Sei sulla pagina 1di 2

librogame’s LAND magazine

Anno 5 - Numero 11 (55) NOVEMBRE 2010 - Il primo periodico italiano dedicato esclusivamente alla narrativa interattiva - www.librogame.net

Consueto reportage di LGL sulla più grande fiera dell'intrattenimento italiana


LUCCA GAMES, I LIBROGAME ARRETRANO
Nessuna manifestazione, poche note positive e prospettive desolanti per la narrativa interattiva
stero che la Mondiversi e il tavolo
di Francesco Di Lazzaro (Prodo)
- compravendita dei volumi occupato dal papà di Lone
Expanded di L.S., almeno Wolf.
Avevamo sperato, decisi -a
in Italia, non abbia avuto, Al di là di questo
non accettare a scatola
tolto il primo capitolo, increscioso episodio
chiusa quello che sembrava
quel riscontro di vendite comunque il senso di
l'inevitabile conclusione di
che gli addetti ai lavori si povertà generale era
una fiera che, nonostante
- aspettavano e in cui aumentato da una
l'importanza, per noi
confidavano) ha creato mancanza diffusa di
appassionati di librogame
anche una situazione di materiale aggiuntivo
sembrava avara di promesse.
"mancanza di materia (pochi poster, nessun
Purtroppo le ipotesi peggiori
prima". I volumi erano gadget, cose che invece
si sono avverate tutte, e mai
cioè fisicamente pochi, e gli anni scorsi erano
come in questa edizione 2010
- considerato che, al di là presenti massicciamente
di Lucca Comics il piatto è
delle argomentazioni nella sezione deveriana) e
stato povero di novità. A
- funeree che ogni tanto si dall'assenza totale, per la
questo panorama desolante
- sentono in giro, i fans prima volta dal 2006, di
però si sono aggiunte alcune
della narrativa a bivi non un evento o una
dinamiche quantomeno
sono ancora del tutto una conferenza dedicati ai
opinabili che hanno
specie in via di estinzione, librogame, complice anche
contribuito a peggiorare una
- tali volumi, e in la defezione di LGL che
situazione già di base non
particolare I Signori per motivi di vario tipo
rosea. Iniziamo parlando di
delle Tenebre, hanno quest'anno non ha potuto
quelli che sono da sempre,
- finito per scomparire alla presenziare ufficialmente.
nella ridente città toscana nei
- velocità della luce. L'unica, parziale, ventata
giorni dell'evento, i punti
Si è assistito perciò al di aria fresca è stata
fermi per il movimento
verificarsi di uno strano portata dalla versione
italiano, gli stand
fenomeno: nelle battute ufficiosa della mappa del
dell'Armenia e di Joe Dever,
- iniziali della fiera presso il Magnamund, ideata e
che come da consuetudine
banchetto di Dever il disegnata da Francesco
erano situati nei pressi del
primo volume Expanded Mattioli (Zot per gli amici
varco di ingresso principale
di Lupo Solitario era già del forum) che ha assunto
della sezione games, appena
esaurito, mentre presso lo già da qualche mese- una
spostati sulla destra.
stand di Mondiversi, dimensione cartacea -e che
Preoccupante fin dal mio
alcuni metri più in là, il Joe ha mostrato in
ingresso in fiera è stato
libro in questione era anteprima a qualche
constatare che Joe
presente in diverse copie, appassionato.
quest'anno, probabilmente
che venivano smerciate Ma, se pur si tratta di un
prevedendo una più scarsa
beatamente a 17 euro, lavoro egregio e notevole,
con una maggiorazione stiamo parlando di un
In alto il coloratissimo poster ufficiale netta, e a mio parere progetto che è in itere da
magazine dell'edizione 2010 della fiera del fumetto ingiustificabile, di ben 6 più di un anno, e il fatto
e del gioco di Lucca. euro e spiccioli sul prezzo che venga presentato
Direttore di copertina dell'opera. come l'unica novità, in
Alberto Orsini partecipazione rispetto al rattiva in Italia, già da Inevitabilmente molti campo Lupo Solitario,
(Dragan) ragazzi, spinti anche della fiera, è
dragan@librogame.net solito, si era presentato qualche mese aveva dato
munito di ben pochi volumi. segni di cedimento, dll'hype da fiera, e attratti preoccupante.
Effetto secondo me defilandosi sempre più dalla presenza dell'autore Armenia dal canto suo si è
Condirettore imputabile anche al minor dal ruolo centrale che da che autografava copie, limitata a ripresentare i
Francesco Di Lazzaro
(prodocevano) apporto della EL. La casa lungo tempo occupa in non hanno resistito volumi dedicati al Lupo già
prodocevano@librogame.net prestandosi al mercimonio presenti nei negozi
editrice triestina infatti, che tale ambito. Tale scelta
negli scorsi anni sembrava dettata evidentemente da e dando vita a curiosi specializzati l'anno scorso,
***
Testata in attesa di registrazione credere genuinamente nel considerazioni di stampo flussi migratori tra la facendo propria una
rilancio della narrativa inte- economico (non è un mi- postazione della già citata politica di ridimensiona-

1
A destra la versione demo
di Obscura Genesi, il la- interamente autoprodotto e
diffuso contando sull'apporto
voro del nostro Shaman
dello zoccolo duro di
distribuito a Lucca nello
appassionati del genere, a
stand della Wildboar. conferma che quando vale la
Una delle poche novità pena di spendere per opere e
librogiochistiche iniziative valide, il sottobosco
della fiera dei libri-gioco è più vivo che
mento di cui ormai non mai.
possiamo evitare di prendere Ultime due considerazioni: la
atto e che, almeno diffusione, tra gli stand dei
momentaneamente, dobbia- venditori di libri e fumetti
mo accettare come dato di usati, dei gamebook, è
fatto. risultata paradossalmente in
Veniamo ora alle note rialzo rispetto alle ultime
positive che, seppur in edizioni della fiera; è stato
misura minore rispetto alle possibile reperire diversi pezzi
scorse edizioni, ci sono state. e a prezzi più contenuti
Piacevole, almeno per il rispetto agli anni scorsi, e
sottoscritto, è stato vedere le questo fatto potrebbe
opere di uno degli elementi confermare un certo
portanti di LGL, Matteo disinteresse per il genere,
Poropat, esposte in bella visto che il mercato sembra
mostra presso lo stand della tirare meno (ve ne parliamo
WildBoar. Erano disponibili più approfonditamente nel
due delle avventure editoriali box qui a lato).
cartacee del nostro Shaman, I numeri poi dell'evento,
un saggio dedicato nonostante il giorno di festa in
all'immortale H.P. Lovecraft, più rispetto al 2009 (quando il
ma soprattutto, molto più 1 Novembre capitò di
ghiotto per noi accaniti domenica) sono stati in calo:
librogamer, la sua opera ben 10.000 spettatori in
interattiva Obscura Genesi, meno. La flessione è da
che Matteo ha pubblicato imputare completamente ai
tramite la casa editrice giorni di pioggia che hanno
Boopen. scoraggiato i più, o la crisi dei
Le vendite sono andate molto librogame può essere
bene se è vero che le copie a correlata a una più ampia crisi
disposizione in fiera sono dell'editoria? Per una risposta
andate rapidamente esaurite: credo dovremo attendere il
non si trattava di un numero prossimo anno...
congruo di esemplari (si
DOVE ERANO NASCOSTI I
In basso Joe Dever, che anche quest'anno
parla di una decina di volumi come ormai è consuetudine è stato presente
per ognuno dei due titoli),
LIBROGAME?
in fiera, sebbene non abbia partecipato a
ma non dobbiamo conferenze ufficiali. Decisione presa
dimenticare che stiamo probabilmente anche per la mancanza di
parlando di un lavoro nuovo, oggettive novità in ambito L.S.
Tra le domande che mi sono Ricchi di titoli non rari ma
state rivolte massicciamente comunque interessanti era il
dopo la fiera di Lucca di padiglione in Piazza Giglio, con
quest'anno, una ha prevalso ben 4 banchetti forniti di volumi
sulle altre: dov'è possibile non certo introvabili ma in ogni
reperire librogame, soprattutto E. caso appetibili. Uno di questi, il
Elle, tra le decine di banchi primo entrando dall'ingresso
sparsi per la città? Tralasciando dalla parte di Piazza
le risposte ovvie, legate agli Napoleone, aveva sui suoi
stand che commerciano questo scaffali qualcosa come 40
genere di volumi, a cominciare librogame di vario tipo, a prezzi
da quello dell'Armenia che anche contenuti, solo 2 euro e 50 al
quest'anno ha ospitato Joe pezzo. Qualcosa era reperibile
Dever come consuetudine, anche negli stand di Corso
vendendo volumi della saga Garibaldi, ma a costi ben più
Lupo Solitario nella edizione massicci, e talvolta esagerati,
expanded italiana e materiale come gli oltre 10 euro richiesti
aggiuntivo come poster, che il per una copia piuttosto
papà di Lone Wolf come sempre malmessa del primo volume di
era pronto ad autografare, mai Faccia a Faccia. Il segreto
come in questo 2010 mi sono principale però, per chi
imbattuto in generose quantità di ovviamente ha modo e tempo di
libri gioco, venduti dopo anni di farlo, resta quello di arrivare in
prezzi proibitivi finalmente a costi fiera il primo giorno,
onesti. Gli stand da battere possibilmente nelle prime ore.
famelicamente sono quelli dei Ripassato negli stessi posti
commercianti italiani poco tempo dopo l'apertura ho
specializzati in fumetti nostrani: trovato i preziosi volumi già
tralasciate i padiglioni esterofili, o abbondantemente saccheggiati,
dedicati alle novità editoriali, non con i pezzi migliori che avevano
troverete nulla di notevole. preso inevitabilmente il volo...