Sei sulla pagina 1di 1

Calcolatori elettronici I (9 crediti) – 20/01/2015

Es1
Progettare, a partire da componenti DMUX 1:8 e MUX 8:1,
a) un DMUX 1:16
b) un MUX 16:1
c) un MUX-DMUX 16:16
per il progetto, ove necessario, è possibile utilizzare altri componenti.

Es2
Progettare una macchina combinatoria che accetta in ingresso un numero Z compreso in [2,11] e ha in
uscita a e b tali che:
a=1, se il valore in ingresso Z è 3,4,8; a=DC se Z=1,2
b=1, se Z>8
Eseguire la minimizzazione delle uscite con 2 differenti tecniche.

E3
Si vuole progettare un riconoscitore di sequenza come macchina sincrona a sincronizzazione esterna. La
macchina riceve serialmente una stringa di bit X, e produce in uscita un impulso se la stringa è uguale a
100 oppure a 110.
Si noti che è necessario riconoscere eventuali sovrapposizioni delle stringhe.

Es3
Assegnato un vettore A di 2N byte, sviluppare un programma per il processore 68000 che fornisce in
uscita un vettore B di 2N byte ottenuto copiando la prima metà di A sia nella prima che nella seconda
metà di B.
Il programma sviluppato deve essere poi utilizzato come sottoprogramma e richiamato da un
programma principale passando i parametri nello stack.

Esempio
Input: A = 1 2 3 8 9 3
Output: B = 1 2 3 1 2 3

Es 4
Illustrare l’esecuzione dell’operazione ADD D0,D1 con riferimento all’architettura interna del processore
MC68000.