Sei sulla pagina 1di 34

TERMINALE DI PESATURA DD700

MANUALE DI INSTALLAZIONE

Edizione 30/11/2014

Codice manuale 81320495


MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

SOMMARIO

1 ACCESSO AI PARAMETRI METROLOGICI................................................................................ 3


1.1 Versione con connettori .....................................................................................................................3
1.2 Versione con pressacavi ....................................................................................................................4
1.3 Campionatura bilancia analogica .......................................................................................................5
1.3.1 Menu Setup/Bilancia/Campionatura/Esegui ........................................................................5
1.3.2 Menu Setup/Bilancia/Campionatura/Visualizza dati ............................................................6
1.3.3 Menu Setup/Bilancia/Campionatura/Correzione ..................................................................6
1.4 Menu Setup/Bilancia DIGITALE/Campionatura/Taratura angoli ........................................................7
1.4.1 Menu Setup/Bilancia DIGITALE/Test ..................................................................................8
1.4.2 Menu Setup/Bilancia DIGITALE/Test/Salvataggio dati del terminale..................................9
1.4.3 Menu Setup/Bilancia DIGITALE/Test/Ripristino dati del terminale ......................................9

2 SMONTAGGIO DEI COMPONENTI............................................................................................ 10


2.1 Smontaggio supporto (solo per versione acciaio inox) ....................................................................10
2.2 Apertura del terminale .....................................................................................................................11
2.2.1 Versione ABS ....................................................................................................................11
2.2.2 Versione in acciaio inox .....................................................................................................12
2.3 Smontaggio display .........................................................................................................................13
2.3.1 Versione ABS ..................................................................................................................................13
2.3.2 Versione in acciaio inox .....................................................................................................14
2.4 Smontaggio alimentatore terminale (solo versione acciaio inox con pressacavi) ............................15
2.5 Smontaggio batteria al litio...............................................................................................................16
2.5.1 Versione ABS ....................................................................................................................16
2.5.2 Versione in acciaio inox con connettori .............................................................................17
2.5.3 Versione in acciaio inox con pressacavi ............................................................................18
2.6 Smontaggio prima bilancia analogica ..............................................................................................19
2.7 Smontaggio seconda bilancia analogica ..........................................................................................19
2.7.1 Versione ABS ....................................................................................................................19
2.7.2 Versione in acciaio con connettori .....................................................................................20
2.7.3 Versione in acciaio inox con pressacavi ............................................................................21
2.8 Smontaggio bilancia digitale ............................................................................................................22
2.8.1 Versione ABS ....................................................................................................................22
2.8.2 Versione in acciaio inox con connettori .............................................................................23
2.8.3 Versione in acciaio inox con pressacavi ............................................................................24
2.9 Smontaggio scheda I/O ...................................................................................................................25
2.9.1 Versione ABS ....................................................................................................................25
2.9.2 Versione in acciaio inox con connettori .............................................................................26
2.9.3 Versione in acciaio inox con pressacavi ............................................................................27
2.10 Smontaggio scheda madre ..............................................................................................................28
2.10.1 Versione in plastica ...........................................................................................................28
2.10.2 Versione in acciaio inox con connettori .............................................................................29
2.10.3 Versione in acciaio inox con pressacavi ............................................................................30
2.12 Installazione schede opzionali .........................................................................................................31
2.13 Collegamento periferiche a porte seriali e USB ...............................................................................31

1
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

1 ACCESSO AI PARAMETRI METROLOGICI


Per accedere alla personalizzazione dei parametri metrologici (parametri legati più sensibilmente al
funzionamento legale della bilancia) è necessario premere il pulsante di calibrazione.

1.1 Versione con connettori

Figura 1.1-1 – Pulsante calibrazione – Terminale versione in plastica

Figura 1.1-2 – Pulsante calibrazione – Terminale versione in acciaio inox

Legenda:
1. Etichetta autoadesiva di bollatura che sigilla il foro di accesso all’interruttore di calibrazione
2. Interruttore di calibrazione
Facendo riferimento alle figure precedenti procedere come segue:
• Accendere il terminale.
• Rimuovere l’etichetta autoadesiva (rif. 1) che sigilla il foro di accesso all’interruttore di
calibrazione.
• Mediante un utensile non metallico azionare l’interruttore di calibrazione (rif. 2).

ATTENZIONE
La rimozione dei bolli metrologici comporta l’impossibilità d’uso del terminale di pesatura per
transazioni commerciali verso terzi. Per il loro ripristino rivolgersi al Servizio Post Vendita della
Rete di Assistenza.

3
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

1.2 Versione con pressacavi

2
3

Figura 1.2-1 – Pulsante calibrazione – Terminale versione in acciaio inox

Legenda:
1. Sigillo protezione apertura terminale
2. Etichetta autoadesiva di bollatura che sigilla la vite della protezione dell’interruttore di calibrazione
3. Interruttore di calibrazione

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Accendere il terminale.
• Rimuovere il sigillo (rif. 1), svitare le quattro voto del coperchio del terminale e aprirlo
prestando attenzione a non staccare il connettore del display.
• Rimuovere l’etichetta autoadesiva (rif. 2) che sigilla il foro di accesso all’interruttore di
calibrazione.
• Mediante un utensile non metallico azionare l’interruttore di calibrazione (rif. 3).

ATTENZIONE
La rimozione dei bolli metrologici comporta l’impossibilità d’uso del terminale di pesatura per
transazioni commerciali verso terzi. Per il loro ripristino rivolgersi al Servizio Post Vendita della
Rete di Assistenza.

4
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

1.3 Campionatura bilancia analogica

1.3.1 Menu Setup/Bilancia/Campionatura/Esegui

La campionatura della bilancia consiste nella taratura dello strumento; è richiesta in tutti quei casi in
cui non sia possibile effettuarla in fase di costruzione della bilancia, oppure in caso di sostituzione di
parti meccaniche od elettroniche.
Le procedure di campionatura sono state sviluppate in base alle differenti esigenze che si possono
riscontrare praticamente.

E' la procedura consigliata nella maggioranza degli impianti di pesatura. Per


poterla effettuare occorre avere a disposizione dei pesi campione oppure un
peso conosciuto. Nell'eseguire la campionatura utilizzare pesi campione di
precisione compatibili con la classe e portata dello strumento.
Zero Fondo scala
Da utilizzare in sistemi di pesatura lineari.
Occorre un peso campione per la campionatura del valore di fondo scala. Si
segua la seguente procedura:
• verificare che non vi siano pesi sulla bilancia.
• premere ESEGUI per eseguire la campionatura dello zero.
• tramite l'opzione CAMBIA impostare il valore del peso di fondo scala
(corrispondente al valore di peso del campione) (per l'inserimento del valore
numerico si veda il capitolo Uso del terminale del manuale utente)
• posizionare sulla bilancia il peso campione
• premere ESEGUI per campionare il valore di fondo scala
Linearizzata ad un punto, Linearizzata a due punti
Da utilizzare in sistemi in cui si riscontra una non linearità più o meno
accentuata, prevedono oltre alla campionatura dello zero e del valore di fondo
Campionatura scala, la campionatura di punti intermedi validi sia per la salita che per la discesa
standard della curva Peso reale/Peso misurato.
Per la campionatura linearizzata ad un punto occorrono almeno 2 pesi
campione, uno per la campionatura del valore intermedio, l'altro per la
campionatura del valore di fondo scala.
Per la campionatura linearizzata a due punti servono almeno 3 pesi campione,
uno per la campionatura del 1° valore intermedio, i l secondo per la campionatura
del 2° punto intermedio, il 3° per la campionatura del valore di fondo scala.
La procedura da seguire (indicata via via sul display) è la stessa della
campionatura di Zero Fondo scala con l'unica differenza che in questo caso
devono essere campionati più punti.
Correzione isteresi ad un punto, Correzione isteresi a due punti
Da utilizzare in sistemi che presentano un'isteresi, prevedono oltre alla
campionatura dello zero e del fondo scala, la campionatura di punti intermedi
diversi per la salita e la discesa della curva Peso reale/Peso misurato.
Per la correzione isteresi ad 1 punto occorrono almeno 2 pesi campione, uno
per la campionatura del 1° punto intermedio, l'altr o da aggiungere al primo per la
campionatura del valore di fondo scala.
Rimuovendo i pesi in ordine inverso viene campionata la discesa.
Per la correzione isteresi a due punti occorrono almeno 3 pesi campione, uno

5
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

per la campionatura del 1° punto intermedio, il sec ondo da aggiungere al 1° per


la campionatura del 2° punto intermedio, il terzo d a aggiungere ai primi due per
la campionatura del valore di fondo scala.
Rimuovendo i pesi in ordine inverso viene campionata la discesa.
La procedura da seguire (indicata via via sul display) è la stessa della
campionatura di Zero Fondo scala con l'unica differenza che in questo caso
devono essere campionati più punti.

La campionatura dello zero è necessaria in quei casi in cui la bilancia sia già
tarata e all'accensione il valore di zero risulti spostato; questo può accadere
Campionatura quando non si conosce esattamente la pretara al momento della prima
dello zero campionatura, oppure quando sulla bilancia è presente un peso non previsto.
Non occorre avere a disposizione alcun peso campione.

La procedura da seguire viene indicata via via sul display.

La campionatura inversa può essere utile in alcuni casi in cui è problematico


Campionatura caricare o scaricare il peso noto dall'organo di pesatura, per esempio in
inversa tramogge o impianti di dosaggio.

La procedura da seguire viene indicata via via sul display.

1.3.2 Menu Setup/Bilancia/Campionatura/Visualizza dati

Si faccia riferimento al capitolo Personalizzazione del manuale utente avanzato.

1.3.3 Menu Setup/Bilancia/Campionatura/Correzione

Con questa opzione è possibile effettuare una correzione sulla campionatura senza dover ripetere
tale procedura.
A seconda dei dati che si hanno a disposizione, la correzione può essere calcolata in diversi modi
spiegati nel seguito.

Editor
Peso Se nota, è possibile impostare direttamente la correzione del peso.
Il valore impostato deve essere compreso nell'intervallo:
- (Portata/100) < Peso < + (Portata/100)
Editor
luogo di campionatura
Selezionando Campogalliano (sede della Ditta Costruttrice) viene impostato
automaticamente il valore di accelerazione di gravità di Campogalliano (9,80552
m/s), altrimenti è possibile impostare un valore di accelerazione di gravità
all'interno dell'intervallo (9,60000 ÷ 10,00000) m/s..
Gravità
luogo di destinazione
Nota l'accelerazione di gravità del luogo di campionatura, per il calcolo della
correzione del peso è necessario conoscere l'accelerazione di gravità del luogo
di destinazione. E' possibile impostare un valore compreso nell'intervallo
(9,60000 ÷ 10,00000) m/s.
In alternativa al valore di accelerazione di gravità si possono impostare le

6
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

Coordinate del luogo di destinazione: latitudine (0 ÷ 90)° e altitudine (-1000 ÷


+9000) m.
In base ai dati inseriti il programma esegue il calcolo della correzione del peso e
riporta il valore ottenuto nel parametro Peso.

1.4 Menu Setup/Bilancia DIGITALE/Campionatura/Taratura angoli

L'operazione di taratura angoli permette di correggere eventuali errori di montaggio delle celle
digitali, tolleranze di costruzione ecc.
Per effettuare la taratura angoli il peso campione (non necessariamente noto) deve essere caricato
in sequenza su ogni singola cella digitale.

Sul display vengono visualizzati inizialmente il peso e i simboli di pesatura. Si


tenga presente che usualmente la taratura angoli viene effettuata prima della
campionatura, perciò il valore di peso che compare a display non è reale, ma
solo indicativo del fatto che qualcosa è presente sulla bilancia.
Si proceda nel seguente modo:
• scaricare la bilancia e premere PRONTO; dopo 30 secondi, necessari per la
stabilizzazione della bilancia, a display viene visualizzata la disposizione
delle celle digitali all'interno dell'impianto. Ogni cella digitale è rappresentata
da un rettangolo e da un numero identificativo. I rettangoli rappresentativi
vuoti danno indicazione di stabilità delle celle.
Se non indirizzate, le celle verranno presentate disposte in sequenza e
senza numero identificativo. Questa visualizzazione rimane il tempo
necessario per l'acquisizione del carico morto minimo di tutte le celle, quindi
si torna in condizione di normale visualizzazione del peso.
• Caricare il peso campione sulla cella 1 quando a display compare
l'indicazione Caricare cella 1.
• premere PRONTO per acquisire il valore del peso campione. Viene di nuovo
Taratura
visualizzata la disposizione delle celle all'interno dell'impianto.
progressiva (1,
Tale visualizzazione rimane il tempo necessario per l'acquisizione del peso
2,…, n)
su tutte le celle quando la cella 1 è caricata con il peso campione
• ripetere la stessa procedura per tutte le celle dell'impianto seguendo le
indicazioni fornite via via dal terminale

Una volta effettuata la taratura angoli per tutte le celle, a fianco del numero
identificativo di ogni singola cella viene visualizzato il valore del coefficiente
angolare calcolato.
Il coefficiente angolare può assumere valori compresi nell'intervallo 0,995 ÷
1,005.

• Premere SALVA per registrare i coefficienti angolari sul terminale e sulle


celle.

Se anche solo uno dei coefficienti angolari ha un valore fuori dall'intervallo sopra
specificato comparirà la dicitura e di fianco al valore errato di coefficiente
angolare e il terminale indicherà

7
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

Fuori tolleranza! Continuo?

Premendo RIPETI è possibile ripetere il calcolo dei coefficienti angolari.

Taratura per Si seguano le stesse indicazioni fornite per la taratura progressiva, l'unica
fiancata (1, 3,…, differenza è nell'ordine con cui via via devono essere caricate le celle con il peso
4, 2) campione.

Può essere necessaria la sostituzione di una cella all'interno dell'impianto. In


questo caso è possibile effettuare il calcolo del coefficiente angolare per la cella
sostituita senza effettuare la taratura per tutte le altre celle.
Si proceda nel seguente modo:
• Scaricare la bilancia e premere PRONTO.
Sul display vengono visualizzate le celle disposte in sequenza e senza
numero identificativo. Questa visualizzazione rimane il tempo necessario per
l'acquisizione del carico morto minimo.
• Caricare il peso campione sulla cella sostituita quando il terminale lo
richiede e premere PRONTO per acquisirne il valore.
• caricare il peso campione sulla cella diametralmente opposta alla cella da
Sostituzione 1
sostituire quando il terminale lo richiede e premere PRONTO.
cella

Il terminale calcola il coefficiente angolare per la cella sostituita

• Premere SALVA per registrare il coefficiente angolare sul terminale e sulla


cella

Se il valore del coefficiente angolare è fuori dalla tolleranza ammessa il


terminale ne darà indicazione.
Premendo RIPETI è possibile ripetere il calcolo.

• Spegnere il terminale

1.4.1 Menu Setup/Bilancia DIGITALE/Test

A fianco del numero identificativo di ogni singola cella vengono indicate.


• la correzione apportata tramite taratura angolare della cella registrata sulla
cella.
• la stessa correzione registrata sul terminale.

E' possibile modificare i valori dei coefficienti angolari delle celle registrati sul
Coefficiente terminale.
angolare Procedere nel seguente modo.

• premere EDIT.
• inserire il N° cella da cambiare come spiegato nel capitolo Uso del terminale

del manuale utente e premere il tasto per confermare

8
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

• inserire il valore numerico del coefficiente modificato come spiegato nel

capitolo Uso del terminale e premere il tasto per confermare

• con la freccia ← è possibile copiare i valori dei coefficienti angolari delle


celle registrati sul terminale sui valori dei coefficienti angolari registrati sulle
celle
• con la freccia → è possibile compiere l'operazione inversa

Per gli altri parametri di questo menu si veda il capitolo Personalizzazione del manuale utente
avanzato.

1.4.2 Menu Setup/Bilancia DIGITALE/Test/Salvataggio dati del terminale


Sulla scheda del terminale sono registrate informazioni importanti per il funzionamento del terminale
stesso, quali ad esempio i dati di campionatura, i coefficienti angolari, le matricole e gli indirizzi delle
celle ecc.
Attraverso la voce Salvataggio dati del terminale è possibile salvare questi dati anche sulle celle.

1.4.3 Menu Setup/Bilancia DIGITALE/Test/Ripristino dati del terminale


E' possibile caricare i dati delle celle (campionatura, matricole, coefficienti angolari, indirizzi) sul
terminale.

9
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2 SMONTAGGIO DEI COMPONENTI


2.1 Smontaggio supporto (solo per versione acciaio inox)

1
4

Figura 2.1-1 – Smontaggio supporto

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Svitare le manopole di fissaggio (rif. 1).
• Rimuovere il supporto (rif. 2 versione a muro) (rif. 3 versione da tavolo).
• Recuperare le rondelle (rif. 4) poste tra il supporto e il terminale.

10
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.2 Apertura del terminale


2.2.1 Versione ABS

1 2 3

Figura 2.2-1 – Apertura del terminale

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Rimuovere le quattro viti (rif. 1) e ruotare il coperchio in avanti sostenendolo con una mano
per evitare di danneggiare i collegamenti.
• Scollegare il connettore del display. (rif. 2).
• Rimuovere l’occhiello di massa.
• Scollegare il connettore della tastiera (rif. 3).
• Deporre il coperchio completo di display e tastiera su un piano di lavoro.

PERICOLO
In caso di interventi di installazione o manutenzione sui componenti posti all’interno del terminale
assicurarsi sempre che esso sia scollegato dalla rete elettrica.

11
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.2.2 Versione in acciaio inox

2
1

3
4

Figura 2.2-2 – Apertura del terminale

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Rimuovere le quattro viti (rif. 1) e ruotare il coperchio di lato sostenendolo con una mano per
evitare di danneggiare i collegamenti.
• Scollegare il connettore del display. (rif. 2).
• Rimuovere l’occhiello di massa.
• Scollegare il connettore della tastiera (rif. 3).
• Scollegare il connettore della bara LED (opzionale - rif. 4)
• Deporre il coperchio completo di display e tastiera su un piano di lavoro.

PERICOLO
In caso di interventi di installazione o manutenzione sui componenti posti all’interno del terminale
assicurarsi sempre che esso sia scollegato dalla rete elettrica.

12
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.3 Smontaggio display

2.3.1 Versione ABS

Figura 2.3-1 – Smontaggio display

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Aprire il terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1).
• Svitare i quattro dadi (rif. 2) e rimuovere il display (rif. 3) dal coperchio.

13
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.3.2 Versione in acciaio inox

1
7

Figura 2.3-3 – Smontaggio display

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Aprire il terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1) dal display.
• Scollegare il connettore (rif. 2) dalla barra LED (opzionale - rif. 3)
• Svitare le due viti (rif. 4) e rimuovere la barra LED (opzionale - rif. 3) .
• La staffa (rif. 5) è sempre presente nei terminali inox, viene rimossa dal coperchio quando
viene installata la barra a led opzionale.
• Svitare le quattro viti (rif. 6) e rimuovere il display (rif. 7) dal coperchio.

14
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.4 Smontaggio alimentatore terminale (solo versione acciaio inox


con pressacavi)

Figura 2.4-1 – Smontaggio alimentatore terminale

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Aprire il terminale.
• Scollegare i fili dell’alimentazione (+ rosso e – nero) verso la scheda cpu e il cordone di
alimentazione di rete dal connettore (rif. 1).
• Svitare i due dadi (rif. 2) e rimuovere l’alimentatore completo di staffa.
• Separare l’alimentatore (rif. 3) dalla staffa (rif. 4)

15
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.5 Smontaggio batteria al litio


2.5.1 Versione ABS

AVVERTENZA
Se il terminale all’accensione perde la data e l’ora è necessario sostituire la batteria al litio.

Figura 2.5-1 – Smontaggio batteria al litio

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Spegnere il terminale e scollegarlo dalla rete elettrica.
• Aprire il terminale.
• Rimuovere la batteria al litio (rif. 1) facendo attenzione a non provocare cortocircuiti.

ATTENZIONE
Non fare cadere la batteria sulla scheda madre.

• Sostituire con una batteria equivalente (modello CR1632).

ATTENZIONE
Smaltire la batteria tramite raccolta separata o conferimento al distributore o ai centri di raccolta
differenziata.

16
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.5.2 Versione in acciaio inox con connettori

AVVERTENZA
Se il terminale all’accensione perde la data e l’ora è necessario sostituire la batteria al litio.

Figura 2.5-2 – Smontaggio batteria al litio

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Spegnere il terminale e scollegarlo dalla rete elettrica.
• Aprire il terminale.
• Rimuovere la batteria al litio (rif. 1) facendo attenzione a non provocare cortocircuiti.

ATTENZIONE
Non fare cadere la batteria sulla scheda madre.

• Sostituire con una batteria equivalente (modello CR1632).

ATTENZIONE
Smaltire la batteria tramite raccolta separata o conferimento al distributore o ai centri di raccolta
differenziata.

17
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.5.3 Versione in acciaio inox con pressacavi

AVVERTENZA
Se il terminale all’accensione perde la data e l’ora è necessario sostituire la batteria al litio.

Figura 2.5-3 – Smontaggio batteria al litio

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Spegnere il terminale e scollegarlo dalla rete elettrica.
• Aprire il terminale.
• Rimuovere l’alimentatore terminale.
• Rimuovere la batteria al litio (rif. 1) facendo attenzione a non provocare cortocircuiti.

ATTENZIONE
Non fare cadere la batteria sulla scheda madre.

• • Sostituire con una batteria equivalente (modello CR1632).

ATTENZIONE
Smaltire la batteria tramite raccolta separata o conferimento al distributore o ai centri di raccolta
differenziata.

18
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.6 Smontaggio prima bilancia analogica


ATTENZIONE
La prima bilancia analogica è saldata sulla scheda madre.
Nel caso sia necessaria la sostituzione, occorre sostituire la scheda madre.

2.7 Smontaggio seconda bilancia analogica


2.7.1 Versione ABS

3 2
1

Figura 2.6-1 – Smontaggio ingresso seconda bilancia analogica

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Scollegare la seconda bilancia analogica dal terminale.
• Aprire il terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1) dal corrispettivo sulla scheda madre.
• Svitare le viti (rif. 2) e svincolare il connettore in ingresso (rif. 3).

ATTENZIONE
La seconda bilancia analogica è saldata sulla scheda madre.
Nel caso sia necessaria la sostituzione, occorre sostituire la scheda madre.

19
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.7.2 Versione in acciaio con connettori

1
2
3

Figura 2.7-2 – Smontaggio ingresso seconda bilancia analogica

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Scollegare la seconda bilancia analogica dal terminale.
• Aprire il terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1) dal corrispettivo sulla scheda madre.
• Svitare le viti (rif. 2) e svincolare il connettore in ingresso (rif. 3).

ATTENZIONE
La seconda bilancia analogica è saldata sulla scheda madre.
Nel caso sia necessaria la sostituzione, occorre sostituire la scheda madre.

20
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.7.3 Versione in acciaio inox con pressacavi

4
2

Figura 2.7-3 – Smontaggio ingresso bilancia analogica

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Aprire il terminale.
• Scollegare la seconda bilancia analogica dal terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1) dal corrispettivo sulla scheda madre.
• Svitare i dadi (rif. 2) e rimuovere la staffa (rif. 3) completa di connettore.
• Svitare le viti (rif. 4) e svincolare il connettore in ingresso (rif. 5).

ATTENZIONE
La seconda bilancia analogica è saldata sulla scheda madre.
Nel caso sia necessaria la sostituzione, occorre sostituire la scheda madre.

21
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.8 Smontaggio bilancia digitale


2.8.1 Versione ABS

4 2

1
3

Figura 2.8-1 – Smontaggio bilancia digitale

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Scollegare la bilancia digitale dal terminale.
• Aprire il terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1) dal corrispettivo sulla scheda della bilancia digitale (rif. 2).
• Svitare le viti (rif. 3) e svincolare il connettore in ingresso (rif. 4).
• Scollegare la scheda della bilancia digitale (rif. 2) dalla scheda madre tirando delicatamente
fino ad estrarla completamente dai perni di fissaggio.

22
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.8.2 Versione in acciaio inox con connettori

2 4
3

Figura 2.8-2 – Smontaggio alimentatore per bilancia digitale

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Scollegare la bilancia digitale dal terminale.
• Aprire il terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1) dal corrispettivo sulla scheda della bilancia digitale (rif. 2).
• Svitare le viti (rif. 3) e svincolare il connettore in ingresso (rif. 4).
• Scollegare la scheda della bilancia digitale (rif. 2) dalla scheda madre tirando delicatamente
fino ad estrarla completamente dai perni di fissaggio.

23
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.8.3 Versione in acciaio inox con pressacavi

1 6

2 5 3

Figura 2.8-3 – Smontaggio alimentatore per bilancia digitale

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Aprire il terminale.
• Scollegare la bilancia digitale dal terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1) dal corrispettivo sulla scheda della bilancia digitale (rif. 2).
• Svitare i dadi (rif. 3) e rimuovere la staffa (rif. 4) completa di connettore.
• Svitare le viti (rif. 5) e svincolare il connettore in ingresso (rif. 6).
• Scollegare la scheda della bilancia digitale (rif. 2) dalla scheda madre tirando delicatamente
fino ad estrarla completamente dai perni di fissaggio.

24
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.9 Smontaggio scheda I/O


2.9.1 Versione ABS

4 2
1

Figura 2.9-1 – Smontaggio scheda I/O

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Scollegare la connessione alla scheda I/O dal terminale.
• Aprire il terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1) dal corrispettivo sulla scheda madre.
• Svitare le viti (rif. 2) e rimuovere la scheda I/O (rif. 3).
• Scollegare il connettore (rif. 4) dalla scheda I/O.

25
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.9.2 Versione in acciaio inox con connettori

2 1

Figura 2.9-2 – Smontaggio scheda I/O

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Scollegare la connessione alla scheda I/O dal terminale.
• Aprire il terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1) dal corrispettivo sulla scheda madre.
• Svitare le viti (rif. 2) e rimuovere la scheda I/O (rif. 3).
• Scollegare il connettore (rif. 4) dalla scheda I/O.

26
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.9.3 Versione in acciaio inox con pressacavi

4
1

Figura 2.9-3 – Smontaggio scheda I/O

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Aprire il terminale.
• Scollegare la bilancia digitale dal terminale.
• Scollegare il connettore (rif. 1) dal corrispettivo sulla scheda madre.
• Svitare le viti (rif. 2) e rimuovere la scheda I/O (rif. 3).
• Scollegare il connettore (rif. 4) dalla scheda I/O.

27
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.10 Smontaggio scheda madre


2.10.1 Versione in plastica

2 2

Figura 2.10-1 – Smontaggio scheda madre

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Scollegare il terminale da tutte le utenze.
• Aprire il terminale.
• Rimuovere la batteria al litio
• Se presente, rimuovere il secondo ingresso bilancia analogica o l’ingresso bilancia digitale.
• Rimuovere la scheda I/O
• Rimuovere le schede opzionali svitando le viti di fissaggio ed estraendo le schede dagli slot.
• Svitare le torrette (rif. 1) di fissaggio dei connettori uscite seriali.
• Svitare le viti (rif. 2) e rimuovere la scheda madre (rif. 3).

28
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.10.2 Versione in acciaio inox con connettori

2
2

Figura 2.10-2 – Smontaggio scheda madre

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Scollegare il terminale da tutte le utenze.
• Aprire il terminale.
• Rimuovere la batteria al litio
• Se presente, rimuovere il secondo ingresso bilancia analogica o l’ingresso bilancia digitale.
• Rimuovere la scheda I/O
• Rimuovere le schede opzionali svitando le viti di fissaggio ed estraendo le schede dagli slot.
• Svitare le torrette (rif. 1) di fissaggio dei connettori uscite seriali.
• Svitare le viti (rif. 2) e rimuovere la scheda madre (rif. 3).

29
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.10.3 Versione in acciaio inox con pressacavi

2 3

Figura 2.10-3 – Smontaggio scheda madre

Facendo riferimento alla figura precedente procedere come segue:


• Scollegare il terminale da tutte le utenze.
• Aprire il terminale.
• Rimuovere la batteria al litio
• Se presente, rimuovere il secondo ingresso bilancia analogica o l’ingresso bilancia digitale.
• Rimuovere la scheda I/O
• Rimuovere le schede opzionali svitando le viti di fissaggio ed estraendo le schede dagli slot.
• Svitare la vite (rif. 1) e rimuovere la protezione (rif. 2) del pulsante di calibrazione.
• Svitare le viti (rif. 3) e rimuovere la scheda madre (rif. 4).

30
MANUALE DI INSTALLAZIONE DD700

2.12 Installazione schede opzionali

Seguire le istruzioni a corredo delle schede opzionali.

2.13 Collegamento periferiche a porte seriali e USB


Seguire le istruzioni a corredo delle periferiche.

31
Società Cooperativa Bilanciai Campogalliano - 41011 Campogalliano (MO) Italy
Via S. Ferrari, 16 - Tel. +39 (0)59 893 611 - Fax +39 (0)59 527 079
Web: http://www.coopbilanciai.it - E-mail:cb@coopbilanciai.it
Servizio Assistenza Clienti Tel. +39 (0)59 893 612 - Fax +39 (0)59 527 294

Servizio post vendita After sales service Service après-vente


Kundendienstservice Servicio post-venta Serviço pós-venda

tel. +39 (0)59 893 612 – fax +39 (0)59 527 294