola. Questi lavori molto progetto, finite un gomitolo di filato e
una riga, è semplice nascondere il punto elaborati possono sembrare a prima vista dovete agganciarne uno nuovo al lavoro.
d’unione. Ma, solo perché sono veloci da difficili, ma si realizzano con le stesse Nel caso dei colori, dovrete
padroneggiare, non vuol dire che siano tecniche che illustreremo in queste pagine. semplicemente agganciare un filato di
noiose! Usando la fantasia, si possono In generale, l’intarsio si riferisce a blocchi tonalità diversa al lavoro!
realizzare strisce più larghe o più strette, di un certo colore su uno sfondo di un altro
unirne di varie larghezze e colori colore, come ad esempio una stella gialla LA SCELTA DEI COLORI
prendendo ispirazione da diversi motivi, o sullo sfondo di una maglietta blu, mentre Quando si lavora con diversi colori, è
realizzare qualcosa di completamente per il punto isola, il punto arazzo e il punto importante scegliere tonalità che stiano
originale. Si possono anche ottenere effetti jacquard, si prevede l’utilizzo di due o tre bene insieme. La scelta più semplice è
sorprendenti lavorando delle strisce con la colori tenuti nella parte anteriore o quella di abbinare due tinte della stessa
tecnica circolare. Procedendo in giri e posteriore del lavoro e usati in ogni riga per tonalità, come ad esempio blu scuro e
abbinando vari colori, si possono creare creare intricati disegni. Esistono vari libri azzurro. Per un effetto più particolare,
effetti concentrici o cangianti. Oppure, e tutorial online dedicati a queste tecniche, provate a utilizzare una ruota dei colori
potete cambiare i punti per creare delle e, una volta padroneggiate le basi, potrete Per un look audace e a contrasto,
righe fantasia con filati di diverso colore, ad agevolmente consultarli per diventare scegliete colori opposti, come il rosso e il
esempio strisce ondulate, o con maglie in ancora più esperte (v. pagina 65). verde o l’arancione e il blu.

RIGHE COLORATE
LARGHE O STRETTE
Scoprite quanto sono facili! Per eseguire delle strisce
STRISCE SEMPLICI più larghe basta eseguire
Lavorare le righe con differenti colori crea delle ripetizioni di 2 righe,
un semplice effetto a strisce come questo. di 4 righe, di 6 righe e
Un aspetto classico che si adatta a molti così via. Potete anche
progetti.In questo tipo di lavoro all’uncinetto alternare strisce di diversa
si cambia sempre il colore del filo alla fine ampiezza, combinandole
di una riga,per iniziare la nuova riga con insieme. Non è necessario,
una tonalità diversa.Vi mostreremo come, inoltre, limitarsi a due
in un grande progetto,si può usare la stessa colori: potete provare a
tecnica per aggiungere un nuovo gomitolo di usarne tre o quattro, per
filato dello stesso colore,quando il gomitolo ottenere diversi effetti.
precedente si esaurisce.

64 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Cambiare colore

In alternativa, chiedete consigli al GIRI COLORATI


negoziante di fiducia, che vi guiderà Come creare effetti di colore concentrici.
nella scelta tra le innumerevoli tonalità
GIRI SEMPLICI
dei filati. Ovviamente, è sempre utile Cambiare colore nella lavorazione in
accostare i gomitoli di filato scelti per giri può creare effetti strabilianti. Si può
vedere se si abbinano, prima di iniziare cambiare colore quando si esegue la
a lavorare. maglia bassissima per chiudere il giro
o chiudere ogni giro e ricominciare
PUNTI E COLORI con un nuovo colore (vedere entrambi
i metodi alle pagine 68 e 69)
Un effetto di colore semplice (delle righe,
ad esempio) può diventare più
interessante se si variano i punti. PROBLEMI DI TENSIONE
Combinando maglie basse e maglie alte Quando si utilizzano diversi
nella stessa riga, si andrà a creare un colori dello stesso filato,
questo non dovrebbe
aspetto ondulato; oppure, si può
influenzare la tensione del
alternare una riga di maglie basse di un lavoro, quindi se cambiate
colore e una riga di maglie alte di un i colori non preoccupatevi
altro; potete anche provare a usare le di fare un nuovo campione SCELTA DEL COLORE
maglie basse lunghe all’uncinetto, per controllare la tensione. Fate attenzione alla scelta del colore del filo. Posizionate i gomitoli di
filato l’uno accanto all’altro per accertarvi del giusto abbinamento
puntando l’uncinetto nella seconda o
cromatico. Se volete realizzare un indumento, posizionate i gomitoli
nella terza riga sottostante. vicino al vostro viso, per essere certe che si adattino alla tonalità della
vostra carnagione. Per un effetto cromatico sicuro e semplice, utilizzate
sfumature dello stesso colore, come il blu scuro e l’azzurro.

Ispirazione
Per trovare l’ispirazione cromatica per i vostri progetti, vi
basterà guardarvi intorno, dagli oggetti in casa ai vestiti nel
guardaroba, oppure mentre siete in giro, al parco, sulla
spiaggia, in montagna. Troverete combinazioni di colori
ovunque: basta cercarle. Ovviamente, potete anche ispirarvi
alle creazioni all’uncinetto di persone più esperte di voi.

N
da uovi

I MIEI PUNTI
cas a imp pu
ini e per la ara nti
, per i ba mb

Unci+ne50tto
Ide e mo da re
Uncinetto

all’
all’

di
e
p ia s tr erallte,
S/NA
1, comma 1,

qu ad
ro to nd e
n° 46), art.

i
o irr eg ol ar
L. 27.02.2004,

pe r cr ea re
03 (conv. In
- D.L. 353/20
In Abb. Post.
Spa - Sped.

Se volete esercitarvi con i cambi di colore, le classiche


- Poste Italiane
Tariffa R.O.C.

piastrelle sono la tipologia ideale di progetto per


cominciare. Oltre a quelle che troverete in questa rivista
a partire da pagina 97, vi consigliamo anche la
a li zz a re
pubblicazione bimestrale I miei punti all’uncinetto,
re
ri daic at
la vtioap
13 pu pl i
gett i in edicola a 3,50 euro, o sul sito www.sprea.it.
con i
n
pe r i tuoi pro
lori
Id ee a c o 12/07/18 15:02

elta.indd 3
NCINETTO 16_sc
I MIEI PUNTI ALL'U

I miei punti all’uncinetto - Speciale 65


Cambiare colore

Righe colorate
COME PASSARE A UN DIVERSO
FILATO PER OTTENERE EFFETTI SPECIALI

S
e si desidera cambiare colore o chiudere il vecchio filo e poi annodare il di colore semplice e pulito. In questo
se il filo del gomitolo si è nuovo in posizione sul bordo del tessuto. modo, sarete subito pronte a lavorare la
esaurito, la tecnica per Entrambi i metodi creano un nodo riga successiva con il nuovo colore.
unire un nuovo filato al progetto è voluminoso che potrebbe essere visibile Generalmente, il vecchio filo si taglia
la stessa. Uno dei tanti metodi usati è sul diritto del lavoro o creare problemi nei dopo aver completato il cambio di colore,
quello di annodare il vecchio filato al punti di cucitura. ma se volete essere sicure di aver
nuovo, per poi continuare la Nei passaggi fotografici in queste pagine, applicato la tecnica correttamente, potete
lavorazione. Altri, invece, preferiscono vi mostreremo come effettuare un cambio tagliarlo anche in seguito.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per creare delle strisce colorate.

1 2
Iniziare a lavorare l’ultima maglia di una riga, Tagliare il vecchio filo, lasciando una lunga
ma fermarsi prima di lavorare l’ultimo gettato. Per coda (circa 10 cm). Ora avvolgere il filo con il
una m. alta, gettare il filo, inserire l’uncinetto nella nuovo colore intorno all’uncinetto, lasciando
maglia di base, gettare il filo ed estrarlo dalla una lunga coda di filo (circa 10 cm).
stessa maglia, gettare il filo e farlo passare
attraverso i primi 2 anelli sull’uncinetto.

3 4
Tirare l’uncinetto attraverso i 2 anelli rimasti Ora si può lavorare la catenella di rotazione
sull’uncinetto per completare la m. alta in della nuova riga con il nuovo colore. Quindi
sospeso. Tirare le estremità del filo vecchio e lavorare le maglie della nuova riga con il filo
nuovo per stringere il cappio sull’uncinetto. del nuovo colore.

66 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Cambiare colore

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per creare delle strisce colorate.

1 2
Iniziare a lavorare l’ultima maglia di una riga, Tagliare il vecchio filo, lasciando una lunga
ma fermarsi prima di lavorare l’ultimo gettato. coda (circa 10 cm). Ora avvolgere il filo con il
Per una m. alta, gettare il filo, inserire l’uncinetto nuovo colore intorno all’uncinetto, lasciando
nella maglia di base, gettare il filo ed estrarlo una lunga coda di filo (circa 10 cm).
dalla stessa maglia, gettare il filo e farlo passare
attraverso i primi 2 anelli sull’uncinetto.

3 4
Tirare l’uncinetto attraverso i 2 anelli rimasti Ora si può lavorare la catenella di rotazione
sull’uncinetto per completare la m. alta in della nuova riga con il nuovo colore. Quindi
sospeso. Tirare le estremità del filo vecchio e lavorare le maglie della nuova riga con il filo
nuovo per stringere il cappio sull’uncinetto. del nuovo colore.

Come cambiare il colore della maglia È possibile utilizzare la tecnica


spiegata in queste pagine per
modificare il colore delle righe,
A prescindere dal tipo di base e fermarsi. Avvolgere il
maglia che si sta lavorando, il filo del nuovo colore dei giri o delle singole maglie.
principio è sempre lo stesso: sull’uncinetto e tirarlo
unire il nuovo colore attraverso i 2 anelli
nell’ultimo gettato di una sull’uncinetto, pronto per
maglia, in modo che la lavorare la maglia successiva.
maglia successiva sia del È importante stabilire in
nuovo colore. Per la maglia anticipo da quale maglia
bassa (foto qui accanto), iniziare a lavorare con il nuovo
bisogna inserire l’uncinetto in colore, per potere effettuare il
una m. di base, gettare il filo, cambio nella maglia
estrarlo dalla stessa m. di precedente.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 67


Cambiare colore

Giri colorati
COME CAMBIARE IL FILATO NEL GIRO
PER AVERE DIVERSI COLORI

Q uando si lavora in giri, si


possono creare effetti
cromatici incredibili in varie
tonalità. La tradizionale “piastrella della
il filato del vecchio colore e unire il filato
della nuova tonalità utilizzando un nodo
scorsoio (tecnica mostrata nelle foto qui
sotto). Con questo metodo, si possono
(mostrata a pagina 31). Ogni metodo crea
un aspetto diverso, quindi è meglio fare
delle prove e scegliere quello più adatto al
vostro progetto. In entrambi i metodi,
nonna” è un fantastico esempio di come realizzare dei motivi di lavoro a pizzo. abbiamo indicato dove tagliare il filo
l’alternanza di vari colori possa Esistono altri modi per cambiare il colore vecchio, ma se volete essere sicure di aver
determinare un effetto spettacolare. del filo quando si lavora in giri, ad esempio applicato la tecnica correttamente, potete
Lavorando in giri, spesso è meglio chiudere si può usare la tecnica della m. bassissima tagliarlo anche in seguito.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per cambiare il colore nei giri.

1 2
Chiudere il giro precedente con il vecchio Inserire l’uncinetto tra le catenelle dove si
colore e tagliarlo, lasciando una coda lunga vuole unire il filo. Tenere il filo di lavoro e la
10 cm. Fare un nodo scorsoio con il filato del coda sul margine del giro sottostante per
nuovo colore. aiutare a mantenere il nodo scorsoio sul retro.

3 4
Agganciare il filo del nuovo colore con ... e tirarlo attraverso le catenelle del giro
l’uncinetto... precedente e il nodo scorsoio. Fare una
catena di rotazione e lavorare con il
nuovo colore le maglie del nuovo giro.

68 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Cambiare colore

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per cambiare il colore nei giri.

1 2
Chiudere il giro precedente con il vecchio Inserire l’uncinetto tra le catenelle dove si vuole
colore e tagliarlo, lasciando una coda lunga unire il filo. Tenere il filo di lavoro e la coda sul
10 cm. Fare un nodo scorsoio con il filato del margine del giro sottostante per aiutare
nuovo colore. a mantenere il nodo scorsoio sul retro.

3 4
Agganciare il filo del nuovo colore con ... e tirarlo attraverso le catenelle del giro
l’uncinetto... precedente e il nodo scorsoio. Fare una
catena di rotazione e lavorare con il nuovo
colore le maglie del nuovo giro.

Metodo alternativo Provate quest’altra tecnica


per cambiare colore nei giri.
Si può anche cambiare colore nel giro usando la tecnica
del punto di slittamento o m. bassissima. Questo metodo 1 2
è adatto per i motivi a trama densa, e si utilizza il nuovo
filato per chiudere il giro. Dopo aver lavorato l’ultima m. di
un giro, inserire l’uncinetto nella prima m. di un giro (nella
1ª m. bassa o nella parte superiore di una catena di
rotazione). Avvolgere il nuovo filato attorno all’uncinetto,
lasciando una lunga coda 1 . Tirare il nuovo filato
attraverso entrambi gli anelli del vecchio filo sull’uncinetto
2 . Usare il nuovo filato per lavorare il nuovo giro. Tagliare
il vecchio filo, lasciando una coda di circa 10 cm di
lunghezza, da nascondere più avanti.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 69


Cambiare colore

Piastrella della nonna


Imparate a cambiare colore di filato per creare allegre
piastrelle e realizzare sciarpe, cuscini o coperte. Per fare
pratica con
i cambi di
MATERIALE OCCORRENTE colore.
� Filato di cotone (100% cotone,
50 g), 1 gomitolo per ognuno dei
seguenti colori: grigio perla A, rosso
corallo B, giallo sole C, porpora D,
verde mela E, azzurro F (potete
cambiare tonalità a piacimento)
� Uncinetto 4 mm
� Ago da tappezzeria
� Forbici

Misure e tensione
10x10 cm

Potete lavorare secondo la


vostra mano.

Abbreviazioni
Per l’elenco completo, andare
a pag. 18
1ª m. alta), (2 m. alte, 2 cat., 3 m. alte) 5° giro - agganciare il filo E in un qualsiasi
Difficoltà nello stesso spazio d’angolo, * 1 m. alta spazio d’angolo di 2 cat. con 1 m.
Facile su ciascuna delle 3 m. alte seg., 2 m. alte bassissima. 3 cat. (sostituiscono la 1ª m.
nello spazio seg. di 2 cat., 1 m. alta su alta), (1 m. alta, 2 cat., 2 m. alte) nello
ciascuna delle 3 m. alte seg., (3 m. alte, stesso spazio d’angolo, * 1 m. alta su
2 cat., 3 m. alte) nello spazio di 2 cat. ciascuna delle 15 m. alte seg., (2 m. alte,
ESECUZIONE dell’angolo seg. *, rip. da * a * altre 2 cat., 2 m. alte) nello spazio di 2 cat.
Con il filo A, formare un nodo scorsoio 2 volte; 1 m. alta su ciascuna delle 3 m. dell’angolo seg. *, rip. da * a * altre
con l’uncinetto. Avviare 6 cat. e alte seg., 2 m. alte nello spazio seg. di 2 volte; 1 m. alta su ciascuna delle 15 m.
chiuderle ad anello con 1 m. bassissima 2 cat., 1 m. alta su ciascuna delle 3 m. alte seg., 1 m. bassissima nella 3ª cat.
nella cat. d’inizio. alte seg., 1 m. bassissima nella 3ª cat. d’inizio. Tagliare il filo.
1° giro - 3 cat. (sostituiscono la 1ª m. d’inizio. Tagliare il filo. 6° giro - agganciare il filo E in un qualsiasi
alta), 2 m. alte nell’anello, 2 cat., * 3 m. 4° giro - agganciare il filo D in un qualsiasi spazio d’angolo di 2 cat. con 1 m.
alte nell’anello, 2 cat. *, rip. da * a * altre spazio d’angolo di 2 cat. con bassissima. 1 cat. (non conta come 1ª m.
2 volte; 1 m. bassissima nella 3ª cat. 1 m. bassissima. 3 cat. (sostituiscono la bassa), 1 m. bassa in ogni m. del giro e
d’inizio. Tagliare il filo. 1ª m. alta), (2 m. alte, 2 cat., 3 m. alte) 2 m. basse in ogni spazio d’angolo di
2° giro - agganciare il filo B in un nello stesso spazio d’angolo, * saltare le 2 cat; 1 m. bassissima nella 1ª m. bassa
qualsiasi spazio d’angolo di 2 cat. con 3 m. alte seg., 3 m. alte sulla m. alta seg., del giro. Tagliare il filo. Nascondere tra le
1 m. bassissima. 3 cat. (sostituiscono la saltare le 2 m. alte seg., 3 m. alte sulla m. maglie tutti i fili in eccesso.
1ª m. alta), (2 m. alte, 2 cat., 3 m. alte) alta seg., saltare le 3 m. alte seg., 3 m. alte
nello stesso spazio d’angolo, * 2 cat., sulla m. alta seg., (3 m. alte, 2 cat., CONFEZIONE
(3 m. alte, 2 cat., 3 m. alte) nello spazio di 3 m. alte) nello spazio di 2 cat. dell’angolo Lavorare un numero di quadrati
2 cat. dell’angolo seguente *, rip. da * a seg. *, rip. da * a * altre 2 volte; saltare le necessari a realizzare una coperta, un
* altre 2 volte; 2 cat., 1 m. bassissima 3 m. alte seg., 3 m. alte sulla m. alta seg., cuscino, una sciarpa (come quella di
nella 3ª cat. d’inizio. Tagliare il filo. saltare le 2 m. alte seg., 3 m. alte sulla m. pagina 71), o qualsiasi altro progetto.
3° giro - agganciare il filo C in un alta seg., saltare le 3 m. alte seg., 3 m. alte Unire i motivi cucendo insieme i margini
qualsiasi spazio d’angolo di 2 cat. con sulla m. alta seg., 1 m. bassissima nella adiacenti, usando il metodo spiegato a
1 m. bassissima. 3 cat. (sostituiscono la 3ª cat. d’inizio. Tagliare il filo. pagina 95.

70 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Cambiare colore

Sciarpa di piastrelle
Se si uniscono insieme tanti quadrati colorati,
si ottiene questo allegro accessorio.

ciascuna delle 4 m. alte seg. *, rip.


da * a * altre 2 volte; (2 m. alte,
MATERIALE OCCORRENTE 3 cat., 2 m. alte) nell’ultimo spazio
� Filato DMC Wolly (100% lana d’angolo, chiudere con 1 m.
merino, 50 g), 1 gomitolo di filo A bassissima nella 3ª cat. d’inizio.
(azzurro acqua 73), 2 gomitoli di filo [4 gruppi di 8 m. alte, 4 spazi
per ognuno dei seguenti colori: filo d’angolo di 3 cat.]
B (azzurro 72), filo C (azzurro 77); Tagliare il filo B e agganciare il filo
3 gomitoli di filo D (magenta 77) C nella 3ª cat. d’inizio del giro
� Uncinetto 5 mm precedente.
� Ago da tappezzeria 3° giro - 3 cat. (sostituiscono la
� Forbici 1ª m. alta), 1 m. alta su ciascuna
delle 5 m. alte seg., * (2 m. alte,
Misure e tensione 3 cat., 2 m. alte) nello spazio di
� Motivo quadrato: 14x14 cm 3 cat. dell’angolo seg., 1 m. alta su
� Sciarpa: 14x210 cm ciascuna delle 8 m. alte seg. *, rip.
da * a * altre 2 volte, (2 m. alte,
Potete lavorare secondo la 3 cat., 2 m. alte) nell’ultimo spazio
vostra mano. d’angolo, 1 m. alta su ciascuna
delle 2 m. alte seg.; chiudere con
Abbreviazioni 1 m. bassissima nella 3ª cat.
Per l’elenco completo, andare d’inizio. [4 gruppi di 12 m. alte,
a pag. 18 4 spazi d’angolo di 3 cat.]
Tagliare il filo C e agganciare il filo
Difficoltà D nella 3ª cat. d’inizio del giro
Facile precedente.
4° giro - 3 cat. (sostituiscono la
1ª m. alta), 1 m. alta su ciascuna
delle 7 m. alte seg., * (2 m. alte,
MOTIVO QUADRATO (X15) 3 cat., 2 m. alte) nello spazio di
Con il filo A, formare un anello 3 cat. dell’angolo seg., 1 m. alta su
magico. ciascuna delle 12 m. alte seg. *,
1° giro (dir. lav.) - 3 cat. rip. da * a * altre 2 volte, (2 m. alte,
(sostituiscono la 1ª m. alta), 3 m. alte 3 cat., 2 m. alte) nell’ultimo spazio
nell’anello, 3 cat., * 4 m. alte d’angolo, 1 m. alta su ciascuna
nell’anello, 3 cat. *, rip. da * a * delle 4 m. alte seg.; chiudere con
altre 2 volte. 1 m. bassissima nella 1 m. bassissima nella 3ª cat.
3ª cat. dall’inizio. [4 gruppi di 4 m. d’inizio. [4 gruppi di 16 m. alte,
alte, 4 spazi d’angolo di 3 cat.] 4 spazi d’angolo di 3 cat.] diritto) e lavorare * 1 m. bassissima
Tagliare il filo A e agganciare il filo Tagliare il filo C. Nascondere tra le puntando l’uncinetto nel filo
B nella 3ª cat. d’inizio del giro maglie tutti i fili in eccesso. posteriore di ognuna delle 2 m.
precedente. corrispondenti dei 2 margini *, rip.
2° giro - 3 cat. (sostituiscono la CONFEZIONE da * a * fino alla fine della riga di
1ª m. alta), 1 m. alta su ciascuna Unire i quadrati usando il filo D, un lato, chiudere tagliare il filo e
delle 3 m. alte seg., * (2 m. alte, effettuando una cucitura a m. nasconderlo tra le maglie. Unire
3 cat., 2 m. alte) nello spazio di bassissima con l’uncinetto. tutti gli altri motivi con lo stesso
3 cat. dell’angolo seg., 1 m. alta su Sovrapporre 2 motivi (diritto contro procedimento.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 71


È in edicola

ANCHE IN
VERSIONE
DIGITALE A
,50€
2

Scansiona il QR Code

Acquista la tua copia su www.sprea.it


Dare la forma
Nella prossima sezione, imparerete come lavorare aumenti e diminuzioni,
per realizzare tantissime forme diverse e sorprendenti, dai fiori a ogni tipo
di accessorio, arrivando ai progetti tridimensionali!
Dare la forma

Come
MODELLARE
Quando imparerete ad aumentare e diminuire le maglie,
sarete in grado di sagomare il vostro tessuto all’uncinetto,
e quindi di creare un numero di oggetti pressoché infinito!

I IN SINTESI
progetti all’uncinetto senza all’inizio che alla fine di una riga.
aumenti e diminuzioni Provate a combinare aumenti ed
sarebbero piuttosto noiosi. iminuzioni per creare forme più TECNICHE DIVERSE
Sareste limitate a creare tessuti complesse, come ad esempio fiori I punti di sagomatura sono molto facili da
piatti e diritti, come motivi o motivi a zig-zag. effettuare. L’aumento richiede solo
quadrati o sciarpe. Invece, I motivi si possono modellare l’esecuzione di una o più maglie nella stessa
imparando a modellare con una serie sia lavorando in righe che in giri, maglia di base. La diminuzione prevede
di semplici punti, potrete iniziare a per creare delle forme una combinazione di semplici azioni, che si
creare ogni tipo di forma, compresi tridimensionali. Questo tipo di discostano solo leggermente dai punti
gli indumenti. modellatura è vitale per realizzare standard che avete già imparato. Potete
Ma cosa sono gli aumenti e le amigurumi e accessori particolari lavorare aumentando o diminuendo in un
diminuzioni? E come fanno a come ad esempio i cappelli. qualsiasi punto del motivo, nelle righe a
cambiare la forma del tessuto diritto o in quelle a rovescio. Ogni tipo di
all’uncinetto? aumento o diminuzione della tecnica ha un
Ormai avrete certamente imparato a nome specifico o un’abbreviazione, quindi è
realizzare dei quadrati o rettangoli Lavorando un aumento, facile capire quello che vi viene chiesto di
con i punti base, lavorando lo stesso fare in un modello.
numero di maglie in ogni riga per
il tessuto all’uncinetto
mantenere i lati diritti. si allarga. INCLINAZIONI
Se eseguite alcune diminuzioni, si Quando lavorate aumenti o diminuzioni,
riduce il numero delle maglie in una
riga e, di conseguenza, anche la
larghezza del tessuto all’uncinetto.

PER IMPARARE
Se eseguite alcuni aumenti, invece, si
incrementa il numero delle maglie in
una riga e di conseguenza la
larghezza del tessuto.
Aumenti e diminuzioni creano Per aiutarvi a prendere la mano con la
margini sagomati o inclinati. tecnica degli aumenti e delle diminuzioni,
L’ inclinazione dipende dai tipi di abbiamo inserito a pagina 85 un simpatico
maglie che si usano e ogni quante
progetto che vi permetterà di fare pratica
righe si effettuano le diminuzioni o
con le istruzioni che vi diamo in questa
gli aumenti (ad esempio, un aumento
ogni riga, ogni 2 righe, ogni tre righe
sezione della rivista. Si tratta di una delicata
e così via). ed elegante copertura per bottiglie di vino,
Per sagomare il lato di un modello, lavorata in giri e perfetta per capire alla
inserite gli aumenti o le diminuzioni perfezione aumenti e diminuzioni. Vedrete
all’inizio oppure alla fine di una riga. che è semplice, una volta afferrato il
Se invece volete sagomare entrambi i concetto, e in più avrete un accessorio
lati di un modello, effettuate gli originale per la vostra tavola.
aumenti o le diminuzioni sia

74 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Dare la forma

vedrete che il posizionamento delle maglie di AUMENTO


sagomatura crea un effetto diverso nel tessuto,
Fondamentale per la modellatura di un tessuto
facendo andare il lato destro o quello sinistro
del tessuto verso l’interno o verso l’esterno. Il IMPARARE IL GERGO LATI INCLINATI
vostro modello dovrebbe indicare dove In un modello, un semplice aumento di una Se si aumenta su entrambe le estremità di ogni
posizionare la sagomatura delle maglie per maglia bassa corrisponde a “2 m. basse nella riga, la stoffa si allarga su entrambi i lati, che si
creare l’effetto necessario, oppure potete m. seg.”; un aumento di 2 maglie corrisponde inclinano verso l’esterno. Se eseguite questo tipo
a “3 m. basse nella m. seg.” e così via. di aumenti su una lavorazione a punto basso, si
inserirle seguendo la vostra fantasia.
crea una forma triangolare come questa.

MOTIVI MODELLATI
Modellando le maglie dei giri, potete creare
tanti tipi di motivi. Fortunatamente, aumenti e
diminuzioni sono identici nella lavorazione in
giri e in quella in righe, quindi dovrete
imparare la tecnica una sola volta.

ALTRI TIPI DI SAGOMATURE


A volte il modello potrebbe chiedervi di
aumentare o diminuire un certo numero di INIZIO DELLA RIGA
maglie “uniformemente all’interno di una riga FINE DELLA RIGA Se si sta aumentando all’inizio
o di un giro”. Per fare questo, contate il numero Se si sta aumentando alla fine della riga, della riga, questo inciderà sulla
questo inciderà sulla pendenza verso pendenza verso l’esterno del
delle maglie della riga o del giro (ad esempio 50
l’esterno del lato sinistro del tessuto finito. lato destro del tessuto finito.
maglie) e dividetele per il numero delle maglie
che dovete aumentare o diminuire (ad esempio
5 maglie). Nel nostro esempio, il risultato è 10.
Quindi la riga, per avere un aspetto uniforme,
si deve presentare in questo modo: il primo
Modellare con le catenelle di rotazione
aum. o dim. va fatto dopo 5 maglie, poi un altro Una volta che iniziate a modellare, potreste chiedervi cosa fare con la
catenella di rotazione quando state aumentando o diminuendo.
ogni 10 maglie, in modo che l’ultimo sia a 5
A meno che il vostro modello non dica altrimenti, all’inizio della riga dovete
maglie dalla fine. Questo calcolo, all’inizio, lavorare la catenella di rotazione come al solito e quindi eseguire
potrebbe sembrarvi troppo complicato, ma con l’aumento nella prima maglia in cui solitamente lo effettuate, oppure la
un po’ di pratica diventerà molto più semplice. diminuzione nelle prime 2 maglie in cui solitamente la effettuate. Alla fine
La tecnica della modellatura si può applicare a di una riga di maglie alte, se volete un margine pulito dovete
qualsiasi punto; seguendo le indicazioni e i semplicemente lavorare una maglia alta sulla cima della catenella di
passaggi fotografici delle pagine seguenti, rotazione, quindi aumentare o diminuire poco prima dell’ultima maglia.
potrete realizzare vari progetti molto creativi.

DIMINUZIONI
Create forme interessanti.
LATI INCLINATI
IMPARARE IL GERGO Se si diminuisce su entrambe le estremità
Le diminuzioni sono particolarmente di ogni riga,la stoffa si restringe su entrambi
utili nei vestiti, quando c’è bisogno di i lati,che si inclinano verso l’esterno.
modellare i giromanica e le scollature. Se eseguite questo tipo di diminuzioni su
In un modello, la semplice diminuzione una lavorazione a punto alto,si crea una
di una maglia corrisponde a “2 m. alte forma triangolare come questa.
chiuse ins.”; una diminuzione di
2 maglie corrisponde a “3 m. alte
chiuse ins.” e così via.
INIZIO DELLA RIGA
Se si sta diminuendo
all’inizio della riga, questo
FINE DELLA RIGA
inciderà sulla pendenza
Se si sta diminuendo alla fine
verso l’interno del lato
della riga, questo inciderà sulla
destro del tessuto finito.
pendenza verso l’interno del
lato sinistro del tessuto finito.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 75


Dare la forma

Aumenti a punto basso


LA NOSTRA GUIDA PER LAVORARE
GLI AUMENTI SEMPLICI

L
avorare gli aumenti stessa maglia della riga sottostante, eseguiti su tutte le righe creano un
all’uncinetto è facile. Si come indicato nel vostro schema. effetto diverso sul lavoro, a seconda se
lavorano solo alcune maglie Potete eseguire un aumento ovunque si inseriscono ogni 2 righe, ogni 3
in più nella parte superiore della lungo la riga, ma aumentando al righe e così via.
maglia corrispondente della riga centro della riga creerete un effetto Realizzate un piccolo campione a
sottostante. Per aumentare una diverso di quello che otterreste punto basso e provate a lavorare degli
maglia bassa in una riga di maglie aumentando all’inizio o alla fine di aumenti in vari punti della riga per
basse, basta lavorare 2 m. basse nella una riga. Allo stesso modo, gli aumenti osservare gli effetti della modellatura.

Mano destra

1 2
Lavorare a maglia bassa normalmente: Continuare con una seconda maglia bassa
inserire l’uncinetto nella parte superiore della nella stessa maglia della riga precedente:
maglia seguente della riga sottostante, gettare inserire l’uncinetto, gettare il filo ed estrarlo
il filo ed estrarlo dalla maglia di base, gettare il attraverso la stessa maglia di base, gettare il
filo e tirarlo attraverso i 2 anelli sull’uncinetto. filo e tirarlo attraverso i 2 anelli sull’uncinetto.

Mano sinistra

1 2
Lavorare a maglia bassa normalmente: Proseguire con una seconda maglia bassa
inserire l’uncinetto nella parte superiore della nella stessa maglia della riga precedente:
maglia seguente della riga sottostante, gettare inserire l’uncinetto, gettare il filo ed estrarlo
il filo ed estrarlo dalla maglia di base, gettare il attraverso la stessa maglia di base, gettare il filo
filo e tirarlo attraverso i 2 anelli sull’uncinetto. e tirarlo attraverso i 2 anelli sull’uncinetto.

76 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Dare la forma

Aumenti a punto alto


ANCHE QUESTO TIPO DI AUMENTO È SEMPLICE!

G
li aumenti a punto alto non Per aumentare 2 maglie, lavorate 3 maglie se si inseriscono ogni 2 righe, ogni
sono diversi da quelli a punto alte nella stessa maglia e così via. Potete 3 righe e così via. Realizzate un piccolo
basso. Lavorate due o più eseguire l’aumento ovunque lungo la riga, campione a punto alto e provate a lavorare
maglie alte nella parte superiore della ma effettuandolo nel centro della riga, degli aumenti in vari punti della riga per
stessa maglia della riga sottostante. avrete un effetto diverso da quello ottenuto vedere gli effetti della modellatura. Se state
Per aumentare una maglia alta nella riga, aumentando all’inizio o alla fine. Allo aumentando in una maglia specifica di
lavorate 2 maglie alte nella stessa maglia, stesso modo, gli aumenti eseguiti su tutte le ogni riga, utilizzate un marcapunti per
oppure come indicato nel vostro schema. righe creano un effetto diverso sul lavoro, aiutarvi a evidenziarla e ricordarla.

Mano destra

1 2
Lavorare la maglia alta come al solito: gettare il Eseguire una seconda maglia alta nella stessa
filo, inserire l’uncinetto nella parte superiore della maglia della riga sottostante: gettare il filo,
maglia seguente della riga sottostante, gettare il inserire l’uncinetto, gettare il filo ed estrarlo dalla
filo ed estrarlo dalla maglia di base, gettare il filo e stessa maglia di base, gettare il filo e tirarlo
tirarlo attraverso i primi 2 anelli sull’uncinetto, attraverso i primi 2 anelli sull’uncinetto, gettare il
gettare il filo e tirarlo attraverso gli anelli rimanenti. filo e tirarlo attraverso gli anelli rimanenti.

Mano sinistra

1 2
Lavorare la maglia alta come al solito: gettare il Continuare con una seconda maglia alta nella
filo, inserire l’uncinetto nella parte superiore della stessa maglia della riga sottostante: gettare il filo,
maglia seguente della riga sottostante, gettare il inserire l’uncinetto, gettare il filo ed estrarlo dalla
filo ed estrarlo dalla maglia di base, gettare il filo stessa maglia di base, gettare il filo e tirarlo
e tirarlo attraverso i primi 2 anelli sull’uncinetto, attraverso i primi 2 anelli sull’uncinetto, gettare il
gettare il filo e tirarlo attraverso gli anelli rimanenti. filo e tirarlo attraverso gli anelli rimanenti.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 77


Dare la forma

Diminuzione a punto basso


I METODI DA SEGUIRE PER LE MAGLIE BASSE

L
avorando a punto basso, le seguente, ma nella maglia successiva modelli solitamente viene chiamata “2
diminuzioni sono facili rispetto a quella non lavorata. Il metodo maglie basse chiuse insieme” (v. passaggi
quanto gli aumenti. I metodi “veloce” effettivamente è pratico, ma fotografici in questa pagina). Comunque,
principali da seguire sono due. Alcuni lascerà un piccolo buco nel tessuto; se con entrambi i metodi otterrete la
modelli usano quello più rapido, cioè questo è l’effetto che desiderate, usatelo diminuzione di una maglia in una riga.
“saltare una maglia”: questo significa che pure. Se invece volete un tessuto compatto, Esercitatevi a diminuire su un piccolo
non bisogna lavorare nella maglia dovrete eseguire una diminuzione che nei campione di tessuto a punto basso.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per lavorare 2 maglie basse chiuse insieme.

1 2
Iniziare inserendo l’uncinetto sotto i due anelli Senza finire la prima maglia bassa, iniziare
sulla parte superiore della maglia successiva la nuova maglia bassa inserendo l’uncinetto
della riga precedente. Lavorare una maglia nella maglia successiva della riga
bassa all’uncinetto nel solito modo, gettando il precedente. Di nuovo, gettare il filo ed
filo ed estraendolo attraverso la maglia di base estrarlo attraverso la maglia di base (3 anelli
(2 anelli sull’uncinetto). sull’uncinetto).

3 4
Chiudere entrambe le maglie basse insieme, Le 2 maglie basse chiuse insieme
lavorando un gettato e tirandolo attraverso dovrebbero assomigliare al particolare della
tutti e 3 gli anelli sull’uncinetto. foto qui sopra (diminuzione di una maglia).
Nella riga successiva, potete lavorare una
maglia sulla parte superiore del gruppo di
2 maglie chiuse insieme.

78 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Dare la forma

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per lavorare 2 maglie basse chiuse insieme.

1 2
Inserire l’uncinetto sotto i due anelli sulla parte Senza finire la prima maglia bassa, iniziare la
superiore della maglia successiva della riga nuova maglia bassa inserendo l’uncinetto nella
precedente. Lavorare una maglia bassa maglia successiva della riga precedente. Di
all’uncinetto, gettando il filo ed estraendolo nuovo, gettare il filo ed estrarlo attraverso la
attraverso la maglia di base (2 anelli maglia di base (3 anelli sull’uncinetto).
sull’uncinetto).

3 4
Chiudere entrambe le maglie basse insieme, Le 2 maglie basse chiuse insieme dovrebbero
lavorando un gettato e tirandolo attraverso assomigliare a queste. Nella riga successiva,
tutti e 3 gli anelli sull’uncinetto. potete lavorare una maglia sulla parte
superiore del gruppo di 2 maglie chiuse
insieme, come al solito!

Modellare con le catenelle di rotazione TESSUTO A PUNTO BASSO CON AUMENTI

Ecco come lavorare un aumento o una


diminuzione quando siete all’inizio di una riga.
Quando si deve lavorare un aumento o una diminuzione all’inizio
di una riga in un tessuto a punto basso, il primo dubbio che vi
verrà sarà come lavorare le catenelle per girare in corrispondenza
degli aumenti o delle diminuzioni. Solitamente è meglio lavorare
prima la catena ed eseguire l’aumento (2 m. basse in una sola
maglia) nella prima maglia della riga sottostante. Oppure,
lavorate 2 maglie basse chiuse insieme sulle prime due maglie
della riga sottostante. Per evitare errori, dovreste sempre seguire le
istruzioni del vostro modello. TESSUTO A PUNTO BASSO CON DIMINUZIONI

I miei punti all’uncinetto - Speciale 79


Dare la forma

Diminuzione di più maglie basse


COME DIMINUIRE 2 MAGLIE, LAVORANDO
3 MAGLIE BASSE CHIUSE INSIEME

S
e sapete lavorare due maglie modelli amigurumi. È un modo pulito 2 maglie basse chiuse insieme. Si può
basse chiuse insieme, è per effettuare una diminuzione, diminuire in qualsiasi punto della
facile realizzare una creando un tessuto compatto e senza riga, ma creerete effetti diversi se
diminuzione più grande, come fori. Seguendo i passaggi fotografici effettuerete la diminuzione al centro
3 maglie basse chiuse insieme, per sottostanti potrete far pratica con le della riga o alle estremità. Esercitatevi
decrescere di 2 maglie. Questo tipo 3 maglie basse chiuse insieme, ma a diminuire su un piccolo campione a
di punto è spesso usato in abiti o prima imparate bene a lavorare le maglie basse.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per lavorare 3 maglie basse chiuse insieme.

1 2
Avviare 1 m. bassa: inserire l’uncinetto nella Senza terminare la 1ª m. bassa, iniziare
parte superiore della m. seguente, gettare il la 3ª m. bassa: inserire l’uncinetto nella m.
filo ed estrarlo dalla m. di base. Iniziare la seguente, gettare il filo ed estrarlo dalla
2ª maglia bassa: inserire l’uncinetto nella m. m. di base. Per lavorare 4 m. basse chiuse
bassa seguente, gettare il filo ed estrarlo insieme, iniziare una 4ª m. bassa nella
dalla m. di base. m. successiva.

3 4
Chiudere insieme tutte le maglie basse Le 3 maglie basse chiuse insieme finite,
parzialmente eseguite: gettare il filo e tirarlo con la diminuzione di 2 maglie, si
attraverso tutti gli anelli sull’uncinetto. presentano così. Nelle righe successive,
basta lavorare una maglia in cima al
gruppo di 3 maglie.

80 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Dare la forma

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per lavorare 3 maglie basse chiuse insieme.

11 2
Avviare 1 m. bassa: inserire l’uncinetto nella Senza terminare la 1ª m. bassa, iniziare
parte superiore della m. seguente, gettare il la 3ª m. bassa: inserire l’uncinetto nella m.
filo ed estrarlo dalla m. di base. Iniziare la seguente, gettare il filo ed estrarlo dalla
2ª maglia bassa: inserire l’uncinetto nella m. m. di base. Per lavorare 4 m. basse chiuse
bassa seguente, gettare il filo ed estrarlo insieme, iniziare una 4ª m. bassa nella
dalla maglia di base. maglia successiva.

3 4
Chiudere insieme tutte le maglie basse Le 3 maglie basse chiuse insieme finite, con la
parzialmente eseguite: gettare il filo e tirarlo diminuzione di 2 maglie, si presentano così.
attraverso tutti gli anelli sull’uncinetto. Nelle righe successive, basta lavorare una
maglia in cima al gruppo di 3 maglie.

Usare un marcapunti Come assicurarsi di inserire aumenti


e diminuzioni nei punti giusti.
L’uso dei conta-righe e dei marcapunti serve a tenere
traccia di aumenti e diminuzioni, a capire se state
lavorando sul diritto o sul rovescio del lavoro, oppure se
volete evidenziare punti precisi in cui inserire, ad
esempio, un bottone o una bretella. L’immagine a destra
mostra una riga con la seconda e la quarta maglia
evidenziate. è possibile spostare i marcatori per tenere
traccia della vostra modellatura. Provate anche a usare
un pennarello colorato cancellabile all’aria, per indicare
gli aumenti e le diminuzioni. Con questi metodi,
vi assicurerete di modellare nel punto giusto.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 81


Dare la forma

Diminuzione di una maglia alta


IMPARARE SEGUENDO IL PASSO PASSO

E
seguire la diminuzione di Come già abbiamo visto con le maglie un piccolo foro nel tessuto; se è l’effetto
una maglia alta non è basse, alcuni modelli usano il metodo che desiderate, potete procedere così.
difficile, una volta che si più rapido, quello di “saltare una Se invece si vuole ottenere un tessuto
impara a farlo con le maglie basse. maglia”, ovvero non lavorare nella prima più compatto, bisogna eseguire una
Esistono due metodi principali per maglia seguente, ma nella seconda. Il diminuzione che viene chiamata “2 m.
diminuire, che di solito vengono usati pregio di questo metodo è la rapidità di alte chiuse insieme” e che vi spieghiamo
nei progetti. esecuzione, il difetto è quello di lasciare nei passaggi fotografici qui sotto.

Mano destra
Se siete destrorse, seguite questi passaggi per ottenere una diminuzione
di 2 maglie alte chiuse insieme.

1 2
Iniziare lavorando 1 m. bassa: gettare il filo, Senza terminare la 1ª m. alta, iniziare la
inserire l’uncinetto sotto ai 2 anelli superiori della successiva: gettare il filo inserire l’uncinetto nella
m. successiva della riga precedente. Gettare il m. seguente della riga precedente. Gettare il filo
filo e tirarlo attraverso la stessa m. di base, e tirarlo attraverso la stessa m. di base, poi
gettare il filo e tirarlo attraverso i primi 2 anelli. gettarlo e tirarlo attraverso i primi 2 anelli.

3 4
Completare entrambe le maglie alte e Il gruppo di 2 m. alte chiuse insieme appare
chiuderle insieme gettando il filo e tirandolo come sopra. Nelle righe successive, lavorare
attraverso tutti e 3 gli anelli sull’uncinetto. 1 m. alta nella parte superiore o m. di chiusura
nel gruppo di 2 m. alte.

82 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Dare la forma

Mano sinistra
Se siete mancine, seguite questi passaggi per ottenere una diminuzione
di 2 maglie alte chiuse insieme.

1 2
Iniziare lavorando 1 m. bassa: gettare il filo, Senza terminare la 1ª m. alta, iniziare la
inserire l’uncinetto sotto ai 2 anelli superiori della successiva: gettare il filo inserire l’uncinetto nella
m. successiva della riga precedente. Gettare il m. seguente della riga precedente. Gettare il filo
filo e tirarlo attraverso la stessa m. di base, e tirarlo attraverso la stessa m. di base, poi
gettare il filo e tirarlo attraverso i primi 2 anelli gettarlo e tirarlo attraverso i primi 2 anelli.

3 4
Completare entrambe le maglie alte e Il gruppo di 2 m. alte chiuse insieme appare
chiuderle insieme gettando il filo e tirandolo come sopra. Nelle righe successive, lavorare
attraverso tutti e 3 gli anelli sull’uncinetto. 1 m. alta nella parte superiore o m. di chiusura
nel gruppo di 2 m. alte.

Modellare con le catenelle di rotazione


TESSUTO
Come effettuare gli aumenti o le diminuzioni CON DIMINUZIONI
A MAGLIE ALTE
di maglie alte all’inizio o alla fine di una riga.
Quando si sta cercando di modellare un tessuto a maglie alte, la catenella di
rotazione può complicare le cose. L’aumento o la diminuzione esterna è più
semplice, basta lavorare 1 maglia alta nella parte superiore della catenella di TESSUTO
rotazione della riga precedente, ed effettuare l’aumento o la diminuzione di 1 m. CON AUMENTI
prima di raggiungere l’ultima maglia della riga. Per eseguire una diminuzione o un A MAGLIE ALTE
aumento all’inizio di una riga, bisogna per prima cosa lavorare una catenella di
rotazione e saltare la maglia di base della catenella stessa, quindi lavorare un
aumento nella m. seguente, o una diminuzione di 2 maglie alte chiuse insieme
sulle 2 maglie successive. In alternativa, seguite le istruzioni del modello.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 83


Dare la forma

Festone e sottopiatti Per esercitarsi


Provate a creare delle semplici forme che con aumenti e
diventeranno divertenti accessori per la casa! diminuzioni a
maglia bassa

MATERIALE OCCORRENTE
� Filato 100% cotone, 50 g,
1 gomitolo per ogni colore a
vostra scelta
� Uncinetto 4 mm
� Ago da tappezzeria
� 1 paio di forbici

Misura e tensione
� Triangolo: 11x11 cm
� Cerchio piccolo: 11 cm
di diametro

Potete lavorare secondo la


vostra mano.

Abbreviazione
Per l’elenco completo, andare
a pag. 18

Difficoltà
Facile Per creare il festone, realizzare 6 triangoli seg., 1 m. bassa su ciascuna delle 3 m.
di differenti colori. seg. (1 aumento ogni 4 m.) * rip. da * a
Cucirli su un pezzo di nastro o di * fino alla fine del giro. [40 m. basse]
cordoncino e appendere il festone. Chiudere e affrancare il filo.
TRIANGOLI PER IL FESTONE Questo piccolo cerchio è perfetto
Fare un nodo scorsoio con CERCHI PER SOTTOBICCHIERI come sottobicchiere.
l’uncinetto. Eseguire una catenella di E SOTTOPIATTI
base lunga quanto il lato del triangolo Fare un nodo scorsoio con l’uncinetto. Per realizzare il sottopiatto più grande,
che si desidera realizzare, Avviare 4 cat. e chiuderle ad anello con continuare a inserire gli aumenti in
aggiungendo una maglia in più. 1 m. bassissima nella cat. d’inizio. ogni giro con lo stesso procedimento,
Per il triangolo del festone nella foto è 1° giro - 1 cat. (non conta come 1ª m. fino a quando il cerchio non
stata avviata una catenella di anche nei giri seg.), 8 m. basse raggiunge la dimensione adatta al
27 maglie. nell’anello; 1 m. bassissima nella 1ª m. tipo di piatti che volete usare
1ª riga - 1 m. bassa nella 2ª cat. bassa del giro. [8 m. basse] nell’apparecchiatura.
dall’uncinetto (la catenella saltata non 2° giro - 1 cat., 2 m. basse in ogni m. Provare a utilizzare vari colori in
conta come 1ª m.), 1 m. bassa in ogni (1 aumento in ogni m.); 1 m. bassissima diversi abbinamenti per creare degli
cat. fino alla fine, voltare. nella 1ª m. bassa del giro. [16 m. basse] effetti cromatici.
2ª riga - 1 cat. (non conta come 1ª m. 3° giro - 1 cat., * 2 m. basse nella m.
anche nelle righe seguenti), 2 m. basse seg., 1 m. bassa nella m. seg.
chiuse insieme (diminuzione), 1 m. (1 aumento ogni 2 m.) *, rip. da * a *
bassa in ogni m. fino alla fine, voltare. fino alla fine del giro; 1 m. bassissima
[1 diminuzione] nella 1ª m. bassa del giro. [24 m. basse]
Ripetere la 2ª riga fino a rimanere con 4° giro - 1 cat., * 2 m. basse nella m.
2 maglie. seg., 1 m. bassa su ciascuna delle 2 m.
Riga seguente - 1 cat. (non conta seg. (1 aumento ogni 3 m.) *, rip. da * a
come 1ª m.), 2 m. basse chiuse insieme. * fino alla fine del giro. [32 m.]
Tagliare e affrancare il filo. 5° giro - 1 cat., * 2 m. basse nella m.

84 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Dare la forma

Copribottiglia elegante
Utilizzate gli aumenti e le diminuzioni con le maglie
alte per realizzare questo delicato accessorio. Per
esercitarsi
con le
maglie alte.
del giro; 1 m. bassissima nella
MATERIALE OCCORRENTE 3ª cat. d’inizio.
� Filato 100% cotone, 100 g), 6° giro - 3 cat., * saltare le 2 m. alte
1 gomitolo di filo bianco (basta seg., (1 m. alta, 2 cat., 1 m. alta,
per creare due copribottiglia) 2 cat. 1 m. alta) nella m. alta seg.,
� Uncinetto 3,5 mm saltare le 2 m. alte seg., 1 m. alta
� Ago da lana nella m. seg. * rip. da * a * fino alle
� Forbici ultime 5 m., saltare le 2 m. alte seg.,
� 1 bottone (1 m. alta, 2 cat., 1 m. alta, 2 cat. 1 m.
alta) nella m. seg.; 1 m. bassissima
MISURE E TENSIONE nella 3ª cat. d’inizio. [8 ripetizioni di
9x22 cm (aumentando o 4 m. alte e 2 spazi di 2 cat.]
diminuendo il numero dei giri, 7° giro - 3 cat., * saltare la m. alta
il rivestimento si può adattare seg., (1 m. alta, 2 cat., 1 m. alta,
a qualsiasi bottiglia) 2 cat. 1 m. alta) nella m. alta seg.,
saltare la m. alta seg., 1 m. alta nella
Potete lavorare secondo la m. seg. * rip. da * a * fino alla fine
vostra mano. del giro, omettendo l’ultima m. alta
nell’ultima ripetizione.
ABBREVIAZIONI Dall’8° al 16° giro - ripetere il 7° giro.
Per l’elenco completo, andare 17° giro - 3 cat., 1 m. alta in ogni m. alta
a pag. 18 e in ogni spazio di cat. del giro. [48 m.]

Proseguire lavorando in righe


anziché in giri.
ESECUZIONE 18ª riga (dir. lav.) - 3 cat., 2 m. alte
Eseguire un nodo scorsoio con chiuse ins., 9 m. alte, * 2 m. alte
l’uncinetto. chiuse ins., 10 m. alte *, rip. da * a *
Avviare 26 cat. e chiuderle ad anello 3 volte, girare il lavoro. [44 m.] del copribottiglia nel modo seguente:
con 1 m. bassissima nella cat. d’inizio. 19ª riga (rov. lav.) - 3 cat., 2 m. alte 2 m. basse in ogni fine riga del 1° lato
1° giro (dir. lav.) - 3 cat. (sostituiscono chiuse ins., 8 m. alte, * 2 m. alte dell’apertura, 1 m. bassa nel punto
la 1ª m. alta anche nei giri seg.), 11 m. chiuse ins., 9 m. alte *, rip. da * a * centrale inferiore dell’apertura,
alte nell’anello; chiudere con 1 m. 3 volte, girare il lavoro. [40 m.] 2 m. basse in ogni fine riga, sul lato
bassissima nella 3ª cat. d’inizio. [12 m.] 20ª riga - 3 cat., 2 m. alte chiuse ins., opposto dell’apertura, non chiudere.
2° giro - 3 cat. e 1 m. alta nella 1ª m. di 7 m. alte, * 2 m. alte chiuse ins., 8 m. Per creare l’asola relativa al bottone,
base, 2 m. alte su ciascuna delle 11 m. alte *, rip. da * a * 3 volte, girare il avviare 10 cat., saltare 2 m. basse
seg.; 1 m. bassissima nella 3ª cat. lavoro. [36 m.] del bordo appena realizzato e nella
d’inizio. [24 m.] 21ª riga - 3 cat., 2 m. alte chiuse ins., m. bassa seg. lav. 1 m. bassissima.
3° giro - 3 cat., 2 m. alte nella m. seg., * 6 m. alte, * 2 m. alte chiuse ins., 7 m. Sul diritto del lavoro eseguire 12 m.
1 m. alta, 2 m. alte nella m. seg. *, rip. alte *, rip. da * a * 3 volte, girare il basse nell’anello, chiudere con 1 m.
da * a * 11 volte; 1 m. bassissima nella lavoro. [32 m.] bassissima nell’angolo. Tagliare
3ª cat. d’inizio. [36 m.] 22ª riga - 3 cat., 2 m. alte chiuse ins., e nascondere l’estremità del filo
4° giro - 3 cat.,1 m. alta, 2 m. alte nella 5 m. alte, * 2 m. alte chiuse ins., 6 m. tra le maglie.
m. seg., * 2 m. alte, 2 m. alte nella m. alte *, rip. da * a * 3 volte, non girare il
seg. *, rip. da * a * 11 volte; 1 m. lavoro. [28 m.] CONFEZIONE
bassissima nella 3ª cat. d’inizio. [48 m.] Applicare il rivestimento sulla bottiglia
5° giro - 3 cat., lavorare 1 m. alta in BORDO per stabilire dove cucire il bottone.
costa nel filo posteriore di ogni m. Rifinire i margini dell’apertura laterale Cucire il bottone (v. pagina 90).

I miei punti all’uncinetto - Speciale 85


IN EDICOLA Tutta la passione per ago & filo
in UNA RIVISTA TUTTA PER TE

ANCHE IN
VERSIONE
DIGITALE A
,00€
Scansiona il QR Code

3
Acquista la tua copia su www.sprea.it/ilovecucito
La perfetta finitura
Dai pompon alle frange, aggiungere un tocco finale alle creazioni a crochet
è fondamentale. In più, vi spieghiamo come bloccare i fili, cucire i pezzi
e lavare i capi per mantenerli alla perfezione.
Finiture

Tutto sulle...
FINITURE
Scoprite come rifinire in grande stile i vostri lavori, con
bottoni, nappe, pompon, bordi e cuciture perfette.

A IN SINTESI
vete terminato il lavoro e diretto con il ferro da stiro. Controllate sulla
affrancato i fili? In realtà, fascetta del vostro gomitolo le istruzioni
sono le prossime tappe relative al calore. Se volete aggiungere un IL TOCCO FINALE
quelle che influiranno di più sul look tocco finale al vostro progetto, perché non Potete aggiungere tante finiture
definitivo della vostra creazione. provate con un bordo? Scialli e sciarpe spesso interessanti alle vostre creazioni, per
In questo capitolo, spiegheremo come cucire includono un bordo elegante, per esempio personalizzarne l’aspetto. Che si tratti di
e lavare in sicurezza il vostro modello, come delle nappe o una delicata frangia. un bordo di pizzo, di un grande bottone,
fissarlo o stirarlo, e inoltre vi mostreremo Realizzate questi elementi con un filato di un paio di pompon, di una nappa di
come aggiungere degli elementi decorativi. coordinato o con colori a contrasto, rendendo seta o di una sinuosa frangia, sono facili
C’è chi ama le finiture e chi le detesta, ma è i vostri capi ancora più spettacolari (date da aggiungere, una volta che avrete
indubbio che alcune tecniche di finitura non un’occhiata alle pagine 92 e 93 per ulteriori imparato come realizzarli, e rendono
si possano evitare, quindi sarà meglio farsele informazioni su nappe e frange). I bottoni unico qualsiasi lavoro.
piacere! Per esempio, molti capi necessitano sono un altro ottimo modo per
di cuciture, ma fortunatamente esistono personalizzare i vostri oggetti. In effetti, una LAVAGGIO E FISSAGGIO
tanti modi diversi per cucire, e potrete delle parti più divertenti del lavoro Non saranno i passaggi più divertenti di
scegliere la tecnica che più vi piace. Anche all’uncinetto è quella di collezionare bottoni un progetto, ma sono molto importanti. La
lavare e stirare i capi è un passaggio che può originali! Sono disponibili in tutte le forme e tabella a pagina 96 vi sarà utilissima per
risultare noioso, ma fa una grande in ogni colore, e possono aggiungere un tocco lavare, asciugare e stirare in sicurezza
differenza sull’aspetto finale degli decorativo agli accessori, oltre a essere qualsiasi creazione all’uncinetto.
indumenti, dei merletti e degli accessori. In funzionali sui capi. Per un tocco finale più Spiegheremo anche come fissare o
particolare, stirare un lavoro permette di accattivante, provate ad aggiungere uno o stendere i vostri oggetti per far riprendere
eliminare le pieghe e farlo apparire più due pompon, o cucire perline o paillettes. Un loro la forma originale evitando che si
ordinato. Attenzione, però, perché alcuni ultimo consiglio: decorare le creazioni è deformino. Questo procedimento è
filati richiedono una stiratura delicata anche senz’altro divertente, ma è sempre meglio particolarmente importante nella
con un telo protettivo per evitare il contatto usare il buon gusto e non esagerare! realizzazione degli indumenti.

Finiture da professionista I passaggi essenziali per eseguire delle finiture perfette.

LAVAGGIO FISSAGGIO
Gli oggetti all’uncinetto, come qualsiasi capo, ogni tanto Per avere punti piatti e regolari, mettete in forma il
vanno lavati. Fate riferimento alla fascetta del gomitolo per vostro progetto su una superficie piana, fermatelo con
le informazioni sulla cura del filato. Asciugate sempre le degli spilli e poi fissatelo usando il metodo asciutto,
vostre creazioni su un piano orizzontale. bagnato o a vapore.

88 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Finiture

CUCITURE DECORATIVE
Le tecniche di cucitura non sono tutte
Finiture da professionista
uguali. A pagina 95 spiegheremo 4 metodi Personalizzate le vostre creazioni.
diversi, ognuno dei quali mostra come unire
ordinatamente due pezzi di tessuto e
contemporaneamente creare delle cuciture
decorative, alcune visibili, come quella a
punto basso con l’uncinetto, altre meno, se
non addirittura invisibili.

TIPI DI BORDI
Alcuni bordi si lavorano separatamente POMPON BOTTONI
e poi si cuciono, mentre altri, come Basta un soffice pompon per rendere Funzionali o decorativi, i bottoni
più allegro qualsiasi progetto. Sono detteranno lo stile dei vostri modelli.
bretelle, colletti o parti degli indumenti,
facili da realizzare utilizzando due Prima di lavorare il vostro progetto
fanno parte del pezzo principale del
semplici anelli di cartone. Usate all’uncinetto, scegliete i bottoni per
tessuto. Le fasce dell’abbottonatura e la qualche gugliata di filo avanzato per controllare che si abbinino bene
rifinitura dello scollo aggiungono creare tanti pompon e assemblateli in con il tessuto e il modello, evitando
struttura e rinforzo in indumenti con un festone multicolore. quelli con spigoli vivi.
tessuto principale flessibile. È possibile
anche realizzare un bordo all’uncinetto
in righe perpendicolari rispetto al
tessuto principale, ed effettuare l’unione
man mano che si procede con il lavoro;
per farlo, bisogna eseguire un punto
(maglia bassissima, maglia bassa,
maglia alta, e così via) d’unione alla fine
o all’inizio di ogni riga, puntando
l’uncinetto nelle maglie corrispondenti FRANGE NAPPE
del margine adiacente. Esistono interi Le frange sono facili da realizzare e si Dall’abbigliamento agli accessori
possono applicare rapidamente per la casa, le nappe sono un modo
manuali con modelli di bordi, quindi non
senza nodi e cuciture. Aggiungono semplice per aggiungere un tocco
abbiate paura a rifinire un modello
un tocco elegante in più alle sciarpe, di stile a molti progetti, dalle borse ai
semplice con un bel bordo. I bordi alle coperte e agli scialli. Un’idea in cuscini. Vi serviranno soltanto
all’uncinetto si possono anche lavorare più: provate a tagliare i margini della qualche gomitolo avanzato, un paio
separatamente, per cucirli poi a tessuto frangia in forme fantasiose. di forbici e un pezzo di cartone.
di cotone o di lino, e sono perfetti per
impreziosire il margine di una tovaglia,
di un lenzuolo, di una tenda, di un Provate tutte le idee proposte in queste pagine
asciugamano o qualsiasi altro accessorio e sarete pronte ad affrontare qualsiasi progetto.
della casa.

STIRATURA CUCITURA
Alcuni filati, in particolare quelli di cotone, devono Cucendo insieme i pezzi realizzati all’uncinetto, li
essere stirati per ottenere una finitura uniforme. trasformerete in un oggetto finito. Le cuciture si possono
Proteggete il lavoro con un panno asciutto e premete eseguire con l’uncinetto o con un ago da lana che si
delicatamente il ferro da stiro sul tessuto. presenta con una cruna grande e la punta smussata.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 89


Punti applicati

Cucire un bottone
MOREINDISPENSABILI
MAKESONO
I BOTTONI ROWS WITH THE MOLTI CAPI
PER KNIT
E GARANSTITCH.
TISCONDSJHSAV DFUHSDB
O UN EFFETTO DECORATIVO

L’
applicazione dei bottoni lavorazione, così sarete certe che siano bambini. Prima di cucire i bottoni, usate
è tra i momenti più adatti alla misura delle asole che il degli spilli per segnare la posizione in
divertenti e creativi di progetto richiede. corrispondenza con le asole.
una lavorazione; sono un metodo È una buona idea realizzare un I bottoni non sono solo funzionali, ma
classico ed elegante per chiudere campione con l’asola, per controllare che possono essere anche delle bellissime
un capo. Cucire i bottoni su un tessuto sia proporzionata ai bottoni scelti. Fate decorazioni per borse, cappelli, sciarpe
all’uncinetto è semplice, ma ci sono alcuni inoltre attenzione che il colore dei bottoni e molti altri oggetti. Lasciatevi ispirare
punti chiave da ricordare. sia in tinta con quello del filato, ed dai progetti altrui e realizzate i vostri
Per prima cosa, è importante scegliere evitate quelli con spigoli vivi, soprattutto bottoni personalizzati coprendoli con
i bottoni prima di iniziare la se si sta creando un progetto per del tessuto.

1 2
Tagliare il filo, inserirlo nel’ago e annodarlo per Riprendere il filo attraverso il bottone e il tessuto
fissarlo sul rovescio del tessuto. Estrarre l’ago dal all’uncinetto, tirandolo saldamente per far
punto dove si desidera cucire il bottone, far aderire il bottone sul diritto del tessuto. Spingere
scivolare il bottone sull’ago e tirare il filo nuovamente l’ago attraverso il bottone e il
attraverso quest’ultimo. tessuto all’uncinetto e farlo uscire sul rovescio.

3 4
Ora riportare il filo nella parte anteriore del Riprendere il filo sul retro del tessuto e fissarlo
tessuto, facendo uscire l’ago sotto il bottone e in posizione. Il piccolo gambo avvolto che si
non attraverso di esso. Avvolgere il filo un paio è creato sotto il bottone impedisce lo
di volte attorno al gambetto di filo sotto il sfregamento tra il tessuto e il bottone,
bottone, tirandolo strettamente. evitando così antiestetiche sfilacciature.

90 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Finiture

Realizzare un pompon
BASTANO UNO O DUE POMPON PER
RENDERE PIÙ ALLEGRO QUALSIASI PROGETTO!

I
pompon sono simpatici e speciale. Bastano pochi euro per Ogni anello deve essere leggermente
allegri, e aggiungono un comprare uno strumento speciale per più grande (circa 1 cm) del diametro
tocco in più a tanti progetti, la creazione dei pompon, ottimo per del pompon che si vuole realizzare. Il
dalla cima di un cappello alla velocizzare il lavoro se dovete farne buco che si esegue al centro influirà
punta di una pantofola. Si possono tanti. Altrimenti, vi basteranno un sulla densità del pompon finito. Gli
anche realizzare diversi pompon con paio di forbici e un pezzo di cartone. anelli utilizzati nelle foto hanno un
filati di gomitoli avanzati, unirli e Prima di iniziare, dovete disegnare diametro esterno di 9 cm e un foro
creare una sciarpa per un’occasione due anelli di cartone per il pompon. centrale di 4 cm.

1 2
Ritagliare dal cartone 2 forme ad anello Sovrapporre i 2 anelli di cartone e iniziare ad
identiche. Avvolgere il filo in piccoli gomitoli avvolgere il filo attorno alle 2 parti, infilando il
che riescano a passare attraverso lo stretto gomitolino al centro dei 2 anelli più volte,
foro centrale dei 2 anelli di cartone. finché i 2 anelli saranno coperti da diversi
strati di filato.

3 4
Coperti gli anelli, inserire le forbici tra i 2 strati Tagliare un segmento di filo separato e
di cartone e tagliare il filo lungo il perimetro annodarlo strettamente intorno al centro del
dei 2 anelli. Assicurarsi che nessun filo scivoli fascio di fili tra i 2 anelli. Sfilare gli anelli di
fuori dalla posizione, mentre si procede. cartone e scuotere il pompon per gonfiare il
filato dandogli una forma sferica.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 91


Punti applicati

Creare una nappa


REALIZZATE UNA FINITURA DA FAVOLA
CON DELLE NAPPE DECORATIVE!

L
e nappe sono davvero Se è rimasto un po’ di filo dopo aver sperimentare con diverse sfumature di
semplici da realizzare e completato un progetto, creare delle colore. Potete anche realizzare delle
aggiungono un tocco di stile nappe è un ottimo metodo per nappe con più di un filato, così da
a molti progetti, dall’abbigliamento sfruttarlo, evitando così di accumulare averne di multicolori (v. passaggio 2 in
agli accessori per la casa. Ad esempio, troppi avanzi di gomitoli inutilizzabili. questa pagina).
potreste aggiungere una nappina a ogni Detto questo, anche nappe di colori a A parte il filato, per fare una nappa vi
angolo di un cuscino, oppure metterne contrasto sono molto belle nei vari basteranno un paio di forbici e un pezzo
una in cima a un bel berretto colorato. progetti, quindi provate liberamente a di cartone. Facile!

1 2
Tagliare un pezzo di cartone largo 5 cm e alto Avvolgere il filo per tutta la lunghezza del
quanto la nappa che si vorrebbe realizzare. cartone e per lo spessore richiesto. Se si
Fare un taglio di 1 cm all’estremità di uno dei vuole realizzare una nappa a più colori,
lati corti del cartone. Eseguire un nodo annodare i fili insieme alla base del cartone
all’estremità del filo e fissarlo nella fessura. e continuare ad avvolgerli intorno.

3 4
Tagliare un altro segmento corto di filo dal Tagliare un altro segmento di filo e
gomitolo e infilarlo in un ago. Passare l’ago avvolgerlo intorno alla nappa a 2 cm dalla
sotto i fili sulla parte superiore del cartone e parte superiore. Inflare le estremità nell’ago e
stringerli, annodando le estremità. Tagliare i fili inserire il filo dall’alto in basso all’interno dei fili
nella parte inferiore del cartone e tagliare il che avvolgono la testa della nappa.
nodo di fissaggio. Pareggiare i fili.

92 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Finiture

Realizzare una frangia


È SEMPLICE RIFINIRE SCIARPE E COPERTE
CON LA TECNICA DELLE FRANGE!

A
ggiungendo delle frange, si vestito che non vi piace più, idea per dare uno scopo a piccoli avanzi
può trasformare una rifinire in modo semplice e veloce di filo della scorta, inutilizzabili per
semplice coperta in un il bordo di uno scialle di pizzo o altri progetti. E l’applicazione della
delizioso accessorio della rendere più femminile una sciarpa. frangia è così semplice che non ha
buonanotte, rinnovare un vecchio Una frangia multicolore è un’ottima bisogno di cuciture o nodi!

1 2
Tagliare 2 o 3 segmenti di filo, lunghi il doppio Inserire l’uncinetto attraverso il margine del
della lunghezza della frangia che si vorrebbe tessuto (nel punto in cui si desidera eseguire
realizzare. Raggruppare i fili pareggiando le la prima frangia) e anche nell’anello creato
estremità e piegarli a metà. dalla piegatura dei fili, quindi tirare l’anello
attraverso il tessuto.

3 4
Agganciare le estremità dei fili della frangia Ripetere dal 1° al 3° passaggio per realizzare
e farli passare attraverso l’anello altre frange a intervalli regolari lungo il bordo
sull’uncinetto, tirare le estremità per stringere del tessuto. Distanziare le frange a spazi
saldamente il punto di passaggio e fissare la regolari a piacere. Tagliare qualsiasi eccesso
frangia al bordo. di filo per pareggiare il margine delle frange.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 93


Finiture

Fissaggio
ASSICURATE ALLE VOSTRE CREAZIONI
UNA FINITURA PROFESSIONALE

P
er ottenere un progetto diversi metodi per fissare il tessuto, ma di filati speciali non dovrebbero essere
perfettamente rifinito, è solito rientrano in una di queste tre stirati. La maggior parte delle fibre di
importante fissarlo nella categorie: asciutto, bagnato o a vapore. cotone e lino, invece, possono essere
forma corretta. Per alcune creazioni Prima di scegliere una delle tre opzioni, bagnate o stirate a vapore. La lana e altre
singole, il ferro da stiro può bastare a controllate la fascetta del gomitolo relativa fibre a base animale possono essere
metterle in forma. Per altri progetti, ai consigli su come trattare il filato. stirate a vapore o a secco, mentre altre
composti da diversi motivi a maglia o Guardate il simbolo del ferro sulla fascetta fibre (come angora, mohair, sintetici e
all’uncinetto, il consiglio è quello di stirarli per decidere se utilizzare il vapore. miscele di lana) dovrebbero essere fissate
prima di assemblarli e cucirli. Esistono Generalmente, le fibre delicate, il lurex e i con il metodo asciutto.

1 2
Per un fissaggio bagnato, lavare il lavoro Per mettere in forma un motivo con il metodo
(centrino, applicazione, bordo, o altro) asciutto, appuntarlo direttamente senza
seguendo la tabella di pagina 96, stenderlo su lavarlo su una superficie piana, quindi
una superficie piana, fissarlo con degli spilli e spruzzarlo con acqua fredda per inumidirlo e
lasciare asciugare. lasciarlo semplicemente asciugare.

3 4
Per il fissaggio a vapore, appuntare il motivo Per il fissaggio con stiratura, posizionare un
su una superficie piana e impostare il ferro panno asciutto sopra il motivo e premere
sulla stiratura a vapore, con la temperatura delicatamente e non troppo a lungo il ferro
indicata sulla fascetta del gomitolo. Tenere il sul tessuto. Limitatevi a premere senza
ferro vicino al tessuto senza toccarlo, muovere il ferro sul motivo all’uncinetto,
applicando il vapore e muovendo lentamente perché rischiereste di deformarlo.
il ferro. Lasciare asciugare.

94 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Finiture

Cucire
LE PARTI DI UN PROGETTO DEVONO ESSERE CUCITI
INSIEME PER OTTENERE FANTASTICI LAVORI FINITI

D
opo la fase di fissaggio, insieme le parti di un lavoro, e in questa 50 cm (nelle foto abbiamo utilizzato un
spiegata a pagina 94, viene pagina vi spiegheremo i quattro più filo colorato per evidenziare le cuciture).
il momento di cucire semplici. Per appuntare due pezzi, è Infilate il filo sull’ago e fissatelo sul retro
insieme le varie parti del tessuto, per importante per prima cosa appaiare ogni del tessuto, quindi procedete come
modellare la forma finale e riga. Per tre dei metodi spiegati, vi sarà indicato di seguito. In questi tipi di
concludere il vostro progetto. necessario un ago da lana a punta larga cuciture, le maglie si eseguono sempre
Esistono diversi metodi per cucire smussata e un filo coordinato lungo circa lungo il bordo del tessuto.

Cucitura a punto indietro Cucitura a punto materasso

Appuntare i due pezzi diritto contro diritto. Lavorando da Affiancare i due pezzi su un piano di lavoro, con il
destra a sinistra, attraverso entrambi gli strati: * spingere diritto verso l’alto. Iniziare tirando l’ago (dal basso verso
l’ago (dal basso verso l’alto) nel foro sopra la 2ª maglia e l’alto) attraverso il foro sopra la 1ª maglia, nell’angolo in
tirare il filo. Puntare l’ago nel foro sopra la 1ª maglia e basso a sinistra della parte destra. * Inserire l’ago nella
spingerlo verso il basso, poi estrarlo di nuovo verso l’alto dal parte anteriore della parte sinistra (dall’alto verso il
foro sopra la 3ª maglia. * Rip. da * a * lungo il bordo. basso), nel foro sopra la 1ª maglia ed estrarlo dal foro
sopra la 2ª maglia (dal basso verso l’alto) *, rip. da * a
* nella 2ª e nella 3ª maglia della parte destra.
Continuare con lo stesso procedimento, facendo
attenzione a tirare bene il filo ogni poche maglie, per
una cucitura quasi invisibile.

Cucitura obliqua Cucitura a maglia bassa

Noto anche come punto scaletta. Appuntare insieme Sovrapporre il rovescio dei due pezzi per una
le due parti, con i lati diritti insieme. Inserire l’ago da cucitura decorativa (o il diritto per una cucitura
destra a sinistra, e riprendere il filo oltre i due margini, * meno visibile). Lavorare a punto basso lungo il bordo,
lasciare uno spazio di 0,5 cm dal punto precedente, inserendo l’uncinetto in ogni maglia corrispondente
inserire l’ago da destra a sinistra e riprendere il filo oltre i dei due margini. In alternativa, eseguire la cucitura a
due margini. * Rip. da * a * fino a completare l’unione. punto bassissimo.

I miei punti all’uncinetto - Speciale 95


Finiture

Il lavaggio
TRATTATE LE VOSTRE CREAZIONI CON AMORE
PER FARLE DURARE A LUNGO

P
er mantenere come nuovi i fascetta dei gomitoli di filo. Per capirne procedere nuovamente al fissaggio e
capi e gli oggetti realizzati i simboli, abbiamo inserito in questa alla stiratura del capo, come avete
all’uncinetto, dovrete lavarli pagina una tabella che vi farà da fatto appena lo avete realizzato. Se
regolarmente. Non preoccupatevi, guida. La fascetta (o cinturino) del dovete asciugare un golf o un abito
basta seguire alcune indicazioni con gomitolo solitamente indica la all’uncinetto non appendetelo mai,
attenzione per non rovinarli! temperatura di lavaggio, se un capo si perché il peso dell’indumento
Quando si lava un capo o un oggetto, di può lavare in lavatrice, a mano o a allungherebbe il filato, deformandolo:
solito si devono controllare le secco, se può essere stirato e così via. meglio posizionare il capo
indicazioni sull’etichetta. Per gli Dopo il lavaggio, tirate delicatamente orizzontalmente. Una volta asciutto,
oggetti fatti a mano, è necessario fare gli oggetti per far riprendere la forma per lo stesso motivo, riponetelo piegato
riferimento alle indicazioni sulla originale. È consigliabile anche e non appeso a una stampella.

LAVAGGIO LAVAGGIO A SECCO

Lavare a secco.

Lana, cashmere e Cotone, lino o capi in Cotone, lino o capi Lavaggio a


delicati: la viscosa senza speciali in viscosa senza mano (NON in
temperatura deve finiture, con colori speciali finiture, con lavatrice). Lavare a secco con qualsiasi
essere appena tiepida che possono essere colori che possono solvente.
e simile a quella del lavati a 40 °C, ma essere lavati a 60 °C.
lavaggio a mano. non a 60 °C.

Lavare a secco con qualsiasi


solvente TRANNE
tricloroetilene.

Acrilici, acetato e Nylon (misto poliestere Lana, misto lana NON lavare con
triacetato, comprese le cotone); filati misti con altri tessuti, Lavare a secco solo con
miscele di lana (poliestere, cotone e seta. acqua. solvente a petrolio.
(poliestere, lane e viscosa); capi con
miscele). finiture speciali (cotone,
acrilico, miscele).

STIRATURA NON lavare a secco.

Stiratura con ferro Stiratura con ferro Stiratura con ferro NON stirare.
caldo. tiepido. freddo.

ASCIUGATURA CANDEGGIO
A MACCHINA
Si può asciugare Si può usare
a macchina. la candeggina.

NON asciugare NON usare


a macchina. la candeggina.

96 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Per aiutarvi a prendere la mano

Punti
con i punti che avete imparato
nelle pagine precedenti, abbiamo
raccolto per voi gli schemi di
tante piastrelle diverse, una più

applicati
deliziosa dell’altra.
Potrete così applicare le tecniche
che vi abbiamo spiegato, e avrete
le basi per un numero infinito
di progetti fantasiosi.
Che aspettate, dunque?
Al lavoro!
Punti applicati

Fiori

LEGENDA 8 catenelle maglia alta 2 maglie alte


chiuse insieme

inizio
3 maglie alte
catenella chiuse insieme

LEGENDA 8 catenelle maglia bassa pippiolino

maglia alta
inizio catenella

98 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA 30 catenelle maglia bassa maglia alta catenella

inizio mezza maglia alta

maglia alta doppia

LEGENDA inizio 3 maglie alte doppie


chiuse insieme
catenella
maglia bassa
maglia bassissima
maglia alta

I miei punti all’uncinetto - Speciale 99


Punti applicati

A

12°

11°

10°






B
A
3° Sovrapporre A a B, 3°
con il lato rovescio verso
2° l‘alto, e unirli al centro
con punti a mano, 2°

arricciandoli leggermente. 5°
LEGENDA inizio lavoro
lavoro 1° 4°

fine lavoro
fine lavoro

catenella
catenella 2°
maglia bassissima
maglia bassissima
maglia bassa
maglia bassa 5° lavoro
inizio 1°
fine lavoro 4°
maglia alta 6°
maglia alta catenella

maglia bassissima

maglia bassa

maglia alta

Sovrapporre A a B,
con il lato rovescio verso
l‘alto, e unirli al centro
con punti a mano,
arricciandoli leggermente.






B
inizio lavoro
inizio lavoro 1°

fine lavoro
fine lavoro

catenella catenella
maglia bassissima maglia bassissima
maglia bassa B
maglia bassa
maglia alta
maglia bassa agganciata da dietro
inizio lavoro nella m. alta del 1° giro
fine lavoro B
maglia bassa agganciata sul davanti
catenella nella costina della m. alta del 1° giro
maglia bassissima
LEGENDA inizio
iniziolavoro
lavoro magliabassa
maglia bassa mezza maglia alta
mezza maglia alta
finelavoro
fine lavoro inizio lavoro maglia
magliabassa
bassaagganciata
agganciata da dietro
da dietro
nella nella
m. alta m.giro
del 1° alta del maglia
magliaalta
fine lavoro
catenella
catenella 1° giro alta
catenella

maglia bassissima
maglia bassissima magliabassa
maglia
maglia bassissima bassaagganciata
agganciatasul davanti
maglia bassa
sul davanti
nella costinanella
dellacostina
m. alta del 1° giro
maglia bassa della m. alta del 1° giro
maglia bassa agganciata da dietro
nella m. alta del 1° giro
maglia bassa agganciata da dietro
nella m. alta del 1° giro
100 Speciale - I miei punti all’uncinetto mezzasulmaglia
maglia bassa agganciata davanti alta
nella costina della m. alta del 1° giro

maglia bassa agganciata sul davanti


maglia alta
mezza maglia alta
x x
x x
x x
x x
x MATTONELLA 10 Punti applicati
10 x x x
* inizio
1

x x
x

x x
maglia bassa

*
x

x x
x x
1
x x
x x
x
* mezza maglia alta
x

x
1
x x

x
x
x

x
z z
x x

* inizio
x x
x x

z
x maglia bas

x x
x x
mezza ma
x z x
maglia alta

*
z

x
1 x x
x *

x
x

*
x
x

x
z x
* inizio maglia alta

x x
x x x x * x x x x
x x x x
* x x x x
x maglia bassa
x x maglia alta

*
catenella
x
*
1

x
maglia alta doppia
x x

x
x x

z z

x
x
x x
x x

mezza maglia alta

x
*
x x
x x
x z
*

x x maglia alt
*

x
catenella
maglia alta
z
z 1 primo mo

z
x
* x x
x

x
x
x x unione m

x
x z

x
x x x x

x
maglia ba
x maglia alta doppia
x

x x
x x
x x
maglia alta quadrupla

x x
x
*

catenella
LEGENDA * inizio
inizio lavoro catenella
x
x

z
MATTONELLA 10
x
x
*
x x

x maglia
maglia bassa
bassa maglia alta quadrupla
maglia alta quadrupla

11
mezza maglia alta
mezza maglia alta primo motivo
primo motivo
z primo motivo
1
x

x x
x x
maglia alta
x

unione motivi
x

maglia alta unione


unionemotivi
x

zz
x

*
x

motivi x
x
x

x x
x x
x x
x x maglia alta doppia maglia
maglia bassissima (chiusura
bassissima giro) giro)
(chiusura
maglia alta doppia
maglia bassissima (chiusura giro)
x x

x
x

1
catenella x x
x
x

x
x

z z
* in

x ma
maglia alta quadrupla
1
x x
x x

me
z x
*

z
x

x x
*
1
x

*
x

primo motivo x
x

ma
z unione motivi *
x

x x x x x x x x
x x
*
x x x x x x
ma
maglia bassissima (chiusura giro)
*

c
x
*
x

x x
x

z z
x

x
x
*
x x
x x

x
x z
z 1 p
x

x
u
x

x z
x
x

m
LEGENDA
x x
x x

M. bassissima
Catenella
M. bassa

M. alta

LEGENDA

LEGENDA maglia bassissima


M. bassissima 2 maglie
2 m. alteins.chiuse insieme
alte chiuse
LEGENDA

M. bassissima

catenella
Catenella
Catenella M. bassa

M. alta

maglia
M. bassa bassa M. alta doppia
maglia alta doppia 2 m. alte chiuse ins.

maglia
M. alta alta M. alta doppia

maglia
M. bassissima
bassissima d’unione d’unione M. bassissima d’unione

2 m. alte chiuse ins.

M. alta doppia
I miei punti all’uncinetto - Speciale 101
Punti applicati

LEGENDA LEGENDA

M. bassissima M. bassissima

Catenella Catenella

M. bassa M. bassa

M. alta M. alta

LEGENDA
LEGENDA LEGENDA
LEGENDA maglia
M. bassissima
bassissima 11 gruppo
gruppodidi 2 maglie
2 m. alte alte chiuse 2 m.2alte
maglie alte
chiuse ins. chiuse
chiuse ins. in 1 sola m. M. bassissima
M. bassissima
Catenella insieme in 1 sola m.
catenella insieme Catenella
Catenella
M. bassa 11 gruppo
gruppodidi 3 maglie
3 m. alte alte chiuse M. alta doppia M. bassa
maglia
M. bassa bassa chiuse ins. in 1 sola m.
M. alta insieme in 1 sola m. M. alta
maglia
M. alta alta 5 maglie alte
maglia bassissima d’unione M. bassissima d’unione
M. bassissima d’unione
chiuse insieme 1 gruppo di 2 m. alte
1 gruppo di 2 m. alte chiuse ins. in 1 sola m.
1chiuse
gruppoins.diin21m.
sola m.
alte
chiuse ins. in 1 sola m. 1 gruppo di 3 m. alte
chiuse ins. in 1 sola m.
1 gruppo di 3 m. alte
chiuse
1 gruppoins. di
in 31 m.
sola m.
alte
chiuse ins. in 1 sola m. M. bassissima d’unione

M. bassissima d’unione
M. bassissima d’unione

LEGENDA inizio maglia Y


(1 maglia alta quadrupla,
catenella 3 catenelle, 1 maglia
alta doppia puntando
maglia bassa nella seconda chiusura
della maglia quadrupla)
maglia bassissima

102 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio mezza maglia alta

catenella

maglia bassa maglia alta

maglia bassissima

maglia alta doppia

LEGENDA inizio
maglia bassa
pippiolino
catenella

maglia alta maglia alta doppia

I miei punti all’uncinetto - Speciale 103


Punti applicati

maglia Y
LEGENDA inizio (1 maglia alta quadrupla,
3 catenelle, 1 maglia
catenella alta doppia puntando
nella seconda chiusura
maglia bassa della maglia quadrupla)

maglia bassissima maglia alta

LEGENDA inizio maglia bassissima

catenella
pippiolino
maglia bassa

104 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia Y


(1 maglia alta quadrupla,
3 catenelle, 1 maglia
catenella alta doppia puntando
nella seconda chiusura
maglia bassa della maglia quadrupla)

maglia bassissima maglia alta

LEGENDA inizio
maglia alta
catenella

maglia bassa
maglia alta doppia
maglia bassissima

pippiolino

I miei punti all’uncinetto - Speciale 105


Punti applicati

LEGENDA inizio
maglia alta pippiolino
catenella

maglia bassa mezza maglia alta

maglia bassissima

LEGENDA inizio
maglia alta
catenella

maglia bassissima

106 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio
maglia alta
catenella

maglia bassa

mezza maglia alta maglia alta doppia

LEGENDA inizio maglia bassa

catenella 2 maglie alte triple


chiuse insieme
maglia alta

I miei punti all’uncinetto - Speciale 107


Punti applicati

Forme quadrate

LEGENDA inizio maglia bassissima maglia alta doppia

catenella
maglia alta doppia
2 maglie alte doppie
maglia bassa chiuse insieme

LEGENDA inizio maglia alta 3 maglie alte


chiuse insieme
catenella

maglia bassissima

108 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia bassissima maglia alta

catenella
mezza maglia alta
3 maglie alte doppie
chiuse insieme

LEGENDA inizio maglia bassa maglia alta doppia

catenella
maglia bassissima

3 maglie alte
chiuse insieme

I miei punti all’uncinetto - Speciale 109


Punti applicati

LEGENDA

M. bassissima

Catenella
M. bassa
LEGENDA inizio maglia alta
3 maglie alte doppie
M. alta
chiuse insieme
catenella
22m.maglie alte
alte chiuse ins.doppie
maglia bassa maglia alta doppia
chiuse insieme
M. alta doppia

M. bassissima d’unione

inizio maglia bassissima


LEGENDA
catenella maglia alta
maglia bassa

110 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia bassissima


maglia alta doppia
catenella maglia alta

maglia bassa

inizio
LEGENDA maglia alta

catenella
3 maglie alte
maglia bassissima
chiuse insieme

I miei punti all’uncinetto - Speciale 111


Punti applicati

LEGENDA inizio
maglia alta
catenella

maglia bassissima

LEGENDA
M. bassissima
Catenella
M. bassa

M. alta

22
m.maglie alte
alte chiuse ins.
LEGENDA inizio chiuse insieme

maglia bassa M. alta doppia

catenella
maglia alta M. bassissima d’unione

maglia bassissima
(chiusura giro)

112 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia alta


x x
x x

catenella
10 maglia bassissima 3 maglie alte
chiuse insieme

1
x x
x x
*

x
x x
x x

1 x
x x
z x
* inizio

x maglia bassa
x x

mezza maglia alta


x z
x x
*

x
maglia alta
* x x x x
x x x x
maglia alta doppia
*

catenella
x
x

z
x
x
*x x

maglia alta quadrupla

z LEGENDA inizio 1 primo


primomotivo
motivo
x

unione motivi
x

z
x
x

maglia alta
maglia bassissima (chiusura giro)
x x

catenella

I miei punti all’uncinetto - Speciale 113


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia alta

catenella
maglia alta doppia

maglia bassissima

LEGENDA inizio

catenella

maglia bassissima

maglia alta

114 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia alta

catenella

maglia bassa 4 maglie alte


chiuse insieme

maglia bassissima

inizio maglia Y
LEGENDA
(1 maglia alta quadrupla,
catenella 3 catenelle, 1 maglia alta
doppia puntando nella
maglia bassissima seconda chiusura della maglia
maglia alta quadrupla)

5 maglie alte
chiuse insieme

I miei punti all’uncinetto - Speciale 115


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia bassa

catenella
maglia bassissima

maglia alta

LEGENDA inizio maglia bassissima

catenella
maglia Y
maglia bassa (1 maglia alta quadrupla,
3 catenelle, 1 maglia alta
doppia puntando nella
maglia alta seconda chiusura della maglia
quadrupla)

116 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia alta mezza maglia alta

catenella
maglia Y
maglia bassa maglia alta doppia (1 maglia alta quadrupla,
3 catenelle, 1 maglia alta
doppia puntando nella
maglia bassissima
seconda chiusura della
maglia quadrupla)

LEGENDA inizio maglia alta

catenella

maglia bassa 4 maglie alte


chiuse insieme

maglia bassissima

I miei punti all’uncinetto - Speciale 117


Punti applicati

Forme irregolari

LEGENDA catenella punto alto doppio puntando nella


prima chiusura del punto precedente

maglia alta
maglia bassissima

inizio maglia bassissima maglia alta doppia


LEGENDA

catenella maglia alta

maglia bassa

118 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA

inizio

catenella

maglia alta

maglia alta doppia

LEGENDA inizio punto paff maglia Y (1 maglia alta


(5 maglie allungate quadrupla, 3 catenelle,
di 3 cm chiuse con 1 maglia alta doppia
1 maglia bassissima) puntando nella seconda
catenella
chiusura della maglia
quadrupla)

I miei punti all’uncinetto - Speciale 119


Punti applicati

LEGENDA 10 catenelle

inizio

catenella

maglia alta

maglia bassissima

LEGENDA inizio
maglia alta
catenella

maglia bassa
maglia alta doppia
maglia bassissima

120 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio

catenella

maglia bassa

maglia alta

maglia alta doppia

x x
MATTONELLA 10 x x

1
x x
x x
*

x
x x
x x

x
x

1
x x
x
x

x
x

z z
* inizio

x maglia bassa

1
x x
x x

mezza maglia alta


z x
*

z
x

x x
*
x

*
x

x
x

maglia alta
x x x x * x x x x
x x
*
x x x x x x
maglia alta doppia
*

catenella
x
*
x

x x
x

z z
x

x
x
*
x x
x x

maglia alta quadrupla

LEGENDA
inizio
x z
z pippiolino 1 primo
primomotivo
motivo
catenella
x
x

x
unione motivi
x

x z
x
x

maglia alta 3 maglie alte triple maglia bassissima (chiusura giro)


chiuse insieme
x x
x x

I miei punti all’uncinetto - Speciale 121


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia alta 4 maglie alte


chiuse insieme
catenella

maglia bassa
maglia alta doppia pippiolino
maglia bassissima

maglia Y
maglia alta (1 maglia alta
LEGENDA inizio quadrupla,
3 catenelle, 1 maglia
catenella alta doppia puntando
maglia alta doppia nella seconda chiusura
maglia bassa della maglia quadrupla)

maglia bassissima 3 maglie alte


chiuse insieme

122 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia alta catenella


maglia bassa
primo motivo
mezza maglia alta
maglia alta doppia unione motivi

LEGENDA inizio 5 maglie alte


chiuse insieme

maglia alta
catenella

I miei punti all’uncinetto - Speciale 123


Punti applicati

LEGENDA inizio
5 maglie alte
chiuse insieme
maglia alta

catenella

LEGENDA inizio

maglia bassa

maglia alta

catenella

pippiolino

124 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio

catenella

maglia bassa

mezza maglia alta

maglia alta

maglia alta doppia

LEGENDA inizio maglia bassissima

catenella
maglia alta
maglia bassa

I miei punti all’uncinetto - Speciale 125


Punti applicati

LEGENDA inizio

catenella

maglia alta

LEGENDA
M. bassissima
Catenella
M. bassa
LEGENDA inizio
M.maglia
alta alta doppia
catenella
2alte
2 m. maglie
chiuse alte
ins.
maglia alta
chiuse insieme
M. alta doppia

maglia bassa
M. bassissima d’unione

126 Speciale - I miei punti all’uncinetto


Punti applicati

LEGENDA inizio primo motivo

catenella

maglia bassa

LEGENDA inizio 4 maglie alte


chiuse insieme
catenella
direzione lavoro

maglia alta

maglia alta doppia

I miei punti all’uncinetto - Speciale 127


Punti applicati

LEGENDA inizio maglia bassissima

catenella maglia Y
(1 maglia alta quadrupla,
3 catenelle, 1 maglia
maglia bassa alta doppia puntando
nella seconda chiusura
della maglia quadrupla)
maglia alta

LEGENDA inizio
LEGENDA 3 maglie alte
M. bassissima chiuse insieme
catenella
Catenella
4 maglie alte
M. bassa
chiuse insieme
maglia alta
M. alta

2 maglie
2 m. alte alte
chiuse ins.
chiuse insieme
M. alta doppia

M. bassissima d’unione
128 Speciale - I miei punti all’uncinetto
Punti applicati

LEGENDA inizio 4 maglie alte chiuse


maglia alta doppia
insieme
catenella

3 maglie alte
maglia alta chiuse insieme

LEGENDA inizio
maglia alta direzione lavoro
catenella

maglia bassissima
maglia bassa
maglia alta doppia
4 maglie alte
chiuse insieme

I miei punti all’uncinetto - Speciale 129


SERVIZIO QUALITÀ EDICOLANTI E DL Distributore per l’Italia: Press-Di Distribuzione stampa e multimedia s.r.l. - 20090
Sonia Lancellotti, Laura Galimberti : tel. 02 92432295/440 Segrate - ISSN: 2498-9894
distribuzione@sprea.it
Stampa: Arti Grafiche Boccia S.p.A.- Salerno
ARRETRATI Copyright : Sprea S.p.A. - Immediate Media Co.
Bimestrale - prezzo di copertina 7,90 € Arretrati: si acquistano on-line su www.sprea.it Informativa su diritti e privacy
www.sprea.it La Sprea S.p.A. titolare esclusiva della testata I miei punti all’uncinetto e di tutti i diritti di
Mail: arretrati@sprea.it pubblicazione e di diffusione in Italia. L’utilizzo da parte di terzi di testi, fotografie e disegni,
Fax: 02 56561221 - Tel: 02 8789093 (lun-ven 9:00-13:00 e 14:00-18:00) anche parziale, è vietato. L’Editore si dichiara pienamente disponibile a valutare - e se del caso
Realizzazione editoriale a cura di: Idra Editing srl regolare - le eventuali spettanze di terzi per la pubblicazione di immagini di cui non sia stato
www.sprea.it eventualmente possibile reperire la fonte. Informativa e Consenso in materia di trattamento
Hanno collaborato: Paola Stanca, Sabrina Nofroni
FOREIGN RIGHTS dei dati personali (Codice Privacy d.lgs. 196/03). Nel vigore del D.Lgs 196/03 il Titolare del trat-
Paolo Campana, Sara Camponeschi tamento dei dati personali, ex art. 28 D.Lgs. 196/03, è Sprea S.p.A. (di seguito anche “Sprea”),
Gabriella Re: tel . 02 92432262 - international@sprea.it con sede legale in Via Torino, 51 Cernusco sul Naviglio (MI). La stessa La informa che i Suoi dati,
eventualmente da Lei trasmessi alla Sprea, verranno raccolti, trattati e conservati nel rispetto del
decreto legislativo ora enunciato anche per attività connesse all’azienda. La avvisiamo, inoltre,
Sprea S.p.A. REDAZIONE che i Suoi dati potranno essere comunicati e/o trattati (sempre nel rispetto della legge), anche
all’estero, da società e/o persone che prestano servizi in favore della Sprea. In ogni momento Lei
Socio Unico - direzione e coordinamento Gestione Editoriale S.p.A. Art director: Silvia Taietti potrà chiedere la modifica, la correzione e/o la cancellazione dei Suoi dati ovvero esercitare tutti
Sede Legale: Via Torino, 51 20063 Cernusco Sul Naviglio (Mi) - Italia Grafici: i diritti previsti dagli artt. 7 e ss. del D.Lgs. 196/03 mediante comunicazione scritta alla Sprea
PI 12770820152- Iscrizione camera Commercio 00746350149 Marcella Gavinelli, Alessandro Bisquola, Nicolò Digiuni, Tamara Bombelli, Luca Patrian e/o direttamente al personale Incaricato preposto al trattamento dei dati. La lettura della pre-
sente informativa deve intendersi quale presa visione dell’Informativa ex art. 13 D.Lgs. 196/03
Per informazioni, potete contattarci allo 02 924321 Coordinamento: Gabriella Re, Silvia Vitali , Ambra Palermi, Alessandra D’Emilio, e l’invio dei Suoi dati personali alla Sprea varrà quale consenso espresso al trattamento dei dati
Roberta Tempesta, Elisa Croce, Laura Vezzo, Lara Montaperto, Francesca Sigismondi, personali secondo quanto sopra specificato. L’invio di materiale (testi, fotografie, disegni, etc.)
alla Sprea S.p.A. deve intendersi quale espressa autorizzazione alla loro libera utilizzazione da
CDA: Tiziana Rosato parte di Sprea S.p.A. Per qualsiasi fine e a titolo gratuito, e comunque, a titolo di esempio, alla
Luca Sprea (Presidente), Mario Sprea (Vice Presidente), Claudio Rossi (pubbli- Amministrazione: Erika Colombo (responsabile), Virginia Argiero, Irene Citino, pubblicazione gratuita su qualsiasi supporto cartaceo e non, su qualsiasi pubblicazione (anche
cità e marketing), Fabrizio D’Angelo, Denis Curti, Alessandro Agnoli, Stefano Sara Palestra, Danilo Chiesa - amministrazione@sprea.it non della Sprea S.p.A.), in qualsiasi canale di vendita e Paese del mondo.
Il materiale inviato alla redazione non potrà essere restituito.
Spagnolo
PUBBLICITÀ I miei punti all’uncinetto, pubblicazione registrata al Tribunale di Milano DIRITTI E CONTENUTI SU LICENZA: ©Durene Jones/Immediate Media Co. - ©Susan Bates/
Immediate Media Co. - ©Jayne Schofield/Immediate Media Co- ©Laura Boyter/Immediate
Segreteria Marketing: Emanuela Mapelli - Tel. 02 92432244 il 04/03/2005 con il numero 155. Media Co- ©Cheryl Mckinnon /Immediate Media Co - ©Lee Holland /Immediate Media Co- ©
pubblicita@sprea.it Direttore responsabile: Luca Sprea Maria Diaz/Immediate Media Co
È in e d i c o l a !

Più di
80 ricette
ANCHE IN
tutte
VERSIONE
DIGITALE A
da provare
3,50€ Scansiona il QR Code

Acquista la tua copia su www.sprea.it/pizzefocacce


SCUOLA SCHEMI•TECNICHE•PROGET TI

UNCINETTO
all’

I MIEI PUNTI ALL’UNCINETTO SPECIALE - N. 1 - BIMESTRALE- € 7,90

P.I. 07-08-2018 AGOSTO/SETTEMBRE