Sei sulla pagina 1di 31

SEMINARI E WORKSHOP

GIOVEDÌ 11 NOVEMBRE

09.00 – 10.00 LA SCUOLA SIAMO NOI – SALA CARRARESI PAD. 3


EVENTO INAUGURALE:
Saluti di apertura
Ferruccio Macola, Presidente di PadovaFiere
“La voce della Costituzione” performance teatrale e musicale
Coordinano: Alberto Riello e Gian Pietro Pendini con la partecipazione delle scuole

10.00 – 13.30
LICEI PER I NUOVI SCENARI DELLA CONOSCENZA
A cura di: Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto
Saluti delle Autorità
Clodovaldo Ruffato, Presidente del Consiglio Regionale del Veneto
Elena Donazzan, Assessore all’Istruzione e Formazione Regione Veneto
Barbara Degani, Presidente della Provincia di Padova
Flavio Zanonato, Sindaco di Padova
Introduce e coordina
Carmela Palumbo, Direttore Generale USR per il Veneto
10.40 ADDIO ALLA DIVISIONE DEI SAPERI
Massimo Marchiori, Professore Associato di Informatica, Università di Padova
11.00 ETHOS EDUCATIVO E SOCIALE DELLE COMPETENZE: BENE INDIVIDUALE E BENE COLLETTIVO
Dario Nicoli, Sociologo Università Cattolica di Brescia
11.30 SIGNIFICATO E ORIZZONTI DEL RIORDINO DEI LICEI
Max Bruschi, Coordinatore della Commissione preposta alle Indicazioni Nazionali per i Licei
12.15 L’ISTRUZIONE LICEALE: PAROLE CHIAVE, NODI STRUTTURALI
Giorgio Corà, Dirigente scolastico, componente della Delivery regionale
12.40 PROMUOVERE, VALUTARE E CERTIFICARE LE COMPETENZE: I FRUTTI DELLA RICERCA IN VENETO
Ermenegilda Nicolini, Docente, coordinatore di rete regionale sulle competenze
13.00-13.30 Dibattito e conclusioni

9.30 – 10.30 SALA 8 B PAD. 8


11.00 – 12.00 SALA 8 B PAD. 8
INFORMING ARTS. INCONTRO TRA TEATRO E PREVENZIONE. CONFERENZA SPETTACOLO
A cura di: Associazione Culturale Abracalam, Arci, Eurocare Italia.
Iscrizione obbligatoria.

10.00 – 11.00 SALA YOUNG


PRESENTAZIONE YOUTH ACTION FOR CHANGE
Michela Bettinelli, Responsabile Comunicazione & Relazioni Esterne, Younth Action For Change

10.00 – 12.00 SALA 8A PAD. 8


AZIONI INNOVATIVE PER L’INSERIMENTO DI STUDENTI ROMENI NEI PERCORSI DI FORMAZIONE
SUPERIORE E CONTINUA
A cura di: AFL - Agenzia Formazione lavoro
Antonio Cosma, Direttore Generale dell’AFL e Referente di progetto
Marco Spiandorello, Coordinatore di progetto
Marina Curilov, Consulente di monitoraggio/valutazione
Iles Braghetto, Presidente dell’Associazione AFL

11.00 – 12.30 SALA 8 C PAD. 8


INCONTRO
GIOVANI PER LA PACE: AMICI DEI POVERI DALLA CITTÀ AL MONDO INTERO
A cura di: Progetto giovani – Politiche giovanili in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio
Intervengono
Claudio Piron - Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Padova
Comunità Sant’Egidio

14.30 - 18.00 SALA 8 B PAD.8


INVENTARE IL FUTURO: DIREZIONI E AMBITI PER L’ORIENTAMENTO
A cura di: Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto
Saluti delle Autorità
Carmela Palumbo, Direttore Generale USR per il Veneto
Elena Donazzan, Assessore all’Istruzione e Formazione Regione Veneto
Introduce e coordina
Stefano Quaglia, Dirigente Tecnico USR per il Veneto
15.00 MODELLI E AZIONI DELLA REGIONE VENETO A SOSTEGNO DELL’ORIENTAMENTO SCOLASTICO E
PROFESSIONALE: SINERGIE ED INIZIATIVE
Pier Angelo Turri, Dirigente Direzione lavoro, Regione Veneto
15.30 IL PIANO REGIONALE PER L’ORIENTAMENTO. I SITI DI DIALOGO
Annamaria Pretto, Docente distaccata USR per il Veneto
16.10 L’ORIENTAMENTO VERSO L’ISTRUZIONE TECNICA E SCIENTIFICA: IL PROGETTO OR.ME
Fabrizio Floris, Docente Distaccato USR per il Veneto
16.30 PARLANO LE SCUOLE: LE RETI PER L’ORIENTAMENTO
Alberto Ferrari, Docente Coordinatore della Rete provinciale Treviso
Michele Picotti, Docente IM “Montanari” di Verona, Rete di Verona
Maurizio Milani, Docente Coordinatore della Rete provinciale di Belluno
17.30 -18.00 Dibattito e conclusioni
14.30-17.30 SALA 8 A PAD.8
“IL PROGETTO CITTADINANZA E COSTITUZIONE” IN VENETO: UN ANNO DI ESPERIENZE E
DOCUMENTAZIONE
A cura: Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto in collaborazione con ANSAS Veneto
Saluti delle Autorità
Carmela Palumbo, Direttore Generale USR per il Veneto
Alessandra Missana, Direttore ANSAS Veneto
Introduce e coordina
Fernando Cerchiaro, responsabile USR del Progetto
15.00 LA COSTITUZIONE ITALIANA PRESENTATA AI GIOVANI
Lorenza Carlassare, Professore Emerito Università di Padova
15.45 Presentazione del DVD che documenta il I Corso di Scuola di Cultura Costituzionale svolto
dall’Università di Padova
16.00 Tavola rotonda sui temi:
- Ideazione dell’esperienza (prosecuzione di percorsi già avviati, nuove curvature)
- Narrazione - essenzializzazione (selezione di nuclei fondanti che costituiscono la
peculiarità dell’esperienza)
- Elementi di cambiamento - innovazione (collegamenti con il percorso di Riforma degli
Ordinamenti scolastici della Scuola secondaria di II grado)
- Documentazione e significato del social net work (strumento per favorire le relazioni tra
i diversi soggetti istituzionali)
- Generatività e disseminazione delle esperienze (l’innovazione elemento di sistema)
Coordina
Anna Rita Mancarella, ricercatrice ANSAS Veneto
Partecipano i rappresentanti delle Reti coinvolte nella sperimentazione nazionale
16.45 IL “PROGETTO CITTADINANZA E COSTITUZIONE” - LE INDICAZIONI DEL MINISTERO
Simonetta Fichelli, referente MIUR per la tematica.
17.15-17.30 Dibattito e conclusioni

14.30 – 15.30 SALA 8C PAD. 8


AGGIORNAMENTO SULL’ATTUALE PRODUZIONE EDITORIALE PER RAGAZZI (ultimo Rapporto LiBeR)
Il progetto bibliografico di LiBeR Database: una risposta efficace per ORIENTAMENTO E PERCORSI DI
LETTURA
LiberBookMarkWeb, per la GESTIONE COMPLETA DELLA BIBLIOTECA scolastica della scuola dell’obbligo
A cura di: LiBeR
Intervengono
Domenico Bartolini e Riccardo Pontegobbi, direzione di LiBeR
Pietro Benedetti, responsabile progetto BookMarkWeb di Comperio srl

VENERDÌ 12 NOVEMBRE 2010


9.00 – 13.30 LA SCUOLA SIAMO NOI – SALA CARRARESI PAD. 3
L’INNOVAZIONE DIGITALE IN VENETO - I PROGETTI DELLE CL@SSI 2.0 - LE SPERIMENTAZIONI IN ATTO -
ANALISI E PROSPETTIVE DI SVILUPPO
A cura di: Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e ANSAS Veneto
Saluti delle Autorità
Carmela Palumbo, Direttore Generale USR per il Veneto
Emanuele Fidora, Direttore DGSSSI, MIUR
Claudio Piron, Assessore alle Politiche Scolastiche del Comune di Padova
E. Accolla, Vice Direttore Generale ACER Italia
Alessandra Missana, Direttore ANSAS Veneto
Introduce e coordina
Gianna Miola, Dirigente Ufficio IV USR per il Veneto
9.30 IL PIANO NAZIONALE CL@SSI 2.0
R. Schietroma, Dirigente Ufficio V DGSSSI, MIUR
9.50 IL PIANO REGIONALE CL@SSI 2.0
Fabrizio Floris, Referente regionale USR per il Veneto
10.10 IL PARTNER SCIENTIFICO DEL PIANO CL@SSI 2.0
L. Galliani, C. Petrucco, L. Messina, M. De Rossi, Università di Padova
10.30 IL SUPPORTO AL PIANO: LA DOCUMENTAZIONE
M. L. Faccin, G. Meloni, ANSAS Veneto
10.40 I PROGETTI DELLE CL@SSI 2.0 IN VENETO – I SESSIONE
12.00 UN’ESPERIENZA DI INNOVAZIONE DIGITALE DELLA DIDATTICA IN VENETO – IL PROGETTO ACER-
EUN
A cura di: IC S. Vendemiano e IC Romolo Onor di S. Donà di Piave
12.30 I PROGETTI DELLE CL@SSI 2.0 IN VENETO – II SESSIONE
13.30 Dibattito e conclusioni

10.00-11.00 SALA YOUNG PAD. 4


INCONTRO CON IL MAESTRO – PITTORE STEFANO SIGNORIN
Destinatari: studenti scuole secondarie di I° grado
A cura di: Associazione Autismo Padova

10.30-12.30. PAD 1 Stand 147 (Planetario)


VADO A SCUOLA IN AZIENDA
Prime conclusioni del progetto nazionale gestito del Marconi con l’INAIL che intende sviluppare
l’educazione alla Sicurezza in costanza di Alternanza Scuola Lavoro per studenti, tutor scolastici e tutor
aziendali.
A cura di: ITIS MARCONI, Padova

11.30 – 13.00 SALA 8A E SALA 8B – PAD. 8


ORIENTURISMO
A cura di: COOP. ASA
Interventi
Paola Zanovello, coordinatrice del Corso di laurea triennale in Progettazione e Gestione del Turismo
Culturale
Massimiliano Castellani, Facoltà di Economia del Turismo di Rimini
Enrique Martos, Responsabile Commerciale per l’ Italia, Universidad Europea di Madrid
Federico Tognoni, Responsabile Area di Ricerca Beni Culturali, Fondazione Campus Lucca.

14.30 – 18.00 SALA 8 A PAD. 8


LA METODOLOGIA CLIL: NUOVE COMPETENZE LINGUISTICHE
A cura di: Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto in collaborazione con ANSAS Veneto
Saluti delle Autorità
Carmela Palumbo, Direttore Generale USR per il Veneto
Alessandra Missana, Direttore ANSAS Veneto
Introduce e coordina
Gianna Miola, Dirigente Ufficio IV USR per il Veneto
15.00 IL CLIL NEL RIORDINO DEGLI ORDINAMENTI: ESPERIENZE, ORIENTAMENTI E PROSPETTIVE
Carmel Coonan, Docente Università Ca’ Foscari di Venezia, componente della Commissione nazionale CLIL
15.40 IL DOCENTE DI MATERIA NON LINGUISTICA NEL CLIL: ESPERIENZE E PROPOSTE
Emanuela Trentin, Docente di Liceo componente della commissione nazionale CLIL
16.00 PARLANO LE SCUOLE: LA SPERIMENTAZIONE IN VENETO
1. Employment contracts in Europe, IIS “De Amicis” di Rovigo, Isabella Sgarbi e Paola
Malengo
2. Diodes, ITIS "Severi" di Padova, Ercole Mitrotta e Biancastella Pittaro Cadore
liceo di Venezia, insegnante di liceo
3. Paths to maths, IPSSCT "Valle" di Padova , Giovanni Maria Polato, Floriani Manuela e
Anna Pavan
4. La prima modernità novecentesca, IMS “Duca degl Abruzzi”, Treviso, Lucio Chin e
Patrizia Dall’Acqua
17.00 IL MONITORAGGIO DELLA SPERIMENTAZIONE
Daniela Cornaviera, già ricercatrice ANSAS
17.30-18.00 Dibattito e conclusioni

14.30 – 15.30 SALA 8D PAD. 8


AGGIORNAMENTO SULL’ATTUALE PRODUZIONE EDITORIALE PER RAGAZZI (ultimo Rapporto LiBeR)
Il progetto bibliografico di LiBeR Database: una risposta efficace per ORIENTAMENTO E PERCORSI DI
LETTURA
LiberBookMarkWeb, per la GESTIONE COMPLETA DELLA BIBLIOTECA scolastica della scuola dell’obbligo
A cura di: LiBeR
Interventi
Domenico Bartolini e Riccardo Pontegobbi, direzione di LiBeR
Pietro Benedetti, responsabile progetto BookMarkWeb di Comperio srl

15.00 - 17.30 SALA 8B PAD. 8


IL PROGETTO I CARE: PRIMI RISULTATI
A cura di: Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto in collaborazione con ANSAS Veneto
Saluti delle Autorità
Carmela Palumbo, Direttore Generale USR per il Veneto
Alessandra Missana, Direttore ANSAS Veneto
15.20 IL PROGETTO NAZIONALE DI RICERCA AZIONE I CARE, IL QUADRO DI RIFERIMENTO
Gianfranco Campagna, Docente distaccato USR per il Veneto
15.50 DOCUMENTARE L’INCLUSIONE
Franco Torcellan, ricercatore ANSAS Veneto
16.20 IL VIDEO E LA DOCUMENTAZIONE DIDATTICA
Raffaella Traniello, Docente, IC “Da Ponte”
16.45 Tavola rotonda
MULTIMEDIALIZZARE L’INCLUSIONE
I.P.S.S.C.T.P “C. Rosselli” Castelfranco Veneto
ISISS “Fabio Besta”, TV
IC “Lorenzi, Fumane, VR
IPSCTP “Valle”, Padova
IC Saonara, PD
IIS “Della Lucia”, Feltre
Coordina
Franco Torcellan, ricercatore ANSAS Veneto
Conclusioni
Gianfranco Campagna, Docente distaccato USR per il Veneto

15.00-17.30 SALA 8C PAD. 8


STUDENTI E DOCENTI IN EUROPA …. E NEL MONDO
A cura di: Ufficio Scolastico per il Veneto in collaborazione con Antenna Europe Direct
Saluti delle Autorità
Carmela Palumbo, Direttore Generale USR per il Veneto
15.20 MOBILITÀ IN EUROPA E NEL MONDO: OPPORTUNITÀ PER GLI STUDENTI E I DOCENTI DELLA
SCUOLA VENETA
Simonetta Bettiol, Docente Distaccata USR per il Veneto
15.50 COME INFORMARSI E CONOSCERE LA NORMATIVA PER UTILIZZARE AL MEGLIO LE OPPORTUNITÀ
Barbara Sardella, Funzionario USR per il Veneto
16.20 MOBILITA’ IN EUROPA PER I GIOVANI
Servizio Europe Direct, Eurodesk
16.40 MOBILITA’ DEI FORMATORI IN EUROPA: UN NUOVO MODO DI AGGIORNARSI CON IL
PROGRAMMA LLP
Enrico Bressan, Fondazione G. Rumor Centro di Produttività Veneto Vicenza
17.00-17.30 Dibattito e conclusioni

15.30 – 17.15 SALA YOUNG PAD. 4


VIAGGI DISTRUZIONE O VIAGGI D’ISTRUZIONE?
A cura di: Cooperativa ASA
Modera
Vittorio Carta, AITR
Prima parte:
Claudio Piron, Assessore alle Politiche Scolastiche e Giovanili del Comune di Padova
Leonardo Devoti, Touring Club Italiano
Andrea Fasolato, Unipol
Seconda parte:
Franco Di Carlo, Acropark, parchi avventura
Liceo Morin di Mestre, esperienze di viaggi d’istruzione sostenibili
Paolo Foglia, Istituto Certificazione Etica Ambientale
Cooperativa Dulcamara, percorsi in agriturismo
Istituto De Nicola, esperienze di viaggi d’istruzione sostenibili
Anna Corradini, Associazione Amentelibera-Planet Viaggiatori Responsabili

Partecipa al convegno il noto vignettista comico Ruvo.

MERENDA
A cura di: Fattorie Didattiche, Progetto Campagna Amica, Coldiretti Padova, con il contributo della
Camera di Commercio di Padova

15.45 – 17.30 SALA 8D PAD. 8


BUSINESS IS NOT A GAME, BUT YOU CAN PLAY IT
Presentazione del progetto PLAYER
illustrazione delle modalità di accesso e delle procedure di gioco
A cura di:
Intervengono
Alberto Soraci, Responsabile del progetto per l’Italia
Barbara Cafiso

16.30 – 18.00 PIAZZA EDITORIA PAD. 4


WORKSHOP
MODALITA' INNOVATIVE PER GESTIRE GLI APPUNTI:
L'evoluzione della scrittura attraverso le penne elettroniche. Progetto AMICO.
Interviene
Marzio Ghezzi
A cura di: SCL Service - Livescribe Italian Educational Reseller

SABATO 13 NOVEMBRE 2010

9.00 - 10.00 E 10.00 -11.00 SALA YOUNG PAD. 4


RACCONTO ANIMATO “SHAYA”
Il valore dell’altro: come teorizzare la diversità
Tenuto da: Karin Bolzonella
Destinatari: insegnanti e alunni scuola secondaria
A cura di: Associazione Autismo Padova onlus

9.30 – 13.30 LA SCUOLA SIAMO NOI - SALA CARRARESI PAD. 3


L’ISTRUZIONE TECNICA E PROFESSIONALE: MOTORI DELL'INNOVAZIONE
A cura di: Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto
10.00 LA VALORIZZAZIONE DEL RIORDINO: L’EVOLUZIONE NORMATIVA. L’IMPEGNO DEL VENETO
Intervengono
Carmela Palumbo, Direttore generale USR per il Veneto
Elena Donazzan, Assessore all’Istruzione e alla Formazione Regione Veneto
Gian Luca Vigne, Presidente dei Giovani Industriali
10.30 I PUNTI CARDINE PER LA COSTRUZIONE DEI NUOVI PERCORSI DELL’ISTRUZIONE TECNICO-
PROFESSIONALE
Alberto Felice De Toni, Presidente della Commissione per il riordino dell’Istruzione Tecnica e Professionale
11.10 ASPETTI DIDATTICO-EDUCATIVI ED ASPETTI ORGANIZZATIVI PREVISTI DAL RIORDINO NELLA
NUOVA ISTRUZIONE TECNICO-PROFESSIONALE
Arduino Salatin, Coordinatore della Commissione per il riordino dell’Istruzione Tecnica e Professionale
11.50 IL RAPPORTO SCUOLA-IMPRESA NELLA CONFIGURAZIONE DELLA NUOVA ISTRUZIONE TECNICO-
PROFESSIONALE
Giampaolo Pedron, Vicedirettore di Confindustria Veneto
12.20 VERSO IL SISTEMA REGIONALE DI CERTIFICAZIONE E DI RICONOSCIMENTO DELLE COMPETENZE;
ESITI DELLA RICERCA DELLE SCUOLE DEL VENETO
Grazia Da Re, Dirigente scolastico, Rete veneta per le competenze
13.00 Conclusioni

10.30 – 11.30 SALA 8E PAD. 8


SPEGNI LO SPRECO… ACCENDI LO SVILUPPO
lezione-spettacolo
A cura di: Energetica
10.30 – 12.30 SALA ESTENSI PALAZZINA UFFICI FIERA
ACCOGLIERE MINORI DALL’UCRAINA
Reti e strumenti di orientamento alla vita autonoma
A cura di: Coordinamento associazioni Venete che accolgono minori dall’Ucraina e coop. ASA
Intervengono:
Bogdam Bashtovy, Avvocato e co-fondatore del “ Kiev Children and Youth Support Center”, Kiev, Ucraina
Marcella Masiero, Presidente MOPL, Movimento Progetto Lavoro
Modera
Mario Leonardo Calianno, Associazione ABC

10.30-12.30 SALA 8C PAD. 8


WORKSHOP
METODOLOGIE INNOVATIVE PER LA CURA DELLA BALBUZIE
Interviene
Marco Santilli
A cura di: Centro Specialistico per l’Eliminazione della Balbuzie

10.30 – 12.30 SALA 8B PAD 8


RESILIENZA A SCUOLA
A cura di: Associazione Autismo Padova
Interviene
Rosanna Castiglione, medico e terapista solistico, responsabile del Centro di Immunologia “Girotondo di
luce”

11.00 – 13.00 SALA 8A PAD. 8


SENTIERI DI FORMAZIONE
Nell’ambito del percorso di formazione “Legalità e Partecipazione”
A cura di: Progetto giovani – Politiche giovanili in collaborazione con l’Associazione Libera
Introduce
Claudio Piron, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Padova
Interviene
Mario Schermi, dell’Istituto Centrale di Formazione del Ministero della Giustizia, esperto di pedagogia
mafiosa ed educazione alla legalità

11.30 – 12.30 SALA 8E PAD. 8


AGGIORNAMENTO SULL’ATTUALE PRODUZIONE EDITORIALE PER RAGAZZI (ultimo Rapporto LiBeR)
Il progetto bibliografico di LiBeR Database: una risposta efficace per ORIENTAMENTO E PERCORSI DI
LETTURA
LiberBookMarkWeb, per la GESTIONE COMPLETA DELLA BIBLIOTECA scolastica della scuola dell’obbligo
A cura di: LiBeR
Interventi
Domenico Bartolini e Riccardo Pontegobbi, direzione di LiBeR
Pietro Benedetti, responsabile progetto BookMarkWeb di Comperio srl

14.30 – 17.30 SALA 8 B PAD. 8


I GENITORI PROTAGONISTI
A cura di: Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e del Forum Regionale Genitori
CHANCE E RISCHI SUL WEB: IL RUOLO DEI GENITORI
Marco Sanavio, membro dell’Osservatorio sul bullismo dell’USR per il Veneto
Dibattito

14.30 - 16.00 SALA YOUNG PAD. 4


PALESTRA DI BOTTA E RISPOSTA
LA DISPUTA FILOSOFICA COME FORMAZIONE AL DIBATTITO
A cura di: Dipartimento di Filosofia, Università degli Studi di Padova
Intervengono
Adelino Cattani, docente di Teoria dell'Argomentazione presso l'Università di Padova
Manuele De Conti, dottorando in Scienze della Formazione e dell'Educazione presso l'Università degli
Studi di Padova
Seguirà dimostrazione di dibattito tenuta da studenti ex-Curiel ed ex-Marchesi

15.30-17.00 SALA 8A PAD. 8


CHI ORIENTA MAMMA E PAPA’?
A cura di: Camera di Commercio di Padova, Reti di Orientamento, cooperativa ASA
Interventi
Andrea Galeota, Responsabile Servizi Promozione Camera di Commercio di Padova
Fabio Albiero, Reti di Orientamento
Luca dalla Libera, imprenditore
Modera:
Enzo Dainese, Reti di Orientamento

INIZIATIVE PRESSO GLI STAND


STAND UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DEL VENETO - PAD. 1
10.00 – 12.30
WORKSHOP
“DO RE BIT” PRATICA MUSICALE E TECNOLOGIA - PROGETTO NAZIONALE “MUSICA 2020” DI ANSAS
A cura di: Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Gruppo Regionale Attività Musicali e ANSAS Veneto
Introduzione con esecuzioni corali
Coro della Scuola Primaria “Camerini” dell’I.C. di Piazzola sul Brenta (PD)
Saluti delle Autorità
Carmela Palumbo, Direttore Generale USR per il Veneto
Alessandra Missana, Direttore ANSAS Veneto
10.20 IL PROGETTO NAZIONALE “MUSICA 2020”
Luigi Berlinguer, Presidente Comitato Nazionale Musica MIUR
10.40 PERCORSI DIDATTICI IN “MUSICA 2020” LA PRATICA MUSICALE NELLE SCUOLE DEL VENETO
Marta Todeschini, Referente Musica, ANSAS Veneto
Stefano Da Ros, Referente regionale attività musicali, USR per il Veneto
11.00 ESECUZIONI STRUMENTALI
Alunni Scuola sec. I grado ad indirizzo musicale “Barozzi” di San Fior (TV)
11.10 GOLD E “MUSICA 2020”: PROGETTI MUSICALI SELEZIONATI
Gianna Meloni, Referente Gold ANSAS Veneto e rappresentanza di scuole selezionate per “Musica 2020”
11.30 PIATTAFORMA DIDATTICA “MUSICBUS”
Fabrizio Ferrarin, Esecuzioni corali con l'uso della piattaforma
Gian Pietro Pendini, Gruppo Regionale Attività Musicali, USR per il Veneto
Coro della Scuola Primaria “Camerini” dell’I.C. di Piazzola sul Brenta (PD)
11.50 L.I.M. E DIDATTICA MUSICALE: PRESENTAZIONE DI ALCUNE ESPERIENZE E DI MATERIALI PRODOTTI
DALLE SCUOLE
Gianna Meloni, Referente Gold, ANSAS Veneto
12.10 “SERENISSIMO NATALE 2010”. PROGETTO REGIONALE DELL’USR PER IL VENETO
Stefano Da Ros, Referente regionale attività musicali, USR Veneto

STAND ANSAS PAD . 3

GIOVEDI’ 11 NOVEMBRE

15.00 – 17.00
PRESENTAZIONE ESPERIENZE MULTIMEDIALIZZATE
SELEZIONE 2009 E PROCLAMAZIONE VINCITORI
SELEZIONE 2010. CONSEGNA ATTESTATI
Apertura
Alessandra Missana, Direttore ANSAS Veneto
Coordinano
Gianna Meloni, ricercatrice ANSAS
Franco Torcellan, ricercatore ANSAS

VENERDI’ 12 NOVEMBRE

MIA – MOBILITÀ INDIVIDUALE ALUNNI – LA NUOVA OPPORTUNITÀ COMENIUS PER GLI STIDENTI
Alessandra Missana, Direttore ANSAS Veneto
Daniela Cornaviera, già ricercatrice
10.30 – 13.00
“IL FUTURO È OGGI. ORIENTARE PER NON DISPERDERE”. RIFLESSIONI SULLE OFFICINE DI RICERCA
Orientare e formare: un’integrazione basata sulla collaborazione istituzionale.
Alessandra Missana, Direttore ANSAS Veneto.
Il Progetto “Il futuro è oggi. Orientare per non disperdere”: percorsi attivati nelle Regioni Veneto, Friuli
Venezia Giulia e Umbria.
Marilena Nalesso, Nucleo ANSAS Friuli Venezia Giulia
Le officine di ricerca nel Progetto “Il futuro è oggi. Orientare per non disperdere”: presupposti, indicazioni
e materiali di lavoro.
Roberta Focchiatti, Nucleo ANSAS Veneto.
VOCI ALLE SCUOLE: CONSIDERAZIONI SULLA PROGETTAZIONE DI COMPETENZE ORIENTATIVE.
La didattica centrata sull’alunno: verso metodologie e proposte condivise.
Maria Chiara Castro, IC Parolari di Zelarino Venezia
Imparare con le discipline.
Stefania Papparella - VIII IC di Padova
La riflessività nella professionalità docente.
Maria Chiara Gianesin – IC Torri di Quartesolo, Vicenza
Dibattito e conclusioni

15.00 - 17.30
PROGETTO SCUOLA DIGITALE – LIM. VENETO IN PROGRESS
Introduzione
Alessandra Missana, Direttore ANSAS Veneto
Progetto LIM: da isola a isola
M. Luisa Faccin, ricercatrice ANSAS Veneto
LE SCUOLE SI RACCONTANO
Coordina
Paolo Scapinello, ricercatore ANSAS Veneto
Piccoli Paleontologi e Sillabandia
Francesca Giuponi, IC ‘San Girolamo’, Venezia
Umorismo, Comicità, Ironia
Chiara Borgonovi, SMS ‘L. Einaudi’, Marghera-Venezia
Te lo do io il programma.. con la LIM!!!
Sara Mazzei, Nadia Castagna, SMS ‘Bonturi-Piubello’, San Bonifacio (VR)
Le isometrie
Patrizia Crimi, Patrizia Brunelli, IC ‘M. Buonarroti’, Rubano (PD)
Matematica e Fisica noLIMits
Marco Giubbilei, IS ‘C. Marchesi’, Padova
Didattica in progress
Donatella Foddai, IT ‘L. Einaudi’, Padova
SABATO 13 NOVEMBRE

10.00-13.00
INNOVA DIDATTICA
Progetto “La didattica laboratoriale” scuola capofila “Max Planck” di Villorba Treviso e “La staffetta della
matematica” scuola capofila “Calvi” di Belluno
Apertura
Alessandra Missana, Direttore ANSAS Veneto
Presentazione del Bando di innova didattica
Marta Todeschini ricercatrice ANSAS
Presentazione della normativa nell'ambito dell'obbligo scolastico
Mariarita Ventura USR per il Veneto
La didattica per competenze: la programmazione e la verifica
Mario Della Ragione Dirigente Scolastico dell'ITIS “Max Planck”.
Il raccordo curricolare verticale
Molinari Loredana, Dirigente Scolastico Scuola Secondaria di I grado “Ugo Foscolo” di Sedico BL
Presentazione di estratti di lavori d'aula a cura degli insegnanti referenti
Giovanna Padovani dell'Istituto Calvi di Belluno
Marisa Gasparin dell'Istituto Plank di Villorba

AREA DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO PAD. 4


GIOVEDÌ 11 NOVEMBRE 2010

11.30 –12.30
PRESENTAZIONE DEL LIBRO
L’ONDA DI CIVIL LIFE: L’INNOVAZIONE DIDATTICA DELLA CITTADINANZA ATTIVA
Marsilio Editore.
Intervengono
Clodovaldo Ruffato, Presidente del Consiglio Regionale del Veneto
Dino Bertocco, curatore della pubblicazione
Adriana Sartore, Renzo Scortegagna, Antonio Fossa, Franco Torcellan, Anna Agostini, Cristiano Buffa,
Michele Sbrissa, Franco Rebellato autori dei saggi

12.30
Sottoscrizione del protocollo di collaborazione tra Consiglio Regionale del Veneto ed ANSAS – Agenzia
Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica: Clodovaldo Ruffato e Alessandra Missana.

14.30 – 17.00
WORKSHOP
DEMOCRATTIVATI LABORATORIO FORMATIVO SU MULTIMEDIALITÀ E DIDATTICA
DEMOCRATTIVATI: UN NETWORK VIRTUALE PER LE COMUNITÀ SCOLASTICHE

Cittadinanza attiva e digitale: l'impegno del Consiglio Regionale del Veneto


Claudio De Donatis, Dirigente DRAI, Consiglio Regionale
Competenze digitali per le comunità che apprendono
Juliana Raffaghelli, Centro Interateneo per la Ricerca Didattica e la Formazione Avanzata (Coordinatrice
Univirtual)
PROPOSTE DI FORMAZIONE E SPERIMENTAZIONE
Dalla documentazione alla didattica ... e ritorno: apprendimento e riesame con le tecnologie
Franco Torcellan, Ricercatore ANSAS
Fare didattica costruendo cartoni animati: dall'esperienza al making off
Adriana Sartore, Coordinatrice del Laboratorio Didattico Civil Life

Tavola Rotonda
ESPERIENZE E PROFESSIONALITÀ PER UN GRUPPO DI RICERCA, SPERIMENTAZIONE E FORMAZIONE SU
TECNOLOGIE E DIDATTICA
Cristiano Buffa, Esperto di comunicazione
Margherita Gentile, Gruppo Formatori del Centro Interateneo Ricerca Didattica e Formazione Avanzata
Giuliana Lo Giudice, Rete Interistituzionale EPICT
Fabio Ricci e Alessandra Drusian dei Jalisse presentano il Progetto Civil Life Music contest
Antonella Turchi, ANSAS

VENERDÌ 12 NOVEMBRE 2010

SEMINARIO
9.30 – 12.30
DIGITAL DIVIDE E INTERGENERAZIONALITÀ A SCUOLA: IL PROGETTO SENIOR’S FORUM
In collaborazione con:
Ufficio Scolastico Regionale del Veneto, Fondazione Mondo Digitale ed Associazione Progetto
Formazione Continua.

Saluti
Clodovaldo Ruffato, Presidente del Consiglio Regionale del Veneto
Coordina
Dino Bertocco, Coordinatore del Laboratorio Didattico di Civil Life
Introduce
Rappresentante della Fondazione Mondo Digitale
Intervengono
Renzo Scortegagna, Presidente di Associazione Progetto F.C.
Dirigenti scolastici di alcuni Istituti padovani
Studenti ed anziani partecipanti alla sperimentazione del Progetto
Maria Luisa Faccin, Ricercatrice ANSAS

Nel corso dell’iniziativa verrà proiettato il video “Il segreto della nonna” del regista arch. Marco Mion,
realizzato per la promozione di Senior’s Forum.

14.30 – 17.00
WORKSHOP
STORIA LOCALE, IDENTITÀ E CITTADINANZA ATTIVA
A cura di: ANSAS in collaborazione con il Laboratorio Didattico di Civil Life
Apertura
Alessandra Minassa, Direttore ANSAS Veneto

“CITTADINANZA E COSTITUZIONE” E STORIA LOCALE


Annarita Mancarella, ricercatore ANSAS e collaboratrice del Progetto
PERCHÉ OCCUPARSI DI STORIA LOCALE A SCUOLA?
Antonio Fossa, ricercatore ANSAS e coordinatore del Progetto
CONCRETAMENTE, COME FARE?
Presentazione di alcuni laboratori significativi
Ester Antonelli e Floriana Ortolan, ITG “Belzoni” di Padova
Letizia Frizziero, Circolo didattico 2° di Chioggia
Guido Andolfato, ITS “Einaudi” di Montebelluna
Antonella Zulian, IC “Rezzara” di Carrè
Conclusioni
Dino Bertocco, coordinatore del Laboratorio Didattico di Civil Life

SABATO 13 NOVEMBRE

10.00 – 11.30
Presentazione del Progetto Civil Life per l’anno scolastico 2010-2011
LEGALITÀ, SICUREZZA E PREVENZIONE
Saluto
Clodovaldo Ruffato, Presidente del Consiglio Regionale del Veneto
Illustrazione del Progetto
Dino Bertocco, Coordinatore del Laboratorio Didattico di Civil Life
Interventi:
Luigi Mario Francesco Savina, Questore di Padova
Franco Torcellan, Ricercatore ANSAS
Luigi Galimberti, docente di tossicologia clinica delle farmacodipendenze, fondatore dell’Associazione
“Genitori attenti”
Michele Sbrissa, Presidente Associazione Fram_menti
Matteo Vicino, autore del libro Young Europe, regista e collaboratore della Polizia Stradale Italiana
nell’ambito del Progetto Icaro

11.30 – 13.00
WORKSHOP
IDENTITÀ E CULTURA VENETA: L'INIZIATIVA DEL SITO WWW.LINGUAVENETA.IT
Introduce
Dino Bertocco
Intervengono
Davide Guiotto, webmaster Associazione Veneto Nostro
Nicola Brusco , Cartoonist Associazione “Amici del Dino”

COMUNE DI PADOVA - GLI STAND PAD. 1

Settore Attività Culturali


Il progetto didattico “Impara il Museo” propone, agli alunni delle scuole primarie, secondarie inferiori e
secondarie superiori, itinerari e laboratori con lo scopo di far vivere ai ragazzi esperienze attive,
coinvolgenti, ricche di significato. Verrà presentata l’intera programmazione per l’anno scolastico
2010/2011 e verranno distribuiti i libretti e i fascicoli di presentazione dell’offerta formativa. Inoltre
saranno realizzati presso lo stand 4 laboratori, novità dell’anno scolastico 2010/2011:

GIOVEDÌ 11 NOVEMBRE

9.30 - 11.00
Tra i bassorilievi dell'antica Roma
11.45 - 13.00
I giochi dei gladiatori

VENERDÌ 12 NOVEMBRE

9.30 - 10.30
Scripta manent. La storia della scrittura dalle origini ai primi alfabeti
11.15 - 12.45
L'arte del decoro: miniature d'oro e colore sui codici miniati

Si proporranno infine le iniziative previste nel 2010/2011 dal nostro Settore:


- percorsi guidati per le scuole primarie, secondarie inferiori e superiori alla mostra: PERCORSI DELLO
SGUARDO. ARTE DEL ‘900 E OLTRE
- laboratori didattici per PENSIERI PREZIOSI 6 – Peter Skubic
- promozione PREMIO GALILEO DI DIVULGAZIONE SCIENTIFICA 2011
- promozione mostra SPERIMENTANDO

Settore Edilizia Pubblica


Allestimento dello stand con esposizione di fotografie dei nuovi edifici scolastici già realizzati e di progetti
di edifici scolastici in fase di progettazione e realizzazione.
L’Amministrazione Pubblica del Comune di Padova ha assunto, negli ultimi anni, la sostenibilità come uno
dei principali valori di riferimento per la progettazione e realizzazione di opere ed in particolar modo di
edifici scolastici.
Questo programma di sviluppo edilizio riguarda criteri costruttivi innovativi, volti alla qualità edilizia e alla
salubrità degli ambienti, secondo una politica di sviluppo che guarda al futuro con occhi nuovi.
I parametri utilizzati in questo piano di sviluppo sono: la salvaguardia dell’ambiente, la salute per gli utenti
e il risparmio energetico.
In occasione dell’Exposcuola 2010 l’Edilizia Pubblica del Comune di Padova presenterà ai giovani studenti
delle scuole i nuovi edifici realizzati di recente secondo questi criteri costruttivi e i progetti degli edifici in
fase di realizzazione.
Saranno esposte le fotografie di nuove scuole già attive dal punto di vista didattico, quali: la scuola
primaria “Cornaro” in zona Guizza, la scuola primaria “Davila” e secondaria di primo grado “Aldo Moro e la
sua scorta” in zona Torre, la scuola primaria “Mazzini” in zona Altichiero, la scuola primaria “Leopardi” in
zona San Bellino.
Si esporranno inoltre le fotografie del nuovo asilo nido "Padre Lele Ramin" in via Rovigo 39, zona Paltana, e
i progetti di strutture in fase di progettazione, quali: la palestra della scuola primaria “Davila” e secondaria
di primo grado “Aldo Moro e la sua scorta” in zona Torre, la palestra della scuola primaria “Lambruschini”
in zona Montà, la nuova scuola primaria “Montegrappa” in zona Montà, il nuovo asilo nido in zona Ponte
IV Martiri, il nuovo asilo nido in zona Altichiero, la nuova scuola dell’infanzia di Via Buzzaccarini.

Settore Ambiente - Informambiente


Informambiente coordina e promuove nel territorio comunale il progetto “Vado a scuola con gli amici” che
ha come obiettivo l’organizzazione di Percorsi sicuri casa-scuola (Piedibus e Millepiedi); il progetto
coinvolge bambini, genitori, insegnanti e Comune di Padova nell’individuare percorsi in cui gruppi
organizzati di alunni delle primarie e delle secondarie di primo grado vanno a scuola a piedi o in bicicletta,
in autonomia totale con il Millepiedi, oppure accompagnati da adulti volontari (genitori, nonni, ecc.) con il
Piedibus.
In questa edizione di Exposcuola parteciparà anche il Coordinamento provinciale dei Percorsi casa-scuola
che coinvolge 15 Comuni della provincia.
In particolare, lo stand darà risalto all’esercizio di partecipazione e cittadinanza attiva praticato da chi
prende parte ai percorsi sicuri, siano essi i bambini, siano gli adulti che li accompagnano; tale tema si
riallaccia alla Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile dell’UNESCO che quest’anno ha come tema
portante la “mobilità sostenibile”.
Settore Mobilità e Traffico
L’Ufficio Biciclette sarà disponibile a fornire informazioni aggiornate sulle piste ciclabili e sulle iniziative che
interessano il ciclista urbano. Si potrà assistere alla dimostrazione pratica del servizio marcatura, quale
deterrente contro i furti di biciclette.
Nell’ambito della settimana UNESCO, che quest’anno ha come tema la mobilità sostenibile, sabato mattina
è stata organizzata una biciclettata con partenza da Padova Fiere per andare a visitare l’Orto Botanico di
Padova.

Settore Verde, Parchi, Giardini e Arredo Urbano


Lo stand è dedicato all'illustrazione di percorsi didattici all'interno di alcuni spazi verdi cittadini: il Roseto
Comunale di S. Giustina, inaugurato nel 2008 presso il Bastione di S. Giustina, il Parco Treves De' Bonfili,
giardino romantico restaurato tra il 1996 ed il 2002 e il Giardino di cristallo, situato nel parco d'Europa, che
dal 2008 ospita una delle più importanti collezioni italiane di piante succulente. Verranno distribuiti
depliants e materiale informativo.

Settore Comunicazioni ai Cittadini


Ufficio Pace Diritti Umani Solidarietà
Verranno esposti nello stand opuscoli inerenti alle attività dei seguenti due progetti dell’Ufficio Pace e
verrà pubblicizzato un Concorso artistico con dimostrazioni sulle tecniche artistiche:
- Progetto “Amici del Mondo - Adozioni a distanza” con relativi libretti e biglietti realizzati con la
collaborazione delle Associazioni e delle Scuole Primarie della Città;
- Verrà presentato il Progetto “Diritti Umani e Pace: dalle Scuole alla Città, dalla conoscenza all’azione”
diretto alle Scuole Secondarie di Secondo grado della Città e le manifestazioni pubbliche connesse.
- Verrà presentata la terza edizione del Concorso “Diciamolo con Arte” collegato al Progetto “Diritti
umani e Pace…” e rivolto alle Scuole Secondarie di Secondo grado, che quest’anno vede come tema
centrale “La Speranza” e ci sarà un artista che darà indicazioni e brevi dimostrazioni sulle tecniche
artistiche che si potranno utilizzare per realizzare le opere.

Settore Servizi Scolastici


Il Settore Servizi Scolastici sostiene progetti didattico culturali che coinvolgono il mondo della scuola con
incontri di esperti, laboratori e visite guidate a complemento delle attività curricolari.
Nella mattinata di venerdì 12 novembre si propongono laboratori di scienze naturali alle scolaresche della
scuola dell'infanzia e della scuola primaria in visita a Exposcuola.

Settore Servizi Sportivi


Lo stand è dedicato alla Biblioteca dello Sport, una delle poche presenti in Italia (circa una decina)
specializzate nel settore.
Sarà presentata una selezione della dotazione libraria: da psicologia e medicina, a sociologia e diritto, da
educazione motoria e giochi, ad arte e danza, architettura ed ingegneria, dalla saggistica alla narrativa,
dalla storia dello sport alle Olimpiadi.
Verranno proiettati DVD, presenti in biblioteca, per conoscere tecniche e tattiche dei giochi sportivi e
nuove discipline dal Pilates alla Boxe-extreme.
Distribuzione di depliant e brochure dell’attività del Settore Servizi Sportivi.

Settore Polizia Municipale - Ufficio Studi-Formazione-Educazione Stradale


Nell'ambito delle iniziative ed azioni concrete di promozione della cultura della sicurezza stradale,
l'obiettivo della Polizia Municipale è quello di diffondere comportamenti consapevoli e responsabili, di
informare ed educare i giovani, per sviluppare in loro l'attenzione alle insidie e ai pericoli presenti sulle
strade.
Il Corpo è presente come di consueto a questa manifestazione, proponendo all'attenzione dei giovani le
tematiche relative alla sicurezza, con particolare riferimento alle ultime modifiche al Codice della Strada e
che possono per questo suscitare in loro interesse e curiosità.
Nello stand il Personale della Polizia Municipale sarà a disposizione per fornire le informazioni e i materiali
relativi a:
simulatori di guida dei motocicli; le proposte per le scuole di Educazione Stradale ed Educazione alla
Legalità.

Protezione Civile
Il Personale della Protezione Civile, presso lo stand, sarà a disposizione degli studenti per informazioni in
tema di autoprotezione e prevenzione dei rischi a casa e a scuola.
Nello stand saranno esposti i risultati dell'iniziativa di solidarietà "1 euro per un compagno di scuola
colpito dal terremoto".

Gabinetto del Sindaco - Unità di Progetto Accoglienza e Immigrazione


Allestimento dello stand con esposizione di materiali relativi a percorsi di cittadinanza realizzati con
ragazzi di seconda generazione. Presso lo stand saranno realizzate laboratori di “photovoice” e teatro sui
temi dell’intercultura con gruppi classe delle scuole secondarie di secondo grado.

Progetto Giovani – Politiche Giovanili


Allestimento dello stand con un’esposizione collegata al progetto URBANIZE-ME, finanziato dal Ministero
della Gioventù e dall’ANCI, nell’ambito del programma per la “Valorizzazione della street art e del writing
urbano”.
Lo stand, punto informativo sulle attività dell’ufficio Progetto Giovani, offrirà informazioni in particolare
sui progetti rivolti alle scuole.
Presso lo Spazio Incontri del Comune di Padova, venerdì 12 novembre alle ore 10.00, alla presenza
dell’Assessore alle Politiche giovanili, Claudio Piron, gli operatori di Progetto Giovani ed alcuni ex volontari
presenteranno la pubblicazione Passi di volontari. Il giocalibro dello S.V.E., realizzata con il finanziamento
della Commissione Europea – Programma Gioventù in azione. L’incontro è rivolto a studenti e docenti
interessati ai temi della mobilità giovanile e ai programmi dell’Unione Europea a supporto delle esperienze
di educazione non formale, come il servizio volontario europeo e gli scambi socio culturali.
STAND DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI PADOVA PAD. 4
MOSTRA
Esposizione dei progetti premiati nell’ambito del concorso “Creatività e innovazione” promosso dalla
Camera di Commercio

AREA DEL TURISMO SCOLASTICO SOSTENIBILE PAD. 1

Area dedicata al Turismo Scolastico Sostenibile: un ventaglio di proposte dedicate ad insegnanti, studenti
e famiglie per qualificare i viaggi d’istruzione.
Nell’area saranno presenti Apt, parchi natura, agenzie viaggio specializzate, associazioni culturali legate al
turismo responsabile e molte altre realtà. Un'area animata, vivace ed interattiva con attività ludico-
educative per i ragazzi, convegni, laboratori e momenti dedicati all'orientamento universitario nel settore
turistico. Ecco le animazioni nell’area turismo:

Visita del grande Planeterio gonfiabile e simulazione di esperimenti scientifici


A cura di: Gruppo Le Pleiadi

Concorso per ragazzi, che potranno vincere dei biglietti omaggio per il Bus Sightseeing Padova
A cura delle agenzie viaggi Debon Travel e Nextour

… e molti altri spazi espositivi tutti da scoprire!

SPORTELLO DI ORIENTAMENTO PAD. 4

Sportello dedicato alle offerte formative, scolastiche, agli stage professionalizzanti e al lavoro.
A cura di: partner istituzionali

AREA EDITORIA – ELLE DI LIBRO PAD. 4

WORKSHOP organizzati da GIUNTI Scuola, Edizioni ERICKSON, LiBeR

Gli incontri sono riservati a insegnanti e genitori - PIAZZA EDITORIA PAD. 4

GIOVEDI’ 11 NOVEMBRE

10.30 - 11.15
LA VALUTAZIONE DEI DSA E MODALITÀ DI INTERVENTO
Anna Gallani, Università di Padova
A cura di: Giunti Scuola

11.30 - 12.15
LA MEMORIA DI LAVORO VISUOSPAZIALE
Irene Mammarella, Università di Padova
A cura di: Edizioni Erickson

14.30 - 15.15
SVILUPPARE L’INTELLIGENZA NUMERICA
Adriana Molin, Università di Padova
Silvana Poli, Università di Padova
A cura di: Edizioni Erickson

14.30 -15.30
Ultimo Rapporto LiBeR, vedi sezione seminari e workshop

15.30 - 16.15
GIOCHI E ATTIVITÀ SULLE EMOZIONI
Mario Di Pietro, Università di Padova
A cura di: Edizioni Erickson

VENERDI’ 12 NOVEMBRE

10.30 - 11.15
LA SINDROME DI IPERATTIVITÀ (ADHD) E IL DEFICIT DI ATTENZIONE
A cura di: Giunti Scuola
Teresa Porcella, Consulente editoriale Giunti Scuola

11.30 - 12.15
LA LETTURA NELLA SCUOLA
A cura di: Giunti Scuola
Daniele Fedeli, Università di Udine

14.30 - 15.15
ATTENZIONE E CONCENTRAZIONE
Anna Maria Re, Università di Padova
A cura di: Edizioni Erickson

14.30 -15.30
Ultimo Rapporto LiBeR, vedi sezione seminari e workshop

15.30 - 16.15
DIDATTICA INCLUSIVA CON LA LIM
Francesco Zambotti, Università di Bolzano
A cura di: Edizioni Erickson

SABATO 13 NOVEMBRE

9.30 - 10.15
IL BAMBINO AUTISTICO IN CLASSE: STRATEGIE DI INTERVENTO
Rita Centra, Giunti Scuola
A cura di: Giunti Scuola

10.30 - 11.15
STRUMENTI COMPENSATIVI E AMBIENTI DIDATTICI PER DSA
Daniele Sagrillo, Giunti Scuola
Giuseppe Pellegrino, Anastasis
A cura di: Giunti Scuola

11.30 - 12.15
PRIME COMPETENZE DI LETTO-SCRITTURA
Lerida Cisotto, Università di Padova
A cura di: Edizioni Erickson

11.30 -12.30
Ultimo Rapporto LiBeR, vedi sezione seminari e workshop

14.30 - 15.15
COMPETENZE COMPENSATIVE. TECNOLOGIE E STRATEGIE PER GLI ALUNNI CON DISLESSIA E ALTRI DSA
Flavio Fogarolo, Insegnante, referente disabilità presso l’Ufficio Scolastico Provinciale di Vicenza
A cura di: Edizioni Erickson

15.30 - 16.15
APPRENDERE LA MATEMATICA ATTRAVERSO IL METODO ANALOGICO INTUITIVO E LA LIM
Patrizia Pigato, Insegnante, Treviso
A cura di: Edizioni Erickson

Ore 16.30 - 17.15


DIDATTICA INTERCULTURALE. INSEGNARE ITALIANO L2 NELLA CLASSE MULTICULTURALE
Ilaria Serra, Collaboratrice di “Sesamo. Didattica interculturale”
A cura di: Giunti Scuola

LABORATORI A CURA DI: MOSTRA INTERNAZIONALE D'ILLUSTRAZIONE PER L'INFANZIA DI SARMEDE


Laboratori sono rivolti a bambini, genitori, insegnanti - STAND MOSTRA SARMEDE PAD. 4

GIOVEDI’ 11 NOVEMBRE

A cura di: Associazione Culturale Maga Camaja


9.15 – 10.35 LETTURA E LABORATORIO PER SCUOLE ELEMENTARI
10.45 – 11.30 LETTURE ANIMATE PER SCUOLE MATERNE
14.00 – 15.20 LETTURA E LABORATORIO PER SCUOLE ELEMENTARI
LE NOSTRE LETTURE. Un allegro girotondo di racconti, fiabe e leggende che saranno narrate utilizzando
diverse tecniche teatrali, dal microteatro, al teatro di figura, al contastorie.
QUADRI A SONAGLI. Alberi secolari, fiori coloratissimi, fantastici animali …. i bambini realizzeranno una
meravigliosa illustrazione che magicamente si trasformerà in un allegro strumento musicale.

VENERDI' 12 NOVEMBRE

15.00 - 17.30
A cura di: Silvia Fabris
I COLORI: TRA SEGNI E DI-SEGNI
Partendo proprio dalla psicologia del colore, con l’utilizzo di pettini e rulli, ogni partecipante verrà invitato
a sperimentare composizioni creative, lontane da stereotipi figurativi, creando effetti personali e texture
che costruiscono e narrano immagini di fantasia.
Destinatari: 0-99 anni …

SABATO 13 NOVEMBRE

9.30 - 11.30
15.00 - 17.00
A cura di: Andreina Parpajola
1 . Laboratorio con i "pazientini"
Realizzazione di segnalibri raffiguranti animali o figure che richiamino il Natale, da appendere all'albero o
da inserire in un presepe. E’ rivolto a bambini della scuola primaria o di prima media.
2 . Laboratorio con gli "haiku"
Gli "haiku" sono brevissime poesie giapponesi, il cui schema può servire di partenza per far comporre ai
bambini sintetiche poesie spesso di grande suggestione.
Il laboratorio consiste nel far conoscere e praticare l'arte del "haiku", un’antica forma poetica giapponese
nota per la sua estrema brevità: solo 17 sillabe.

TUTTI I GIORNI
9.30 - 11.30
15.00 - 17.00

LABORATORI DI MANUALITA’ ARTISTICA


A cura di: Carmen Dorigo e Vincenzina Dorigo Orio
Destinatari: insegnanti della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria, agli Animatori, agli Operatori
sociali
Obiettivi: arricchirne il bagaglio creativo con tecniche manipolative e nuove strategie finalizzate ad una
metodologia didattica fantasiosa, ma concreta e scientifica al tempo stesso e all’intrattenimento ludico e
stimolante.
 Manualità intesa come mezzo per:
- suscitare e finalizzare l’interesse dei bambini, dei
diversamente abili e degli anziani;
- potenziare l’osservazione, l’attenzione, la concentrazione, la
precisione;
- migliorare le abilità oculo-manuali;
- interiorizzare, con l’esperienza “del fare”, i pre-requisiti
spazio-temporali;
- avviare alla conoscenza e all’uso delle forme in modo creativo e utilitaristico, al senso
delle proporzioni, alla logica e al gusto estetico;
- concorrere, insieme alle altre attività senso-percettive
della programmazione didattica, a sviluppare l’espressione in tutte le sue manifestazioni.


LABORATORI DI MANUALITÀ, MUSICA, ANIMAZIONE PER CRESCERE CREATIVI

QUANDO SOFFIA FANTASIA


Laboratorio di manualità con carta e ... aria . Tecniche esclusive di Carmen Dorigo

NATALE VIEN SOFFIANDO


Presentazione-laboratorio del libro omonimo di animazione natalizia.

SOPRA - SOTTO – DENTRO - FUORI


Giochi di manipolazione creativa per l'acquisizione dei concetti spazio-tempo.

PRESENTAZIONE-LABORATORIO DEL LIBRO NOVITÀ "MERAVIGLIE DI RETE CON... CARTA, LANA E ALTRO
ANCORA"

CREARE CON LE MANI


Tecniche manipolative di difficoltà graduale per l'arricchimento del bagaglio di conoscenze creative.

Nello stand di Orio Editore i laboratori saranno continui e si potrà accedere senza prenotazione

LIBRERIE LOVAT STAND 370 – 401 Pad. 4

SABATO 13 NOVEMBRE
16,30-17,30
SUPER ANIMALI. SPECIALE 2010 ANNO INTERNAZIONALE DELLA BIODIVERSITÀ.
Laboratorio ludico-scientifico di promozione alla lettura.
A cura di: Giunti Editore e Editoriale Scienza in collaborazione con Viviana Gasparella
Destinatari: bambini 6-11 anni.
Ecco gli animali più simpatici, strani, tosti, estremi in una parola super del pianeta.
Il 2010 è l’anno dedicato alla biodiversità. Riflettiamo sulla biodiversità e divertiamoci con gli animali
ancora presenti sulla Terra e pensiamo anche a come proteggerli, anche dall’estinzione. Il percorso: la
biodiversità è un concetto ancora oscuro a molti, ma che dovrebbe far parte del bagaglio minimo culturale
di ogni cittadino del nostro pianeta.
Questo laboratorio ha partecipato al Salone Internazionale del Libro 2010.
Durata: 60 minuti con un gruppo classe oppure max 20 ragazzi utenza libera.
LIBRI DI RIFERIMENTO: tutti i libri che parlano di animali e degli ambienti in cui vivono.

STAND FAMI-CTF BASSANO PAD. 4

Giovedì 11 NOVEMBRE
09.00 Fattorie Didattiche, G. Fantinato e G. Morosin
10.30 Creare climi positivi positivi e setting adeguati a scuola, A. Tognon
11.30 Guida didattica “Versi sciolti o rima?”, L. Labinaz
12.00 Protocollo di accoglienza del CTF Bassano Asiago per alunni non italofoni, M. Contri

Venerdì 12 NOVEMBRE
10.30 Linux a scuolA, G. Mayer
11.30 Laboratorio Lim, S. Carli
15.00 Laboratorio di teatro, F. Viero
16.00 La salute a scuola

Sabato 13 NOVEMBRE
09.30 Laboratorio di scienze
10.00 Laboratorio sulle abilità sociali
10.30 Laboratorio Lim
15.00 Principi di igiene scolastica: la corretta postura

LABORATORI

TUTTI I GIORNI

LE ARMI DI DIFESA E OFFESA DEGLI ANIMALI - AREA TURISMO


Attraverso veri reperti animali si porteranno i ragazzi a scoprire le strategie con cui gli animali si difendono.
A cura di: il Parco faunistico Cappeller e la Fondazione Museo Cappeller
LE PIÙ GRANDI SCOPERTE DELL'UOMO PRIMITIVO - AREA TURISMO
Si tratteranno le principali scoperte dell'uomo paleolitico: da Lucy, un esemplare femmina di
Australopithecus afarensis, all'Homo Habilis con la lavorazione della pietra e la creazione di Choppers,
all'Homo erectus con la scoperta del fuoco, all'Homo Neanderthalensis con il perfezionamento delle
tecniche di caccia, fino ad arrivare all'Homo sapiens con il conciare le pelli.
A cura di: il Parco faunistico Cappeller e la Fondazione Museo Cappeller

LE MASCHERE VENEZIANE TRADIZIONALI – AREA TURISMO


A cura di: cooperativa sociale SESTANTE di Venezia

LABORATORIO SUI DIRITTI UMANI SALA 8D PAD. 8


A cura di: Progetto Esperienze in A/R – proposte formative per una cittadinanza attiva nel mondo
Presentato dall’associazione di promozione sociale EnARS, in partnership con la Facoltà di Scienze della
Formazione Università di Padova

LABORATORI TENOCLASSE APPLE PAD. 4


A cura di: Consiglio Regionale del Veneto con gli Apple Distinguished Educator e abc.it
LEZIONI DI CLASSE 2.0 - Tecnoclasse Apple

VIDEO-NOI: interviste ai visitatori dello stand

ANIMAZIONI – SPETTACOLI E PERFORMANCE

PER I RAGAZZI (E PER LE FAMIGLIE)… IL GADGET-QUIZ!


All’entrata del padiglione sarà consegnato ai ragazzi un quiz di 10 domande relative all’area espositiva di
Exposcuola. Per rispondere correttamente sarà necessario esplorare gli stand, leggere il materiale
esposto e raccogliere informazioni. Alla consegna del questionario, verificata la sua correttezza, ai ragazzi
sarà consegnato un gadget, offerto da alcuni espositori.

VISITE GUIDATE GRATUITE RIVOLTE ALLE SCUOLE MEDIE.


Si tratta di percorsi guidati della durata circa di un’ora, in cui i ragazzi, per unità di singole classi, possono
incontrare un campionario variegato di istituti al fine di orientarli nella scelta della scuola superiore. Sarà
occasione preziosa per avere una panoramica rispetto alle scuole del territorio oltre che opportunità per
interloquire direttamente con rappresentanti degli istituti incontrati.

COMMERDIA DELL’ARTE
Zaìro Teatro, con gli attori Bruna Bressan e Mattia Pastò nelle tre giornate e sorprenderà il pubblico con
brevi incursioni di Commedia dell’Arte.

ANIMAZIONE PRESSO GLI STAND


Attenzione: guardatevi alle spalle e state pronti a tutto perchè quest'anno ad Exposcuola&YOUng sarete
colti... di sorpresa. Preparatevi ad essere coinvolti dai coraggiosi studenti dell'Istituto Superiore De Nicola
che, abilmente guidati da un maestro di arti teatrali, animeranno con giochi ed improvvisazioni tutti i
padiglioni della Fiera.

SABATO 13 NOVEMBRE
DALLA FIERA DI PADOVA ALL'ORTO BOTANICO
A spasso in bicicletta per conoscere e apprezzare il più vecchio Orto Botanico del mondo.
A cura di: Ufficio Biciclette del Comune di Padova in collaborazione con Orto Botanico di Padova e
Associazione Amici della Bicicletta di Padova
Destinatari: studenti e docenti
Percorso in bicicletta di circa 10 Km lungo le sommità degli argini e il centro storico di Padova, con arrivo
all'Orto Botanico cittadino. Le partenze, da Exposcuola, saranno suddivise in due gruppi di circa 30
persone. E' obbligatoria l'iscrizione. La visita guidata all'interno dell'Orto Botanico durerà circa un'ora.
L'iniziativa s'inserisce nella campagna per la promozione della mobilità ciclabile promossa dal Comune di
Padova.
PER ISCRIZIONI E INFORMAZIONI: ufficio.biciclette@comune.padova.it oppure exposcuola@asacoop.org.
T. 049.8022488 (Settore Ambiente Comune Padova) oppure 049.684932 (Cooperativa Asa)

SABATO 13 NOVEMBRE – AREA SBANDUS


TAVOLA ROTONDA
9.30 - 12.00 SALA 7A PAD. 7

E' IN GIOCO IL FUTURO


Investire sull'educazione a partire dai bambini: Economia, Pedagogia e Capitale sociale
Saluti
Ugo Lessio, Presidente FISM Veneto
Marzia Magagnin, Assessore alla Politiche Familiari, Provincia di Padova
Claudio Piron, Assessore alle Politiche Scolastiche e Giovanili, Comune di Padova
Intervengono
Angelo Ferro, Presidente nazionale UCID
Sigrid Loos, Pedagogista e Formatrice
Marina De Rossi,Università di Padova, Facoltà di Scienze della Formazione
Dino Scantamburlo, Presidente SPES
Riccardo Roman, Presidente Commissione Scuola A.N.C.I. NAZIONALE
Modera
Michele Odorizzi, coordinatore EDUCA, Incontro Nazionale sull’Educazione, Rovereto

APERITIV0 SBANDUS IN COMPAGNIA DI PINOCCHIO


In collaborazione con ZaìroTeatro Associazione Teatrale
LABORATORI PER EDUCATORI: insegnanti, mamme, papà, nonni, animatori …
14.30 - 16.00
16.00 – 17.30
AREA TAPPE LUDICHE PAD. 14
IMPARARE A COOPERARE ATTRAVERSO IL GIOCO
A cura di: Sigrid Loos, pedagogista
I giochi cooperativi non hanno né vincitori né vinti. Ci si diverte insieme per sconfiggere le ansie,
l'insicurezza, la timidezza e non un presunto avversario: uno strumento adatto ad infondere un clima
socio-affettivo basato sul rispetto reciproco.

10.30 – 11.30
15.30 - 16.30
AREA TAPPE LUDICHE PAD. 14
GIOCARE CON I TAVOLIERI
A cura di: Luciano Franceschi, pedagogista
Il tavoliere aiuta a riscoprire il desiderio di realizzare con le proprie mani un gioco; incontrare luoghi e stili
di vita lontani; confrontarsi con differenti modi di essere giocatori. Costruire i propri tavolieri e giocarli è
l’occasione per coltivare un fare creativo e un pensiero divergente, promuovendo un atteggiamento
interculturale.

11.30 – 13.00
16.30 – 18.00
AREA TAPPE LUDICHE PAD. 14
IL GIOCO, LA MASCHERA E LO SPECCHIO
A cura di: Vittorio Riondato, La Piccola Scuola delle Maschere dei Sogni e delle Leggende
Un laboratorio speciale con il maestro Riondato, durante il quale si imparerà a realizzare una maschera e
metterla in scena. Un’occasione per riscoprire il valore delle relazioni e della comunicazione
interpersonale, attraverso l’espressione artistica e la rappresentazione teatrale.

TUTTI I GIORNI
AREA GIOCO LIBERO. PAD. 14
MOSTRA “ALBERTO MANZI. STORIA DI UN MAESTRO
La figura di Alberto Manzi, famoso conduttore di “Non è mai troppo tardi”(1960-68), ricostruita tramite i
materiali del Centro Aberto Manzi di Bologna e della moglie Sonia Boni. Il ragionamento, le parole, i colori,
la musica, il gioco possono diventare strumenti di cambiamento “rivoluzionario”.

ANIMAZIONI

15.00 – 16.00
16.00 – 17.00
PRESSO MOSTRA ALBERTO MANZI PAD. 14
CACCIA AL TESORO
Lo zio Alberto racconta
Scoprire cose nuove sfidandosi in un gioco a squadre. Per bambini svegli e curiosi, un’ora di gioco in cui
divertirsi e imparare grazie ai racconti del maestro Alberto Manzi. Il gioco è stato strutturato a partire dai
pannelli della mostra “Alberto Manzi. Storia di un maestro”.
Destinatari: bambini 5/10 anni e adulti
A cura di: Fondazione Manzi

DALLE 15.00 STAZIONE DEL MOVIMENTO PAD. 14


GIOCAYOUNICEF
può un’attività ludica mirare al benessere psico-fisico individuale, alla sintonia di gruppo, al rispetto per gli
altri, alla libertà di espressione e alla protezione e promozione dei diritti dell’infanzia? Si! È GiocaYoga, un
percorso rilassante e divertente per muovere insieme corpo e mente.
Destinatari: bambini, genitori, famiglie, operatori.

TUTTO IL GIORNO AREA DEL GIOCO LIBERO PAD. 14


MUSEO VENETO DEL GIOCATTOLO
si gioca da un’eternità, ma fino a qualche anno fa non c’erano Winx o Gormiti. E allora, con cosa giocava il
nonno di Jack Patata? Un assaggio dell’esposizione del Museo Veneto del Giocattolo vi catapulterà in un
mondo di trenini, macchinine, personaggio del secolo scorso: riuscirete a indovinare quando sono stati
creati questi venerandi giocattoli?
Destinatari: bambini, genitori, famiglie, operatori.

JOB MEETING PAD. 15

WORKSHOP DELLE AZIENDE

10.30
SALA 1: Eni
SALA 2: Leroy Merlin

11.30
SALA 1: Prometeia
SALA 2: Intesa Sanpaolo

12.30
SALA 1: Johnson & Johnson Medical
SALA 2: BNL - Gruppo BNP Paribas

14.00
SALA 1: Gruppo Ferrovie dello Stato
SALA 2: Bricocenter

15.00
SALA 1: Asfor

ARENA JOB TELLER

JOB TELLER è uno spazio dedicato alla discussione tra protagonisti del mondo delle professioni, delle
nuove tendenze e dell'orientamento e i visitatori. Un confronto nel corso del quale esprimere
direttamente opinioni, critiche e chiarire i propri dubbi.

11.00
Stage: ecco come scegliere quello giusto e davvero utile
Intervengono
Eleonora Voltolina, giornalista e fondatrice di Repubblicadeglistagisti.it
testimonianza di una delle aziende con il Bollino OK Stage

12.00
Social Surfer
Si scrive Personal Branding. Si legge istruzioni per dare visibilità al proprio talento, online. Googla il tuo
nome. Scopri chi sei in rete. Scegli le piattaforme. Connettile. Costruisci il tuo network, e scoprine la
potenza. Veicola le tue competenze e passioni: saranno il tuo curriculum vitae 2.0, vivo, interattivo, in
continuo movimento. Gioca per acquisire gli strumenti atti a migliorare il tuo Personal Branding nel mondo
digitale.
Intervengono
Sabrina Mossenta, partnership manager Italia di Viadeo.com,
Giulio Xhaet new media specialist di Cesop Communication

14.00
Seminario sulla stesura del CV e come affrontare il colloquio di lavoro. Unimpiego Confindustria di Padova
Programma culturale aggiornato al 7 novembre 2010