Sei sulla pagina 1di 10

DIETA E REFLUSSO GASTROESOFAGEO

Il reflusso gastroesofageo è una comune sintomatologia caratterizzata dalla risalita anomala dei succhi gastrici
all’interno dell’esofago. Normalmente il cibo ingerito, in seguito alla deglutizione, passa attraverso un canale,
l’esofago, che conduce il bolo alimentare all’interno dello stomaco; qui l’ambiente fortemente acido permette la
digestione degli alimenti, il cui assorbimento avviene nell’intestino.
Nei pazienti con reflusso gastroesofageo si ha un movimento opposto: cibo e succhi gastrici risalgono dallo
stomaco nell’esofago. Quest’ultimo organo non è provvisto di sistemi di protezione contro l’acido cloridrico
prodotto dallo stomaco e pertanto l’irritazione dell’epitelio dell’esofago causa senso di bruciore in posizione
retrosternale e dolori alla deglutizione, oltre a aumento della carie (per corrosione dello smalto dei denti ad
opera degli acidi gastrici), conati di vomito dopo aver mangiato, sensazioni di eruttazioni acide (particolarmente
frequenti quando dopo aver mangiato ci si stende: la posizione orizzontale facilita il processo di risalita del
contenuto gastrico nell’esofago).
Il reflusso gastroesofageo è molto comune, talvolta passeggero, talvolta sintomo di una patologia ben più grave.
Le cause più comuni possono essere l’obesità, diabete mellito, condizioni di secrezione gastrica aumentata,
gravidanza, fumo, alcol, ernia iatale (condizione congenita in cui la posizione dello hiatus esofageo, l’apertura
dell’esofago nello stomaco, si trova in una posizione anomala che favorisce la risalita del contenuto gastrico). E’
evidente quindi che un’opportuna dieta, ed un adeguato stile di vita possono aiutare molto il processo di
guarigione.
In particolare, per quanto riguarda i cibi, sono assolutamente da evitare: i cibi piccanti, il caffè, alcolici e super-
alcolici, pomodori e agrumi (particolarmente acidi), cibi fritti (per la cui digestione occorre normalmente una
maggiore quantità di acido cloridrico).
Viceversa, cibi poco elaborati, bere molta acqua per diluire gli acidi, mangiare poco e spesso al fine di tamponare
la secrezione basale di acidi gastrici, sono tutti fattori che possono aiutare a prevenire la sintomatologia da
reflusso gastroesofageo.
Particolarmente consigliato è, inoltre, passeggiare al termine di un pasto.
Per quanto riguarda la cura farmacologica, è bene sottolineare la necessità di rivolgersi al proprio medico, il
quale dovrà prima stabilire se si tratta di una sintomatologia passeggera, che può essere corretta solo con un
Non esistono tuttavia terapie risolutive di questa patologia: il reflusso gastroesofageo può cronicizzare e
rendendo necessario adeguare la dieta ed assumere farmaci antiacido per tutta la vita. Ecco perché è importante
mantenere una dieta equilibrata ed uno stile di vita salutare prima che compaia tale malattia.

ALIMENTI NON CONSENTITI


Cibi fritti, piatti già pronti (perché per la loro preparazione sono spesso utilizzati molti grassi).
Salse con panna, sughi con abbondanti quantità di olio, margarina, burro, strutto dolci con creme.
Carni molto cotte: stracotti, gulasch, bolliti, ragù.
Grasso visibile della carne e degli affettati.
Superalcolici.
ALIMENTI CONSENTITI CON MODERAZIONE
Cioccolato, agrumi e succo d’agrumi, pomodoro (soprattutto crudo) e succo di pomodoro, cipolla, peperoni,
aglio, peperoncino, pepe, menta.
Caffè anche decaffeinato, tè, bevande gassate.
Vino massimo un bicchiere piccolo (100 ml) a pasto.

ALIMENTI CONSENTITI E CONSIGLIATI


Cereali integrali, frutta e verdura (almeno una porzione a pasto nei casi più gravi prevalentemente cotta o
centrifugata), acqua (non meno di 1,5 litri al giorno).
Latte o yogurt scremati o parzialmente scremati.
Formaggi: primo sale, fiocchi di latte, mozzarella vaccina, formaggi stagionati (da valutare ogni singolo caso).
Carne di pollo, tacchino, coniglio, vitello, maiale (nei tagli più magri).
Pesce: branzino, sogliola, orata, merluzzo (limitare il consumo di pesci grassi come salmone, capitone,
anguilla).
Molluschi e crostacei (consumo limitato massimo 1 volta a settimana).
Prosciutto crudo, cotto, speck, bresaola, affettato di tacchino/pollo.
Uova (non fritte).
Olio extra-vergine di oliva a crudo.
DIETA PER REFLUSSO E GASRITE DA 1900 KCAL/DIE

Colazione

Latte parzialmente screm. 150 g Latte scremato 150 g


Yogurt alla frutta 120 g

Marmellata di frutta 20 g

Pane comune 40 g Fette biscottate 30 g

Miele 10 g Zucchero 10 g
Spuntino matt.

Albicocche 250 g Pere 200 g


Prugne 200 g Mele 200 g
Succo di frutta 170 g Kiwi 150 g
Banane 100 g Yogurt alla frutta 90 g
Crackers 20 g Fette biscottate 20 g
Pranzo

Pasta di semola 80 g Riso 80 g

Parmigiano 5g

Merluzzo 180 g S. Pietro 170 g


Palombo 160 g Rombo 160 g
Sogliola 160 g Spigola 160 g
Vitello 140 g Pollo petto 120 g
Pollo 120 g Vitellone magro 110 g
Coniglio magro 110 g Manzo magro 100 g
Fegato di bovino 100 g Tacchino petto 90 g
Uovo di gallina intero 1 60 g 1/7

Bieta 200 g Insalata mista 200 g


Carote 100 g Zucchine 100 g
Fagiolini 100 g Lattuga 100 g
Finocchi 100 g Patate 100 g

Olio di oliva 20 g

Pane comune 30 g Crackers 20 g


Grissini 20 g Pasta di semola 20 g
Riso 20 g

Fragole 250 g Albicocche 200 g


Pere 200 g Mele 150 g
Prugne 150 g Kiwi 100 g
Merenda

Pere 300 g Mele 250 g


Albicocche 250 g Kiwi 200 g
Succo di frutta 180 g Banane 150 g
Yogurt alla frutta 120 g Pane comune 40 g
Fette biscottate 30 g Crackers 20 g
Cena

Pane comune 40 g Pasta di semola 30 g


Riso 30 g

Parmigiano 5g

Merluzzo 180 g S. Pietro 170 g


Cernia 160 g Sogliola 160 g
Palombo 160 g Spigola 160 g
Vitello 140 g Pollo petto 120 g
Triglia 120 g Vitellone magro 110 g
Coniglio magro 110 g Manzo magro 100 g
Tacchino petto 90 g Ricotta di mucca 90 g
Prosciutto crudo magro 80 g Mozzarella 60 g
Uovo di gallina intero 2 60 g 1/7 Bresaola 50 g
Stracchino 40 g Caciotta fresca 40 g
Prosciutto cotto 30 g Bel Paese 30 g

Bieta 200 g Insalata mista 200 g


Carote 100 g Cicoria 100 g
Zucchine 100 g Lattuga 100 g
Finocchi 100 g

Olio di oliva 15 g

Pane comune 60 g Pasta di semola 50 g


Riso 50 g Crackers integrali 50 g
Crackers 40 g Grissini 40 g

Fragole 250 g Albicocche 200 g


Pere 200 g Mele 150 g
Prugne 150 g Kiwi 100 g
Note agli Alimenti

1 - Alla coque, in camicia


2 - Alla coque, in camicia
Lista
componenti
Prime Scelte Media
Calorie Kcal 1.922,15 1.871,65
Alcol Kcal 0,00 0,00
Proteine g 80,09 81,30
Lipidi g 59,86 56,25
Glicidi disponibili g 283,78 277,42
Amido g 149,46 158,01
Oligosaccaridi g 118,57 104,86
Fibra totale g 21,88 24,30
Colesterolo mg 159,20 172,94
Acidi grassi saturi g 14,28 12,89
Acidi grassi polinsaturi g 6,84 6,62
Acidi grassi monoinsaturi g 34,59 32,62
Calcio mg 648,00 742,33
Sodio mg 799,00 1.016,54
Potassio mg 2.777,40 3.360,51
Fosforo mg 1.231,20 1.273,31
Ferro mg 11,08 12,81
Zinco mg 16,30 11,01
Acido Folico mcg 237,50 309,85
Niacina mg 17,12 18,58
Riboflavina mg 1,52 1,66
Tiamina mg 0,80 0,85
Vitamina 'A' mcg 2.447,09 2.275,45
Vitamina 'B6' mg 2,17 2,03
Vitamina 'C' mg 46,56 198,44
Vitamina 'D' mcg 1,06 2,44
Vitamina 'E' mg 10,19 12,73
Acido ossalico mg 76,90 431,97
Cellulosa g 3,91 6,91
Purine mg 120,00 168,21
Acqua g 932,27 1.121,14

Rapporti componenti
Prime Scelte Media
Proteine % 16,67 17,37
Lipidi % 28,03 27,05
Glicidi % 55,36 55,58
Oligosacc./Glucidi tot. % 41,78 37,80
Acidi saturi/totale % 25,64 24,73
Proteine animali/totale % 66,13 65,36
Proteine vegetali/totale % 33,87 34,64
Proteine animali g 52,96 53,13
Proteine vegetali g 27,13 28,16
Fibra totale/1000 Kcal. g 11,38 12,98

Suddivisione % tra pasti (Calorie)


Prime Scelte Media
Colazione % 13,85 14,75
Spuntino matt. % 3,38 4,34
Pranzo % 41,91 41,29
Merenda % 6,18 5,51
Cena % 34,68 34,11