Sei sulla pagina 1di 46

ARCHITETTURA DELL’INFORMAZIONE

SITO: SdC Experts At Work - Il Social network


professionale della facoltà di Scienze della
Comunicazione

Autori:
Vincenzo De Simone

Mario Di Bona

Sonia Mendola

Roberta Sanzani

Luigi Tranchina

Versione del documento: 1.0

Data di emissione del documento: 03 luglio 2008

1
Indice
Indice........................................................................................................................................................... 2

Introduzione ................................................................................................................................................ 4

MAPPA DEL SITO.......................................................................................................................................... 6

Pannello di Controllo e altre strutture di navigazione ..............................................................................10

GABBIE LOGICHE.........................................................................................................................................12

Gabbia logica della Home Page ...............................................................................................................12

Ipotesi di Gabbia Logica della Home Page visibile a tutti ......................................................................13

Ipotesi di Gabbia Logica della Home page, visibile solo agli utenti registrati........................................14

Gabbia logica della pagina Invita .........................................................................................................15

Gabbia logica della pagina Profilo........................................................................................................16

Gabbia logica della pagina Contatti: ....................................................................................................17

Gabbia logica della pagina Portfolio: ...................................................................................................18

Gabbia logica della pagina Aggiungi in Portfolio ..................................................................................19

Gabbia logica della pagina Membri:.....................................................................................................21

Gabbia logica della pagina Pagina Utente: ...........................................................................................22

Gabbia logica della pagina Contatti Utente: .........................................................................................23

Gabbia logica della pagina Portfolio Utente: ........................................................................................24

Gabbia logica della pagina Lavoro nel Portfolio Utente:.......................................................................25

Gabbia logica della pagina Eventi: .......................................................................................................26

Gabbia logica della pagina Eventi personali: ........................................................................................28

Gabbia logica della pagina Jobs: ..........................................................................................................29

Gabbia logica della pagina Offerte di Lavoro/Lavoro Offro/Stage Cerco/Stage Offro/Tesi in azienda/
Contest e premi di laurea/Chiamate di ricerca:....................................................................................30

Gabbia logica della pagina Offerta di Lavoro/Offerta di stage/Offerta di tesi in azienda/Annuncio


contest e premi di laurea/Annuncio chiamata di ricerca: .....................................................................31

Gabbia logica della pagina Aggiungi un nuovo intervento su Jobs ........................................................32

2
Gabbia logica della pagina I miei interventi su Jobs .............................................................................33

Gabbia logica della pagina Gruppi: ......................................................................................................34

Gabbia logica della pagina I miei gruppi...............................................................................................35

Gabbia logica della pagina Gruppo ......................................................................................................36

Gabbia logiche della pagina Forum Gruppo .........................................................................................37

Gabbia logica della pagina Discussione Forum Gruppo ........................................................................38

Gabbia logica della pagina Crea Gruppo ..............................................................................................39

Gabbia Logica della pagina Help ..........................................................................................................40

Gabbia logica della pagina FAQ ...........................................................................................................41

Gabbia logica della pagina Le mie impostazioni – Chi sono ..................................................................43

Gabbia logica della pagina Le mie impostazioni – Privacy ....................................................................44

Gabbia logica della pagina Le mie impostazioni- E-mail .......................................................................45

Gestione .............................................................................................................................................46

3
Introduzione
In questo documento verrà trattata la progettazione dell’architettura dell’informazione di SdC Experts At
Work.

Per l’implementazione del social network è stato scelto di utilizzare la piattaforma Ning. Purtroppo, pur
offrendo gran parte delle funzionalità di cui si necessita, essa porta alcune problematiche in sede di
strutturazione dell’architettura. A questo si è cercato di porre rimedio, cercando di piegare la piattaforma
stessa alle esigenze del progetto.

Per molta parte della realizzazione, questo porta, a dispetto delle difficoltà, a buoni risultati, permettendo
di ottenere un’architettura dell’informazione e una navigazione pressoché ottimali, ma nonostante ciò, il
prototipo che è possibile realizzare attraverso l’utilizzo di questa piattaforma non rispecchia a pieno le
intenzioni iniziali e andrebbe rivisitato.

Innanzi tutto, si verifica una prima importante criticità, ovvero la definizione dei moduli. Ning prevede la
possibilità di avvalersi di moduli predefiniti, chiamati “caratteristiche”, aggiungendoli, togliendoli o
modificandoli per comporre il proprio social network, a seconda delle proprie necessità.

Tuttavia, per la realizzazione delle sezioni che ospiteranno i contenuti informativi previsti in fase di analisi
dei requisiti, ci si rende presto conto che i moduli previsti da Ning non sono pienamente adeguati.

Ning prevede di inserire nella composizione del layout le seguenti “caratteristiche” predefinite:

• Fotografie: aggiungendo questa caratteristica, viene creata una sezione fotografie, e ogni utente
può uploadare le proprie foto dal computer, da servizi come Flickr o dal proprio cellulare a un’area
apposita del network (le proprie foto vengono poi raggruppare in una sezione del proprio profilo)
• Video: aggiungendo questa caratteristica, viene creata una sezione video, e ogni utente può
uploadare i propri video dal computer, da servizi come you tube o dal cellulare a un’area apposita
del network (i video vengono poi raggruppati in una sezione del proprio profilo)
• Musica: aggiungendo questa caratteristica, ogni utente può uploadare i propri mp3 dal computer,
da siti che offrono questo servizio o dal cellulare alla home page.
• Casella di testo: questa caratteristica crea una casella di testo, in cui è possibile per l’utente
scrivere del testo in formato HTML, in modo tale da utilizzare tutte le funzioni di questo linguaggio,
come link, ecc. Non c’è limite alle caselle di testo che si possono inserire in home page.
• Blog: questa caratteristica aggiunge la sezione blog per ogni utente
• RSS: con questa caratteristica viene aggiunta una casella per gli RSS. In home page se ne possono
aggiungere più di una.
• Gadget: con questa caratteristica viene inserita in home page un collegamento a un database di
widget di Ning, da cui ogni utente può andare a scegliere quale inserire nelle proprie pagine.
• Forum: aggiungendo questa caratteristica viene aggiunta la sezione forum al network
• Attività: questa caratteristica permette di visualizzare le attività recenti all’interno del network,
ovvero tutti gli eventi che accadono, dalle richieste di amicizia, all’aggiunta di nuovi gruppi, o
contributi multimediali di vario genere da parte degli utenti. Gli amministratori possono decidere
quale tipo di eventi visualizzare in home page.

4
• Eventi: questa caratteristica aggiunge la sezione eventi, permette agli utenti di visualizzare gli
eventi inseriti dagli amministratori o inserirne dei propri.
• Gruppi: questa caratteristica aggiunge la sezione gruppi, permette agli utenti di iscriversi a gruppi
esistenti, crearne di propri e accedere alle pagine dei gruppi stessi , dalle quali si può partecipare al
forum relativo.
• Note: questa caratteristica aggiunge la sezione note, in cui gli amministratori possono aggiungere
delle informazioni.
• Membri: questa caratteristica permette di visualizzare i membri in home page
• Descrizione: questa caratteristica che è possibile mettere in Home page e rappresenta uno spazio
nella quale viene l’amministratore descrive il network
• Ottieni Badge: questa casella, che è possibile mettere in home page, serve per creare un badge che
gli utenti possono prelevare attraverso il codice e inserire in altre pagine web personali
• Creato da: casella obbligatoria (non è possibile rimuoverla nella versione free di Ning), in cui sono
indicati i dati del creatore del network ed è posizionato nella colonna a destra.
Appare chiaro a questo punto che le caratteristiche predefinite della piattaforma non soddisfano le
esigenze comunicative e i requisiti funzionali, se utilizzate senza modificarle.

Per prima cosa, visto l’obbiettivo principalmente professionale che soggiace al network, si ritiene di non
inserire le caratteristiche “Fotografie”, “Video” e “Musica”, più adatte a un network più informale. Dal
benchmark si è infatti potuto notare come questi contenuti non siano uploadabili dagli utenti nei social
network a vocazione professionale.

A questo punto, ci si trova con la necessità di creare per gli utenti una sezione in cui inserire il proprio
Curriculum, il Portfolio, che permetta di inserire i propri lavori o progetti, oltre a una sezione che soddisfi
l’esigenza di costruire uno spazio per l’incontro fra domanda e offerta di lavoro (Jobs). Per questo motivo, è
opportuno innanzi tutto sfruttare le caratteristiche a disposizione di Ning piegandole alle necessità
comunicative, per dare immediatezza e chiarezza alla comunicazione.

Ragionando sulla struttura e la natura delle caratteristiche e sulla configurazione della piattaforma stessa, si
ritiene perciò conveniente utilizzare la sezione originariamente denominata “My page” , ovvero la pagina
personale degli utenti, per l’inserimento del curriculum, la caratteristica “Blog” per la collocazione del
Portfolio e “Forum” per ospitare l’area Jobs.

Posizionati questi contenuti informativi, resta il problema di trovare una collocazione per “Help e FAQ” e
per le Informazioni relative al network. Considerando ancora una volta la strutturazione di Ning, si giudica
come caratteristiche più idonee per ospitare queste informazioni rispettivamente “Note” e “Creato da”,
ovviamente con le opportune modifiche.

Per queste ragioni, come prima cosa, è necessario effettuare una modifica del labelling già presente nella
piattaforma, attraverso l’Editor lingua, che permette agli amministratori di personalizzare il testo e i
messaggi del network o addirittura creare una nuova lingua. “My page” diviene così “Profilo”, “Blog” viene
rinominato in “Portfolio”, “Forum” in “Jobs”, “Note” in “Help” . Infine, il riquadro “Creato da” viene
riadattato per ospitare le informazioni sul network.

La barra di navigazione globale a questo punto ospiterà le seguenti voci:

5
• Home: per tornare alla pagina principale
• Profilo: a cui possono accedere solo gli utenti registrati; in caso contrario verrà visualizzata una
maschera per effettuare la registrazione
• Membri: da qui è possibile per tutti visualizzare i membri già iscritti al network
• Eventi: da cui si accede alla sezione Eventi
• Jobs: da cui si accede al forum, convertito in un’area per l’incontro fra domanda e offerta di lavoro
• Gruppi: da cui si accede alla sezione Gruppi
• Help: da cui si accede alla sezione Note, in cui solo agli amministratori è stato dato il privilegio di
inserire interventi e convertita così nello spazio dedicato alle informazioni per l’utilizzo del network
e alle FAQ
Una volta che l’utente ha effettuato il login gli sarà visibile la sezione Profilo, da cui potrà accedere al
proprio curriculum, contatti e portfolio. Inoltre, nella barra di navigazione sarà presente anche la voce
“Invita”, da cui sarà possibile invitare nuovi contatti importandoli anche da rubriche presenti sul web
(Gmail, Hotmail, ecc) o da applicazioni residenti sul proprio computer (Outlook, CSV, ecc).

MAPPA DEL SITO


La mappa di navigazione risulterà strutturata in questo modo:

Figura 1 - Mappa del sito

6
Altri link di navigazione non esplicitati sulla mappa risultano:

Figura 2 – Navigazione non esplicitata nella mappa

Tutto il network è visibile solamente agli utenti registrati. Nel caso in cui un utente non registrato tenti di
visualizzare le pagine del network compare una maschera che invita l’utente ad effettuare il login. Per poter
effettuare la registrazione al sito è necessario essere stati invitati.

Questa soluzione si rivela inevitabile poiché Ning è una piattaforma non strutturata, che non prevede la
possibilità di diversificare le utenze né in fase di registrazione né nella pagina utente, che risulta essere
uguale per tutti nella struttura. Ning infatti prevede soltanto due tipologie di utenti: utenti standard e
amministratori (fra i quali annoveriamo anche il creatore che gode di alcuni privilegi in più rispetto ai
semplici amministratori).

Per assolvere appieno agli obbiettivi strategici, sarebbe necessario poter differenziare i profili, distinguendo
fra studenti, docenti e aziende, in modo tale da assegnare una gerarchia all’interno del network nonché
conferire privilegi diversificati a seconda della tipologia di utente. Inoltre, l’appiattimento dei profili prevista
da Ning non permette di rendere diversificate le categorie di utenti nemmeno visualmente, cosicché non
c’è alcun modo di contraddistinguerle nemmeno a un primo impatto.

La scelta di rendere il network privato e di permettere la registrazione solamente su invito cerca quindi di
ovviare in qualche modo a questa problematica, non potendo restituire totalmente al visitatore
l’importanza di far parte del gruppo di un docente o di un’azienda. Si cerca, dunque, nel rendere privato il
network, di recuperare un senso di esclusività, dato dall’essere stato invitato a farne parte.

7
Questa soluzione, tuttavia, palesa subito una criticità importate poiché, per come è strutturato Ning,
scegliendo questo settaggio non è più possibile per utenti non registrati visualizzare le pagine del sito, cosa
che sarebbe fondamentale per promuoverlo.

Potendo sfruttare una piattaforma più adatta agli obbiettivi o avvalendosi di esperti che implementino il
prototipo ex novo o quasi, sarebbe dunque auspicabile riformulare la struttura e seguire una mappatura di
questo tipo:

Figura 3 - Ipotesi di mappa del sito

Come si vede dalla mappa, sarebbe più opportuno che le voci della barra di navigazione globale fossero:

• Home: per tornare alla pagina principale


• Chi siamo: dove trovare informazioni sul network e nelle pagine di secondo livello trovare
informazioni sul livello di privacy e sul copyright riguardante i lavori pubblicati dagli utenti
• Profilo: a cui possono accedere solo gli utenti registrati; in caso contrario verrebbe visualizzata una
maschera per effettuare la registrazione o il login
• Membri: dove sia possibile per tutti visualizzare i membri già iscritti al network
• Gruppi: da cui si accede alla sezione Gruppi e relativi forum
• Eventi: da cui accedere alla sezione Eventi, nella quale sia possibile segnalare eventi riguardanti
l’ambito della comunicazione, i quali saranno poi inseriti dagli amministratori dopo essere stati
valutati

8
• Jobs: da cui si accede alla bacheca in cui trovare domande e offerte di lavoro. Alle offerte di lavoro
sarà possibile rispondere in due modalità: o mandando una email all’indirizzo eventualmente
specificato nell’annuncio oppure attraverso un form che permetta di caricare il proprio curriculum
direttamente dal proprio computer e scrivere una lettera di presentazione da allegare
• Help & FAQ: sezione in cui trovare informazioni per l’utilizzo del network e le FAQ, nonché un form
per la richiesta di informazioni o aiuto agli amministratori e per le quali non si è trovato risposta
nella sezione stessa

Figura 4 - Navigazione non esplicitata dell'ipotesi di mappa

Altre modifiche che andrebbero apportate alla struttura base di Ning sono visibili dalle parti della
navigazione che non sono esplicitate sulla mappa.

Analizzando il ramo di “Profilo” in questa ipotesi di mappa è evidente come siano assenti i link “Eventi
personali” e “Le mie discussioni su Jobs”.

Per quanto riguarda gli Eventi, si pensa che sia più adeguato agli obbiettivi non dare la possibilità agli utenti
di inserirne di propri senza prima una valutazione da parte degli amministratori. Per questo motivo
nell’ipotesi di mappa è presente la pagina contente un form per la segnalazione di eventi piuttosto che una
pagina Eventi personali in cui poterne inserire di propri, che potrebbero rivelarsi non appropriati.

Per quanto riguarda, invece, la pagina “Le mie discussioni su Jobs”, essa è derivata dal fatto che la sezione
Jobs altro non è che un forum, per cui è possibile rispondere alle offerte eventualmente inserirete, come se
di trattasse di thread (e, in effetti, come tali vengono gestiti dalla piattaforma). Nell’ipotesi descritta dalla
mappa, non è invece previsto che l’utente possa rispondere pubblicamente alle inserzioni presenti nella
sezione Jobs, che andrebbe strutturata come una bacheca e non come un forum. Lo studente, ad esempio,
potrà inserire il proprio intervento nella sezione “Lavoro Cerco”, ma non potrà rispondere come se si
9
trattasse di un forum all’offerta di lavoro di un’azienda, ma dovrà inviare la propria candidatura attraverso
l’email indicata nell’annuncio o attraverso un form prestabilito. Fortunatamente almeno, per restare
aderenti ai nostri obbiettivi, non è possibile per gli utenti aggiungere delle categorie di discussione, diverse
da quelle già impostare dagli amministratori.

Pannello di Controllo e altre strutture di navigazione


Il pannello di controllo produce ulteriori link di navigazione. Il pannello dell’utente che ha effettuato il login
in Ning è strutturato in questo modo:

Figura 5 - Pannello di controllo

Dal pannello di controllo, l’utente può, per prima cosa, andare direttamente alla pagina “Contatti” o alla
pagina “Invita”. Può controllare direttamente la posta in arrivo interna, attraverso “Posta in arrivo” e
cambiare le proprie impostazioni utente attraverso la pagina “Le mie impostazioni”.

Aprendo il menu a tendina, vengono visualizzare delle scorciatoie che permettono di aggiungere Elementi
nel Portfolio, Interventi su Jobs ed Eventi (pensando di poter modificare queste caratteristiche come
descritto sopra quest’ultima voce non sarà presenti nel pannello di controllo poiché non sarà possibile per
gli utenti inserire direttamente nuovi eventi).

Per quanto riguarda la gestione della messaggistica interna, Ning la visualizza nella parte più alta della
pagina, sopra l’header del network. Questo poiché, oltre alla barra di navigazione globale all’interno del
network, che è rappresentata dal menu orizzontale sotto l’header, in ogni pagina vi è anche un’ulteriore
barra di navigazione che afferisce a tutta la piattaforma Ning e si trova nella parte più alta della pagina.

10
Figura 6 - Barra di Ning

Le voci presenti nella barra di Ning vengono tutte visualizzare nella parte più alta della pagina, sopra
l’header del network. Per una maggiore usabilità per lo meno della messaggistica, sarebbe auspicabile
realizzare una sezione a sé stante, con una propria pagina/e, a cui si possa accedere dal pannello di
controllo.

11
GABBIE LOGICHE
Dovendo realizzare il prototipo con Ning, verranno presentate le gabbie logiche delle pagine che è possibile
realizzare con tale piattaforma, mettendo in evidenza le differenze con quello che si intenderebbe
sviluppare avendo a disposizione strumenti diversi.

Permettendo l’accesso soltanto agli utenti registrati, la Home page si presenterà uguale per tutti, visibile
come il resto del sito soltanto dopo aver effettuato il login.

Gabbia logica della Home Page

Figura 7 -Homepage

È importante sottolineare due aspetti. Per prima cosa, c’è da segnalare che la colonna di destra, una volta
impostata dal pannello di gestione della home page, resta invariata per ogni singola pagina del social
network, fatta sola eccezione per la pagina Invita.

Per questo motivo, al fine di dare un risalto comunicativo ai contenuti presenti in tale area, che può
rappresentare di fatto una sorta di navigazione globale al fianco della barra di navigazione orizzontale, si
opta per utilizzare tale spazio per i feed RSS (interni al mondo della facoltà o esterni, in tal caso inerenti il
mondo del lavoro) e per i link che rimandano ai siti delle strutture della Sapienza. In questo modo, tale area
si configura come un ponte che collega il network alla Facoltà e all’Ateneo e contemporaneamente al
mondo del lavoro.

12
La seconda considerazione riguarda la struttura di Ning. Per la realizzazione si utilizza la versione free della
piattaforma, che fra i vari limiti ha il fatto di non poter eliminare la pubblicità dalla colonna destra. Perciò il
prototipo che viene realizzato si discosta dalle gabbie logiche definite in questa sede, le quali vengono
presentate senza l’area degli annunci di Google.

Immaginando di poter gestire con maggiore libertà i moduli e le caratteristiche (ad esempio potendo
inserire la sezione “Chi siamo”, anziché dover adeguare il campo “Creato da” per il suddetto scopo), la
home page e la struttura sarebbero più adeguate seguendo le gabbie logiche delle immagini sottostanti.

Ipotesi di Gabbia Logica della Home Page visibile a tutti

Figura 8 - Ipotesi di Home page (utente non registrato)

13
Ipotesi di Gabbia Logica della Home page, visibile solo agli utenti registrati

Figura 9 - Ipotesi di Home Page (utente registrato)

14
Gabbia logica della pagina Invita

Figura 10 - Pagina Invita

15
Gabbia logica della pagina Profilo

Figura 11 - Pagina Profilo

Come si è già detto, una problematica rilevante è rappresentata dalla pagina Profilo, per la quale la
piattaforma prevede un’unica struttura. Per cercare di diversificare il profilo l’unica soluzione possibile è
guidare la compilazione del profilo stesso, attraverso la risposta a domande prestabilite, a cui gli utenti
risponderanno a seconda della categoria a cui appartengono.

Rispondendo alle domande, gli studenti compilano il proprio curriculum. Sarebbe tuttavia auspicabile poter
inserire una funzione che permetta oltre a questo di uploadare il proprio curriculum in un formato testuale
(doc, rft, ecc), che possa poi essere scaricato da altri utenti.

La pagina Profilo, infine, è personalizzabile dall’utente, quindi è possibile soltanto consigliare dove
posizionare i vari elementi.

16
Gabbia logica della pagina Contatti:

Figura 12 - Pagina Contatti

17
Gabbia logica della pagina Portfolio:

Figura 13 - Pagina Porfolio

Un’altra pagina che rappresenta una criticità è il Portfolio. Essendo originariamente un Blog esso non
permette di “uploadare” i file direttamente nella pagina, ma i contenuti multimediali o le slide possono
essere “embeddati” attraverso il codice all’interno dei post.

Non è certo una soluzione ottimale, ma è l’unica possibile per permettere agli studenti di inserire le slide
dei propri progetti (utilizzando ad esempio il servizio slideshare e prelevando da esso il codice per
visualizzare le slide), dei video dei propri lavori o altro. Meglio sarebbe avere una sezione in cui sia
possibile descrivere i propri progetti e in cui sia possibile allegare i file relativi, che gli altri utenti del sito si
possano tranquillamente scaricare.

Inoltre, essendo la sezione originariamente un Blog, nella pagina rinominata Portfolio è presente un’area
tipica dei Blog in cui vengono visualizzati gli ultimi post, rinominata “Ultimi Elementi su Portfolio”.

18
Gabbia logica della pagina Aggiungi in Portfolio

Figura 14 - Pagina Aggiungi Porfolio

19
Gabbia logica della pagina Lavoro in Portfolio:

Figura 15 - Pagina Lavoro in Portfolio

Aver utilizzato la caratteristica Blog per creare il Porfolio permette di avere un’area “commenti” sotto il
post in cui è stato inserito un progetto o un articolo, in modo che gli altri utenti possano dare la propria
opinione su ogni singolo lavoro, in linea con gli obbiettivi che ci si era preposti.

20
Gabbia logica della pagina Membri:

Figura 16 - Pagina Membri

21
Gabbia logica della pagina Pagina Utente:

Figura 17 - Pagina Utente

Per quanto riguarda la pagina dell’utente, è prevista una sezione “Area Commenti e Raccomandazioni”.
Anche in questo caso, è impossibile creare con la piattaforma Ning una funzione per le Raccomandazioni,
intese come nel social network Linkedin, dove esse permettono di aumentare l’autorevolezza dell’utente
che le riceve nonché il suo ranking.

Non potendo in ogni caso creare qualcosa di simile, ovvero qualcosa che sia immediatamente intuitivo
anche sul piano visivo (ad esempio attraverso la rappresentazione sul profilo del numero di
raccomandazioni ricevute attraverso un istogramma), viene per lo meno convertita l’area Commenti
presente sul Blog (tramutato in Portfolio) nell’area “Commenti e Raccomandazioni”. In quest’area sia altri
studenti, sia professori, sia aziende potranno inserire il loro giudizio sul curriculum dello studente.

22
Gabbia logica della pagina Contatti Utente:

Figura 18 - Pagina Contatti Utente

Nella sezione Membri dovrebbe essere possibile inserire una pagina in cui poter affinare la ricerca del
motore di ricerca, in modo tale da trovare gli utenti attraverso diverse caratteristiche, ad esempio percorso
di studi, competenze, ecc. Questo potrebbe rivelarsi particolarmente utile alle aziende per cercare
candidati per le proprie offerte di lavoro.

23
Gabbia logica della pagina Portfolio Utente:

Figura 19 - Pagina Portfolio Utente

Questa pagina, nell’ipotesi di modifica del network, dovrà essere presente solo nel caso in cui il profilo
relativo sia appartenente alla categoria “Studenti”.

24
Gabbia logica della pagina Lavoro nel Portfolio Utente:

Figura 20 - Pagina Lavoro nel Portfolio Utente

25
Gabbia logica della pagina Eventi:

Figura 21 - Pagina Eventi

26
Gabbia logica della pagina Aggiungi Evento

Figura 22 - Pagina Aggiungi Evento

Questa pagina è riservata agli amministratori nell’ipotesi di modificare il network. L’utente in questo caso
può accedere a una pagina di form in cui inserire le caratteristiche dell’evento, che starà poi agli
amministratori vagliare e nel caso esso venga ritenuto rilevante e pertinente, esso verrà inserito nella
pagina Eventi.

27
Gabbia logica della pagina Eventi personali:

Figura 23 - Pagina Eventi Personali

Questa pagina non è presente nell’ipotesi di modificare il network.

28
Gabbia logica della pagina Jobs:

Figura 24 - Pagina Jobs

Si ricorda che questa sezione andrebbe strutturata come una bacheca e non come un forum: le risposte alle
inserzioni non dovrebbero essere pubbliche. Per poter rispondere a un’offerta di lavoro, lo studente
dovrebbe poter inviare una email direttamente dall’eventuale link presente nell’annuncio oppure
attraverso una maschera, contenente un form nel quale scrivere la propria lettera di presentazione e
allegare il proprio curriculum vitae.

Oltre al motore di ricerca già presente nella sezione Jobs, dovrebbe essere possibile inserire una pagina di
ricerca in cui affinare la stessa attraverso diversi parametri, come tipologia di azienda, settore, tipo di
contratto , ecc. o viceversa per le aziende cercare candidati attraverso esperienza, percorso di studi, ecc.

29
Gabbia logica della pagina Offerte di Lavoro/Lavoro Offro/Stage Cerco/Stage Offro/Tesi in
azienda/ Contest e premi di laurea/Chiamate di ricerca:

Figura 25 - Pagina Lavoro Offro

30
Gabbia logica della pagina Offerta di Lavoro/Offerta di stage/Offerta di tesi in
azienda/Annuncio contest e premi di laurea/Annuncio chiamata di ricerca:

Figura 26 - Pagina Offerta di Lavoro

31
Gabbia logica della pagina Aggiungi un nuovo intervento su Jobs

Figura 27 - Pagina Aggiungi un nuovo intervento su Jobs

32
Gabbia logica della pagina I miei interventi su Jobs

Figura 28 - Pagina I miei interventi su Jobs

Questa pagina non è presente nell’ipotesi di modificare il network.

33
Gabbia logica della pagina Gruppi:

Figura 29 - Pagina Gruppi

34
Gabbia logica della pagina I miei gruppi

Figura 30 - Pagina I miei Gruppi

Questa pagina si trova nel ramo “Profilo” nell’ipotesi di modificare il network.

35
Gabbia logica della pagina Gruppo

Figura 31 - Pagina Gruppo

36
Gabbia logiche della pagina Forum Gruppo

Figura 32 - Pagina Forum Gruppo

37
Gabbia logica della pagina Discussione Forum Gruppo

Figura 33 - Pagina Discussione Forum Gruppo

38
Gabbia logica della pagina Crea Gruppo

Figura 34 - Pagina Crea gruppo

39
Gabbia Logica della pagina Help

Figura 35 - Pagina Help

Questa pagina, che originariamente era la pagina Note, si presta a essere usata come Help poiché in essa
hanno il privilegio di scrivere soltanto gli amministratori. Tuttavia nell’ipotesi di modificare il network essa
va accorpata insieme alla pagina FAQ, prevedendo anche la possibilità di accedere da essa ad una pagina di
form per la richiesta di ulteriori informazioni o per segnalare problematiche non ritrovate nelle FAQ stesse.
Una volta compilato il forum, viene inviata una email all’amministratore del network. Attualmente tale
funzione si trova in fondo ad ogni pagina ed è predefinita dalla piattaforma.

40
Gabbia logica della pagina FAQ

Figura 36 - Pagina FAQ

41
Gabbia logica della pagina Le mie impostazioni - Account

Figura 37 - Pagina Account

42
Gabbia logica della pagina Le mie impostazioni – Chi sono

Figura 38 - Pagina Chi sono

Questa pagina, nell’ipotesi di modificare il network, dovrà essere diversificata per tipologia di utente.
Dovranno infatti essere create tre diverse versione di questa stessa pagina: una per gli studenti, con i form
adeguati per compilare il proprio curriculum, una per le aziende in cui inserire i dati dell’azienda e una per i
docenti in cui essi possano inserire informazioni sulla propria carriera accademica.

43
Gabbia logica della pagina Le mie impostazioni – Privacy

Figura 39 - Pagina Impostazioni privacy

44
Gabbia logica della pagina Le mie impostazioni- E-mail

Figura 40 - Pagina E-mail

45
Gestione
Per quanto riguarda la gestione del netowork, Ning prevede che gli amministratori e il creatore abbiamo
una voce in più nella barra di navigazione globale, chiamata appunto Gestione.

Figura 41 - Home page amministratori

Da “Gestione” è possibile andare alla pagina relativa alla manutenzione del sito, da cui è possibile
modificare le caratteristiche da inserire, modificare la lingua attraverso l’Editor lingua, modificare il layout e
i colori del sito, ecc. Al solo creatore sono concessi privilegi maggiori, quali ad esempio la gestione della
privacy (network pubblico o privato) o il controllo sui contenuti.

Inoltre, nelle varie pagine è possibile intervenire direttamente, agendo sulle caselle e sulle caratteristiche.

Si ricorda, in fine, che mancando la sezione “Chi siamo” prevista nell’ipotesi di utilizzare una diversa
piattaforma, il profilo del creatore, denominato come il network stesso, è stato convertito per ospitare le
informazioni inerenti al network.

46