Sei sulla pagina 1di 47

RUGGERO MORETTO

Radionico, Radiestesista
Bioterapeuta Diplomato CEE
Reiki Master

Tel. +39 339/3884301


www.biolifestyle.org/it
Email: Rogermor@tin.it

CORSO AVANZATO
DI
RADIONICA
E
RADIESTESIA

LA DISPENSA

(A cura di Ruggero Moretto)


SOMMARIO DEGLI ARGOMENTI

- PREFAZIONE Pag……2

- IL RADIONICO-TERAPEUTA Pag……3

- METODI DI RIPRODUZIONE RADIONICA


DI UN QUALSIASI RIMEDIO E/O
FENOMENO VIBRAZIONALE E MENTALE Pag……4

- LA GUARIGIONE A DISTANZA MEDIANTE


IL CIRCUITO RADIONICO N.3 –
LE 4 LOSANGHE Pag…..11

- LA RADIONICA MEDICALE Pag…..12

- ALCUNI RIMEDI RADIONICI DI


USO COMUNE Pag…..14

- COME TESTARE UNA CURA PIU’ MIRATA


SULLE TAVOLE RADIESTESICHE DEI RIMEDI
VIBRAZIONALI Pag…..17

- TAVOLE RADIESTESICHE DEI RIMEDI


VIBRAZIONALI Pag…..19

-1-
PREFAZIONE

Dopo aver esaminato a fondo e approfondito, sotto tutti gli aspetti, nel precedente CORSO BASE
come effettuare una cura radionica, con alcuni rimedi radionici di uso comune e mediante nozioni
fondamentali di radiestesia, insieme ai grafici radionici radiestesici che ci hanno a loro volta aiutato
a riscoprire energeticamente come usare uno strumento radiestesico come il pendolo, ampliando
così le nostre naturali facoltà radiestesiche per testare la cura radionica più mirata, ora ci
concentreremo su alcuni avanzati ed ingegnosi metodi radiestesici e radionici di come creare,
ricercare ed incanalare sempre radionicamente tutti i rimedi vibrazionali, naturali e non, esistenti ed
esistiti nonché intenzioni psichiche più complesse.

In questo frangente, si è dato spazio anche a tecniche di RADIONICA MEDICALE con relativa
tavola radiestesica generale, per la localizzazione delle disfunzioni fisiche.

Verranno inoltre spiegate tecniche di guarigione a distanza e di preparazione di liquidi terapeutici


particolari, il tutto mediante la realizzazione di particolari testimoni-oggetto su alcuni determinati
circuiti radionici.

Questi testimoni-oggetto andranno creati anche in base al risultato completo del test radiestesico
guidato e menzionato di seguito su di una tavola radiestesica iniziale dove l’operatore testerà sul
paziente tutta una serie di diverse metodologie terapeutiche naturali ed olistiche più adatte e
conosciute, dove poi ognuna di queste farà capo al relativo elenco di rimedi su altre tavole
radiestesiche, il tutto per fare una sempre più mirata ed efficace terapia.

Infine, verranno esplicati in maniera chiara altri particolari rimedi radionici ad utilizzo autonomo,
come quelli del corso base, che completano così la presente dispensa del Corso Avanzato di
Radionica e Radiestesia.

-2-
UNA NUOVA FIGURA PROFESSIONALE
IL RADIONICO-TERAPEUTA
(il terapeuta del futuro)

Molti dei rimedi vibrazionali naturali che normalmente acquistiamo o facciamo acquistare ai nostri
pazienti per cifre spesso poco accessibili alla grande massa, scoraggiano spesso in linea generale
l’approccio olistico e le cure alternative; d’altro canto e per quanto ci riguarda, è possibile (come
vedremo nella presente dispensa) riprodurre radionicamente rimedi di QUALSIASI natura come
per esempio rimedi allopatici, naturali, fenomeni psichici e/o intenzioni mentali espresse a seconda
dell’operatore….ecc……non dimentichiamo che il fatto di creare radionicamente anche un oggetto
o rimedio “fisico” come l’aspirina, un’essenza o un pensiero, è sempre materia di natura mentale
come del resto lo è lo studio delle onde di forma e della radiestesia (vedi capitolo iniziale del corso
base LA RADIONICA); quindi possiamo dire che, avendo ora l’immenso vantaggio di riprodurre
radionicamente e radiestesicamente la vibrazione di qualsiasi nostra intenzione, i metodi di seguito
descritti ci offriranno l’immenso vantaggio di effettuare una qualsiasi terapia mediante un qualsiasi
approccio a COSTO ZERO !!!!……
Questa nuova, vasta ed affascinante scienza del futuro che è la radionica e la radiestesia, permette
inoltre a chi vi si accosta, di realizzare a seconda della preparazione, della filosofia e dell’ approccio
di ogni singolo operatore (sempre e comunque nel settore terapeutico, per il benessere generale,
olistico e non), un metodo proprio di utilizzo; per es.: un medico potrebbe creare radionicamente un
valido catalizzatore di antibiotico o altro, uno psichiatra del Valium, un dentista di un
antinfiammatorio, un omeopata dell’ipericum, uno psicoterapeuta o ipnotista dei messaggi positivi
per il subcosciente (oltre che utilizzare la sintesi mentale “grafico radionico n.16 del corso base”),
un erborista del Timo, un floriterapeuta dei Fiori di Bach, un cristalloterapeuta un quarzo rosa, un
cromoterapeuta dei colori, un astrologo potrà convogliare degli influssi planetari e delle galassie per
curare tutti i malesseri, un operatore Reiki o guaritore spirituale potrà incanalare i relativi simboli di
guarigione senza trattare direttamente il paziente, ecc…….., per concludere dicendo che ogni
terapeuta guidato dalle proprie conoscenze professionali potrà, grazie ad alcuni grafici radionici
menzionati di seguito oltre alla presente dispensa, avvantaggiarsi ulteriormente verso la guarigione
dei propri pazienti, personalizzando continuamente, anche grazie all’esperienza e all’evoluzione del
terapeuta stesso, dei validi e vari metodi sempre più mirati a costo zero.

INFINE OGNUNO DEI SUDDETTI APPROCCI TERAPEUTICI OLISTICI, NATURALI E


NON, POTRANNO ESSERE L’UNO IL COMPLEMENTARE DELL’ALTRO E
VICEVERSA…….
Sulla base di questo, giunge subito spontaneo che può nascere una nuova figura di operatore:

IL RADIONICO
O
RADIONICO-TERAPEUTA
Ma ora entriamo nel vivo di questa pionieristica esperienza, iniziando ad esaminare ogni dettaglio
su come riprodurre radionicamente i principi attivi ed energetici di un qualsiasi rimedio terapeutico
oltre che crearne di nuovi di nostra invenzione a seconda dell’esperienza e delle esigenze di ognuno.

-3-
METODI DI RIPRODUZIONE RADIONICA
DI UN QUALSIASI RIMEDIO E/O FENOMENO
VIBRAZIONALE E MENTALE

PRIMO METODO
Il grafico radionico “N.1 - PRODUTTORE DI ACQUE TERAPEUTICHE”

Grazie al grafico radionico PRODUTTORE DI ACQUE TERAPEUTICHE (N.1), possiamo


riprodurre la frequenza o radiazione di qualsiasi testimone-parola e/o di qualsiasi rimedio
vibrazionale testato anche mediante il percorso radiestesico guidato sulle relative tavole
radiestesiche di pag. 19, scrivendo a penna nera chiaramente in stampatello all’interno dei tre
rettangoli uguali superiori il suo nome come per esempio: Aloe Vera, Hipericum, Aspirina,
ecc…..creando un testimone-oggetto del rimedio stesso che andrà infine ad ottimizzare e
completare il presente grafico radionico che caricherà della frequenza dei rimedi scritti, il bicchiere
d’acqua naturale posto al centro dei cerchi concentrici al centro del decagono; n.b.: per la stessa
terapia non si possono inserire nei tre rettangoli uguali più di n.6 rimedi.

La presenza del decagono, che richiama e amplifica la vibrazione in questo caso del testimone-
parola menzionato entro i tre rettangoli superiori, e la presenza dei cerchi concentrici che veicola ed
amplifica ulteriormente la vibrazione sempre del testimone oggetto del rimedio stesso al bicchiere
d’acqua posto al centro, fanno di questo grafico radionico un validissimo e semplicissimo strumento
terapeutico a costo zero.

Grazie al percorso radiestesico “tipo” guidato e realizzato su delle tavole radiestesiche da pag. 19,
dove sono menzionati tutta una serie di rimedi olistici naturali e vibrazionali conosciuti, è possibile
rilevare la metodologia nonché i relativi rimedi che servono per ottimizzare una terapia radionica
più mirata per una qualsiasi patologia su di un qualsiasi soggetto. (dette tavole possono essere
inserite o sostituite con altre tavole realizzate dall’operatore in base a metodologie terapeutiche
più confacenti alle esigenze di qualsiasi tipo di approccio e/o malattia).

Per assumere le benefiche frequenze o radiazioni di questo grafico ottimizzato, è necessario ogni
volta magnetizzare dell’acqua naturale in un bicchiere di vetro bianco di max 20 cl. col fondo
piatto, non a calice e senza scritte pubblicitarie (il tipico bicchiere da trattoria) ponendolo per circa
1 ora al centro dei cerchi concentrici del grafico; dopodiché è possibile assumere l’acqua stessa
magnetizzata possibilmente a stomaco vuoto; effettuare questa operazione per 3-4-5 volte al giorno
per un mese o più (testate col pendolo i bicchieri giornalieri e il periodo di cura).

N.b.: è necessario utilizzare il grafico per la carica solamente nei tempi di magnetizzazione
prestabiliti, ovvero non più di 4-5 ore al giorno se assumiamo n.4-5 bicchieri, in quanto il tempo
rimanente della giornata servirà all’onda di forma del circuito grafico radionico a ripristinare la
sua carica magnetica originale.

-4-
SECONDO METODO
TECNICA RADIESTESICA DEI NUMERI SUL GRAFICO RADIONICO
RADIESTESICO “N.2 - IL NUMERO COSMICO”

Mediante questo singolare grafico radionico radiestesico, è possibile riprodurre radiestesicamente


una qualsiasi vibrazione o intenzione mentale sotto forma di numeri (vedi cenni nel capitolo LA
RADIONICA sulla dispensa del corso base), che andranno utilizzati come testimoni-oggetto
all’interno di tutti i grafici radionici a loro collegati oltre che per quelli di incanalamento delle
frequenze terapeutiche stesse, come nel precedente grafico produttore di acque terapeutiche o sul
grafico le 4 Losanghe (di cui vedremo in seguito l’utilizzo) per la guarigione a distanza.
Questo secondo metodo del Numero Cosmico, introduce i primi passi sui metodi radiestesici di
creazione di frequenze particolari, di riproduzione di fenomeni psichici complessi per una più
mirata azione terapeutica e non (aiutatevi anche con le tavole radiestesiche da pag. 45 a pag. 46
testando la parola chiave circa la natura della vostra intenzione mentale o azione più adatta ad
una qualsiasi terapia e non).

PRELIMINARI
- come primo preliminare, mettetevi in funzione il grafico radionico radiestesico n.2 del corso base
(l’Amplificatore yogi) applicando la foto dell’operatore radiestesico (in questo caso voi stessi) sulla
testa dello yogi nella parte alta del grafico, poi realizzate un testimone-oggetto su di un fogliettino
di carta bianca con scritto a penna nera in stampatello e leggibile

“ RICERCA DEL NUMERO COSMICO PER………………………”(menzionate


semplicemente e chiaramente l’oggetto della vostra ricerca che sarà una situazione, un messaggio
specifico di guarigione, ecc……. come per esempio: “RICERCA DEL NUMERO BENEFICO
CHE HA PIU’ BISOGNO MARIO ROSSI”, oppure “…….PER IL MAL DI FEGATO DI
MARIO ROSSI”, oppure “…….. PER IL RIPRISTINO DELLE FORZE VITALI DI MARIO
ROSSI”, oppure “……………………………..PER IL RIEQUILIBRIO FUNZIONALE /
EMOZIONALE / FISICO / MENTALE / SPIRITUALE DI MARIO ROSSI”,
ecc…………………ed infine per una qualsiasi azione terapeutica testata per realizzare poi una
cura più mirata per un qualsiasi scopo)

che renderete energeticamente più attendibile tenendolo per 30 minuti al centro del Decagono (il
grafico radionico radiestesico n.1 del corso base) per poi apporlo insieme al testimone-soggetto
della persona per cui farete la ricerca (sempre se si tratterà di una persona) al centro del grafico
radionico radiestesico n.2 (l’Aplificatore yogi) mettendolo così in funzione;

- come secondo preliminare (in contemporanea e/o non al precedente) potete anche impregnare il
vostro pendolo dell’energia dell’intenzione del messaggio di guarigione in questione, mettendo
(sempre il vostro pendolo) per 30 minuti al centro del grafico radionico radiestesico n.5
(l’Amplificatore) del corso base insieme (oltre al testimone soggetto) ad un testimone oggetto che
realizzerete, dove scriverete su di un fogliettino di carta bianca a penna nera in stampatello e
leggibile il messaggio relativo alla vostra ricerca che sarà “RIPRISTINO DELLE FORZE
VITALI DI MARIO ROSSI”, oppure “RIEQUILIBRIO EMOZIONALE / FISICO /
MENTALE / SPIRITUALE DI MARIO ROSSI”, oppure “GUARIGIONE DEL FEGATO DI
MARIO ROSSI” ecc…………………ed infine per una qualsiasi azione testata per realizzare poi
una cura più mirata per un qualsiasi scopo.

-5-
Così facendo, vi servirete di validi ausili energetici per utilizzare al meglio ed in modo più preciso il
grafico radionico radiestesico N.2 Il Numero Cosmico che vedremo qui di seguito:

Per trarre un numero corrispondente ad una qualsiasi vibrazione, stendete davanti a voi il
grafico N.2 (il numero cosmico), con il simbolo di OMEGA verso il basso ed il simbolo ALFA
verso l’alto; ora prendete il vostro pendolo e lasciatelo cadere al centro del grafico fra la cifra 15 e
la cifra 9; in questo punto se dovete cercare un numero benefico per una qualsiasi azione terapeutica
e non, oppure un numero corrispondente alla vibrazione di un rimedio ancora inesistente che sarà
mirato poi per un qualsiasi problema da voi preimpostato per un qualsiasi paziente, potete apporre i
testimoni-oggetto e soggetto assorbendo poi col pendolo per qualche minuto la loro vibrazione
lasciandolo ruotare in senso antiorario; inoltre se volete ricercare un numero corrispondente alla
vibrazione di un qualsiasi rimedio e/o non, ponete sempre al centro del grafico fra la cifra 15 e la
cifra 9 il suo testimone-oggetto realizzato col metodo del decagono, oppure, meglio ancora
l’oggetto stesso di qualsiasi testimone come una pasticca, assorbendo poi col pendolo per qualche
minuto la loro vibrazione lasciandolo ruotare in senso antiorario; dopo qualche minuto, quando
avete impregnato il pendolo dell’energia dei testimoni e completato correttamente tutti i passi
preliminari sull’utilizzo del pendolo menzionati nel capitolo L’USO DEL PENDOLO nella
dispensa del Corso Base, ponete al vostro pendolo la seguente domanda: “ESISTE UN NUMERO
BENEFICO PER ……………(IL MAL DI FEGATO DI MARIO ROSSI)”, oppure “……..
PER IL RIPRISTINO DELLE FORZE VITALI DI MARIO ROSSI”, oppure
“……………………………..PER IL RIEQUILIBRIO EMOZIONALE / FISICO /
MENTALE / SPIRITUALE DI MARIO ROSSI”, ecc……..oppure: “ESISTE UN NUMERO
ATTIVO DI QUESTO COLORE, RIMEDIO, AZIONE MENTALE, ecc…………………ed
infine per una qualsiasi azione testata per realizzare poi una cura più mirata per un qualsiasi
scopo); oppure ““ESISTE UN NUMERO CORRISPONDENTE ALLA VIBRAZIONE DI
……(menzionare l’oggetto, rimedio, situazione, ecc…..)……?”

A questo punto, se il vostro pendolo oscillerà lungo la retta che collega i simboli Alfa e Omega la
risposta sarà affermativa, viceversa se il vostro pendolo oscillerà continuamente in senso rotatorio
oppure non si muove affatto, la risposta sarà negativa e in questo frangente dovrete impostare un
nuovo messaggio o una nuova intenzione mentale.

Nel caso il vostro pendolo risponderà in modo affermativo, procedete come di seguito:
- a questo punto lasciate cadere in modo perpendicolare il vostro pendolo sul baricentro del
simbolo Omega e per qualche minuto assorbitene radiestesicamente la sua radiazione lasciando
che giri in senso antiorario;
- ora ponete al vostro pendolo la seguente domanda: “DI QUANTE CIFRE E’ COMPOSTO IL
NUMERO BENEFICO/ATTIVO PER …………” man mano per oscillazione il pendolo vi
indicherà la casella corrispondente al numero di quante cifre sarà composto il vostro numero
benefico che annoterete su di un foglio di carta;
- una volta che siamo venuti a conoscenza che il nostro numero cosmico si comporrà di XX cifre
(da 1 a 15), prendiamo il nostro pendolo e lasciamolo cadere perpendicolarmente sul baricentro
del simbolo Alfa nella parte alta del grafico lasciando che per qualche minuto s’impregni in
modo antiorario l’energia del simbolo stesso;
- a questo punto formuliamo al pendolo la seguente domanda: “QUAL’E’ LA PRIMA CIFRA
DEL NUMERO BENEFICO/ATTIVO PER …………” e successivamente “QUAL’E’ LA
SECONDA CIFRA ……..ecc…..ecc….. fino a completare tutte le cifre……… man mano per
oscillazione il pendolo vi indicherà la casella corrispondente al primo / secondo / terzo /
ecc….ecc….numero che annoterete poi man mano su di un foglio di carta, completando così il
vostro lavoro.
-6-
Infine, questo numero che avrete realizzato, sarà un validissimo testimone-oggetto energetico che
potete inserire nel grafico radionico N.1 – PRODUTTORE DI ACQUE TERAPEUTICHE che ne
veicolerà la frequenza al bicchiere d’acqua, oppure, potete utilizzarlo per la cura a distanza sul
grafico radionico N.3 (Le 4 losanghe) come vedremo in seguito, realizzandolo, prima su di un
fogliettino di carta bianca scritto a penna nera in stampatello in modo leggibile, per renderlo poi
energeticamente più attendibile apponendolo al centro del Decagono (il grafico radionico
radiestesico n.1 del corso base) per 30 minuti.

Potete inoltre aiutarvi anche con le tavole radiestesiche da pag. 45 a pag. 46 testando la parola
chiave circa la natura della vostra intenzione mentale o azione più adatta ad una qualsiasi azione
terapeutica, psichica e non.

IMPORTANTISSIMO:
SE AVETE REALIZZATO UN NUMERO CORRISPONDENTE A QUALSIASI VIBRAZIONE
CONOSCIUTA, COME NEL CASO DI UN RIMEDO VIBRAZIONALE, ALLOPATICO OD
OMEOPATICO BEN PRECISO, QUEST’ULTIMO SARA’ DEFINITIVO E VALIDO PER
SEMPRE PER UN QUALSIASI UTILIZZO RADIONICO PER QUALSIASI CASO E
SOGGETTO (REALIZZATEVI MAN MANO UN ELENCO DI NUMERI CORRISPONDENTI A
DETERMINATI RIMEDI O AZIONI STANDARD); NEL CASO DI FENOMENI O AZIONI
PSICHICHE PIU’ O MENO CONOSCIUTE, COMPLESSE E RELATIVE AD UN SOGGETTO
BEN PRECISO, I NUMERI SARANNO VALIDI SOLO PER QUEL DETERMINATO CASO E
SOGGETTO.

“Ricordiamo inoltre che non sono i numeri o le forme geometriche in sé che producono energia, ma
bensì l’intenzione radiestesica dell’operatore di quel preciso momento che riproduce tali frequenze
di qualsiasi tipo, concretizzandole materialmente in questo caso mediante ANCHE i numeri”.

N.B.: TUTTI I TESTIMONI OGGETTO DI QUALSIASI VIBRAZIONE REALIZZATI


COL METODO DEL NUMERO COSMICO, RISULTANO PIU’ EFFICACI E DIRETTI, IN
QUANTO IL GRAFICO RADIONICO RADIESTESICO N.2 – “IL NUMERO COSMICO”
AMPLIFICA L’INTENZIONE DELL’OPERATORE RADIESTESICO CHE SI
ACCINGERA’ A RIPRODURRE IN NUMERI SEMPRE UNA QUALSIASI INTENZIONE.

-7-
TERZO METODO
TECNICA RADIESTESICA DEL DECAGONO SUL GRAFICO RADIONICO
RADIESTESICO “n.1 - IL DECAGONO” del Corso Base

Il terzo metodo consiste nel realizzare dei testimoni-oggetto in modo classico, ovvero nel modo in
cui abbiamo già appreso nel corso base; questi testimoni-oggetto andranno utilizzati insieme al
testimone-soggetto all’interno di diversi grafici radionici contemplati sia nel corso base, in quello
avanzato e per la cura a distanza, incanalando le bio-radiazioni risanatrici dei medesimi al
testimone-soggetto in modo più mirato ed efficace, personalizzando così ogni terapia su qualsiasi
approccio testato.

Inoltre, grazie al percorso radiestesico “tipo” guidato e realizzato su delle tavole radiestesiche da
pag. 19 dove sono menzionati tutta una serie di rimedi olistici naturali e vibrazionali conosciuti,
è possibile rilevare la metodologia nonché i relativi rimedi che servono per ottimizzare una terapia
radionica più mirata per una qualsiasi patologia su di un qualsiasi soggetto (dette tavole possono
essere inserite o sostituite con altre tavole realizzate dall’operatore in base a metodologie
terapeutiche più confacenti alle esigenze di qualsiasi tipo di approccio e/o malattia); quindi in base
anche al responso di questo test radiestesico di rimedi vibrazionali (suggeriti da queste tavole nella
presente dispensa) più adatti, l’operatore potrà realizzarli sotto forma di testimone-oggetto per tutti
gli usi radionici personalizzando ogni terapia anche su tutti i grafici radionici finora conosciuti.

Per realizzare un testimone-oggetto di vostra creazione

(che potrà essere un colore, un medicinale allopatico ed omeopatico, un rimedio vibrazionale


come pietre e cristalli, metalli, vitamine, fiori, erbe, piante, animali, essenze di vario tipo, un
influsso planetario o di origine cosmica ed interplanetaria, un pensiero, un simbolo, uno scritto,
note musicali, una carta del cielo completa preparata su misura da un astrologo competente per
la correzione di eventuali influssi planetari nocivi testati, un passo delle sacre scritture in
sanscritto, un mantra, una figura carismatica come il Buddha, il Cristo o alte intelligenze
spirituali di qualsiasi cultura come Angeli ed Arcangeli, ecc…..ed infine tutto ciò che produce
vibrazione ricordando che le scritture orientali, ideogrammi, simboli o geroglifici esprimono più
chiaramente e direttamente la vibrazione di qualsiasi pensiero ed intenzione, ed infine ogni cosa),

prendete quindi semplicemente un bigliettino di carta bianca e scriveteci sopra a penna nera in
modo leggibile, chiaramente ed in stampatello la natura del vostro testimone oggetto che avrete
testato per la vostra cura ricordando che è possibile utilizzare per la cura radionica su qualsiasi
grafico radionico come testimone-oggetto anche l’oggetto stesso del testimone come per es.: una
pasticca, un flacone liquido omeopatico, una pietra, ecc…….oppure una foto dell’oggetto stesso di
qualsiasi corpo che vibra come quelle planetarie, di galassie, di pietre preziose, reliquie, il foglio
della posologia di qualsiasi rimedio, ecc……; una volta scelto, testato e preparato, lasciatelo
caricare al centro del decagono per 30 minuti ogni volta prima di un qualsiasi utilizzo.

Nella pagina seguente, sono elencati pochi esempi di interessanti esperienze da poter effettuare con
dei testimoni-oggetto parola, di colore, di rimedi, ecc…… per usi radionici all’interno di grafici
radionici contemplati nel corso base, di modo che l’operatore possa comprendere come realizzarne
di personali anche all’interno del resto dei grafici radionici in suo possesso:

-8-
ESEMPIO RELATIVO AL GRAFICO ESPERIENZE
RADIONICO INTERESSANTI DA POTER
TESTARE ED EFFETTUARE
Avendo compreso che questo grafico radionico
“aumenta” notevolmente ogni forma di energia,
potete personalizzarlo anch’esso a seconda delle
vostre necessità concentrandone la sua azione
per mezzo di un testimone oggetto realizzato e
caricato precedentemente sul decagono;
successivamente apponetelo al centro di questo
Aumento del potenziale energetico grafico insieme al testimone del soggetto; i
(n.23 del corso base) termini usati per la realizzazione di questo
testimone-oggetto potranno essere diversi,
tenendo conto che l’azione è di potenziare
l’energia; quindi per es.: RESISTENZA ALLO
STRESS; SUCCESSO, GUARIGIONE, ecc….
(testate col pendolo il messaggio adeguato).

ESEMPIO RELATIVO AL GRAFICO ESPERIENZE


RADIONICO INTERESSANTI DA POTER
TESTARE ED EFFETTUARE
Avendo compreso e appurato che questo
potentissimo grafico radionico “disimpregna” in
modo preciso ogni energia nociva presente in
ogni organismo vivente e non, personalizzatelo a
seconda delle vostre necessità concentrandone la
sua azione per mezzo di un testimone-oggetto
mirato, realizzato e caricato precedentemente sul
decagono; quindi nel caso vi trovaste di fronte ad
un soggetto affetto da “TUMORE AL
FEGATO”, realizzate un testimone oggetto con
scritto “DISIMPREGNAZIONE TOTALE
DEL TUMORE AL FEGATO DI MARIO
ROSSI, CHE RITORNI ALLA TERRA” per
Eliminatore di energie nocive poi apporlo al centro del grafico n.15 insieme al
(n.15 del corso base) testimone del soggetto, testandone i tempi di
emissione radionica; oppure
“DISIMPREGNAZIONE TOTALE DA
(menzionare cose, persone, animali, situazioni,
vizi, ecc.. purchè legati alla disimpregnazione),
CHE RITORNI ALLA TERRA”, oppure per
DISIMPREGNARE CISTI, NODULI, ed
infine TUTTE QUELLE FORME DI
ENERGIE RISTAGNANTI PRESENTI E/O
GENERATE DAL/NEL CORPO, MENTE,
EMOZIONI E SPIRITO che generano ogni
malattia, utilizzandolo come bisturi radionico:
tutto ciò vale anche per animali, piante, ambienti,
situazioni, ecc…..
-9-
ESEMPIO RELATIVO AL GRAFICO ESPERIENZE
RADIONICO INTERESSANTI DA POTER
TESTARE ED EFFETTUARE

Avendo compreso e appurato che questo


potentissimo grafico radionico “protegge” in
modo preventivo ogni organismo vivente e non
da qualsiasi forma di energia a lui nociva, potete
personalizzarlo a seconda delle vostre necessità
concentrandone la sua azione per mezzo di un
testimone-oggetto realizzato e caricato
precedentemente sul decagono; quindi in questo
caso potete stare solo nell’ambito della
“protezione preventiva”; nel caso vi trovaste di
fronte ad un soggetto sensibile da energie esterne
di qualsiasi natura, per es.: psichica, tellurica,
Protezione preventiva planetaria, radioattiva, naturale, virale, allergica,
(n.14 del corso base) ecc….realizzate un testimone oggetto del tipo:
PROTEZIONE TOTALE PER MARIO
ROSSI DALL’ENERGIA
DI……..(menzionare se conosciuto il nome e
cognome di chi compie in modo accertato
(mediante l’interrogazione mentale al vostro
pendolo) attacchi psichici sul nostro soggetto)
CHE RITORNI ALLA TERRA, oppure
DALL’ENERGIA DEI BATTERI, oppure
DALL’ENERGIA DEI POLLINI (menzionare
eventualmente quelli accertati dal pendolo o dal
medico, oppure DA RADIAZIONI DI
ORIGINE NATURALE (menzionandole se
conosciute), ……e infine tutto ciò che proviene
dall’esterno.

Inoltre, potete allo stesso modo, realizzare altri testimoni-oggetto su tutti i grafici radionici in vostro
possesso, ricordando di crearli in base al tipo di grafico radionico che utilizzerete, per es.: se
utilizzerete un grafico radionico per problemi ormonali, per concentrarne maggiormente ed in modo
preciso la sua azione risanatrice su di una particolare disfunzione accertata e testata, la vostra scelta
di parole per la preparazione del vostro testimone-oggetto in questo caso saranno legate ad una
parte specifica dell’apparato ormonale; se sarà un grafico radionico per l’intestino il vostro
testimone-oggetto sarà legato ad una parte specifica di tutto l’apparato intestinale, se sarà un grafico
radionico per la chance e il successo il vostro testimone-oggetto sarà legato a tutte quelle situazioni
della vita quotidiana e non legate al successo come affari, giochi, amicizie, rapporti, e perché no,
anche guarigioni !!!!, ……. e così via per tutti gli altri grafici radionici in vostro
possesso………(aiutatevi ricercando la natura del vostro testimone-oggetto ausiliario anche con le
tavole radiestesiche da pag. 19 a pag. 46).

N.B.: TUTTI I TESTIMONI OGGETTO DI QUALSIASI VIBRAZIONE REALIZZATI


COL METODO DEL NUMERO COSMICO, RISULTANO PIU’ EFFICACI E DIRETTI.
- 10 -
LA GUARIGIONE A DISTANZA MEDIANTE IL
CIRCUITO RADIONICO N.3 – LE 4 LOSANGHE
Questo fantastico dispositivo radionico, ha la proprietà di proiettare a distanza nello spazio e nel
tempo, ad un qualsiasi soggetto sia esso una persona, animale, vegetale, oggetto, situazioni ecc…..le
radiazioni o vibrazioni di tutti i tipi di testimoni-oggetto realizzati mediante diversi metodi radionici
e non, oltre che qualunque rimedio stesso.

Per metterlo in funzione


Occorre innanzitutto orientare il presente grafico a Nord; apporre successivamente al centro del
grafico un qualsiasi testimone-soggetto (se si tratta di una persona sarà unghie, capelli, ecc…) per
il quale vi accingete ad inviare a distanza la radiazione che avrete testato per qualsiasi azione
terapeutica e non, insieme a tutti i tipi di testimoni-oggetto terapeutici e non, che avrete realizzato a
monte mediante vari metodi, come il numero cosmico scritto a penna nera su di un foglietto di
carta, la tecnica del decagono, od i rimedi vibrazionali del percorso radiestesico “tipo” guidato e
realizzato su delle tavole radiestesiche da pag. 19 realizzati con la tecnica del decagono e/o del
numero cosmico. Aiutatevi anche con le tavole radiestesiche da pag. 45 a pag. 46, testando la
parola chiave circa la natura della vostra intenzione mentale o azione più adatta ad una qualsiasi
azione terapeutica, psichica e non; n.b: mediante il grafico radionico N.3 non si possono combinare
più di 4-5 rimedi per emissione e per soggetto.
Dal momento che lo mettete in funzione, il grafico N.3 rimarrà attivo per circa tre ore, trascorse le
quali, dovrete poi togliere tutti i testimoni e lasciare che per altre 3 ore le losanghe riacquistino la
loro carica energetica originale (inoltre tre ore al giorno di emissione radionica sono sufficienti per
compensare un giorno di terapia; testate per ogni soggetto col vostro pendolo i tempi più mirati).
Per un’azione radionica più diretta ed efficace, è possibile inoltre proiettare, con questo grafico
radionico, ad un qualsiasi testimone-soggetto, l’oggetto stesso di un testimone-oggetto come
potrebbe essere una pietra, una pasticca o un flacone liquido omeopatico, con l’unico inconveniente
che dopo le tre ore di emissione radionica questi ultimi rimedi perdono irrimediabilmente di gran
lunga la loro carica energetica originaria e, anche se successivamente lo ricaricherete sul decagono
o sui grafici radiestesici N.6 e N.7 per riattivarne le energie, nel giro di un po’ di tempo i rimedi
stessi comunque saranno resi sempre più esausti e quindi inutilizzabili; in ogni modo se realizzerete
la vostra serie di rimedi scritti su di un fogliettino di carta bianca, realizzata col metodo del
decagono, è comunque efficace e soprattutto a costo zero!!!!….. L’unico approccio a parità del
precedente (ma a costo zero) che è possibile utilizzare, oltre al metodo del numero cosmico, è
l’oggetto stesso del testimone-oggetto di un colore realizzato su di un fogliettino in modo
tradizionale mediante pastelli naturali o tramite cartoncini perfettamente colorati da una stampante
del Pc, di colori adatti al nostro caso e testati col pendolo, effettuando così la cromoterapia,
ma…..andrà bene per il nostro soggetto questa metodologia?; la risposta sarà “non
sempre”………(nel corso “Master in Radionica e Radiestesia” vedremo come è possibile anche
grazie ai colori riprodurre fedelmente la stessa frequenza o radiazione di qualsiasi approccio
energetico e radionico ossia come convertire in frequenza di colore la frequenza di un qualsiasi
rimedio vibrazionale, di un medicinale, essenze ecc…ecc… e via via tutto ciò che ci prefiggiamo, a
seconda degli approcci del singolo operatore, realizzando così un metodo di incanalamento
radionico più diretto, in virtù del fatto di utilizzare radionicamente l’oggetto stesso del testimone-
oggetto).
N.B.: TUTTI I TESTIMONI OGGETTO DI QUALSIASI VIBRAZIONE REALIZZATI
COL METODO DEL NUMERO COSMICO, RISULTANO PIU’ EFFICACI E DIRETTI.
- 11 -
LA RADIONICA MEDICALE

GRAFICO RADIONICO N.4 – LA DAMA CURATIVA


(azione a distanza)

Questo grafico di radionica medicale, permette di intervenire su tutti i tipi di malattia fisica. Per
mettere in funzione questo grafico occorre preparare due testimoni-oggetto oltre al solito testimone-
soggetto. Se avete testato tramite il vostro pendolo, nel percorso radiestesico guidato tipo da pag. 19
che il presente grafico potrà esservi maggiormente d’aiuto per la terapia più mirata del vostro
testimone-soggetto, il passo successivo è quello di testare, sempre sul testimone-soggetto mediante
la tavola radiestesica di pag. 45, la localizzazione dei vari disturbi, oppure consultare un medico;
una volta individuato, mediante questa tavola, dove risiede la causa principale di un dato disturbo
fisico, realizzate un testimone-oggetto col metodo del decagono di pag. 8, dove andrete a
menzionare brevemente un messaggio specifico di guarigione: ad es.: se avete testato sul vostro
soggetto che la causa dei suoi disturbi fisici risiede nella circolazione, allora realizzerete un
testimone-oggetto del tipo “RIEQUILIBRIO DELLA PRESSIONE SANGUIGNA”. Un altro
metodo di realizzazione di un testimone-oggetto per la Dama Curativa, qualora non conoscete la
natura precisa delle cause di malattia del vostro paziente e per realizzare un’azione di guarigione
più mirata, è quello del Numero Cosmico di pag. 5, chiedendo al vostro pendolo la seguente
domanda: “ESISTE UN NUMERO CHE RAPPRESENTI L’AZIONE DI GUARIGIONE
FISICA PIU’ MIRATA PER MARIO ROSSI DOVE LA DAMA CURATIVA DOVRA’
INTERVENIRE?”; se esiste allora procedete alla ricerca di questo numero benefico che andrà
scritto a penna nera su di un fogliettino bianco chiedendo poi al pendolo sul grafico del numero
cosmico “DI QUANTE CIFRE E’ COMPOSTO IL NUMERO CHE RAPPRESENTA
L’AZIONE DI GUARIGIONE FISICA PIU’ MIRATA PER MARIO ROSSI DOVE LA
DAMA CURATIVA DOVRA’ INTERVENIRE?”, ecc…… Ricordate che il testimone-oggetto
che realizzerete per mettere in funzione la Dama Curativa, più sarà menzionato in maniera precisa e
più sarà diretta e mirata la terapia, quindi realizzando il testimone-oggetto in base alla diagnosi di
un medico o mediante il numero cosmico, porterete più rapidamente il vostro paziente verso la
guarigione (in ogni modo potete utilizzare anche parole vostre dettate dalla vostra esperienza); nel
secondo testimone-oggetto dovrete menzionare l’indirizzo di dove si trova la persona che usufruirà
di questa terapia a distanza, o meglio, dove trascorre la maggior parte del suo tempo nell’arco delle
24 ore, ad es.: l’abitazione, il luogo di lavoro, oppure se si trova in ospedale menzionare l’indirizzo
completo compresi il piano, il reparto, il numero di stanza e di letto, in quanto questo grafico entra
in funzione solamente quando il soggetto si trova all’indirizzo specificato su questo secondo
testimone-oggetto. Procuratevi inoltre per l’utilizzo una coppia “identica” di rondelle metalliche
incolore, di forma circolare e che siano leggermente più piccole di una casella della dama; una volta
acquistate e fra un utilizzo e l’altro su diversi soggetti, scaricatele con la calamita. Ora vediamo
come metterlo in funzione: stendete il grafico N.4 davanti a voi; apponete il primo testimone-
oggetto dove avete menzionato il messaggio di guarigione o di un numero all’interno del rettangolo
destro sopra la dama, facendo attenzione che questo testimone oggetto sia realizzato su di un
foglietto rettangolare, che stia entro il rettangolo destro sopra la dama e che sia scritto a penna nera
e caricato precedentemente per 30 minuti sul decagono; apponete ora il secondo testimone-oggetto
dove avete menzionato il luogo di guarigione all’interno del rettangolo sinistro sopra la dama,
facendo attenzione che questo testimone oggetto sia realizzato su di un foglietto rettangolare, che
stia entro il rettangolo sinistro sopra la dama e che sia scritto a penna nera e caricato
precedentemente per 30 minuti sul decagono; nel quadratino centrale va apposto il testimone-
soggetto di chi usufruirà del trattamento.
- 12 -
A questo punto dobbiamo conoscere, tramite il nostro pendolo, la combinazione corrispondente alla
casella benefica relativa alla guarigione in questione per il nostro testimone-soggetto. Ponete ora al
pendolo questa domanda: QUAL’E’ LA COMBINAZIONE CORRISPONDENTE ALLA
CASELLA PIU’ BENEFICA PER IL PROBLEMA (ES.: AL FEGATO) DI MARIO ROSSI?
……(per trovare la giusta combinazione testate dapprima dall’1 all’ 8 e successivamente dalla
lettera A fino alla H); ad esempio se il responso sarà 4 e poi F, apponete la prima rondella metallica
all’interno della casella F4, mentre l’altra rondella andrà apposta sopra il testimone-soggetto entro il
quadratino centrale.

Da questo momento il grafico entra in funzione; testate i giorni di emissione tenendo conto che
funziona quando il soggetto si trova all’indirizzo che avrete menzionato; è possibile che ogni 2-3
giorni o più (testate sempre al pendolo) che per lo stesso problema la combinazione più giusta
cambi, perciò ri-testate continuamente, per un periodo più o meno prestabilito, la combinazione più
benefica e rimettetelo in funzione ogni volta su nuove caselle fino a che lo riterrete necessario.

GRAFICO RADIONICO N.5 – S.O.S. SALUTE


Questo dispositivo radionico permette di trattare un qualsiasi soggetto a distanza solo in tutti i casi
di urgenza, di traumi immediati o malattie, come nel caso di ricovero ospedaliero immediato, nel
caso qualsiasi malattia si manifesti in modo più o meno eclatante, in casi di convalescenza,
ecc……, proiettando al soggetto, mediante il suo testimone, tutte le vibrazioni di rimedi esistenti
come medicinali allopatici, naturali, vibrazionali, un colore, ecc……testati mediante il pendolo o
dietro consiglio medico, su tutta una serie di rimedi di vostra conoscenza, fra cui quelli menzionati
nelle tavole radiestesiche da pag. 19, ponendo al pendolo una domanda del tipo: QUALE DI
QUESTI RIMEDI E’ PIU’ INDICATO IN QUESTO MOMENTO PER IL PROBLEMA DI
SALUTE DI MARIO ROSSI?"”

Per mettere in funzione il grafico radionico N.5, apponete il testimone soggetto al centro dei sei
cerchi concentrici posti nella parte superiore del grafico, mentre al centro dei cerchi concentrici,
posti nella parte inferiore, apponete tutti i tipi di testimoni-oggetto dei rimedi testati, menzionati su
di un fogliettino di carta bianca a penna nera oppure è possibile, per un’azione più diretta, apporvi
l’oggetto stesso di tutti i testimoni come pasticche, medicinali liquidi in flaconi, cartoncini colorati,
pietre, essenze ecc…..

I tempi di emissione radionica per questo grafico radionico per qualsiasi caso e per qualsiasi
testimone-soggetto variano da 10 a 20 minuti (testate sempre col vostro pendolo i minuti più esatti).
Generalmente si effettua l’emissione radionica mediante questo grafico solamente una volta, ma
qualora il vostro paziente è in continua e prolungata emergenza, testate sempre col vostro pendolo
per quanti giorni è necessario rifare una seduta di 10-20 minuti, ritestando continuamente i rimedi
per i quali invierete l’emissione radionica, inoltre opterete, sempre se il pendolo ve lo suggerisce ed
in caso sempre di estrema emergenza prolungata, per più sedute giornaliere.

- 13 -
ALCUNI RIMEDI RADIONICI DI
USO COMUNE

QUESTI GRAFICI RADIONICI STANDARD E DI USO COMUNE, VANNO A


COMPLETARE I 24 RIMEDI RADIONICI SPIEGATI NEL CORSO BASE

GRAFICO RADIONICO RADIESTESICO N.6 – RIPRISTINO DELLE


ENERGIE DI TUTTI I TESTIMONI E DI RIMEDI
Questo utile grafico radionico radiestesico, permette di ripristinare in modo totale l’energia di
qualsiasi testimone-oggetto e soggetto che non si utilizza da molto tempo, oppure che si è utilizzato
continuamente per tutti gli usi radionici e/o radiestesici come foto, unghie, capelli, flaconi
omeopatici, pietre e cristalli, medicinali allopatici, naturali, vibrazionali, essenze e non, ecc………
Il fatto di utilizzare continuamente lo stesso testimone-soggetto o oggetto radionicamente e/o
radiestesicamente, anche se ogni volta prima di qualsiasi loro utilizzo abbiamo usato come di buona
regola caricarli sempre sul decagono per riconfermare ed amplificarne l’energia, col tempo, nei
mesi, saranno resi sempre più esausti lo stesso, quindi questo grafico radionico radiestesico ci
permette ogni volta (qualora fossimo impossibilitati ad aggiornare e rinnovare la nostra banca di
testimoni specie per quelli soggetto) di riportarli energeticamente alla loro condizione originale. Per
utilizzare il grafico radionico radiestesico N.6 apponete quindi un qualsiasi testimone-soggetto o
oggetto, per ripristinare la sua carica magnetica originaria, al centro dei due cerchi concentrici posti
nella parte inferiore del grafico e lasciateli per circa 15 minuti. N.b.: usate inoltre, come seconda
buona regola, di caricare con il grafico N.6 una volta ogni mese tutti i tipi di testimoni che
utilizzerete in modo continuativo per 15 minuti.

GRAFICO RADIONICO RADIESTESICO N.7 – IL MAGNETIZZATORE


Le caratteristiche e gli utilizzi di questo circuito radionico radiestesico, sono simili a quelle del
decagono e dell’amplificatore, con la sottile differenza che questo dispositivo è un vero e proprio
magnetizzatore; in più è anche possibile utilizzarlo per tutti i tipi di ricerche radiestesiche col nostro
pendolo attingendo così ad un’energia supplementare ed ottenere in tal modo delle risposte più
attendibili, inoltre è possibile magnetizzare o caricare qualsiasi testimone-oggetto. Potrebbe essere
utilizzato radionicamente per un qualsiasi testimone-soggetto se il vostro pendolo ve lo suggerisse
durante la vostra ricerca della cura radionica più mirata, tenendo conto che agisce come vero e
proprio magnetizzatore, ovvero è un apporto maggiore di forza ed energia di radicamento (testate
sempre col vostro pendolo i tempi di emissione radionica per un qualsiasi soggetto ed i periodi di
trattamento).

- 14 -
GRAFICO RADIONICO N.8 – LO PSICO-PROTETTORE
E’ il rafico radionico mirato solo per la protezione psichica da persone esterne mosse da invidia,
gelosia, rancore e tutti quei sentimenti o azioni psichiche consce e/o inconsce negative e nocive a
qualsiasi persona incanalate mediante azioni radioniche e non, oppure di pensieri emessi con
continuità volutamente e/o non. Come prima cosa orientate il presente grafico radionico N.8 a nord,
apponendo semplicemente il testimone-soggetto della persona da proteggere per 20 minuti ogni 2-3
giorni (chiedete sempre al vostro pendolo) e, per un’azione più diretta, se fosse il caso, per 3 ore al
giorno per 4 giorni consecutivi; dopo di che è possibile ritestare i tempi ed i periodi più mirati per il
vostro soggetto. Per un’azione di protezione psichica più mirata, qualora conoscete o avete testato
col pendolo l’entità oppure il nome e cognome della persona che importuna impropriamente
psichicamente in modo nocivo e continuato il vostro soggetto, che a causa della sua particolare
sensibilità ne soccombe, realizzate un testimone-soggetto col metodo del testimone-oggetto sul
decagono della persona che importuna psichicamente mediante diversi metodi il vostro soggetto
(oppure se potete procurarvi il suo testimone-soggetto), apponetelo sulla freccia nord del grafico, al
centro apponente sempre il testimone-soggetto della persona da proteggere, sulla freccia sud
apponete un testimone-oggetto realizzato su di un fogliettino bianco con scritto a penna nera
“RITORNO ALLA TERRA”; così facendo i pensieri e/o intenzioni nocive emesse da parte di
malintenzionati vengono immediatamente scaricati a terra inibendo di conseguenza alla fonte ogni
nuova manifestazione occulta; i tempi di emissione per questo secondo metodo sono identici al
precedente. N.b.: usate il presente grafico solo in caso di assoluta necessità testata.

GRAFICO RADIONICO N.9 – LO PSICO-INDUTTORE


Questo dispositivo radionico permette di canalizzare al soggetto un’energia supplementare di
qualsiasi messaggio positivo come AMORE, TRANQUILLITA’, SERENITA’ GIOIA, UN
COLORE, UN RIMEDIO, ecc……..; ad esempio nel caso si trattasse di un artista il messaggio più
indicato potrà essere MAGGIOR CREATIVITA’ insieme al colore azzurro. Avvaletevi della tavola
radiestesica di pag. 46 per testare col vostro pendolo la qualità mentale o spirituale positiva più
adatta al vostro soggetto. Per mettere in funzione il grafico radionico N.9 è necessario orientarlo a
nord: realizzate a monte col metodo del decagono il testimone-oggetto della qualità positiva
mentale testata da incanalare, ad esempio: amore, vitalità, comprensione, ecc….ed apponetelo sulla
freccia sud del grafico, mentre sulla freccia nord apponete il testimone-soggetto. Per rendere più
efficace l’azione del testimone-oggetto, al centro del grafico potete apporre un altro testimone-
oggetto di qualsiasi natura, come un colore, rimedio, simbolo, pietre e cristalli, ecc……legato
ovviamente alla qualità da incanalare descritta nel testimone-oggetto posto nella freccia sud (testate
sempre col pendolo il rimedio o testimone-oggetto più adatto sulle tavole radiestesiche di pag. 19);
lasciate in funzione il grafico in permanenza entro i tempi da voi prestabiliti col vostro pendolo in
termini di giorni, settimane o mesi.

- 15 -
GRAFICO RADIONICO N.10 – SELETTORE PSICOLOGICO

Questo grafico radionico che lavora entro la psiche, aiuta a selezionare suggerendo attraverso il
pensiero intuitivo per un qualsiasi dato problema, la scelta giusta da prendere entro tutte le
situazioni della vita quotidiana in base alle varie possibilità di scelta; per mezzo di un testimone-
oggetto realizzato col metodo del decagono che potrà essere del tipo: “LA SCELTA
LAVORATIVA PIU’ ADATTA A MARIO ROSSI” (qualora il vostro soggetto abbia
un’indecisione sulla scelta da prendere in campo lavorativo avendo diverse opportunità di
assunzione), potete personalizzare il grafico N.10 su tutte le situazioni della vita quotidiana. Per
mettere in funzione il presente grafico è necessario orientarlo a nord. Apponete il testimone-oggetto
al centro del grafico con sopra il testimone-soggetto e lasciatelo permanentemente in funzione per
giorni, settimane o mesi a seconda della complessità del problema in questione fino alla completa
risoluzione. Nel frattempo il grafico radionico N.10 lavora nel subcosciente del soggetto
conducendolo pian piano verso la scelta a lui più confacente; dopo di che è possibile disattivarlo.
N.b.: non cercate di trattenere le vostre reali tendenze suggerite dal Selettore Psicologico.

GRAFICO RADIONICO N.11 – RAFFORZAMENTO DELLA SENSIBILITA’


Questo stupendo grafico radionico, affina e favorisce su certi soggetti la sensibilità spirituale
nonché l’apertura dell’ “occhio interiore” oltre alla percezione intuitiva; tutto ciò aiuta ulteriormente
energeticamente un qualsiasi operatore radiestesico avanzato. Questo grafico molto potente va
utilizzato successivamente al grafico radionico n.20 “APERTURA DELLA COSCIENZA” del
corso base. Per mettere in funzione il grafico radionico N.11 è necessario apporre sul baricentro del
disegno il testimone-soggetto, testandone sempre col pendolo, i tempi di emissione radionica per
ogni soggetto.

- 16 -
COME TESTARE UNA CURA PIU’ MIRATA SULLE
TAVOLE RADIESTESICHE DEI RIMEDI
VIBRAZIONALI

PRELIMINARI
- come primo preliminare, mettetevi in funzione il grafico radionico radiestesico n.2 del corso
base (l’Amplificatore yogi) applicando la foto dell’operatore radiestesico (in questo caso voi
stessi) sulla testa dello yogi nella parte alta del grafico, poi realizzate un testimone-oggetto su di
un fogliettino di carta bianca con scritto a penna nera in stampatello e leggibile “ RICERCA
DELLA CURA PIU’ MIRATA PER….....” che renderete energeticamente più attendibile
tenendolo per 30 minuti al centro del decagono per poi apporlo insieme al testimone soggetto
della persona per cui farete la ricerca (sempre se si tratterà di una persona) al centro del grafico
radionico radiestesico n.2 (l’Aplificatore yogi) mettendolo così in funzione, per meglio entrare
in bio-risonanza col testimone-soggetto per testare la sua cura più mirata.

- come secondo preliminare (in contemporanea o no al precedente) potete anche impregnare il


vostro pendolo dell’energia della stessa intenzione del messaggio precedente, mettendolo per 30
minuti al centro del grafico radionico radiestesico n.5 (l’Amplificatore) del corso base insieme
(oltre al testimone-soggetto) ad un testimone-oggetto che realizzerete, dove scriverete su di un
fogliettino di carta bianca a penna nera in stampatello e leggibile il messaggio relativo alla
vostra ricerca che sarà sempre “ RICERCA DELLA CURA PIU’ MIRATA
PER………………………”

Così facendo, vi servirete di validi ausili energetici per utilizzare al meglio ed in modo più preciso il
vostro pendolo durante la ricerca che effettuerete su di un qualsiasi paziente col metodo che
vedremo qui di seguito:

IL TEST VERO E PROPRIO

- ora stendete davanti a voi a vostra scelta il grafico radionico radiestesico N.7 (il
Magnetizzatore) oppure il grafico radionico radiestesico n.5 del corso base (l’Amplificatore)
apponendo al centro del grafico il testimone-soggetto (testatevi quale grafico radionico
radiestesico è a voi più confacente per fare una ricerca radiestesica più attendibile); lasciate
cadere il vostro pendolo in modo perpendicolare al centro di uno dei due grafici dove apporrete
il testimone-soggetto, lasciando che in senso antiorario s’impregni di energia; (tenete a
disposizione carta e penna per annotare il responso del vostro test nonché tutte le tavole
radiestesiche da pag. 19 a pag. 47)
- a questo punto effettuate tutti i preliminari di cui al capitolo “l’uso del pendolo” del corso base;
- una volta che il pendolo vi ha comunicato che potete iniziare a fare il test, ponete sempre al
pendolo la seguente domanda mentre avrete vicino a voi tavola radiestesica di pag. 19: “ A
QUALE DI QUESTI METODI TERAPEUTICI E’ PIU’
RICETTIVO………....(menzionare nome e cognome)………….?” (così facendo testiamo la
metodologia terapeutica più mirata al nostro soggetto e successivamente testeremo in base al
responso, i rimedi più mirati relativi alla metodologia stessa nelle tavole apposite).

- 17 -
Per es.: Se la metodologia terapeutica più adatta al nostro soggetto fosse “la fitoterapia”, allora
testeremo la sua terapia su tutti i rimedi fitoterapici di pag. 20, per la “metalloterapia” testeremo
tutti i rimedi di pag. 21, nel caso risultasse la “floriterapia” testeremo a pag. 30 prima il tipo di
rimedi floreali più adatti, e successivamente i rimedi relativi sulle tavole apposite, ecc…..ecc…..

Una volta testato una serie di metodi e rimedi terapeutici (tranne che per i rimedi radionici di pag.
22 e la tecnica ideodinamica di pag. 23), ora dobbiamo sapere qual’ è la metodologia di
incanalamento della terapia vibrazionale realizzata più adatta al soggetto, quindi poniamo ora la
seguente domanda al pendolo: “A QUALE DI QUESTI METODI E’ PIU’ RICETTIVO
………....(menzionare nome e cognome)………….PER ASSORBIRE LE VIBRAZIONI
DELLA SUA TERAPIA?”

a) Sul grafico radionico “Produttore di acque terapeutiche?” (vedi istruzioni a pag. 4)


b) Sul grafico radionico “Le 4 losanghe” per l’azione a distanza?” (vedi istruzioni a pag. 11)

A questo punto, una volta che avete testato il metodo d’incanalamento più adeguato per la terapia
del soggetto, dovete testare i tempi di cura con la relativa posologia chiedendo al pendolo:

per il metodo a) sul grafico radionico “Produttore di acque terapeutiche”


“QUANTI BICCHIERI DEVE ASSUMERE AL GIORNO MARIO ROSSI CARICATI SUL
GRAFICO PRODUTTORE DI ACQUE TERAPEUTICHE PER FARE LA SUA
TERAPIA?” e successivamente: “PER QUANTI GIORNI/SETTIMANE/MESI MARIO
ROSSI DEVE FARE QUESTA TERAPIA?”;

per il metodo b) sul grafico radionico “Le 4 losanghe” per l’azione a distanza
”PER QUANTI MINUTI/ORE DEVO METTERE AL GIORNO IN FUNZIONE LA
TERAPIA PER MARIO ROSSI MEDIANTE LE 4 LOSANGHE?” e successivamente: PER
QUANTI GIORNI/SETTIMANE/MESI MARIO ROSSI DEVE FARE QUESTA
TERAPIA?”

N.B.: “ INFORMATE I VOSTRI PAZIENTI CHE QUESTI METODI


TERAPEUTICI NON SOSTITUISCONO AFFATTO LE TERAPIE
COSIDETTE UFFICIALI E MEDICHE ”

PER CHI FOSSE INTERESSATO COMPLETARE IL PRESENTE CORSO


AVANZATO ON LINE DI “GUARIGIONE CON LA RADIONICA” E’
POSSIBILE ACQUISTARE PER L’UTILIZZO TERAPEUTICO “IL
PACCHETTO DELLE TAVOLE ORIGINALI DI N.11 CIRCUITI
RADIONICI PER 260,00 EURO PIU’ SPESE DI SPEDIZIONE”
CONTATTANDO DIRETTAMENTE L’AUTORE DELLA PRESENTE
DISPENSA AL SEGUENTE INDIRIZZO:RUGGERO MORETTO - Email:
rogermor@tin.it OLTRE CHE PER QUALSIASI DOMANDA O
CHIARIMENTO SULLA MATERIA TRATTATA
- 18 -
TAVOLA INIZIALE DEI RIMEDI
A QUALE DI QUESTI METODI TERAPEUTICI E’ PIU’
RICETTIVO………….(menzionare nome e cognome)………….?
1) ALLA FITOTERAPIA? (vedi tavola di pag. 20)
2)ALLA METALLOTERAPIA? (vedi tavola di pag. 21)
3) AI RIMEDI RADIONICI? (i grafici radionici del corso base e
del corso avanzato - vedi tavola di pag. 22)
4) ALLA TECNICA IDEODINAMICA?(vedi tavola di pag. 23)
5) ALLA CRISTALLOTERAPIA? (vedi tavola di pag. 24)
6) AI RIMEDI PLANETARI? (vedi tavola di pag. 25)
7) AI RIMEDI DI GALASSIE? (vedi tavola di pag. 26)
8) ALLA CROMOTERAPIA? (vedi tavola di pag. 27)
9) ALLE ESSENZE DI ANIMALI? (vedi tavola di pag. 28)
10) AI RIMEDI OMEOPATICI? (vedi tavola di pag. 29)
11) ALLA FLORITERAPIA? (vedi tavola di pag. 30)
12) AL METODO DEL NUMERO COSMICO
DA REALIZZARE IN BASE AL TEST SUI
DISTURBI FISICI? (vedi tavola di pag. 45)
13) AL METODO DEL NUMERO COSMICO DA
REALIZZARE IN BASE AL TEST DELLE
QUALITA’ MENTALI? (vedi tavola di pag. 46)
14) AI RIMEDI VARI (vedi tavola da pag. 42)
N.B.: TUTTI I TESTIMONI-OGGETTO DI QUALSIASI VIBRAZIONE REALIZZATI
COL METODO DEL NUMERO COSMICO, RISULTANO PIU’ EFFICACI E DIRETTI.
- 19 -
FITOTERAPIA

QUALE RIMEDIO FITOTERAPICO HA PIU’ BISOGNO ………………?

1) AGRIMONIA 53) SALVIA VERA


2) SCUTELLARIA 54) SCORZONERA
3) AMAMELIDE AMERICANA 55) PAPAVERO D’ORO
4) UVA URSINA 56) CONSOLIDA
5) BORRAGINE 57) ORTICA NERA
6) BETONICA 58) FICARIA
7) AGLIO 59) FELCE
8) IRIDE BLU 60) ENOTERA COMUNE
9) ASSENZIO 61) TIMO
10) ORTICONE 62) VALERIANA
11) PRUNELLA VOLGARE 63) FINOCCHIO
12) ARTEMISIA 64) VERBENA
13) MELISSA 65) VIOLA DEL PENSIERO
14) TIMO 66) STELLARIA
15) AGLIO ORSINO 67) ALCHIMILLA
16) ORTICA BIANCA 68) PIANTAGGINE MAGGIORE
17) FUMARIA 69) PIANTAGGINE LANCEOLATA
18) ACHILLEA MILLEFOGLIE 70) ARNICA
19) VIBURNO 71) CAROTA SELVATICA
20) CALENDULA 72) ARGENTINA
21) ALANTO 73) RUDBECKIA ROSSA
22) VERGA AUREA 74) ROMICE
23) CODA DI LEONE 75) VERBASCO NERO
24) ALTEA 76) THE DI MURAMOTO
25) BORSA DI PASTORE
26) EDERA TERRESTRE
27) ROSA CANINA N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà
28) LUPPOLO scrivendo per es.: “ROSA CANINA”)
29) ISSOPO
30) LUPINO
31) GINEPRO
32) MALVA
33) CAMOMILLA VERA
34) CAMOMILLA ROMANA
35) ERBA GATTAIA SELVATICA
36) TRIFOGLIO ROSSO
37) FARFARA
38) AGLIO
39) EUPATORIO
40) ROMICE
41) LAVANDA
42) COCLEARIA VERA
43) ERBA MEDICA
44) CARDO MARIANO
45) MAGGIORANA SELVATICA
46) OLMARIA
47) EUFRASIA
48) NASTURZIO
49) MENTA
50) PREZZEMOLO
51) ANAGALLIDE
52) ROSMARINO - 20 -
METALLOTERAPIA

QUALE METALLO HA PIU’ BISOGNO …………………………?

1) ALLUMINIO

2) MERCURIO

3) ZINCO

4) NICHEL

5) MAGNESIO

6) ANTIMONIO

7) PIRITE

8) STAGNO

9) RAME

10) ORO

11) PIOMBO

12) PLATINO

13) ARGENTO

14) FERRO

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.:


“METALLO DI ALLUMINIO”)

- 21 -
RIMEDI RADIONICI

QUALE RIMEDIO RADIONICO HA PIU’ BISOGNO …………………………?

(GRAFICI DEL CORSO BASE)


Circuito Radionico N. 1 - Emettitore di magnetismo vitale umano
Circuito Radionico N. 2 - Forza attiva maschile (yang)
Circuito Radionico N. 3 - Forza attiva femminile (yin)
Circuito Radionico N. 4 - Rivitalizzazione ed equilibrio del corpo umano
Circuito Radionico N. 5 - Magnetismo vitale e curativo
Circuito Radionico N. 6 - Rinforzamento del fegato
Circuito Radionico N. 7 - Antigrippe (tosse, stati febbrili e virali)
Circuito Radionico N. 8 - Ringiovanimento delle cellule
Circuito Radionico N. 9 - Regolatore intestinale
Circuito Radionico N. 10 - Regolatore ormonale
Circuito Radionico N. 11 - Recupero delle ore di sonno
Circuito Radionico N. 12 - Sonno ristoratore
Circuito Radionico N. 13 - Sonno ristoratore (azione a distanza)
Circuito Radionico N. 14 - Lo scudo protettore (protezione preventiva del subcosciente)
Circuito Radionico N. 15 - Eliminatore di energie nocive
Circuito Radionico N. 16 - Sintesi mentale
Circuito Radionico N. 17 - Antidepressivo
Circuito Radionico N. 18 - Riequilibrio psicosomatico
Circuito Radionico N. 19 - Riattivazione cosmobiologica (chakras)
Circuito Radionico N. 20 - Apertura della coscienza
Circuito Radionico N. 21 - Forze universali (8 azioni vitali)
Circuito Radionico N. 22 - Induttore di magnetismo vitale curativo
Circuito Radionico N. 23 - Aumento del potenziale energetico
Circuito Radionico N. 24 - Chance e successo personale

(GRAFICI DEL CORSO AVANZATO)

GRAFICO RADIONICO N.4 – LA DAMA CURATIVA


GRAFICO RADIONICO N.7 – IL MAGNETIZZATORE
GRAFICO RADIONICO N.8 – LO PSICO-PROTETTORE
GRAFICO RADIONICO N.9 – LO PSICO-INDUTTORE
GRAFICO RADIONICO N.10 – SELETTORE PSICOLOGICO
GRAFICO RADIONICO N.11 – RAFFORZAMENTO DELLA SENSIBILITA’

- 22 -
LA TECNICA IDEODINAMICA
N. 1 ) Per combattere efficacemente
LA DISTRAZIONE E LA DISPERSIONE DELLO SPIRITO
N. 2 ) Per combattere efficacemente
LA NOIA E LA SOLITUDINE
N. 3 ) Per combattere efficacemente
LA TRISTEZZA E LA DEPRESSIONE
N. 4 ) Per combattere efficacemente
LA MANCANZA DI MEMORIA E VOLONTA’
N. 5 ) Per combattere efficacemente
L’OSSESSIONE E L’ANGOSCIA
N. 6 ) Per combattere efficacemente
L’AGITAZIONE E L’INQUIETUDINE
N. 7 ) Per acquisire e rinforzare
LE CAPACITA’ INTELLETUALI E L’ELOCUZIONE
N. 8 ) Per acquisire e rinforzare
L’ATTENZIONE E LA RIFLESSIONE
N. 9 ) Per acquisire e rinforzare
LA FORZA PENSIERO E LA CONCENTRAZIONE
N. 10 ) Per acquisire e rinforzare
LA VOLONTA’ E L’AZIONE
N. 11 ) Per acquisire e rinforzare
LA RIUSCITA E IL SUCCESSO
N. 12 ) Per acquisire e rinforzare
IL RAGIONAMENTO E LA LOGICA
N. 13 ) Per lottare contro
L’EMOTIVITA’ E L’IPER-EMOTIVITA’
N. 14 ) Per acquisire e rinforzare
L’EQUILIBRIO
N. 15 ) Per far nascere e rinforzare
L’AFFETTO
N. 16 ) Per acquisire e rinforzare
LA SODDISFAZIONE E LA GIOIA
N. 17 ) Per dare e ricevere
UN POTENZIALE DI CONFORTO
N. 18 ) Per aiutare il morale e il fisico
SOLLEVAMENTO
N. 19 ) Per favorire gli affari e i piani sentimentali
RELAZIONI
N. 20 ) Per un’azione personale di
PROTEZIONE
- 23 -
CRISTALLOTERAPIA
QUALE PIETRA HA PIU’ BISOGNO 53) OPALE DI FUOCO
54) PLAGIOCLASIO
………………………..……………..? 55) ADULARIA
56) CORNIOLA
57) MORGANITE
1) ONICE 58) SELENITE
2) AGATA 59) SCAPOLITE
3) QUARZO JALINO 60) EMATITE
4) LEPIDOLITE 61) CASSITERITE
5) OSSIDIANA 62) CIANITE
6) GIADA 63) GALENA
7) AVVENTURINA 64) CELESTINA
8) AMBRA 65) TORMALINA NERA
9) SODALITE 66) IDDENITE
10) AMAZZONITE 67) AGATA TRIANGOLARE
11) GRANATO 68) CALCITE ROSSA
12) TURCHESE 69) “ GIALLA
13) TORMALINA ANGURIA 70) “ ROSA
14) ERUBESCITE 71) “ AZZURRA
15) RODOCROSITE 72) “ BIANCA
16) SMERALDO 73) “ VERDE
17) QUARZO ROSA 74) “ BIANCA
18) PIRITE 75) AGATA MARRONE
19) VARISCITE 76) CRISOPRASIO
20) METEORITE 77) ELIOTROPIO
21) AGATA MUSCHIATA 78) SARDONICA
22) DIASPRO ROSSO 79) CALCEDONIO
23) FLUORITE 80) MAGNETITE
24) CRISOCOLLA 81) GIADEITE
25) AZZURRITE 82) NEFRITE
26) TORMALINA VERDE 83) INDICOLITE
27) TOPAZIO DORATO 84) BERILLO
28) MALACHITE 85) ELIODORO
29) QUARZO FUME’ 86) PIRONE
30) QUARZO CITRINO 87) UVAROVITE
31) KUNZITE 88) APOFILITE
32) ACQUAMARINA 89) CAROITE
33) TORMALINA ROSA 90) OLIVINA
34) SPINELLO 91) PERIDOTO
35) EOSITE 92) CRISOLITE
36) QUARZO RUTILATO 93) STILBITE
37) QUARZO AMETISTA 94) SUGILITE
38) QUARZO OCCHIO DI TIGRE 95) MAGNESITE
39) LAPISLAZZULI 96) LABRADORITE
40) RUBINO 97) PIETRA DELLA LUNA
41) DIASPRO SANGUIGNO 98) PIETRA DEL SOLE
42) DIASPRO GIALLO 99) CORALLO
43) LEOPARD SKIN 100) PERLA
44) SFALERITE 101) DIAMANTE
45) ZIRCONE
46) ZAFFIRO N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà
47) DOLOMITE
48) JOLITE scrivendo per es.: “RUBINO”)
49) QUARZO TORMALINATO
50) OPALE NOBILE
51) QUARZO MADERA
52) RODONITE - 24 -
RIMEDI PLANETARI

QUALE INFLUSSO PLANETARIO HA PIU’ BISOGNO ………………………..?

1) SOLE?____In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

2) LUNA?___In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

3) MARTE?_In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

4) MERCURIO In quale Casa?:1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

5) GIOVE?__In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

6) VENERE?_In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

7) SATURNO In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

8) URANO?__In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

9) NETTUNO?In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

10) PLUTONE?In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

11) KIRONE? In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

12) PAN? In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a – 12a

13) PROSERPINA In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a –


12a

14) LUNA NERA? In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a – 10a – 11a –


12a

15) NODO LUNARE NORD? In quale Casa?: 1a – 2a – 3a – 4a – 5a – 6a – 7a – 8a – 9a –


10a – 11a – 12a

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.:


“INFLUSSO PLANETARIO DI SOLE IN QUINTA CASA”)

- 25 -
GALASSIE 31) GALASSIA NGC 6405
32) “ NGC 6514
33) “ NGC 6603
QUALE GALASSIA HA PIU’ 34) “ NGC 6838
BISOGNO 35) “ NGC 6864
………………………………?
36) “ NGC 6981
37) “ NGC 7090
1) GALASSIA NGC 104
38) “ NGC 7092
2) “ E2 NGC 221
39) “ SBC NGC 7479
3) “ NGC 224
40) “ NGC 7552
4) “ NGC 362
41) QUASAR 3 C 273
5) “ NGC 628
42) UN 675 (Oggetto celeste)
6) “ NGC 650 – 1
7) “ NGC 1068
8) “ NGC 1365 N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà
9) “ NGC 1792 scrivendo per es.:
10) “ NGC 1851 “GALASSIA NGC 6981”)
11) “ NGC 1912
12) “ NGC 2217
13) “ NGC 2422
14) “ NGC 2841
15) “ NGC 3379
16) “ NGC 3587
17) “ NGC 4192
18) “ NGC 4321
19) “ NGC 4406
20) “ NGC 4472
21) “ NGC 4621
22) “ NGC 4649
23) “ NGC 4736
24) “ NGC 4826
25) “ NGC 5024
26) “ NGC 5055
27) “ NGC 5194
28) “ NGC 5272
29) “ NGC 5457
30) “ NGC 6341
- 26 -
CROMOTERAPIA
QUALE COLORE HA PIU’ BISOGNO ……………………?

1) Rosso chiaro
2) Rosso scuro
3) Marrone chiaro
4) Marrone scuro
5) Arancione chiaro
6) Arancione scuro
7) Giallo chiaro
8) Giallo scuro
9) Rosa chiaro
10) Rosa scuro
11) Verde chiaro
12) Verde scuro
13) Azzurro chiaro
14) Azzurro scuro
15) Turchese
16) Viola chiaro
17) Viola scuro
18) Grigio chiaro
19) Grigio scuro
20) Bianco
21) Argento
22) Oro
23) Nero

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.: COLORE VIOLA SCURO)

- 27 -
RIMEDI DI ANIMALI
QUALE ESSENZA DI ANIMALE HA PIU’ BISOGNO ……………………?

1) AQUILA
2) BALENA
3) BUFALO
4) CASTORO
5) CAVALLO SELVATICO
6) CIGNO
7) CIVETTA
8) COLIBRI’
9) COLOMBA
10) CONIGLIO
11) CORVO
12) DAINO
13) DELFINO
14) ELEFANTE
15) FARFALLA
16) FOCA
17) GAZZELLA
18) GHEPARDO
19) GIRAFFA
20) IPPOPOTAMO
21) LEONE
22) LEONE DI MONTAGNA
23) LIBELLULA
24) LUCERTOLA
25) LUPO
26) OCA CANADESE
27) ORSO
28) PAVONE
29) PETTIROSSO
30) PROCIONE
31) RAGNO
32) RANA
33) SALMONE
34) SCIMPANZE’
35) SCOIATTOLO
36) SERPENTE
37) TASSO
38) TESTUGGINE
39) TIGRE
40) VOLPE
41) ZEBRA

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.: ANIMALE LEONE)

- 28 -
47) Coccus cacti 106) Phosphoric acid

RIMEDI 48) Coffea cruda


49) Colocynthis
107)
108)
Phosphorus
Phytolacca decandra

OMEOPATICI 50) Conium maculatum


51) Cuprum metallicum
109)
110)
Picric acid
Platina
52) Digitalis purpurea 111) Plumbum metallicum
53) Diptherotoxin 112) Podophyllum peltatum
QUALE RIMEDIO 54) Drosera rutundifolia 113) Poliomyelitis
OMEOPATICO E’ PIU’ 55) Dulcamara 114) Psorinum
56) Equisetum byemale 115) Pulsatilla
ADATTO A……………..? 57) Eupatorium perfoliatum 116) Pyrogenium
58) Euphrasia officinalis 117) Ranunculus bulbosus
59) Ferrum metallicum 118) Rhododendron
1) Aconitum napellus 60) Fragaria vesca 119) Rhus toxicodendron
2) Adrenalin 61) Gelsemium 120) Rubella
3) Aesculus hippocastanum 62) Glonoinum 121) Ruta graveolens
4) Aethusa cynapium 63) Graphites 122) Sabadilla
5) Agaricus muscarius 64) Hamamelis virginica 123) Sabina
6) Ailanthus Glandulosa 65) Hepar sulfuris calcarea 124) Sambucus nigra
7) Alfalfa 66) Homarus 125) Sanguinaria
8) Allium cepa 67) Hyosciamus niger 126) Scarlatinum
9) Aloe socotrina 68) Hypericum perforatum 127) Secale cornutum
10) Alumina 69) Ignatia amara 128) Selenium
11) Antimonium crudum 70) Influenzinum 129) Senna
12) Antimonium tartaricum 71) Iodum 130) Sepia
13) Apis 72) Ipeca 131) Silicea
14) Argentum nitricum 73) Iris versicolor 132) Sol
15) Arnica 74) Kali bichromicum 133) Spigelia anthelmintica
16) Arsenicum album 75) Kali bromatum 134) Spongia
17) Arum triphyllum 76) Kali carbonicum 135) Stannum
18) Aurum metallicum 77) Kali phosphoricum 136) Staphisagria
19) Avena sativa 78) Kalmia latifolia 137) Sulfur
20) Baptisia tinctoria 79) Kreosotum 138) Sulphuric acis
21) Baryta carbonica 80) Lac caninum 139) Symphytum officinale
22) Baryta iodata 81) Lac defloratum 140) Syphylinum
23) Belladonna 82) Lachesis 141) Tabacum
24) Bellis perennis 83) Latrodectus mactans 142) Tetanotoxin
25) Berberis vulgaris 84) Laurocerasus 143) Teucrium marum
26) Borax 85) Ledum palustre 144) Thiosamine
27) Bryonia 86) Luesinum 145) Thuja occidentalis
28) Cactus grandiflora 87) Lycopodium clavatum 146) Tuberculinum
29) Calcarea carbonica 88) Lyssin 147) Urtica urens
30) Calcarea phosphorica 89) Mangesia phosphorica 148) Variolinum
31) Calendula 90) Malandrinum 149) Veratrum album
32) Cannabis indica 91) Manganum aceticum 150) Viburnum opulus
33) Cantharis 92) Medorrhinum 151) Zincum
34) Carbo animalis 93) Mercurius corrosivus
35) Carbo vegetabilis
36) Carcinosinum
94) Mercurius solubilis N.B.: (il testimone
95) Mezereum oggetto si realizzerà
37) Caulophyllum 96) Morbillinum
38) Causticum 97) Natrum muriaticum scrivendo per es.:
39) Chamomilla 98) Natrum sulphuricum RIMEDIO
40) Chimaphila umbellata 99) Nux moschata OMEOPATICO
41) China
42) Cholera
100) Nux vomica “DULCAMARA”)
101) Opium
43) Cicuta virosa 102) Oscillococcinum
44) Cina 103) Parotidinum
45) Coca 104) Pertussin
46) Coccolus 105) Petroleum

- 29
FLORITERAPIA

A QUALE TIPO DI ESSENZE FLOREALI E’ PIU’ RICETTIVO


………………………………..?

1) AI FIORI DI BACH? (vedi tavola a pag. 31)


2) AI FIORI FRANCESI DEVA? (vedi tavola a pag. 32)
3) AI FIORI AUSTRALIANI DELLA
LIVING ESSENCE? (vedi tavola a pag. 33)
4) AI FIORI AUM HIMALAYA? (vedi tavola a pag. 34)
5) AI FIORI DI BAILEY? (vedi tavola a pag. 35)
6) AI FIORI DI FINDHORN? (vedi tavola a pag. 36)

7) AI FIORI DELLE HAWAII? (vedi tavola a pag. 37)


8) AI FIORI AFRICANI? (vedi tavola a pag. 38)
9) AI FIORI DI ORCHIDEE AMAZZONICHE?
(vedi tavola a pag. 39)
10) AI FIORI DI UBA TUBA RAIN FOREST?
(vedi tavola a pag. 40)
11) AI FIORI DEL DESERTO DELL’ARIZONA?
(vedi tavola a pag. 41)

- 30 -
RIMEDI FLOREALI DI BACH
QUALE RIMEDIO FLOREALE DI “BACH” HA PIU’ BISOGNO
……………………….?

1) AGRIMONY 28) SCLERANTHUS


2) ASPEN 29) STAR OF BETLEM
3) BEECH 30) SWEET
4) CENTAURY CHESTNUT
5) CERATO 31) VERVAIN
6) CHERRY PLUM 32) VINE
7) CHESTNUT BUD 33) WALNUT
8) CHICORY 34) WATER VIOLET
9) CLEMATIS 35) WHITE
10) CARB APPLE CHESTNUT
11) ELM 36) WILD OAT
12) GENTIAN 37) WILD ROSE
13) GORSE 38) WILLOW
14) HEATHER
15) HOLLY N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà
scrivendo per es.: RIMEDIO
16) HONEYSUCKLE FLOREALE DI BACH
17) HORNBEAM “IMPATIENS”)

18) IMPATIENS
19) LARCH
20) MIMULUS
21) MUSTARD
22) OAK
23) OLIVE
24) PINE
25) RED CHESTNUT
26) ROCK ROSE
27) ROCK WATER
- 31 -
FIORI 47)
48)
EUPHRAISE
FIGUIER
104) SCARLET
MONKEY FLOWER
FRANCESI 49)
50)
FUCHSIA
HELIANTHEME
105) STICKY
MONKEY FLOWER
DEVA 51)
52)
HETRE
GAILLET
106)
107)
THYM
TILLEUL
QUALE RIMEDIO 53) GENET 108) TOURNESOL
54) GENTIANE 109) TREFLE
FLOREALE 55) GUEULE DE LOUP ROUGE
“FRANCESE DEVA” 56) GLYCINE 110) VALERIANE
HA PIU’ BISOGNO 57) GRENADIER 111) VERVEINE
……………………? 58) HIBISCUS 112) VIGNE
59) HOUBLON 113) ZINNIA
1) ABRICOTIER 60) IMPATIENCE 114) AIGREMOINE
2) ACHILLEE BLANCHE 61) IPOMEE 115) PYN
3) ACHILLEE ROSE 62) IRIS SYLVESTRE
4) AIL SAUVAGE 63) JASMIN 116) NUITS
5) AMANDIER 64) JONQUILL DIFFICILES
6) AMARANTE 65) LAVANDE 117) TENSIONS
7) ANETH 66) LILAS CORPORELLESA
8) ANGELIQUE 67) LIS MARTAGON 118) VULNERABILI
9) ARNICA 68) LOTUS TE
10) AUBEPINE 69) MAIS DOUX 119) SEXUALITE
11) BASILIC 70) MARRONIER BLANC 120) DEPENDANCE
12) BETOINE 71) MARRONIER ROUGE S
13) BISTORTE 72) MAUVE 121) STRESS
14) BLACK-EYED SUSAN 73) MELEZE URBAIN
15) BOTTLEBRUSH 74) MENTHE POIVRE 122) AJONC
16) BOURGEONS DE 75) MENTHE POULIOT 123) ALENE
MARRONIER 76) MILLEPERTIUS 124) CENTAUREE
17) BOURRACHE 77) MUSCADE-MIMULUS 125) CHEVREFEUIL
18) BOUTON D’OR 78) MOLENE LE
19) BRUYERE 79) MOURON ROUGE 126) EAU DE
20) BRUNELLE 80) MURE SAUVAGE ROCHE
21) BUIS 81) MYOSOTIS 127) FOLLE
22) CALENDULA 82) OILLET D’INDIE AVOINE
23) CAMOMILLE 83) OIGNON 128) HOUX
24) CAPUCINE 84) OLIVIER 129) MOUTARDE
25) CAROTTE SAUVAGE 85) ORANGER 130) NOYER
26) CAYENNE 86) ORTIE 131) ORME
27) CERISIER 87) PAQUERETTE 132) PLUMBANGO
28) CHARME 88) PASSIFLORE 133) PRUNUS
29) CHATAIGNIER 89) PASTEQUE 134) TREMBLE
30) CHELIDONIE 90) PECHER 135) VIOLETTE
31) CHENE 91) PENSEE 136) ETOILE
32) CHICOREE 92) PETUNIA FILENTE
33) CITRONNIER 93) PISSENLIT 137) EUCALYPTUS
34) CLEMATITE 94) POIRIER 138) HYSOPE
35) CLOCHES D’IRLANDE 95) POMMIER
36) COEUR DE MARIE 96) POMMIER SAUVAGE N.B.: (il testimone
37) COGNASSIER 97) RHODODENDRON oggetto si realizzerà
38) CONSOUDE 98) ROMARIN
39) COQUELICOT DE 99) ROSE MAC scrivendo per es.:
CALIFORNIA CARTENEY RIMEDIO
40) COSMOS 100) ROSE FLOREALE
41) COURGETTE KOENING VAN FRANCESE DEVA
42) EGLANTIER DAENMARK “ABRICOTIER”)
43) EPICEA 101) ROSE VERTE
44) EPILOBE 102) SAUGE
45) ERABLE 103) SAULE
46) ETOILE DE
BETHLEHEM - 32 -
RIMEDI FLOREALI 51)
52)
RABBIT ORCHID
PURPLE ENAMEL ORCHID
AUSTRALIANI DELLA 53)
54)
RED BEAK ORCHID
WALLFLOWER DONKEY ORCHID
LIVING ESSENCE 55)
56)
COMMON WHITE SP. ORCHID
FRINGED MANTIS ORCHID
QUALE RIMEDIO FLOREALE 57) BLUE CHINA ORCHID
58) PINK FAIRY ORCHID
AUSTRALIANO DELLA “LIVING 59) COWSLIP ORCHID
ESSENCE HA PIU’ BISOGNO ………..? 60) LEAFLESS ORCHID
61) MACROZAMIA
1) YELLOW CONE FLOWEN 62) YELLOW FLAG FLOWER
2) RED E GREEN KANGAROO 63) HIBRYD PINK FAIR
3) PURPLE E RED KANG P. 64) PINK IMPATIENS
4) FUCHASIA GREVILLEA 65) GREEN ROSE
5) HAPPY WANDERER 66) KOLOKOLTCHIK
6) BRACHYCOME 67) RUSSIAN CENTAUREA
7) CORREA 68) BLUE TOPPED COW WEED
8) QUEENSLAND BOTTLEBB 69) RUSSIAN FORGET ME NOT
9) MENZIES BANSKIA 70) RIBBON PEA
10) BROWN BORONIA 71) WOLLY SMOKEBUSH
11) MAUVE MELALEUCA 72) WOLLY BANKSIA
12) SNAKE BUSH 73) PURPLE EREMOPHILA
13) YELLOW / GREEN K. PAW 74) WHITE EREMOPHILIA
14) ORANGE LESCHENAULTIA 75) GOLDEN WAITSIA
15) ONE-SIDED BOTTLEAR 76) GODDESS GRASSTREE
16) URCHIN DRYANDRA 77) PINK BUTTERFLY TRIGGERPLANT
17) MANY HEADED DRYANDRA 78) PINK TRUMPET FLOWER
18) PURPLE FLAG FLOWER 79) WHITE NYMPHE WATER
19) FUCHSIA GUM 80) PURPLE NYMPHE WATER
20) CAPE BLUEBELL 81) HOPS BUSH
21) VERONICA 82) SHY BLUE ORCHID
22) SILVER PRINCESS 83) VIOLET BUTTERFLY
23) STAR OF BETHLEMM 84) ANTISEPTIC BUSH
24) PINK EVERLASTING
25) BLUE LESCHENAULTIA
26) RED LESCHENAULTIA
27) YELLOW LESCHENAULTIA N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà
28) ILLYARRIE
29) ROSE CONE FLOWER scrivendo per es.: RIMEDIO
30) YELLOW BORRONIA FLOREALE AUSTRALIANO DELLA
31) GERALDTON WAX LIVING ESSENCE “SNAKE VINE”)
32) PIN CUSHION HAKEA
33) SNAKE VINE
34) BLACK KANGARO PAW
35) GOLDEN GLORY GREVILL
36) WEST AUS.SMOKE BUSH
37) WILD VIOLET
38) ORANGE SPIKED PEA F.
39) PALE SUNDEW
40) CATS PAW
41) BALGA BLACKBOY
42) PARAKEELYA
43) SOUTHERN CROSS
44) RED FEATHER FLOWER
45) FRINGED LILY TWINER
46) PIXIE MOPS
47) DAMPIERA
48) WEST AUS.CHRISTAMAA T.
49) COWKICKS
50) URSINIA - 33 -
32) NIGHT JASMINE (JASMINE ARBORESCENS-
OLEACEAE)
33) WHITE HIBISCUS (HIBISCUS-MALVACEA)
34) TULIP (SPATHODEA CAMPANULATA-
RIMEDI FLOREALI BIGNONIACEAE)
35) PARROT (BUTEA MONOSPERMA-
HIMALAYANI LEGUMINOSAE)
36) GOLDEN ROD (SOLIDAGO CANADENSIS-
COMPOSITAE)
QUALE RIMEDIO FLOREALE 37) SITHIHEA
“AUM HIMALAYA” HA PIU’ 38) KARVI (STROBILANTHES-ACANTHACEAE)
BISOGNO ……………………..? 39) OLD MAID (VINCA ALBA-APOCYNACEAE)
40) UKSHI (CALICOPTERIS FLORIBUNDA-
1) TORROYIA RORSHI COMBATACEAE
2) NILGIRI LONGY ST.JOHN’S LILY / CAPE 41) BUTTERFLY LILY (HEDYCHIUM
LILY (CRINUM LATIFOLIUM – CORONARIUM KOENIG-ZINGIBERACEAE)
AMARYLLIDACEAE 42) MEENALIH
3) TASSEL FLOWER (CALLIANDRA 43) CURRY LEAF (MURRAYA KOEIGII SPRENG-
SURINAMENSIS – LEGUMINOSEAE) RUTACEAE)
4) PILL-BEARING SPURGE (EUPHORBIA 44) PRICKLY POPPY (ARGMONE MEXICANA-
PLENTISSIMA – EUPHORBIACEAE) PAPAVERACEAE)
5) RED HIBISCUS (HIBISCUS-MALVACEA) 45) INDIAN CORAL (ERTHRINA INDICA-
6) PARVAL LEGUMINOCEAE)
7) RED SILK COTTON (SALMALIA 46) GULMOHAR (DEONIX REGIA/POINCIANA-
MALBARICA-BOMBACACEAE) LEGUMINOSAE-CAESALPINIOIDEAE REGIA)
8) YELLOW SILK COTTON 47) OFFICE FLOWER (PORTULACA
9) WATER LILY (NYMPHEA ALBA- GRANDIFLORA-PORTULACEAE)
NYMPHAEACEA) 48) SPOTTED GLICIRIDIA (RIKRY RORSHIA
10) BOUGANVILLAEA (NYCTAGINACEAE) FLOWER-GLICIRIDA MACULATA-
11) IXORA (RUBIACEAE) LEGUMINOCEAE)
12) PEACOCK FLOWER (POINCIANA 49) DRUMSTICK (MORINGA OLEIFERA-
PULCHERRIMA-LEGUMINOSEAE- MORINGACEAE)
CAESALPINIODEA) 50) OLD MAID (VINCA ALBA-APOCYNACEAE)
13) SWALLOW WART (CALOTROPIS 51) LOTUS (NELUMBO NUCIFERA-
GIGANTICA-EUPHORBIACEAE) NYMPHACEAE)
14) ASHOKA FLOWER (SARACA INDICA-
LEGUMINOSEA)
15) MALABAR NUT FLOWER (ADHATODA
VASICA NEES-ACANTHACEAE)
FIORI HIMALAYANI
16) CANNON BALL FLOWER (COUROUPTIA (CHAKRA SET)
GUIANENSIS-MYRTACEAE)
17) PAGODA FLOWER (PLUMERIA ALBA- 1) DOWN TO HEART (Leycestra formosa)
APOCYNACEA) 2) WELL BEING (Erisimum melicentae)
18) CHRIST’S THORN (EUPHORBIA MILLI- 3) STRENGHT (Ranunculus Lingua)
EUPHORBIACEAE) 4) ECSTASY (Rosa webbiana)
19) NEEM (AZADIRCHTA INDICA-MELIACEAE) 5) AUTHENTICITY (Delphiniium incanum)
20) DAY BLOOMING JESSAMINE (CESTRUM 6) CLARITY (Aquilegia pubiflora)
DIURNUM-MELACEAE) 7) FLIGHT (Mazus surculosus)
21) INDIAN MULBERRY (MORUS ALBA- 8) GRATEFULNESS (Jasminum officinalis)
RUBIACEAE) 9) CHILDREN FLOWER (Androsace primuloides)
22) WHITE CORAL (ERYTHRINA VARIEGATIS
ORIENTALIS-LEGUMINOSAE)
23) RIPPY HILLOX N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà
24) SLOW MATCH (CAREYA ARBOREA- scrivendo per es.: RIMEDIO
LECYTHIDACEA)
25) TEAKWOOD FLOWER (TECTONA GRANDIS- FLOREALE HIMALAYANO
VERBENACEAE) “SLOW MATCH (CAREYA
26) TEMPLE (PLUMERIA RUBRA- ARBOREA – LECYTHIDACEA)”
COMBRELACEAS)
27) RANGOON CREEPER-MADHUMALTI
(QUISQUALIS INDICA-COMBRELACEAE)
28) RADISH (RAPHANUS SATIVAS-
CRUCIFERAE)
29) MORNING GLORY (IPOMEA PURPURA-
CONVOLVULACEAE)
30) RED-HOT CATTAIL (ACALYPHA HISPIDA-
EUPHORBIACEAE) - 34 -
31) VILAYATI AMLI
RIMEDI FLOREALI DI
BAILEY
QUALE RIMEDIO FLOREALE
“BAILEY” HA PIU’ BISOGNO
………………………………….?
35) Solomon’s seal (polygonatum
verticillatum)
36) Spring squill (scilla verna)
1) Bistort (polygonum bistorta)
37) Sumach (rhus typhina)
2) Blackthorn (prunus spinosa)
38) Thrift (armeria maritima)
3) Bluebell (Hyacinthoides non-scripta)
39) Tufted vetch (vicia cracca)
4) Bog asphodel (narthecium ossifragum)
40) Valerian (valeriana officinalis)
5) Bracken (pteridum aquilinum)
41) Welsh poppy (Meconopsis cambrica)
6) Butterbur (petasites hybridus)
42) Witch hazel (Hammamelis mollis)
7) Buttercup (ranunculus acris)
43) Wood anemone (anemone nemorosa)
8) Carlock (sinapis arvensis)
44) Yew (taxus baccata)
9) Double snowdrop (galanthus nivalis
45) Grief
“flore-plena)
46) Obsession
10) Early Purple Orchid (orchis mascula)
47) Tranquillity
11) Firethorn (pyracantha atlantioides)
12) Flowering currant (ribes sanguineum)
13) Foxglove (digitalis purpurea)
14) Hairy sedge (carex hirta) N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà
15) Honesty (lunaria annua) scrivendo per es.: RIMEDIO
16) Leopardsbane (doronicum FLOREALE DI BAILEY
pardalianches) “LEOPARDSBANE (DORONICUM
17) Lesser stitchwort (stellaria graminea) PARDALIANCHES)”
18) Lilac (syringa vulgaris “massena”)
19) Lily of the valley (convallaria majalis)
20) Marigold (calendula officinalis)
21) Marsh thistle (cirisium palustre)
22) Milk thistle (sonchus oleraceus)
23) Monk’s Hood (aconitum napllus)
24) OMS (dicranella heteromalla)
25) Nasturtium (tropaeolum majus)
26) Oxalis (oxalis ptychoclada)
27) Pine cones (pinus sylvestris)
28) Pink purslane (montia siberica)
29) Red clover (trifolium pratense)
30) Rhododendron (rhododendron
ponticum)
31) Scarlet pimpernel (anargallis arvensis)
32) Siberian spruce (picea omorica)
33) Single snowdrop (galanthus nivalis)
34) Soapwort (saponaria ocymoides)

- 35 -
RIMEDI FLOREALI “FINDHORN”

QUALE RIMEDIO FLOREALE “FINDHORN” HA PIU’ BISOGNO


……………………..?

1) Bell Heather - erica cinerea


2) Broom – cytisus scoparius
3) Daisy – bellis perennis
4) Gorse – (ulex europaeus)
5) Harebell scottish bluebell – campanula rotundifolia
6) Ragged robin (lychnis flos-cuculi)
7) Scottish primrose (primula scotica)
8) Silverweed (potentilla anserina)
9) Spotted orchid (dactylorhizia fichsii)
10) Stonecrop – (sedum anglicum)
11) Thistle – melancoly thistle – (cirsium heterophyllum)
12) Willowherb – rosebay Williwherb (primula scotica)
13) Apple – (malus sylvestris)
14) Birch – (betula pendula)
15) Elder – (sambucus nigra)
16) Holy Thorn – (cratageus sp.)
17) Lauree – (prunus lusitana)
18) Lime – (tilia platyphyllos)
19) Rowan – (sorbus acuparia)
20) Scots pine – (pinus sylvestris)
21) Sea pink – (armeria maritima)
22) Snowdrop – (galanthus nivalis)
23) Sycamore – (acer pseudoplatarius)

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.: RIMEDIO FLOREALE
FINDHORN “SEA PINK (ARMERIA MARITIMA)”

- 36 -
FIORI DELLE HAWAII 28) Milo
29) Naio
30) Nana- - honua/angel’s trumpet
QUALI RIMEDI HAWAIIANI 31) Nani-ahiahi/four o’clock
HA PIU’ BISOGNO 32) Naupaka kahakai
……………………? 33) Night blooming water lily (H.C.
haarstick) (aquatic plant)
1) Amazon sword plant (aquatic plant) 34) Niu/coconut
2) Avocado 35) Noho-malie/be still
3) Awapuhi-melemile/yellow ginger 36) Noni
4) Bamboo orchid 37) Ohai alli
5) Bougainvillea 38) Ohelo
6) Chinese violet 39) Ohi’a-‘ai/muontain apple
7) Coffee 40) Panini-awa’awa/aloe
8) Cotton 41) Pa-nini-o-ka/night blooming cereus
9) Cup of gold 42) Papaya (maschio e femmina)
10) Day blooming water lily american 43) Passion Flower
beauty (aquatic plant) 44) Pa’u-o-hi’iaka
11) Hau 45) Pleomele fragrans
12) Hinahina ku-kahakai 46) Plumbago
13) ‘Ili’ ahi/hawaiian sandawood 47) Poha/grape gooseberry
14) Ilima 48) Pua-hoku-hihi/wax plant
15) Impatiens 49) Pua-kenikeni
16) Jade vine 50) Pua melia/plumeria
17) Kamani 51) Pua-pilo
18) Koa 52) Pukiawe
19) kou 53) Spider lily
20) Kukui 54) Stenogyne calaminthoides (stick
21) La’au’-aila/caster bean rorrish)
22) Lehua 55) Ti (o ki)
23) Lotus 56) Ulala/purple sweet potato
24) Macadamia 57) Ulei
25) Mai’a/banana 58) Water poppy
26) Mamane 59) Wiliwili
27) Mango
N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.: RIMEDIO FLOREALE
DELLE HAWAII “ Nani-ahiahi/four o’clock “

- 37 -
FIORI AFRICANI

QUALE FIORE AFRICANO HA PIU’ BISOGNO ……………………?

1) The pimpernel – ackergauchheil – anagalis arvensis


2) Banana – banane – musa paradisiaca L. “nana”
3) Tree heather – baumerika – erica arborea
4) Cerato – bleiwurz – plumbago auriculata
5) Eucaliptus – eukalyptus – eukalyptus globulus
6) Swiss cheese plant – fensterblatt – monstera deliciosa
7) Milk thistle – gansedistel – sonchus acaulis
8) Geranium – geranie – geranium perforatum
9) K9 (research essence)
10) Canary island bellflower kan. Kletterglockenblume
11) Canary island wormwood – kan. Wermut – atremisia arvensis
12) Coconut plant – kokuspalme – cocus nucifera
13) Yellow mimosa – mimose – mimosa pudica
14) Viper’s bugloss – nattenkopf – echium vulgre
15) Bird of paradise – paradiesvogelblume – strelizia regine
16) Hoop pettycoat daffodil – reifrocknarzisse – narcissus bulbocodium
17) Red hibiscus – roseneibisch – hibiscus rosa sinensis
18) Tachinaste weiss – echium wildpretii
19) Poinsettia – weihnachtsstern – euphorbia pulcherrima
20) Rock rose – zistrose – cistrus albidus

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.: RIMEDIO FLOREALE
AFRICANO “Coconut plant – kokuspalme – cocus nucifera”)

- 38 -
FIORI DI ORCHIDEE AMAZZONICHE

QUALE FIORE DI ORCHIDEE AMAZZONICHE HA PIU’ BISOGNO


…………………………………?

1) Agression orchid
2) Amazon (river)
3) Angel orchid
4) Angel of protection orchid
5) Channelling orchid
6) Chocolate orchid
7) Co-ordination orchid
8) Colour orchid
9) Deva orchid
10) Fullhorn cattleya
11) Fun orchid
12) Heart orchid
13) Higher self orchid
14) Inspiration orchid
15) Love orchid
16) Past life orchid
17) Psycho orchid
18) Sun orchid
19) Venus orchid
20) Vivtoria regia

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.: RIMEDIO FLOREALE
DI ORCHIDEE AMAZZONICHE “LOVE ORCHID”)

- 39 -
FIORI DI UBA TUBA RAIN FOREST

QUALI FIORI DI UBA TUBA RAIN FOREST HA PIU’ BISOGNO


………………………………………….?

1) Imbe (philodendron imbe)

2) Jumping child (clavulina crisata)

3) Bromelia (tuesnelia testudo lind)

4) Celebration (nidularium seidelli L.B. Smith)

5) Embò rudà (philodendron imbe) – (il sensorio)

6) Pyata (philodendron imbe + un albero endemico della foresta pluviale


chiamato dagli indiani Ybyapò) (il creativo)

7) Assà (Philodendron imbe + Ybyapò) (la purificazione)

8) Moara (coenogonium s.p.)

9) Seina (prunus persica)

10) Ybà (achemea carualhoi)

11) Ararybà (araucaria angustifolia + achemea carualhoi)

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.: RIMEDIO FLOREALE
UBA TUBA DI RAIN FOREST “ Bromelia (tuesnelia testudo lind)”

- 40 -
FIORI DEL 25) Desert Christamas 62) Pomegranale
cactus 63) Prickly pear cactus
DESERTO 26) Desert holly 64) Purple mal
DELL’ARIZONA 27) Desert marigold 65) Queen of the night
28) Desert sumac cactus
29) Desert willow 66) Rainbow cactus
QUALE FIORE DEL 30) Devil’s claw 67) Ratany
DESERTO 31) Ephedra 68) Reed rood
DELL’ARIZONA HA 32) Evening star 69) Red – orange
33) Fairy duster epiphyllum
PIU’ BISOGNO 34) Fire prickly pear cactus 70) Sacred datura
………………….? 35) Fishhook cactus 71) Saquaro cactus
36) Foothills paloverde 72) Scorpion weed
1) Agave 37) Hackberry 73) Senita
2) Aloe 38) Hedgehog cactus 74) Soaptree yucca
3) Arizona white oak 39) Hoptree 75) Sow thistle
4) Arroyo willow 40) Indigo bush 76) Spanisch bayonel yucca
5) Bear grass 41) Indian root 77) Spineless prickly pear
6) Big root jatropha 42) Indian tabacco cactus
7) Bisbee beehive cactus 43) Immortal 78) Staghorn cholla cactus
8) Bougainvilla 44) Jajoba 79) Star leaf
9) Bouvardia 45) Jumping cholla cactus 80) Star primrose
10) Bright star 46) Klein’s pencil cholla 81) Strawberry cactus
11) Buffalo gourd cactus 82) Syrian rue
12) Camphorweed 47) Mala mujer 83) Tarbush
13) Candy barrel cactus 48) Mariola 84) Teddy bear cholla
14) Cane cholla cactus 49) Mariposa lily cactus
15) Canyon grapevine 50) Melon loco 85) Theresa cactus
16) Cardon 51) Mesquite 86) Thistle
17) Chaparral 52) Mexican shell flower 87) Thurber’s gilia
18) Carlet cup Hedgehog 53) Mexican star 88) Violet curls
cactus 54) Milky nipple cactus 89) White desert primrose
19) Cliff rose 55) Morning glory tree 90) Whitethorn
20) Compass barrel cactus 56) Mountain Mahogany 91) Windflower
21) Coral bean 57) Mullein 92) Wolfberry
22) Cow parsnip 58) Ocotilla Woven spine pineapple
23) Crown of thorns 59) Oregon grape cactus
24) Damiana 60) Oregon pipe cactus
61) Pencil cholla cactus

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.: RIMEDIO FLOREALE
DEL DESERTO DELL’ARIZONA “Compass barrel cactus”)

- 41 -
RIMEDI VARI
QUALE DI QUESTI RIMEDI HA PIU’ BISOGNO …………………….?

1) INTEGRATORI ALIMENTARI?
2) SALI MINERALI?
3) RIMEDI VITAMINICI?

INTEGRATORI ALIMENTARI
QUALE INTEGRATORE ALIMENTARE HA PIU’ BISOGNO
……………………………………?
1) OLIO DI FEGATO DI MERLUZZO
2) LIEVITO DI BIRRA
3) SPIRULINA
4) CENERI DI ALGHE BRUNE
5) PAPPA REALE
6) POLLINE D’API
7) ALOE VERA
8) CRUSCA
9) GERMI DI GRANO
10) AGLIO
11) LECITINA
12) JOJOBA
13) CLOROFILLA
14) ALFA-ALFA
N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.:
INTEGRATORE ALIMENTARE “SPIRULINA”)
- 42 -
SALI MINERALI
QUALE SALE MINERALE HA PIU’ BISOGNO
……………………….…………………………….?

1) POTASSIO FOSFORICO

2) POTASSIO SOLFORICO

3) POTASSIO CLORATO

4) SODIO SOLFORICO

5) SODIO MURIATICO

6) CALCIO SOLFORICO

7) CALCIO FOSFORICO

8) CALCIO FLUORICO

9) MAGNESIO FOSFORICO

10) SODIO FOSFORICO

11) FERRO FOSFORICO

12) SILICIO

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.: SALE MINERALE “SILICIO”)

- 43 -
VITAMINE

QUALE VITAMINA HA PIU’ BISOGNO………………?


1) H
2) A
3) B1
4) B2
5) B3
6) B4
7) B5
8) B6
9) B7
10) B8
11) B9
12) B10
13) B11
14) B12
15) P
16) PP
17) E
18) F
19) C
20) D
21) K

N.B.: (il testimone oggetto si realizzerà scrivendo per es.: “VITAMINA B12”)

- 44 -
LOCALIZZAZIONE DEI DISTURBI FISICI
QUALE PARTE DEL CORPO DI……..(menzionare nome e
cognome)……………..…...NECESSITA UN RIEQUILIBRIO BIO-ENERGETICO?

1) CENTRI NERVOSI
2) MENINGI
3) OCCHI
4) ORECCHI
5) SETTO NASALE
6) TONSILLE
7) LARINGE
8) TIROIDE
9) TRACHEA

10) BRONCHI
11) POLMONE DESTRO
12) FEGATO
13) COLECISTI
14) PANCREAS
15) INTESTINO CRASSO, TRATTO TRAVERSO
16) AORTA DISCENDENTE
17) VENA CAVA INFERIORE
18) INTESTINO CRASSO, PARTE INFERIORE
19) RETTO
20) INTESTINO TENUE, TRATTO SINUOSO
21) APPENDICE DESTRA ANTERIORE
22) APPENDICE CECALE
23) GHIANDOLE LINFATICHE
24) CIRCOLAZIONE: ARTERIE (DAL CUORE)
VENE (AL CUORE)
25) CAPELLI
26) IPOFISI
27) CERVELLETTO
28) MIDOLLO SPINALE
29) AORTA
30) APICE POLMONARE
31) TIMO
32) POLMONE SINISTRO
33) ESOFAGO
34) CUORE
35) STOMACO
36) MILZA
37) RENI
38) SCHIENA
39) BACINO
40) ANCA
41) ORGANI SESSUALI
42) VIE URINARIE

- 45 -
QUALITA’
49) MEDITAZIONE
50) LIBERAZIONE DAI DESIDERI
51) LIBERAZIONE DAI GIUDIZI
MENTALI 52) LIBERAZIONE DAGLI ATTACCAMENTI
53) DISTACCO
54) GRAZIA
QUALE QUALITA’ HA PIU’ 55) GIUSTIZIA
56) VOLENTEROSITA’
BISOGNO 57) LIBERAZIONE DALLA MENTE
……………………………………….? 58) LIBERAZIONE DELLA MENTE
59) LIBERAZIONE DAI SENTIMENTI
1) CALMA 60) LIBERAZIONE DEI SENTIMENTI
2) GUARIGIONE 61) AFFERMAZIONE
3) AIUTO 62) OBIETTIVITA’
4) IDEE BUONE 63) RAPPORTI
5) VERITA’ 64) POSITIVITA’
6) RELAZIONI 65) ACCETTAZIONE
7) ARMONIA 66) AUTOREALIZZAZIONE
8) FORZA 67) UNIONE
9) MEMORIA 68) PERDONO
10) MAGNETISMO 69) LUCE
11) TELECINESI 70) MITEZZA
12) RISVEGLIO 71) AUTOPADRONANZA
13) MEZZI 72) AMORE
14) BUONA VOLONTA’ 73) SPIRITUALITA’
15) UTILITA’ 74) CHIAREZZA
16) CORAGGIO 75) CONCRETEZZA
17) SUCCESSO 76) GLORIA
18) PROTEZIONE 77) AMICIZIA
19) FEDE 78) GIOCOSITA’
20) INTUIZIONE 79) MAGNANIMITA’
21) ATTENZIONE 80) BONTA’
22) PAZIENZA 81) DOLCEZZA
23) REALIZZAZIONE 82) INTERESSE
24) GUADAGNO 83) SERENITA’
25) ELASTICITA’ 84) DIVERTIMENTO
26) SVILUPPO 85) RAPPORTI AFFETTIVI
27) SINCERITA’ 86) LEGGEREZZA
28) CONSAPEVOLEZZA 87) SANA AMBIZIONE
29) VITALITA’ 88) ALLEGRIA
30) COSTANZA 89) IDEALISMO
31) RISOLUTEZZA 90) ILLUMINAZIONE
32) RESPONSABILITA’ 91) PROFESSIONALITA’
33) COMPRENSIONE 92) SVAGO
34) MATURITA’ 93) ENERGIA
35) ESPRESSIONE 94) OBBEDIENZA
36) UMILTA’ 95) MODESTIA
37) CONCRETEZZA 96) IMPASSIBILITA’
38) ORDINE 97) PIACERE
39) EQUILIBRIO 98) DOLCEZZA
40) LIBERTA’ 99) TOLLERANZA
41) LIBERAZIONE 100) SODDISFAZIONE
42) SBLOCCO 101) SPLENDORE
43) SICUREZZA 102) INTREPIDEZZA
44) SEMPLICITA’ 103) PACATEZZA
45) INDIPENDENZA 104) INDULGENZA
46) PACE 105) AUDACIA
47) SENSIBILITA’ 106) REGALITA’
48) VOLONTA’ 107) AFFETTO

- 46 -