Sei sulla pagina 1di 1

Canzone Ufficiale della Route di Pasqua 2019 – AGESCI Zona di Piacenza

Batik Band

TRIDUO
Tonalità: Do Maggiore
Tempo: 4/4 - BPM: 115
INTRO: DO

Do Sol Do Sol
Sono un uomo che cerca Dio
La- Fa Do Sol
Non mi dire chi sono io
La- Mi- Fa Do
Sto a guardare gli altri seduto per ore
Re - Sol Do
Ad aspettare quest'uomo che muore

Fa Do
E i barboni sul corso mi guardano
Re- Do Sol
La pietà nei loro occhi
La- Mi- Fa Do
Mi offrono una cena a scaldare il buio
Re - Sol Do
Della mia strada, del mio futuro

È venerdì e torno a casa


Fuori piove, la bici si bagna
E penso ad altro per non annegare
Dentro al vino delle lacrime amare

A volte vorrei essere scemo


Per potermi accontentare
Di questa vita, di questo mondo
Di quello che io sono

GIRO STRUMENTI SU ACCORDI DELLA PRIMA STROFA (ARMONICA/CHITARRA) [x1]

Giù all’inferno, sui barconi


Una donna piange, sputa i polmoni
Per suo figlio che inerme ha già sprecato
La sua vita nel peccato di un altro

Ed io che aspetto il sabato


Per spaccarmi dentro ad un bagno
Rimuovo gli amori e non cerco gli onori
Dentro agli inferi dei miei dolori

Un filo di sole mi bacia il viso


Io non credo sia il paradiso
Eppure c'è un uomo seduto accanto al mio letto
Mi prende la mano, si tocca il petto

E s’era un uomo ad esser Dio


Chi può dire chi non sono io?
Mi dice sereno coi suoi occhi rugiada
Buon viaggio amico, e buona strada…

GIRO STRUMENTI SU ACCORDI DELLA PRIMA E SECONDA STROFA [X2]

© 2019 Batik Band – Tutti i diritti sono riservati ai rispettivi autori.


Musica di Marco Zannardi, Francesco Brianzi. Testo di Marco Zannardi. Interpretata da Francesco Mori, Batik Band.

Potrebbero piacerti anche