Sei sulla pagina 1di 2

Gli uomini in stato di veglia hanno un solo mondo che è loro comune.

Nel sonno, ognuno ritorna a un suo


proprio mondo particolare.
(Eraclito)

Quando sogna, l’uomo è un gigante che divora le stelle.


(Carlos Saavedra Weise)

Gli scienziati dicono che siamo fatti di atomi, ma un albero mi ha sussurrato che siamo fatti di sogni,
un’onda mi ha detto che siamo fatti di viaggi, un bambino che gioca con le fate mi ha raccontato che
siamo fatti di meraviglia.
(Fabrizio Caramagna)

Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d’un sogno è
racchiusa la nostra breve vita.
(William Shakespeare)

Sognare permette a ciascuno di noi di essere tranquillamente e veramente folle, ogni notte della nostra
vita.
(William Dement)

I miracoli sono sogni che diventano luce.


(Alan Drew)

…e come i semi che sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera. Fidatevi dei vostri sogni,
perché in essi è nascosto il passaggio verso l’eternità.
(Khalil Gibran)

Si muore tutte le sere, si rinasce tutte le mattine: è così. E tra le due cose c’è il mondo dei
sogni.
(Henri Cartier-Bresson)

I sogni sono una breve pazzia, e la pazzia un lungo sogno.


(Arthur Schopenhauer)

La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro: leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)
Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte.
(Edgar Allan Poe)