Sei sulla pagina 1di 12

*44/ 

-VOFEÖ  NBHHJP  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

*M QSFNJFS EFMMB -FHB B .BHJPOF F 'PMJHOP SJMBODJB TVMMB 3FHJPOF 1SPNFTTF BODIF BJ UFSSFNPUBUJ

4BMWJOJ i0SB UPDDB B OPJw


'0-*(/0 4QPSU
! i*O 6NCSJB DÍ CJTP
HOP EJ VOB 3FHJPOF FGGJ
Perugia ha il suo nuovo vescovo 7PMMFZ
-B 4JS $POBE TQSFDB UVUUP
DJFOUF USBTQBSFOUF F PQF
SBUJWB TQFSP TJ WPUJ JM QSJ
NB QPTTJCJMF 2VFMMJ EFM
1E IBOOP HJÆ JOJ[JBUP B
QSFQBSBSF HMJ TDBUPMPOJu F MB -VCF SJOBTDF 
B QBSMBSF Í JM NJOJTUSP EF
HMJ *OUFSOJ .BUUFP 4BMWJ
OJ JFSJ B .BHJPOF F 'PMJ
HOP QFS MBODJBSF MF DBOEJ
EBUVSF B TJOEBDP EFMMF
EVF DJUUÆ SJTQFUUJWBNFOUF
.JDIFMF $BSSP[[B F 4UFGB
OP ;VDDBSJOJ i*M MBWPSP
QFS OPJ Í JM UFNB DFOUSBMF
DIF RVJ CJTPHOB BGGSPOUB
SF  TQJFHB JM NJOJTUSP  PD
DPSSF EBSF TPTUFHOP B
DPNNFSDJP F BHSJDPMUV
SBu *O DFOUJOBJB B 'PMJ
HOP TJ TPOP NFTTJ JO GJMB
QFS VO TFMGJF DPO JM WJDF
QSFNJFS
¼ B QBHJOB  5VSSJPOJ

1SJNP QJBOP
/FWF F UFNQFSBUVSF JOWFSOBMJ
*M TBMVUP .POTJHOPS 1BPMP (JVMJFUUJ B EFTUSB
DPO JM OVPWP WFTDPWP BVTJMJBSJP NPOTJHOPS .BSDP 4BMWJ ¼ B QBHJOB  *O BUUBDDP -FPO IB NFTTP B UFSSB  QBMMPOJ DPNF -FBM NWQ EJ HBSB 
Morti e danni ¼ BMMF QBHJOF    F  "OTFMNJ 'PSDJOJUJ F .FSDBEJOJ
per il maltempo
1SFTTJPOJ EFJ EJSFUUPSJ EFMMPTQFEBMF BODIF TVMMB GPSNB[JPOF EFMMF QSPWF EFTBNF $BMDJP

Sanità, così la cricca “truccava” i concorsi *M (SJGP TUBTFSB B 'PHHJB


/FTUB i"WBOUJ TFO[B QBVSBw
¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ
¼ B QBHJOB  1&36(*" /"3/* (6##*0
$BMDJP $BMDJP
5SBHFEJB TVMMB QJTUB EJ .PTDB ! /PO TPMP MF USBDDF DPO Chiesa di San Girolamo Ceri, emozione
TFHOBUF DJORVF HJPSOJ QSJ *M #BTUJB SFTUB JO % 4USJTDJPOF EJ NJOBDDF
Va a fuoco l’aereo NB EFMMFTBNF HMJ FY EJSFU presa di mira dai vandali per il ritorno in città (VBMEP JO &DDFMMFO[B JO VOB HBSB KVOJPSFT
UPSJ EFMMPTQFEBMF EBWBOP
Almeno 13 vittime BODIF EJTQPTJ[JPOJ QFS DP ¼ BMMF QBHJOF  F  ¼ B QBHJOB  3JDDJ
NF TUSVUUVSBSF MB QSPWB
7BMPSPTJ EJDFWB i-B 'SBO $BMDJP
DPOJ HMJ IP EFUUP DIF GBJ J
UFTU NB GBJ JM UFNB USF USBD 5FSOBOB QBSJ F TPHOP QMBZ PGG
DF MF EBNP HJPWFEÑ GJOP B (VCCJP USF QVOUJ EJ TBMWF[[B
NBSUFEÑ IBOOP UFNQPu
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  .BSSVDP ¼ B QBHJOB  "OUPOJOJ ¼ B QBHJOB  (SJMMJ ¼ EB QBHJOB  'SBUUP (SJMMJ F .JOFMMJ
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 
LUNEDÌ 6 MAGGIO 2019
Anno 161 - Numero 123
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

DALLA PROCURA DI PERUGIA TUNISINO DOVEVA SOTTOPORSI AL TEST DEL DNA

Ricercato per violenza sessuale


Viene scoperto dalla polizia per un furto
· A pagina 5

IN CAMPO
A tre anni vagava da solo in strada
PER SILVANA Genitori in chiesa, il bimbo si perde. Barista lo soccorre CINAGLIA
· A pagina 5
A PARTITA della

L solidarietà. L’Ussi
Umbria, la selezione di
calcio dei giornalisti umbri,
PERUGIA
sfida al «Corrado Bernicchi»
di Città di Castello la
selezione dell ’Associazione
Sammarinese stampa
sportiva per una grande
partita del cuore. L’evento,
organizzato insieme con
l’associazione ‘Alla faccia del
cancro’ di Silvana Benigno, si
svolgerà giovedì alle 20.30.
Marini dimissionaria
L’ingresso alla partita è
libero, con offerte che
Il Consiglio regionale
verranno devolute, tramite le
raccolte fondi di Silvana
chiamato a votare
Benigno alla Fondazione Ieo · A pagina 3
(Istituto Europeo Oncologico)
di Milano- Centro
Cardiologico Monzino. TERNI
Madrina della serata sarà la
showgirl umbra Sara
Tommasi.
Il “caso-Coni”
finisce in Comune
Polemica rovente
·A pagina 7

COLFIORITO
Maratona-record
In mille di corsa
sotto la pioggia
· A pagina 6

GUBBIO & LE TRADIZIONI


DOMENICA DI FESTA

Gran fermento
per il ritorno
in città dei Ceri
Cresce l’attesa
momento
Un per la Corsa
della discesa
dal monte
del 15 maggio
Ingino
BEDINI · A pagina 4
1FSVHJB

MVOFEÖ
 NBHHJP


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

/VPWP QBTUPSF
QFS MB DPNVOJUË

$FMFCSB[JPOF JO DBUUFESBMF QFS MBWWJDFOEBNFOUP BMMB HVJEB EFMM"SDIJEJPDFTJ


*M DBSEJOBMF BJ QSFTVMJ i$BSJTTJNJ .BSDP F 1BPMP TJBNP UVUUJ RVJ B TPTUFOFSWJw

-B DJUUË BDDPHMJF
JM WFTDPWP 4BMWJ
*M TBMVUP EJ #BTTFUUJ
1&36(*"
.FTTB
! i-B WJUBMJUÆ EFMMB $IJFTB TPMFOOF
TJ CBTB TV RVFM QSJODJQJP 5BOUJ GFEFMJ
DIF QPTTJBNP SJQSFOEFSF JFSJ QPNFSJHHJP
EBM 7BOHFMP EJ RVFTUB EP JO DBUUFESBMF
NFOJDB RVBOEP (FTÜ EJDF GPUP #FMGJPSF

B 1JFUSP A.J BNJ QJÜ EJ DP


TUPSP  *M QPUFSF OFMMB $IJF
TB F EJ OPJ WFTDPWJ Í VO TFS MJ IBOOP HSFNJUP MB DBUUF UJ  B %PO 1BPMP TPOP MFHBUP OPTUSP BGGFUUP DIF OPO WJ GB
WJ[JP F TPQSBUUVUUP Í MB DV ESBMF QFS TBMVUBSF NPOTJ EB WJODPMJ EJ QSPGPOEP BGGFU SFNP NBJ NBODBSF $BSJTTJ
TUPEJB EFM HSFHHF EJ %JP DIF HOPS (JVMJFUUJ QFS UBOUJTTJ UP F EB TFOUJNFOUJ EJ SJDP NP 7FTDPWP 1BPMP Í B UF
-VJ TUFTTP DJ BGGJEBu & DPO NJ BOOJ B 1FSVHJB EPWF IB OPTDFO[B QFS JM UBOUP MBWP DIF NJ SJWPMHP QFS QSJNP
RVFTUF QBSPMF DIF JM DBSEJ SJDFWVUP MPSEJOB[JPOF QSF SP TWPMUP JO NPNFOUJ BO (JÆ IP BWVUP NPEP EJ FTQSJ
OBMF (VBMUJFSP #BTTFUUJ QSF TCJUFSBMF JM  TFUUFNCSF DIF OPO GBDJMJ " %PO .BS NFSUJ JM NJP SJOHSB[JBNFO
TJEFOUF EFMMB $FJ IB JOUSP  F EP WF Í TUBUP PSEJOB DP NJ MFHBOP BMUSFTÑ WJODPMJ UP F DPO NF MP IBOOP GBUUP
EPUUP MB TPMFOOF DFMFCSB[JP UP WFTDPWP JM  BHPTUP EJ BGGFUUP F DPMMBCPSB[JPOF UBOUF DPNVOJUÆ QBSSPDDIJB
OF FVDBSJTUJDB EJ TBMVUP  BE BQQFOB  BOOJ *O QFS HMJ BOOJ USBTDPSTJ BE MJ FE FDDMFTJBMJ DIF IBJ WJTJUB
BMMBSDJWFTDPWP FMFUUP EJ DBUUFESBMF FSB SBQQSFTFOUB "SF[[P &OUSBNCJ BCCSBD UP JO RVFTUF VMUJNF TFUUJNB
-VDDB NPOTJHOPS 1BPMP UB MJOUFSB "SDIJEJPDFTJ OPO DJP F TBMVUP DPO DVPSF EJ QB OF 4UBTFSB Í MJOUFSB "SDJ
(JVMJFUUJ DIF GBSÆ JOHSFTTP TPMP QFS J TBDFSEPUJ HJVOUJ ESFu i$BSJTTJNJ 7FTDPWJ EJPDFTJ DIF UJ SJOHSB[JB UJ
OFMMB EJPDFTJ UPTDBOB EPNF VO QP EB UVUUF MF QBSSPD 1BPMP F .BSDP m IB QSPTF TBMVUB UJ BCCSBDDJB 4FJ TUB
OJDB QSPTTJNB F EJ CFOWF DIJF NB BODIF QFS MB QSF HVJUP JM DBSEJOBMF m B WPJ UP TDFMUP PSB QFS HVJEBSF MB
OVUP BM OVPWP WFTDPWP BVTJ TFO[B EJ VOB SBQQSFTFOUBO RVFTUB 1BSPMB Í GBNJMJBSF 4BOUB $IJFTB EJ %JP DIF Í
MJBSF F WJDBSJP HFOFSBMF [B EFJ DPSJ EFMMF TFUUF [POF MBWFUF WJTTVUB F UFTUJNPOJB JO -VDDB 4BQQJBNP DIF IBJ
NPOT .BSDP 4BMWJ 6OB DF QBTUPSBMJ DIF IBOOP BOJNB UB OFMMB WJUB DPO BOOJ EJ BU MF RVBMJUÆ F MF DBQBDJUÆ QFS
MFCSB[JPOF UFOVUBTJ JFSJ QP WJTUP DPODFMFCSBOUJ MBSDJWF DSP EJPDFTJ EPWF NPOTJHPS UP MB MJUVSHJB EBOEP JM MPSP UBDDBNFOUP BM 4JHOPSF F EJ GBSMP 5J BDDPNQBHOJBNP
NFSJHHJP OFMMB DBUUFESBMF EJ TDPWP FNFSJUP (JVTFQQF 4BMWJ Í OBUP  BOOJ GB FE Í DBMPSPTP CFOWFOVUP B NPO BNPSFWPMF TFSWJ[JP BM TVP DPO BGGFUUP F TBSFNP DPO UF
4BO -PSFO[P EJ 1FSVHJB BW $IJBSFUUJ F J WFTDPWJ VNCSJ TUBUP QBSSPDP EJ "OHIJBSJ GJ TJHOPS 4BMWJ i° QFS NF VO QPQPMP %J RVFTUP TJBNP EPNFOJDB QSPTTJNB RVBO
WPMUB EB VOBUNPTGFSB EJ GF PMUSF BMMBSDJWFTDPWP UPTDB OP BMMB TVB PSEJOB[JPOF FQJ HJPSOP EJ HSBOEF FNP[JPOF RVJ B SJOHSB[JBSWJ F B TPTUF EP QSFOEFSBJ QPTTFTTP EFM
TUB F EJ HJPJB NB BODIF EB OP 3JDDBSEP 'POUBOB EJ TDPQBMF BWWFOVUB MP TDPSTP F EJSFJ EJ DPNNP[JPOF  OFSWJ QFS HMJ JNQFHOJ GVUVSJ MB UVB DBUUFESBu
UBOUB DPNNP[JPOF DIF IB "SF[[P$PSUPOB4BOTFQPM  NBS[P $FOUJOBJB EJ GFEF IB EFUUP JM DBSEJOBMF #BTTFU DPO MB OPTUSB QSFHIJFSB F JM 'SB .BS

6O HSVQQP EJ QBSSPDDIJBOJ EFM QSFTVMF 4BMWJ IBOOP SFEBUUP VO OVNFSP TQFDJBMF EFM MPSP QFSJPEJDP QFS DFMFCSBSF MPSEJOB[JPOF

Il ritratto dei fedeli di Anghiari: “Non si ferma davanti alle sconfitte”


1&36(*" DIF IB TFNQSF QSFTP JM MBSHP DP
NF SFDJUB JM TVP NPUUP FQJTDPQBMF
! *M OVPWP WFTDPWP BVTJMJBSF F WJ %VD JO "MUVN  JOTFHOBOEP B HJP
DBSJP HFOFSBMF NPOTJHOPS .BSDP WBOJ F BEVMUJ B OPO GFSNBSTJ EJOBO
4BMWJ Í TUBUP TJNCPMJDBNFOUF BD [J BMMF TDPOGJUUF EFMMB WJUBu i$BSJT
DPNQBHOBUP OFMMB $IJFTB EJ 1FSV TJNP WFTDPWP .BSDP  HMJ IB EFUUP
HJB$JUUÆ EFMMB 1JFWF EB BMDVOF JM DBSEJOBMF (VBMUJFSP #BTTFUUJ  TB
DFOUJOBJB EJ TVPJ BNJDJ F QBSSPD *M QSPGJMP SBJ BTTJFNF B NF QBTUPSF
DIJBOJ BSSJWBUJ EB "OHIJBSJ 4BOTF .POTJHOPS 4BMWJ EFMMBNBUB QPS[JPOF EFM HSFHHF EJ
QPMDSP F EJOUPSOJ 2VFTUJ HMJ IBO  BOOJ $SJTUP DIF Í MB $IJFTB EJ 1FSV
OP EFEJDBUP VO OVNFSP TQFDJBMF Ò TUBUP TBDFSEPUF HJB$JUUÆ EFMMB 1JFWF 1FS UBOUJ BO
EFM MPSP QFSJPEJDP i-0SBUPSJP EJ "OHIJBSJ OJ TFJ TUBUP NJP QSF[JPTP DPMMBCP
E"OHIJBSJu EJTUSJCVFOEP JO 4BO GJOP SBUPSF RVBOEP IP HVJEBUP MJOEJ
-PSFO[P  DPQJF & VO iCJHMJFU BMMPSEJOBO[JPOF NFOUJDBCJMF DPNVOJUÆ EJ "SF[
UP EB WJTJUBu DIF SBDDPHMJF UFTUJNP FQJTDPQBMF [P$PSUPOB4BOTFQPMDSP 1PTTP
OJBO[F EJ TBDFSEPUJ F MBJDJ DIF USBD BWWFOVUB BTTJDVSBSUJ DIF JO RVFTUP QFSJPEP
DJBOP MB QFSTPOBMJUÆ iOPO DPNV JM  NBS[P EJ BUUFTB J OPTUSJ TBDFSEPUJ F J GFEF
OF EJ VO VPNP F EJ VO QBTUPSF TDPSTP MJ IBOOP QSFHBUP QFS UFu
5FSOJ

MVOFEÖ
 NBHHJP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

$BOUBNBHHJP
i4F DF EVWJTTJ BSQFO[Ëw IB WJOUP MPUUBWB FEJ[JPOF EFMMB SBTTFHOB EFMMF MJSJDIF JO EJBMFUUP MB TFOTJCJMJUÆ EJ VOB CBNCJOB
JHOBSB EFJ TJHOJGJDBUJ TPUUFTJ BMMF
La poesia più maggiaiola è di Maria Fiorella Cianchelli JODPNQSFOTJCJMJ QBSPMF EFM QSF
UF DFMFCSBOUF 2VBUUSP BODIF MF
5&3/* WJTTJ BSQFO[Æu DIF Í VO DBOUP DIF SJHFOFSB MB WJUB EPQP MhBQQB NFO[JPOJ TQFDJBMJ DIF TPOP BO
EhBNPSF EFMJDBUP F QSPGPOEP 4F SFOUF NPSUF EFMMhJOWFSOP *OGJOF EBUF B 'BCSJ[JP /BSEJOJ DPO i"
! *O DJUUÆ BODPSB TJ SFTQJSB BSJB DPOEP QPTUP QFS $MBVEJP 1JFUSP UFS[B DMBTTJGJDBUB MB QPFTJB EJ 3J UVUUV UPOOVu 5BOJB .BUVSJ DPO
EJ $BOUBNBHHJP DPO J SJTVMUBUJ 3BUJOJ DPO i/hB HPDDJB EhBD OB .PSJDPOJ EBM UJUPMP i-B NFT i-F GFTUF EF OB WPSEBu .BVSJ[JP
EFMMPUUBWP DPODPSTP EJ QPFTJF RVBu GBWPMB QPFUJDB DPO MB QFS TB JO MBUJOPu -hBVUSJDF DPO UPOP 7JPMB DPO i-V DBOUP EhBNPSF EF
JO EJBMFUUP i"MJHIJFSP .BVSJ[Ju TPOJGJDB[JPOF EJ VOB UJNJEB HPD TDIFS[PTP F WBHBNFOUF TBUJSJDP MV NFSMP NBTDIJPu F QFS DPODMV
"E PUUFOFSF JM HSBEJOP QJÜ BMUP DJPMJOB DIF TJ GB TUSBEB USB MF TVF SJQFSDPSSF MF EJWFSTF GBTJ JO DVJ EFSF *EFBMF 1JBOUPOJ DPO i4PQSB
EFM QPEJP Í TUBUB .BSJB 'JPSFMMB DPNQBHOF F SJNBOF FTUBTJBUB TJ BSUJDPMB JM SJUP MJUVSHJDP EFMMB MJ GPDBSBDDJu
$JBODIFMMJ DPO JM UFTUP i4F DF EV QFS JM NJSBDPMP EFMMB QSJNBWFSB NFTTB WJTUP F JOUFSQSFBUBUP EBM 'FTUB EFJ UFSOBOJ -B TGJMBUB EFJ DBSSJ  4J.B

$FOUSP EJ WPMPOUBSJBUP 4BO .BSUJOP F $BSJUBT B GJBODP EFMM"SDJ DPOUSP JM OVPWP CBOEP NJOJTUFSJBMF TVJ NJHSBOUJ

"DDPHMJFO[B BODIF MB EJPDFTJ SJDPSSF BM 5BS


EJ .BSJB -VDF 4DIJMMBDJ OP VO EVSP DPMQP B DIJ DP DJSDB  i*M UBHMJP EFMMF
NF MB OPTUSB BTTPDJB[JPOF SFUUF QSFWJTUP EBJ OVPWJ
5&3/*
PQFSB F TJ JNQFHOB DPO MF CBOEJ m QSPTFHVF  WB B EJ
! "ODIF JM DFOUSP EJ WP QSPQSJF GPS[F F RVFMMF EFJ TDBQJUP EFMMF QSPGFTTJPOBMJ
MPOUBSJBUP 4BO .BSUJOP F MB DJUUBEJOJ B GBWPSF EFJ NJ UÆ EFHMJ PQFSBUPSJ DIF MBWP
$BSJUBT DIF GBOOP DBQP BM HSBOUJu " EJDIJBSBSF HVFS SBOP OFMMF TUSVUUVSF EFMMBD
MB EJPDFTJ IBOOP GBUUP SJ SB BM EFDSFUP TPOP UBOUF BT DPHMJFO[B RVFMMB EFMMJO
DPSTP BM 5BS EFM -B[JP JO TPDJB[JPOJ F DPPQFSBUJWF DMVTJPOF F EFMMJOUFHSB[JP
TJFNF BE BMUSF BTTPDJB[JP DIF OFHMJ VMUJNJ BOOJ IBO OF Í MB WFSB BMUFSOBUJWB B
OJ DPOUSP J DSJUFSJ EFM EF OP HFTUJUP MB DPTJEEFUUB VO TJTUFNB EJ QVSP BTTJ
DSFUP 4BMWJOJ TVMMB TJDVSF[ FNFSHFO[B TCBSDIJ VO EF TUFO[JBMJTNP DIF TJ BMMPOUB
[B -JOJ[JBUJWB IB BWVUP JM DSFUP DIF B MPSP EJSF MFEF OB EBMMB DVSB F EBMMBUUFO
QJFOP BQQPHHJP EFM WFTDP SFCCF MB QPTTJCJMJUÆ EJ BTTJ [JPOF WFSTP MB QFSTPOBu %J
DVSBSF UVUUJ GSPOUF EVORVF BMMB QSPTQFU
J TFSWJ[J EJ UJWB EJ WFEFSTJ QBSBHPOBSF
%B  B  FVSP BM HJPSOP BDDPHMJFO[B B TFNQMJDJ ADVTUPEJ F DPO
7FOUVSJOJ i$PTÖ EPWSFNNP SJEVSSF TWPMUJ GJOP B USPMMPSJ F EJ WFEFS WBOJGJDB
PHHJ * DSJUF UJ QFSDPSTJ EJ JODMVTJPOF TP
JM QFSTPOBMF F MB RVBMJUË EFJ TFSWJ[Jw SJ EJ HBSB DJBMF F MBWPSBUJWB JOUSBQSF
QSPQPTUJ $PO MBQQPHHJP EFM WFTDPWP 1JFNPOUFTF BM DFOUSP
USB J QSFTJEFOUJ EFMMF BTTPDJB[JPOJ EJPDFTBOF 4BO .BSUJOP F $BSJUBT TJ DPO UBOUB GBUJDB F QBTTJP
WP (JVTFQQF 1JFNPOUFTF EBM NJOJTUFSP EFMM*OUFSOP OF WJFOF DPOTJEFSBUP MFHJU
EB TFNQSF JO QSJNB MJOFB B WFOHPOP DPOUFTUBUJ BODIF TPUUPTDSJUUB HJPSOJ GB TJ QP RVFTUP QSFDJTP TFUUPSF VOB [B ESBTUJDBNFOUF JM NPEFM UJNP QVSF EBMMP TUFTTP WF
EJGFTB EFM EPWFSF EJ BDDP EB $BSJUBT F BMUSJ TPHHFUUJ USÆ DPOUJOVBSF B PQFSBSF JO EFDJOB EJ QFSTPOF JM ANP MP EFMMB ASFTJEFO[B EJGGVTB TDPWP JOUSBQSFOEFSF MB
HMJFO[B i4F EPWFTTJNP EJ 5FSOJ USB DVJ M"SDJ SFHJNF EJ QSPSPHB GJOP BM EFMMP 4BMWJOJ QSFWFEF VOB B GBWPSF EJ TUSVUUVSF DPMMFU TUSBEB HJVEJ[JBSJB 1SPQSJP
QFSEFSF JM SJDPSTP DJ UJSFSF i2VFTUP EFDSFUP m UVPOB  HJVHOP QSPTTJNP i*M OPUFWPMF SJEV[JPOF EFMMF SJ UJWF F HSBOEJ DFOUSJ EJ BDDP NPOTJHOPS 1JFNPOUFTF IB
NP GVPSJ  TQJFHB 'SBODF 'SBODFTDP $BNVGGP QSFTJ QSPCMFNB m BHHJVOHF 7FO TPSTF B EJQPTJ[JPOF JO RVF HMJFO[B 2VFTUP BWSFCCF SJ TFNQSF SJCBEJUP MJNQF
TDP 7FOUVSJOJ SFTQPOTBCJ EFOUF EFMM"SDJ 5FSOJ m QV UVSJOJ m Í DIF TJ TDBNCJB MB TUP NPEP OPO TBSÆ QJÜ QPT DBEVUF EJSFUUF TVMMPDDVQB HOP EFMMB $IJFTB i$POUJ
MF EFM DFOUSP 4BO .BSUJOP OJTDF JM QSJODJQJP EFMMBDDP DBSJUÆ DPO MF BUUJWJUÆ TPDJBMJ TJCJMF HBSBOUJSF BMDVOJ TFS [JPOF OPODIÊ QSPQSJP TVM OVFSFNP DPO MB DVSB MBU
 /PO DPOEJWJEJBNP BGGBU HMJFO[B EJGGVTB BCCJBNP F DPO VO PCCMJHP EFMMP 4UB WJ[Ju 4FDPOEP JM %FDSFUP MB TJDVSF[[B RVBMPSB SJNB UFO[JPOF BHMJ JNNJHSBUJ m
UP MF DPOEJ[JPOJ QSPQPTUF EFDJTP TFO[B FTJUB[JPOF EJ UP /PJ OPO DJ TJBNP NBJ JOGBUUJ TJ QBTTB EBJ  FVSP OFTTFSP TFO[B VO UFUUP J NJ IB EFUUP QJÜ WPMUF JM QSFMB
EBM CBOEP EJ HBSB OPO TP SJDPSSFSF BM 5BSu 6O BUUP UJSBUJ JOEJFUSP F DPOUJOVFSF BM HJPSOP QFS DJBTDVOP EFJ HSBOUJ BUUVBMNFOUF EFTUJOB UP  5FSOJ Í TUBUB TFNQSF
MP QFSDIÊ TPOP SFTUSJUUJWF B DIF IB DPTÑ JNQPTUP MB TP NP B GBSMP NB BMMF OPTUSF NJHSBOUJ BDDPMUJ B  TDFM UBSJ EFJ TFSWJ[J QFS FNFS VOB DJUUÆ BDDPHMJFOUF TFO
MJWFMMP EJ BDDPHMJFO[B NB TQFOTJPOF EFMMB QSPDFEV DPOEJ[JPOJ "UUVBMNFOUF BM UB DIF B EFUUB EFMMF BTTP HFO[B TCBSDIJ 4VM UFSSJUP UJBNPDJ BODIF PHHJ BDDP
BODIF QFSDIÊ SBQQSFTFOUB SB DPNF EB DPOWFO[JPOF MB 4BO .BSUJOP PQFSBOP JO DJB[JPOJ DPJOWPMUF QFOBMJ[ SJP QSPWJODJBMF TBSFCCFSP HMJFOUJu

1SFEJTQPTUB VOB QFUJ[JPOF DIF EFOVODJB BCCBOEPOP F EFHSBEP DIF EVSBOP PSNBJ EB BOOJ i1BHIJBNP MF UBTTF QFS OVMMB JO DBNCJPw
Piazza del Mercato, residenti e commercianti chiedono impegni al Comune
5&3/* EFHSBEP QSPCMFNJ EJ EFDPSP NB F BCCBOEPOBUJ RVBTJ GPTTFSP EJ TF
BODIF EJ TJDVSF[[B VO QFTTJNP CJ SJF # i" GSPOUF EJ UVUUP DJÖ m TQFDJ
! 6OB QFUJ[JPOF QFS DIJFEFSF VO HMJFUUP EB WJTJUB EJ RVFTUB QBSUF GJDBOP m SFTJEFOUJ F DPNNFSDJBO
JODPOUSP BM $PNVOF F QFS EJSF EFM DFOUSP DJUUÆ BCCBOEPOBUP BM UJ DPO TFOTP EJ SFTQPOTBCJMJUÆ EB
iOPu BM EFHSBEP F BMMP TUBUP EJ BC QSPQSJP EFTUJOP B DBVTB EFMMJOTFO TFNQSF DPOUJOVBOP B QBHBSF UBT
CBOEPOP DIF DBSBUUFSJ[[B MB [POB TJCJMJUÆ EFMMF BNNJOJTUSB[JPOJ QSF TF F USJCVUJ SJDFWFOEP JO DBNCJP
* DPNNFSDJBOUJ F J SFTJEFOUJ EJ DFEFOUJ F EJ RVFMMB BUUVBMF *M GMVT OVMMB DIF GPTTF VUJMF B SFDVQFSBSF
QJB[[B EFM .FSDBUP BM[BOP MB WP TP QFEPOBMF GPOEBNFOUBMF QFS MF MBCCBOEPOP JO DVJ TPOP JNNFSTJ
DF i#BTUB /PO OF QPTTJBNP QJÜ BUUJWJUÆ DPNNFSDJBMJ F
%B BOOJ  TJ MFHHF OFM UFTUP EFM QFS SFOEFSF QJÜ EJOBNJ
EPDVNFOUP  TJBNP JO BUUFTB EFMMB DB F WJWJCJMF MB [POB Í *NNPCJMJTNP BTTPMVUP
SJRVBMJGJDB[JPOF EFMMB QJB[[B F EFM JOFTJTUFOUF DPNF MP TPOP i*OTFOTJCJMJUË EFMMBNNJOJTUSB[JPOF
MF WJF BEJBDFOUJ 0SNBJ MB TJUVB[JP HMJ JOUFSWFOUJ EJ NBOV
OF Í JOTPTUFOJCJMFu 6OB EFOVODJB UFO[JPOF TUSBEBMF EFMMB QSFDFEFOUF F EJ RVFMMB BUUVBMFw
GPSUF TVQQPSUBUB BODIF EBMMB TF QVCCMJDB JMMVNJOB[JPOF
HOBMB[JPOF EJ VOP EFJ WBSJ CPY EFMMB TFHOBMFUJDB F EFMMB QVMJ[JB 1SFUFOEJBNP JNQFHOJ QSFDJTJ
EFMMFY NFSDBUP DPQFSUP USPWBUP -BCCBOEPOP BUUJSB GSFRVFOUB[JP OPO TJBNP QJÜ EJTQPTUJ B TPQQPSUB
DPO MB TFSSBOEB TDBSEJOBUB F DPO OJ EJ TPHHFUUJ QSPOUJ B EFMJORVF SF DIF J OPTUSJ TBDSJGJDJ GBUUJ DPO
FWJEFOUJ TFHOJ EJ CJWBDDP BMMJOUFS SFu 6OB [POB DIF TUB NPSFOEP MB BOOJ F BOOJ EJ MBWPSP TJBOP WBOJGJ
OP /FMMB QFUJ[JPOF DPNNFSDJBOUJ RVBTJ UPUBMJUÆ EFJ OFHP[J SJNBSDB DBUJ QFS JOTFOTJCJMJUÆ F JODBQBDJ
F SFTJEFOUJ MBODJBOP MBMMBSNF ;FSP JOUFSWFOUJ *M NFSDBUP DPQFSUP Ò PSNBJ EB VO EFDFOOJP OFMMP TUFTTP TUBUP EJ BCCBOEPOP OP IB DIJVTP F J QPDIJ SJNBTUJ JO UÆu
i4JBNP DPTUSFUUJ B DPOWJWFSF DPO JM 1PDIJ J OFHP[J BODPSB BQFSUJ OFMMB [POB SFTJEFOUJ F DPNNFSDJBOUJ TPOP FTBTQFSBUJ WJUB SJTDIJBOP MB TUFTTB TPSUF 4PMJ .-4
•• 2 PRIMO PIANO UMBRIA LUNEDÌ 6 MAGGIO 2019

CAMBIO IN CURIA
IL SALUTO
Focus
L’abbraccio
del cardinale
Bassetti Tanti i giovani
Rivolgendosi al suo nuovo Tantissimi i ragazzi
vescovo ausiliare, il cardi-
nale Bassetti ha detto: «Ca- (molti gli scout)
rissimo Marco, è giunto il in duomo per il saluto
giorno del tuo arrivo a Peru- ufficiale all’amato “don”
gia. Sarai assieme a me pa- Paolo, che con loro ha
store dell’amata porzione condiviso numerose
del gregge di Cristo che è iniziative compresa la
la Chiesa di Perugia-Città partecipazione alla giornata
della Pieve. Per tanti anni mondiale della gioventù.
sei stato mio prezioso colla-
boratore quando ho guida-
to la comunità di Arezzo- Come un figlio
Cortona-Sansepolcro... So-
no molto grato al fratello «Paolo, è a te che mi rivolgo
vescovo Riccardo, che si è per primo – ha detto il cardi-
privato di un membro quali- nale Bassetti –. Già ho avuto
ficato e stimato del suo pre- modo di esprimerti il mio rin-
sbiterio. Grazie don Mar- graziamento. Oggi è l’intera
co, carissimo figlio, per Arcidiocesi che ti ringrazia, ti
aver accettato la dignità e saluta, ti abbraccia. Ti accom-
la missione di vescovo ed pagniamo con affetto e sare-
aver di nuovo pronunciato mo con te, domenica».
il tuo “eccomi”».

Si è insediato il nuovo vescovo ausiliare Salvi


– PERUGIA – po’ da tutte le parrocchie, ma an-
che per la presenza di una rappre-
LA PIOGGIA e il freddo non sentanza dei cori delle sette zone
hanno fermato i fedeli. In tanti so- pastorali e anche alcune centinaia
no accorsi (anche dalla vicina To- di amici e parrocchiani del vesco-
scana) per il saluto ufficiale di vo Salvi arrivati da Anghiari, San-
benvenuto al nuovo vescovo ausi- sepolcro e dintorni.
liare di Perugia, monsignor Mar-
co Salvi e per quello di commiato, BASSETTI, che il prossimo 8
a monsignor Paolo Giulietti, nuo- settembre celebrerà il 25° di epi-
vo vescovo di Lucca dove si inse- scopato e il 4 ottobre i primi dieci
dierà domenica 12. anni di guida dell’Archidiocesi di
Perugia-Città della Pieve, rivol-
«LA VITALITÀ della Chiesa si gendosi nell’omelia a monsignor
basa su quel principio che possia- Giulietti e a monsignor Salvi, ha Il cardinale Bassetti con Giulietti
mo riprendere dal Vangelo di que- detto: «È, per me, un giorno di
sta domenica, quando Gesù dice a grande emozione e commozione. Applausi
Pietro: “Mi ami più di costoro?”. CATTEDRALE GREMITA Centinaia i fedeli perugini e toscani A Don Paolo sono legato da vinco-
Il potere nella Chiesa e di noi ve- li di profondo affetto, maturati in Un lunghissimo applauso ha
commozione per la partenza. A don Giustino Farnedi e l’arcive- questi anni di guida della Chiesa
scovi è un servizio e soprattutto è scovo toscano Riccardo Fontana perusino-pievese, e da sentimenti accompagnato il discorso di
la custodia del gregge di Dio che concelebrare la messa l’arcivesco-
vo emerito Giuseppe Chiaretti, i di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, di riconoscenza per il tanto lavo- commiato di monsignor Pao-
Lui stesso ci affida». Con queste diocesi dove monsignor Salvi è ro svolto, in momenti anche non
parole il cardinale Gualtiero Bas- vescovi umbri Domenico Can- lo Giulietti e un altro (altret-
cian di Città di Castello, Gualtie- nato 65 anni fa ed è stato parroco facili. A Don Marco mi legano al- tanto sentito) quello di saluto
setti, presidente della Cei, ha in- di Anghiari fino alla sua ordina- tresì vincoli di affetto e collabora-
trodotto la solenne celebrazione ro Sigismondi di Foligno, Bene- zione episcopale avvenuta lo scor- zione per gli anni trascorsi ad del nuovo vescovo ausiliare
nella cattedrale di San Lorenzo. detto Tuzia di Orvieto-Todi, Ma- so 31 marzo. In cattedrale era rap- Arezzo. Entrambi abbraccio e sa- di Perugia Città della Pieve
L’atmosfera era di festa e gioia rio Ceccobelli, emerito di Gub- presentata l’intera Archidiocesi luto con cuore di padre». Marco Salvi.
per l’arrivo ma anche carica di bio, l’abate benedettino emerito non solo per i sacerdoti giunti un D.M.

IL COMMIATO DOMENICA 12 FARÀ IL SUO INGRESSO UFFICIALE A LUCCA

Don Paolo: «Mi mancherete»


– PERUGIA – sovo. La sposa era tristissima – ha raccontato nel suo
saluto finale Giulietti –. Chiesi se fosse stata costret-
CENTINAIA di fedeli hanno gremito la cattedrale ta. Mi risposero che in Kosovo quando una donna
per salutare monsignor Giulietti, che mancherà a va sposa non può ridere perchè lascia la famiglia in
tanti perugini che l’hanno visto crescere per le vie cui è nata. Ora, io domenica a Lucca non avrò certo
della città seguendolo verso la chiamata al sacerdo- un muso lungo, ma questa famiglia diocesana in cui
zio prima (ha ricevuto l’ordinazione presbiterale il sono cresciuto, mi mancherà...». Nel ribadire che la
29 settembre 1991) e all’episcopato poi (è stato ordi- sua casa lucchese sarà piena dei ricordi donatigli dai
nato vescovo il 10 agosto 2014, ad appena 50 anni di fedeli, il monsignore ha quindi ricordato: «la mia
età). Giulietti è stato una guida spirituale e punto di porta sarà sempre aperta per voi. E non mancheran-
riferimento per molti fedeli, soprattutto giovani. no occasioni per venirmi a trovare a Lucca». Poi il
«Qualche anno fa assistetti a un matrimonio in Ko- lunghissimo applauso in duomo che l’ha commosso.
0
LUNEDÌ 6 MAGGIO 2019 CRONACHE 7 ••

TERNI-ORVIETO In breve
Argicoltura organica
Presentazione del libro
nella biblioteca di Arpa

Il caso-Coni finisce in Consiglio


Terni
OGGI alle 17 nella
Biblioteca di Arpa, in via
Dalla Chiesa a Terni, si
terrà la presentazione del
Terni, lo sfogo di Lupi riaccende il dibattito sul riequilibrio territoriale libro “Agricoltura organica
e rigenerativa”, che riporta
tecniche agronomiche,
– TERNI – che della vicenda debba occuparsi riferimenti scientifici,
anche il Consiglio comunale. Chie- strategie produttive ed
FINISCE in Consiglio comunale
derò che la questione sia affronta- esempi concreti di tante
il “caso-Coni”. La dura presa di po-
ta quanto prima, che siano convo- aziende agricole italiane.
sizione dell’ormai ex delegato pro-
cate le autorità sportive regionali e Intervengono l’autore del
vinciale Stefano Lupi, che si è vi-
che sia adottata una posizione for- libro, Matteo Mancini,
sto rimosso dall’incarico e che in
te e comune di tutte le forze politi- e Fabio Neri che ha
una lettera aperta ha duramente at-
che a tutela dello sport e della no- realizzato le interviste alle
taccato il presidente regionale Do- aziende protagoniste.
stra città».
menico Ignozza, riaccende la mic-
cia della mai risolta questione del
riequilibrio territoriale tra le pro-
SULLA VICENDA interviene Panathlon Club
anche in presidente del Consiglio Serata dedicata
vince umbre. Lupi non ha usato gi- comunale, Francesco Ferranti.
ri di parole, imputando a Ignozza «In un contesto regionale penaliz-
al tennistavolo
un evidente arroccamento su Peru- zante per Terni – dichiara –, il con- Terni
tinuo venir meno di figure di rap-
SARÀ dedicata alla
presentanza rilancia il tema del rie- disciplina del tennistavolo
GENTILETTI quilibrio, di attenzione e di risor-
«Vengano convocate la serata conviviale
se. Non entro nel merito della vi- promossa dal Panathlon
al più presto cenda specifica, che coinvolge un Club il 14 maggio al
IN CAMPO ente come il Coni che ha la sua au-
le autorità sportive» Il consigliere comunale Alessandro Gentiletti ristorante dell’Hotel
tonomia, ma purtroppo nelle dina- Garden. Sarà presente il
gia in spregio e a discapito delle strativa a quella economico-indu- stra città dal centralismo perugino miche umbre si perpetua un siste- presidente della Fitet
ma che ha ridotto Terni tra mille (Federazione italiana
proposte e del dinamismo di Ter- striale, dalla formazione al decen- – sottolinea il consigliere comuna- tennistavolo), Renato Di
difficoltà. Il riequilibrio territoria-
ni. tramento. Non a caso sui social lo le di minoranza, Alessandro Genti- le, che io stesso ho più volte solleci- Napoli. Sarà trattato il
‘sfogo’ di Lupi viene ampiamente letti di Senso Civico –. Quanto scri- tato – conclude il presidente Fer- tema “Il tennistavolo a
UN “CLASSICO” degli ultimi condiviso da tanti ternani, al di là ve Stefano Lupi, da sempre impe- ranti –, è uno dei temi centrali del- Terni, in Umbria, in Italia”
anni, che ora coinvolge anche lo delle vicende prettamente sporti- gnato per difendere e promuovere le attività del Consiglio comunale e saranno premiati i
sport ma che è stato declinato in ve o legate al Coni. «Ho ribadito la nostra comunità, impone alle e lo sarà anche delle prossime ele- ternani che si sono distinti
vari settori: dalla sanità alla cultu- spesso la necessità di difendere, su istituzioni di fare finalmente la nella disciplina.
zioni regionali».
ra, dall’organizzazione ammini- ogni fronte, l’autonomia della no- propria parte. Ritengo, inoltre, Stefano Cinaglia Visita pastorale
a Collescipoli
TERNI ORVIETO L’ASSEMBLEA D’ISTITUTO IGNORA IL “SÌ” DEI GENITORI «È tempo d’incontro»

Cibo & carcere Sabato libero, ora si rischia lo scontro legale


Terni
DA GIOVEDÌ a domenica il
vescovo Giuseppe
Il progetto votanti: scelta incomprensibile, dettata solto dal pro-
– ORVIETO –
tagonismo di pochi – dicono i genitori – si è persa
Piemontese sarà in visita
pastorale alla parrocchia
RISCHIA di trasformarsi in uno scontro legale la di Santa Maria Maggiore e
– TERNI –
battaglia che alcuni genitori dell’istituto comprensi- una buona occasione per migliorare la qualità com-
plessiva della scuola orvietana, lasciandola indietro San Nicola a Collescipoli.
ANCHE il carcere di voca- vo Orvieto-Baschi stanno conducendo per fare in «E’ un tempo di incontro e
bolo Sabbione entra in “Ta- modo che i loro figli possano avere il sabato libero. Il rispetto ai tempi e alle mutate esigenze dell’utenza;
in nome di non meglio precisate difficoltà organizza- dialogo fraterno col
ste of Freedom”, l’iniziativa Consiglio d’istituto ha bocciato la richiesta in tal sen- vescovo – commenta la
con cui le case circondariali so avanzata dalla maggioranza dei genitori di ele- tive, nonché di altre farfugliate e inconsistenti argo- Curia –, che viene a
di Milano sono protagoni- mentari e medie. «Un epilogo decisamente grave e mentazioni, tutte sconfessate con dovizia di argo- confermare la fede, a
ste a Milano Food City. Si offensivo verso i principi della democrazia e del ri- mentazioni tecniche e giuridiche dai genitori presen- incoraggiare le persone e
tratta di sei serate in cinque spetto morale quello avuto con il voto del Consiglio ti e, nella prima riunione, addirittura dalla dirigente le comunità, immerse
ristoranti milanesi durante dell’Istituto Orvieto-Baschi, che ha bocciato con mo- scolastica». Il Comitato e le famiglie faranno ricorso nelle sfide del tempo. Una
le quali sarà sperimentato tivazioni misere e pretestuose la proposta del sabato a tutti gli strumenti per contrastare la decisione del occasione per verificare la
un incontro di storie, pro- libero, avanzata da ben 490 famiglie su 608 votanti. Consiglio di istituto che ha completamente disatteso qualità della vita
dotti e sapori “made in car- L’istanza è stata respinta con 13 voti a favore su 15 le esigenze e le aspettative dell’utenza scolastica. cristiana».
cere”. Taste of Freedom è
un progetto ideato dal Con- Viadotto “Toano”
sorzio Viale dei Mille, nato
nel 2015 su idea del Comu- TERNI INTERVENTO ANTI-DEGRADO NEL POPOLOSO QUARTIERE DI BORGO RIVO Oggi iniziano
ne di Milano, che raccoglie i lavori dell’Anas
le più significative esperien-
ze di lavoro in carcere tra
I volontari ripuliscono piazza della Meridiana Terni
cui Terni. Taste of Free- – TERNI – fiuti, tra cui molti residui dello AL VIA OGGI i lavori di
dom nasce dalla volontà di L’ASPETTO POSITIVO scorso carnevale ed abbiamo diffe-
raccontare, con il cibo, la di- RIFIUTI di ogni tipo abbandona- manutenzione sul viadotto
mensione creativa ed eco- ti non solo nelle zone periferiche
«Nel nostro lavoro renziato quello che si poteva diffe- “Toano”, lungo il raccordo
nomica del carcere. Ogni se- siamo stati aiutati anche renziare». autostradale Terni-Orte e
e più nascoste della città ma an- in prossimità dello svincolo
rata avrà un format diverso: da altre persone»
una proposta culinaria pre- che in luoghi di massima frequen- C’È ANCHE una nota decisa- Terni Est, all’imbocco della
parata con i prodotti tazione. È il caso di Piazza della mente positiva: «Siamo stati rag- Flaminia verso Spoleto.
dell’economia carceraria; Meridiana, cuore del quartiere di del quartiere – raccontano i volon- giunti da altre persone, non solo Anas comunica che sarà
tra una portata e l’altra si Borgo Rivo. Ecco il resoconto del tari –. La la quantità di rifiuti che residenti, che ci hanno dato una istituito il restringimento di
avrà poi la possibilità di co- gruppo Mi Rifiuto, protagonista abbiamo trovato solo tra le aree carreggiata per un tratto di
noscere la storia dei prodot- mano. E per questo possiamo dire 800 metri, con transito
dell’ennesima operazione di puli- verdi della piazza è stata tale da di aver centrato il nostro obietti-
ti, raccontata da chi li realiz- sempre consentito in
za e chi, con il lavoro duran- zia. «Pomeriggio nella centralissi- averci impedito poi di andare ol- vo primario: sensibilizzare e coin- entrambe le direzioni
te la detenzione, ha visto ma Piazza della Meridiana per re- tre. Abbiamo ripulito le aiuole – volgere i cittadini mediante (Spoleto-Orte). La prima
cambiare la propria vita. stituire un po’ di decoro a una del- continuano – che erano infestate un’azione attiva di recupero del fase dei lavori durerà
le aree più popolose e frequentate di erbacce. Abbiamo raccolto i ri- decoro urbano». trenta giorni.
0
LUNEDÌ

06
05
19ANNO 26
N° 17
Fondatore Eugenio Scalfari

Il Salone della polemica


“Mai accanto ai fascisti di CasaPound” In Italia
€ 1,50
Ginzburg e Wu Ming dicono no a Torino
DIEGO LONGHIN, pagine 26 e 27

Noemi, 4 anni
Reportage da Riace

Napoli
Roma

Min 12˚C
Max 16˚C

Milano

in piazza per lei


Mimmo Lucano, 60 anni, ex sindaco di Riace Min 8˚C

Il processo
Max 13˚C

di Mimmo Lucano
La città sfida i boss sul luogo dell’ultimo agguato. La bimba è sempre grave e quello
Caso Siri, 600mila euro sospetti da San Marino per la palazzina della figlia
del suo giudice
L’ex sindaco: io umiliato e sfinito
Il procuratore: non dormo la notte
Alessia Candito
Francesco Merlo

M
imì, Mi’, Mimmo Lucano dice che si sente
«umiliato e sfinito» perché ogni notte il suo
giudice lo tiene sveglio, e più volte ci
confessa che vorrebbe dedicare proprio a lui, al
procuratore di Locri, un gesto... «estremamente
estremo, con l’acceso furore della verità». Pochi
chilometri più in là, il giudice Luigi D’Alessio dice
che, la notte, lo tiene sveglio la paura che questo
suo processo non sia più a Lucano, ma a un’idea
di accoglienza «che è anche la mia».
pagine 8 e 9

Il viaggio

Napoli, la manifestazione anti camorra dove ha sfilato anche il figlio di un boss CESARE ABBATE/ANSA
IL RELITTO DEL DISONORE
DEL PORTO, MILELLA, VITALE e ZINITI, pagine 2, 3, 4 e 6 SBARCA ALLA BIENNALE
Il racconto Mappe Gabriele Romagnoli

SE IL GOVERNO
L’ PD, SOLO UNO
F U
unica guerra che pesa ra meno di un mese n relitto si aggira per l’Europa. È partito
è quella dei sondaggi, il governo Conte venerdì sera dal porto commerciale di
SCEGLIE a leggere via social le
loro due ultime giornate da
SU DIECI e la maggioranza
gialloverde festeggeranno
Augusta. Nel momento in cui state
leggendo dovrebbe trovarsi in alto Adriatico.
L’ASSENZA ministri e vicepremier. Non
è quella che costringe in un
VICINO AI 5S un anno di vita. In attesa delle
Europee ogni giorno va in
Entro sera approderà a Marghera. Verrà esposto
alla Biennale di Venezia. Un giorno, forse,
coma farmacologico Noemi. scena uno scontro fra i due. arriverà fino a Bruxelles.
Conchita Sannino pagina 3 Ilvo Diamanti pagina 25 pagina 21

Attacco di Salvini e Foa L’appello al ministro

Fazio bersaglio politico Noi, diventati cittadini


Prezzi di vendita
all’estero:
Austria, Germania
€ 2,20 – Belgio,

I soldi c’entrano poco per merito della storia Francia, Isole


Canarie,
Lussemburgo,
Monaco P., Grecia,
Malta, Olanda,
Slovenia € 2,50 -
Michele Serra Ezio Mauro Croazia
KN 19 – Regno
Unito GBP 2,20 –

C L
Svizzera CHF 3,50
ambia tutto, a storia è fondamentale perché siamo cittadini,
gli inquilini dei e non solo individui. Il fatto che oggi lo si debba
Palazzi, le stagioni rivendicare è già un segno dei tempi. La storia ci
della politica, i gusti di rende infatti coscienti di ciò che siamo e del percorso
massa. Quello che non che abbiamo compiuto per diventarlo, insieme con
cambia mai è il destino gli altri, ci mette davanti i nostri errori e i nostri
della Rai, in teoria successi e ci costringe a prenderne atto. La vicenda di
azienda di pubblico un popolo, di una nazione, di uno Stato può essere
servizio, nella prassi compresa solo conoscendo il suo tracciato, le scelte
bottino dei potenti. che l’hanno determinata, i valori che l’hanno ispirata,
pagina 24 il contesto che l’ha favorita o condizionata.
Fabio Fazio, 54 anni FUMAROLA, pagina 10 pagina 27

Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 - Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 - Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 Febbraio 2004 - Roma - Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Milano - via Nervesa, 21 - Tel. 02/574941, e-mail: pubblicita@manzoni.it
l’esperto risponde .professioni .casa
In allegato
L’inserto
in formato tabloid + la Precompilata
Guida L’aiuto del fisco
rapida
Investimenti
Così cambierà
Milano
sulle spese
entro il 2030
per l’istruzione Tecnologie digitali
Dall’asilo all’università, dai
libri ai trasporti (new entry Lo studio investe di più L’immobiliare a Milano
continuerà ad attrarre
della dichiarazione 2019).
Vademecum sugli sconti ma c’è un problema-offerta investimenti anche nei prossimi
10 anni. Sono 10 i miliardi in
fiscali per alunni e famiglie. arrivo per la città che diventano
—All’interno del fascicolo Il rapporto annuale del Politecnico di Milano. 13 per l’area metropolitana.
con i quesiti e le risposte Aquaro —a pagina 7 Dezza —a pagina 12

Classe media
LE CLASSI DI REDDITO DEGLI ITALIANI
Il valore medio del reddito complessivo (in euro) dichiarato nel 2018 (anno d’imposta 2017)
per classe di reddito e la sua variazione % rispetto al 2008 (anno d’imposta 2007)

sempre più povera:

DA 75.000
A 120.000 €
DA 0
A 10.000 €

DA 10.000
A 15.000 €

DA 15.000
A 26.000 €

DA 26.000
A 55.000 €

DA 55.000
A 75.000 €

OLTRE
120.000 €
perso dal 2008
-5%

-16,6%

-10,4%
-11,7%
-12,5%
-12,6%
-12,5%
-13,3%
il 12% del reddito
-10%

L’elaborazione del Sole. È il calo decennale nella fascia


€ 2 in Italia da 26 a 55mila euro. Il 43,8% degli italiani non arriva
Lunedì 6 Maggio 2019 20.308
Anno 155° — N° 123 a 15mila euro. I più ricchi sono il 5% dei contribuenti

Il confronto Ocse. Il numero di famiglie con un reddito 34.529


medio è calato quasi ovunque negli ultimi trent’anni: 63.684
12.451 91.589
con “I 300 Migliori Fondi” € 12,90 in più; con “Guida alle
Elezioni Europee” € 0,50 in più; con “Norme e Tributi” € Spagna -9,4%, Germania -5,8, Olanda -5 e Italia -3,9 -15%
12,90 in più; con “Aspenia” € 12,00 in più; con “Crisi
d'Impresa 4-La nuova liquidazione giudiziale” € 9,90 in più;
con “Il Nuovo Bilancio” € 9,90 in più; con “Crisi d'Impresa 5-
223.369
Piani di risanamento” € 9,90 in più; con “Crisi d'Impresa 6-I di Cristiano Dell’Oste, Michela Finizio e Raffaele Lungarella a pagina 3
nuovi compiti degli organi sociali” € 9,90 in più; con “Bilancio
d'Esercizio e Reddito d'Impresa” € 9,90 in più; con “Crisi
d'Impresa 7-Il codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza” €
9,90 in più; con “Redditi Società” € 9,90 in più; con “Acconto
2019 IMU & TASI” € 9,90 in più; con “How To Spend It” € 2,00 Fonte: elaborazione Sole 24 Ore su dati dipartimento delle Finanze
in più; con “IL Maschile” € 4,00 € 0,50 in più.
Prezzi di vendita all'estero: Monaco P. € 2 (dal lunedì al 4.721
sabato), € 2,5 (la domenica); Svizzera SFR 3,20

Lega e Pd in gara per gli indecisi Il tribunale imprese


www.ilsole24ore.com
lunedi@ilsole24ore.com

Sondaggio sul voto Ue. A 20 giorni dalle elezioni ancora senza scelta 8,6 milioni di italiani «teme» class action
Tra gli incerti più donne (66%), adulti (41%) ed europeisti (55%) - Un test tutto nazionale e nuovi fallimenti
A 20 giorni dalle elezioni europee
sono oltre 8,6 milioni gli italiani G IOV ANI M ALE IS TRUITI E S ENZA LAV ORO GIUSTIZIA PANORA MA
che, sebbene intenzionati a recar- Antonello
si alle urne, non hanno ancora de- Soro. Sono state istituite sette anni fa SUPERAMMORTAMENTO
ciso per chi votare. Il 17% del cam- Il garante CARENZA EDUCATIVA, QUELLA GABBIA per garantire pronunce rapide,
Lo sconto segue
della tutela
pione interpellato alla data del 30
aprile. A rivelarlo è un’indagine di
dei dati CHE PASSA DAI GENITORI AI FIGLI uniformi e di qualità nelle con-
troversie più complesse che la prenotazione
Noto Sondaggi realizzata in coinvolgono le imprese. Ma ora
esclusiva per Il Sole 24 Ore. Intervista di Valentina Melis le 22 sezioni di tribunali e corti dell’agevolazione
Una fetta di elettorato in grado d’appello specializzate in pro-
Il garante
I
MERCOLEDÌ di condizionare i risultati di una giovani non impiegati né nello guaggio delle statistiche euro- prietà industriale, diritto socie- Spazio all’inserimento dei dati
CON tornata che il 68% degli interpel- studio né nel lavoro (Neet) in pee si chiamano early school tario e appalti di rilevanza co- del superammortamento nel
IL SOLE lati considera un test politico na- della privacy Italia sono 3,3 milioni e hanno leavers (Esl): in pratica sono munitaria, già alle prese con ar- modello Redditi 2019 per il peri-
zionale. Al momento in cima alle un costo annuale di 32 miliardi. coloro che sono usciti dal circui- retrato e durata dei procedi- odo d'imposta 2018.
loro preferenze c’è la Lega con il Soro: Per numero assoluto, è la platea to scolastico senza avere acqui- menti in crescita, rischiano di Meneghetti —a pagina 14
27%, davanti al Pd (23%). Solo ter-
zo invece il M5S con il 19%, anche «Finita più vasta tra i Paesi
della Ue. Il gruppo più
sito una qualifica o un
diploma. Sette su dieci
impantanarsi nelle nuove com-
petenze in arrivo. I tribunali del-
se in recupero rispetto alla setti-
mana precedente. La maggior
la tolleranza, fragile, all’interno di
questa schiera di ra-
580 mila hanno una carriera
scolastica in linea con
le imprese stanno, infatti, im-
barcando i nuovi compiti asse-
NUOVA LEGGE IN VISTA
Divorzio, i giudici
Focus quota di incerti si registra tra le ora partono gazzi, è rappresentato
SENZA DIPLOMA
quella del padre e della gnati dal Codice della crisi, che
donne (65%). Mentre per fasce
NÉ QUALIFICA
da 580mila persone fra Sono i giovani madre. L’indicazione ha riscritto la disciplina dei falli- ridefiniscono
Decreto crescita, d’età prevalgono gli adulti con il
41 per cento. In aumento, al 55%,
le ispezioni» 18 e 24 anni che non che soffrono emerge dal Rapporto
Giovani 2019 dell’Isti-
menti, e dalla riforma della class
action: materie distanti da quel- l’assegno all’ex
hanno né un diploma,
guida ai bonus gli europeisti.
Bruno —a pagina 2
Cherchi —a pagina 4 né una qualifica pro-
fessionale. Nel lin-
una condizione
di «povertà tuto Giuseppe Toniolo. le per cui erano stati creati.
Maglione e Mazzei —a pagina 6
educativa» Pascasi —a pagina 21
per le imprese
— continua a pagina 4

Una mappa delle agevolazioni


per le imprese: dall’Ires ridotta
sugli utili a riserva al bonus
aggregazioni; dal ritorno del
Corsa al 5 per mille
super ammortamento al
patent box semplificato. Una
guida con tutte le novità e gli
ma la dote non basta
esempi di applicazione.
In vendita a 0,50 euro QUANTO VALE IL CONTRIBUTO
oltre al prezzo del quotidiano TAGLIATI 9 MILIONI Gli importi del 2017.
Dati in milioni di euro
Tornano i tagli al cinque per mille:
per il 2017 sono stati distribuiti 9 mi-
lioni in meno. Le scelte espresse da
Importo assegnato
dai contribuenti 509,0
16,5 milioni di contribuenti con la di-
chiarazione dei redditi dello scorso
Tetto di spesa 500,0
anno a favore del terzo settore, della
ricerca e dei Comuni hanno portato Taglio operato 1,9%
a superare il tetto massimo di spesa
fissato - a partire dal 2015 - a 500 mi-
lioni. L’amministrazione finanzia-
Importo
totale assegnato 495,9
ria, come confermato al Sole 24 Ore
del Lunedì da fonti del ministero
per scelte espresse 434,4
dell’Economia, ha dovuto ridurre gli
importi da attribuire agli enti del- per scelte generiche 61,5
l’1,9%, proprio per rispettare il limite
Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
di spesa massima.
Finizio e Melis —a pagina 5
Importo accantonato
per gli esclusi 4,15
L:66.288pt A:42pt Mentre Fazio tratta con l’ad Salini la riduzione del compenso (blindato dal
y(7HC0D7*KSTKKQ( +}!z!,!"!.
/FATTO/Foto/Da trattare/5_un_P6701_ipo_A212,ph01~742028*
contratto), il presidente Foa e Salvini gli intimano lo sfratto. Che coincidenza
del Lunedì

Lunedì 6 maggio 2019 – Anno 11 – n° 123 a 1,50 -Arretrati: a 3,00


e -1,50
a 8,00 con il libro e
– Arretrati: “Il gesto”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

La svolta I nomi nella rogatoria inviata al Cairo dalla Procura Oro nero Inchiesta Mediapart sullo scontro tra Usa e Iran
Ma mi faccia
Agenti politici e 007: L’embargo di Trump il piacere

i pm di Roma sanno strangola Teheran » MARCO TRAVAGLIO

chi ha ucciso Regeni e favorisce i radicali S


uffragio particolare.
“Banalizzano e fanno
decidere gli incompe-
q ZUNINI A PAG. 3 q PERRIN A PAG. 14 - 15 tenti: perciò sono contro i re-
ferendum” (Sabino Cassese,
giudice costituzionale emeri-
to, Il Dubbio, 30.4). Si può sem-
SCANDALI Stasera a Report la casa da 1000 mq a Bresso (Milano) intestata alla figlia pre fare una legge per levare il
diritto di voto a tutti gli italiani
fuorchè a Sabino Cassese.

Siri, l’ultimo mistero: acquista


L'incensurato pregiudi-
cato. “Chi è indagato deve re-
stare al suo posto... Siri è stato
trattato dai media
come un condan-

palazzo con soldi da S. Marino


nato definiti-
vo ” ( Gi ul ia
B o n g io r n o ,
Lega, mini-
stro dei Rapporti
col Parlamento, Re-
pubblica, 1.5). Manco
p Il giallo del mutuo da 585 avesse patteggiato 1
mila euro senza garanzie STORIA/1 In Italia migliaia di “adepti” STORIA/2 Guadagni facili, ma con il rischio anno e 8 mesi per bancarotta
per una palazzina (compra- fraudolenta e sottrazione
ta a gennaio) di 2 piani con 7
appartamenti, negozio, la-
boratorio e cantine. La pro-
Professione complottista: Fontana di Trevi? Oggi fraudolenta di beni all'imposi-
zione fiscale.
Congiuntivite. “Il con-
venienza dall’ex paradiso
fiscale (con tasse agevolate)
i seguaci della terra piatta Totò vende i treni volanti giuntivo? Non mi ha mai dato
da mangiare” (Antonio Razzi,
induce il notaio a segnalare ex deputato Idv e Pdl, ora con-
un “sospetto riciclaggio” corrente a Ballando sotto le
alla Uif di Bankitalia stelle, Nuovo, 27.4). Se era per
quello, era già morto di fame.
q DE RUBERTIS Pizza e fichi/1. “Noi a Par-
A PAG. 2 ma non abbiamo neppure
mancato l’appuntamento del-
le firme sull’euro, che sono sta-
te raccolte a centinaia” (Fede-
PRIMO PIANO rico Pizzarotti, allora sindaco
M5S di Parma, 3.2.2015). “Su
BICI IN SALITA tanti temi i 5Stelle cambiano i-
dea a seconda del momento...
Il Giro d’Italia Addirittura avevano indetto
un fantomatico referendum
al via, ma siamo per uscire dall'euro e non si è
mai saputo che fine avessero
fuori dal podio fatto le firme o se le avessero
raccolte. La posizione dei
q COEN A PAG. 17 5Stelle è sempre opportunisti-
ca per definizione” (Federico
Pizzarotti, ora sindaco ex M5S
VERSO IL VOTO di Parma, candidato alle euro-
pee per +Europa e alleato del
Lega all’assalto Pd alle Regionali, Otto e mezzo,
p Domenica prossima si riuniranno a Palermo. Ec- p Anche in Italia arriva SkyWay, società con testa La7, 29.4). Invece chi racco-
di Modena, co chi sono i seguaci del disco terrestre che voglio- in Bielorussia e cassaforte ai Caraibi che promette glie le firme per uscire dall'eu-
no svelare il grande bluff del globo, nonostante dal lauti guadagni a chi finanzia il trasporto del futuro ro e poi si candida con la lista
bastione rosso sesto secolo AC si sa che il nostro pianeta è tondo Il Fatto ha partecipato ai meeting promozionali +Europa è coerente per defi-
nizione.
q FIERRO A PAG. 8 q DELLA SALA A PAG. 6 - 7 q FRANCO E MACKINSON A PAG. 10 - 11 Pizza e fichi/2.“Di Maio fa-
rà la fine di Renzi” (Federico
Pizzarotti, sindaco di Parma,
ex M5S ora candidato con
+Europa e alleato alle regiona-
PATRIMONIO SFREGIATO Torre sul monumento F*UCK IT DIET Il libro dell’attrice comica Dooner La cattiveria li col Pd, ibidem). Ma potrebbe
andargli pure peggio: fare la fi-
L’ospedale dei bimbi deturpa Addio alle privazioni, la dieta Berlusconi: “Sarò il membro
più importante del prossimo
ne di Pizzarotti.
Colpa di Virginia.“Ho pre-
Parlamento Ue”. A giudicare
le storiche mura di Padova migliore è mangiare troppo dalle scatole di Viagra
so un pezzo di porfido spor-
gente e il cellulare mi è saltato
WWW.FORUM.SPINOZA.IT fuori dalla tasca. Le strade di
» TOMASO MONTANARI al controverso caso » ELISABETTA AMBROSI si non ingrassano. E tut- Milano sono una tragedia: in
della nuova Pediatria te funzionavano be- due anni e mezzo, avrò forato
Le rubriche
“L e cose belle lo
sono meno se
fuori posto: la perfe-
dell’Ospedale di Pa-
dova. Perché nessu-
no ha dubbi sul fatto
H a provato la
dieta A tk in s,
quella South Beach,
nissimo, ma solo per le
prime settimane, visto
che l’esito era inevita- q HANNO SCRITTO PER NOI:
una ventina di volte. In un paio
di occasioni mi è esploso let-
teralmente il copertone”(Car-
zione dipende dalle che Pediatria sia una la dieta della resisten- bilmente lo “yoyo BOCCOLI, BUTTAFUOCO, lo Tedeschi, ex imprenditore,
convenienze e le conve- cosa bella. Ma è poco con- za all’insulina, del Ph, dell’assunzione compulsi- COLOMBO, D’ESPOSITO, ora rider di Giovo a Vigevano,
nienze dalla ragione”: la sen- veniente costruirla su un nodo del gruppo sanguigno, la dieta va di cibo e del conseguente DAINA, DALLA CHIESA, GENTILI, La Verità, 3.5). Diavolo di una
tenza del grande moralista del nevralgico delle mura della Rosedale, la vegana crudista, pentimento, oppure il passag- LICANDRO, LUCARELLI, PIZZI, Raggi: riesce a bucare anche le
Seicento francese Jean de la città. la paleo-dieta, la dieta Gaps, gio a una nuova dieta”. PONTANI, SANSA, SCACCIAVILLANI, strade di Milano.
Bruyère si adatta a meraviglia A PAGINA 16 infine quella per cui le france- SEGUE A PAGINA 23 TRUZZI, ZILIANI SEGUE A PAGINA 13
y(7HB5J1*KOMKKR( +}!z!,!"!.

Lunedì 6 maggio 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 123 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Il brivido della realtà Il sovranista Tremonti


«Chi prima non si sente italiano Basta balle,
A Napoli e ovunque

non potrà mai essere europeo» la violenza

Riscaldamento è diminuita
RENATO FARINA

Lungi da noi mettere in su-


bordine la questione della

del pianeta?
sicurezza, specie in riferi-
mento alla criminalità orga-
nizzata. La turpitudine del-
le mafie è un cancro antico
e mai debellato. Perciò sco-
prirla oggi per gettarla in
faccia a Salvini, incolpan-

Ma se fa freddo
dolo perché non presidia
personalmente Napoli do-
ve una bimba lotta tra la vi-
ta e la morte per essere sta-
ta colpita in pieno centro
durante un agguato di ca-
morra, è quanto più somi-
glia all’urlo di un coyote. È
Neve in montagna. E a Milano minima a 5° un giochino ignobile intin-
gere la penna della propa-
Il termometro smentisce i gretini nostrani ganda nel sangue di una
piccina, per dipingere Salvi-
ni come il “Ministro della
E con la scusa della sete nel mondo Malavita”, (...)
segue ➔ a pagina 9

M5S vuole alzare le tasse sull’acqua


Enrico Mentana
AZZURRA BARBUTO

Posto per matti Si è raffreddata all’alba di ieri la psicosi che nelle


«Ecco perché
ultime settimane si era diffusa anche sulla no-
stra penisola rendendo incandescenti il dibatti-
l’Ordine attacca
No soldi, sì guai to mediatico nonché le piazze, infestate da giova-
ni preoccupati per il futuro del pianeta che essi
tanto Libero»
Nessuno vuol più stessi deturpano. La profezia apocalittica della
sedicenne svedese Greta Thunberg sembra non COSTANZA CAVALLI
PIETRO SENALDI

fare il sindaco stare più in piedi. Gretina, infatti, sostiene con


forza che se non eviteremo il progressivo aumen- Uomo alieno alla modestia vivaddio senza torto, il primo
«Toglimi una curiosità: sie-
te un giornale di idee, per-
to delle temperature terrestri riducendo le emis- dettaglio che di Giulio Tremonti salta all’occhio è che ché le nascondete sotto tito-
VITTORIO FELTRI sioni di anidride carbonica dell’80% (...) parla in pubblico come un libro stampato, con la voluttà li da Vernacoliere?».
segue ➔ a pagina 3 di essere comprensibile conservando (...) Se le idee non le sinte-
Si scopre che ormai pochi personaggi segue ➔ a pagina 17 tizzi in espressioni chia-
accettano di candidarsi a sindaco. Acca- FAUSTO CARIOTI ➔ a pagina 2 re e forti, chi se le ricor-
de in piccoli e medi comuni. Perché? I da, e poi come fai ad arri-
motivi della rinuncia sono vari. Il primo vare a chi non ti legge?
è che il ruolo non gode più del prestigio «Capisco, ma dissento.
di una volta, è malamente retribuito e Ci sono tanti modi per co-
richiede un impegno eccessivo. Il che Dopo il taglio di province e parlamentari, chiedono quello del Cnel municare».
impone a colui che viene eletto di abban- Pensa al tuo neologi-
donare la propria professione abituale
per dedicarsi senza troppi rischi alla am-
ministrazione. Non solo. Di norma non
I grillini odiavano Renzi, adesso lo imitano smo, «webeti»: non è un
complimento, ma dice
tutto in modo non sosti-
appena il neo sindaco si insedia riceve
un avviso di garanzia: il reato che va per
SANDRO IACOMETTI za delle forze sociali». La dichiara-
zione non è del 2016. E non è di
Caffeina tuibile in maniera altret-
tanto efficace…
la maggiore è abuso di ufficio. Basta la «Il Consiglio nazionale dell’econo- Matteo Renzi. Le parole sono del L’Istat: “In terza media un ra- «Credo che i giornalisti si
firma su un provvedimento routinario mia e del lavoro si è rivelato un en- ministro per i Rapporti col Parla- gazzo su tre ha gravi difficoltà debbano dare delle coordi-
per finire sotto inchiesta della magistra- te inadeguato agli scopi per cui è mento, Riccardo Fraccaro, e risal- nel comprendere i testi scritti”. nate, e finché restiamo tut-
tura. E qui cominciano le grane: interro- stato concepito, ed è ormai supera- gono ad un paio di giorni fa. Si trat- Viva la buona scuola. ti nello stesso perimetro
gatori, rotture di scatole, (...) to dalle dinamiche istituzionali ta dell’annuncio (...) Emme dobbiamo rispettarle». (...)
segue ➔ a pagina 5 che garantiscono la rappresentan- segue ➔ a pagina 8 segue ➔ a pagina 11

Ne soffre una persona su due Quelli terrorizzati dai rapporti


Vi spiego come mai L’anoressia ora può
vengono i capogiri essere pure sessuale
MELANIA RIZZOLI CLAUDIA OSMETTI

Il capogiro è un disturbo molto diffuso, se si A far l’amore comincia tu, cantava qualche
calcola che oltre metà della popolazione anno fa Raffaella Carrà. Ma al di là del famo-
mondiale lo ha provato almeno una volta so ritornello che mette subito allegria, chi
nella vita. Non va confuso con la vertigine, soffre di anoressia sessuale sorride ben po-
che è tutt’altra cosa e spesso viene invocata co. Il disturbo, in aumento nei Paesi occiden-
come sinonimo, e soprattutto (...) tali, Italia compresa, (...)
segue ➔ a pagina 12 segue ➔ a pagina 13

* Con: Rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano). Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50
y(7HA3J1*QTTKLP( +}!z!,!"!.

Lunedì 6 maggio 2019 € 1,20


S. Domenico Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 123 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

Anche il tempo si è rotto di Greta


Effetto serra? No, invece del riscaldamento ci troviamo a maggio con un gelo globale
La climatologa: «Accadeva anche in passato. Quella ragazzina è pilotata ed esagera»
IL TEMPO di Oshø
■ Neve, mareggiate, pioggia, bufere di vento
evittime. Altro che effetto serra. L’ondata artica
investe l’Italia a maggio con nevicate che vici-
no a Venezia sono cadute addirittura a quote
collinari di 300 metri, mentre in Trentino nevi-
cate così non si erano viste nemmeno
quest’inverno. Danni e vittime:un turista tede-
scomuore in kite-surf a Marsala e un pescatore
disperso nel fiume Mincio. La meteorologa: è
già accaduto. Smacco per chi ha montato il
caso Greta. Coletti e Ottaviani ➔ a pagina 3

Disagi in tutta la provincia

Alberi caduti
e mareggiate
Capitale in tilt

Roma e Lazio in due non fanno una difesa Austini, Biafora, Carmellini, Pieretti, Rocca e Salomone ➔ da pagina 24 a 27
Conti ➔ a pagina 14

Supercontrolli nel week end


La grillina Castelli vuole sgomberare e cedere il quartier generale del movimento di destra vicino a Salvini Nuova stretta sulla movida
Sanzioni per 45mila euro
Siluro M5S alla Lega: «Si vende la sede di CasaPound» Mariani ➔ a pagina 17
■ Nella querelle tra Movimento cinque
stelle e Lega entra l’occupazione di Casa-
«Fuori le palle»; «Tappati la bocca» Pound in via Napoleone III a Roma. La vice- Tajani lancia l’idea «in rosa» Brutale rapina al Pigneto
ministra grillina all’Economia Laura Castelli
Tra Giggino e Matteo vuole inserire l’immobile nel piano di di-
smissioni dello Stato. Un chiaro affronto al
Segretario donna per FI? Aggredito da tre immigrati
ormai volano gli insulti Carroccio, vicino al movimento di estrema
destra.
Big azzurre in fermento a morsi e pugni in faccia
Caleri ➔ a pagina 5 Rapisarda ➔ a pagina 4 Alcamo ➔ a pagina 7 ➔ a pagina 17

L’attrice sommersa dai debiti: «Vivo solo grazie all’aiuto degli amici»

Dramma Milo: «Sono sul lastrico»


■ È stata l’icona indiscussa
del cinema italiano. Ha lavora-
to con i registi più famosi, Fede-
rico Fellini in testa, con quale
ha vissuto una lunga e intensa
storia d’amore. Ma oggi, San-
dra Milo è disperata. «Vivo solo
grazie agli amici», dice l’attrice.
È sommersa dai debiti e le han-
no sequestrato il conto in banca
e tutti i guadagni provenienti
dal suo lavoro.
Antini ➔ a pagina 21
1.926.000 lettori (dati Audipress 2018/III)

OGGI le migliori storie di imprese su IN REGALO ALL’INTERNO


DEL QUOTIDIANO

LUNEDÌ 6 MAGGIO 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 123 | Anno 20 - Numero 123 | www.lanazione.it FIRENZE

L’EMPOLI BATTE LA FIORENTINA NEL DERBY: 1-0

Viola, crollo inarrestabile


Manca 1 punto alla salvezza
CHIRICHIGNO, GALLI, GIORGETTI e MARCHINI · Nel Qs

Salvini: ultimo avviso a Di Maio


LUIGI E MATTEO
IL GOVERNO
CASA VIANELLO
di MICHELE BRAMBILLA
M5s in pressing per Siri. La replica: tacete o si chiude COPPARI, POLIDORI, MARIN
e COLOMBO · Alle pagine 4 e 5
LLORA, riepiloghiamo.
A Fino a marzo 2018,
grillini e leghisti si
insultavano. Poi sono andati
VIAGGIO NEI BALCANI
Il Papa a Sofia
al governo insieme ma hanno
continuato a insultarsi. Ora il
litigio è quotidiano, ma è
«Aprite le porte
quotidiana anche la
rassicurazione che «l’alleanza
ai migranti»
durerà cinque anni». È FABRIZIO · A pagina 10
insomma il governo di Casa
Vianello, uffa che barba che
noia che stufita, si litiga IL MONDO: HAMAS SI FERMI
sempre ma non ci si lascia
mai.
· A pagina 4 Gaza e Israele
L’EREDITÀ DI OGGI tra razzi e raid
IL VOTO UE
Ormai è guerra

RdC
BAQUIS · A pagina 11
40 ANNI FA
LAVORO PORTATILE
di ANTONIO PATUELLI
UARANT’ANNI sono

Q tanti, ma non debbono


ostruire la memoria
che è una delle basi della
consapevolezza. Quarant’anni
fa, giugno del 1979, si tennero GELOARTICOTARDIVOCOMENEL1 957
le prime elezioni a suffragio
universale e diretto del BUFERAEMAREGGI ATEINMEZZAITALI
A
Parlamento europeo.
Era un’evoluzione molto
TANTANEVESUAL PIEAPPENNINI
importante: fino ad allora, dal LAMBERTI ·· A
LAMBERTI A pagina
pagina 99 L’ufficio?
dopoguerra, il Parlamento
Me lo metto
europeo era esistito con
funzioni soltanto consultive,
ma non eletto dai cittadini dei
Paesi membri.
La piccola ferita, Napoli si ribella nello zaino
Mille in piazza per Noemi, ancora gravissima. Il figlio del boss: la camorra è merda PAPA · Alle pagine 18 e 19
· A pagina 7 FEMIANI · A p. 2 e 3

SPARITA NEL 2007 MORTA NEL SISMA

Killer pedofilo Papà, figlia


Un indagato e il ciondolo
per Maddie smarrito
y(7HA3J1*QSQPTQ( +}!z!,!”!. JANNELLO · A pagina 12 BARTOLOMEI · A pagina13