Sei sulla pagina 1di 16
Gee LA ie o) Ness Sc ‘COMDRE DI FERRE ] 29 APR, 2089 53544 Elezion! Amministrative 2019 a Ferrara Programma elettorale della Lista Civica FERRARA LIBERA MASSINI SINDACO nadaney Ptsioiss.9 itso ESI QUALITA’ DELLA VITA E ATTENZIONE ALLA PERSONA NEL SOCIALE, NELLA SANITA’ E NELLA POLITICA La nostra amministrazione avr’ una particolare attenzione per il cittadino in tutti i periodi della sua vita: dall’infanzia alla veechiaii Organizzeremo: + Un monitoraggio costante delle problematiche connesse al disagio giovanile, ai diversamente abili ed alle nuove dipendenze (droghe, Iudopatie); + Vapertura di uno “sportello/aiuto” comunale per dare supporto e massima assistenza ad iniziative di ascolto per disagi anche multifattoriali che potranno essere analizzate e prese in carico sotto forma di rete con Parrocchie, Oratorii e Amministrazioni limitrofe; * promozione di progetti atti ad agevolare Vingresso nel mondo del lavoro per i giovani che possano stimolare e far riscoprire il vero senso di appartenenza alla comuniti nel rispetto dell’ambiente ¢ dei nostri luoghi; * coordinamento stretto con realth gia operanti nel cerritorio (assistenza domiciliare, assistenza a diversamente abili, assistenza di anziani, di minori con criticita familiari e di famiglie con particolari situazioni di disagio); * promozione di attiviti per gli anziani che non siano sole ludico- ricreative, ma che si pongano come vere e proprie progoste di coinvolgimento attivo nella comunitt (corsi di formazione per “anziani attivi” per microasili comunali gestiti da un operatore e da “nonni”, interazione con l’Universitt della terza etd, corsi di informatica di base); fondi che recupereremo da semplificazione ed abbattimento di burocrazia e da bandi europei serviranno per dotare la citta di asili per aiutare le famiglie Ferraraesi che faticano ad andare al lavoro e gestire i figli. + rimodulazione delle bartiere architettoniche di vecchia concezione adattandole alle nuove patologie e promuovendo campagne di prevenzione analizzando il nostro ambiente ed il nostro stile di vita. Gi proponiamo, inoltre, di creare dei tavoli di lavoro composti dagli attori che operano sul territorio a favore dei giovani, includendo Oratorii, Parrocchie, Associazioni Sportive e Scuole con la finalitt di creare dei progetti e delle iniziative condivise anche attraverso la valorizzazione del nostro territorio. Grande attenzione a orientamenti omofobi e ad abusi dovuti ad orientamento sessuale 0 a identita di genere, con attivazione di sportello anonimo per la denuncia o la quantificazione di episodi di iscriminazione. Momenti formativi nelle scuole per contrastare bullismo di stampo omofobico. Percorsi di facilitazione con approccio globale non discriminante 0 divisivo (convenzioni con associazioni, negozi, locali tipo serate a tema a costo ridotto, conferenze o visione di film su omofobia, etc) Proposta di costituire centri anti violenza e di supporto per lesbiche, trans © gay con protezione ¢ corsi di sostegno e di protezione sociale e psicologica. ATTENZIONE PER LA DISABILITA’ NEL TERRITORIO per i disabili non autosufficienti creazione di una figura istituzionale realmente presente, quasi settimanalmente, una sorta di “tutor” che mi facesse da guida © che mi informasse concretamente di ogni risvolto