Sei sulla pagina 1di 6

14/7/2019 Audio Central Magazine » ClyphX Pro per Ableton Live all’ennesima potenza!

Home Gear Recording Software Events Tutorial Vintage Drone Department Bookshelf search...

ClyphX Pro per Ableton Live all’ennesima Tag più popolari

potenza! xils-lab drone buchla Case Study


vintage Kontakt DSI make noise motu
Written by Enrico Cosimi on 24 giugno 2019. Posted in Software step sequencer sequencer
native instruments Waldorf Live
Ableton Live è ormai da molti anni uno standard de facto per i musicisti che producono musica e vogliono
synthesizer drum machine synth
suonare dal vivo i loro brani. Le funzionalità di Ableton Live sono sempre più ricche, vengono implementate
periodicamente dalla software house tedesca, e non solo… ipad clavia moog roland
euro rack analog
Di Mariano Abbate e Riccardo Wanderlingh korg arturia modular
novation delay Ableton Reaktor
ARP doepfer yamaha midi Elektron
Sound Design Nord Modular G2
IK Multimedia sound library Oberheim
app Odyssey virtual analog controller

Nuovi Articoli
ClyphX Pro per Ableton Live
all’ennesima potenza!

Gamechanger Audio Motor Synth

Superbooth 2019 – Giorno 3

Superbooth 2019 – Giorno 2

La software house NATIVE KONTROL è una realtà che si occupa d’interazione con il mondo della “famosa” Superbooth 2019 – Giorno 1
DAW, attraverso studi approfonditi per la realizzazione di device max4live, scripting e integrazioni di patch
Novation Summit Polyphonic
per modificare il comportamento dei controller hardware più famosi. Oggi, attraverso una vasta gamma di
Synthesizer
software, offre un accesso e un controllo a dir poco strabiliante su questo sequencer.
IK Multimedia presenta UNO
Grazie allo studio sui controller hardware e su come interagiscono con Ableton, ovvero attraverso un insieme Drum analog/PCM drum
di script (MIDI remote script) che permettono proprio a quel controller di muovere dall’esterno i parametri machine
del software, quasi 10 anni fa il programmatore Stray creò una prima versione di ClyphX.
Solid State Logic SiX, l’anello
che mancava – Parte Prima
Analog tape simulation
machine Arturia V Collection 7

Ann. Analog tape simulation machine Moog Matriarch

HoRNet Plugins Moon Modular 528 Sample And


Hold
Learn more Kurzweil PC4 Performance
Controller & Production Station

Gli script di Clyphx si comportano come se fossero un controller hardware esterno. Eppure, in questo caso, si Nord Grand
tratta di un controller virtuale (software) con comandi eseguiti direttamente dall’interno di Ableton con delle
Rupert Neve Designs open day –
semplici o arricchite sequenze di testo: ogni comando potrà realizzare contemporaneamente più eventi.
VIP event
Il risultato è un “ambiente” di creazione arricchito di nuove potenzialità, altrimenti irraggiungibili senza
1010music Blackbox Compact
l’ausilio di ClyphX.
Sampling Studio
Per cominciare ad utilizzare ClyphX, concettualmente bisognerà fare un passo indietro, analizzare il proprio
Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti le modalità d'uso
workflow creativo standard, messo a disposizione da Ableton, e rielaborarlo tenendo conto delle potenzialità
indicate nella privacy policy
www.audiocentralmagazine.com/clyphx-pro-per-ableton-live-allennesima-potenza/
che ClyphX offre.
OK Archivio Articoli 1/6
Pensare all’ambiente ideale per lasciare liberaAudio
14/7/2019 la creatività ed infine progettare
Central Magazine la piattaforma
» ClyphX Pro di creazione
per Ableton Live all’ennesima potenza! LUGLIO: 2019
musicale o di live acting che sogniamo da sempre.
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31  
« Giu    

Elenco discesa
Seleziona mese

Ultimi commenti
Riccardo Wanderlingh
ClyphX nasce sotto forma di progetto gratuito ed è ancora scaricabile online, tuttavia oggi la versione 24 giugno 2019 | #
gratuita non è più supportata e alcune cose potrebbero non funzionare a dovere come nella versione Ringrazio Enrico x la cortese
professional che è a pagamento. disponibilitò nel pubblicare
questo articolo sulla magia di
Oggi il software è stato riscritto da zero e messo in vendita sul sito di Isotonik Collective sotto il nome di
ClyphX . E colgo l’occasione di
ClyphX Pro ad un prezzo che supera di poco la trentina di euro e supporta pienamente tutte le versioni di Live
nominare e ringraziare Sam
dalla 9.7 in poi sino all’ultimo aggiornamento.
Stray Hurley per avere dato a
noi tutti la possibilità di
Analog tape simulation reinventare Ableton. Tnx Stray!
machine
Ann. Analog tape simulation machine Enrico Cosimi
23 giugno 2019 | #
HoRNet Plugins
perché no?
Learn more
Enrico Cosimi
23 giugno 2019 | #

Insieme a ClyphX Pro vengono proposti due add-on, Bindings e Keys, che vengono venduti a parte e ampliano c’era una vecchia pagina che
le possibilità di controllo. suggeriva quali moduli usare per
convertire MANUALMENTE le
ClyphX link: http://forum.nativekontrol.com/thread/992/current-version-clyphx-live-9 patches, ma più di tanto non si
riesce a fare perché nella G2 ci
ClyphX Pro: https://isotonikstudios.com/product/clyphx-pro/
sono moduli inesistenti nella
G1… e viceversa

Enrico Cosimi
23 giugno 2019 | #

dipende tutto dalle precauzioni


che ha preso il progettista: se
ha messo un diodo di
protezione, non succede nulla
di male; ma se per pigrizia o
tirchieria non sono state prese
BINDINGS precauzioni, mandandogli il
doppio della tensione richiesta
L’add-on ClyphX Pro Bindings rende dinamica l’assegnazione dei parametri di Ableton Live su knob, fader, pad
non gli si fa certo un piacere…
e button dei controllers hardware.

Con il sistema di riassegnazione è possibile cambiare, in qualunque momento, la mappatura del controller sui zemba
21 giugno 2019 | #
parametri di Live in vari modi.
salve, scusi per il commento su
questo “vecchio” articolo, ma
Fotovoltaico per tutti ho un dubbio importante.. si
Ann. Fai bene al pianeta passa all'energia rischia realmente di
danneggiare uno strumento che
solare con Green Genius, risparmia e…
accetta gate 0-5v(ad es.moog)
Green Genius mandandogli un gate di 10v?

Scopri di più mirko


21 giugno 2019 | #

Buonasera,
Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti le modalità d'uso
qualcuno di voi conosce un tool
indicate nella privacy policy OK
per convertire le patch del G1
www.audiocentralmagazine.com/clyphx-pro-per-ableton-live-allennesima-potenza/ 2/6
Si possono creare diverse mappature del controller
14/7/2019 AudioeCentral
richiamarle, ad esempio,
Magazine » ClyphX creando un tastoLive
Pro per Ableton shiftall’ennesima potenza!
al modello G2?
direttamente sul controller: tenendolo premuto, richiamerà una mappatura, che al rilascio dello stesso grazie mille
tornerà come prima. Oppure lo stesso risultato si avrà utilizzando lo scorrimento della timeline con dei
markers, creati appositamente per caricare altre mappature in determinati momenti, o ancora lanciando Claudio
semplicemente una clip. Insomma, il controller muoverà sempre quello che desideri… Non è fantastico? 13 giugno 2019 | #

…ovviamente sono ben accetti


Bindings nasce per colmare il gap che c’è fra i parametri presenti in un progetto di Ableton Live ed il numero
ache cosigli musicali da parte
limitato di knob, fader, pad e button dei comuni controllers hardware. Un piccolo ed economico controller
sua…
con Bindings potrebbe diventare più utile di un ben più grande e costoso hardware.

  massimo
12 giugno 2019 | #

KEYS ciao Antonio, e grazie per


l’articolo , molto utile e chiaro.
L’add-on Keys rende disponibili tutte quelle funzioni accessibili solo attraverso la tastiera e il mouse del avrei una domanda , spero di
computer. ClyphX Pro Keys può inviare sequenze di tasti ed eventi del mouse direttamente da un controller non uscire troppo dal tracciato.
esterno. conosci i valori msb e lsb per
poter accedere alle banche
Tecnicamente l’add-on Keys abilita quelle funzioni, che non sono accessibili tramite le API (Application
suoni dell alpha juno 2? ho
Programming Interface) di Ableton Live.
cercato nella implementation
page del manuale ma non li ho
 
trovati. forse è troppo vecchia
CLYPHX PRO per gestire il program change in
questo modo? grazie mille
Clyphx Pro è un software molto potente e versatile. Nonostante la sua complessità di sviluppo, consente di
controllare ogni aspetto di Ableton Live in maniera semplice ed intuitiva. Enrico Cosimi
11 giugno 2019 | #
Tutte le attività che altrimenti dovrebbero essere eseguite manualmente, con un mouse e in maniera
onestamente, non ricordo e due
sequenziale, attraverso ClyphX Pro possono essere del tutto automatizzate ed eseguite contemporaneamente
anni dopo non ho più
in pochi istanti. Come? Attraverso le AZIONI. l’apparecchio per fare prove…

Fotovoltaico per tutti Francesco


11 giugno 2019 | #
Ann. Fai bene al pianeta passa all'energia E nel software questi controlli
solare con Green Genius, risparmia e… vengono quantizzati in 127esimi
Green Genius come un qualsiasi parametro
midi?

Scopri di più
Enrico Cosimi
11 giugno 2019 | #

Il cuore di ClyphX Pro è proprio la sua ampia lista di AZIONI, che producono cambiamenti in Live e sono hai un editor, si chiama Lié, con
associate a semplici parole o frasi. il quale si può “comprire e
attenuare” l’escursione di ogni
Le AZIONI sono attivate dagli X-TRIGGER ovvero eventi che condizionano uno o più avvenimenti in Ableton controllo analogico in uscita
Live: nel manuale (per adesso solo in inglese) troverai le famiglie suddivise in base alla loro funzione e
posizionamento dentro l’ambiente di Live. Francesco
11 giugno 2019 | #
L’ X-TRIGGER potrà essere un X-CLIP, X-CUE, X-SCENE, X-CONTROL, X-OSC che, una volta innescato, Ma tra i sensori e le uscite CV
eseguirà la lista di AZIONI inserite proprio all’interno del suo nome. esiste un passaggio digitale che
ne limita la risoluzione?
Ad esempio, creiamo un X-TRIGGER, in questo caso una X-CLIP. Trattandosi di una X-CLIP, questa verrà
posizionata in una qualunque traccia midi di Ableton Live nella session view: un elenco di azioni scritte
Enrico Cosimi
dentro il nome della clip in un istante silenzierà le tracce 1 e 4, armerà la traccia 2 e accenderà il primo 11 giugno 2019 | #
dispositivo sulla traccia 2; tutto questo con il solo lancio della clip.
santità! per quello che costa è
Per fare questo si dovrà rinominare la clip midi con il seguente nome: spettacolare, ovviamente non è
priva di difetti, ma può dare
  tante soddisfazioni…

[X-CLIP ESEMPIO 1] 1,4/MUTE ON ; 2/ARM ON ; 2/DEV(1) ON. Claudio


11 giugno 2019 | #
 
Maestro, ha avuto modo di
poter provare questa
Nota bene che il comando inizia sempre con il nome della clip tra parentesi quadre [ID]: questo dovrà
macchiana, per avere una sua
contenere, per comodità e non solo, un IDENTIFICATIVO a piacere, per alcuni utilizzi assolutamente univoco.
impressione?
La stessa lista di AZIONI dell’esempio di X-TRIGGER precedente potrebbe diventare X-CUE, inserendo il
comando dentro il nome di un locatore nell’ arrangement view, in maniera analoga ma in una posizione Francesco
9 giugno 2019 | #
diversa: al passaggio della transport bar sul locatore verranno eseguite le azioni contenute nel suo nome.
hahahah 😉
 
Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazioneEnrico
accetti le modalità d'uso
Cosimi
[X-CUE ESEMPIO 1] 1, 4/MUTE ON ; 2/ARM ON ; 2/DEV(1) ON. 9 giugno 2019 | #
indicate nella privacy policy OK
www.audiocentralmagazine.com/clyphx-pro-per-ableton-live-allennesima-potenza/ 3/6
14/7/2019 Grand Canyon è mono in/stereo
Audio Central Magazine » ClyphX Pro per Ableton Live all’ennesima potenza!
Fotovoltaico per tutti out
Ann. Fai bene al pianeta passa all'energia
solare con Green Genius, risparmia e… fabio Morra
9 giugno 2019 | #
Green Genius Grazie Prof, sto studiando,
capendo, scegliendo, piano
Scopri di più piano..
Due info tecniche che non trovo
da nessuna parte;
 
il looper dell’Ehx Grand Canyon:
Nella logica di ClyphX Pro quindi un oggetto qualunque il cui nome inizia con le “parentesi quadre” [ ] può 1) è stereo?
contenere un comando o una lista di comandi, trasformandosi così in un X-TRIGGER. 2) la registrazione è a 24 bit
(come per il ditto stereo?)
 
Grazie
Creiamo un secondo X-TRIGGER, in questo caso una X-CLIP
Enrico Cosimi
  9 giugno 2019 | #

costruttivamente, niente da
[X-CLIP ESEMPIO 2 SNAP] 1-8/SNAP DEVALL MIX+
dire.
  la carrucola sotto al do basso
può rompere le scatole; diciamo
Questo comando include la funzione SNAP e memorizza con la variante DEVALL MIX+ tutti i parametri relativi che conviene comporre in re
alle tracce dalla 1 alla 8, inclusi i parametri di tutti i device presenti in insert nelle 8 tracce. minore se vuoi usare sempre il
nastro… 😉
Mandando in esecuzione l’X-CLIPS, questa cambierà nome e diventerà :
Francesco
  9 giugno 2019 | #

Beh, quello senz’altro. La mia


[X-CLIP ESEMPIO 2 SNAP] recall
domanda si riferiva alla qualità
  costruttiva e all’ergonomia…tu
che l’hai provata, hai qualche
Sì, avete capito bene, ClyphX è in grado di memorizzare i parametri di Live, creando una fotografia critica?
istantanea (SNAP) di tracce e/o device (es.. sends, volumi, impostazioni di equalizzazione, filtri ecc…). Può
persino fare lo SNAP dell’intero Live set creando delle semplici e classiche clip midi, richiamabili come se Enrico Cosimi
fossero dei “presets”. 8 giugno 2019 | #

https://www.youtube.com/watc
Creando più SNAP quindi sarà possibile richiamare i “presets” all’istante oppure passare dall’uno all’altro
v=yeSM9fy_gVg
gradualmente, sia in maniera automatizzata che attraverso un controller fisico, gestendo il cambiamento
manualmente.

Per gestire manualmente con un knob il passaggio da uno SNAP all’altro si utilizzano i MACROBAT RACKS di
ClyphX Pro ovvero dei classici Midi Rack di Ableton Live, rinominati con la sintassi di ClyphX.

Il comando SNAP e le sue funzioni aprono la strada a sonorità inaspettate, nelle sue posizioni intermedie,
muovendo centinaia di parametri contemporaneamente, passando da un sound a un altro. Questa funzione di
“Morphing” è in grado di agire anche su apparecchiature esterne rendendosi così disponibile su outboard MIDI
o CV.

ClyphX Pro può ulteriormente arricchire di funzionalità i controller hardware che abbiamo a disposizione;
configurato nelle preferenze midi di Ableton Live, come superficie di controllo “ClyphX Pro XT..”, e
inserendo nei campi ingresso e uscita il nome del controller che vogliamo abilitare, lo stesso manterrà di
base tutte le sue funzioni native, ma verrà anche ampliato con nuove features.

ClyphX Pro diventa un’estensione dei nostri controllers. Sono a disposizione ben otto istanze, ognuna
assegnabile ad un controller hardware differente, con tutte le sue nuove features.

Per poter cominciare ad utilizzare ClyphX Pro, nei setup di Ableton Live, i passi da seguire sono i seguenti :

1.  Avere una buona nozione dei concetti e delle potenzialità che Clyphx offre, ovvero tenere a mente, il
più chiaramente possibile, non i singoli comandi che potrai consultare in ogni momento sul manuale, ma
il posizionamento degli X-TRIGGERS che influenzeranno radicalmente il tipo di comportamento da
Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti le modalità d'uso
ottenere.
indicate nella privacy policy OK
www.audiocentralmagazine.com/clyphx-pro-per-ableton-live-allennesima-potenza/ 4/6
2. Una volta identificato l’X-TRIGGERS, ovvero
14/7/2019 da Central
Audio dove si Magazine
vuole che »ClyphX
ClyphXPro
Proagisca, bisognerà
per Ableton Live fare un
all’ennesima potenza!
piccolo passo indietro e analizzare il nostro modo di lavorare con Ableton Live. Pensare a tutti i gesti che
facciamo con le mani, gli occhi, la tastiera e il mouse, ai controller che utilizziamo (knobs,faders,
buttons), ai tasti della master keyboard, ai pedali, ecc.. Tutto questo ci aiuterà a capire quali sono le
AZIONI che potremmo delegare a ClyphX Pro, semplicemente facendogli fare, contemporaneamente con
un comando, tutto quello che manualmente dovremmo fare in maniera sequenziale: per esempio,
entrare e uscire da vari canali per accendere, spegnere o modificare parametri.
3. Il passo successivo è quello di scrivere una lista su carta con tutto quello che abbiamo pensato di
realizzare con Clyphx Pro e suddividerla ulteriormente in altre liste in base alle proprie necessità.
Bisognerà tenere in considerazione che l’ X-TRIGGER potrebbe eseguire, per comodità, una singola
AZIONE   oppure un insieme di AZIONI contemporaneamente o sequenzialmente scegliendo, se
necessario, anche la scansione temporale degli eventi.
4. Il 4° step consiste nel trasformare le liste in AZIONI. Questa volta, con il linguaggio di Clyphx Pro, potrai
sbizzarrirti e, consultando i comandi sul manuale, renderti conto non solo di poter fare esattamente
quello che avevi immaginato, ma di poterlo fare in maniera più precisa e creativa con interventi che
manualmente sarebbe stato impossibile eseguire.
5. Ricapitolando, in base all’X-TRIGGER che avrai scelto di utilizzare, questo eseguirà una lista di AZIONI
contenute all’interno del suo nome. Nel caso di una X-CLIP, queste AZIONI risiederanno all’interno di
uno o più mattoncini midi nella session view di Ableton Live. Potrai innescare le X-CLIP con il mouse o
con i tuoi controllers midi (tastiera, pad, ecc..), mappandole dove preferisci. Se avrai scelto di utilizzare
un X-CUE, le AZIONI verranno eseguite automaticamente, al passaggio della transport bar, sui locatori
che contengono (nel nome) i comandi ClyphX Pro. Qualora avessi deciso di utilizzare un X-SCENE, i
comandi ClyphX Pro risiederanno dentro il nome del lancio scena nella session view di Ableton Live. Per
innescare il comando sarà necessario lanciare una scena intera per eseguire le AZIONI contenute nel suo
nome. Se avrai scelto di utilizzare X-CONTROL o X-OSC, sei già un utente avanzato: questi due
argomenti non verranno trattati in questo frangente, in quanto più complessi e meritevoli di un articolo
a parte.

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI

ClyphX Pro rende disponibile un device Max4Live per connettere questi due ambienti.
ClyphX Pro supporta OSC per la comunicazione con hardware esterni.

Potete trovare un esempio d’implementazione OSC in questo video https://youtu.be/Qn3_a49hUMU ; fate


attenzione al minuto 1.30, dove il tasto shift, di cui parlato in precedenza, risiede sul tablet e modifica il
comportamento di un qualsiasi controller esterno.

Esiste un forum ufficiale di supporto ClyphX Pro, dove l’inventore di ClyphX Stray spesso risponde anche
in prima persona alle richieste di assistenza: http://forum.nativekontrol.com/

Il canale Youtube dell’inventore di ClyphX https://www.youtube.com/user/Stray411

CONCLUSIONI

Abbiamo voluto presentarvi il mondo di ClyphX Pro. Le funzionalità descritte nel testo sono alla base del
funzionamento del software. Esplorandolo, tanto per rendere l’idea, ci si può spingere sino ad utilizzare
variabili logiche di sistema come IF o THEN.

Recentemente abbiamo creato un gruppo italiano su Facebook dal nome ClyphX Pro User Group Italia: si
occuperà di questo nuovo modo di interagire con il mondo della produzione musicale attraverso le interazioni
che Clyphx Pro mette a disposizione in Ableton Live.

Nel gruppo, che speriamo presto si popoli di gente interessata e partecipativa, pubblicheremo
settimanalmente una serie di tricks, tutorial e articoli.

Vi aspettiamo in tanti: https://www.facebook.com/groups/Clyphx.Lovers.Ita/

Tags: Clyphx Pro


Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti le modalità d'uso
Comments (1) indicate nella privacy policy
www.audiocentralmagazine.com/clyphx-pro-per-ableton-live-allennesima-potenza/
OK
5/6
14/7/2019 Audio Central Magazine » ClyphX Pro per Ableton Live all’ennesima potenza!
Riccardo Wanderlingh
24 giugno 2019 at 23:50 | #

Ringrazio Enrico x la cortese disponibilitò nel pubblicare questo articolo sulla magia di ClyphX . E colgo
l’occasione di nominare e ringraziare Sam Stray Hurley per avere dato a noi tutti la possibilità di
reinventare Ableton. Tnx Stray!

Reply

Leave a comment
Name *

E-mail *

Website

Submit Comment

Inserisci il numero mancante: *


Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 +  7  =  undici 


Tweet Like 146

© 2012 AUDIO CENTRAL MAGAZINE


Privacy e Cookie Policy | Contattaci: Info - Redazione - Pubblicità

ga('send', 'pageview');

Questo sito utilizza i cookie per funzionare e fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti le modalità d'uso
indicate nella privacy policy OK
www.audiocentralmagazine.com/clyphx-pro-per-ableton-live-allennesima-potenza/ 6/6