Sei sulla pagina 1di 3

PRIMI PIATTI

Pasta fredda con verdure e curcuma


Difficoltà: Cottura: Dosi per: Costo:
Facile 22 min 4 persone Medio

INGREDIENTI

Fusilli 5 cereali 320 g


Curcuma in polvere 3 cucchiai
Fagiolini 100 g
Zucchine baby con i fiori 100 g
Carote 100 g
Aglio 1 spicchio
Peperoncino fresco 1
Pomodori cuore di bue 200 g
Tonno sott'olio 100 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Origano fresco q.b.

Conosciuta come lo zafferano delle Indie, la curcuma è una


delle spezie contenute nel curry, ed è proprio lei a conferire
quel bel color ocra che caratterizza la famosa miscela.
Diversamente dallo zafferano, la curcuma ha un sapore più
gentile che insaporisce con un delicato aroma i piatti; noi
abbiamo sperimentato questa favolosa spezia anche nelle
polpette in abbinamento al cavolfiore. Gusto pacato e
colore brillante, perché non usare questa magica polvere
gialla per condire la pasta? E’ così che è nata la nostra pasta
fredda con verdure e curcuma, circondata da croccanti e
variopinte verdure saltate in padella. Il risultato è un primo
piatto estivo diverso dal solito che accende la tavola con le
sue tinte brillanti e stuzzica il palato.

PREPARAZIONE
Per realizzare la pasta fredda con verdure e curcuma, per prima cosa lavate i fagiolini, spuntateli e divideteli a
metà (1). Pelate le carote e affettatele in diagonale (2) quindi ricavate dalle singole fettine dei piccoli
bastoncini (3).

Lavate i pomodori e a fettine, togliendo i semini interni se preferite; quindi riduceteli a cubetti (4).Ora lavate e
spuntate le zucchine, affettatele in diagonale (5), prendete i fiori delle zucchine tagliate via la base, estraete il
pistillo interno (6)

E tagliate a striscioline i petali (7). Ponete sul fuoco una pentola colma di acqua da salare a bollore (servirà
per la cottura della pasta). Scaldate l’olio di oliva in un ampio tegame, aggiungete il peperoncino intero e lo
spicchio di aglio (8). Soffriggete per 5 minuti, poi aggiungete le carote e i fagiolini (9) e fateli saltare a fuoco
medio per 5 minuti.

Nel frattempo cuocete la pasta per circa 9 minuti o il tempo riportato sulla confezione (10). Eliminate l’aglio
(11) e il peperoncino e aggiungete le zucchine (12), salate, pepate e proseguite la cottura per 3 minuti. In
questo modo le verdure rimarranno croccanti.
Insaporite l’acqua della pasta con la curcuma che conferirà un colore dorato ai fusilli (13). Quando la pasta
sarà giunta a cottura scolatela direttamente nel condimento (14) e lasciatela raffreddare. Aggiungete poi i
fiori di zucca tagliati a listarelle, insaporite con un filo di olio a crudo (15),

e qualche fogliolina di origano fresco (16). Terminate con i pomodorini a cubetti (17), il tonno sott'olio ben
sgocciolato (18) e una macinata di pepe nero. La pasta fredda con verdure e curcuma è pronta per essere
portata in tavola!

CONSERVAZIONE
La pasta fredda con verdure e curcuma si può conservare in frigorifero per un paio di giorni in un contenitore
ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

CONSIGLIO
Piselli, olive nere, pomodori secchi sott’olio: sono solo alcune stuzzicanti varianti da provare!