Sei sulla pagina 1di 7

L’EFFICACIA NEL TEMPO DELLA NORMA

Alla norma tributaria devono ritenersi


applicabili i principi sanciti dalla normativa
costituzionale (art. 73) e dalle disposizioni
sulla legge in generale (art. 10 delle
preleggi).
Dunque, solitamente, le norme tributarie
entrano in vigore il quindicesimo giorno
successivo (cd. vacatio legis) alla loro
pubblicazione.

Prof. Giovanni Girelli - Facoltà di Giurisprudenza


1
L’EFFICACIA NEL TEMPO DELLA NORMA

Tuttavia, il termine della vacatio legis può


essere derogato da una legge ordinaria.
In particolare si potrà avere una riduzione
ovvero un prolungamento della vacatio
legis.

Prof. Giovanni Girelli - Facoltà di Giurisprudenza


2
L’EFFICACIA NEL TEMPO DELLA NORMA

Tali ipotesi si possono verificare


 per consentire che si realizzino modifiche
economiche;
 per consentire una migliore conoscenza di
una norma particolarmente complessa da
parte dei contribuenti.

Prof. Giovanni Girelli - Facoltà di Giurisprudenza


3
IL PRINCIPIO DI IRRETROATTIVITA’

Tale principio sancito in via generale


dall’art. 11 disp. prel. Cod. Civ. è stato
ribadito in materia tributaria dall’art. 3, L.
27 luglio 2000, n. 212 secondo cui “Salvo
quanto disposto dall’art. 1, c. 2 le
disposizioni tributarie non hanno effetto
retroattivo”.

Prof. Giovanni Girelli - Facoltà di Giurisprudenza


4
LE NORME D’INTERPRETAZIONE AUTENTICA
Una deroga al principio di irretroattività è
costituito dalle c.d. norme d’interpretazione
autentica.
Ai sensi dell’Art. 1, c. 2, L. n. 212/2000,
“L’adozione di norme interpretative in
materia tributaria può essere disposta
soltanto in casi eccezionali e con legge
ordinaria, qualificando come tali le
disposizioni di interpretazione autentica”.

Prof. Giovanni Girelli - Facoltà di Giurisprudenza


5
LA RETROATTIVITA’ DELLA NORMA.

Tuttavia, la dottrina è unanime nel ritenere che, a


certe condizioni, anche le norme impositive
possano avere una efficacia retroattiva.
Al riguardo, si è soliti distinguere tra:

 RETROATTIVITA’ PROPRIA, tipica delle norme


che collocano i propri effetti anteriormente alla
data di loro pubblicazione;
 RETROATTIVITA’ IMPROPRIA, tipica di norme
che dispongono gli effetti nel futuro in relazione a
fatti verificatisi nel passato.

Prof. Giovanni Girelli - Facoltà di Giurisprudenza


6
IL TERMINE DI EFFICACIA DELLA NORMA

Seguendo le disposizioni generali, anche


la norma tributaria perde di efficacia a
seguito di:
 Termine finale espresso;
 Abrogazione espressa o tacita da parte di
altra norma;
 Dichiarazione di incostituzionalità.

Prof. Giovanni Girelli - Facoltà di Giurisprudenza


7