Sei sulla pagina 1di 16

v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Bilancio di esercizio al 31-12-2017

Dati anagrafici
PIAZZA NARDUCCI SNC, 00067
Sede in
MORLUPO (RM)
Codice Fiscale 10367311007
Numero Rea RM
P.I. 10367311007
Capitale Sociale Euro 20.000 i.v.
SOCIETA' A RESPONSABILITA'
Forma giuridica
LIMITATA
Settore di attività prevalente (ATECO) 477310
Società in liquidazione no
Società con socio unico no
Società sottoposta ad altrui attività di direzione e
no
coordinamento
Appartenenza a un gruppo no

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 1 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Stato patrimoniale
31-12-2017 31-12-2016
Stato patrimoniale
Attivo
B) Immobilizzazioni
I - Immobilizzazioni immateriali 1.006 1.986
II - Immobilizzazioni materiali 22.324 19.166
Totale immobilizzazioni (B) 23.330 21.152
C) Attivo circolante
I - Rimanenze 138.997 143.733
II - Crediti
esigibili entro l'esercizio successivo 111.500 174.707
esigibili oltre l'esercizio successivo 77 -
Totale crediti 111.577 174.707
IV - Disponibilità liquide 367.204 321.774
Totale attivo circolante (C) 617.778 640.214
Totale attivo 641.108 661.366
Passivo
A) Patrimonio netto
I - Capitale 20.000 20.000
IV - Riserva legale 4.000 4.000
V - Riserve statutarie 7.081 4.447
VI - Altre riserve 138.281 138.280
IX - Utile (perdita) dell'esercizio 160.295 148.864
Totale patrimonio netto 329.657 315.591
B) Fondi per rischi e oneri 64.318 70.970
C) Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato 27.091 21.173
D) Debiti
esigibili entro l'esercizio successivo 220.042 253.632
Totale debiti 220.042 253.632
Totale passivo 641.108 661.366

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 2 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Conto economico
31-12-2017 31-12-2016
Conto economico
A) Valore della produzione
1) ricavi delle vendite e delle prestazioni 1.107.909 1.117.011
5) altri ricavi e proventi
altri 18 225
Totale altri ricavi e proventi 18 225
Totale valore della produzione 1.107.927 1.117.236
B) Costi della produzione
6) per materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci 670.219 681.050
7) per servizi 27.785 24.303
8) per godimento di beni di terzi 1.832 3.488
9) per il personale
a) salari e stipendi 127.791 131.298
b) oneri sociali 34.661 35.446
c), d), e) trattamento di fine rapporto, trattamento di quiescenza, altri costi del personale 5.993 6.770
c) trattamento di fine rapporto 5.993 6.770
Totale costi per il personale 168.445 173.514
10) ammortamenti e svalutazioni
a), b), c) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali e materiali, altre svalutazioni
8.456 20.146
delle immobilizzazioni
a) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali 980 1.288
b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali 7.476 18.858
Totale ammortamenti e svalutazioni 8.456 20.146
11) variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci 4.736 (7.709)
14) oneri diversi di gestione 1.841 2.625
Totale costi della produzione 883.314 897.417
Differenza tra valore e costi della produzione (A - B) 224.613 219.819
C) Proventi e oneri finanziari
16) altri proventi finanziari
d) proventi diversi dai precedenti
altri - 23
Totale proventi diversi dai precedenti - 23
Totale altri proventi finanziari - 23
17) interessi e altri oneri finanziari
altri - 8
Totale interessi e altri oneri finanziari - 8
Totale proventi e oneri finanziari (15 + 16 - 17 + - 17-bis) - 15
Risultato prima delle imposte (A - B + - C + - D) 224.613 219.834
20) Imposte sul reddito dell'esercizio, correnti, differite e anticipate
imposte correnti 64.318 70.970
Totale delle imposte sul reddito dell'esercizio, correnti, differite e anticipate 64.318 70.970
21) Utile (perdita) dell'esercizio 160.295 148.864

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 3 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Nota integrativa al Bilancio di esercizio chiuso al 31-12-2017

Nota integrativa, parte iniziale


PREMESSA – CONTENUTO E FORMA DEL BILANCIO
La Vostra società è stata costituita il 20 febbraio 2009 per svolgere attività di FARMACIA comunale, ha iniziato l'attività
produttiva in maggio 2010.
Anche nell'esercizio 2017 sono state adottate strategie gestionali mirate alla massima contrazione dei costi, anche a livello di
utenze elettriche e telefoniche, postali, bancarie e raccolta ricette, applicate tutte le economie ed eliminato ciò che non è
indispensabile e comunque che non produce ritorno in termini economici. Il contenimento dei costi del personale avvenuto
grazie al piano lavoro privo di straordinari, per attuare il quale il Direttore della farmacia si è reso disponibile alla copertura
del servizio nei cambi turno. L'attività gestionale ed amministrativa svolta dall'Amministratore Delegato, oltre ad aver
rappresentato il risparmio economico in termini di costo del personale, ha consentito il monitoraggio costante dei flussi costi
/ricavi ed il controllo e mantenimento degli equilibri stessi. Il miglioramento del fatturato conseguito dalla vendita dei
prodotti da banco e senza ricetta e di profumeria è la conseguenza di un maggiore assortimento di magazzino e implemento di
prodotti per il viso, il corpo e benessere della persona oltre ad una adeguata composizione del personale dipendente. Tale
intensa attività ha sopperito, neutralizzando la riduzione di vendite con ricetta. Gli sconti e gli omaggi ottenuti dai fornitori
che hanno rappresentato in ordine ai servizi gratuiti prestati alla cittadinanza e prodotti in regalo ai clienti, la conferma del
progressivo indice di incremento di clientela. Il Direttore della Farmacia, dott. Ronsini Salvatore Iunior come già da tempo ha
evidenziato che nel 2017, il risultato d'esercizio è stato ottenuto nonostante il centro storico in cui è ubicata l'attività è carente
di strutture sanitarie di base, alla luce della migrazione quasi totale verso la zona stazione, dei medici convenzionati ASL.
Tale esodo ha considerevolmente ridotto l'affluenza dei pazienti con ricetta che, di conseguenza, si approvvigionano dei
farmaci prescritti presso la farmacia più prossima allo studio del medico. Infatti rispetto all'esercizio precedente, nel 2017 si è
verificata ancora la riduzione di vendita di farmaci aggravando quanto già registrato nel 2015.Tale tendenza è rispecchiata
anche nel corrente 2018.
Il Bilancio, documento unitario ed organico, costituito dallo Stato Patrimoniale, dal Conto Economico e dalla Nota
Integrativa, corrisponde alle risultanze delle scritture contabili regolarmente tenute ed è stato redatto conformemente agli
articoli 2423 e seguenti del Codice Civile.
Il Bilancio è stato compilato nella forma abbreviata e non è stata redatta la relazione sulla gestione; a tale fine si dichiara che
la società non risulta essere controllata da altre società e pertanto non possiede, sia direttamente che indirettamente, quote od
azioni di società controllanti.
I criteri utilizzati nella formazione del bilancio chiuso al 31/12/2017 non si discostano dai medesimi utilizzati per la
formazione del bilancio del periodo precedente, in particolare nelle valutazioni e nella continuità dei medesimi principi.
Gli importi indicati nella presente nota integrativa, ove non espressamente evidenziato, sono esposti in unità di Euro.
Per la redazione del bilancio sono stati osservati i criteri indicati nell’art. 2426 del c.c.
La valutazione delle voci di bilancio è stata effettuata tenendo conto del principio di prudenza e nella prospettiva della
continuazione dell’attività, nonché tenendo conto del principio di prevalenza della sostanza economica, dell’elemento dell’
attivo e del passivo considerato, sulla forma giuridica.
Ogni posta di bilancio segue il nuovo principio della rilevanza desunto dalla direttiva 2013/34 secondo cui "è rilevante lo
stato dell'informazione quando la sua omissione o errata indicazione potrebbe ragionevolmente influenzare le decisioni
prese dagli utilizzatori sulla base del bilancio dell'impresa" E’ stato altresì seguito il postulato della competenza economica
per cui l’effetto delle operazioni e degli altri eventi è stato rilevato contabilmente e attribuito all’esercizio al quale tali
operazioni ed eventi si riferiscono, e non a quello in cui si concretizzano i relativi movimenti finanziari (incassi e pagamenti).
Si è tenuto conto, ove necessario, dei principi contabili pubblicati da OIC ed aggiornati a seguito delle novità introdotte
dal D.Lgs. 139/2015, che recepisce la Direttiva contabile 34/2013/UE.
Criteri di valutazione
Valutazione delle attività e passività in moneta diversa dall’euro
Non sono state svolte operazioni nè attive nè passive in moneta diversa dall’euro.
Immobilizzazioni immateriali

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 4 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Le immobilizzazioni immateriali sono originariamente iscritte al costo di acquisto comprensivo degli oneri accessori. Il costo
originario viene sistematicamente ridotto in ogni esercizio, a titolo di ammortamento, in funzione della residua possibilità di
utilizzazione.
Le immobilizzazioni che, alla data di chiusura dell'esercizio, risultino durevolmente di valore inferiore a quello di iscrizione,
vengono iscritte a tale minor valore e la differenza viene imputata a conto economico come svalutazione. Qualora vengano
meno i motivi della rettifica effettuata il valore originario viene ripristinato.
I costi di sviluppo sono iscritti ed ammortizzati entro un periodo non superiore ai cinque esercizi. Nella voce sono compresi i
costi ad utilità pluriennale capitalizzati nella misura in cui si ritiene che gli stessi potranno essere recuperati dai ricavi futuri
relativi alla vendita dei prodotti oggetto di tali investimenti
Immobilizzazioni materiali
Le immobilizzazioni materiali sono originariamente iscritte al costo di acquisto o di produzione.
Il costo d’acquisto include gli oneri accessori.
Le immobilizzazioni materiali sono iscritte al netto dei rispettivi ammortamenti cumulati. Questi vengono imputati al conto
economico in modo sistematico e costante, sulla base di aliquote ritenute rappresentative della stimata vita utile basata sulla
residua possibilità di utilizzazione dei cespiti (sulla base delle aliquote fiscalmente consentite dal D.M. 31 dicembre 1988 per
i cespiti acquistati a partire dall’esercizio 1989 e dal D.M. 29 ottobre 1974 per quelli acquistati negli esercizi precedenti. In
particolare le aliquote sono successivamente dettagliate in sede di commento alle voci di stato patrimoniale.
Le attrezzature industriali e commerciali sono iscritte ad un valore costante in quanto vengono costantemente rinnovate,
rappresentano un importo scarsamente rilevante rispetto al bilancio nel suo complesso e non vi sono variazioni significative
nella loro entità, composizione e valore.
I costi d’ampliamento, ammodernamento e miglioramento dei cespiti vengono capitalizzati quando aumentano in maniera
tangibile e significativa la capacità, la produttività, la sicurezza o la vita utile dei cespiti cui si riferiscono. Qualora tali costi
non producano i predetti effetti vengono considerati “manutenzione ordinaria” e addebitati a conto economico secondo il
principio di competenza.
I pezzi di ricambio di rilevante valore unitario e di utilizzo non frequente che costituiscono dotazione necessaria del cespite
sono capitalizzati e ammortizzati lungo la vita utile del cespite cui si riferiscono, o sulla loro vita utile basata su una stima dei
tempi di utilizzo, se inferiore.
Immobilizzazioni finanziarie
In bilancio non sono iscritte immobilizzazioni finanziarie.
Rimanenze
Le giacenze di magazzino, sono valutate al minore tra il costo di acquisto (inclusivo degli oneri accessori) o di produzione ed
il valore di realizzo desumibile dall'andamento del mercato in base al principio contabile OIC 13
Per valore desumibile dall'andamento del mercato si intende il costo di riacquisto per le materie prime e il valore di netto
realizzo per i semilavorati e per i prodotti finiti.
Il costo di produzione comprende tutti i costi diretti ed i costi indiretti per la quota ragionevolmente imputabile al prodotto.
Le spese generali di produzione sono imputate al prodotto in relazione alla normale capacità produttiva degli impianti.
Tra le rimanenze non sono presenti merce obsoleta o a lento rigiro in quanto trattasi di beni aventi scadenza di consumo
quindi di veloce smercio e sostituite dai fornitori prima della scadenza.
Crediti e debiti
I crediti sono iscritti al presunto valore di realizzo e per loro natura sono di immediato smobilizzo nel termine massimo di
cinque mesi. (Crediti ASL) Non è previsto pertante il fondo svalutazione crediti.
I debiti sono esposti al loro valore nominale.
Non sono presentiI crediti e debiti in valuta estera.
Attività finanziarie che non costituiscono immobilizzazioni
Non sono presenti attività classificate tra le finanziarie che non costituiscono immobilizzazioni.
Disponibilità liquide
Le disponibilità liquide sono iscritte al valore nominale.
Fondi Per Rischi Ed Oneri
Gli accantonamenti per rischi ed oneri sono destinati alla copertura di oneri di natura determinata, di esistenza certa o
probabile, dei quali tuttavia alla chiusura dell’esercizio sono indeterminati o l’ammontare o la data di sopravvenienza.
Il Fondo per Imposte accoglie l’accantonamento per gli oneri fiscali prudenzialmente prevedibili e non ancora liquidati in
applicazione della vigente normativa ed in relazione agli esercizi fiscali non ancora definiti
Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 5 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Il trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato è determinato in conformità di quanto previsto dall'art. 2120 del codice
civile e dai contratti di lavoro vigenti e copre le spettanze dei dipendenti maturate alla data del bilancio.
Tale passività è soggetta a rivalutazione come previsto dalla normativa vigente.
Costi e ricavi
I costi e i ricavi sono esposti in bilancio secondo i principi della prudenza e della competenza con rilevazione dei relativi ratei
e risconti ove ne ricorrono i presupposti. I ricavi e i proventi sono iscritti al netto dei resi, degli sconti, abbuoni e premi
nonché delle imposte direttamente connesse con la vendita dei prodotti e la prestazione dei servizi.
I costi e gli oneri sono iscritti al netto di eventuali resi, sconti, abbuoni e premi, nonché delle imposte direttamente connesse
con l'acquisto dei beni o delle prestazioni.
Dividendi
I Dividendi sono contabilizzati nell’esercizio in cui sono stati deliberati.
Imposte
Le imposte sul reddito dell’esercizio sono determinate sulla base di una realistica previsione degli oneri di imposta da
assolvere, in applicazione della vigente normativa fiscale; il debito previsto, tenuto conto degli anticipi versati e delle ritenute
d’acconto subite a norma di legge, viene iscritto nella voce “Debiti Tributari”.

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 6 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Nota integrativa abbreviata, attivo


Immobilizzazioni
Movimenti delle immobilizzazioni
Immobilizzazioni immateriali Immobilizzazioni materiali Totale immobilizzazioni

Valore di inizio esercizio

Costo 1.986 133.481 135.467

Ammortamenti (Fondo ammortamento) - 114.315 114.315

Valore di bilancio 1.986 19.166 21.152

Variazioni nell'esercizio

Ammortamento dell'esercizio - 36.444 36.444

Altre variazioni (980) 10.634 9.654

Totale variazioni (980) (25.810) (26.790)

Valore di fine esercizio

Costo 1.006 144.115 145.121

Ammortamenti (Fondo ammortamento) - 121.791 121.791

Valore di bilancio 1.006 22.324 23.330

Immobilizzazioni immateriali
Movimenti delle immobilizzazioni immateriali
Gli ammortamenti sono calcolati in maniera costante e sistematica utilizzando le seguenti aliquote:
costi d’impianto e ampliamento 20%

Movimenti delle immobilizzazioni immateriali

Costi d'impianto e di ampliamento


I costi di impianto e di ampliamento, i costi di sviluppo aventi utilita' pluriennale sono iscritti nell'attivo, e vengono
ammortizzati entro un periodo non superiore a cinque anni.
Fino ad ammortamento completato non verranno distribuiti dividendi se non residuano riserve sufficienti a coprire
l'ammontare dei costi non ammortizzati.
Di seguito la composizione delle voci Costi d’impianto e di ampliamento, Costi di sviluppo.
Rettif.Imm.Immat.durata indetermin.
Non sono state operate svalutazioni per perdite durevoli di immobilizzazioni materiali e immateriali.
Costi di sviluppo Altre immobilizzazioni immateriali Totale immobilizzazioni immateriali

Valore di inizio esercizio

Costo - 1.986 1.986

Valore di bilancio - 1.986 1.986

Variazioni nell'esercizio

Altre variazioni 1.006 (1.986) (980)

Totale variazioni 1.006 (1.986) (980)

Valore di fine esercizio

Costo 1.006 - 1.006

Valore di bilancio 1.006 - 1.006

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 7 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Immobilizzazioni materiali
Movimenti delle immobilizzazioni materiali
Gli ammortamenti sono calcolati in maniera costante e sistematica utilizzando le seguenti aliquote, non modificate rispetto all’
esercizio precedente:
Amm.ti Ordinari
attrezzature specifiche 15%
attrezzature elettroniche 20%
macchine elettroniche d'ufficio 20%
arredamento 15%
I beni di costo unitario sino ad euro 516.46, suscettibili di autonoma utilizzazione, sono stati ammortizzati sulla base della
loro residua possibilità di utilizzazione.Gli ammortamenti rispecchiano l’effettivo deperimento e consumo subiti da detti beni
ed il loro possibile utilizzo futuro, visto il tipo di attività esercitata dalla Vostra Società.

Movimenti delle immobilizzazioni materiali


Impianti e Attrezzature industriali e Altre immobilizzazioni Totale Immobilizzazioni
macchinario commerciali materiali materiali
Valore di inizio esercizio

Costo 5.414 7.170 120.897 133.481


Ammortamenti (Fondo
6.842 6.991 100.482 114.315
ammortamento)
Valore di bilancio (1.428) 179 20.415 19.166

Variazioni nell'esercizio

Ammortamento dell'esercizio 36.444 - - 36.444

Altre variazioni 52.843 (5.742) (36.467) 10.634

Totale variazioni 16.399 (5.742) (36.467) (25.810)

Valore di fine esercizio

Costo 58.257 1.428 84.430 144.115


Ammortamenti (Fondo
43.286 1.428 77.077 121.791
ammortamento)
Valore di bilancio 14.971 - 7.353 22.324

Attivo circolante
Rimanenze
Rimanenze
I criteri di valutazione adottati sono invariati rispetto all’esercizio precedente.
Il decremento registrato nelle rimanenze di fine esercizio è dovuto ai minori acquisti per riduzione delle vendite nell'esercizio,
per aver ponderato adeguatamente numero degli articoli richiesti dai pazienti, i tempi di smercio, riduzione della durata delle
giacenze di articoli, evitare quindi il più possibile la sostituzione degli articoli in scadenza evitando l'immobilizzo di merce a
lunga durata.
Valore di inizio esercizio Variazione nell'esercizio Valore di fine esercizio

Prodotti finiti e merci 143.733 (4.736) 138.997

Totale rimanenze 143.733 (4.736) 138.997

Crediti iscritti nell'attivo circolante


Crediti
Nelle tabelle seguenti vengono riportati, distintamente per ciascuna voce, l’ammontare dei crediti specifica indicazione della
natura e con specifica ripartizione secondo le aree geografiche.

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 8 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Inoltre i Crediti sono suddivisi in base alla relativa scadenza.

Variazioni e scadenza dei crediti iscritti nell'attivo circolante


Valore di inizio Variazione Valore di fine Quota scadente entro Quota scadente oltre
esercizio nell'esercizio esercizio l'esercizio l'esercizio
Crediti verso clienti iscritti
81.245 (53.673) 27.572 27.572 -
nell'attivo circolante
Crediti tributari iscritti nell'attivo
- 82.977 82.977 82.977 -
circolante
Crediti verso altri iscritti nell'attivo
93.462 (92.434) 1.028 951 77
circolante
Totale crediti iscritti nell'attivo
174.707 (63.130) 111.577 111.500 77
circolante

Suddivisione dei crediti iscritti nell'attivo circolante per area geografica


I crediti verso clienti sono rappresentati dal 91,93% dai crediti verso AsL e Regione Lazio per la vendita
con ricetta il cui incasso avviene nel termine di 3-4 mesi dall'effettuazione della vendita.
Gli altri crediti sono di natura fiscale per acconti di imposte e ritenute subite

Disponibilità liquide
Variazioni delle disponibilità liquide
La composizione della voce Disponibilità liquide e la variazione rispetto al precedente esercizio è analizzata nel prospetto
seguente:
Valore di inizio esercizio Variazione nell'esercizio Valore di fine esercizio

Depositi bancari e postali 295.280 43.210 338.490

Denaro e altri valori in cassa 26.494 2.220 28.714

Totale disponibilità liquide 321.774 45.430 367.204

La maggior consistenza del deposito su c/c bancario è rappresentato dal forte contenimento dei costi,
oltre a scadenze programmate di pagamenti verso fornitori con le previsioni commerciali dei 30-60-90
giorni.
L'incremento delle consistenze di cassa al 31.12.2017 è rappresentato dal mancato versamento in banca
degli incassi degli ultimi giorni di dicembre 2017 e versati in banca i primi giorni di gennaio 2018.

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 9 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Nota integrativa abbreviata, passivo e patrimonio netto


Patrimonio netto
Variazioni nelle voci di patrimonio netto
Voci patrimonio netto
Di seguito il prospetto delle variazioni che hanno interessato le voci del Patrimonio netto.
Rispetto al 31/12/2016 il patrimonio netto è aumentato come di seguito :
La riserva statutaria è stata incrementata di € 7.443,20 per l’accantonamento del 5% dell’utile netto esercizio 2016.
E' stata decrementata a seguito di utilizzo da parte del Comune di Morlupo per gli scopi sociali pari a € 4.809,68.Permane a €
851,00 la parte destinata alle card Prontofarma.
Utile d’esercizio al 31/12/2017 ammonta a euro 160.294,94, rispetto ad un utile dell’esercizio precedente di euro148.863,97
La voce “Altre riserve” risulta così composta:
€ 138.280,11 quale Riserva d'impianto aziendale in c/capitale del socio di minoranza.
In conformità con quanto disposto dal principio contabile n. 28 sul Patrimonio netto, si forniscono le seguenti informazioni
complementari:
Composizione della voce Riserve:
Riserve Importo
Legale 4.000,00
Scopi sociali 7.081,00
Altre Riserve 138.280,11
Utile per Quota/azione
L’utile d’esercizio netto che spetta al proprietario di una quota unitaria del capitale d’impresa è pari a Euro 1.413,0989.
Il metodo di calcolo utilizzato è il seguente:
-L'utile netto conseguito è di euro 160.294,94;
-Il Fondo di Riserva Legale ha raggiunto l'importo del 20% del Capitale Sociale pertanto non è previsto nessun
accantonamento;
-Viene accantonato il 5% al Fondo di Riserva Statutario per euro 8.014,75
-L'utile residuo di spettanza ammonta ad euro 152.280,19 che rappresenta il 100%, ogni quota unitaria ha dirtto pertanto ad
euro 1.522,8019.
Destinazione del risultato
Valore di Altre variazioni Valore
dell'esercizio precedente Risultato
inizio di fine
Attribuzione di Altre d'esercizio
esercizio Incrementi Decrementi Riclassifiche esercizio
dividendi destinazioni
Capitale 20.000 0 0 0 0 0 20.000
Riserva da soprapprezzo delle
- 0 0 0 0 0 -
azioni
Riserve di rivalutazione - 0 0 0 0 0 -

Riserva legale 4.000 0 0 0 0 0 4.000

Riserve statutarie 4.447 0 0 0 0 0 7.081

Altre riserve

Riserva straordinaria - 0 0 0 0 0 -
Riserva da deroghe ex articolo
- 0 0 0 0 0 -
2423 codice civile
Riserva azioni o quote della
- 0 0 0 0 0 -
società controllante
Riserva da rivalutazione delle
- 0 0 0 0 0 -
partecipazioni
Versamenti in conto aumento
- 0 0 0 0 0 -
di capitale
Versamenti in conto futuro
- 0 0 0 0 0 -
aumento di capitale
Versamenti in conto capitale - 0 0 0 0 0 138.280

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 10 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Destinazione del risultato


Valore di Altre variazioni Valore
dell'esercizio precedente Risultato
inizio di fine
Attribuzione di Altre d'esercizio
esercizio Incrementi Decrementi Riclassifiche esercizio
dividendi destinazioni
Versamenti a copertura perdite - 0 0 0 0 0 -
Riserva da riduzione capitale
- 0 0 0 0 0 -
sociale
Riserva avanzo di fusione - 0 0 0 0 0 -
Riserva per utili su cambi non
- 0 0 0 0 0 -
realizzati
Riserva da conguaglio utili in
- 0 0 0 0 0 -
corso
Varie altre riserve 138.280 0 0 0 0 0 1

Totale altre riserve 138.280 0 0 0 0 0 138.281


Riserva per operazioni di
copertura dei flussi finanziari - 0 0 0 0 0 -
attesi
Utili (perdite) portati a nuovo - 0 0 0 0 0 -

Utile (perdita) dell'esercizio 148.864 0 0 0 0 0 160.295 160.295

Perdita ripianata nell'esercizio - 0 0 0 0 0 -


Riserva negativa per azioni
- 0 0 0 0 0 -
proprie in portafoglio
Totale patrimonio netto 315.591 0 0 0 0 0 160.295 329.657

Disponibilità e utilizzo del patrimonio netto


Importo

Capitale 20.000

Riserva legale 4.000

Riserve statutarie 7.081

Altre riserve

Versamenti in conto capitale 138.280

Varie altre riserve 1

Totale altre riserve 138.281

Totale 169.362

Legenda: A: per aumento di capitale B: per copertura perdite C: per distribuzione ai soci D: per altri
vincoli statutari E: altro

Fondi per rischi e oneri


Fondo per imposte anche differite Totale fondi per rischi e oneri

Valore di inizio esercizio 70.970 70.970

Variazioni nell'esercizio

Accantonamento nell'esercizio 64.318 64.318

Utilizzo nell'esercizio 70.970 70.970

Totale variazioni (6.652) (6.652)

Valore di fine esercizio 64.318 64.318

Lo schema sopra riprodotto riporta la riduzione del carico fiscale per IRAP ed IRES rispetto al
precedente esercizio, pur in presenza di utile superiore. Tale risultato discende da variazioni
extracontabili in fase dichiarativa con benefici fiscali, quali ad esempio il maxiammortamento degli
investimenti del 2016 e 2017.

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 11 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato


Trattamento fine rapporto
Il fondo accantonato rappresenta l’effettivo debito della società al 31/12/2017 verso i dipendenti in forza a tale data, al netto
degli anticipi corrisposti.
Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato

Valore di inizio esercizio 21.173

Variazioni nell'esercizio

Accantonamento nell'esercizio 5.993

Totale variazioni 5.993

Valore di fine esercizio 27.091

Debiti
Debiti
I Debiti verso i fornitori sono iscritti al netto degli sconti commerciali; gli sconti cassa sono invece rilevati al momento del
pagamento. Il valore di tali debiti è stato rettificato, in occasione di resi o abbuoni (rettifiche di fatturazione), nella misura
corrispondente all’ammontare con la controparte.
La voce Debiti tributari accoglie solo le passività per imposte certe e determinate.
Nella voce debiti tributari sono iscritti debiti per imposta IRES, pari a euro 53.465,00; Gli acconti gia versati nel corso dell’
esercizio, sono euro 60.087,00 e le ritenute d’acconto subite, pari a euro 126,50 ; Inoltre, sono iscritti debiti per imposta IRAP
pari a euro 10.853,00, gli acconti già versati nel corso dell’esercizio sono euro 10.796,00. Non esistono variazioni
significative nella consistenza della voce Debiti tributari.

Variazioni e scadenza dei debiti


Valore di inizio Variazione Valore di fine Quota scadente entro
esercizio nell'esercizio esercizio l'esercizio
Debiti verso fornitori 235.641 (35.356) 200.285 200.285

Debiti tributari - 5.793 5.793 5.793


Debiti verso istituti di previdenza e di
4.703 738 5.441 5.441
sicurezza sociale
Altri debiti 13.288 (4.765) 8.523 8.523

Totale debiti 253.632 (33.590) 220.042 220.042

La componente debiti verso fornitori deriva da acquisti effettuati in corso d'anno la cui scadenza di
pagamento invece ricade nell'esercizio successivo secondo gli accordi commerciali dei 30-60-90 giorni
in considerazione degli incassi ASL e Regione Lazio che rispettano per il pagamento dei nostri crediti la
stessa tempistica.

Debiti di durata superiore ai cinque anni e debiti assistiti da garanzie reali su beni sociali
Debiti assistiti da garanzie reali
Debiti di durata residua Debiti non assistiti
Debiti Debiti Totale debiti Totale
superiore a cinque anni Debiti assistiti da da garanzie reali
assistiti da assistiti da assistiti da garanzie
privilegi speciali
ipoteche pegni reali
Ammontare 0 0 0 0 0 0 220.042

Debiti assistiti da garanzie reali


Debiti non assistiti
Debiti Totale
Debiti assistiti Debiti assistiti da Totale debiti assistiti da garanzie reali
assistiti da
da ipoteche privilegi speciali da garanzie reali
pegni
Obbligazioni 0 0 0 0 0 -

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 12 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Debiti assistiti da garanzie reali


Debiti non assistiti
Debiti Totale
Debiti assistiti Debiti assistiti da Totale debiti assistiti da garanzie reali
assistiti da
da ipoteche privilegi speciali da garanzie reali
pegni
Obbligazioni convertibili 0 0 0 0 0 -

Debiti verso soci per finanziamenti 0 0 0 0 0 -

Debiti verso banche 0 0 0 0 0 -

Debiti verso altri finanziatori 0 0 0 0 0 -

Acconti 0 0 0 0 0 -

Debiti verso fornitori 0 0 0 0 0 200.285


Debiti rappresentati da titoli di
0 0 0 0 0 -
credito
Debiti verso imprese controllate 0 0 0 0 0 -

Debiti verso imprese collegate 0 0 0 0 0 -

Debiti verso controllanti 0 0 0 0 0 -


Debiti verso imprese sottoposte al
0 0 0 0 0 -
controllo delle controllanti
Debiti tributari 0 0 0 0 0 5.793
Debiti verso istituti di previdenza
0 0 0 0 0 5.441
e di sicurezza sociale
Altri debiti 0 0 0 0 0 8.523

Totale debiti 0 0 0 0 0 220.042

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 13 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Nota integrativa abbreviata, conto economico


Valore della produzione
Suddivisione dei ricavi delle vendite e delle prestazioni per categoria di attività
Ripartizione dei ricavi
I ricavi per vendite dei prodotti sono riconosciuti al momento del trasferimento della proprietà, che normalmente si identifica
con la consegna o la spedizione dei beni.
II ricavi da prestazioni di servizi vengono riconosciuti in base alla competenza temporale.

Imposte sul reddito d'esercizio, correnti, differite e anticipate


Rilevazione Imposte correnti anticipate e differite
Le Imposte sul reddito ( Ires / Irap) sono state accantonate secondo il principio di competenza.

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 14 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Nota integrativa, parte finale


Note Finali
Con le premesse di cui sopra e precisando che il presente bilancio è stato redatto con la massima chiarezza possibile per poter
rappresentare in maniera veritiera e corretta, giusto il disposto dell’articolo 2423 del Codice Civile, la situazione patrimoniale
e finanziaria della Vostra Società, nonché il risultato economico dell’esercizio, Si propone di approvare il Bilancio di
esercizio, così come composto.
Specificatamente per quanto attiene la destinazione dell’utile di esercizio di Euro 160.294,94, mediante:
accantonamento al fondo di riserva statutario per la somma di Euro 8.014,75;
utili rinviati a nuovo accantonati per futura distribuzione per la rimanente somma di Euro 152.280,19

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 15 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06
v.2.7.0 FARMACIA COMUNALE DI MORLUPO S.R.L.

Dichiarazione di conformità del bilancio


Dichiarazione Conformità
La sottoscritta Rag Flaminia Bottacchiari ai sensi dell'art 31 commi 2 quater e 2 quinques L340/2000 dichiara che
il presente documento è conforme all'originale depositato presso la società.
Imposta di bollo assolta in forma virtuale, CCIAA di Roma RM 204354/01 del 06.12.2001
Rag Flaminia Bottacchiari

Bilancio di esercizio al 31-12-2017 Pag. 16 di 16


Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2017-07-06