Sei sulla pagina 1di 100

freetimeguide

PUGLIA e BASILICATA
n. II - 2019
DIR. RESPONSABILE:
Giorgio Govi

ART DIRECTION:
Daniele Vian (danie.vian@2night.it)

IMPAGINAZIONE & GRAFICA:


Diana Lazzaroni, Giorgia Vellandi,
Riki Kontogianni “Ask not what you can do for your
STAMPA: Chinchio Industria Grafica - Rubano
(PD) country. Ask what’s for lunch.”
AREA COMMERCIALE & PUBBLICITA’:
Francesco Panebianco (329.8080278)
Orson Welles

Area Brindisi, Lecce e Taranto:


Giuseppe Fusillo
Cell: 349.0670909

info@2night.it
Non chiederti che cosa puoi fare
testata reg. presso il Trib. di Venezia,
per il tuo paese. Chiedi che cosa c’è
per pranzo.
n. 1444 - 11 Marzo 2003 pubblicato in Italia,
2019 - n 2

con il patrocinio di
INDICE DEI LOCALI
BARI E PROVINCIA Origini evento in purezza
restaurant & bistrot pag. 46
BARI Oyster – restaurant & bistrot pag. 48
Antico Cavò – restaurant & bistrot pag. 48
Veronero Cafè – drinks & more pag. 5 Fabulà – restaurant & bistrot pag. 50
Birrificio Bari – drinks & more pag. 7 Canarute – pub pag. 51
Oktoberfest – pub pag. 14 Timeout – pub pag. 52
Open Cafè – drinks & more pag. 15 Hop! – pub pag. 54
Cris&Bio – pizza pag. 16 Steam food & dreams – pub pag. 56
Moya – ethnic food pag. 17 TNT tap’n’table – pub pag. 58
Weilà – pizza pag. 18 Dexter beer & jazz – pub pag. 60
Café Tazze Pazze – drinks & more pag. 19 Keller – pub pag. 60
Taverna Le Rune Burgherificio – pub pag. 61
restaurant & bistrot pag. 20
Feel Good – drinks & more pag. 36 MODUGNO
Mood food&coffee – drinks & more pag. 37 Macondo pub indipendente – pub pag. 21
Faros beer & café – drinks & more pag. 37  
Il Postaccio – drinks & more pag. 38 GIOVINAZZO
Demetra – drinks & more pag. 38 SoSo’ casual dining afternoon bar
Café 78 – drinks & more pag. 39 restaurant & bistrot pag. 22
Tickety Boo – drinks & more pag. 39 Al Cantagallo – pizza pag. 64
Tazebike – restaurant & bistrot pag. 39 Il Brillo Parlante – pub pag. 65
InAlto Vineria – drinks & more pag. 40 Katiuscia people & drinks
La Locanda di Federico – drinks & more pag. 65
restaurant & bistrot pag. 42  
CORATO
Gyrosteria Yannis – ethnic food pag. 44 Antico Commercio – pub pag. 23
Peppo c’è sempre pasta per te To Beer – pub pag. 65
restaurant & bistrot pag. 46  
SAVELLETRI
Saporedisale – restaurant & bistrot pag. 25

4 // 2night guide
INDICE DEI LOCALI
LOCOROTONDO ACQUAVIVA DELLE FONTI
Leonardo Trulli Resort CeceNero – restaurant & bistrot pag. 69
restaurant & bistrot pag. 26 Barba Nera – pub pag. 70
Papiè Bistrot – restaurant & bistrot pag. 71
GRAVINA IN PUGLIA
13 Volte luogo e gusto TRIGGIANELLO
restaurant & bistrot pag. 28 Lomoro – restaurant & bistrot pag. 73
 
MONOPOLI ALTAMURA
Avamposto 11 – pub pag. 61 Binario 24 – restaurant & bistrot pag. 72
  Degù XXL – restaurant & bistrot pag. 73
BITONTO Bottega del Luppolo – pub pag. 74
Piazza Vecchia del Cenobio – pizza pag. 62 Birbacco wine pub -pub   pag. 75
Lilò – restaurant & bistrot pag. 63 Papilla food & drink – pub pag. 75
CorvoTorvo – pub pag. 63  
  GIOIA DEL COLLE
MOLFETTA Panta Rei – restaurant & bistrot pag. 76
X.O. – restaurant & bistrot pag. 66  
Très Jolie – drinks & more pag. 66 BAT
 
RUVO DI PUGLIA BISCEGLIE
FreeState Risto Pub – pizza pag. 67 ARTE coffeeburger – pub pag. 78
  Botanicals & Co² – drinks & more pag. 80
CASSANO DELLE MURGE  
Sol di Pepe – restaurant & bistrot pag. 67 TRANI
Agriturismo Amicizia CinqueSensi – restaurant & bistrot pg. 80
restaurant & bistrot pag. 68  
  ANDRIA
EST – vinum et cibus
restaurant & bistrot pag. 81
El Tapas De Poldo – pub pag. 82

6 // 2night guide
ARANCE IGP
DEL GARGANO
GERMOGLI DI
BORRAGINE

Bari è Fiesruaa birra.


FIERA DEL LEVANTE
della
BARI
WWW.BIRRIFICIOBARI.IT
INFO 389 111 95 22
INDICE DEI LOCALI
BARLETTA Pizzeria Vicè – pizza pag. 90
Samì – restaurant & bistrot pag. 24 Barbecue – grill pag. 90
Portamarina 1751 Shui Cocktail Mixology
restaurant & bistrot pag. 81 drinks & more pag. 92
DuoEmme – drinks & more pag. 94
CANOSA DI PUGLIA Il Ritrovo - pizza pag. 94
Casa del Cafè – drinks & more pag. 83 Osteria di Lecce
La Preule – restaurant & bistrot pag. 83 restaurant & bistrot pag. 94
Excalibur – pub pag. 84 Osteria Le Volte
restaurant & bistrot pag. 96
MATERA Viveur experience – drinks & more pag. 97
La Gattabuia – restaurant & bistrot pag. 85 Pasticceria Stefano Bianco
Taverna La Focagna sweet & salt pag. 97
restaurant & bistrot pag. 86 Tyche – pub pag. 97
La Fedda Rossa – restaurant & bistrot pag. 87  
Acquasala – restaurant & bistrot pag. 88 MAGLIE
La Lopa – restaurant & bistrot pag. 88 Kenzia concept bar – drinks & more pag. 98
restaurant & bistrot pag. 30 L’Allegra Scottona – grill pag. 98

LECCE E PROVINCIA TAURISANO


Caffetteria Normal – drinks & more pag. 34
ERRATA CORRIGE: sul 2night Magazine  
n. I - 2019 abbiamo pubblicato un’intervista
errata sotto il nome del Road 66 di Lecce. CUTROFIANO
Ci scusiamo con i lettori e con gli intervistati. 70 Metriquadri – drinks & more pag. 35
L’intervista ai titolari del Road 66
è su questo numero a pagina 31.  
CARMIANO
LECCE Sigo Sà – drinks & more pag. 92
Road 66 – pub pag. 31  
Maialotti – grill pag. 32 TREPUZZI
La Vetta dello Spritz – drinks & more pag. 33 Creola music pub – pub pag. 92
Fuoriporta – sweet & salt pag. 90

8 // 2night guide
INDICE DEI LOCALI
RUFFANO
L’Angolo della Gastronomia
restaurant & bistrot pag. 89
 
NARDÒ
Antica Macelleria FAI – grill pag. 98

ARNESANO
Maresca restaurant
restaurant & bistrot pag. 93

GALLIPOLI
Blu Cafè – drinks & more pag. 99

ALLISTE
Sunset Cafè – drinks & more pag. 99

10 // 2night guide
IL TUO ABBIGLIAMENTO DA
LAVORO PERSONALIZZATO

Non hai minimi d'ordine

Personalizziamo i capi
come vuoi tu

Risparmi il 20% sul


primo acquisto

Vai su www.cosmobrand.it
* Promozione POLO PERSONALIZZATA A 8,00 €
personalizzazione inclusa
20 colori disponibili

Via Gambardella 20
Molfetta - Zona ASI
080 397 3572
Cosa bolle in pentola ?
I segreti dei locali
raccontati dai gestori

Foto “1959 Microwave” by Ethan da Flickr http://bit.ly/microwave-vintage (CC BY 2.0)


Guida Ai Locali
Di Puglia E Basilicata
In questi 15 anni di attività come è cresciuto l’Okto-
berfest?
Il nostro locale ha avuto un’evoluzione abbastanza
netta negli anni. L’idea iniziale era quella di realizza-
re un american bar in stile jamaicano, ma dopo un
improvvisato viaggio a Monaco fui così rapito da quel
mondo che al mio ritorno non ci pensai un attimo a
contattare l’architetto per dirgli: “Butta via il progetto e
rifacciamo tutto in stile birreria bavarese!”. Partimmo
così: come birreria dedicata esclusivamente alla cu-
cina monegasca. Poi nel tempo abbiamo trasformato
il locale nel pub vero e proprio fatto di serate a tema,
karaoke, giochi da tavolo.

Parli al plurale, non sapevo non fossi solo al timone.


Con una squadra come la mia non puoi mai essere
“solo”. Nonostante l’abbia creato completamente io
mettendolo su con sudore, fatica, sogni ed impegno,
non riesco a parlare dell’Oktoberfest riferendo tutto
esclusivamente a me, ma in effetti alla guida ci sono
io. Quando hai al tuo fianco uno staff composto da
Angelo Schirone individui così capaci, e quindi fidati, non è difficile
parlare usando il plurale. E non è un caso se ci sono
persone che lavorano con me da oltre un decennio!
Titolare Di Oktoberfest
Bari Da sempre Oktoberfest a Bari lega il suo nome alla
birra Paulaner, quanto è importante per voi?
Be’, fare un locale con un nome del genere e non
avere la birra Paulaner sarebbe un sacrilegio pari al
Scansiona per leggere l’intervista completa realizzare un locale tipicamente barese e non avere
su 2night.it la Peroni! La Paulaner è una delle più importanti birre
monegasche, tipica della festa dell’Oktoberfest. Non
poteva mancare, e per noi è, come dire, un piacere
rispettare questa tradizione!

14 // 2night guide
Sorridente, briosa e mai scontata, Daniela con i suoi Open
ha una bella storia che le ha consentito di aprire ben 2
locali in 7 anni e di farne nel breve tempo dei veri e propri
punti di riferimento in Puglia. Che non ci stia per rivelare
il segreto di tanto successo?

Tutti hanno una storia, qual è la tua e quella degli


Open?
Come molti dei progetti più riusciti, anche l’Open
Cafè è nato quasi per gioco, da un’idea balenata
durante una conversazione tra neofiti del settore, a
cui io ho dato concretezza con l’Open Cafè nel 2011 e,
dopo circa 7 anni con l’Open Sea’n’food a Polignano,
perché era sorta l’esigenza di spostare parte del lavoro
e del personale in una zona turistica.

L’Open sea’n’food è quindi il proseguo del primo?


Non direi. L’Open Cafè è un vero e proprio open bar
molto versatile aperto quasi h24: sa essere semplice
ma mai banale per le colazioni, valorizzarsi per le de-
gustazioni, essere casual per un light lunch, frizzante
Daniela De Natale per un aperitivo nel tardo pomeriggio e romantico per
un gelato o per l’american bar in tarda serata. L’Open
Sea’n’food ha uno stile più mediterraneo ed è meno
Patron Di Open Cafè caffetteria e più bistrot: propone piatti tipici pugliesi,
Bari semplici e perfettamente in linea con la tradizione.
Che mi dici del personale?
Oggi ho circa 12 dipendenti e un unico grande socio:
Marco, mio compagno anche nella vita. Molti dei miei
Scansiona per leggere l’intervista completa
su 2night.it collaboratori sono qui da sempre e sono fiera di po-
ter affermare che noi siamo una tavola rotonda dove
ognuno ha il proprio ruolo, senza gerarchie.

2night guide // 15
Come descriveresti Cris&Bio in due parole?
Il nostro punto di forza è la varietà di offerta per i clien-
ti, dalla caffetteria, alla cena, dalla ricevitoria alla orga-
nizzazione di eventi e feste private. Fondamentale è
sempre stata l’attenzione alle richieste della gente e ciò
ha portato nel tempo all’aggiunta di altri servizi. Oggi
Cris&Bio è tabaccheria, bar, ristorante, pizzeria.

Quali sono le caratteristiche della cucina?


La nostra offerta è in continua evoluzione e segue le
tendenze e l’evolversi dei tempi. Oggi produciamo
dolci senza glutine e prodotti biologici per ogni pasto:
dalla colazione alla cena, sempre con attenzione parti-
colare alla salute e al benessere dei nostri ospiti.

Qual è il tuo piatto preferito del menù?


La pizza di nostra invenzione: ai cereali con agrumi.

Se ti dicessi “sorprendimi”, cosa mi proporresti?


Spaghetti al nero di seppia con stracciatella cruda in
uscita abbinati a un buon prosecco rosè.
Cristiano Cosa ti piace del tuo lavoro?
Avere la possibilità di conoscere tanta gente e ricevere
Titolare Del Cris&Bio dai clienti apprezzamenti sul nostro lavoro che ci con-
Bari fermano di fare bene.

Cosa ti riserva il futuro?


Certamente di continuare a fare il ristoratore. Con-
Scansiona per leggere l’intervista completa tinuare ad imparare per crescere professionalmente,
su 2night.it vedere la soddisfazione nei sorrisi dei miei clienti e
così migliorare sempre di più l’aspetto ed il servizio di
Cris&Bio, che oltre ad essere uno dei pochi locali ca-
paci di dare più servizi, eventi live tutta la settimana
(tranne il sabato) per diversificare una ricca offerta di
serate, spettacoli ed intrattenimento.

16 // 2night guide
Durante una domanda e l’altra Yong sfoggia un perfetto
dialetto barese, da fare invidia a qualsiasi cittadino del ca-
poluogo pugliese.

Come descriveresti il tuo locale?


Accogliente, che richiama i pensieri dei ragazzi che
hanno vissuto qui numerosi momenti della loro gio-
ventù. Questa era una discoteca molto frequentata ai
suoi tempi. Ogni volta che i clienti entrano qui, con
quell’aria curiosa e un po’ nostalgica, mi fa sempre
piacere ascoltare i loro ricordi e le loro storie.

Il piatto migliore?
Non posso dirtene uno, perché molto dipende dal gu-
sto personale. Qui abbiamo più di 170 scelte di piatti.
Potrei invece dirti il nostro piatto più gettonato, quello
che viene richiesto maggiormente ed è senza dubbio il
Lemon Maki (un uramaki con crema di limone e tem-
pura di gambero). A ndando sul sicuro ti direi anche il
sashimi, dell’ottimo pesce crudo.

Yong Parlando di sashimi; tutti i clienti, quando si mangia


pesce crudo, voglio avere la garanzia che i prodotti
siano freschi e ben conservati: andiamo sul sicuro
Titolare Del Moya con il Moya?
Bari Assolutamente sì. Il pesce che serviamo proviene dal
sud Italia e ci viene consegnato praticamente tutti
i giorni, freschissimo. Tutto è garantito e tracciato
secondo la legge, garantito tutto in totale e assoluta
Scansiona per leggere l’intervista completa trasparenza. Abbiamo moltissimi clienti, soprattutto
su 2night.it
con la formula “all you can eat”, e anche per gli altri
prodotti (che non siano le specialità di pesce), ci rifor-
niamo quasi quotidianamente.

2night guide // 17
Come descriveresti Weilà in due parole.
Giovanile ed accogliente, un locale a 360 gradi che
cerca di soddisfare le esigenze più diverse dei clienti.

Qual’è il vostro cavallo di battaglia?


Le nostre pizze, e dovendone scegliere una in partico-
lare, la pizza Weilà: una pizza bianca fatta con impasto
di cereali, crema di pistacchio, burrata centrale, gra-
nella di pistacchio e salmone affumicato.

Se un cliente vi chiedesse di “sorprenderlo”, cosa gli


proporreste?
Sicuramente un primo: fusillotto con pomodorino,
moscardino alla sambuca e caviale di melanzane.

Quali sono le maggiori soddisfazioni di questo


lavoro?
Innanzitutto vedere i clienti contenti; ma anche sa-
persi riconosciuto dai colleghi come una persona af-
fidabile su cui poter contare nell’ambiente lavorativo.

Youssef Cosa porta la gente da Weilà?


Sicuramente la qualità dei nostri piatti e la grande at-
tenzione al servizio e all’accoglienza dei clienti e da
Responsabile Del Weilà molti sentiamo essere apprezzata anche la velocità, i
Bari ridotti tempi di attesa anche di sabato.

Cosa caratterizza la vostra cucina?


Scansiona per leggere l’intervista completa La creatività dello chef, che integra molto bene la tra-
su 2night.it dizione con tanta innovazione e fantasia nella presen-
tazione dei piatti.

Alla luce della tua esperienza cosa consigli ai giovani


che vogliono intraprendere quest’attività?
Fare innanzitutto tanta gavetta e non pretendere tutto
e subito, le cose buone hanno bisogno di tempo per
maturare e comunque di studiare e prepararsi bene
qualunque sia la professione che si voglia intrapren-
dere.

18 // 2night guide
Il caffè: un aspetto non poco importante per un locale
come questo.
CLAUDIA: Il caffè dev’essere buono a dispetto di qual-
siasi super offerta sul suo prezzo. Solo se non investi
sul prodotto puoi permetterti prezzi competitivi.
GAETANO: Resta il fatto che di certo da noi non paghi
il caffè a 1 euro come nel Centro di Bari, ma all’adegua-
to prezzo di 80 centesimi.

Parliamo della caffetteria in genere.


C: La nostra offerta, oltre a caffè, tisane, tè, propone
cornetteria artigianale, ciambelle, muffin, krapfen , ma
anche torte artigianali realizzate direttamente da me:
ciambelloni, torte alle mele, crostate, frollini, ferri di
cavallo...
G: Oltre a tutti gli altri prodotti di pasticceria, il nostro
cornetto è proposto in diverse varianti: lo abbiamo an-
che vegano, senza glutine, ai cereali, e quello “sfoglia-
to”, cioè in pasta sfoglia.
C: A proposito di gluten free, per gli intolleranti abbia-
mo anche il latte di soia e quello senza lattosio.
Gaetano E Claudia Caffetteria, ma non solo, c’è molto da dire anche sul
food e sulla pausa pranzo.
Titolari Del G: Che sia per stuzzicare, per l’aperitivo, o per la pausa
pranzo, da noi non troverai mai prodotti industriali,
Cafè Tazze Pazze ma solo specialità preparate in giornata (sempre da
Bari mia moglie, come per i dolci). Realizziamo arancini,
crocchette, panzerotti fritti e al forno e farciti, kebab
Scansiona per leggere l’intervista completa di pollo, hamburger, un’ottima parmigiana, calzoni, e
su 2night.it
insalatone.

Cosa devo aspettermi dal vostro l’aperitivo?


C: Anche qui puoi richiederci ciò che preferisci. Sicu-
ramente avrai prodotti qualcosa di preparato al mo-
mento e porzionato. Da bere va molto lo Spritz e un
buon prosecco: il Konè.

2night guide // 19
Qual è stato il vostro percorso professionale e come
nasce Le Rune?
È stato un percorso formativo realizzato con molteplici
esperienze nel campo della cucina salutistica. Oggi la
chiamano “salutistica”, per noi altro non è che la re-
alizzazione di un metodo di cucina attraverso il cibo.
Oggi si parla tanto di mangiare meglio e sano, noi ab-
biamo cominciato a farlo dal 2005 quando è nato Le
Rune, in maniera autonoma inventando letteralmente
i nostri piatti.

Prima di realizzare la Taverna Le Rune cosa facevate?


Per circa quindici anni abbiamo fatto diverse espe-
rienze nel settore, partendo dal primo locale di Nico
(il noto Noi&Voi, ndr) a stagioni in giro per la Puglia e
l’Italia in qualità di chef in ristoranti e alberghi e con-
sulenti di cucina bio-mediterranea, o per l’apertura di
un supermercato biologico.

Come descrivereste Le Rune in due parole?


Mangiare emozionandosi consapevolmente.
Nico Scarpelli E
Cosa vi rende orgogliosi del vostro locale?
Nicolaa Longo Siamo entrambi autodidatti, e siamo riusciti a creare
da soli una cucina attraverso lo studio e l’osservazione
anche dei grandi chef, ma senza subirne l’influenza e
Titolari Di Taverna Le Rune il condizionamento, seguendo un’idea personale e re-
Bari – Torre A Mare stando coerenti alla linea scelta. Siamo riusciti a non
Scansiona per leggere l’intervista completa omologarci a una proposta gastronomica comune a
su 2night.it tutti gli altri mantenendo la nostra identità nella scelta
del cibo e delle bevande.

Se vi dicessi “sorprendetemi a tavola” cosa mi propor-


reste?
Tuorlo d’uovo cotto a bassa temperatura nel riccio di
mare, oppure l’”Uovo Runico”, che è un uovo alla co-
que senza guscio con tuorlo fritto accompagnato da
cavolo verza e cavolo viola saltati in padella e accom-
pagnati da pomodorino secco e pan tostato.

20 // 2night guide
Parliamo del nome del locale.
È chiaramente legato a uno dei romanzi che più ho
amato: “Cent’anni di solitudine” di Márquez. Al Ma-
condo, come nella città del romanzo, si incontrano le
storie delle persone che lo frequentano.

Il tuo è un “pub indipendente”, in che senso?


Teniamo molto ad avere una filiera corta, questo lo
facciamo evitando quella industriale ed impegnando-
ci nella ricerca e nella selezione di ciò che offriamo,
senza terze mani di mezzo, ma restando sempre con-
sci della freschezza dei nostri prodotti.

Com’è nata la passione per la birra?


Ho fatto dei corsi sulla birra, sulla sua produzione, sul
beertester, ho letto e assaggiato tantissimo. Ho cono-
sciuto tanti mastri birrai, e alla fine mi son detto: “Pro-
viamoci!”, ed è venuta fuori una cosa bella.

Gino Morelli Come scegli le birre del Macondo?


In primis viaggiando, leggendo forum, andando per
Titolare Del fiere, ma alla fine in questo mondo quando conosci i
birrifici ti basta leggere gli ingredienti di una birra per
Macondo pub indipendente immaginartela. Ti basta sapere cose come la tipologia
Modugno (BA) dei luppoli e poi scatta la successiva curiosità.

Scansiona per leggere l’intervista completa


su 2night.it Hai birrifici preferiti?
Ci tengo molto ai birrifici pugliesi. Bisognerebbe cre-
are una rete tra produzione e consumo, perché una
cosa è sapere che una birra è stata infustata 10 gior-
ni fa e ora è qui pronta per essere spillata − quindi ti
garantisco la freschezza organolettica di questa birra
− tutt’altra cosa è dartene una importata e infustata 6
mesi fa. Sei mesi sono tanti per certi standard. Certo,
non mi riferisco a birre come le stout, ma per birre
luppolate sei mesi sì, sono tanti. Il prodotto italiano mi
garantisce la freschezza della birra.

2night guide // 21
Il Soso’ ha tre volti, tutti originalissimi: apre le sue porte ad
insoliti aperitivi, cocktail, calici di vino e tapas. Dopodichè
si prepara per la cena fino a notte. La domenica mattina?
S oso’ Sunday Brunch! Abbiamo intervistato i tre genitori
del nuovissimo locale a due passi dal mare di Giovinazzo:
Giuseppe Romanazzi, Carlo di Reda e Sonia Bevilacqua.

Da dove viene il nome “SoSo’”?


Il nome del locale è semplicemente il nomignolo con
cui da bambina veniva chiamata Sonia Bevilacqua,
proprietaria del Soso’.

Qual è il concept del SoSo’?


Ci ispiriamo allo sharing concept. Serviamo delle mini
porzioni da condividere in compagnia. I nostri clienti
potranno assaggiare delle tartare di manzo, burger di
tonno e accostamenti decisamente particolari. Con-
serviamo un cuore di fine dining, espresso nella sua
forma più casual, il tutto a prezzi accessibili. Il SoSo’ è
fondato sulla condivisione del cibo, ne sono l’esempio
i numerosi piatti centrali del nostro menù e la cucina
live.
Giuseppe Romanazzi, Carlo
Di Reda, Sonia Bevilacqua In che senso? La cucina è nella stessa sala dove i
clienti mangiano?
Esatto. Siamo oltre il concetto di “cucina a vista”: al
Titolari del SoSo' SoSo’ lo chef è presente, la cucina è nel vero senso del-
casual dining afternoon bar la parola live, come in una performance.
Giovinazzo (BA)
Il vostro cavallo di battaglia?
Scansiona per leggere l’intervista completa
su 2night.it Sono “Le patate di Carlo”. Sono tagliate, cucinate e ser-
vite con una tecnica molto particolare, tanto da ren-
derle degne di fama. A completare il loro gusto, una
stuzzicante salsa aioli e bravas (oppure nella versione
più audace con maionese al tartufo).

22 // 2night guide
Luigi, classe 1991, mi accoglie nel suo locale con la gen-
tilezza e l’ospitalità al quale mi ha abituato da anni suo
padre, Giuseppe, storico proprietario di ciò che per 70
anni è stato chiamato Antico Bar Commercio. Oggi non
ritroviamo più la dicitura “bar”: vestito troppo stretto per
una realtà che pian piano è diventata molto altro. L’Antico
Commercio è a tutti gli effetti un bistrot che negli anni è
riuscito a reinventarsi senza mai perdere di vista la sua
originaria identità di luogo di incontro e di condivisione.

Ci vuoi raccontare in breve la storia di questo locale?


Nel 1948 il mio bisnonno diede vita ad un bar pastic-
ceria che divenne ben presto punto di ritrovo predilet-
to per chiunque volesse concludere trattative di ogni
genere: da qui il nome, Antico Bar Commercio. Negli
anni ’60 subentrò mio nonno e poi, negli anni ’80, fu il
turno di mio padre.

Cosa rende speciale la proposta gastronomica del tuo


locale?
Luigi Sisto Oltre alla qualità delle materie prime utilizzate, la
nostra clientela apprezza sicuramente la dimensio-
Titolare ne casalinga della nostra cucina. Dietro ai fornelli
c’è mia madre che in simbiosi con le mie zie e mia
Dell’Antico Commercio sorella riescono a creare specialità che fanno sentire i
Corato (BA) nostri ospiti come se fossero a casa loro.

Scansiona per leggere l’intervista completa Quali sono le novità che ci aspettano in questa
su 2night.it
stagione?
Abbiamo apportato novità in cucina, con l’introdu-
zione di piatti elaborati. A ciò si aggiunge una cura
particolare del bere miscelato, con una nuova drink
list.

2night guide // 23
Non è una passione se non porta con sé sacrifici, misto a
grandi soddisfazioni e Michele del Samì lo sa bene. Chef
patron del nuovissimo locale, aperto nel cuore di Barletta,
ci racconta la nascita della sua passione per la cucina, le
esperienze all’estero e l’odi et amo per la sua città.

Qual è la storia dietro il nome Samì?


È un omaggio a mia madre. Samì è l’unione tra il nome
della mia mamma e il simpatico nomignolo con cui le
piaceva chiamarmi.

Quando hai scoperto l’amore per la cucina?


Da piccolo; ricordo quando ero in casa durante il fine
settimana, guardavo mia madre e la aiutavo a fare un
impasto sempre diverso. Poi con la scelta delll’istituto
alberghiero ho approfondito il mio amore incondi-
zionato per la cucina e sono diventato maggiormente
consapevole del mio percorso. Successivamente ho
collaborato con Franco Ricatti del ristorante “Bacco”
e ho proseguito le mie esperienze lavorative all’este-
ro e in Toscana. Finché ho deciso di ritornare nella
Michele Dargenio mia città natia e realizzare il mio tanto agognato sogno
aprendo il “Samì”.

Cosa ti ha spinto a tornare?


Chef Patron Del Samì Casa è casa e nessun posto potrà mai sostituirla. C’è
Barletta (BT) tantissimo da dover migliorare in questa città. Ma io
ho deciso, con audacia, di investire sulle mie radici,
affrontando una sfida completamente nuova, impa-
Scansiona per leggere l’intervista completa rando da qualsiasi esperienza, anche dagli errori! Con
su 2night.it umiltà e serietà so che ho intrapreso la strada giusta,
affiancato da un team di professionisti giovani come
me. Abbiamo in comune la passione e quello è il mo-
tore di tutto il ristorante.

24 // 2night guide
Se dovessi descrivermi il tuo locale in tre aggettivi...
Come primo mi viene in mente “ricco”, in riferimento
a quella che è la proposta del nostro variegato menù;
come secondo aggettivo ti dico “accogliente”, perché
abbiamo un totale di 120 posti a sedere studiati per
offrire in qualsiasi circostanza privacy e comodità.
Come ultimo aggettivo mi prendo la libertà di dartene
due: “elegante e riservato”.

Cosa porta la gente al Saporedisale?


Principalmente la qualità di ciò che offriamo, assieme
all’approvvigionamento del crudo e alla nostra atten-
zione nel cercare di accontentare il cliente in ogni sua
richiesta, quindi anche con piatti fuori menù.

Il menù è alla carta?


Sì, ma giornalmente proponiamo un primo piatto di-
verso... e poi abbiamo tutto il carrello del pesce fresco
col quale lo chef si diverte.

Parlaci della cucina.


Carlo Colella Il nostro menù rispecchia la tradizione pugliese senza
eccezionali modifiche, ma riproponendola non snatu-
randola con rivisitazioni ardite. C’è il piatto classico
Titolare Del Saporedisale regionale, ma c’è anche la sua variante: come le orec-
Savelletri Di Fasano (BR) chiette con rape e scampi. Utilizziamo pasta fresca,
principalmente prodotti locali a km0 (ma non solo).
Per noi in cucina è fondamentale il rispetto delle sta-
gioni, e per questo cambiamo periodicamente il no-
Scansiona per leggere l’intervista completa
stro menù.
su 2night.it
C’è un piatto della vostra carta che più amate?
C’è stato fino a poco tempo fa: un pacchero con rana
pescatrice, pomodoro secco e pistacchio. È durato
ben 3 anni nel menù grazie al favore e all’insistenza
dei clienti. Mentre ora ti direi un classico spaghetto al
riccio, che non cambia mai, e soprattutto non manca
mai.

2night guide // 25
Parlaci di questa magnifica struttura. Come nasce?
La sua storia inizia quando Leonardo Cardone tornò
dalla Guerra e costruì questo suo borgo per dedicarsi
alla natura. È un mondo antico che ritorna nel pre-
sente. Ci sforziamo giornalmente per mantenere
intatta quella genuinità, ma al contempo cerchiamo
di adeguarla al mondo contemporaneo con tutti i
comfort e i servizi disponibili: ad esempio dai mate-
rassi anallergici alla piscina al sale.

Un mondo studiato per rilassarsi.


Assolutamente, e puoi farlo con la nostra piscina a
sfioro all’aperto in cui puoi ascoltare musica sott’ac-
qua, dove c’è una cassa acustica; puoi goderti l’idro-
massaggio nella mini piscina posta sul terrazzino del
Villino, dal quale ammirare il panorama sulla natura o
degustare un calice di prosecco.

Quante camere sono disponibili?


Sono 11, divise per due tipologie: 5 nel Villino, e le altre
nei trulli originali, tutte finemente arredate con lampa-
Rosalba Cardone dari in vetro, affreschi sulle volte a “cielo di carrozza”.

Titolare Del Parliamo di cucina.


Il nostro ristorante si chiama “Leonardo ArteCibo”, di-
Leonardo Trulli Resort retto dalle sapienti mani dello chef Francesco Cataldi,
Locorotondo (BA) che propone una cucina di terra e mare fatta con gran-
de estro e rispetto della tradizione. Proponiamo sia il
Scansiona per leggere l’intervista completa menù alla carta e che quello degustazione per offrire
su 2night.it agli ospiti un’esperienza gastronomica di 5 portate.
Tutto quello che puoi mangiare alla nostra tavola è as-
solutamente fresco ed in linea con la stagionalità dei
prodotti.

26 // 2night guide
Partiamo dalle basi. Com’è nato il tuo locale?
Era il 2011, quando con la mia migliore amica deci-
demmo di aprire un negozio di scarpe. Il destino volle
che mio marito e il suo socio si innamorano di questo
locale e decisero di farne un pub. In seguito, e supe-
rando non pochi problemi tecnici e burocratici, nel
2014 riuscimmo finalmente ad inaugurare.

Di cosa ti occupavi precedentemente?


Aiutavo mio marito con la sua azienda, sbrigavo com-
missioni per lui. All’apertura non ero del settore, e se
vuoi saperlo non lo sono ancora, o meglio: ancora non
mi sento così. Ho capito il sistema e i funzionamenti
di un’attività, ho imparato tantissimo da questo lavoro,
ed è stato quasi un corso di autostima, ma nonostante
ciò ancora non mi sento arrivata. Non mi piace sen-
tirmi come “il titolare del 13 Volte”, ma come una dello
staff.

Hai uno staff molto unito e capace. Come lo scegli e


lo formi?
Grace Lorusso Molti ristoratori partono, giustamente, da corsi di for-
mazione, da selezioni con dimostrazioni pratiche, ma,
come ti ho già detto, io non ero del settore, e per me è
Titolare Del 13 Volte sempre venuto prima tutt’altro: scelgo il mio staff in
Gravina In Puglia (BA) base alle persone che sono, all’empatia che abbiamo,
e alla fine ci scegliamo a vicenda. Penso che la pro-
fessionalità puoi sempre impararla, ma non potrai mai
imparare ad essere una bella persona. Ecco perché a
Scansiona per leggere l’intervista completa
su 2night.it me piace partire dall’individuo; e non è un caso se il
nostro è uno staff naturalmente gentile e disponibile.

28 // 2night guide
Piero e Maria Grazia sono una coppia sul lavoro e nella
vita privata. Coadiuvati da una squadra vincente gesti-
scono con passione il ristorante Le Bubbole nell’elegante
cornice dei sassi.

Perchè avete scelto di affiancare al nome “Le Bubbole”


il payoff “by fuoco di vino”?
Per sottolineare che, a differenza delle precedenti
gestioni, noi abbiamo una storia che parte dal nostro
“By Fuoco di Vino” a Irsina, una delle poche aziende
agricole in circolazione dove si alleva il vero Antico
Suino Nero Lucano. Questo ci permette di vantare
una filiera cortissima in cui allevatore e gestore del
ristorante coincidono perfettamente.

Su cosa è incentrato il vostro menù?


Le proposte che più ci caratterizzano sono essenzial-
mente a base di Antico Suino Nero Lucano: capocollo
cotto a bassa temperatura con insalatina di carciofi
croccanti, raviolone di pezzente di Antico Suino Nero
Lucano e spuma di Pallone di Gravina. Tra le proposte
Piero E Maria Grazia di pesce figurano baccalà in olio cottura con spuma
di patate e pomodorino giallo, Sgombro in scrigno di
melanzane e cipolle candite.
Patron Di Le Bubbole
Matera Qual è il concetto di cucina?
Valorizzare l’ingrediente locale, maneggiandolo il
meno possibile, e aggiungendoci delle garnish.

Scansiona per leggere l’intervista completa Qual è la passione dello chef?


su 2night.it Nicola Stella, il nostro chef, ha lavorato molto in Fran-
cia ed è così amante dei dolci che ne ha realizzato
un’intera carta: Pane di Matera caramellato con gelato
alle olive, mousse di ricotta con fioroni, decotto di fi-
chi, millefoglie chantilly con pasta filo, meringa e frutti
di bosco.

2night guide // 29
Francesco è l’imprenditore per eccellenza: sempre pronto
al rischio, e con un sorriso che comunica positività; per lui
il bicchiere è sempre mezzo pieno.

Da quale idea è nato il tuo locale e com’è cambiato


nel tempo?
Amo la mia città e i Sassi, perché sono l’immagine di Matera nel
mondo. Abbiamo aperto nel Barisano nel 2013 con l’idea di servire
aperitivi rinforzati e taglieri di salumi e formaggi. Poi ci siamo dotati
di cucina e chef perché il nostro target, prettamente turistico, richie-
deva ristorazione nel senso proprio del termine.

Qual è ora la tua proposta gastronomica?


Serviamo cucina locale, a base di prodotti semplici e a km zero,
con menù alla carta, menù turistico o in versione ape-
ritivo. Le nostre specialità sono crapiata, fave e cicorie, strasci-
nate con cime di rape e peperoni cruschi, paccheri con pesto di
menta e basilico con salsiccia pezzente, tagliata, arrosto misto con
agnello, lonza di maiale con erbette della Murgia.

Qual è il punto di forza del tuo locale?


Francesco Lisurici Senza dubbio rapporto qualità-prezzo e orario di apertura molto
flessibile: tranne il sabato, osserviamo un orario continuato dalle 12
alle 21.
Patron Di
Quali sono i tuoi progetti futuri?
Happy Hour O’llammord Sono un imprenditore impegnato, perché Happy Hour O’llammord
Matera è il mio progetto più recente, secondo ad una lunga lista di altri.
Amo il mio territorio e investo di continuo in termini economici e in
Scansiona per leggere l’intervista completa attività che lo aiutino a crescere. Sto lavorando per questo con tutti
su 2night.it gli strumenti a mia disposizione. Ne riparleremo…

30 // 2night guide
Simona e Vanessa sono due tipologie di donne decisa-
mente agli antipodi, eppure c’è una cosa che le accomu-
na: lo sconfinato amore per il Road, per loro un vero e
proprio figlio.
Donne coraggiose che più di vent’anni fa si sono lanciate
in una scelta di vita importante, fortunatamente coronata
da continui successi, nonostante tante difficoltà: quella di
far nascere, e soprattutto crescere, il pub di Lecce che ha
fatto storia.

Negli ultimi anni si è lasciato finalmente spazio alle


donne anche nel mondo dell’imprenditoria. Qual è
il valore aggiunto che possono rappresentare in un
settore come quello della ristorazione?
L’accoglienza dei clienti, la cucina, la dolcezza. Dimo-
strano una maggiore accortezza, vedono delle cose
che solitamente l’uomo non riesce a cogliere. In un
certo senso, la donna tende a sentirsi un po’ mam-
ma nei confronti dei clienti come dei dipendenti. È
proprio questa la cosa più bella dell’essere donna in
Simona E Vanessa azienda.

Un tempo c’era l’idea che la donna fosse la “dea del fo-


Titolari del Road 66 colare”; per questo le si affidava la gestione della casa
Lecce e della famiglia. Questa mentalità influisce ancora
oggi nella nostra società? In che misura?
Sì,è una mentalità che c’è ancora oggi e influenza
Scansiona per leggere l’intervista completa
molto la nostra società, inutile negarlo. Questo tipo
su 2night.it di lavoro notturno è molto difficile da conciliare con
una famiglia tradizionale e quindi ti porta a fare scelte
a volte diverse rispetto a quelle che vorresti. La don-
na è sempre posta davanti a bivi importanti nel corso
della sua vita.

2night guide // 31
Sempre con il sorriso stampato in faccia e sguardi che
non lasciano dubbi sulla loro estrema complicità, Danilo
e Filippo raccontano la storia del loro percorso professio-
nale insieme, alla luce di una nuova entusiasmante sfida:
parliamo di Maialotti – Norcineria pugliese con cucina, un
concept completamente nuovo ispirato al made in Italy e
alla genuinità di un’osteria di alto livello. Il segreto del loro
successo, locale dopo locale? L’amicizia, quel collante che
misto alla passione e spirito imprenditoriale è capace di
smuovere mari e monti.

Dalla Birrosteria Moretti a Maialotti - Norcineria Pu-


gliese con cucina: quali gli elementi di continuità e
cosa cambia nella proposta ai clienti?

A livello imprenditoriale gli elementi di continui-
tà siamo io e Danilo. Anche l’italianità del locale,con
qualche accorgimento particolare per la qualità del
servizio e dei prodotti, per la valorizzazione del territo-
rio e l’approvvigionamento delle merci. Non potrem-
mo dire ingredienti a km0 ma a km Puglia sì, perché
sarà tutto locale.
 
Filippo E Danilo
Come si sviluppa il menu?
Titolari del Maialotti 
È a metà tra un’osteria pugliese e un’arrosteria con
Lecce carni scelte. Un nuovo format non senza qualche pic-
cola sorpresa che ci contraddistingue. Un Casa Ma-
ialotti 2.0 con proposte da birrosteria e anche di altro
tipo.
Scansiona per leggere l’intervista completa 

su 2night.it E per l’arredamento?

Un restyling completo del locale dalla A alla Z, in ogni
angolo, ha dato vita a una struttura nuova anche nel
look. Continueremo a sorprendervi con un nuovo
concetto di osteria italiana molto curata nei minimi
dettagli.

32 // 2night guide
È il tipico bar in cui respiri energia allo stato puro anche
in un’uggiosa giornata d’inverno. Respiri freschezza anche
se fuori ci sono 30 gradi all’ombra e il sole spacca le pietre.
La vera anima de La Vetta dello Spritz a Lecce sono i ra-
gazzi dello staff, sempre pronti ad accoglierti con il sor-
riso, con umiltà e con quella gentilezza che sono ormai
virtù sempre più rare. Se a questo aggiungi la qualità e la
varietà delle proposte in menu, va da sé che mentre superi
la porta d’ingresso o ti accomodi del dehor esterno non
ti sembrerà di stare in un locale in pieno centro ma nel
living dei tuoi amici di vecchia data. Lasciamo che sia il
barman e titolare Michele a raccontarci questa alchimia.

Sembra ieri ma sono passati già due anni dall’i-


naugurazione. Com’è stato lo sprint iniziale?
È andata molto meglio di quanto ci aspettassimo, ci
siamo lanciati in questa avventura con energia e sia-
mo stati accolti subito dalle persone. Finora abbiamo
avuto ottimi risultati, anche se dal futuro ci aspettiamo
una crescita ancora maggiore.
Michele
Il vostro è stato di fatto un restyling, oltre che un cam-
Titolare de bio di gestione, rispetto al Trento Sud. Come è cam-
La Vetta dello Spritz biata la clientela?
I nostri clienti sono molto vari: ci sono i fedelissimi
Lecce
de La Vetta dello Spritz, quelli che frequentavano il bar
già con la vecchia gestione e ovviamente le new entry.
Scansiona per leggere l’intervista completa
Sicuramente rispetto a prima si è ridotta un po’ l’età
su 2night.it
media, siamo molto frequentati dai giovani anche se
nel complesso abbiamo una clientela che va dai 17 ai
70 anni.

2night guide // 33
La Caffetteria Normal ha le idee chiare. Eclettica, versatile
e con un carattere deciso.

Tony, raccontaci cosa si fa al Normal.


Al Normal ci si può venire ogni giorno, a qualsiasi ora.
Siamo aperti dalle 6 del mattino fino a tarda notte. Da
noi si fanno delle ottime colazioni con croissant e cor-
netti artigianali prodotti da laboratori locali, e farciti
da noi. Per il resto si può anche trascorrere la pausa
pranzo: piatti misti, antipasti, grandi e forniti taglieri di
salumi e formaggi, pucce, porzioni di risotto di farro,
e tante altre opzioni nella rosticceria. Siamo ben at-
trezzati ad accogliere i nostri clienti in qualsiasi fascia
oraria, ovviamente anche nell’ora dell’aperitivo. E poi
di sera il Normal indossa le vesti di wine bar e cocktail
bar.

Cosa si beve perlopiù?


Ci piace servire etichette locali - per il 99% salentine
- De Castris, Schola Sarmenti, Menhir, Cantine Can-
dido, Duca Carlo Guarini. Birre di ogni tipo, artigiana-
Tony li, salentine in particolare, e commerciali. Per il resto
usiamo e serviamo tantissimo gin: ne abbiamo più di
40 tipi, ovviamente abbinati a toniche ben precise. Tra
Titolare di Caffetteria Normal tutti ti nomino gli italiani: il Gin Berto, il Sabatini Gin e
Taurisano (LE) il Collesi, il migliore gin italiano ai World Gin Awards
2018.

Un’ultima domanda: qual è la frase che ti ripeti più


Scansiona per leggere l’intervista completa
su 2night.it
spesso?
Il Normal è voglia di normalità, non ho scelto questo
nome a caso. Non mi interessa fare cose straordinarie,
ma far diventare normali quelle straordinarie: la cultu-
ra, il buon vino, la buona musica e tutte le cose belle.
Quindi mio motto non può che essere “Be normal to
be different”.

34 // 2night guide
Il 70metriquadri spegne due candeline, tra successi e sod-
disfazioni. Abbiamo chiesto a Matteo, padrone di casa, di
raccontarci com’è andata.

Il Credo sia molto difficile definire quello che ci sta più


a cuore, specie se etichette e nomi in qualche modo
non accolgono a pieno quello che vogliamo dire. Se
dovessi definire il tuo locale quali parole useresti?
In altre parole qual è il concept di 70 Metriquadri?
Ah, per me è facile definire quello che 70 Metriquadri
rappresenta. È una caffetteria in cui fare colazione,
concedersi il piacere della pasticceria fresca al matti-
no; ma allo stesso tempo è un cocktail bar, è il posto in
cui si va a bere bene e in cui ci si sente a casa. Credo
che questa versatilità sia il nostro punto forte, da mat-
tina a sera riusciamo ad accogliere diverse esigenze
adattandoci al nostro target. La sera il locale si trasfor-
ma letteralmente adattando luci e atmosfera a sugge-
stioni decisamente diverse da quelle di una caffetteria.

Cosa si mangia? Ma soprattutto cosa si beve?


Matteo La pasticceria è fresca e conta pasticciotti e sfiziosi
cornetti. Mentre per gli aperitivi si annoverano bru-
schette, panini, pucce gourmet con abbinamenti
Titolare di 70 Metriquadri che esaltano la combinazione degli ingredienti. Ma
Cutrofiano (LE) soprattutto ci piace servire ottimi cocktail con ingre-
dienti e distillati di alto livello. Ci piace consigliare i
nostri clienti e accompagnarli nella degustazione di
Scansiona per leggere l’intervista completa cocktail che vanno dai grandi e intramontabili classi-
su 2night.it ci alle rivisitazioni più audaci. E poi serviamo anche
birra e analcolici.

2night guide // 35
Bari e FEEL GOOD
provincia Via Orfeo Mazzitelli, 256/C – Bari.
Info: 349.0907663.
Aperto da lunedì a venerdì dalle 07:00 alle 20:00,
sabato dalle 08:30 alle 13:00 e dalle 19:00 alle 01:00
Un bel bar situato nella zona nuovissima di Bari, in
Via Mazzitelli. Un locale nato per accogliere tutti
nel modo migliore e per far sentire la gente a pro-
prio agio. Qui è possibile fare colazione con una
ricca caffetteria e dolci artigianali; sfiziosi aperitivi
con golose piadine artigianali speziate e gourmet,
prenotare un buon pranzo light e genuino con
piatti tipici pugliesi da consumare all’interno del
locale o a casa con il servizio a domicilio; il po-
meriggio diventa una bella sala da tè con tavolini
all’aperto o al chiuso dove gustare drink speciali,
snack, tè o altro in una atmosfera tranquilla e ri-
lassata.

36 // 2night guide
MOOD FOOD&COFFEE FAROS BEER & CAFÈ
Via S. Matarrese, 252 – Bari. Info: 080.5093266. Largo Giordano Bruno, 30 – Bari.
Aperto dalle 7 in poi; il sabato apertura dalle 8, la Info: 392.2727984.
domenica dalle 9 – fb.me/barimood Aperto tutti i giorni dalle 8 alle 2, esclusa la
domenica.
Il top per la movida di Poggiofranco. Il Mood foo- Da sempre meta di molti per la sera ma non solo,
d&coffee è un bel locale frequentato da mattina a il Faros sempre rinnovato, ti aspetta oltre che a co-
notte grazie ad una serie di servizi sempre in linea lazione anche a pranzo e per l’aperitivo con menù
con le diverse fasce della giornata: dalla colazione mediterranei con primi, secondi, zuppe, terrine,
alla pausa pranzo, dall’aperitivo alla cena, fino al carpacci, bruschettoni e tanto altro. Un posto dove
dopo cena con cocktail eventi e dj set. Il suo menù poter sorseggiare ottimi cocktail in un ambiente ri-
è ricco di bontà, come: panini, club sandwich, ta- lassato e friendly. Locale storico della movida
glieri Slow Food, tortillas, carpacci e dolci artigia- barese, è di tutto un po’, ottima location per brinda-
nali. I panini sono gourmet e disponibili anche in re con gli amici per eventi e feste privare. Ora insie-
versione vegana e vegetariana; così come per le me all’attiguo Faros Beer, per gli amanti del luppolo
torte artigianali. propone oltre 130 etichette anche per i gusti più
esigenti.

2night guide // 37
IL POSTACCIO
Via Pappacena, 4/F – Bari. Info: 340.8233241.
Aperto tutti i giorni dalle 20 alle 2, escluso i lunedì.

Cicchetteria, rummeria e american bar, “Postaccio” a Pog-


giofranco, è un bel locale accogliente, essenziale e molto
funzionale. Qui potrete bere oltre 40 tipi di cicchetti di
realizzazione propria.
In evidenza la cicchetteria molecolare e con base assen-
zio, oltre a tanti ottimi cocktail e distillati presenti nella
drink list.  Arredamento intrigante in stile camouflage. So-
luzione comoda per compleanni e feste private.

DEMETRA
Via Giovene, 12 – Bari. Info: 3383530250.
Aperto tutti i giorni dalle 21:00 alle 06:00.

Alcuni lo considerano uno dei migliori posti dove bere a


Bari, considerato l’ottimo rapporto qualità prezzo. Il  De-
metra è un locale accogliente, essenziale, con un ricco
american bar ed una cicchetteria di ogni genere. Punto
d’incontro per il drink pre–serata, il post discoteca o una
serata informale. L’assortimento di birre è in continuo
rinnovamento per soddisfare tutti gusti. Interessante an-
che la scelta di vini, whisky, rum e cocktail.

Foto di Francesco De Leo (all rights reserved) www.instagram.com/fran7cesc


38 // 2night guide
CAFÈ 78
Largo Matteo Spinelli, 2 – Bari. Info: 080.5021079.
Aperto dalle 06 alle 18. Chiuso la domenica.

Un’accogliente caffetteria, nel cuore del quartiere Car-


rassi, in cui assaporare ricche colazioni a base di dolci
artigianali e cornetti sfornati al momento. Completa la
proposta anche per la pausa pranzo: antipasti, primi e
secondi piatti al forno, piatti freddi, insalate e abbondanti
aperitivi compongono un menù che cambia quotidia-
namente. Squisiti i dolci come le crèpes o i waffle. Non
mancano vini, cocktail, succhi, spremute ed estratti a base
di frutti di stagione.

TICKETY BOO
P.zza della Torre - Bari Torre a Mare. Info: 348.8980976.
Aperto dalle 18 in poi. Dal ven. alla dom. aperto anche dal-
le 9 alle 15. Chiuso il lun.

Ventidue metriquadri di enorme professionalità. Questo


locale è un inno al buon bere fatto di qualità, esperienza, e
prodotti ricercati e mai comuni. Un angolo di cuore che
crea uno spazio in cui fare l’aperitivo, stare tra amici e la-
sciar scivolare le ore coccolandosi con un buon drink in
un ambiente creativo e stimolante. Non ti meravigliare se
attorno al bancone vedi altalene al posto dei soliti sgabelli;
il messaggio è chiarissimo: vieni qui per rilassarti.

TAZEBIKE
Trav. di Via Fanelli, 201 – Bari. Info: 080.8599070.
Tutti i giorni dalle 20:30. Chiuso il lunedì.

Grazie alla creatività, professionalità e sinergia dei suoi soci,


Tazebike ha tanti talenti, e tra questi non manca quello cu-
linario, grazie allo chef Giuseppe Catalano che mette in
scena una “cucina emozionale” omaggiando la tradizione
italiana con grande innovazione. S i tratta di un bistrot bike
che è ciclofficina di giorno e locale di sera. Il menù propone
anche menù fissi che permettono di esplorare i piatti con
l’abbinamento in beverage più adatto.

2night guide // 39
INALTO VINERIA
Piazza Mercantile, 62 – Bari. Info: 080.8806531.
Aperto tutti i giorni dalle 19:00 in poi – fb.me/inaltovineria

Un luogo romantico, suggestivo, magico. Sono questi gli aggettivi che più spesso si ritrovano sulla bocca dei
clienti di questo locale nel cuore antico della città. InAlto è un invito a sollevare i calici, brindare e sorseggiare
l’amato nettare degli dei con chi più si ama, il tutto in abbinamento alle delizie dei prodotti pugliesi, come una
frisa, un panino con braciola o una tapas rigorosamente “alla pugliese”. Si tratta sicuramente di una delle più
apprezzate vinerie di Bari; luogo di culto per appassionati ed intenditori, per un aperitivo o trascorrere una serata
riscoprendo lo street food fatto coi buoni prodotti pugliesi. Il menù propone panini, frise gourmet, tapas alla
pugliese fatte con crostini di Pane d’Altamura.

40 // 2night guide
Palazzo del Sedile - Bari. Foto di Juan Antonio Segal (CC BY-SA 2.0) http://bit.ly/2Gx2iSm
LA LOCANDA DI FEDERICO
P.zza Mercantile, 63 – Bari. Info: 080.5227705.
Aperto a pranzo e a cena – fb.me/lalocandadifederico

La Colonna Infame, il Palazzo del Sedile e la Casa di Piccinni, fanno da magnifica cornice per uno dei locali più
famosi e storici del borgo antico. La Locanda di Federico si pone come un tempio di genuina e tradizionale
bontà all’insegna della cucina pugliese con le tipiche ricette della tradizione. La pasta è rigorosamente fatta in
casa e ben utilizzata assieme a prodotti a km0, per realizzare piatti in cui primeggiano le specialità di mare e
di terra. Tra le bontà proposte dal menù ci sono le apprezzate orecchiette al pomodoro con burrata, specialità
come le orecchiette alle cime di rapa con acciuga; l’ottimo filetto di rombo agli agrumi, o i paccheri con crema
di rape e frutti di mare.

42 // 2night guide
Fontana della Pigna - Bari. Foto di xiquinhosilva (CC BY-SA 2.0) https://bit.ly/2GtFJy1
GYROSTERIA YANNIS
Via Re Manfredi, 22 – Via Nicolai, 11/13 – Bari. Info: 0805283094 - 335.7092737
Aperto tutti i giorni dalle 20:30 all’1:30.

Situata nel cuore della città vecchia, la Gyrosteria Yannis è molto più che un bel posto dove assaggiare le squi-
site specialità della cucina ellenica; è un punto di riferimento per chi ama la cucina etnica. Il locale è dipinto di
bianco e azzurro come i tipici ristorantini greci, si distingue per la cortesia del personale e l’atmosfera calorosa
e familiare in cui ci si ritrova, più che come semplici clienti, in compagnia di vecchi amici. Dando una occhia-
ta al menù suggeriamo il vino (da assaggiare la Retzina, il tradizionale vino resinato, o la birra, con l’esclusiva
Mythos. Anche il settore food non disdegna sorprese: pite, piatti unici, paste salate, salse, contorni tipici e dolci
tradizionali.

44 // 2night guide
Fontana di Corso Cavour - Bari. Foto di xiquinhosilva (CC BY-SA 2.0) https://bit.ly/2Zsp1b7
PEPPO C’È SEMPRE ORIGINI EVENTO IN
PASTA PER TE PUREZZA
Via Melo da Bari, 233 – Bari. Info: 080.8641684, Via Don Luigi Sturzo, 29 – Bari. Info: 080.9727051,
331.9080369. 347.9389589.
Aperto dal mattino, e a pranzo e cena. Domenica A pranzo e a cena; lunedì solo a pranzo.
dalle 8 alle 16.

Un viaggio culinario fatto di ricette antiche che in- Uno dei migliori ristoranti di Bari. Non parliamo
contrano il piacere dell’innovazione per creare un di un ristorantone impostato, tutto maître e som-
mix dal sapore unico, sano e genuino, come quello melier, ma di un accogliente locale grande quanto
delle nostre terre meridionali. La filosofia di cucina basta, aperto da mattina a sera con servizi diversi,
di Peppo è basata sulla freschezza della materia pri- ma soprattutto con il pranzo e la cena. Origini pone
ma: infatti il suo menu cambia periodicamente per l’accento sull’esperienza sensoriale per fare assapo-
avere sempre ingredienti di stagione. Qui puoi tro- rare il giusto equilibrio tra proteine nobili, carboi-
vare pasta rigorosamente fresca, cosa che miglio- drati e vitamine, grazie ad una gastronomia fatta di
ra la tempestività delle preparazioni, così da avere verdure di stagione, cereali, e legumi della nostra
un servizio espresso. I dessert sono artigianali per terra, in un connubio tra gusto, salute e tradizione
esaltarne i sapori. Si tratta di un locale senza dubbi in un ambiente caldo e accogliente. In pratica è
adatto ad ogni occasione. Da Peppo ci si sente a un’oasi per vegetariani e vegani, ma apprezzabile
casa da tutti sia per la qualità e la bontà dei piatti pro-
posti, che per la sua proposta dedicata a salumi e
formaggi: bontà selezionate e al 90% pugliesi.

46 // 2night guide
Palazzo Mincuzzi - Bari. Foto di xiquinhosilva (CC BY-SA 2.0) https://bit.ly/2Viqfqi
OYSTER ANTICO CAVÒ
Via Putignani, 71 – Bari. Info: 331.5696968. S.da Vallisa, 58 – Bari. Info: 080.8760266.
Aperto dal lunedì al sabato dalle 12 alle 15.30 e dalle Aperto a pranzo e a cena. Chiuso la dom. sera e lun.
18.30 alle 00.00

Il primo Oyster Bar arriva a Bari, portando con sé Vi andrebbe di cenare all’interno di una banca…
non solo un’esclusiva selezione di ostriche, ma accanto al suo caveau aperto? Ecco l’Antico Cavò,
anche un ricco menù di a base pesce e non solo. ristorante modernissimo con una storia preziosa!
Le specialità di mare si mescolano con gli aperiti- Nel 1926 è stata una delle sedi della Banca Popo-
vi tapas type e finger food, friselle e insalatone. Ad lare di Bari: durante la ristrutturazione i proprietari
attendervi una raffinata gamma di drinks, gin ed hanno deciso di mantenere intatta l’originale cas-
un’esclusiva wine room. La particolarità del lo- saforte. Ad attendervi, nel cuore della città, un raf-
cale è il business lunch da record: pranzare in soli finatissimo ristorante con un menù mediterraneo e
15 minuti (garantiti), non è mai stato così gustoso. stagionale; a questo si uniscono specialità di pesce
Spazio anche ad happy hour, serate con musica live e piatti della tradizione barese. Il tutto è accompa-
firmato Oyster, locale a letteralmente due passi da gnato da vini pregiati, provenienti da cantine di
palazzo Mincuzzi, nel cuore della centralissima via tutta Italia. New entry primaverile: cannolo home-
Sparano a Bari. made, con crema al parmigiano e corallo elio Evo.

48 // 2night guide
Castello Svevo - Bari. Foto di Juan Antonio Segal (CC BY-SA 2.0) https://bit.ly/2GorE6M
FABULÀ – MOZZARELLA
BAR
Corso Vittorio Emanuele, 82 – Bari. Info:
3423498787
Aperto tutti i giorni, tranne il mercoledì, dalle 11:00
alle 16:00 e dalle 19:00 alle 24:00.

Un locale dedicato alla mozzarella di bufala e i suoi


derivati. Fabulà a Bari nasce dall’esperienza di tre
giovani che hanno già avviato qualche mese fa lo
stesso progetto a Taranto ottenendo grande suc-
cesso e positivi riscontri e diventando presto un
must per chi ama mangiare bene, la cucina è ge-
nuina e gustosa e propone allo stesso tempo piatti
fantasiosi e innovativi.  In questo luogo si riscopre
l’importanza della semplicità, della materia prima
di qualità e della fantasia. Ricca è la scelta di birre,
vini, prosecchi ed inoltre dispone di un attrezzato
american bar per cocktail e distillati.

50 // 2night guide
CANARUTE
Via Cardinale Ciasca, 9 – Bari. Info: 080.5613927
Aperto da lunedì a sabato dalle 12:30 alle 00:30, domenica dalle 20:00 alle 24:00.

Location innovativa e accogliente. Qui si mangiano hamburger e si ha la possibilità di scegliere tra le diverse
carni e i condimenti vari con la possibilità di personalizzare il panino in base ai propri gusti, anche per vegani.
Questo locale non poteva che chiamarsi “Canarute”, consigliato per i più golosi. I panini sono molto grandi
e di qualità, accompagnati da ottime chips croccanti. Oltre al panino, c’è la possibilità di scegliere tra diverse
tagliate: ottima quella di pollo con grana, rucola e pomodorini. Il tutto accompagnato da una vasta scelta di
birre: ben dodici alla spina e numerosissime le etichette in bottiglia per tutti i gusti, oltre a tante cantine di vini
locali e nazionali.

2night guide // 51
Lungomare di Bari. Foto di Francesco De Leo (all rights reserved) www.instagram.com/fran7cesc
HOP!
Via Devitofrancesco, 11 – Bari. Info: 080.5560628.
A pranzo da lunedì al sabato, e dalle 20:30 in poi tutti i giorni.

Un pub che afferma di offrire “corsi di recupero per astemi” la dice lunga su quali sono le sue passioni. D’altro
canto il suo nome (“luppolo”) non lascia spazio a dubbi. Hop! stupisce sempre: l’ha fatto con l’apertura, coi suoi
hamburger, col suo ottimo stinco di maiale alla bavarese cotto con birra Weiss scura, ma non ci saremmo mai
aspettati di poter assaporare una birra spalmabile! È realizzata in due versioni: golden ale e dark ale.

54 // 2night guide
Parco 2 Giugno - Bari. Foto di Francesco De Leo (all rights reserved) www.instagram.com/fran7cesc
TNT TAP’N’TABLE
Via Divisione Paracadutisti Della Folgore, 7 – Bari. Info: 388.1008420.
Dalle 12:30 alle 14:45 e dalle 20 in poi.

La birra è una cosa seria. Lo sanno bene in questo pub, dove con oltre 70 birre in bottiglia in costante aggiorna-
mento, più quelle alla spina, ci si sfizia con hamburger realizzati con un impasto multicereali e malto, e farciti
con carne di scottona. Chi ama i salumi può contare sui panini con salumi Slow Food; chi preferisce la carne
qui trova, tra le altre specialità, picanha alla brace o lo stinco di maiale sempre cotto a bassa temperatura, e un
filetto di maialino lucano cotto a bassa temperatura.

58 // 2night guide
Lungomare N. Sauro - Bari. Foto di Francesco De Leo (all rights reserved) www.instagram.com/fran7cesc
KELLER
Via Carrante, 21 - Bari (BA). Info: 0802020938
Aperto tutti i giorni dalle 20.30 alle 00.30. Chiuso
lun.

Una birreria con cucina creativa che conserva il suo


cuore da pub: ecco servito il nuovo volto del Keller.
Qui puoi goderti delle fantastiche polpette di man-
zo fatte in casa con fonduta di Caciocavallo Silano
Dop, sorseggiando una Forst spillata rigorosamente
a freddo (prova una Felsenkeller, non resterai delu-
so). Ancora fame? Il polpo croccante con mostarda
di cipolla rossa e patate ti stenderà. Non sei ancora
convinto e vuoi una cena più easy? Prova un ham-
burger, con patty di carne fatto in casa e bun al se-
samo artigianale: una vera delizia! Ogni settimana
musica dal vivo, dai tributi ai cantautori italiani alle
rievocazioni rock anni ‘70, ‘80 e ‘90.

60 // 2night guide
BURGHERIFICIO AVAMPOSTO 11
Via Abate Giacinto Gimma, 164 - Bari. Info: 347 Via G. Garibaldi, 9/11 – Monopoli (BA).
773 2105. Info: 080.8509916, 391.1799310.
Aperto tutti i giorni a pranzo e a cena. Dom aperto Dalle 19:00 in poi.
solo a cena.

“La rivoluzione dell’hamburger” arriva nel centro Immagina un panino fatto con patties di scottona
del capoluogo pugliese, con una selezione di pa- da 200 g, gamberi argentini arrotolati con bacon,
nini così gustosi da far venire l’acquolina in bocca cipolla di Acquaviva caramellata, fondente di for-
solamente guardandoli in foto. Insalate, club san- maggio Cheddar, pomodoro ramato, maionese, se-
dwich, e le special selection made in Burgherificio nape, lattuga, fries di patate speziate, e hamburger
sapranno conquistare il palato di tutti, anche i ve- bun fatto in casa. È il Jimmy’s Burger di Avamposto
getariani. Partitona di Serie A? La diretta nel locale 11, un creativo “cocktail pub” che nel borgo antico
è assicurata; guardare le partite live di calcio non è crea un luogo in cui lasciarsi ispirare rilassandosi,
mai stato così gustoso! E se la voglia di hamburger ma soprattutto in cui innamorarsi del suo curato
arriva proprio quando sei seduto comodamente food & beverage, fatto di hamburger e club sandwi-
a casa? Se non sei tu ad arrivare al Burgherificio, ch homemade, tapas e tacos, birre alla spina e in
sarà il Burgherificio ad arrivare da te, con il servizio bottiglia, inediti cocktail e studiate specialità anche
a domicilio. per gli amici celiaci o vegetariani.

2night guide // 61
PIAZZA VECCHIA DEL
CENOBIO
Via R. Pasculli, 56 – Bitonto (BA). Info: 080.8498037,
327.6848256.
Aperto a pranzo e cena e su prenotazione. Chiuso
il lunedì.
A pochi passi dalla Chiesa di S. Agostino c’è que-
sto locale che è una delle più apprezzate pizzerie
di Bitonto. Piazza Vecchia del Cenobio sa affasci-
nare non solo con la bellezza della sua struttura,
ma soprattutto inebria con odori e profumi della
sua cucina di terra e di mare, proposta con uguale
professionale sapienza e qualità. Questo ristoran-
te-pizzeria è votato al km0, all’utilizzo di pasta fre-
sca, ai sapori genuini, alla buona tavola e prodotti
nazionali, così come alla pizza cotta in forno a le-
gna con farina tipo 1 macinata a pietra, agli impasti
alternativi e all’attenzione verso i clienti vegetaria-
ni, vegani o intolleranti.
Porta Baresana - Bitonto (BA).
Foto di Fiore Silvestro Barbato
(CC BY-SA 2.0) https://bit.ly/2KVnO8V

62 // 2night guide
LILÒ CORVOTORVO
P.zza Cattedrale, 27 - Bitonto (BA). Vico G. Paisiello, 8 Bitonto (BA).
Info: 339.7458586; 328.0576035 Info: 328.9477858, 389.6409874.
Aperto tutti i giorni dalle 18.30 alle 01.00. Aperto Aperto tutti i giorni dalle 18:00 in poi.
domenica a pranzo. Chiuso lun.

Un abbraccio umbro-pugliese nel cuore del cen- In quello che un tempo era un frantoio all’interno
tro storico di Bitonto. Il Liló propone pizze, primi, del palazzo della nota famiglia Ferrara, nel borgo
secondi e panini gourmet. Voglia di sperimentare? antico di Bitonto, sorge il CorvoTorvo, pub dedicato
Scegli la grigliata mista (con cinque referenze a ro- alla buona birra, al piacere del vino, alla musica dal
tazione). E ancora: insalate “componibili” e taglieri vivo, e agli amici; un luogo in cui cenare col piacere
di salumi rari. Cosa lo rende speciale? Un particola- di avere la storia intorno. Il menù propone piadine,
re non indifferente: tutti gli impasti della pizza e del insalate assortite, taglieri di prosciutti e formaggi,
pane sono fatti da loro! La recentissima ristruttura- carne alla brace, e soprattutto ottimi hamburger da
zione ha fatto spazio ad ancora più posti a sedere e, accompagnare con chips homemade e ovviamen-
a breve, arriverà la tanto attesa (e adorata) apertura te una fresca pinta di birra. CorvoTorvo propone
nella piazza antistante la Cattedrale di Bitonto! selezionate birre artigianali. Ogni giorno, dall’aper-
tura fino alle 20:00 la birra alla spina è scontata a
metà prezzo.

2night guide // 63
AL CANTAGALLO
PIZZA & CUCINA
Via Molfetta, 18 – Giovinazzo (BA).
Info: 080.3941104, 347.1127335.
Dalle 19:00 alle 00:00. Chiuso il mercoledì.

Uno dei più apprezzati punti di riferimento per chi


cerca una buona pizza a Giovinazzo. Al Cantagallo
propone una delle migliori pizze del territorio, cot-
ta in forno a legna e con la disponibilità di impasti
alternativi, della mozzarella senza lattosio e di spe-
cialità per vegani e vegetariani; senza dimenticare
una grande attenzione per i clienti celiaci. Tutto
questo all’interno di uno splendido locale dai sa-
pori antichi, dov’è disponibile anche un delizioso
giardino esterno. Al Cantagallo è anche ristoran-
te; la sua è una gastronomia tipica ed innovativa
al tempo stesso, fatta di specialità di mare e di terra
utilizzando prodotti di stagione e a chilometro zero.
È disponibile il servizio a domicilio.

64 // 2night guide
IL BRILLO PARLANTE
Via S. Maria degli Angeli, 18 – Giovinazzo (BA). Info:
080.9648520, 348.2430426.
Aperto tutti i giorni dalle 19:30 in poi.

Ben 7 vie di birra alla spina, food, partite, e musica rigorosamente


dal vivo. Sono questi gli ingredienti principali di questo grande
pub in bilico tra la parte antica e quella moderna di Giovinazzo.
Il Brillo Parlante è un pub inglese devoto agli hamburger home-
made, al pulled pork, alle fish and chips, al club sandwich e alla
Guinness. I suoi ampi e storici ambienti ospitano un grande ban-
cone, un palco per i concerti live, maxi schermo per guardare le
partite, e tanti tavoli senza sacrificare la comodità degli ospiti. Il
giovedì ci si diverte col Dr. Why.

KATIUSCIA PEOPLE & DRINKS


Lungomare Marina Italiana, 31 – Giovinazzo (BA). Info:
348.8978874.
Aperto dalle 18:00 in poi.

Un tempio del bere miscelato, a due passi dal mare, nel quale
condividere con gli amici sapori rari e nuovi. Drink ricercati,
cocktail speciali, mix originali ed introvabili: tutto ciò si traduce
in un beverage di altissimo livello, attorno al quale ruota la rinno-
vata proposta culinaria ed il divertimento di questo locale. Non
mancano serate di degustazione, serate a tema o arricchite da
raffinati dj set e ricercati concerti unplugged.

TO BEER
Piazza di Vagno, 23 – Corato (BA). Info: 392.9189994.
Aperto dal martedì alla domenica dalle 18.00 alle 02.00.
Chiuso il lunedì.

In una sola parola: cangiante. Il To Beer è una birreria indipen-


dente, la cui selezione varia di giorno in giorno. Ad accompagna-
re le birre in continua rotazione ci sono fritti, tapas, hamburger,
piatti unici e i gustosi pentolini. Dal cocktail bar ti consigliamo
di ordinare un “This is not a sushi bar”, una rivisitazione del Mo-
scow Mule, con distillato al salmone, ginger beer, sake, succo di
limone ed infine una alga nori che avvolge il bicchiere.

2night guide // 65
X.O. TRÈS JOLIE
Piazza Municipio, 4/6 – Molfetta (BA). Info: Via E. Berlinguer, 2 – Molfetta (BA).
080.4031756. Info: 080.9900640, 349.5031798, 328.9791288.
Aperto dalle 7 in poi a pranzo e cena.chiuso il Tutti i giorni dalle 7 in poi.
lunedi

Bistrot amatissimo e gettonato da mattina a notte Un locale multitasking da vivere dalla colazione
senza interruzione, per godere di momenti di relax fino al dopo cena, passando per aperitivi, pranzi e
nella zona all’aperto o nei suoi caratteristici interni. cene. Très Jolie è uno dei più conosciuti locali di
X.O. è aperto tutto il giorno con tanti servizi, non in Molfetta dove incontrarsi per organizzare una sera-
ultimo quello del ristorante, che propone una cuci- ta, fare un’ottima colazione, prendere un caffè, ac-
na tradizionale, quella buona e genuina di mamma comodarti per il pranzo o per la cena, ma anche per
Puglia, rivisitata dallo chef con estro con primi e un cocktail speciale realizzato dal barman France-
secondi aggiornati in menù mensilmente in base sco De Mola, vera garanzia di qualità. Ai suoi tavoli
alla stagione e alla spesa del giorno. La cucina è di si può consultare il menù che propone bruschetto-
mare e di terra, con specialità che con rigore scel- ni, maxi toast, piadine, panini e hamburger, crèpes,
gono la freschezza dei prodotti. Per il profilo “pub” insalate assortite e rotoli.
non mancano hamburger, insalate, crèpes, piadine,
bruschette gourmet e aperitivi.

66 // 2night guide
FREESTATE RISTO PUB
Via N. Boccuzzi, 5 – Ruvo di Puglia (BA). Info: 393.3829613,
FB: freestate.ristopub – IG: freestateristopub
Aperto a pranzo e dalle 18 in poi. Chiuso il lunedì.

Fra le mura del Castello Melodia, antica residenza della fa-


miglia Carafa, nasce il FreeState Risto Pub. Un team giova-
ne e attento a fondere tradizione e innovazione vi aspetta
con un’ampia proposta culinaria. Unica la pizza, preparata
da impasti con farine alternative, dieci tipologie, e cotta nel
forno a legna. Cucina di mare e di terra, antipasti, primi,
secondi e una ricca selezione di birre artigianali.

SOL DI PEPE
Via 4 Novembre, 9 – Cassano delle Murge (BA). Info:
388.9997625 Aperto a pranzo e cena; la domenica solo a
cena. Chiuso il lunedì.

Ristorante e pizzeria che si diverte con giochi culinari in cui solle-


tica il palato e la fantasia degli ospiti sempre utilizzando ingredienti
ricercati e di qualità su antipasti, pizze e primi o secondi piatti. È un
luogo ispirato ai contrasti di una cucina semplice e raffinata e al tem-
po stesso ricca di profumi, quelli delle spezie più ricercate e aromatiz-
zate. La location è straordinariamente curata, perfetta per una serata
informale, un pranzo o un cena, un banchetto o qualsiasi altro tipo
di festa privata. Qui puoi tranquillamente immaginare la tua festa di
compleanno, di laurea, la festa per un battesimo, così come un’intima
cenetta tète-à-tète.

2night guide // 67
AGRITURISMO AMICIZIA
Contrada Cristo Fasano – Cassano delle Murge (BA). Info: 080.763393.
Aperto tutti i giorni dalle 9 in poi.

Uno dei più apprezzati agriturismi pugliesi. Il suo ristorante permette di pranzare e cenare con i piatti della
tradizione, utilizzando esclusivamente prodotti sotto il chilometro zero, frutto del lavoro nei campi e dell’alle-
vamento autoctono; come la Pasta alla Contadina, fatta con pasta fresca, zucchina, melanzana, peperoncino,
peperoni, pomodorini ciliegini e pancetta di maiale cinghialato. L’agriturismo è dotato di 15 camere dotate di
ogni comfort. All’Amicizia ci si può rigenerare grazie al rapporto strettissimo con la natura, gli animali, l’aria
pura della Murgia e le passeggiate nei boschi e a cavallo.

68 // 2night guide
BARBA NERA
Via Supriani, 28 – Acquaviva in Puglia (BA). Info: 080.757051
Aperto a cena. Chiuso il lun.

Un locale aperto agli albori del mondo dei pub in Italia, e che ha solcato in tutti questi anni i mari dell’in-
trattenimento serale perseguendo con costanza precisi obiettivi:. Barba Nera (che per la bella stagione
si sposterà nella sua sede estiva poco fuori paese) propone birra ricercata e grande qualità gastronomica
dando risalto alle eccellenze del territorio e alla tradizione. Qui puoi gustare piatti come i suoi famosi
bocconcini di carne di cavallo, un’ottima pizza realizzata con impasti di farine selezionate e delizie come
crema di carciofi, Capocollo di Martina Franca, salsiccia di Norcia o la mozzarella di bufala. Non mancano
ghiotti panini come lo “Sputa Fuoco Bill” (con doppio burger, bacon, cipolla di Acquaviva caramellata alla
birra, salsa ai funghi e patatine fritte).

70 // 2night guide
PAPIÈ BISTROT
Estramurale G. B. Molignani, 30 – Acquaviva delle Fonti (BA). Info: 080.761851.
Aperto dalle 06:00 in poi, e a pranzo e cena.

Un bistrot da vivere quasi in senso domestico, come fosse casa propria. Il Papiè Bistrot è un punto di riferi-
mento per tutta la giornata: dalla colazione a prima mattina fino al dopo cena, passando per aperitivo, pranzo e
cena. L’eccletticità dei suoi chef porta il Papiè su un gradino superiore, dove i piatti diventano un’occasione di
innovazione: come il bagel con salmone marinato, fatto con formaggio fresco all’aneto, mela e rucola. Non da
meno sono i club sandwich, e la pizza, realizzata con un impasto particolarmente digeribile grazie alla lievita-
zione di 72 ore fatta con la tecnica della biga.

2night guide // 71
BINARIO 24
Piazza Stazione, 24 -Altamura (BA).
Info: 080.2377922, 388.4083494.
Aperto tutti i giorni da colazione a cena. Chiuso lun.

All’interno del Binario 24 c’è tutto: pizzeria, angolo bar


e cucina gourmet. Luminoso locale storico totalmente
ristrutturato nel 2014, è un luogo poliedrico che accoglie
eventi di ogni genere: meeting, serate con musica live e
cerimonie. Come piace definirla alla famiglia Masi la loro
è una “cucina reale” fatta di stagionalità e materie prime a
metro 0. Ad accogliervi a pranzo e a cena una gustosa pizza
con impasti originali!

72 // 2night guide
LOMORO
C.da Scattone, 916, Case Sparse c/o Mazzarelli Crea-
tive Resort - Triggianello (BA).
Info: 080.2227248, 350.0066525. A cena fino alle 22.
Domenica a pranzo. Chiuso martedì.

Conoscere il territorio, valorizzarne la stagionalità


e garantire l’altissima qualità delle materie prime:
ecco la cucina sartoriale del Ristorante Lomoro
che porta la cucina pugliese ad un livello superiore.
Presto le porte del ristorante si spalancheranno alla
parte esterna, che si affaccia letteralmente nel cuo-
re della campagna pugliese: ad attendervi un menù
tutto nuovo che comprende specialità di pesce e di
carne, zuppe dal gusto tradizionale e pasta fatta in
casa. L’atmosfera elegante e romantica sarà la per-
fetta cornice per eventi speciali (o serate esclusive).

2night guide // 73
BOTTEGA DEL LUPPOLO
Via G. Almirante, 113 - Altamura (BA). Info: 080.2464097, 391.3042396.
Aperto a cena. Chiuso il lunedì.

Un mondo dedicato alla birra sia alla spina che in bottiglia, con una vasta selezione di etichette artigianali, sia
italiane che estere. La proposta gastronomica si fonda su una cucina creativa con vari fuori menù e piatti del
giorno. Il menù è molto variegato e include hamburger, club sandwich, piatti di carne (tra cui stinco di maiale,
costata di scottona e pollo al curry). Inoltre offre una vasta scelta di piatti vegetariani. Irrinunciabili i suoi giove-
dì con “Cibovagando”, l’appuntamento che porta in scena piatti di cucina internazionale (messicana, inglese,
tedesca, turca, greca , americana...).

74 // 2night guide
BIRBACCO PAPILLA
Via Caduti Delle Foibe, 15 – Altamura (BA). Info: Via Locorotondo, 11 - Altamura (BA). Info:
080.3106980. 080.3113449, 345.6571043.
Aperto a cena. Chiuso il mercoledì. A cena. Chiuso il lun.

A leggere il menù del Birbacco, già viene sete: ben Il menù proposto dal Papilla è sicuramente variega-
170 etichette di vino e un beerbook interessantissi- to: ci si perde nella scelta tra primi piatti, specialità
mo. La cornice perfetta per un beverage di questo come crèpes, fritture miste, piadine, ciabattine, pa-
livello? Un gustoso hamburger da 200 grammi di nini e pucce. Ormai sono lontani i tempi in cui la
angus argentino farcito con cheddar, cipolla ros- differenza tra pub e ristorante era molto forte: basta
sa e salsa bbq. Troppo poco sfizioso? E allora vada accomodarsi ad un pub come questo per trovare
per scamorza affumicata, mayo, pancetta e cetrio- qualità e ampia scelta. Per gli amanti della carne, il
li. Fame di pizza? Accontentati con una al doppio menù ha in serbo panhamburger con scottona pie-
impasto e pancetta di cinghiale (cotta nel forno a montese di primo taglio di diversa grammatura, ma
legna!). Il Birbacco ha spento la sua decima cande- anche tagliate di angus e stinco di maiale. Qualcu-
lina, ed è ormai diventato un punto di riferimento no ha detto pizza? Eccovi accontentati con una pic-
per Altamura: ambiente e atmosfera top, food & cola (ma particolare) selezione: la schiacciata. Non
beverage di alta qualità... non vi resta che provarlo! mancano serate a tema e appuntamenti col gusto.

2night guide // 75
PANTA REI
Via M. Petrera, 9 - Gioia del Colle (BA).
Info: 393.3614208. Aperto dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 17:00 in poi. Chiuso mar.

Il protagonista del Panta Rei è sicuramente il vino in tutte le sue sfumature: un wine bar (che è anche enoteca)
nel cuore del centro storico di Gioia del Colle. Un gustosissimo menù accompagna le oltre 700 etichette di vini
italiani e internazionali: non vi resta che lasciarvi ispirare dai variegati taglieri di salumi e formaggi selezionati,
secondi di carne (che cambiano referenze di continuo). Dulcis in fundo, dessert homemade. Ma il Panta Rei
non è solo calici di vino: le birre artigianali vi convinceranno a provare esperienze di gusto nuove, per non
parlare della selezione di rum, distillati e cocktails. Il locale, ormai punto di riferimento da 13 anni, saprà consi-
gliarvi la giusta combo tra wine e food!

76 // 2night guide
Chiesa Madre di Gioia del Colle (BA). Foto di Sailko (CC BY 3.0) https://bit.ly/2GwMAXu
BAT ARTE COFFEBURGER
Via Della Repubblica, 56 – Bisceglie (BT). Info:
080.3958485.
Aperto dalle 7 in poi.

Si può saper fare un buon caffè e un gustoso ham-


burger? Decisamente sì se si sanno fare le cose
ad arte come in questo locale. Cocktail bar e allo
stesso tempo pub, ARTE Coffeeburger è un luogo
di bontà dove potersi ritrovare per la colazione, l’a-
peritivo, un caffè pomeridiano o un tè tra amiche,
così come per pranzare o cenare con ghiotte bon-
tà che miscelano con sapienza prodotti di mare
e di terra, per realizzare hamburger, fishburger,
club sandwich, piadine, crèpes e molto altro. Non
mancano specialità per vegetariani/vegani; come
le piadine con tofu, rucola, insalata, e patè di olive
nere; crema di tartufo, mozzarella, rucola, e pomo-
dorini.

78 // 2night guide
dal 1922

ARREDAMENTI
PER PUBBLICI ESERCIZI

Via Trani, 231/B - Barletta


Tel. 0883.334622
info@zingrillo.com
f$ www.zingrillo.com
BOTANICALS & CO² CINQUESENSI
Via La Spiaggia, 27 – Bisceglie (BT). Info: Contrada Carrara dei Monaci, 2 – Trani (BT). Info:
328.6127642. 349.2107336.
Aperto dalle 16:30 alle 02. Sabato e domenica Aperto dalle 20:00 alle 23:30. Domenica aperto
aperti dalle 11. dalle 12:30 alle 16:00. Chiuso il lunedì.
Affacciato sul caratteristico porticciolo di Bisceglie, Tra Bisceglie e Trani sorge questo magnifico luogo
in cima ad una piccola e pittoresca scalinata, tro- dedicato al relax, al contatto con la natura, ma so-
viamo il Botanicals & Co², la prima gintoneria della prattutto alla buona tavola. Grazie alla sua location
Puglia, sede estiva del Contrabar. Un locale in cui e ai suoi spazi, il Cinquesensi è perfetto per il pran-
è possibile assaporare oltre 250 gin provenienti da zo/cena tra amici, così come per feste ed eventi
tutto il mondo, 20 tipi di toniche e cocktail creati privati. Ristorante, pizzeria e sala ricevimenti, nei
ad hoc per chi ama l’arte della miscelazione. Un suoi ambienti all’aperto ed interni riesce a coniu-
cocktail bar in cui i drink si accompagnano ad una gare un’ottima cucina con eventi serali di intratte-
proposta food fatta di ingredienti locali, ma dal sa- nimento, pizza cotta in forno a legna con carne di
pore internazionale: ricche tapas farcite in diverse grande qualità, senza risparmiare piatti di pesce di
varianti, tartare, focacce, Hawaiian salad, e tante eccellenza e crudo di mare freschissimo.
altre specialità a base di materie prime selezionate.

80 // 2night guide
EST - VINUM ET CIBUS PORTAMARINA 1751
Via C. Troya, 11 – Andria (BT). Info: 380.3691547. P.zza Marina, 43 – Barletta (BA). Info: 0883 259167,
Aperto dalle 20:00 in poi. Chiuso il martedì. 3298981218.
Aperto tutti i giorni a cena, dalle 20.30 alle 23.30.

Non una semplice vineria ma una enotavola in cui Il Portamarina 1751 si concentra nel suo slogan:
è possibile scoprire il gusto di oltre 200 vini, anche “Restaurant, wine and more”. Un locale molto ele-
biologici, selezionati personalmente, abbinati a gante, ma libero da qualsiasi rigido schema o dress
menù ricchi di prodotti rigorosamente di stagione: code. Qui è possibile concedersi una serata easy,
naturalmente, l’offerta varia a seconda delle mate- sorseggiando un calice di vino da cantine france-
rie prime che la terra offre di volta in volta. Eccel- si ed italiane e sperimentare cocktail originali (o
lenze slow food e biologiche che testimoniano la andare sul sicuro con gli intramontabili classici).
ricerca continua di questo locale verso prodotti di Punta di diamante del locale, che deve il suo nome
qualità: ne sono un gustoso esempio i formaggi di alla storica Porta Marina di Barletta, è la ricercata
masseria, tra cui gli erborinati di Fattoria Fiorentino. proposta food che spazia da specialità di pesce a
Come se non bastasse, il locale ospita concerti, pre- quelle di carne (senza escludere gustose proposte
sentazioni di libri, reading letterari e serate a tema. vegetariane, vegane e combinazioni ad hoc per chi
ha intolleranze alimentari).

2night guide // 81
EL TAPAS DE POLDO
Via Bari, 13; Via Benevento, 9 – Andria (BT). Info: 0883.292318.
Aperto dalle 19:00 in poi. Chiuso il mercoledì.

Considerato da 20 anni un angolo di Spagna nel pieno centro di Andria, è un pub in cui i sapori della penisola
iberica incontrano quelli della cucina nostrana dando vita ad abbinamenti vincenti. Qui si può gustare un
menù in continuo aggiornamento e basato su prodotti di altissima qualità, composto principalmente da otti-
me pizze, gustosi secondi di carne, ricchi taglieri di salumi e formaggi, rinomate patate al forno, antipasti della
casa, panini e molto altro ancora. Vasta anche la selezione di birre in bottiglia e alla spina tra le quali spicca
la Guinness. Non mancano serate a tema e appuntamenti di musica dal vivo che contribuiscono a rendere
divertenti le serate in questo locale.

82 // 2night guide
CASA DEL CAFÈ LA PREULE
P.zza V. Veneto, 2 – Canosa di Puglia (BT). Corso Garibaldi, 88 – Canosa di Puglia (BT). Info:
Info: 0883.662121. 328.6627602, 0883.897166.
Aperto dalle 04:30 in poi. Chiuso il mercoledì. Aperto dalle 10 in poi. Chiuso il martedì.

American bar, gelateria, bistrot, caffetteria che si Accolto in un palazzo del 1830, completamente
offre come ottimo punto d’incontro, per la posi- rinnovato e rivalutato, La Preule propone una cu-
zione in cui sorge e per la qualità del servizio che cina strettamente legata alla tradizionale vita con-
propone. Aperto tutto il giorno, abbina al ricco tadina e la arricchisce con elementi innovativi e
menù, un’ampia e gradevole scelta di cocktail, bir- contemporanei. Un ristorante, bistrot e caffetteria
re, thè, cioccolate calde. Non mancano concerti, che fin dalla mattina ti invita a vivere momenti di
dj set, serate a tema e coinvolgenti appuntamenti gusto e relax: la proposta gastronomica si basa sul-
fissi come l’aperitivo della domenica pomeriggio, le tipicità locali come la pasta fresca artigianale, le
da vivere anche nell’ampio gazebo esterno. specialità di carne e la pizza, preparata con lievito
madre e disponibile anche con impasti alternativi
come la farina ai cereali e integrale. A ciò, abbina
un beverage di alto livello, a tutto tondo.

2night guide // 83
EXCALIBUR
Via dei Tigli, 21 – Canosa di Puglia (BT). Info: 389.4359012, 0883.890275.
Aperto a cena. Chiuso il martedì.

È un gastropub rinomato per le ottime carni alla brace e le pizze cotte nel forno a legna, preparate anche con
impasti di farine speciali come quella Kamut, ai 5 cereali e di farro. Non sono da meno gli hamburger, i panini
e le altre specialità del menù in cui i sapori locali si sposano con la creatività. Diverse le varietà di birra tra cui
scegliere, anche artigianali. Il binomio tra ottima cucina e musica live è uno dei punti di forza di questo locale:
ogni settimana accoglie concerti di gruppi emergenti, cover band o artisti di fama internazionale. Non man-
cano invitanti serate di degustazione. Ideale anche per feste private e piccoli ricevimenti, permette di assistere
a partite di calcio ed eventi sportivi su maxischermo.

84 // 2night guide
Matera

2night guide // 85
86 // 2night guide
Foto di Berthold Werner (CC BY-SA 3.0) https://bit.ly/2GypEXN

2night guide // 87
ACQUASALA
Via Bruno Buozzi, 6 - Matera. Info: 0835.1654595.
Aperto tutti i giorni dalle 11:30 alle 16. Chiuso martedì.

La bella stagione si apre col ritorno dell’apprezzatissimo


dehors del Morgan e con l’inaugurazione del suo street
food ad insegna Acquasala, proprio accanto al suo ingres-
so. Aperto nelle ore più strategiche della giornata, è la so-
luzione ideale per un pranzo veloce ed economico mentre
si è in visita nella città dei Sassi: piatti tipici tradizionali e
cucina classica italiana sono serviti in contenitori ecolo-
gici adatti da portar via anche durante i tour

LA LOPA
Via Bruno Buozzi, 13 – Matera. Info: 0835.1651370,
335.477511.
Aperto dalle 19:30 in poi, escluso il lunedì.

La Lopa non è solo un ristorante ma soprattutto un pro-


getto finalizzato a promuovere una cucina verotipica che
è essa stessa cultura e a creare un interessante contenitore
culturale, intorno all’apprezzata gastronomia che propo-
ne nel rispetto della tipicità e del km 0: settimanalmente
propone appuntamenti culturali interessanti che coinvol-
gono una comunità sempre più vasta e affezionata. La sua
formula è un mix introvabile in città.

Sassi di Matera. Foto di Luca Aless (CC BY-SA 4.0) https://bit.ly/2IAl3bl

88 // 2night guide
Lecce e L’ANGOLO DELLA
GASTRONOMIA
provincia Via A. de Gasperi, 19 – Ruffano (LE). Info:
348.0035214.
Aperto da mar a sab dalle 9 alle 13, lun, mar, gio, sab
e dom dalle 18 in poi.
L’Angolo della Gastronomia è uno dei punti di ri-
ferimento per chi ama mangiar bene e sentirsi
come a casa. Si respira un’aria buona, familiare e si
ha subito la sensazione di essere a proprio agio. Il
locale offre un’ampia selezione di prodotti genuini,
autentici testimoni della cucina tradizionale. Pizze,
rustici, panzerotti, crocchette, pittulicchie, ma an-
che secondi di carne. Tutto fatto in casa: inoltre è
possibile scegliere e portare via al momento.

2night guide // 89
FUORIPORTA
Via Leuca, 2H – Lecce. Info: 0832.526781.
Aperto tutti i giorni dalle 6 alle 23.

Caffetteria, aperitivo e pausa pranzo. Fuoriporta è la so-


luzione ideale per ogni momento della giornata: dalla
colazione fino a sera, con drink da accompagnare ad ap-
petitose alternative. Attenta selezione degli ingredienti,
Fuoriporta è a pochi passi da Porta San Biagio, uno degli
scorci più suggestivi di Lecce. Arredato in chiave eco-
friendly con twist shabby, Fuoriporta vi aspetta a ogni ora
della giornata, per un caffè o per un drink.

PIZZERIA VICÉ
Via Vito Mario Stampacchia, 9 – Lecce. Info: 388.7367839.
Aperto tutte le sere.

Acqua, farina, sale, lievito… Chi pensa che la pizza sia il


semplice mix di questi 4 ingredienti si sbaglia di grosso.
Quella creata da Vicè nasce infatti dall’alchimia tra passio-
ne, tecnica, lievitazione naturale di 36-72 ore, ingredienti
accuratamente selezionati e l’antica magia della cottura in
forno a legna. Un prodotto che reinterpreta con origina-
lità la tradizione partenopea, ma ancora più salutare e so-
prattutto capace di esaltare i sapori autentici della nostra
terra.

BARBECUE
Via Taranto, 24 – Lecce. Info: 328.4317943.
Aperto tutte le sere.

Quel luogo in cui da 11 anni la brace non ha segreti, con


tagli di carne preparati in giornata dal laboratorio inter-
no con ingredienti freschissimi e arrostiti su carboni ar-
denti con aspirazione ad aria e churrasco argentino. 50
bombette, 8-9 varianti di salsiccia, straccetti, turcinieddhi,
pancetta aromatizzata alla salsa bbq o alle erbe, angus ir-
landese e bavarese, fiorentine, tomahawk, black Angus e
tanto altro. Il menù si completa con più di 15 contorni e
vini locali.
90 // 2night guide
Chiesa di Sant’Irene. Foto di Lupiae (CC BY-SA 3.0) https://bit.ly/2XNXnDC
SHUI COCKTAIL MIXOLOGY
Via Umberto I, 21/A – Lecce. Info: 338.6165202.
Chiuso il lunedì.

Irriverente, come le citazioni che ripercorrono le pare-


ti dell’antico edificio con volte a stella. Vintage, come
quell’arredamento anni 50-60 industrial style in pieno
centro storico. Innovativo, come solo la cocktail mixolo-
gy sa essere. Professionale e simpatico, come il personale
sempre pronto a servirti originali drink, aperitivi, frise e il
burger di black angus, la vera specialità.  Se lo Shui fosse
una persona, lo definiremmo il tipico ragazzo che sa il fat-
to suo. E lo è davvero.

SIGO SÀ
Via S. Francesco, 3 – Carmiano (LE). Info: 329.4181035.
Aperto tutti i giorni dalle 17 alle 2.

Tempio indiscusso della mixology, oltre le mode e le ten-


denze passeggere, Sigo Sà è un vero e proprio punto di
riferimento del bere bene. Ricercato, ma easy, Sigo Sà
conosce le ricette e le formule per stupire i propri clienti
e rinnovarsi sempre. L’idea è quella di diffondere la cul-
tura del cocktail facendo tesoro sia degli ingredienti più
tradizionali, sia di virtuosismi inediti che vi lasceranno a
bocca aperta. Stuzzicherie e aperitivi sempre abbondanti
e di qualità.

CREOLA MUSIC PUB


Via don Giovanni Bosco angolo Via Pepe - Trepuzzi (LE).
Info: 327.6925518, 0832.753147.
Aperto tutti i giorni dalle 17 in poi.

“Creola” significa innovazione. Location moderna, acco-


gliente e versatile. Si mangia di tutto: dai panini gourmet
alle pizze creative, carne e tanto altro, nel pieno rispetto della
stagionalità. Tantissimi sono anche gli antipasti da accom-
pagnare a una delle birre artigianali che contraddistinguono
il locale. Live club degno di nota, il Creola è un locale estre-
mamente grande pronto ad accogliere ritmi scatenati e gli
ultimi trend in fatto di musica.
92 // 2night guide
MARESCA RESTAURANT
SP 224 - Arnesano (LE). Info: 389.8549083.
Aperto tutti i giorni dalle 20 in poi. Chiuso il lunedì.

Una location incantevole, degna di una favola. A qualche km dalla più affollata Lecce, Maresca avvolge i propri
clienti in uno spazio antico, suggestivo. Una dimora storia impreziosita da un imponente colonnato fa da
cornice alle vostre cene esclusive. In tavola la cucina tipica locale, che obbedisce all’andamento delle stagioni
e ne esalta la genuinità grazie ad accostamenti creativi, ma non troppo audaci. Maresca Restaurant è il posto
ideale per lasciarsi tentare da sapori e profumi familiari, vicinissimi alla nostra tradizione. La cortesia dello
staff, l’alta performance gastronomica e l’enorme vastità dello spazio verde intorno fanno di Maresca la scelta
giusta per ogni occasione.

2night guide // 93
DUOEMME
Piazza Mazzini, 25 – Lecce. Info: 349.6597971.
Aperto dal martedì alla domenica, dalle 12 in poi.

Aperitivo in Piazza Mazzini? Certo, da DuoEmme, ape-


ritiveria e alta norcineria. Taglieri salumi e formaggi di
alta qualità, panini, roll, insalatone e cocktail irresistibili.
DuoEmme è un locale dinamico, giovane, easy, adatto per
ogni occasione, dal caffè al drink. Disponibile su richie-
sta per eventi privati, è possibile ordinare da asporto ed
effettuano consegna a domicilio. Ambienti confortevoli
che strizzano l’occhio alle atmosfere eco-shabby fanno da
cornice alla cordialità dello staff.

IL RITROVO
Via A. Manzoni, 32A – Lecce. Info: 338.8057683.
Aperto dal martedì alla domenica, dalle 19 alle 23.30.

La perfetta simbiosi tra alta qualità e stile casual. Il Ritrovo


è l’incontro tra gourmet e semplicità, a portata di mano.
Con un menù difficile da esaurire e riassumere, Donato e
il suo giovane team lavorano instancabilmente e sinergi-
camente per regalare un’esperienza culinaria indimenti-
cabile. 13 diversi impasti al servizio di ingredienti di ottima
scelta: pomodori San Marzano, mozzarella fior di latte e
veracità napoletana DOC completano il profilo. Servizio
anche a domicilio.

OSTERIA DI LECCE
Via Liborio Romano, 37 – Lecce. Info: 327.5392935.
Aperto dal lunedì al sabato dalle 12 alle 15 e dalle 19 in poi;
la domenica solo a pranzo. Chiuso il martedì.

Creatività e professionalità hanno fatto di Osteria di Lec-


ce una nuova apertura da non perdere. A pochi passi da
Piazza Mazzini, l’Osteria propone un menù variegato che
omaggia la tradizione salentina con grande rispetto e inno-
vazione. Vera punta di diamante del locale è il pesce: cotto
secondo metodi moderni e sicuri. Aperto sia a pranzo che
a cena propone il meglio del mare unito a ingredienti locali
reperiti secondo i ritmi naturali.
94 // 2night guide
Porta Rudiae - Lecce. Foto di Lupiae (CC BY-SA 3.0) https://bit.ly/2KWTydZ
OSTERIA LE VOLTE
Via L. de Simone, 28 – Lecce. Info: 327.8274006.
Aperto dalle 12 alle 15 e dalle 20 in poi. Chiuso lunedì e mercoledì sera.

Se ti trovi nel cuore di Lecce, devi sapere che tra piazza S. Oronzo e piazza Mazzini da undici anni esiste un’o-
steria tipica che porta in tavola il gusto autentico del Salento in una cornice ricca di fascino, dove l’atmosfera
è intima e accogliente come quella di casa. La cucina proposta da Francesca Nocco, chef e patron di questo
grazioso locale a conduzione famigliare, è lo specchio fedele di un territorio ricco e generoso, che basa prin-
cipalmente le proprie tradizioni sui frutti dell’agricoltura dando vita a capolavori di bontà. Verdure, pasta fatta
in casa, carne, pesce, pizza e dolci compongono un menù che conquista con semplicità e genuinità. Tra le
ricette da non perdere i ciceri e tria e i maccheroncini d’orzo mantecati con salsiccia e rucola.

96 // 2night guide
VIVEUR EXPERIENCE
Via Umberto I, 27 Lecce. Info: 331.2837347.
Tutti i giorni dalle 11.30 alle 2.

Tra i posti più gettonati della movida leccese annoveriamo


Viveur, un locale alla moda frequentatissimo a ogni ora
del giorno, dove andare per un aperitivo rinforzato, uno
snack veloce, ottimi cocktail, ma anche dove ambientare
un evento di sicuro successo. Da non perdere la degusta-
zione di salumi di alta norcineria così come l’eccellente
selezione gastronomica, magari abbinate a una delle nu-
merose etichette in carta o a una rinfrescante birra. E nel
weekend non mancano serate con musica live e djset.

PASTICCERIA STEFANO
BIANCO
Via Salvatore Nahi, 47 – Lecce. Info: 329.7629380.
Aperto tutti i giorni dalle 6.30 alle 21. Chiuso lunedì tranne
festivi e prefestivi.

Per fare la differenza bisogna creare una propria identità senza


rimanere ancorati al passato. Così ha fatto il talentuoso pastic-
cere salentino Stefano Bianco, che da pochi mesi ha aperto un
paradiso per i golosi alle porte di Lecce. Grande protagonista è la
pasticceria moderna, con giochi di consistenze e accostamenti
inediti che danno vita a creazioni uniche. Torte, mignon, maca-
ron, bignè, brioches, cioccolato, biscotti e molto altro. Emozione
pura.

TYCHE
Via dei Palumbo, 35 – Lecce. Info: 329.0066937.
Aperto tutti i giorni dalle 20 in poi. Chiuso lun.

Non è solo un pub, ma anche pizzeria e braceria. Parliamo


del Tyche di Lecce, accogliente locale alle porte della cit-
tà diventato meta prediletta per piacevoli serate di gusto.
Punto di forza è sicuramente la birra alla spina proposta
in diverse tipologie (bionda, rossa, scotch ale). Se poi vuoi
concederti qualcosa da sgranocchiare, anche la cucina
non delude mai: in menù non mancano pizze con impa-
sti particolari, pucce salentine, insalatone, stuzzicheria,
hamburger e ottima carne alla brace.
2night guide // 97
ANTICA MACELLERIA
FAI
Corso V. Emanuele II, 14 – Nardò (LE). Info: 328.7597882.
Aperto tutti i giorni dalle 19 alle 23.30. Chiuso dom.

Una braceria degna di nota nella bellissima Piazza Salandra di


Nardò. Chianina, fassona, angus, rubia o coppa di testa: qual-
siasi sia la vostra scelta, Antica Macellera Fai sceglie di portar-
vela direttamente in tavola. La sala è stata riportata allo splen-
dore originario e tutto è rivisitato e arredato con uno stile che
mixa i materiali ed esalta la proposta gastronomica. Da prova-
re? L’entrecôte di scottona ai cardoncelli servita su lastra di ardesia.

KENZIA CONCEPT BAR


Via N. Ferramosca - Maglie (LE). Info: 345.9395556,
393.8347285.Aperto dal lunedì al sabato, dalle 06.30 in poi.

Kenzia Concept Bar significa aperitivo. Che sia tarda mattinata


o un bel pomeriggio di primavera, Kenzia sa rispondere alle esi-
genze dei propri clienti nel modo migliore, da sempre. Ormai
punto di riferimento storico della cittadina magliese, propone
aperitivi sfiziosi e freschi, abbinati a cocktail preparati sapiente-
mente o deliziosi analcolici. L’ambiente è giovane, arredato con
cura e in maniera minimal, Kenzia ha un look moderno, ma fa-
miliare. Che sia un drink il sabato sera o una birra dopo lavoro in
settimana, è sempre il momento adatto per Kenzia Concept Bar.

L’ALLEGRA SCOTTONA
Via Umberto I, 77 – Maglie (LE). Info: 0836.311930,
320.8696779.
Aperto da lun a sab dalle 11 alle 02, domenica dalle 18 in poi.

Aperto sia a pranzo che a cena, L’Allega Scottona propone offerte


differenti, ma complementari. A tavola prodotti che provengo-
no esclusivamente da allevamenti controllati e garantiti, carni
impreziosite da metodi di cottura attenti e puntuali. La birra?
Da L’Allegra Scottona si respira un clima europeo, che dà ampio
spazio alle alternative austriache e non solo. L’ambiente è caldo,
intimo, cordiale con valide alternative anche per i vegetariani.

98 // 2night guide
BLU CAFÈ SUNSET CAFÈ
Lungomare Galilei, 103 – Gallipoli (LE). Via Marina – Alliste (LE). Info: 347.4466314.
Info: 0833.299198. Aperto tutti i giorni, dalle 8 in poi.
Aperto tutti i giorni dalle 7 a notte fonda. Chiuso
il martedì.

Un american bar in stile pop art, con un inconfon- Un paradiso tra terra e mare, dove è possibile sor-
dibile bancone che si contrappone a gazebi aperti seggiare un caffè in ghiaccio per colazione, un pia-
con vista sul mare di Gallipoli dall’arredamento cevole aperitivo davanti a un tramonto mozzafiato
bianco, essenziale ed elegante. Un locale che, pur o un ottimo cocktail durante un live. Sunset Café
rinnovandosi continuamente, resta sempre uno dei è una super location che regala momenti magici
punti di incontro più noti e più cool del gallipolino, e suggestivi: nato dalle idee di un gruppo di amici,
non solo per i fantastici drink e i ricchi aperitivi - è diventato, stagione dopo stagione, un must della
con panzerotti di patate, bocconcini di pollo, aran- movida salentina. Che sia una tra le 40 birre a di-
cini, paninetti, tramezzini, cornetti salati, rondelle sposizione o solo un’occasione per gustarsi il tra-
farcite, rustici e tante altre specialità - ma anche per monto, è sempre il momento giusto per il Sunset.
le serate con dj set e musica live che accompagna-
no la movida salentina da ben dieci anni.

2night guide // 99