Sei sulla pagina 1di 1

Percorso

La mia casa è non troppo lontana da qui. Puoi andare a piedi o in autobus. La fermata
dell’autobus é difronte al CUI. Devi tomare l’autobus 12 o 32 e scendere nella quinta fermata,
difronte a la chiesa, e la mia casa e fra la dicola e la farmacia. Se voui andare a piedi devi salire
dei CUI, vai subito a destra, continua dritto, atravesa la piazza e va ancora avanti. Alla tersa
traversa gira a sinistra, va dritto fino al secondo semaforo e poi gira a destra. Allora cammini
due blocchi fino al supermercato e gira sinistra. Li è una banca e difronte a la banca è unàltro
supermercato. Continua dritto fino al primo semaforo e gira a destra. Cammini altre tre blocchi
fino a la fermata dell’autobus che e accanto a la chiesa. E difronte a la chiesa è la mia casa.

Il ragù

Prima tagliare a pezzettini una cipola bianca grande, uno spicchio d’aglio, una o due carote e
una costa di sedano verde. Fare rosolare il tutto in una buona quantità d’olio. È importante che
la cipola non annerisca, ovunque, non soffritare troppo. Quando le verdure sono ben rosolate,
aggiungere circa mezzo chilo di carne macinata, mescolare bene, far cuocere, salare e pepare.
Poi versare mezzo bichiere di vino bianco o rosso. Quando il vino e ben evaporato, aggiungere
due scatole da mezzo chilo di pomodori pelati. Puoi usare anche la salsa di pomodori.
Aggiungere due cucchiaini di zucchero per eliminare l’acidità. Far coucere a fuoco basso per
due o tre ore, ma non dimenticare sul fuoco, va girato ogni dieci minuti. Anche puoi mettere
altre verdure come peperoni, o in vece di salare il ragù puoi aggiungere uno o due dadi di
carne.