Sei sulla pagina 1di 3
Ala cones attentone el Sindaco di scat) del President del Consgho comunale del Segretrio regionale el Prefetadisaerno cart’ piscaran OGGETTO: "“Mozione — Sito di stoccaggio Helios” Moxione a sensi delfart 43 comma t 0.195. 267/2000 (TUEL) eo sens deg articol 4 € 50 de! “Regolamenteodunanze consi” aporovato con deliverazone di Cansigho comune 1.60 de Q press Pana insedlamento Prodtivo di Via S. Antoni Abate nel Comune Saft sito un Impianto di stoccagio«trattamento drift, le culvariestruturelgistiche—e successive ) \4\ Vv Premesso che: teoutvoerrautsced LAkoaLs room eos whee ear tats theif RgoneComparnae sxe Ugerperanaist irons ol ortaecttayprouae tnerassnedafisapeneiee settore ambiente del Comune di cafati del Corpo Foresale dello Stato ~Comando di aimo e tecnicdeA..P A.C hanno effettato un spraluge presso Ist di stoccagla dela “Helier” Fscontanée diverse anomalieripetta ale autorazazion|e,conseguentemente, | tecric) GAHARPAC edresonsable store ambled enmbastatineomunae ane mpato lenecessare preseriion, merrell suddettocomando de Corpo Frestale dello Stato amattera 2% CComunieazione Notica di Reato press la Procura ella Repubblica di Nocera infor, = nel sopraluogoeffettuato di mesesini ufc i113 apie 2016 erisultataunottemperanz solo paral delle prescrzion, In data 22 settembre 2016 setore "uela dl ambiente e de! tevitorio® det Comune Safa ha snnullato I propa paerefavorevole a lacie del autorzatione per Vampliarento del sito di stoceagso della Helis, dopo che 19 settembre fare “bani” del Comneaveva ato proprio parere favorevle alia confarmit uanistica dl sto. &seguito di una inerogazione consiare,arane infatt emersediformit’ title urbansticorlascata dalfentenel 1998 Fattualeplanimetra del st; 1138 ottobre 2016 con noticia 6iReato N3498 16.2 Sos. Procuratore dela Repubblica dott ssa Concads disponevalsequestro preventive dest indagardo il egaleraporesentate deli Hes "Ss." perc teneva in esecicio un impianto al rattamento dru special percoosie non, senza osservare le prescriionlimposte ne rowedimenti autorzzatviDereto nr. 279 del 23.12.2015 Decreto nr, 34 del 27.04.2015 della Giunta Regionale dels Campana. ps ‘recisament, trae tate volazini non vnivane adottate ttt le cauale per impede formazione degli odrie la dspersione di aerosol ed nf venivano tata easando, inconerientida oder: venvaneutlizate peri depot dif peda percoosaee non autorizate; venvano stoceate quant dit percalat enon, oltre Knit mass’ porate Stab Veniva ares levataFassonra del presto certifiat di prevensoneincend la paral ottemperanca riscontrata 13 pile 2016 rela canfermata da opralluogo effetuato {BFA A.C 20 luglio 2016 surchiesta della Regione Campania, in seguito al quale son sta anche ftt lero lie dvolazion, 2 seguit det sopralluogni tfertuat presso lo stabilimento dela "Helos sr", su ichiesta Lt fae Li fondue dnt elas ua corpo ere a gol eet porters ere iN ‘cassonl abit allo stoceaggo oltre la lor capa contrite la mancanzadicoperture che