Sei sulla pagina 1di 6

Iuatan #1

Legacy
Racconto Fantasy
Emanuele Ranzani
TAV 1
NB: gabbia a nove per tutte le vignette.

1/2/3/4/4/6). Ci troviamo all’intero della tenda di Amaruq e Iutan. La visuale è


dall’alto della tenda e all’interno troviamo stesi, a partire da sinistra, Iuatan, il
cadavere di Illa avvolto nelle coperte e Amaruq. Iuatan e Amaruq sono rivolti in
direzioni opposte, non si guardano. Le tre figure sono distese comodamente, la
tenda è abbastanza grande da contenere anche altri oggetti come zaini e
attrezzi rudimentali, avanzi di cibo e strumenti per il bivacco. Ci troviamo nella
zona artica, i due sono ben vestiti e immersi in sacchi a pelo, il vento notturno
soffia potente all’esterno.

EFF: SHHIUU SHIU

7/8/9). La telecamera si abbassa fino al terreno, inquadrando a mezzo busto


Iuatan. Il ragazzo non sta dormendo, è sveglio e oltre la sua testa vediamo
quella del padre, girato dall’altra parte. Il ragazzo ha la testa leggermente
girata per assicurarsi che Amaruq stia dormendo
TAV 2

1/2/3). La telecamera rimane bassa, inquadrando di quinta la parte superiore


del fagotto con dentro il cadavere. Iuatan è chino sopra di lei e con le mani sta
togliendo le coperte che avvolgono il fagotto.

IUATAN (pensa): Mamma…

4). Dettaglio della fronte di Illia. I capelli blu elettrico sono tinti e la ricrescita
ormai evidente mostra che i capelli sono in realtà bruni.

IUATAN fv (pensa): I capelli della mamma sono neri… come è possibile?

5). Dettaglio della spalla scoperta di Illa. Uno strato di unguento solido bianco
si sta sfaldando, andando a rivelare una carnagione più scura.

IUATAN fv (pensa): E questo… questo è l’unguento che la mamma si spalmava


ogni giorno… la sua pelle è abbronzata…

6). Dettaglio del polso destro sul quale è tatuata una runa dalla forma intricata.

IUATAN fv (pensa): Questo tatuaggio invece… non mi ha mai detto quando se


l’è fatto. Quante cose mi nascondeva? Un momento…è possibile che?...

7/8/9). La telecamera inquadra di quinta i piedi scoperti della donna mentre


Iuatan regge la coperta con la mano destra. I piedi non hanno le ventose come
quelli degli Himm, sono dei normali piedi di essere umano, non così delicati
come quelli di una donna contemporanea, ma sicuramente femminili.

IUATAN (urla): NO!


TAV 3

1/4). Iuatan è di quinta, ancora parzialmente sdraiato, poggiato sui gomiti.


Amaruq adesso è in piedi, perfettamente sveglio e incombe sul figlio, il viso è
impassibile, lo sguardo è di ghiaccio.

IUATAN (urla): PAPÀ!

2/5). Controcampo, stessa posizione dei due. Adesso Amaruq è di quinta e


vediamo Iuatan, dal volto furente, urlare contro suo padre.

IUATAN (urla): PERCHÉ? PERCHÉ NON ME LO AVETE MAI DETTO?

3). PP di Iuatan che si regge il volto fra le mani.

IUATAN: per tutto questo tempo ho pensato che ci fosse qualcosa di sbagliato
in me... solo la mamma mi amava, tu mi hai sempre odiato… è per questo
vero? Non mi volevi… Tu mi odi perché sono un incrocio!

6). PP di Amaruq, la sua espressione non è cambiata. Una profonda ombra gli
oscura la faccia.

AMARUQ: Silenzio.

7/8). PP di Iuatan, ora sta piangendo lacrime di rabbia, gli occhi serrati

IUATAN: e la mamma… perché mi ha aggredito? DIMMELO! Sei stato tu! Cose le


hai fatto?

9). Amaruq tira un forte schiaffo al figlio. Vediamo L’uomo di fronte a mezzo
busto, lo schiaffo ha già raggiunto il ragazzo che a causa del colpo si sta
girando verso di noi e sta cadendo.

IUATAN: Cos…?!

EFF: SCHAFF!
TAV 4

1). Iuatan a mezzo busto e di quinta si regge la guancia, perde sangue da un


labbro. Amaruq è di fronte a lui, teso. Si porta un dito alla bocca indicandogli di
fare silenzio.

AMARUQ (sussurra): Arriva qualcuno…

2). Dettaglio della mano di Amaruq che afferra la lancia da terra.

3). PP di Iuatan, i suoi occhi sono sbarrati dalla paura

4/5). Amaruq ha afferrato la lancia con entrambe le mani. Lo vediamo di quinta


di spalle, in posa curva, come un predatore pronto a scattare. Sta fissando la
parete della tenda, immobile. Un’ombra si muove in controluce all’esterno.

6). La lancia scatta e vediamo il dettaglio della punta che si conficca in


qualcosa oltre la tenda. Un urlo di dolore conferma che il colpo di Amaruq è
andato a segno.

EFF: SZOCK!

EFF: AHHHH

7). Un uomo in abbigliamento Himm e la faccia coperta squarcia con una lunga
lama la tenda ed entra.

8). Come 7. È un uomo differente, ma vestito allo stesso modo. Squarcia la


tenda con una lancia.

7). Come 7. Anche questo è un uomo differente, ma vestito uguale agli altri
due; impugna due spade. I sicari hanno circondato la tenda e stanno entrando
da tutti i lati.
TAV 5

1/4). Amaruq non si lascia sorprendere: dopo aver estratto la lancia dal
bersaglio oltre la tenda, si è girato fulmineo e ha infilzato l’uomo con la sola
spada appena entrato. Di quinta vediamo perciò uno degli assassini ricevere la
lancia di Amaruq nello stomaco. La lancia fa’ una scia che va dalla parete della
tenda, ora insanguinata, allo stomaco dell’avversario.

EFF: SZACK!

2/5). Con ancora la lancia conficcata nello stomaco dell’uomo, Amaruq colpisce
con il manico il volto di un altro sicario, bloccando il suo attacco.

EFF: STOCK!

3). Amaruq estrae la lancia dallo stomaco per bloccare un fendente dall’alto.

EFF: TOC!

6). Facendo forza con tutto il corpo, Amaruq cala la lancia sull’uomo di cui
aveva appena bloccato l’attacco, fracassandogli il cranio. Il sangue schizza
ovunque.

EFF: CRACK!

7/8/9). Amaruq ha eliminato due uomini, ma ora è accerchiato da tutti i lati e


si guarda intorno, ansimante.

EFF: ANF ANF…