Sei sulla pagina 1di 7

TU

 LA
 Dan dabadan, dabadan, babadan, bam, bam, bam, bam
FA#m
Dan dabadan, dabadan, babadan, bam, bam, bam, bam
 RE
Dan dabadan, dabadan, babadan, bam, bam, bam, bam
MI
 Dan dabadan, dabadan, babadan, bam, bam, bam, bam
LA
Tu stiamo qui stiamo là
 FA#m
c'è l'amore a cena e tu dimmi sì se ti va
RE
 il mio letto è forte e tu pesi poco di più della gommapiuma
MI
tu perché tu non ci sei e mi sto spogliando.
LA
 Tu quanti anni mi dai ho un lavoro strano e
 FA#m
tu ma va là che lo sai
RE
 vista da vicino tu sei più bella che mai baci da un minuto
 MI
tu non ne dai, non ne dai chi ti ha fatto entrare.
LA
 Tu, chi mi brucia sei tu
FA#m
e anche la mia marcia in più ed un po' di follia
 RE
quanto basta perché tu come lei non sei mia se mi fai l'amore
MI
 ti canterò come se fossi una canzone.
LA FA#m
Canterò e camminando sveglierò
 RE
chi sta sognando più di me
MI
 al mondo siamo io e te ragazza triste.
LA
Canterò la pioggia
 Dom La
perché venga giù il vento che si calmi un po'
MI LA
 il cielo perché sia più blu e mi sorrida tu.
LA
Dan dabadan, dabadan, badadan, bam, bam, bam, bam
 FA#m
Dan dabadan, dabadan, babadan, bam, bam, bam, bam
RE
 Dan dabadan, dabadan, babadan, bam, bam, bam, bam
MI
Dan dabadan, dabadan, babadan, bam, bam, bam, bam
 LA
Tu, non sarai mica tu
FA#m
 una saponetta che scivolando non c'è
 RE
dimmi che da un'ora tu hai bisogno di me
MI
che ti ossigeno di più dimmi che non sei tu
 LA
un miraggio, ma sei tu.
LA
 Dan dabadan, dabadan, babadan, bam, bam, bam, bam
FA#m
Dan dabadan, dabadan, babadan, bam, bam, bam, bam
 RE
Dan dabadan, dabadan, babadan, bam, bam, bam, bam
MI
 Dan dabadan, dabadan, babadan. bam, bam, bam, bam.
LA FA#m
Canterò e camminando sveglierò
 RE
chi sta sognando più di me
MI
 al mondo siamo io e te ragazza triste.
LA
Canterò la pioggia
 FA#m RE
perché venga giù il vento che si calmi un po'
MI LA
 il cielo perché sia più blu e mi sorrida tu.

UN’AVVENTURA
 LA RE LA MI

LA RE LA
 Non sarà un'avventura
DO#m FA#7
non può essere soltanto una primavera

 SIm MI
questo amore non è una stella
RE MI RE MI
 che al mattino se ne va.
LA
Non sarà un'avventura
 DO#m FA#7
questo amore è fatto solo di poesia
SIm MI7
 tu sei mia, tu sei mia
RE MI
fino a quando gli occhi miei
 RE MI7 LA
avran luce per guardare gli occhi tuoi.
 LA DO#m
Innamorato sempre di più
RE LA
 in fondo all'anima per sempre tu
DO#m
Perché non è una promessa ma è quel che sarà
 RE LA
domani e sempre sempre vivrà,
MI LA MI
 sempre vivrà, sempre vivrà, sempre vivrà...
LA RE LA
No, non sarà un'avventura
DO#m FA#7
non è un fuoco che col vento può morire
 SIm MI
ma vivrà quanto il mondo
RE MI
fino a quando gli occhi miei
 RE MI7 LA
avran luce per guardare gli occhi tuoi.
 LA DO#m
Innamorato sempre di più
RE LA
 in fondo all'anima per sempre tu
DO#m
Perché non è una promessa ma è quel che sarà
 RE LA
domani e sempre sempre vivrà,
MI LA MI
 sempre vivrà, sempre vivrà, sempre vivrà...
10 RAGAZZE

 LAm
Ho visto un uomo che moriva per amore,
FA
 ne ho visto un altro che più lacrime non ha.
LAm FA
Nessun coltello mai ti può ferir di più
 MI
di un grande amore che ti stringe il cuor.
 LAm
Dieci ragazze per me posson bastare dieci ragazze per me
MI7
voglio dimenticare
 LAm
capelli biondi da accarezzare
RE FA
 e labbra rosse sulle quali morire.
LAm MI7
Dieci ragazze per me
 LAm LAm7 LAm6 FA7+ MI
solo per me.

 LAm
 Una la voglio perché sa bene ballare
 MI7
Una la voglio perché ancor non sa cosa vuol dire l'amore.
LAm DO/SOL RE/FA# FA
Una soltanto perché ha conosciuto tutti tranne me.
 LAm MI LA-
 Dieci ragazze così che dicono solo di sì.
MI7 LAm
Vorrei sapere chi ha detto
 SOL LAmRe
che non vivo più senza te.
LAm SOL DO
 Matto, quello è proprio matto perché
MI7
forse non sa
 LAm SOL
che posso averne una per il giorno,
LAm SOL
 una per la sera
LAm
però quel matto mi conosce

 FA7 MI7
perché ha detto una cosa vera.
 LAm
 Dieci ragazze per me posson bastare
 MI7
dieci ragazze per me voglio dimenticare
LAm DO/SOL RE/FA# FA
capelli biondi da accarezzare e labbra rosse sulle quali morire.
 LAm MI LA-
 Dieci ragazze così che dicon solo di sì.
MI7 LAm
Vorrei sapere chi ha detto
 SOL LAmRe
che non vivo più senza te.
LAm SOL DO
 Matto, quello è proprio matto perché
MI7
forse non sa
 LAm SOL
che posso averne una per il giorno,
LAm SOL
 una per la sera
LAm
però quel matto mi conosce
 FA7 MI7
perché ha detto una cosa vera.

 LAm
Dieci ragazze per me
FA
 dieci ragazze per me
RE
dieci ragazze per me
 LAm
però io muoio per te
LAmDo7
 però io muoio per te.
GLORIA

 LA RE
Gloria, manchi tu nell'aria
LA RE
 manchi ad una mano che lavora piano
LA RE
manchi a questa bocca che cibo più non tocca

 LA
e sempre questa storia
RE
 che lei la chiamo Gloria.
SI-
 Gloria sui tuoi fianchi
MI7 LA
la mattina nasce il sole
 RE7+ SOL LA RE
entra odio ed esce amore dal nome Gloria.
LA RE
 Gloria, manchi tu nell'aria
LA RE
manchi come il sale, manchi più del sole
 LA DO LA
sciogli questa neve che soffoca il mio petto
LA RE
 t'aspetto Gloria.
LA
 Gloria - Gloria -
RE
chiesa di campagna - Gloria -
 LA
acqua nel deserto - Gloria-
RE
 lascio aperto il cuore -Gloria-
SI- MI7 LA
scappa senza far rumore dal lavoro dal tuo letto
 RE7+ SOL LA RE
dai gradini di un altare ti aspetto Gloria.
 LA RE
Gloria, per chi accende il giorno
LA RE
 e invece di dormire con la memoria torna
LA RE
a un tuffo nei papaveri in una terra libera
 LA RE
per chi respira nebbia, per chi respira rabbia
SI- MI7 LA
 per me che senza Gloria, con te nuda sul divano
RE7+ SOL LA RE
 faccio stelle di cartone pensando a Gloria.

LA RE
 Gloria, manchi tu nell'aria
LA RE
manchi come il sale, manchi più del sole
 LA DO LA
sciogli questa neve che soffoca il mio petto
LA RE
 t'aspetto Gloria.