Sei sulla pagina 1di 4

SECONDI PIATTI

Tartare di ricciola con salsa al mango


Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo:
Facile 20 min 15 min 4 persone Medio
"Cosa preparo per sorprenderli?", quanti di voi hanno INGREDIENTI
esclamato almeno una volta questa frase? Specialmente
per coloro che ospiteranno degli amici con dei palati Ricciola filetti già abbattuti 400 g
esigenti oppure quelli che magari vogliono fare una cena, Olio extravergine d'oliva 10 g
come si suol dire, pettinata, cioè con portate dall'allure
Sale fino 1 cucchiaino
sofisticata e chic. Non preoccupatevi abbiamo la ricetta che
Pepe nero 1 cucchiaino
fa al caso vostro! Si tratta di una profumatissima e saporita
Scorza di limone 1
tartare di ricciola con salsa al mango. Un secondo piatto,
volendo anche un ricco antipasto, che non solo stupirà Pane 70 g

appunto grazie al suo aspetto ma anche con il suo gusto. Il


PER LA SALSA AL MANGO
sapore delicato e fresco della ricciola viene esaltato dalla
salsa al mango che presenta diverse note dall'agrodolce
Mango polpa 150 g
fino al piccante. Una vera sorpresa per il vostro palato
Succo d'arancia 1
specialmente se ad accompagnare ci sarà una dadolata di
Succo di limone 1
verdure al forno, tutte rigorosamente di stagione, e magari
del pane fatto in casa che farà sentire subito a proprio agio Sale fino 1 cucchiaino
gli ospiti che arriveranno. Bene, siete pronti a preparare con Pepe nero 1 cucchiaino
noi la tartare di ricciola con salsa al mango? Noi si, iniziamo! Zucchero di canna 1 cucchiaino
Curcuma in polvere 1 cucchiaino
Peperoncino in polvere 0,5 cucchiaino

PREPARAZIONE

Per preparare la tartare di ricciola con salsa al mango cominciate dal pane. Tagliatelo in obliquo ottenendo
delle fettine di circa ½ cm (1), appiattitele con il matterello (2) e sistematele su una leccarda. Arrotondatele e
fissatele con uno spiedino (3).

Quindi fatele tostare in forno per circa 5’ a 250°; tenete da parte (4). Nel frattempo passate alla salsa al
mango. Con un pelapatate sbucciate quest’ultimo, noi ne abbiamo scelto uno non troppo maturo (5), e poi
tagliatelo prima a striscioline e successivamente a cubetti di circa 1 cm (6).
Mondate lo zenzero e affettatelo (7), poi spremete il succo di lime (8) e di arancia (9).

Spostatevi ai fornelli. In un pentolino versate il succo degli agrumi (10), poi i cubetti di mango e le fette di
zenzero (11). Insaporite con un pizzico di sale, lo zucchero di canna (12),

il peperoncino in polvere (13) e la curcuma in polvere (14). Accendete il fornello e lasciate insaporire per una
decina di minuti a fuoco dolce mescolando di tanto in tanto; potete aggiungere qualche goccia d’acqua se
doveste notare che la parte liquida si sta asciugando troppo in fretta. A fine cottura eliminate lo zenzero (15),

e frullate (16) fino ad ottenere una purea liscia (17). Infine occupatevi dei filetti di ricciola. Sminuzzateli (18),
fino ad ottenere un battuto finissimo (19). Raccogliete in una ciotola e insaporite con la scorza di limone
grattugiata (20), sale, pepe, olio (21).

Mescolate (22) e passate all’impiattamento. Sul fondo di un piatto versate una cucchiaiata di salsa al mango
(23), mettete un coppapasta da 7 cm di diametro al centro e all’interno versate la tartare (24).

Infine decorate con dell’erba cipollina tagliata con le forbici (25), grattugiate ancora un po’ di scorza di limone
(26) ed ecco pronta la vostra tartare di ricciola con salsa al mango (27).

CONSERVAZIONE
Si sconsiglia qualunque forma di conservazione.

CONSIGLIO
Se credete che il mix di spezie sia troppo per la vostra tartare di ricciola con salsa al mango, riducete le
quantità oppure evitate lo zenzero che è molto piccante. Invece del peperoncino utilzzate della paprika
dolce, conferirà una gradevole nota speziata!