Sei sulla pagina 1di 12

International Network of

Health
Promoting
Hospitals & Health Services

Azienda Ospedaliero-Universitaria
Pisana

Il progetto, attivato nel 2001, è stato segnalato tra


le buone pratiche di promozione della salute
dell’AOU Pisa
ed inserito nel percorso interaziendale
di Umanizzazione-Accoglienza
(Coord. M. Cristofano AOU Pisa)

Filo diretto con le ostetriche


Dedicato a tutte le future mamme ed i futuri papà
International Network of
Health
Promoting
Hospitals & Health Services

Azienda Ospedaliero-Universitaria
Pisana

Attori coinvolti e motivazioni

Le crescenti richieste di informazioni dell’utenza


sull’assistenza al travaglio, al parto, al puerperio,
all’allattamento e sulla struttura del Punto Nascita
hanno spinto le ostetriche:
„ ad attivare un servizio telefonico

„ a programmare degli incontri con le future

madri e i futuri padri


„ a produrre un manuale tecnico-informativo

sulla nascita
International Network of
Health
Promoting
Hospitals & Health Services

Azienda Ospedaliero-Universitaria
Pisana

Popolazioni target

Il servizio è rivolto
alle future mamme, ai futuri papà, alla coppia
che, per le implicazioni psicologiche e sociali
che caratterizzano l’evento nascita,
vivono un momento particolarmente difficile

Filo diretto con le ostetriche


Dedicato a tutte le future mamme ed i futuri papà
International Network of
Health
Promoting
Hospitals & Health Services

Azienda Ospedaliero-Universitaria
Pisana

Bisogni considerati e affrontati

La futura madre, il futuro padre, la coppia


hanno bisogno
di supporto, di accoglienza,
di affettività, di vicinanza.
International Network of
Health
Promoting
Hospitals & Health Services

Azienda Ospedaliero-Universitaria
Pisana

Obiettivi

Favorire l’empowerment della donna e della coppia,


eliminando barriere culturali, sociali e di mancanza di
informazioni, attraverso una comunicazione empatica

Affermare la centralità della donna conciliando gli


aspetti affettivi ed emozionali della nascita con un
processo assistenziale efficace e tecnicamente
appropriato, ponendo particolare attenzione al rispetto
della naturalità
International Network of
Health
Promoting
Hospitals & Health Services

Azienda Ospedaliero-Universitaria
Pisana

Obiettivi

Avvicinare la struttura sanitaria alle donne, alle coppie,


ai nonni

Far partecipare i futuri padri agli incontri (dal 2002 ad oggi


la loro presenza è aumentata dal 33 al 70%)

Far partecipare tutte le future madri agli incontri (oggi


partecipa circa il 50% sul totale)

Supportare la donna e la coppia nel puerperio, con


servizi fruibili dopo il parto
International Network of
Health
Promoting
Hospitals & Health Services

Azienda Ospedaliero-Universitaria
Pisana

Risorse e barriere

Il progetto è gestito da due ostetriche con il


supporto saltuario di altre colleghe
che partecipano alla sua promozione.

Difficoltà si sono riscontrate soprattutto agli inizi


ma la forza degli obiettivi ha avuto la meglio.

Filo diretto con le ostetriche


Dedicato a tutte le future mamme ed i futuri papà
International Network of
Health
Promoting
Hospitals & Health Services

Azienda Ospedaliero-Universitaria
Pisana

Implementazione e sviluppo

Il Progetto cresce e si afferma, giorno per


giorno, con il passaparola tra le donne,
con l’impegno delle ostetriche,
con l’apertura verso il nuovo, la ricerca di
altri professionisti, la pubblicità,
l’amore per il proprio lavoro e per gli altri.

Filo diretto con le ostetriche


Dedicato a tutte le future mamme ed i futuri papà
International Network of
Health
Promoting
Hospitals & Health Services

Azienda Ospedaliero-Universitaria

Valutazione finale Pisana

„ 7115 chiamate al n° verde


„ effettuati incontri con 6061 future madri, 3113 futuri padri,

630 nonni
„ 7500 copie del manuale (7° edizione ampliata e aggiornata)

„ premio Lucia Sassi al Congresso Nazionale Ostetriche 2002


„ partecipazione al concorso nazionale “ che impresa” con un

cortometraggio rientrato tra i 5 finalisti nel 2003


„ l’AOUP segnala il servizio tra i 4 punti di eccellenza, da inserire
nell’opuscolo Sistema pubblico. Cresce la salute. Regione Toscana 2004
Rientra tra le buone pratiche di promozione della salute della Regione
Toscana 2006
„ 5 ostetriche hanno ricevuto il 1°premio come migliori operatrici per il
supporto al puerperio e all’allattamento nel 2005
„ Lettere di ringraziamento, anche pubblicate sul libro, non si contano più
International Network of
Health
Promoting
Hospitals & Health Services

Azienda Ospedaliero-Universitaria
Pisana

abbiamo il dovere
...

di aiutare le madri
ad esserlo,
sempre!
Una maggiore consapevolezza della complessità della nascita,
rende il neo padre più disponibile, sereno, protettivo, favorendo così
un più equilibrato attaccamento tra la madre ed il bambino
ed anche una migliore riuscita dell'allattamento.

La crescita e l'equilibrio del bambino


si costruiscono su questi presupposti
con alla base un sincero amore