Sei sulla pagina 1di 84

ioneata

Maglia
diz 110 SCHEMI
2a eggiorn da facile
a i miei punti di al più elaborato

Disegni
e IDEE e
l
con tutte
ni
spiegazio

Catena

Losanghe

Scegli e crea
Tariffa R.O.C. - Poste Italiane Spa - Sped. In Abb. Post. - D.L. 353/2003 (conv. In L. 27.02.2004, n° 46), art. 1, comma 1, S/NA

Quadrati meraviglie ai ferri

Righe Torchon Costine Pois

I MIEI PUNTI DI MAGLIA 17_scelta.indd 1 12/12/18 14:46


CREA E STAMPA IL TUO VERO GIORNA LE
in versione digitale o su vera carta giornale
personalizzalo per:
matrimonio,compleanni,
anniversari,eventi,sport,
associazioni,scuola,
università,business,viaggi,
vacanze, politica, arte,
intrattenimento, house
organ aziendale,catalogo
di prodotti,fumetti

e qualsiasi tua idea...

Vai su:
promo.iltuogiornale.it

SUBITO 10%
DI SCONTO
Coupon “special10”

Senza titolo-1 1 10/12/18 16:47


Maglia
i miei punti di

SOMMARIO
Diritto e rovescio 4
Coste 18
Coste irlandesi 26
Trecce e intrecci 30
Diagonali 54
Traforati 66
Fantasia 72
Idee moda 76
Simboli 79
3

003_sommario.indd 3 20/11/18 15:57


DIRITTO E ROVESCIO

Giacca e stola
4

004_007_dir e rov.indd 4 25/11/18 13:16


Modello e misure
20 20 20 20 20 20 20 20 10 10
36 36

DIRITTO E ROVESCIO
4 4 4 4

10 10
20 20 20 20 20 20 10
36

4 4
44 44
10
20
64 64 50 50
MANICA
MANICA
40 40
44

64 22 22
DAVANTI
DAVANTI 50
DIETRO
DIETRO DESTRO
DESTRO
40 MANICA

60 60 34 34 22
DAVANTI
DIETRO DESTRO

Giacca 60 ai34 lati, ogni ferro, 7 m. per 2 volte e 6 m.


TAGLIA: 44 per 2 volte.
A 64 cm di alt. tot., intrecciare le m. rimaste
OCCORRENTE per lo scollo.
* 350 g di filato Skot Detroit della Manifattura 46 46

Primavesi col. 501 Davanti destro


* ferri n. 5 e n. 5½ STOLA Con i ferri n. 5½ avviare 44 m. e lavorare
STOLA

* chiusura a gancio 4 ferri a m. legaccio; proseguire a m. rasata,


46

* ago da lana 170 170 mantenendo la lavorazione a m. legaccio sulle

STOLA prime 4 e sulle ultime 4 m. (= bordi).


PUNTI IMPIEGATI
Maglia legaccio 170

Maglia rasata diritta

CAMPIONE
10x10 cm lavorati a m. rasata con i ferri
n. 5½ sono pari a 13 m. e 15 ferri.

ESECUZIONE Crea il nuovo look


Dietro invernale!
Con i ferri n. 5½ avviare 78 m.
e lavorare 4 ferri a m. legaccio; Modelli e filati
proseguire a m. rasata, mantenendo la novità con la nuova
lavorazione a m. legaccio sulle prime maglia speciale,
4 e sulle ultime 4 m. (= bordi degli anche in versione
spacchi).
A 15 cm di alt. tot., proseguire a m. digitale.
rasata su tutte le m. a sole 2,50 euro
A 60 cm di alt. tot., per le spalle, intrecciare www.sprea.it

004_007_dir e rov.indd 5 12/12/18 13:40


A cm 15 di alt. tot., nel successivo ferro sul
dir. del lavoro proseguire a m. rasata su tutte le
m., tranne che sulle prime 4 m. che continuano
DIRITTO E ROVESCIO

a essere lavorate a m. legaccio (= bordo).


A cm 53 di alt. tot., per lo scollo, intrecciare
sul lato destro 10 m. e proseguire diminuendo
sullo stesso lato, ogni 2 ferri, 3 m. per 1 volta,
2 m. per 1 volta e 1 m. per 3 volte.
A cm 60 di alt. tot., per le spalle, intrecciare ai lati,
ogni ferro, 7 m. per 2 volte e 6 m. per 2 volte.

Davanti sinistro
Si lavora come il davanti destro, ma in modo
simmetrico.

Maniche
Con i ferri n. 5½ avviare 29 m. e lavorare
4 ferri a m. legaccio. Proseguire a m. rasata
aumentando ai lati, ogni 6 ferri, 1 m. per 12 volte.
A cm 44 di alt. tot., intrecciare le m.

CONFEZIONE E RIFINITURE
Cucire le spalle.
Per il colletto, con i ferri n. 5 riprendere
le m. lungo lo scollo del davanti destro,
attorno allo scollo dietro e lungo lo scollo
del davanti sinistro.
Lavorare a m. legaccio per 13 cm,
poi intrecciare le m.

004_007_dir e rov.indd 6 25/11/18 13:16


Montare le maniche; chiudere i sottomanica
e i fianchi, lasciando aperti per questi ultimi
i cm 15 finali con il bordo a m. legaccio.
Attaccare la chiusura a gancio sui davanti.

DIRITTO E ROVESCIO
Stola
OCCORRENTE
* 100 g di filato Skot Detroit della
Manifattura
Primavesi col. 501
* 250 g di filato Primavesi Virna Lurex
della Manifattura Primavesi col. 2
* ferri n. 7
* ago da lana

PUNTI IMPIEGATI
Maglia legaccio
Maglia rasata diritta

CAMPIONE
10 x 10 cm lavorati20a m. rasata con i 2 filati
20 20 20 10
36

insieme sono pari a 11 m. e 11 ferri. 4 4

10

ESECUZIONE
20

Con ill filato messo doppio (1 filo Detroit 44


e 1 filo Virna Lurex usati insieme) avviare
5864m. e lavorare 4 ferri a m. legaccio; 50
MANICA
proseguire a m. rasata, mantenendo la40
lavorazione a m. legaccio sulle prime 22
5 e sulle ultime 5 DIETRO
m. DAVANTI
DESTRO

A cm 168 di alt. tot., lavorare 4 ferri a m.


legaccio, poi intrecciare
60 le m. 34

Modello e misure

46

STOLA

170

004_007_dir e rov.indd 7 25/11/18 13:16


4-9 dir e rov 8.qxp_Layout 1 13/02/17 10:45 Pagina 4 4-9 dir e

Semplicee T
N
au

in blu
DIRITTI E ROVESCI

O

1

P


C
1

E
D
Creazione a cura di

A
C
A
in
p
en
to

D
P
la
a
3
p
1
in
in
m

M
A
3
e
S
A
m
84

008_017_dir e rov.indd 8 25/11/18 14:51


4-9 dir e rov 8.qxp_Layout 1 13/02/17 10:45 Pagina 5

e TAGLIA 40 - 42
Nota: Per ogni taglia in più o in meno
aumentare o diminuire 2 m. pari a cm 2.
ogni 2 ferri per altre 6 volte (si prosegue
lavorando a coste 6/4).
A 28 cm di alt. tot., sui lati dello scalfo, ogni
2 ferri diminuire 6 volte 2 m. Lavorare sulle

DIRITTI
DIRITTOEEROVESCI
OCCORRENTE m. rimaste ancora 4 ferri e intrecciare le m.
• GrignascoKnits Kid Silk Five colore 1121 per 76 ferri (= cm. 36)
10 gomitoli
• Ferri n. 4,5 CONFEZIONE E RIFINITURE
• 3 bottoni Per lo scollo: riprendere 90 m. e lavorare a

ROVESCIO
coste 6/4 per cm 24.
PUNTI IMPIEGATI Unire le spalle, i fi anchi e le maniche.
• Legaccio Attaccare 3 bottoni sul lato sinistro a uguale
• Maglia rasata dir. distanza l’uno dall’altro. Formare sul bordo
• Coste 6/4 laterale destro 3 asole in corrispondenza
dell’altezza dei bottoni.
CAMPIONE
10 x 10 cm = 15 m. e 20 ferri
Modelli e misure
ESECUZIONE
DIETRO
Avviare 70 m. e lavorare 4 ferri a legaccio.
Continuare a m. rasata dir. per 60 ferri.
A 30 cm di alt. tot., per gli scalfi,
intrecciare su entrambi i lati: 1 volta 3 m.,
poi ancora ogni due ferri intrecciare su
entrambi i lati: 5 volte 1 m. A cm 50 di alt.
tot. intrecciare tutte le m.

DAVANTI DESTRO
Partire dalla prima metà: avviare 38 m. e
lavorare i primi 4ferri a legaccio. Proseguire
a m. rasata dir. lavorando sempre le prime
3 m. laterali a legaccio. A 40 cm di alt. tot.,
per lo scollo, all’81° ferro intrecciare
1 volta 3 m., poi ancora ogni 2 ferri
intrecciare 8 volte 2 m. Al 101° ferro
intrecciare le m. rimaste. Eseguire l’altra
metà del davanti in modo asimmetrico.

MANICA
Avviare 42 m. e lavorare a coste 6/4 per
3 volte. Lavorare 6 m. a rov., 2 m. dir.
e terminare con 4 m. a rov.
S eguire questa sequenza per 4 ferri.
Al 5° ferro, dal lato dell’incavo, aumentare 2
m. all’inizio del ferro e ripetere il passaggio
59

008_017_dir e rov.indd 9 25/11/18 14:51


4-11 dir e rov .qxp_Layout 1 17/11/16 11:58 Pagina 6

ROVESCIO
DIRITTO EE ROVESCI
DIRITTI

Grossi pois
Si lavorano su un 20° Legenda
numero di m. multiplo di 19°
= m. diritta
10 + 1 seguendo lo 18°
17° = m. rovescia
schema. 16°
Al termine, ripetere la 15°
lavorazione dal 1° ferro. 14°
13°
12°
11°
10°








1° ferro
1 10 m.

106

008_017_dir e rov.indd 10 25/11/18 14:51


4-11 dir e rov .qxp_Layout 1 17/11/16 11:58 Pagina 7

DIRITTO
DIRITTI EE ROVESCI
ROVESCIO
20° Legenda
19° = m. diritta
18°
17° = m. rovescia
16°
15°
14°
13°
12°
11°
10°


Rombi incolonnati 7°

Si lavorano su un 5°
numero di m. 4°

multiplo di 18 + 2

seguendo lo schema. 1° ferro
Al termine, ripetere
2 18 m.
la lavorazione dal
1°ferro.

7
11

008_017_dir e rov.indd 11 25/11/18 14:51


4-11 dir e rov .qxp_Layout 1 17/11/16 11:58 Pagina 8 4-11 dir

DIRITTO E ROVESCIO
DIRITTI E ROVESCI

Q
S
lo

16° Legenda
15° = m. diritta
14°
13° = m. rovescia
12°
11°
10°




Scacchi diagonali 5°
Si lavorano su un 4°
numero di m. multiplo 3°
di 14 + 7 seguendo lo 2°
1° ferro
schema.
Al termine, ripetere la 7 m. 14 m.
lavorazione dal 1° ferro.

128

008_017_dir e rov.indd 12 25/11/18 14:51


4-11 dir e rov .qxp_Layout 1 17/11/16 11:58 Pagina 9

DIRITTO E ROVESCIO
Quadrato barrato (sul diritto) Sopra, il particolare ingrandito della lavorazione
Si lavora su un numero di m. multiplo di 16 + 1 seguendo del punto barrato a rovescio.
lo schema.

22°
21°
20°
19°
18°
17°
16°
15°
14°
cia 13°
12°
11°
10°




Legenda 5°

= m. diritta 3°

= m. rovescia 1° ferro

1 16 m.

9
13

008_017_dir e rov.indd 13 25/11/18 14:51


4-11 dir e rov .qxp_Layout 1 17/11/16 11:58 Pagina 10 4-11 dir e

ROVESCIO
DIRITTO EE ROVESCI
DIRITTI

Motivo a X
Si lavorano su un 30°
numero di m. 29°
multiplo di 30 28°
27°
seguendo lo 26°
schema. 25°
24°
Al termine, ripetere 23°
la lavorazione dal 22°
21°
1° ferro. 20°
19°
18°
17°
16°
Legenda 15°
= m. diritta 14° Mo
13°
= m. rovescia 12° Si la
11° num
10° di 2

8° lo sc
7° Nei
6° le m

4° pres
3° Al t
2° la la
1° ferro
ferro
dal
1 30 m.

10
14

008_017_dir e rov.indd 14 25/11/18 14:51


4-11 dir e rov .qxp_Layout 1 17/11/16 11:58 Pagina 11

DIRITTI E ROVESCI
DIRITTO E ROVESCIO
24°
23°
29° 22°
21°
27° 20°
19°
25° 18°
17°
23° 16°
15°
21° 14°
13°
19° 12°
11°
17° 10°

15° 8°
Motivo romboidale 7°
13° 6°
Si lavorano su un 5°
11° numero di m. multiplo 4°
di 24 + 2 + 2 seguendo 3°
9° 2°
lo schema. 1° f.
7° Nei ferri pari lavorare
le m. come si 2 24 m. 2

presentano. Legenda
3° Al termine, ripetere
la lavorazione = m. diritta
1° ferro
erro
dal 1°ferro. = m. rovescia

11
15

008_017_dir e rov.indd 15 25/11/18 14:51


4-9 dir e rov 8.qxp_Layout 1 13/02/17 10:45 Pagina 6 4-9 dir e

DIRITTO E ROVESCIO
DIRITTI E ROVESCI

Piccoli cerchietti C
Si lavora su un numero S
di m. multiplo di 2 + 1. d
1° ferro (rovescio del A
lavoro): 1 m. dir.,
*1 gettato, passare 1 m.
a rov. con il filo dietro,
1 m. dir.*.
2° ferro: 1 m. dir., *
2 m. insieme a dir. rit.,
1 m. dir.*.
3° ferro: ripetere la
lavorazione dal 1° ferro.

166

008_017_dir e rov.indd 16 25/11/18 14:51


4-9 dir e rov 8.qxp_Layout 1 13/02/17 10:45 Pagina 7

DIRITTI
DIRITTOEE ROVESCI
ROVESCIO
Catena di rombi
Si lavorano su un numero di m. multiplo
di 18 + 2 seguendo lo schema.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.

25°
23°
21°
19°
17°
15°
13°
11°




1°f
22 m

Legenda
= m. diritta
= m. rovescia

7
17

008_017_dir e rov.indd 17 25/11/18 14:51


M.1
COSTE

Bianco naturale
18

018_021_coste.indd 18 25/11/18 15:39


font: Arial 8 pt

filnavn: EE_110_hals
font: Arial 8 pt
fyll inn sv!
= rett fra retten, vrang fra vrangen svensk
= vrang fra retten, rett fra vrangen
Schema punto trecce = 1 Boble - strikk slik: fyll inn sv!
M.1 1 r, 1 kast, 1 r, 1 kast og 1 r i
==1rettm. fra
samme retten,
dir. sulm del5vrang
dir.(= lavoro, 1fra
m), snu vrangen
m.rov.
arb. sul rov. del lavoro svensk

TRECCECOSTE
==1vrang
m rov. fra
Strikk retten,
4 pdir.
sul glstrikk rett
del lavoro, 1fra
over vrangen
m.disse
dir. 5 del lavoro
sul rov.
==11m. Boble
nocciolina
Deretter - (=
strikk
nella
løftes slik:
stessa
2.mm.på di høyre
base lavorare
p 1 m. dir.,
1 1gettato,
r, 1 1.m,
over kast, 1
dir.,r, 11 gettato,
1 m.videre kast og
løftes 13.m1 rdir.
m. i Voltare e lavorare
over
4 samme
ferri
1.m,a så m. m (= 5su
rasata
løftes m),
4.m snu5arb.
queste
over m., quindi
1.m og accavallare in

& INTRECCI
Strikk
tilslutt 4løftes
sequenza, p glstrikk
sempre 5.m over
sullaover disse
1a m.,1.m
la 2a (= 51lam3a m., la 4a m.
m.,
e m.
la 5Deretter
m.)
tilbake).
a
løftes 2.m på høyre p
= over
6 m. 31.m,
sett m på
incrociatevidere
hj.p løftes(=arb,
foran
a sinistra 3.m 3over
lasciarerett,
3 m. in sospeso
su1.m,
3unrett så
ferro løftes
hj.p 4.m
fraausiliario overal 1.m
davanti lavoro,og3 m. dir., lavorare
a tilslutt
dir. le m.løftes 5.m over 1.m (= 1 m
in sospeso)
25 m tilbake).
= sett 3 m på hj.p foran arb, 3 rett,
3 rett fra hj.p

TAGLIA: Unica 59 m. lungo il lato lungo più vicino al motivo


a treccia; lavorare 1 ferro a dir. sul rov. del lavoro
OCCORRENTE e 1 ferro a dir. sul dir. del lavoro.
* 100 g di filato DROPS Eskimo di Garnstudio Proseguire a coste 3/3 con 1 m. di vivagno a m.
panna colore n. 01 legaccio ai lati: iniziare e terminare le coste con
* ferri a doppia punta DROPS n. 9 3 m. dir.
* ago da lana A partire dal 4° ferro a coste aumentare 1 m.M.1 in
ogni gruppo di m. lavorate a rov., ogni 4 ferri,
PUNTI IMPIEGATI per 3 volte; il lavoro misura 7 cm. Intrecciare
Maglia legaccio in tondo morbidamente le m. come si presentano.
M.1
* 1 giro a dir., 1 giro a rov. *, ripetere da * a *.
CONFEZIONE E RIFINITURE
Coste 2/5 in tondo Per il bordo di abbottonatura, con il diritto
* 2 m dir., 5 m. rov. *, ripetere da * a*. del lavoro verso di sé riprendere 29-35 m.
(= un numero di m. multiplo di 2 + 1) su uno
Coste 2/2 in tondo dei lati corti e lavorare 1 ferro a dir. sul rov. 25 m
* 2 m dir., 2 m. rov. *, ripetere da * a *. del lavoro e 1 ferro a dir. sul dir. del lavoro.
Proseguire a coste 1/1 con 1 m. di vivagno
CAMPIONE a m. legaccio ai lati: iniziare e terminare
25 m
10x10 cm lavorati a m. rasata con i ferri n. 9 sono le coste con 1 m. dir.
pari a 10 m. e 14 ferri. Quando il lavoro misura 2,5 cm, intrecciare
morbidamente le m. come si presentano.
ESECUZIONE Lavorare allo stesso modo l’altro bordo di
Il collo si lavora in ferri di andata e ritorno. abbottonatura, ma eseguendo 5 occhielli a metà
Avviare 25 m. e lavorare 2 ferri a m. lavoro: eseguire il primo e l’ultimo a 1 cm circa
legaccio; proseguire a punto trecce seguendo dai margini laterali e gli altri 3 a distanza regolare;
lo schema M.1. per ogni occhiello lavorare 2 m. insieme a dir. e
Quando il lavoro misura 52 cm, terminando con 1 gettato (nel ferro successivo lavorare il gettato
una ripetizione completa della treccia, lavorare a ritorto, puntando quindi il ferro nel filo dietro
2 ferri a m. legaccio, poi intrecciare le m. della m.). Attaccare i bottoni in corrispondenza
Con il diritto del lavoro verso di sé riprendere degli occhielli.

19

018_021_coste.indd 19 25/11/18 15:39


Bianco
naturale
COSTE

Cappello
TAGLIE:
S/M – M/L
(circonferenza testa cm 54/56 – 56/58)

OCCORRENTE
* 100-150 g di filato DROPS Karisma
di Garnstudio verde/grigio chiaro
colore n. 69
* ferri a doppia punta e ferro circolare
DROPS n. 3½ (lungo 40 cm)
* ago da lana

PUNTI IMPIEGATI
Coste 1/1 in tondo
* 1 m dir., 1 m. rov. *,
ripetere da * a *.

CAMPIONE
10x10 cm lavorati a coste con il ferro
circolare n. 3½ sono pari a 32 m.
e 30 giri.

ESECUZIONE
Il cappello si lavora in tondo con
il ferro circolare; passare ai ferri a
doppia punta quando necessario.
Con il ferro circolare n. 3½ avviare
132-144 m. e lavorare a coste 1/1.
Quando il lavoro misura 19-20 cm,
inserire 6 segnapunti nel lavoro, a
22-24 m. di distanza l’uno dall’altro.
Dal giro successivo diminuire come
segue: lavorare fino a 2 m. prima
del 1° segnapunti, 2 m. insieme a
rov., * lavorare fino a 2 m. prima del

20

018_021_coste.indd 20 25/11/18 15:39


segnapunti successivo, 2 m. insieme a rov. *, CAMPIONE
ripetere da * a * (= 126-138 m.). 10x10 cm lavorati a coste 1/1 con i ferri n. 3½
Ripetere queste diminuzioni a giri alterni sono pari a 32 m. e 30 giri.

le
altre 12-14 volte, poi a ogni giro per 7-7 ESECUZIONE
volte: lavorare sempre 1 m. rov. prima della I guanti si lavorano in tondo con i ferri a
m. con il segnapunti (la m. con il segnapunti doppia punta.
si sposterà man mano che si procede con la Per ciascun guanto, avviare 52-54-58 m. e

COSTE
lavorazione). Tagliare il filo lasciando una lavorare a coste 1/1.
lunga gugliata; con l’ago da lana far passare Quando il lavoro misura 7 cm, per il pollice,
il filo attraverso le 12 m. rimaste, stringere e aumentare ai lati dell’ultima m. dir., a giri
affrancare. Ripiegare un bordo di circa 5 cm alterni, 1 m. per 9-10-12 volte
sulla parte inferiore del cappello e fermarlo (= 19-21-25 m. per il pollice).
con piccoli punti. Quando il lavoro misura 12,5-13,5-14 cm,
lasciare in sospeso le 19-21-25 m. del pollice
e proseguire sulle m. rimaste, avviando
1 nuova m. sul lato delle m. in sospeso nel
giro successivo (= 52-54-58 m.).
Continuare a coste 1/1 senza aumenti.
Quando il lavoro misura 17-18-19 cm,
intrecciare le m. come si presentano.
Per il pollice, riprendere le 19-21-25 m.
Guanti lasciate in sospeso, poi riprendere 1 m. dietro
TAGLIE: queste m. (= 20-22-26 m.).
S/M - M/L Distribuire le m. su 3 ferri a doppia punta e
L/XL lavorare a coste 1/1 per 1 cm; intrecciare le m.
come si presentano.
MISURE:
circonferenza 16-17-18 cm,
lunghezza 17-18-19 cm

OCCORRENTE
* 100-100-100 g di filato DROPS Karisma
di Garnstudio verde/grigio chiaro colore n. 69 15 modelli
* ferri a doppia punta DROPS n. 3½ con schema
* ago da lana da realizzare.
PUNTI IMPIEGATI
idee per principianti
Coste 1/1 in tondo ed esperte, per essere
* 1 m dir., 1 m. rov. *, ripetere da * a *. sempre più trendy.
la nuova maglia
Aumenti
Aumentare 1 m. facendo 1 gettato;
cappelli è disponibile
nel giro successivo lavorare il gettato in versione digitale
a ritorto (= puntare il ferro nel filo a 3,90 euro
dietro della m.) per evitare buchi. www.sprea.it

018_021_coste.indd 21 25/11/18 15:39


22-27 coste.qxp_Layout 1 19/11/18 12:56 Pagina 22






1° ferro
11 m.
COSTE

Legenda
= m. diritta
= m. rovescia

Si lavorano su un numero di m. multiplo


Costine e rullini

di 11 seguendo lo schema.
Al termine, ripetere la lavorazione
dal 1° ferro.

Si lavorano su un numero di m. multiplo


Righe scambiate
15°

di 12 + 6 seguendo lo schema.
13°

Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano.


11°

Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.



1° ferro

= m. diritta = m. rovescia
6 m. 12 m.
Legenda

22
22-27 coste.qxp_Layout 1 19/11/18 12:56 Pagina 23

COSTE
18°
17°
16°
15°
14°
13°
12°
11°
10°








1° f.

32 m.

Si lavorano su un numero di m. multiplo di 32 seguendo


Trecce e coste

lo schema.
Legenda
= m. diritta Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
= m. rovescia Per l’incrocio di 4 m. a destra: mettere 2 m. in sospeso dietro,
= 4 m. incrociate a destra 2 m. dir., poi lavorare a rov. le 2 m. in sospeso.
Per l’incrocio di 4 m. a sinistra A: mettere 2 m. in sospeso
= 4 m. incrociate a sinistra A
davanti, 2 m. dir., poi lavorare a dir. le 2 m. in sospeso; a sinistra
= 4 m. incrociate a sinistra B B: mettere 2 m. in sospeso davanti, 2 m. rov., poi lavorare a dir.
le 2 m. in sospeso.

23
22-27 coste.qxp_Layout 1 19/11/18 12:56 Pagina 24

Si lavorano su un numero di m.
Coste avvolte

multiplo di 18 + 2 seguendo lo
schema.
Nei ferri pari lavorare le m. come
si presentano. Al termine, ripetere
la lavorazione dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 3 m. a destra:
COSTE

mettere 1 m. in sospeso dietro,


2 m. dir., poi lavorare a rov. la m.
in sospeso.
Per l’incrocio di 3 m. a sinistra:
mettere 2 m. in sospeso davanti,
1 m. rov., poi lavorare a dir.
le 2 m. in sospeso.

23°
21°
19°
17°
15°
Legenda 13°
= m. diritta
11°

= m. rovescia

= 3 m. incrociate a destra

= 3 m. incrociate a sinistra
1° f.
2 m. 18 m.

Si lavora su un numero di m. multiplo di 10 + 1 + 1


Gioco di rombi

seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le m. a rovescio.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 2 m. a destra: mettere 1 m. in
sospeso dietro, 1 m. dir., poi lavorare a dir. la m. in
sospeso; a sinistra: mettere 1 m. in sospeso davanti,
1 m. dir., poi lavorare a dir. la m. in sospeso.

19°
17°
Legenda
= m. diritta
15°
13°

= m. rovescia
11°

= 2 m. incrociate a destra


= 2 m. incrociate a sinistra

1° f.
1 10 m. 1

24
22-27 coste.qxp_Layout 1 19/11/18 12:56 Pagina 25

Si lavorano su un numero di m. multiplo


Rametti di rosmarino

di 12 + 1 seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano,
i gettati a diritto.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 5° ferro.
Per l’incrocio di 2 m. a destra: mettere 1 m. in
sospeso dietro, 1 m. dir., poi lav. a dir. la m. in
sospeso; a sinistra A: mettere 1 m. in sospeso

COSTE
davanti, 1 m. dir., poi lav. a dir. la m. in sospeso;
a sinistra B: mettere 1 m. in sospeso davanti,
1 m. rov., poi lavorare a dir. la m. in sospeso.

= m. diritta
Legenda

= m. rovescia
= gettato
= 2 m. ins. a rov.

= 2 m. incrociate a destra


= 2 m. incrociate a sinistra A
1° ferro
1 12 m. = 2 m. incrociate a sinistra B

Si lavorano su un numero di m. multiplo Per l’incrocio di 2 m. a destra: mettere 1 m. in


Costine parallele

di 8 + 2 seguendo lo schema. sospeso dietro, 1 m. dir., poi lavorare a dir. la m. in


Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano. sospeso; a sinistra: mettere 1 m. in sospeso davanti,
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro. 1 m. dir., poi lavorare a dir. la m. in sospeso.

19°
17°
15°
13°
11°




1° ferro
2 8 m.

Legenda
= m. diritta
= m. rovescia
= 2 m. incrociate a destra
= 2 m. incrociate a sinistra

25
18-21irla

Incroci sovrapposti
Il motivo si lavora su 24 m. seguendo lo
IRLANDESI
COSTE IRLANDESI

schema. Nei ferri pari lavorare le m. come si


presentano.
Per l’aumento: lavorare 1 m. dir. rit.

Legenda
= m. diritta
= m. rovescia
= 1 aumento a dir. rit
= 2 m. incr. a sinistra
= 2 m. incr. a destra
= 3 m. incr. a destra
= 3 m. incr. a sinistra
= 4 m. incr. a destra A
= 4 m. incr. a destra B
= 4 m. incr. a sinistra A
= 4 m. incr. a sinistra B
= non ha significato

51°
49°
47°
45°
43°
41°
39°
37°
35°
33°
31°
29°
27°
25°
23°
21°
19°
17°
15°
13°
11°




1°f.

18 24 m

26

026-029.indd 26 25/11/18 15:19


18-21irlandesi 8.qxp_Layout 1 13/02/17 10:48 Pagina 19

Curva a sinistra
Si lavora su un numero di m.
multiplo di 25 + 3 seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le m. come si

COSTE
presentano. Al termine, ripetere la
lavorazione dal 1° ferro.

IRLANDESI
Per le 4 m. incr. a destra A (mettere 2 m. in
sosp. dietro, 2 m. dir. rit., poi lav. a rov. le 2

IRLANDESI
m. in sosp.); a destra B (mettere 2 m. in
sosp. dietro, 2 m. dir. rit., poi lav. a dir. rit. le
2 m. in sospeso).
Per le 4 m. incr. a sinistra A (mettere 2 m. in
sosp. davanti, 2 m. rov., poi lav. a dir. rit. le
2 m. in sosp.); a sinistra B (mettere 2 m. in
sosp. davanti, 2 m. dir. rit., poi lav. a dir. rit.
le 2 m. in sosp.).
Per le 6 m. incr. a destra A (mettere 2 m. in
sosp. dietro, 4 m. dir. rit., poi lav. a rov. le 2
m. in sosp.); a destra B (mettere 2 m. in
sosp. dietro, 4 m. dir. rit., poi lav. a dir. rit. le
2 m. in sosp.).
Per le 6 m. incr. a sinistra A (mettere 2 m. in
sosp. davanti, 2 m. rov., poi lav. a dir. rit. le
4 m. in sosp.); a sinistra B (mettere 2 m. in
sosp. davanti, 2 m. dir. rit., poi lav. a dir. rit.
le 4 m. in sosp.).

43°
41°
39°
37°
35° Legenda
33°
31° = m. dir. rit.
29°
27° = m. rovescia
25° = 4 m. incr. a destra A
23°
21° = 4 m. incr. a destra B
19°
17° = 4 m. incr. a sinistra A
15° = 4 m. incr. a sinistra B
13°
11° = 6 m. incr. a destra A

7° = 6 m. incr. a destra B
5° = 6 m. incr. a sinistra A

1°f. = 6 m. incr. a sinistra B
3m 25 m

27
19

026-029.indd 27 25/11/18 15:19


18-21irlandesi 8.qxp_Layout 1 13/02/17 10:48 Pagina 20 18-21irlan

Otto in rilievo
Si lavora su un numero di m. multiplo di 16 se-
guendo lo schema.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
Per la nocciolina: puntare il ferro nel filo teso
IRLANDESI

tra 2 m. e lavorare (1 m. dir., 1 m. dir. rit.)


IRLANDESI

per 2 volte, 1 m. dir.; voltare, 5 m. dir.; voltare,


5 m. rov. poi ac-cavallare le prime 4 m. sulla 5° m.
iniziando dalla più vicina.
COSTE

36°
35°
34°
33°
32°
31°
30°
29°
28°
27°
26°
25°
24°
23°
22°
21°
20°
19°
18°
17°
16°
15°
14°
13°
12°
11°
10°
Legenda 9°

= m. diritta 7°

= m. rovescia 5°
= nocciolina 4°

= 2 m. insieme a rovescia 2°
= 3 m. incr. a destra A 1°f.

= 3 m. incr. a destra B 16 m
= 3 m. incr. a sinistra A
= 3 m. incr. a sinistra B
= 4 m. incr. a destra

20
28

026-029.indd 28 25/11/18 15:19


18-21irlandesi 8.qxp_Layout 1 13/02/17 10:48 Pagina 21

COSTE
IRLANDESI
IRLANDESI
41° Losanghe intrecciate
39° Si lavora su un numero di m.
37°
35°
multiplo di 28 seguendo lo
33° schema.
31° Nei ferri pari lavorare le m. come
29° si presentano.
27°
25° Al termine, ripetere la lavorazione
23° dal 3° ferro.
21°
19°
17° Legenda
15° = m. diritta
13°
11° = m. rovescia

7° = 3 m. incr. a sinistra
5° = 3 m. incr. a destra

1°f. = 4 m. incr. a sinistra
28 m

21
29

026-029.indd 29 25/11/18 15:19


TRECCE & INTRECCI

Un lavoro
impegnativo
30
dendo questa rivista venga a leggerla MOLTO PRIMA su: MARAPCANA.ME troverà anche riviste,fumetti,libri,musica,apps,software,gioch

030_033_trecce intrecce.indd 30 25/11/18 15:36


TAGLIE: –a) 38-40 –b) 42-44
Modelli e misure
OCCORRENTE 4 16 4

TRECCE
* –a) 9 –b) 10 gomitoli di filato KATIA Atlantic

TRECCE& &INTRECCI
blu acqua colore n. 111 10
* ferri n. 3½ 20
* ferro ausiliario
* ago da lana 40

INTRECCI
61 17
PUNTI IMPIEGATI
Coste 2/2 40

Coste fantasia 1 (schema A)


24
Coste fantasia 2 (schema B) DIETRO E
DAVANTI
Punto trecce (schema C)

CAMPIONE 46

10x10 cm lavorati in una combinazione


di coste fantasia 1, coste fantasia 2 e punto
trecce corrispondono a 25 m. e 28 ferri; l’inclinazione verso destra delle trecce, a ogni
10x10 cm lavorati a coste fantasia ferro sul dir. del lavoro diminuire 1 m. lavorando
2 corrispondono a 23 m. e 28 ferri; insieme a dir. le ultime 2 m. delle –a) 40 –b) 52
10x10 cm lavorati a coste fantasia m. a coste fantasia 2 e aumentare 1 m. nella prima
1 corrispondono a 21 m. e 28 ferri. delle 5 m. finali a coste fantasia 1 (per aumentare
lavorare 2 volte la m., la prima volta normalmente
ESECUZIONE prendendo il filo davanti e la
Dietro seconda volta a ritorto
Avviare –a) 120 –b) 132 m. e lavorare a coste prendendo il filo
2/2, iniziando e terminando con 3 m. dir. dietro).
Quando lavoro misura 6 cm, impostare
la lavorazione come segue:
–a) 34 m. a coste fantasia 1 seguendo lo
schema A, 40 m. a coste fantasia 2 iniziando
e terminando con la m. indicata dalla lettera A
nello schema B, 44 m. a punto trecce seguendo
lo schema C, 5 m. a coste fantasia 2 iniziando
e terminando con la m. indicata dalla lettera B
nello schema B
–b) 34 m. a coste fantasia 1 seguendo lo Effetti speciali
schema A, 52 m. a coste fantasia 2 iniziando con le 25 creazioni
e terminando con la m. indicata dalla lettera A di puù maglia. Grandi
nello schema B, 44 m. a punto trecce seguendo intrecci e velocità
lo schema C, 5 m. a coste fantasia 2 iniziando
e terminando con la m. indicata dalla lettera B di esecuzione!
nello schema B. a 2,50 euro su
Contemporaneamente, per ottenere www.sprea.it

31
dendo questa rivista venga a leggerla MOLTO PRIMA su: MARAPCANA.ME troverà anche riviste,fumetti,libri,musica,apps,software,gioch

030_033_trecce intrecce.indd 31 25/11/18 15:36


Nota importante: tenere a mente che sul lato
destro del motivo a treccia, a ogni ferro sul dir. Modello e misure
del lavoro, si dovrà lavorare 1 m. in meno a coste
fantasia 2 fino a esaurire queste m., quindi si
TRECCE & INTRECCI

proseguirà lavorando 1 m. in meno a coste fantasia


1; contemporaneamente, sul lato sinistro del
motivo a treccia, a ogni ferro sul dir. del lavoro,
si dovrà lavorare 1 m. in più (= la m. aumentata)
a coste fantasia 2 fino ad avere un totale di 38 m. dietro
lavorate con questo punto, quindi si proseguirà e davanti
lavorando a coste fantasia 1 (seguendo le m.
aumentate).
Quando il lavoro misura cm –a) 56 –b) 57, per le
spalle, intrecciare ai lati, all’inizio di ogni ferro:
–a) 8 m. per 5 volte
–b) 9 m. per 4 volte, 8 m. per 1 volta.
Quando il lavoro misura 2 cm dall’inizio delle manica
spalle, per lo scollo, intrecciare le –a) 32 –b) 36 m.
centrali e proseguire sulle due parti separatamente, Schem
diminuendo ai lati dello scollo 4 m. nel ferro
successivo.

Davanti
Avviare –a) 120 –b) 132 m. e lavorare a coste 2/2, prendendo il filo dietro) e diminuire 1 m. lavorando
iniziando e terminando con 3 m. dir. insieme a dir. le prime 2 m. delle –a) 40 –b) 52 m. a
Quando lavoro misura cm 6, impostare la coste fantasia 2.
lavorazione come segue: Nota importante: tenere a mente che sul lato
–a) 5 m. a coste fantasia 2 iniziando e terminando destro del motivo a treccia, a ogni ferro sul
con la m. indicata dalla lettera C nello schema B, dir. del lavoro, si dovrà lavorare 1 m. in più
44 m. a punto trecce seguendo lo schema C, 40 m. (= la m. aumentata) a coste fantasia 2 fino ad
a coste fantasia 2 iniziando e terminando con la avere un totale di 38 m. lavorate con questo
m. indicata dalla lettera A nello schema B, 34 m. a punto, quindi si proseguirà lavorando a
coste fantasia 1 seguendo lo schema A. coste fantasia 1 (seguendo le m. aumentate);
–b) 5 m. a coste fantasia 2 iniziando e terminando contemporaneamente, sul lato sinistro del
con la m. indicata dalla lettera C nello schema B, motivo a treccia, a ogni ferro sul dir. del lavoro,
44 m. a punto trecce seguendo lo schema C, 52 m. si dovrà lavorare 1 m. in meno a coste fantasia
a coste fantasia 2 iniziando e terminando con la 2 fino a esaurire queste m., quindi si proseguirà
m. indicata dalla lettera A nello schema B, 34 m. a lavorando 1 m. in meno a coste fantasia 1.
coste fantasia 1 seguendo lo schema A. Quando il lavoro misura cm –a) 54 –b) 55, per
Contemporaneamente, per ottenere l’inclinazione lo scollo, intrecciare le –a) 12 –b) 16 m. centrali
verso sinistra delle trecce, a ogni ferro sul dir. e proseguire sulle due parti separatamente,
del lavoro aumentare 1 m. nell’ultima delle 5 m. intrecciando ai lati dello scollo 2 m. per 7 volte.
iniziali a coste fantasia 1 (per aumentare lavorare Quando il lavoro misura 2 cm dall’inizio dello
2 volte la m., la prima volta normalmente scollo, per le spalle, intrecciare ai lati, all’inizio
prendendo il filo davanti e la seconda volta a ritorto di ogni ferro:

32

030_033_trecce intrecce.indd 32 25/11/18 15:36


Schema C - Punto trecce

Legenda = 12 m. incrociate a sinistra (= lasciare 6 m. in


Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano. sospeso su un ferro ausiliario davanti al lavoro, 6 m.
dir., lavorare a dir. le m. in sospeso)
R = motivo da ripetere = 12 m. incrociate a destra (= lasciare 6 m. in
= 1 m. dir. sospeso su un ferro ausiliario dietro il lavoro, 6 m. dir.,
— = 1 m. rov. lavorare a dir. le m. in sospeso)

Manica sinistra
Schema A - Coste fantasia 1 Schema B - Coste fantasia 2 Avviare –a) 84 –b) 88 m. e
lavorare a coste 2/2, iniziando
e terminando con 3 m. dir.
Quando il lavoro misura cm
6, proseguire a coste fantasia
1 seguendo lo schema A.
Legenda Contemporaneamente,
R = motivo da ripetere aumentare ai lati, ogni 16° ferro,
= 1 m. dir.
1 m. per 4 volte; ci sono –a) 92
— = 1 m. rov.
Legenda –b) 96 m.
R = motivo da ripetere Quando il lavoro misura cm –a)
= 1 m. dir. 32 –b) 33, intrecciare le m.
— = 1 m. rov.
CONFEZIONE
E RIFINITURE
–a) 8 m. per 5 volte Cucire la spalla destra. Per il collo, riprendere
–b) 9 m. per 4 volte, 8 m. per 1 volta. –a) 100 –b) 112 m. attorno allo scollo e lavorare
a coste 2/2, iniziando e terminando con 3 m. dir.
Manica destra Quando il lavoro misura 22 cm, intrecciare le m.
Avviare –a) 90 –b) 94 m. e lavorare a coste 2/2, Cucire la spalla sinistra e il collo:
iniziando e terminando con 2 m. dir. Quando il per quest’ultimo eseguire metà cucitura
lavoro misura cm 6, proseguire a coste fantasia (dalla spalla al centro) sul rovescio e metà
2 iniziando e terminando con la m. indicata dalla cucitura sul diritto (in questo modo risulterà
lettera D nello schema B. Contemporaneamente, nascosta dopo aver risvoltato il collo).
aumentare ai lati, ogni 10° ferro, 1 m. per 6 volte; Montare le maniche [= cm –a) 22 –b) 23
ci sono –a) 102 –b) 106 m. Quando il lavoro di ampiezza degli scalfi]; chiudere i sottomanica
misura cm –a) 32 –b) 33, intrecciare le m. e i fianchi.

33

030_033_trecce intrecce.indd 33 25/11/18 15:36


28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:50 Pagina 34

TRECCE & INTRECCI

Calde e
colorate!
Fotoservizio e creazione di

TAGLIA: PUNTI IMPIEGATI


36-37-38 Maglia rasata
Punto fantasia (schema A)
OCCORRENTE
• Filato MERINO CLASSIC (100 g): CAMPIONE
• 2 gomitoli colore 20 10 x 10 cm lavorati a maglia rasata sono pari
• 1 gomitolo per ciascuno dei colori 27 e 33 a 18 maglie e 24 ferri.
Filato BASIC MERINO (50 g):
• 3 gomitoli colore 20 ESECUZIONE
• 2 gomitoli per ciascuno dei colori 27 e 33 Il capo è realizzato con filato messo doppio. Con il
• ferri n. 5 colore n. 20 avviare 62 maglie e lavorare a coste
• ago da lana con punta arrotondata 2/2 iniziando con 3 m. rov. e terminando con 3 m.

34
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:50 Pagina 35

dir. A 11 cm di alt. tot. proseguire a m. rasata Nel ferro seguente (dir. del lavoro): intrecciare
distribuendo nel corso del 1° ferro 12 diminuzioni; 1 m., 6 m. dir., voltare il lavoro.
in totale si avranno 50 maglie. Proseguire Nel ferro seguente (rov. del lavoro): 7 m. rov.,
lavorando: 19 m. a m. rasata, 12 m. a punto voltare il lavoro. Proseguire in questo modo fino ad
fantasia seguendo lo schema A e 19 m. a m. rasata. avere 3 m. sul ferro di sinistra. Nel ferro seguente,
A 19 cm di alt. tot. diminuire ai lati, all’interno di usando il ferro di destra riprendere 1 m.

TRECCE & INTRECCI


2 maglie, 1 m. ogni 10 ferri per 5 volte. In totale si precedentemente intrecciata, voltando il lavoro un
avranno 40 maglie. A 24 cm di alt. tot. proseguire poco e riprendendo la m. sul dir. del lavoro
con il filato di colore 27, messo doppio. fino ad averne 9 sul ferro di destra.
A 45 cm di alt. tot. proseguire su tutte le maglie Sul rov. del lavoro lav. a rovescio tutte le maglie
a m. rasata e proseguire con il colore 33. e proseguire a m. rasata.
Calcagno (lato destro): lavorare 9 m. dir., Punta: a 60 cm di alt. tot., sul dir. del lavoro,

e
lasciare le altre m. in attesa sul ferro sinistro, lavorare 30 maglie e lasciare le altre in attesa sul
voltare il lavoro. ferro, voltare il lavoro.
Nel ferro seguente (rov. del lavoro): intrecciare Nel ferro seguente (rov. del lav.): intrecciare
1 m., 7 m. rov., voltare il lavoro. 1 m., 18 m. rov., lasciare le altre m. in attesa
Nel ferro seguente (dir. del lavoro): 8 m. dir., sul ferro, voltare il lavoro.

e! lasciare le altre m. in attesa sul ferro sinistro,


voltare il lavoro.
Nel ferro seguente (rov. del lavoro): intrecciare
1 m., 6 m. rov., voltare il lavoro.
Nel ferro seguente: intrecciare 1 m.,
17 m. dir., voltare il lavoro.
Nel ferro seguente: intrecciare 1 m.,
16 m. rov., voltare il lavoro.
Nel ferro seguente (dir. del lavoro): Nel ferro seguente: intrecciare 1 m., 15 m. dir.,
7 m. dir., lasciare le altre m. in attesa sul ferro voltare il lavoro. Proseguire lavorando in questo
sinistro, voltare il lavoro. modo fino ad avere 8 maglie per la punta.
Nel ferro seguente (rov. del lavoro): Proseguire a m. rasata riprendendo ai lati 1 m.
intrecciare 1 m., 5 m. rov., voltare il lavoro. delle maglie precedentemente intrecciate fino
Proseguire in questo modo fino a rimanere ad avere 20 maglie per la punta.
con 3 m. sul ferro di destra. Successivamente, unire questi 20 m. della
Nel ferro seguente (dir. del lavoro): punta con le 10 m. lasciate in attesa ai lati, poi
3 m. dir. e riprendere l’ultima maglia intrecciata, cucire il resto della calza con sopraggitto.
voltare il lavoro. Allo stesso modo realizzare l’altra calza.
Nel ferro seguente (rov. del lavoro):

Schema
4 m. rov., voltare il lavoro.
Nel ferro seguente (dir. del lavoro):
4 m. dir. e riprendere la maglia successiva
intrecciata, voltare il lavoro.
Nel ferro seguente (rov. del lavoro):
5 m. rov., voltare il lavoro.
ripetere

Proseguire in questo modo fino ad avere 9 m.


sul ferro di destra.
Nel ferro seguente lavorare a diritto tutte le
maglie e lavorare il lato sinistro del calcagno.
Nel ferro seguente (rov. del lavoro):
m
Legenda
9 m. rov., lasciare le altre m. in attesa sul ferro,
voltare il lavoro.
Nel ferro seguente (dir. del lavoro):
= maglia diritta

intrecciare1 m., 7 m. dir., voltare il lavoro.


= maglia rovescia

Nel ferro seguente (rov. del lavoro):


= mettere 3 m. in sospeso su un ferro

8 m. rov., voltare il lavoro.


ausiliario, davanti al lavoro, 3 m. dir.,
lav. a dir. le 3 m. lasciate in sospeso

35
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:50 Pagina 36

Si lavora su un numero di m. multiplo di 17


Trecciona

seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 4 m. a destra: mettere 1 m. in
TRECCE & INTRECCI

sospeso dietro, 2 m. dir., poi lavorare a dir. le 2 m. in


sospeso; a sinistra: mettere 1 m. in sospeso
davanti, 2 m. dir., poi lavorare a dir. le 2 m. in
sospeso.
Per l’incrocio di 6 m. a destra: mettere 3 m. in
sospeso dietro, 3 m. dir., poi lavorare a dir. le 3 m. in
sospeso; a sinistra: mettere 3 m. in sospeso
davanti, 3 m. dir., poi lavorare a dir. le 3 m. in
sospeso.
Per l’incrocio di 8 m. a destra: mettere 4 m. in
sospeso dietro, 4 m. dir., poi lavorare a dir. le 4 m. in
sospeso; a sinistra: mettere 4 m. in sospeso davanti,
4 m. dir., poi lavorare a dir. le 4 m. in sospeso.

Legenda
= m. diritta
= m. passata con il filo dietro
= 4 m. incrociate a destra
= 4 m. incrociate a sinistra 11°
= 6 m. incrociate a destra

= 6 m. incrociate a sinistra


= 8 m. incrociate a destra

= 8 m. incrociate a sinistra
1° f.

17 m.

Si lavora su un numero di m. multiplo di 8 sul fondo


Nastrino

a m. rasata rovescia, seguendo lo schema.


Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 4 m. a sinistra: mettere 2 m. in sospeso
davanti, 2 m. dir., poi lavorare a dir. le 2 m. in sospeso.
Per l’incrocio di 8 m. a sinistra: mettere 4 m. in sospeso
davanti, 4 m. dir., poi lavorare a dir. le 4 m. in sospeso.

19°

= m. diritta
Legenda 17°
15°
= m. rovescia
13°

= 4 m. incrociate
11°

a sinistra


= 8 m. incrociate

a sinistra

1° f.
36 8 m.
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:50 Pagina 37

TRECCE & INTRECCI


Si lavorano su un numero di m. multiplo di 21 + 1
Trecce allineate

seguendo lo schema. Al termine, ripetere dal 1° ferro.


Per l’incrocio di 6 m. a sinistra: mettere 3 m. in sospeso
davanti, 3 m. dir., poi lavorare a dir. le 3 m. in sospeso.
12°
11°
10°








1 f.
1 21 m.

= m. diritta
Legenda

= m. rovescia
= 6 m. incrociate a destra
Si lavora su un numero di m. multiplo
Spilla in rilievo

di 13 seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le m. come si
presentano.
47°
= m. diritta
Legenda
45°
Al termine, ripetere la lavorazione dal = m. rovescia
43°

1° ferro.
41°
= 3 m. incrociate
Per l’incrocio di 3 m. a destra: mettere
39°

a destra
37°
1 m. in sospeso dietro, 2 m. dir., poi
35°
= 3 m. incrociate
lav. a rov. la m. in sospeso; a sinistra:
33°
a sinistra
31°
mettere 2 m. in sospeso dietro, 1 m. = 7 m. incrociate
29°

rov., poi lav. a dir. le 2 m. in sospeso.


27°
a destra A
Per l’incrocio di 7 m. a destra A:
25°

= 7 m. incrociate
23°
mettere 3 m. in sospeso dietro, 3 m. a destra B
21°

dir., 1 m. rov., poi lavorare a dir. le 3


19°
17°
m. in sospeso; a destra B: mettere in
15°

sospeso 3 m. dietro, 4 m. dir., poi


13°

lavorare a dir. le 3 m. in sospeso.


11°




1° ferro
13 m.
37
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:51 Pagina 38

TRECCE & INTRECCI

Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.


Si lavora su un numero di m. multiplo di 35 + 2 + 1 Per l’intreccio di 10 m. a destra: mettere 5 m. su un
Scaletta a trecce

seguendo lo schema. ferro ausiliario dietro, 5 m. rov., poi lavorare le m.


Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano. sul ferro ausiliario: 2 a dir., 1 a rov., 2 a dir.

29°
27°
25°
23°
21°
19°
17°
15°
13°
11°




1° ferro
1 35 m. 2

= m. diritta
Legenda

= m. rovescia
= 10 m. incrociate a destra

38
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:51 Pagina 39

Si lavorano su un numero di m.
Trecce miste

multiplo di 29 seguendo lo
schema. Nei ferri pari lavorare

TRECCE & INTRECCI


le m. come si presentano.
Al termine, ripetere dal 3° ferro.
Per l’incrocio di 12 m. a destra A:
mettere 6 m. in sospeso dietro, 6
m. rov., poi lavorare le m. in
sospeso: 1 a rov., 1 a dir., 1 a rov.,
1 a dir., 1 a rov. e 1 a dir.; a destra
B: mettere 6 m. in sospeso dietro,
1 m. rov., 1 m. dir., 1 m. rov., 1 m.
dir., 1 m. rov., 1 m. dir., poi
lavorare a rov. le 6 m. in sospeso.
Per l’incrocio di 12 m. a sinistra
A: mettere 6 m. in sospeso
davanti, 1 m. dir.,1 m. rov., 1 m.
dir., 1 m. rov., 1 m. dir., 1 m. rov.,
poi lav. a rov. le 6 m. in sospeso; a
sinistra B: mettere 6 m. in sospeso
davanti, 6 m. rov., poi lav. le m. in
sospeso: 1 a dir., 1 a rov., 1 a dir.,
1 a rov., 1 a dir., 1 a rov.

23°
21°
19°
17°
15°
13°
11°




1° ferro
29 m.

= m. diritta
Legenda

= m. rovescia
= m. diritta ritorta
= 12 m. incrociate a destra A
= 12 m. incrociate a sinistra A
= 12 m. incrociate a destra B
= 12 m. incrociate a sinistra B

39
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:51 Pagina 40

TRECCE & INTRECCI

= m. diritta
Legenda

= m. rovescia
= 2 m. incr. a destra
= 4 m. incr. a destra
= 4 m. incrociate a sinistra



1° ferro
4 m. 28 m.

sospeso dietro, 1 m. dir., poi lav. a dir. la m. in


Si lavora su un numero di m. multiplo di 28 + 4 sospeso.
Treccine e costine

seguendo lo schema. Per l’incrocio di 4 m. a destra: mettere 2 m. in


Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano. sospeso dietro, 2 m. dir., poi lav. a rov. le 2 m. in
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro. sospeso; a sinistra: mettere 2 m. in sospeso
Per l’incrocio di 2 m. a destra: mettere 1 m. in davanti, 2 m. dir., poi lav. a dir. le 2 m. in sospeso.

Si lavora su un numero di m. multiplo di 15 + 2 + 2


Catena marinara

seguendo lo schema.


Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.

Per l’incrocio di 3 m. a destra: mettere 1 m. in


sospeso dietro, 2 m. dir., poi lavorare a dir. la m. in




sospeso; a sinistra: mettere 2 m. in sospeso davanti,

1 m. dir., poi lavorare a dir. le 2 m. in sospeso.


1° f.
2 15 m. 2

= m. diritta
Legenda

= m. rovescia
= gettato
= 2 m. ins. a diritto
= accavallata semplice
= 3 m. incrociate a destra
= 3 m. incrociate a sinistra

40
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:51 Pagina 41

Si lavora su un numero di m. multiplo di 20


Irlanda

seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 3° ferro.

TRECCE & INTRECCI


Per l’incrocio di 3 m. a destra: mettere 1 m. in sospeso
dietro, 2 m. dir., lavorare a rov. la m. in sospeso;
a sinistra: mettere 2 m. in sospeso davanti, 1 m. rov.,
lavorare a dir. le 2 m. in sospeso.
Per l’incrocio di 4 m. a destra: mettere 2 m. in sospeso
dietro, 2 m. dir., poi lavorare a rov. le 2 m. in sospeso;
a sinistra: mettere 2 m. in sospeso davanti, 2 m. rov.,
poi lavorare a dir. le 2 m. in sospeso.

31°
29°
27°
25°
23°
21°
19°
17°
15°
13°
11°

= m. diritta
Legenda 5°

= m. rovescia
1° f.

= 3 m. incrociate a destra

20 m.

= 3 m. incrociate a sinistra = 4 m. incrociate a destra = 4 m. incrociate a sinistra


Per l’incrocio di 2 m. a destra: mettere 1 m. in sospeso


Si lavorano su un numero di m. multiplo di 20 + 2 dietro, 1 m. dir., poi lavorare a dir. la m. in sospeso;


Trecce e coste

seguendo lo schema. a sinistra: mettere 1 m. in sospeso davanti, 1 m. dir.,


Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano. poi lavorare a dir. la m. in sospeso.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 5° ferro. Per l’incrocio di 6 m. a sinistra: mettere 3 m. in sospeso
davanti, 3 m. dir., poi lav. a dir. le 3 m. in sospeso.

21°
= m. diritta
Legenda
19°

= m. rovescia
17°
15°

= gettato
13°
11°

= 2 m. ins. a diritto


= 2 m. incrociate a destra

= 2 m. incrociate a sinistra

1° f.
2 20 m. = 6 m. incrociate a sinistra

41
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:51 Pagina 42

TRECCE & INTRECCI

Si lavorano su un numero di m. multiplo Si lavorano su un n. di m. multiplo di 12 seguendo lo


Catene regolari Catene parallele

di 20 seguendo lo schema. schema. Nei ferri pari lavorare le m. come si presen-


Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro. tano. Al termine dello schema, ripetere la lavo-
Nei ferri pari, lavorare le m. come si presentano. razione dal 1° ferro. I simboli si leggono così: * 3 m.
Per l’incrocio di 6 m. a sinistra: mettere 4 m. in incr. a destra (1 m. in sosp. dietro, 2 m. dir., lav. a
sospeso davanti, 2 m. dir., lav. le 4 m. in sospeso: rov. la m. in sosp.) * 3m. incr. a sin. (2 m. in sosp.
2 a dir. e 2 a rov. dav., 1 m. rov., lav. a dir. le 2 m. in sosp.).

= m. dir.
Legenda
= m. diritta
Legenda 27

= m. rovescia = m. rov.
25

= 6 m. incr. a sinistra = 3 m. incr. a destra


23

= 3 m. incr. a sinistra
21

= 4 m. incr. a destra
19° 19°
17° 17°
15° 15°
13° 13°
11° 11°
9° 9°
7° 7°
5° 5°
3° 3°
1° f. 1° f.
20 m. 12 m.

42
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:51 Pagina 43

Si lavora su un numero di m. multiplo di 14


Serpentina

seguendo lo schema. Al termine, ripetere la


lavorazione dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 6 m. a destra: mettere 3 m. in

TRECCE & INTRECCI


sospeso dietro, 3 m. dir., lavorare a dir. le 3 m.
in sospeso; a sinistra: mettere 3 m. in sospeso
davanti, 3 m. dir., lav. a dir. le 3 m. in sospeso.

12°
11°
10°








1° ferro
14 m.

= m. diritta
Legenda

= m. rovescia
= 6 m. incrociate a destra Si lavora su un numero di m. multiplo di 12 +2 + 2
Catena

= 6 m. incrociate a sinistra seguendo lo schema. Nei ferri pari lavorare le m. come


si presentano. Al termine, ripetere dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 2 m. a destra: mettere 1 m. in sospeso
dietro, 1 m. dir., poi lavorare a dir. la m. in sospeso;
a sinistra: mettere 1 m. in sospeso davanti, 1 m. dir.,
poi lavorare a dir. la m. in sospeso.
Per l’incrocio di 12 m.: mettere 4 m. sul 1° ferro aus.
davanti, 4 m. sul 2° ferro aus. dietro, 4 m. dir.; lav. 4 m.
a dir. del 2° ferro aus. e 4 m. a dir. del 1° ferro aus.
destra
sinistra
destra
19°
17°
15°
13°
11°




1° ferro
2 12 m. 2

= m. diritta
Legenda

= m. rovescia
= 2 m. incrociate a destra
= 2 m. incrociate a sinistra
= incrocio di 12 m.
43
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:51 Pagina 44

Si lavora su un numero
Intreccio multiplo

di m. multiplo di 23
seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le
TRECCE & INTRECCI

m. come si presentano.
Al termine, ripetere la
lavorazione dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 7 m. a
destra: mettere 3 m. in
sospeso dietro, 3 m. dir.
e 1 m. rov., poi lavorare
a dir. le 3 m. in sospeso;
a sinistra: mettere 3 m.
in sospeso davanti, 3 m.
dir. e 1 m. rov., poi
lavorare a dir. le 3 m. in
sospeso.

27°
25°
23°
21°
19°
17°
15°
13°
11°




= m. diritta
Legenda
1° ferro
23 m. = m. rovescia
= 7 m. incrociate a destra
= 7 m. incrociate a sinistra

44
28-39 trecce intrecci.qxd_Layout 1 19/11/18 14:51 Pagina 45

47°
= m. diritta
Legenda
45°

= m. rovescia
43°

TRECCE & INTRECCI


41°

= 2 m. incrociate a destra
39°
37°
= 3 m. incrociate a sinistra
35°

= 3 m. incrociate a destra A
33°
31°

= 3 m. incrociate a sinistra A
29°

= 3 m. incrociate a destra B
27°
25°

= 3 m. incrociate a sinistra B
23°
21°
= 4 m. incrociate a destra
19°

= 4 m. incrociate a sinistra
17°
15°
13°
11°




1° f.
20 m.

Si lavora su un numero di m. multiplo di 20


Motivo in rilievo

seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 2 m. a destra: mettere 1 m. in
sospeso dietro, 1 m. dir., poi lavorare a dir. la m.
in sospeso; a sinistra: mettere 1 m. in sospeso
davanti,
1 m. dir., poi lavorare a dir. la m. in sospeso.
Per l’incrocio di 3 m. a destra A: mettere 1 m. in
sospeso dietro, 2 m. dir., poi lavorare a dir. la m.
in sospeso; a sinistra A: mettere 2 m. in sospeso
davanti, 1 m. dir., lavorare a dir. le 2 m. in
sospeso.
Per l’incrocio di 3 m. a destra B: mettere 1 m. in
sospeso dietro, 2 m. dir., poi lavorare a rov. la m.
in sospeso; a sinistra B: mettere 2 m. in sospeso
davanti, 1 m. rov., lavorare a dir. le 2 m. in
sospeso.
Per l’incrocio di 4 m. a destra: mettere 2 m. in
sospeso dietro, 2 m. dir., poi lavorare a dir. le 2 m.
in sospeso; a sinistra: mettere 2 m. in sospeso
davanti,
2 m. dir., poi lavorare a dir. le 2 m. in sospeso.

45
10-17 trecce 8.qxp_Layout 1 19/11/18 15:25 Pagina 46

Soffici
trecce
TRECCE & INTRECCI

46
10-17 trecce 8.qxp_Layout 1 19/11/18 15:25 Pagina 47

TAGLIA: 44 ESECUZIONE

i OCCORRENTE
• Manifattura Mafil di Romagnano Sesia:
g 650 di filato “Cuzco” rosso colore n. 48
Nota: per ogni taglia in più o in meno, aumentare o
diminuire 2 cm in larghezza e cm 1 in altezza.

DIETRO

TRECCE & INTRECCI


• Ferri n. 6 Avviare 82 m. e lavorare a coste 2/2. A 8 cm di alt. tot.,
• Ferro ausiliario proseguire a punto trecce, aumentando uniformemente
• Ago di lana con punta arrotondata 22 m. nel corso del 1° ferro.
A 38 cm di alt. tot., per gli scalfi, intrecciare ai lati
PUNTI IMPIEGATI 4 m. e proseguire diminuendo, all'interno di 2 m.,
• Coste 2/2 ogni 2 ferri, 1 m. per 3 volte.
• Maglia rasata diritta A cm 56 di alt. tot. intrecciare le m. rimaste.
• Punto trecce
Punto trecce DAVANTI
Si lavora su un numero di m. multiplo di 32. Si lavora come il dietro tranne lo scollo. A 52 cm di
1°, 3°, 5°, 7°, 11°, 13°, 15° e 17° ferro: a dir. alt. tot., per lo scollo, intrecciare le 22 m. centrali e
2° ferro e tutti i ferri pari: a rov. proseguire sulle due parti separatamente, dimi-
9° ferro: *8 m. dir., 16 m. incrociate a sinistra nuendo ai lati dello scollo, ogni 2 ferri, 2 m.
(= mettere 8 m. in attesa su un ferro ausiliario per 1 volta e 1 m. per 2 volte.
davanti al lavoro, 8 m. dir., lav. a dir. le m. in attesa), A 56 cm di alt. tot. intrecciare le m. rimaste per
8 m. dir.*; ripetere da * a *, 8 m. dir. ciascuna spalla.
19° ferro: *16 m. dir., 16 m. incrociate a destra
MANICA
(mettere 8 m. in attesa su un ferro ausiliario dietro al
lavoro, 8 m. dir., lav. a dir. le m. in attesa)*; Avviare 36 m. e lavorare a coste 2/2. A cm 9 di alt. tot.
ripetere da * a *, 8 m. dir. proseguire a m. rasata dir. A 12 cm di alt. tot.
21° ferro: ripetere dal 1° ferro. aumentare ai lati, all'interno di 2 m., ogni 8 ferri, 1 m.
per 6 volte. A cm 48 di alt. tot., per gli scalfi,
CAMPIONI intrecciare ai lati 4 m. e proseguire diminuendo ai lati,
10 x 10 cm lavorati a m. rasata dir. con i ferri n. 6 all'interno di 2 m., ogni 2 ferri, 1 m. per 13 volte.
sono pari a 15 m. e 20 ferri A 62 cm di alt. tot. intrecciare le m. rimaste.

Modelli e misure
CONFEZIONE
E RIFINITURE
Cucire una spalla.
Per il collo, ripre-
ndere 72 m. lungo lo
scollo e lavorare a
coste 2/2.
A 18 cm di alt. tot.
intrecciare tutte le m.
Cucire l’altra spalla,
il collo e i fianchi;
chiudere e montare
le maniche.

47
10-17 trecce 8.qxp_Layout 1 19/11/18 15:25 Pagina 48

Quadrato
misto
Si lavora su un
TRECCE & INTRECCI

numero di m.
multiplo di 31 +
2 seguendo lo
schema.
Al termine,
ripetere la
lavorazione
dal 1° ferro.

36°
35°
34°
33°
32°
31°
30°
29°
28°
27°
26°
25°
24°
23°
22°
21°
20°
19°
18°
17°
16°
15°
14°
13°
12°
11°
10°

= m. diritta
Legenda

= m. dir. rit.


= m. rovescia

= m. rov. rit.

= incrocio

di 8 m. a sinistra
1°f.

1 31 m 1

48
10-17 trecce 8.qxp_Layout 1 19/11/18 15:26 Pagina 49

Si lavora su un numero di m.
Treccia con boccioli

multiplo di 26 seguendo lo schema.


Nei ferri pari lavorare le m. come si
presentano. Al termine, ripetere la
lavorazione dal 1° ferro.

TRECCE & INTRECCI


Per la nocciolina: lavorare 5 m. in
1 m. (1 a dir., 1 a rov.) per 2 volte,
1 m. dir., voltare, 5 m. dir.; voltare,
passare le prime 4 m. e lavorare la
5° a dir., poi accavallare le 4 m.
sulla 5°iniziando dalla più vicina.
Per le 6 m. incrociate a sinistra:
mettere 3 m. in sospeso davanti,
3 m. dir., poi lavorare a diritto le 3
m. in sospeso.

= m. diritta
Legenda

= m. rovescia
= 2 m. incr. a destra
11° = 2 m. incr. a sinistra
= 4 m. incr. a destra

= 4 m. incr. a sinistra


= 6 m. incr. a sinistra

= nocciolina
1°f.
26 m

Si lavora su un numero di m.
Snodo a catena
m. come si presentano.
multiplo di 15 seguendo lo Al termine, ripetere la lavorazione
schema. Nei ferri pari lavorare le dal 3° ferro.

= m. diritta
Legenda 25°
23°

= m. rovescia
21°

= 2 m. incr. a destra
19°
17°

= 2 m. incr. a sinistra
15°

= 3 m. incr. a destra A
13°
a
11°

= 3 m. incr. a destra B

crocio = 4 m. incr. a sinistra A


stra = 4 m. incr. a sinistra B



1°f.
15 m

49
10-17 trecce 8.qxp_Layout 1 19/11/18 15:26 Pagina 50

TRECCE & INTRECCI

15°
13°
11°


Si lavora su un numero di m. multiplo


3° Doppie trecce
di 12 + 10+ 2 seguendo lo schema.
1°f.

Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano.


35 m

Al termine, ripetere la lavorazione dal 3° ferro.


= m. diritta
Legenda
Nel doppio gettato lavorare 2 m.: 1 a dir. e 1 a rov.
= 6 m. incr. a destra Per l’incrocio di 8 m. a sinistra (mettere 4 m. in
= 6 m. incr. a sinistra sospeso davanti, 4 m. dir., poi lavorare a dir.
le 4 m. in sospeso).

Si lavora su un numero di m. multiplo


Scaletta a trecce

di 24 seguendo lo schema. = m. diritta


Legenda
Nei ferri pari lavorare le m. a rovescio.
= m. rovescia
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro. = gettato
= 2 m. ins. a rov.
= 2 m. ins. a rov. rit.
= incrocio di 8 m. a sinistra

11°




1°f.
2m 12 m 10 m

50
10-17 trecce 8.qxp_Layout 1 19/11/18 15:26 Pagina 51

TRECCE & INTRECCI


Si lavora su un numero
Doppio scambio

di m. multiplo di 18
seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le
m. come si presentano.
Al termine, ripetere la
lavorazione dal 1° ferro.

35°
33°
31°
29°
27°
25°
23°
21°
= m. diritta
Legenda
19°

= m. rovescia
17°
15°

= 3 m. incr. a destra
13°
11°
= 3 m. incr. a sinistra

11°
= 4 m. incr. a destra

9° 5°

= 4 m. incr. a sinistra
7° 3°
5° 1°f.

1°f. 18 m

51
10-17 trecce 8.qxp_Layout 1 19/11/18 15:26 Pagina 52

Si lavora su un numero di m.
Intreccio misto A

multiplo di 44 seguendo lo
schema. Nei ferri pari lavorare
le m. come si presentano.
Al termine, ripetere la
lavorazione dal 1° ferro.
TRECCE & INTRECCI

Per le 6 m. incr. a destra


(mettere 3 m. in sospeso dietro,
3 m. dir., poi lavorare a dir.
le 3 m. in sospeso); a sinistra
(mettere 3 m. in sospeso
davanti, 3 m. dir., poi lavorare
a dir. 3 m. in sospeso).

15°
13°
11°




1°g.
44 m

= m. diritta = m. rovescia = 6 m. incr. a destra = 6 m. incr. a sinistra


Legenda

Il motivo si lavora su 44 m.
Intreccio misto B

seguendo lo schema. Nei ferri


pari lavorare le m. come si
presentano. Al termine, ripetere
la lavorazione dal 1° ferro. Per le
4 m. incr. a destra (mettere 2 m.
in sosp. dietro, 2 m. dir., poi lav.
a dir. le 2 m. in sosp). Per le
4 m. incr. a sinistra (mettere 2 m.
in sosp. davanti, 2 m. dir., poi
lav. a dir. le 2 m. in sosp).

15°
13°
11°




1°g.
44 m

= m. diritta = m. rovescia = 4 m. incr. a destra = 4 m. incr. a sinistra


Legenda

52
È IN EDICOLA
A FINE DICEMBRE

ANCHE IN
VERSIONE
DIGITALE A
2,90€ Scansiona il QR Code

Prenota la tua copia su www.sprea.it/ascuoladi

min_a scuola di_207x285.indd 1 10/12/18 09:38

Senza titolo-9 1 10/12/18 17:12


16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:37 Pagina 54

DIAGONALI
Fotoservizio e creazione di

54
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:37 Pagina 55

04/10/13 10:09 Pagina 37

DIAGONALI
Mantella chic
TAGLIA: –a) 38-40/42-44 –b) 46-48 CONFEZIONE E RIFINITURE
Per le frange tagliare dei pezzi di filato lunghi
OCCORRENTE 50 cm e formare delle frange da 2 fili
• –a) 8 –b) 10 gomitoli di filato PUNTO ciascuna.
colore n. 801 Inserire 1 frangia in ciascuna m. dir. del
• ferri n. 10 punto tessuto sul margine inferiore del dietro
• 1 bottone in tinta e del davanti. Inserire 1 frangia ogni 2° ferro
• ago da lana con punta arrotondata di un lato del dietro e ogni 2° ferro di un lato
del davanti.
PUNTI IMPIEGATI Cucire insieme il davanti e il dietro del
• Punto tessuto poncho sui lati senza frange, lasciando
Ferro 1: *1 m. dir., 1 m. rov.*; ripetere da * un’apertura di cm -a) 14 -b) 17 sull’angolo
a * terminando con 1 m. dir. comune.
Ferro 2: a dir. Le cuciture sono indicate sul modello con
Ferro 3: 1 m. rov., *1 m. doppia (= lavorare delle linee tratteggiate.
a dir. puntando il ferro al centro della m. Piegare l’apertura sul dir. (vedere freccia
corrispondente sul ferro sottostante), 1 m. sul modello), poi attaccare il bottone al centro
rov.*; ripetere da * a *. (vedere foto).
Ripetere sempre i ferri 2 e 3

Modello
CAMPIONE
10 x 10 cm lavorati a punto tessuto con i
ferri n. 10 sono pari a 8 m. e 13 ferri

ESECUZIONE
Dietro. Avviare -a) 41 -b) 45 m. e lavorare
dietro e
davanti

a punto tessuto. A cm –a) 50 –b) 55 di alt.


tot. intrecciare morbidamente le m.

Davanti. Si lavora come il dietro.

55
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:38 Pagina 56

DIAGONALI

Si lavorano su un numero di m. pari, seguendo


Diagonali miste
= 1 m. dir.
Legenda
lo schema.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 2° ferro. = 1 m. rov.
= 1 gettato
= 1 acc. semplice
= 2 m. ins. a dir.
= 2 m. ins. a rov.
= 2 m. ins. a rov. rit.

Si lavorano su un numero di m. multiplo


Diagonali convergenti
= 1 m. dir.
Legenda
= 1 m. doppia
di 33 + 6 seguendo lo schema. = 1 m. rov. = 1 aumento intercalato a dir. rit.
Al termine, ripetere la lavorazione = 1 aumento intercalato a rov. rit.
dal 3° ferro.
Nei ferri pari lavorare le m.
come si presentano.
Per gli aumenti intercalati:
lavorare 1 m. a dir. rit., o a rov.
rit., nel filo che unisce 2 m.

56
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:38 Pagina 57

DIAGONALI
Si lavorano su un numero di m. multiplo
Diagonali con trafori
= 1 m. dir.
Legenda
di 5 + 2 seguendo lo schema.
= 1 m. rov.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
= 1 gettato
Nei ferri pari lavorare le m. a rovescio.
= 2 m. ins. a rov.
= 1 m. passata
con il filo davanti

Si lavorano su un numero di m. multiplo di 6


Diagonali con costine
= 1 m. dir.
Legenda
seguendo lo schema. = 1 m. rov.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro. = 2 m. incr.
Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano. a destra
Per le m. incrociate: a destra, mettere 1 m. in = 2 m. incr.
sosp. dietro, 1 m. dir., lav. a dir. la m. in sosp.; a sinistra
a sinistra, mettere 1 m. in sosp. davanti, 1 m.
dir., lav. a dir. la m. in sosp.

57
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:38 Pagina 58

DIAGONALI

Si lavora su un numero di m.
Scalinata

multiplo di 20 seguendo lo schema.


Al termine, ripetere la lavorazione
dal 2° ferro.
Per eseguire la m. doppia:
lavorare 1 m. dir. puntando il ferro
nella m. sottostante quella da
= 1 m. dir.
Legenda
lavorare.
= 1 m. doppia

Si lavora su un numero di m. multiplo


Gradinata

di 12 seguendo lo schema.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 2° ferro.
Nei ferri pari lavorare le m. a diritto.
Per eseguire la m. doppia: lavorare 1 m. dir.
= 1 m. dir.
Legenda
puntando il ferro nella m. sottostante quella da
lavorare. = 1 m. doppia

58
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:38 Pagina 59

DIAGONALI
Si lavora su un numero di m. multiplo
Diagonale compatta
= 1 m. dir.
Legenda
di 6 seguendo lo schema.
= 1 m. rov.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
= 1 m. passata
con il filo davanti
= 1 m. passata
con il filo dietro

Si lavora su un numero di m. multiplo


Diagonale allungata

di 4 seguendo lo schema. = 1 m. dir.


Legenda

Al termine, ripetere la lavorazione = 1 m. rov.


dal 1° ferro. = 2 m. in 1 m.
= 2 m. ins. a dir. rit.

59
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:38 Pagina 60

Linee parallele
Si lavorano su un numero di m. multiplo di 30 seguendo lo schema.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano.
DIAGONALI

60
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:38 Pagina 61

Un consiglio…
… per realizzare una
giacca casual, con collo
a scialle e i polsi lavorati

DIAGONALI
a coste larghe come
la lunga cintura che
si annoda in vita.

= 1 m. dir.
Legenda

= 1 m. rov.

61
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:38 Pagina 62

Rami di mughetti
Si lavorano su un numero di m. multiplo di 14 seguendo lo schema.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
Nei ferri pari lavorare le m. a rovescio.
Lavorare la m. segnata in alcuni ferri nel riquadro a destra, solo all’inizio del
ferro e la m. diritta nel riquadro esterno a sinistra, solo alla fine del ferro, al posto della m.
DIAGONALI

o delle 2 m. che la precedono e che si lavora nella ripetizione del motivo.

62
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:38 Pagina 63

Un consiglio…
… la maxi casacca da portare
su un paio di fuseaux.
Il davanti è lavorato in due pezzi

DIAGONALI
separati e poi sovrapposti.

= 1 m. dir.
Legenda

= 1 gettato
= 2 m. ins. a dir.
= 1 acc. semplice
= 1 acc. doppia

63
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:38 Pagina 64

Rami in diagonale
Si lavorano su un numero di m. multiplo di 14 seguendo lo schema.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 3° ferro.
Per le 2 m. incrociate: a destra, mettere 1 m. in sospeso davanti, 1 m. dir., poi
lav. a dir. a m. in sospeso; a sinistra, mettere 1 m. in sospeso dietro, 1 m. dir., poi
DIAGONALI

lav. a dir. la m. in sospeso.

64
16-27 diagonali.qxp_Layout 1 19/11/18 15:38 Pagina 65

Un consiglio…
… la giacchina ha una linea morbida
e avvolgente: i due davanti, a punta,
sono più corti sui fianchi ma poi si

DIAGONALI
incontrano al centro.
Il collo è leggermente scostato,
la chiusura è con 2 bottoni.

= 1 m. dir.
Legenda

= 1 m. rov.
= 1 gettato
= 2 m. ins. a dir.
= 3 m. ins. a dir.
= 2 m. incr. a destra
= 2 m. incr. a sinistra

65
12-21 traforati.qxp_Layout 1 19/11/18 15:47 Pagina 66

TAGLIE: –a) 38-40 -b) 42-44 -c) 46-48 -d) 50-52

OCCORRENTE
• ISIS: –a) 8 –b) 8 –c) 9 –d) 10 gomitoli colore n. 1
• ferri n. 4 . e n. 7
• ago da lana con punta arrotondata
TRAFORATI

PUNTI IMPIEGATI
Coste 1/1
Maglia rasata diritta
Punto fantasia 1(schema A)
Punto fantasia 2 (schema B)
Diminuzioni:
2 m. diminuite = 3 m. insieme a rov.
1 m. diminuita = 2 m. insieme a rov.

CAMPIONI
10 x 10 cm lavorati con i ferri n. 4 . a m. rasata dir.
sono pari a 20 maglie e 26 ferri 10 x 10 cm lavorati
con i ferri n. 7 a m. rasata dir. sono pari a 10 maglie
e 26 ferri.

DIETRO
Con i ferri n. 4, avviare –a) 107 –b) 117
–c) 125 –d) 135 m. e lavorare come segue:
a) 1 m. a m. rasata dir., 105 m. a punto fantasia
1 (vedere schema A), 1 m. a m. rasata dir.
b) 6 m. a m. rasata dir., 105 m. a punto fantasia
1 (vedere schema A), 6 m. a m. rasata dir.
c) 125 m. a punto fantasia 2 (vedere schema B),
iniziando e terminando con la m. indicata dalla
lettera C.
Fotoservizio e creazione di

d) 135 m. a punto fantasia 2 (vedere schema B),


iniziando e terminando con la m. indicata dalla
lettera D. Lavorare come indicato per 56 ferri, poi
proseguire a m. rasata diritta. A cm 24 di alt. tot.,
sul dir. del lavoro diminuire ai lati, all’interno
di 3 m., ogni 4 ferri come segue: 1 m. per 8 volte.
Resteranno: -a) 91 –b) 101 –c) 109 –d) 119 m.
A cm 40 di alt. tot., proseguire a coste 1/1.
A cm 44 di alt. tot., per gli scalfi, sul dir. del lavoro

Maglia diminuire ai lati, all’interno di 4 m., come segue:


a) 2 m. 3 volte, 1 m. 3 volte
b) 2 m. 3 volte, 1 m. 4 volte
c) 2 m. 4 volte, 1 m. 4 volte

bianca
d) 2 m. 4 volte, 1 m. 5 volte
Resteranno: -a) 73 –b) 81 –c) 85 –d) 93 m. A–a) cm
57 –b) cm 58 –c) cm 59 –d) cm 60 di alt. tot., per lo
scollo, sul dir. del lavoro intrecciare –a) 17 –b) 19 –c)

66
12-21 traforati.qxp_Layout 1 19/11/18 15:47 Pagina 67

21 –d) 23 m. centrali e proseguire sulle due parti DAVANTI Lavorare come il dietro.
separatamente, intrecciando sul lato dello scollo
ogni 2 ferri: 5 m. 2 volte, 3 m. 2 volte, 1 m. 1 volta. MANICA Con i ferri n. 7 avviare –a) 26 –b) 28 –
A–a) cm 63 –b) cm 64 –c) cm 65 –d) cm 66 di c) 30 –d) 32 m. e lavorare a m. rasata dir.
altezza totale, per le spalle, intrecciare le –a) 12 –b) A cm 8 di alt. tot., aumentare ai lati, all’interno di
14 –c) 15 –d) 18 maglie. 2 m., ogni 12 ferri come segue: 1 m. per 4 volte.
Si avranno: -a) 34 –b) 36 –c) 38 –d) 40 m.

Modelli e misure
A cm 43 di alt. tot., per lo scalfo, sul dir. del lavoro

TRAFORATI
diminuire ai lati, all’interno di 3 m., come segue:
a) 2 m. 2 volte, 1 m. 10 volte
b) 2 m. 2 volte, 1 m. 11 volte
c) 2 m. 2 volte, 1 m. 12 volte
d) 2 m. 2 volte, 1 m. 13 volte
A–a) cm 57 –b) cm 58 –c) cm 59 –d) cm 60 di alt.
tot. intrecciare le 6 m. rimaste.

manica
CONFEZIONE E RIFINITURE
davanti e dietro Chiudere le spalle. Chiudere e montare le
maniche.
Chiudere i fianchi.

Legenda schemi A e B Schema A


= 1 m. dir.
= 1 gettato
= 1 accavallamento
semplice: passare 1 m.
sul m
ferro destro, 1 m. dir.,
accavallare la m. passata
su quella lavorata
= 1 accavallamento doppio:
passare 1 m. sul ferro destro,
2 m. insieme a dir., accavallare
la m. passata su quella Nei ferri alternati lavorare a rov. m. e gettati.
lavorata

Schema B

67
12-21 traforati.qxp_Layout 1 19/11/18 15:47 Pagina 68

41°
39°
37°
35°
33°
31°
29°
27°
25°
23°
TRAFORATI

21°
19°
17°
15°
13°
11°




1° ferro
15 m.

= m. rasata diritta
Legenda

= gettato
= 2 m. ins. a diritto
= 3 m. ins. a diritto
Si lavora su un numero di m. multiplo di 15 seguendo
Graticcio fiorito

lo schema. Nei ferri pari lavorare le m. a rovescio. = accavallata semplice


Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro. = accavallata doppia
Per la nocciolina: lavorare 5 m. in 1 m. (1 a dir. e 1 = nocciolina
gett.), voltare e lav. 5 m. rov., voltare e passare la 2a,
3a, 4a e 5a m. sulla 1a m. lavorata, lav. questa m. a dir.

33°
31°
29°
27°
25°
23°
21°
19°
17°
15°
13°




1° ferro

19 m.
= 2 m. ins. a diritto
= m. diritta
Legenda
= 3 m. ins. a diritto
= m. rovescia = accavallata semplice Si lavora su 19 m. seguendo lo schema. Nei ferri
Tulipano selvatico

= gettato = accavallata doppia pari lavorare le m. a rovescio. Al termine, ripetere


dal 1°ferro. Nei ferri pari lavorare le m. a rovescio.

68
12-21 traforati.qxp_Layout 1 19/11/18 15:47 Pagina 69

TRAFORATI
Si lavorano su un numero di m. multiplo di 26 seguendo lo schema.
Doppi scambi

Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.


Nel doppio gettato lavorare: 1 rm. rov. e 1 m. rov. rit.

Bordo
28° 36°
Si lavora su
27° 35° a gocce

un numero
26° 34°
25° 33°
di m. multiplo
24° 32°

di 4 + 2 + 1
23° 31°
22° 30°
seguendo
21° 29°

lo schema.
20° 28°
19° 27°
Al termine,
18° 26°

ripetere la
17° 25°
16° 24°
lavorazione
15° 23°

dal 1° ferro.
14° 22°
13° 21°
12° 20°
11° 19°
10° 18°
9° 17°
8° 16°
7° 15°

= m. diritta
14°
Legenda

5° 13°
= m. rovescia
4° 12°

= gettato
3° 11°
2° 10°

= accavallata
1° ferro 9°

semplice
26 m. 7°

= 2 m. ins. a diritto

= accavallata
= m. diritta
Legenda 5°
= accavallata semplice
doppia

= m. rovescia = accavallata doppia


= 4 m. insieme

= gettato = m. rovescia ritorta
1° f.
1 4 m. 2 a diritto

69
12-21 traforati.qxp_Layout 1 19/11/18 15:47 Pagina 70

TRAFORATI

Per l’incrocio di 4 m. a destra: mettere 2 m.


Si lavora su 43 m. seguendo lo schema. in sospeso dietro, 2 m. dir., poi lavorare a dir.
Bomboniera

Nei ferri pari lavorare le m. a rovescio. le 2 m. in sospeso;


Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro. a sinistra: mettere 2 m. in sospeso davanti, 2 m. dir.,
Per l’incrocio di 3 m. a destra: mettere 1 m. in poi lavorare a dir. le 2 m. in sospeso.
sospeso dietro, 2 m. dir., poi lavorare a dir. la m. in Per l’incrocio di 5 m. a destra: mettere 2 m.
sospeso; a sinistra: mettere 2 m. in sospeso davanti, in sospeso dietro, 3 m. dir., poi lavorare a dir.
1 m. dir., poi lavorare a dir. le 2 m. in sospeso. le 2 m. in sospeso.

23°
21°
19°
17°
15°
13°
11°




1° f.
43 m.

= m. diritta
Legenda

= gettato
= 2 m. ins. a diritto
= accavallata semplice
= 3 m. incrociate a destra
= 3 m. incrociate a sinistra
= 4 m. incrociate a destra
= 4 m. incrociate a sinistra
= 5 m. incrociate a destra

70
12-21 traforati.qxp_Layout 1 19/11/18 15:47 Pagina 71

Si lavora su un numero si m. multiplo


Scala infinita

di 14 + 1 seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le m. come si presentano,
i gettati a rovescio.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.

TRAFORATI
11°




1° ferro
14 m. 1
Legenda
= m. diritta
= m. rovescia
= gettato
= 2 m. insieme a diritto
= accavallata semplice

Si lavorano su un numero di m. multiplo di 12


Rami di foglie

seguendo lo schema. Nei ferri pari lavorare le m.


come si presentano, i gettati a rovescio.
Al termine, ripetere la lavorazione dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 4 m. a sinistra: mettere 2 m.
in sospeso davanti, 2 m. dir., poi lavorare
a dir. le 2 m. in sospeso.

15°
13°
11°




1° ferro
12 m.
Legenda
= m. diritta
= m. rovescia
= gettato
= 2 m. ins. a diritto
= accavallata semplice
= 4 m. incrociate a sinistra
71
58-65 Fantasia.qxp_Layout 1 19/11/18 15:51 Pagina 72

Si lavora su un numero
Doppio oblò

di m. multiplo di 13 + 4
+ 9 seguendo lo schema.
Nei ferri pari lavorare le
m. come si presentano.
Al termine, ripetere la
FANTASIA

lavorazione dal 1° ferro.


Per l’incrocio di 3 m. a
destra: mettere 1 m. in
sospeso dietro, 2 m. dir.,
lavorare a rov. la m. in
sospeso; a sinistra:
mettere 2 m. in sospeso
davanti, 1 m. rov., poi
lavorare a dir.
le 2 m. in sospeso.
Per l’incrocio di 5 m.
a destra A: mettere
3 m. in sospeso dietro,
2 m. dir., poi lavorare
a rov. la 1a m. e a dir. le
2 m. seg. in sospeso.
Per l’incrocio di 5 m. a
destra B: mettere 3 m. in
sospeso dietro, 2 m. dir.,
poi lavorare a dir. le 3 m.

35°
33°
31°
29°
27°
= m. diritta
25° Legenda
23°
21°
= m. rovescia
= gettato
19°
17°
= 3 m. ins. a rovescio
15°

= 3 m. incrociate a destra
13°
11°
= 3 m. incrociate a sinistra

= 5 m. incrociate a destra A



1° ferro = 5 m. incrociate a destra B
9 m. 13 m. 4 m.

72
58-65 Fantasia.qxp_Layout 1 19/11/18 15:51 Pagina 73

25°
23°
21°
19°
17°
Legenda
= m. diritta
15°
13°

= m. rovescia
11°

FANTASIA

= 5 m. incrociate a destra


= 5 m. incrociate a sinistra

1° f.
14 m.

Si lavora su un numero di m.
Fermaglio doppio

multiplo di 14 seguendo lo
schema.
Nei ferri pari lavorare le m. come
si presentano.
Al termine, ripetere la lavorazione
dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 5 m. a destra:
mettere 4 m. in sospeso dietro,
1 m. dir., poi lavorare a rov. le 4 m.
in sospeso.
Per l’incrocio di 5 m. a sinistra:
mettere 1 m. in sospeso davanti,
4 m. rov., poi lavorare a dir. la m.
in sospeso.

73
58-65 Fantasia.qxp_Layout 1 19/11/18 15:51 Pagina 74

Si lavorano su un
Righe allineate

numero qualsiasi di m.
1°, 3° e 5° ferro (rov.
del lavoro): a rovescio.
2° e 4° ferro: a diritto.
6° ferro: a rovescio con
FANTASIA

triplo gettato (avvolgere


3 volte il filo intorno al
ferro destro prima
di estrarre la m. di
destra).
7° ferro: a diritto
lasciando cadere i
gettati.
8°, 10° e 12° ferro:
a diritto.
9° e 11° ferro:
a rovescio.
13° ferro: a diritto
con triplo gettato.
14° ferro: a rovescio
lasciando cadere
i gettati.
15° ferro: ripetere la
lavorazione dal 1° ferro.

Si lavorano su un numero
Righe ondulate

di m. multiplo di 10 + 6.
1° e 2° ferro: a diritto.
3° ferro: 6 m. dir., *1 gett.,
1 m. dir., 2 gett., 1 m. dir.,
3 gett., 1 m. dir., 2 gett.,
1 m. dir., 1 gett., 6 m. dir.
*; rip. da * a *.
4° e 8° ferro: a diritto
lasciando cadere i gettati.
5° e 6° ferro: a diritto.
7° ferro: 1 m. dir., *1 gett.,
1 m. dir., 2 gett., 1 m. dir.,
3 gett., 1 m. dir., 2 gett.,
1 m. dir., 1 gett., 6 m.
dir.*. 9° ferro: ripetere la
lavorazione dal 1° ferro.

74
58-65 Fantasia.qxp_Layout 1 19/11/18 15:51 Pagina 75

Si lavora su 25 m., su
Stemma

una base a m. rasata


rovescia seguendo lo
schema.
Nei ferri pari lavorare le
m. come si presentano.

FANTASIA
Al termine, ripetere la
lavorazione dal 1° ferro.
Per l’incrocio di 7 m.
a sinistra: mettere 3 m.
in sospeso davanti, 2 m.
dir., 2 m. ins. a dir., poi
lavorare a dir. le 3 m.
in sospeso.

29°
27°
25°
23°
31°
29°
27°
25°
23°
21°
19° Legenda
= m. diritta
17°

= m. rovescia
15°
13°

= gettato
11°

= 2 m. insieme a diritto


= accavallata semplice

= accavallata doppia
1° f.

= 7 m. incrociate a sinistra
25 m.

75
70-81 idee moda.qxp_Layout 1 19/11/18 15:57 Pagina 76

IDEE MODA

Con il punto Catena...


...un golfino leggero lavorato
con un punto in cui trecce e trafori
si “sposano” per creare
un modello decisamente soft,
dove la scollatura è ampia, a “barca”!

76
70-81 idee moda.qxp_Layout 1 19/11/18 15:57 Pagina 77

IDEE MODA

Con il Motivo in rilievo...


…un maglione sportivissimo.
Il motivo in rilievo spicca
sul davanti del modello
ma si ripete più volte sulle maniche.
Il filato dovrà essere liscio affinchè
il motivo risalti in tutta la sua bellezza.

77
70-81 idee moda.qxp_Layout 1 19/11/18 15:57 Pagina 78

IDEE MODA

Con il punto
Gioco di rombi...
… una maglietta glamour!
Coste e rombi si alternano
sul davanti e sul dietro,
mentre le maniche
sono lisce per metà
e poi continuano
con il punto base.
Il collo si appoggia
alle spalle mettendole
in evidenza.

78
78-82.qxp_Layout 1 19/11/18 16:09 Pagina 79

= 1 m. dir. = 3 m. ins. a dir. (1 m. dir.


infilando il ferro nella 3a, nella 2a
= 1 m. rov. e nella 1a m.)

= 1 m. passata a rov. (passare 1 m. = 1 accavallata doppia (passare

SIMBOLI
a rov. con il filo dietro) 1 m., lavorare 2 m. insieme a dir.
e poi accavallare la m. passata
= 1 m. passata a rov. (passare 1 m.
sulla m. ottenuta)
a rov. con il filo davanti)
= 1 m. dir. allungata (avvolgere 3
= 1 m. dir. rit. (1 m. dir. infilando il
volte il filo intorno al ferro)
ferro nel filo posteriore)
= 1 m. dir. allungata doppia
= 2 m. ins. a dir. (1 m. dir. infilando il
(avvolgere il filo 1 volta intorno
ferro prima nella 2a e poi nella 1a m.
alle punte dei 2 ferri uniti e poi
del ferro sinistro)
ancora intorno al ferro destro)

= 2 m. ins. a rov. (infilare il ferro nella


= 3 m. ins. a rov. (infilare il ferro
1a e nella 2a m. e lavorare 1 m. rov.)
nella 1a, nella 2a e nella 3a m. e
lavorare 1 m. rov.)

= 1 accavallata semplice (passare 1


= 3 m. ins. a rov. rit. (1 m. dir.
m., lavorare 1 m. dir. e poi accavallare
infilando il ferro nei 3 fili
la m. passata sulla m. dir.)
posteriori)

= 2 m. ins. a rov. rit. (infilare il ferro


= 1 m. rov. lasciando cadere i
nel filo posteriore la 2a e la 1a m.,
gettati del ferro precedente
dal dietro in avanti e lavorare 1 m.
rov.) = 1 m. dir. lasciando cadere i
gettati del ferro precedente
= 1 gettato (gettare il filo sul ferro tra
la m. lavorata e quella da lavorare) = 1 aumento intercalato a dir. rit.
(1 m. dir. rit. nel filo tra 2 m.)
= 1 m. doppia (1 m. dir. puntando il
ferro nella m. sottostante) = 1 aumento intercalato a rov.
rit. (1 m. rov. rit. nel filo tra 2 m.)
= 2 m. ins. a dir. rit. (infilare il ferro
nel filo posteriore la 1a e la 2a m. e
lavorare 1 m. dir.)

79
78-82.qxp_Layout 1 19/11/18 16:09 Pagina 80

= 2 m. in 1 m. (lavorare 1 m. dir. = 1 aumento doppio (in 1 m.


e 1 m. dir. rit. nella stessa m.) lavorare 1 m. dir., 1 gettato e 1
m. dir.)
= 1 m. in rilievo (lavorare 2 m.
ins. a dir. senza farle cadere dal = 1 cellula (passare 1 m. con il
SIMBOLI

ferro, lavorare ancora a dir. la 1a filo dietro, 1 m. dir. senza farla


m. e poi lascarle cadere dal cadere dal ferro sinistro,
ferro) accavallare la m. passata sulla
m. lavorata, poi lavorare ins. a
= nocciolina (si esegue in modo dir. il filo rimasto sul ferro
leggermente differente a sinistro e la m. seguente)
seconda del motivo, seguire
le indicazioni riportate nella = 7 m. in 1 m. (in 1 m. lavorare
spiegazione) 7 m. alternando 1 m. dir. e 1 m.
dir. rit.)
= esempi di incroci a destra
(mettere in sospeso dietro al = incrocio di 3 m. (mettere la
lavoro le m. sopra la linea 1a m. in sospeso dietro al
diagonale, lavorare le m. sotto la lavoro e la 2a in sospeso
linea come indicato dal simbolo davanti, 1 m. dir., poi lavorare a
e poi quelle in sospeso, sempre dir. la m. in sospeso davanti e
come indica il simbolo) poi quella in sospeso dietro)

= esempi di incroci a sinistra = 2 asole (infilare il ferro destro


(mettere in sospeso davanti al tra la 2a e la 3a m. del ferro
lavoro le m. sopra la linea sinistro, ma 2 ferri sotto, fare 1
diagonale, lavorare le m. sotto la gettato ed estrarre un’asola e
linea come indicato dal simbolo tenerla sul ferro destro, 4 m.
e poi quelle in sospeso, sempre dir., poi fare la 2a asola
come indica il simbolo) estraendola dallo stesso punto
della 1a)

80
78-82.qxp_Layout 1 19/11/18 16:09 Pagina 81

= 1 asola (passare con il ferro = 1 m. goffrata (puntare il ferro


davanti alle succ. 3 m. ed destro nella m. corrispondente,
infilarlo nella 4a estraendo ma 6 ferri sotto ed estrarre
un’asola, 1 m. dir e 2 m. rov. un’asola, metterla sul ferro
sulle 3 m. passate e poi lasciar sinistro e lavorarla a dir. con la

SIMBOLI
cadere le m. lavorate in m. seg.)
precedenza)
= 7 m. legate (infilare il ferro
= 1 m. avvolta (passare 1 m., 2 destro tra la 7a e l’8a m. del
m. dir., accavallare la m. passata ferro sinistro ed estrarre
sulle 2 m. dir.) un’asola, metterla sul ferro
sinistro e lavorarla a dir. con la
= 1 m. inclinata (lavorare 2 m. ins. 1a m., poi lavorare le altre così:
a dir. e poi ancora la 1a m. a dir.) 1 m. dir.,1 acc. doppia, 2 m.
dir. e 1 gettato)
= 1 asola dietro (introdurre il
ferro tra la 1a e la 2a m. tenendo
il filo dietro, estrarre un’asola e
metterla sul ferro destro)

= 1 asola davanti (introdurre il


ferro tra la 1a e la 2a m. tenendo
il filo davanti, estrarre un’asola e
metterla sul ferro destro)

= 4 m. incrociate a rovescio con


m. rov. allungate (per ogni m.
rov. allungata avvolgere il filo 2
volte intorno al ferro delle 4 m.
incrociate *passare 4 m. sul
ferro destro lasciando cadere i
gettati; rimettere le 4 m.
allungate sul ferro sinistro,
passare la 3a e la 4a m. sopra le
prime 2, lasciandole davanti alle
altre, 4 m. dir.*)

81
CONSIGLI

SERVIZIO QUALITÀ Distributore per l’Italia : Press-Di Distribuzione stampa e


EDICOLANTI E DL multimedia S.r.l. 20090 Segrate - ISSN: 2464-8957
Sonia Lancellotti, Virgilio Cofano: tel. 02 92432295/440
Distributore per l’Estero : SO.DI.P S.p.A.
distribuzione@sprea.it
Via Bettola, 18 - 20092 Cinisello Balsamo (MI)
ARRETRATI Tel. +390266030400 - Fax +390266030269
Bimestrale - prezzo di copertina 3,50 € Arretrati: si acquistano on-line su sies@sodip.it - www.sodip.it
www.sprea.it www.sprea.it - Mail: store@sprea.it Stampa: Arti Grafiche Boccia S.p.A.- Salerno
Fax: 02 56561221 - Tel: 02 87189093
Copyright : Sprea S.p.A.
Hanno collaborato: (lun-ven / 9:00-13:00 e 14:00-18:00)
Sabrina Zanicchi (impaginazione) Informativa su diritti e privacy
La Sprea S.p.A. titolare esclusiva della testata I miei Punti di Maglia
FOREIGN RIGHTS e di tutti i diritti di pubblicazione e di diffusione in Italia. L’utilizzo da
Gabriella Re: tel . 02 92432262 parte di terzi di testi, fotografie e disegni, anche parziale, è vietato.
L’Editore si dichiara pienamente disponibile a valutare - e se del
Sprea S.p.A. international@sprea.it caso regolare - le eventuali spettanze di terzi per la pubblicazione
di immagini di cui non sia stato eventualmente possibile reperire
Socio Unico - direzione e coordinamento la fonte. Informativa e Consenso in materia di trattamento dei dati
Gestione Editoriale S.p.A. REDAZIONE personali (Codice Privacy d.lgs. 196/03). Nel vigore del D.Lgs 196/03
il Titolare del trattamento dei dati personali, ex art. 28 D.Lgs.
Sede Legale: Via Torino, 51 20063 Art director: Silvia Taietti 196/03, è Sprea S.p.A. (di seguito anche “Sprea”), con sede legale
Cernusco Sul Naviglio (Mi) - Italia Grafici: Marcella Gavinelli, Alessandro Bisquola, in Via Torino, 51 Cernusco sul Naviglio (MI). La stessa La informa
che i Suoi dati, eventualmente da Lei trasmessi alla Sprea, verranno
PI 12770820152 Nicolò Digiuni, Tamara Bombelli, Luca Patrian raccolti, trattati e conservati nel rispetto del decreto legislativo ora
Iscrizione camera Commercio 00746350149 enunciato anche per attività connesse all’azienda. La avvisiamo,
Per informazioni, potete Coordinamento: Gabriella Re, Silvia Vitali, inoltre, che i Suoi dati potranno essere comunicati e/o trattati
(sempre nel rispetto della legge), anche all’estero, da società e/o
contattarci allo 02 924321 Ambra Palermi, Alessandra D’Emilio, persone che prestano servizi in favore della Sprea. In ogni momento
Roberta Tempesta, Elisa Croce, Laura Vezzo, Lei potrà chiedere la modifica, la correzione e/o la cancellazione dei
Suoi dati ovvero esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 7 e ss. del
CDA: Luca Sprea (Presidente), Laura Galimberti, Francesca Sigismondi, D.Lgs. 196/03 mediante comunicazione scritta alla Sprea e/o diret-
tamente al personale Incaricato preposto al trattamento dei dati. La
Mario Sprea (Vice Presidente), Tiziana Rosato lettura della presente informativa deve intendersi quale presa vi-
Denis Curti, Alessandro Agnoli, Amministrazione: Erika Colombo (responsabile),
sione dell’Informativa ex art. 13 D.Lgs. 196/03 e l’invio dei Suoi dati
personali alla Sprea varrà quale consenso espresso al trattamento
Stefano Spagnolo Virginia Argiero, Irene Citino, Sara Palestra, Danilo Chiesa dei dati personali secondo quanto sopra specificato. L’invio di mate-
riale (testi, fotografie, disegni, etc.) alla Sprea S.p.A. deve intendersi
amministrazione@sprea.it quale espressa autorizzazione alla loro libera utilizzazione da parte
PUBBLICITÀ di Sprea S.p.A. Per qualsiasi fine e a titolo gratuito, e comunque, a
Segreteria Marketing: titolo di esempio, alla pubblicazione gratuita su qualsiasi supporto
I Miei Punti di Maglia, pubblicazione registrata al tribunale cartaceo e non, su qualsiasi pubblicazione (anche non della Sprea
Emanuela Mapelli di Milano il 11.05.2012 con il numero 226. S.p.A.), in qualsiasi canale di vendita e Paese del mondo.
Tel. 02 92432244 Il materiale inviato alla redazione non potrà essere
pubblicita@sprea.it restituito.
Direttore responsabile: Luca Sprea

82

082.indd 82 10/12/18 16:45


È in edicola

ANCHE IN
VERSIONE
DIGITALE A Scansiona il QR Code

,90€
3
Acquista la tua copia su www.sprea.it/magliaspecialeaccessori2

min_piu maglia speciale accessori 2_148x225.indd 1 09/11/18 10:47


Questa guida
mira proprio
LU € 5,80 - PT(Cont.) € 5,80 - BE € 6,30 - ES € 6,30 - FR/MC € 7,50 - AT € 8,30 - DE € 8,30 - CH Fr. 8,30 - CH Ticino Fr. 7,90

a fornirvi
una ricca raccolta
di motivi e punti
realizzati ai ferri,
da tenere sempre
sotto mano
per rapidi consulti
o per cimentarvi
in nuove realizzazioni.

I miei punti di maglia N. 17 - Bimestrale - € 3,50


PREZZI ESTERI

P.I. 28-12-2018 - GENNAIO/FEBBRAIO

I MIEI PUNTI DI MAGLIA 17_scelta.indd 2 10/12/18 17:28

Potrebbero piacerti anche